Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Febbraio 2017

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Febbraio 2017"

Transcript

1 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Febbraio 2017

2 2 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli asset gatherer di maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre clienti e 47,5 miliardi di masse in gestione. Banca Generali offre ai propri clienti soluzioni su misura, grazie agli oltre consulenti finanziari che si classificano al vertice del settore per produttività e dimensione del portafoglio. La società vanta una gamma completa di prodotti grazie ad un modello di offerta ad architettura aperta che garantisce la possibilità di avvalersi delle expertise degli asset manager delle migliori case d investimento internazionali. Nel periodo , Banca Generali ha segnato un tasso di crescita del 177% negli utili, proseguendo con i 155,9 milioni di utile dell esercizio La raccolta netta è cresciuta di 14 mld negli ultimi 3 anni. Un dividendo importante Dividend-yield medio del 5,5% negli ultimi 3 anni Capital ratios soddisfano largamente i criteri B2 B3

3 3 L azionariato di Banca Generali Flottante 51% 49% 100% 100% 100%

4 4 Quota di mercato Incorporazione di Prime in BG +193% M 2016 Acquisizione di Banca Primavera Acquisizione di BG Sgr e di Banca BSI Italia Quotazione alla Borsa Italiana Acquisizione di Intesa Fiduciaria Una banca giovane e in grande crescita Acquisizione di Banca del Gottardo Italia Establishment of BG Investment Lux Incorporazione di Banca BSI Italia Creazione di Generali Fund Management (GFM) Acquisizione del ramo di private banker in Italia da Credit Suisse 47,5 Nasce Banca Generali 6.1 Banca Generali è cresciuta 5 volte di più rispetto alla media del mercato ( bn)

5 BG Personal Advisory: la nuova frontiera della consulenza 5 ADVISORY SU REAL ESTATE PORTFOLIO ADVISORY FAMILY OFFICE FAMILY PROTECTION CORPORATE FINANCE

6 Investimenti finanziari: solo il meglio dell offerta internazionale 6

7 Wealth & Family protection: il nostro approccio 7 Il nostro approccio al Wealth and family protection Concluse operazioni per circa 1 miliardo dalla clientela esistente dal lancio del servizio Più di 340 richieste ai partner di consulenza evoluta in ambito di real estate per un valore totale di 550 milioni. 691 posizioni verificate dal lancio del servizio. Più del 50% di richieste provenienti da prospect. Analisi su 123 piccole e medie imprese. Richieste ai partner per più di 400milioni. Circa 300 richieste di passaggio generazionale da clientela top. Raccolta di BG Stile Libero ad oltre 5 miliardi negli ultimi 2 anni.

8 8 Una realtà 100% italiana. Ripartizione geografica della clientela Divisione degli asset % di clienti 71% 17% 12% 42% 28% 18% Nord Centro Sud 10% 2% Dati al 31 dicembre 2016

9 Financial Highlights Sintesi dei dati economici Consolidati al 31 Dicembre 2016 Margine di intermediazione: 402,8 Cost income ratio: 43,8% Costi Operativi Netti: -182,3 Management fees: 492,3 Risultato operativo: 220,5 Total Capital Ratio: 18,4% Utile ante imposte: 184,8 CET 1: 16,7% Utile netto: 155,9 Raccolta netta (2016): EBITDA: 226,5 Masse in gestione: 47,5 miliardi Banca Generali Company profile Dati in al

10 10 Una crescita continua in masse e profitti Utile netto Asset totali ( m) ( bn) , ,2 23,6 23,3 26,2 29,1 36,6 41,6 47,

11 11 Banca Generali: un dividendo importante Dividend per Share (DPS) , ,20 2,6% 2,2% 5,3% Dividend Yield 7,6% 7,0% 6,1% 4,2% 4,3% 5,2% Note: Price at ex-dividend date Dividend Pay-out 130% 84% 80% 75% 84% 79% 78% 70% 69% Il nostro dividendo Per il 2016, il Consiglio di Amministrazione proporrà all Assemblea degli azionisti un dividendo pari a 1,07 per azione. La sicurezza finanziaria di Banca Generali consente l erogazione di un importante dividendo.

12 12 L Organigramma di Banca Generali Consiglio di Amministrazione Internal Audit Compliance Risk e Capital Equacy Direttore Generale Comunicazione e Relazioni Esterne General Counsel HR V.D.G. Finance & Operations V.D.G. Wealth Management V.D.G. Canali Distributivi Servizio Investor Relations Pianificazion e Strategica Marketing e Sviluppo pdt Crediti Wealth Management Sviluppo Rete e Formazione Area C.F.O. Area C.O.O. Area Asset Management Area PRM Area Financial Planner Area Private Banker Area Canali Alternativi e di Supporto

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Novembre 2016

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Novembre 2016 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Novembre 2016 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Luglio 2016

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Luglio 2016 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Luglio 2016 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

La consulenza finanziaria in Banca. Antonio Marangi Amministratore Delegato

La consulenza finanziaria in Banca. Antonio Marangi Amministratore Delegato La consulenza finanziaria in Banca Antonio Marangi Amministratore Delegato La consulenza finanziaria in banca Company profile Il modello di consulenza Impatti economici 2 2008 2008 1 Contratto di Consulenza

Dettagli

Banca Generali approva i risultati del primo trimestre 2009

Banca Generali approva i risultati del primo trimestre 2009 Comunicato stampa Banca Generali approva i risultati del primo trimestre 2009 Utili in forte progresso rispetto al primo trimestre dello scorso esercizio Risultato pre-tasse a 9,5 milioni (7x rispetto

