CITTA DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE Provincia di MANTOVA Ufficio Tributi ***

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTA DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE Provincia di MANTOVA Ufficio Tributi ***"

Transcript

1 INFORMATIVA IMU 2012 Il così detto Decreto Salva Italia ha introdotto in via sperimentale l IMU (Imposta Municipale Propria). La normativa prevede il versamento dell acconto con le aliquote base e il saldo a conguaglio con le aliquote definitive eventualmente deliberate dal Comune e dal Governo. Di seguito si elencano le linee essenziali della nuova imposta Entrata in vigore Quali soggetti interessa Quali immobili riguarda BASE IMPONIBILE Fabbricati: Area edificabile: Terreni agricoli: Terreni incolti: A decorrere dal 1 gennaio 2012 (e fino al 2014). Proprietari di immobili; titolari dei diritti reali di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie sugli immobili stessi; i concessionari di beni immobili; il locatario finanziario di beni immobili. Terreni, aree fabbricabili, fabbricati a qualsiasi uso destinati, compresi quelli strumentali o alla cui produzione o scambio è diretta l attività dell impresa. La base imponibile si calcola applicando alla rendita catastale dell immobile, rivalutata del 5%, i moltiplicatori della tabella sotto riportata La base imponibile è data dal valore venale dell area in comune commercio al 1 gennaio dell anno di imposizione. Esenti nel Comune di Castiglione delle Stiviere (per terreno agricolo si intende il terreno adibito all esercizio delle attività indicate nell articolo 2135 del codice civile) La base imponibile si calcola applicando al reddito dominicale risultante in catasto, rivalutato del 25 %, il moltiplicatore indicato nella tabella sotto riportata. TABELLA MOLTIPLICATORI IMU Tipologia immobile Moltiplicatore Categorie catastali: A (esclusi A/10) + C/2 + C/6 + C/7 160 Categoria catastale: A/10 80 Categoria catastale: B 140 Categoria catastale: C/1 55 Categorie catastali: C/3 + C/4 + C/5 140 Categoria catastale: D (esclusi D/5) 60 (65 da 1/1/2013) Categoria catastale: D/5 80 Terreni agricoli, nonché terreni non coltivati, posseduti e condotti dai 110 coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola Altri terreni agricoli e terreni incolti 135

2 ALIQUOTE DELIBERATE DAL COMUNE (Delibera C.C. n. 34 del 13/7/2012) Abitazione principale 0,4% Fabbricati rurali strumentali 0,2% Aree fabbricabili e fabbricati cat. D/5 (Istituti di credito/banche): aliquota base (attualmente pari allo 0,76%) 1 maggiorata di 0,2 punti percentuali Altri fabbricati: aliquota base (attualmente pari allo 0,76%) maggiorata di 0,1 punti percentuali DETRAZIONE (abitazione principale e pertinenze) - 200,00 (rapportate al periodo dell anno durante il quale si protrae tale destinazione e rapportata al numero dei proprietari occupanti l immobile indipendentemente dalla percentuale di proprietà). - Maggiorata di 50,00 per ogni figlio, dimorante abitualmente e residente anagraficamente nella stessa famiglia, di età non superiore a 26 anni (fino ad un importo massimo aggiuntivo di 400,00. La maggiorazione è applicabile per gli anni 2012 e 2013). Quota statale: è riservata allo Stato la quota di imposta pari alla metà dell'importo calcolato applicando l aliquota di base a di tutti gli immobili, ad eccezione dell'abitazione principale e delle relative pertinenze nonchè dei fabbricati rurali ad uso strumentale, senza applicazione delle detrazioni di legge e delle detrazioni e riduzioni deliberate dal Comune. Tale quota deve essere versata allo Stato contestualmente a quella comunale (vedi esempio). Cosa si intende per abitazione principale e pertinenze per abitazione principale si intende l unità immobiliare nella quale il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente; nel caso in cui i componenti del nucleo familiare abbiano stabilito la dimora abituale e la residenza anagrafica in immobili diversi situati nel territorio comunale, le agevolazioni per l abitazione principale e per le relative pertinenze in relazione al nucleo familiare si applicano per un solo immobile. Per pertinenze si intendono esclusivamente quelle classificate nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, nella misura massima di un unità pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali indicate anche se iscritta in catasto unitamente all unità a uso abitativo. In caso di assegnazione della casa coniugale al coniuge, disposta a seguito di provvedimento di separazione legale, annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio, essa si intende in ogni caso effettuata a titolo di diritto di abitazione, per cui il soggetto passivo è esclusivamente il coniuge assegnatario. Hanno diritto alla detrazione prevista per l abitazione principale anche le unità immobiliari, appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale dei soci assegnatari, nonché gli alloggi regolarmente assegnati dagli Istituti autonomi per le case popolari. ASSIMILAZIONE DELIBERATA DAL COMUNE (Delibera C.C. n. 34 del 13/7/2012): L aliquota ridotta per l abitazione principale e per le relative pertinenze, e la detrazione sono applicate dal Comune ai sensi dell art. 122 comma 1, anche ai soggetti di cui all articolo 3, comma 56, della legge n.662/1996, ossia laddove l unità immobiliare sia posseduta a titolo di proprietà o di usufrutto, da anziani o disabili 1 ATTENZIONE: L aliquota base (stabilita nella misura di 0,76 punti percentuali dal Decreto c.d. Salva Italia che ha introdotto l IMU in via sperimentale) può variare secondo quanto stabilito del comma 12-bis dell art. 13 del D.L. 201/2011 : Con uno o più decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell'economia e delle finanze, da emanare entro il 10 dicembre 2012, si provvede, sulla base del gettito della prima rata dell'imposta municipale propria nonché dei risultati dell'accatastamento dei fabbricati rurali, alla modifica delle aliquote, delle relative variazioni e della detrazione stabilite dal presente articolo per assicurare l'ammontare del gettito complessivo previsto per l'anno 2012.

