Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino -

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino -"

Transcript

1 Capitolo3 LAVORARE CON LE IMMAGINI E certo che l impatto visivo in un sito internet è molto importante ma è bene tenere presente che immagini e fotografie, pur arricchendo la struttura grafica di un web, ne possono rallentare molto il caricamento. FrontPage è in grado di gestire i formati GIF, JPEG e PNG. E consigliabile utilizzare il formato GIF per le immagini con non più di 256 colori (in genere clipart o loghi). Il formato JPEG è in grado di gestire milioni di colori ed è quindi più indicato per le fotografie; anche il formato PNG supporta milioni di colori ma è meno usato. Inoltre FrontPage2000 mette a disposizione tutta una serie di pulsanti per la modifica e la gestione delle immagini. Si apra l Home Page del nostro sito facendo doppio clic su index.htm. 3.1 INSERIRE UN IMMAGINE DI SFONDO Qualora si desiderasse utilizzare come sfondo un immagine, dal menù File selezionare Proprietà, nella scheda Sfondo come indicato in Figura 29 spuntare la casella Immagine di sfondo. Facendo clic sul pulsante Sfoglia ricercare la posizione in cui si trova l immagine da inserire. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo Si apre la seguente finestra 23

2 Figura 30. Seleziona immagine di sfondo Se non si possiede nessuna immagine, fare clic sul pulsante ClipArt come indicato in Figura 30. Nella finestra che si apre, fare clic sulla categoria Affari. Figura 31. Categoria Affari Nella nuova finestra occorre scegliere una delle clipart proposte; fare clic sulla prima clipart e successivamente cliccare su Inserisci oggetto Clipart come indicato in Figura

3 Figura 32. Inserisci ClipArt Fare clic su OK.per chiudere la finestra E stata inserita l immagine di sfondo. L immagine generalmente ha dimensioni inferiori alla dimensione della pagina e quindi l immagine viene ripetuta. Inoltre, poiché la pagina difficilmente è multiplo esatto delle dimensioni dell immagine, si ha che questa, a confine con i bordi della videata, viene tagliata. E quindi preferibile utilizzare, le immagini di sfondo per le tabelle, le cui dimensioni possono essere fissate, oppure usare immagini di piccole dimensioni. Per vedere meglio le caratteristiche dell immagine di sfondo, dopo il testo Lezione3 battere Invio diverse volte (almeno nove) e osservare che l immagine di sfondo viene replicata per tutta la lunghezza del testo della pagina. Facendo scorrere la barra di scorrimento verticale si osserva che l immagine di sfondo scorre insieme al testo. 3.2 FISSARE L MMAGINE Per fissare l immagine sullo sfondo in modo che il testo le scorra sopra, dal menù File selezionare Proprietà, aprire la scheda Sfondo, spuntare la casella Filigrana e fare clic su OK. Per verificare che lo sfondo non scorre più col testo occorre per prima cosa salvare le modifiche. Quando si fa clic sul pulsante Salva, si apre la seguente finestra 25

4 Figura 33. Salva file incorporati in cui è necessario esplicitare la cartella in cui si vuole che sia salvata l immagine. Come inizialmente abbiamo specificato, le immagini devono essere contenute nella cartella images, quindi occorre fare clic sul pulsante Cambia cartella, fare doppio clic sulla cartella images e poi cliccare su OK. Prima di chiudere la finestra, è consigliabile anche rinominare l immagine con un nome più significativo: fare clic sul pulsante Rinomina e dare ad esempio il nome sfondohomepage. Si ottiene la seguente finestra, vedere Figura 34, in cui si chiede di salvare la clipart di nome sfondohomepage nella cartella images; a questo punto fare clic su OK. Figura 34. Cambia nome all immagine 26

5 Per verificare le due diverse modalità di sfondo, spuntando o meno l opzione Filigrana, occorre cliccare sulla scheda Anteprima e far scorrere la barra di scorrimento verticale per vedere le modifiche. Figura 35. Scheda Anteprima -Normale Cliccare sulla scheda Normale (Figura 35) per tornare alla visualizzazione di lavoro. Poiché l immagine di sfondo non è adatta a costituire lo sfondo del nostro esercizio, procedere cliccando sul pulsante Annulla digitazione fino ad annullare l operazione di inserimento dell immagine. 3.3 IMPORTARE UN IMMAGINE Si vuole utilizzare come immagine di sfondo lo stemma della Repubblica di San Marino che si era precedentemente scaricato sul Desktop. Occorre importare l immagine nel nostro sito (questa operazione può essere fatta per qualsiasi tipo di file); per far ciò dal menù File selezionare Importa; si apre la seguente finestra Figura 36. Aggiungi file Fare clic sul pulsante Aggiungi file, si apre la finestra indicata in Figura

