Giornalismo e social media

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Giornalismo e social media"

Transcript

1 Giornalismo e social media Innovazione e analisi dei modelli di giornalismo Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Prof. ssa Elena Valentini Roma, 31 ottobre 2014

2 Obiettivi formativi e competenze del corso di laurea in Scienze e tecnologie della comunicazione Il Corso di laurea triennale in Scienze e tecnologie della comunicazione forma laureati in possesso di un adeguata padronanza dei paradigmi disciplinari delle scienze umane e sociali, dotati di specifiche competenze nell area delle tecnologie digitali, dei sistemi di informazione e dei diversi settori dell industria culturale (stampa, editoria, cinema, teatro, radio, televisione, media digitali). Pagina 2

3 Obiettivi formativi e competenze del corso di laurea in Scienze e tecnologie della comunicazione I laureati in Scienze e tecnologie della comunicazione, in particolare, devono dimostrare di possedere: competenze di base per analizzare i sistemi della comunicazione e per applicare le principali tecniche di ricerca sociale e analisi dei dati; consapevolezza delle possibili declinazioni dei processi comunicativi in ambito psicologico, semiotico-linguistico, antropologico; Pagina 3

4 Obiettivi formativi e competenze del corso di laurea in Scienze e tecnologie della comunicazione abilità indispensabili per la scrittura e lo svolgimento di attività redazionali, acquisite anche in specifici ambiti laboratoriali; conoscenze necessarie per operare nel campo delle tecnologie sia tradizionali che di nuova generazione, con particolare riferimento alla multimedialità; conoscenza di due lingue straniere e proprietà di linguaggio e di scrittura della lingua italiana, acquisite anche in specifici ambiti laboratoriali. Pagina 4

5 Obiettivi formativi del corso Il corso intende fornire le basi di sociologia del giornalismo processi di newsmaking con specifico riferimento alle diverse piattaforme disponibili (carta stampata, radio, tv, web, dispositivi mobili). Pagina 5

6 Obiettivi formativi del corso In particolare, il corso ha i seguenti obiettivi: conoscere i principali modelli di giornalismo, anche con riferimento al contesto internazionale studiare le specificità del caso italiano, a partire dalle sue origini, e della sua evoluzione, fino alle tendenze in corso di sviluppo fornire conoscenze e competenze per analizzare il linguaggio giornalistico su diversi media fornire conoscenze e competenze sulle caratteristiche e sulla gestione dell informazione in ambienti digitali. Pagina 6

7 Contenuti e temi Innovazione e analisi dei modelli di giornalismo Il campo giornalistico e le funzioni del giornalismo Modelli di giornalismo: liberale, democratico-corporativo, pluralista polarizzato Il caso italiano: evoluzione dei modelli giornalistici in Italia, evoluzione del quotidiano dalle origini fino alle testate on line e su tablet, tendenze del mercato (assetti proprietari e politiche editoriali; i lettori e il consumo di informazione) I generi Pagina 7

8 Contenuti e temi Innovazione e analisi dei modelli di giornalismo Introduzione al giornalismo digitale La ridefinizione del rapporto tra giornalista e pubblici: non solo citizen journalism Focus su giornalismo e social network Il mercato dell informazione e quello dei mobile device Analisi dei formati digitali su Ipad Strategie di marketing editoriale e modelli di business on line e su ipad Pagina 8

9 Conoscenze e competenze che il corso intende fornire relative alle teorie e tecniche del giornalismo e del newsmaking, necessarie per analizzare il linguaggio giornalistico su diversi media e applicare tali conoscenze per la redazione e gestione di contenuti giornalistici per la carta stampata e in ambienti digitali competenze direttamente spendibili nel campo dell analisi del contenuto e della produzione d informazione a stampa, televisiva e web Pagina 9

10 Nuove forme di negoziazione e relazione con i pubblici Partiamo da un video Pagina 10

11 Facebook Twitter Altri social network Quali differenze? Quali potenzialità? Possibile effetto boomerang? Pagina 11

12 Ricerca di Vincenzo Cosenza «Le performance dei giornali italiani su Facebook e Twitter» (aprile 2013) Unità di analisi: 56 pagine facebook e 38 profili twitter di quotidiani e testate on line di news Periodo di rilevazione Facebook: 1 gennaio-31 marzo 2013 Twitter: 14 febbraio-14 aprile 2013 Dati analizzati Interazioni Facebook: oltre 7,5 milioni Interazioni twitter: circa 4 milioni Fonte: Indagine di Vincenzo Cosenza, aprile 2013 Pagina 12

13 Facebook Fans Fonte: Indagine di Vincenzo Cosenza, aprile 2013 Pagina 13

14 Pagina 14

15 Facebook Engagement Fonte: Indagine di Vincenzo Cosenza, aprile 2013 Pagina 15

16 Facebook Engagement per post Fonte: Indagine di Vincenzo Cosenza, aprile 2013 Pagina 16

17 Facebook content type Pagina 17 Fonte: Indagine di Vincenzo Cosenza, aprile 2013

18 Pagina 18 Fonte: Indagine di Vincenzo Cosenza, aprile 2013

19 Twitter followers Fonte: Indagine di Vincenzo Cosenza, aprile 2013 Pagina 19

20 Twitter mentions Pagina 20

21 Twitter unique authors Fonte: Indagine di Vincenzo Cosenza, aprile 2013 Pagina 21

22 Pagina 22 Fonte: Indagine di Vincenzo Cosenza, aprile 2013

23 Suggerimenti per gestire la pagina FB dei quotidiani Sviluppare il proprio obiettivo aumentare la dimensione della comunità di Facebook ed aumentare l engagement => utilizzare gli aggiornamenti di stato per raccogliere piace, commenti e azioni; incrementare il traffico al sito web => favorire la condivisione delle storie Pubblicare ogni ora o due Essere coincisi Promuovere una conversazione Fonte: Luke Lewis, di BuzzFeed UK, e Richard Moynihan, social media e community manager del free press Metro. Pagina 23

