LIST OF COMPETENT AUTHORITIES. Last update 22 June 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LIST OF COMPETENT AUTHORITIES. Last update 22 June 2015"

Transcript

1 LIST OF COMPETENT AUTHORITIES under Article 53 of Regulation (EC) No 1013/2006 of the European Parliament and of the Council of 14 June 2006 on shipments of waste Last update 22 June REPUBLIC OF AUSTRIA (A) Bundesministerium für Land- und Forstwirtschaft, Umwelt und Wasserwirtschaft (Federal Ministry of Agriculture, Forestry, Environment and Water Management) Abteilung V/1 - Betriebliches Abfallrecht, Abfallverbringung und -kontrolle Division V/1 - Company-related Waste Regulations, Waste Shipment and Waste Control Stubenbastei 5 A Wien Tel.: Fax: Transport documents to: Fax : Official website: l-ressourcen/abfallverbringung.html (DE) ntec/ Wastemanagement/Wasteshipment.htm l (EN) Contacts: Head of Division: Mr. Christian Glasel Tel: PC-Fax: Contact for legal matters: Mr. Stephanus Rescheneder (Export) Ms. Claudia Neurauter (Import) Ms. Petra Luksch (Transit) Contact for technical matters: Ms. Sonja Löw Division V/3 Mr. Walter Pirstinger Division V/3 Tel.: PC-fax: Tel.: PC-fax: Tel.: PC-fax: Tel.: PC-fax: Tel.: PC-fax:

2 2. BELGIUM (B) FOR TRANSIT ONLY: BE 004 Interregionale Verpakkingscommissie (IVC) Commission interrégionale de l Emballage (CIE) Interregionale Verpackungskommission (IVC-CIE) Interregional Packaging Commission (IVC-CIE) T F Kunstlaan Avenue des Arts B-1210 BRUSSELS Brussels Capital: BE 002 BE-2 IBGE-BIM Waste Shipment Avenue du Port/Havenlaan 86C/ BRUXELLES/BRUSSEL Flanders: BE 001 BE-1 OVAM, Afdeling Afvalstoffenbeheer Stationsstraat 110 B-2800 MECHELEN Tel.: (02) Fax: (02) t.irisnet.be net.be Official website : Marc Leemans Tel. +32/ Fax +32/ For transfers of manure only: BE 001 Vlaamse Landmaatschappij - DE MESTBANK Guldenvlieslaan/Avenue de la Toison d'or, 72 B-1060 BRUSSEL/BRUXELLES Wallonia: BE 003 Service public de Wallonie Direction générale de l'agriculture, des Ressources naturelles et de l'environnement. Avenue Princes de Liège NAMUR. Tel.: +32 (0) Tel.: +32 (0) Fax : +32 (0) BULGARIA (BG) Ministry of Environment and Water Waste Management and Soil Protection Directorate 22, Maria Luiza Blvd Sofia Bulgaria website: Contacts: Tel.: (359 2) ; (359 2) ; Tel.: (359 2) ; Tel.: (359 2) ;

3 Language acceptable: Bulgarian, English For technical issues: Olga Matova Martin Ganyushkin Lina Patarchanova Fax: (359 2) CROATIA (CR) Ministry of Environmental and Nature Protection Ulica Republike Austrije 14, HR Zagreb Croatia Tel: Fax: website: 5. CYPRUS (CY) Environment Service Mr. Demetris Demetriou Ministry of Agriculture, Natural Resources and Environment Nicosia, 1411 Cyprus Tel: Fax: website: 6. CZECH REPUBLIC (CZ) CZ 15 Ministry of the Environment Waste Management Department Vrsovicka, 65 CZ Praha 10 Czech Republic Jana SAMKOVA Zdenka BUBENIKOVA Tel Tel Fax: DENMARK (DK) DK-001 Danish Environmental Protection Agency, EPA Soil & Waste Division Strandgade Copenhagen K Denmark Tel: (45) Fax: (+45)

