tedras VENERDÌ 9 GIUGNO Auditorium di Palazzo Rosso COMUNE DI GENOVA Assessorato alla Cultura Fondazione per la scuola della Compagnia di San Paolo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "tedras VENERDÌ 9 GIUGNO Auditorium di Palazzo Rosso COMUNE DI GENOVA Assessorato alla Cultura Fondazione per la scuola della Compagnia di San Paolo"

Transcript

1 COMUNE DI GENOVA Assessorato alla Cultura Fondazione per la scuola della Compagnia di San Paolo tedras Teatro EDUCAZIONE e rassegne teatrali 9-10 GIUGNO 2006 Palazzo Rosso e Palazzo Ducale - Genova VENERDÌ 9 GIUGNO Auditorium di Palazzo Rosso Ore Apertura dei lavori Luca Borzani Assessore alla Cultura del Comune di Genova Massimo Coda Spuetta Direttore Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo intervengono Andrea Sassano Assessore ai Servizi Educativi del Comune di Genova Rosaria Pagano MIUR - Dirigente CSA Genova Carlo Repetti Direttore Teatro Stabile di Genova Ore Eugenio Buonaccorsi Il teatro della scuola: creatività, socializzazione, formazione Giorgio Scaramuzzino Tutti giù dal palco : rapporto fra insegnante ed operatore teatrale Silvano Sbarbati Per una pragmatica del teatro educazione Vinicio Ongini

2 Turbanti che non turbano: il paesaggio multiculturale e le sue storie Pino Boero Letteratura a teatro Giorgio Testa La didattica della visione nel teatro della scuola Introduce e coordina Loredana Perissinotto Ore Intervallo Ore GRUPPI DI LAVORO GRUPPO A : Salvatore Guadagnuolo La narrazione a scuola GRUPPO B : Rolando Tarquini Il corpo e il movimento GRUPPO C : Patrizia Mazzoni Il problema del testo Ore Conclusioni SABATO 10 GIUGNO Sala Liguria, Spazio Aperto - Palazzo Ducale Ore Tavola Rotonda sul tema delle Rassegne di Teatro Scuola Presiede Salvatore Guadagnuolo Intervengono Gloria Angelotti Angela Felice Giorgio Incerti Patrizia Mazzoni Marina Ortolani Loredana Perissinotto Silvano Sbarbati

3 Giorgio Testa Mauro Tittarelli Ore Dibattito Conclusione dei lavori Ore Aperitivo INTERVENTI Gloria Angelotti Teatro Festival Franco Agostino, Crema Pino Boero Preside della Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Genova Professore Ordinario di Letteratura per l Infanzia Eugenio Buonaccorsi Docente di Storia del Teatro e dello Spettacolo, Università di Genova Presidente DAMS, Polo Didattico di Imperia Angela Felice Insegnante Direttrice Artistica Teatro CLUB, Udine Salvatore Guadagnuolo Operatore Teatrale Giorgio Incerti Festival Nazionale ed Europeo Teatro dei Ragazzi, Marano sul Panaro (MO) Patrizia Mazzoni Operatrice Teatrale Vinicio Ongini Ufficio Integrazione Alunni Stranieri MIUR, Roma Marina Ortolani

4 Direttrice Associazione Teatro Giovani Serra San Quirico, Ancona Loredana Perissinotto Esperta di Teatro Presidente AGITA Silvano Sbarbati Pedagogista Direttore Teatro delle Muse, Ancona Giorgio Scaramuzzino Docente di Teatro d Animazione Università di Genova Rolando Tarquini Operatore Teatrale Direttore Artistico Rassegna Serra San Quirico, Ancona Giorgio Testa Psicologo Centro Teatro Educazione ETI (Ente Teatro Italiano) Mauro Tittarelli Referente CO.RA. (Coordinamento Rassegne) Progetto Janua - GENOVA PORTA DEI MARI Nell ambito della terza edizione del progetto Janua - Genova Porta dei Mari la Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo e il Comune di Genova, promotori dell iniziativa, hanno inteso avviare una riflessione sulla realtà delle Rassegne di Teatro della Scuola nel nostro paese - l Italia vanta infatti il primato europeo per numero e qualità delle Rassegne disseminate sul proprio territorio - e di stimolare una discussione sul presente e sul futuro del Teatro-Educazione. Le rassegne di Teatro-Scuola sono, di fatto, eventi culturali e progetti al servizio dell educazione,

5 della formazione dello spettatore, della ricerca pedagogico-didattica, della visibilità di un territorio e di una collettività. Esse offrono l opportunità di guardare all attività teatrale delle scuole da un ottica privilegiata, consentendo di cogliere esperienze significative e riconducibili a percorsi e modelli facilmente identificabili. Con questo intento, il Comune di Genova e la Fondazione per la Scuola hanno offerto alle scuole genovesi l opportunità di presentare i propri progetti teatrali in un momento di confronto - la rassegna Teatro-Educazione a Genova - che sarà anche occasione per individuare lo spettacolo più idoneo da inserire nella rassegna RaRaTeas - Rassegna delle Rassegne che avrà luogo a novembre nel capoluogo genovese. Il Convegno, cui sono stati invitati oltre ad esperti del settore, i referenti delle principali rassegne italiane, sarà il contesto in cui dibattere sullo status quo e sul futuro del teatro educativo. TEATRO EDUCAZIONE Per comprendere il teatro-educazione bisogna nominare il teatro della scuola, un fenomeno culturale diffusamente presente nella scuole italiana e in forte crescita in tutto il mondo educativo. Per questo suo aspetto magmatico il teatro-educazione ha bisogno di occasioni di scambio sulle metodologie e sulle strategie per codificare una o più linee guida. L incontro di Genova vuole essere sia un momento di verifica, sia un appuntamento importante per chi crede che il teatro educativo debba avere la valenza che merita. Dare visibilità a questo movimento diventa necessario per chi, in ambito pedagogico, considera il teatro un linguaggio attraverso cui si realizza un modo di pensare l educazione. In Italia ogni anno circa cento rassegne danno voce a questo fenomeno. Si ringrazia: Regione Liguria Teatro Stabile di Genova MIUR