24 Suggerimenti per gestire la pagina FB dei quotidiani Far [sor]ridere la gente Pubblicare foto e aggiungete testo Le storie senza tempo funzionano Le persone rispondono positivamente alle notizie che le fanno sentire bene Le liste generano condivisioni Storie con un forte elemento visivo ottengono un elevato numero di condivisioni Fonte: Luke Lewis, di BuzzFeed UK, e Richard Moynihan, social media e community manager del free press Metro. Pagina 24

25 Pinterest NYT Guardian Wall street journal Indipendent Pagina 25

26 Pagina 26

27 Pagina 27

28 Pagina 28

29 Pagina 29

30 Il caso «The Stream» Vediamo un esempio di puntata Pagina 30

Giornalismo e social media

Giornalismo e social media Giornalismo e social media Innovazione e analisi dei modelli di giornalismo Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Prof. ssa Elena Valentini Roma, 4 maggio 2014 Obiettivi formativi e competenze

Dettagli

Le nuove piattaforme di distribuzione e i nuovi formati digitali

Le nuove piattaforme di distribuzione e i nuovi formati digitali Le nuove piattaforme di distribuzione e i nuovi formati digitali Innovazione e analisi dei modelli di giornalismo Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Prof. ssa Elena Valentini Roma, 17

Dettagli

Presentazione del corso. Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Proff. Federica Dal Falco, Marco Quintavalle, Elena Valentini

Presentazione del corso. Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Proff. Federica Dal Falco, Marco Quintavalle, Elena Valentini Presentazione del corso Innovazione Atelier e di analisi Web e dei Interface modelli design di giornalismo Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Proff. Federica Dal Falco, Marco Quintavalle,

Dettagli

Le nuove piattaforme di distribuzione e i nuovi formati digitali Prima parte

Le nuove piattaforme di distribuzione e i nuovi formati digitali Prima parte Le nuove piattaforme di distribuzione e i nuovi formati digitali Prima parte Innovazione e analisi dei modelli di giornalismo Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Prof. ssa Elena Valentini

Dettagli

I generi. Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Proff. Federica Dal Falco, Marco Quintavalle, Elena Valentini

I generi. Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Proff. Federica Dal Falco, Marco Quintavalle, Elena Valentini I generi Innovazione Atelier e di analisi Web e dei Interface modelli design di giornalismo Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Proff. Federica Dal Falco, Marco Quintavalle, Elena Prof.

Dettagli

Modelli di giornalismo. Il caso italiano. Parte seconda

Modelli di giornalismo. Il caso italiano. Parte seconda Modelli di giornalismo. Il caso italiano. Parte seconda Innovazione Atelier e di analisi Web e dei Interface modelli design di giornalismo Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Proff. Federica

Dettagli

Modelli di giornalismo. Prima parte

Modelli di giornalismo. Prima parte Modelli di giornalismo. Prima parte Innovazione Atelier e di analisi Web e dei Interface modelli design di giornalismo Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Proff. Federica Dal Falco, Marco

Dettagli

Presentazione del corso. Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Proff. Federica Dal Falco, Marco Quintavalle, Elena Valentini

Presentazione del corso. Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Proff. Federica Dal Falco, Marco Quintavalle, Elena Valentini Presentazione del corso Innovazione Atelier e di analisi Web e dei Interface modelli design di giornalismo Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Proff. Federica Dal Falco, Marco Quintavalle,

Dettagli

New Media Events and Communication

New Media Events and Communication Corso di specializzazione New Media Events and Communication Obiettivi del corso Il corso di specializzazione New Media Events and Communication mira a trasferire ai partecipanti gli strumenti e le tecniche

Dettagli

Modelli di giornalismo. Il caso italiano

Modelli di giornalismo. Il caso italiano Modelli di giornalismo. Il caso italiano Innovazione Atelier e di analisi Web e dei Interface modelli design di giornalismo Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Proff. Federica Dal Falco,

Dettagli

INDAGINE CONOSCITIVA SU INFORMAZIONE E INTERNET IN ITALIA. MODELLI DI BUSINESS, CONSUMI E PROFESSIONI. Adriana Lotti

INDAGINE CONOSCITIVA SU INFORMAZIONE E INTERNET IN ITALIA. MODELLI DI BUSINESS, CONSUMI E PROFESSIONI. Adriana Lotti INDAGINE CONOSCITIVA SU INFORMAZIONE E INTERNET IN ITALIA. MODELLI DI BUSINESS, CONSUMI E PROFESSIONI Adriana Lotti RADIOTV FORUM 2016 DI AERANTI CORALLO 21 GIUGNO 2016 Informazione locale e Internet Temi

Dettagli

Profilo Professionale

Profilo Professionale Profilo Professionale Addetto ai Social Media Roma 16 Giugno 2016 Organizzazione Sviluppo Risorse Umane e Qualità Certificata ISO 9001:2008 Certificata OHSAS 18001:2007 Finalità L Addetto ai Social Media

Dettagli

#ITALIAMECCATRONICA Obiettivi raggiunti e prossimi passi

#ITALIAMECCATRONICA Obiettivi raggiunti e prossimi passi #ITALIAMECCATRONICA Obiettivi raggiunti e prossimi passi 24 maggio 2017 SETTEMBRE AGOSTO 2016 LUGLIO GIUGNO MAGGIO Timeline progetto: attività svolte maggio 2016 Progetto commissionato ad Ad Hoc giugno

Dettagli

Le performance delle testate giornalistiche italiane sui social media. Vincenzo Cosenza @vincos

