Unit 4 A typical morning

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Unit 4 A typical morning"

Transcript

1 Unit 4 A typical morning Vocabulary I get up. I wash my face. I put on my clothes. I have breakfast. I brush my teeth. I comb my hair. I go to school. I read. I write. Functions Descrivere le azioni che si compiono al mattino. Chiedere e rispondere a domande sulle azioni che si compiono al mattino. Structures present simple Do you (verb)? Yes, I do. No, I don t. LESSON PLAN WORD ALBUM - EX 1 Invitare gli alunni a tenere i libri aperti al Word Album a pagina 38 mentre ascoltano le azioni che il bambino illustrato svolge al mattino. Far ripetere coralmente e poi individualmente. Spiegare che in inglese i denti si spazzolano, non si lavano. Porre molta attenzione nell evidenziare la corretta pronuncia del verbo comb facendo notare che la b non si pronuncia. Descrivere la propria mattinata agli alunni, aiutandosi con la mimica. Invitare alcuni bambini a descrivere le loro abitudini mattutine. Fare un giro veloce della classe, chiedendo a ognuno di loro di formulare una frase riguardante la propria mattinata tipica. SONG - EX 2 Far ascoltare la canzoncina a pagina 39, quindi invitare gli alunni a numerare le illustrazioni. EXERCISE 3 Far svolgere agli alunni l esercizio 3 a pagina 39 per consolidare il verbo to put on e ripassare i nomi degli indumenti introdotti nelle unità precedenti. GAME Musical chairs Materiale occorrente: flashcard / registratore / musica. Disporre le sedie in cerchio e invitare gli alunni a posizionarsi intorno. Mettere tre flashcard che illustrano la mattinata tipica, su tre sedie scelte a caso. Spiegare che gli alunni devono camminare intorno alle sedie mentre ascoltano la musica. Quando la musica smette, i tre alunni che sono vicino alle tre sedie con le flashcard, devono prenderle, osservarle e formulare una frase ciascuno. Se la frase è corretta restano in gioco, altrimenti vengono eliminati. 34 MODULE 2

2 Insegnare le seguenti nuove parole ed espressioni introdotte a pagina 40: a bowl of cereal, a piece of toast / cake, a glass of milk / juice, a cup of milk with cocoa / tea. Invitare gli alunni a dire in che cosa consiste la loro prima colazione. EXERCISE 4 Far completare l esercizio 4 a pagina 40, in cui gli alunni devono numerare le frasi in base alle illustrazioni. EXERCISE 5 Invitare gli alunni a leggere e a completare ciò che dice il topino Marty nell esercizio 5 a pagina 40. WORKSHEET - Daily routines, pag. 37 EXERCISE 6 Far completare l esercizio 6 a pagina 41. Riprendere la struttura Do you? introdotta nel libro di terza, e rivolgere agli alunni domande riguardanti le loro mattinate e soprattutto le loro colazioni. Fornire esempi di domande come: Do you have cereal for breakfast? oppure Do you have breakfast? Per le prime volte suggerire le risposte complete: Yes, I do e No, I don t. Invitare alla cattedra un alunno per volta, al quale vengono rivolte domande dai compagni. Porre molta attenzione nell evidenziare il corretto uso di have breakfast. Far notare agli alunni che non è have got (possedere), bensì have, quindi bisogna formulare le domande con do. EXERCISE 7 Invitare gli alunni a completare l esercizio 7 a pagina 41. Ogni alunno deve formulare le domande a un compagno e scrivere i dati ricavati nella tabella (seconda colonna); deve inoltre scrivere le proprie risposte nella prima colonna della tabella. Appena acquisita una discreta padronanza nel rivolgere domande e nel rispondere, procedere con l introduzione della forma negativa. DIALOGUE - EX 8 Far ascoltare il dialogo a pagina 42 e chiedere agli allievi di seguire guardando le illustrazioni. Successivamente far ripetere il dialogo fermando la registrazione dopo ogni frase; infine, invitare un gruppo di volontari a recitarlo. LISTENING - EX 10 Far svolgere l attività di listening a pagina 43, che consiste nell ascoltare e colorare soltanto il cibo che Tom mangia di solito a colazione. Yummy! It s breakfast time! I always have a bowl of cereal. I love cereal! I have a glass of juice and a big glass of milk. I don t like bacon and eggs and I don t like tea. CULTURE STOP Invitare gli alunni a osservare la sezione Culture Stop e a completare le frasi mentre ascoltano la registrazione. 35

3 Americans love a big breakfast. They like different types of food: bacon and eggs, cereal with milk, toast with jam and doughnuts and coffee. EXERCISE 12 Prima di far svolgere l esercizio 12 a pagina 44, insegnare i nomi delle tre stanze illustrate. Invitare gli alunni a mettere una X accanto alle azioni che svolgono nella stanza illustrata. MY ENGLISH DIARY Invitare gli allievi a completare la pagina del loro diario inglese. Spiegare che devono completare le frasi descrivendo la loro mattina tipica e in seguito devono illustrare una delle azioni. LAST STOP Seguire le indicazioni date nella Unit 1 per lo svolgimento di questi esercizi. Prima di iniziare, far notare lo scienziato illustrato sulla parte alta della pagina e far presente ai bambini che entrambe le forme I do not e I don t sono corrette. SUGGERIMENTI PER GIOCHI GAME The telephone chain Materiale occorrente: nulla. Dividere la classe in tre squadre, i cui componenti si mettono in fila. Dire una frase sottovoce ai tre capofila. I capofila passano il messaggio al secondo della fila, il quale la passa al terzo e così via. La squadra che riesce a passare la frase invariata e più velocemente degli altri fino alla fine, ottiene un punto. Ricordare agli alunni che il gioco deve essere svolto sottovoce e soltanto l ultimo della fila la deve dire a voce alta. Il livello di difficoltà può variare a seconda delle frasi scelte. Alcune possibili frasi sono: I have a cup of milk and a piece of toast for breakfast. I always have a bowl of cereal and a glass of orange juice for breakfast. I sometimes have bacon and eggs for breakfast. I always put on my clothes in the bedroom. SUGGERIMENTI PER AMPLIAMENTO Una volta acquisita una buona padronanza del lessico e delle strutture in questa unità, si possono introdurre nuovi vocaboli che fanno riferimento all igiene quotidiana. brush spazzola soap sapone bubble bath bagnoschiuma sponge spugna comb pettine toilet paper carta igienica cotton bud cotton fioc toothbrush spazzolino hairdryer phon toothpaste dentifricio liquid soap sapone liquido towel asciugamano shampoo shampoo 36