3 che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero o sanitari a seguito di ricovero permanente, a condizione che la stessa non risulti locata. Agevolazioni È ridotta al 50% la base imponibile dei fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati; È ridotta al 50% la base imponibile dei fabbricati di interesse storico o artistico. Termini di versamento 1^ rata pari al 50% entro il 18/06/ ^ rata a conguaglio con aliquote definitive entro il 17/12/2012. Abitazione principale e relative pertinenze possibilità di effettuare il pagamento in 3 rate: 1^ rata pari al 33,33% entro il 18/06/ ^ rata pari al 33,33% entro il 17/09/ ^ rata a conguaglio con aliquote definitive entro il 17/12/2012. Fabbricati strumentali rurali già iscritti in catasto: 1^ rata pari al 30% entro 18/06/2012 2^ rata pari al 70% entro 17/12/2012 Fabbricati strumentali da iscrivere entro il 30/11/2012: Unica rata pari al 100% entro 17/12/2012 L importo minimo al di sotto del quale il versamento non deve essere effettuato è di 12,00. Modalità di pagamento: unica possibilità ammessa per i versamenti di giugno e settembre è solo con modello F24 mentre, per il versamento di dicembre, è ammesso anche il bollettino postale. Il modello è strutturato per il versamento in due tranches, per le quali si deve barrare per giugno la colonna Acc. E per dicembre la colonna Saldo, inserendo per la tipologia dell immobile e del destinatario della quota IMU (Comune di Castiglione Delle Stiviere o Stato) uno dei seguenti codici tributo, ricordando che il CODICE ENTE da indicare per il Comune di Castiglione Delle Stiviere è C312: IMU CODICI TRIBUTO Tipologia immobile Quota Comune Quota Stato Abitaz. principale e pertinenze Rurali strumentali Terreni Aree Fabbricabili Altri Fabbricati Interessi da accertamento Sanzioni da accertamento Dichiarazione Obbligo di presentazione della dichiarazione IMU, entro 90 giorni dalla data in cui sorgono i presupposti per l adempimento. Limitatamente all anno 2012 la dichiarazione va presentata entro il 30/11/2012 per tutti quegli immobili il cui obbligo dichiarativo è sorto dal 01/01/2012, fatto salvo il termine di cui al primo periodo. 2 Nel sito è possibile effettuare il calcolo online dell IMU Per ulteriori informazioni rivolgersi all (Orari sportello: Lunedì ; Martedì, mercoledì,giovedì,venerdì Tel. 0376/ Per quanto concerne Modello e relative Istruzioni vedasi Decreto del Ministro dell Economia e delle Finanze 30/10/2012.

4 CALCOLO IMU 2012 PER ABITAZIONE PRINCIPALE CATEGORIA A (TRANNE A/10) E PERTINENZE IN CATEGORIA C/2, C/6, C/7 (MA. 1 PERTINENZA PER CIASCUNA CATEGORIA) Aliquota invariata rispetto all acconto RENDITA CATASTALE Incrementata del 5% 160 IMPONIBILE 0,4 : 100 IMU ANNUA 160 0,4 : 100 IMU ANNUA QUOTA POSSESSO DETRAZIONE ABITAZIONE PRINCIPALE IMU ANNUA A PERSONA - (. 200,00 annui, maggiorati eventualmente di ulteriori 50,00 per ogni figlio di età non superiore a 26 anni, rapportata al periodo di destinazione come abitazione principale ed al numero di proprietari che vi dimorano) IMU - Pagamento dilazionato: tre rate 1^ Rata 2^ Rata 3^ Rata IMU 33,33% 33,33% 33,33% Pagamento dilazionato: due rate 1^ RATA 2^ RATA IMU 50% 50%

5 CALCOLO IMU 2012 PER ALTRI FABBRICATI (eccetto cat. D/5 ed aree fabbricabili) Aliquota deliberata 0,86 ( 0, ,10) RENDITA CATASTALE INCREMENTATA DEL 5% MOLTIPLICATORE (vedi tabella moltiplicatori IMU) IMPONIBILE LA QUOTA DELL IMPOSTA PARI ALLA METÀ DELL ALIQUOTA BASE E CIOE LO 0,38%, È DESTINATA ALLO STATO. QUOTA IMPONIBILE ALIQUOTA : 100 IMU ANNUA COMUNE 0,48 : 100 STATO 0,38 : 100 QUOTA IMU ANNUA QUOTA POSSESSO COMUNE STATO AL COMUNE (COD. TRIB. 3918) ALLO STATO (COD. TRIB. 3919) - VERSATO 1^ RATA - - DOVUTO 2^ RATA 3 ATTENZIONE: L aliquota base (stabilita nella misura di 0,76 punti percentuali dal Decreto c.d. Salva Italia che ha introdotto l IMU in via sperimentale) può variare secondo quanto stabilito del comma 12-bis dell art. 13 del D.L. 201/2011 : Con uno o più decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell'economia e delle finanze, da emanare entro il 10 dicembre 2012, si provvede, sulla base del gettito della prima rata dell'imposta municipale propria nonché dei risultati dell'accatastamento dei fabbricati rurali, alla modifica delle aliquote, delle relative variazioni e della detrazione stabilite dal presente articolo per assicurare l'ammontare del gettito complessivo previsto per l'anno 2012.

6 CALCOLO IMU 2012 PER CAT. D/5 (Istituti di Credito-Banche) Aliquota deliberata 0,96 ( 0, ,20) RENDITA CATASTALE INCREMENTATA DEL 5% 80 IMPONIBILE LA QUOTA DELL IMPOSTA PARI ALLA METÀ DELL ALIQUOTA BASE E CIOE LO 0,38%, È DESTINATA ALLO STATO. QUOTA IMPONIBILE ALIQUOTA : 100 IMU ANNUA COMUNE 0,58 : 100 STATO 0,38 : 100 QUOTA IMU ANNUA QUOTA POSSESSO COMUNE STATO AL COMUNE (COD. TRIB. 3918) ALLO STATO (COD. TRIB. 3919) - VERSATO 1^ RATA - - DOVUTO 2^ RATA 4 ATTENZIONE: L aliquota base (stabilita nella misura di 0,76 punti percentuali dal Decreto c.d. Salva Italia che ha introdotto l IMU in via sperimentale) può variare secondo quanto stabilito del comma 12-bis dell art. 13 del D.L. 201/2011 : Con uno o più decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell'economia e delle finanze, da emanare entro il 10 dicembre 2012, si provvede, sulla base del gettito della prima rata dell'imposta municipale propria nonché dei risultati dell'accatastamento dei fabbricati rurali, alla modifica delle aliquote, delle relative variazioni e della detrazione stabilite dal presente articolo per assicurare l'ammontare del gettito complessivo previsto per l'anno 2012.