Le performance delle testate giornalistiche italiane sui social media. Vincenzo Cosenza @vincos Le performance delle testate giornalistiche italiane sui social media Vincenzo Cosenza @vincos Perugia, 25 aprile 2013 Metodologia Oggetto dell analisi: 56 pagine facebook e 38 profili twitter dei quotidiani

Dettagli

MASTER IN COMUNICAZIONE E GIORNALISMO ENOGASTRONOMICO. Roma Città del gusto inizio corso: IX EDIZIONE

MASTER IN COMUNICAZIONE E GIORNALISMO ENOGASTRONOMICO. Roma Città del gusto inizio corso: IX EDIZIONE MASTER IN COMUNICAZIONE E GIORNALISMO ENOGASTRONOMICO [ Roma Città del gusto inizio corso: 27.09.2010 IX EDIZIONE [ [ Una full immersion nel mondo del cibo e del vino per cogliere tutte le sfumature del

Dettagli

Università. Adeguamento di Editoria, comunicazione multimediale e

Università. Adeguamento di Editoria, comunicazione multimediale e Università Università degli studi di Genova 13/S-Classe delle lauree specialistiche in editoria, comunicazione Classe multimediale e giornalismo Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo Nome

Dettagli

Guida alla scelta dei testi per i non frequentanti e non solo

Guida alla scelta dei testi per i non frequentanti e non solo Guida alla scelta dei testi per i non frequentanti e non solo Innovazione Atelier e di analisi Web e dei Interface modelli design di giornalismo Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Proff.

Dettagli

Attività di informazione e relazioni con i media, linee guida operative

Attività di informazione e relazioni con i media, linee guida operative Attività di informazione e relazioni con i media, linee guida operative Redazione e diffusione di notizie ai media Organizzazione e cura delle conferenze stampa Redazione e pubblicazione di notizie sul

Dettagli

Le nuove piattaforme di distribuzione e i nuovi formati digitali

Le nuove piattaforme di distribuzione e i nuovi formati digitali Le nuove piattaforme di distribuzione e i nuovi formati digitali Innovazione e analisi dei modelli di giornalismo Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Prof. ssa Elena Valentini Roma, lezioni

Dettagli

Il corso è stato. ACOLTA/Scienze-de/Corso-di-L/Lauree-Spe/index.htm. Sede amministrativa del corso

Il corso è stato. ACOLTA/Scienze-de/Corso-di-L/Lauree-Spe/index.htm. Sede amministrativa del corso Scheda informativa Università Classe Nome del corso Curriculum di laurea interamente riconosciuto per accesso alla laurea specialistica - D.M. 509/99 Art.9 comma 3 (con valore immediatamente validativo)

Dettagli

PRODUZIONE CULTURALE, GIORNALISMO E MULTIMEDIALITÀ

PRODUZIONE CULTURALE, GIORNALISMO E MULTIMEDIALITÀ Corso di Laurea Magistrale PRODUZIONE CULTURALE, GIORNALISMO E MULTIMEDIALITÀ Classe di Laurea LM-65 FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA PRESIDENTE DEL CORSO DI LAUREA Prof. Gennaro Iasevoli E-mail: iasevoli@lumsa.it

Dettagli

LA FACOLTÀ DI SCIENZE UMANISTICHE

LA FACOLTÀ DI SCIENZE UMANISTICHE Università degli studi di Bergamo Guida ECTS 08 Scienze umanistiche LA FACOLTÀ DI SCIENZE UMANISTICHE STRUTTURA GENERALE DEI CORSI DI LAUREA E SISTEMA DEI "CREDITI" In base alla riforma universitaria (D.M.

Dettagli

La psicologia dei Social Media. Psicologia del consumo

La psicologia dei Social Media. Psicologia del consumo La psicologia dei Social Media Psicologia del consumo - 2015 1 L evoluzione del WEB WEB 1.0 (web statico) INFORMAZIONE Formula per il successo CONTENUTI: rilevanti e unici oppure SERVIZIO: veloce ed efficiente

Dettagli

Giornalismo digitale: alcune caratteristiche e tendenze

Giornalismo digitale: alcune caratteristiche e tendenze Giornalismo digitale: alcune caratteristiche e tendenze Innovazione e analisi dei modelli di giornalismo Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Prof. ssa Elena Valentini Roma, 12-18-19 aprile

Dettagli

L UFFICIO STAMPA GESTIRE Z2118.2 AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION

L UFFICIO STAMPA GESTIRE Z2118.2 AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION GESTIRE

Dettagli

Data del DM di approvazione del ordinamento 19/04/2005 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 02/05/2005 didattico

Data del DM di approvazione del ordinamento 19/04/2005 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 02/05/2005 didattico Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di MESSINA Data del DM di approvazione del ordinamento 19/04/2005 didattico Data del DR di emanazione del ordinamento 02/05/2005

Dettagli

Laboratorio Multimediale di Ateneo. uninsubria TV. Primi passi verso una WEB TV di Ateneo. Nome Cognome Occasione, Luogo, gg.mm.