Dettagli

Banca Generali approva i risultati del primo semestre 2007

Banca Generali approva i risultati del primo semestre 2007 Comunicato stampa Banca Generali approva i risultati del primo semestre 2007 I risultati consolidati al 30 giugno 2007 1 confermano la crescita della profittabilità Utile netto: 10,1 milioni (vs. 0,3 milioni

Dettagli

Banca Generali approva il bilancio 2006 e presenta il Piano Industriale 2007-09

Banca Generali approva il bilancio 2006 e presenta il Piano Industriale 2007-09 Comunicato stampa Banca Generali approva il bilancio 2006 e presenta il Piano Industriale 2007-09 Forte crescita dei risultati economici consolidati al 31/12/2006 1 Utile netto: 14 milioni (vs. 1,7 milioni

Dettagli

IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30.06

IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30.06 COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30.06.2015 NONCHE IL PIANO INDUSTRIALE DI GRUPPO 2015-2017 L UTILE NETTO CONSOLIDATO RAGGIUNGE 4,136

Dettagli

COMPANY PROFILE. - maggio

COMPANY PROFILE. - maggio COMPANY PROFILE - maggio 2016 - La Banca in breve Appartenenza ad un gruppo di respiro internazionale Oltre 4,5 miliardi di asset gestiti e amministrati al 31/12/ 15 Banca privata con vocazione di banca

Dettagli

GRUPPO RETI BANCARIE HOLDING

GRUPPO RETI BANCARIE HOLDING GRUPPO RETI BANCARIE HOLDING RISULTATI 2004 LE BANCHE RETE: CRESCITA, EFFICIENZA, REDDITIVITÀ 22 MARZO 2005 2 AGENDA PROFILO DEL GRUPPO RETI BANCARIE H. I RISULTATI 2004 CONSOLIDATI I RISULTATI 2004 DELLE

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO BANCARIO MEDIOLANUM Risultati 2016

COMUNICATO STAMPA GRUPPO BANCARIO MEDIOLANUM Risultati 2016 COMUNICATO STAMPA GRUPPO BANCARIO MEDIOLANUM Risultati 2016 UTILE NETTO: Euro 393,5 milioni MASSE AMMINISTRATE: Euro 77,9 miliardi RACCOLTA NETTA TOTALE: Euro 6.257 milioni di cui FONDI COMUNI: Euro 4.103

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Milano, 7 marzo 2013

COMUNICATO STAMPA. Milano, 7 marzo 2013 COMUNICATO STAMPA Azimut Holding, progetto di Bilancio al 31 dicembre 2012: utile netto consolidato doppio rispetto all esercizio precedente con dividendo a 0,55 per azione* Ricavi consolidati: 433,6 milioni

Dettagli

Comunicato stampa. Proposto dividendo di 0,45 per azione ( 0,06 nel 2008), Dividend Yield del 5,9% 1

Comunicato stampa. Proposto dividendo di 0,45 per azione ( 0,06 nel 2008), Dividend Yield del 5,9% 1 Comunicato stampa Banca Generali approva il bilancio consolidato 2009 con un utile netto consolidato di 63,2 milioni (circa 8 volte superiore ai 7,9 milioni dell esercizio 2008) Proposto dividendo di 0,45

Dettagli

Risultati preliminari dell esercizio 2016

Risultati preliminari dell esercizio 2016 Comunicato Stampa Risultati preliminari dell esercizio 2016 CET 1 Capital ratio consolidato al 25,5% Raccolta complessiva della clientela incluse le attività fiduciarie nette in crescita a 5,7 miliardi

Dettagli

Comunicato stampa IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI BANCA FIDEURAM HA APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO DELL ESERCIZIO 2010

Comunicato stampa IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI BANCA FIDEURAM HA APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO DELL ESERCIZIO 2010 Comunicato stampa IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI BANCA FIDEURAM HA APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO DELL ESERCIZIO 2010 Raccolta netta di risparmio gestito a 4,2 miliardi ( 2,9 miliardi nel 2009);

Dettagli

Direzione Generale. Presentazione del nuovo assetto organizzativo della Capogruppo. Focus Direzione CCO. Incontro con le Organizzazioni Sindacali

Direzione Generale. Presentazione del nuovo assetto organizzativo della Capogruppo. Focus Direzione CCO. Incontro con le Organizzazioni Sindacali Generale Presentazione del nuovo assetto organizzativo della Capogruppo Focus CCO Incontro con le Organizzazioni Sindacali Siena, 30 Novembre 2016 MODELLO ORGANIZZATIVO DELLA CAPOGRUPPO IN VIGORE DAL 26/10/2016

Dettagli

ARGOS GROUP PRESENTAZIONE DI GRUPPO

ARGOS GROUP PRESENTAZIONE DI GRUPPO ARGOS GROUP PRESENTAZIONE DI GRUPPO Gruppo : Mission Il Gruppo si perfeziona nel 2011 con l intento di proporsi come centro di eccellenza nei servizi di Wealth Administration: offrendo soluzioni per migliorare

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30.06.2016 L UTILE NETTO CONSOLIDATO RESTA SUPERIORE AI 4 MILIONI DI EURO (4,14 MILIONI AL 30.06.2015)

Dettagli

Bilancio consolidato e separato

Bilancio consolidato e separato 2015 Bilancio consolidato e separato capitolo 1 RELAZIONE SULLA GESTIONE HIGHLIGHTS 884,4 Margine operativo lordo 194,4 Utile netto 332,7 Investimenti 3x Rapporto Pfn/Ebitda ROI 8,7% Rendimento sul capitale

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Castrezzato, 14 febbraio 2007