6 Ministero dell Istruzione Università e Ricerca Associazione Nazionale per la Promozione e la Ricerca della Cultura Teatrale nella Scuola e nel Sociale Collaborazione progettuale: Graziella Perego, Gianni Nosenghi Docenti Per informazioni: Comune di Genova - Ufficio Città e Cultura tel fax:

tavole rotonde, seminari e workshop VENERDÌ 25

tavole rotonde, seminari e workshop VENERDÌ 25 FESTIVAL DELL EDUCAZIONE Torino 23-27 novembre 2016 1 tavole rotonde, seminari e workshop VENERDÌ 25 le didattiche innovative T86. 64 Tavola Rotonda 14.00-17.00 LINGUE IN SCENA! ARTE TEATRALE A SCUOLA

Dettagli

LABORATORIO TEATRALE LA STORIA DI TUTTE LE STORIE - TEATRO CON GIANNI RODARI

LABORATORIO TEATRALE LA STORIA DI TUTTE LE STORIE - TEATRO CON GIANNI RODARI LABORATORIO TEATRALE LA STORIA DI TUTTE LE STORIE - TEATRO CON GIANNI RODARI Il progetto di laboratorio teatrale La storia di tutte le storie - Teatro con Gianni Rodari nasce dall assunto che l animazione

Dettagli

RaRaTeaS RASSEGNA delle RASSEGNE. Progetto Janua - GENOVA PORTA DEI MARI

RaRaTeaS RASSEGNA delle RASSEGNE. Progetto Janua - GENOVA PORTA DEI MARI COMUNE DI GENOVA Assessorato alla Cultura Fondazione per la scuola della Compagnia di San Paolo RaRaTeaS RASSEGNA delle RASSEGNE teatroscuola 27 NOVEMBRE - 1 DICEMBRE 2006 Teatro della Gioventù Progetto

Dettagli

LE AZIONI DELLA SCUOLA E DEGLI ENTI LOCALI

LE AZIONI DELLA SCUOLA E DEGLI ENTI LOCALI Ministero Pubblica Istruzione Osservatorio alunni stranieri Ufficio Scolastico Regionale Toscana ANCI Comune di Firenze Istituto degli Innocenti reti LE AZIONI DELLA SCUOLA E DEGLI ENTI LOCALI PER L INTEGRAZIONE

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE DI DANIELE DE ANGELIS

CURRICULUM PROFESSIONALE DI DANIELE DE ANGELIS CURRICULUM PROFESSIONALE DI DANIELE DE ANGELIS Prof. Daniele De Angelis Nato a Sezze (LT) il 26/10/1984 DAL 2008 è Vice Presidente e Segretario dell Associazione Nazionale dei Ludotecari denominata FLAIG

Dettagli

SEMINARIO NAZIONALE SCUOLA E TERRITORIO: GLI STUDENTI STRANIERI NELLA SECONDARIA SUPERIORE PROBLEMI E PROSPETTIVE

SEMINARIO NAZIONALE SCUOLA E TERRITORIO: GLI STUDENTI STRANIERI NELLA SECONDARIA SUPERIORE PROBLEMI E PROSPETTIVE 1 pagina In collaborazione con Ministero Pubblica Istruzione REGIONE VENETO PROVINCIA DI PADOVA COMUNE DI PADOVA Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto I.P.S.S.C. Leonardo da Vinci PADOVA SEMINARIO

Dettagli

Settimana di Educazione allo Sviluppo Sostenibile in Friuli Venezia Giulia

Settimana di Educazione allo Sviluppo Sostenibile in Friuli Venezia Giulia Settimana di Educazione allo Sviluppo Sostenibile in Friuli Venezia Giulia nell ambito del Decennio UNESCO di Educazione allo Sviluppo Sostenibile (DESS) 2005-2014 La Settimana ESS La Settimana dell Educazione

Dettagli

SCHEDA DI MONITORAGGIO DEL PROGETTO N 4

SCHEDA DI MONITORAGGIO DEL PROGETTO N 4 SCHEDA DI MONITORAGGIO DEL PROGETTO N 4 PERIODO IN ESAME: Gennaio 2006 DICEMBRE 2006 DATA COMPILAZIONE SCHEDA: APRILE 2007 Nome Progetto BAMBINI E NUOVE CULTURE Mission (finalità del Progetto) Il progetto

Dettagli

L educazione dei bambini dai 2 ai 3 anni. Quale cultura pedagogica? Quali contesti? Quali professionalità?

L educazione dei bambini dai 2 ai 3 anni. Quale cultura pedagogica? Quali contesti? Quali professionalità? Assessorato Scuola, Formazione professionale, Università, Lavoro, Pari opportunità Assessorato Promozione politiche sociali ed educative per l infanzia e l adolescenza, Politiche per l immigrazione, Sviluppo

Dettagli

Vivere in una comunità

Vivere in una comunità Grafica: Michela Peisih tagonisti che operano sul territorio. La presenza di bambini e ragazzi stranieri può essere un opportunità per rimodellare il sistema dell istruzione e le nostre città-mondo, le

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ELEONORA D ARBOREA VILLANOVA MONTELEONE PAIDEIA PERCORSO DI AUTOFORMAZIONE PER L INCLUSIONE DSA

ISTITUTO COMPRENSIVO ELEONORA D ARBOREA VILLANOVA MONTELEONE PAIDEIA PERCORSO DI AUTOFORMAZIONE PER L INCLUSIONE DSA ISTITUTO COMPRENSIVO ELEONORA D ARBOREA VILLANOVA MONTELEONE PAIDEIA PERCORSO DI AUTOFORMAZIONE PER L INCLUSIONE DSA Il progetto è volto a riconsiderare la scuola come spazio in cui intrecciare relazioni,

Dettagli

POR FSE Fondo Sociale Europeo Programma Operativo Regione Toscana

POR FSE Fondo Sociale Europeo Programma Operativo Regione Toscana POR FSE 2007-2013 Fondo Sociale Europeo Programma Operativo Regione Toscana Cos è Chi c è Per chi è Il Lavoro al Centro è la Rassegna voluta e promossa dall Assessorato al lavoro e alla formazione della

Dettagli

tra TERRA e CIELO sguardi sull educazione che cambia Ciclo La comunità che apprende CRESCERE LE ADOLESCENZE E I LORO MONDI 22 novembre 2007 Ore

tra TERRA e CIELO sguardi sull educazione che cambia Ciclo La comunità che apprende CRESCERE LE ADOLESCENZE E I LORO MONDI 22 novembre 2007 Ore 22 novembre 2007 Ore 9.30-18.00 CRESCERE LE ADOLESCENZE E I LORO MONDI Aula Magna della Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri 29 novembre 2007 Ore

