Come leggere la bolletta dell acqua

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Come leggere la bolletta dell acqua"

Transcript

1 LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS Come leggere la bolletta dell acqua Guida alla bolletta dell acqua a contatore per uso domestico

2 LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS La tariffa dell acqua per uso domestico Da quando è stato costituito l Ambito Territoriale Ottimale Genovese, corrispondente al territorio della Provincia di Genova, la struttura tariffaria del servizio idrico è uguale per tutti gli utenti della Provincia di Genova. Cosa paghiamo? Per legge la tariffa del servizio paga non solo la fornitura di acqua potabile, ma anche il servizio di fognatura e depurazione: per tale motivo viene oggi chiamata Tariffa del Servizio Idrico Integrato. Come si calcola? Il procedimento di calcolo della tariffa è piuttosto complesso ed è regolamentato da una metodologia fissata a livello nazionale. Tuttavia il principio fondamentale di tale calcolo è piuttosto semplice: le somme raccolte attraverso le bollette devono coprire completamente tutti i costi di gestione del servizio e anche i costi della realizzazione di nuove opere. Il gestore deve fare pertanto un conto dei costi annuali (ad esempio: i costi delle riparazioni, dell energia elettrica, del funzionamento degli uffici, degli automezzi, del personale, della bollettazione, delle nuove opere ) e dividerli per il numero di metri cubi mediamente fatturati nell intero ambito: si ottiene così la Tariffa Reale Media. Qual è la tariffa media nell ATO Genovese? La Tariffa Media 011, comprensiva di quota fissa, acquedotto, fognatura e depurazione, è circa 1, Euro ogni metro cubo (cioè 1000 litri) di acqua consumata. Questa tariffa non la vedremo riportata sulle nostre bollette, perché è la media di tutte le tariffe che saranno applicate ai diversi usi e per i diversi scaglioni di consumo.

3 COME LEGGERE LA BOLLETTA DELL ACQUA Come si articola la tariffa per le utenze domestiche? Ogni utente del servizio acquedotto paga in bolletta una quota fissa indipendente dai consumi, e una quota variabile che è invece calcolata sui suoi consumi. La quota fissa è annuale, ma si paga un pezzetto ogni bolletta in proporzione al periodo di tempo preso in considerazione nella bolletta stessa (es. se la bolletta è trimestrale verrà addebitato ¼ della quota fissa annuale) La tariffa acqua, la tariffa fognatura e la tariffa depurazione dipendono invece dai metri cubi di acqua che l utente ha consumato nel periodo calcolato in bolletta. I consumi presi in considerazione possono essere effettivi, se nel periodo è stata fatta una lettura del contatore, o stimati, se tale lettura non è stata effettuata. In molti casi sono calcolati i consumi effettivi fino ad una certa data, e presunti dal giorno successivo alla lettura fino alla fine del periodo. Ai metri cubi di consumo, effettivi e/o stimati, sono applicate le tariffe di acquedotto, fognatura e depurazione. Se l utente non è allacciato alla fognatura paga solo la tariffa acquedotto. La tariffa del servizio acquedotto per le utenze domestiche Per il servizio acquedotto la tariffa è articolata in diverse fasce, più costose man mano che i consumi si alzano; questo perché si intende scoraggiare gli sprechi di acqua. La TARIFFA AGEVOLATA è la fascia più bassa, applicata fino a 8 metri cubi di consumo mensile solo per i residenti nell abitazione servita. La TARIFFA BASE è applicata per i consumi fino al MODULO BASE, che normalmente per un appartamento è calcolato in 1 metri cubi mese (se l utente è residente i primi 8 mc. sono a tariffa agevolata). La TARIFFA DI 1 SUPERO è applicata per i consumi superiori al modulo base fino a 0% del modulo stesso (quindi per un modulo base di 1 mc/ mese per gli ulteriori, mc.). La TARIFFA DI SUPERO è applicata per i consumi superiori al modulo per l ulteriore 0% e fino al 100% del modulo stesso (quindi per un modulo base di 1 mc/mese per altri, mc. dopo quelli fatturati alla tariffa di 1 supero). La TARIFFA DI SUPERO, la più elevata in assoluto, è applicata per la quota di consumo che eccede anche il supero.

4 LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS Come si calcolano gli scaglioni tariffari Il metodo pro die ATTENZIONE! Gli scaglioni di tariffa da applicare all acqua consumata non si calcolano su base mensile, ma in rapporto ai giorni del periodo fatturato. UN ESEMPIO: Se la bolletta copre un periodo di 90 giorni, l utenza residente avrà a disposizione mc. 8 x = mc. di acqua a tariffa agevolata, e così via per ciascun scaglione tariffario). Il metodo della lettura trimestrale è perciò vantaggioso per l utente, perché permette di compensare eventuali punte di consumo che si fossero verificate in un singolo mese con i consumi inferiori degli altri mesi. Il grafico qui sotto riporta gli scaglioni addebitati in rapporto a un periodo di tre mesi fra una lettura e l altra. La tariffa di fognatura e depurazione È, a differenza di quella di acquedotto, applicata in maniera costante a tutti i mc. cubi di acqua consumata. L IVA applicata L IVA (Imposta sul Valore Aggiunto) è applicata al 10% sulla somma di quanto dovuto fra quota fissa e quota variabile.

5 COME LEGGERE LA BOLLETTA DELL ACQUA Come si puo pagare la bolletta Presso tutti gli sportelli della Banca Popolare di Novara senza alcuna commissione Con addebito automatico sul suo conto corrente bancario Presso gli sportelli della Cassa di Risparmio di Genova e Imperia siti in Via SS. Giacomo e Filippo Genova Presso tutti gli uffici postali con addebito di commissione Il metodo di fatturazione (esempio fatturazione trimestrale) Le letture sono registrate volte l anno (una per trimestre), a patto che il contatore risulti accessibile. Ogni bolletta è calcolata a consumo sull ultima lettura rilevata nel periodo, più una quota di consumo stimato (acconto) che va dall ultima lettura fino alla fine del periodo di fatturazione. Tale quota sarà conguagliata nella bolletta successiva. ESEMPIO FATTURAZIONE NEL PRIMO TRIMESTRE Periodo di fatturazione 1 gennaio 10 marzo 1 marzo Consumo effettivo Consumo stimato Qualora nel periodo non sia stato possibile rilevare la lettura, l intera bolletta è calcolata su un consumo stimato, sulla base delle medie storiche di consumo dell utente.

