COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA"

Transcript

1 ALLEGATI N. ORIGINALE COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 150 Adunanza del giorno OGGETTO: APPROVAZIONE CRITERI DI RIPARTIZIONE QUOTE PER ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI A RIMBORSO PARZIALE O TOTALE LIBRI DI TESTO, DESTINATI AD ALUNNI DI SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE E INFERIORE ANNO SCOLASTICO 2007/2008. L anno Duemilaotto, addì Trenta del mese di Maggio alle ore 21:00 in una sala del Palazzo Comunale, si è riunita la Giunta Comunale. Sono presenti i Sigg.ri: PRESENTI DELLA GIOVAMPAOLA MASSIMO (Sindaco) RASPANTI ALICE (Assessore) OLIVIERI GIULIANO (Assessore) QUINTI ALBERTO (Assessore) TOFANINI ROBERTO (Assessore) ROSSI ANDREA (Assessore) ASSENTI BARCUCCI PAOLO (Assessore) 6 1 Presiede il Sig. Massimo Della Giovampaola Sindaco Partecipa il Segretario Generale f.f. Sig. Giuseppe Stasi incaricato della redazione del processo verbale. Accertata la legalità dell adunanza, si passa alla trattativa degli affari che appresso.

2 LA GIUNTA COMUNALE VISTA la deliberazione G.RT. 373/2006, che conferma gli indirizzi attuativi relativi agli interventi per il Diritto allo Studio contenuti nella Delibera G.R.T. 392/2004; VISTA la ripartizione definitiva dei contributi regionali per l anno scolastico , così come comunicata dalla Provincia di Siena con nota prot. n del 12/09/2008 ns. prot del 19/09/2008 con la quale viene destinata al Comune di Montepulciano la somma di Euro 16371,75 quale finanziamento regionale per l erogazione dei contributi per l acquisto di libri di testo per le Scuole Secondarie Superiori e Inferiori per l anno scolastico 2007/2008; VISTO che per essere ammessi a contributo è stato fissato un tetto ISEE massimo pari a ,94; VISTO che il contributo per acquisto testi scolastici può essere totale o parziale; CONSIDERATO che il costo dei libri varia in modo consistente tra le varie classi di iscrizione e tra i vari ordini di scuola frequentata; VISTO che sono competenti i Comuni all erogazione dei contributi finanziari individuali e che devono opportunamente formulare delle graduatorie, ordinate secondo la progressione del reddito ( ISEE) fino ai valore massimo stabilito ( 10632,94); VISTO che non potrà essere erogato un beneficio maggiore delle spese effettivamente sostenute dalle famiglie per l acquisto dei testi scolastici CONSIDERATO che questa Amministrazione Comunale, da sempre e per ogni servizio o beneficio ha fissato le quote in relazione alla situazione socio economica del richiedente con particolare riguardo per le famiglie a basso reddito; VISTO che la Regione Toscana adotta il criterio che l erogazione dei contributi per testi scolastici spetta al Comune di residenza della sede scolastica tranne per quei studenti che risiedono in Regioni contermini nelle quali trovi applicazione il principio della residenza anagrafica dello studente; RITENUTO OPPORTUNO, per stabilire la quota del beneficio: - individuare il costo dei libri di testo, delle varie classi e ordini di scuola; - individuare la percentuale erogabile in relazione al fondo in dotazione; - individuare fasce ISEE differenziate tra richiedenti contributi per acquisto di testi scolastici, tenendo presente il massimale di 10632,94,e secondo i criteri di seguito specificati: Massimale ISEE Divisione in tre fasce Fasce ISEE Fino a. 3500,00 1^ fascia 10632,94 Da 3501,00 a. 7100,00 2^ fascia Da 7101,00 a 10632,94 3^ fascia Stabilire che : a) ai richiedenti appartenenti alla 1^ FASCIA vengano erogati i 4/3 della quota; ai richiedenti appartenenti alla 2^ FASCIA vengano erogati i 3/3 ( intera quota); ai richiedenti appartenenti alla 3^ FASCIA vengano erogati i 2/3 della quota;