7 CALCOLO IMU 2012 PER AREE FABBRICABILI Aliquota deliberata 0,96 ( 0, ,20) LA QUOTA DELL IMPOSTA PARI ALLA METÀ DELL ALIQUOTA BASE E CIOE LO 0,38%, È DESTINATA ALLO STATO. QUOTA IMPONIBILE (Pari al valore venale in comune commercio al 1 gennaio 2012) ALIQUOTA : 100 IMU ANNUA COMUNE 0,58 : 100 STATO 0,38 : 100 QUOTA IMU ANNUA QUOTA POSSESSO COMUNE STATO AL COMUNE (COD. TRIB. 3916) ALLO STATO (COD. TRIB. 3917) - VERSATO 1^ RATA - - DOVUTO 2^ RATA 5 ATTENZIONE: L aliquota base (stabilita nella misura di 0,76 punti percentuali dal Decreto c.d. Salva Italia che ha introdotto l IMU in via sperimentale) può variare secondo quanto stabilito del comma 12-bis dell art. 13 del D.L. 201/2011 : Con uno o più decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell'economia e delle finanze, da emanare entro il 10 dicembre 2012, si provvede, sulla base del gettito della prima rata dell'imposta municipale propria nonché dei risultati dell'accatastamento dei fabbricati rurali, alla modifica delle aliquote, delle relative variazioni e della detrazione stabilite dal presente articolo per assicurare l'ammontare del gettito complessivo previsto per l'anno 2012.

8 CALCOLO IMU 2012 PER FABBRICATI RURALI STRUMENTALI Aliquota invariata rispetto all acconto FABBRICATI RURALI: la nuova normativa IMU cancella l esenzione ICI per i fabbricati rurali. Risultano assoggettati all IMU, sia ad uso abitativo (abitazione principale: 0,4% - vedi prospetto relativo al calcolo per abitazione principale e pertinenze; altri fabbricati ad uso abitativo: 0,76% - vedi prospetto relativo al calcolo per altri fabbricati) sia ad uso strumentale (aliquota ridotta: 0,2%). Per i fabbricati rurali non accatastati, il cui obbligo di accatastamento scade il , il versamento dell Imu dovrà essere effettuato in toto a saldo entro il 17/12/2012 (non è dovuto niente in acconto). Per i fabbricati ad uso strumentale (prospetto sotto riportato) entro il 18/06/2012 va versato l acconto corrispondente al 30% dell imposta dovuta. Il saldo a conguaglio entro il 17/12/2012. RENDITA CATASTALE INCREMENTATA DEL 5% MOLTIPLICATORE (vedi tabella moltiplicatori IMU) IMPONIBILE 0,2 : 100 IMU ANNUA IMU ANNUA QUOTA POSSESSO Pagamento dilazionato: due rate 1^ RATA 2^ RATA 30% 70%

CITTA DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE Provincia di MANTOVA Ufficio Tributi ***

CITTA DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE Provincia di MANTOVA Ufficio Tributi *** INFORMATIVA IMU 2012 Il così detto Decreto Salva Italia ha introdotto in via sperimentale l IMU (Imposta Municipale Propria). La normativa prevede il versamento dell acconto con le aliquote base e il saldo

Dettagli

CITTA DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE Provincia di MANTOVA Ufficio Tributi ***

CITTA DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE Provincia di MANTOVA Ufficio Tributi *** GUIDA SALDO IMU 2013 Il recente D.L. n 133 del 30/11/2013 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n 281 del 30/11/2013 ha disposto l'abolizione della rata di saldo IMU 2013 per talune fattispecie (si rimanda

Dettagli

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR) Partita Iva Codice Fiscale

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR)  Partita Iva Codice Fiscale IL COMUNE DI SCARLINO - PER L'IMU 2012 - INFORMA: che, l'art. 13 del D.L. n. 201/2011 ha introdotto in via sperimentale l IMU (Imposta municipale propria). In attesa della delibera comunale di approvazione

Dettagli

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR) Partita Iva Codice Fiscale

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR)  Partita Iva Codice Fiscale IL COMUNE DI SCARLINO - PER L'ACCONTO IMU 2013 - INFORMA: che il versamento della rata di acconto deve essere calcolata sulla base delle aliquote e delle detrazioni fissate con atto di C.C. n. 33 del 28.09.2012,

Dettagli

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (I.M.U.)

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (I.M.U.) COMUNE DI MASSA E COZZILE (PROVINCIA DI PISTOIA) SETTORE FINANZIARIO E CONTABILE Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (I.M.U.) Presupposto impositivo: proprietà o altro

Dettagli

Applicazione dell Imposta Municipale Propria I.M.U. Guida per i contribuenti

Applicazione dell Imposta Municipale Propria I.M.U. Guida per i contribuenti Comune di Chignolo d Isola (Provincia di Bergamo) Applicazione dell Imposta Municipale Propria I.M.U. Guida per i contribuenti Regolamento comunale IMU: delibera n. 14 del 19/05/2012 Aliquote e detrazioni

Dettagli

INFORMATIVA I.M.U IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012

INFORMATIVA I.M.U IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012 INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA Ai sensi dell articolo 13 del decreto legge 6 dicembre 2011, convertito dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, a partire dal 1.01.2012 è stata anticipata,

Dettagli

INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012

INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012 INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA Ai sensi dell articolo 13 del decreto legge 6 dicembre 2011, convertito dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, a partire dal 1.01.2012 è stata anticipata,

Dettagli

COMUNE DI PARMA Servizio Tributi A L I Q U O T E I.M.U ACCONTO

COMUNE DI PARMA Servizio Tributi A L I Q U O T E I.M.U ACCONTO COMUNE DI PARMA Servizio Tributi A L I Q U O T E I.M.U. 2 0 1 2 ACCONTO Il decreto legge n. 16/2012, convertito nella legge n. 44/2012, ha introdotto le seguenti aliquote in vigore dal 1 gennaio 2012 e

Dettagli

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU)

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Presupposto impositivo: proprietà o altro diritto reale (usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie) su fabbricati,

Dettagli

C O M U N E DI P I A N O R O

C O M U N E DI P I A N O R O C O M U N E DI P I A N O R O IMU (Imposta Municipale Propria) Art. 8 e 9 del Decreto legislativo n.23 del 14 marzo 2011 e Art.13 del Decreto Legge n.201 del 6 dicembre 2011 convertito in Legge n.214 del

Dettagli

Guida all applicazione dell Imposta municipale propria (I.M.U.)

Guida all applicazione dell Imposta municipale propria (I.M.U.) Guida all applicazione dell Imposta municipale propria (I.M.U.) Chi paga l : Proprietario o titolare di altro diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie) su fabbricati,

Dettagli

IMU INFORMAZIONI PER IL VERSAMENTO DEL SALDO SCADENZA: 16 DICEMBRE 2013

IMU INFORMAZIONI PER IL VERSAMENTO DEL SALDO SCADENZA: 16 DICEMBRE 2013 CITTÀ DI FIESCO Provincia di Cremona IMU INFORMAZIONI PER IL VERSAMENTO DEL SALDO SCADENZA: 16 DICEMBRE 2013 Si sintetizzano le informazioni per il versamento dell'acconto IMU. Per il saldo si rimanda

Dettagli

INFORMATIVA - IMU 2015 Imposta Municipale Propria

INFORMATIVA - IMU 2015 Imposta Municipale Propria INFORMATIVA - IMU 2015 Imposta Municipale Propria ESENZIONE IMU SU: ABITAZIONE PRINCIPALE E PERTINENZE con esclusione delle unità immobiliari classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 che dovranno

Dettagli

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU)

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) COMUNE DI MANERBIO (Provincia di Brescia) P.zza C. Battisti, 1 - Cap 25025 Ufficio Tributi Tel 030 9387214 Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Riferimenti: D.L.