Laboratorio Multimediale di Ateneo. uninsubria TV. Primi passi verso una WEB TV di Ateneo. Nome Cognome Occasione, Luogo, gg.mm. uninsubria TV Primi passi verso una WEB TV di Ateneo Storia Innovazione tecnologica di un Ateneo a rete di sedi 1998 Nascita Università degli Studi dell'insubria 2002 Infrastruttura di RAN in gigabit e

Dettagli

Descrizione del percorso formativo

Descrizione del percorso formativo Giornalismo e cultura editoriale Classe di appartenenza: LM-19 delle lauree specialistiche in nformazione e sistemi editoriali. Descrizione del percorso formativo laureati nel corso di laurea magistrale

Dettagli

RESOCONTO PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO A.S.2015/16

RESOCONTO PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO A.S.2015/16 Istituto Pontificio Sant'Apollinare Licei paritari indirizzi Classico Scientifico Linguistico Palazzo extraterritoriale Viale Vaticano, 42 00165 ROMA (RM) Tel: +39 06 6987 1265 Fax: +39 06 3936 7700 email:

Dettagli

Formazione WebDiocesi. Presenza sui Social Network

Formazione WebDiocesi. Presenza sui Social Network Formazione WebDiocesi Presenza sui Social Network 06.10.2016 Oggi parliamo di: Social Network Service: una definizione Dati 2016 e trend Presenza sui Social Conoscere gli strumenti Esperienze PARLIAMO

Dettagli

23 maggio 2014 TORINO PARLEZ VOUS GLOBAL! SUL WEB? Donata Columbro

23 maggio 2014 TORINO PARLEZ VOUS GLOBAL! SUL WEB? Donata Columbro 23 maggio 2014 TORINO!! PARLEZ VOUS GLOBAL!! SUL WEB?! Donata Columbro CHI SONO?! Giornalista Blogger Twitter addicted www.about.me/dontya www.twitter.com/dontyna www.mediapatica.com! www.volontariperlosviluppo.it

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTÀ DI: ECONOMIA, GIURISPRUDENZA, INGEGNERIA, LETTERE E FILOSOFIA, SCIENZE POLITICHE CORSO DI LAUREA TRIENNALE INTERFACOLTÀ in COMUNICAZIONE, INNOVAZIONE, MULTIMEDIALITÀ

Dettagli

Attività di Ufficio Stampa, modalità operative

Attività di Ufficio Stampa, modalità operative Attività di Ufficio Stampa, modalità operative L Ufficio Stampa dell Università di Firenze si occupa dei rapporti fra l istituzione e l universo dei media, come previsto dalla L. 150/2000. La funzione

Dettagli

Radiofonia e linguaggi dello spettacolo e del multimediale

Radiofonia e linguaggi dello spettacolo e del multimediale Approvato Consiglio di Facolta 21/9/2003 REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN Radiofonia e linguaggi dello spettacolo e del multimediale ART.1 DENOMINAZIONE 1- È attivato presso la

Dettagli

Internet, una rivoluzione in redazione. Il cambiamento del lavoro giornalistico nei quotidiani

Internet, una rivoluzione in redazione. Il cambiamento del lavoro giornalistico nei quotidiani Internet, una rivoluzione in redazione. Il cambiamento del lavoro giornalistico nei quotidiani Cattedra di Storia delle Comunicazioni di massa Distu Università degli Studi della Tuscia A. A. 2011-2012

Dettagli

LUMSA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

LUMSA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA LUMSA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA Classe n. 71/S delle lauree specialistiche in Scienze delle pubbliche amministrazioni Corso di laurea in SCIENZE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI (D.M. 509/99) REGOLAMENTO

Dettagli

Modelli di giornalismo. Il caso italiano

Modelli di giornalismo. Il caso italiano Modelli di giornalismo. Il caso italiano Innovazione Atelier e di analisi Web e dei Interface modelli design di giornalismo Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Proff. Federica Dal Falco,

Dettagli

Oltre a garantire una solida preparazione culturale, queste discipline mirano a promuovere la formazione e la crescita personale.

Oltre a garantire una solida preparazione culturale, queste discipline mirano a promuovere la formazione e la crescita personale. Ultimo aggiornamento Domenica 1 Novembre 011 :06 LICEO DELLE SCIENZE UMANE Finalità generali Il percorso del Liceo delle Scienze Umane è indirizzato allo studio delle teorie esplicative dei fenomeni collegati

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA LA COMUNICAZIONE E LA PUBBLICA INFORMAZIONE DELL UFFICIO STAMPA DEL MINISTERO DELLA DIFESA

MINISTERO DELLA DIFESA LA COMUNICAZIONE E LA PUBBLICA INFORMAZIONE DELL UFFICIO STAMPA DEL MINISTERO DELLA DIFESA MINISTERO DELLA DIFESA LA COMUNICAZIONE E LA PUBBLICA INFORMAZIONE DELL UFFICIO STAMPA DEL MINISTERO DELLA DIFESA Roma, 10 maggio 2017 1 MINISTERO DELLA DIFESA Sommario 1. LA STRUTTURA DI COMUNICAZIONE

Dettagli

ATTIVITA' AMBITI SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI INSEGNAMENTI CFU

ATTIVITA' AMBITI SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI INSEGNAMENTI CFU CLASSE 5. LETTERE CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN LETTERE (Letterature - Linguaggi - Comunicazione culturale) Curriculum Letterature e Culture dell'italia Attività formative indispensabili ATTIVITA' AMBITI

Dettagli

INCONTRO CON I COMUNI BANDIERA ARANCIONE Il Network 2017

INCONTRO CON I COMUNI BANDIERA ARANCIONE Il Network 2017 INCONTRO CON I COMUNI BANDIERA ARANCIONE Il Network 2017 MILANO, 26 NOVEMBRE 2016 Direzione Strategie Territoriali Novembre 2016 2016 Touring Club Italiano COS È IL NETWORK FOCUS 2017 TUTTE LE ATTIVITÀ

Dettagli

COMANDO BRIGATA DI CAVALLERIA POZZUOLO DEL FRIULI Sezione Pubblica Informazione

COMANDO BRIGATA DI CAVALLERIA POZZUOLO DEL FRIULI Sezione Pubblica Informazione Gorizia, Lunedì 16 aprile 2012 Programma delle attività della 1 Giornata informativa Illustrazione programma e disposizioni interne (Ten. Biagio LIOTTI, Capo della Brigata di Cavalleria Pozzuolo del Friuli

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Giornalismo e Cultura Editoriale Open Day - 11 Aprile 2017