4 WORKSHEET Daily routine face brush to I up get my wash dis have on clothes hair teeth go read school comb put write breakfast Chiedere agli alunni di ritagliare tutte le parole. Mimare una delle azioni illustrate nel Word Album e chiedere agli alunni di formulare velocemente la frase con le loro parole. 37

5 Name Date Unit Test 4 1 Abbina le frasi ai disegni corrispondenti. 1 I get up. 2 I wash my face. 3 I put on my clothes. 4 I have breakfast. 5 I read. 2 Collega le due parti e poi scrivi ciò che mangi e bevi a colazione. a bowl of a piece of a glass of a cup of some toast biscuits milk tea cereal For breakfast I Ascolta e cerchia di rosso ciò che Tommy mangia e di blu quello che non mangia. CEREAL unsatisfactory satisfactory good very good excellent 38

6 Unit 5 After school Vocabulary I go home. I have lunch. I play with my friends. I watch TV. I have dinner. I undress. I put on my pyjamas. I go to bed. Functions Descrivere le azioni che si compiono al pomeriggio e in serata. Chiedere e rispondere a domande sulle azioni che si compiono. Structures He / she (verb). Does he / she (verb)? Yes, he/she does. No, he/she doesn t. I always / I never LESSON PLAN WORD ALBUM - EX 1 Invitare gli alunni a tenere i libri aperti a pagina 46 mentre ascoltano le azioni che si svolgono nel pomeriggio e durante la serata. Descrivere il proprio pomeriggio e la propria serata, aiutandosi con la mimica. Invitare alcuni alunni a esprimersi sulle loro abitudini. Fare un giro veloce della classe chiedendo a ciascuno di loro di formulare una frase riguardante la propria giornata tipica. EXERCISE 2 Far svolgere l esercizio 2 a pagina 47, che consiste nel leggere le frasi e stabilire a quale delle due foto corrispondono. EXERCISE 3 Invitare gli alunni a inserire i verbi che mancano nell esercizio 3 a pagina 47. Introdurre la terza persona singolare dei verbi. Invitare un alunno alla lavagna, il quale deve descrivere la sua giornata tipica. A mano a mano che egli dice una frase in prima persona, rivolgere agli alunni la stessa frase in terza persona. Evidenziare la s finale del verbo. Invitare due alunni per volta a svolgere la stessa esercitazione. Far osservare nell illustrazione di Echo Valley a pagina 48 la regola della s dei verbi alla terza persona singolare: i verbi che terminano in s, ch, sh, x, o formano la terza persona del verbo aggiungendo es. EXERCISE 4 Far svolgere l esercizio 4 a pagina 48 per consolidare il nuovo lessico e le nuove strutture. 39

7 WORKSHEET - My daily routine, pag. 42 EXERCISE 5 Far svolgere l esercizio 5 a pagina 49, che consiste nel numerare le illustrazioni. GAME Let s make a sentence Materiale occorrente: cartoncini con i pronomi / cartoncini con i verbi. Disporre i cartoncini con i pronomi e i verbi in due pile. Dividere la classe in due squadre e invitare un bambino per squadra alla cattedra. Spiegare che devono pescare un cartoncino da ogni pila e che devono formulare una frase usando le due parole. Chi svolge tutto correttamente ottiene un punto per la propria squadra. Una volta consolidata la forma affermativa della terza persona singolare, introdurre quella interrogativa, Does he / she? Far notare che nella forma interrogativa non si aggiunge s al verbo. EXERCISE 6 Far svolgere l esercizio 6 a pagina 49 per consolidare l uso della forma interrogativa. DIALOGUE - EX 7 Far ascoltare il dialogo a pagina 50 e chiedere agli allievi di seguire guardando le illustrazioni. Successivamente far ripetere il dialogo fermando la registrazione dopo ogni frase; infine, invitare un gruppo di volontari a recitarlo. Insegnare gli avverbi di frequenza always e never fornendo esempi come: I never eat fish, I always watch TV. Suggerire alcune frasi senza un avverbio e invitare gli alunni a inserirne uno appropriato, esprimendo le proprie abitudini. LISTENING - EX 9 Far svolgere l attività di listening a pagina 51, che consiste nell ascoltare e cerchiare True oppure False. 1. She never cleans her room. (true) 2. He never studies. (false) 3. He always listens to music. (true) 4. He always studies. (false) CULTURE STOP Invitare gli alunni a osservare la sezione Culture Stop e a completare le frasi mentre ascoltano la registrazione. American children usually have lunch at school. They take their food to school in a lunchbox. They usually eat a sandwich and drink fruit juice. SONG - EX 11 Far ascoltare e cantare la canzoncina a pagina 52 per consolidare l uso di always e never. Appena imparata bene dare la possibilità agli alunni di inventare le proprie strofe, cambiando i verbi. 40

8 MY ENGLISH DIARY Invitare gli allievi a completare la pagina del loro diario inglese. Spiegare che devono completare le frasi descrivendo il loro pomeriggio tipico. In seguito gli alunni devono illustrare una delle azioni. LAST STOP Seguire le indicazioni date nella Unit 1 per lo svolgimento di questi esercizi. Prima di iniziare, far notare lo scienziato illustrato sulla parte alta della pagina e far presente ai bambini che ambedue le forme does not e doesn t sono corrette. SUGGERIMENTI PER ATTIVITÀ SUPPLEMENTARI ACTIVITY 1 - Echo Valley Disporre i bambini in coppie e spiegare che devono fingere di essere in Echo Valley. Assegnare un fogliettino con un verbo a ogni coppia. Un bambino per volta pronuncia una frase in prima persona e il suo compagno deve ripeterla in terza persona. Una volta che tutti hanno avuto la possibilità di esprimersi, raccogliere i foglietti e ridistribuirli. Materiale occorrente: foglietti con i verbi. SUGGERIMENTI PER GIOCHI GAME 1 Tickets, please! Materiale occorrente: flashcard con illustrazioni riguardanti le azioni svolte durante la giornata. Disporre le sedie in fila e spiegare agli alunni che prenderanno il pullman. Prima di farli sedere sul pullman, distribuire a ognuno il biglietto (flashcard). Appena sono tutti seduti, dire che il controllore deve verificare se hanno il biglietto. Passare da ogni alunno e dire Ticket, please! L alunno deve far vedere la flashcard e formulare una frase. Se la frase non è corretta, deve scendere dal pullman. Dare la possibilità di fare il controllore a un alunno per volta. 41

