CAPITOLATO D ONERI PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CODICE CIG A0

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAPITOLATO D ONERI PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CODICE CIG 09669608A0"

Transcript

1 Comune di Vedelago Settore LL.PP. Servizio LL.PP. Piazza Martiri della Libertà Vedelago (TV) codice fiscale e partita I.V.A Capo Settore Mario Dal Negro Capo Servizio amm.vo Michela Panziera telefono telefax Orario apertura: Mar e Ven 9:00 12:15; Lun e Merc 17: CAPITOLATO D ONERI PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CODICE CIG A0 Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio di consulenza e di brokeraggio assicurativo relativo alle polizze già stipulate e da stipularsi dal Comune di Vedelago. I contratti assicurativi in corso sino alle ore del giorno sono i seguenti: - All Risk (patrimonio), stipulato con UGF Assicurazioni spa; - R.C.A., stipulato con UGF Assicurazioni spa; - Furto, incendio e Kasko veicoli amministratori e dipendenti, stipulato con ITAS Mutua Assicurazioni; - Infortuni cumulativa, stipulato con UGF Assicurazioni spa; - Responsabilità amministrativa contabile, stipulato con Lloyd s Assigeco; - Responsabilità civile verso terzi e verso prestatori d opera, stipulato con UGF Assicurazioni spa; - Tutela legale, stipulato con ARAG spa; art. 2 Attività oggetto di appalto Le prestazioni oggetto di appalto sono le seguenti: a) identificazione, analisi e valutazione dei rischi del Comune e delle problematiche ad essi collegate, con approfondimento delle necessità dei singoli Settori; b) analisi complessiva e verifica delle polizze esistenti, evidenziando gli eventuali aspetti negativi e quelli migliorativi; c) individuazione delle coperture assicurative occorrenti con conseguente impostazione di una proposta di programma assicurativo finalizzato alla ottimizzazione delle garanzie e alla limitazione dei costi a carico del Comune di Vedelago; d) elaborazione, sulla base dei dati forniti dal Comune, dei capitolati speciali per l affidamento dei servizi assicurativi relativi alle polizze in scadenza, con valutazione dei beni immobili e mobili, ai fini di una adeguata copertura; e) assistenza alle procedure di gara per la scelta di eventuali nuove compagnie assicurative; f) gestione dei contratti assicurativi, con il controllo sull emissione delle polizze, delle appendici, delle scadenze dei ratei e di ogni altra connessa attività amministrativo contabile; g) gestione e liquidazione dei sinistri (anche in relazione a quelli pendenti alla data di aggiudicazione del servizio) in collaborazione con l ufficio competente preposto, con modalità confacenti ad ogni tipologia di rischio, con particolare riferimento al contenimento dei tempi di liquidazione e all emissione di report periodico sull andamento dei sinistri corredato da valutazioni tecniche e proposte migliorative del servizio stesso. h) analisi delle eventuali eccezioni mosse dalla Compagnie assicuratrici circa la risarcibilità del danno e suggerimenti al riguardo; i) verifica della corretta applicazione di eventuali scoperti o franchigie; j) redazione di una relazione annuale con la quale la ditta aggiudicataria si esprimerà sulla congruità ed efficacia delle coperture assicurative in essere nell anno di riferimento;

2 k) collaborazione con i responsabili dei servizi degli uffici in cui si articola la struttura comunale, anche esprimendo suggerimenti ed elaborando concrete proposte per ridurre i sinistri derivanti dallo svolgimento delle attività istituzionali, nonché indicando le soluzioni ritenute più idonee a risolvere le relative problematiche assicurative; l) eventuali servizi aggiuntivi offerti in sede di gara; Art. 3 - Criteri di aggiudicazione L individuazione della ditta aggiudicataria avverrà secondo il sistema dell offerta economicamente più vantaggiosa, con i seguenti criteri ed elementi di valutazione: a) OFFERTA TECNICA punti massimi attribuibili 70 (settanta), così suddivisi: ELEMENTO CONSIDERATO A Attivazione per tutta la durata contrattuale di un servizio per il rilascio di informazioni, a mezzo telefono, fax, , corrispondenza, agli utenti terzi danneggiati, su richiesta dei medesimi. B Numero degli accessi che il broker si obbliga ad effettuare presso i competenti uffici del Comune per il puntuale e completo espletamento delle attività di servizio previste dal capitolato speciale. Max Punti 5 5 C Programma informatico disponibile via web, con chiavi di accesso che assicurino riservatezza ed accesso ai soli soggetti abilitati, per la consultazione della posizione del Comune, aggiornata dal broker, sulla situazione dei sinistri D Programma di formazione in materia assicurativa, rivolto ai dipendenti del Comune, che il broker attuerà presso il Municipio. E Servizi aggiuntivi, rispetto all incarico oggetto dell appalto, offerti a titolo gratuito, ed attinenti all oggetto di gara F Modalità e tecniche di espletamento del servizio oggetto dell appalto. 15 Il punteggio per l'elemento A) sarà attribuito come segue: Punti zero per risposta negativa; Punti 2,5 per comunicazioni effettuate solo su richiesta del soggetto danneggiato; Punti 5 per comunicazioni effettuate a prescindere dalla richiesta del soggetto danneggiato; Il punteggio per l'elemento B) sarà attribuito come segue: Punti zero per meno di un accesso trimestrale; Punti 1 per un accesso trimestrale; Punti 2 per un accesso bimestrale; Punti 5 per un accesso mensile; Il punteggio per l'elemento C) sarà attribuito come segue: Punti zero per risposta negativa; Punti 6 in caso di disponibilità ad attuare il programma informatico e a renderlo operativo. entro 60 giorni dalla stipulazione del contratto. Punti 4 nel caso in cui il programma costituita interfaccia con il Comune per comunicazioni diverse (esempio apertura sinistri, richiesta di informazioni etc.). I punteggi suddetti sono cumulabili.