Corso di Laurea Magistrale in Giornalismo e Cultura Editoriale Open Day - 11 Aprile 2017 UNIPoRtal Corso di Laurea Magistrale in Giornalismo e Cultura Editoriale Open Day - 11 Aprile 2017 Piano di studi Requisiti di Accesso Laboratori professionalizzanti Tirocini Curricolari UNIPoRtal PIANO

Dettagli

Giornalisti italiani sempre più social, ma la strada verso la multimedialità è ancora lunga

Giornalisti italiani sempre più social, ma la strada verso la multimedialità è ancora lunga Giornalisti italiani sempre più social, ma la strada verso la multimedialità è ancora lunga Audit Italian Press, l indagine qualitativa dell Istituto Ixè con il supporto di Encanto Public Relations su

Dettagli

Liceo delle Scienze Umane Liceo Linguistico Liceo Economico Sociale Liceo Musicale

Liceo delle Scienze Umane Liceo Linguistico Liceo Economico Sociale Liceo Musicale I.S.I.S. Liceo Caterina Percoto Via Leicht n. 4-33100 Udine UD tel. +39 0432 501275 - fax +39 0432 504531 cod. fisc. 80006400305 www.liceopercoto.ud.it e-mail: info@liceopercoto.it pec: udpm01009@pec.istruzione.it

Dettagli

COMUNICAZIONE, INNOVAZIONE, MULTIMEDIALITÀ (CIM) Comunicazione

COMUNICAZIONE, INNOVAZIONE, MULTIMEDIALITÀ (CIM) Comunicazione COMUNICAZIONE, INNOVAZIONE, MULTIMEDIALITÀ (CIM) Comunicazione Comunicazione CORSI DI LAUREA CIM - Comunicazione, innovazione, multimedialità CORSO DI LAUREA MAGISTRALE CPM - Comunicazione professionale

Dettagli

Via Cardinal Mistrangelo, Roma, Italia Sesso F Data di nascita 13 giugno 1979

Via Cardinal Mistrangelo, Roma, Italia Sesso F Data di nascita 13 giugno 1979 CURRICULUM VITAE Myriam Pulvirenti INFORMAZIONI PERSONALI MYRIAM PULVIRENTI Via Cardinal Mistrangelo, 28-00167 Roma, Italia +39 3395763437 myriampulvirenti@gmail.com Sesso F Data di nascita 13 giugno 1979

Dettagli

14-Classe delle lauree in scienze della comunicazione Nome del corso. Scienze della comunicazione

14-Classe delle lauree in scienze della comunicazione Nome del corso. Scienze della comunicazione Università Università degli studi di Genova Classe 14-Classe delle lauree in scienze della comunicazione Nome del corso Scienze della comunicazione Modifica di Scienze della comunicazione (codice=566)

Dettagli

OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI

OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN FILOLOGIA MODERNA (16/S) OBIETTIVI FORMATIVI QUALIFICANTI CARATTERISTICHE DEL CORSO. Il Corso di Laurea specialistica biennale in Filologia e letteratura dal Medioevo

Dettagli

METRICHE DELLA COMUNICAZIONE A.A. 2016/2017. Lezione n. 1

METRICHE DELLA COMUNICAZIONE A.A. 2016/2017. Lezione n. 1 METRICHE DELLA COMUNICAZIONE A.A. 2016/2017 Lezione n. 1 Cosa faremo insieme in questi mesi? Analizzeremo a fondo tutto ciò che una direzione comunicazione dovrebbe monitorare e misurare. Inviteremo esperti

Dettagli

PARLIAMO DI SOCIAL.

PARLIAMO DI SOCIAL. PARLIAMO DI SOCIAL www.americomunicazione.it Il quadro generale I numeri del web in Italia Il web in Italia /1 Gli utilizzatori dei dispositivi mobili per accedere alla rete sono in vertiginoso aumento,

Dettagli

La comunicazione pubblica al tempo dei social network. Bologna, 12 maggio 2017

La comunicazione pubblica al tempo dei social network. Bologna, 12 maggio 2017 La comunicazione pubblica al tempo dei social network Bologna, 12 maggio 2017 Perché il Comune su Facebook? Social media: cambio di paradigma Ognuno di noi (cliente/consumatore/cittadino) può trasformarsi

Dettagli

GIULIA PASINI VIA GARIBALDI 16, 61011, GABICCE MARE (PU) Nazionalità. Nome e indirizzo del datore di lavoro

GIULIA PASINI VIA GARIBALDI 16, 61011, GABICCE MARE (PU) Nazionalità. Nome e indirizzo del datore di lavoro FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo GIULIA PASINI VIA GARIBALDI 16, 61011, GABICCE MARE (PU) Telefono 347 4709984 Fax / E-mail giuliapasini82@gmail.com Nazionalità

Dettagli

Page 1 of 5 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2010/11 LAUREA IN SCIENZE UMANISTICHE PER LA COMUNICAZIONE - Classe L-20 GENERALITA' Classe di laurea di L-20 SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE

Dettagli

Progetto triennale di intervento dell Animatore Digitale A.S. 2016/2017

Progetto triennale di intervento dell Animatore Digitale A.S. 2016/2017 M.I.U.R. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FALCONE-BORSELLINO Via Cassala, 15-70132 - BARI - tel. 080 5741819 - fax. 080 2469348 cod. fisc.: 80006360723 - cod. mecc.: BAIC80600P e-mail: baic80600p@istruzione.it

Dettagli

Servizi per. Scienze dell educazione. Corso di Laurea triennale in. il Corso di Laurea. Classe18. Facoltà di Lettere e Filosofia. e della formazione

Servizi per. Scienze dell educazione. Corso di Laurea triennale in. il Corso di Laurea. Classe18. Facoltà di Lettere e Filosofia. e della formazione Servizi per il Corso di Laurea INSTUDIO6901F 03.03 TEST DI VALUTAZIONE Nel sito Web dell Università sono liberamente fruibili test on line di lingua straniera (francese, inglese, spagnola e tedesca) il