3 b) la eventuale cifra in esubero, che può verificarsi per assenza di fasce reddituali più basse o per minori spese sostenute dalle famiglie, verrà ripartita equamente tra i richiedenti ammissibili, significando che non può essere rifusa una somma più alta di quella effettivamente spesa dalla famiglia. c) la eventuale mancanza di fondi, che potrà verificarsi per una eccessiva presenza di fasce reddituali più basse, dovrà essere equamente ripartita tra i richiedenti ammissibili e detratta dai singoli contributi individuati. VISTE le richieste pervenute e l attribuzione delle quote differenziate, eseguita secondo i criteri di sui sopra e come meglio specificato nel prospetto allegato alla presente deliberazione che ne forma parte integrante e sostanziale; PRESO ATTO del costo dei libri di testo per ogni classe di ogni ordine di scuola, significando che tale costo è calcolato solo sui libri di testo obbligatori e non sui testi consigliati e che non fanno parte dei testi scolastici obbligatori: vocabolari, atlanti, e simili, da annoverare tra i sussidi didattici; PRESO ATTO altresì che la regione Toscana ha già liquidato il contributo di Euro 16371,75, spettante al Comune di Montepulciano per l erogazione dei contributi relativi alle spese sostenutre dalle famiglie per l acquisto di testi scolastici A.S. 2007/2008; VISTI i pareri ai sensi dell art. 49 del D.lvo n. 267 Testo Unico delle leggi sull ordinamento degli EE.LL. ; ad unanimità di voti palesemente espressi; DELIBERA 1) Di approvare i criteri di cui in premessa meglio specificati in premessa, per l erogazione di contributi a rimborso totale o parziale delle spese sostenute per Libri di Testo destinati ad alunni di scuola secondaria di 1 grado e 1 anno scuola secondaria di 2 grado per l anno scolastico 2007 / 2008; 2) Dando atto che per l erogazione dei contributi in oggetto, con determinazione Dirigenziale n.146/2008 (PR ), è stato assunto impegno di spesa al CAP IMP RR.PP. Bilancio 2007 di Euro 16371,75; 3) Dando atto altresì che la somma di Euro 16371,75 è stata accertata al cap ACC. 1029, per Euro 4178,75 ed al Cap ACC. 1028, per Euro 12193, RR.AA. Bilancio 2007; 4) di inviare copia del presente atto al Dirigente competente per gli atti di spettanza a norma dell art. 107 del D.L.gs n. 267 / ) di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile a norma dell art. 134, quarto comma, del D. Lgs. n. 267/2000.

4 ************** Letto, approvato e sottoscritto IL SINDACO (Massimo Della Giovampaola) IL SEGRETARIO GEN.LE F.F. (Giuseppe Stasi)

5 CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Certifico io sottoscritto Segretario che copia della presente deliberazione è affissa all'albo pretorio dal e per 15 giorni consecutivi, ai sensi dell art. 124, comma 1, del D.Lgs n 267. Pubblicata N. IL MESSO COM.LE Marcella FIUMI IL SEGRETARIO GENERALE F.F. Giuseppe Stasi Art. 125 del D.lvo N.267: Comunicazione ai Capigruppo il prot. n. ESECUTIVITA - la presente deliberazione è divenuta esecutiva il perché dichiarata immediatamente eseguibile (art.134 C. 4 D.Lgs. 267/00). X decorsi 10 giorni dalla data di inizio della pubblicazione(art.134 C. 3 D.Lgs. 267/00).. lì, IL SEGRETARIO GENERALE F.F.

6 ALLEGATI N. COPIA COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 150 Adunanza del giorno OGGETTO: APPROVAZIONE CRITERI DI RIPARTIZIONE QUOTE PER ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI A RIMBORSO PARZIALE O TOTALE LIBRI DI TESTO, DESTINATI AD ALUNNI DI SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE E INFERIORE ANNO SCOLASTICO 2007/2008. L anno Duemilaotto, addì Trenta del mese di Maggio alle ore 21:00 in una sala del Palazzo Comunale, si è riunita la Giunta Comunale. Sono presenti i Sigg.ri: PRESENTI DELLA GIOVAMPAOLA MASSIMO (Sindaco) RASPANTI ALICE (Assessore) OLIVIERI GIULIANO (Assessore) QUINTI ALBERTO (Assessore) TOFANINI ROBERTO (Assessore) ROSSI ANDREA (Assessore) ASSENTI BARCUCCI PAOLO (Assessore) 6 1 Presiede il Sig. Massimo Della Giovampaola Sindaco Partecipa il Segretario Generale f.f. Sig. Giuseppe Stasi incaricato della redazione del processo verbale. Accertata la legalità dell adunanza, si passa alla trattativa degli affari che appresso.

