Ricavi 514,3 446,9 15,1% EBITDA % sui ricavi EBIT % sui ricavi Utile pre-tasse % sui ricavi Utile netto % sui ricavi

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ricavi 514,3 446,9 15,1% EBITDA % sui ricavi EBIT % sui ricavi Utile pre-tasse % sui ricavi Utile netto % sui ricavi"

Transcript

1 Stezzano, 14 maggio 2015 BREMBO, BUONA PARTENZA NEL 2015: RICAVI DEL 1 TRIMESTRE +15,1% A 514,3 MILIONI, EBITDA 85,7 MILIONI (+21,8%), EBIT 59,1 MILIONI (+25,1%), UTILE NETTO 45,8 MILIONI (+27,5%). Rispetto al primo trimestre 2014: Fatturato in crescita del 15,1% a 514,3 milioni (+8,8% a parità di cambi) Bene i margini: EBITDA +21,8% a 85,7 milioni; EBIT +25,1% a 59,1 milioni Investimenti netti del trimestre 28,8 milioni Indebitamento finanziario netto in calo di 84,8 milioni a 255,2 milioni, rispetto al livello del primo trimestre 2014 Risultati 1 trimestre 2015: (Milioni di Euro) Variaz. Ricavi 514,3 446,9 15,1% EBITDA EBIT Utile pre-tasse Utile netto Indebitamento finanziario netto 85,7 16,7% 59,1 11,5% 59,0 11,5% 45,8 8,9% 70,4 15,7% 47,2 10,6% 43,3 9,7% 35,9 8,0% ,8% 25,1% 36,3% 27,5% 255,2 340,0-84,8 Il Presidente Alberto Bombassei: Il primo trimestre 2015 è uno dei più soddisfacenti di sempre ed evidenzia un ulteriore miglioramento di fatturato e margini rispetto al A livello geografico, continua il trend positivo in Nord America e nei mercati asiatici, ma è persistente anche in Europa, dove l Italia cresce sopra la media continentale, a conferma della bontà delle decisioni e degli investimenti fatti nei recenti anni. Gli stabilimenti del Gruppo operano a pieno regime e i cantieri aperti in Nord America sono stati avviati nei tempi programmati. Al pari dell impegno per una maggiore capacità produttiva, Brembo ha accelerato i progetti e gli investimenti a favore dell innovazione, assumendo nuovi ingegneri e ricercatori con competenze tecniche innovative a supporto dell evoluzione del business. 1/7

2 I risultati del primo trimestre 2015 Il Consiglio di Amministrazione di Brembo, riunitosi oggi sotto la Presidenza di Alberto Bombassei, ha approvato i risultati trimestrali del Gruppo al 31 marzo I ricavi netti consolidati del Gruppo Brembo, ammontano nel primo trimestre 2015 a 514,3 milioni, in crescita del 15,1% rispetto al primo trimestre dell anno precedente. A parità di cambi i ricavi aumentano dell 8,8%. Quasi tutti i segmenti di mercato in cui il Gruppo opera hanno contribuito positivamente ai risultati del trimestre in analisi, con l unica eccezione dei veicoli commerciali, che chiudono il periodo in calo del 6,6%. Il principale contributo deriva ancora una volta dalle applicazioni per auto, che segnano un consistente +19,0%. Bene anche il settore delle moto, in crescita del 14,6% e quello delle competizioni, che cresce del 12,5%. A livello geografico, si registra una crescita stabile in Europa, con l Italia in progresso del 7,4%, la Germania del 5,7%, il regno Unito del 10,7%. La Francia è in controtendenza e segna un calo del 9,3%, principalmente per la comparazione con un primo trimestre 2014 particolarmente forte. Il continente asiatico continua il suo trend positivo, con l India che cresce del 44,3% (+19,6% a parità di cambi), la Cina del 33,9% e il Giappone del 47,8%. Molto bene anche l area americana, con le vendite in USA e Canada che aumentano del 38,0%, anche grazie al contributo della valuta (a parità di cambi cambi +18,1%). Il Messico cresce del 16,5%, mentre il Sudamerica (Brasile e Argentina) è sostanzialmente stabile (+ 1,5%) e riflette il permanere della difficile situazione del mercato brasiliano. Nel primo trimestre 2015 il costo del venduto e gli altri costi operativi netti ammontano a 340,3 milioni, con un incidenza del 66,2, percentualmente in linea con lo stesso periodo dell anno precedente, quando la voce ammontava a 295,7 milioni. I costi per il personale sono pari a 89,6 milioni, con un incidenza del 17,4, in calo di un punto percentuale rispetto allo stesso periodo dell anno precedente, quando ammontavano a 82,1 milioni (pari al 18,4% dei ricavi). I dipendenti in forza al 31 marzo 2015 sono 7.921, ossia 316 collaboratori in più rispetto al primo trimestre Il margine operativo lordo (EBITDA) del trimestre ammonta a 85,7 milioni (16,7% dei ricavi), in incremento del 21,8% rispetto allo stesso trimestre del Il margine operativo netto (EBIT) è pari a 59,1 milioni (11,5% dei ricavi), in incremento del 25,1% rispetto al primo trimestre Gli oneri finanziari netti ammontano nel trimestre a 0,04 milioni ( 3,9 milioni nel primo trimestre 2014); tale voce è composta da oneri finanziari per 3,5 milioni ( 3,1 milioni nel primo trimestre 2014) e da differenze cambio positive per 3,5 milioni ( 0,8 milioni negative l anno precedente). Il risultato prima delle imposte ammonta a 59,0 milioni (11,5% dei ricavi) e si confronta con 43,3 milioni del primo trimestre /7

3 La stima delle imposte, calcolata sulla base delle aliquote previste dalla normativa vigente, è pari a 13,1 milioni ( 7,4 milioni nel primo trimestre 2014), con un tax rate del 22,1% rispetto al 17,0% dell analogo periodo del Il trimestre chiude con un utile netto di 45,8 milioni, in aumento del 27,5%, rispetto ai 35,9 milioni dell analogo periodo dell anno precedente. L indebitamento netto al 31 marzo 2015 si attesta a 255,2 milioni, in diminuzione di 84,8 milioni rispetto ai 340,0 milioni del 31 marzo Fatti significativi successivi alla chiusura dell esercizio L Assemblea degli Azionisti, riunitasi il 23 aprile scorso, ha approvato il Bilancio della Capogruppo Brembo S.p.A. chiuso al 31 dicembre 2014, la distribuzione di un dividendo ordinario di 0,60 e di un dividendo straordinario di 0,20 per ciascuna delle azioni in circolazione alla data dello stacco cedola, escluse quindi le azioni proprie. Il dividendo ordinario sarà messo in pagamento in data 20 maggio 2015 con stacco della cedola n. 23 il 18 maggio e record date il 19 maggio. Il dividendo straordinario sarà posto in pagamento in data 8 luglio 2015, con stacco della cedola n. 24 il 6 luglio 2015 e record date il 7 luglio. Prevedibile evoluzione della gestione Le proiezioni degli ordini in portafoglio confermano per la restante parte dell anno una buona crescita di ricavi e margini. Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari Matteo Tiraboschi dichiara, ai sensi del comma 2 articolo 154 bis del Testo Unico della Finanza, che l informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili. Si forniscono in allegato gli schemi di conto economico e stato patrimoniale, che non sono oggetto di verifica da parte della società di revisione. Contatti societari: Investor Relations Matteo Tiraboschi Tel Direttore Comunicazione Thanai Bernardini Tel Mobile /7