COMUNICATO STAMPA Castrezzato, 14 febbraio 2007 POLIGRAFICA S. FAUSTINO S.p.A.: IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL IV TRIMESTRE 2006 Dati economici consolidati di sintesi relativi al IV Trimestre 2006 CONSOLIDATO Euro/000 IV Trim. 2006 IV Trim. 2005 Vendite

Dettagli

Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati 2006

Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati 2006 VIANINI LAVORI SPA Vianini Lavori: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati 2006 Ricavi: 118,1 milioni di euro (176,3 milioni di euro nel 2005) Margine operativo lordo: 8,8 milioni di euro (20,3

Dettagli

GABETTI ABACO. 23 maggio 2006

GABETTI ABACO. 23 maggio 2006 GABETTI ABACO 23 maggio 2006 ABACO TEAM LA SOCIETA Abaco Servizi nasce nel 1996 come nuova denominazione di Arcograph, società tra professionisti operante dal 1989 nei servizi tecnici e informativi grafici

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. L Utile Netto è pari a 5,7 milioni di euro rispetto ai 2,3 milioni al 31 marzo 2007, con un incremento pari al 143,8%.

COMUNICATO STAMPA. L Utile Netto è pari a 5,7 milioni di euro rispetto ai 2,3 milioni al 31 marzo 2007, con un incremento pari al 143,8%. COMUNICATO STAMPA Manutencoop Facility Management S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione ha approvato il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2008 Ricavi pari a 173,9 milioni di euro (rispetto

Dettagli

Company Profile. Trento I

Company Profile. Trento I Company Profile Trento I 05.2016 CASSA CENTRALE BANCA Il principio che ispira tutta l attività del Gruppo Cassa Centrale Banca è quello della SUSSIDIARIETÀ all operatività dei propri soci e clienti (Banche

Dettagli

PRONTI PER L IMPRESA. La forma e la sostanza.

PRONTI PER L IMPRESA. La forma e la sostanza. La forma e la sostanza. PRONTI PER L IMPRESA La cultura d impresa è un patrimonio prezioso come i capitali e le buone consulenze. 2 UN IMPRESA AL SERVIZIO DELLE IMPRESE 3 Solo chi ha nel Dna la cultura

Dettagli

di Omnitel in sintesi

di Omnitel in sintesi di Omnitel in sintesi Dati economici Lit. mld. % Lit. mld. % Lit. mld. % Ricavi totali 1 4.634-1.835-767 - Ricavi da servizi 3.951 100,0% 1.499 100,0% 445 100,0% Margine lordo 2.628 66,5% 1.067 71,2% 170

Dettagli

Azimut Holding: Trimestrale al 30 settembre 2016

Azimut Holding: Trimestrale al 30 settembre 2016 COMUNICATO STAMPA Azimut Holding: Trimestrale al 30 settembre 2016 Dividendo totale distribuito entro il 2016 di 200 milioni: Dividend Yield al 7% (1) Miglior raccolta netta da inizio anno nel settore:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2016

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2016 COMUNICATO STAMPA IL CDA DI BANCA FINNAT APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2016 L UTILE NETTO CONSOLIDATO SI CONFERMA AD 1,98 MILIONI DAI PRECEDENTI 1,97 MILIONI AL 31.03.2015. IL MARGINE DI INTERMEDIAZIONE

Dettagli

Risultato ante imposte. Risultato ante imposte. Risultato ante imposte. Risultato ante imposte. Risultato netto. Risultato netto.

Risultato ante imposte. Risultato ante imposte. Risultato ante imposte. Risultato ante imposte. Risultato netto. Risultato netto. mln Risultato ante imposte Risultato netto Risultato ante imposte Risultato netto Danni 907 636 471 381 Vita 343 235 379 263 Comparto bancario 6 5 7 6 Altro -298-298 -150-116 Utile consolidato Utile di

Dettagli

AZIMUT HOLDING SpA www.azimut.it

AZIMUT HOLDING SpA www.azimut.it COMUNICATO STAMPA Azimut Holding: Trimestrale al 30 settembre 2013 Nei nove mesi utile netto consolidato superiore ai 110 milioni di euro per il secondo anno consecutivo Nei 9M13: Utile netto consolidato:

Dettagli

RISULTATI PRELIMINARI 2015

RISULTATI PRELIMINARI 2015 RISULTATI PRELIMINARI 2015 Milano, 9 febbraio 2016 Il Consiglio di Amministrazione di Banca Leonardo, riunitosi in data odierna, ha esaminato i dati preliminari consolidati relativi all esercizio 2015.

Dettagli

Banca Intermobiliare, al servizio del tuo Patrimonio. Private Banking dal 1981

Banca Intermobiliare, al servizio del tuo Patrimonio. Private Banking dal 1981 Banca Intermobiliare, al servizio del tuo Patrimonio. Private Banking dal 1981 Versione sito MARZO 2016 progetto di bilancio 31/12/2015 LA STORIA 1981 Nasce a Torino la Commissionaria di Borsa Intermobiliare

Dettagli

Comunicato Stampa.