7 LA GIUNTA COMUNALE VISTA la deliberazione G.RT. 373/2006, che conferma gli indirizzi attuativi relativi agli interventi per il Diritto allo Studio contenuti nella Delibera G.R.T. 392/2004; VISTA la ripartizione definitiva dei contributi regionali per l anno scolastico , così come comunicata dalla Provincia di Siena con nota prot. n del 12/09/2008 ns. prot del 19/09/2008 con la quale viene destinata al Comune di Montepulciano la somma di Euro 16371,75 quale finanziamento regionale per l erogazione dei contributi per l acquisto di libri di testo per le Scuole Secondarie Superiori e Inferiori per l anno scolastico 2007/2008; VISTO che per essere ammessi a contributo è stato fissato un tetto ISEE massimo pari a ,94; VISTO che il contributo per acquisto testi scolastici può essere totale o parziale; CONSIDERATO che il costo dei libri varia in modo consistente tra le varie classi di iscrizione e tra i vari ordini di scuola frequentata; VISTO che sono competenti i Comuni all erogazione dei contributi finanziari individuali e che devono opportunamente formulare delle graduatorie, ordinate secondo la progressione del reddito ( ISEE) fino ai valore massimo stabilito ( 10632,94); VISTO che non potrà essere erogato un beneficio maggiore delle spese effettivamente sostenute dalle famiglie per l acquisto dei testi scolastici CONSIDERATO che questa Amministrazione Comunale, da sempre e per ogni servizio o beneficio ha fissato le quote in relazione alla situazione socio economica del richiedente con particolare riguardo per le famiglie a basso reddito; VISTO che la Regione Toscana adotta il criterio che l erogazione dei contributi per testi scolastici spetta al Comune di residenza della sede scolastica tranne per quei studenti che risiedono in Regioni contermini nelle quali trovi applicazione il principio della residenza anagrafica dello studente; RITENUTO OPPORTUNO, per stabilire la quota del beneficio: - individuare il costo dei libri di testo, delle varie classi e ordini di scuola; - individuare la percentuale erogabile in relazione al fondo in dotazione; - individuare fasce ISEE differenziate tra richiedenti contributi per acquisto di testi scolastici, tenendo presente il massimale di 10632,94,e secondo i criteri di seguito specificati: Massimale ISEE Divisione in tre fasce Fasce ISEE Fino a. 3500,00 1^ fascia 10632,94 Da 3501,00 a. 7100,00 2^ fascia Da 7101,00 a 10632,94 3^ fascia Stabilire che : a) ai richiedenti appartenenti alla 1^ FASCIA vengano erogati i 4/3 della quota;

8 ai richiedenti appartenenti alla 2^ FASCIA vengano erogati i 3/3 ( intera quota); ai richiedenti appartenenti alla 3^ FASCIA vengano erogati i 2/3 della quota; b) la eventuale cifra in esubero, che può verificarsi per assenza di fasce reddituali più basse o per minori spese sostenute dalle famiglie, verrà ripartita equamente tra i richiedenti ammissibili, significando che non può essere rifusa una somma più alta di quella effettivamente spesa dalla famiglia. c) la eventuale mancanza di fondi, che potrà verificarsi per una eccessiva presenza di fasce reddituali più basse, dovrà essere equamente ripartita tra i richiedenti ammissibili e detratta dai singoli contributi individuati. VISTE le richieste pervenute e l attribuzione delle quote differenziate, eseguita secondo i criteri di sui sopra e come meglio specificato nel prospetto allegato alla presente deliberazione che ne forma parte integrante e sostanziale; PRESO ATTO del costo dei libri di testo per ogni classe di ogni ordine di scuola, significando che tale costo è calcolato solo sui libri di testo obbligatori e non sui testi consigliati e che non fanno parte dei testi scolastici obbligatori: vocabolari, atlanti, e simili, da annoverare tra i sussidi didattici; PRESO ATTO altresì che la regione Toscana ha già liquidato il contributo di Euro 16371,75, spettante al Comune di Montepulciano per l erogazione dei contributi relativi alle spese sostenutre dalle famiglie per l acquisto di testi scolastici A.S. 2007/2008; VISTI i pareri ai sensi dell art. 49 del D.lvo n. 267 Testo Unico delle leggi sull ordinamento degli EE.LL. ; ad unanimità di voti palesemente espressi; D E L I B E R A 1) Di approvare i criteri di cui in premessa meglio specificati in premessa, per l erogazione di contributi a rimborso totale o parziale delle spese sostenute per Libri di Testo destinati ad alunni di scuola secondaria di 1 grado e 1 anno scuola secondaria di 2 grado per l anno scolastico 2007 / 2008; 2) Dando atto che per l erogazione dei contributi in oggetto, con determinazione Dirigenziale n.146/2008 (PR ), è stato assunto impegno di spesa al CAP IMP RR.PP. Bilancio 2007 di Euro 16371,75; 3) Dando atto altresì che la somma di Euro 16371,75 è stata accertata al cap ACC. 1029, per Euro 4178,75 ed al Cap ACC. 1028, per Euro 12193, RR.AA. Bilancio 2007; 4) di inviare copia del presente atto al Dirigente competente per gli atti di spettanza a norma dell art. 107 del D.L.gs n. 267 / ) di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile a norma dell art. 134, quarto comma, del D. Lgs. n. 267/2000.