4 RISULTATO ECONOMICO CONSOLIDATO (in milioni di euro) rivisto Variazione % Ricavi delle vendite e delle prestazioni 514,3 446,9 67,4 15,1% Altri ricavi e proventi 2,2 2,8 (0,6) -22,7% Costi per progetti interni capitalizzati 3,0 3,1 (0,1) -2,8% Costo delle materie prime, materiale di consumo e merci (262,0) (230,3) (31,7) 13,8% Proventi (oneri) da partecipazioni di natura non finanziaria 1,3 1,3 0,0-2,6% Altri costi operativi (83,5) (71,3) (12,2) 17,1% Costi per il personale (89,6) (82,1) (7,5) 9,1% MARGINE OPERATIVO LORDO 85,7 70,4 15,3 21,8% % su ricavi delle vendite e delle prestazioni 16,7% 15,7% Ammortamenti e svalutazioni (26,6) (23,2) (3,5) 15,0% MARGINE OPERATIVO NETTO 59,1 47,2 11,9 25,1% % su ricavi delle vendite e delle prestazioni 11,5% 10,6% Proventi (oneri) finanziari netti (0,04) (3,9) 3,9-99,0% RISULTATO PRIMA DELLE IMPOSTE 59,0 43,3 15,7 36,3% % su ricavi delle vendite e delle prestazioni 11,5% 9,7% Imposte (13,1) (7,4) (5,7) 77,9% RISULTATO PRIMA DEGLI INTERESSI DI TERZI 46,0 36,0 10,0 27,8% % su ricavi delle vendite e delle prestazioni 8,9% 8,0% Interessi di terzi (0,1) 0,0 (0,1) 360,7% RISULTATO NETTO DI PERIODO 45,8 35,9 9,9 27,5% % su ricavi delle vendite e delle prestazioni 8,9% 8,0% RISULTATO PER AZIONE BASE/DILUITO (in euro) 0,70 0,55 4/7

5 SITUAZIONE PATRIMONIALE E FINANZIARIA CONSOLIDATA A B C A-B A-C (in milioni di euro) Variazione Variazione ATTIVO ATTIVITA' NON CORRENTI Immobili, impianti, macchinari e altre attrezzature 568,2 540,0 501,4 28,2 66,8 Costi di sviluppo 43,9 43,7 45,8 0,2 (1,9) Avviamento e altre attività immateriali a vita indefinita 45,0 40,8 39,9 4,2 5,1 Altre attività immateriali 14,2 14,7 14,4 (0,5) (0,2) Partecipazioni valutate con il metodo del patrimonio netto 22,4 28,2 23,2 (5,7) (0,8) Altre attività finanziarie (tra cui investimenti in altre imprese e strum. fin. derivati) 2,3 1,2 0,2 1,1 2,1 Crediti e altre attività non correnti 6,3 6,1 6,6 0,2 (0,3) Imposte anticipate 60,3 55,6 51,4 4,7 8,9 TOTALE ATTIVITA' NON CORRENTI 762,6 730,2 682,9 32,4 79,7 ATTIVITA' CORRENTI Rimanenze 259,5 230,7 223,9 28,9 35,6 Crediti commerciali 362,0 286,9 323,7 75,1 38,2 Altri crediti e attività correnti 35,7 38,6 55,5 (2,9) (19,8) Attività finanziarie correnti e strumenti finanziari derivati 11,9 10,1 9,8 1,8 2,1 Disponibilità liquide e mezzi equivalenti 210,9 206,0 141,6 4,8 69,3 TOTALE ATTIVITA' CORRENTI 880,0 772,3 754,5 107,7 125,4 TOTALE ATTIVO 1.642, , ,4 140,1 205,2 PATRIMONIO NETTO E PASSIVO PATRIMONIO NETTO DI GRUPPO Capitale sociale 34,7 34,7 34,7 0,0 0,0 Altre riserve 148,4 109,3 92,6 39,1 55,8 Utili / (perdite) portati a nuovo 387,0 257,9 296,2 129,1 90,7 Risultato netto di periodo 45,8 129,1 35,9 (83,2) 9,9 TOTALE PATRIMONIO NETTO DI GRUPPO 615,9 531,0 459,5 85,0 156,5 TOTALE PATRIMONIO NETTO DI TERZI 5,5 5,4 5,3 0,1 0,2 TOTALE PATRIMONIO NETTO 621,4 536,3 464,7 85,1 156,7 PASSIVITA' NON CORRENTI Debiti verso banche non correnti 253,2 271,1 284,1 (17,9) (30,9) Altre passività finanziarie non correnti e strumenti finanziari derivati 5,5 6,2 9,1 (0,7) (3,7) Altre passività non correnti 16,4 14,4 6,1 2,1 10,3 Fondi per rischi e oneri non correnti 11,5 9,6 7,0 1,8 4,5 Fondi per benefici ai dipendenti 33,3 32,8 26,7 0,5 6,6 Imposte differite 15,4 14,6 12,6 0,8 2,8 TOTALE PASSIVITA' NON CORRENTI 335,3 348,7 345,6 (13,4) (10,4) PASSIVITA' CORRENTI Debiti verso banche correnti 214,1 202,6 193,1 11,5 21,0 Altre passività finanziarie correnti e strumenti finanziari derivati 5,2 6,7 5,1 (1,5) 0,1 Debiti commerciali 352,1 309,0 321,5 43,1 30,6 Debiti tributari 28,2 14,4 12,2 13,8 16,0 Fondi per rischi e oneri correnti 0,6 0,6 0,0 0,0 0,6 Altre passività correnti 85,7 84,2 95,3 1,5 (9,6) TOTALE PASSIVITA' CORRENTI 685,9 617,5 627,1 68,4 58,8 TOTALE PASSIVO 1.021,2 966,2 972,7 55,0 48,5 TOTALE PATRIMONIO NETTO E PASSIVO 1.642, , ,4 140,1 205,2 5/7

6 RIPARTIZIONE RICAVI NETTI PER AREA GEOGRAFICA E PER APPLICAZIONE (in milioni di euro) % % Variazione % AREA GEOGRAFICA Italia 68,1 13,2% 63,4 14,2% 4,7 7,4% Germania 118,7 23,1% 112,3 25,1% 6,4 5,7% Francia 20,0 3,9% 22,0 4,9% (2,0) -9,3% Regno Unito 42,6 8,3% 38,5 8,6% 4,1 10,7% Altri paesi Europa 48,1 9,4% 45,2 10,1% 3,0 6,5% India 12,8 2,5% 8,9 2,0% 3,9 44,3% Cina 27,2 5,3% 20,3 4,5% 6,9 33,9% Giappone 8,4 1,6% 5,7 1,3% 2,7 47,8% Altri paesi Asia 2,2 0,4% 2,3 0,5% (0,1) -3,4% Sud America (Argentina e Brasile) 19,3 3,8% 19,1 4,3% 0,3 1,5% Nord America (USA e Canada) 128,6 25,0% 93,1 20,8% 35,4 38,0% Messico 15,2 3,0% 13,0 3,0% 2,2 16,5% Altri paesi 3,3 0,5% 3,3 0,7% 0,0-0,8% Totale 514,3 100,0% 446,9 100,0% 67,4 15,1% (in milioni di euro) % % Variazione % APPLICAZIONE Auto 368,0 71,5% 309,2 69,2% 58,8 19,0% Moto 54,1 10,5% 47,2 10,6% 6,9 14,6% Veicoli Commerciali 46,9 9,1% 50,2 11,2% (3,3) -6,6% Racing 43,8 8,5% 38,9 8,7% 4,9 12,5% Varie 1,6 0,4% 1,4 0,3% 0,2 11,1% Totale 514,3 100,0% 446,9 100,0% 67,4 15,1% 6/7