9 WORKSHEET My daily routine My Daily Routine I get up. I put on my clothes. I have breakfast. I go to school. I have lunch. I watch TV. I put on my pyjamas. I wash my face. I comb my hair. I brush my teeth. I read and I write. I play with my friends. I have dinner. I go to bed. Chiedere agli alunni di piegare quattro fogli in due e di creare un libretto dove collocano le frasi una per pagina e illustrano la loro giornata tipica. Il titolo nella cornice si può incollare sulla prima pagina. 42

10 Name Date Unit Test 5 1 Completa le frasi con le parole del Word Bank. a I... dinner. d I... my pyjamas. b I... tennis. e I... TV. c I... a book. f I... to bed. WORD BANK go watch have read put on play 2 Completa le frasi utilizzando le parole adatte. a Carol... milk for breakfast. (drink) (eats) (drinks) b Paul... TV in the afternoon. (read) (watches) (watch) c I... with my friends. (play) (plays) (do) d He... to school. (goes) (does) (go) 3 Ascolta e colora YES oppure NO. 1 YES NO YES NO 3 YES NO 4 YES NO 5 YES NO 4 5 unsatisfactory satisfactory good very good excellent 43

Unit 6 It s time for fun

Unit 6 It s time for fun Unit 6 It s time for fun Vocabulary half quarter o clock a quarter past half past a quarter to midday midnight Functions Chiedere e dire l ora. Chiedere e dire a che ora si svolgono determinate azioni.

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Unit 7 Busy at school

Unit 7 Busy at school Unit 7 Busy at school Vocabulary geography history science art music days of the week maths religion Italian English gym Functions Identificare le materie scolastiche. Chiedere quali materie piacciono.

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA- LINGUA INGLESE CLASSE QUARTA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA- LINGUA INGLESE CLASSE QUARTA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA- LINGUA INGLESE (Settembre, Ottobre, Novembre) Giorni della settimana Mesi Stagioni Sport e attività del tempo libero Halloween Thanksgiving day. CLASSE QUARTA I like/don t like

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SIANO SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSI QUINTE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SIANO SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSI QUINTE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SIANO SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSI QUINTE L Insegnante: DI FILIPPO DONATA Programmazione Annuale Anno Scolastico 2014-2015

Dettagli

PIANO PROGRAMMATICO DI SVILUPPO DELLE UDA DI INGLESE (classi QUARTE)

PIANO PROGRAMMATICO DI SVILUPPO DELLE UDA DI INGLESE (classi QUARTE) PIANO PROGRAMMATICO DI SVILUPPO DELLE UDA DI INGLESE (classi QUARTE) secondo le Indicazioni del 2012. Unità di apprendimento n.1 cl. IV 1- Dati identificativi Titolo: Welcome to the B & B Materia : Lingua

Dettagli

CURRICOLO INGLESE CLASSE 1^ Comprende Vocaboli - Saluti - Presentazioni. Istruzioni. Espressioni e frasi di uso quotidiano riferite a se stesso.

CURRICOLO INGLESE CLASSE 1^ Comprende Vocaboli - Saluti - Presentazioni. Istruzioni. Espressioni e frasi di uso quotidiano riferite a se stesso. CLASSE 1^ Classe 1^ re vocaboli, istruzioni, espressioni e frasi di uso quotidiano, pronunciati chiaramente e lentamente relativi a se stesso. Produrre frasi significative riferite a oggetti e situazioni

Dettagli

Unit 01: Welcome. Il materiale semplificato è tratto dal testo: M. Hobbs e J. Starr Keddle YOUR SPACE ed Loescher. Pp. 8-19, 21, 22, 24-27.

Unit 01: Welcome. Il materiale semplificato è tratto dal testo: M. Hobbs e J. Starr Keddle YOUR SPACE ed Loescher. Pp. 8-19, 21, 22, 24-27. Il materiale semplificato è tratto dal testo: M. Hobbs e J. Starr Keddle YOUR SPACE ed Loescher. Pp. 8-19, 21, 22, 24-27 01 Welcome Pagina 8. Es. 1: Tante parole della lingua inglese le senti anche quando

Dettagli

CURRICOLO DISCIPLINARE DI LINGUA INGLESE

CURRICOLO DISCIPLINARE DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Istituto Comprensivo Palena-Torricella Peligna Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado Palena (CH) SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

LISTENING (comprensione orale) Comprendere semplici vocaboli e comandi con l aiuto della gestualità o di supporti visivi.

LISTENING (comprensione orale) Comprendere semplici vocaboli e comandi con l aiuto della gestualità o di supporti visivi. COMPETENZA CHIAVE LINGUA INGLESE Fonte di legittimazione Raccomandazione del Parlamento Europeo 18/12/2006 SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA COMPETENZE ABILITÀ CONOSCENZE Esegue semplici comandi mimati e dati

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA LINGUA INGLESE CLASSE SECONDA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA LINGUA INGLESE CLASSE SECONDA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA LINGUA INGLESE (Settembre, Ottobre, Novembre) OBIETTIVI 1. CONOSCENZE CLASSE SECONDA Conoscere il lessico: Saluti nei vari momenti della giornata. Numeri 1-10 (revisione). Gli

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE DISCIPLINA: INGLESE CLASSE: 4^

PROGETTAZIONE ANNUALE DISCIPLINA: INGLESE CLASSE: 4^ PROGETTAZIONE ANNUALE DISCIPLINA: INGLESE CLASSE: 4^ COMPETENZE SPECIFICHE DELLA DISCIPLINA 1. L alunno comprende brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari. 2. Descrive oralmente e per iscritto,