9 Letto, approvato e sottoscritto IL SINDACO (Massimo Della Giovampaola) IL SEGRETARIO GEN.LE F.F. (Giuseppe Stasi)

10 CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Certifico io sottoscritto Segretario che copia della presente deliberazione è affissa all'albo pretorio dal e per 15 giorni consecutivi, ai sensi dell art. 124, comma 1, del D.Lgs n 267. Pubblicata N. IL MESSO COM.LE Marcella FIUMI IL SEGRETARIO GENERALE F.F. Giuseppe Stasi Per copia conforme all originale Lì, 03/06/2008 IL SEGRETARIO GENERALE F.F. Giuseppe Stasi Art. 125 del D.lvo N.267: Comunicazione ai Capigruppo il prot. n. ESECUTIVITA - la presente deliberazione è divenuta esecutiva il perché dichiarata immediatamente eseguibile (art.134 C. 4 D.Lgs. 267/00).. X decorsi 10 giorni dalla data di inizio della pubblicazione (art.134 C. 3 D.Lgs. 267/00).. lì, IL SEGRETARIO GENERALE F.F.

COMUNE DI MONTEPULCIANO

COMUNE DI MONTEPULCIANO ALLEGATI N. COPIA COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 167 Adunanza del giorno 14-06-2010 OGGETTO: EX MATTATOIO COMUNALE - RISTRUTTURAZIONE CON TRASFORMAZIONE

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI PIERANICA Provincia di Cremona DELIBERAZIONE N. 34 Adunanza del 28/11/2011 Codice Ente 10776 9 Pieranica Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: EROGAZIONE BORSE DI STUDIO A.S.

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 87 In data: 30/04/2015 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AMMISSIONE, A TITOLO GRATUITO, AL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI CIGLIANO Provincia di Vercelli

COMUNE DI CIGLIANO Provincia di Vercelli ORIGINALE COMUNE DI CIGLIANO Provincia di Vercelli VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 66 del 31/05/2007 L anno duemilasette addi trentuno del mese di maggio alle ore 18.15 nella sala delle

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 587 IN DATA 17/11/2008 PROTOCOLLO N 0058349 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Progetto Educazione

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 2 IN DATA 19/01/2009 PROTOCOLLO N 0001101 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 29/01/2009 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Movimento

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 15 COPIA - VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 15 Del 07.08.2008 OGGETTO:DIRETTIVE ATTUAZIONE SERVIZIO MENSA SCOLASTICA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO ANNO SCOLASTICO

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 183 IN DATA 06/04/2009 PROTOCOLLO N 0016863 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 10/04/09 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Spettacolo

Dettagli

CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045

CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045 CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045 G.C. n.ro 160 del 21/10/2010 ORIGINALE Prot. N.... Data... O G G E T T O CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI NOVATE MILANESE E SCUOLE

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 352 IN DATA 20/07/2009 PROTOCOLLO N 0034648 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 22/07/09 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: E.N.P.A.

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. N. 56 REGISTRO DELIBERAZIONI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO IMPIANTO FOTOVOLTAICO PALESTRA

Dettagli

COMUNE DI CISON DI VALMARINO Provincia di TREVISO

COMUNE DI CISON DI VALMARINO Provincia di TREVISO COPIA COMUNE DI CISON DI VALMARINO Provincia di TREVISO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale n 112 del 29/12/2014 OGGETTO: Diritti di rogito da attribuire al Segretario Comunale e determinazione

Dettagli

COMUNE DI NOVENTA VICENTINA Provincia di Vicenza

COMUNE DI NOVENTA VICENTINA Provincia di Vicenza Deliberazione N. 221 COMUNE DI NOVENTA VICENTINA Provincia di Vicenza in data 01/09/2014 COPIA Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: INTERVENTO ECONOMICO A FAVORE DI 27/14 L annoduemilaquattordici,

Dettagli

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA COPIA Deliberazione n 29 in data 07/03/2012 COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: L anno duemiladodici, addì sette del mese di marzo nella Residenza

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. N. 13 REGISTRO DELIBERAZIONI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: CONCESSIONE PATROCINIO ED UTILIZZO DEI LOCALI DELLA SCUOLA SECONDARIA

Dettagli

COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 55 DEL 29/06/2011 OGGETTO: Fabbisogno del personale per il triennio 2011-2013 e programmazione delle assunzioni.

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 493 IN DATA 29/09/2008 PROTOCOLLO N 0048235 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 09/10/2008 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

C O M U N E D I C I S E R A N O PROVINCIA DI BERGAMO

C O M U N E D I C I S E R A N O PROVINCIA DI BERGAMO C O M U N E D I C I S E R A N O PROVINCIA DI BERGAMO G.C. Numero 146 Del 18-12-08 Codice : 10076 COPIA Oggetto: CONTRIBUTO STRAORDINARIO ASSOCIAZIONE AUSER CAECC DI CISERANO PER ACQUISTO AUTOMOBILE. VERBALE

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 592 IN DATA 14/12/2004 PROTOCOLLO N 0061000 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 17/12/2004 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI CASTRIGNANO DEL CAPO