4 8. ESTONIA (EE) EE-001 Ministry of the Environment Waste Department Narva mnt 7a Tallinn Estonia Tel. : Fax : FINLAND (FIN) FI-001 Finnish Environment Institute Centre for Sustainable Consumption and Production P.O. Box 140 FIN HELSINKI Tel: Fax: Contacts: Ms. Marja-Riitta Korhonen Ms. Emma Nurmi Ms. Hannele Nikander, Ms. Kaija Rainio Tel: Fax: FRANCE (F) Pursuant to Article 38 of Regulation (EEC) No 259/93, the Government designates as competent authorities: for exports or re-exports of waste to ACP States (African, Caribbean and Pacific states), the prefect of the department in which the installation that produced the waste or, where appropriate, the preprocessing installation that produced the waste is located; for imports, the prefect of the department in which the waste disposal installation is located; for transits, the minister responsible for the environment. Competent authority for waste transit : Ministère de l'écologie, du développement durable et de l'énergie MEDDE/DGPR/SNQE/BPGD Grande Arche de la Défense Paroi Nord LA DEFENSE CEDEX FRANCE Phone : fax : pement-durable.gouv.fr

5 Competent authorities of dispatch and of destination. The competent authority for exportation or importation is the préfecture of the département where is located the facility which produces or treats the waste. The address of this facility has a five digits code number. The two first digits of this code (or the three first digits in the case of départements d outremer) represent the number of the département, that is to say the number of the competent préfecture.

6 01 AIN DEPARTEMENT Address Telephone Fax Language 02 AISNE 03 ALLIER 04 ALPES DE HAUTE PROVENCE 05 HAUTE ALPES 06 ALPES - MARITIMES 07 ARDECHE 08 ARDENNES 09 ARIEGE 10 AUBE DREAL RHONE-ALPES Le Sévigné - 146, rue Pierre Corneille LYON DREAL PICARDIE 44, rue Alexandre Dumas AMIENS cedex DREAL AUVERGNE 21, allée Evariste Gallois AUBIERE cedex DREAL PROVENCE-ALPES-COTE D'AZUR 67/69 av.du Prado MARSEILLE cedex DREAL PROVENCE-ALPES-COTE D'AZUR 67/69 av.du Prado MARSEILLE cedex DREAL PROVENCE-ALPES-COTE D'AZUR 67/69 av.du Prado MARSEILLE cedex DREAL RHONE-ALPES Le Sévigné - 146, rue Pierre Corneille LYON DREAL Champagne Ardenne 40 boulevard Anatole France Chalons en Champagne DREAL MIDI-PYRENEES Rue Michel Labrousse TOULOUSE cedex DREAL Champagne Ardenne 40 boulevard Anatole France Chalons en Champagne DREAL LANGUEDOC-ROUSSILLON "Les échelles de la ville" ANTIGONE - 3, place Paul Bec MONTPELLIER AUDE DREAL MIDI-PYRENEES Rue Michel Labrousse AVEYRON TOULOUSE cedex DREAL PROVENCE-ALPES-COTE D'AZUR 67/69 av.du 13 BOUCHES DU RHONE Prado MARSEILLE cedex DREAL BASSE-NORMANDIE Le Pentacle - Avenue de 14 CALVADOS Tsukuba HEROUVILLE ST CLAIR DREAL AUVERGNE 21, allée Evariste Gallois CANTAL AUBIERE cedex DREAL POITOU-CHARENTES Rue de la Goelette - 16 CHARENTE SAINT BENOIT CHARENTE - DREAL POITOU-CHARENTES Rue de la Goelette - 17 MARITIME SAINT BENOIT

7 DEPARTEMENT Address Telephone Fax Language DREAL CENTRE 6, rue Charles de Coulomb CHER ORLEANS cedex CORREZE DREAL LIMOUSIN 15, place Jourdan LIMOGES DREAL CORSE Immeuble de la Ponta - Rés. D'Ajaccio - 20A CORSE DU SUD Rue Nicolas Peraldi AJACCIO DREAL CORSE Immeuble de la Ponta - Rés. D'Ajaccio - 20B HAUTE CORSE Rue Nicolas Peraldi AJACCIO DREAL BOURGOGNE 15/17 Av. Jean Bertin COTE D'OR DIJON cedex DREAL BRETAGNE 9, rue du Clos Courtel COTES D'ARMOR RENNES cedex CREUSE DREAL LIMOUSIN 15, place Jourdan LIMOGES DREAL AQUITAINE 42, rue du Gal de Larminat -B.P DORDOGNE BORDEAUX DREAL FRANCHE-COMTE 21b, rue Alain Savary - B.P. 25 DOUBS BESANCON DREAL RHONE-ALPES Le Sévigné - 146, rue Pierre 26 DROME Corneille LYON DREAL HAUTE-NORMANDIE 21, rue de la Porte des 27 EURE Champs ROUEN cedex DREAL CENTRE 6, rue Charles de Coulomb EURE ET LOIR ORLEANS cedex FINISTERE DREAL BRETAGNE 9, rue du Clos Courtel RENNES cedex DREAL LANGUEDOC-ROUSSILLON "Les échelles de la ville" ANTIGONE - 3, place Paul Bec GARD MONTPELLIER DREAL MIDI-PYRENEES Rue Michel Labrousse HAUTE - GARONNE TOULOUSE cedex DREAL MIDI-PYRENEES Rue Michel Labrousse GERS TOULOUSE cedex DREAL AQUITAINE 42, rue du Gal de Larminat -B.P GIRONDE BORDEAUX DREAL LANGUEDOC-ROUSSILLON "Les échelles de la ville" ANTIGONE - 3, place Paul Bec HERAULT MONTPELLIER DREAL BRETAGNE 9, rue du Clos Courtel ILLE-ET-VILAINE RENNES cedex