Dettagli

PIANO-PER-LA-FORMAZIONE-DEI-DOCENTI

PIANO-PER-LA-FORMAZIONE-DEI-DOCENTI Le principali novità del Piano nazionale per la formazione degli insegnanti presentato da Stefania Giannini alla presenza di tre ospiti internazionali: Andreas Schleicher, Direttore del Directorate of

Dettagli

GO CIVIC è una iniziativa del Comune di Prato

GO CIVIC è una iniziativa del Comune di Prato I GO CIVIC è una iniziativa del Comune di Prato Assessorato ai lavori pubblici e grandi opere, patrimonio e protezione civile, mobilità - Enrico Giardi insieme a: Assessorato a politiche dello sport, urbanizzazione

Dettagli

C I T T A DI M O L F E T T A

C I T T A DI M O L F E T T A C I T T A DI M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 275 del 14.12.2007 O G G E T T O Prosecuzione iniziative progetto interistituzionale : La città dei Ragazzi - di cinema.

Dettagli

Il rettore don Paolo Fumagalli

Il rettore don Paolo Fumagalli Sono lieto di presentare ai ragazzi e ai loro genitori il programma di arricchimento del Piano dell Offerta Formativa elaborato dai docenti nell arco di queste prime settimane di scuola. Senza dimenticare

Dettagli

ROMA, OTTOBRE. Le Opere di Comunità vanno oltre i margini. Con Fini. Un iniziativa promossa dal

ROMA, OTTOBRE. Le Opere di Comunità vanno oltre i margini. Con Fini. Un iniziativa promossa dal High School 2016 Con Fini di MISERICORDIA Le Opere di Comunità vanno oltre i margini ROMA, 28-30 OTTOBRE Un iniziativa promossa dal Confini di Misericordia e con fini di Misericordia. Due significati in

Dettagli

L ultima notte di Bonhoeffer

L ultima notte di Bonhoeffer 26 marzo ore 17 9 aprile ore 10 13 aprile ore 17 15 aprile ore 17.30 16-19 aprile Salone di Rappresentanza Aula magna del Liceo scientifico Salone del Consiglio Provinciale Casa della Resistenza di Genova

Dettagli

ASSOCIAZIONE CULTURALE AMICI DI BENE ONLUS. Programma di attività anno Dalla Romanità al Risorgimento: memorie benesi

ASSOCIAZIONE CULTURALE AMICI DI BENE ONLUS. Programma di attività anno Dalla Romanità al Risorgimento: memorie benesi ASSOCIAZIONE CULTURALE AMICI DI BENE ONLUS Programma di attività anno 2011 Dalla Romanità al Risorgimento: memorie benesi 22 gennaio ore 16,00 Chiesa di San Francesco Presentazione del volume Vita spirituale.

Dettagli

istruzione.it

istruzione.it www.pubblica. istruzione.it Ministero della Pubblica Istruzione COMPA 2007 Bologna 6-7-8 novembre SALONE EUROPEO DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICA DEI SERVIZI AL CITTADINO E ALLE IMPRESE 3 Incontro Nazionale

Dettagli

PIANO PER LA FORMAZIONE DEI DOCENTI

PIANO PER LA FORMAZIONE DEI DOCENTI PIANO PER LA FORMAZIONE DEI DOCENTI 2016-2019 IN SINTESI Formazione obbligatoria, permanente e strutturale Coinvolti tutti i 750mila docenti 1.4 miliardi di euro per 3 anni: 325 mln per il Piano + 1.1

Dettagli

7 WORKSHOP: Competenze chiave 16,17,18,19 Maggio Emilia-Romagna

7 WORKSHOP: Competenze chiave 16,17,18,19 Maggio Emilia-Romagna 7 WORKSHOP: Competenze chiave 16,17,18,19 Maggio 2011- Emilia-Romagna COMENIUS PARTNERSHIPS La delegazione rumena sarà composta da 5 persone: Casa Del Corpo Didattico: Lidia Andronache, Anca Dimitriu Collegio

Dettagli

PRESENTAZIONE C.P.P.

PRESENTAZIONE C.P.P. PRESENTAZIONE C.P.P. Il C.P.P., Centro Psicopedagogico per la Pace e la gestione dei conflitti, è un Istituto per la formazione, la consulenza e la progettazione. Da diciassette anni si occupa di gestione

Dettagli

30 SETTEMBRE. Ore L UNIVERSITÀ ROMA TRE PER L INCLUSIONE Da EXPO 2015 a ROMA 2016 Riflessioni e Prospettive d Impegno

30 SETTEMBRE. Ore L UNIVERSITÀ ROMA TRE PER L INCLUSIONE Da EXPO 2015 a ROMA 2016 Riflessioni e Prospettive d Impegno 30 SETTEMBRE Ore 9.00-13.30 L UNIVERSITÀ ROMA TRE PER L INCLUSIONE Riflessioni e Prospettive d Impegno BIBLIOTECA DEL SENATO GIOVANNI SPADOLINI SALA DEGLI ATTI PARLAMENTARI Piazza della Minerva, 38 - Roma

Dettagli

Direzione Didattica 2 circolo di Santarcangelo di Romagna. L INTEGRAZIONE SCOLASTICA: i Gruppi di lavoro la documentazione. A cura di Barbara Tosi

Direzione Didattica 2 circolo di Santarcangelo di Romagna. L INTEGRAZIONE SCOLASTICA: i Gruppi di lavoro la documentazione. A cura di Barbara Tosi Direzione Didattica 2 circolo di Santarcangelo di Romagna L INTEGRAZIONE SCOLASTICA: i Gruppi di lavoro la documentazione A cura di Barbara Tosi 1 I GRUPPI DI LAVORO GLH DI ISTITUTO GLH OPERATIVO COMMISSIONE

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODRCA.REGISTRO UFFICIALE(U).0006898.24-03-2017 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca U f f i c i o Scolastico Regionale per la Camp an i a D i r e z i o n e General e Ai Dirigenti