Dettagli

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU)

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Comune di SISSA (Provincia di PARMA ) Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Al momento non sono ancora stati approvati ne il Regolamento IMU ne le aliquote comunali.

Dettagli

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU)

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Comune di GUALTIERI (Provincia di Reggio Emilia) Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Pur in assenza delle delibere comunali per l approvazione del Regolamento

Dettagli

COMUNE DI SERRAVALLE SCRIVIA Provincia di Alessandria IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA CHI DEVE PAGARE L IMU BASE IMPONIBILE IMU

COMUNE DI SERRAVALLE SCRIVIA Provincia di Alessandria IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA CHI DEVE PAGARE L IMU BASE IMPONIBILE IMU COMUNE DI SERRAVALLE SCRIVIA Provincia di Alessandria IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA L Imposta Municipale Propria è stata istituita con l art. 13 del DL n. 201/2011 convertito in Legge n. 214/2011. Le principali

Dettagli

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU)

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Comune di F O L I G N A N O (Provincia di Ascoli Piceno) UFFICIO TRIBUTI Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Si riepilogano di seguito brevemente i principali

Dettagli

PRIMA RATA I.M.U

PRIMA RATA I.M.U PRIMA RATA I.M.U. 2 0 1 5 Per l anno 2015 il Comune di Parma non ha ancora fissato le aliquote, in quanto queste possono essere riviste dall Amministrazione in sede di approvazione del bilancio comunale,

Dettagli

Comune di Borzonasca. Ufficio Tributi I.M.U. IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA

Comune di Borzonasca. Ufficio Tributi I.M.U. IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA Comune di Borzonasca Ufficio Tributi I.M.U. IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA Istituzione dell IMU In base al decreto legge 201/2011, convertito con modificazioni in Legge 214/11,l applicazione dell Imposta municipale

Dettagli

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU)

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Comune di Martinengo (Provincia di Bergamo) Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Regolamento comunale IMU: delibera n. 10 del 17/03/2012 Aliquote e detrazioni

Dettagli

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU)

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Comune di CERESARA (Provincia di Mantova) Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Regolamento comunale IMU: delibera n. 38 del 296/10/2012 Aliquote e detrazioni

Dettagli

Presupposto impositivo Base imponibile

Presupposto impositivo Base imponibile Presupposto impositivo: proprietà o altro diritto reale (usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie) su fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli con le seguenti precisazioni: il fabbricato

Dettagli

COMUNE DI LESIGNANO DE BAGNI PROVINCIA DI PARMA Ufficio Tributi Tel Fax

COMUNE DI LESIGNANO DE BAGNI PROVINCIA DI PARMA Ufficio Tributi Tel Fax COMUNE DI LESIGNANO DE BAGNI PROVINCIA DI PARMA Ufficio Tributi Tel. 0521 850217 - Fax 0521 850228 tributi@comune.lesignano-debagni.pr.it IMU 2013 - INFORMAZIONI RATA DI ACCONTO 50% CODICE COMUNE DA UTILIZZARE

Dettagli

CITTÀ DI POGGIARDO. Provincia di Lecce IMPOSTA MUNICIPALE UNICA (I.M.U.)

CITTÀ DI POGGIARDO. Provincia di Lecce IMPOSTA MUNICIPALE UNICA (I.M.U.) CITTÀ DI POGGIARDO Provincia di Lecce IMPOSTA MUNICIPALE UNICA (I.M.U.) Dal 1 gennaio 2012 l Imposta Municipale Unica (I.M.U.) sostituisce l I.C.I. La nuova imposta è stata introdotta con gli artt. 8,

Dettagli

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) 2013

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) 2013 Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) 2013 Regolamento comunale IMU: delibera C.C. n. 26 del 25/09/2012 Aliquote e detrazioni IMU: delibera C.C. n. 14 del 04/04/2013

Dettagli

IMU - INFORMATIVA 2014 ACCONTO SCADENZA 16/06/ SALDO SCADENZA 16/12/2014

IMU - INFORMATIVA 2014 ACCONTO SCADENZA 16/06/ SALDO SCADENZA 16/12/2014 COMUNE DI VOLTA MANTOVANA Provincia di Mantova via Beata Paola Montaldi, 15 E-mail: ragioneria@comune.volta.mn.it FAX 0376/839459 TEL. 0376/839452 P. IVA 00228490207 IMU - INFORMATIVA 2014 ACCONTO SCADENZA

Dettagli

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR) Partita Iva Codice Fiscale

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR)  Partita Iva Codice Fiscale IL COMUNE DI SCARLINO - PER L'ACCONTO IMU 2014 - INFORMA: che ai sensi dell art. 1, comma 639, della legge 27/12/2013 n. 147, dall 1/1/2014, è istituita l imposta unica comunale (IUC) di cui l imposta

Dettagli

C O M U N E DI F E R E N T I N O Provincia di Frosinone Area Economico-finanziaria ed attività produttive

C O M U N E DI F E R E N T I N O Provincia di Frosinone Area Economico-finanziaria ed attività produttive C O M U N E DI F E R E N T I N O Provincia di Frosinone Area Economico-finanziaria ed attività produttive Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta Municipale Propria (IMU) Acconto di Giugno

Dettagli

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU)

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Comune di SISSA _(Provincia di _PARMA _) Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Si avvisa che Regolamento, Aliquote e Detrazioni sono quelli approvati nel 2012

Dettagli

INFORMATIVA Imposta Municipale Propria IMU Anno 2012

INFORMATIVA Imposta Municipale Propria IMU Anno 2012 INFORMATIVA Imposta Municipale Propria IMU Anno 2012 A decorrere dal 1 Gennaio 2012 viene istituita l imposta municipale propria IMU, in tutti i comuni del territorio nazionale ; L'imposta municipale propria

Dettagli

IMU BREVI CENNI ED ESEMPI PRATICI

IMU BREVI CENNI ED ESEMPI PRATICI IMU - 2012 BREVI CENNI ED ESEMPI PRATICI CHI DEVE PAGARE L IMU: I soggetti passivi sono : il proprietario di fabbricati, aree fabbricabili e terreni a qualsiasi uso destinati; il titolare del diritto reale

Dettagli

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU)

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Regolamento comunale IMU: delibera entro il 30/09/2012 Aliquote e detrazioni IMU: delibera entro il 30/09/2012 tali delibere

Dettagli

INFORMATIVA I.U.C. 2014

INFORMATIVA I.U.C. 2014 INFORMATIVA I.U.C. 2014 IMPOSTA UNICA COMUNALE La Legge di Stabilità 2014 n. 147 del 27 dicembre 2013 (articolo 1 commi da 639 a 731) ha istituito, a partire dal 1/01/2014, l Imposta Unica Comunale (I.U.C.)