Comunicato Stampa. Be: significativo aumento dei Volumi di Produzione (+30% Y/Y) e dei Margini Operativi (EBITDA +24% Y/Y) nel primo trimestre 2016; crescita del business europeo e del segmento Consulting Ricavi Operativi

Dettagli

COMPANY PROFILE. Maggio 2015

COMPANY PROFILE. Maggio 2015 COMPANY PROFILE Maggio 2015 La Banca in breve Appartenenza ad un gruppo di respiro internazionale Olte 4 miliardi di asset gestiti e amministrati al 31/03/ 15 Banca privata con vocazione di banca personale,

Dettagli

Risultati H Banca Profilo

Risultati H Banca Profilo Risultati H1 2010 Banca Profilo Milano, 29Luglio 2010 Executive Summary Risultati positivi nel primo semestre 2010 Totale raccolta da clientela in accelerazione: +66% YoY a 2,6 mld (+6% QoQ) Al netto della

Dettagli

Esprinet: risultati superiori alle previsioni

Esprinet: risultati superiori alle previsioni Nova Milanese, 26 febbraio 2004 Comunicato stampa ai sensi del Regolamento Consob n. 11971/99 La società di Nova Milanese annuncia i dati consuntivi consolidati Esprinet: risultati superiori alle previsioni

Dettagli

Corso di FINANZA AZIENDALE

Corso di FINANZA AZIENDALE Corso di FINANZA AZIENDALE Presentazione del corso e introduzione alla Finanza Aziendale (Brealey, Meyers, Allen, Sandri: cap. 1-2) 1 Contenuti della lezione Presentazione del corso e della modalità d

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Indice. Prefazione di Roberto Romanin Jacur. Introduzione 1 PARTE PRIMA. 1 Il futuro dell asset management nel private banking 9

Indice. Prefazione di Roberto Romanin Jacur. Introduzione 1 PARTE PRIMA. 1 Il futuro dell asset management nel private banking 9 Indice Prefazione di Roberto Romanin Jacur XI Introduzione 1 PARTE PRIMA 1 Il futuro dell asset management nel private banking 9 1.1 Il futuro 9 1.2 Il ritorno all asset management per la leadership nel

Dettagli

IPI: UTILE di 59 milioni nel primo semestre 2016

IPI: UTILE di 59 milioni nel primo semestre 2016 COMUNICATO STAMPA IPI: UTILE di 59 milioni nel primo semestre 2016 Utile netto di 59,4 milioni di euro il risultato del primo semestre 2016 Risultato operativo positivo di 66,5 milioni di euro Posizione

Dettagli

risultati marzo 2010

risultati marzo 2010 risultati 2009 31 marzo 2010 risultati 2009 appendici 2 sintesi Margine d'intermediazione (mln) Costi operativi (mln) 916,1 948,6 +3,5% 353,3 517,8 +46,6% 635,6 661,8 +4,1% 243,7 237,2-2,7% 562,8 430,8-23,5%

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2015

COMUNICATO STAMPA GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2015 COMUNICATO STAMPA GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2015 UTILE NETTO: Euro 439 milioni, +37% MASSE AMMINISTRATE: Euro 70,7 miliardi, +10% RACCOLTA NETTA TOTALE: Euro 5.717 milioni di cui FONDI COMUNI: Euro 5.169

Dettagli

ANALISI PER INDICI ANALISI DELLA LIQUIDITA ANALISI DELLA SOLIDITA ANALISI DELLA REDDITIVITA ANALISI DELLO SVILUPPO

ANALISI PER INDICI ANALISI DELLA LIQUIDITA ANALISI DELLA SOLIDITA ANALISI DELLA REDDITIVITA ANALISI DELLO SVILUPPO ANALISI PER INDICI Corso di Analisi di Bilancio 08/09 Danilo Scarponi d.scarponi@univpm.it 99 ANALISI DELLA SOLIDITA ANALISI DELLA LIQUIDITA ANALISI DELLA REDDITIVITA ANALISI DELLO SVILUPPO Corso di Analisi

Dettagli

Citigroup Global Markets Ltd Succursale di Milano

Citigroup Global Markets Ltd Succursale di Milano SCHEDA ANAGRAFICA INDIRIZZO/CITTA Via dei Mercanti, 12 20121 Milano TELEFONO 02 89061 FAX 02 89064407 POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) citicompliance-cgml@actaliscertymail.it E-MAIL GENERALE SITO INTERNET

Dettagli

Chiusura semestrale consolidata. al 30 giugno Crescere insieme.

Chiusura semestrale consolidata. al 30 giugno Crescere insieme. Chiusura semestrale consolidata. al 30 giugno 2011. Crescere insieme. Panoramica. (Le cifre della chiusura semestrale non sono state riviste.) 1 sem. 2011 1 sem. 2010 Conto economico in milioni CHF in

Dettagli

Newsletter per gli Azionisti 1 semestre 2015

Newsletter per gli Azionisti 1 semestre 2015 Newsletter per gli Azionisti 1 semestre 2015 Gentili Azionisti, vi inviamo la newsletter interamente dedicata agli investitori privati di DeA Capital, relativa al primo semestre 2015. Vi ricordiamo che

Dettagli

Desario CONSULENZA E PIANIFICAZIONE FINANZIARIA. & associati. uno studio al servizio delle imprese

Desario CONSULENZA E PIANIFICAZIONE FINANZIARIA. & associati. uno studio al servizio delle imprese CONSULENZA E PIANIFICAZIONE FINANZIARIA Il nostro lavoro è il tuo successo Studio Associati è un gruppo di consulenti specializzato nel supportare piccole e medie imprese, grazie all esperienza del suo

Dettagli

Relazione Finanziaria Annuale. Terna S.p.A. e Gruppo Terna

Relazione Finanziaria Annuale. Terna S.p.A. e Gruppo Terna 2008 Relazione Finanziaria Annuale Terna S.p.A. e Gruppo Terna Terna gestisce la trasmissione di energia in Italia e ne garantisce la sicurezza, la qualità e l economicità nel tempo. Assicura parità di

Dettagli

Banca Popolare di Vicenza S.P.A.