Dettagli

Concorso Nazionale per Cortometraggi realizzati da Under 19

Concorso Nazionale per Cortometraggi realizzati da Under 19 www.ragazziecinema.it Concorso Nazionale per Cortometraggi realizzati da Under 19 Bellaria Igea Marina Dal 4 al 7 maggio 2017 Il Festival Il Ragazzi e Cinema Festival nasce dal desiderio del Gruppo Ragazzi

Dettagli

LA SCUOLA ADOTTA UN MUSEO Progetto di alternanza scuola lavoro. Francesca Velani Coordinatore del progetto Direttore di LuBeC Lucca Beni Culturali

LA SCUOLA ADOTTA UN MUSEO Progetto di alternanza scuola lavoro. Francesca Velani Coordinatore del progetto Direttore di LuBeC Lucca Beni Culturali LA SCUOLA ADOTTA UN MUSEO Progetto di alternanza scuola lavoro Francesca Velani Coordinatore del progetto Direttore di LuBeC Lucca Beni Culturali Partner del progetto Promo PA Fondazione Fondazione Cassa

Dettagli

I COLLOQUI FIORENTINI. Giovanni Pascoli e la misteriosa ansia comune

I COLLOQUI FIORENTINI. Giovanni Pascoli e la misteriosa ansia comune diesse Firenze Didattica e Innovazione Scolastica Centro per la formazione e l aggiornamento I COLLOQUI FIORENTINI NIHIL ALIENUM QUARTA EDIZIONE Docenti e studenti a confronto Giovanni Pascoli e la misteriosa

Dettagli

Musei e dintorni: laboratori di cultura La didattica museale e del patrimonio

Musei e dintorni: laboratori di cultura La didattica museale e del patrimonio Realizzato con il contributo di Musei e dintorni: laboratori di cultura La didattica museale e del patrimonio 19 maggio 2011 Caos (Centro Arti Opificio Siri), Sala dell orologio - viale Campofregoso, 98

Dettagli

30 SETTEMBRE. Ore L UNIVERSITÀ ROMA TRE PER L INCLUSIONE Da EXPO 2015 a ROMA 2016 Riflessioni e Prospettive d Impegno

30 SETTEMBRE. Ore L UNIVERSITÀ ROMA TRE PER L INCLUSIONE Da EXPO 2015 a ROMA 2016 Riflessioni e Prospettive d Impegno 30 SETTEMBRE Ore 9.00-13.30 L UNIVERSITÀ ROMA TRE PER L INCLUSIONE Riflessioni e Prospettive d Impegno BIBLIOTECA DEL SENATO GIOVANNI SPADOLINI SALA DEGLI ATTI PARLAMENTARI Piazza della Minerva, 38 - Roma

Dettagli

Persone con disabilità a scuola: quale integrazione possibile?

Persone con disabilità a scuola: quale integrazione possibile? Persone con disabilità a scuola: quale integrazione possibile? IL RUOLO DELL INSEGNANTE DI CLASSE A cura di Valentina Garzia Milano, 10 Novembre 2010 Quindi il riconoscimento degli attori dirigente Famiglia

Dettagli

Genova Ottobre 2006

Genova Ottobre 2006 in collaborazione con F e s t i v a l C o r m o r a n o terza edizione Corporeità e Conoscenza Il corpo è l unico mezzo che io ho per andare al cuore delle cose (M. Merleau-Ponty, 1970) Genova 20 28 Ottobre

Dettagli

Educatori a scuola per fare cosa?

Educatori a scuola per fare cosa? Educatori a scuola per fare cosa? I partecipanti alla Tavola rotonda Coordinatore Tavola rotonda: Dr. Marco Rasconi-Presidente LedhaMilano Provincia di Milano Massimo Pagani Assessore alle Politiche Sociali

Dettagli

Servizio Servizi all Infanzia

Servizio Servizi all Infanzia Servizio Servizi all Infanzia Scuola dell Infanzia (NOME DELLA SCUOLA) PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA a.s. P.O.F. Indirizzo Cap FIRENZE Telefono Email.. FINALITA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA La scuola dell

Dettagli

LA PSICOLOGIA NEI SERVIZI PER IL LAVORO. Psicologia del Lavoro

LA PSICOLOGIA NEI SERVIZI PER IL LAVORO. Psicologia del Lavoro GRUPPO DI LAVORO con il patrocinio di LA PSICOLOGIA NEI SERVIZI PER IL LAVORO Il contributo della Psicologia nei processi di Orientamento, Inserimento e Sviluppo professionale Partner scientifici dell

Dettagli

Neoassunti 2015/2016. Risorse per docenti

Neoassunti 2015/2016. Risorse per docenti Neoassunti 2015/2016 Risorse per docenti Risorse per docenti I materiali proposti derivano da ambienti di formazione realizzati in questi anni dall'indire oltre che da alcune idee di innovazione che attualmente

Dettagli

UNA PROPOSTA DIDATTICA PER

UNA PROPOSTA DIDATTICA PER L AZIONE TEATRALE. UNA PROPOSTA DIDATTICA PER L ALTERNANZA FORMATIVA Dott.ssa Mabel Giraldo Assegnista di Ricerca Dipartimento di Scienze Umane e Sociali Università degli Studi di Bergamo mabel.giraldo@unibg.it

Dettagli

Gentili Insegnanti e Dirigenti Scolastici

Gentili Insegnanti e Dirigenti Scolastici Gentili Insegnanti e Dirigenti Scolastici il Consorzio PattiChiari in collaborazione con Ufficio Scolastico Territoriale, Cassa di Risparmio del Veneto e Unione Industriali di Treviso e con il patrocinio

Dettagli

DOCENTI Ada d Adamo Studiosa di storia della danza Isabelle Binet Pedagogista musicale Marcelle Bonjour Consulente in Francia e in Europa per la

DOCENTI Ada d Adamo Studiosa di storia della danza Isabelle Binet Pedagogista musicale Marcelle Bonjour Consulente in Francia e in Europa per la Il corso si propone di formare figure professionali preparate a promuovere la dimensione espressiva del movimento nell educazione. DOCENTI Ada d Adamo Studiosa di storia della danza Isabelle Binet Pedagogista

Dettagli

Progetti extracurriculari Presso il nostro Istituto sono attivati percorsi per l ampliamento dell offerta formativa. Progetto-Laboratorio Teatrale