6 Figura 37. Aggiungi stemma Alla voce Cerca in selezionare Desktop e tra gli elementi presenti selezionare Stemma. Fare clic su Apri e nella finestra Importa fare clic su OK. L immagine viene inserita nella posizione in cui si trova l ultimo file aperto; poiché le immagini, come precedentemente affermato, devono essere contenute nella cartella images, procedere selezionando l immagine stemma.gif, cliccare e tenendo premuto trascinare fin sopra la cartella images; rilasciare il tasto del mouse. Si vuole procedere ora ad inserire lo stemma come immagine di sfondo nella Home Page del nostro sito: dal menù File selezionare Proprietà, aprire la scheda Sfondo e come prima spuntare la casella Immagine di sfondo, fare clic sul pulsante Sfoglia, nella finestra che si apre alla voce Cerca in selezionare la cartella images e successivamente fare clic sull immagine stemma.gif Figura 38. Seleziona immagine stemma 28

7 Fare clic su OK per chiudere questa finestra e la successiva. L immagine viene inserita come sfondo e ripetuta per tutta la sua lunghezza. 3.4 ATTENUARE I COLORI DI UN IMMAGINE L immagine di sfondo non deve interferire col testo della pagina, per questo spesso vengono usate immagini con colori tenui. Anche nel nostro caso, l immagine appena inserita è troppo forte si deve perciò attenuare il colore. Per prima cosa è buona norma effettuare una copia dell immagine per conservare la versione originale. Si apre la cartella images, si clicca su stemma.gif, si fa clic sull icona Copia e successivamente sull icona Incolla. Viene inserita una copia dell immagine il cui nome è stemma_copia(1).gif; rinominare la nuova immagine assegnando il nome stemmaoriginale.gif. Dal menù Visualizza selezionare Barre degli strumenti e successivamente Immagini, fare clic in un punto qualsiasi della pagina index.htm e successivamente cliccare sull icona Colori attenuati indicata in Figura 39 Figura 39. Barra strumenti Immagini L immagine di sfondo ha ora un effetto attenuato. Chiudere la pagina e salvarla rispondendo OK a tutte le richieste. 3.5 INSERIRE UN IMMAGINE In questo paragrafo si imparerà ad inserire un immagine in una nuova pagina.inserire una nuova pagina facendo clic sull icona ; salvarla all interno della cartella Lezione1 con Nome file immagini e Titolo pagina Lavorare con le immagini, come indicato in Figura 40. Figura 40. Pagina Lavorare con le immagini 29

8 (dal menù File si selezioni Salva con nome, alla voce Salva in, selezionare la cartella Lezione1, per far ciò è sufficiente fare due clic sulla cartella Lezione1; in corrispondenza di Nome file si digiti immagini, in Titolo pagina facendo clic sul pulsante Cambia, digitare Lavorare con le immagini ). Successivamente fare clic su OK, quindi clic su Salva per chiudere la finestra. Dal menù Inserisci selezionare Immagine. Figura 41. Inserisci immagine Se si possiede un immagine sul computer locale, selezionare Da file e nella scheda che si apre selezionare il percorso a cui appartiene il file. Se al momento, non si possiede un immagine selezionare ClipArt. Nella finestra che si apre, fare clic sul pulsante Ingrandisci per visionare appieno le clipart messe a disposizione. Nella seguente schermata vedi Figura 42, 30

9 Figura 42. Raccolta clipart cliccare sulla categoria Fotografie. Nel nostro caso si è scelto il tramonto indicato in Figura 43. Inserisci oggetto Clipart Figura 43. Tramonto 31

10 Per inserire l immagine cliccare sull icona Inserisci Oggetto Clipart come indicato in Figura 43. Salvare l immagine facendo clic sull icona Salva, nella finestra che si apre salvare l immagine nella cartella images e assegnarle un nome, ad esempio Tramonto, seguendo le procedure indicate a pagina 26. Aprire la cartella images e controllare che la nuova immagine vi compaia. L immagine viene posizionata per default in alto a sinistra. Una più precisa collocazione delle immagini all interno della pagina può essere definita con l utilizzo delle tabelle. 3.6 MODIFICARE L ASPETTO DELL IMMAGINE Per modificare l aspetto dell immagine è necessario cliccare sull immagine in modo da selezionarla; automaticamente viene attivata la barra degli strumenti Immagini, generalmente posizionata sul fondo. Figura 44. Barra degli strumenti immagini Si osservi che ai lati dell immagine compaiono dei quadratini i quali indicano che l immagine è stata selezionata. Cliccare col tasto destro del mouse sull immagine selezionata e dal menù a scelta rapida che si apre selezionare Proprietà immagine. Si apre la seguente finestra: Figura 45. Proprietà immagine 32