7 milioni di euro milioni di euro migliaia di euro 950,0 900,0 850,0 Capitale netto investito 831,4 854,9 839,5 816,8 909,9 Indebitamento finanziario netto 340,0 325,4 319,8 350,0 270,4 300,0 255,2 250,0 70,0 60,0 50,0 Fatturato per dipendente 58,8 59,3 56,9 60,2 64,9 800,0 200,0 40,0 750,0 150,0 30,0 700,0 100,0 20,0 650,0 50,0 10,0 600,0 I TR'14 II TR'14 III TR'14 IV TR'14 I TR'15 0,0 I TR'14 II TR'14 III TR'14 IV TR'14 I TR'15 0,0 I TR'14 II TR'14 III TR'14 IV TR'14 I TR'15 PRINCIPALI INDICATORI I TR'14 II TR'14 III TR'14 IV TR'14 I TR'15 Margine operativo netto/ricavi delle vendite e delle prestazioni 10,6% 10,2% 9,3% 9,5% 11,5% Risultato prima delle imposte/ricavi delle vendite e delle prestazioni 9,7% 9,6% 8,5% 8,8% 11,5% Investimenti/Ricavi delle vendite e delle prestazioni 5,2% 8,3% 6,8% 7,8% 5,7% Indebitamento finanziario netto/patrimonio netto 73,2% 70,4% 63,3% 50,4% 41,1% Oneri finanziari netti (*)/Ricavi delle vendite e delle prestazioni 0,7% 0,6% 0,8% 0,7% 0,7% Oneri finanziari netti(*)/margine operativo netto 6,7% 5,8% 8,8% 7,4% 6,0% ROI 23,0% 22,7% 19,0% 20,7% 26,3% ROE 31,4% 24,2% 23,8% 25,4% 30,0% Note: ROI: Margine operativo netto/capitale netto investito x coefficiente di annualizzazione (giorni dell'esercizio/ giorni del periodo di rendicontazione). ROE: Risultato prima degli interessi di terzi/patrimonio netto x coefficiente di annualizzazione (giorni dell'esercizio/ giorni del periodo di rendicontazione). (*) La voce è stata depurata dal valore delle differenze cambio. 7/7

BREMBO: RICAVI DEL 1 TRIMESTRE +12,1% A 349,9 MILIONI UTILE NETTO 21,1 MILIONI (+87,3%).

BREMBO: RICAVI DEL 1 TRIMESTRE +12,1% A 349,9 MILIONI UTILE NETTO 21,1 MILIONI (+87,3%). Stezzano, 14 maggio 2012 BREMBO: RICAVI DEL 1 TRIMESTRE +12,1% A 349,9 MILIONI UTILE NETTO 21,1 MILIONI (+87,3%). Rispetto al primo trimestre 2011: Fatturato in crescita (+12,1% a 349,9 milioni) grazie

Dettagli

BREMBO, RICAVI DEL 1 TRIMESTRE +12,2% A 632,6 MILIONI, UTILE NETTO 67,7 MILIONI (+12,0%).

BREMBO, RICAVI DEL 1 TRIMESTRE +12,2% A 632,6 MILIONI, UTILE NETTO 67,7 MILIONI (+12,0%). Stezzano, 11 maggio 2017 BREMBO, RICAVI DEL 1 TRIMESTRE +12,2% A 632,6 MILIONI, UTILE NETTO 67,7 MILIONI (+12,0%). Rispetto al primo trimestre 2016: Fatturato in crescita del 12,2% a 632,6 milioni (+7,9%

Dettagli

BREMBO, RICAVI DEL PRIMO SEMESTRE ,1% A 1.262,4 MILIONI, EBITDA 255,5 MILIONI (20,2% DEI RICAVI, +12,8%) UTILE NETTO 136,7 MILIONI (+7,6%).

BREMBO, RICAVI DEL PRIMO SEMESTRE ,1% A 1.262,4 MILIONI, EBITDA 255,5 MILIONI (20,2% DEI RICAVI, +12,8%) UTILE NETTO 136,7 MILIONI (+7,6%). Stezzano, 27 luglio 2017 BREMBO, RICAVI DEL PRIMO SEMESTRE 2017 +10,1% A 1.262,4 MILIONI, EBITDA 255,5 MILIONI (20,2% DEI RICAVI, +12,8%) UTILE NETTO 136,7 MILIONI (+7,6%). Rispetto al primo semestre 2016:

Dettagli

EBITDA % sui ricavi EBIT % sui ricavi Utile pre-tasse % sui ricavi Utile netto % sui ricavi

EBITDA % sui ricavi EBIT % sui ricavi Utile pre-tasse % sui ricavi Utile netto % sui ricavi Stezzano, 6 marzo 2014 RICAVI 2013 A 1.566,1 MILIONI IN CRESCITA DEL 12,8% (+14,7% A CAMBI COSTANTI), MARGINI IN FORTE AUMENTO: EBITDA 13,5% A 212,1 MILIONI EBIT 7,8% A 121,4 MILIONI. Rispetto al 31.12.2012:

Dettagli

Risultati al 31 dicembre 2014: Rispetto al 2013:

Risultati al 31 dicembre 2014: Rispetto al 2013: Stezzano, 5 marzo 2015 BREMBO: RICAVI 2014 IN CRESCITA DEL 15,1% A 1.803,3 MILIONI. EBITDA 279,8 MILIONI (+31,1%), EBIT 178,4 MILIONI (+45,3%), UTILE NETTO 129,1 MILIONI (+45%) DIVIDENDO DI 0,60 PER AZIONE.

Dettagli

Ricavi in crescita a 632,7 milioni (+19%), utile netto a 24,7 milioni (+32,6%).

Ricavi in crescita a 632,7 milioni (+19%), utile netto a 24,7 milioni (+32,6%). Stezzano, 29 luglio 2011 Per diffusione immediata Il CdA di Brembo S.p.A. approva i risultati del primo semestre 2011: Ricavi in crescita a 632,7 milioni (+19%), utile netto a 24,7 milioni (+32,6%). Rispetto

Dettagli

BREMBO: RICAVI AL 30 SETTEMBRE ,6% A 1.713,7 MILIONI, EBITDA 337,1 MILIONI (+26,3%), EBIT 254,1 MILIONI (+37,8%)

BREMBO: RICAVI AL 30 SETTEMBRE ,6% A 1.713,7 MILIONI, EBITDA 337,1 MILIONI (+26,3%), EBIT 254,1 MILIONI (+37,8%) Stezzano, 7 novembre 2016 BREMBO: RICAVI AL 30 SETTEMBRE 2016 +10,6% A 1.713,7 MILIONI, EBITDA 337,1 MILIONI (+26,3%), EBIT 254,1 MILIONI (+37,8%) PREVISTO AMPLIAMENTO DELLO STABILIMENTO POLACCO DI DABROWA

Dettagli

RICAVI 2012 IN CRESCITA A 1.388,6 MILIONI (+10,7%), BALZO DELL UTILE NETTO A 77,8 MILIONI (+81,1%).

RICAVI 2012 IN CRESCITA A 1.388,6 MILIONI (+10,7%), BALZO DELL UTILE NETTO A 77,8 MILIONI (+81,1%). Stezzano, 5 marzo 2013 RICAVI 2012 IN CRESCITA A 1.388,6 MILIONI (+10,7%), BALZO DELL UTILE NETTO A 77,8 MILIONI (+81,1%). Rispetto al 31.12.2011: Fatturato in crescita (+10,7% a 1.388,6 milioni) grazie

Dettagli

BREMBO, RICAVI PRIMO SEMESTRE IN CRESCITA DEL 10,4% UTILE NETTO +42,8% AVVIATO PROGETTO PER NUOVO STABILIMENTO IN CINA

BREMBO, RICAVI PRIMO SEMESTRE IN CRESCITA DEL 10,4% UTILE NETTO +42,8% AVVIATO PROGETTO PER NUOVO STABILIMENTO IN CINA Stezzano, 28 luglio 2016 BREMBO, RICAVI PRIMO SEMESTRE IN CRESCITA DEL 10,4% UTILE NETTO +42,8% AVVIATO PROGETTO PER NUOVO STABILIMENTO IN CINA Rispetto al primo semestre 2015: Risultati 1 semestre 2016:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Si raddoppia la capacità produttiva di dischi in Polonia, con un investimento di circa 45 milioni di Euro.

