COMUNE DI GIUSSAGO. Premesso che: Apertura del bando. Tipologia delle prestazioni

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI GIUSSAGO. Premesso che: Apertura del bando. Tipologia delle prestazioni"

Transcript

1 BANDO COMUNALE 2014 PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A CITTADINI IN DIFFICOLTÀ SOCIO-ECONOMICA Premesso che: - L attuale scenario economico e la crisi che sta investendo il mondo del lavoro sta determinando l aumento della fascia di povertà, con gravi ripercussioni in ordine alla possibilità di far fronte alle spese primarie e all aumento dei disagi a carico delle famiglie. - Il Comune di Giussago intende attuare una politica di sostegno al reddito quale misura di contrasto alla disuguaglianza e all esclusione sociale, nonché quale strumento di rafforzamento delle politiche finalizzate al sostegno economico e all inserimento sociale, indirizzata alle situazioni di maggior disagio stanziando un fondo di 7.000,00, per l anno 2014, destinandolo a cittadini e a famiglie in stato di bisogno. - Nei limiti della disponibilità finanziaria e in un ottica di equa distribuzione dei benefici, si procederà ad identificare un unica graduatoria comunale dei possibili beneficiari. Apertura del bando Gli interventi economici di cui al presente Bando sono rivolti alle persone residenti, da almeno un anno, nel comune di Giussago che si trovino in una situazione di disagio socio economico determinato da un reddito, anche per motivi contingenti, insufficiente a soddisfare i bisogni primari del nucleo familiare. A tal fine il Comune di Giussago destina apposite risorse quantificate in complessivi 7.000,00 per l anno Tipologia delle prestazioni 1. Le prestazioni economiche richiedibili ai sensi del presente Bando consistono in erogazioni a sostegno delle famiglie in condizioni di disagio socio economico finalizzate a sostenere: - spese sanitarie e spese di forniture domestiche essenziali; - spese per servizi socio assistenziali, scolastici ed educativi; - spese primarie; - rateo mutuo o canone di locazione; 2. Sono comunque esclusi dalla possibilità di vedersi concessi contributi: - i richiedenti con reddito ISEE del proprio nucleo familiare superiore alla cifra di ,00; - i proprietari di altri beni immobili oltre all alloggio abitato;

2 - i richiedenti che, senza giustificato motivo, rifiutino valide soluzioni alternative e concretamente realizzabili all assistenza economica. 3. Per casi sociali peculiari, le prescrizioni di cui al precedente comma possono subire deroghe, adeguatamente motivate attraverso atto formale della Giunta Comunale, anche sulla base di una relazione dell assistente sociale, qualora se ne ravvisi la necessità. Presentazione della domanda Il richiedente la prestazione deve essere residente nel comune di Giussago da almeno un anno e deve presentare domanda ai servizi sociali comunali servendosi dell apposito modulo redatto dagli uffici, da cui deve risultare: 1. la cittadinanza italiana oppure la cittadinanza di uno Stato appartenente all Unione Europea oppure cittadinanza di uno stato non appartenente all Unione Europea purché titolari di permesso di soggiorno o di carta di soggiorno almeno biennale; 2. attestazione ISEE del proprio nucleo familiare; 3. stato di disoccupazione di almeno un componente del nucleo familiare alla data di pubblicazione del bando; 4. chiusura, da parte di almeno un componente del nucleo familiare, di attività autonoma; 5. stato di cassa integrazione di durata almeno trimestrale, stato di mobilità con o senza assegno di indennità, di almeno un componente del nucleo familiare alla data di pubblicazione del bando; 6. dichiarazione ai sensi del DPR 445/2000 con la quale si attesti di non percepire contributi e/o agevolazioni in base a speciali disposizioni di legge o da altri Enti pubblici o privati, o di percepirli indicando il relativo ammontare. Alla domanda dovrà essere allegata la documentazione comprovante le necessità esposte che determinano la richiesta di contributo (ad esempio: scontrini, ricevute e/o fatture, prescrizioni mediche, certificati medici, bollette insolute, etc.). Il Comune può motivatamente chiedere integrazioni alla documentazione presentata ed il richiedente è tenuto a fornirla se vuole vedere istruita la propria domanda. Concessione del contributo 1. L intervento è concesso con Deliberazione della Giunta Comunale previa istruttoria ad opera dell Ufficio dei Servizi Sociali. 2. La somma massima erogabile non può essere comunque superiore a 1.000,00.

3 3. Il Comune sceglierà le forme più adeguate di erogazione del contributo, decidendo se versare al richiedente o saldare direttamente l eventuale creditore dello stesso. Nei limiti di valore di cui al punto precedente il contributo può consistere anche in erogazioni non pecuniarie e sempre nei limiti di valore indicati, salvo che specifici regolamenti comunali non prevedano misure più favorevoli, nell utilizzo gratuito o a tariffe agevolate di servizi locali. Determinazione del contributo Le risorse disponibili verranno ripartite tra tutti i richiedenti in possesso dei requisiti che hanno presentato la domanda, completa in ogni sua parte, nei tempi e nei modi previsti dal presente bando. L ammontare di ogni singolo contributo sarà quindi proporzionale al numero di domande ricevute e verrà distribuito sulla base della valutazione degli elementi come da tabella sotto indicata: ISEE da 0 a 3.500,00 da 3.500,01 a 6.810,12 da 6.810,13 a , punti 80 punti 60 punti FIGLI MINORI fino a 2 più di 2 25 punti 35 punti ANZIANI OVER 70 fino a 1 più di 1 7 punti 10 punti DISABILI presenza 17 punti MUTUO rata fino a 700,00 rata oltre 700,00 10 punti 15 punti AFFITTO canone mensile fino a 400,00 canone mensile oltre 400,00 20 punti 25 punti DISOCCUPAZIONE almeno 1 componente più di 1 componente 70 punti 100 punti Termine e modalità di presentazione delle domande Le domande dovranno essere presentate entro il 10 aprile 2014 presso l Ufficio Servizi Sociali del Comune di Giussago. I moduli per la presentazione della domanda potranno essere ritirati presso l Ufficio o scaricati dal sito internet del Comune di Giussago.