Banca Popolare di Vicenza S.P.A. SCHEDA ANAGRAFICA INDIRIZZO/CITTA TELEFONO 0444 339111 FAX 0444 339364 POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) E-MAIL GENERALE SITO INTERNET Via Btg. Framarin, 18 36100 Vicenza popolarevicenza@cert.popvi.it

Dettagli

L evoluzione dal Private Banking al Global Wealth Management come fattore critico di successo

L evoluzione dal Private Banking al Global Wealth Management come fattore critico di successo L evoluzione dal Private Banking al Global Wealth Management come fattore critico di successo Valerio Pacelli Vice Direttore Generale 1 Chi è Banca Steinhauslin Banca Steinhauslin & C. rappresenta uno

Dettagli

Il piano prevede i seguenti target economico finanziari per il 2015:

Il piano prevede i seguenti target economico finanziari per il 2015: Il Consiglio di Amministrazione approva il Piano Industriale 2011-2013/2015 che si sviluppa su tre direttrici: redditività e gestione del rischio, sviluppo del business su famiglie e PMI, miglioramento

Dettagli

Comunicato stampa del 12 novembre 2007

Comunicato stampa del 12 novembre 2007 Comunicato stampa del 12 novembre Gruppo Ceramiche Ricchetti Approvata la relazione del terzo trimestre : l utile netto consolidato a 3,4 milioni di euro, + 54,55% rispetto allo stesso periodo del Il fatturato

Dettagli

CALENDARIO AZIENDALE DEI CORSI PROFESSIONALI 2016

CALENDARIO AZIENDALE DEI CORSI PROFESSIONALI 2016 CORSO PROFESSIONALE AZIENDALE ANCONA BADESI Il bilancio AREA CONTROLLO DI GESTIONE Parametri chiave dell equilibrio economico e finanziario Criteri e sistemi di costring e di budgeting Il pricing: variabile

Dettagli

Energie rinnovabili in Italia Il Private Equity Borsa Italiana, 8 Marzo 2011

Energie rinnovabili in Italia Il Private Equity Borsa Italiana, 8 Marzo 2011 Energie rinnovabili in Italia Il Private Equity Borsa Italiana, 8 Marzo 2011 Amber Capital Societa di Gestione con sede a New York focus principale su Europa continentale, quota molto rilevante in Italia

Dettagli

Conversione azioni risparmio in ordinarie Presentazione agli investitori

Conversione azioni risparmio in ordinarie Presentazione agli investitori Gennaio 2001 Conversione azioni risparmio in ordinarie Presentazione agli investitori Indice Pag. Caratteristiche della conversione 1/2 Vantaggi per l azionista 3/10 Tempistica 11 Dati economico-finanziari

Dettagli

MPS Capital Services Banca per le Imprese S.P.A

MPS Capital Services Banca per le Imprese S.P.A SCHEDA ANAGRAFICA INDIRIZZO/CITTA Sede legale Via Pancaldo, 4 - Firenze Direzione Generale Via Panciatichi, 48 - Firenze TELEFONO 055 24981 FAX 055 240826 POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) mpscapitalservices@postacert.gruppo.mps.it

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA DI PIRELLI RE SGR I RENDICONTI DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2007 DEI 6 FONDI ORDINARI RISERVATI:

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA DI PIRELLI RE SGR I RENDICONTI DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2007 DEI 6 FONDI ORDINARI RISERVATI: COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA DI PIRELLI RE SGR I RENDICONTI DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2007 DEI 6 FONDI ORDINARI RISERVATI: DELIBERATA PER TUTTI I FONDI LA DISTRIBUZIONE DI DIVIDENDI, CON UN DIVIDEND

Dettagli

La gestione di una rete Corporate con BASILEA2. Giancarlo Bertolini Responsabile Pianificazione Strategica Business Unit Corporate

La gestione di una rete Corporate con BASILEA2. Giancarlo Bertolini Responsabile Pianificazione Strategica Business Unit Corporate La gestione di una rete Corporate con BASILEA2 Giancarlo Bertolini Responsabile Pianificazione Strategica Business Unit Corporate Roma - IX Convention ABI 29 novembre 2005 il gruppo Credem Commercial Banking

Dettagli

Risultati preliminari dell esercizio 2015

Risultati preliminari dell esercizio 2015 Comunicato Stampa Risultati preliminari dell esercizio 2015 Raccolta totale della clientela a 5.353 milioni di Euro, in crescita del 16,2% rispetto al 2014 Ricavi netti consolidati a 60 milioni di Euro

Dettagli

STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO RICLASSIFICATO (in milioni di euro)

STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO RICLASSIFICATO (in milioni di euro) STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO RICLASSIFICATO (in milioni di euro) ATTIVO 31/12/2014 31/12/2013 Crediti verso clientela 28.110,6 30.892,7-2.782,1-9,0% Crediti verso banche 2.254,9 2.794,0-539,1-19,3% Attività

Dettagli

Fr ancofor te, Riservato

Fr ancofor te, Riservato Fr ancofor te, 14 Luglio 2016 Riservato Come funziona la somministrazione in Italia Rapporto triangolare Principali ragioni del lavoro somministrato * Agenzia per il Lavoro (somministratore) Picchi di

Dettagli

Approvati risultati al 31 dicembre 2015 Miglior anno di sempre

Approvati risultati al 31 dicembre 2015 Miglior anno di sempre COMUNICATO STAMPA Approvati risultati al 31 dicembre 2015 Miglior anno di sempre Utile netto: 191,1 milioni (+27,4% a/a) Utile netto rettificato per le poste non ricorrenti 1 : 193,4 milioni (+28,2% a/a)

Dettagli

COMPANY PROFILE. - Luglio 2015 -

COMPANY PROFILE. - Luglio 2015 - COMPANY PROFILE - Luglio 2015 - La Banca in breve Appartenenza ad un gruppo di respiro internazionale Circa 4,4 miliardi di asset gestiti e amministrati al 30/06/ 15 Banca privata con vocazione di banca