COMUNE DI CASTRIGNANO DEL CAPO COMUNE DI CASTRIGNANO DEL CAPO PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 180 Del 14-12-2006 Oggetto: CRITERI PER L'AMMISSIONE DI CITTADINI DEL COMUNE A PRESTAZIONIO SOCIALI

Dettagli

COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona

COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Originale N 48 del 27/08/2015 OGGETTO: ADESIONE ALL'INIZIATIVA DI REGIONE LOMBARDIA "DOTE SPORT" L'anno duemilaquindici,

Dettagli

UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI CORTE DE FRATI OLMENETA (Provincia di Cremona)

UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI CORTE DE FRATI OLMENETA (Provincia di Cremona) Deliberazione n 34 Adunanza del 30/05/2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA DELL UNIONE OGGETTO: SERVIZIO MENSA SCOLASTICA A.S. 2012/2013 - ADOZIONE IN FORMA L'anno duemiladodici, addì trenta del

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2013 DELIBERAZIONE N. 27 del 03/06/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA CONFORME Citta di Cinisello Balsamo ---------------- Provincia di Milano ------ Codice n. 10965 Data: 27/05/2009 GC N. 206 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADESIONE ALLA PROPOSTA DI SALA

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI CREMONA

GIUNTA PROVINCIALE DI CREMONA N. d'ord. 138 reg deliberazioni Prot. n. 2010/ 27.692 GIUNTA PROVINCIALE DI CREMONA Estratto dal verbale delle deliberazioni assunte nell'adunanza del 10/03/2010 L'anno DUEMILADIECI, questo giorno DIECI

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - Copia 20 - VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 20 Del 17.02.2010 OGGETTO: INDIRIZZI PER ORGANIZZAZIONE ATTIVITA TEATRALI RIVOLTE AI BAMBINI -ANNO 2010.- L

Dettagli

COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI)

COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI) COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI) Corso Vittorio Emanuele III, 58 C.A.P.: 80050 - P.I.: 01548711215 C.F.: 82009070630-081/8022711 fax 081/8021681 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA N. 59

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 30 in data 11/03/2014 Prot. N. 4218 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone

Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone Comune di Pravisdomini Provincia di Pordenone COPIA N. 61 Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Determinazione delle indennità spettanti agli Amministratori comunali a seguito delle elezioni

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 155 IN DATA 13/03/2006 PROTOCOLLO N 0011602 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 20/03/2006 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 59 IN DATA 16/02/2009 PROTOCOLLO N 0005494 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 23/02/2009 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI INCISA SCAPACCINO

COMUNE DI INCISA SCAPACCINO COPIA ALBO COMUNE DI INCISA SCAPACCINO Prov. di ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.43 del 12/06/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO GESTIONE CENTRO ESTIVO 2014 - DETERMINAZIONI L anno DUEMILAQUATTORDICI

Dettagli

COMUNE DI ESCOLCA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI ESCOLCA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI ESCOLCA PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N 26 DEL 31.08.2015 OGGETTO: INDIVIDUAZIONE CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER GLI STUDENTI

Dettagli

COMUNE DI STIGLIANO. Provincia di Matera ORIGINALE DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI STIGLIANO. Provincia di Matera ORIGINALE DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE COMUNE DI STIGLIANO Provincia di Matera ORIGINALE DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 93 Reg. del 11.08.2015 Oggetto: N. Prot. D.G.R. n. 855 del 30.6.2015 di approvazione dell Avviso Pubblico Promozione

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 580 IN DATA 10/11/2008 PROTOCOLLO N 0055494 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 20/02/2009 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 77 DEL 08.05.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: INDICAZIONI IN MERITO ALLA DETERMINAZIONE DI UN CONTRIBUTO ECONOMICO

Dettagli

COMUNE DI MORUZZO PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI MORUZZO PROVINCIA DI UDINE COPIA N. 15 del Reg. Delibere COMUNE DI MORUZZO PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Tariffe servizi cimiteriali anno 2010.- L anno duemiladieci, il giorno venticinque

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N. 51 IN DATA 09/02/04 PROTOCOLLO N. 0005399 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 16/02/2004 COMUNICAZIONE AL PREFETTO (art. 135 D.Lgs. 267/2000) DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 162 Seduta del 06/10/2014 All. 2 OGGETTO:

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O M U N E D I A L A (Provincia di Trento) N. 57 Registro delibere Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Integrazione contratto di affitto fondo di Malga Perobia. L'anno duemiladieci,

Dettagli

COMUNE DI VALLIO TERME

COMUNE DI VALLIO TERME COMUNE DI VALLIO TERME CODICE ENTE : 10444 DELIBERAZIONE N. 141 DEL 28/12/2009 ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 141 DEL 28/12/2009 L anno DUEMILANOVE addì VENTOTTO del

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 217 del 15.11.2012 Oggetto: Istituzione Servizio Gestione Risorse Umane. Ambito di Settore: Amministrativo e Servizi