COMUNICATO STAMPA. Si raddoppia la capacità produttiva di dischi in Polonia, con un investimento di circa 45 milioni di Euro. COMUNICATO STAMPA Stezzano, 14 maggio 2008 Per diffusione immediata Il CdA di Brembo approva i risultati del primo trimestre 2008. Rispetto al primo trimestre dell anno precedente: Fatturato +19,1% (+10,4%

Dettagli

RICAVI IN FORTE CRESCITA A MILIONI (+16,7%), UTILE NETTO 43 MILIONI (+33,1%).

RICAVI IN FORTE CRESCITA A MILIONI (+16,7%), UTILE NETTO 43 MILIONI (+33,1%). Stezzano, 2 marzo 2012 RICAVI IN FORTE CRESCITA A 1.255 MILIONI (+16,7%), UTILE NETTO 43 MILIONI (+33,1%). Rispetto al 2010: Fatturato in crescita (+16,7% a 1.255 milioni) grazie al positivo contributo

Dettagli

(Milioni di Euro) Variaz. EBITDA % sui ricavi EBIT % sui ricavi Utile pre-tasse % sui ricavi Utile netto % sui ricavi

(Milioni di Euro) Variaz. EBITDA % sui ricavi EBIT % sui ricavi Utile pre-tasse % sui ricavi Utile netto % sui ricavi Stezzano, 3 marzo 2016 BREMBO: RICAVI 2015 IN CRESCITA DEL 15% A 2.073,2 MILIONI. EBITDA 359,9 MILIONI (+28,6%), EBIT 251,3 MILIONI (+40,8%), UTILE NETTO 184 MILIONI (+42,5%) DIVIDENDO DI 0,80 PER AZIONE.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il CdA di Brembo approva i risultati del primo trimestre 2011: forte crescita dei ricavi e dell utile.

COMUNICATO STAMPA. Il CdA di Brembo approva i risultati del primo trimestre 2011: forte crescita dei ricavi e dell utile. COMUNICATO STAMPA Stezzano, 12 maggio 2011 Per diffusione immediata Il CdA di Brembo approva i risultati del primo trimestre 2011: forte crescita dei ricavi e dell utile. In sintesi, al 31 marzo 2011:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Per diffusione immediata. Curno, 23 Settembre 2004

COMUNICATO STAMPA. Per diffusione immediata. Curno, 23 Settembre 2004 COMUNICATO STAMPA Per diffusione immediata Curno, 23 Settembre 2004 Brembo conferma la crescita nel primo semestre e rimane cauta sui mesi a venire La società produttrice di impianti frenanti ad alte prestazioni

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Risultati del 3 trimestre 2008: Fatturato +21,2% Margine operativo lordo +5,9% Utile netto -0,8% (Milioni di Euro)

COMUNICATO STAMPA. Risultati del 3 trimestre 2008: Fatturato +21,2% Margine operativo lordo +5,9% Utile netto -0,8% (Milioni di Euro) COMUNICATO STAMPA Stezzano, 13 novembre 2008 Per diffusione immediata Il CdA di Brembo approva i risultati al 30 settembre 2008: Fatturato +23,4% Margine operativo lordo +15,5% Utile netto +9,5% rispetto

Dettagli

Costi di ristrutturazione straordinari: 1.3 milioni di Euro

Costi di ristrutturazione straordinari: 1.3 milioni di Euro COMUNICATO STAMPA BOLZONI S.p.A.: Fatturato del primo semestre 2009 a Euro 40,0 milioni rispetto ai 75,1 milioni di Euro del primo semestre 2008 (-46,7%). EBITDA organico negativo a 549 mila Euro. Costi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Per diffusione immediata. Curno, 30 luglio 2002 SECONDO TRIMESTRE POSITIVO PER BREMBO

COMUNICATO STAMPA. Per diffusione immediata. Curno, 30 luglio 2002 SECONDO TRIMESTRE POSITIVO PER BREMBO COMUNICATO STAMPA Per diffusione immediata Curno, 30 luglio 2002 SECONDO TRIMESTRE POSITIVO PER BREMBO In crescita i ricavi consolidati, +6,4% che crescono del 9% a parità di perimetro di consolidamento.

Dettagli

CALTAGIRONE EDITORE: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati 2007

CALTAGIRONE EDITORE: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati 2007 CALTAGIRONE EDITORE: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati 2007 Ricavi in crescita a 326,8 milioni di euro (+7,3%) Margine operativo lordo a 55,2 milioni di euro (+8,8%) Utile netto a 61,2

Dettagli

Caltagirone Editore: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati dell esercizio 2010

Caltagirone Editore: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati dell esercizio 2010 Caltagirone Editore: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati dell esercizio 2010 Ricavi a 248,3 milioni di euro (256,9 milioni di euro nel 2009) Margine operativo lordo a 27,4 milioni di euro

Dettagli

Comunicato stampa del 12 novembre 2007

Comunicato stampa del 12 novembre 2007 Comunicato stampa del 12 novembre Gruppo Ceramiche Ricchetti Approvata la relazione del terzo trimestre : l utile netto consolidato a 3,4 milioni di euro, + 54,55% rispetto allo stesso periodo del Il fatturato

Dettagli

Ricavi in crescita del 4,7% nel Q a 390,1m. EBITDA prima degli oneri non ricorrenti in rialzo del 9% a 38,5m

Ricavi in crescita del 4,7% nel Q a 390,1m. EBITDA prima degli oneri non ricorrenti in rialzo del 9% a 38,5m COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2016 SOGEFI (GRUPPO CIR): Ricavi in crescita del 4,7% nel Q1 2016 a 390,1m EBITDA prima degli oneri non ricorrenti in rialzo

Dettagli

APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO SEPARATO E CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2016

APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO SEPARATO E CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2016 APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO SEPARATO E CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2016 Il Consiglio di Amministrazione di IRCE S.p.A. ha approvato oggi il progetto di bilancio separato ed il progetto di bilancio

Dettagli

Stezzano, 29 Luglio Risultati 1H 2011 Conference call con gli analisti

Stezzano, 29 Luglio Risultati 1H 2011 Conference call con gli analisti Stezzano, 29 Luglio 2011 Risultati 1H 2011 Conference call con gli analisti Risultati del 1 semestre 2011 Sintesi del Conto Economico Consolidato Milioni di 1H 11 % sales 1H 10 % sales % 11/10 Ricavi 632,7

Dettagli

RISULTATI PRIMO SEMESTRE 2015

RISULTATI PRIMO SEMESTRE 2015 RISULTATI PRIMO SEMESTRE 2015 Oggi si è riunito il Consiglio di Amministrazione di IRCE S.p.A. che ha approvato la relazione finanziaria consolidata al 30 giugno 2015. I primi sei mesi dell esercizio 2015

Dettagli

Zignago Vetro S.p.A. COMUNICATO STAMPA

Zignago Vetro S.p.A. COMUNICATO STAMPA Zignago Vetro S.p.A. COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Zignago Vetro S.p.A. approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2010 Il GRUPPO ZIGNAGO VETRO, chiude i primi tre mesi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2012 PRIMO TRIMESTRE IN DECISO MIGLIORAMENTO

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2012 PRIMO TRIMESTRE IN DECISO MIGLIORAMENTO CAMFIN COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2012 PRIMO TRIMESTRE IN DECISO MIGLIORAMENTO RISULTATO NETTO CONSOLIDATO POSITIVO PER 22,1 MILIONI DI EURO (16,7 MILIONI DI

Dettagli

GRUPPO COFIDE: UTILE NETTO DEI NOVE MESI A 61,1 MILIONI DI EURO

GRUPPO COFIDE: UTILE NETTO DEI NOVE MESI A 61,1 MILIONI DI EURO COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2009 GRUPPO COFIDE: UTILE NETTO DEI NOVE MESI A 61,1 MILIONI DI EURO Risultati consolidati