Dettagli

CARTELLA STAMPA. Ottobre 2013. Chi Siamo La Storia Obiettivi integrazione industriale L Offerta di ADVAM Partners SGR Management Contatti

CARTELLA STAMPA. Ottobre 2013. Chi Siamo La Storia Obiettivi integrazione industriale L Offerta di ADVAM Partners SGR Management Contatti CARTELLA STAMPA Ottobre 2013 IR Top Consulting Media Relations & Financial Communication Via C. Cantù, 1 Milano Domenico Gentile, Antonio Buozzi Tel. +39 (02) 45.47.38.84/3 d.gentile@irtop.com ufficiostampa@irtop.com

Dettagli

Star Conference 2011 Incontro con la Comunità Finanziaria. Milano, 23.03.2011

Star Conference 2011 Incontro con la Comunità Finanziaria. Milano, 23.03.2011 Star Conference 2011 Incontro con la Comunità Finanziaria Milano, 23.03.2011 Presentazione Banca Finnat Dinamica operativa Principali grandezze economiche 2010 Scenario, opportunità e sfide da affrontare

Dettagli

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2015

Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2015 Comunicato stampa FIDEURAM INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING: RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2015 ECCELLENTE PERFORMANCE COMMERCIALE, CON QUASI 8 MILIARDI DI RACCOLTA NETTA TOTALE E OLTRE 10 MILIARDI

Dettagli

Intesa Sanpaolo S.p.A.

Intesa Sanpaolo S.p.A. SCHEDA ANAGRAFICA INDIRIZZO/CITTA TELEFONO FAX POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) E-MAIL GENERALE SITO INTERNET CODICE FISCALE PARTITA IVA CODICE ABI CODICE CED N SEDI SECONDARIE/FILIALI CAPITALE SOCIALE

Dettagli

RAPPORTO di SOSTENIBILITÀ

RAPPORTO di SOSTENIBILITÀ LA NOSTRA IDENTITÀ Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole ha optato per un sistema di governance improntato alla trasparenza di ruoli, cariche e funzioni al fine di garantire una migliore efficacia dei controlli

Dettagli

p GRUPPO ITALMOBILIARE: IL RISULTATO OPERATIVO DEL PRIMO...RE A 472,4 MILIARDI (+ 43%) UTILE NETTO A 68,7 MILIARDI

p GRUPPO ITALMOBILIARE: IL RISULTATO OPERATIVO DEL PRIMO...RE A 472,4 MILIARDI (+ 43%) UTILE NETTO A 68,7 MILIARDI GRUPPO ITALMOBILIARE IL RISULTATO OPERATIVO DEL PRIMO SEMESTRE A 472,4 MILIARDI (Euro 244 milioni), + 43% - UTILE NETTO A 68,7 MILIARDI (Euro 35,5 milioni) Milano, 30 settembre 1999 - Si è tenuto oggi

Dettagli

Milano, 28 Agosto 2008

Milano, 28 Agosto 2008 Il Cda approva la semestrale Ricavi totali in crescita del 13,1%, a 65,56 milioni di euro Raccolta pubblicità a +2,2% Ebitda pari a 4,45 milioni di euro Milano, 28 Agosto 2008 Il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Assemblea Ordinaria degli Azionisti 24 Aprile 2015

Assemblea Ordinaria degli Azionisti 24 Aprile 2015 Assemblea Ordinaria degli Azionisti 24 Aprile 2015 Vianini Lavori è uno dei principali General Contractors in Italia ed opera nel settore delle grandi opere infrastrutturali e delle concessioni idriche

Dettagli

STUDIARE IN UNIVERSITÀ CATTOLICA. Un ampia offerta formativa. Tratti distintivi.

STUDIARE IN UNIVERSITÀ CATTOLICA. Un ampia offerta formativa. Tratti distintivi. STUDIARE IN UNIVERSITÀ CATTOLICA Un ampia offerta formativa 2 Facoltà 7 corsi di laurea triennale 12 corsi di laurea magistrale 4 corsi di laurea magistrale interfacoltà 23 master di I e II livello 2 Programmi

Dettagli

patrimonio immobiliare 300,7 milioni servizi immobiliari

patrimonio immobiliare 300,7 milioni servizi immobiliari COMUNICATO STAMPA L Assemblea degli Azionisti di IPI S.p.A., che si è tenuta in data odierna, ha approvato il bilancio dell esercizio al 31 dicembre 2010. Questi, in sintesi, i principali dati del bilancio

Dettagli

GRUPPO ZIGNAGO VETRO:

GRUPPO ZIGNAGO VETRO: Zignago Vetro S.p.A. COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Zignago Vetro S.p.A. approva la Relazione Trimestrale al 31 marzo 2008 GRUPPO ZIGNAGO VETRO: RICAVI IN CRESCITA (+ 7,3%) RISULTATO

Dettagli

Banca Finnat Euramerica S.p.A.