3 Il punteggio per l'elemento D) sarà attribuito come segue: Punti 2 per ogni giornata formativa di quattro ore offerta per ogni anno di servizio fino ad un massimo di punti 10; Punti 10 per programma che prevede la consegna di materiale informativo (slide, testi di legge, testi commentati, sevizio di consulenza, accesso a banche dati, etc.); Il punteggio per l elemento E) sarà attribuito con insindacabile parere della Commissione tenendo conto: - dei servizi accessori e complementari (max punti 10) - delle modalità di applicazione e della tempistica (max punti 5) Il punteggio per l elemento F) sarà attribuito tenendo conto: - della metodologia e tecnica di esecuzione del servizio (massimo punti 4) - della metodologia e della tecnica di gestione dei sinistri (massimo punti 4) - della metodologia, della tecnica e della tempistica del servizio di consulenza globale in materia assicurativa ed eventuali proposte migliorative (massimo punti 7) Le proposte per ogni singolo punto di cui sopra saranno classificate in - proposta eccellente (punteggio massimo) - proposta buona (se raggiunge almeno i 2/3 del punteggio massimo) - proposta sufficiente (se raggiunge almeno la metà del punteggio massimo) - proposta insufficiente (nessun punto). N.B. La relazione contenente la metodologia di esecuzione del servizio dovrà essere contenuta in non più di tre pagine formato A4 con un massimo di 40 righe per pagina.le relazioni che eccedono il numero di pagine ammesso saranno valutate fino al numero di pagine consentite, lette consecutivamente dalla prima alla terza. b) OFFERTA ECONOMICA punti massimi attribuibili 30 (trenta) suddivisi come da prospetti che seguono, in relazione alla percentuale di commissione offerta per: - polizze R.C.A e rischi diversi - punti massimi attribuibili 10 (dieci); - polizze diverse da R.C.A. e rischi diversi punti massimi attribuibili 20 (venti), Commissione a carico delle Punti compagnie per rami R.C.A. e rischi diversi Oltre l 8% 0 Oltre il 7% e fino al massimo dell 8% 1 Oltre il 6% e fino al massimo del 7% 2 Oltre il 5% e fino al massimo del 6% 4 Oltre il 4% e fino al massimo del 5% 6 Fino al 4% 10 Commissione a carico delle compagnie per rami diversi da R.C.A. Punti

4 e rischi diversi Oltre il 12% 0 Oltre l 11% e fino al massimo del 12% 2 Oltre il 10% e fino al massimo dell 11% 4 Oltre l 8% e fino al massimo del 9% 8 Oltre il 7% e fino al massimo dell 8% 10 Fino al 7% 20 In caso di discordanza tra la commissione percentuale indicata in cifre e quella indicata in lettere sarà preso il considerazione il valore più vantaggioso per il Comune. Sarà ritenuta più vantaggiosa l offerta che otterrà il punteggio più alto dato dalla sommatoria dei punteggi ottenuti nell offerta tecnica e nell offerta economica. A parità di punteggio complessivo sarà preferita l offerta del concorrente che ha ottenuto un maggior punteggio nella valutazione dell offerta tecnica e in caso di ulteriore parità il concorrente che avrà ottenuto il maggior punteggio nella valutazione dell elemento F. In caso di ulteriore parità si procederà per sorteggio. Art. 4 Durata del contratto Il contratto avrà la durata di mesi 36 decorrenti dalla data di stipulazione (o, se antecedente) dall avvio del servizio. Il Comune si riserva la facoltà di rinnovare il contratto, se ciò sarà consentito dalla normativa vigente all epoca della scadenza originaria. Art. 5 Corrispettivo Il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo non comporta per il Comune alcun onere né presente né futuro per compensi, rimborsi o quant altro, in quanto lo stesso verrà remunerato -secondo la consuetudine di mercato- dalle Compagnie di Assicurazione con le quali saranno stipulate le polizze assicurative. Art. 6 Programma di lavoro Entro otto giorni dall avvenuta aggiudicazione del servizio, tra il responsabile del settore lavori pubblici del Comune di Vedelago e il soggetto aggiudicatario sarà concordato un programma di lavoro con il quale, tenuto presente quanto offerto, verrà definita la presenza periodica, presso l ufficio comunale preposto a seguire le pratiche assicurative, del o dei referenti della del soggetto aggiudicatario per la raccolta della documentazione e per l analisi di eventuali posizioni anomale o problematiche. In caso di particolari urgenze, il responsabile del settore lavori pubblici potrà richiedere la modifica del calendario di lavoro. Art. 7 Obblighi del broker Il broker, nell espletamento dell incarico, non assumerà alcun compito di direzione o di coordinamento nei confronti degli uffici del Comune di Vedelago, né potrà impegnare il Comune medesimo se non preventivamente autorizzato. I contratti assicurativi dovranno essere sottoscritti esclusivamente dai responsabili di servizio e/o funzionari appositamente autorizzati. Il broker dovrà garantire il rispetto degli scopi perseguiti dal Comune, assicurando la tutela degli interessi di quest ultimo. L incarico dovrà essere svolto puntualmente e con continuità e il soggetto incaricato di intrattenere rapporti con il Comune non potrà essere sostituito con altri, salvo nel caso che cessi il rapporto di dipendenza fra tale soggetto e la società di brokeraggio e nel caso di cause di forza maggiore. Art. 8 Gestione delle polizze Nell ambito della gestione delle polizze, il pagamento dei premi relativi ai contratti stipulati, prorogati e/o rinegoziati a partire dalla data di conferimento dell incarico, avverrà esclusivamente per il tramite del broker, il quale si impegna e obbliga a versarli alla Compagnia interessata, in nome e per conto del Comune di Vedelago, nei termini e nei