Dettagli

Comunicazione, Innovazione, Multimedialità (CIM)

Comunicazione, Innovazione, Multimedialità (CIM) Comunicazione, Innovazione, Multimedialità (CIM) COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE CORSO DI LAUREA CIM - Comunicazione, innovazione, multimedialità CORSO DI LAUREA MAGISTRALE CPM Comunicazione professionale

Dettagli

Corso di Giornalismo partecipativo

Corso di Giornalismo partecipativo FormazioneLive - Via Giuseppe Belluzzo, 27 Phone: 0686760565 - Email: info@formazionelive.org Corso di Giornalismo partecipativo Prezzo: 450.00 IVA inclusa: 450.00 Short Description Il giornalismo online

Dettagli

PROGETTO - Piano d'azione I.C. - LANZO T.SE

PROGETTO - Piano d'azione I.C. - LANZO T.SE PROGETTO - Piano d'azione I.C. - LANZO T.SE TOIC82600G VIA VITTORIO VENETO 2 Torino (TO) Piano di Azione - I.C. - LANZO T.SE - pag. 1 In quali aree o in quali aspetti ti senti forte come Scuola/Istituto

Dettagli

Le nuove piattaforme di distribuzione e i nuovi formati digitali

Le nuove piattaforme di distribuzione e i nuovi formati digitali Le nuove piattaforme di distribuzione e i nuovi formati digitali Innovazione e analisi dei modelli di giornalismo Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Prof. ssa Elena Valentini Roma, 31

Dettagli

Scienze e tecnologie della comunicazione

Scienze e tecnologie della comunicazione ANNO ACCADEMICO 2017/2018 LAUREA TRIENNALE 3 ANNI Scienze e tecnologie della comunicazione IL CORSO IN BREVE Il Corso di studio di Scienze e tecnologie della comunicazione è ad accesso libero. Durante

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE

CORSO DI ALTA FORMAZIONE TITOLO DEL CORSO Esperto in Web Marketing 2.0 CORSO DI ALTA FORMAZIONE TIPOLOGIA FORMATIVA DEL PROGETTO Formazione professionale PROFILO PROFESSIONALE Il Corso di Alta Formazione è rivolto a coloro che

Dettagli

I valori notizia. Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Proff. Federica Dal Falco, Marco Quintavalle, Elena Valentini

I valori notizia. Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Proff. Federica Dal Falco, Marco Quintavalle, Elena Valentini I valori notizia Innovazione Atelier e di analisi Web e dei Interface modelli design di giornalismo Laboratorio di tecniche e linguaggi del giornalismo Proff. Federica Dal Falco, Marco Quintavalle, Elena

Dettagli

Corso di Comunicazione e Nuove forme di Giornalismo per la Pallavolo. Bando di indizione e programma preliminare 2. PERIODO E SEDIDI SVOLGIMENTO

Corso di Comunicazione e Nuove forme di Giornalismo per la Pallavolo. Bando di indizione e programma preliminare 2. PERIODO E SEDIDI SVOLGIMENTO Corso di Comunicazione e Nuove forme di Giornalismo per la Pallavolo Bando di indizione e programma preliminare 2. PERIODO E SEDIDI SVOLGIMENTO Il Corso, a titolo gratuito per un solo partecipante per

Dettagli

LIBERA UNIVERSITÀ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM. Talia Miceli

LIBERA UNIVERSITÀ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM. Talia Miceli LIBERA UNIVERSITÀ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM Talia Miceli CORSI DI LAUREA Interpretariato e comunicazione Fornisce una conoscenza approfondita di due lingue straniere con una reale applicazione tecnico-pratica

Dettagli

LA SICUREZZA STRADALE SUI MEDIA

LA SICUREZZA STRADALE SUI MEDIA Per INDAGINE COMMISSIONATA DA TIM A VIDIERRE LA SICUREZZA STRADALE SUI MEDIA Strumento di ricerca: WOSM WORLD OPEN SOURCE MONITORING by Vidierre Periodo di indagine: 01/09/2014 31/08/2015 1 Aree geografiche

Dettagli

Teoria e tecniche dell informazione

Teoria e tecniche dell informazione 2008-2009 Programma Il corso analizza il tema dell informazione da una prospettiva socio-culturale integrando approccio teorico e studi di caso attraverso la presentazione di ricerche empiriche Articolazione

Dettagli

GUIDE Google+ e Hootsuite. Promuovi il tuo brand su Google+

GUIDE Google+ e Hootsuite. Promuovi il tuo brand su Google+ GUIDE Google+ e Hootsuite Promuovi il tuo brand su Google+ Google+ e Hootsuite Promuovi il tuo brand su Google+ Google+, il secondo social più usato al mondo dopo Facebook, offre interessanti potenzialità

Dettagli

Scienze e tecniche psicologiche

Scienze e tecniche psicologiche Scienze e tecniche psicologiche Il Corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche si propone di fornire le conoscenze e le competenze di base per la formazione della figura professionale di psicologo

Dettagli

curious, creative and concrete Il network della logistica numero 1 in Italia

curious, creative and concrete Il network della logistica numero 1 in Italia curious, creative and concrete Il network della logistica numero 1 in Italia Comunicazione digital advertising L unica realtà in Italia. Un network così non c era. La prima agenzia di comunicazione italiana

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome VIVIANA MONASTERO Residenza VIA SANTA MARIA DI GESÙ 37, 90124, PALERMO, ITALIA Domicilio VIA FERRANTE APORTI 13, 10131, TORINO, ITALIA Telefono 328/3368336