Progetti extracurriculari Presso il nostro Istituto sono attivati percorsi per l ampliamento dell offerta formativa. Progetto-Laboratorio Teatrale Progetti extracurriculari Presso il nostro Istituto sono attivati percorsi per l ampliamento dell offerta formativa. Per gli alunni della Scuola Primaria Pestalozzi di Brezza Progetto-Laboratorio Teatrale

Dettagli

CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE AMBITO:Roma 10 POSTO O CLASSE DI CONCORSO: AD00 INDIRIZZO EMAIL: luciaminnella@gmail.com COGNOME: Minnella NOME: Lucia Concetta

Dettagli

COMUNE DI SAN DONATO MILANESE

COMUNE DI SAN DONATO MILANESE CITTÁ METROPO LI TAN A DI MILAN O VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 154 del 09/09/2015 Oggetto: CASCINA ROMA - MOSTRA FOTOGRAFICA "SUI BINARI DEL TEMPO" - APPROVAZIONE COLLABORAZIONE L

Dettagli

PROGETTI EDUCATIVI E DIDATTICI A.S. 2012-13 SCUOLA DELL INFANZIA

PROGETTI EDUCATIVI E DIDATTICI A.S. 2012-13 SCUOLA DELL INFANZIA (Dal POF 2012-2013 d Istituto) CAP. 5 - I PROGETTI PROGETTI EDUCATIVI E DIDATTICI A.S. 2012-13 SCUOLA PRIMARIA SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO AREA DISAGIO DISABILITA P04 AREA DELLA

Dettagli

Protocollo d intesa: Osservatorio sulle situazioni di disagio nel territorio del comune di Civitella in val di chiana

Protocollo d intesa: Osservatorio sulle situazioni di disagio nel territorio del comune di Civitella in val di chiana ISTITUTO COMPRENSIVO DI CIVITELLA IN VAL DI CHIANA Civitella in val di chiana Protocollo d intesa: Osservatorio sulle situazioni di disagio nel territorio del comune di Civitella in val di chiana CONTRAENTI

Dettagli

XXXIV Rassegna Nazionale del Teatro della Scuola 16 APRILE 7 MAGGIO 2016

XXXIV Rassegna Nazionale del Teatro della Scuola 16 APRILE 7 MAGGIO 2016 XXXIV Rassegna Nazionale del Teatro della Scuola 16 APRILE 7 MAGGIO 2016 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ISTITUZIONE SCOLASTICA (barrare la tipologia corretta) Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria

Dettagli

Piano di formazione del personale docente neoassunto a.s. 2015-2016

Piano di formazione del personale docente neoassunto a.s. 2015-2016 Scuola Polo Formazione I.S. Leonardo da Vinci - Firenze Piano di formazione del personale docente neoassunto a.s. 2015-2016 Laboratorio : Inclusione sociale ed aspetti interculturali Docente : Alessandra

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER INSEGNANTI E GENITORI IMPARO CON LE MANI. il materiale sensoriale montessoriano in sostegno alla disabilità

CORSO DI FORMAZIONE PER INSEGNANTI E GENITORI IMPARO CON LE MANI. il materiale sensoriale montessoriano in sostegno alla disabilità CORSO DI FORMAZIONE PER INSEGNANTI E GENITORI IMPARO CON LE MANI il materiale sensoriale montessoriano in sostegno alla disabilità L Associazione Montessori Brescia in collaborazione con il CNIS di Brescia

Dettagli

CORSO TEORICO-PRATICO DI INTRODUZIONE ALLA "METODOLOGIA MONTESSORIANA"

CORSO TEORICO-PRATICO DI INTRODUZIONE ALLA METODOLOGIA MONTESSORIANA CORSO TEORICO-PRATICO DI INTRODUZIONE ALLA "METODOLOGIA MONTESSORIANA" Organizzato da Polaris Formazione in collaborazione con l Istituto Internazionale Vivere Montessorianamente e le Edizioni Didattiche

Dettagli

A. (tappe 1 e 2) Gruppo di progetto e coordinamento intersettoriale

A. (tappe 1 e 2) Gruppo di progetto e coordinamento intersettoriale A. (tappe 1 e 2) Gruppo di progetto e coordinamento intersettoriale In questa sezione proponiamo 4 documenti: a. Il primo è una lettera/volantino che mostra il Gruppo di progetto di Bagnacavallo (RA) in

Dettagli

Ministero dell Istruzione, Ufficio Scolastico Regionale dell Università e della Ricerca per la Campania Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, Ufficio Scolastico Regionale dell Università e della Ricerca per la Campania Direzione Generale Ministero dell Istruzione, Ufficio Scolastico Regionale dell Università e della Ricerca per la Campania Direzione Generale Prot. AOODRCAUffDir. N. 4421 Napoli, 16 marzo2009 Ai Direttori Generali degli

Dettagli

TSSLCA85B60C469Z Conduzione e mediazione del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Cento

TSSLCA85B60C469Z Conduzione e mediazione del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Cento F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSINARI ALICE Indirizzo VIA ALDO MORO 34 40066 PIEVE DI CENTO (BO) Telefono +39 334/3218268 Codice Fiscale E-mail Nazionalità italiana

Dettagli

Attività 3 Azioni di sensibilizzazione ed educazione alla mondialità

Attività 3 Azioni di sensibilizzazione ed educazione alla mondialità Attività 3 Azioni di sensibilizzazione ed educazione alla mondialità II annualità Obiettivi. costruire capacità di comunicazione e dialogo interculturale tra gli studenti delle scuole di primo e secondo

Dettagli

TRENTO: QUALI TEMI PER LA NUOVA PIANIFICAZIONE?