5 modi convenuti dalla Compagnia stessa, provvedendo ad inviare al Comune gli originali delle polizze o delle appendici opportunamente quietanzate. In ordine all efficacia temporale delle varie garanzie assicurative, in mancanza di quietanza o di attestato di pagamento da parte del broker e/o da parte della Compagnia assicuratrice, faranno fede esclusivamente le evidenze contabili del Comune e, pertanto, il mandato di pagamento emesso a favore del broker sarà ritenuto a tutti gli effetti come quietanza liberatoria per il Comune stesso. Il broker si obbliga a rispettare le disposizioni dell art. 3 della legge n. 136/2010, e successive modifiche, in materia di tracciabilità della spesa. In particolare dovrà effettuare i pagamenti esclusivamente mediante bonifico bancario o postale o con altro mezzo che consenta la tracciabilità della spesa. Art. 9 Divieti Al broker è espressamente vietato di assumere qualsiasi iniziativa che non sia stata preventivamente concordata con il Comune, di stipulare o sottoscrivere atti e/ contratti che possano in qualche modo impegnare il Comune senza un preventivo esplicito consenso, di cedere o di subappaltare il servizio, in tutto o in parte. E vietato al broker di sospendere di propria iniziativa il servizio, anche qualora siano in corso controversie con il Comune. La sospensione del servizio per decisione unilaterale, anche solo per sette giorni lavorativi continuativi, costituisce inadempienza contrattuale tale da giustificare la risoluzione del contratto. Art. 10 Prerogative del Comune Restano di esclusiva competenza del Comune la valutazione e la decisione di merito sulle varie proposte formulate dal broker, la decisione finale sulle coperture assicurative da accendere, l adozione degli atti amministrativi e l approvazione dei capitolati speciali da utilizzare per l appalto delle coperture assicurative, la sottoscrizione di tutti gli atti e i documenti contrattuali, compresi quelli relativi alla liquidazione di eventuali sinistri. Art. 11 Risoluzione del contratto Il Comune si riserva la facoltà di risolvere il contratto in qualunque momento, senza che vi sia applicazioni di penali a suo carico, fatto salvo ogni altro eventuale atto che si rendesse necessario a tutela del pubblico interesse, nei seguenti casi: - per inadempimento contrattuale comunque determinato o per prestazione professionale irregolare o giudicata scarsamente produttiva ed insufficiente; - per sopravvenuta insussistenza della causa del contratto per effetto di legge o anche di atti riorganizzativi dei servizi del Comune che rendessero superata la necessità della prestazione richiesta; - in ogni altra ipotesi in cui il Comune ritenga che non sussistano più i presupposti e le condizioni ottimali per la prosecuzione del contratto; - in caso di accertate inadempienze o gravi negligenze del broker in materia di obblighi previdenziali, assicurativi e contrattuali; - in caso di cessazione dell attività, di concordato preventivo, di fallimento e altre procedure concorsuali, di stato di moratoria e di conseguenti atti di sequestro o di pignoramento a carico del broker; - in caso di cancellazione del broker dall albo dei mediatori di assicurazione e riassicurazione previsto dal d. lgs. n.209/2005; - in caso di arbitraria sospensione del servizio per un periodo di sette giorni lavorativi continuativi; - in caso di mancato utilizzo del bonifico bancario o postale, ovvero degli altri strumenti idonei a consentire la piena tracciabilità delle operazioni finanziarie relative al presente contratto. La risoluzione del contratto sarà preceduta da una diffida ad adempiere entro un termine di 15 giorni dal ricevimento della diffida stessa inviata a mezzo di raccomandata A.R. E fatto salvo, in ogni caso, il diritto del Comune di richiedere il risarcimento degli eventuali danni subiti.