Dettagli

COBRA - Risultati Q1 2009

COBRA - Risultati Q1 2009 press release COBRA - Risultati Q1 2009 RICAVI a 24,2 milioni di euro EBITDA -1,95 milioni di euro Dati economici consolidati 1Q 2009 1Q 2009 vs. Valori espressi in migliaia di Euro % Ricavi Gestione caratteristica

Dettagli

GRUPPO COFIDE: UTILE NETTO A 6 MILIONI DI EURO (5,9 MILIONI NEL Q1 2011)

GRUPPO COFIDE: UTILE NETTO A 6 MILIONI DI EURO (5,9 MILIONI NEL Q1 2011) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati del primo trimestre 2012 GRUPPO COFIDE: UTILE NETTO A 6 MILIONI DI EURO (5,9 MILIONI NEL Q1 2011) Il leggero incremento rispetto allo

Dettagli

CEMBRE (STAR): Nei primi nove mesi del 2014 i ricavi crescono del 9,1% posizione finanziaria netta positiva per 8 milioni di euro

CEMBRE (STAR): Nei primi nove mesi del 2014 i ricavi crescono del 9,1% posizione finanziaria netta positiva per 8 milioni di euro Comunicato stampa Il Cda approva il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2014 CEMBRE (STAR): Nei primi nove mesi del 2014 i ricavi crescono del 9,1% posizione finanziaria netta positiva per

Dettagli

GRUPPO ZIGNAGO VETRO:

GRUPPO ZIGNAGO VETRO: Zignago Vetro S.p.A. COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Zignago Vetro S.p.A. approva la Relazione Trimestrale al 31 marzo 2008 GRUPPO ZIGNAGO VETRO: RICAVI IN CRESCITA (+ 7,3%) RISULTATO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Primo semestre Brembo 2003: Confermata la tendenza dei primi mesi; permane forte cautela per i mesi a venire

COMUNICATO STAMPA. Primo semestre Brembo 2003: Confermata la tendenza dei primi mesi; permane forte cautela per i mesi a venire COMUNICATO STAMPA Per diffusione immediata Curno, 24 settembre 2003 Primo semestre Brembo 2003: Confermata la tendenza dei primi mesi; permane forte cautela per i mesi a venire Il CdA di Brembo si è riunito

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN S.P.A. APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2013

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN S.P.A. APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2013 COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN S.P.A. APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2013 RISULTATO NETTO CONSOLIDATO POSITIVO PER 12,1 MILIONI DI EURO (22,1 MILIONI DI EURO AL 31 MARZO 2012) PROVENTI NETTI DA PARTECIPAZIONI

Dettagli

Zignago Vetro S.p.A. COMUNICATO STAMPA

Zignago Vetro S.p.A. COMUNICATO STAMPA Zignago Vetro S.p.A. COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Zignago Vetro S.p.A. approva la Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2009 In una situazione congiunturale caratterizzata

Dettagli

DE LONGHI SpA: il Consiglio d Amministrazione ha approvato i risultati trimestrali al 31 marzo 2006

DE LONGHI SpA: il Consiglio d Amministrazione ha approvato i risultati trimestrali al 31 marzo 2006 COMUNICATO STAMPA Treviso, 12 maggio 2006 DE LONGHI SpA: il Consiglio d Amministrazione ha approvato i risultati trimestrali al 31 marzo 2006 Ricavi consolidati in aumento del 17,9% a 276,2 milioni. Il

Dettagli

SOGEFI (GRUPPO CIR): RISULTATI IN CRESCITA NEI PRIMI NOVE MESI Highlights risultati 9M 2017

SOGEFI (GRUPPO CIR): RISULTATI IN CRESCITA NEI PRIMI NOVE MESI Highlights risultati 9M 2017 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 30 settembre 2017 SOGEFI (GRUPPO CIR): RISULTATI IN CRESCITA NEI PRIMI NOVE MESI 2017 Ricavi in aumento del 6,3% a 1.256,5m EBITDA

Dettagli

Ricavi in Crescita del 29% nei Primi Nove Mesi 2012

Ricavi in Crescita del 29% nei Primi Nove Mesi 2012 Il Consiglio di Amministrazione di Nice S.p.A. approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 Settembre 2012 Ricavi in Crescita del 29% nei Primi Nove Mesi 2012 Ricavi pari a 205,3 milioni di Euro (+29%

Dettagli

Ricavi e margini in crescita per Brembo nel 2002 in un mercato difficile

Ricavi e margini in crescita per Brembo nel 2002 in un mercato difficile COMUNICATO STAMPA Per diffusione immediata Curno, 21 marzo 2003 Ricavi e margini in crescita per Brembo nel 2002 in un mercato difficile Il Consiglio di Amministrazione di Brembo ha esaminato ed approvato

Dettagli

PROPOSTI ALL ASSEMBLEA STOCK SPLIT ED ESCLUSIONE VOLONTARIA DAL SEGMENTO STAR. (Milioni di Euro) Variaz.

PROPOSTI ALL ASSEMBLEA STOCK SPLIT ED ESCLUSIONE VOLONTARIA DAL SEGMENTO STAR. (Milioni di Euro) Variaz. Stezzano, 3 marzo 2017 BREMBO: RICAVI 2016 IN CRESCITA DEL 9,9% A 2.279,1 MILIONI, EBITDA 443,7 MILIONI (+23,3%), EBIT 327,5 MILIONI (+30,3%), UTILE NETTO 240,6 MILIONI (+30,8%). DIVIDENDO DI 1,00 PER

Dettagli

Cdp: I semestre 2016 utile 1,15 miliardi di euro +25%

Cdp: I semestre 2016 utile 1,15 miliardi di euro +25% Cdp: I semestre 2016 utile 1,15 miliardi di euro +25% Margine di interesse 1,17 miliardi di euro +209% Risorse mobilitate per 6,9 miliardi di euro +28% Il semestre si è chiuso con un utile netto di Cdp

Dettagli

COMUNICATO STAMPA BOLZONI S.p.A.: approvati dal CdA i dati consolidati relativi alla seconda trimestrale 2008 e alla prima semestrale 2008.

COMUNICATO STAMPA BOLZONI S.p.A.: approvati dal CdA i dati consolidati relativi alla seconda trimestrale 2008 e alla prima semestrale 2008. COMUNICATO STAMPA BOLZONI S.p.A.: approvati dal CdA i dati consolidati relativi alla seconda trimestrale 2008 e alla prima semestrale 2008. Primo semestre 2008 con un fatturato consolidato pari a Euro

Dettagli

GRUPPO COFIDE: UTILE NETTO DEL SEMESTRE A 17,5 MLN ( 20,3 MLN NEL 2015)

GRUPPO COFIDE: UTILE NETTO DEL SEMESTRE A 17,5 MLN ( 20,3 MLN NEL 2015) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 30 giugno 2016 GRUPPO COFIDE: UTILE NETTO DEL SEMESTRE A 17,5 MLN ( 20,3 MLN NEL 2015) Il risultato beneficia del contributo positivo

Dettagli

Milano, 28 Agosto 2008

Milano, 28 Agosto 2008 Il Cda approva la semestrale Ricavi totali in crescita del 13,1%, a 65,56 milioni di euro Raccolta pubblicità a +2,2% Ebitda pari a 4,45 milioni di euro Milano, 28 Agosto 2008 Il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

AEFFE: Nei Primi Nove Mesi Del 2016 Si conferma Il Positivo Andamento Di Tutti Gli Indicatori Economici

AEFFE: Nei Primi Nove Mesi Del 2016 Si conferma Il Positivo Andamento Di Tutti Gli Indicatori Economici COMUNICATO STAMPA AEFFE: Nei Primi Nove Mesi Del 2016 Si conferma Il Positivo Andamento Di Tutti Gli Indicatori Economici Fatturato A 231,8 Milioni Di Euro (+3,8% A Cambi Costanti), Ebitda A 21,3 Milioni