Banca Finnat Euramerica S.p.A. SCHEDA ANAGRAFICA INDIRIZZO/CITTA Piazza del Gesù, 49 Roma TELEFONO 06 699331 FAX 06 6784950 POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) banca.finnat@pec.finnat.it E-MAIL GENERALE banca@finnat.it SITO INTERNET

Dettagli

50% proprietà di Bank of Valletta

50% proprietà di Bank of Valletta Bank of Valletta: un sostegno per l investimento estero Simone Meneghini Direttore Ufficio di Rappresentanza di Milano Camera di Commercio di Cosenza, 28 aprile 2011 Sommario 2 Bank of Valletta Caratteri

Dettagli

Banca Sistema S.p.A. SCHEDA ANAGRAFICA CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ORGANI DI CONTROLLO AREE FUNZIONALI PARTECIPAZIONI AL CAPITALE SOCIALE

Banca Sistema S.p.A. SCHEDA ANAGRAFICA CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ORGANI DI CONTROLLO AREE FUNZIONALI PARTECIPAZIONI AL CAPITALE SOCIALE SCHEDA ANAGRAFICA INDIRIZZO/CITTA Corso Monforte 20, 20122 Milano TELEFONO 02 802801 FAX 02 72093979 POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) bancasistema@legalmail.it E-MAIL GENERALE segreteria@bancasistema.it

Dettagli

Bilancio Assemblea degli Azionisti 28 Aprile 2016

Bilancio Assemblea degli Azionisti 28 Aprile 2016 Bilancio 2015 Assemblea degli Azionisti 28 Aprile 2016 Highlights 2015 Cessione ramo idrico Monza a Brianzacque con effetto 1/1/2015; i dati al 31/12/2014, posti a confronto, includono i risultati di tale

Dettagli

Ricavi in crescita del 4,7% nel Q a 390,1m. EBITDA prima degli oneri non ricorrenti in rialzo del 9% a 38,5m

Ricavi in crescita del 4,7% nel Q a 390,1m. EBITDA prima degli oneri non ricorrenti in rialzo del 9% a 38,5m COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2016 SOGEFI (GRUPPO CIR): Ricavi in crescita del 4,7% nel Q1 2016 a 390,1m EBITDA prima degli oneri non ricorrenti in rialzo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2012 PRIMO TRIMESTRE IN DECISO MIGLIORAMENTO

COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2012 PRIMO TRIMESTRE IN DECISO MIGLIORAMENTO CAMFIN COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 31 MARZO 2012 PRIMO TRIMESTRE IN DECISO MIGLIORAMENTO RISULTATO NETTO CONSOLIDATO POSITIVO PER 22,1 MILIONI DI EURO (16,7 MILIONI DI

Dettagli

Comunicato stampa Risultati preliminari consolidati 2012

Comunicato stampa Risultati preliminari consolidati 2012 Comunicato stampa Risultati preliminari consolidati 2012 Milano, 30 gennaio 2013 Dall esame dei dati preliminari consolidati relativi all esercizio 2012 da parte del Consiglio di Amministrazione di Gruppo

Dettagli

AEFFE: Nei Primi Nove Mesi Del 2016 Si conferma Il Positivo Andamento Di Tutti Gli Indicatori Economici

AEFFE: Nei Primi Nove Mesi Del 2016 Si conferma Il Positivo Andamento Di Tutti Gli Indicatori Economici COMUNICATO STAMPA AEFFE: Nei Primi Nove Mesi Del 2016 Si conferma Il Positivo Andamento Di Tutti Gli Indicatori Economici Fatturato A 231,8 Milioni Di Euro (+3,8% A Cambi Costanti), Ebitda A 21,3 Milioni

Dettagli

Orizzonti Real Estate Srl P.IVA/CF REA: MI Sede Legale Via B.Davanzati, Milano REAL ESTATE TEMPORARY MANAGEMENT

Orizzonti Real Estate Srl P.IVA/CF REA: MI Sede Legale Via B.Davanzati, Milano REAL ESTATE TEMPORARY MANAGEMENT REAL ESTATE TEMPORARY MANAGEMENT 1 UN BREVE PROFILO PAG. 3 ALCUNE PROPOSTE OPERATIVE PAG. 4 L ESPERIENZA.. PAG. 6 2 UN BREVE PROFILO Orizzonti Real Estate Srl P.IVA/CF 07402320969 REA: MI 1956319 Orizzonti-RE

Dettagli

La quotazione su AIM Italia : preparazione della società

La quotazione su AIM Italia : preparazione della società S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Le small cap e la raccolta di capitale di rischio Opportunità per il professionista La quotazione su AIM Italia : preparazione della società Dott. Livio Pasquetti

Dettagli

Risultati annuali 2009

Risultati annuali 2009 Risultati annuali 2009 Avviso Legale La seguente presentazione non costituisce sollecitazione al pubblico risparmio né rappresenta in nessun modo indicazione di acquisto e/o vendita delle azioni delle

Dettagli

Consiglio di Amministrazione Mediaset 22 marzo 2011 APPROVATO BILANCIO 2010

Consiglio di Amministrazione Mediaset 22 marzo 2011 APPROVATO BILANCIO 2010 Comunicato stampa Consiglio di Amministrazione Mediaset 22 marzo 2011 APPROVATO BILANCIO 2010 Bilancio Consolidato Ricavi netti: 4.292,5 milioni di euro Utile netto: 352,2 milioni di euro Proposta dividendo:

Dettagli

GENERALI CONCLUDE UN ACCORDO CON DE AGOSTINI PER L ACQUISIZIONE DEL GRUPPO TORO ASSICURAZIONI

GENERALI CONCLUDE UN ACCORDO CON DE AGOSTINI PER L ACQUISIZIONE DEL GRUPPO TORO ASSICURAZIONI COMUNICATO STAMPA GENERALI CONCLUDE UN ACCORDO CON DE AGOSTINI PER L ACQUISIZIONE DEL GRUPPO TORO ASSICURAZIONI RAGGIUNTO L ACCORDO PER L ACQUISIZIONE DELLA PARTECIPAZIONE DI CONTROLLO DEL GRUPPO TORO

Dettagli

AIM INVESTOR DAY «Best IPO Innovative Project» Award

AIM INVESTOR DAY «Best IPO Innovative Project» Award «La quotazione delle PMI su AIM Italia e gli investitori istituzionali nel capitale» AIM INVESTOR DAY «Best IPO Innovative Project» Award Bologna, 31 marzo 2015 Con il supporto di: GRAZIE A TUTTI I NOSTRI