Dettagli

CITTA DI VENTIMIGLIA Provincia di Imperia

CITTA DI VENTIMIGLIA Provincia di Imperia COPIA CITTA DI VENTIMIGLIA Provincia di Imperia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 163/2011 Oggetto: RISCOSSIONE COATTIVA DEI CREDITI COMUNALI TRAMITE RITO SPECIALE. DEFINIZIONE COSTI A

Dettagli

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA COPIA Deliberazione n 102 in data 16/11/2011 COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: L anno duemilaundici, addì sedici del mese di novembre nella Residenza

Dettagli

C O M U N E D I C H I A V E R A N O

C O M U N E D I C H I A V E R A N O Copia Albo PROVINCIA DI TORINO C O M U N E D I C H I A V E R A N O VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 65 OGGETTO: Bando di concorso pubblico per titoli per l'assegnazione di n. 1 autorizzazione

Dettagli

COMUNE DI STORNARA (Provincia di FOGGIA)

COMUNE DI STORNARA (Provincia di FOGGIA) COMUNE DI STORNARA (Provincia di FOGGIA) COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 47 del 17/04/2013 ======================================================================= Oggetto: DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO ORIGINALE COMUNE DI SANTA MARIA A VICO PROVINCIA DI CASERTA Data Delibera: 25/06/2014 N Delibera: 70 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: ACCESSO AL FONDO DI LIQUIDITA' PER ASSICURARE

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 17 IN DATA 17/01/2005 PROTOCOLLO N 0001747 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 4/02/2005 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Approvazione

Dettagli

CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045

CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045 CITTA DI NOVATE MILANESE (Provincia di Milano) ----------------- Cod. 11045 G.C. n.ro 166 del 21/10/2010 ORIGINALE Prot. N.... Data... O G G E T T O ASSEGNAZIONE IN COMODATO D USO GRATUITO ALL ASSOCIAZIONE

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - Copia 43 - VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 43 Del 01.10.2008 OGGETTO: DIRETTIVE PER ATTIVAZIONE TIROCINIO FORMATIVO PROFESSIONALE.- L anno duemilaotto

Dettagli

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2014

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2014 web C O M U N E D I C A V A G N O L O P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 7 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

COMUNE DI SORGONO. (Provincia di Nuoro) VERBALE ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 91

COMUNE DI SORGONO. (Provincia di Nuoro) VERBALE ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 91 COMUNE DI SORGONO (Provincia di Nuoro) VERBALE ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 91 OGGETTO: Attribuzione risorse al Responsabile dell Area Finanziaria per la copertura assicurativa annua

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA. Registro delibere di Giunta N. 127

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA. Registro delibere di Giunta N. 127 COPIA Città di Latisana Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA Registro delibere di Giunta N. 127 L anno 2013 il giorno 06 del mese di NOVEMBRE alle ore 12:00, nella Residenza Municipale

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. N. 71 REGISTRO DELIBERAZIONI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: ORGANIZZAZIONE MOSTRA I RITRATTI DI UNA DINASTIA: LA FAMIGLIA SFORZA

Dettagli

COMUNE DI S. GIUSTINA IN COLLE

COMUNE DI S. GIUSTINA IN COLLE COPIA Deliberazione n 100 COMUNE DI S. GIUSTINA IN COLLE PROVINCIA DI PADOVA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto:Determinazione in merito intervento pagamento rette Casa di Riposo "A.Moretti

Dettagli

COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese

COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese COPIA Deliberazione n 19 in data 18/02/2010 COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: Servizio di brokeraggio assicurativo anno 2010. L anno duemiladieci,

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza N. 25 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: UTILIZZO DEL MEZZO FIAT DOBLO : ACCORDO PER L UTILIZZO CONGIUNTO

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 32 DEL 08.03.2011 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: INTEGRAZIONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N.233 DEL 28/12/2010

Dettagli

COMUNE DI MISSAGLIA PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI MISSAGLIA PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI MISSAGLIA PROVINCIA DI LECCO ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 66 del 16/05/2013 OGGETTO: SERVIZIO INTEGRATO PER LA STAMPA, SPEDIZIONE E RENDICONTAZIONE DELLA TARES ANNO 2013 -

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 30 Seduta del 02/03/2015 All. 2 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI BARANO D'ISCHIA PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI BARANO D'ISCHIA PROVINCIA DI NAPOLI ORIGINALE Protocollo n. 5284 del 31/07/2015 COMUNE DI BARANO D'ISCHIA PROVINCIA DI NAPOLI Data Delibera: 29/07/2015 N Delibera: 80 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: PROGRAMMA STRAORDINARIO

Dettagli

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza N. 129 REGISTRO DELIBERAZIONI.. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: AVVIO PRATICHE RECUPERO SOMME ANTICIPATE PER INTEGRAZIONI RETTE