Dettagli

Relazione Finanziaria trimestrale del Gruppo al 31 marzo 2015

Relazione Finanziaria trimestrale del Gruppo al 31 marzo 2015 GRUPPO FEDON RISULTATI AL 31 MARZO 2015 Molto positivi i risultati del Gruppo Fedon nel primo trimestre 2015, che si riassumono come segue. Fatturato consolidato: Euro 18,2 milioni (+28,8%) EBITDA: Euro

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVAZIONE DEL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE CONSOLIDATO PER IL PERIODO DI 9 MESI AL 31 GENNAIO 2015

COMUNICATO STAMPA APPROVAZIONE DEL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE CONSOLIDATO PER IL PERIODO DI 9 MESI AL 31 GENNAIO 2015 COMUNICATO STAMPA APPROVAZIONE DEL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE CONSOLIDATO PER IL PERIODO DI 9 MESI AL 31 GENNAIO 2015 Il Consiglio di Amministrazione di Sesa S.p.A. riunitosi in data odierna ha approvato

Dettagli

BREMBO. Risultati ti 1 Trimestre 2009. Milano, 14 maggio 2009. - 14 Maggio 2009 Incontro AD e CFO con gli Analisti Finanziari. Pag. 1.

BREMBO. Risultati ti 1 Trimestre 2009. Milano, 14 maggio 2009. - 14 Maggio 2009 Incontro AD e CFO con gli Analisti Finanziari. Pag. 1. BREMBO Risultati ti 1 Trimestre 2009 Milano, 14 maggio 2009 Pag. 1 1 Trim. 2009: ricavi e margini in calo. Risultato netto negativo (Sintesi del Conto Economico Consolidato) Milioni di 1Q 09 % sales 1Q

Dettagli

GRUPPO ZIGNAGO VETRO:

GRUPPO ZIGNAGO VETRO: Zignago Vetro S.p.A. COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Zignago Vetro S.p.A. approva la Relazione semestrale al 30 giugno 2008 GRUPPO ZIGNAGO VETRO: RICAVI IN CRESCITA (+ 6,9%) RISULTATO

Dettagli

ENI BILANCIO CONSOLIDATO E PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO 2010

ENI BILANCIO CONSOLIDATO E PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO 2010 ENI BILANCIO CONSOLIDATO E PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO 2010 CONVOCAZIONE DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI Utile netto consolidato 6,32 miliardi; utile netto di esercizio 6,18 miliardi Proposto dividendo

Dettagli

GRUPPO MONDO TV: il C.d.A. approva la semestrale al 30 giugno 2013.

GRUPPO MONDO TV: il C.d.A. approva la semestrale al 30 giugno 2013. COMUNICATO STAMPA GRUPPO MONDO TV: il C.d.A. approva la semestrale al 30 giugno 2013. EBITDA +81%, PFN in miglioramento del 20% Prosegue l espansione internazionale del gruppo: all estero il 75% del valore

Dettagli

COMUNICATO STAMPA INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30/09/2017

COMUNICATO STAMPA INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30/09/2017 COMUNICATO STAMPA INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30/09/2017 NEI PRIMI NOVE MESI DEL 2017: VENDITE NETTE: 818,7 milioni (+18,1% rispetto ai primi nove mesi del 2016) EBITDA: 191,9 milioni

Dettagli

Centrale del Latte di Torino & C. S.p.A. Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2014

Centrale del Latte di Torino & C. S.p.A. Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2014 Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2014 Centrale del Latte di Torino & C. S.p.A. - Via Filadelfia 220 10137 Torino Cap.soc.Euro 20.600.000 i.v. - C.C.I.A.A. Torino n. 520409 - Tribunale Torino

Dettagli

Il Consiglio di amministrazione ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale 2017

Il Consiglio di amministrazione ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale 2017 Comunicato stampa Il Consiglio di amministrazione ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale 2017 Cembre (STAR): nel semestre fatturato consolidato in crescita (+6,2%) I ricavi del Gruppo nel primo

Dettagli

Fidia SpA: il CdA approva la Relazione Trimestrale al 31 marzo 2007

Fidia SpA: il CdA approva la Relazione Trimestrale al 31 marzo 2007 comunicato stampa Fidia SpA: il CdA approva la Relazione Trimestrale al 31 marzo 2007 Il fatturato consolidato è di 6,5 milioni di euro rispetto ai 7,5 milioni di euro del 31 marzo 2006 L EBITDA passa

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30.06.2017 L UTILE NETTO CONSOLIDATO SI ATTESTA AD 11,9 MILIONI DAI 4 MILIONI DEL CORRISPONDENTE PERIODO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. - Deliberata la Convocazione dell Assemblea degli Azionisti

COMUNICATO STAMPA. - Deliberata la Convocazione dell Assemblea degli Azionisti COMUNICATO STAMPA Enervit S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva il Progetto di Bilancio d esercizio e il Bilancio consolidato al 31 dicembre 2013 Principali risultati consolidati al 31 dicembre

Dettagli

SOGEFI (GRUPPO CIR): RISULTATI IN CRESCITA NEL PRIMO SEMESTRE Highlights risultati H1 2017

SOGEFI (GRUPPO CIR): RISULTATI IN CRESCITA NEL PRIMO SEMESTRE Highlights risultati H1 2017 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 30 giugno 2017 SOGEFI (GRUPPO CIR): RISULTATI IN CRESCITA NEL PRIMO SEMESTRE 2017 Ricavi in aumento dell 8,4% a 866m EBITDA a 93,9m

Dettagli

Gruppo Ceramiche Ricchetti Approvata la relazione trimestrale, fatturato consolidato a 48,5 milioni di euro

Gruppo Ceramiche Ricchetti Approvata la relazione trimestrale, fatturato consolidato a 48,5 milioni di euro Comunicato stampa del 14 maggio 2010 Gruppo Ceramiche Ricchetti Approvata la relazione trimestrale, fatturato consolidato a 48,5 milioni di euro Il fatturato consolidato è pari a 48,5 milioni di euro (rispetto

Dettagli

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2014

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2014 COMUNICATO STAMPA GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2014 UTILE NETTO: Euro 321 milioni, -5% MASSE AMMINISTRATE: Euro 64,5 miliardi, +11% RACCOLTA NETTA TOTALE: Euro 5.238 milioni di cui FONDI COMUNI: Euro 5.262

Dettagli

COMUNICATO STAMPA INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30/06/2017

COMUNICATO STAMPA INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30/06/2017 COMUNICATO STAMPA INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30/06/2017 NEL PRIMO SEMESTRE 2017: VENDITE NETTE: 558,8 milioni (+18,3% rispetto al primo semestre 2016) EBITDA: 130,8 milioni (+27,8%)

Dettagli

Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2003

Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2003 COMUNICATO STAMPA Interpump Group: il CdA approva i risultati dell esercizio 2003 DIVIDENDO PROPOSTO ALL ASSEMBLEA: 0,12 EURO (+9%) RICAVI NETTI 2003: 501,7 MILIONI DI EURO (+1,8%) MOL AL 15% NONOSTANTE

Dettagli

Risultati preliminari dell esercizio 2016

Risultati preliminari dell esercizio 2016 Comunicato Stampa Risultati preliminari dell esercizio 2016 CET 1 Capital ratio consolidato al 25,5% Raccolta complessiva della clientela incluse le attività fiduciarie nette in crescita a 5,7 miliardi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2016

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2016 COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2016 L UTILE NETTO CONSOLIDATO SI CONFERMA AD 1,98 MILIONI DAI PRECEDENTI 1,97 MILIONI AL 31.03.2015. IL MARGINE DI INTERMEDIAZIONE

Dettagli

Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati 2006

Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati 2006 VIANINI LAVORI SPA Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati 2006 Ricavi: 118,1 milioni di euro (176,3 milioni di euro nel 2005) Margine operativo lordo: 8,8 milioni di euro (20,3

Dettagli

Il Consiglio di amministrazione ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale 2014

Il Consiglio di amministrazione ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale 2014 Società per azioni Comunicato stampa Il Consiglio di amministrazione ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale 2014 Cembre (STAR): nel semestre fatturato consolidato in crescita (+8,3%) Effettuati

Dettagli

Confermata la crescita dei principali indicatori economici del Gruppo:

Confermata la crescita dei principali indicatori economici del Gruppo: COMUNICATO STAMPA PANARIAGROUP Industrie Ceramiche S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Semestrale al 30 giugno 2005 redatta secondo i principi contabili internazionali IAS/IFRS.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO EEMS: crescono i principali risultati economico-finanziari dei primi 9 mesi 2007.