4 Documentazione da allegare alla domanda 1. Per i cittadini extracomunitari copia del permesso o carta di soggiorno in corso di validità. 2. Copia dell attestazione ISEE in corso di validità, oppure idonea documentazione attestante la perdita del lavoro o lo stato di cassa integrazione o di mobilità, oppure la chiusura dell attività di lavoro autonomo esercitata (per perdita di lavoro non si considerano i contratti di lavoro di tipo stagionale o a tempo determinato di durata inferiore a sei mesi). 3. Dichiarazione ai sensi del DPR 445/2000 con la quale si attesti di non percepire contributi e/o agevolazioni in base a speciali disposizioni di legge o da altri Enti pubblici o privati, o di percepirli indicando il relativo ammontare. 4. Documentazione comprovante le necessità esposte che determinano la richiesta di contributo (ad esempio: scontrini, ricevute e/o fatture, prescrizioni mediche, certificati medici, bollette insolute, etc.). Informativa in materia di protezione dei dati personali, ai sensi del D. Lgs n 196/2003 I dati personali acquisiti con la domanda e gli allegati indicati dal presente Bando: a) devono essere necessariamente forniti per accertare la situazione economica del nucleo familiare del richiedente ed i requisiti per l accesso al contributo secondo i criteri di cui al presente atto; b) sono raccolti dal Comune di Giussago ed utilizzati, anche con strumenti informatici, al solo fine di erogare il contributo; c) possono essere comunicati al Ministero dell Economia e delle Finanze e alla Guardia di Finanza per i controlli previsti; d) il dichiarante può rivolgersi in qualunque momento, al responsabile del trattamento dei dati per farli aggiornare, integrare, rettificare o cancellare, può richiederne il blocco e opporsi al loro trattamento, se trattati in violazione del D.Lgs 196/2003. Nel caso la richiesta del titolare renda improcedibile l istruttoria, il contributo richiesto non verrà erogato; e) il Comune è titolare del trattamento dei dati. Controlli 1. Il Comune si riserva di effettuare controlli, anche a campione, sulle dichiarazioni rese dai richiedenti, avvalendosi delle informazioni in suo possesso, nonché di quelle di altri enti della Pubblica Amministrazione e richiedendo nei casi opportuni, l intervento della Guardia di Finanza;

5 2. Nel caso di false dichiarazioni al fine di ottenere indebitamente i benefici previsti dal presente Bando si procederà ai sensi dell art. 26 della Legge n 15/68 e dell art. 485 del Codice Penale con la denuncia all Autorità Giudiziaria per le sanzioni penali conseguenti e con la richiesta della restituzione di quanto indebitamente ricevuto dal Comune. Giussago lì, 07 marzo 2014 L Assessore ai Servizi Sociali Il Sindaco Il Segretario Generale (Leonardo Curti) (Massimiliano Sacchi) (Dott.ssa Laura Petrecca)

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI SOCIALI A PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI CHE HANNO UN CONTRATTO REGOLARE CON UN ASSISTENTE FAMILIARE ANNO 2015 Premesso che Il Comune

Dettagli

Città di Terranova Sappo Minulio Provincia di Reggio Calabria

Città di Terranova Sappo Minulio Provincia di Reggio Calabria Città di Terranova Sappo Minulio Provincia di Reggio Calabria REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A SOGGETTI BISOGNOSI Deliberazione Consiglio Comunale n del INDICE Articolo 1 Destinatari Articolo

Dettagli

Piazza Castello, n GONZAGA (MN) Tel. 0376/ Fax 0376/ P.IVA

Piazza Castello, n GONZAGA (MN) Tel. 0376/ Fax 0376/ P.IVA B A N D O PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE PER IL SERVIZIO DI FOGNATURA E DEPURAZIONE ANNO 2009 E indetto il bando per la concessione di agevolazioni tariffarie per il Servizio di Fognatura

Dettagli

SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA

SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA BANDO CRISI ECONOMICA ANNO 2016 SOSTEGNO ECONOMICO A FAVORE DI CITTADINI DI BUCCINASCO CHE SI TROVANO IN STATO DI DISAGIO ECONOMICO FINALITÀ, DEFINIZIONI E RISORSE FINANZIARE Il Comune di Buccinasco, con

Dettagli

UNIONE OVEST LAGO VARESE PROVINCIA DI VARESE =======ooo=======

UNIONE OVEST LAGO VARESE PROVINCIA DI VARESE =======ooo======= BANDO PER CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELL'ABITAZIONE IN FAVORE DI FAMIGLIE E ANZIANI. L Unione Ovest Lago Varese indice un Bando per l erogazione di contributi famiglie singole e /o con minori e/o con anziani.

Dettagli

BANDO PUBBLICO MISURE ANTI CRISI SOSTEGNO ECONOMICO STRAORDINARIO ALLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA

BANDO PUBBLICO MISURE ANTI CRISI SOSTEGNO ECONOMICO STRAORDINARIO ALLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA All.1 BANDO PUBBLICO MISURE ANTI CRISI SOSTEGNO ECONOMICO STRAORDINARIO ALLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA L Amministrazione Comunale di Sarezzo rende noto che con Delibera Giunta Comunale n. 51 del 09/04/2009,

Dettagli

REGOLAMENTO PER EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A TITOLO DI COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA PER LA FREQUENZA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA MARIA BAMBINA DI CARVICO

REGOLAMENTO PER EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A TITOLO DI COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA PER LA FREQUENZA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA MARIA BAMBINA DI CARVICO COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) REGOLAMENTO PER EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A TITOLO DI COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA PER LA FREQUENZA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA MARIA BAMBINA DI CARVICO Approvato

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI VOUCHER SOCIALI PER L ACCESSO A CENTRI GIOCO NATALIZI 2016 NELL AMBITO TERRITORIALE DI CERTOSA DI PAVIA

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI VOUCHER SOCIALI PER L ACCESSO A CENTRI GIOCO NATALIZI 2016 NELL AMBITO TERRITORIALE DI CERTOSA DI PAVIA AMBITO TERRITORIALE DI CERTOSA DI PAVIA Comuni Bascapè, Battuda, Bereguardo, Borgarello, Bornasco, Casorate Primo, Ceranova, Certosa di Pavia, Cura Carpignano, Giussago, Landriano, Lardirago, Marcignago,

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ASILO NIDO Anno scolastico 2015/2016. Il Sottoscritto. in qualità di. del minore (cognome) nato il. residente in.

DOMANDA DI ISCRIZIONE ASILO NIDO Anno scolastico 2015/2016. Il Sottoscritto. in qualità di. del minore (cognome) nato il. residente in. Spett.le Ripartizione V SS.SS. del Comune di Rapallo DOMANDA DI ISCRIZIONE ASILO NIDO Anno scolastico 2015/2016 Il Sottoscritto in qualità di del minore (cognome) (nome) nato il a residente in via Telefono

Dettagli

BUONO A FAVORE DELLE FAMIGLIE NUMEROSE CON ALMENO 4 FIGLI DI CUI ALMENO N.1 FISCALMENTE A CARICO

BUONO A FAVORE DELLE FAMIGLIE NUMEROSE CON ALMENO 4 FIGLI DI CUI ALMENO N.1 FISCALMENTE A CARICO BUONO A FAVORE DELLE FAMIGLIE NUMEROSE CON ALMENO 4 FIGLI DI CUI ALMENO N.1 FISCALMENTE A CARICO (D.G.R. N. 8243/2008) 1) FINALITA Attraverso l erogazione del Buono Sociale Famiglie numerose, i Comuni

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI

AVVISO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI AVVISO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI Attuazione dell art. 6, comma 5, del D.L.31.08.2013, n.102, convertito, con modificazioni dalla Legge 28.10.2013,

Dettagli

Comune di Mentana Provincia di Roma

Comune di Mentana Provincia di Roma BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI INTEGRATIVI A SOSTEGNO DEL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE ANNUALITA FINANZIARIA 2015 IL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - VISTO l articolo 11 della

Dettagli

DOMANDA N. del. Il/La sottoscritt nat_ il a prov. Nazione residente in Via/Piazza n. stato civile Tel. e mail Codice Fiscale C H I E D E