11 In questa scheda è possibile convertire il tipo di file, ad esempio da gif a jpeg operazione consigliata considerato il fatto che si tratta di una fotografia. Inoltre è possibile definire la Qualità; si ricordi che più alta è la qualità dell immagine, e con essa la sua risoluzione, maggiore sarà il peso in Kb e di conseguenza più lungo sarà il tempo necessario all utente per aprire la pagina. Alla voce Testo è possibile inserire un titolo che comparirà nel momento in cui il visitatore posizionerà, senza cliccare, il mouse sull immagine. Nel nostro esercizio digitare il testo Tramonto come indicato in Figura 45. Alla voce Collegamento ipertestuale predefinito è possibile realizzare un collegamento ad altri file, in modo che, cliccando sull immagine si aprirà una nuova sezione del sito. Questa opzione può essere realizzata meglio con la teoria che vedremo nel capitolo successivo. Alla voce Rappresentazioni alternative in Bassa risoluzione è possibile indicare il percorso di un immagine molto più piccola da far vedere all utente mentre attende che si apra quella più pesante. A questa opzione è preferibile la realizzazione di miniature, cioè di immagini rimpicciolite, affiancate da un collegamento all immagine vera e propria: il visitatore, vedendo la foto in miniatura, può decidere se aprire l immagine più grande, con notevole risparmio di tempo. Si chuda la finestra Proprietà immagine facendo clic su OK. Si faccia clic sul pulsante Salva, si apre una finestra in cui si chiede di salvare l immagine.jpg nella cartella images; fare clic su OK. Realizziamo ora una miniatura per confrontare le diverse dimensioni in Kb. Nella pagina immagini.htm della Lezione1, fare una copia dell immagine tramonto (si procede nel modo tradizionale, si seleziona l immagine, si fa clic sul pulsante Copia, si clicca all interno della pagina nella posizione in cui si vuole inserire la nuova copia dell immagine e si clicca sul pulsante Incolla). Selezionare la nuova copia dell immagine. Per realizzare una miniatura in maniera automatica cliccare sull icona Miniatura terza icona della Barra degli strumenti Immagini. Fare clic sul pulsante Salva e salvare la nuova immagine all interno della cartella images col nome Tramonto_piccolo ; fare clic su OK. L immagine verrà notevolmente ridotta sia di dimensioni fisiche che di peso, dando comunque l idea di ciò che rappresenta. Si apra la cartella images facendo clic sul segno + a fianco della stessa; si avrà la seguente situazione: 33

12 Figura 46. Confronto immagini In Elenco cartelle, cliccare col tasto destro del mouse sul file Tramonto.jpg della cartella images, nel menù di scelta rapida selezionare Proprietà. Si apre la finestra seguente in cui è indicata la dimensione in byte e in KB. 34

13 Figura 47. Peso tramonto jpg Procedere in modo analogo per l immagine Tramonto_piccolo.jpg. Notare che l immagine piccola ha effettivamente dimensione inferiore. 3.7 ALLINEAMENTO DELL IMMAGINE RISPETTO ALLA PAGINA All interno della pagina immagini.htm della cartella Lezione1, cliccare col tasto destro del mouse sull immagine Tramonto.jpg e dal menù a scelta rapida che si apre selezionare Proprietà immagine. Aprire la scheda Aspetto. 35

14 Figura 48. Proprietà immagine Aspetto In questa scheda è possibile definire le opzioni relative all allineamento dell immagine. A tal proposito è bene sottolineare che fino ad ora, per allineamento dell immagine si è inteso rispetto alla pagina che la contiene. Per realizzare allineamenti più precisi è necessario creare tabelle che contengano le immagini in opportune celle. Questa sezione verrà realizzata nel Capitolo 5. Cliccando sulla freccia nera nella casella Allineamento, è possibile scegliere tra le diverse opzioni di allineamento. La maggior parte di queste opzioni fa variare di poco l allineamento dell immagine; questo è uno dei motivi per cui è più opportuno studiare un posizionamento più preciso con le tabelle. In genere si desidera un allineamento in alto e a sinistra, per realizzar ciò scegliere a sinistra. In Spaziatura orizzontale e verticale è possibile specificare quanto spazio bianco in pixel si desidera lasciare attorno all immagine: selezionare 8 in entrambe le tipologie di spaziatura. Fare clic su OK per chiudere la finestra. Si osservi ora che l immagine Tramonto ha nel suo contorno uno spazio bianco che l immagine in miniatura non ha (lo si nota in particolar modo osservando i quadratini di selezione: nella prima comprendono un bordo bianco, nella seconda no). 3.8 RIDIMENSIONARE LE IMMAGINI NEL LORO ASPETTO Si è già osservato che l immagine selezionata ha nel suo contorno dei quadratini. Tramite essi è possibile ridimensionare l immagine. A tale proposito è necessario precisare che con queste operazioni non si riduce la dimensione dell immagine intesa come peso espresso in KB o byte, operazione per la quale sarebbe necessario ridurre la quantità di dati necessari per la visualizzazione della stessa immagine, si tratta esclusivamente di un ridimensionamento nell aspetto. Cliccando sull immagine e tenendo premuto il tasto del mouse, è possibile trascinare l immagine in una posizione diversa da quella iniziale; posizionando il cursore del mouse su uno dei quadratini si osserva 36

