CORSI DI LAUREA TRIENNALI IN SCIENZE DELL'ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CORSI DI LAUREA TRIENNALI IN SCIENZE DELL'ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE"

Transcript

1 CORSI DI LAUREA TRIENNALI IN SCIENZE DELL'ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE Gli studenti che si iscrivono al I anno nell anno accademico 2003/2004 possono scegliere tra: ECONOMIA AZIENDALE - EA ECONOMIA AZIENDALE, orientamento SISTEMI INFORMATIVI EASI Il piano di studi, secondo gli standard della Riforma universitaria, prevede un impegno didattico di 180 crediti per il triennio. I diversi insegnamenti possono comportare un numero di crediti differenziato. A) PIANO DI STUDIO DELLA LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE (EA) Insegnamenti Crediti Insegnamenti Crediti Economia aziendale 8 Economia politica 1 (macroeconomia) 7 Metodologie 6 Metodologie e determinazioni 6 e determinazioni quantitative d azienda 1 (Contabilità e Bilancio) quantitative d azienda 2 (Contabilità e Bilancio) Matematica 1 Matematica 2 4 Diritto privato 7 Istituzioni di diritto pubblico Laboratorio di informatica 2 Informatica Lingua inglese 2. Lingua inglese 2. Totale crediti 30. Totale crediti 29. I Insegnamenti Crediti Insegnamenti Crediti Statistica 1 4 Statistica 2 4 Economia politica 2 7 Diritto commerciale 7 (microeconomia) Gestione della produzione e dei 7 Politica economica materiali Organizzazione aziendale 8 Programmazione e controllo 7 Marketing 8 Lingua inglese 1 Lingua inglese 1 Seconda lingua straniera 1. Seconda lingua straniera 1. Totale crediti 28. Totale crediti 33. II I Semestre II Semestre Insegnamenti Crediti Insegnamenti Crediti Economia e gestione delle imprese 1 (Finanza aziendale), oppure Corporate Finance 1 4 Economia e gestione delle imprese 2 (Finanza aziendale) oppure Corporate Finance 2 4 Economia internazionale, oppure International economics (Economics of European integration) Strategia e politica aziendale, oppure Strategic management Programmazione e controllo c.p. Oppure Planning and Control 2 Sistemi informativi oppure Information Systems Management Diritto tributario 7 Esame opzionale* Lingua straniera 1. Lingua straniera 1. (Effective communication) (Effective communication) Matematica finanziaria Esame opzionale* Totale crediti 27. Totale crediti 2.

2 * Gli insegnamenti opzionali possono essere seguiti nel I come nel II semestre, a scelta dello studente. Altre attività previste dal curriculum con riconoscimento di crediti Crediti Corsi liberi integrativi (area storico-economica) 1 Presentazione Paper 2 Prova finale di laurea 2 Totale crediti Tabella di sintesi dei crediti Insegnamenti e attività Crediti Insegnamenti del primo anno 60 Insegnamenti del secondo anno 62 Insegnamenti del terzo anno 3 Altre attività Totale 180 Da quest anno è attivata la possibilità di seguire gli insegnamenti del terzo anno in lingua inglese, con la sola eccezione di matematica finanziaria e diritto tributario. Anche per i corsi opzionali esiste un ampia offerta di corsi in lingua inglese. La scelta degli opzionali è libera nell ambito di una lista annualmente proposta dalla Facoltà e comprendente insegnamenti (tutti di crediti) appartenenti alle aree di economia aziendale, economia politica, diritto, metodi quantitativi e tecnologia con possibilità di scelta offerte anche alle Facoltà di Giurisprudenza ed Ingegneria. La prova finale di laurea, alla quale sono attribuiti 2 crediti, consiste nella discussione di fronte a una commissione di docenti del complessivo curriculum formativo del laureando. Ogni studente, per poter accedere alla prova finale, deve aver presentato un paper di approfondimento nell ambito di un insegnamento del triennio (a sua scelta) che dovrà essere approvato dal docente titolare dell insegnamento stesso. E richiesto anche il conseguimento di 1 credito attraverso la frequentazione di due corsi liberi (che non prevedono prove d esame) tra quelli offerti dall Università nel corso del triennio. Attualmente sono erogati i seguenti corsi: - Teoria e tecnica della comunicazione - Storia del pensiero scientifico - La piccola e media impresa in prospettiva storica - Il ruolo della tecnologia nello sviluppo economico - Introduction to ecological economy. PERCORSO FINALIZZATO ALL IMMEDIATO SBOCCO LAVORATIVO Gli studenti che non intendano proseguire gli studi con il biennio di laurea specialistica possono sostituire: - 2 esami opzionali (10 crediti) - Economia internazionale ( crediti) - Presentazione Paper (2 crediti) - Prova finale e corso libero (3 crediti) con lo svolgimento di un tirocinio (9 crediti) e i seguenti insegnamenti: - Gestione del personale e diritto del lavoro (6 crediti) - Temi speciali di bilancio ( crediti).

3 B) PIANO DI STUDIO DELLA LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE ORIENTAMENTO SISTEMI INFORMATIVI (EASI) Insegnamenti Crediti Insegnamenti Crediti Economia aziendale 8 Economia politica 1 (macroeconomia) 7 Metodologie e determinazioni 6 Metodologie e determinazioni 6 quantitative d azienda 1 (Contabilità e Bilancio) quantitative d azienda 2 (Contabilità e Bilancio) Matematica 1 Matematica 2 4 Diritto privato 7 Informatica applicata (con laboratorio HTML) Laboratorio di informatica 2 Informatica Lingua inglese 2. Lingua inglese 2. Totale crediti 30. Totale crediti 29. I Insegnamenti Crediti Insegnamenti Crediti Statistica 1 4 Statistica 2 4 Economia politica 2 7 Gestione della produzione e della supply 8 (microeconomia) chain Organizzazione aziendale 8 Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori per i sistemi informativi applicati) Sistemi informativi (base di dati per i Programmazione e controllo 7 sistemi informativi) Diritto commerciale 7 Lingua inglese 1 Lingua inglese 1 Seconda lingua 1. Seconda lingua 1. Totale crediti 26. Totale crediti 33. II Insegnamenti Crediti Insegnamenti Crediti Economia e gestione delle imprese 1 4 Economia e gestione delle imprese 2 4 (Finanza aziendale) oppure Corporate finance 1 (Finanza aziendale) oppure Corporate finance 2 Strategia e politica aziendale 6 Marketing (con e-marketing) 8 oppure Strategic management Matematica finanziaria Sistemi di elaborazione (sistemi informativi aziendali) Diritto tributario Esame opzionale* Esame opzionale* Economia dell informazione Lingua inglese 1. Lingua inglese 1. (Effective communication) (Effective communication) Totale crediti 26. Totale crediti 28.