Dettagli

PIANO PROGRAMMATICO DI SVILUPPO DELLE UDA DI INGLESE (classi QUARTE)

PIANO PROGRAMMATICO DI SVILUPPO DELLE UDA DI INGLESE (classi QUARTE) PIANO PROGRAMMATICO DI SVILUPPO DELLE UDA DI INGLESE (classi QUARTE) secondo le Indicazioni del 2012. Unità di apprendimento n.1 cl. V 1- Dati identificativi Titolo: Welcome Materia : Lingua Inglese Tempi

Dettagli

Istituto Comprensivo San Cesareo. Viale dei Cedri. San Cesareo. Lingua Inglese. Classi I II III IV V. Scuola Primaria E Giannuzzi

Istituto Comprensivo San Cesareo. Viale dei Cedri. San Cesareo. Lingua Inglese. Classi I II III IV V. Scuola Primaria E Giannuzzi Istituto Comprensivo San Cesareo Viale dei Cedri San Cesareo Lingua Inglese Classi I II III IV V Scuola Primaria E Giannuzzi Anno Scolastico 2015/16 1 Unità di Apprendimento n. 1 Autumn Settembre/Ottobre/Novembre

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dieci

U Corso di italiano, Lezione Dieci 1 U Corso di italiano, Lezione Dieci U Ricordi i numeri da uno a dieci? M Do you remember Italian numbers from one to ten? U Ricordi i numeri da uno a dieci? U Uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette,

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Venticinque

U Corso di italiano, Lezione Venticinque 1 U Corso di italiano, Lezione Venticinque U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUINTA

INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUINTA INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUINTA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI AD ASCOLTO L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Svolge i compiti secondo

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE INGLESE Scuola primaria

CURRICOLO VERTICALE INGLESE Scuola primaria CURRICOLO VERTICALE INGLESE Scuola primaria Istituto Comprensivo Novellara NUCLEI TEMATICI orale (ascolto) CLASSE 1^ ABILITA CONOSCENZE METODOLOGIE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE Comprendere

Dettagli

Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino

Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI LOVERE VIA DIONIGI CASTELLI, 2 - LOVERE Scuola Primaria Statale Falcone e Borsellino PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE Le programmazioni didattiche sono state stese in base

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

INGLESE CLASSE PRIMA

INGLESE CLASSE PRIMA INGLESE CLASSE PRIMA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA L ALUNNO: Comprende e utilizza formule di saluto; Sa presentarsi e chiedere il nome; Comprende ed esegue semplici

Dettagli

PIANO DI STUDI PERSONALIZZATI: LINGUA INGLESE CIRCOLO DIDATTICO COLLODI 2005/2006

PIANO DI STUDI PERSONALIZZATI: LINGUA INGLESE CIRCOLO DIDATTICO COLLODI 2005/2006 PIANO DI STUDI PERSONALIZZATI: LINGUA INGLESE CIRCOLO DIDATTICO COLLODI 2005/2006 Nel formulare questa programmazione curricolare si è rivolto una particolare attenzione alle abilità trasversali di base

Dettagli

INGLESE REVISION UNIT HELLO!

INGLESE REVISION UNIT HELLO! INGLESE REVISION UNIT HELLO! Funzioni per salutare, esprimere il proprio parere e confrontarsi con quello degli altri, descrivere le proprie e altrui abilità, identificare una persona dall abbigliamento,

Dettagli

UDA N. 2 Colours and school objects Dicembre/Gennaio UDA N. 3 Numbers Febbraio/Marzo UDA N. 4 Toys Aprile/ Maggio

UDA N. 2 Colours and school objects Dicembre/Gennaio UDA N. 3 Numbers Febbraio/Marzo UDA N. 4 Toys Aprile/ Maggio PIANO PROGRAMMATICO DI SVILUPPO DELLE UDA di INGLESE (CLASSI PRIME) Secondo le Indicazioni del 2012. NUMERO UDA TITOLO PERIODO ORIENTATIVO UDA N.1 Welcome to school DI SVILUPPO Ottobre/Novembre UDA N.

Dettagli

ALLEGATO E 2 SCUOLA PRIMARIA INGLESE - CLASSE 1^ -

ALLEGATO E 2 SCUOLA PRIMARIA INGLESE - CLASSE 1^ - ALLEGATO E 2 SCUOLA PRIMARIA Il presente allegato contiene: - PIANI DI STUDIO DI LINGUA INGLESE DALLA 1^ ALLA 5^ INGLESE - CLASSE 1^ - Formule di saluto Espressioni per chiedere e dire il proprio nome

Dettagli

SEGNI di Musica e non Solo. Io nella mia comunità LINEE DI COLLEGAMENTO CON IL POF PROGETTI. Area Scientifico-Ambientale. Area storico-culturale

SEGNI di Musica e non Solo. Io nella mia comunità LINEE DI COLLEGAMENTO CON IL POF PROGETTI. Area Scientifico-Ambientale. Area storico-culturale SCUOLA SCUOLA PRIMARIA SECONDARIA I GRADO PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE DISCIPLINA : INGLESE - INSEGNANTI L2 SCUOLA PRIMARIA TUTTE LE CLASSI plesso T. FALASCA plesso PANTANO LINEE DI COLLEGAMENTO CON IL POF

Dettagli

INGLESE. INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA di 1 grado CLASSE PRIMA

INGLESE. INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA di 1 grado CLASSE PRIMA INGLESE INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA di 1 grado Obiettivi: Iniziare a conoscere e denominare i colori Introdurre il vocabolario concernente il corpo umano Introdurre alcuni vocaboli legati alle ricorrenze

Dettagli

MUSICA NELL INSEGNAMENTO DELLA LINGUA 2

MUSICA NELL INSEGNAMENTO DELLA LINGUA 2 MUSICA NELL INSEGNAMENTO DELLA LINGUA 2 AUTORI: Rossella Bettoni Anna Rita Agretti Nicoletta Cavicchia Adriana Pasquali Susanna Ravani OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO: - Apprendere contenuti linguistici attraverso