15 che questo assume la forma di una doppia freccia nera; cliccando e trascinando si ottiene un ridimensionamento secondo quella direzione. Si provi a rimpicciolire un po l immagine. Dopo aver ridimensionato l immagine, è consigliabile utilizzare un nuovo pulsante messo a disposizione da FrontPage 2000: esso consente di ridurre la dimensione del file (questa volta in KB o byte) e di rendere più nitida l immagine. Nella Barra degli strumenti Immagini scegliere il pulsante Adatta risoluzione, l immagine dovrebbe apparire più nitida. Per verificare l effettiva riduzione di dimensione è necessario fare clic sul pulsante Salva, si apre una finestra in cui verrà chiesto di sovrascrivere l immagine nella cartella images; fare clic su OK. Ora, in Elenco cartelle, cliccare col tasto destro del mouse sull immagine Tramonto.jpg della cartella images, nel menù di scelta rapida selezionare Proprietà, si apre la finestra in cui è indicata la dimensione in KB inferiore ai precedenti 4,11KB (vedi Figura 47). 3.9 LUMINOSITA, CONTRASTO, TRASPARENZE Con l immagine selezionata, è possibile attivare le icone della barra degli strumenti Immagini. Figura 49. Barra degli Strumenti Immagini Provare per esercizio i seguenti comandi e osservarne gli effetti sull immagine Tramonto: Aumenta contrasto Diminuisci contrasto Aumenta luminosità Diminuisci luminosità Per ripristinare l immagine come era inizialmente, cliccare sull icona Ripristina. L icona Colori attenuati ha come effetto quello di aumentare la luminosità e ridurre il contrasto (come abbiamo visto è ideale per immagini di sfondo). L icona Bianco e nero converte l immagine a colori in bianco e nero. L icona Imposta colore trasparente ha la proprietà di rendere trasparente il colore che seleziona. Questa opzione è utile per eliminare, ad esempio, il contorno dell immagine che si desidera utilizzare come sfondo. Un immagine può avere solo un colore trasparente. Si provi questa opzione nel seguente esercizio: si vuole inserire una immagine su uno sfondo colorato in modo che si amalgami con esso. Per far ciò, nella pagina immagini.htm si inserisca uno sfondo colorato (dal menù Formato selezionare Sfondo e scegliere il colore azzurro già utilizzato per la pagina index.htm della cartella Lezione1) successivamente, dopo aver fatto clic in una porzione libera del foglio, inserire la clipart (dal menù Inserisci selezionare Immagine e successivamente ClipArt). Se l mmagine ha dimensioni troppo grandi procedere per rimpicciolirla. 37

16 Figura 50. Immagine trasparente Cliccare sulla clipart appena inserita per selezionarla, nella barra degli strumenti Immagini cliccare sull icona Imposta colore traspare nte, (rispondere OK al messaggio di conversione da jpg a gif) portare il cursore sullo sfondo bianco della clip e cliccare; si ottiene il seguente risultato Figura 51. Risultato immagine trasparente 38

17 3.10 PROFONDITA E TESTO NELLE IMMAGINI Per aumentare la profondità alle immagini e renderle simili nell aspetto ad un pulsante, è possibile utilizzare l icona Telaio. Provare questa caratteristica sulla clipart appena inserita. L icona testo, consente di aggiungere testo alle immagini senza che sia necessario un editor apposito. Si selezioni l immagine Tramonto, si clicchi sull icona Testo della Barra degli srumenti Immagini e si digiti, ad esempio, Tramonto Riviera Adriatica. Il testo appena inserito è racchiuso fra sei quadratini i quali hanno la proprietà di ridimensionare le dimensioni del testo. Per spostarlo, ad esempio in alto al centro, occorre cliccare tra due quadratini in modo da far comparire un rettangolo contenente il testo, posizionare il puntatore del mouse sul bordo e tenendo premuto il tasto del mouse trascinare fino alla posizione desiderata. E poi possibile cambiare il colore al testo, ad esempio renderlo bianco; per far ciò dal menù Formato scegliere Carattere e alla voce Colore cliccare sulla freccia del menù a scelta rapida e selezionare il colore bianco. Fare clic su OK. Si è ottenuto Figura 52. Tramonto Riviera Adriatica Salvare le modifiche facendo clic su pulsante ; alla richiesta di salvataggio dell immagine clipart, digitare il nome dadi e salvarla nella cartella images. Chiudere la pagina. 39

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di FrontPage Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo1 CREARE UN NUOVO SITO INTERNET Aprire Microsoft FrontPage facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Figura 54. Visualizza anteprima nel browser