4 * Gli insegnamenti opzionali possono essere seguiti nel I come nel II semestre, a scelta dello studente. Altre attività previste dal curriculum con riconoscimento di crediti Crediti Corsi liberi integrativi (area storico-economica) 1 Progetto interdisciplinare e prova finale 4 Totale crediti Tabella di sintesi dei crediti Insegnamenti e attività Crediti Insegnamenti del primo anno 60 Insegnamenti del secondo anno 60 Insegnamenti del terzo anno Altre attività Totale 180 La scelta degli insegnamenti opzionali è libera nell ambito di una lista annualmente proposta dalla Facoltà. I due insegnamenti opzionali possono essere sostituiti da un tirocinio (10 crediti) per gli studenti che non intendono proseguire gli studi con il biennio di laurea specialistica. La prova finale di laurea consiste nella discussione di fronte a una commissione di docenti del progetto interdisciplinare realizzato con il coordinamento di un docente e del complessivo curriculum formativo del laureando. E richiesto anche il conseguimento di 1 credito attraverso la frequentazione di due corsi liberi (che non prevedono prove d esame) tra quelli offerti dall Università nel corso del triennio. Attualmente sono erogati i seguenti corsi: - Teoria e tecnica della comunicazione - Storia del pensiero scientifico - La piccola e media impresa in prospettiva storica - Il ruolo della tecnologia nello sviluppo economico - Introduction to ecological economy.

5 ELENCO DEGLI ESAMI OPZIONALI PER I CORSI DI LAUREA TRIENNALE (EA ed EASI) Esami opzionali Insegnamento crediti ann. Insegnamento crediti ann. Economia delle aziende e Economia delle aziende e amministrazioni pubbliche 1 amministrazioni pubbliche 2 (Finanza degli enti locali e di progetto) Antropologia applicata (strategie per Strategia e politica aziendale 2 l economa sostenibile) (PMI) Diritto penale dell economia Economia aziendale c.p. (formazione all imprenditorialità) Economia degli intermediari finanziari* Finanziamenti d azienda (finanza innovativa) Economia pubblica Economia e gestione dell innovazione aziendale (progettazione e sviluppo del prodotto) Sistemi di elaborazione Contabilità direzionale integrata (Internet ed intranet nella strategia aziendale) Complementi di programmazione 0, Gestione del personale e diritto del 6 0. lavoro Revisione aziendale Temi speciali di bilancio Storia economica 0, Economia del mercato mobiliare (La valutazione dell azienda: finanza e corporate governance) * Per gli studenti del triennio solo in alternativa a Economia internazionale. Esami opzionali in lingua inglese Insegnamento crediti ann. Insegnamento crediti ann. International monetary economics Asset management and derivatives Strategic issues of made in Italy Strategic issues of made in Italy Comparative economics Learning organisation discipline (System thinking and strategic development) European integration and the labour market Human resources management

6 Esami opzionali mutuati da altre Facoltà Insegnamento crediti ann. Insegnamento crediti ann. Diritto fallimentare Diritto ed economia dei mercati (da giurisprudenza) mobiliari (da giurisprudenza) Diritto delle Comunità europee (e dell Unione europea) (da giurisprudenza) The regulations and economics of the global market (da giurisprudenza) Comparative contract law, Europe and the United States (da giurisprudenza) Diritto del governo societario

7 LAUREE SPECIALISTICHE IN SCIENZE ECONOMICO AZIENDALI Il completamento dei percorsi di studio quinquennali sarà sviluppato a partire dall anno accademico con diversi corsi di Laurea specialistici biennali, compresi nella classe delle Scienze economico aziendali per il management. Il piano di studi, secondo gli standard della Riforma universitaria, prevede un impegno didattico di 120 crediti per il biennio di specializzazione. I diversi insegnamenti possono comportare un numero di crediti differenziato. LAUREA SPECIALISTICA IN ECONOMIA E DIREZIONE D IMPRESA Il corso è finalizzato a formare laureati specialisti che dispongano di approfondite conoscenze in ambito economico-aziendale, matematico-statistico e giuridico e siano in grado di utilizzarle per affrontare le problematiche aziendali secondo una visione integrata e completa di direzione d impresa. I laureati specialisti sviluppano quindi la capacità di analizzare e risolvere problemi di gestione aziendale, utilizzando metodologie complesse e sostenute da tecniche di formalizzazione quantitativa. Essi acquisiscono inoltre un attitudine progettuale fortemente orientata al cambiamento e all innovazione, con propensione ad affrontare i problemi tenendo conto di un orizzonte di riferimento ampio, del contesto economico generale e di una prospettiva internazionale. L applicazione di queste capacità è quindi estesa ai diversi settori industriali e dei servizi, pubblici e privati, alle attività di consulenza e alla libera professione. Titoli di accesso: laurea di primo livello in Economia Aziendale la Facoltà si riserva di ammettere, con debiti, altri titoli di laurea di primo livello I INSEGNAMENTI CREDITI Strategia e politica aziendale (Corporate strategy) Organizzazione e gestione delle risorse umane 8 Economia e tecnica dei mercati finanziari, oppure Economia degli 8 intermediari finanziari, oppure Finanza d impresa Statistica aziendale 8 Marketing e comunicazione esterna 8 Analisi economica applicata 8 Economia delle amministrazioni pubbliche Progettazione e sviluppo del prodotto Esame opzionale Lingua inglese (con certificazione BEC di Cambridge) 3 Cambiamento strategico e imprenditorialità Diritto del lavoro Sistemi di contabilità direzionale Sistemi di governance 8 Storia d impresa Esame opzionale Tesi di laurea 24 Totale crediti 120

8 LAUREA SPECIALISTICA IN AMMINISTRAZIONE AZIENDALE E LIBERA PROFESSIONE Il corso è finalizzato a formare laureati specialisti che dispongano di approfondite conoscenze in ambito economico-aziendale, con particolare riguardo agli aspetti amministrativo-contabili, finanziari, giuridici e fiscali e che siano in grado di utilizzare tali conoscenze per affrontare le quotidianità e le complessità aziendali, secondo una visione integrata e completa in qualità di consulenti ed operatori di impresa. I laureati in amministrazione aziendale e libera professione apprendono e sviluppano capacità di analisi, comprensione e risoluzione delle problematiche amministrative di maggiore complessità, sia attraverso lo studio dei modelli teorici di riferimento, sia e soprattutto tramite l utilizzo di tecniche professionali e metodologie quantitative di differente complessità. Essi acquisiscono inoltre un'attitudine progettuale fortemente orientata al cambiamento e all'innovazione, con propensione ad affrontare i problemi tenendo conto di un orizzonte di riferimento ampio, del contesto economico generale e di una prospettiva internazionale. La professione di dottore commercialista è quindi lo sbocco naturale di questa specializzazione. Titoli di accesso: laurea di primo livello in Economia Aziendale la Facoltà si riserva di ammettere, con debiti, altri titoli di laurea di primo livello I INSEGNAMENTI CREDITI Strategia e politica aziendale 2 (corporate strategy) Organizzazione e gestione delle risorse umane 8 Economia e tecnica dei mercati finanziari 8 Statistica aziendale 8 Valutazioni economiche d azienda Analisi economica applicata Analisi finanziaria degli enti pubblici Diritto fallimentare Metodologie e determinazioni quantitative d azienda (corso progredito) Diritto tributario 2 Lingua inglese (con certificazione BEC di Cambridge) 3 Strategia e operazioni di finanza straordinaria 6 Diritto dei mercati finanziari Sistemi di governance aziendale 8 Internal auditing Tecnica professionale Esame opzionale Tesi di laurea 24 Totale crediti 120