Dettagli

COMUNE DI PANDINO Provincia di Cremona

COMUNE DI PANDINO Provincia di Cremona COMUNE DI PANDINO Provincia di Cremona AREA ENTRATE, ATTIVITÀ ECONOMICHE E CULTURALI Servizio Entrate ed Attività Economiche 26025 - Via Castello n 15 - P.IVA 00135350197 0373/973231 - Fax 0373/970056

Dettagli

COMUNE DI GIUGGIANELLO PROVINCIA DI LECCE IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2013

COMUNE DI GIUGGIANELLO PROVINCIA DI LECCE IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2013 COMUNE DI GIUGGIANELLO PROVINCIA DI LECCE IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2013 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VISTO il D.Lgs. 30 dicembre 1992, n. 504 e successive modificazioni ed integrazioni; VISTO

Dettagli

C O M U N E DI P I A N O R O

C O M U N E DI P I A N O R O C O M U N E DI P I A N O R O IMU (Imposta Municipale Propria) Art. 8 e 9 del Decreto legislativo n.23 del 14 marzo 2011 e Art.13 del Decreto Legge n.201 del 6 dicembre 2011 convertito in Legge n.214 del

Dettagli

Comune di Pagazzano Provincia di Bergamo

Comune di Pagazzano Provincia di Bergamo Comune di Pagazzano Provincia di Bergamo IMU IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA D.L. 201 del 06/12/2011 Dal 2012, ai sensi del D.L. 201 del 6/12/2011 convertito con L. 214/2011, è istituita l'imposta Municipale

Dettagli

COMUNE DI RONCOFREDDO INFORMATIVA IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA IMU Anno 2012

COMUNE DI RONCOFREDDO INFORMATIVA IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA IMU Anno 2012 COMUNE DI RONCOFREDDO INFORMATIVA IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA IMU Anno 2012 A decorrere dal 1 Gennaio 2012 viene istituita in via sperimentale l imposta municipale propria IMU, in tutti i comuni del territorio

Dettagli

COMUNE DI RODIGO PROVINCIA DI MANTOVA

COMUNE DI RODIGO PROVINCIA DI MANTOVA COMUNE DI RODIGO PROVINCIA DI MANTOVA IMU TASI INFORMATIVA 2017 ACCONTO SCADENZA 16/06/2017 SALDO SCADENZA 16/12/2017 IMU SOGGETTI PASSIVI E OGGETTO DELL IMPOSTA Proprietari di immobili Titolari dei diritti

Dettagli

COMUNE DI NOVENTA PADOVANA Provincia di Padova. Settore Tributi. I.M.U. Imposta Municipale Propria

COMUNE DI NOVENTA PADOVANA Provincia di Padova. Settore Tributi. I.M.U. Imposta Municipale Propria COMUNE DI NOVENTA PADOVANA Provincia di Padova Settore Tributi I.M.U. Imposta Municipale Propria Nel dicembre 2011 il Governo Monti con il decreto Salva Italia ha anticipato l introduzione dell IMU (imposta

Dettagli

IMU IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA VERSAMENTO ANNO ^ RATA

IMU IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA VERSAMENTO ANNO ^ RATA COMUNE DI ISCHITELLA (Provincia di Foggia) SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO Servizio Tributi Via 8 Settembre, 18 - Tel. 0884/918414 - Fax 0884/918426 IMU IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA VERSAMENTO ANNO 2012 1^

Dettagli

INFORMATIVA IMU 2013

INFORMATIVA IMU 2013 INFORMATIVA IMU 2013 INDICAZIONI GENERALI Comune di Base immobili cat. D (escluso D/10) ALIQUOTE E DETRAZIONI ANNO 2013 Abitazione Principale e Pertinenze immobili agricoli strumentali Detrazione di Base

Dettagli

INFORMATIVA I.U.C IMPOSTA UNICA COMUNALE

INFORMATIVA I.U.C IMPOSTA UNICA COMUNALE INFORMATIVA I.U.C. 2014 IMPOSTA UNICA COMUNALE La Legge di Stabilità 2014 n. 147 del 27 dicembre 2013 (articolo 1 commi da 639 a 731) ha istituito, a partire dal 1/01/2014, l Imposta Unica Comunale (I.U.C.)

Dettagli

Città di Goito Provincia di Mantova SETTORE TRIBUTI

Città di Goito Provincia di Mantova SETTORE TRIBUTI IMU TASI - INFORMATIVA 2018 ACCONTO SCADENZA 18/06/2018 SALDO SCADENZA 17/12/2018 IMU SOGGETTI PASSIVI (CHI PAGA) - Proprietari di immobili - Titolari dei diritti reali di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi,

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI COMUNE DI MELITO DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI Nota informativa sull applicazione dell IMU per l anno 2012 (La presente informativa è suscettibile di modifiche per la possibile evoluzione normativa della

Dettagli

TROIA. Guida per i contribuenti

TROIA. Guida per i contribuenti Comune di TROIA (Provincia di FOGGIA) Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria IMU 2013 Regolamento comunale IMU: delibera n. 29 del 26/10/2012 Aliquote e detrazioni IMU:

Dettagli

PROVINCIA DI MILANO Via Colombo Pozzo d Adda (Mi) IMU ANNO 2013

PROVINCIA DI MILANO Via Colombo Pozzo d Adda (Mi) IMU ANNO 2013 PROVINCIA DI MILANO Via Colombo 17 20060 Pozzo d Adda (Mi) IMU ANNO 2013 Il Decreto legge 54/2013, il cosiddetto blocca IMU, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 21/05/2013, ha stabilito che per l anno

Dettagli

IMU - IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2013 SINTESI DELLA DISCIPLINA E DEL CALCOLO DELL IMU SPERIMENTALE

IMU - IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2013 SINTESI DELLA DISCIPLINA E DEL CALCOLO DELL IMU SPERIMENTALE IMU - IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2013 SINTESI DELLA DISCIPLINA E DEL CALCOLO DELL IMU SPERIMENTALE Che cos è l IMU L articolo 13 del D.L. 6/12/2011, n. 201, convertito con modificazioni, dalla Legge

Dettagli

Comune di PIAN CAMUNO. Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU)

Comune di PIAN CAMUNO. Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Comune di PIAN CAMUNO (Provincia di Brescia) Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Aliquote e detrazioni IMU: Il Comune di Pian Camuno ha deliberato con atto del

Dettagli

A L I Q U O T E I.M.U

A L I Q U O T E I.M.U A L I Q U O T E I.M.U. - 2 0 1 6 Tenuto conto di quanto stabilito dalla Legge 208/2015 del 28/12/2015 (Legge di Stabilità 2016), visto il Regolamento IUC approvato con delibera di CC n. 43 del 29/04/2016,

Dettagli

INFORMATIVA I.U.C IMPOSTA UNICA COMUNALE. Soggetti passivi

INFORMATIVA I.U.C IMPOSTA UNICA COMUNALE. Soggetti passivi INFORMATIVA I.U.C. 2014 IMPOSTA UNICA COMUNALE La Legge di Stabilità 2014 n. 147 del 27 dicembre 2013 (articolo 1 commi da 639 a 731) ha istituito, a partire dal 1/01/2014, l Imposta Unica Comunale (I.U.C.)

Dettagli

Imposta Municipale Propria Sperimentale (IMU)

Imposta Municipale Propria Sperimentale (IMU) COMUNE DI LAIGUEGLIA Provincia di Savona Via Genova n.2 CAP 17053 tel.0182/69111 fax 0182/6911301 e-mail: laigueglia@comune.laigueglia.sv.it sito Internet http://www.comune.laigueglia.sv.it Imposta Municipale

Dettagli

Ufficio Tributi Piazza S.Giovanni 1 ALA A L A (TN)

Ufficio Tributi Piazza S.Giovanni 1 ALA A L A (TN) COMUNE DI ALA Provincia di Trento Ufficio Tributi Piazza S.Giovanni 1 ALA 38061 A L A (TN) IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.MU.P.) ANNO 2012 Dal 1^ gennaio 2012, con il decreto Salva Italia è stata istituita

Dettagli

Comune di Gussola. Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria sperimentale (I.M.U.)

Comune di Gussola. Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria sperimentale (I.M.U.) Comune di Gussola (Provincia di Cremona) Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria sperimentale (I.M.U.) Riepiloghiamo di seguito brevemente i principali elementi che caratterizzano

Dettagli

INFORMATIVA I.M.U IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012

INFORMATIVA I.M.U IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA. Novità rispetto all anno 2012 INFORMATIVA I.M.U. 2013 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA Ai sensi dell articolo 13 del decreto legge 6 dicembre 2011, convertito dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, a partire dal 1.01.2012 è stata anticipata,

Dettagli

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.MU.P.) - ANNO 2013

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.MU.P.) - ANNO 2013 COMUNE DI ALA (TN) - Ufficio Tributi Piazza S.Giovanni 1 ALA 38061 A L A (TN) Telefono: 0464/678722-678739-678749 Fax: 0464/672495 e.mail: tributi@comune.ala.tn.it Orari di apertura al pubblico: Da lunedì

Dettagli

CALCOLO DELL IMU DOVUTA IN ACCONTO - Cliccando su questo link è possibile calcolare l IMU dovuta in acconto.

CALCOLO DELL IMU DOVUTA IN ACCONTO - Cliccando su questo link è possibile calcolare l IMU dovuta in acconto. CALCOLO DELL IMU DOVUTA IN ACCONTO - Cliccando su questo link è possibile calcolare l IMU dovuta in acconto. Si forniscono alcune informazioni e suggerimenti per facilitare l utilizzo del programma: -

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA PROVINCIA DI PISA P.Iva/C.F

COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA PROVINCIA DI PISA P.Iva/C.F COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA PROVINCIA DI PISA P.Iva/C.F. 00344340500 DESCRIZIONE IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) Presupposto Le fonti della Imposta municipale propria, detta IMU, sono: decreto

Dettagli

INFORMATIVA I.M.U Imposta Municipale Propria. Soggetti passivi

INFORMATIVA I.M.U Imposta Municipale Propria. Soggetti passivi Ai sensi dell articolo 13 del decreto legge 6 dicembre 2011, convertito dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, a partire dal 1.01.2012 è stata anticipata, in via sperimentale, l imposta municipale propria

Dettagli

COMUNE DI ARCENE IMU (IMPOSTA MUNICIPALE UNICA)

COMUNE DI ARCENE IMU (IMPOSTA MUNICIPALE UNICA) COMUNE DI ARCENE Arcene, Maggio 2019 IMU (IMPOSTA MUNICIPALE UNICA) Il presupposto dell IMU è il possesso di immobili, siti nel territorio dello Stato, a qualsiasi uso destinati. L imposta è quindi dovuta

Dettagli

CITTA PIEDIMONTE SAN GERMANO

CITTA PIEDIMONTE SAN GERMANO CITTA PIEDIMONTE SAN GERMANO (Provincia di Frosinone) Medaglia d argento al merito civile CAP 03030 * Sede Piazza Municipio, n. 1* C.F.81000290601*Partita IVA 00340200609*Tel 0776/4029/216-207-213-214

Dettagli

COMUNE DI PISTICCI PROVINCIA DI MATERA IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2012 IMU IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

COMUNE DI PISTICCI PROVINCIA DI MATERA IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2012 IMU IL FUNZIONARIO RESPONSABILE COMUNE DI PISTICCI PROVINCIA DI MATERA IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ANNO 2012 IMU IL FUNZIONARIO RESPONSABILE Visto l art. 13 del D.L. 06.12.2011, n. 201, convertito in L. 22.12.2011, n. 214 e successive

Dettagli

INFORMATIVA IMU SPERIMENTALE ANNO 2013

INFORMATIVA IMU SPERIMENTALE ANNO 2013 INFORMATIVA IMU SPERIMENTALE ANNO 2013 ABOLIZIONE VERSAMENTO PRIMA RATA IMU 2013 Il versamento della prima rata dell'imposta municipale propria è stato abolito per le seguenti categorie di immobili: a)

Dettagli

I.U.C. (IMPOSTA UNICA COMUNALE) 2016 INFORMAZIONI UTILI IMU 2016

I.U.C. (IMPOSTA UNICA COMUNALE) 2016 INFORMAZIONI UTILI IMU 2016 I.U.C. (IMPOSTA UNICA COMUNALE) 2016 INFORMAZIONI UTILI Dal 01/01/2014 è stata istituita la I.U.C., Imposta Unica Comunale, introdotta dall art.1, comma 639, della Legge n.147 del 2013, la quale è costituita

Dettagli

Comune di Sant Antioco

Comune di Sant Antioco Comune di Sant Antioco Provincia di Carbonia-Iglesias SERVIZIO TRIBUTI (tel. 0781/8030225 240 fax 0781/8030277) A V V I S O AI CONTRIBUENTI IMU I.M.U. 2013 - ALIQUOTE INVARIATE SI COMUNICA CHE PER L ANNO

Dettagli

COMUNE DI CASTELFIORENTINO (Provincia di Firenze) IMU GUIDA ANNO 2014 SCADENZE: 16 GIUGNO 2014 ACCONTO 16 DICEMBRE 2014 SALDO CHI DEVE PAGARE:

COMUNE DI CASTELFIORENTINO (Provincia di Firenze) IMU GUIDA ANNO 2014 SCADENZE: 16 GIUGNO 2014 ACCONTO 16 DICEMBRE 2014 SALDO CHI DEVE PAGARE: COMUNE DI CASTELFIORENTINO (Provincia di Firenze) IMU GUIDA ANNO 2014 SCADENZE: 16 GIUGNO 2014 ACCONTO 16 DICEMBRE 2014 SALDO CHI DEVE PAGARE: ABITAZIONI PRINCIPALI E PERTINENZE CLASSIFICATI IN A/1 (Abitazioni

Dettagli

I.M.U. SPERIMENTALE - COME SI CALCOLA

I.M.U. SPERIMENTALE - COME SI CALCOLA I.M.U. SPERIMENTALE - COME SI CALCOLA (con riferimento alle disposizioni normative vigenti alla data del 29/05/2012, per quanto riguarda l acconto del 18 giugno) Per quanto riguarda il saldo del 17 dicembre,

Dettagli

Comune di Fosdinovo. Provincia di Massa Carrara. Modalità per il calcolo dell'imposta, come e quando si paga.

Comune di Fosdinovo. Provincia di Massa Carrara. Modalità per il calcolo dell'imposta, come e quando si paga. Comune di Fosdinovo Provincia di Massa Carrara Imu - Imposta municipale propria anno 2012 Modalità per il calcolo dell'imposta, come e quando si paga. Chi paga Immobili interessati,base imponibile e coefficienti

Dettagli

COMUNE DI SPECCHIA Prov. di Lecce

COMUNE DI SPECCHIA Prov. di Lecce COMUNE DI SPECCHIA Prov. di Lecce GUIDA PER I CONTRIBUENTI ALL APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2013 Si riepilogano di seguito brevemente i principali elementi che caratterizzano

Dettagli

COMUNE DI GIUGGIANELLO PROVINCIA DI LECCE IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2013

COMUNE DI GIUGGIANELLO PROVINCIA DI LECCE IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2013 COMUNE DI GIUGGIANELLO PROVINCIA DI LECCE IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2013 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VISTO il D.Lgs. 30 dicembre 1992, n. 504 e successive modificazioni ed integrazioni; VISTO

Dettagli

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA IMU ANNO 2012 NOTA INFORMATIVA

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA IMU ANNO 2012 NOTA INFORMATIVA IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA IMU ANNO 2012 NOTA INFORMATIVA Dal 1 Gennaio 2012 l Imposta Comunale sugli Immobili (ICI) e l IRPEF con le relative addizionali regionali e comunali sui redditi fondiari per

Dettagli

COMUNE DI PIEVE EMANUELE Provincia di Milano Ufficio Tributi

COMUNE DI PIEVE EMANUELE Provincia di Milano Ufficio Tributi Informativa sull applicazione dell Imposta municipale propria ( IMU ) Con la presente informativa si ritiene di fornire ai contribuenti una prima serie di informazioni circa l applicazione del nuovo tributo,

Dettagli

Comune di Boltiere. (Provincia di Bergamo. Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU

Comune di Boltiere. (Provincia di Bergamo. Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU Comune di Boltiere (Provincia di Bergamo Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU Presupposto impositivo: proprietà o altro diritto reale (usufrutto, uso, abitazione,

Dettagli

COMUNE DI ALVITO GUIDA PRATICA ALL IMU PROVINCIA DI FROSINONE. A cura dell Ufficio Tributi

COMUNE DI ALVITO GUIDA PRATICA ALL IMU PROVINCIA DI FROSINONE. A cura dell Ufficio Tributi COMUNE DI ALVITO PROVINCIA DI FROSINONE GUIDA PRATICA ALL IMU A cura dell Ufficio Tributi 1 CHI DEVE PAGARE L IMU? 1. Titolari di un diritto reale sulla cosa (I diritti reali si costituiscono per legge

Dettagli

Comune di Sabbioneta Provincia di Mantova Cap 46018

Comune di Sabbioneta Provincia di Mantova Cap 46018 Comune di Sabbioneta Provincia di Mantova Cap 46018 IMU 2012 INFORMATIVA IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IN ATTESA DELLA DELIBERA DELLE ALIQUOTE E DEL REGOLAMENTO) A decorrere dall anno 2012 è istituita su

Dettagli

IMU. 100% Abitazione principale e fabbricati rurali strumentali; COMUNI

IMU. 100% Abitazione principale e fabbricati rurali strumentali; COMUNI IMU SOGGETTI ATTIVI: - COMUNI - STATO STATO 50% Aliquota di base = 0,76% (Ad esclusione dell abitazione principale e dei fabbricati rurali strumentali) COMUNI 100% Abitazione principale e fabbricati rurali

Dettagli

COMUNE DI GIUGGIANELLO PROVINCIA DI LECCE IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2012

COMUNE DI GIUGGIANELLO PROVINCIA DI LECCE IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2012 COMUNE DI GIUGGIANELLO PROVINCIA DI LECCE IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) ANNO 2012 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VISTO il D.Lgs. 30 dicembre 1992, n. 504 e successive modificazioni ed integrazioni; VISTO

Dettagli

Nota informativa IMU Acconto 2014

Nota informativa IMU Acconto 2014 Nota informativa IMU Acconto 2014 Dal primo gennaio 2014 l'imposta Municipale Propria (IMU) non è più dovuta per le seguenti fattispecie: l abitazione principale e pertinenze (entro i limiti di legge)

Dettagli

COMUNE DI CESENA. Servizio Tributi IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ( I M U ) 2012

COMUNE DI CESENA. Servizio Tributi IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ( I M U ) 2012 COMUNE DI CESENA SETTORE RISORSE PATRIMONIALI E TRIBUTARIE Servizio Tributi IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA ( I M U ) 2012 Prime informazioni e indicazioni per il versamento della rata di acconto L Imposta

Dettagli

COMUNE DI MANSUÈ PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI MANSUÈ PROVINCIA DI TREVISO Sospensione della prima rata per alcune tipologie di immobili Ai sensi del D. L. n. 54/2013, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 117 del 21 maggio 2013 il pagamento della prima rata dell IMU, che scade

Dettagli

SRS Studio Legale Tributario

SRS Studio Legale Tributario Circolare informativa: I.M.U. CARATTERISTICHE DELL IMPOSTA Presupposto d imposta: Il presupposto dell imposizione è il possesso di fabbricati (compresa l abitazione principale), di aree fabbricabili e

Dettagli

COMUNE DI TOMBOLO. Provincia di Padova UFFICIO DEL SINDACO I M U INFORMAZIONI AI CONTRIBUENTI ALIQUOTE E DETRAZIONI

COMUNE DI TOMBOLO. Provincia di Padova UFFICIO DEL SINDACO I M U INFORMAZIONI AI CONTRIBUENTI ALIQUOTE E DETRAZIONI COMUNE DI TOMBOLO Provincia di Padova UFFICIO DEL SINDACO I M U INFORMAZIONI AI CONTRIBUENTI ALIQUOTE E DETRAZIONI Dal 1 gennaio 2012 entra in vigore la nuova IMU in sostituzione della vecchia ICI sugli

Dettagli

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU)

Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Guida per i contribuenti all applicazione dell Imposta municipale propria (IMU) Regolamento comunale IMU: delibera n. 33 del 27/09/2012. Aliquote e detrazioni IMU: delibera n. 16 del 28/06/2012. Tali delibere

Dettagli

LE PRINCIPALI NOVITA PER IL 2013

LE PRINCIPALI NOVITA PER IL 2013 I.M.U. 2013 INTRODUZIONE L' Imposta Municipale Propria (I.M.U.) è stata istituita in via sperimentale a decorrere dal 2012 ai sensi dell art. 13 del D.L. 6 dicembre 2011 n. 201, convertito, con modificazioni,

Dettagli

INFORMAZIONI I.M.U. 2014

INFORMAZIONI I.M.U. 2014 COMUNE DI NONANTOLA PROVINCIA DI MODENA Ufficio Tributi 059/896635-059/896636 INFORMAZIONI I.M.U. 2014 IMU - IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (art. 13 DL. 201/2011 convertito, con modificazioni, dalla Legge

Dettagli

COME SI CALCOLA L IMU?

COME SI CALCOLA L IMU? DI OSSI PROVINCIA DI SASSARI Ufficio Tributi GUIDA PRATICA ALL IMU Questa breve guida è stata predisposta dell Ufficio Tributi del Comune di Ossi, occorre comunque precisare che essendo la norma di recente

Dettagli

COMUNE DI PEVERAGNO Provincia di Cuneo

COMUNE DI PEVERAGNO Provincia di Cuneo COMUNE DI PEVERAGNO Provincia di Cuneo TASI 2014 Il Servizio Calcolo TASI permette di calcolare l imposta applicando la rendita catastale, l aliquota in vigore per ciascuna tipologia; è possibile altresì

Dettagli

Guida all I.M.U. - Imposta Municipale Propria

Guida all I.M.U. - Imposta Municipale Propria Guida all I.M.U. - Imposta Municipale Propria A decorrere dall 1.1.2012 è istituita l Imposta Municipale Propria, che trova applicazione in via sperimentale, così come previsto dall art. 13 del Decreto

Dettagli

IMU Imposta Municipale Propria ANNO 2018

IMU Imposta Municipale Propria ANNO 2018 COMUNE di PANDINO Provincia di Cremona Via Castello n 15, 26025 P.IVA 00135350197 protocollo.comune.pandino@pec.it PRESUPPOSTO DELL IMPOSTA IMU Imposta Municipale Propria ANNO 2018 Il presupposto dell

Dettagli

COMUNE DI NONANTOLA PROVINCIA DI MODENA Ufficio Tributi 059/ / INFORMAZIONI I.M.U.

COMUNE DI NONANTOLA PROVINCIA DI MODENA Ufficio Tributi 059/ / INFORMAZIONI I.M.U. COMUNE DI NONANTOLA PROVINCIA DI MODENA Ufficio Tributi 059/896635-059/896636 INFORMAZIONI I.M.U. IMU - IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (art. 13 DL. 201/2011, artt. 8 e 9 D.Lgs. 23/2011, art. 4 DL. 16/2012)

Dettagli

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) COMUNE DI RAVENNA ANNO 2013 NOTA INFORMATIVA PRINCIPALI NOVITA

IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) COMUNE DI RAVENNA ANNO 2013 NOTA INFORMATIVA PRINCIPALI NOVITA IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) COMUNE DI RAVENNA ANNO 2013 NOTA INFORMATIVA PRINCIPALI NOVITA SOSPENSIONE VERSAMENTO IN ACCONTO PER ALCUNE CATEGORIE DI IMMOBILI Per l'anno 2013 il versamento della prima

Dettagli

COMUNE DI CASORATE SEMPIONE

COMUNE DI CASORATE SEMPIONE COMUNE DI CASORATE SEMPIONE PROVINCIA DI VARESE Via De Amicis n. 7 CAP 21011 INFORMATIVA IMPOSTA UNICA COMUNALE I.U.C. ANNO 2017 IMPOSTA MUNCIPALE PROPRIA - I.M.U. Quali soggetti interessa Quali immobili

Dettagli

Imposta Municipale Propria ( IMU )

Imposta Municipale Propria ( IMU ) Imposta Municipale Propria ( IMU ) (D.L. 6/12/2011 n. 201 convertito nella legge n. 214 del 22/12/2011) A partire dall 1/1/2012 è stata istituita, in via sperimentale, l Imposta Municipale Propria, meglio

Dettagli

COMUNE DI SAN BELLINO. Guida IMU 2018

COMUNE DI SAN BELLINO. Guida IMU 2018 COMUNE DI SAN BELLINO Guida IMU 2018 PREMESSA L imposta municipale propria (IMU) è stata istituita a decorrere dal 1 gennaio 2012 in sostituzione dell imposta comunale sugli immobili (ICI) ed ha per presupposto

Dettagli

COMUNE DI NONANTOLA PROVINCIA DI MODENA Ufficio Tributi 059/ / INFORMAZIONI I.M.U.

COMUNE DI NONANTOLA PROVINCIA DI MODENA Ufficio Tributi 059/ / INFORMAZIONI I.M.U. COMUNE DI NONANTOLA PROVINCIA DI MODENA Ufficio Tributi 059/896635-059/896636 INFORMAZIONI I.M.U. IMU - IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (art. 13 DL. 201/2011e s.m.i.; art. 4 DL. 16/2012; D.L. 35/2013; D.L.

Dettagli