TRENTO: QUALI TEMI PER LA NUOVA PIANIFICAZIONE? TRENTO: QUALI TEMI PER LA NUOVA PIANIFICAZIONE? Trento: quali temi per la nuova pianificazione? Le Gallerie di Piedicastello (Trento) 11/18/25 febbraio 2016 A cura del Consiglio dell Ordine degli Architetti

Dettagli

A cura della Direzione Regionale del Friuli Venezia Giulia Trieste, Via Giulia, 75

A cura della Direzione Regionale del Friuli Venezia Giulia Trieste, Via Giulia, 75 A cura della Direzione Regionale del Friuli Venezia Giulia Trieste, Via Giulia, 75 Agenzia delle entrate Direzione regionale del Friuli Venezia Giulia Via Giulia 75, 34126 Trieste Tel 040 4198426 dr.friuliveneziagiulia@agenziaentrate.it

Dettagli

Associazione culturale Un Palcoscenico per i ragazzi

Associazione culturale Un Palcoscenico per i ragazzi ad Associazione culturale Un Palcoscenico per i ragazzi XXVIII EDIZIONE RASSEGNA UN PALCOSCENICO PER I RAGAZZI Anno scolastico 2014/2015 AI DIRIGENTI SCOLASTICI AI DOCENTI Data, 19 Novembre 2014 LORO SEDI

Dettagli

Scuola.com. Un piano di interventi su scuola, comunicazione e tecnologie mediali

Scuola.com. Un piano di interventi su scuola, comunicazione e tecnologie mediali Scuola.com Un piano di interventi su scuola, comunicazione e tecnologie mediali SCUOLA.COM: Cos è? una struttura territoriale permanente per la promozione e la diffusione della cultura sulla comunicazione

Dettagli

Fuori di Banco novembre 2015 Territorioo e orientamento: sinergie possibili! PROGRAMMA RAMMA DELLE ATTIVITA

Fuori di Banco novembre 2015 Territorioo e orientamento: sinergie possibili! PROGRAMMA RAMMA DELLE ATTIVITA Fuori di Banco 10 14 novembre 2015 Territorioo e orientamento: sinergie possibili! PROGRAMMA RAMMA DELLE ATTIVITA Martedì 10 Novembre ore 9.00 14.00 Promotore Target Descrizione attività LUOGO ORA Fuori

Dettagli

MERCATINO DELL ANTIQUARIATO

MERCATINO DELL ANTIQUARIATO Comune di San Vito al Tagliamento Assessorato Beni e Attività Culturali Punto IAT Pro San Vito Locandina degli Appuntamenti della Settimana Domenica 5 dicembre, dal mattino al tramonto via Amalteo e via

Dettagli

La in-attualità del liceo classico

La in-attualità del liceo classico La in-attualità del liceo classico crisi e speranze per la scuola del terzo millennio Liceo Classico Statale Virgilio Liceo Classico Statale Ennio Quirino Visconti Liceo Classico Statale Giulio Cesare

Dettagli

tra la Regione Toscana e l Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Deliberazione GR 996 del 10 novembre 2014

tra la Regione Toscana e l Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Deliberazione GR 996 del 10 novembre 2014 ADOZIONE SCUOLA Percorso per l attuazione l del Protocollo d Intesa d tra la Regione Toscana e l Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Deliberazione GR 996 del 10 novembre 2014 LE FINALITA Promuovere

Dettagli

ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERI

ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERI Storia e Società ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERI Ass. Cult. Genitori Dante Alighieri Primaria Aiuto agli alunni stranieri di seconda alfabetizzazione. Lavoro di piccolo gruppo Cartacea Dossier

Dettagli

NOVEMBRE MUSEO TEATRO DELLA COMMENDA DI PRÈ PROGRAMMA PRELIMINARE SOLIDARIETÀ PROGETTI E RISORSE PER L AFRICA. In collaborazione con

NOVEMBRE MUSEO TEATRO DELLA COMMENDA DI PRÈ PROGRAMMA PRELIMINARE SOLIDARIETÀ PROGETTI E RISORSE PER L AFRICA. In collaborazione con UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA PROGRAMMA PRELIMINARE VII CONVEGNO SPERA GENOVA 18-19 In collaborazione con Con il supporto di 2016 MUSEO TEATRO DELLA COMMENDA DI PRÈ VII CONVEGNO SPERA Il primo Convegno

Dettagli

La settimana del Benessere Psicologico in Campania Città amica del Benessere Psicologico. Da se stesso all altro

La settimana del Benessere Psicologico in Campania Città amica del Benessere Psicologico. Da se stesso all altro La settimana del Benessere Psicologico in Campania Città amica del Benessere Psicologico Da se stesso all altro Premessa L Ordine degli Psicologi della Campania, in collaborazione con il Comune di Bracigliano,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Scuola di Specializzazione all Insegnamento Secondario (SSIS)

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Scuola di Specializzazione all Insegnamento Secondario (SSIS) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Scuola di Specializzazione all Insegnamento Secondario (SSIS) MODULO DI 800 ORE PER LA FORMAZIONE DI INSEGNANTI DI SOSTEGNO NELLA SCUOLA SECONDARIA Anno accademico 2006-2007

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE: SCUOLA DELL INFANZIA E D.S.A. : CONOSCERE, PREVENIRE, POTENZIARE ATTRAVERSO L UTILIZZO DI UNA DIDATTICA INCLUSIVA.

CORSO DI FORMAZIONE: SCUOLA DELL INFANZIA E D.S.A. : CONOSCERE, PREVENIRE, POTENZIARE ATTRAVERSO L UTILIZZO DI UNA DIDATTICA INCLUSIVA. CORSO DI FORMAZIONE: SCUOLA DELL INFANZIA E D.S.A. : CONOSCERE, PREVENIRE, POTENZIARE ATTRAVERSO L UTILIZZO DI UNA DIDATTICA INCLUSIVA. Destinatari DOCENTI DELLE SCUOLE DELL INFANZIA DI PARMA E PROVINCIA

Dettagli

REGIONE CALABRIA Assessorato Urbanistica e Governo del Territorio. UFFICIO DEL PIANO per la redazione del QTR Paesaggistico

REGIONE CALABRIA Assessorato Urbanistica e Governo del Territorio. UFFICIO DEL PIANO per la redazione del QTR Paesaggistico REGIONE CALABRIA Assessorato Urbanistica e Governo del Territorio UFFICIO DEL PIANO per la redazione del QTR Paesaggistico QUADRO TERRITORIALE REGIONALE a valenza PAESAGGISTICA CALABRIAINCAMBIAMENTO: GOVERNARE

Dettagli

Roma, 20 dicembre 2010 Prot. num. AOODGSC/

Roma, 20 dicembre 2010 Prot. num. AOODGSC/ Roma, 20 dicembre 2010 Prot. num. AOODGSC/0008118 Ai Direttori Generali Regionali U.S.R. Loro Sedi Ai Dirigenti degli Ambiti Territoriali Loro Sedi Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di Bolzano

Dettagli

PROGRAMMA. I GIORNATA martedì 9 maggio GORIZIA (Auditorium della Cultura Friulana, via Roma 5)

PROGRAMMA. I GIORNATA martedì 9 maggio GORIZIA (Auditorium della Cultura Friulana, via Roma 5) Percorso formativo per operatori museali 2017 La didattica museale: standard in ambito educativo a cura del Servizio catalogazione, formazione e ricerca dell'erpac-ente Regionale per il Patrimonio Culturale

Dettagli

Corsi di Recitazione dal 2003 a Torino dal 2016 a Fontanetto Po (VC)

Corsi di Recitazione dal 2003 a Torino dal 2016 a Fontanetto Po (VC) Corsi di Recitazione dal 2003 a Torino dal 2016 a Fontanetto Po (VC)!! 2016 PRIMO ANNO A FONTANETTO PO (VC)!! Palestrina della scuola elementare SCUOLA DI RECITAZIONE E DELLE FIGURE Per ragazzi, adulti

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari

Università degli Studi di Cagliari Università degli Studi di Cagliari Protocollo d intesa tra Università degli Studi di Cagliari e Teatro Stabile della L Università degli Studi di Cagliari, codice fiscale 80019600925, partita iva 00443370929,

Dettagli

TI RACCONTO SASSUOLO ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD

TI RACCONTO SASSUOLO ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD PROGETTO DI STORIA LOCALE: TI RACCONTO SASSUOLO PROGETTO LABORATORIALE DI ARRICCHIMENTO DEL CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD le informazioni storiche non possono rimanere

Dettagli

In collaborazione con

In collaborazione con In collaborazione con 1 I DIALOGHI DI TRANI 2016 #CONDIVIDERE Dal 20 al 25 settembre Quest anno I Dialoghi di Trani, i DialoKids e la città di Trani sono stati scelti come Avamposto della lettura, nell

Dettagli

Mercoledì 1 settembre BASTIA UMBRA Pomeriggio Ore 15 Piazza Mazzini,65 Registrazione partecipanti meeting

Mercoledì 1 settembre BASTIA UMBRA Pomeriggio Ore 15 Piazza Mazzini,65 Registrazione partecipanti meeting Programma completo il festival è in diretta web tv su www.oicosriflessioni.it Mercoledì 1 settembre Ore 15 Piazza Mazzini65 Registrazione partecipanti meeting Ore 17 Sala della Conciliazione Dove va il

Dettagli

Programma. Accoglienza e registrazione partecipanti. il punto sulle attività e iniziative Patrizia Neerman- Dirigente scolastica

Programma. Accoglienza e registrazione partecipanti. il punto sulle attività e iniziative Patrizia Neerman- Dirigente scolastica Programma Accoglienza e registrazione partecipanti Ore 14.30 Apertura dei lavori il punto sulle attività e iniziative Patrizia Neerman- Dirigente scolastica le azioni di orientamento 2012-2013 Laura Donà

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER DOCENTI CINEMA E SCUOLA

CORSO DI FORMAZIONE PER DOCENTI CINEMA E SCUOLA CORSO DI FORMAZIONE PER DOCENTI CINEMA E SCUOLA ei contesti di insegnamento/apprendimento la proiezione N di un film o di una parte di esso costituisce un occasione in cui più soggetti - gli autori di

Dettagli

La ginnastica aerobica a scuola

La ginnastica aerobica a scuola Corso provinciale di aggiornamento Per gli docenti di Educazione Fisica e di sostegno con diploma ISEF o laurea in Scienze Motorie della scuola secondaria di I e II grado La ginnastica aerobica a scuola

Dettagli

FARE TEATRO A SCUOLA

FARE TEATRO A SCUOLA FARE TEATRO A SCUOLA È UN PROGETTO CHE LA SCUOLA PRIMARIA DON BOSCO PORTA AVANTI DALL A.A. 2003/ 2004. Il teatro come esperienza corale di incontro, confronto e collaborazione tra tutti gli alunni per

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Tabella A Tabella di ripartizione del punteggio dei titoli valutabili nei concorsi a titoli ed esami per l accesso ai ruoli del personale docente ed educativo nella scuola dell infanzia, primaria, secondaria

Dettagli

Tabella Elenco Progetti SCUOLA PRIMARIA RODARI Anno Scolastico

Tabella Elenco Progetti SCUOLA PRIMARIA RODARI Anno Scolastico Tabella Elenco Progetti SCUOLA PRIMARIA RODARI Anno Scolastico 2015-2016 NOME PROGETTO RESPONSABILE DEL PROGETTO DESCRIZIONE DEL PROGETTO UTENTI COINVOLTI Educazione alimentare Paola Cassani Assumere atteggiamenti

Dettagli

CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE AMBITO: Sardegna 0003 POSTO O CLASSE DI CONCORSO: A346 Lingua e Civiltà Straniera (Inglese) INDIRIZZO EMAIL: pasqualina.ganga@istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PAVONE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PAVONE ISTITUTO COMPRENSIVO DI PAVONE Via Vignale, 2 *** 10018 Pavone Canaves(To) Tel. 0125/51015-51467 e-mail TOIC8AR00C@istruzione.it Sito : www.icpavone.it Scuola secondaria di primo grado sede di Lessolo

Dettagli

G.d.L. ARTE, CULTURA e TURISMO

G.d.L. ARTE, CULTURA e TURISMO G.d.L. ARTE, CULTURA e TURISMO Relazione 01 ATTO PRIMO: INDIVIDUAZIONE Soggetti, azioni, risorse. Situazione presente La cronica mancanza di risorse economiche non ha permesso lo sviluppo di un'iniziativa

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale Eleonora Marchionni USR Toscana Europa dell Istruzione Direttiva Ministeriale 21

Dettagli

A scuola di circo: i bambini protagonisti

A scuola di circo: i bambini protagonisti 3 Circolo Didattico di Perugia A scuola di circo: i bambini protagonisti Un esperienza di integrazione scolastica Anni 2009-2010 / 2010-2011 Da dove siamo partiti Laboratori di apprendimento per tutte

Dettagli

Ministero dell Istruzione per la Campania

Ministero dell Istruzione per la Campania Ministero dell Istruzione per la Campania Università e Ricerca Ufficio Scolastico Regionale Direzione Generale Prot. MIURAOODRCA.UffDir. N. 4520/U Napoli, 9 marzo 2010 Ai Dirigenti Scolastici degli Istituti