9 LAUREA SPECIALISTICA IN IMPRESA E MERCATI FINANZIARI Il corso di laurea specialistica è incentrato su un approccio multidisciplinare che integra nozioni giuridiche, economico-aziendali, economico politiche, matematiche e statistiche e sviluppa le competenze necessarie per operare efficacemente sia nell'analisi di problematiche finanziarie delle aziende, che nell ambito della gestione finanziaria ordinaria d impresa, delle operazioni di finanza straordinaria e dell'intervento sui mercati finanziari. Il corso è anche finalizzato a formare laureati specialisti che abbiano una conoscenza approfondita delle problematiche di gestione delle diverse categorie di intermediari finanziari, conoscano le diverse possibili strutture dei mercati finanziari, sappiano gestire i portafogli di attività finanziarie e dispongano delle competenze economiche indispensabili per cogliere i trend dei mercati finanziari internazionali. I laureati specialisti potranno pertanto accedere a: -carriere manageriali nelle funzioni finanziarie delle imprese e nelle organizzazioni ed aziende del sistema finanziario; -posizioni specialistiche nell analisi e nella gestione finanziaria; -posizioni di operatore dei mercati finanziari; -libere professioni dell area finanziaria. Titoli di accesso: laurea di primo livello in Economia Aziendale la Facoltà si riserva di ammettere, con debiti, altri titoli di laurea di primo livello I INSEGNAMENTI CREDITI Strategia e politica aziendale (Corporate strategy) Economia dei mercati finanziari 8 Analisi economica applicata 8 Statistica aziendale 8 Economia degli intermediari finanziari 8 Finanza d'impresa (Corporate finance) 8 Valutazione d azienda Analisi finanziaria degli enti pubblici oppure Informatica per modelli economici finanziari Lingua inglese (con certificazione BEC di Cambridge) 3 Cambiamento strategico e operazioni di finanza straordinaria 6 Risk management and capital allocation 8 Diritto dei mercati finanziari Tecnica finanziaria (metodi matematici dell economia - derivati) 8 Esame opzionale 8 Esame opzionale Tesi di laurea 22 Totale crediti 120

10 LAUREA SPECIALISTICA IN MANAGEMENT DELL INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE AZIENDALE Il corso è finalizzato a formare laureati specialisti che dispongano di approfondite conoscenze in ambito economico-aziendale, matematico-statistico e giuridico e siano in grado di utilizzarle per affrontare le problematiche aziendali secondo una visione integrata e completa di direzione d'impresa. I laureati specialisti sono orientati all analisi e alla soluzione dei problemi di gestione aziendale nei contesti dove le tecnologie dell informazione e della comunicazione (TIC) hanno una valenza fondamentale, cioè in quelle aziende che operano nel settore TIC, oppure che fanno delle TIC un utilizzo strategico. I laureati specialistici debbono saper utilizzare metodologie complesse, sostenute anche da tecniche di formalizzazione quantitativa e, visto il rapido progredire delle tecnologie in questione, debbono acquisire una spiccata attitudine alla gestione del cambiamento e dell'innovazione, con propensione ad affrontare i problemi tenendo conto di un orizzonte di riferimento ampio, del contesto economico generale e di una prospettiva internazionale. Titoli di accesso: laurea di primo livello in Economia Aziendale la Facoltà si riserva di ammettere, con debiti, altri titoli di laurea di primo livello I INSEGNAMENTI CREDITI Strategia e politica aziendale Organizzazione e gestione delle risorse umane 8 Economia dell'innovazione 8 Statistica aziendale 8 Marketing e comunicazione esterna 8 Basi di dati web 8 Organizzazione dei sistemi informativi delle pubbliche amministrazioni (egovernment) Project management Diritto dell'informazione e comunicazione Lingua inglese (con certificazione BEC di Cambridge) 3 Cambiamento strategico e imprenditorialità Gestione del cambiamento organizzativo Sistemi di contabilità direzionale E-supply chain management 8 Esame opzionale Esame opzionale Tesi di laurea 24 Totale crediti 120

11 CORSO DI LAUREA QUADRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE (per gli studenti immatricolati prima dell'anno accademico 2001/2002) Gli studenti che si sono iscritti all'università prima del 2001 possono completare il piano di studi che stanno seguendo e che consente di conseguire il titolo di dottore in Economia aziendale attraverso un percorso quadriennale. Nel prossimo anno accademico saranno attivati solo gli insegnamenti previsti al quarto anno. Naturalmente gli studenti potranno sostenere gli esami arretrati compresi nel proprio piano di studi. PIANO DI STUDI PER GLI STUDENTI ISCRITTI AL QUARTO ANNO NEL PROSSIMO ANNO ACCADEMICO 2003/2004 Il Piano degli studi comprende insegnamenti corrispondenti a 24 annualità oltre alla Lingua inglese. I corsi di norma hanno durata semestrale e si distinguono in: corsi con valore di una annualità (1) e corsi con valore di mezza annualità (0,). In relazione ad esigenze didattiche taluni corsi hanno viceversa durata annuale. Un'equivalenza in crediti è comunque fissata in termini indicativi, anche per facilitare l'eventuale passaggio ai nuovi cicli previsti dalla riforma. Queste indicazioni sono riportate nello schema del Piano degli studi. Insegnamenti Equivalenza in crediti Annualità Economia aziendale 8 1 Metodologie e determinazioni quantitative d azienda 1 (Contabilità e bilancio) Matematica 1 Informatica Economia del cambiamento tecnologico Diritto privato 7 1 Metodologie e determinazioni quantitative d azienda 2 (Contabilità e bilancio) Matematica Storia economica Economia politica 1 (Macroeconomia) 8 1 Lingua inglese TOTALE 7

12 I Economia politica 2 (Microeconomia) 8 1 Gestione della produzione e dei materiali 7 1 Istituzioni di diritto pubblico Statistica Informatica 2 Politica economica Marketing 7 1 Organizzazione aziendale 7 1 Statistica Programmazione e controllo 7 1 Lingua inglese TOTALE I 7. II Economia e gestione delle imprese 1 (Finanza 4 0. d'impresa e mercato finanziario) Economia internazionale Matematica finanziaria Gestione dell informazione aziendale Diritto tributario Storia dell impresa Economia e gestione delle imprese 2 (Finanza 4 0. d'impresa e mercato finanziario) Diritto commerciale 7 1 Matematica finanziaria Programmazione e controllo c.p. Lingua inglese TOTALE II. IV ANNO (ancora attivato nell'anno 2003/2004) Insegnamenti Equivalenza Annualità Insegnamenti Equivalenza Annualità in crediti in crediti Strategia e politica 8 1 Organizzazione e aziendale (vecchio ordinamento) gestione delle risorse umane Economia industriale (economia delle istituzioni) Esame opzionale Esame opzionale Esame opzionale Esame opzionale TOTALE 2 TOTALE 2 Gli esami opzionali potranno essere scelti dallo stesso elenco esposto per il terzo anno delle lauree triennali.