6 Qualora l inadempimento sia determinato da causa di forza maggiore il broker dovrà notificare, a mezzo lettera raccomandata A.R., tale circostanza al responsabile del settore lavori pubblici del Comune. In caso di risoluzione anticipata del contratto e qualora il Comune, il broker dovrà assicurare la continuità delle prestazioni oggetto del contatto risolto, per un periodo massimo di 90 giorni dalla comunicazione dell avvenuta risoluzione, al fine di consentire il graduale passaggio delle competenze all eventuale nuovo broker. Art. 12 Cauzione definitiva Il broker, ai sensi dell art. 113 del d. lgs. 163/2006, dovrà prestare una cauzione definitiva a garanzia dell esatta osservanza delle clausole contrattuali, dell eventuale risarcimento dei danni, nonché del rimborso delle somme che il Comune dovesse sostenere per fatto dell appaltatore a casa di inadempimento. Resta salvo per il Comune l esperimento di ogni altra azione nel caso in cui la cauzione risultasse insufficiente. Tale cauzione, qualora utilizzata, dovrà essere prontamente reintegrata in tutto o in parte. La costituzione della cauzione potrà avvenire mediante fideiussione bancaria o assicurativa, dovrà avere validità per tutta la durata contrattuale e dovrà prevedere la sua operatività entro quindici giorni a semplice richiesta scritta del Comune, la rinuncia al beneficio della preventiva escussione del debitore principale, nonché la rinuncia all eccezione di cui all art comma 2 del Codice Civile. La mancata costituzione della cauzione definitiva determina la revoca dell aggiudicazione del servizio. Art. 13 Spese ed oneri accessori Sono a carico del broker tutte le spese, oneri, contributi previsti per la gestione del contratto, nonché le spese di bollo, di registrazione e ogni altra spesa accessoria inerente al contratto. Art. 14 Controversie Le eventuali controversie che dovessero insorgere nell interpretazione e nell esecuzione del contratto che non trovino soluzione in via bonaria saranno devolute alla giurisdizione dell Autorità Giudiziaria Ordinaria. E in ogni caso escluso il ricorso all arbitrato di cui all art. 806 e seguenti del Codice di Procedura Civile. Foro competente sarà quello di Treviso. Art. 15 Rinvio Per quanto non contemplato nel presente capitolato si fa espresso rinvio alle disposizioni normative vigenti in materia. Vedelago, lì 7 febbraio 2011 mp\\it05\_llpp\progetti\1-in avvio\ brokeraggio assicurativo\atti e contratti\capitolato broker UFFICIALE.doc

Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato

Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA, CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO - CIG

Dettagli

Consiglio Regionale del Piemonte

Consiglio Regionale del Piemonte ALLEGATO N. 02 Consiglio Regionale del Piemonte CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L ORDINE DEGLI ASSISTENTI SOCIALI VIA PIFFETTI, 49 10143 TORINO. Periodo:

Dettagli

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA DI TRENTO Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO Il servizio ha per

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto l appalto del servizio professionale

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l.

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. ART. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO 1. Il servizio, qualificabile come

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI GUASILA.

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI GUASILA. ALLEGATO 2 AL BANDO DI GARA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI GUASILA. Art. 1 Norme regolatrici dell appalto L appalto ha per oggetto l

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA C.A.P. 55011 tel. 0583 / 216455 c.f. 00197110463 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per affidamento incarico del servizio di brokeraggio assicurativo 1 INDICE ART.1 Oggetto

Dettagli

GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO

GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO COMUNE DI CINISELLO BALSAMO Via XXV Aprile n. 4 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIE E AZIENDE PARTECIPATE SERVIZIO ECONOMATO Tel. 0266023226-Fax 0266023244 e-mail alessia.peraboni@comune.cinisello-balsamo.mi.it

Dettagli

COMUNE DI MONZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI MONZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI MONZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1 Art. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Il presente capitolato disciplina lo svolgimento del servizio di brokeraggio

Dettagli

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA PROCEDURA APERTA FINALIZZATA ALLʹAFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Dettagli

Monterosa 2000 S.p.A. Sede Legale: Frazione Bonda, 7 13021 Alagna Valsesia (VC) Sede Secondaria: Loc. Punta Indren 11020 Gressoney L.T.

Monterosa 2000 S.p.A. Sede Legale: Frazione Bonda, 7 13021 Alagna Valsesia (VC) Sede Secondaria: Loc. Punta Indren 11020 Gressoney L.T. Sede Legale: Frazione Bonda, 7 13021 Alagna Valsesia (VC) Sede Secondaria: Loc. Punta Indren 11020 Gressoney L.T. (AO) Tel. 0163/922922 Fax 0163/922663 Cod. fisc. e P. IVA 01868740026 e-mail info@freerideparadise,it

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CIG 50773444D0 OGGETTO DELL'INCARICO L affidamento ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo professionale,

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE

DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE L anno duemilaquattordici (2014), il giorno del mese di con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge, TRA Il comune di Campotosto

Dettagli

Comune di Villa di Tirano

Comune di Villa di Tirano Comune di Villa di Tirano! "" #$% &' ( CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018 SEUS SICILIA EMERGENZA-URGENZA SANITARIA SCpA Sede Legale: Via Villagrazia, 46 Edificio B - 90124 Palermo Registro delle Imprese di Palermo Codice Fiscale e Partita Iva. 05871320825 CAPITOLATO D APPALTO

Dettagli

COMUNE DI MARANO LAGUNARE PROVINCIA DI UDINE DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI MARANO LAGUNARE PROVINCIA DI UDINE DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E BROKERAGGIO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO Il servizio oggetto del presente disciplinare concerne lo svolgimento dell'attività di brokeraggio per

Dettagli

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO TRIENNIO 2012-2014 ARTICOLO 1 OGGETTO DELL

Dettagli

Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino. Codice CIG: 03477181F8

Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino. Codice CIG: 03477181F8 ALLEGATO 2 Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino Codice CIG: 03477181F8 ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA, PER IL PERIODO 01.07.2011 30.06.

CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA, PER IL PERIODO 01.07.2011 30.06. CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA, PER IL PERIODO 01.07.2011 30.06.2014 BRESCIA CIG: 10142097BC ART.1 OGGETTO DELL INCARICO L incarico

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO. Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio)

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO. Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio) CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio) Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio di consulenza ed assistenza

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO

CAPITOLATO D APPALTO CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL'OPERA NAZIONALE DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DEL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO CIG 6201196CD0

Dettagli

Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino

Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino ART.1 - OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO Il Comune di San

Dettagli

BOZZA DI CONTRATTO. tra

BOZZA DI CONTRATTO. tra BOZZA DI CONTRATTO tra la società TRM S.p.A., con sede in Torino, in via Livorno n. 60, Partita Iva n., in persona dell Amministratore Delegato, sig.bruno Torresin (qui di seguito denominata TRM ) - da

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 OGGETTO DELL INCARICO Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale di

Dettagli

ALLEGATO C CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

ALLEGATO C CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO ALLEGATO C CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO relativo alla procedura aperta bandita ai sensi dell art. 55 del D.Lgs. n. 163/2006, per l affidamento del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo per

Dettagli

COMUNE DI TRESANA DISCIPLINARE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI TRESANA DISCIPLINARE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI TRESANA DISCIPLINARE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO L anno duemila.(20,.) e questo dì..del mese di presso la sede del Comune di TRESANA ( ) sita in.; Tra Il Comune

Dettagli

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER UN PERIODO DI 48 MESI CUP B44I11000010004

Dettagli

SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZAASSICURATIVA (BROKERAGGIOASSICURATIVO) CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO

SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZAASSICURATIVA (BROKERAGGIOASSICURATIVO) CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO Provincia Regionale di Catania Ufficio Provveditorato-Economato (codice fiscale 00397470873) SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZAASSICURATIVA (BROKERAGGIOASSICURATIVO) CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ART.

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto l affidamento di consulenza e

Dettagli

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEI SERVIZI GENERALI I Reparto 1 Divisione Piazza della Marina, 4 00196 - Roma www.commiservizi.difesa.it e-mail: commiservizi@commiservizi.difesa.it Tel.: 06/36806378

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto l appalto del servizio professionale di consulenza

Dettagli

COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Pag. 1 di 9

COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Pag. 1 di 9 COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Pag. 1 di 9 Art. 1 Finalità Il presente capitolato ha per oggetto l affidamento del servizio di brokeraggio e consulenza

Dettagli

ART. 1 OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO

ART. 1 OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO D APPALTO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL CONSIGLIO DELL ORDINE NAZIONALE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI SEDE IN VIA PO, 22

Dettagli

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 7 DEL 18/01/2011

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 7 DEL 18/01/2011 Comune di Castelleone SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 7 DEL 18/01/2011 Oggetto: AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DI INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA (BROKER) TRIENNIO

Dettagli

COMUNE DI MONTIGNOSO

COMUNE DI MONTIGNOSO COMUNE DI MONTIGNOSO SERVIZIO BIENNALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO DI GARA CIG Art. 1 FINALITA DEL SERVIZIO Il presente servizio ha per oggetto l affidamento, mediante gara a procedura aperta

Dettagli

CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA

CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA 1 Settore - Segreteria ed Affari Generali Determina n. 10052 del 12.02.2009 Oggetto: Affidamento del servizio di BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Vista la deliberazione

Dettagli

CAPITOLATO D'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL'INCARICO

CAPITOLATO D'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL'INCARICO Comune di Partinico Provincia di Palermo SETTORE AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Responsabile D.ssa Maria Pia Motisi E-mail mpmotisi@comune.partinico.pa.it Tel 091/8913235 Fax 091/8906786 www.comune.partinico.pa.it

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA E CONSULENZA ASSICURATIVA PER IL PERIODO 01/01/2009-31/12/2011. Indice Art.

Dettagli

Art. 1: Oggetto dell appalto

Art. 1: Oggetto dell appalto Art. 1: Oggetto dell appalto Il presente capitolato ha per oggetto il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo, ed in particolare: o il servizio di assistenza, consulenza e gestione del programma

Dettagli

CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1 INDICE Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art. 10 Art. 11 Art. 12 Art. 13 Art. 14 Art. 15 Art. 16 Oggetto del capitolato

Dettagli

COMUNE DI MASSA E COZZILE (PROVINCIA di PISTOIA) SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI MASSA E COZZILE (PROVINCIA di PISTOIA) SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ALLEGATO A SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo.