Figura 54. Visualizza anteprima nel browser Per vedere come apparirà il nostro lavoro sul browser, è possibile visualizzarne l anteprima facendo clic sulla scheda Anteprima accanto alla scheda HTML, in basso al foglio. Se la scheda Anteprima non

Dettagli

Capitolo 9. Figura 111

Capitolo 9. Figura 111 Capitolo 9 I COMPONENTI DI FRONTPAGE 9.1 INSERIRE TESTO SCORREVOLE Creare una nuova pagina e salvarla all interno della cartella Lezione3 con nome file componenti.htm e Titolo I componenti ; aprire la

Dettagli

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra:

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra: Capitolo 9 I GRAFICI Si apra il Foglio3 e lo si rinomini Grafici. Si crei la tabella seguente: Figura 104. Tabella grafico Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico.

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Capitolo 3. Figura 34. Successione 1,2,3...

Capitolo 3. Figura 34. Successione 1,2,3... Capitolo 3 INSERIMENTO DI UNA SERIE DI DATI Alcuni tipi di dati possono essere immessi in modo automatico evitando operazioni ripetitive o errori e consentendo un risparmio di tempo. Ad esempio per inserire

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento.

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. Uso del computer e gestione dei file 57 2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. All interno

Dettagli

Personalizza. Page 1 of 33

Personalizza. Page 1 of 33 Personalizza Aprendo la scheda Personalizza, puoi aggiungere, riposizionare e regolare la grandezza del testo, inserire immagini e forme, creare una stampa unione e molto altro. Page 1 of 33 Clicca su

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 2 Modulo 3 Elaborazione testi Word G. Pettarin ECDL

Dettagli

Guida all uso di Java Diagrammi ER

Guida all uso di Java Diagrammi ER Guida all uso di Java Diagrammi ER Ver. 1.1 Alessandro Ballini 16/5/2004 Questa guida ha lo scopo di mostrare gli aspetti fondamentali dell utilizzo dell applicazione Java Diagrammi ER. Inizieremo con

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA 2

CORSO DI INFORMATICA 2 CORSO DI INFORMATICA 2 RINOMINARE FILE E CARTELLE Metodo 1 1 - clicca con il tasto destro del mouse sul file o cartella che vuoi rinominare (nell esempio Mio primo file ) 2 - dal menu contestuale clicca

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5.

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4 Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Una delle funzioni più importanti di un foglio elettronico

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Scopo: Windows, creare cartelle, creare e modificare file di testo, usare il cestino, spostare e copiare file, creare collegamenti. A

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di Windows Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 IL DESKTOP Quando si avvia il computer, si apre la seguente schermata che viene

Dettagli

Guida OpenOffice.org Writer

Guida OpenOffice.org Writer Guida OpenOffice.org Writer Le visualizzazioni di Writer Writer permette di visualizzare un documento in diverse maniere tramite: Visualizza->Schermo intero: permette di visualizzare il documento Writer

Dettagli

Quaderni per l'uso di computer

Quaderni per l'uso di computer Quaderni per l'uso di computer con sistemi operativi Linux Ubuntu 2 DESKTOP, FINESTRE, CARTELLE E FILE a cura di Marco Marchetta Aprile 2013 1 DESKTOP E FINESTRE LA CARTELLA HOME : Dispositivi, Computer

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP

GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP GESTIONE DI FINESTRE, FILE E CARTELLE con Windows XP Desktop (scrivania) Il Desktop è la prima schermata che appare all accensione del computer. icone Barra delle applicazioni Le piccole immagini che appaiono

Dettagli

Talento LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA L'ELENCO PREFERITI. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA L'ELENCO PREFERITI. In questa lezione imparerete a: Lab 3.1 Preferiti & Cronologia LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA In questa lezione imparerete a: Aprire l'elenco Preferiti, Espandere e comprimere le cartelle dell'elenco Preferiti, Aggiungere una pagina

Dettagli

Microsoft PowerPoint

Microsoft PowerPoint Microsoft introduzione a E' un programma che si utilizza per creare presentazioni grafiche con estrema semplicità e rapidità. Si possono realizzare presentazioni aziendali diapositive per riunioni di marketing

Dettagli

INIZIAMO A IMPARARE WORD

INIZIAMO A IMPARARE WORD Associazione Nazionale Seniores Enel Associazione di solidarietà tra dipendenti e pensionati delle Aziende del Gruppo Enel Sezione Territoriale Lombardia - Nucleo di Milano E-Mail del Nucleo di Milano:

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza I grafici in Excel... 1 Creazione di grafici con i dati di un foglio di lavoro... 1 Ricerca del tipo di grafico più adatto... 3 Modifica del grafico...