6 ore = 1 credito. 1 credito. 1 credito. 1 credito. Complementari Informatica A 5 IUS/14 Caratterizzanti Giuridico. 5 INF/01 Affiniintegrative

6 ore = 1 credito. 1 credito. 1 credito. 1 credito. Complementari Informatica A 5 IUS/14 Caratterizzanti Giuridico. 5 INF/01 Affiniintegrative UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Economia Varese MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2004/2005 Corso di laurea specialistica in Economia e Commercio Corso di laurea specialistica in Economia

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Management e Governance a.a. 2015-16

Corso di Laurea Magistrale in Management e Governance a.a. 2015-16 Corso di Laurea Magistrale in Management e Governance a.a. 2015-16 Dipartimento di Studi Aziendali e Giuridici Prof. Roberto Di Pietra ROBERTO DI PIETRA MAY, 2015 1 Roberto Di Pietra Informazioni generali

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Economia Varese MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 Corso di laurea magistrale in Economia e Commercio Corso di laurea magistrale in Economia

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA A.A. 2015/2016

OFFERTA FORMATIVA A.A. 2015/2016 OFFERTA FORMATIVA A.A. 2015/2016 Obiettivi formativi corsi di laurea, raggruppamenti disciplinari, insegnamenti Economia: banche, aziende e mercati Obiettivi formativi corso di laurea I laureati in Economia:

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DEL LAVORO

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DEL LAVORO REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DEL LAVORO 1. Il presente Regolamento specifica gli aspetti organizzativi del corso di laurea specialistica in Scienze del lavoro (classe delle

Dettagli

La porta d accesso alle aziende

La porta d accesso alle aziende Laurea Magistrale Economia e Management La porta d accesso alle aziende Presidente: Prof. Maria Francesca Renzi (renzi@uniroma3.it) (lm.economia.management@uniroma3.it ) Indice Obiettivi Struttura e articolazione

Dettagli

4. ORDINAMENTI E PIANI DEL CORSO DI LAUREA

4. ORDINAMENTI E PIANI DEL CORSO DI LAUREA 4. ORDINAMENTI E PIANI DEL CORSO DI LAUREA In previsione della conclusione dell'iter legislativo che riguarda la riforma universitaria, Laurea e Laurea Specialistica (3+2), le Facoltà dell'università del

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA IN Economia e amministrazione delle imprese

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA IN Economia e amministrazione delle imprese UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Economia LAUREA IN Economia e amministrazione delle imprese REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE Corso di Laurea di durata triennale

Dettagli

Regolamento Corso di Laurea Magistrale in. AMMINISTRAZIONE ECONOMIA E FINANZA (Classe LM-77, Scienze Economico Aziendali)

Regolamento Corso di Laurea Magistrale in. AMMINISTRAZIONE ECONOMIA E FINANZA (Classe LM-77, Scienze Economico Aziendali) Regolamento Corso di Laurea Magistrale in AMMINISTRAZIONE ECONOMIA E FINANZA (Classe LM-77, Scienze Economico Aziendali) Art. 1 Attivazione La Facoltà di Economia attiva il Corso di Laurea Magistrale in

Dettagli

Dipartimento Economia e Impresa

Dipartimento Economia e Impresa Dipartimento Economia e Impresa 1 Dipartimento Economia e Impresa Il Dipartimento Economia e Impresa dell Università di Catania articola la propria offerta formativa in corsi di laurea, corsi di laurea

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN ECONOMIA E FINANZA INTERNAZIONALE

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN ECONOMIA E FINANZA INTERNAZIONALE REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN ECONOMIA E FINANZA INTERNAZIONALE 1. Il presente Regolamento specifica gli aspetti organizzativi del corso di laurea specialistica in Economia e finanza

Dettagli

MERCATI FINANZIARI, INTEGRAZIONE ECONOMICA INTERNAZIONALE Durata del corso di studi:

MERCATI FINANZIARI, INTEGRAZIONE ECONOMICA INTERNAZIONALE Durata del corso di studi: UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA E FINANZA INTERNAZIONALE (EFI) - Classe LM- 77 Immatricolati dall'a.a. 2011/2012 GENERALITA' Classe di

Dettagli

1. CORSI DI LAUREA TRIENNALE

1. CORSI DI LAUREA TRIENNALE Corsi di laurea PARTE SECONDA DESCRIZIONE DEI CORSI DI LAUREA E PROGRAMMI DEGLI INSEGNAMENTI 1. CORSI DI LAUREA TRIENNALE Sede Venezia Treviso Amministrazione e controllo Commercio Estero Denominazione

Dettagli

ECONOMIA E MANAGEMENT

ECONOMIA E MANAGEMENT CORSO DI LAUREA TRIENNALE A.A. 2015 / 2016 COSA STAI CERCANDO? LUIGI MARENGO DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO Le solide basi teoriche, la vocazione internazionale e l orientamento in parte specialistico dal

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE BIENNALE IN SCIENZE ECONOMICHE (LM-56)

LAUREA MAGISTRALE BIENNALE IN SCIENZE ECONOMICHE (LM-56) LAUREA MAGISTRALE BIENNALE IN SCIENZE ECONOMICHE (LM-56) Il corso di laurea in breve Il corso di laurea magistrale in Scienze Economiche, in modalità E-learning, mira a consentire l'acquisizione di conoscenze

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA MAGISTRALE IN Economia e Finanza

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA MAGISTRALE IN Economia e Finanza UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Economia LAUREA MAGISTRALE IN Economia e Finanza REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE Corso di Laurea di durata biennale appartenente

Dettagli

FACOLTÀ DI ECONOMIA (SEDE DI PIACENZA) ART. 1

FACOLTÀ DI ECONOMIA (SEDE DI PIACENZA) ART. 1 SEZIONE UNDICESIMA FACOLTÀ DI ECONOMIA (SEDE DI PIACENZA) ART. 1 Alla Facoltà di Economia (sede di Piacenza) afferiscono i seguenti corsi di laurea triennali: a) corso di laurea in Economia aziendale b)

Dettagli

Regolamento Corso di Laurea Magistrale in

Regolamento Corso di Laurea Magistrale in Regolamento Corso di Laurea Magistrale in AMMINISTRAZIONE, ECONOMIA E FINANZA. (Classe LM-77, Scienze Economico Aziendali) Art. 1 Attivazione Il Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell Informazione

Dettagli

Economia E Management

Economia E Management CORSO DI LAUREA TRIENNALE Economia E Management A.A. 2012 / 2013 DIPARTIMENTO Impresa e Management Economia e Management COSA STAI CERCANDO? Gennaro Olivieri DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO Il corso di laurea

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di laurea di II livello in: MANAGEMENT. Classe delle lauree specialistiche 84/S Scienze economico-aziendali

Regolamento Didattico del Corso di laurea di II livello in: MANAGEMENT. Classe delle lauree specialistiche 84/S Scienze economico-aziendali Regolamento Didattico del Corso di laurea di II livello in: MANAGEMENT Classe delle lauree specialistiche 84/S Scienze economico-aziendali ART. 1 Istituzione del corso di laurea in Management (MGT) Presso

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2005/2006 PARTE PRIMA INFORMAZIONI GENERALI

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2005/2006 PARTE PRIMA INFORMAZIONI GENERALI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI ECONOMIA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2005/2006 PARTE PRIMA INFORMAZIONI GENERALI 1. Corsi di laurea L offerta formativa della Facoltà di Economia

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza

Facoltà di Giurisprudenza Facoltà di Giurisprudenza CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA A CICLO UNICO (classe LMG/01) Anno accademico 2011-2012 1. Caratteri, finalità e sbocchi Il corso di laurea magistrale in Giurisprudenza