DOMANDA N. del. Il/La sottoscritt nat_ il a prov. Nazione residente in Via/Piazza n. stato civile Tel. e mail Codice Fiscale C H I E D E DOMANDA N. del All ufficio Politiche sociali e della Casa del Comune di Castagneto Carducci Oggetto: Domanda di accesso al contributo regionale per la prevenzione dell esecutività degli sfratti per morosità

Dettagli

Comune di Acquaviva Picena Provincia di Ascoli Piceno ECONOMATO RAGIONERIA SERVIZI SOCIALI TRIBUTI

Comune di Acquaviva Picena Provincia di Ascoli Piceno ECONOMATO RAGIONERIA SERVIZI SOCIALI TRIBUTI Comune di Acquaviva Picena Provincia di Ascoli Piceno ECONOMATO RAGIONERIA SERVIZI SOCIALI TRIBUTI Allegato B alla deliberazione di G.C. n. 94 del 22/09/2011 LEGGE 431 DEL 09/12/1998 ART. 11 FONDO SOCIALE

Dettagli

Comune di San Prospero

Comune di San Prospero Comune di San Prospero Provincia di Modena Ufficio Servizi Sociali BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI A SOSTEGNO DELL AFFITTO. IL FUNZIONARIO RESPONSABILE In applicazione della Deliberazione

Dettagli

Oggetto: Richiesta contributo per morosità incolpevole D.G.R. n.662 del 14/10/2014. Il/La sottoscritt, nato /a in

Oggetto: Richiesta contributo per morosità incolpevole D.G.R. n.662 del 14/10/2014. Il/La sottoscritt, nato /a in MODELLO DI DOMANDA AL SIGNOR SINDACO Comune di Sulmona (AQ) Al 1 Settore Affari Sociali UFFICIO CASA Oggetto: Richiesta contributo per morosità incolpevole D.G.R. n.662 del 14/10/2014 Il/La sottoscritt,

Dettagli

C O M U N E D I P O L V E R I G I PROVINCIA DI ANCONA

C O M U N E D I P O L V E R I G I PROVINCIA DI ANCONA DOMANDA PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTO PER IL SOSTEGNO ALLE LOCAZIONI RESIDENZIALI PRIVATE PER L ANNO 2011. (ai sensi dell art.11 della Legge 431/98) La domanda scade il 28.10.2011 Al Sig. SINDACO del

Dettagli

RICHIESTA COMPARTECIPAZIONE DA PARTE DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI BAREGGIO AL PAGAMENTO DELLA RETTA DI DEGENZA. Il sottoscritto.

RICHIESTA COMPARTECIPAZIONE DA PARTE DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI BAREGGIO AL PAGAMENTO DELLA RETTA DI DEGENZA. Il sottoscritto. Spett.le COMUNE DI BAREGGIO Settore Famiglia e Solidarietà Sociale OGGETTO: RICHIESTA COMPARTECIPAZIONE DA PARTE DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI BAREGGIO AL PAGAMENTO DELLA RETTA DI DEGENZA Il sottoscritto

Dettagli

COMUNE DI FONDI Provincia di Latina III SETTORE- SERVIZI ALLA PERSONA AVVISO PUBBLICO INTERVENTI DI SOSTEGNO PER EMERGENZE ABITATIVE SI RENDE NOTO

COMUNE DI FONDI Provincia di Latina III SETTORE- SERVIZI ALLA PERSONA AVVISO PUBBLICO INTERVENTI DI SOSTEGNO PER EMERGENZE ABITATIVE SI RENDE NOTO Allegato A) COMUNE DI FONDI Provincia di Latina III SETTORE- SERVIZI ALLA PERSONA AVVISO PUBBLICO INTERVENTI DI SOSTEGNO PER EMERGENZE ABITATIVE Vista la DGR del Lazio n. 470 /2013; Vista la determinazione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO. In esecuzione delle seguenti deliberazioni del Coordinamento Istituzionale :

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO. In esecuzione delle seguenti deliberazioni del Coordinamento Istituzionale : COMUNE DI VICO DEL GARGANO PROVINCIA DI FOGGIA CAPOFILA DEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE DISTRETTO SOCIO SANITARIO N. 53 A. S. L. FG (Cagnano Varano, Carpino, Ischitella, Isole Tremiti, Peschici, Rodi

Dettagli

Provincia di Cagliari Via G.Deledda 1 - Cap Tel. 0782/ Fax

Provincia di Cagliari Via G.Deledda 1 - Cap Tel. 0782/ Fax COMUNE DI SADALI Provincia di Cagliari Via G.Deledda 1 - Cap 08030 Tel. 0782/599012 - Fax 078259300 e-mail sersociali.sadali@tiscali.it UFFICIO SERVIZI SOCIALI DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

Dettagli

AL COMUNE DI MONTOGGIO VIA VI Novembre MONTOGGIO GE. cognome e nome. luogo di nascita prov.

AL COMUNE DI MONTOGGIO VIA VI Novembre MONTOGGIO GE. cognome e nome. luogo di nascita prov. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA CHE SI RENDANO DISPONIBILI NEL COMUNE DI MONTOGGIO. Approvato con Deliberazione G.M n.

Dettagli

BANDO PER IL SOSTEGNO DEL REDDITO DELLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA A SEGUITO CRISI ECONOMICA

BANDO PER IL SOSTEGNO DEL REDDITO DELLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA A SEGUITO CRISI ECONOMICA COMUNE DI CAPPELLA MAGGIORE PROVINCIA DI TREVISO BANDO PER IL SOSTEGNO DEL REDDITO DELLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA A SEGUITO CRISI ECONOMICA Approvato con deliberazione giuntale n. 102 del 1.7.2009 e determinazione

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO Provincia di Rimini REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI DI ASSISTENZA E BENEFICENZA

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO Provincia di Rimini REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI DI ASSISTENZA E BENEFICENZA COMUNE DI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO Provincia di Rimini REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI DI ASSISTENZA E BENEFICENZA APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL C.C. N 86 DEL 17 dicembre 2012 INDICE ART.

Dettagli

Città di Fara in Sabina Provincia di Rieti SETTORE VI SERVIZI SOCIALI IGIENE E SANITA

Città di Fara in Sabina Provincia di Rieti SETTORE VI SERVIZI SOCIALI IGIENE E SANITA Richiesta per: Servizio Trasporto Sociale Area Servizi Sociali Mod. /15 Servizio di Trasporto in favore di anziani e/o disabili e malati /la sottoscritto/a nato/a a il residente domicilio stato civile

Dettagli

Area Servizi Sociali FONDO DI SOLIDARIETA' STRAORDINARIO

Area Servizi Sociali FONDO DI SOLIDARIETA' STRAORDINARIO Area Servizi Sociali Comune di Casaloldo Prot. n 2278 FONDO DI SOLIDARIETA' STRAORDINARIO BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER SUPERARE MOMENTI DI PARTICOLARE DIFFICOLTA A SEGUITO DELLA CRISI ECONOMICA

Dettagli

Provincia di Cremona ISTITUZIONE SPORTELLO COMUNALE PER IL SOSTEGNO AL GRAVE DISAGIO ECONOMICO E MOROSITA INCOLPEVOLE 2013