Dettagli

COMUNE di CURINGA. Provincia di Catanzaro. VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE

COMUNE di CURINGA. Provincia di Catanzaro. VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE COMUNE di CURINGA Provincia di Catanzaro VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 2 del 18/06/2013 Oggetto : Progetti integrati di sviluppo locale per la valorizzazione dei Centri Storici e dei

Dettagli

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO PIAZZA SALVO D'ACQUISTO, 7-57038 - RIO MARINA (LI) C.F. 82001270493 - P.I. 00418180493 TEL 0565/925511 - FAX 0565/925536 www.comuneriomarina.li.it urp@comuneriomarina.li.it

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2012 DELIBERAZIONE N.41 del 30/06/2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

CITTÀ DI ISCHIA Provincia di Napoli

CITTÀ DI ISCHIA Provincia di Napoli CITTÀ DI ISCHIA Provincia di Napoli ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE Seduta del 07/08/2008 N. 194 OGGETTO: ACQUISTO DI UN PALCO MODULARE CON ANNESSI GAZEBO PER LA STAGIONE TURISTICA

Dettagli

COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 59 DEL 15/06/2010

COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 59 DEL 15/06/2010 Piazza 28 Ottobre 1918 nr. 1 Telefono (0438) 466111 Telefax (0438) 466190 Codice fiscale: 82002770269 Partita Iva: 00670660265 COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE Provincia di TREVISO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SOMMA VESUVIANA (Provincia di Napoli)

COMUNE DI SOMMA VESUVIANA (Provincia di Napoli) COMUNE DI SOMMA VESUVIANA (Provincia di Napoli) PROPONENTE: AREA: Politiche dello Sviluppo e Commercio Ufficio: Numero 338 del Pubblicata all Albo Pretorio Per giorni 15 consecutivi a partire dal 24/12/2009

Dettagli

CITTA DI CASTELLAMONTE Provincia di Torino

CITTA DI CASTELLAMONTE Provincia di Torino CITTA DI CASTELLAMONTE Provincia di Torino COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 182 del 31/10/2012 OGGETTO : Adempimento ai sensi dell'art. 46 bis, comma 4 del D. L. 159/2007 e s.m.i.,

Dettagli

COMUNE DI LOIANO PROVINCIA DI BOLOGNA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI LOIANO PROVINCIA DI BOLOGNA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI LOIANO PROVINCIA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE N. 1 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE TARIFFE IMPOSTA DI PUBBLICITA', DIRITTO SULLE PUBBLICHE AFFISONI E CANONE

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 211 Seduta del 28/10/2013 All.12 OGGETTO:

Dettagli

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO N 355 N 32783 di prot. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto : APPROVAZIONE DI UN NUOVO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEI POSTI AUTO SITUATI NELL AREA PERTINENZIALE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Delibera N. 27 COMUNE DI MIRANO Provincia di Venezia Servizio Segreteria PROGETTAZIONE/edb VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Atto di indirizzo in merito ai lavori di "INSTALLAZIONE

Dettagli

COMUNE DI TARQUINIA Provincia di Viterbo - - - - - - D e l i b e r a z i o n e d e l l a G i u n t a

COMUNE DI TARQUINIA Provincia di Viterbo - - - - - - D e l i b e r a z i o n e d e l l a G i u n t a Copia COMUNE DI TARQUINIA Provincia di Viterbo - - - - - - D e l i b e r a z i o n e d e l l a G i u n t a n 472 del 13-12-2008 Oggetto: Un Dono per Natale - Approvazione Protocollo d Intesa con le Poste

Dettagli

COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 90 DEL 27/09/2010

COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 90 DEL 27/09/2010 Piazza 28 Ottobre 1918 nr. 1 Telefono (0438) 466111 Telefax (0438) 466190 Codice fiscale: 82002770269 Partita Iva: 00670660265 COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE Provincia di TREVISO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I C I S E R A N O PROVINCIA DI BERGAMO

C O M U N E D I C I S E R A N O PROVINCIA DI BERGAMO C O M U N E D I C I S E R A N O PROVINCIA DI BERGAMO G.C. Numero 32 Del 08-03-05 Codice : 10076 ORIGINALE Oggetto: AUTORIZZAZIONE ALL'AFFIDAMENTO E CONSERVAZIONE UR= NA CINERARIA - MODALITA' E PROCEDURE

Dettagli

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA COPIA Deliberazione n 82 in data 12/09/2012 COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: L anno duemiladodici, addì dodici del mese di settembre nella Residenza

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 73 O G G E T T O LOCAZIONE A FAVORE DI TELECOM ITALIA S.P.A. DI UNA PORZIONE DI TERRENO SITA IN VIA CADUTI

Dettagli

COMUNE DI LOIANO CITTA METROPOLITANA DI BOLOGNA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI LOIANO CITTA METROPOLITANA DI BOLOGNA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI LOIANO CITTA METROPOLITANA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE N. 80 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PERIZIA E AFFIDAMENTO LAVORI A GESCO LOIANO SRL PER I NUOVI