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE. TRAGUARDI DELLE COMPETENZE AL TERMINE della CLASSE I

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE. TRAGUARDI DELLE COMPETENZE AL TERMINE della CLASSE I SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE ANNO SCOLASTICO INSEGNANTI TRAGUARDI DELLE COMPETENZE AL TERMINE della CLASSE I Ricezione orale (ascolto) Comprendere semplici istruzioni,

Dettagli

Competenza chiave europea di riferimento Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18/12/2006 Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012

Competenza chiave europea di riferimento Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18/12/2006 Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012 Ordine di scuola Campo di esperienza-disciplina Scuola Primaria Lingua inglese Competenza chiave europea di riferimento Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18/12/2006 Indicazioni Nazionali

Dettagli

G iochi con le carte 1

G iochi con le carte 1 Giochi con le carte 1 PREPARAZIONE E DESCRIZIONE DELLE CARTE L insegnante prepara su fogli A3 e distribuisce agli allievi le fotocopie dei tre diversi tipi di carte. Invita poi ciascun allievo a piegare

Dettagli

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti)

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) La seguente scansione dei saperi è da considerare come indicazione di massima. Può essere utilizzata in modo flessibile in riferimento ai diversi libri di testo

Dettagli

-PRESENTE SEMPLICE- PRESENT SIMPLE

-PRESENTE SEMPLICE- PRESENT SIMPLE Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ -PRESENTE SEMPLICE- PRESENT SIMPLE Quello che in inglese viene chiamato present simple (presente semplice), traduce in italiano il presente indicativo.

Dettagli

INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima

INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima Ascoltare e comprendere lessico e semplici espressioni, istruzioni, indicazioni, filastrocche, canzoni relativamente ai seguenti ambiti: *colori, oggetti

Dettagli

Perugia Crocevia Linguistico Associazione Culturale

Perugia Crocevia Linguistico Associazione Culturale Perugia Crocevia Linguistico Associazione Culturale PROGRAMMA CORSO INGLESE CLASSE 1 ELEMENTARE Formule di saluto. Espressioni per chiedere e dire il proprio nome. (What s your name? My name is ) (How

Dettagli

Istituto Comprensivo San Vito Scuola Primaria PROGETTAZIONE ANNUALE LINGUA INGLESE CLASSI V A - B

Istituto Comprensivo San Vito Scuola Primaria PROGETTAZIONE ANNUALE LINGUA INGLESE CLASSI V A - B Istituto Comprensivo San Vito Scuola Primaria PROGETTAZIONE ANNUALE LINGUA INGLESE CLASSI V A - B ANNO SCOLASTICO 2013-2014 Premessa La progettazione fa riferimento alle Indicazioni nazionali per il Curricolo

Dettagli

Competenze. AC1: Sa ascoltare con attenzione e si mostra interessato alle attività AC2: Sa comprendere alcune parole familiari

Competenze. AC1: Sa ascoltare con attenzione e si mostra interessato alle attività AC2: Sa comprendere alcune parole familiari Foglio n. 1 13 settembre 2013 ACCOGLI E VIVI CON GIOIA! Attività di Lingua Straniera Inglese Classe seconda Nuclei fondanti ASCOLTO PARLATO ALTERITA Mappa dell'unità (abilità e conoscenze): Tematica LA

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI LINGUA INGLESE CLASSE TERZA ANNO SCOLASTICO 2011-12

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI LINGUA INGLESE CLASSE TERZA ANNO SCOLASTICO 2011-12 PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI LINGUA INGLESE CLASSE TERZA ANNO SCOLASTICO 2011-12 Libro di testo: M. Bertarini / P. Iotti - The Magic Book ELI Vol. 3 COMPETENZE: Ricezione orale (ascolto) Comprendere istruzioni,

Dettagli

dopo tanti anni passati insieme a studiare l'inglese, spero di essere riuscita a trasmettervi la passione per questa lingua o almeno la curiosità.

dopo tanti anni passati insieme a studiare l'inglese, spero di essere riuscita a trasmettervi la passione per questa lingua o almeno la curiosità. Cari ragazzi, dopo tanti anni passati insieme a studiare l'inglese, spero di essere riuscita a trasmettervi la passione per questa lingua o almeno la curiosità. Vi auguro di far sempre meglio negli anni

Dettagli

ACTIVITY 3 - DRAMA ACTIVITY: Rudolph, the red nosed reindeer. Materiali: cappello da Babbo natale 9 copricapi da renna (si possono facilmente costruire in classe utilizzando una striscia di cartoncino

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventotto

U Corso di italiano, Lezione Ventotto 1 U Corso di italiano, Lezione Ventotto M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione di spaghetti M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione

Dettagli

LINGUA INGLESE AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA. ASCOLTO (comprensione orale)

LINGUA INGLESE AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA. ASCOLTO (comprensione orale) TRIENNIO: classe prima TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno : comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari descrive oralmente e

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SIANO SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSI QUARTE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SIANO SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSI QUARTE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SIANO SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSI QUARTE L Insegnante: ACCONCIA MARISA Programmazione Annuale Anno Scolastico 2014-2015

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE

CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO di CISANO BERGAMASCO CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA ASCOLTO: Comprensione orale Utilizzare una lingua straniera per i principali scopi comunicativi ed operativi.

Dettagli

verbs (simple present) parts of the day: morning, afternoon, evening, night time

verbs (simple present) parts of the day: morning, afternoon, evening, night time 3 A VERY BUSY DAY Vocaboli: Strutture: daily routine verbs (simple present) parts of the day: morning, afternoon, evening, night time Where is? I get up / I wash my face / I get dressed / I have breakfast-lunch-dinner

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014 PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013-2014 Scuola Sec. di 1 grado Classe 1 - sez. B Disciplina/e Inglese Ins. Apetri Norica N di alunni 21, di cui 9 maschi e 12 femmine.

Dettagli

Gita alla fattoria. Gli animali (cavallo, cane, mucca ) Elementi naturali (fiore, albero, prato...)