Dettagli

Corso di Studi in Strategie comunicative multimediali

Corso di Studi in Strategie comunicative multimediali DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE, SOCIALI E DELLA SALUTE Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale Corso di Studi in Strategie comunicative multimediali Sede didattica: Sora Dipartimento di

Dettagli

Università di Pisa Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea Triennale in Cinema Musica Teatro

Università di Pisa Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea Triennale in Cinema Musica Teatro Università di Pisa Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea Triennale in Cinema Musica Teatro Ripartizione consigliata delle attività formative nei tre anni È fortemente raccomandata la successione

Dettagli

INSTAGRAM PER AUMENTARE IL PROPRIO FATTURATO

INSTAGRAM PER AUMENTARE IL PROPRIO FATTURATO INSTAGRAM PER AUMENTARE IL PROPRIO FATTURATO Come usarlo al meglio nella filiera del turismo e della ristorazione ORAZIO SPOTO @oraziospoto DOMANDE? #lezioniditerritorio TWITTER: @oraziospoto INSTAGRAM

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE

CORSO DI ALTA FORMAZIONE TITOLO DEL CORSO Esperto in Marketing Digitale CORSO DI ALTA FORMAZIONE TIPOLOGIA FORMATIVA DEL PROGETTO Formazione professionale PROFILO PROFESSIONALE Il Corso di Alta Formazione è rivolto a coloro che

Dettagli

A.A. 2010/2011 GUIDA AI PERCORSI DI STUDIO

A.A. 2010/2011 GUIDA AI PERCORSI DI STUDIO GUIDA AI PERCORSI DI STUDIO www.scipol.unito.it (Classe LM-59 Scienze della comunicazione pubblica, d'impresa e pubblicità) A.A. 2010/2011 Presidente Prof. Franca Roncarolo franca.roncarolo@unito.it Il

Dettagli

DATASIEL. Presenti dalle ore 09.30 alle ore 13.00. Information & Communication Technology

DATASIEL. Presenti dalle ore 09.30 alle ore 13.00. Information & Communication Technology Community manager Il community manager è una figura professionale nata con il web 2.0 e la cui fortuna, negli ultimi anni, è legata all'esplosione dei social network. Compito del community manager è progettare

Dettagli

I social media per la comunicazione delle università: l'esperienza della Sapienza Danny Cinalli

I social media per la comunicazione delle università: l'esperienza della Sapienza Danny Cinalli I social media per la comunicazione delle università: Danny Cinalli I social media per la comunicazione delle università: Excursus sui nostri profili e la nostra attività editoriale Analisi della crescita

Dettagli

#PASocial: nuovi strumenti, nuovi linguaggi e un nuovo modello organizzativo

#PASocial: nuovi strumenti, nuovi linguaggi e un nuovo modello organizzativo #PASocial: nuovi strumenti, nuovi linguaggi e un nuovo modello organizzativo 2 Un nuovo modello organizzativo Redazione unica "Ufficio comunicazione, stampa e servizi al cittadino" per la #PASocial I social

Dettagli

UDA n.1 STUDIARE LA GRAMMATICA C1_01: Padroneggiare gli strumenti espressivi ed argomentativi indispensabili per gestire l interazione

UDA n.1 STUDIARE LA GRAMMATICA C1_01: Padroneggiare gli strumenti espressivi ed argomentativi indispensabili per gestire l interazione CPIA PALERMO 2 PROGETTAZIONE PER UNITA DI APPRENDIMENTO PERCORSO DI ISTRUZIONE DI I LIVELLO - SECONDO PERIODO DIDATTICO a.s. 2016/2017 ASSE DEI LINGUAGGI (ITALIANO) UDA n.1 STUDIARE LA GRAMMATICA C1_01:

Dettagli

L intervista qualitativa

L intervista qualitativa L intervista qualitativa È una conversazione finalizzata allo scopo conoscitivo dell intervistatore In tal senso presenta una struttura composta da: individuazione di chi intervistare; identificazione

Dettagli

http://www.lettere.uniroma1.it/ Facoltà di Lettere e Filosofia a.a. 2014/2015 1 Facoltà di Lettere e Filosofia L-3 Arti e scienze dello spettacolo Struttura di riferimento: Dip. Storia dell arte e spettacolo

Dettagli

Presentazione del portale realizzato dall Osservatorio Permanente Giovani-Editori

Presentazione del portale  realizzato dall Osservatorio Permanente Giovani-Editori Presentazione del portale www.ilquotidianoinclasse.it realizzato dall Osservatorio Permanente Giovani-Editori Chi siamo: gli obiettivi Lo scopo dell'osservatorio Permanente Giovani-Editori è quello di

Dettagli

Per ulteriori informazioni www.cedefop.eu.int/transparency www.europa.eu.int/comm/education/index_it.html www.eurescv-search.com

Per ulteriori informazioni www.cedefop.eu.int/transparency www.europa.eu.int/comm/education/index_it.html www.eurescv-search.com Pagina 1 - Curriculum vitae di INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Residenza: via Cipro 19\a, 58100, Grosseto; Telefono 347\0824182 E-mail Nazionalità stefano19851@hotmail.it Italiana Data di nascita

Dettagli

SOCIAL MEDIA MANAGER: professione strategica ricercata dalle aziende

SOCIAL MEDIA MANAGER: professione strategica ricercata dalle aziende SOCIAL MEDIA MANAGER: professione strategica ricercata dalle aziende Aziende e Professionisti operano in un ambiente prevalentemente digitale. I Social media ne rappresentano la porta di ingresso e di

Dettagli

Università degli studi di Genova 67/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze della Classe comunicazione sociale e istituzionale Nome del corso

Università degli studi di Genova 67/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze della Classe comunicazione sociale e istituzionale Nome del corso Università Università degli studi di Genova 67/S-Classe delle lauree specialistiche in scienze della Classe comunicazione sociale e Nome del corso Scienze della Comunicazione Sociale e Istituzionale Denominazione