Dettagli

Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3

Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3 Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3 Lezione 1 di 3 Introduzione a Word 2007 e all elaborazione testi Menù Office Scheda Home Impostazioni di Stampa e stampa Righello Intestazione e piè di pagina

Dettagli

Capitolo XI Esercitazione n. 11: Creazione di un sito web con FrontPage

Capitolo XI Esercitazione n. 11: Creazione di un sito web con FrontPage Capitolo XI Esercitazione n. 11: Creazione di un sito web con FrontPage Scopo : Creare un sito Web che fornisce informazioni su un negozio di articoli sportivi chiamato Championzone. Oltre alla home page,

Dettagli

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Credo sia utile impostare fin da subito le unità di misura. InDesign > Unità e incrementi Iniziamo poi creando un nuovo documento. File

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

Piccola guida a Microsoft Word 2003

Piccola guida a Microsoft Word 2003 Pagina 1 di 8 Indice Piccola guida a Microsoft Word 2003 ELEMENTI DI CARATTERE GENERALE I. Per visualizzare le barre degli strumenti II. Per inserire un intestazione o un piè di pagina III. Per modificare

Dettagli

INTRODUZIONE A WINDOWS

INTRODUZIONE A WINDOWS INTRODUZIONE A WINDOWS Introduzione a Windows Il Desktop Desktop, icone e finestre Il desktop è una scrivania virtuale in cui si trovano: Icone: piccole immagini su cui cliccare per eseguire comandi o

Dettagli

Gestire immagini e grafica con Word 2010

Gestire immagini e grafica con Word 2010 Gestire immagini e grafica con Word 2010 Con Word 2010 è possibile impaginare documenti in modo semi-professionale ottenendo risultati graficamente gradevoli. Inserire un immagine e gestire il testo Prima

Dettagli

INSERIMENTO DI IMMAGINI,DOCUMENTI,SFONDI E OGGETTI FLASH

INSERIMENTO DI IMMAGINI,DOCUMENTI,SFONDI E OGGETTI FLASH INSERIMENTO DI IMMAGINI,DOCUMENTI,SFONDI E OGGETTI FLASH IMPOSTAZIONE DI UNA IMMAGINE ALL INTERNO DI UNA PAGINA WEB: In questo capitolo è spiegata la procedura di inserimento e modifica di una immagine

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi

Fondamenti di informatica. Word Elaborazione di testi Fondamenti di informatica Word Elaborazione di testi INTRODUZIONE Cos è Word? u Word è un word processor WYSIWYG (What You See Is What You Get) u Supporta l utente nelle operazioni di: Disposizione del

Dettagli

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT Creare presentazioni per proiettare album fotografici su PC, presentare tesi di laurea, o esporre prodotti e servizi. Tutto questo lo puoi fare usando un programma di

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI NUOVO PORTALE ANCE MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI DEI CONTENUTI ACCESSO AL MENU PRINCIPALE PAG. 3 CREAZIONE DI UNA NUOVA HOME PAGE 4 SELEZIONE TIPO HOME PAGE 5 DATA

Dettagli

Università degli studi di Verona. Corso di Informatica di Base. Lezione 5 - Parte 2. Disegni e Immagini

Università degli studi di Verona. Corso di Informatica di Base. Lezione 5 - Parte 2. Disegni e Immagini Università degli studi di Verona Corso di Informatica di Base Lezione 5 - Parte 2 Disegni e Immagini In questa seconda parte ci occuperemo della gestione di disegni e immagini. In particolare vedremo come:

Dettagli

Esercitazione n. 10: HTML e primo sito web

Esercitazione n. 10: HTML e primo sito web + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 0/4 Esercitazione n. 0: HTML e primo sito web Scopo: Creare un semplice sito web con Kompozer. Il sito web è composto da una home page, e da altre due pagine

Dettagli

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE Quando una parola non è presente nel dizionario di Word, oppure nello scrivere una frase si commettono errori grammaticali, allora si può eseguire una delle seguenti

Dettagli

Obiettivo Generare un file.notebook integrato con testo, collegamenti, video, suoni e immagini ed esportarlo in diversi formati: PDF, HTML e JPG.

Obiettivo Generare un file.notebook integrato con testo, collegamenti, video, suoni e immagini ed esportarlo in diversi formati: PDF, HTML e JPG. SMART Board Prerequisiti PC Pentium III - 128Mb di Ram- 110 Mb di spazio su HD - casse acustiche - software Notebook e driver di SMART Board Videoproiettore - LIM Installazione software Smart Board su

Dettagli

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione. Studio Elfra sas Via F.lli Ruffini 9 17031 Albenga SV 0182596058

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione. Studio Elfra sas Via F.lli Ruffini 9 17031 Albenga SV 0182596058 by Studio Elfra sas Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione Aggiornato a Aprile 2009 Informatica di base 1 Elaborazione testi I word processor, o programmi per l'elaborazione

Dettagli

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel [Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel Aperta in Excel una nuova cartella (un nuovo file), salviamo con nome in una precisa nostra cartella. Cominciamo con la Formattazione del foglio di lavoro.