COMUNICATO STAMPA GRUPPO EEMS: crescono i principali risultati economico-finanziari dei primi 9 mesi 2007. COMUNICATO STAMPA GRUPPO EEMS: crescono i principali risultati economico-finanziari dei primi 9 mesi 2007. Ricavi consolidati: 116,6 milioni di Euro (+10,5%) EBITDA consolidato: 38,1 milioni di Euro (+9,7%)

Dettagli

Cementir Holding: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati del primo semestre 2011

Cementir Holding: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati del primo semestre 2011 Cementir Holding: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati del primo semestre Ricavi a 450,9 milioni di euro (398,4 milioni di euro al 30 giugno ) Margine operativo lordo a 47,6 milioni di euro

Dettagli

Incremento (Decremento)

Incremento (Decremento) Milano, 11 settembre 2007 Comunicato stampa Il Consiglio di Amministrazione di Marcolin S.p.A. approva i risultati del primo semestre 2007. Ottima crescita del fatturato (+25,7%) e forte miglioramento

Dettagli

COMUNICATO STAMPA ACEA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015

COMUNICATO STAMPA ACEA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015 COMUNICATO STAMPA ACEA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015 EBITDA 353,3 milioni di Euro (331,0 milioni di Euro nel 1H2014, +6,7%) EBIT 202,7 milioni di Euro (188,4 milioni

Dettagli

NOEMALIFE: Il Consiglio di Amministrazione ha approvato oggi il Resoconto Intermedio I

NOEMALIFE: Il Consiglio di Amministrazione ha approvato oggi il Resoconto Intermedio I COMUNICATO STAMPA NOEMALIFE: Il Consiglio di Amministrazione ha approvato oggi il Resoconto Intermedio I di Gestione al 31 marzo 2009. Ricavi operativi consolidati a 8,6 milioni di Euro (+31% rispetto

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30.06.2016 L UTILE NETTO CONSOLIDATO RESTA SUPERIORE AI 4 MILIONI DI EURO (4,14 MILIONI AL 30.06.2015)

Dettagli

Approvata la distribuzione di un dividendo di Euro 126 migliaia pari a Euro 0,0012 per azione in crescita del 20% rispetto al 2014

Approvata la distribuzione di un dividendo di Euro 126 migliaia pari a Euro 0,0012 per azione in crescita del 20% rispetto al 2014 COMUNICATO STAMPA MONDO TV FRANCE S.A. approvato il bilancio al 31 dicembre 2015: in crescita EBIT (+57%) e utile netto (+59%), in calo EBITDA (-29%) e ricavi (-20%). Netto miglioramento della PFN che

Dettagli

RICAVI DEL PRIMO SEMESTRE

RICAVI DEL PRIMO SEMESTRE Gruppo Monti Ascensori S.p.A.: COMUNICATO STAMPA 1) Approvazione Relazione Finanziaria Semestrale 2011. 2) Integrazione comunicato stampa del 16/09/2011. Granarolo dell Emilia, 20 settembre 2011. Monti

Dettagli

RISULTATI DEL TERZO TRIMESTRE 2007

RISULTATI DEL TERZO TRIMESTRE 2007 COMUNICATO STAMPA RISULTATI DEL TERZO TRIMESTRE 2007 Vendite nette a 102,3 milioni di euro (+20,1%) EBITDA (Margine operativo lordo): 24,0 milioni di euro (+22,8%), pari al 23,4% delle vendite EBIT (Utile

Dettagli

TOD S S.p.A. Buoni i risultati del primo semestre 2009: crescita del 3,4% del fatturato e del 3,1% dell utile netto del Gruppo

TOD S S.p.A. Buoni i risultati del primo semestre 2009: crescita del 3,4% del fatturato e del 3,1% dell utile netto del Gruppo Sant Elpidio a Mare, 26 agosto TOD S S.p.A. Buoni i risultati del primo semestre : crescita del 3,4% del fatturato e del 3,1% dell utile netto del Gruppo Ricavi del Gruppo: 359 milioni di Euro; EBITDA:

Dettagli

IL CDA APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2013

IL CDA APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2013 IL CDA APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2013 31/03/2013 31/03/2012 Importi in milioni di Euro Assolute % Ricavi 223,5 151,2 72,3 47,8% Costi operativi 156,7 146,6 10,1 6,9% Ammortamenti, svalutazioni e

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO BOERO: Il Consiglio di Amministrazione ha approvato i risultati al 31 marzo 2011.

COMUNICATO STAMPA GRUPPO BOERO: Il Consiglio di Amministrazione ha approvato i risultati al 31 marzo 2011. COMUNICATO STAMPA GRUPPO BOERO: Il Consiglio di Amministrazione ha approvato i risultati al 31 marzo 2011. Ricavi consolidati al 31/3/2011 a 27,4 milioni di euro (vs 27,6 milioni del primo trimestre ),

Dettagli

Utile netto della capogruppo Anima Holding: 135,8 milioni di euro (+31% sul 2015)

Utile netto della capogruppo Anima Holding: 135,8 milioni di euro (+31% sul 2015) COMUNICATO STAMPA ANIMA Holding: risultati esercizio 2016 Ricavi netti totali consolidati: 253,7 milioni (-13% sul 2015) Utile netto consolidato: 101,2 milioni (-20% sul 2015) Utile netto consolidato normalizzato:

Dettagli

Comunicato Stampa 10 maggio 2013

Comunicato Stampa 10 maggio 2013 Landi Renzo: il CDA approva i risultati al 31 marzo 2013 o Fatturato pari a 53,1 milioni di euro (59,6 milioni di euro al 31 marzo 2012) o EBITDA pari a 1,7 milioni di euro (5,8 milioni di euro al 31 marzo

Dettagli

GRUPPO BANCARIO MEDIOLANUM

GRUPPO BANCARIO MEDIOLANUM COMUNICATO STAMPA GRUPPO BANCARIO MEDIOLANUM Risultati Primi Nove Mesi 2016 UTILE NETTO: Euro 305 milioni MASSE AMMINISTRATE: Euro 74 miliardi RACCOLTA NETTA TOTALE: Euro 4.289 milioni COMMON EQUITY TIER

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Panariagroup Industrie Ceramiche S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Trimestrale al 30 settembre 2007.