Dettagli

ECONOMIA GIORGIO FUÀ

ECONOMIA GIORGIO FUÀ f a c o l t à d i E CO N O M I A GIORGIO FUÀ UNIVERSITÀ politecnica delle marche facoltà di Piazzale Martelli, 8 60100 Ancona Tel. 071 2207003 presidenza.economia@univpm.it ECONOMIA GIORGIO FUÀ Corsi di

Dettagli

Accordo tra l Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Brescia e l Università degli Studi di Brescia

Accordo tra l Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Brescia e l Università degli Studi di Brescia Allegato al Verbale del Consiglio di Facoltà del 13 luglio 2011. Accordo tra l Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Brescia e l Università degli Studi di Brescia visto - l articolo

Dettagli

LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE (L-18)

LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE (L-18) LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE (L-18) Il corso di laurea in breve Il corso di laurea in Economia Aziendale, in modalità E-learning, offre una formazione che risponde alle esigenze di diverse tipologie

Dettagli

Dipartimento di Economia e Management

Dipartimento di Economia e Management Dipartimento di Economia e Management Corsi di laurea magistrale 1) Consulenza aziendale e libera professione 2) Management in italiano (curriculum in Finanza; Marketing; Produzione e logistica) in inglese

Dettagli

Con il corso di laurea in Economia Aziendale la Facoltà di Economia di Urbino prepara alla professione di dottore commercialista

Con il corso di laurea in Economia Aziendale la Facoltà di Economia di Urbino prepara alla professione di dottore commercialista Con il corso di laurea in Economia Aziendale la Facoltà di Economia di Urbino prepara alla professione di dottore commercialista La Facoltà di Economia propone il corso di laurea in Economia Aziendale,

Dettagli

CORSO DI LAUREA ECONOMIA AZIENDALE L-18 180 CFU

CORSO DI LAUREA ECONOMIA AZIENDALE L-18 180 CFU CORSO DI LAUREA ECONOMIA AZIENDALE L-18 180 CFU www.unipegasotrapani.it ECONOMIA AZIENDALE L-18 triennale 180 CFU Facoltà di Giurisprudenza OBIETTIVI FORMATIVI SPECIFICI Il corso di laurea in Economia

Dettagli

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE (CLEA) Classe di laurea in Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale (cl.

CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE (CLEA) Classe di laurea in Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale (cl. CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE (CLEA) Classe di laurea in Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale (cl.l-18) Sedi Formative e Il corso si propone di formare giovani in grado di

Dettagli

FRA LA FACOLTA DI ECONOMIA DELL UNIVERSITA ROMA TRE DI ROMA E LA EUROPEAN SCHOOL OF MANAGEMENT ITALIA SI CONVIENE QUANTO SEGUE:

FRA LA FACOLTA DI ECONOMIA DELL UNIVERSITA ROMA TRE DI ROMA E LA EUROPEAN SCHOOL OF MANAGEMENT ITALIA SI CONVIENE QUANTO SEGUE: PROTOCOLLO FRA LA FACOLTA DI ECONOMIA DELL UNIVERSITA ROMA TRE DI ROMA E LA EUROPEAN SCHOOL OF MANAGEMENT ITALIA REGOLANTE I CURRICULA DEGLI STUDENTI ISCRITTI AI CORSI DELL ESCP-EAP RECLUTATI E TRANSITANTI

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE Classe 31 Scienze giuridiche

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE Classe 31 Scienze giuridiche CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE Classe 31 Scienze giuridiche Art. 1 Le seguenti disposizioni disciplinano l organizzazione didattica del Corso di Laurea in Scienze giuridiche, in conformità alle

Dettagli

SEZIONE NONA FACOLTÀ DI SCIENZE BANCARIE, FINANZIARIE E ASSICURATIVE ART. 1

SEZIONE NONA FACOLTÀ DI SCIENZE BANCARIE, FINANZIARIE E ASSICURATIVE ART. 1 SEZIONE NONA FACOLTÀ DI SCIENZE BANCARIE, FINANZIARIE E ASSICURATIVE ART. 1 Alla Facoltà di Scienze bancarie, finanziarie e assicurative afferiscono i seguenti corsi di laurea di specialistica: a) corso

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA E COMMERCIO XXVIII Scienze economiche Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento disciplina l articolazione dei contenuti e le modalità

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE (ORU)

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE (ORU) UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE (ORU) (Classe L-16) Immatricolati fino all'a.a. 2013/2014 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza:

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente Regolamento disciplina l'organizzazione didattica e lo svolgimento delle attività formative del

Dettagli

FACOLTÀ DI ECONOMIA. SEDE DI BRINDISI www.brindisi.uniba.it Via P. Longobardo, 23 - Brindisi Casale

FACOLTÀ DI ECONOMIA. SEDE DI BRINDISI www.brindisi.uniba.it Via P. Longobardo, 23 - Brindisi Casale FACOLTÀ DI ECONOMIA SEDE DI BRINDISI www.brindisi.uniba.it Via P. Longobardo, 23 - Brindisi Casale Segreteria Studenti Tel. 0831.416123-6133 Segreteria didattica Tel. 0831.416142-6124 Segreteria di Presidenza

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA IN Economia delle banche, delle assicurazioni e degli intermediari finanziari

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA IN Economia delle banche, delle assicurazioni e degli intermediari finanziari UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Economia LAUREA IN Economia delle banche, delle assicurazioni e degli intermediari finanziari REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE

Dettagli

Scienze XXXXX bancarie, finanziarie e assicurative FOTO. Facoltà di. Lauree magistrali. Milano a.a. 2013-2014. www.unicatt.it. Percorsi Formativi

Scienze XXXXX bancarie, finanziarie e assicurative FOTO. Facoltà di. Lauree magistrali. Milano a.a. 2013-2014. www.unicatt.it. Percorsi Formativi Percorsi Formativi Facoltà di Scienze XXXXX bancarie, finanziarie e assicurative FOTO Lauree magistrali www.unicatt.it Milano a.a. 2013-2014 www.unicatt.it INDICE Scienze bancarie, finanziarie e assicurative

Dettagli

PIANI DI STUDIO a.a. 2015 16. Economia aziendale e management (CLEAM) pag. 1. Economia e finanza (CLEF) pag. 2

PIANI DI STUDIO a.a. 2015 16. Economia aziendale e management (CLEAM) pag. 1. Economia e finanza (CLEF) pag. 2 PIANI DI STUDIO a.a. 015 1 Economia aziendale e management (CLEAM) pag. 1 Economia e finanza (CLEF) pag. Economia e scienze sociali (CLEF) pag. Economia e management per arte, cultura e comunicazione (CLEACC)

Dettagli

SCIENZE BANCARIE, FINANZIARIE e ASSICURATIVE

SCIENZE BANCARIE, FINANZIARIE e ASSICURATIVE UNIVERSITÀ CATTOLICA SCIENZE BANCARIE, FINANZIARIE e ASSICURATIVE R Anno Accademico 2009-2010 Sede di Milano www.unicatt.it/scienzebancarie Laurea Triennale INDICE La Facoltà di Scienze bancarie, finanziarie

Dettagli

Corso di Laurea Specialistica in. Classe di laurea specialistica n. 84/S - Scienze Economico-Aziendali. Manifesto degli Studi

Corso di Laurea Specialistica in. Classe di laurea specialistica n. 84/S - Scienze Economico-Aziendali. Manifesto degli Studi UNIVERSITA DELLA CALABRIA Facoltà di Economia Corso di Laurea Specialistica in Economia Aziendale Classe di laurea specialistica n. 84/S - Scienze Economico-Aziendali Manifesto degli Studi Anno Accademico