Dettagli

4. Fondamenti per la produttività informatica

4. Fondamenti per la produttività informatica Pagina 36 di 47 4. Fondamenti per la produttività informatica In questo modulo saranno compiuti i primi passi con i software applicativi più diffusi (elaboratore testi, elaboratore presentazioni ed elaboratore

Dettagli

Uso del Computer. Per iniziare. Avvia il computer Premi il tasto di accensione: Windows si avvia automaticamente

Uso del Computer. Per iniziare. Avvia il computer Premi il tasto di accensione: Windows si avvia automaticamente Per iniziare Uso del Computer Avvia il computer Premi il tasto di accensione: Windows si avvia automaticamente Cliccando su START esce un menù a tendina in cui sono elencati i programmi e le varie opzioni

Dettagli

Creazione di un ipertesto con Word

Creazione di un ipertesto con Word Creazione di un ipertesto con Word Realizzare un ipertesto per illustrare la storia dell esplorazione dello spazio. Descriviamo le fasi principali per la creazione di un ipertesto: a. all inizio occorre

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

PRESENTAZIONI MULTIMEDIALI

PRESENTAZIONI MULTIMEDIALI PRESENTAZIONI MULTIMEDIALI Che cos è una presentazione Una presentazione è la narrazione di un tema complesso svolta con l aiuto del computer attraverso unità di contenuto più semplice, le slide o diapositive.

Dettagli

MAUALE PIATTAFORMA MOODLE

MAUALE PIATTAFORMA MOODLE MAUALE PIATTAFORMA MOODLE La piattaforma moodle ci permette di salvare e creare contenuti didattici. Dal menù principale è possibile: inviare dei messaggi agli altri docenti che utilizzano la piattaforma:

Dettagli

Il mago delle presentazioni: PowerPoint

Il mago delle presentazioni: PowerPoint Informatica 2 livello/2ªb 21-02-2006 10:46 Pagina 48 Il mago delle presentazioni: è un programma di Microsoft che ti permette di creare presentazioni multimediali per mostrare, a chi vuoi, un tuo lavoro,

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Gli strumenti di presentazione servono a creare presentazioni informatiche

Dettagli

La pagina di Explorer

La pagina di Explorer G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 11 A seconda della configurazione dell accesso alla rete, potrebbe apparire una o più finestre per l autenticazione della connessione remota alla rete. In linea generale

Dettagli

Siti web e Dreamweaver. La schermata iniziale

Siti web e Dreamweaver. La schermata iniziale Siti web e Dreamweaver Dreamweaver è la soluzione ideale per progettare, sviluppare e gestire siti web professionali e applicazioni efficaci e conformi agli standard e offre tutti gli strumenti di progettazione

Dettagli

Microsoft Word 2007 Avanzato Lezione 16. Dimensione delle immagini

Microsoft Word 2007 Avanzato Lezione 16. Dimensione delle immagini Dimensione delle immagini e Scorrimento del testo Dimensione delle immagini Anche oggi parliamo di immagini. Cominciamo proponendo qualche considerazione circa le dimensioni e il ritaglio dell immagine

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 Stampa unione buste: passaggio 2 di 6 Con il pulsante Sfoglia, come nei casi precedenti, seleziona il file elenco per i destinatari da stampare sulle buste. Nel quarto

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

MODULO SUPERMAPPE INDICE

MODULO SUPERMAPPE INDICE INDICE INSTALLAZIONE... 3 LA FINESTRA PRINCIPALE... 4 CREARE LA MAPPA... 5 La struttura - Nodi e Frecce... 5 I contenuti - Testo e Immagini... 6 La personalizzazione - colori, forme e dimensioni... 6 La

Dettagli

SCRIVERE TESTI CON WORD

SCRIVERE TESTI CON WORD SCRIVERE TESTI CON WORD Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello occorre un programma di elaborazione testo. Queste lezioni fanno riferimento al programma più conosciuto: Microsoft

Dettagli

Breve guida a WORD per Windows

Breve guida a WORD per Windows 1. COSA È Il Word della Microsoft è pacchetto applicativo commerciale che rientra nella categoria dei word processor (elaboratori di testi). Il Word consente il trattamento avanzato di testi e grafica,

Dettagli

DeskTop o Scrivania virtuale

DeskTop o Scrivania virtuale ARGOMENTI DELLA 2 LEZIONE Introduzione ai sistemi operativi. Introduzione a Windows 95/ 98/XP Accendere e spegnere un PC (Ctrl Alt Canc) Il desktop Le icone (di sistema, collegamenti, il cestino) - proprietà