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 43 DATA 01/06/2011 OGGETTO: Acquisto di una autovettura da adibire al servizio

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 314 IN DATA 01/08/2012 PROTOCOLLO N 0031905 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 08/08/12 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L anno duemiladodici

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PIEVE D OLMI PROVINCIA DI CREMONA DELIBERAZIONE N 58 DEL 27.07.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO E ATTO DI INDIRIZZO PER INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE di RIPARBELLA

COMUNE di RIPARBELLA COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 13 Dicembre 2013 Verbale n. 43 COPIA OGGETTO: Progetto Vigilanza scolastica anno 2014. Approvazione progetto-

Dettagli

CITTA` DI FRANCAVILLA FONTANA PROVINCIA DI BRINDISI

CITTA` DI FRANCAVILLA FONTANA PROVINCIA DI BRINDISI CITTA` DI FRANCAVILLA FONTANA PROVINCIA DI BRINDISI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 313 del 25/11/2015 OGGETTO: Regolamento per il servizio di auto noleggio con conducente delibera

Dettagli

V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E

V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E CODICE ENTE: 107708 PANDINO Originale DELIBERAZIONE N 61 del 16/12/2008 V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E Adunanza straordinaria di prima convocazione

Dettagli

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 296/2014

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 296/2014 CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 296/2014 OGGETTO: ART. 16/BIS D. L. 16 LUGLIO 2012 N. 95 E D. P. C. M. 11 MARZO 2013 OBIETTIVI DI EFFICIENTAMENTO E RAZIONALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO PIAZZA SALVO D'ACQUISTO, 7-57038 - RIO MARINA (LI) C.F. 82001270493 - P.I. 00418180493 TEL 0565/925511 - FAX 0565/925536 www.comuneriomarina.li.it urp@comuneriomarina.li.it

Dettagli

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO

COMUNE DI FARRA DI SOLIGO COMUNE DI FARRA DI SOLIGO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Deliberazione n. 76 del 18-05-2015 immediatamente eseguibile Comunicata ai capigruppo consiliari il 04-06-2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

COMUNE DI CAPRAIA ISOLA. Provincia di Livorno DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI CAPRAIA ISOLA. Provincia di Livorno DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI CAPRAIA ISOLA Provincia di Livorno DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ATTO N. 30 SEDUTA DEL 26/11/2013 OGGETTO: Servizi di Trasporto Pubblico Locale - Approvazione del Perfezionamento intesa

Dettagli

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO PIAZZA SALVO D'ACQUISTO, 7-57038 - RIO MARINA (LI) C.F. 82001270493 - P.I. 00418180493 TEL 0565/925511 - FA 0565/925536 www.comuneriomarina.li.it urp@comuneriomarina.li.it

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 113 IN DATA 28/02/2005 PROTOCOLLO N 0009340 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 3/03/2005 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI SARTEANO PROVINCIA DI SIENA. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI SARTEANO PROVINCIA DI SIENA. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE Deliberazione N 26 del 30/03/2015 COMUNE DI SARTEANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: ADESIONE PROGETTO FEI 2014/2015 "CORSI DI LINGUA E CULTURA ITALIANA

Dettagli

Copia Deliberazione della Giunta Comunale

Copia Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI CAPRARICA DI LECCE Prov. Di Lecce - L.go San. Marco - 73010 Caprarica di Lecce - tel. 0832-825489 - fax 0832-825561 - n. verde 800-259728 C.F. 80010610758 P.I. 03355100755 Copia Deliberazione

Dettagli

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 228 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 228 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 228 in data 23/10/2008 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: ACCORDO DI PROGRAMMA PER TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 1024 DELLA GIUNTA MUNICIPALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 1024 DELLA GIUNTA MUNICIPALE copia VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 1024 DELLA GIUNTA MUNICIPALE PROT. N. 2013-0018846 / BILPEVA2013 PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2013: PRELEVAMENTO DAL FONDO DI RISERVA E STORNI DALLO STESSO INTERVENTO E

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2014 DELIBERAZIONE N. 75 del 29/10/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTA DI GHEDI Provincia di Brescia G.C. Nro 100 del 20-04-2010 ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE PROT N. del OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON CENTRO FORMATIVO PROVINCIALE G.

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 102 Del 28-09-2015 C O P I A Oggetto: Istituto Comprensivo Pratola Serra- determinazioni L'anno duemilaquindici

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 110 del 28/11/2008

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 110 del 28/11/2008 COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 110 del 28/11/2008 ================================================================= OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALL'

Dettagli

Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 110 Registro Deliberazioni Oggetto: Affidamento per il Servizio di somministrazione di energia elettrica per edifici comunali e per la

Dettagli