8 DEPARTEMENT Address Telephone Fax Language DREAL CENTRE 6, rue Charles de Coulomb INDRE ORLEANS cedex DREAL CENTRE 6, rue Charles de Coulomb INDRE-ET-LOIRE ORLEANS cedex DREAL RHONE-ALPES Le Sévigné - 146, rue Pierre 38 ISERE Corneille LYON DREAL FRANCHE-COMTE 21b, rue Alain Savary - B.P. 39 JURA BESANCON DREAL AQUITAINE 42, rue du Gal de Larminat -B.P LANDES BORDEAUX DREAL CENTRE 6, rue Charles de Coulomb LOIR-et-CHER ORLEANS cedex DREAL RHONE-ALPES Le Sévigné - 146, rue Pierre 42 LOIRE Corneille LYON DREAL AUVERGNE 21, allée Evariste Gallois LOIRE (haute) AUBIERE cedex DREAL PAYS DE LA LOIRE 2, rue Alfred Kastler - La 44 LOIRE-ATLANTIQUE Chantrerie - B.P NANTES cedex DREAL CENTRE 6, rue Charles de Coulomb LOIRET ORLEANS cedex DREAL MIDI-PYRENEES Rue Michel Labrousse LOT TOULOUSE cedex DREAL AQUITAINE 42, rue du Gal de Larminat -B.P LOT-et-GARONNE BORDEAUX DREAL LANGUEDOC-ROUSSILLON "Les échelles de la ville" ANTIGONE - 3, place Paul Bec LOZERE MONTPELLIER DREAL PAYS DE LA LOIRE 2, rue Alfred Kastler - La 49 MAINE ET LOIRE Chantrerie - B.P NANTES cedex DREAL BASSE-NORMANDIE Le Pentacle - Avenue de 50 MANCHE Tsukuba HEROUVILLE ST CLAIR MARNE 52 HAUTE MARNE DREAL Champagne Ardenne 40 boulevard Anatole France Chalons en Champagne DREAL Champagne Ardenne 40 boulevard Anatole France Chalons en Champagne

9 DEPARTEMENT Address Telephone Fax Language DREAL PAYS DE LA LOIRE 2, rue Alfred Kastler - La 53 MAYENNE Chantrerie - B.P NANTES cedex MEURTHE-ET- DREAL LORRAINE 15, rue Claude Chappé - B.P MOSELLE METZ cedex DREAL LORRAINE 15, rue Claude Chappé - B.P MEUSE METZ cedex DREAL BRETAGNE 9, rue du Clos Courtel MORBIHAN RENNES cedex DREAL LORRAINE 15, rue Claude Chappé - B.P MOSELLE METZ cedex DREAL BOURGOGNE 15/17 Av. Jean Bertin NIEVRE DIJON cedex DREAL NORD-PAS-DE-CALAIS 941, rue Charles 59 NORD Bourseul -B.P DOUAI cedex DREAL PICARDIE 44, rue Alexandre Dumas OISE AMIENS cedex DREAL BASSE-NORMANDIE Le Pentacle - Avenue de 61 ORNE Tsukuba HEROUVILLE ST CLAIR DREAL NORD-PAS-DE-CALAIS 941, rue Charles 62 PAS-DE-CALAIS Bourseul -B.P DOUAI cedex DREAL AUVERGNE 21, allée Evariste Gallois PUY-DE-DOME AUBIERE cedex PYRENEES- DREAL AQUITAINE 42, rue du Gal de Larminat -B.P ATLANTIQUES BORDEAUX DREAL MIDI-PYRENEES Rue Michel Labrousse HAUTES-PYRENEES TOULOUSE cedex DREAL LANGUEDOC-ROUSSILLON "Les échelles de la PYRENEES- ville" ANTIGONE - 3, place Paul Bec ORIENTALES MONTPELLIER BAS RHIN 68 HAUT RHIN 69 RHONE DREAL ALSACE SRT - 2 route d'oberhausbergen BP 81005/F Strasbourg Cedex DREAL ALSACE SRT - 2 route d'oberhausbergen BP 81005/F Strasbourg Cedex DREAL RHONE-ALPES Le Sévigné - 146, rue Pierre Corneille LYON DREAL FRANCHE-COMTE 21b, rue Alain Savary - B.P. 70 HAUTE-SAONE BESANCON SAONE ET LOIRE DREAL BOURGOGNE 15/17 Av. Jean Bertin