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

X-Sign Basic Manuale Utente

X-Sign Basic Manuale Utente X-Sign Basic Manuale Utente Copyright Copyright 2015 di BenQ Corporation. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, salvata in

Dettagli

GUIDA. a cura di Maddalena Dal Degan

GUIDA. a cura di Maddalena Dal Degan ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERONELLA E ZIMELLA Commissione Informatica a.s. 2010-2011 Coordinatore di commissione Maddalena Dal Degan GUIDA a cura di Maddalena Dal Degan - Iniziare il progetto pag 3 - I segnalibri

Dettagli

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO Capittol lo 5 File 5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO In Word è possibile creare documenti completamente nuovi oppure risparmiare tempo utilizzando autocomposizioni o modelli, che consentono di creare

Dettagli

GUIDA. a cura di Maddalena Dal Degan

GUIDA. a cura di Maddalena Dal Degan ISTITUTO COMPRENSIVO DI VERONELLA E ZIMELLA Commissione Informatica a.s. 2010-2011 Coordinatore di commissione Maddalena Dal Degan GUIDA a cura di Maddalena Dal Degan - Iniziare il progetto pag 3 - I segnalibri

Dettagli

Il sistema operativo Windows Gestire files e cartelle. CORSO DI INFORMATICA LIVELLO 1 - Lezione 1

Il sistema operativo Windows Gestire files e cartelle. CORSO DI INFORMATICA LIVELLO 1 - Lezione 1 Il sistema operativo Windows Gestire files e cartelle Come vengono visualizzati i contenuti del computer: files cartelle cestino unità DVD RW browser La barra dell indirizzo evidenzia il percorso da fare

Dettagli

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Unità didattica 06 Usiamo Windows: Impariamo a operare sui file In questa lezione impareremo: quali sono le modalità di visualizzazione di Windows come

Dettagli

[FINANZAECOMUNICAZIONE / VADEMECUM]

[FINANZAECOMUNICAZIONE / VADEMECUM] 2011 Finanza e Comunicazione [FINANZAECOMUNICAZIONE / VADEMECUM] [PANNELLO DI CONTROLLO SCRIVERE UN ARTICOLO PUBBLICARE MEDIA CREARE UNA GALLERIA FOTOGRAFICA MODIFICHE SUCCESSIVE CAMBIARE PASSWORD SALVARE,

Dettagli

Comandi di Excel. Tasti di scelta rapida da Barra delle Applicazioni MAIUSC+F12 CTRL+N. dall utente MAIUSC+F1 ALT+V+Z

Comandi di Excel. Tasti di scelta rapida da Barra delle Applicazioni MAIUSC+F12 CTRL+N. dall utente MAIUSC+F1 ALT+V+Z 2.1 Primi passi con Excel 2.1.1 Introduzione Excel è il foglio elettronico proposto dalla Microsoft ed, in quanto tale, fornisce tutte le caratteristiche per la manipolazione dei dati, realizzazioni di

Dettagli

IMPOSTARE LO SFONDO DEL DESKTOP

IMPOSTARE LO SFONDO DEL DESKTOP IMPOSTARE LO SFONDO DEL DESKTOP per Windows 7 (SEVEN) Sei stanco di vedere il solito sfondo quando accendi il computer? Bene, è giunto il momento di cambiare lo sfondo dello schermo iniziale (il desktop).

Dettagli

Capitolo 6. 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali.

Capitolo 6. 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali. Capitolo 6 GESTIONE DEI DATI 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali. Figura 86. Tabella Totali Si vuole sapere

Dettagli

Guida di Keyboard Builder. 2009 Sielco Sistemi Srl

Guida di Keyboard Builder. 2009 Sielco Sistemi Srl Guida di Keyboard Builder Guida di Keyboard Builder Keyboard Builder è uno strumento che permette di costruire tastiere da visualizzare sullo schermo, utili per la realizzazione di applicazioni che operano

Dettagli

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database Microsoft Access Introduzione alle basi di dati Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale limitato Meccanismi di sicurezza, protezione di dati e gestione

Dettagli

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto.

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto. G. Pettarin ECDL Modulo 6: Strumenti di presentazione 98 6. Gli Smartart Con gli elementi grafici SmartArt si può rappresentare visivamente le informazioni e i concetti che si vuole illustrare. È possibile

Dettagli

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica.

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. Il lavoro si presenta piuttosto lungo, ma per brevità noi indicheremo come creare la pagina iniziale,

Dettagli

Word prima lezione. Prof. Raffaele Palladino

Word prima lezione. Prof. Raffaele Palladino 7 Word prima lezione Word per iniziare aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per lavorare su uno già esistente occorre avviare il programma di gestione testi. In ambiente Windows, esistono

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access

Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 2013/14 Esercitazione n. 8: Funzionalità base di MS Access Scopo: Familiarizzare con le funzionalità principali del DBMS (Database Management System) Microsoft

Dettagli