Dettagli

58/S-Classe delle lauree specialistiche in psicologia Nome del corso PSICOLOGIA

58/S-Classe delle lauree specialistiche in psicologia Nome del corso PSICOLOGIA Università Università degli studi di Genova Classe 58/S-Classe delle lauree specialistiche in Nome del corso PSICOLOGIA Modifica di PSICOLOGIA (codice=34482) Denominazione inglese Psychology Codice interno

Dettagli

MASTER IN REPORTAGE DI VIAGGIO

MASTER IN REPORTAGE DI VIAGGIO MASTER IN REPORTAGE DI VIAGGIO Il Master in Reportage di viaggio nasce dalla collaborazione tra il Centro Studi CTS, la Società Geografica Italiana e il giornalista e fotografo Antonio Politano. L obiettivo

Dettagli

QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DEI BISOGNI FORMATIVI DEL PERSONALE (anonimo)

QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DEI BISOGNI FORMATIVI DEL PERSONALE (anonimo) ISTITUTO COMPRENSIVO SATALE A. MAIURI NAPOLI VIA MOSCA 43 80129 c.f. 80039460631 tel 0815786300 fax0812292041 www.istitutocomprensivomaiuri.it QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DEI BISOGNI FORMATIVI DEL

Dettagli

1 ESAME DA 12 CFU E UNO DA 6 CFU OPPURE 3 ESAMI DA 6 CFU A SCELTA TRA

1 ESAME DA 12 CFU E UNO DA 6 CFU OPPURE 3 ESAMI DA 6 CFU A SCELTA TRA Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" Scienze dell Informazione della Comunicazione e dell Editoria MANIFESTO DI RIFERIMENTO A.A. 2011-2012 Manifesto degli Studi - Anno Accademico: 2011-2012 (LM-19

Dettagli

LICEI CLASSICO-LINGUISTICO- SCIENZE UMANE - SCIENZE UMANE con opzione Economico-Sociale

LICEI CLASSICO-LINGUISTICO- SCIENZE UMANE - SCIENZE UMANE con opzione Economico-Sociale LICEI CLASSICO-LINGUISTICO- SCIENZE UMANE - SCIENZE UMANE con opzione Economico-Sociale Finalità generali Nel rispetto dei ruoli, delle competenze e delle convinzioni di ognuno (insegnanti, studenti e

Dettagli

Dal 09/2015 a 09/2016. Da 02/2015 a 06/2015. c/o produzione nota ; settore: Comunicazione & TV ; Puglia. Dal 04/2012 a 10/2013

Dal 09/2015 a 09/2016. Da 02/2015 a 06/2015. c/o produzione nota ; settore: Comunicazione & TV ; Puglia. Dal 04/2012 a 10/2013 on selezione-formazione.org VETRINA PROFILI QUALIFICATI CURRICULUM PROFESSIONALE E FORMATIVO RELATIVO LEAD n^ 108 INFORMAZIONI PERSONALI DISPONIBILI PREVIO ACQUISTO LEAD QUALIFICATO PATENTE B + A1 POSIZIONE

Dettagli

Corso di Diploma Accademico di primo livello in Design (DIPL02) ai sensi dell'art. 11 del D.P.R. n.212/2005

Corso di Diploma Accademico di primo livello in Design (DIPL02) ai sensi dell'art. 11 del D.P.R. n.212/2005 Corso di Diploma Accademico di primo livello in Design (DIPL02) ai sensi dell'art. 11 del D.P.R. n.212/2005 Dipartimento: Disegno industriale Scuola: Design Indirizzo: Textile and fashion design Istituto

Dettagli

Il Liceo Scientifico e Linguistico di Ceccano

Il Liceo Scientifico e Linguistico di Ceccano Il Liceo Scientifico e Linguistico di Ceccano Il Liceo di Ceccano offre due opportunità di studio: Liceo Scientifico Liceo Linguistico Liceo scientifico Il percorso del liceo scientifico approfondisce

Dettagli

PROGRAMMA DI TIROCINIO PROJECT WORK INNOVAZIONE ELENCO OFFERTE DI TIROCINI. Periodo effettuazione tirocinio: 28/01/ /07/2011

PROGRAMMA DI TIROCINIO PROJECT WORK INNOVAZIONE ELENCO OFFERTE DI TIROCINI. Periodo effettuazione tirocinio: 28/01/ /07/2011 PROGRAMMA DI TIROCINIO PROJECT WORK INNOVAZIONE ELENCO OFFERTE DI TIROCINI Periodo effettuazione tirocinio: 28/0/200-28/07/20 Codice Sede Requisiti richiesti Lingua Descrizione attività N 840HF839Q00.00

Dettagli

Risultati questionario relativo al PNSD

Risultati questionario relativo al PNSD Risultati questionario relativo al PNSD Hanno compilato il questionario 47 docenti su 65 (72%) 1. Rispondi alle seguenti domande 1 Utilizzi la mail per comunicare con colleghi ed allievi? 2 Utilizzi un

Dettagli

Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019

Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019 Premessa Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019 Il Piano nazionale scuola Digitale (PNSD) (D.M. n.851 del 27/10/2015) si pone nell ottica di scuola non più unicamente trasmissiva e di scuola

Dettagli

Di Adriana Rava Lunedì 28 Dicembre :45 - Ultimo aggiornamento Giovedì 05 Novembre :50

Di Adriana Rava Lunedì 28 Dicembre :45 - Ultimo aggiornamento Giovedì 05 Novembre :50 Comunicazione Italiana è il primo Business Social Media italiano e realizza progetti editoriali, servizi online, ed eventi mettendo in relazione i decision maker e gli opinion leader di imprese ed istituzioni.

Dettagli