COMUNICATO STAMPA Panariagroup Industrie Ceramiche S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Trimestrale al 30 settembre 2007. COMUNICATO STAMPA Panariagroup Industrie Ceramiche S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva la Relazione Trimestrale al 30 settembre 2007. Le società europee hanno registrato un incremento dei ricavi

Dettagli

Il C.d.A. di CAD IT approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 Settembre 2012

Il C.d.A. di CAD IT approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 Settembre 2012 COMUNICATO STAMPA Verona, 13 Novembre 2012 Il C.d.A. di CAD IT approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 Settembre 2012 Il Gruppo CAD IT chiude il terzo trimestre 2012 con un Valore della Produzione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA I DATI PRELIMINARI CONSOLIDATI AL

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA I DATI PRELIMINARI CONSOLIDATI AL COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA I DATI PRELIMINARI CONSOLIDATI AL 31.12.2016 L UTILE AL LORDO DELLE IMPOSTE CRESCE DEL 60% IL MARGINE D INTERMEDIAZIONE AUMENTA DELL 8,5% LE COMMISSIONI

Dettagli

COMUNICATO STAMPA INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE VENDITE NETTE: 272,7 milioni (+20,3% rispetto al primo trimestre 2016)

COMUNICATO STAMPA INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE VENDITE NETTE: 272,7 milioni (+20,3% rispetto al primo trimestre 2016) COMUNICATO STAMPA INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2017 VENDITE NETTE: 272,7 milioni (+20,3% rispetto al primo trimestre 2016) EBITDA: 62,8 milioni (+31,9%) EBITDA/VENDITE: 23,0%

Dettagli

Risultati preliminari dell esercizio 2015

Risultati preliminari dell esercizio 2015 Comunicato Stampa Risultati preliminari dell esercizio 2015 Raccolta totale della clientela a 5.353 milioni di Euro, in crescita del 16,2% rispetto al 2014 Ricavi netti consolidati a 60 milioni di Euro

Dettagli

GRUPPO CIR: IN CRESCITA RICAVI ( 644,3 MN; +2,7%) ED EBITDA ( 62,7 MN; +2,5%)

GRUPPO CIR: IN CRESCITA RICAVI ( 644,3 MN; +2,7%) ED EBITDA ( 62,7 MN; +2,5%) Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2016 GRUPPO CIR: IN CRESCITA RICAVI ( 644,3 MN; +2,7%) ED EBITDA ( 62,7 MN; +2,5%) Utile netto a 14,7 mn ( 21,2 mn nel 2015, anche grazie

Dettagli

Milano, 11 settembre 2003

Milano, 11 settembre 2003 Milano, 11 settembre TOD S S.p.A.: fatturato in crescita, accelerato il piano di sviluppo Il Consiglio di Amministrazione di Tod s S.p.A., società quotata alla Borsa di Milano ed a capo dell omonimo gruppo

Dettagli

DE LONGHI SpA: il Consiglio d Amministrazione ha approvato il bilancio consolidato ed il progetto di bilancio al 31 dicembre 2005

DE LONGHI SpA: il Consiglio d Amministrazione ha approvato il bilancio consolidato ed il progetto di bilancio al 31 dicembre 2005 COMUNICATO STAMPA Treviso, 27 marzo 2006 DE LONGHI SpA: il Consiglio d Amministrazione ha approvato il bilancio consolidato ed il progetto di bilancio al 31 dicembre 2005 Il significativo aumento dei ricavi

Dettagli

Il Cda approva il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2016

Il Cda approva il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2016 Comunicato stampa Il Cda approva il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2016 CEMBRE (STAR): nei primi nove mesi fatturato consolidato in lieve calo (-0,8%) Posizione finanziaria al 30 settembre

Dettagli

Resoconto Intermedio di Gestione Operazioni societarie

Resoconto Intermedio di Gestione Operazioni societarie COMUNICATO STAMPA Milano, 14 maggio 2012 intek S.p.A. Sede legale in Ivrea (TO) Via Camillo Olivetti, 8 Capitale Sociale Euro 35.389.742,96 i.v. Registro Imprese di Torino, Codice fiscale e Partita IVA

Dettagli

SOGEFI (GRUPPO CIR): RISULTATI IN CRESCITA NEI NOVE MESI. Ricavi +4,9% nei 9M 2016 a 1,2mld. EBITDA +25,4% a 114,5m

SOGEFI (GRUPPO CIR): RISULTATI IN CRESCITA NEI NOVE MESI. Ricavi +4,9% nei 9M 2016 a 1,2mld. EBITDA +25,4% a 114,5m COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 30 settembre 2016 SOGEFI (GRUPPO CIR): RISULTATI IN CRESCITA NEI NOVE MESI Ricavi +4,9% nei 9M 2016 a 1,2mld EBITDA +25,4% a 114,5m

Dettagli

Ansaldo STS, risultati in crescita nel primo trimestre

Ansaldo STS, risultati in crescita nel primo trimestre Genova, 12 maggio 2008 Ansaldo STS, risultati in crescita nel primo trimestre Utile netto 10,5 milioni di euro (+19%) Valore della produzione 219,2 milioni di euro (+7,6%) EBIT 20,1 milioni di euro (+10%)

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CENTRALE DEL LATTE DI TORINO & C. S.P.A.: l Assemblea degli azionisti approva il bilancio dell esercizio 2007.

COMUNICATO STAMPA CENTRALE DEL LATTE DI TORINO & C. S.P.A.: l Assemblea degli azionisti approva il bilancio dell esercizio 2007. COMUNICATO STAMPA CENTRALE DEL LATTE DI TORINO & C. S.P.A.: l Assemblea degli azionisti approva il bilancio dell esercizio 2007. Deliberata la distribuzione di un dividendo pari a 0,05 (invariato rispetto

Dettagli

ENI BILANCIO CONSOLIDATO 2009

ENI BILANCIO CONSOLIDATO 2009 ENI BILANCIO CONSOLIDATO 2009 Utile netto di 4, 37 miliardi Proposto dividendo di 1,00 per azione Roma, 11 marzo 2010 In data odierna il Consiglio di Amministrazione ha approvato il bilancio consolidato

Dettagli

COMUNICATO STAMPA MEDIACONTECH APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2016

COMUNICATO STAMPA MEDIACONTECH APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2016 COMUNICATO STAMPA MEDIACONTECH APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2016 PRINCIPALI INDICATORI: RICAVI PER 1,4 /MN (2,0 /MN NEL 2015) EBITDA A -0,8 /MN (-0,9 /MN NEL 2015) RISULTATO

Dettagli

Informazione Regolamentata n

Informazione Regolamentata n Informazione Regolamentata n. 0722-26-2016 Data/Ora Ricezione 03 Novembre 2016 17:44:45 MTA - Star Societa' : EI TOWERS Identificativo Informazione Regolamentata : 80909 Nome utilizzatore : DMTN01 - Ramella

Dettagli

Zignago Vetro S.p.A. COMUNICATO STAMPA

Zignago Vetro S.p.A. COMUNICATO STAMPA Zignago Vetro S.p.A. COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Zignago Vetro S.p.A. approva il Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2009 Nel terzo trimestre sembra essersi attenuata

Dettagli

Il Fatturato Del Primo Semestre cresce del 18,6% a Tassi di Cambio Costanti Rispetto Allo Stesso Periodo Dell anno Precedente

Il Fatturato Del Primo Semestre cresce del 18,6% a Tassi di Cambio Costanti Rispetto Allo Stesso Periodo Dell anno Precedente Il Consiglio di Amministrazione di Nice S.p.A. approva la Relazione Finanziaria Semestrale 2008 Il Fatturato Del Primo Semestre cresce del 18,6 a Tassi di Cambio Costanti Rispetto Allo Stesso Periodo Dell

Dettagli

ENEL: IL CDA DELIBERA UN ACCONTO SUL DIVIDENDO 2011 PARI A 0,10 EURO PER AZIONE, IN PAGAMENTO DAL 24 NOVEMBRE PROSSIMO

ENEL: IL CDA DELIBERA UN ACCONTO SUL DIVIDENDO 2011 PARI A 0,10 EURO PER AZIONE, IN PAGAMENTO DAL 24 NOVEMBRE PROSSIMO ENEL: IL CDA DELIBERA UN ACCONTO SUL DIVIDENDO 2011 PARI A 0,10 EURO PER AZIONE, IN PAGAMENTO DAL 24 NOVEMBRE PROSSIMO Roma, 28 settembre 2011 Il Consiglio di Amministrazione di Enel SpA, presieduto da

Dettagli