Dettagli

- Comunicato stampa - - Baby Alcool a Pavia: Lettura, analisi e proposte di intervento -

- Comunicato stampa - - Baby Alcool a Pavia: Lettura, analisi e proposte di intervento - - Comunicato stampa - - alcool + vita - Baby Alcool a Pavia: Lettura, analisi e proposte di intervento - Sabato 5 giugno dalle ore 8,30 alle ore 13,30, l Aula Foscolo dell Università degli Studi di Pavia

Dettagli

Milano, la Cultura, le Periferie

Milano, la Cultura, le Periferie 4 Convegno delle realtà culturali periferiche 1 Milano, la Cultura, le Periferie Sabato 4 febbraio 2012 Sala del Grechetto RICORDO Uno di molti 2 Lino Brundu Presidente Atlha onlus Coordinatore Area Sociale

Dettagli

Prot /d1 Napoli, lì 17 novembre Oggetto : Informativa Attribuzione Funzioni Strumentali anno scolastico

Prot /d1 Napoli, lì 17 novembre Oggetto : Informativa Attribuzione Funzioni Strumentali anno scolastico Prot. 10109 /d1 Napoli, lì 17 novembre 2015 All ALBO SEDE Oggetto : Informativa Attribuzione Funzioni Strumentali anno scolastico 2015/2016. Con la presente si porta a conoscenza che nel corrente anno

Dettagli

TENDENZE RECENTI NELLA DIDATTICA DELL EDUCAZIONE MUSICALE

TENDENZE RECENTI NELLA DIDATTICA DELL EDUCAZIONE MUSICALE TENDENZE RECENTI NELLA DIDATTICA DELL EDUCAZIONE MUSICALE di Rosalba Deriu tratto da ENCICLOPEDIA DELLA MUSICA EINAUDI II VOLUME - IL SAPERE MUSICALE La moderna didattica musicale da una parte prosegue

Dettagli

PROGETTO I CARE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE EUGENIO MONTALE

PROGETTO I CARE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE EUGENIO MONTALE PROGETTO I CARE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE EUGENIO MONTALE LA RETE DI SCUOLE IIS MONTALE Cinisello Balamo IC ZANDONAI Cinisello Balsamo IC BUSCAGLIA Cinidello Balsamo Progetto "I Care" - I.I.S. "E.

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE:

CORSO DI FORMAZIONE: CORSO DI FORMAZIONE: Didattica inclusiva, come rispondere alle esigenze di una classe diversificata: D.S.A. e B.E.S. nella Scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado. Destinatari Docenti degli istituti

Dettagli

Allegato 2 P.O.F Protocollo d Accoglienza per gli alunni affetti da D.S.A. ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Carlo Denina SALUZZO

Allegato 2 P.O.F Protocollo d Accoglienza per gli alunni affetti da D.S.A. ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Carlo Denina SALUZZO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Carlo Denina SALUZZO PROTOCOLLO D ACCOGLIENZA PER GLI ALUNNI AFFETTI DA D.S.A. Il DIRIGENTE Nomina un incaricato della sezione ITIS e Nei primi giorni dell anno uno della

Dettagli

LA SCUOLA "JORGJI DILO" HA APERTO LE SUE PORTE PER OSPITARE I PRIMI ALUNNI E PER DARE INIZIO AL PROCESSO DI CONOSCENZA E DI FORMAZIONE NELL ANNO 1957.

LA SCUOLA JORGJI DILO HA APERTO LE SUE PORTE PER OSPITARE I PRIMI ALUNNI E PER DARE INIZIO AL PROCESSO DI CONOSCENZA E DI FORMAZIONE NELL ANNO 1957. SCUOLA DI SISTEMA 9 - ANNI "JORGJI DILO" LA SCUOLA "JORGJI DILO" HA APERTO LE SUE PORTE PER OSPITARE I PRIMI ALUNNI E PER DARE INIZIO AL PROCESSO DI CONOSCENZA E DI FORMAZIONE NELL ANNO 1957. La scuola

Dettagli

A SCUOLA DI MONDIALITA Percorsi e laboratori di educazione alla cittadinanza attiva

A SCUOLA DI MONDIALITA Percorsi e laboratori di educazione alla cittadinanza attiva A SCUOLA DI MONDIALITA Percorsi e laboratori di educazione alla cittadinanza attiva Anche per l anno scolastico 2010-2011 il CeVI Centro di Volontariato Internazionale per la Cooperazione allo Sviluppo

Dettagli

Laboratorio di danzaterapia all'università della Calabria con il Dott. Vincenzo Bellia

Laboratorio di danzaterapia all'università della Calabria con il Dott. Vincenzo Bellia "IL PRIMO INCONTRO CON LA DMT-ER" Laboratorio di danzaterapia all'università della Calabria con il Dott. Vincenzo Bellia Lunedì 10 - Venerdì 14 Luglio 2006 Tilde Nocera, direttrice di Progetto Danza, sezione

Dettagli

LAVORARE IN RETE PER L INCLUSIONE DI ALUNNI CON AUTISMO A SCUOLA: LABORATORIO DI STRATEGIE DIDATTICHE ED EDUCATIVE

LAVORARE IN RETE PER L INCLUSIONE DI ALUNNI CON AUTISMO A SCUOLA: LABORATORIO DI STRATEGIE DIDATTICHE ED EDUCATIVE LAVORARE IN RETE PER L INCLUSIONE DI ALUNNI CON AUTISMO A SCUOLA: LABORATORIO DI STRATEGIE DIDATTICHE ED EDUCATIVE PERCORSO DI FORMAZIONE PER INSEGNANTI E ASSISTENTI EDUCATIVI DALLA SCUOLA DELL INFANZIA,

Dettagli

LOGO. Progetto EXPO e Territori Istituto di Istruzione Superiore G.B. Aleotti di Ferrara. Sez. Associata: Liceo Artistico Dosso Dossi

LOGO. Progetto EXPO e Territori Istituto di Istruzione Superiore G.B. Aleotti di Ferrara. Sez. Associata: Liceo Artistico Dosso Dossi LOGO Progetto EXPO e Territori Istituto di Istruzione Superiore G.B. Aleotti di Ferrara Sez. Associata: Liceo Artistico Dosso Dossi Il Ministero per i Beni Culturali ha individuato Ferrara Città del Rinascimento

Dettagli