Provincia di Cremona ISTITUZIONE SPORTELLO COMUNALE PER IL SOSTEGNO AL GRAVE DISAGIO ECONOMICO E MOROSITA INCOLPEVOLE 2013 ISTITUZIONE SPORTELLO COMUNALE PER IL SOSTEGNO AL GRAVE DISAGIO ECONOMICO E MOROSITA INCOLPEVOLE 2013 Art. 1 SPORTELLO 2013 1. Vista la Delibera della Giunta Comunale n. 43 del 24/08/2013 è istituito lo

Dettagli

COMUNE DI ROZZANO PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI ROZZANO PROVINCIA DI MILANO Allegato A delibera G.C. del COMUNE DI ROZZANO PROVINCIA DI MILANO MODIFICHE AL BANDO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE IN GRAVE DISAGIO ECONOMICO PER IL PAGAMENTO DELL

Dettagli

REGOLAMENTO DESTINATO A DISCIPLINARE LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN FAVORE DI FAMIGLIE CON BAMBINI ISCRITTI AGLI ASILI NIDO DI AVIANO

REGOLAMENTO DESTINATO A DISCIPLINARE LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN FAVORE DI FAMIGLIE CON BAMBINI ISCRITTI AGLI ASILI NIDO DI AVIANO REGOLAMENTO DESTINATO A DISCIPLINARE LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN FAVORE DI FAMIGLIE CON BAMBINI ISCRITTI AGLI ASILI NIDO DI AVIANO 1 Art. 1 Oggetto e finalità 1. Il presente regolamento disciplina

Dettagli

Città di Torre del Greco 3 Area - Servizio Politiche Socio-educative

Città di Torre del Greco 3 Area - Servizio Politiche Socio-educative Città di Torre del Greco 3 Area - Servizio Politiche Socio-educative Contributi integrativi ai canoni di locazione in favore di cittadini soggetti a procedura di sfratto Con decreto dirigenziale Regionale

Dettagli

COMUNE DI SAN MANGO PIEMONTE Provincia di Salerno AVVISO PER BANCO ALIMENTARE ANNUALITA' 2017 IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLITICHE SOCIALI

COMUNE DI SAN MANGO PIEMONTE Provincia di Salerno AVVISO PER BANCO ALIMENTARE ANNUALITA' 2017 IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLITICHE SOCIALI COMUNE DI SAN MANGO PIEMONTE Provincia di Salerno AVVISO PER BANCO ALIMENTARE ANNUALITA' 2017 IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLITICHE SOCIALI - in esecuzione della delibera di GC n. 64 del 13/10/2016 - in

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE DI CERTOSA DI PAVIA

AMBITO TERRITORIALE DI CERTOSA DI PAVIA AMBITO TERRITORIALE DI CERTOSA DI PAVIA Comuni Bascapè, Battuda, Bereguardo, Borgarello, Bornasco, Casorate Primo, Ceranova, Certosa di Pavia, Cura Carpignano, Giussago, Landriano, Lardirago, Marcignago,

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a a (Prov. ) il / / residente a Bonnanaro in via n. Codice fiscale tel In qualità di DESTINATARIO DEL BENEFICIO

Il/la sottoscritto/a nato/a a (Prov. ) il / / residente a Bonnanaro in via n. Codice fiscale tel In qualità di DESTINATARIO DEL BENEFICIO Al Comune di Bonnanaro Servizi Sociali Via Garibaldi N 6 07043 Bonnanaro Oggetto: DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PROGRAMMA DI INTERVENTI DI CONTRASTO DELLE POVERTA ESTREME LINEA 2) Contributi relativi all

Dettagli

CITTA DI ANGUILLARA SABAZIA (Provincia di ROMA)

CITTA DI ANGUILLARA SABAZIA (Provincia di ROMA) CITTA DI ANGUILLARA SABAZIA (Provincia di ROMA) AVVISO PUBBLICO BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI INTEGRATIVI PER IL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE - Vista la Legge 9 dicembre 1998 n. 431 e s.m.i.

Dettagli

L. 431/98 ANNO 2016 SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO- NON COMPILARE. Componenti il nucleo familiare n Figli a carico n

L. 431/98 ANNO 2016 SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO- NON COMPILARE. Componenti il nucleo familiare n Figli a carico n ALL. 3 MODULO DI DOMANDA PER BANDO L. 431/98 ANNO 2016 SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO- NON COMPILARE Componenti il nucleo familiare n Figli a carico n Canone annuo Validità mesi Tipo di locazione (4+4) (3+2)

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER All.1 CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE DI VOUCHER SETTIMANALI RIVOLTI ALLE FAMIGLIE A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA DEI CAMPI SOLARI ESTATE 2017 PER BAMBINI/E E RAGAZZI/E IN ETA' 18 MESI

Dettagli

ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI

ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI INTEGRATIVI PER IL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE Fondo per il sostegno alla locazione. Annualità 2014 Vista la Legge 9 dicembre

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DI CONTRASTO DELLE POVERTA ESTREME LINEA 1 (FINANZIAMENTO 2012)

AVVISO PUBBLICO PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DI CONTRASTO DELLE POVERTA ESTREME LINEA 1 (FINANZIAMENTO 2012) COMUNE DI DOLIANOVA PROVINCIA DI CAGLIARI AVVISO PUBBLICO PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DI CONTRASTO DELLE POVERTA ESTREME LINEA (FINANZIAMENTO 202) IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO In attuazione

Dettagli

Domanda di accesso al II BANDO PUBBLICO - CONTRIBUTO ECONOMICO ANTICRISI

Domanda di accesso al II BANDO PUBBLICO - CONTRIBUTO ECONOMICO ANTICRISI COMUNE DI ALBANO SANT ALESSANDRO Area Servizi Alla Persona Piazza Caduti Patria n.2-24061 ALBANO SANT ALESSANDRO BG - DOMANDA NR. INT. Domanda di accesso al II BANDO PUBBLICO - CONTRIBUTO ECONOMICO ANTICRISI

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO DI SOSTEGNO ALL' ACCESSO DEGLI ALLOGGI IN LOCAZIONE L.R. 36/2005 (Legge 431/98) - ANNO 2016

BANDO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO DI SOSTEGNO ALL' ACCESSO DEGLI ALLOGGI IN LOCAZIONE L.R. 36/2005 (Legge 431/98) - ANNO 2016 Ambito Territoriale Sociale 12 UNIONE TERRA DEI CASTELLI Provincia di Ancona BANDO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO DI SOSTEGNO ALL' ACCESSO DEGLI ALLOGGI IN LOCAZIONE L.R. 36/2005 (Legge 431/98)

Dettagli

Comune di Bonorva Provincia di Sassari

Comune di Bonorva Provincia di Sassari Comune di Bonorva Provincia di Sassari Piazza Santa Maria,27-07012 Bonorva (SS) - Tel.079\867894 - Fax.079\866630 ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI Prot. U.S. n. Prot. Gen. n. del del Al Comune di Bonorva Servizi

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Da presentare all Ufficio Protocollo entro le ore 12:00 del