Dettagli

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO A l l e g a t o C C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO Capitolato d oneri per l aggiudicazione del servizio di brokeraggio

Dettagli

COMUNE DI PORPETTO. Provincia di Udine. via Udine, 42 33050 Porpetto C.F. 81001090307 - P.IVA 01241100302

COMUNE DI PORPETTO. Provincia di Udine. via Udine, 42 33050 Porpetto C.F. 81001090307 - P.IVA 01241100302 COMUNE DI PORPETTO Provincia di Udine via Udine, 42 33050 Porpetto C.F. 81001090307 - P.IVA 01241100302 CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO: Il presente

Dettagli

DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO

DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO ALL. B AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DEL SERVIZIO ASSICURATIVO RELATIVO ALLA POLIZZA TRIENNALE INFORTUNI PER LA SEDE DELLA SOGESID S.P.A. DI ROMA. CIG:

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO COMUNE di CASALEONE Provincia di Verona Via Vittorio Veneto, 61 37052 CASALEONE (VR) Tel. 0442328711 Fax 0442328.740 P.IVA 00659900237 E-MAIL: ragionierecapo@comunecasaleone.it CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTRMEDIAZIONE ASSICURATIVA

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTRMEDIAZIONE ASSICURATIVA Settore Affari ed Organi Istituzionali, Consulenza alla struttura organizzativa, Provveditorato ed Economato, Contratto e Concessioni CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTRMEDIAZIONE

Dettagli

COMUNE DI RIMINI Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato

COMUNE DI RIMINI Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato U.O. Economato SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI RIMINI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Il Responsabile (Dott.

Dettagli

Provincia di Livorno CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Provincia di Livorno CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Provincia di Livorno CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO 1.1. Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale

Dettagli

BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE DI INCARICO. Tra:

BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE DI INCARICO. Tra: BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE DI INCARICO Tra: l Agenzia per la Mobilità metropolitana, C.F.: 97639830013 in persona del direttore generale, nato a, il C.F., nella sua qualità di, a quanto infra

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA DI CATANIA

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA DI CATANIA CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo di cui al D. Lgs n.209/2005. Le

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE. Direzione Patrimonio Immobiliare CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI REGOLARIZZAZIONE CATASTALE DI BENI

COMUNE DI FIRENZE. Direzione Patrimonio Immobiliare CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI REGOLARIZZAZIONE CATASTALE DI BENI ALLEGATO A COMUNE DI FIRENZE Direzione Patrimonio Immobiliare CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI REGOLARIZZAZIONE CATASTALE DI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE ART. 1 Oggetto

Dettagli

ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO. Il presente capitolato ha per oggetto la disciplina del servizio di

ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO. Il presente capitolato ha per oggetto la disciplina del servizio di CAPITOLATO AFFIDAMENTO INCARICO SERVZIO BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO Il presente capitolato ha per oggetto la disciplina del servizio di Brokeraggio assicurativo, ai sensi della

Dettagli

Settore Amministrativo. U.O. Provveditorato Economato. Capitolato speciale di appalto per:

Settore Amministrativo. U.O. Provveditorato Economato. Capitolato speciale di appalto per: Settore Amministrativo U.O. Provveditorato Economato Capitolato speciale di appalto per: affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo in favore di ARPA Lombardia, per la durata di 36 (trentasei)

Dettagli

Ufficio Gare, Contratti e Acquisti CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Ufficio Gare, Contratti e Acquisti CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 Finalità Il presente capitolato ha per oggetto l affidamento, da parte della Bari Multiservizi S.p.a. (in seguito, per semplicità, denominata società),

Dettagli

Direzione Generale Ufficio Organizzazione e metodi CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO.

Direzione Generale Ufficio Organizzazione e metodi CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L Amministrazione Comunale di Collegno intende affidare l incarico del servizio

Dettagli

Con il presente atto: - SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. (inde cit. SAT ), con sede in Pisa, Aeroporto Galileo Galilei, iscritta al n.

Con il presente atto: - SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. (inde cit. SAT ), con sede in Pisa, Aeroporto Galileo Galilei, iscritta al n. Con il presente atto: - SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. (inde cit. SAT ), con sede in Pisa, Aeroporto Galileo Galilei, iscritta al n. 5422 del Registro Società presso il Tribunale di Pisa, capitale sociale

Dettagli

CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CIG 4665283950 Indice Art.1 - OGGETTO ART.2 COSTI ASSICURATIVI ART.3 - PRESTAZIONI Art. 4 - POLIZZA ASSICURATIVA A GARANZIA DELLA RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE

Dettagli

PESCARA GAS S.P.A. CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

PESCARA GAS S.P.A. CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PESCARA GAS S.P.A. CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 - Oggetto dell'incarico L'incarico ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo a favore della

Dettagli

LOTTO N. 1 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

LOTTO N. 1 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO LOTTO N. 1 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DI A.M.I.A. VERONA S.P.A. PER IL PERIODO 01.01.2011/31.12.2016 1 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO SERVIZI ISTITUZIONALI E ALLE IMPRESE UFFICIO GARE,ASSICURAZIONI,CONTRATTI E LEGALE Tel 0583 428707 Fax 0583 428589 e-mail GARE@COMUNE.CAPANNORI.LU.IT Piazza Aldo Moro, 1-55012 Capannori (LU) (www.comune.capannori.lu.it)

Dettagli

Condizioni generali di Assicurazione

Condizioni generali di Assicurazione Schema di Polizza Fidejussoria a garanzia degli obblighi derivanti dalla gestione operativa dell impianto di discarica controllata per rifiuti non pericolosi ubicato in contrada Autigno Comune di Brindisi

Dettagli

ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO

ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DAL 01/06/2015 AL 31/05/2019 CIG.ZC613BE677 1 ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto lo svolgimento del Servizio di Brokeraggio

Dettagli

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE SERVIZIO DI BROKER ASSICURATIVO

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE SERVIZIO DI BROKER ASSICURATIVO COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE internet: www.pasian.it SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI BROKER ASSICURATIVO INDICE Articolo 1 Affidamento del servizio pagina 2 Articolo