6 LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS Mediterranea delle Acque SpA Via SS. Giacomo e Filippo, - 11 Genova C.F. / Partita IVA Reg. Imprese Genova N Capitale Sociale Euro ,00 i.v. Il suo codice servizio è: Periodo: X Semestre Trim. 011XXXX Bolletta di: CONGUAGLIO+ACCONTO n. 011/019 del 8/11/011 emessa ai sensi del DM n. 0 del /10/000 per la fornitura del Servizio Idrico Integrato per le seguenti ubicazioni catastali: VIA XXXXXX NATALE XXXXXXXXX GALLINO 1/ GENOVA (GE) Egr./Spett.le GHIGLIONE XXXXXX XXXXXXXXX SANDRA VIA XXXXXXXXXX NATALE GALLINO 1/ 11 XXXXXXXXX GENOVA GE Il totale della Sua bolletta da pagare entro il 1/1/011 è pari a Euro 98,00 Come da da lei lei richiesto l importo l'importo sarà addebitato sarà addebitato sul contosul conto corrente presso BANCA CARIGE XXXXXXXXX S.P.A Imposta bollo virtuale autoriz. Dir. Uff. Ge 1 n. 189 del 1/1/00 Caratteristiche della sua fornitura: Intestatario: GHIGLIONE XXXXXX XXXXXXXXX SANDRA Uso: Domestico con T.A. Cod.Fisc/PIVA: GHGSDRSD99Z XXXXXXXXXXXXXXX Tipo erogazione: Contatore Modulo base mensile mc. 1 di cui a Tariffa agevolata mc. 8 Dati contatore : Maddalena XXXXXXXXXXXXXXX XXXXXX Il calcolo consumi è effettuato su base giornaliera secondo il criterio pro-die. Le stiamo sollecitando il pagamento delle seguenti bollette che non ci risultano ancora saldate: I pagamenti precedenti sono regolari. Grazie. Riepilogo letture: Abbiamo calcolato questa bolletta tenendo conto delle seguenti letture: L'ultima lettura fatturata al 1/0/011 è pari a mc. 990 L'ultima lettura effettiva è stata presa il giorno 0/09/011 ed è pari a mc. 100 Lettura al 0/09/011 mc. 10 (lettura stimata) MDA_11110_01.TRS pag.89 doc.100 1/ Mediterranea delle acque informa: Tariffa applicata fornitura per uso Domestico con T.A. (in vigore dal 01/01/011) Tariffa agevolata: /mc 0,800 Tariffa base: /mc 0,811 Tariffa 1 supero: /mc,088 Tariffa supero: /mc,011 8 Tariffa supero: /mc,01 Tariffa servizio fognatura: /mc 0,110 Tariffa servizio depurazione: /mc 0,90 Quota fissa: /giorno 0,01 I dati di qualità dell'acqua fornita sono disponibili sul sito internet e possono essere richiesti agli operatori di sportello.

7 COME LEGGERE LA BOLLETTA DELL ACQUA Foglio 1 I dati essenziali della tua bolletta 1 8 Codice di servizio e identificazione dell utenza Numero, data e tipo di bolletta (conguaglio o acconto) e periodo di riferimento Quanto devi pagare e quando devi pagare Dove ti forniamo l acqua In questo spazio trovi le informazioni base relative al tuo contratto di fornitura acqua: a chi è intestato, se hai un contratto a contatore o a bocca tassata, il numero di matricola del contatore In questo spazio trovi le informazioni relative alla situazione dei tuoi pagamenti: sono elencate eventuali bollette ancora in sospeso con importo e data di scadenza. Se invece i pagamenti sono in regola ne trovi conferma In questo spazio sono evidenziate le letture sulla base delle quali è stata calcolata la bolletta La lettura effettiva, rilevata dal nostro tecnico, e la data in cui è stata rilevata La lettura stimata, all ultimo giorno del periodo della bolletta In questo spazio sono riportate le tariffe che sono applicate alla tua fornitura e i riferimenti per conoscere i dati relativi alla qualità dell acqua fornita

8 LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS Bolletta di: CONGUAGLIO Codice servizio: XXXXXXXXXX 118 Bolletta n. 019 XXXXX del 8/11/011 XX/XX/XXXX i suoi consumi Intestata a: XXXXXX GHIGLIONE XXXXXXXXX SANDRA XXXXXXXXXX VIA NATALE GALLINO 1/ XXXXXXXXX 11 GENOVA GE Cod.Fisc/PIVA: GHGSDRSD99Z XXXXXXXXXXXXXX Letture : mc Data lett. Consumo Tipo Precedente : 990 1/0/011 Normale Attuale : 100 0/09/011 0 Normale dettaglio della sua bolletta descrizione calcolo conguaglio unità di misura costo per mc. totali I.V.A. 1 Servizio Acquedotto: Fatturati nel periodo mc. 0 Dal 1/0/011 al 0/09/011 Giorni 11 Tariffa Agevolata mc 9 x 0,801 = E. 1,0 Tariffa Base mc x 0,811 = E. 1,0 1^Supero mc x,089 = E. 10,19 TOTALE Servizio Acquedotto E. 8,1 10 Servizio fognatura: Dal 1/0/011 al 0/09/011 Giorni 11 Tariffa Unica mc 0 x 0,11 = E. 1,9 TOTALE Servizio fognatura E. 1,9 10 Servizio depurazione: Dal 1/0/011 al 0/09/011 Giorni 11 Tariffa Unica mc 0 x 0,90 = E., TOTALE Servizio depurazione E., 10 Quota Fissa: Dal 01/0/011 al 0/09/011 Giorni 9 x 0,01 x 1,00 = E.,0 TOTALE Quota Fissa E.,0 10 TOTALE DEI CONSUMI E. 10,1 Calcolo degli acconti già fatturati CATA - Conguaglio acconti tariffa E. 18,- 10 CAI1 - Conguaglio acconti fognatura E.,- 10 CAI - Conguaglio acconti depurazione E. 1,- 10 TOTALE ACCONTI GIA' FATTURATI E. 8,9- Dettaglio I.V.A. 8 9 IVA 10% su imponibile di Euro,1 = E., Arrotondamenti (Precedente E.0,9- Attuale E.0,-) E. 0,- EF TOTALE Acqua E. 1,00 10 Dettaglio degli acconti gia' fatturati MDA_11110_01.TRS pag.80 doc.100 / N Bolletta Periodo Acconti/Acquedotto Acconti/Fognatura Acconti/Depurazione XXXXXXXXXX 011/00 1/0/011-0/0/011 18,, 1, TOTALI 18,, 1, 11 8

9 COME LEGGERE LA BOLLETTA DELL ACQUA Foglio Il calcolo della bolletta di conguaglio Qui trovi riportate le due ultime letture effettuate e i metri cubi consumati nel periodo corrispondente Qui trovi riportati gli scaglioni tariffari applicati al servizio acquedotto moltiplicati per il numero di mc.di acqua consumata (con il metodo PRO DIE) Qui trovi gli importi dovuti per il servizio di fognatura Qui trovi gli importi dovuti per il servizio di depurazione Qui trovi la quota fissa di servizio, calcolata sui giorni di riferimento della bolletta Fin qui il calcolo delle somme dovute per l intero periodo Qui trovi il riepilogo sintetico delle precedenti bollette di acconto che devono essere sottratte alla somma riportata al n. Questo è il risultato della sottrazione, cioè la somma che devi ancora pagare al netto di IVA (imponibile) Qui sull imponibile viene calcolata l IVA al 10% e può esserci un piccolo arrotondamento Infine ecco il calcolo della tua bolletta: Imponibile + IVA al 10% +/- arrotondamento La cifra riportata in fondo è quella che devi pagare come conguaglio. Nella pagina successiva sarà poi calcolato l eventuale acconto e il totale finale Qui sotto infine trovi un elenco dettagliato delle bollette in acconto che ti sono già pervenute, la cui somma corrisponde a quanto riportato al n 9

10 LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS Bolletta di: ACCONTO Codice servizio: XXXXXXXXXX 118 Bolletta n. 019 XXXXX del XX/XX/XXXX 8/11/011 Lettura stimata mc 10 al 0/09/011 1 Intestata a: XXXXXX GHIGLIONE XXXXXXXXX SANDRA XXXXXXXXXX VIA NATALE GALLINO 1/ XXXXXXXXX 11 GENOVA GE Cod.Fisc/PIVA: GHGSDRSD99Z XXXXXXXXXXXXXX dettaglio della sua bolletta descrizione calcolo acconto unità di misura costo per mc. totali I.V.A. Servizio Acquedotto: Fatturati nel periodo mc. 1 Dal 0/09/011 al 0/09/011 Giorni 8 Tariffa Agevolata mc x 0,801 = E.,11 Tariffa Base mc x 0,811 = E.,1 1^Supero mc 1 x,089 = E.,0 TOTALE Servizio Acquedotto E. 11,8 10 Servizio fognatura: Dal 0/09/011 al 0/09/011 Giorni 8 Tariffa Unica mc 1 x 0,11 = E., TOTALE Servizio fognatura E., 10 Servizio depurazione: Dal 0/09/011 al 0/09/011 Giorni 8 Tariffa Unica mc 1 x 0,90 = E. 8,8 TOTALE Servizio depurazione E. 8,8 10 TOTALE DEI CONSUMI E.,0 Dettaglio I.V.A. IVA 10% su imponibile di Euro,0 = E.,0 Arrotondamenti (Precedente E.0,+ Attuale E.0,1+) E. 0, EF TOTALE acconto E.,00 riepilogo bolletta iva descrizione imponibile imposta 10 Iva 10% 89, 8,9 EF Fuori campo IVA 0,18-0,00 TOTALE IMPONIBILE E IVA: 89,0 8,9 8 TOTALE BOLLETTA: (salvo conguaglio) 98,00 MDA_11110_01.TRS pag.81 doc.100 / 10

11 COME LEGGERE LA BOLLETTA DELL ACQUA Foglio Il calcolo della bolletta di acconto 1 8 Qui puoi controllare la lettura che abbiamo stimato. Se quella riportata sul contatore è molto lontana ti consigliamo di rivolgerti ai nostri uffici Qui trovi riportati i mc. di acqua stimati nella bolletta e il periodo di tempo cui fa riferimento la bolletta stessa Qui trovi riportati gli scaglioni tariffari applicati al servizio acquedotto moltiplicati per il numero di mc.di consumo stimato Qui trovi gli importi dovuti per il servizio di fognatura relativamente al consumo stimato nel periodo Qui trovi gli importi dovuti per il servizio di depurazione relativamente al consumo stimato nel periodo Fin qui il calcolo delle somme dovute in acconto (imponibile) Qui sull imponibile viene calcolata l IVA al 10% Infine ecco il riepilogo della tua bolletta (conguaglio + acconto) Imponibile + IVA al 10% +/- arrotondamento La cifra riportata in fondo è quella che devi pagare 11

12 Sede Legale e Direzione Via SS.Giacomo e Filippo, 11 Genova Tel Fax

Come leggere la bolletta dell acqua

Come leggere la bolletta dell acqua LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS Come leggere la bolletta dell acqua Guida alla bolletta dell acqua a contatore per uso domestico LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS La tariffa dell acqua per uso domestico Da quando

Dettagli

Come leggere la bolletta del Servizio Idrico Integrato

Come leggere la bolletta del Servizio Idrico Integrato Come leggere la bolletta del Servizio Idrico Integrato La tariffa dell acqua Il D.L. n.201/2011, convertito nella Legge n. 214/2011, ha disposto il passaggio delle competenze relative alla regolazione

Dettagli

GUIDA FACILE alla lettura della bolletta

GUIDA FACILE alla lettura della bolletta GUIDA FACILE alla lettura della bolletta Facciamo i conti al Servizio Idrico Integrato Tutti ricevono periodicamente la bolletta dell acqua o pagano questo servizio nelle spese di un condominio. Ma quale

Dettagli

Guida alla lettura della bolletta del gas.

Guida alla lettura della bolletta del gas. L'AEEG (Autorità per l'energia elettrica e il gas), con deliberazione ARG/com 202/09, ha predisposto le nuove modalità di armonizzazione e trasparenza per i documenti di fatturazione del consumo di gas

Dettagli

SERVIZIO CLIENTI, RECLAMI E COMUNICAZIONI AUTOLETTURE

SERVIZIO CLIENTI, RECLAMI E COMUNICAZIONI AUTOLETTURE Viale dell Industria 23 - VI pag. 1/6 Codice Cliente: 10398069 Contratto: 2012 / 84724 Numero fattura: 2014/0000450955 Emessa il: 10/11/2014 Periodo Fatturazione: 01/08/2014-31/10/2014 BOLLETTA STIMATA

Dettagli

Allegato B. Ufficio Provinciale di Ambito Territoriale Ottimale di Bergamo 16/01/2014

Allegato B. Ufficio Provinciale di Ambito Territoriale Ottimale di Bergamo 16/01/2014 2013 Rev. 03 16/01/2014 Metodo tariffario transitorio ai sensi della deliberazione n 585/2012 dell AEEG Definito in conformità alla delibera n. 2 del 04.12.2013 della Conferenza dei Comuni dell Ambito

Dettagli

-GUIDA ALLA LETTURA-

-GUIDA ALLA LETTURA- -GUIDA ALLA LETTURA- Questa piccola guida si propone di aiutare il consumatore nella lettura della bolletta così da consentire una facile comprensione delle voci e dei contenuti che compongono l importo

Dettagli

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale IL Glossario della bolletta L Autorità per l energia ha reso disponibile per tutti i clienti finali di energia elettrica, alimentati in bassa tensione, e di gas, con consumi fino a 200.000 standard metro

Dettagli

FATTURAZIONE E STRUMENTI PER LA GESTIONE CLIENTI

FATTURAZIONE E STRUMENTI PER LA GESTIONE CLIENTI FATTURAZIONE E STRUMENTI PER LA GESTIONE CLIENTI SERVIZIO IDRICO IN REGIONE LOMBARDIA E BOLLETTA LUIGI VINCI STRUTTURA DELLA GESTIONE CLIENTI MISSION Gestire l area clienti con l obiettivo di assicurare

Dettagli

La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare.

La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare. La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare. Nuova linea grafica, chiarezza nei contenuti e facilità di consultazione sono le caratteristiche principali della nuova bolletta

Dettagli

SUPPORTO TECNICO RIPARTIZIONE BOLLETTE IN BASE AL CONSUMO (CONTATORI)

SUPPORTO TECNICO RIPARTIZIONE BOLLETTE IN BASE AL CONSUMO (CONTATORI) SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: PROCEDURA INTEGRATA GESTIONE CONDOMINIO RENT MANAGER SERVIZIO DI ASSISTENZA CLIENTI RIPARTIZIONE BOLLETTE IN BASE AL CONSUMO (CONTATORI) RIPARTIZIONE BOLLETTE IN BASE ALLE

Dettagli

GLOSSARIO. Elettricità. Quadro sintetico. Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

GLOSSARIO. Elettricità. Quadro sintetico. Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS

GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS PACCHETTO SIMPLE Scopri la NUOVA BOLLETTA, l abbiamo disegnata in base alle vostre richieste per renderla ancora PIÙ SEMPLICE E FACILE DA LEGGERE www.romagas.it Roma Gas & Power

Dettagli

Bolletta per la fornitura di Gas Naturale

Bolletta per la fornitura di Gas Naturale HERA COMM MARCHE s.r.l. Via Sasso, 120-61029 Urbino (PU) Reg. Imprese 02106730415 C.F. / P. Iva 02106730415 Cap. Soc. 1.977.332 int. versato Società soggetta alla direzione e al coordinamento di Hera Comm

Dettagli

GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS

GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS PACCHETTO SIMPLE Scopri la NUOVA BOLLETTA, l abbiamo disegnata in base alle vostre richieste per renderla ancora PIÙ SEMPLICE E FACILE DA LEGGERE www.energetic.it Energetic

Dettagli

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive.

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. GUIDA ALLA BOLLETTA ELETTRICA Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. Mercato Libero Numero Bolletta

Dettagli

Servizio Idrico in Regione Lombardia e Bolletta La Qualità commerciale e la fatturazione dei consumi in A2A C icl c o Id I rico 6 marzo 2012

Servizio Idrico in Regione Lombardia e Bolletta La Qualità commerciale e la fatturazione dei consumi in A2A C icl c o Id I rico 6 marzo 2012 Servizio Idrico in Regione Lombardia e Bolletta La Qualità commerciale e la fatturazione dei consumi in A2A Ciclo Idrico Alberto Hrobat 6 marzo 2012 A2A Ciclo Idrico pag. 3 Il SIVIRI pag. 7 diamo i numeri

Dettagli

La fattura Hera S.p.A.

La fattura Hera S.p.A. La fattura Hera S.p.A. Hera S.p.A. è la società del Gruppo Hera che fattura i servizi Acqua, Teleriscaldamento e T.I.A.(Tariffa Igiene Ambientale). Quello che si vede qui è il primo contratto fatturato

Dettagli

Totale da pagare 214,01. Scadenza 08 gennaio 2015

Totale da pagare 214,01. Scadenza 08 gennaio 2015 HEBN1000023422500222 ZXxSxPSWSwXVyUTYVQWRZXRV ox9zphxhypxkziztnlonxjzc ZE626wzoEMhTnTKZHIRBUxBv jl4f3f8c1tvaj6v:duehxt9i kg:ly7rluforubsicgvgut0v zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz HEBN1000023422500222 www.gruppohera.it

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA DEL GAS NATURALE

GUIDA ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA DEL GAS NATURALE 3 5 4 6 1 2 7 8 9 10 11 Pag. 1 di 9 12 13 14 15 16 18 19 Pag. 2 di 9 20 Pag. 3 di 9 21 Pag. 4 di 9 22 Pag. 5 di 9 RIEPILOGO DATI FATTURA 1 INTESTATARIO DELLA FORNITURA: sono i dati che identificano il

Dettagli

Guida alla lettura della nuova bolletta

Guida alla lettura della nuova bolletta Guida alla lettura della nuova bolletta indice» Perché una nuova bolletta?» Le qualità della nuova bolletta» La struttura della nuova bolletta» Primo foglio di riepilogo» La fattura Hera S.p.A. - Acqua»

Dettagli

GLOSSARIO BOLLETTE GAS QUADRO SINTETICO

GLOSSARIO BOLLETTE GAS QUADRO SINTETICO GLOSSARIO BOLLETTE GAS Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) che intende rendere più comprensibili i termini utilizzati nelle bollette di

Dettagli

Fattura di energia elettrica. Quadro normativo

Fattura di energia elettrica. Quadro normativo Workshop 1 Quadro normativo Con legge n. 481 del 14 novembre 1995 è stata istituita l Autorità per l Energia Elettrica e il Gas (www.autorita.energia.it) che ha il compito di tutelare gli interessi dei

Dettagli

Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas

Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero: è il mercato in cui

Dettagli

Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Dal 1 gennaio 2003, i clienti

Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Dal 1 gennaio 2003, i clienti Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Dal 1 gennaio 2003, i clienti possono liberamente scegliere da quale fornitore

Dettagli

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive.

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. GUIDA ALLA BOLLETTA ELETTRICA Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. Mercato Libero Numero Bolletta

Dettagli

Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di mercato libero con l offerta tariffa sicura

Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di mercato libero con l offerta tariffa sicura Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di mercato libero con l offerta tariffa sicura Voce di spesa Descrizione del prezzo Componenti incluse Tariffa di vendita (Offerta

Dettagli

Come leggere la bolletta. e altre cose da sapere

Come leggere la bolletta. e altre cose da sapere Come leggere la bolletta e altre cose da sapere INDICE Introduzione La bolletta 1) La pagina di riepilogo 2) Le pagine di dettaglio 3) Il bollettino postale Quando arriva la bolletta. Come è possibile

Dettagli

www.gala.it/bollettatrasparente

www.gala.it/bollettatrasparente GLOSSARIO BOLLETTA ENERGIA ELETTRICA QUADRO SINTETICO: INFORMAZIONI RELATIVE AL CLIENTE FINALE, AL PUNTO DI PRELIEVO E ALLA TIPOLOGIA CONTRATTUALE Mercato Libero. Dal 1 luglio 2007 il mercato dell'energia

Dettagli

GLOSSARIO Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

GLOSSARIO Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

ALLEGATO C TARIFFE A CARICO DEI CLIENTI ED A FAVORE DEL GESTORE NEL PERIODO DI CUI ALL ART. 3, C.1 DELLA CONVENZIONE

ALLEGATO C TARIFFE A CARICO DEI CLIENTI ED A FAVORE DEL GESTORE NEL PERIODO DI CUI ALL ART. 3, C.1 DELLA CONVENZIONE ALLEGATO C TARIFFE A CARICO DEI CLIENTI ED A FAVORE DEL GESTORE NEL PERIODO DI CUI ALL ART. 3, C.1 DELLA CONVENZIONE SISTEMA A MISURA Servizio Acquedotto 2012 USO ABITATIVO RESIDENTE tariffa agevolata

Dettagli

2013 0000 0000000001025647 107,00

2013 0000 0000000001025647 107,00 VIVIGAS S.p.A. Via Vittorio Emanuele II, 4/28 25030 Roncadelle (BS) Reg. Imprese di Brescia,C. Fiscale e P.IVA 13149000153 R.E.A. di Brescia n. 439186 Capitale Sociale 9.533.414,00 i.v. Soggetta ad attività

Dettagli

Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas

Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero: è il mercato in cui

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI FORNITURA DI ACQUA

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI FORNITURA DI ACQUA COMUNE DI GORLA MAGGIORE - Provincia di VARESE - REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI FORNITURA DI ACQUA ASPETTI AMMINISTRATIVI Approvato con delibera consigliare n 13 del 28/02/2002 - esecutivo dal 27/03/2002

Dettagli

INFO PRECONTRATTUALI

INFO PRECONTRATTUALI INFO PRECONTRATTUALI Se sei un cliente Consumatore ecco cosa devi sapere prima di aderire ad un offerta luce e gas con Acea Energia sul Mercato Libero Chi siamo Acea Energia S.p.A Sede Legale in Piazzale

Dettagli

SIMULAZIONE DI STAMPA

SIMULAZIONE DI STAMPA In caso di mancato recapito inviare al CMP Verona CONTATTI UTILI : CENTRO SERVIZI ON-LINE www.edisonenergia.it ( SERVIZIO CLIENTI 800 031 141 @ E-MAIL servizioclienti@edison.it! SERVIZIO AUTOLETTURA 800

Dettagli

Totale consumo Giorni consumo Importo totale Data scadenza 78 108 191,44 31/10/2011. Data inizio periodo Data fine periodo Tipo di fattura

Totale consumo Giorni consumo Importo totale Data scadenza 78 108 191,44 31/10/2011. Data inizio periodo Data fine periodo Tipo di fattura Per informazioni, comunicazione lettura misuratore, nuovi allacciamenti, contratti ealtri servizi commerciali potete contattarci ai numeri - 800-88.77.55 da telefono fisso (chiamata gratuita) -199-11.44.07

Dettagli

GLOSSARIO. Allegato A

GLOSSARIO. Allegato A Allegato A GLOSSARIO Elettricità Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Dal 1 luglio 2007 il mercato dell energia è

Dettagli

Contratto di servizio per utenze raggruppate

Contratto di servizio per utenze raggruppate PGQ -7-02-70 Contratto di servizio per utenze raggruppate Art. 1 Oggetto e finalità Il presente contratto disciplina, in attuazione dell art. 50 del Regolamento del Servizio Idrico Integrato e della Direttiva

Dettagli

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Voce di spesa Descrizione del prezzo Componenti incluse Spesa per la materia gas naturale Spesa per il trasporto e la gestione

Dettagli

COMUNE DI STREMBO. www.trenta.it. Conto Contrattuale 5521168 COMUNE DI STREMBO VIA GARIBALDI 5 38080 STREMBO TN

COMUNE DI STREMBO. www.trenta.it. Conto Contrattuale 5521168 COMUNE DI STREMBO VIA GARIBALDI 5 38080 STREMBO TN - come contattarci e dove trovarci - info addebito automatico in conto corrente... pag. seguente -> TRENTA S.p.A. Via Fersina, 23-38123 TRENTO Servizi Online attivi: COMUNE DI STREMBO Cliente Conto Contrattuale

Dettagli

GUIDA ALLA BOLLETTA DELLA LUCE

GUIDA ALLA BOLLETTA DELLA LUCE GUIDA ALLA BOLLETTA DELLA LUCE PACCHETTO SIMPLE LIGHT Scopri la NUOVA BOLLETTA, l abbiamo disegnata in base alle vostre richieste per renderla ancora PIÙ SEMPLICE E FACILE DA LEGGERE www.romagas.it Roma

Dettagli

GLOSSARIO. Allegato A

GLOSSARIO. Allegato A Allegato A GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) che intende rendere più comprensibili

Dettagli

SIMULAZIONE DI STAMPA

SIMULAZIONE DI STAMPA In caso di mancato recapito inviare al CMP Verona CONTATTI UTILI : CENTRO SERVIZI ON-LINE www.edisonenergia.it ( SERVIZIO CLIENTI 800 031 121 @ E-MAIL servizioclienti@edison.it! SERVIZIO AUTOLETTURA 800

Dettagli

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale IL Glossario della bolletta L Autorità per l energia ha reso disponibile per tutti i clienti finali di energia elettrica, alimentati in bassa tensione, e di gas, con consumi fino a 200.000 standard metro

Dettagli

RELAZIONE. Tariffa per il periodo di regolazione 2012-2013 Piano Tariffario e Piano Finanziario per il periodo 2012-2032

RELAZIONE. Tariffa per il periodo di regolazione 2012-2013 Piano Tariffario e Piano Finanziario per il periodo 2012-2032 Segreteria Tecnico Operativa CONFERENZA DEI SINDACI ATO 2 Lazio Centrale Roma RELAZIONE Tariffa per il periodo di regolazione 2012-2013 Piano Tariffario e Piano Finanziario per il periodo 2012-2032 Deliberazioni

Dettagli

eni spa divisione gas & power

eni spa divisione gas & power Mancato recapito: Casella Postale 2289 Napoli 50 Corso Meridionale, 54 80143 NAPOLI Sede legale in Roma Capitale Sociale Euro 4.005.358.876,00 i.v. Piazzale Enrico Mattei 1 Registro Imprese di Roma, 00144

Dettagli

Voce presente in bolletta. Elementi minimi obbligatori. Descrizione

Voce presente in bolletta. Elementi minimi obbligatori. Descrizione GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente al cliente

Dettagli

eni spa divisione gas & power

eni spa divisione gas & power Sede legale in Roma Piazzale Enrico Mattei 1 00144 Roma Mancato recapito: Casella Postale 2289 Napoli 50 Corso Meridionale, 54 80143 NAPOLI Capitale Sociale Euro 4.005.358.876,00 i.v. Registro Imprese

Dettagli

COMUNE DI STREMBO. www.trenta.it info@trenta.it. Conto Contrattuale 5452074 COMUNE DI STREMBO VIA GARIBALDI 5 38080 STREMBO TN

COMUNE DI STREMBO. www.trenta.it info@trenta.it. Conto Contrattuale 5452074 COMUNE DI STREMBO VIA GARIBALDI 5 38080 STREMBO TN - come contattarci e dove trovarci - info addebito automatico in conto corrente... pag. seguente -> TRENTA S.p.A. Via Fersina, 23-38123 TRENTO COMUNE DI STREMBO Cliente Conto Contrattuale 5452074 Codice

Dettagli

Bolletta sintetica. Descrizione. Elementi minimi obbligatori 1

Bolletta sintetica. Descrizione. Elementi minimi obbligatori 1 Pag. 1 di 5 Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente al cliente finale e che riporta le informazioni relative

Dettagli

La fatturazione del servizio idrico nell ATO di Lecco

La fatturazione del servizio idrico nell ATO di Lecco La fatturazione del servizio idrico nell ATO di Lecco Ing. Franco Almerico Presidente Idrolario Srl Umberto Pellegrini Responsabile gestione clienti di Lario reti holding SpA Perché Lario reti holding

Dettagli

METODOLOGIA per il calcolo dei rimborsi dei canoni di depurazione e relative procedure attuative (delibera G.C. n. 112, del 24 novembre 2012)

METODOLOGIA per il calcolo dei rimborsi dei canoni di depurazione e relative procedure attuative (delibera G.C. n. 112, del 24 novembre 2012) Premessa La presente METODOLOGIA e relative procedure attuative viene elaborata in conformità alle Linee guida per il rimborso del canone di depurazione a seguito della sentenza n. 335/2008 della Corte

Dettagli

Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Pag. 1 di 8 Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

y e Lo scambio sul posto cos è, come funziona e come viene calcolato. ire co www.vic-energy.com

y e Lo scambio sul posto cos è, come funziona e come viene calcolato. ire co www.vic-energy.com y e Lo scambio sul posto Guida per capire ire co cos è, come funziona e come viene calcolato. 1 Lo scambio sul posto fotovoltaico. Per capire cosa è e come funziona, lo scambio sul posto è necessario capire

Dettagli

... Acqua 56,66... Energia Elettrica 138,24 Totale da pagare 194,90. ... Scadenza 11 febbraio 2015 ...

... Acqua 56,66... Energia Elettrica 138,24 Totale da pagare 194,90. ... Scadenza 11 febbraio 2015 ... Riepilogo / 9 Servizi intestati a MARIO ROSSI Codice cliente 000000000... Acqua,... Energia Elettrica 8, Totale da pagare 9,90... Scadenza febbraio 0... La periodicità di fatturazione è bimestrale. L'emissione

Dettagli

Elettricità. milioni di euro alimentata in bassa tensione (BT).

Elettricità. milioni di euro alimentata in bassa tensione (BT). GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) che intende rendere più comprensibili

Dettagli

GLOSSARIO. Allegato A

GLOSSARIO. Allegato A Allegato A GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili

Dettagli

eni spa divisione gas & power

eni spa divisione gas & power Mancato recapito: Casella Postale 2289 Napoli 50 Corso Meridionale, 54 80143 NAPOLI Sede legale in Roma Capitale Sociale Euro 4.005.358.876,00 i.v. Piazzale Enrico Mattei 1 Registro Imprese di Roma, 00144

Dettagli

LEGENDA pag. 1. Indirizzo di recapito. Ubicazione e caratteristiche della fornitura

LEGENDA pag. 1. Indirizzo di recapito. Ubicazione e caratteristiche della fornitura pag. 1 Indirizzo di recapito DATI FISCALI EMITTENTE. Qui sono indicati i dati fiscali della Società che ha il contratto con il cliente e che emette la relativa bolletta. INDIRIZZO DI RECAPITO. Qui sono

Dettagli

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO INTRODUZIONE Il Glossario è uno strumento rivolto ai Clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

IL GLOSSARIO DELLA BOLLETTA

IL GLOSSARIO DELLA BOLLETTA ENERGIA VITALE IL GLOSSARIO DELLA BOLLETTA Nelsa Gas srl Sede legale: via Fratelli Induno, 2 20154 Milano Sede amministrativa: via Varesina, 118 22075 Lurate Caccivio (Co) +39 031 393241 nelsagas@pec.netclean.it

Dettagli

IMPEGNATIVA DI TRAPASSO DI UTENZA DI ACQUA POTABILE

IMPEGNATIVA DI TRAPASSO DI UTENZA DI ACQUA POTABILE SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO Domanda da produrre in 2 copie GESTIONE CLIENTI Via Meda, 44-20141 Milano tel 800 02 18 00 - fax +39 02 78 00 33 servizio.clienti@metropolitanamilanese.it IMPOSTA DI BOLLO

Dettagli

GUIDA DI ORIENTAMENTO

GUIDA DI ORIENTAMENTO WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI ORIENTAMENTO ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO 1 DEFINIZIONE DI BOLLETTA... 3 2 LE PRINCIPALI VOCI DI COSTO DELLA BOLLETTA... 3 2.1 Servizi

Dettagli

Servizio Idrico Integrato

Servizio Idrico Integrato Servizio Idrico Integrato Regolamento fondo fughe acqua Giugno 2014 Indice Art. 1 - Oggetto e ambito di applicazione... 3 Art. 2 - Validità del Regolamento... 3 Art. 3 - Costituzione del fondo e modalità

Dettagli

ALLEGATO B - GLOSSARIO PER LA BOLLETTA DELLA FORNITURA DI GAS NATURALE

ALLEGATO B - GLOSSARIO PER LA BOLLETTA DELLA FORNITURA DI GAS NATURALE GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente al cliente

Dettagli

COMUNE DI FIAMIGNANO Provincia di Rieti

COMUNE DI FIAMIGNANO Provincia di Rieti COMUNE DI FIAMIGNANO Provincia di Rieti Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 41 Reg. Data 23/06/2015 OGGETTO: Piano Tecnico Economico S.I.I. Anno 2015 L anno duemilaquindici il giorno ventitre

Dettagli

La tariffa pro capite

La tariffa pro capite La tariffa pro capite Il Piano di Tutela delle Acque della Regione Emilia-Romagna indica tra le misure per il conseguimento del risparmio idrico nel settore civile l adozione da parte delle Agenzie di

Dettagli

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura.

Dicembre 2010. Conto 3. Guida pratica alla Fattura. Dicembre 200 Conto 3. Guida pratica alla Fattura. La guida pratica alla lettura della fattura contiene informazioni utili sulle principali voci presenti sul conto telefonico. Gentile Cliente, nel ringraziarla

Dettagli

TARIFFARIO LUINO N. 3

TARIFFARIO LUINO N. 3 COMUNE DI LUINO TARIFFARIO LUINO N. 3 SERVIZIO ACQUEDOTTO Allegato al regolamento approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 15 del 15/3/2002 Adeguamento tariffe approvato con deliberazione

Dettagli

2. Nella sezione Contatti trovi tutti i riferimenti per comunicare con noi, per ricevere informazioni e assistenza relative alle sue forniture. 4. In quest area trovi il totale da pagare, la data di scadenza

Dettagli

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO INTRODUZIONE Il Glossario è uno strumento rivolto ai Clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

Il quadro sintetico della bolletta del gas

Il quadro sintetico della bolletta del gas Il quadro sintetico della bolletta del gas Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Servizio di tutela PDR (Punto di riconsegna) Tipologia

Dettagli

Il contratto di fornitura

Il contratto di fornitura Il contratto Il contratto di fornitura Per avere l'energia elettrica bisogna stipulare un contratto con un fornitore che si impegna a fornirla in cambio di denaro Una volta stipulato il contratto, le parti

Dettagli

Le responsabilità sono del Ministero dello Sviluppo Economico, dell Autorità per l Energia e il Gas.

Le responsabilità sono del Ministero dello Sviluppo Economico, dell Autorità per l Energia e il Gas. 1 Dobbiamo essere certi che quanto ci addebitano corrisponda alle quantità di energia elettrica e gas che ci forniscono. Una cronica mancanza di certezze normative, nell ambito della metrologia legale,

Dettagli

GLOSSARIO della bolletta per la fornitura di ENERGIA ELETTRICA

GLOSSARIO della bolletta per la fornitura di ENERGIA ELETTRICA GLOSSARIO della bolletta per la fornitura di ENERGIA ELETTRICA Bolletta SINTETICA La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente

Dettagli

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Voce di spesa Descrizione del prezzo Componenti incluse Spesa per la materia energia Spesa per il trasporto e la gestione

Dettagli

Come leggere la bolletta. e altre cose da sapere

Come leggere la bolletta. e altre cose da sapere Come leggere la bolletta e altre cose da sapere 1 INDICE Introduzione La bolletta La pagina di riepilogo Le pagine di dettaglio Il bollettino postale Quando arriva la bolletta. Come è possibile riceverla

Dettagli

Guida al sistema di pagamento delle pratiche telematiche

Guida al sistema di pagamento delle pratiche telematiche Guida al sistema di pagamento delle pratiche telematiche Gentile Utente, per effettuare il pagamento delle pratiche telematiche deve accedere alla Home Page delle Banche Dati, dopo aver digitato la sua

Dettagli

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive.

Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. GUIDA ALLA BOLLETTA ELETTRICA Nella prima pagina della bolletta* vengono riportati in forma sintetica i dati che troverai esposti in modo dettagliato nelle pagine successive. energia Servizio di Maggior

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato SBERNA

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato SBERNA Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2255 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato SBERNA Modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633, e altre

Dettagli

Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A.

Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. Allegato A Capitolato Tecnico Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. 1 1. OGGETTO. 1.1. Il presente Capitolato

Dettagli

Allegato 1 Disposizioni per l'assicurazione dei clienti finali civili del gas distribuito a mezzo di gasdotti locali e di reti di trasporto

Allegato 1 Disposizioni per l'assicurazione dei clienti finali civili del gas distribuito a mezzo di gasdotti locali e di reti di trasporto Allegato 1 Disposizioni per l'assicurazione dei clienti finali civili del gas distribuito a mezzo di gasdotti locali e di reti di trasporto Articolo 1 Definizioni 1.1 Ai fini del presente provvedimento

Dettagli

Al GESTORE del Servizio Idrico Integrato che ha emesso le fatture: AIMAG S.p.A. Io sottoscritto/a,

Al GESTORE del Servizio Idrico Integrato che ha emesso le fatture: AIMAG S.p.A. Io sottoscritto/a, Modulo per la domanda di agevolazione in base all indicatore ISEE simulato in materia di tariffe del Servizio Idrico Integrato Al GESTORE del Servizio Idrico Integrato che ha emesso le fatture: AIMAG S.p.A.

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 aprile 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/16 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

COMUNE DI STREMBO. www.trenta.it info@trenta.it. Conto Contrattuale 5521168 COMUNE DI STREMBO VIA GARIBALDI 5 38080 STREMBO TN

COMUNE DI STREMBO. www.trenta.it info@trenta.it. Conto Contrattuale 5521168 COMUNE DI STREMBO VIA GARIBALDI 5 38080 STREMBO TN - come contattarci e dove trovarci - info addebito automatico in conto corrente... pag. seguente -> TRENTA S.p.A. Via Fersina, 23-38123 TRENTO COMUNE DI STREMBO Cliente Conto Contrattuale 5521168 Codice

Dettagli

GLOSSARIO. Allegato A

GLOSSARIO. Allegato A Allegato A GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili

Dettagli

COMUNE DI STREMBO. www.trenta.it. Conto Contrattuale 5521168 COMUNE DI STREMBO VIA GARIBALDI 5 38080 STREMBO TN

COMUNE DI STREMBO. www.trenta.it. Conto Contrattuale 5521168 COMUNE DI STREMBO VIA GARIBALDI 5 38080 STREMBO TN - come contattarci e dove trovarci - info addebito automatico in conto corrente... pag. seguente -> TRENTA S.p.A. Via Fersina, 23-38123 TRENTO Servizi Online attivi: COMUNE DI STREMBO Cliente Conto Contrattuale

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB small Codice: ATFDWS/15 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

ALLEGATO A - GLOSSARIO PER LA BOLLETTA DELLA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA

ALLEGATO A - GLOSSARIO PER LA BOLLETTA DELLA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre 2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A.

Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. Allegato A Capitolato Tecnico Fornitura di gas naturale sui punti di riconsegna situati nei complessi delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni S.p.A. 1 1. OGGETTO. 1.1. Il presente Capitolato

Dettagli

Dati identificativi del cliente (nome/ragione sociale, partita IVA/codice fiscale, indirizzo di fatturazione ecc.)

Dati identificativi del cliente (nome/ragione sociale, partita IVA/codice fiscale, indirizzo di fatturazione ecc.) GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente

Dettagli

La bolletta elettrica nel mercato libero

La bolletta elettrica nel mercato libero Federico Luiso La bolletta elettrica nel mercato libero Indicazioni per la comprensione di una bolletta per la fornitura dell energia elettrica Trento, 2 ottobre 2015 Indice Le voci della bolletta elettrica

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Mercato Libero OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre 2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: BMFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta è riservata

Dettagli

art.3 Requisiti per l accesso ai benefici art.4 Modalità di definizione delle agevolazioni erogabili

art.3 Requisiti per l accesso ai benefici art.4 Modalità di definizione delle agevolazioni erogabili Disciplinare per la concessione di agevolazioni tariffarie per la fornitura di acqua potabile: criteri e procedure per la fruizione del Fondo Utenze Deboli istituito da A.A.T.O. 4 e Nuove Acque Spa per

Dettagli

sulla base della lettura del contatore effettuata il 25 maggio 2013 il vostro consumo e' stato di 594 mc

sulla base della lettura del contatore effettuata il 25 maggio 2013 il vostro consumo e' stato di 594 mc abc napoli Azienda Speciale 80147 napoli 929 via argine partita iva codice fiscale 07679350632 3/13 EX ARIN spa ARIN SPA si è trasformata in ABC Napoli codice utente 12 007 0421 560017 sez. ruolo contratto

Dettagli

ACEA ATO 2 S.P.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma. Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 CCIA RM REA 930803-TRIB RM 218931/99

ACEA ATO 2 S.P.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma. Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 CCIA RM REA 930803-TRIB RM 218931/99 ACEA ATO 2 S.P.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 CCIA RM REA 930803-TRIB RM 218931/99 OGGETTO: tariffe del Servizio Idrico Integrato per i Comuni, appartenenti

Dettagli

DIRETTIVA PER L ARMONIZZAZIONE E LA TRASPARENZA DEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE DEI CONSUMI DI ELETTRICITÀ E/O DI GAS DISTRIBUITO A MEZZO DI RETI URBANE

DIRETTIVA PER L ARMONIZZAZIONE E LA TRASPARENZA DEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE DEI CONSUMI DI ELETTRICITÀ E/O DI GAS DISTRIBUITO A MEZZO DI RETI URBANE DIRETTIVA PER L ARMONIZZAZIONE E LA TRASPARENZA DEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE DEI CONSUMI DI ELETTRICITÀ E/O DI GAS DISTRIBUITO A MEZZO DI RETI URBANE TITOLO I Definizioni e ambito di applicazione Articolo

Dettagli