10 DEPARTEMENT Address Telephone Fax Language DIJON cedex DREAL PAYS DE LA LOIRE 2, rue Alfred Kastler - La 72 SARTHE Chantrerie - B.P NANTES cedex DREAL RHONE-ALPES Le Sévigné - 146, rue Pierre 73 SAVOIE Corneille LYON DREAL RHONE-ALPES Le Sévigné - 146, rue Pierre 74 HAUTE SAVOIE Corneille LYON STIIC (Préfecture de Police) 12/14 Quai de Gesvres - 75 PARIS PARIS R.P DREAL HAUTE-NORMANDIE 21, rue de la Porte des 76 SEINE MARITIME Champs ROUEN cedex DREAL ILE-DE-France 10, rue Crillon PARIS 77 SEINE ET MARNE cedex DREAL ILE-DE-France 10, rue Crillon PARIS 78 YVELINES cedex DREAL POITOU-CHARENTES Rue de la Goelette - 79 DEUX-SEVRES SAINT BENOIT DREAL PICARDIE 44, rue Alexandre Dumas SOMME AMIENS cedex DREAL MIDI-PYRENEES Rue Michel Labrousse TARN TOULOUSE cedex DREAL MIDI-PYRENEES Rue Michel Labrousse TARN ET GARONNE TOULOUSE cedex DREAL PROVENCE-ALPES-COTE D'AZUR 67/69 av.du 83 VAR Prado MARSEILLE cedex DREAL PROVENCE-ALPES-COTE D'AZUR 67/69 av.du 84 VAUCLUSE Prado MARSEILLE cedex DREAL PAYS DE LA LOIRE 2, rue Alfred Kastler - La 85 VENDEE Chantrerie - B.P NANTES cedex DREAL POITOU-CHARENTES Rue de la Goelette - 86 VIENNE SAINT BENOIT HAUTE VIENNE DREAL LIMOUSIN 15, place Jourdan LIMOGES DREAL LORRAINE 15, rue Claude Chappé - B.P VOSGES METZ cedex DREAL BOURGOGNE 15/17 Av. Jean Bertin YONNE DIJON cedex TERRITOIRE DE DREAL FRANCHE-COMTE 21b, rue Alain Savary - B.P. 90 BELFORT BESANCON

11 DEPARTEMENT Address Telephone Fax Language DREAL ILE-DE-France 10, rue Crillon PARIS 91 ESSONNE cedex STIIC (Préfecture de Police) 12/14 Quai de Gesvres - 92 HAUTS DE SEINE PARIS R.P STIIC (Préfecture de Police) 12/14 Quai de Gesvres - 93 SEINE SAINT DENIS PARIS R.P STIIC (Préfecture de Police) 12/14 Quai de Gesvres - 94 VAL DE MARNE PARIS R.P DREAL ILE-DE-France 10, rue Crillon PARIS 95 VAL D'OISE cedex DREAL GUYANE-GUADELOUPE-MARTINIQUE Immeuble du service de l'industrie et des Mines - Pointe 971 GUADELOUPE Buzare - B.P CAYENNE cedex DREAL GUYANE-GUADELOUPE-MARTINIQUE Immeuble du service de l'industrie et des Mines - Pointe 972 MARTINIQUE Buzare - B.P CAYENNE cedex DREAL GUYANE-GUADELOUPE-MARTINIQUE Immeuble du service de l'industrie et des Mines - Pointe 973 GUYANE Buzare - B.P CAYENNE cedex REUNION DREAL REUNION B.P SAINTE CLOTILDE Préfecture de Saint Pierre et Miquelon Bureau de SAINT PIERRE ET 975 MIQUELON l'environnement et du cadre de vioe, BP 4200, SAINT-PIERRE Préfecture de Mayotte BP DZAOUDZI 976 MAYOTTE (MAYOTTE) NOUVELLE 988 CALEDONIE POLYNESIE FRANCAISE WALLIS ET FUTUNA Haut Commissariat NOUMEA BP Nouvelle Calédonie Ministrede l'environnement de la Polynésie Française BP 2551 PAPEETE TAHITI Assemblée territoriale des îles Wallis et Futuna BP 31 Mata-Utu WALLIS ET FUTUNA