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha ad oggetto l affidamento del

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE

SCHEMA DI CONVENZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE NUMERO GARA 2367978 CIG 229069989B CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI RIMINI E.. PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DEL SERVIZIO DI STAMPA DI MATERIALE A FAVORE DEI SERVIZI ED ISTITUZIONI FACENTI

Dettagli

ART. 1. In particolare l'incarico riguarda:

ART. 1. In particolare l'incarico riguarda: SCHEMA DI CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA ARDITO DESIO ART. 1 Con la presente convenzione l Azienda Pubblica

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTAL ALLEGATO 4 CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO PER ANNI 3 DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO

Dettagli

Allegato 3. Indice generale 1. OGGETTO DEL SERVIZIO... 3 2. SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO... 5 3. OBBLIGHI DEL BROKER... 5 4. OBBLIGHI DI ANSF...

Allegato 3. Indice generale 1. OGGETTO DEL SERVIZIO... 3 2. SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO... 5 3. OBBLIGHI DEL BROKER... 5 4. OBBLIGHI DI ANSF... AGENZIA NAZIONALE PER LA SICUREZZA DELLE FERROVIE CAPITOLATO SPECIALE Procedura aperta per l affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo per le esigenze dell Agenzia Nazionale per la Sicurezza

Dettagli

CSA SERVIZI DI BROKERAGGIO

CSA SERVIZI DI BROKERAGGIO CSA SERVIZI DI BROKERAGGIO 2015-2017 Brescia 10 giugno 2015 Brescia Infrastrutture CSA Gara Servizio di Brokeraggio 2015-2017 Pagina 1 INDICE 1. OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE MINIME DEL SERVIZIO...

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE CAPITOLATO DI GARA CIG : 56366430F4 APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA 1 ART. 1 Oggetto dell incarico Il presente

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA IN CAMPO ASSICURATIVO. All. 1 CAPITOLATO TECNICO

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA IN CAMPO ASSICURATIVO. All. 1 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA IN CAMPO ASSICURATIVO All. 1 CAPITOLATO TECNICO INDICE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA

Dettagli

ALLEGATO B) CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

ALLEGATO B) CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ALLEGATO B) CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1. OGGETTO DELL INCARICO 1.1. Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale di brokeraggio assicurativo

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO C I T T A D I F I S C I A N O (PROVINCIA DI SALERNO) AREA AMMINISTRATIVA U.O. 3 GARE E CONTRATTI CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO 1.1. Il presente

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PROVINCIA REGIONALE DI ENNA C.F. 80000810863 Tel. 0935.521111 Fax 0935.500429 I SETTORE AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI DIRIGENTE - Dott.ssa Lucia Antonia Buscemi e-mail: affarigenerali@provincia.enna.it

Dettagli

Regione Toscana - Giunta Regionale. Direzione Generale Organizzazione. Settore Patrimonio e Logistica

Regione Toscana - Giunta Regionale. Direzione Generale Organizzazione. Settore Patrimonio e Logistica Regione Toscana - Giunta Regionale Direzione Generale Organizzazione Settore Patrimonio e Logistica SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELLA REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE CAPITOLATO DESCRITTIVO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CITTA DI VITTORIO VENETO Provincia di Treviso Comando Polizia Locale e Protezione Civile CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZI DI PREVIDENZA COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA LOCALE ART. 1 OGGETTO

Dettagli

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta CIG: 6354327C83 CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Art. 1 Finalità

Dettagli

O P E R A R O M A N I

O P E R A R O M A N I O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 4

Dettagli

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente

ROMA CAPITALE Municipio 18 Roma Aurelio U.O.S.E.C.S. Servizi Sociali Il Dirigente CONVENZIONE Attività di ballo e ginnastica presso i Centri Anziani del Municipio 18 CIG n. 5110477308 Il giorno. del mese di. dell anno 2013 presso la sede del Servizio Sociale del Municipio 18 Roma Aurelio,

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

DISCIPLINARE D INCARICO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Allegato A) alla determinazione n. 1778 del 21.12.2011 C I T T A di C O S S A T O (Provincia di Biella) DISCIPLINARE D INCARICO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 OGGETTO DELL'INCARICO

Dettagli

- CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA.

- CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA. Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Via Pio II 20153 Milano - CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE PROCEDURA SEMPLIFICATA.

Dettagli

Comune di S. MARGHERITA LIGURE (GENOVA) Piazza Mazzini n. 46 - TEL. 0185/205.1 - FAX 0185/280982 www.comune.santa-margherita-ligure.ge.