Dettagli

L eccellenza non è un atto ma un abitudine. Aristotele

L eccellenza non è un atto ma un abitudine. Aristotele L eccellenza non è un atto ma un abitudine Aristotele Da oltre due secoli siamo protagonisti nell attività bancaria e di gestione di grandi patrimoni, guidati da una tradizione che nasce dalla capacità

Dettagli

Osservatorio sul mercato azionario per le PMI II edizione 2014 Le prime 50 società quotate su AIM Italia

Osservatorio sul mercato azionario per le PMI II edizione 2014 Le prime 50 società quotate su AIM Italia Ufficio Studi e Ricerche IR TOP - Milano, Presentazione dell Osservatorio sul mercato azionario per le PMI, 30 Luglio 2014 IL MERCATO AIM ITALIA Osservatorio sul mercato azionario per le PMI II edizione

Dettagli

Il leone, sinonimo di potenza e giustizia, è il nostro simbolo. In queste pagine abbiamo voluto testimoniare il suo significato universale con una

Il leone, sinonimo di potenza e giustizia, è il nostro simbolo. In queste pagine abbiamo voluto testimoniare il suo significato universale con una Il leone, sinonimo di potenza e giustizia, è il nostro simbolo. In queste pagine abbiamo voluto testimoniare il suo significato universale con una serie di immagini iconografiche estratte dalla simbologia

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CDA ISAGRO APPROVA I RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI 2016

COMUNICATO STAMPA CDA ISAGRO APPROVA I RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI 2016 COMUNICATO STAMPA CDA ISAGRO APPROVA I RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI 2016 Ricavi consolidati 110 milioni di Euro (-3,6% rispetto al pari periodo del 2015) EBITDA consolidato 9,9 milioni (-4,9% rispetto

Dettagli

GRUPPO ZIGNAGO VETRO:

GRUPPO ZIGNAGO VETRO: Zignago Vetro S.p.A. COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Zignago Vetro S.p.A. approva la Relazione semestrale al 30 giugno 2008 GRUPPO ZIGNAGO VETRO: RICAVI IN CRESCITA (+ 6,9%) RISULTATO

Dettagli

Approvata dal Consiglio di Amministrazione la relazione del Gruppo Tod s relativa al primo trimestre 2007.

Approvata dal Consiglio di Amministrazione la relazione del Gruppo Tod s relativa al primo trimestre 2007. Milano, 14 maggio TOD S S.p.A.: continua la crescita del fatturato e dei profitti. Approvata dal Consiglio di Amministrazione la relazione del Gruppo Tod s relativa al primo trimestre. Ricavi del Gruppo

Dettagli

FORMATIVA AL PUBBLICO STATO PER STATO AL AI SENSI DELLA CIRCOLARE BANCA D ITALIA N 285/2013 PARTE PRIMA TITOLO III CAPITOLO 2

FORMATIVA AL PUBBLICO STATO PER STATO AL AI SENSI DELLA CIRCOLARE BANCA D ITALIA N 285/2013 PARTE PRIMA TITOLO III CAPITOLO 2 INF FORMATIVA AL PUBBLICO STATO PER STATO AL 31.12.2015 AI SENSI DELLA CIRCOLARE BANCA D ITALIA N 285/2013 PARTE PRIMA TITOLO III CAPITOLO 2 INDICE 1 PREMESSA...3 2 TABELLA INFORMATIVA AL PUBBLICO STATO

Dettagli

Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017. Milano, 25.03.2014

Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017. Milano, 25.03.2014 Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017 Milano, 25.03.2014 Agenda I Profilo del Gruppo II Dinamica delle attività III Risultati di esercizio al 31.12.2013

Dettagli

optionale 2nd line Subtitle of the presentation 13 Maggio 2008

optionale 2nd line Subtitle of the presentation 13 Maggio 2008 Item Assemblea of the degli presentation Azionisti optionale 2nd line Subtitle of the presentation City, Casale date, Monferrato author 13 Maggio 2008 Struttura del gruppo BUZZI UNICEM SpA CEMENTO CALCESTRUZZO

Dettagli

Hedge Invest SGR: i fondi Ucits. HI Numen Credit Fund HI Principia Fund HI Sibilla Macro Fund HI Africa Opportunities Fund HI Core Ucits Fund

Hedge Invest SGR: i fondi Ucits. HI Numen Credit Fund HI Principia Fund HI Sibilla Macro Fund HI Africa Opportunities Fund HI Core Ucits Fund Hedge Invest SGR: i fondi Ucits HI Numen Credit Fund HI Principia Fund HI Sibilla Macro Fund HI Africa Opportunities Fund HI Core Ucits Fund. Hedge Invest SGR Profilo della società Hedge Invest è tra le

Dettagli

SIA Corporate Profile. Settembre 2016

SIA Corporate Profile. Settembre 2016 SIA Corporate Profile Settembre 2016 Chi siamo SIA, società fondata nel 1977, è leader europeo nella progettazione, realizzazione e gestione di infrastrutture e servizi tecnologici dedicati alle Istituzioni

Dettagli

Assemblea degli Azionisti. Casale Monferrato, 11 Maggio 2012

Assemblea degli Azionisti. Casale Monferrato, 11 Maggio 2012 Assemblea degli Azionisti Casale Monferrato, 11 Maggio 2012 Struttura del gruppo BUZZI UNICEM SpA CEMENTO CALCESTRUZZO E AGGREGATI ATTIVITA ESTERE ATTIVITA CORRELATE Buzzi Unicem 100% Unical 100% USA Alamo

Dettagli