12 Competent authority of Transit Competent Authority of Transit Address Phone Fax Languages Ministère de l'écologie, du développement durable et de l'énergie DGPR/SPNQE Grande Arche de la Défense Paroi Nord La Défense cedex France /English

13 11. GERMANY (D) Transit Deutschland / Germany DE 005 Umweltbundesamt Anlaufstelle Basler Übereinkommen Wörlitzer Platz Dessau-Roßlau Tel: Fax: Export / Import Baden-Württemberg DE 008 SAA Sonderabfallagentur Baden-Württemberg GmbH Postfach Fellbach Tel.: Fax: Bayern / Bavaria DE 026 Regierung von Oberbayern Maximilianstraße München Tel: Fax:

14 Bayern / Bavaria DE 027 DE 028 DE 029 DE 030 DE 031 Regierung von Niederbayern Regierungsplatz Landshut Regierung der Oberpfalz Postfach Regensburg Regierung von Oberfranken Sachgebiet 55.1 Ludwigstr Bayreuth Regierung von Mittelfranken Postfach Ansbach Regierung von Unterfranken Peterplatz Würzburg Tel: Fax: Tel: Fax: Tel: Fax: Tel: Fax: Tel: Fax:

15 Bayern / Bavaria DE 032 Regierung von Schwaben Fronhof Augsburg Tel: Fax: Berlin DE 006 Senatsverwaltung für Gesundheit, Umwelt und Verbraucherschutz Brückenstraße Berlin Tel: Fax: Brandenburg DE 015 SBB Sonderabfallgesellschaft Brandenburg/Berlin mbh Großbeerenstraße Potsdam Tel: Fax: Bremen DE 007 Der Senator für Umwelt, Bau und Verkehr Ansgaritorstraße Bremen Tel: Fax:

16 Hamburg DE 009 Behörde für Stadtentwicklung und Umwelt Abteilung Abfallwirtschaft Neuenfelder Str Hamburg Tel: Fax: Hessen / Hesse DE 010 DE 011 DE 012 Regierungspräsidium Darmstadt Wilhelminenstraße Darmstadt Regierungspräsidium Gießen Abteilung Umwelt Marburger Straße Gießen Regierungspräsidium Kassel Dez.32 Abfallwirtschaft Steinweg Kassel Tel: Fax: Tel: Fax: Tel: Fax: Zuständige Behörde für Untertageanlagen der K+S Kali GmbH (UTD Herfa-Neurode, UTV Hattorf, UTV Winterhall/Competent authority for underground facilities DE 013 Regierungspräsidium Kassel Dezernat 34 Bergaufsicht Hubertusweg Bad Hersfeld Tel: Fax: Mecklenburg-Vorpommern / Mecklenburg-Western Pomerania

17 Mecklenburg-Vorpommern / Mecklenburg-Western Pomerania DE 049 Landesamt für Umwelt, Naturschutz und Geologie Mecklenburg-Vorpommern Goldberger Str Güstrow Tel: Fax: Niedersachsen / Lower Saxony Zuständige Behörde für alle Abfälle mit Ausnahme der unten genannten Competent authority for all wastes except the wastes mentioned below DE 014 Niedersächsische Gesellschaft zur Endablagerung von Sonderabfall mbh Postfach Hannover Tel: Fax: Zuständige Behörde für Klärschlamm (AC 270) zur landwirtschaftlichen Verwertung (R10) und für Abfälle zur Verwertung in Biogasanlagen (Variante von R3) / Competent authority for sewage sludge (AC 270) for use in agriculture (R10) and waste for use in biogas facilities (kind of R3) DE 047 Landwirtschaftskammer Niedersachsen Mars-La-Tour-Str Oldenburg Tel: Fax: Nordrhein-Westfalen - North Rhine-Westphalia DE 016 Bezirksregierung Arnsberg Postfach Arnsberg Tel: Fax:

18 Mecklenburg-Vorpommern / Mecklenburg-Western Pomerania DE 017 Bezirksregierung Detmold Dezernat 52 Abfallwirtschaft / Bodenschutz Leopoldstr Detmold Tel: Fax: DE 018 Bezirksregierung Düsseldorf Cecilienallee Düsseldorf Tel: Fax: DE 019 DE 020 Bezirksregierung Köln Zeughausstr Köln Bezirksregierung Münster Dezernat 52 Nevinghoff Münster Tel: Fax: Tel: Fax:

19 Rheinland-Pfalz / Rhineland-Palatinate DE 021 Sonderabfall-Management- Gesellschaft mbh Wilhelm-Theodor- Römheld-Straße Mainz Tel: Fax: Saarland DE 024 Landesamt für Umwelt und Arbeitsschutz Saarland Don-Bosco-Straße Saarbrücken Tel: Fax: Sachsen / Saxony DE 022 Landesdirektion Dresden Stauffenbergallee Dresden Tel: Fax: Sachsen-Anhalt / Saxony-Anhalt Zuständige Behörde für alle Anlagen außer für Untertageanlagen Competent authority for all facilities except of underground facilities DE 040 Landesverwaltungsamt Sachsen-Anhalt (LVwA) Referat 401 Tel: Dessauer Straße 70 Fax: Halle/Saale Zuständige Behörde für Untertageanlagen / Competent authority for underground facilities DE 043 Landesamt für Geologie und Tel.: Bergwesen (LAGB) Köthener Straße Halle/Saale Fax:

20 Schleswig-Holstein DE 025 Gesellschaft für die Organisation der Entsorgung von Sonderabfällen mbh Saalestraße Neumünster Tel: Fax: Thüringen / Thuringia DE 023 Thüringer Landesverwaltungsamt Referat 430 Weimarplatz Weimar Tel: Fax: GREECE (GR) GR001 Hellenic Ministry for the Environment, Physical Planning and Public Works Environmental Planning Division 147 Patission str ATHENS GREECE Tel. : Fax :

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014)

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014) GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014 (Ottobre 2014) I dati presenti in questa pubblicazione fanno riferimento agli studenti con cittadinanza non italiana dell anno scolastico

Dettagli

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2.1 La concentrazione degli alunni con cittadinanza non italiana in specifiche scuole e nei differenti ordini e gradi scolastici Dall analisi

Dettagli

Cuneo contributivo e contrattazione rigida del lavoro: Quanto ci son costate e quanto peseranno sulla ripresa?

Cuneo contributivo e contrattazione rigida del lavoro: Quanto ci son costate e quanto peseranno sulla ripresa? Editoriale n. 6 del 18/5/2009 Fabio Pammolli e Nicola C. Salerno Cuneo contributivo e contrattazione rigida del lavoro: Quanto ci son costate e quanto peseranno sulla ripresa? Dai dati del Taxing wages

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

Regioni, province e grandi comuni

Regioni, province e grandi comuni SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA 2 0 0 4 Settore Popolazione Tavole di mortalità della popolazione italiana Regioni, province e grandi comuni Anno 2000 Informazioni n. 28-2004

Dettagli

Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro

Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro 2013 MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Direzione V, Ufficio VI (UCAMP) Ufficio Centrale

Dettagli

Vorrei un inform@zione

Vorrei un inform@zione Touring Club Italiano Vorrei un inform@zione Come rispondono gli uffici informazioni delle destinazioni turistiche italiane e straniere Dossier a cura del Centro Studi TCI Giugno 2007 SOMMARIO Alcune premesse

Dettagli

PER LABORATORIO PER CLINICHE PRIVATE

PER LABORATORIO PER CLINICHE PRIVATE N lavoratori: 2 FRANCIA Società specializzata in selezione di personale sanitario ricerca medici PER LABORATORIO PATOLOGO CLINICO Retribuzione/contratto: salario lordo 8.000 mensile - contratto a tempo

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Roma, 14 aprile 2015 Convegno "Piano di azione nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari: coordinamento, ricerca e innovazione"

Roma, 14 aprile 2015 Convegno Piano di azione nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari: coordinamento, ricerca e innovazione Roma, 14 aprile 2015 Convegno "Piano di azione nazionale per l uso sostenibile dei prodotti fitosanitari: coordinamento, ricerca e innovazione" Attività del CRA-ING 1. Ricerca: sistemi per la determinazione

Dettagli

Indice. Introduzione... 2. Definizioni... 3. Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4. L irraggiamento solare in Italia nel 2012...