COMUNE DI SUELLI. Da presentare all Ufficio Protocollo entro le ore 12:00 del COMUNE DI SUELLI Provincia di Cagliari Tel.070-988015/988037/ Fax 070-988353 e- mail serv.socioculturale.suelli@gmail.com e.mail servizi sociali.suelli@legalmail.it AREA SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE

Dettagli

AREA POLITICHE DEL TERRITORIO DIREZIONE PIANIFICAZIONE URBANISTICA E.R.P. E MOBILITÀ SERVIZIO SVILUPPO TERRITORIALE E POLITICHE DELLA CASA

AREA POLITICHE DEL TERRITORIO DIREZIONE PIANIFICAZIONE URBANISTICA E.R.P. E MOBILITÀ SERVIZIO SVILUPPO TERRITORIALE E POLITICHE DELLA CASA AREA POLITICHE DEL TERRITORIO DIREZIONE PIANIFICAZIONE URBANISTICA E.R.P. E MOBILITÀ SERVIZIO SVILUPPO TERRITORIALE E POLITICHE DELLA CASA BANDO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLE

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE AL FONDO COMUNITA SOLIDALE

DOMANDA DI AMMISSIONE AL FONDO COMUNITA SOLIDALE DOMANDA DI AMMISSIONE AL FONDO COMUNITA SOLIDALE Al Comune di VIDIGULFO Ufficio Servizi Sociali P.zza I MAGGIO 4 VIDIGULFO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA (artt. 46 e

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA COGHINAS PROVINCIA DI SASSARI ANNO 2016

COMUNE DI SANTA MARIA COGHINAS PROVINCIA DI SASSARI ANNO 2016 COGNOME E NOME del RICHIEDENTE COMUNE DI SANTA MARIA COGHINAS PROVINCIA DI SASSARI P.zza Aldo Moro, 2 - Telefono 079/5851421/6 Fax 079/5851441 N di partita I.V.A. 01330610906 N C.F. 92009700904 Sito internet

Dettagli

Scadenza 09 SETTEMBRE 2016

Scadenza 09 SETTEMBRE 2016 Comune di Selargius (Ca) - via Istria 1-09047 Selargius C.F 80002090928 P.I. 00542650924 Servizio Assistenza sociale e funzioni delegate- Ufficio Piano Secondo- Ingresso p.zza Cellarium, 1/via Istria1

Dettagli

CITTÀ DI CLUSONE Provincia di Bergamo Ambito Territoriale n. 9 - Valle Seriana Superiore e Valle di Scalve

CITTÀ DI CLUSONE Provincia di Bergamo Ambito Territoriale n. 9 - Valle Seriana Superiore e Valle di Scalve CITTÀ DI CLUSONE Provincia di Bergamo Ambito Territoriale n. 9 - Valle Seriana Superiore e Valle di Scalve SECONDO BANDO BANDO PER PER L EROGAZIONE DI BUONI DEI BUONI SOCIALI SOCIALI PER LE FAMIGLIE COLPITE

Dettagli

2) di essere attualmente residente nell alloggio sopra indicato e che lo stesso costituisce la propria abitazione principale.

2) di essere attualmente residente nell alloggio sopra indicato e che lo stesso costituisce la propria abitazione principale. MODELLO DI DOMANDA (allegato A al bando di concorso) Da compilare in tutte le sue parti e presentare all Ufficio protocollo del Comune Piazza Municipio 1 ENTRO IL 4.6.2015 Al Sig. Sindaco del Comune di

Dettagli

COMUNE DI VILLASIMIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI VILLASIMIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI VILLASIMIUS Provincia di Cagliari SERVIZI ALLA PERSONA BANDO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DEI BENEFICIARI DI CONTRIBUTI DESTINATI ALL INTEGRAZIONE DEI CANONI DI LOCAZIONE - ANNO 2016 Il Responsabile

Dettagli

AREA POLITICHE DEL TERRITORIO DIREZIONE PIANIFICAZIONE URBANISTICA E.R.P. E MOBILITÀ SERVIZIO SVILUPPO TERRITORIALE E POLITICHE DELLA CASA

AREA POLITICHE DEL TERRITORIO DIREZIONE PIANIFICAZIONE URBANISTICA E.R.P. E MOBILITÀ SERVIZIO SVILUPPO TERRITORIALE E POLITICHE DELLA CASA AREA POLITICHE DEL TERRITORIO DIREZIONE PIANIFICAZIONE URBANISTICA E.R.P. E MOBILITÀ SERVIZIO SVILUPPO TERRITORIALE E POLITICHE DELLA CASA BANDO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI AGLI INQUILINI MOROSI

Dettagli

DirezioneDB15.07 Allegato 1

DirezioneDB15.07 Allegato 1 Bando Modalità e procedure per la presentazione delle domande di assegnazione dell ASSEGNO DI STUDIO PER ISCRIZIONE E FREQUENZA Anno scolastico 2011/2012. (L. r. n. 28 del 28.12.2007 art. 12 comma 1 a)

Dettagli

LEGGE N. 431 FONDO NAZIONALE PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE. DOMANDA CONCESIONE CONTRIBUTO RELATIVO ALL ANNO

LEGGE N. 431 FONDO NAZIONALE PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE. DOMANDA CONCESIONE CONTRIBUTO RELATIVO ALL ANNO (Modello di domanda anno 2016) Al Comune di Castello di Cisterna Ufficio Servizi Sociali 80030 Castello di Cisterna Oggetto: LEGGE 9.12.1998 N. 431 FONDO NAZIONALE PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI

Dettagli

Scadenza 13 giugno 2014

Scadenza 13 giugno 2014 Scadenza 13 giugno 2014 Spazio riservato al protocollo Comune di Selargius Area1 Politiche Sociali Via Istria, 1 09047 - Selargius OGGETTO :RICHIESTA CONCESSIONE CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO DI SOSTEGNO ALL' ACCESSO DEGLI ALLOGGI IN LOCAZIONE Legge 431/98 ANNO 2015 RENDE NOTO

BANDO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO DI SOSTEGNO ALL' ACCESSO DEGLI ALLOGGI IN LOCAZIONE Legge 431/98 ANNO 2015 RENDE NOTO Ambito Territoriale Sociale 12 COMUNE DI POLVERIGI Provincia di Ancona BANDO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO DI SOSTEGNO ALL' ACCESSO DEGLI ALLOGGI IN LOCAZIONE Legge 431/98 ANNO 2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DI COMPETENZA DELL UNITA POLITICHE PER LA CASA

PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DI COMPETENZA DELL UNITA POLITICHE PER LA CASA PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DI COMPETENZA DELL UNITA POLITICHE PER LA CASA PROCEDIMENTO Assegnazione alloggi di edilizia residenziale pubblica (E.R.P.) dell A.T.E.R. Normativa di riferimento Inizio del

Dettagli

COMUNE DI ALSENO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ALSENO PROVINCIA DI PIACENZA FONDO CONTRIBUTO AFFITTI a favore delle famiglie in difficoltà economica Il Responsabile del Servizio Sociale ai sensi della deliberazione della Giunta Comunale n. 47 del 04/05/2015 e determinazione Responsabile

Dettagli

DOMANDA DI ASSEGNAZIONE CONTRIBUTO

DOMANDA DI ASSEGNAZIONE CONTRIBUTO DOMANDA DI ASSEGNAZIONE CONTRIBUTO FITTO CASA PER L ANNO DI LOCAZIONE 2016 LEGGE N.431 DEL 09.12.98 Fondo Nazionale Per Il Sostegno All'accesso Alle Abitazioni In Locazione Formazione della graduatoria

Dettagli

COMUNE DI CATANIA DIREZIONE PATRIMONIO A.P. GESTIONE IMMOBILI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA E SOCIAL HOUSING

COMUNE DI CATANIA DIREZIONE PATRIMONIO A.P. GESTIONE IMMOBILI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA E SOCIAL HOUSING COMUNE DI CATANIA DIREZIONE PATRIMONIO A.P. GESTIONE IMMOBILI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA E SOCIAL HOUSING BANDO APERTO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI

Dettagli

DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO ( RIMBORSO SPESE SCOLASTICHE ) A SOSTEGNO DELLE SPESE SOSTENUTE DALLE FAMIGLIE PER

DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO ( RIMBORSO SPESE SCOLASTICHE ) A SOSTEGNO DELLE SPESE SOSTENUTE DALLE FAMIGLIE PER COMUNE DI IGLESIAS (c_e281) - Codice AOO: AOOIGLESIAS - Reg. nr.0042248/2016 del 28/11/2016 MODULO UNIFICATO DI RICHIESTA Domanda per l assegnazione di un contributo per borse di studio (RIMBORSO SPESE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO NESSUNO ESCLUSO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 23 BORSE LAVORO PER SOGGETTI IN STATO DI SVANTAGGIO SOCIALE

AVVISO PUBBLICO NESSUNO ESCLUSO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 23 BORSE LAVORO PER SOGGETTI IN STATO DI SVANTAGGIO SOCIALE AVVISO PUBBLICO NESSUNO ESCLUSO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 23 BORSE LAVORO PER SOGGETTI IN STATO DI SVANTAGGIO SOCIALE SI RENDE NOTO Il Comune di Viterbo Assessorato alle Politiche Sociali, in esecuzione

Dettagli

Comune di Villa San Pietro Provincia di Cagliari

Comune di Villa San Pietro Provincia di Cagliari Comune di Villa San Pietro Provincia di Cagliari Piazza San Pietro,6-09010 Villa San Pietro (CA) - Tel.070\90770104 - Fax.070\90.74.19 c.f. 00492250923 www.comune.villasanpietro.ca.it AREA SOCIO-ASSISTENZIALE

Dettagli

AL COMUNE DI ROMA - UFFICIO NIDI DOMANDA FUORI TERMINE A.E.

AL COMUNE DI ROMA - UFFICIO NIDI DOMANDA FUORI TERMINE A.E. AL COMUNE DI ROMA - UFFICIO NIDI DOMANDA FUORI TERMINE A.E. Tutte le dichiarazioni contenute nella presente domanda sono autocertificate dal sottoscritto, consapevole, ai sensi degli artt. 75 e 76 del

Dettagli

MODULO PER LA DOMANDA DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE A CARATTERE SOCIALE DEL SERVIZIO IDRICO PER L'ANNO 2016

MODULO PER LA DOMANDA DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE A CARATTERE SOCIALE DEL SERVIZIO IDRICO PER L'ANNO 2016 COMUNE DI (Città Metropolitana di Firenze) MODULO PER LA DOMANDA DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE A CARATTERE SOCIALE DEL SERVIZIO IDRICO PER L'ANNO 2016 DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE ENTRO IL 20 SETTEMBRE

Dettagli

Determinazione n 6498 / 2015 del 07/07/2015

Determinazione n 6498 / 2015 del 07/07/2015 Al Comune di Cagliari Servizio Politiche Sociali Ufficio territoriale SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDA: 16/09/2015 OGGETTO: Domanda di ammissione al Programma "Realizzazione di interventi di contrasto alle

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA PROVINCIA DI PISA P.Iva/C.F

COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA PROVINCIA DI PISA P.Iva/C.F Modulo di domanda per Bando L.431/98 anno 2013 ANNO 2013 SPAZIO RISERVATO ALL'UFFICIO - NON COMPILARE AL COMUNE DI Via Roma 1 56040 Componenti il nucleo familiare n Figli a carico n Canone annuo euro Validità

Dettagli

MODULO A DOMANDA NUOVA O RINNOVO. Il/La sottoscritto/a (Cognome) PRESENTA DOMANDA DI

MODULO A DOMANDA NUOVA O RINNOVO. Il/La sottoscritto/a (Cognome) PRESENTA DOMANDA DI MODULO A DOMANDA NUOVA O RINNOVO 1 Il/La sottoscritto/a (Cognome) (Nome) nato/a a, (prov. ), il / /, Codice fiscale AMMISSIONE PRESENTA DOMANDA DI RINNOVO AL BONUS SOCIALE PER DISAGIO ECONOMICO PER LA/E

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DEGLI ALLOGGI COMUNALI DESTINATI AGLI ANZIANI E DISABILI

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DEGLI ALLOGGI COMUNALI DESTINATI AGLI ANZIANI E DISABILI REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DEGLI ALLOGGI COMUNALI DESTINATI AGLI ANZIANI E DISABILI Approvato con deliberazioni C.C. n.36 del 29.9.2006, n. 23 del 5.7.2010 e n.16 DEL 13.5.2016 ART. 1:

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SOCIO-CULTURALE

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SOCIO-CULTURALE C O M U N E D I U S I N I P R O V I N C I A D I S A S S A R I Via Risorgimento n 70 Tel. 0793817000 - Fax 079380699 e-mail: comunediusini@cert.legalmail.it BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER RIMBORSO

Dettagli

COMUNE DI CAMPO CALABRO Provincia di Reggio Calabria. DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L AFFITTO ANNO 2010 I_ sottoscritt_. nat_ a (Prov. di ) il...

COMUNE DI CAMPO CALABRO Provincia di Reggio Calabria. DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L AFFITTO ANNO 2010 I_ sottoscritt_. nat_ a (Prov. di ) il... COMUNE DI CAMPO CALABRO Provincia di Reggio Calabria DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L AFFITTO ANNO 2010 I_ sottoscritt_ nat_ a (Prov. di ) il... residente a.. alla Via...N... CODICE FISCALE Tel. casa... Tel

Dettagli

OGGETTO: Richiesta contributo sulla spesa inerente il 2011 per canone di locazione L. 431/98. Il sottoscritto. nato a il. residente a in n. C.F.: Tel.

OGGETTO: Richiesta contributo sulla spesa inerente il 2011 per canone di locazione L. 431/98. Il sottoscritto. nato a il. residente a in n. C.F.: Tel. Al Signor Sindaco del Comune di MACERATA OGGETTO: Richiesta contributo sulla spesa inerente il 2011 per canone di locazione L. 431/98. Il sottoscritto nato a il residente a in n. C.F.: Tel. In qualità

Dettagli

ISTANZA PER IL RILASCIO DI ATTESTAZIONE DI IDONEITA ALLOGGIO (Artt. 4 e 20 Legge e Regolamento di attuazione legge 127/1997)

ISTANZA PER IL RILASCIO DI ATTESTAZIONE DI IDONEITA ALLOGGIO (Artt. 4 e 20 Legge e Regolamento di attuazione legge 127/1997) Al Responsabile Ufficio Tecnico Comunale del Comune di Manerba del Garda Piazza Garibaldi 25-25080 Manerba d./g. (BS) ISTANZA PER IL RILASCIO DI ATTESTAZIONE DI IDONEITA ALLOGGIO (Artt. 4 e 20 Legge 15.01.1968

Dettagli

CONCESSIONE CONTRIBUTI ECONOMICI UNA TANTUM IN FAVORE DELLE FAMIGLIE GRUMENTINE IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO

CONCESSIONE CONTRIBUTI ECONOMICI UNA TANTUM IN FAVORE DELLE FAMIGLIE GRUMENTINE IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO CONCESSIONE CONTRIBUTI ECONOMICI UNA TANTUM IN FAVORE DELLE FAMIGLIE GRUMENTINE IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO VISTA la delibera di Giunta Comunale n. 118

Dettagli

Bando. Legge 9 dicembre 1998, n.431, articolo 11. Fondo nazionale per il sostegno all accesso alle abitazioni in locazione. Anno 2015 PROT.

Bando. Legge 9 dicembre 1998, n.431, articolo 11. Fondo nazionale per il sostegno all accesso alle abitazioni in locazione. Anno 2015 PROT. COMUNE DI BUDONI Provincia di Olbia-Tempio SETTORE CULTURA,PUBBLICA ISTRUZIONE, SPORT,SPETTACOLO,POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI,BIBLIOTECA,TURISMO E FORMAZIONE. e-mail: servizisociali@comune.budoni.ot.it

Dettagli

COMUNE DI TALLA PROVINCIA DI AREZZO

COMUNE DI TALLA PROVINCIA DI AREZZO COMUNE DI TALLA PROVINCIA DI AREZZO AREA AMMINISTRATIVA Servizio Amministrativo Cultura - Assistenza DETERMINA N. 289 289 DEL REGISTRO GENERALE del 8 agosto 2011 OGGETTO: DECRETO DIRIGENZIALE DELLA REGIONE

Dettagli

DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI TIVOLI RMG3

DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI TIVOLI RMG3 DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI TIVOLI RMG3 Comune di Tivoli - Capofila COMUNI DI: CASAPE, CASTEL MADAMA, CERRETO LAZIALE, CICILIANO, GERANO, LICENZA, MANDELA, PERCILE, PISONIANO, POLI, ROCCAGIOVINE, SAMBUCI,

Dettagli

Schema di domanda per l erogazione del Buono Famiglia. DOMANDA DI CONTRIBUTO BUONO FAMIGLIA ai sensi della d.g.r. n. VIII/8881 del

Schema di domanda per l erogazione del Buono Famiglia. DOMANDA DI CONTRIBUTO BUONO FAMIGLIA ai sensi della d.g.r. n. VIII/8881 del Allegato 2) Schema di domanda per l erogazione del Buono Famiglia A.S.L. DOMANDA DI CONTRIBUTO BUONO FAMIGLIA ai sensi della d.g.r. n. VIII/8881 del 20.01.2009 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETÀ

Dettagli

C O MUNE DI. OGGETTO: Richiesta di accesso servizio per gli utenti in situazione di disagio sanitario Iniziativa FAMIGLIA ECOSOSTENIBILE

C O MUNE DI. OGGETTO: Richiesta di accesso servizio per gli utenti in situazione di disagio sanitario Iniziativa FAMIGLIA ECOSOSTENIBILE SPETT.LE COMUNE DI Sede C O MUNE DI t i m b r o OGGETTO: Richiesta di accesso servizio per gli utenti in situazione di disagio sanitario Iniziativa FAMIGLIA ECOSOSTENIBILE Servizio dedicato di cui al Regolamento

Dettagli

Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna

Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna Comune di Anzola dell Emilia Provincia di Bologna BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N 4 BUONI del valore di 5.198,12 cadauno rientranti nel Fondo Nazionale per le Politiche sociali A FAVORE DELLE FAMIGLIE

Dettagli

COMUNE DI MONTELEONE SABINO

COMUNE DI MONTELEONE SABINO COMUNE DI MONTELEONE SABINO Provincia di Rieti Codice Fiscale 00113390579 C.A.P. 02033 Tel. (0765) 884014 - Fax 884340 http://www.comune.monteleonesabino.ri.it E-Mail: info@comune.monteleonesabino.ri.it

Dettagli

AVVISO PUBBLICO LINEA D INTERVENTO 1 SOSTEGNO ECONOMICO E PROGETTI PERSONALIZZATI DI AIUTO

AVVISO PUBBLICO LINEA D INTERVENTO 1 SOSTEGNO ECONOMICO E PROGETTI PERSONALIZZATI DI AIUTO COMUNE DI BAULADU PROVINCIA DI ORISTANO Via Arruga Antoni Gramsci, 7 - C.A.P. 09070 0783/51677/8 51592 UFFICIO SERVIZI SOCIALI AVVISO PUBBLICO LINEA D INTERVENTO 1 SOSTEGNO ECONOMICO E PROGETTI PERSONALIZZATI

Dettagli

Al Comune di Staranzano Servizio Sociale Piazza Dante Alighieri, Staranzano

Al Comune di Staranzano Servizio Sociale Piazza Dante Alighieri, Staranzano Al Comune di Staranzano Servizio Sociale Piazza Dante Alighieri, 26 34079 Staranzano Oggetto: Domanda di ammissione al contributo economico volto al sostegno delle locazioni, ai sensi dell art. 6 della

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SERVIZIO DI ASILO NIDO AZIENDALE. Anno educativo l sottoscritt *cognome *Nome. Sesso *Data di nascita *Nazione

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SERVIZIO DI ASILO NIDO AZIENDALE. Anno educativo l sottoscritt *cognome *Nome. Sesso *Data di nascita *Nazione Istituto Nazionale Previdenza Sociale DIREZIONE GENERALE DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SERVIZIO DI ASILO NIDO AZIENDALE Anno educativo 2011-2012 Sezione A - Dati del/la Richiedente l sottoscritt *cognome *Nome

Dettagli

ATTUAZIONE PIANO DI AZIONI A SOSTEGNO DELLA MOBILITA NEL SETTORE DELLA LOCAZIONE COMUNE DI PERO. (Delibera di G.C. n. 121 del 16/11/2016)

ATTUAZIONE PIANO DI AZIONI A SOSTEGNO DELLA MOBILITA NEL SETTORE DELLA LOCAZIONE COMUNE DI PERO. (Delibera di G.C. n. 121 del 16/11/2016) Allegato 3 ATTUAZIONE PIANO DI AZIONI A SOSTEGNO DELLA MOBILITA NEL SETTORE DELLA LOCAZIONE COMUNE DI PERO (Delibera di G.C. n. 121 del 16/11/2016) Art. 1 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO

Dettagli

Al Comune di. Sostegno alle famiglie colpite dalla crisi economica che hanno ricevuto un provvedimento di sfratto per morosità

Al Comune di. Sostegno alle famiglie colpite dalla crisi economica che hanno ricevuto un provvedimento di sfratto per morosità Al Comune di Sostegno alle famiglie colpite dalla crisi economica che hanno ricevuto un provvedimento di sfratto per morosità Il sottoscritto (occupante dell immobile ad uso abitativo ) - DOMANDA DI CONTRIBUTO

Dettagli

COMUNE DI MUGNANO DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI MUGNANO DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI COMUNE DI MUGNANO DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI IL DIRIGENTE RENDE NOTO CHE E APERTO IL BANDO CENSIMENTO PER LA MOROSITA INCOLPEVOLE REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Possono partecipare al bando coloro che

Dettagli

Schema di domanda per l erogazione del Buono Famiglia per l anno 2010

Schema di domanda per l erogazione del Buono Famiglia per l anno 2010 Allegato 2) Schema di domanda per l erogazione del Buono Famiglia per l anno 2010 A.S.L. DOMANDA DI CONTRIBUTO BUONO FAMIGLIA ai sensi della d.g.r. n. VIII/11197 del 03.02.2010 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

Dettagli

Scadenza 23 giugno 2017

Scadenza 23 giugno 2017 Scadenza 23 giugno 2017 Spazio riservato al protocollo Cano locaz Comune di Selargius Area 1 Politiche Sociali SELARGIUS RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI INTEGRATIVI

Dettagli

D.G.R. X/2648 del , X/4247 del e X/5644 del Regione Lombardia

D.G.R. X/2648 del , X/4247 del e X/5644 del Regione Lombardia Allegato B Domanda inquilino Al Comune di Provincia di Varese BANDO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI AGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI, TITOLARI DI CONTRATTI SUL LIBERO MERCATO E SOGGETTI A PROVVEDIMENTO

Dettagli

COMUNE DI SALTARA PROVINCIA DI PESARO E URBINO. Piazza B. Buozzi, / Fax 0721/

COMUNE DI SALTARA PROVINCIA DI PESARO E URBINO. Piazza B. Buozzi, / Fax 0721/ COMUNE DI SALTARA PROVINCIA DI PESARO E URBINO Piazza B. Buozzi, 5-0721/892901 - Fax 0721/87.99.20 e-mail: comune.saltara@provincia.ps.it SETTORE SERVIZI SOCIALI BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

Dettagli

COMUNE DI SAN PIERO A SIEVE Provincia di Firenze

COMUNE DI SAN PIERO A SIEVE Provincia di Firenze DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA MISURA STRAORDINARIA E SPERIMENTALE PER LA PREVENZIONE DELL ESECUTIVITA DEGLI SFRATTI PER MOROSITA ANNO 2013 Delibere: Giunta Regione Toscana n. 250 del 15.04.2013 Giunta

Dettagli

Al Comune di. I 6RVWHJQRDOOHIDPLJOLHFROSLWHGDOODFULVLHFRQRPLFDFKHKDQQRULFHYXWRXQSURYYHGLPHQWRGL VIUDWWRSHUPRURVLWj '20$1'$',&2175,%872.

Al Comune di. I 6RVWHJQRDOOHIDPLJOLHFROSLWHGDOODFULVLHFRQRPLFDFKHKDQQRULFHYXWRXQSURYYHGLPHQWRGL VIUDWWRSHUPRURVLWj '20$1'$',&2175,%872. Al Comune di I 6RVWHJQRDOOHIDPLJOLHFROSLWHGDOODFULVLHFRQRPLFDFKHKDQQRULFHYXWRXQSURYYHGLPHQWRGL VIUDWWRSHUPRURVLWj '20$1'$',&2175,%872 Il sottoscritto (occupante dell immobile ad uso abitativo ) Cognome

Dettagli

COMUNE DI MARTIS Provincia di Sassari

COMUNE DI MARTIS Provincia di Sassari COMUNE DI MARTIS Provincia di Sassari Viale Trieste, - C.A.P. 07030 - Tel. 079.56629-566306 - Fax 079.56625 - C.F. 00274490903 www.comune.martis.ss.it E-mail servizisociali@comune.martis.ss.it Prot. n.

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALLE LOCAZIONI PER L ANNO 2015

BANDO DI CONCORSO PER L EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALLE LOCAZIONI PER L ANNO 2015 C O M U N E D I C E R R E T O D E S I PROVINCIA DI ANCONA I SETTORE Tel. 0732-679000 - Fax 0732-678318 demografico@comune.cerretodesi.an.it www.comune.cerretodesi.an.it BANDO DI CONCORSO PER L EROGAZIONE

Dettagli

COMUNE DI VALENTANO. Provincia di Viterbo. Prot. n

COMUNE DI VALENTANO. Provincia di Viterbo. Prot. n COMUNE DI VALENTANO Provincia di Viterbo Prot. n. 6730 17.11.2014 AVVISO INTERVENTI A SOSTEGNO DELLA FAMIGLIA. Bando per l assegnazione di contributi per il pagamento delle utenze (Acqua, Energia Elettrica,

Dettagli

Comune di Serravalle Scrivia Provincia di Alessandria

Comune di Serravalle Scrivia Provincia di Alessandria Comune di Serravalle Scrivia Provincia di Alessandria REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA (I.S.E.E.) E DETERMINAZIONE DELLE FASCE DI REDDITO PER I DIVERSI SERVIZI

Dettagli

COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia

COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia Prot. n. 8784 del 21/08/2017 BANDO DI CONCORSO PER L ESONERO PARZIALE DAL PAGAMENTO DELLE TARIFFE SERVIZI SCOLASTICI (SCUOLA INFANZIA E MENSA SCUOLA PRIMARIA) A FAVORE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L AMMISSIONE AL BENEFICIO DEL PROGRAMMA LOTTA ALLA POVERTA

AVVISO PUBBLICO PER L AMMISSIONE AL BENEFICIO DEL PROGRAMMA LOTTA ALLA POVERTA AVVISO PUBBLICO PER L AMMISSIONE AL BENEFICIO DEL PROGRAMMA LOTTA ALLA POVERTA Il Comune di Crucoli ha aderito, per l anno 2017, al programma lotta alla povertà che prevede la distribuzione mensile, in

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA LA CARITA (Provincia di NA)

COMUNE DI SANTA MARIA LA CARITA (Provincia di NA) (Provincia di NA) AVVISO PUBBLICO ASSEGNO PER NUCLEI FAMILIARI CON ALMENO TRE FIGLI MINORI Possono presentare le domande di richiesta per l'assegno per l'anno 2012 i nuclei familiari con almeno tre figli

Dettagli

posti disponibili negli Asili Nido Comunali di Cernusco sul Naviglio Anno Educativo 2017/2018.

posti disponibili negli Asili Nido Comunali di Cernusco sul Naviglio Anno Educativo 2017/2018. 1 Bando per la formazione della graduatoria ai fini dell ammissione ai posti disponibili negli Asili Nido Comunali di Cernusco sul Naviglio Anno Educativo 017/018. Vista la Determinazione Dirigenziale

Dettagli