Gita alla fattoria. Gli animali (cavallo, cane, mucca ) Elementi naturali (fiore, albero, prato...) Funzioni comunicative Lessico Morfosintassi Esprimere e motivare preferenze riguardo agli animali (Il mio animale preferito è... perché ) Raccontare un evento accaduto nel passato Comprendere un testo

Dettagli

I.C. CLEMENTE REBORA STRESA CURRICOLO VERTICALE DI INGLESE

I.C. CLEMENTE REBORA STRESA CURRICOLO VERTICALE DI INGLESE I.C. CLEMENTE REBORA STRESA CURRICOLO VERTICALE DI INGLESE INGLESE Scuola primaria di Gignese Classi I, II, II, IV, V COMPETENZE CHIAVE EUROPEE PL. 1 / 2 Comunicazione nelle lingue straniere Imparare ad

Dettagli

UNITA DIDATTICA ANIMALS VALERIA FAMA. Valeria Famà - www.professionistiscuola.it

UNITA DIDATTICA ANIMALS VALERIA FAMA. Valeria Famà - www.professionistiscuola.it UNITA DIDATTICA ANIMALS VALERIA FAMA CLASSE: IV elementare SPAZI: aula TEMPI: 1mese (2h settimanali) MATERIALE NECESSARIO: fogli, quaderni, matite colorate, pennarelli, penne, libro di testo, flash-card,

Dettagli

Istituto Compr. di Legnaro e Polverara Scuola Primaria Curricolo di LINGUA INGLESE. Obiettivi di apprendimento disciplinari

Istituto Compr. di Legnaro e Polverara Scuola Primaria Curricolo di LINGUA INGLESE. Obiettivi di apprendimento disciplinari Istituto Compr. di Legnaro e Polverara Scuola Primaria Curricolo di LINGUA INGLESE Traguardi per lo sviluppo delle competenze disciplinari CLASSE PRIMA messaggi relativi ad ambiti frasi memorizzate. Obiettivi

Dettagli

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE CLASSE IG ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Prof.ssa Rossella Mariani Testo in adozione: THINK ENGLISH 1 STUDENT S BOOK, corredato da un fascicoletto introduttivo al corso, LANGUAGE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI NOALE-VE SCUOLA PRIMARIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI LINGUA INGLESE 2014-15

ISTITUTO COMPRENSIVO DI NOALE-VE SCUOLA PRIMARIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI LINGUA INGLESE 2014-15 ISTITUTO COMPRENSIVO DI NOALE-VE SCUOLA PRIMARIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI LINGUA INGLESE CLASSI QUARTE 2014-15 ANNO SCOLASTICO COMPETENZE TRASVERSALI: Ascoltare e partecipare Comprendere istruzioni,

Dettagli

IC T. CROCI PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE QUARTA SCUOLA PRIMARIA INGLESE. Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria

IC T. CROCI PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE QUARTA SCUOLA PRIMARIA INGLESE. Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria INGLESE Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria comprende brevi messaggi orali e scritti, relativi ad ambiti familiari. Descrive oralmente e per iscritto, in modo semplice,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G.MARCONI- CASTELNOVO DI SOTTO CURRICOLO VERTICALE DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015

ISTITUTO COMPRENSIVO G.MARCONI- CASTELNOVO DI SOTTO CURRICOLO VERTICALE DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO G.MARCONI- CASTELNOVO DI SOTTO CURRICOLO VERTICALE DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015 Scuola Primaria INGLESE - CLASSI PRIME COMPETENZE Utilizzare una lingua straniera per i principali

Dettagli

INGLESE - CLASSE PRIMA

INGLESE - CLASSE PRIMA INGLESE - CLASSE PRIMA 1) Discriminazione di suoni, intonazione e ritmo Sa riconoscere suoni non familiari della lingua 2 Sa pronunciare parole in lingua inglese Capisce parole e espressioni di uso frequente

Dettagli

FACCIAMO INGLESE! CON

FACCIAMO INGLESE! CON + FACCIAMO INGLESE! CON + FACCIAMO INGLESE! Le lezioni sono rivolte ai bambini della scuola primaria. I corsi sono personalizzati e divisi per livello. Le attività per i bambini da 6 a 9 anni: Durata:

Dettagli

RACCORDO TRA LE COMPETENZE

RACCORDO TRA LE COMPETENZE L2 RACCORDO TRA LE COMPETENZE (AREA SOCIO AFFETTIVA E COGNITIVA) L2 COLLEGAMENTO TRA LE COMPETENZE DELLA SCUOLA PRIMARIA E DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Il Quadro Comune di riferimento Europeo distingue

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

Unit 2 What s the weather like?

Unit 2 What s the weather like? Unit 2 What s the weather like? Vocabulary spring autumn rainy warm hot windy cold summer winter cloudy sunny cool foggy snowy Functions Identificare le stagioni. Chiedere e fornire informazioni sulle

Dettagli

CORSO DI RECUPERO DI INGLESE PER IL BIENNIO CLASSI SECONDE Docente: Prof. Giorgia Lo Cicero

CORSO DI RECUPERO DI INGLESE PER IL BIENNIO CLASSI SECONDE Docente: Prof. Giorgia Lo Cicero 15.01.2016 Durante le due ore di corso sono stati ripetuti e approfonditi collettivamente e individualmente i seguenti argomenti: Question words Who? = chi? Ex.: Who is (Who s) that girl? (Chi è quella

Dettagli

Immagine; educazione alla cittadinanza.

Immagine; educazione alla cittadinanza. PIANO DELLE UNITÀ DI APPRENDIMENTO Scuola primaria di Bellano Classe quinta Disciplina: Inglese TITOLO STARTER Svolgere attività di ripasso riguardanti le strutture ed il lessico appreso lo scorso anno.

Dettagli

Educazione ambientale; scienze.

Educazione ambientale; scienze. PIANO DELLE UNITÀ DI APPRENDIMENTO Scuola primaria di Bellano Classe quinta Disciplina: Inglese STARTER Svolgere attività di ripasso riguardanti le strutture ed il lessico appreso lo scorso anno. Immagine;

Dettagli

LINGUA INGLESE PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE I - anno scol. 2015/2016

LINGUA INGLESE PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE I - anno scol. 2015/2016 PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE I - anno scol. 2015/2016 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ATTESI ALLA FINE DELLA CLASSE PRIMA 1. ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE) a) Acquisire una consapevolezza plurilinguistica e

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CAVAION CURRICOLO PER LA SCUOLA PRIMARIA LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CAVAION CURRICOLO PER LA SCUOLA PRIMARIA LINGUA INGLESE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA PER LA messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. aspetti del proprio vissuto e del proprio ambiente ed elementi che si riferiscono a bisogni Interagisce

Dettagli

Scuola Primaria - LINGUA INGLESE

Scuola Primaria - LINGUA INGLESE Scuola Primaria - LINGUA INGLESE INDICATORE Ascoltare Parlare TRAGUARDI COMPETENZE L alunno partecipa a scambi comunicativi con compagni e docenti attraverso frasi e/o messaggi, chiari e pertinenti, formulati

Dettagli

CURRICOLO DI INGLESE della scuola primaria

CURRICOLO DI INGLESE della scuola primaria CURRICOLO DI INGLESE della scuola primaria CURRICOLO DI INGLESE al termine della classe prima della scuola primaria...2 CURRICOLO DI INGLESE al termine della classe seconda della scuola primaria...4 CURRICOLO

Dettagli

hasn t he / she / it got? I / you / we / they have not / haven t got he / she / it has not / hasn t got

hasn t he / she / it got? I / you / we / they have not / haven t got he / she / it has not / hasn t got Lesson 2 (A1/A2) Verbo to have tempo presente Forma Affermativa Interrogativa Negativa Interrogativo-negativa I / you / we / they have / ve got he / she / it has / s got have I / you / we / they got? has

Dettagli

PROF... PORRINI LUCIA.. MATERIA: INGLESE...

PROF... PORRINI LUCIA.. MATERIA: INGLESE... PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE DOCENTE ANNO SCOLASTICO 2013-14 PROF.... PORRINI LUCIA.. MATERIA: INGLESE... CLASSE 1 A T.P.. DATA DI PRESENTAZIONE: 30-11-2013 OBIETTIVI FORMATIVI DELLA DISCIPLINA COMPRENSIONE

Dettagli

Programmazione curricolare di Lingua Inglese Scuola Primaria Classe prima

Programmazione curricolare di Lingua Inglese Scuola Primaria Classe prima Programmazione curricolare di Lingua Inglese Scuola Primaria Classe prima Competenze Obiettivi di apprendimento da trasformare in conoscenze,abilità,competenze da acquisire e capacità da potenziare Contenuti

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto Istituto Comprensivo di Bosco Chiesanuova Piazzetta Alpini 5 37021 Bosco Chiesanuova Tel 045 6780 521-

Dettagli

Programmazione curricolare di istituto

Programmazione curricolare di istituto SCUOLA PRIMARIA Classe: PRIMA 1) Ascoltare e comprendere in modo globale la lingua orale a. Comprendere comandi, istruzioni, canzoni filastrocche, conte e brevi storie con linguaggio gestuale e drammatizzazione;

Dettagli

LINGUA INGLESE PROGRAMMA INTEGRATO DA CONOSCENZE, ABILITA E COMPETENZE CLASSI 1^M E 1^P

LINGUA INGLESE PROGRAMMA INTEGRATO DA CONOSCENZE, ABILITA E COMPETENZE CLASSI 1^M E 1^P LINGUA INGLESE PROGRAMMA INTEGRATO DA, ABILITA E COMPETENZE CLASSI 1^M E 1^P Libro di testo: NETWORK 1, Paul Radley (OUP) Student s Book e Workbook, Student s Audio CD, Class Audio CDs, My Digital Book

Dettagli

Italian Section 34 - Print activities

Italian Section 34 - Print activities No. 01 La piramide alimentare ogni giorno ogni settimana alcune volte il mese alcune volte la settimana Food Pyramid daily weekly occasionally a few times a week No. 02 Cruciverba Crossword No. 03 Un po'

Dettagli

PROGETTO DI LINGUA INGLESE

PROGETTO DI LINGUA INGLESE 1 PROGETTO DI LINGUA INGLESE Nella società multilinguistica odierna, la lingua straniera è sempre più al centro dei cambiamenti culturali: le parole straniere di uso comune si sono moltiplicate, tanto

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE La comunicazione nelle lingue straniere condivide essenzialmente le principali abilità richieste per la comunicazione nella madrelingua:

Dettagli

Tessere per giocare al gioco dell'oca oppure per domanda e rispost a a punti

Tessere per giocare al gioco dell'oca oppure per domanda e rispost a a punti Tessere per giocare al gioco dell'oca oppure per domanda e rispost a a punti Ci sono: Domande in inglese e relativa risposta Istruzioni Prima di tirare il dado è necessario pescare una di queste tessere

Dettagli

CURRICOLO DISCIPLINARE DI INGLESE

CURRICOLO DISCIPLINARE DI INGLESE A.S. 2014/2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Istituto Comprensivo Palena-Torricella Peligna Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado Palena (CH) SCUOLA SECONDARIA

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE Lingua comunitaria inglese Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria per la lingua inglese

PROGRAMMAZIONE ANNUALE Lingua comunitaria inglese Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria per la lingua inglese PROGRAMMAZIONE ANNUALE Lingua comunitaria inglese Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria per la lingua inglese L 'alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi

Dettagli

LINGUA INGLESE (I traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa)

LINGUA INGLESE (I traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa) LINGUA INGLESE (I traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa) Competenze europee: 1. LA COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA: che

Dettagli

Programmazione di Classe Prima

Programmazione di Classe Prima PROGRAMMAZIONE: Curricolo di Lingua Inglese 1. Classe Prima 2. Classe Seconda 3. Classe Terza 4. Classe Quarta 5. Classe Quinta Programmazione di Classe Prima TEMPI D ATTUAZIONE DELL INTERVENTO: Interventi

Dettagli

for MV 0424 79098B INTRODUCTION

for MV 0424 79098B INTRODUCTION S C U O L A P R I M A R I A MY PORTFOLIO DOSSIER for MV 0424 79098B INTRODUCTION TABLE OF CONTENTS Introduction Una lettera per te La mia scheda personale Contatti con amici e paesi di lingua inglese Leggo,

Dettagli

Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA. Anno scolastico 2014-2015

Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA. Anno scolastico 2014-2015 Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA Anno scolastico

Dettagli

(In base alle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell infanzia e del primo ciclo d istruzione)

(In base alle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell infanzia e del primo ciclo d istruzione) (In base alle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell infanzia e del primo ciclo d istruzione) PREMESSA LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA dicembre 2006): - Utilizza la lingua inglese nell uso

Dettagli

I.C. AMEDEO DI SAVOIA AOSTA Martina Franca (Ta) Disciplina: INGLESE a.s. 2012 2013

I.C. AMEDEO DI SAVOIA AOSTA Martina Franca (Ta) Disciplina: INGLESE a.s. 2012 2013 I.C. AMEDEO DI SAVOIA AOSTA Martina Franca (Ta) LINEE DI PROGETTAZIONE ANNUALE DELLA CLASSE Disciplina: INGLESE a.s. 2012 2013 Traguardi PREMESSA per lo sviluppo DISCIPLINARE delle competenze L apprendimento

Dettagli

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE CURRICOLO DI LINGUA INGLESE LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO STANDARD DI APPRENDIMENTO ATTESI Ascoltare e comprendere semplici messaggi orali. Produrre semplici messaggi

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI LINGUA INGLESE CLASSE III

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI LINGUA INGLESE CLASSE III PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI LINGUA INGLESE CLASSE III OBIETTIVI FORMATIVI OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Sviluppare la capacità d ascolto. Sviluppare le abilità di comprensione ed espressione

Dettagli

Istituto Comprensivo Noventa di Piave Scuola Primaria G. Noventa. a.s. 2014/2015 classi 5 A-B-C

Istituto Comprensivo Noventa di Piave Scuola Primaria G. Noventa. a.s. 2014/2015 classi 5 A-B-C Istituto Comprensivo Noventa di Piave Scuola Primaria G. Noventa a.s. 2014/2015 classi 5 A-B-C UNITA DI APPRENDIMENTO 1 Nature Competenze chiave di riferimento: 1- Comunicazione nelle lingue straniere

Dettagli

PROGETTO DI LINGUA INGLESE Panda Sezione 1A

PROGETTO DI LINGUA INGLESE Panda Sezione 1A PROGETTO DI LINGUA INGLESE Panda Sezione 1A Finalità generale: primo approccio alla lingua inglese Obiettivi: *ascoltare e ripetere vocaboli, brevi dialoghi e canzoni *avviare una prima conoscenza della

Dettagli

CURRICOLO DALLA SCUOLA DELL INFANZIA ALLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO INGLESE SCUOLA DELL INFANZIA I DISCORSI E LE PAROLE

CURRICOLO DALLA SCUOLA DELL INFANZIA ALLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO INGLESE SCUOLA DELL INFANZIA I DISCORSI E LE PAROLE CURRICOLO DALLA SCUOLA DELL INFANZIA ALLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO INGLESE SCUOLA DELL INFANZIA I DISCORSI E LE PAROLE Traguardi per lo sviluppo della competenza al termine della scuola dell infanzia

Dettagli

Scuola: Primaria Disciplina: inglese Classe: prima

Scuola: Primaria Disciplina: inglese Classe: prima Scuola: Primaria Disciplina: inglese Classe: prima Docente: NUCLEI TEMATICI ASCOLTO PARLATO LETTURA TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE L'alunno comprende brevi messaggi orali. L'alunno comunica in

Dettagli

MODULO DI APPRENDIMENTO PLURILINGUE. SCUOLA PRIMARIA classe III

MODULO DI APPRENDIMENTO PLURILINGUE. SCUOLA PRIMARIA classe III MODULO DI APPRENDIMENTO PLURILINGUE ITALIANO - LADINO INGLESE SCUOLA PRIMARIA classe III Obiettivo formativo: acquisire competenze linguistiche di base in lingua inglese attraverso l uso della lingua ladina.

Dettagli

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato STRUTTURE GRAMMATICALI VOCABOLI FUNZIONI COMUNICATIVE Presente del verbo be: tutte le forme Pronomi Personali Soggetto: tutte le forme

Dettagli

INGLESE CLASSE PRIMA

INGLESE CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA ASCOLTO (Comprensione orale) L alunno/a comprende brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari. Svolge i compiti secondo le indicazioni date in lingua straniera dall insegnante, chiedendo

Dettagli

Unità uno. barche e vento. I colori. Le parti del corpo. I numeri. da 11 a 20 La casa Chi è? La casa (2) Gli animali.

Unità uno. barche e vento. I colori. Le parti del corpo. I numeri. da 11 a 20 La casa Chi è? La casa (2) Gli animali. Unità uno I numeri da 0 a 10 Che tempo fa? 1 I colori Le parti del corpo I numeri da 11 a 20 La casa Chi è? La casa (2) Gli animali Gli animali (2) I giorni, i mesi, le stagioni barche e vento Da dove

Dettagli

THREE LITTLE PIGS. Contenuti tematici : BODY S PARTS, THE HOUSE, THE FAMILY. Obiettivi linguistici:

THREE LITTLE PIGS. Contenuti tematici : BODY S PARTS, THE HOUSE, THE FAMILY. Obiettivi linguistici: THREE LITTLE PIGS Contenuti tematici : BODY S PARTS, THE HOUSE, THE FAMILY Obiettivi linguistici: - ascoltare - comprendere - memorizzare lessico e strutture attraverso un testo narrativo noto - seguire

Dettagli

Modulo: II. La casa Livello: Medio

Modulo: II. La casa Livello: Medio 1. Riconoscere i vari tipi di casa Saper riconoscere i vari tipi di casa in Italia e nel mondo Nomi ed aggettivi riferiti alle case Accordo articolo con participio passato, passato dei verbi riflessivi

Dettagli

My name is... (Nome) I study at... (Nome della scuola) I m in class... (Classe) I am starting this English Language Biography on...

My name is... (Nome) I study at... (Nome della scuola) I m in class... (Classe) I am starting this English Language Biography on... La tua English Language Biography è il documento dove puoi dare prova di ciò che sei in grado di fare in inglese, tenere traccia dei tuoi progressi, mostrare ad altri ciò che hai imparato e riflettere

Dettagli