Indice. Introduzione... 2. Definizioni... 3. Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4. L irraggiamento solare in Italia nel 2012... Indice Introduzione... 2 Definizioni... 3 Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4 La fonte solare L irraggiamento solare in Italia nel 2012... 6 Mappa della radiazione solare nel 2011 e nel 2012...

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

L ITALIA NELL ERA CREATIVA

L ITALIA NELL ERA CREATIVA CREATIVITYGROUPEUROPE presenta L ITALIA NELL ERA CREATIVA Irene Tinagli Richard Florida Luglio 00 Copyright 00 Creativity Group Europe L Italia nell Era Creativa fa parte del Progetto CITTÀ CREATIVE Promosso

Dettagli

Evola. Evolution in Logistics.

Evola. Evolution in Logistics. Evola. Evolution in Logistics. Viaggiamo nel tempo per farvi arrivare bene. Siamo a vostra disposizione ed operiamo per voi dal 1993, inizialmente specializzati nel mercato italiano e successivamente come

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

> MANGIARE E BERE IN ITALIA

> MANGIARE E BERE IN ITALIA Percorso 3 > MANGIARE E BERE IN ITALIA Guarda questi piatti della cucina italiana. Secondo te, di quali parti d Italia sono tipici? Ogni regione d Italia ha i suoi piatti tipici. Spesso quando pensiamo

Dettagli

0.414.994.541. Accordo

0.414.994.541. Accordo Testo originale 0.414.994.541 Accordo tra il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana sul reciproco riconoscimento delle equivalenze nel settore universitario Concluso il 7 dicembre

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Ancona Ente regionale per il diritto allo studio universitario (Ersu), Vicolo della Serpe 1, 60121 Ancona, tel. 071-227411 (centr.),

Dettagli

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente!

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente! Corriamo 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente per l ambiente! E la più grande corsa a tappe a favore dell e dello ambiente sport E una manifestazione non competitiva,

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 di Andrea Cammelli, Serena Cesetti e Davide Cristofori 1. Aspetti introduttivi Dal 1998 AlmaLaurea, attraverso

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

Italia e Unione Europea: una valutazione comparata della gestione dei rifiuti

Italia e Unione Europea: una valutazione comparata della gestione dei rifiuti una valutazione comparata della gestione dei rifiuti Parte una valutazione comparata della gestione dei rifiuti La Commissione europea nell Aprile del 01 ha presentato gli esiti di una ricerca eseguita

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840 Assessorat des Ouvrages Publics de la protection des sols et du logement public Assessorato Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica Premessa Le fondamentali indicazioni riportate

Dettagli

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI STANDARD DI COMPOZIONE INDIRIZZI EDIZIONE APRILE 2009 La corretta scrittura dell indirizzo da apporre sugli oggetti postali contribuisce a garantire un recapito rapido e sicuro. Per le aziende l indirizzo

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

Distribuzione digitale

Distribuzione digitale Distribuzione digitale Amazon Kindle Store La più grande libreria on line al mondo, con il Kindle ha fatto esplodere le vendite di ebook in America. Il Kinde Store è presente in Italia dal Novembre 2011.

Dettagli

La risorsa idrica sotterranea tra pressione antropica e salvaguardia ambientale

La risorsa idrica sotterranea tra pressione antropica e salvaguardia ambientale La risorsa idrica sotterranea tra pressione Marco Petitta Società Geologica Italiana Dipartimento di Scienze della Terra Università di Roma La Sapienza Compiti del geologo (idrogeologo) sul tema acqua

Dettagli

INTELLIGENT TRANSPORT SYSTEMS IN SOUTH EAST EUROPE

INTELLIGENT TRANSPORT SYSTEMS IN SOUTH EAST EUROPE Progetto SEE-ITS in breve SEE-ITS è un progetto transnazionale che mira a stimolare la cooperazione, l'armonizzazione e l'interoperabilità tra Sistemi di Trasporto Intelligenti (ITS) nel Sud-Est Europa.