Comune di S. MARGHERITA LIGURE (GENOVA) Piazza Mazzini n. 46 - TEL. 0185/205.1 - FAX 0185/280982 www.comune.santa-margherita-ligure.ge. Comune di S. MARGHERITA LIGURE (GENOVA) Piazza Mazzini n. 46 - TEL. 0185/205.1 - FAX 0185/280982 www.comune.santa-margherita-ligure.ge.it CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA

Dettagli

Allegato sub. 2 alla determinazione n. 236 del 25.09.2015

Allegato sub. 2 alla determinazione n. 236 del 25.09.2015 Allegato sub. 2 alla determinazione n. 236 del 25.09.2015 CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA (BROKERAGGIO ASSICURATIVO) DELCOMUNE DI MEL PER IL

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Appalto mediante procedura aperta per l affidamento quinquennale del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo 1) Finalità del servizio Il presente appalto ha per

Dettagli

COMUNE DI CORSICO. Provincia di Milano SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA CAPITOLATO

COMUNE DI CORSICO. Provincia di Milano SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA CAPITOLATO COMUNE DI CORSICO Provincia di Milano SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA CAPITOLATO ART. 1 OGGETTO Il presente capitolato disciplina il servizio di brokeraggio e consulenza assicurativa,

Dettagli

SCHEMA di CONTRATTO per l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVI DELL A.S.P. GIOVANNI CHIABÀ.

SCHEMA di CONTRATTO per l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVI DELL A.S.P. GIOVANNI CHIABÀ. SCHEMA di CONTRATTO per l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVI DELL A.S.P. GIOVANNI CHIABÀ. L anno ( ) il giorno ( ) del mese di ( ) Premesso che l Azienda Pubblica per i Servizi

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE "SANTOBONO-PAUSILIPON" VIA DELLA CROCE ROSSA N 8-80122 NAPOLI CF/p. IVA 06854100630

AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE SANTOBONO-PAUSILIPON VIA DELLA CROCE ROSSA N 8-80122 NAPOLI CF/p. IVA 06854100630 AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE "SANTOBONO-PAUSILIPON" VIA DELLA CROCE ROSSA N 8-80122 NAPOLI CF/p. IVA 06854100630 CONTRATTO RELATIVO ALL AFFIDAMENTO ANNUALE (PROROGABILE DI UN ULTERIORE ANNO)

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PROVINCIA DI FIRENZE. Contratto di appalto per la fornitura di/il servizio di. CIG REPUBBLICA ITALIANA

SCHEMA DI CONTRATTO PROVINCIA DI FIRENZE. Contratto di appalto per la fornitura di/il servizio di. CIG REPUBBLICA ITALIANA Repertorio n. Fasc. n. /2011 PROVINCIA DI FIRENZE Contratto di appalto per la fornitura di/il servizio di. CIG REPUBBLICA ITALIANA L anno duemilaundici (2011) addì ( ) del mese di, in Firenze, in una sala

Dettagli

Capitolato speciale d appalto per l affidamento del servizio sostitutivo di brokeraggio assicurativo il triennio 2014 2017 - CIG 5657280723.

Capitolato speciale d appalto per l affidamento del servizio sostitutivo di brokeraggio assicurativo il triennio 2014 2017 - CIG 5657280723. CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER l AFFIDAMENTO del SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL PERIODO 2014 2017 CIG 5657280723 Art.1 OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto lo svolgimento del

Dettagli

SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO COMUNE DI GRECCIO Provincia di Rieti Betlemme S. Donato Val di Comino Città D Arte Luogo del Primo Presepio del Mondo - 1223 SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA DI TRENTO LOTTO N. 2 Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO

Dettagli

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA C O P I A

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA C O P I A COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO: DETERMINAZIONE C O P I A N. 556 01 luglio 2014 OGGETTO: Affidamento diretto del servizio di BROKERAGGIO ASSICURATIVO" -

Dettagli

CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 3077357B52. Via V. Locchi, 19-34123 Trieste CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 3077357B52. Via V. Locchi, 19-34123 Trieste CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 3077357B52 Via V. Locchi, 19-34123 Trieste CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELLA S.P.A. AUTOVIE VENETE PER IL PERIODO 01.03.2012

Dettagli

C o m u n e d i B a r i

C o m u n e d i B a r i C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA Servizi assicurativi polizze rischi: incendio, furto, rca/ard/infortuni, responsabilità civile patrimoniale dell ente, tutela legale, dal 1 gennaio 2012 al

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DEL SERVIZIO DI RICARICA CONTO FAMIGLIA PER LA MENSA SCOLASTICA

CAPITOLATO SPECIALE DEL SERVIZIO DI RICARICA CONTO FAMIGLIA PER LA MENSA SCOLASTICA Provincia di Torino SETTORE POLITICHE EDUCATIVE E SOCIALI UFFICIO ISTRUZIONE CAPITOLATO SPECIALE DEL SERVIZIO DI RICARICA CONTO FAMIGLIA PER LA MENSA SCOLASTICA PERIODO SETTEMBRE 2015 GIUGNO 2020 1 INDICE

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO mediante scrittura privata per l affidamento del servizio triennale di brokeraggio assicurativo a favore dell

Dettagli

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste.

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Rep. n Area Risorse Economiche-Finanziarie e di Sviluppo Economico Prot. n OGGETTO: Affidamento servizio di assistenza tecnica in relazione alla

Dettagli

COMUNE DI LECCO Servizio economato e provveditorato Capitolato speciale d appalto per l affidamento con le modalità previste dal Regolamento comunale per la disciplina delle acquisizioni in economia di

Dettagli

PROVINCIA DI PARMA. Codice CIG 4995124AB7 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

PROVINCIA DI PARMA. Codice CIG 4995124AB7 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROVINCIA DI PARMA SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI, PROVVEDITORATO, PROTOCOLLO E ARCHIVIO. Unità: Ufficio Provveditorato. Codice CIG 4995124AB7 SERVIZIO BIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO

Dettagli