Dettagli

Corso di laurea specialistica in Amministrazione e Controllo

Corso di laurea specialistica in Amministrazione e Controllo Corso di laurea specialistica in Amministrazione e Controllo Classe di appartenenza: Classe delle lauree specialistiche in Scienze economico-aziendali - Classe 84/S Articolazione degli indirizzi: l presente

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN MANAGEMENT PUBBLICO (MAP) (Classe L-16) immatricolati fino al 2013/2014

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN MANAGEMENT PUBBLICO (MAP) (Classe L-16) immatricolati fino al 2013/2014 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 LAUREA IN MANAGEMENT PUBBLICO (MAP) (Classe L-16) immatricolati fino al 2013/2014 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: L-16

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA AZIENDALE XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento disciplina l articolazione

Dettagli

PASSAGGI DI CORSO E RICONOSCIMENTO CREDITI

PASSAGGI DI CORSO E RICONOSCIMENTO CREDITI PASSAGGI DI CORSO E RICONOSCIMENTO CREDITI (Riconoscimento di crediti conseguiti nel Corso di laurea in Scienze giuridiche (classe 31) dell Università di Messina) 1. Gli studenti che hanno conseguito la

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente Regolamento disciplina l organizzazione didattica e lo svolgimento delle attività

Dettagli

BANCA, FINANZA AZIENDALE E MERCATI FINANZIARI Classe LM-77 - Scienze economico-aziendali

BANCA, FINANZA AZIENDALE E MERCATI FINANZIARI Classe LM-77 - Scienze economico-aziendali BN, FINNZ ZIENDLE E MERTI FINNZIRI lasse LM-77 - Scienze economico-aziendali OBIETTIVI FORMTIVI Obiettivo è formare un laureato specialista dei problemi finanziari che da un lato abbia competenze sulla

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea specialistica in Classe Facoltà ECONOMIA E LEGISLAZIONE D IMPRESA 84/S Classe delle lauree specialistiche in Scienze economico-aziendali Economia Art. 1. Finalità Il presente

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE COORTE 2014/2015

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE COORTE 2014/2015 DIPARTIMENTO DI MATEMATICA, INFORMATICA ED ECONOMIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE COORTE 2014/2015 TITOLO I Disposizioni Generali Art.1 Finalità del Regolamento e ambito

Dettagli

Corso di Laurea Specialistica in. Classe di laurea specialistica n. 91/S Statistica Economica, Finanziaria e Attuariale. Manifesto degli Studi

Corso di Laurea Specialistica in. Classe di laurea specialistica n. 91/S Statistica Economica, Finanziaria e Attuariale. Manifesto degli Studi UNIVERSITA DELLA CALABRIA Facoltà di Economia Corso di Laurea Specialistica in Statistica e Informatica per l Economia e la Finanza Classe di laurea specialistica n. 91/S Statistica Economica, Finanziaria

Dettagli

CONSULENZA AZIENDALE LE MAGISTRALI. Corso di Laurea Magistrale Dipartimento di Impresa e Management. La Tua Università

CONSULENZA AZIENDALE LE MAGISTRALI. Corso di Laurea Magistrale Dipartimento di Impresa e Management. La Tua Università CONSULENZA AZIENDALE Corso di Laurea Magistrale Dipartimento di Impresa e Management LE MAGISTRALI La Tua Università corso di laurea magistrale dipartimento di impresa e management consulenza aziendale

Dettagli

CORSI DI LAUREA TRIENNALE E SPECIALISTICA ( A.A. 2004-2005 e precedenti)

CORSI DI LAUREA TRIENNALE E SPECIALISTICA ( A.A. 2004-2005 e precedenti) TABELLA DI CORRISPONDENZA TRA INSEGNAMENTI CORSI DI LAUREA QUADRIENNALI E CORSI DI LAREA TRIENNALI IMMATRICOLATI A.A. 2004/20045 E PRECEDENTI E INSEGNAMENTI NUOVO ORDINAMENTO EX DM 270/2004 CORSI LAUREA

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO GIURISPRUDENZA A.A. 2012 / 2013

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO GIURISPRUDENZA A.A. 2012 / 2013 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO GIURISPRUDENZA A.A. 2012 / 2013 DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA ANTONIO NUZZO DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO GIURISPRUDENZA COSA STAI CERCANDO? Giurisprudenza è il corso

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA IN Marketing, comunicazione aziendale e mercati internazionali

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA IN Marketing, comunicazione aziendale e mercati internazionali UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Economia LAUREA IN Marketing, comunicazione aziendale e mercati internazionali REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE Corso di

Dettagli

17-Classe delle lauree in scienze dell'economia e della gestione aziendale Nome del corso. Economia aziendale

17-Classe delle lauree in scienze dell'economia e della gestione aziendale Nome del corso. Economia aziendale Università Università degli studi di Genova Classe 17-Classe delle lauree in scienze dell'economia e della gestione aziendale Nome del corso Economia aziendale Modifica di Economia aziendale (codice=333)

Dettagli

SEZIONE UNDICESIMA FACOLTÀ DI ECONOMIA (SEDE DI PIACENZA) ART. 1

SEZIONE UNDICESIMA FACOLTÀ DI ECONOMIA (SEDE DI PIACENZA) ART. 1 SEZIONE UNDICESIMA FACOLTÀ DI ECONOMIA (SEDE DI PIACENZA) ART. 1 Alla Facoltà di Economia (sede di Piacenza) afferiscono i seguenti corsi di laurea e di diploma universitario: a) corso di laurea quadriennale

Dettagli

Corso di laurea triennale in: Consulenza Aziendale e Giuridica

Corso di laurea triennale in: Consulenza Aziendale e Giuridica Corsi di laurea triennale sede di Venezia Guida della Facoltà di Economia a.a. 004-0 Corso di laurea triennale in: Consulenza Aziendale e Giuridica Classe di appartenenza: Classe delle lauree in Scienze

Dettagli

http://facolta.unica.it/segp

http://facolta.unica.it/segp Giurisprudenza 111 Presidente Sede Segreteria di Presidenza Coordinatori didattici Tutor di orientamento Segreteria Studenti 1 Biblioteca orario orario orario Tutor studenti disabili 113 di laurea in Economia

Dettagli

CORSI DI LAUREA TRIENNALE E SPECIALISTICA ( A.A. 2004-2005 e precedenti)

CORSI DI LAUREA TRIENNALE E SPECIALISTICA ( A.A. 2004-2005 e precedenti) TABELLA DI CORRISPONDENZA TRA INSEGNAMENTI CORSI DI LAUREA QUADRIENNALI E CORSI DI LAUREA TRIENNALI IMMATRICOLATI A.A. 2004/20045 E PRECEDENTI E INSEGNAMENTI NUOVO ORDINAMENTO EX DM 270/2004 CORSI LAUREA

Dettagli

Classe delle Lauree Specialistiche in SCIENZE ECONOMICO-AZIENDALI (Tab. Min. n. 84/S) Corso di Laurea Magistrale in

Classe delle Lauree Specialistiche in SCIENZE ECONOMICO-AZIENDALI (Tab. Min. n. 84/S) Corso di Laurea Magistrale in Classe delle Lauree Specialistiche in SCIENZE ECONOMICO-AZIENDALI (Tab. Min. n. /S) Corso di Laurea Magistrale in ECONOMIA E DIREZIONE DELLE IMPRESE Management dell impresa Finanza d impresa Economia e

Dettagli

Open Day Lauree Magistrali. L offerta formativa del Dipartimento di Economia A.A. 2016-2017

Open Day Lauree Magistrali. L offerta formativa del Dipartimento di Economia A.A. 2016-2017 Open Day Lauree Magistrali L offerta formativa del Dipartimento di Economia A.A. 2016-2017 Varese, 6 maggio 2016 Il Dipartimento di Economia 2 Servizi agli studenti: Cosa si trova in Dipartimento? Biblioteca

Dettagli

facoltà di Economia via Ospedale, 121-09124 Cagliari tel. 070 6758404 fax 070 6758402 email: orientamento@amm.unica.it

facoltà di Economia via Ospedale, 121-09124 Cagliari tel. 070 6758404 fax 070 6758402 email: orientamento@amm.unica.it facoltà di Economia Università degli Studi di Cagliari via Ospedale, 121-09124 Cagliari tel. 070 6758404 fax 070 6758402 email: orientamento@amm.unica.it Direzione Orientamento Comunicazione FACOLTÀ DI

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza

Facoltà di Giurisprudenza Facoltà di Giurisprudenza CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA A CICLO UNICO (classe LMG/01) Anno accademico 2014-2015 (per gli studenti immatricolati dall a.a. 2014/2015) 1. Obiettivi formativi

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA PIANO DI STUDI

FACOLTA DI ECONOMIA PIANO DI STUDI FACOLTA DI ECONOMIA PIANO DI STUDI CORSO DI LAUREA ECONOMIA E COMMERCIO (Quarto anno) Bollo ANNO ACCADEMICO 2002/2003 10.33 MATR. N. AL CONSIGLIO DELLA FACOLTA DI ECONOMIA sottoscritt nat a il residente_a

Dettagli

Pos. AG Decreto n. 449 IL RETTORE

Pos. AG Decreto n. 449 IL RETTORE Pos. AG Decreto n. 449 IL RETTORE Vista la legge 9.5.89, n. 168; Vista la legge 19.11.90, n. 341; Vista la legge 15.5.97, n. 127; il D.P.R. 27.1.98, n. 25; il D.M. 3.11.99, n. 509 recante norme concernenti

Dettagli

2. ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA (Vedi parte comune)

2. ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA (Vedi parte comune) ECONOMIA E COMMERCIO A.A. 2010-11 Classe L-33 Scienze economiche http://ecom.ec.unipi.it/ 1. OBIETTIVI FORMATIVI Il corso, dal punto di vista professionale, ha lo scopo di formare esperti, dirigenti ed

Dettagli

Regolamento didattico Corso di Laurea in Economia, mercati e sviluppo (L33) a.a. 2014/15

Regolamento didattico Corso di Laurea in Economia, mercati e sviluppo (L33) a.a. 2014/15 Regolamento didattico Corso di Laurea in Economia, mercati e sviluppo (L33) a.a. 2014/15 Obiettivi formativi Il Corso di Laurea in Economia, Mercati e Sviluppo intende fornire una formazione finalizzata

Dettagli

Economia Istituto di Economia Aziendale

Economia Istituto di Economia Aziendale Istituto di Economia Economia Istituto di Economia Aziendale Ingegneria Istituto di Metodi Quantitativi Istituto di Tecnologie Giurisprudenza Istituto di Diritto Laurea Triennale in Economia Aziendale

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Titolo I - Istituzione ed attivazione Art. 1 - Informazioni generali 1. Il presente Regolamento didattico si riferisce al Corso di Laurea in Informatica,

Dettagli

Corso di laurea specialistica in Economia e Gestione delle Reti

Corso di laurea specialistica in Economia e Gestione delle Reti Corsi di laurea specialistica sede di Venezia Guida della Facoltà di Economia a.a. 2004-0 Corso di laurea specialistica in Economia e Gestione delle Reti Classe di appartenenza: Classe delle lauree specialistiche

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Economia. Corso di Laurea in ECONOMIA AZIENDALE

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Economia. Corso di Laurea in ECONOMIA AZIENDALE Università degli Studi di Bergamo Facoltà di Economia Corso di Laurea in ECONOMIA AZIENDALE Classe di appartenenza: L-18 Scienze dell economia e della gestione aziendale Nome inglese del corso: BUSINESS

Dettagli

Regolamento didattico Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico (LM 56)

Regolamento didattico Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico (LM 56) Regolamento didattico Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico (LM 56) Obiettivi formativi Il Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico ha l obiettivo

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea specialistica in Classe Facoltà MARKETING E COMUNICAZIONE 84/S Classe delle lauree specialistiche in Scienze economico-aziendali Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento

Dettagli

POLITECNICO DI BARI. I Facoltà di Ingegneria. Laurea specialistica in Ingegneria Gestionale (classe 34/S)

POLITECNICO DI BARI. I Facoltà di Ingegneria. Laurea specialistica in Ingegneria Gestionale (classe 34/S) POLITECNICO DI BARI I Facoltà di Ingegneria Laurea specialistica in Ingegneria Gestionale (classe 34/S) REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA GESTIONALE (SECOND LEVEL DEGREE

Dettagli

CORSO DI LAUREA TRIENNALE ECONOMIA AZIENDALE (DM 509/99)

CORSO DI LAUREA TRIENNALE ECONOMIA AZIENDALE (DM 509/99) CORSO DI LAUREA TRIENNALE ECONOMIA AZIENDALE (DM 09/99) MODIFICHE AI MANIFESTI DEGLI STUDI 2007/2008 E 2008/2009 In considerazione del fatto che alcuni insegnamenti in precedenza offerti per il Corso di

Dettagli

DIPARTIMENTO DI STUDI ECONOMICI E GIURIDICI

DIPARTIMENTO DI STUDI ECONOMICI E GIURIDICI Il DIPARTIMENTO DI STUDI ECONOMICI E GIURIDICI (DISEG) offre un percorso di studio, articolato in vari livelli, in ambito economico ed aziendale, con una particolare attenzione ai temi: - dell economia,

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELLE ORGANIZZAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE

LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELLE ORGANIZZAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELLE ORGANIZZAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE CLASSE LM-51 SECONDO CICLO: LICENZA O LAUREA MAGISTRALE IN PSICOLOGIA Il secondo ciclo di Licenza o Laurea Magistrale

Dettagli

lauree specialistiche: recepimento delle lauree triennali

lauree specialistiche: recepimento delle lauree triennali lauree specialistiche: recepimento delle lauree triennali Corso di laurea specialistica in Analisi, consulenza e gestione finanziaria, curriculum Analisi finanziaria Informazioni generali Nelle sezioni

Dettagli

FACOLTÀ DI ECONOMIA ART. 1

FACOLTÀ DI ECONOMIA ART. 1 SEZIONE TERZA FACOLTÀ DI ECONOMIA ART. 1 Alla Facoltà di Economia afferiscono i seguenti corsi di laurea specialistica: a) corso di laurea specialistica in Economia b) corso di laurea specialistica in

Dettagli

MANIFESTO ANNUALE DEGLI STUDI. Corso di laurea magistrale in ECONOMIA E FINANZA

MANIFESTO ANNUALE DEGLI STUDI. Corso di laurea magistrale in ECONOMIA E FINANZA MANIFESTO ANNUALE DEGLI STUDI Corso di laurea magistrale in ECONOMIA E FINANZA Anno Accademico 2014/2015 1 ANNO 2 ANNO Economia e Finanza (Classe LM16 D.M. 270/2004) Attivato Attivato Il corso di laurea

Dettagli

Regolamento didattico Corso di Laurea in Economia, Mercati e Sviluppo (L33) a.a. 2015/16

Regolamento didattico Corso di Laurea in Economia, Mercati e Sviluppo (L33) a.a. 2015/16 Regolamento didattico Corso di Laurea in Economia, Mercati e Sviluppo (L33) a.a. 2015/1 Obiettivi formativi Il Corso di Laurea in Economia, Mercati e Sviluppo intende fornire una formazione finalizzata

Dettagli

ACCORDO TRA L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI PESARO URBINO

ACCORDO TRA L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI PESARO URBINO ACCORDO TRA L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI PESARO URBINO E L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTÀ DI ECONOMIA L Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti

Dettagli

Presentazione del Corso di Laurea in Economia e Commercio

Presentazione del Corso di Laurea in Economia e Commercio Presentazione del Corso di Laurea in Economia e Commercio DIPARTIMENTO DI ECONOMIA - SCUOLA DELLE SCIENZE ECONOMICHE, AZIENDALI, GIURIDICHE E SOCIOLOGICHE- Universitá "G. d Annunzio" di Chieti-Pescara

Dettagli

ECONOMIA E DIREZIONE AZIENDALE (MEDA)

ECONOMIA E DIREZIONE AZIENDALE (MEDA) ECONOMIA E DIREZIONE AZIENDALE (MEDA) Coorte: 2008/2009 Il Corso di laurea magistrale in Economia e Direzione Aziendale si propone di fornire una formazione di livello avanzato per l'esercizio di attività

Dettagli

Corso di laurea specialistico in Marketing e Comunicazione

Corso di laurea specialistico in Marketing e Comunicazione Corso di laurea specialistico in Marketing e Comunicazione Classe di appartenenza: 84/S - Classe delle lauree specialistiche in Scienze economicoaziendali. Requisiti di ammissione: Laurea triennale o quadriennale

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Università degli Studi di Cagliari Regolamento Didattico del Corso di Studi in Ingegneria Elettrica, A.A. 2007/08 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Art. 1. Articolazione del Corso di Laurea in Ingegneria

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/14 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/14 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/14 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: L-36 SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI

Dettagli

ECONOMIA AZIENDALE E DEI SUOI INDIRIZZI

ECONOMIA AZIENDALE E DEI SUOI INDIRIZZI E ADEPARTMENT A DIPARTIMENTO DI ECONOMIA AZIENDALE DEPARTMENT OF BUSINESS ADMINISTRATION PRESENTAZIONE DEL CORSO DI LAUREA IN A GUIDE TO YOUR CHOICE ECONOMIA AZIENDALE E DEI SUOI INDIRIZZI Iscritti a.

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013 (Regolamento didattico 2011)

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013 (Regolamento didattico 2011) Università degli Studi di Perugia Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Informatica CLASSE L-31 (Lauree in Scienze e Tecnologie Informatiche) Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013

Dettagli

Dipartimento di Scienze economiche, politiche e delle lingue moderne

Dipartimento di Scienze economiche, politiche e delle lingue moderne Classe di laurea L-18 in SCIENZE DELL'ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE Regolamento didattico del Corso di Laurea L - 18 in Economia aziendale e bancaria usiness administration and banking ai sensi dell

Dettagli

L-18 Scienze dell economia e della gestione aziendale L-33 Scienze economiche

L-18 Scienze dell economia e della gestione aziendale L-33 Scienze economiche Facoltà ECONOMIA (Sede di Rimini) Corso ECONOMIA DELL IMPRESA Classe L-18 Scienze dell economia e della gestione aziendale L-33 Scienze economiche Obiettivi formativi specifici del corso e descrizione

Dettagli

OPEN DAY 2014 ECONOMIA UNIVERSITÀ DI VERONA - ECONOMIA

OPEN DAY 2014 ECONOMIA UNIVERSITÀ DI VERONA - ECONOMIA OPEN DAY 2014 ECONOMIA OPEN DAY 2014 ECONOMIA STRUTTURA DIDATTICA ISCRIZIONI SAPERI MINIMI SISTEMA DEI CREDITI SEDI COLLEGI DIDATTICI CORSI DI LAUREA TRIENNALE CORSI DI LAUREA MAGISTRALE MASTER CORSI DI

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE IMPRESE DI SERVIZI XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento

Dettagli

Regolamento Didattico

Regolamento Didattico Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Economia Aziendale Classe n. 17 - Scienze dell economia e della gestione aziendale Anno Accademico 2007-2008 1. OBIETTIVI FORMATIVI L'obiettivo formativo generale

Dettagli

FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI

FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI SEGRETERIA NAZIONALE 00198 ROMA VIA TEVERE, 46 TEL. 06.84.15.751/2/3/4 FAX 06.85.59.220 06.85.52.275 SITO INTERNET: www.fabi.it E-MAIL: federazione@fabi.it FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI Ai Sindacati

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico 2014)

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico 2014) Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea in Informatica CLASSE L-31 (Lauree in Scienze e Tecnologie Informatiche) Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016

Dettagli

GUIDA BREVE DI FACOLTA - CORSI DI LAUREA IN FISICA A.A. 2003-2004

GUIDA BREVE DI FACOLTA - CORSI DI LAUREA IN FISICA A.A. 2003-2004 GUIDA BREVE DI FACOLTA - CORSI DI LAUREA IN FISICA A.A. 2003-2004 Nell A.A. 2003/2004 viene attivato presso la Facolta di Scienze il Corso di Laurea Triennale in Fisica, al quale è possibile l iscrizione

Dettagli

07 08 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE

07 08 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE www.uniud.it 07 08 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Guida ai corsi della Facoltà di ECONOMIA Facoltà di Economia via Tomadini 30/a 33100 Udine t. 0432 249207 numero verde 800 24 14 33 infostudenti@amm.uniud.it

Dettagli

ACCORDO. tra L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI LECCE e L UNIVERSITA DEL SALENTO FACOLTA DI ECONOMIA

ACCORDO. tra L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI LECCE e L UNIVERSITA DEL SALENTO FACOLTA DI ECONOMIA ACCORDO tra L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DI LECCE e L UNIVERSITA DEL SALENTO FACOLTA DI ECONOMIA visto - l articolo 43 del Decreto Legislativo 28 giugno 2005, n. 139 e l art. 6 del DM 7 agosto 2009,

Dettagli

INDICE. Scienze bancarie, finanziarie e assicurative 2. Laurea magistrale in Economia dei mercati e degli intermediari finanziari 3

INDICE. Scienze bancarie, finanziarie e assicurative 2. Laurea magistrale in Economia dei mercati e degli intermediari finanziari 3 INDICE Scienze bancarie, finanziarie e assicurative 2 Laurea magistrale in Economia dei mercati e degli intermediari finanziari 3 Laurea magistrale in Banking and finance 6 Laurea magistrale in Scienze

Dettagli