Dettagli

Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014

Quadro di valutazione L'Unione dell'innovazione 2014 Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014 Quadro di valutazione dei risultati dell'unione dell'innovazione per la ricerca e l'innovazione Sintesi Versione IT Imprese e industria Sintesi Quadro

Dettagli

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014 Lo spettacolo dal vivo in Sardegna Rapporto di ricerca 2014 2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Redazione a cura della Presidenza Direzione generale della Programmazione unitaria e della Statistica regionale

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa Silvia Morelli Unità Statistiche silvia.morelli@gse.it Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Il problema energetico: stato e prospettive Indice

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

L ITALIA DA BERE (E DA MANGIARE) FIPE RACCONTA I CONSUMI ALIMENTARI FUORI CASA DELLO STIVALE

L ITALIA DA BERE (E DA MANGIARE) FIPE RACCONTA I CONSUMI ALIMENTARI FUORI CASA DELLO STIVALE Approfondimenti Milano, 15 ottobre 2013 L ITALIA DA BERE (E DA MANGIARE) FIPE RACCONTA I CONSUMI ALIMENTARI FUORI CASA DELLO STIVALE Abstract della ricerca P.E. 24h/La Cas@fuoricasa a cura dell Ufficio

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari.

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari. Avviso agli enti. Presentazione di progetti di servizio civile nazionale per complessivi 6.426 volontari (parag. 3.3 del Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione

Dettagli

CAMPIONATO A SQUADRE RAGAZZI 2012 SEZIONE MASCHILE

CAMPIONATO A SQUADRE RAGAZZI 2012 SEZIONE MASCHILE SOCIETA' C.R PUNT. M AURELIA LAZ 12013 TEAM LOMBARDIA LOM 11726 PLAIN TEAM VENETO VEN 11487 GESTISPORT COOP LOM 11355 TEAM INSUBRIKA LOM 11323 ANIENE LAZ 11202 TEAM NUOTO TOSCANA EMPOLI TOS 11014 DDS LOM

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano N UCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI I NVESTIMENTI PUBBLICI Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano Melania Cavelli Sachs NVVIP regione Campania Conferenza AIQUAV, Firenze,

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica Altri Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico IRCCS (area di ricerca oncologica) presenti sul territorio nazionale, suddivisi per area geografica Gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia Območna zbornica za severno Primorsko E.I.N.E. La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia A CURA DI INFORMEST Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 - IL RUOLO DELLE FONTI RINNOVABILI: IL CONTESTO NAZIONALE

Dettagli

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI ALLEGATO II 1 0 R A P P O R T O S U L L A F O R M A Z I O N E N E L L A P A : I L G R U P P O D I L A V O R O E G L I A U T O R I D E G L I A P P

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVOROL

TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVOROL SCHEDA INFORMATIVA TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVOROL EUROPEAN TRADE UNION CONFEDERATION (ETUC) SCHEDA INFORMATIVA TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVORO 01 Tendenze generali riguardanti l orario

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie (Presidente: Prof. Luigi Frati)

Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie (Presidente: Prof. Luigi Frati) Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie (Presidente: Prof. Luigi Frati) LAUREE DELLE PROFESSIONI SANITARIE Rapporto Mastrillo anno 21 Dati sull accesso ai corsi e programmazione

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

CEI EN 60601-2-2 2011-03

CEI EN 60601-2-2 2011-03 N O R M A I T A L I A N A C E I Norma Italiana Data Pubblicazione CEI EN 60601-2-2 2011-03 La seguente Norma è identica a: EN 60601-2-2:2009-05. Titolo Apparecchi elettromedicali Parte 2: Prescrizioni

Dettagli

Si autorizza la riproduzione a fini non commerciali e con citazioni della fonte

Si autorizza la riproduzione a fini non commerciali e con citazioni della fonte Si autorizza la riproduzione a fini non commerciali e con citazioni della fonte Indice Introduzione... 2 Definizioni... 3 Quadro di sintesi sugli impianti a fonti rinnovabili in Italia... 5 Numerosità

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli)

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) 2013 Maggio Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) Note introduttive Tabella Lordo Netto 2013 Il contributo di solidarietà Introdotto con il Dl n. 138/2011 (legge

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

Import / Export. LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2014

Import / Export. LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2014 TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE Chiusura editoriale: 16 marzo 2015 Per informazioni: germana.dellepiane@liguriaricerche.it LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2014 LIGURIA RICERCHE SpA Via XX Settembre,

Dettagli

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema I CAS DELLE AZIENDE OSPEDALIERE DOTT. A. CAPALDI I.R.C.C.s Candiolo Regione

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico-

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- PREMESSA... 3 1. CARATTERISTICHE FISICHE DELLE TS-CNS... 3 1.1. Fronte TS-CNS

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI. Aggiornamento al 31 dicembre 2013

REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI. Aggiornamento al 31 dicembre 2013 REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI Aggiornamento al 31 dicembre 2013 Marzo 2014 REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI Aggiornamento

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli