DISTRIBUZIONE % DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE PER NAZIONALITÀ

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DISTRIBUZIONE % DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE PER NAZIONALITÀ"

Transcript

1

2

3

4 DISTRIBUZIONE % DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE PER NAZIONALITÀ Asia 8,6% Americhe 25,8% Europa 46,5% Africa 19,2% Fonte: Istat 2

5 MERCATO DEL LAVORO Nel secondo trimestre 2008 l'offerta di lavoro in Liguria ha registrato una crescita del 3,1% ( unità) rispetto allo stesso periodo del 2007 (+2,4% a livello nazionale). Il numero di occupati risulta pari a unità, in crescita dell'1,4%, ma cresce anche il numero di persone in cerca di occupazione, unità (+52,2%). FORZE DI LAVORO SECONDO LA CONDIZIONE - 2 trimestre 2007 e 2008 migliaia di unità Liguria Italia Occupati Persone in cerca di occup. Totale Forze Lavoro Fonte: Istat Il tasso di attività (rapporto tra forze di lavoro e corrispondente popolazione di riferimento) sale di due punti rispetto a un anno prima, posizionandosi al 68,7%, (63,5% il dato nazionale in aumento di un punto); il tasso di occupazione (rapporto tra occupati e corrispondente popolazione di riferimento) passa da 64,4% a 65,1% (in Italia da 58,9% a 59,2%); il tasso di disoccupazione, infine, (rapporto tra persone in cerca di occupazione e le corrispondenti forze di lavoro) riprende a salire, da 3,4% a 5,1% (a livello nazionale aumenta di 1 punto posizionandosi a 6,7%). TASSI DI ATTIVITA', OCCUPAZIONE E DISOCCUPAZIONE - 2 trim e 2008 Tasso di attività 2 trim.07 2 trim. 08 Tasso di occupazione 2 trim.07 2 trim. 08 Tasso di disoccupazione 2 trim.07 2 trim. 08 Liguria Italia 66,7 62,5 68,7 63,5 64,4 58,9 65,1 59,2 3,4 5,7 5,1 6,7 Fonte: Istat Analizzando i settori di attività economica, gli occupati in agricoltura risultano 15 mila (-25,0% rispetto al 2 trimestre 2007), nell'industria 135 mila (+4,7%) e nei servizi 514 mila (+1,6%), per un totale di 664 mila occupati (+1,4%). OCCUPATI PER SETTORE DI ATTIVITÀ - 2 trimestre 2008 Agricoltura 2,0% Industria 20,5% Fonte: Istat Servizi 77,5% 3

6 MOVIMENTO DELLE IMPRESE Alla fine del terzo trimestre 2008 le imprese attive ammontano a , con una variazione positiva pari all'1,9% rispetto allo stesso periodo del 2007, leggermente superiore a quella registrata a livello nazionale (+1,5%). Il saldo tra imprese iscritte, (in calo del 5,2% rispetto a settembre 2007), e cessate, (- 8,9%), è positivo (+379 imprese), anche se ridimensionato rispetto a quello dell'anno precedente. Il tasso di natalità, calcolato sullo stock del trimestre precedente, perde 1 decimo di punto scendendo all'1,4%, quello di mortalità scende da 1,3% a 1,2% e il tasso di sviluppo guadagna 1 decimo di punto passando da 0,2% a 0,3% (0,2% il valore registrato a livello nazionale). conta imprese (+2,9%), (+0,9%), (+0,8%) e infine La Spezia (+1,1%). DISTRIBUZIONE % DELLE IMPRESE ATTIVE AL 30/09/ ,5% 50,1% 17,2% 20,3% Il numero più consistente di imprese, , opera nel commercio (comprensivo delle sezioni G e H) che rappresenta il 37,0% del totale e che, rispetto al 3 trimestre 2007, risulta in leggera crescita, +1,3%; seguono le costruzioni (26.111) in crescita del 4,3%, le attività immobiliari e professionali in genere (17.115) in aumento del 4,0%, l'agricoltura e la pesca (13.998) in calo dell'1,7%, le attività manifatturiere (14.036) che guadagnano l'1,8%, e i trasporti (6.631) in decremento dello 0,3%. COMPOSIZIONE % PER SETTORE DELLE IMPRESE ATTIVE AL 30/09/ ,0% 40,0% 35,0% 30,0% 25,0% 20,0% 15,0% 10,0% 5,0% 37,0% 18,3% 12,0% 11,7% 9,9% 6,1% 4,7% 0,0% Commercio Costruzioni Attività Agricoltura Manifattura Altre Trasporti immobiliari, noleggio e informatica e pesca attività Le società di capitale, che rappresentano il 12,8% del totale delle imprese, crescono dell'11,0% rispetto al 2007, le società di persone (21,8% sul totale) aumentano dello 0,5%, mentre le ditte individuali risultano in leggera flessione (-0,3%) e rappresentano il 63,6% delle imprese. Di seguito viene analizzata la distribuzione delle imprese nei principali comparti economici. 4

7 AGRICOLTURA Le imprese attive nel settore agricolo ligure ammontano, al , a unità, l'1,7% in meno rispetto al 3 trimestre dell'anno precedente, così ripartite tra le province: imprese (-2,8%), (-1,7%), (-1,1%) e (+2,1%). INCIDENZA % DELLE IMPRESE AGRICOLE AL 30/09/ ,7% 9,7% 39,7% 31,0% Gli ultimi dati di fonte Istat sulla produzione, i consumi intermedi e il valore aggiunto ai prezzi di base dell'agricoltura, silvicoltura e pesca rilevano che la Liguria nel 2007 ha contribuito nella misura dell'1,8% alla formazione della produzione nazionale. Il valore complessivo della produzione agricola sale da a migliaia di euro: in calo è risultato il peso del comparto floricolo, che rappresenta l'85% delle coltivazioni agricole, passando da a migliaia di euro. Il valore aggiunto ai prezzi di base della branca agricoltura, silvicoltura e pesca (la produzione al netto dei consumi intermedi) cresce dello 0,3% come pure i consumi intermedi, del 4,6%. INDUSTRIA Le imprese industriali attive in Liguria, alla fine del 3 trimestre 2008, sono (di cui il 74,3% artigiane), 256 in più rispetto allo stesso periodo del Nella provincia di sono localizzate imprese (di cui artigiane) in crescita del 3,3%, a (2.077 artigiane) in calo dello 0,6%, a (1.511 artigiane) in aumento dello 0,1%, e infine a imprese (1.481 artigiane), l'1,0% in più rispetto al INCIDENZA % DELLE IMPRESE INDUSTRIALI AL 30/09/ ,6% 12,3% 55,5% 14,7% All'interno delle attività manifatturiere, che contano imprese (di cui artigiane), i comparti numericamente più rappresentativi sono l'alimentare con imprese (+2,9%), la fabbricazione e la lavorazione di prodotti in metallo con imprese (+2,8%) e la fabbricazione di mobili con imprese (+0,3%). In provincia di le attività manifatturiere sono 7.795, il 3,3% in più rispetto al 3 trimestre 2007, in provincia di (-0,6%), a (+0,9%) e infine in provincia della Spezia (+0,2%). 5

8 COMMERCIO E TURISMO Al la Liguria conta imprese commerciali e di riparazioni (di cui artigiane), l'1,3 % in più rispetto al ; il dato comprende commercio all'ingrosso e al dettaglio, riparazione beni personali e della casa ( nella sez.g) e alberghi e ristoranti ( nella sez.h). INCIDENZA % DELLE IMPRESE COMMERCIALI AL 30/09/ ,2% 52,7% 14,7% 19,4% Nella provincia di sono attive imprese commerciali (+2,4%), di cui alberghi e ristoranti, in provincia di (+0,1%), di cui alberghi e ristoranti, a (+0,5%), di cui alberghi e ristoranti e alla Spezia (-0,4%), di cui alberghi e ristoranti. IMPRESE COMMERCIALI IN LIGURIA AL Province Liguria Imprese commerciali di cui alberghi e ristoranti 17,6% 30,3% 25,3% 23,3% 24,4% ARTIGIANATO Le imprese artigiane attive liguri sono, a fine settembre 2008, (+0,9% rispetto al 3 trimestre 2007), così ripartite tra le quattro province: a sono localizzate imprese artigiane (+0,9%), a (+1,2%), a (+2,9%) e infine alla Spezia (+1,2%). INCIDENZA % DELLE IMPRESE ARTIGIANE AL 30/09/ ,2% 12,6% 49,5% 20,8% Il tasso di natalità scende dal 2,0% (registrato a settembre 2007) all 1,8%, il tasso di mortalità dall 1,4% all 1,2% e quello di sviluppo resta fissato allo 0,7%. Il settore in cui si registra una maggiore concentrazione di imprese attive è quello delle costruzioni, imprese che rappresentano il 46,4% del totale, (+3,6% rispetto al terzo trimestre del 2007); seguono le attività manifatturiere, imprese pari al 22,6% (-0,6%), gli altri servizi alle persone, imprese pari al 10,0% (+0,4%) e infine i trasporti, imprese pari al 7,8% del totale delle attività (-4,0%). 6

9 MOVIMENTO TURISTICO I dati provvisori di fonte Istat relativi al movimento turistico complessivo nel periodo gennaiosettembre 2008 rivelano una situazione nel complesso stazionaria rispetto allo stesso periodo del 2007: i clienti arrivati passano da 3 milioni e 111 mila circa a 3 milioni e 136 mila circa (+0,8%), e le giornate di presenza da 12 milioni e 704 mila circa a 12 milioni e 738 mila (+0,3%). I flussi degli stranieri, che rappresentano il 35% del totale, sono in crescita (+3,7% gli arrivi), mentre i flussi interni continuano a diminuire (-0,7% gli arrivi); per quanto riguarda le giornate di presenza, la componente straniera registra un incremento del 6,6% mentre quella italiana un calo del 2,2%. A livello territoriale la provincia di si distingue per la crescita sia negli arrivi (+3,5%) che nelle presenze (+3,8%) in entrambe le componenti, nazionale (+2,0% gli arrivi, +1,5% le presenze) e straniera (+5,9% gli arrivi, +7,9% le presenze); la provincia della Spezia perde leggermente in termini di arrivi (-0,3% determinato dal calo degli stranieri, -1,0%) ma recupera grazie alla crescita delle presenze (+4,1%), sia italiane (+3,3%) che straniere (+4,9%); la provincia di guadagna l'1,5% negli arrivi (+0,8% gli italiani, +2,9% gli stranieri) e lo 0,2% nelle presenze (-2,0% gli italiani, +5,3% gli stranieri); infine la provincia di registra complessivamente una flessione, più marcata nelle presenze (-2,5%) rispetto agli arrivi (-1,9%); in entrambi i casi la crescita degli stranieri non riesce a contrastare il calo della componente nazionale. DISTRIBUZIONE PROVINCIALE DELLE PRESENZE TURISTICHE genn.-sett ,8% 23,6% 22,5% 42,2% Fonte: dati provvisori Istat Anche l'analisi del movimento turistico alberghiero evidenzia una situazione sostanzialmente stazionaria, sia per quanto riguarda le presenze, che passano da 8 milioni e 847 mila a 8 milioni e 832 mila (-0,2%) che gli arrivi, saliti da 2 milioni e 499 mila a 2 milioni e 508 mila (+0,4%), con una migliore performance degli stranieri (+5,6% le presenze e +3,3% gli arrivi) rispetto agli italiani (-2,6% le presenze e +1,1% gli arrivi). COMPOSIZIONE % DELLE PRESENZE TURISTICHE ALBERGHIERE genn.-sett % 90% 80% 70% 66,8% 60% 50% 40% 30% 33,2% 20% 10% 0% Fonte: dati provvisori Istat 69,2% 80,7% 57,8% 53,9% 30,8% 42,2% 46,1% 19,3% Liguria Stranieri Italiani 7

10 A livello territoriale si registra un buon andamento negli esercizi ricettivi genovesi: crescono sia gli arrivi (+1,9%) che le presenze (+1,5%), e in entrambi i casi la crescita è determinata esclusivamente dalla componente estera (+5,2% gli arrivi, +5,9% le presenze); l'estremo ponente registra un trend positivo negli arrivi (+2,7%) grazie soprattutto alla componente straniera (+4,8%), mentre le presenze si riducono complessivamente dello 0,1%, nonostante una dinamica positiva degli stranieri (+5,3%); in provincia di il calo riguarda tanto gli arrivi (-2,4%) quanto le presenze (-2,3%), determinato da una forte flessione degli italiani che rappresentano il 76,7% del totale degli arrivi e il l'80,8% delle presenze; la provincia della Spezia, infine, perde in termini di arrivi il -1,6% (flessione determinata esclusivamente dalla componente estera, -3,9%), mentre le presenze segnano +5,1% (in crescita sia gli italiani, +4,8%, che gli stranieri, +5,4%). TRAFFICO PORTUALE Il traffico nei primi 9 mesi del 2008 nel porto di segna una flessione rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, passando da a tonnellate (-2,9%). La riduzione riguarda in particolare le merci varie (-4,9%), che costituiscono più della metà del traffico complessivo, e interessa sia il traffico convenzionale (-7,1%) che il traffico containerizzato (-3,6%); le rinfuse solide ottengono un incremento del 4,5% e complessivamente (includendo anche la funzione industriale) registrano un aumento dello 0,2%; in lieve ripresa anche il traffico delle rinfuse liquide, +0,9%, grazie ai liquidi alimentari che fanno segnare +13,1%, e degli olii minerali, +0,3%. Le navi arrivate nel porto di sono state 5.697, 448 in meno rispetto ai primi nove mesi del In discesa il traffico dei contenitori (-3,9%), che da gennaio a settembre 2008 ha movimentato teu. Il transito complessivo dei passeggeri è stato di unità, in aumento dell'1,2%, di cui (+0,6%) al terminal traghetti e (+5,0%) al terminal crociere. Nel primo semestre 2008, ultimo dato disponibile, il porto di ha movimentato complessivamente tonnellate di merci, il 4,5% in più rispetto allo stesso periodo del 2007: gli sbarchi guadagnano il 2,4% passando da a mila tonnellate e gli imbarchi il 22,1% (1.066 mila tonnellate di merci). In aumento dell'6,3% le rinfuse solide, del 16,9% la merce varia in colli, mentre le rinfuse liquide perdono l'1,8%. Il movimento dei contenitori registra una crescita del 17,2% passando da a teu. In crescita anche il transito dei passeggeri (+5,5%), che nel periodo gennaio-settembre da salgono a , di cui crocieristi e al terminal traghetti. Nei primi nove mesi del 2008 il porto della Spezia ha registrato una flessione del 2,6% del traffico commerciale, passando da a tonnellate di merci: nel settore delle merci varie si assiste complessivamente ad una conferma dei volumi movimentati l'anno precedente (-0,8%), con tonnellate; le rinfuse liquide hanno registrato un decremento pari al 12,8%, dovuto principalmente al calo delle importazioni di gas liquido, mentre il volume delle rinfuse solide resta sostanzialmente stabile rispetto ai primi nove mesi del 2007, con tonnellate. I contenitori transitati sono stati , in crescita del 5,2%. Sono stati complessivamente i crocieristi transitati fino a settembre con una flessione del 38,5%, dovuta ad una diversa programmazione degli scali da parte di alcune compagnie. 8

11

12

Movimento turistico complessivo Liguria Arrivi

Movimento turistico complessivo Liguria Arrivi TURISMO : LA LIGURIA CHIUDE L ANNO CON SEGNO POSITIVO Buona performance sia degli italiani che degli stranieri. L imperiese in recupero. Con oltre 4 milioni di arrivi e quasi 13 milioni e mezzo di giornate

Dettagli

Economia Provinciale - Rapporto Porto

Economia Provinciale - Rapporto Porto Economia Provinciale - Rapporto 2007 187 Porto Porto 189 Quadro generale Nel corso del 2007 Genova si riconferma il principale porto italiano per movimentazione merci, Taranto raggiunge la seconda posizione

Dettagli

Economia Provinciale - Rapporto Porto

Economia Provinciale - Rapporto Porto Economia Provinciale - Rapporto 2006 173 Porto Porto 175 Quadro generale Nel corso del 2006 Genova si riconferma il principale porto italiano per movimentazione merci, Taranto raggiunge la seconda posizione

Dettagli

Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (I trimestre I trimestre 2015)

Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (I trimestre I trimestre 2015) Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (I trimestre 2014- I trimestre 2015) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Giugno 2015 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di

Dettagli

Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2014 e anno 2014

Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2014 e anno 2014 Trento, 2 marzo 2015 Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2014 e anno 2014 L Istat ha diffuso oggi i dati sull occupazione e sulla disoccupazione relativi al 4 trimestre 2014 (da ottobre a dicembre

Dettagli

LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE I Trimestre 2016

LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE I Trimestre 2016 TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE Chiusura editoriale: Giugno 2016 Per informazioni: germana.dellepiane@liguriaricerche.it PER MAGGIORI INFORMAZIONI VISITA IL SITO DI LIGURIA RICERCHE NELLA SEZIONE STUDI E

Dettagli

2 TRIMESTRE 2015: saldi positivi per imprese giovanili, femminili e straniere

2 TRIMESTRE 2015: saldi positivi per imprese giovanili, femminili e straniere 2 TRIMESTRE 215: saldi positivi per imprese giovanili, femminili e straniere Nel secondo trimestre 215 i saldi tra iscrizioni e cessazioni di imprese liguri giovanili, femminili e straniere ( * ) risultano

Dettagli

LA DINAMICA DELLE IMPRESE GIOVANILI, FEMMINILI E STRANIERE ( * ) IN LIGURIA NEL 2016

LA DINAMICA DELLE IMPRESE GIOVANILI, FEMMINILI E STRANIERE ( * ) IN LIGURIA NEL 2016 LA DINAMICA DELLE IMPRESE GIOVANILI, FEMMINILI E STRANIERE ( * ) IN LIGURIA NEL 216 Saldi positivi per giovani e stranieri, in calo le donne Nel 216 il saldo tra iscrizioni e cessazioni di imprese giovanili

Dettagli

RAPPORTO STATISTICO 2014

RAPPORTO STATISTICO 2014 RAPPORTO STATISTICO 2014 A cura del Ufficio Sviluppo, Promozione e Statistica 1. TRAFFICO MERCI 1.1 Inquadramento generale Nel 2014 sono stati complessivamente 4.496 i movimenti (arrivi e partenze) delle

Dettagli

LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2015

LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2015 TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE Chiusura editoriale: Aprile 2016 Per informazioni: germana.dellepiane@liguriaricerche.it PER MAGGIORI INFORMAZIONI VISITA IL SITO DI LIGURIA RICERCHE NELLA SEZIONE STUDI E

Dettagli

RAPPORTO STATISTICO 2013

RAPPORTO STATISTICO 2013 RAPPORTO STATISTICO 213 A cura del Ufficio Sviluppo, Promozione e Statistica 1. TRAFFICO MERCI 1.1 Inquadramento generale Nel 213 sono state movimentate complessivamente nel porto di Ancona 6.974.533 tonnellate

Dettagli

LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2016

LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2016 TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE Chiusura editoriale: Marzo 2017 Per informazioni: germana.dellepiane@liguriaricerche.it PER MAGGIORI INFORMAZIONI VISITA IL SITO DI LIGURIA RICERCHE NELLA SEZIONE STUDI E

Dettagli

IL CRUSCOTTO DELL ECONOMIA GENOVESE

IL CRUSCOTTO DELL ECONOMIA GENOVESE IL CRUSCOTTO DELL ECONOMIA GENOVESE I SEMESTRE 2014 COMUNE DI GENOVA Direzione Statistica e Sicurezza Aziendale Ricerca a cura di: Paola Acerbo, Enrico Molettieri, Giovanni Profumo DIREZIONE STATISTICA

Dettagli

Movimento turistico complessivo Liguria - arrivi

Movimento turistico complessivo Liguria - arrivi TURISMO 216: SUPERATA QUOTA 15 MILIONI DI PRESENZE Oltre il la crescita delle presenze, bene sia gli italiani che gli stranieri. Superata la quota dei 15 milioni di presenze: il turismo ligure ha registrato

Dettagli

LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE II Trimestre 2016

LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE II Trimestre 2016 TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE Chiusura editoriale: Ottobre2016 Per informazioni: germana.dellepiane@liguriaricerche.it PER MAGGIORI INFORMAZIONI VISITA IL SITO DI LIGURIA RICERCHE NELLA SEZIONE STUDI E

Dettagli

PORTO :18 Pagina 159. Economia Provinciale - Rapporto Porto

PORTO :18 Pagina 159. Economia Provinciale - Rapporto Porto PORTO 26-06-2006 10:18 Pagina 159 Economia Provinciale - Rapporto 2005 159 Porto PORTO 26-06-2006 10:18 Pagina 160 PORTO 26-06-2006 10:18 Pagina 161 Porto 161 Quadro generale Genova, Trieste, Taranto,

Dettagli

ANALISI TRAFFICI ADRIATICO

ANALISI TRAFFICI ADRIATICO ANALISI TRAFFICI ADRIATICO (,,,,, ) 25 29 A cura del Servizio Promozione, Programmazione e Statistica 1 1. TRAFFICO PASSEGGERI E TIR Nel 29 si conferma il posizionamento dei 3 principali scali adriatici

Dettagli

LE IMPRESE LIGURI NEL 3 TRIMESTRE 2016

LE IMPRESE LIGURI NEL 3 TRIMESTRE 2016 LE IMPRESE LIGURI NEL 3 TRIMESTRE 216 34 imprese in più nel trimestre estivo, artigianato ancora in sofferenza. Nel 3 trimestre 216 in Liguria si sono iscritte al Registro delle Imprese 1.76 imprese, 42

Dettagli

RAPPORTO STATISTICO 2016

RAPPORTO STATISTICO 2016 RAPPORTO STATISTICO 2016 A cura dell Ufficio Sviluppo, Promozione e Statistica 1. TRAFFICO MERCI DEL PORTO DI ANCONA 1.1 Inquadramento generale Nel 2016 vi sono state 4.560 toccate navi nel porto di Ancona,

Dettagli

Rilevazione sulle forze di lavoro 3 trimestre 2015

Rilevazione sulle forze di lavoro 3 trimestre 2015 Trento, 11 dicembre 2015 Rilevazione sulle forze di lavoro 3 trimestre 2015 L Istat ha diffuso oggi i dati sull occupazione e sulla disoccupazione relativi al 3 trimestre 2015 (da luglio a settembre 2015).

Dettagli

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 3 trimestre 2010

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 3 trimestre 2010 DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 3 trimestre 2010 Imprese nel complesso In Lombardia, nel secondo trimestre del 2010 le anagrafi camerali registrano un saldo positivo di 4.448 unità. Alla fine di settembre

Dettagli

Rilevazione sulle forze di lavoro 3 trimestre 2016

Rilevazione sulle forze di lavoro 3 trimestre 2016 Trento, 7 dicembre 06 Rilevazione sulle forze di lavoro trimestre 06 L Istat ha diffuso oggi i dati sull occupazione e sulla disoccupazione relativi al terzo trimestre 06 (da luglio a settembre 06). La

Dettagli

Nel porto di Brindisi, nel corso del primo trimestre gennaio - marzo 2011, il transito di passeggeri e mezzi ha registrato i seguenti movimenti:

Nel porto di Brindisi, nel corso del primo trimestre gennaio - marzo 2011, il transito di passeggeri e mezzi ha registrato i seguenti movimenti: TRASPORTI PORTO Nel porto di Brindisi, nel corso del primo trimestre gennaio - marzo, il transito di passeggeri e mezzi ha registrato i seguenti movimenti: Tab. 1 PASSEGGERI E MEZZI MOVIMENTATI GENNAIO-

Dettagli

Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (anno 2014-anno2015)

Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (anno 2014-anno2015) Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (anno 2014-anno2015) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Marzo 2016 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di sintesi costituiscono

Dettagli

Risultati delle politiche del lavoro

Risultati delle politiche del lavoro Risultati delle politiche del lavoro 2001-2005 2005 RILEVAZIONI SULLE FORZE LAVORO Nel IV trimestre 2005 il numero degli occupati si attesta intorno ai 22.685.000, confermando l andamento in crescita dell

Dettagli

RAPPORTO STATISTICO 2009

RAPPORTO STATISTICO 2009 RAPPORTO STATISTICO 29 A cura del Servizio Promozione, Programmazione e Statistica 1. TRAFFICO MERCI 1.1 Inquadramento generale Nel 29 il traffico commerciale del porto di Ancona registra un calo del 7%

Dettagli

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (2 trimestre 2011)

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (2 trimestre 2011) Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (2 trimestre 2011) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Luglio 2011 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di sintesi costituiscono un

Dettagli

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA I TRIMESTRE 2016

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA I TRIMESTRE 2016 NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA I TRIMESTRE 2016 Camera di Commercio di Modena Via Ganaceto, 134 41121 Modena Tel. 059 208806 http://www.mo.camcom.it Natalità

Dettagli

Il saldo della bilancia commerciale risulta positivo ed è pari a 18 miliardi e 454 milioni di euro.

Il saldo della bilancia commerciale risulta positivo ed è pari a 18 miliardi e 454 milioni di euro. I SEMESTRE 2015: CRESCITA DELL EXPORT IN LIGURIA DEL 7% Nel primo semestre 2015, rispetto allo stesso periodo del 2014, in Italia le vendite di beni sui mercati esteri risultano in sensibile espansione

Dettagli

Lavoro News # 8 Bollettino trimestrale sul mercato del lavoro

Lavoro News # 8 Bollettino trimestrale sul mercato del lavoro Agenzia per il lavoro e l istruzione Osservatorio sul MdL Lavoro News # 8 Bollettino trimestrale sul mercato del lavoro I DATI DEL QUARTO TRIMESTRE 2013 ISTAT Indagine Continua sulle Forze di Lavoro Napoli

Dettagli

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 2 trimestre 2009

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 2 trimestre 2009 DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 2 trimestre 2009 Imprese nel complesso In Lombardia, nel secondo trimestre del 2009 le anagrafi camerali registrano un saldo positivo di 4.839 unità. Alla fine di giugno

Dettagli

RAPPORTO STATISTICO 2015

RAPPORTO STATISTICO 2015 RAPPORTO STATISTICO 2015 A cura del Ufficio Sviluppo, Promozione e Statistica 1. TRAFFICO MERCI 1.1 Inquadramento generale Nel 2015 le navi partite e arrivate nel porto di Ancona sono state 4.482, in linea

Dettagli

Lavoro News # 11 Bollettino trimestrale sul mercato del lavoro

Lavoro News # 11 Bollettino trimestrale sul mercato del lavoro Agenzia per il lavoro e l istruzione Osservatorio sul MdL Lavoro News # 11 Bollettino trimestrale sul mercato del lavoro I DATI DEL TERZO TRIMESTRE 2014 ISTAT Indagine Continua sulle Forze di Lavoro Napoli

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO IL QUADRO ECONOMICO E SOCIALE DELLA SARDEGNA

GUIDA DI APPROFONDIMENTO IL QUADRO ECONOMICO E SOCIALE DELLA SARDEGNA WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI APPROFONDIMENTO IL QUADRO ECONOMICO E SOCIALE DELLA SARDEGNA A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 LA DEMOGRAFIA... 3 LA RICCHEZZA PRODOTTA... 3 L APERTURA

Dettagli

Occupati e forze di lavoro in provincia di Bergamo nel Primi risultati medi annui provinciali dell Indagine sulle forze di lavoro

Occupati e forze di lavoro in provincia di Bergamo nel Primi risultati medi annui provinciali dell Indagine sulle forze di lavoro Occupati e forze di lavoro in provincia di Bergamo nel 2011 Primi risultati medi annui provinciali dell Indagine sulle forze di lavoro Servizio Documentazione economica della Camera di Commercio di Bergamo

Dettagli

Fabrizio Bugliani Responsabile Ufficio MKT & Rapporti con l Estero GENNAIO 2016

Fabrizio Bugliani Responsabile Ufficio MKT & Rapporti con l Estero GENNAIO 2016 TRAFFICO MERCANTILE 2015 Fabrizio Bugliani Responsabile Ufficio GENNAIO 2016 1 PORTO della SPEZIA Traffico 2015 Traffico contenitori Il porto della Spezia ha archiviato positivamente l anno appena trascorso,

Dettagli

CAPITOLO 6 ECONOMIA e MERCATO DEL LAVORO

CAPITOLO 6 ECONOMIA e MERCATO DEL LAVORO CAPITOLO 6 ECONOMIA e MERCATO DEL LAVORO Tav. 6.1 - Comune di Reggio Calabria. Unità locali ed addetti dipendenti ed indipendenti alle unità locali per sezione di attività economica - confronto 1991-2001

Dettagli

Traffici portuali ed aeroportuali

Traffici portuali ed aeroportuali TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE Chiusura editoriale: 9 febbraio 2016 Per informazioni: germana.dellepiane@liguriaricerche.it LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE III Trimestre 2015 Traffici portuali ed aeroportuali

Dettagli

Le dinamiche economiche provinciali nel Dott. Silvio Di Lorenzo Presidente Camera di Commercio di Chieti

Le dinamiche economiche provinciali nel Dott. Silvio Di Lorenzo Presidente Camera di Commercio di Chieti Le dinamiche economiche provinciali nel 2010 Dott. Silvio Di Lorenzo Presidente Camera di Commercio di Chieti Analisi dell andamento dell economia economia provinciale, attraverso i principali indicatori

Dettagli

IL CRUSCOTTO DELL ECONOMIA GENOVESE

IL CRUSCOTTO DELL ECONOMIA GENOVESE IL CRUSCOTTO DELL ECONOMIA GENOVESE I SEMESTRE 2015 Comune di Genova Direzione Pianificazione Strategica, Smart City e Statistica Settore Controllo di Gestione e Statistica Ricerca a cura di: Paola Acerbo,

Dettagli

DATI ISTAT SULLA FORZA LAVORO

DATI ISTAT SULLA FORZA LAVORO DATI ISTAT SULLA FORZA LAVORO Provincia di Piacenza: Forze di lavoro e tassi di disoccupazione, occupazione e attività, medie annue 2000/2002 2000 2001 2002 FORZE DI LAVORO OCCUPATI 107 110 111 maschi

Dettagli

Il lavoro interinale nel primo trimestre 2010 attraverso i Dati INAIL

Il lavoro interinale nel primo trimestre 2010 attraverso i Dati INAIL [ 2010] Il lavoro interinale nel primo trimestre 2010 attraverso i Dati INAIL SINTESI Nel primo trimestre del 2010 il numero di lavoratori che hanno svolto almeno una missione di lavoro interinale (assicurati

Dettagli

Mercato del lavoro. LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE III Trimestre 2015

Mercato del lavoro. LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE III Trimestre 2015 TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE Chiusura editoriale: 3 febbraio 2016 Per informazioni: germana.dellepiane@liguriaricerche.it LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE III Trimestre 2015 LIGURIA RICERCHE SpA Via XX

Dettagli

Camera di Commercio di Caserta. Osservatorio economico provinciale Dinamica imprenditoriale. III trimestre 2014 e Gennaio-Settembre 2014

Camera di Commercio di Caserta. Osservatorio economico provinciale Dinamica imprenditoriale. III trimestre 2014 e Gennaio-Settembre 2014 Camera di Commercio di Caserta Osservatorio economico provinciale Dinamica imprenditoriale 1 III trimestre e Osservatorio economico provinciale Dinamica imprenditoriale III trimestre e 2 Camera di Commercio

Dettagli

Demografia Imprese Molisane

Demografia Imprese Molisane I Numeri dell Osservatorio Economico Statistico Regionale DEMOGRAFIA IMPRESE n. 2/2008 Periodico dell Unioncamere Molise Poste Italiane SpA spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. in L.

Dettagli

IL PORTO DI BARI RAPPORTO STATISTICO Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale. Marzo 2017

IL PORTO DI BARI RAPPORTO STATISTICO Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale. Marzo 2017 IL PORTO DI BARI RAPPORTO STATISTICO 2009-2016 Marzo 2017 A cura dell ufficio statistiche dell Autorità Portuale di Bari Segretario Generale Dal 2009 a tutto il 2016 nel porto di Bari si sono movimentate

Dettagli

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 1 trimestre 2011

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 1 trimestre 2011 DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 1 trimestre 2011 Imprese nel complesso In Lombardia, nel primo trimestre del 2011 le anagrafi camerali registrano un saldo positivo di 987 unità. Alla fine di marzo risultano

Dettagli

Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2015 e Anno 2015

Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2015 e Anno 2015 Trento, 10 marzo 2016 Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2015 e Anno 2015 L Istat ha diffuso oggi i dati sull occupazione e sulla disoccupazione relativi al 4 trimestre 2015 (da ottobre a dicembre

Dettagli

Serie storiche di indicatori economici congiunturali

Serie storiche di indicatori economici congiunturali Informazioni Statistiche Settore Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio Regionale di Statistica Marzo 2015 Serie storiche di indicatori economici congiunturali In questo rapporto si presentano

Dettagli

CONTABILITÀ NAZIONALE - DATI TERRITORIALI

CONTABILITÀ NAZIONALE - DATI TERRITORIALI 8 CONTABILITÀ NAZIONALE - DATI TERRITORIALI Nel 2005, in termini reali, il PIL ha avuto una crescita, a livello nazionale, pari allo zero (rispetto all'anno precedente), La staticità del PIL a livello

Dettagli

Rilevazione sulle forze di lavoro secondo trimestre 2015

Rilevazione sulle forze di lavoro secondo trimestre 2015 Trento, 1 settembre 2015 Rilevazione sulle forze di lavoro secondo trimestre 2015 L Istat ha diffuso oggi i dati sull occupazione e sulla disoccupazione relativi al secondo trimestre 2015 (da aprile a

Dettagli

Nel corso dei primi nove mesi del 2010 nel porto di Brindisi il traffico passeggeri e mezzi movimentati ha registrato i seguenti movimenti:

Nel corso dei primi nove mesi del 2010 nel porto di Brindisi il traffico passeggeri e mezzi movimentati ha registrato i seguenti movimenti: TRASPORTI Porto Nel corso dei primi nove mesi del nel porto di Brindisi il traffico passeggeri e mezzi movimentati ha registrato i seguenti movimenti: TAB. 1.1 PASSEGGERI E MEZZI MOVIMENTATI GENNAIO- SETTEMBRE

Dettagli

TURISMO IN LIGURIA, IL 2015 È UN OTTIMA ANNATA: IMPATTO ECONOMICO DA 5,3 MILIARDI

TURISMO IN LIGURIA, IL 2015 È UN OTTIMA ANNATA: IMPATTO ECONOMICO DA 5,3 MILIARDI (http://www.bjliguria.it/) 08 APR, 2016 0 (HTTP://WWW.BJLIGURIA.IT/2016/04/TURISMO-IN-LIGURIA-IL-2015- E-UNOTTIMA-ANNATA-IMPATTO-ECONOMICO-DA-53-MILIARDI/#RESPOND) TURISMO IN LIGURIA, IL 2015 È UN OTTIMA

Dettagli

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (Media 2015)

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (Media 2015) Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (Media 2015) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Febbraio 2016 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di sintesi costituiscono un contributo

Dettagli

OCCUPAZIONE E FORZE LAVORO NEL 2014 A BERGAMO

OCCUPAZIONE E FORZE LAVORO NEL 2014 A BERGAMO Occupazione e forze lavoro a nel 2014 Servizio Studi della CCIAA di OCCUPAZIONE E FORZE LAVORO NEL 2014 A BERGAMO Secondo i dati medi annui provinciali dell indagine campionaria sulle Forze di lavoro di

Dettagli

RAPPORTO STATISTICO 2008

RAPPORTO STATISTICO 2008 RAPPORTO STATISTICO 28 A cura del Servizio Promozione, Programmazione e Statistica 1. TRAFFICO MERCI 1.1 Inquadramento generale Nel 28 il traffico commerciale del porto di Ancona registra una crescita

Dettagli

Il mercato del lavoro: Gli ammortizzatori sociali. Le principali dinamiche del IV trimestre 2007 sulla base dei dati Istat

Il mercato del lavoro: Gli ammortizzatori sociali. Le principali dinamiche del IV trimestre 2007 sulla base dei dati Istat Il mercato del lavoro: Le principali dinamiche del IV trimestre 2007 sulla base dei dati Istat Le forze di lavoro ed il tasso di attività.. 2 Gli occupati ed il tasso di occupazione. 4 Le persone in cerca

Dettagli

Nota di commento ai dati sul movimento anagrafico delle imprese. al

Nota di commento ai dati sul movimento anagrafico delle imprese. al Nota di commento ai dati sul movimento anagrafico delle imprese al 31.12.2016 Fonte: Infocamere - Movimprese Movimprese è l'analisi statistica trimestrale della nati-mortalità delle imprese condotta da

Dettagli

L Imprenditoria Femminile in provincia di Sondrio in pillole

L Imprenditoria Femminile in provincia di Sondrio in pillole FOCUS ECONOMIA 2016 N. 1 L Imprenditoria Femminile in provincia di Sondrio in pillole Ufficio Studi e Progetti Speciali - CCIAA Sondrio 1 Le imprese femminili 1 in provincia di Sondrio Le imprese femminili

Dettagli

FOCUS Luglio Dinamica del mercato del lavoro dipendente e parasubordinato, sulla base delle comunicazioni obbligatorie.

FOCUS Luglio Dinamica del mercato del lavoro dipendente e parasubordinato, sulla base delle comunicazioni obbligatorie. trimestre, pertanto il dato a livello nazionale può non corrispondere alla somma dei lavoratori di ciascuna regione. Fonte dei dati. Ministero del Lavoro. SISCO (Sistema Informativo Statistico Comunicazioni

Dettagli

Ragioneria Generale I Direzione Sistemi informativi di pianificazione e controllo finanziario U.O. Statistica IL TURISMO A ROMA

Ragioneria Generale I Direzione Sistemi informativi di pianificazione e controllo finanziario U.O. Statistica IL TURISMO A ROMA Ragioneria Generale I Direzione Sistemi informativi di pianificazione e controllo finanziario U.O. Statistica IL TURISMO A ROMA Offerta e domanda nelle strutture ricettive di Roma Anno 2015 Indice L offerta

Dettagli

Imprese. LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2015

Imprese. LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2015 TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE Chiusura editoriale: 1 marzo 2016 Per informazioni: germana.dellepiane@liguriaricerche.it LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2015 LIGURIA RICERCHE SpA Via XX Settembre,

Dettagli

Occupazione e disoccupazione in Emilia Romagna nel primo trimestre 2017

Occupazione e disoccupazione in Emilia Romagna nel primo trimestre 2017 REPORT FLASH Occupazione e disoccupazione in Emilia Romagna nel primo trimestre 2017 9 giugno 2017 In breve In Emilia-Romagna si ha un ulteriore, rilevante incremento dell occupazione complessiva I dati

Dettagli

Newsletter ARIFL - IO LAVORO

Newsletter ARIFL - IO LAVORO Newsletter ARIFL - IO LAVORO Numero 6 Settimana 11 Dicembre - 17 Dicembre 2009 I dati Istat sull occupazione: occupati a -1,5% (-65mila) cresce il numero di persone in cerca di occupazione +4% (+9mila)

Dettagli

Riflessioni sull andamento dell economia di Parma nel 2015 e 2016

Riflessioni sull andamento dell economia di Parma nel 2015 e 2016 Riflessioni sull andamento dell economia di Parma nel 2015 e 2016 Parma, 16 giugno 2016 Giordana Olivieri Responsabile Ufficio Studi Camera di Commercio di Parma Scenario internazionale Prodotto interno

Dettagli

La Cassa Integrazione Guadagni in Liguria (Gennaio )

La Cassa Integrazione Guadagni in Liguria (Gennaio ) La Cassa Integrazione Guadagni in Liguria ( 2012 2013) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Febbraio 2013 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di sintesi costituiscono un contributo che l Osservatorio

Dettagli

Abruzzo. Cresa traccia il bilancio del 2014: Pil in flessione ma ci sono timidi segnali di ripresa

Abruzzo. Cresa traccia il bilancio del 2014: Pil in flessione ma ci sono timidi segnali di ripresa Abruzzo. Cresa traccia il bilancio del 2014: Pil in flessione ma ci sono timidi segnali di ripresa - 16 giugno 2015 In un contesto nazionale ancora negativo, per il 2014 le stime disponibili ed elaborate

Dettagli

Bollettino Mezzogiorno Campania

Bollettino Mezzogiorno Campania Bollettino Mezzogiorno 01 2017 Campania INDICE IL QUADRO MACROECONOMICO 1.1 Struttura economica ed andamento del Pil in Campania 1.2 Occupazione e disoccupazione in Campania LE IMPRESE 2.1 Struttura e

Dettagli

3. Inquadramento statistico e socio-economico. Dati sul territorio Dati sulla popolazione Istruzione e cultura Lavoro Attività produttive

3. Inquadramento statistico e socio-economico. Dati sul territorio Dati sulla popolazione Istruzione e cultura Lavoro Attività produttive 3. Inquadramento statistico e socio-economico Dati sul territorio Dati sulla popolazione Istruzione e cultura Lavoro Attività produttive 1 Rapporto sullo Stato dell Ambiente nel Comune di Padova - 2002

Dettagli

Bollettino Mezzogiorno Molise

Bollettino Mezzogiorno Molise Bollettino Mezzogiorno 02 2014 Molise INDICE IL QUADRO MACROECONOMICO 1.1 Struttura economica ed andamento del Pil nel Mezzogiorno 1.2 Occupazione e disoccupazione nel Mezzogiorno LE IMPRESE 2.1 Struttura

Dettagli

IL SISTEMA IMPRENDITORIALE IN PROVINCIA DI BRINDISI I TRIMESTRE 2011

IL SISTEMA IMPRENDITORIALE IN PROVINCIA DI BRINDISI I TRIMESTRE 2011 IL SISTEMA IMPRENDITORIALE IN PROVINCIA DI BRINDISI I TRIMESTRE 2011 LA DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE I dati relativi al primo trimestre 2011, indicano, per quanto riguarda le sedi di impresa nella provincia

Dettagli

Cruscotto congiunturale

Cruscotto congiunturale La dinamica dell economia italiana a cura della Segreteria Tecnica n. 4 23 marzo 2016 Cruscotto congiunturale Pil e occupazione Nel quarto trimestre l attività produttiva continua ad aumentare. In lieve

Dettagli

Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (II trimestre II trimestre 2016)

Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (II trimestre II trimestre 2016) Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (II trimestre 2015- II trimestre 2016) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Settembre 2016 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note

Dettagli

Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (III trimestre III trimestre 2016)

Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (III trimestre III trimestre 2016) Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (III trimestre 2015- III trimestre 2016) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Dicembre 2016 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note

Dettagli

Rassegna Economica Report trimestrale

Rassegna Economica Report trimestrale LUGLIO - SETTEMBRE 214 Rassegna Economica Report trimestrale sul quadro economico della Provincia di Siena l andamento dell economia locale D. SETTORE TURISMO 8 Il settore del turismo viene descritto analizzando

Dettagli

Imprese attive provincia di Imperia

Imprese attive provincia di Imperia Il tessuto imprenditoriale della provincia di Imperia- anno 2013 1 Numerosità delle imprese (stock) Alla fine dell anno 2013 le imprese registrate in provincia di Imperia erano 26.420 con una diminuzione

Dettagli

Import / Export. LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE I Trimestre 2016

Import / Export. LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE I Trimestre 2016 TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE Chiusura editoriale: 14 giugno 2016 Per informazioni: germana.dellepiane@liguriaricerche.it LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE I Trimestre 2016 LIGURIA RICERCHE SpA Via XX Settembre,

Dettagli

8. Occupazione e forze di lavoro

8. Occupazione e forze di lavoro 8. Occupazione e forze di lavoro Il mercato del lavoro romano mostra, già da qualche anno, un buon dinamismo, facendo registrare andamenti nettamente migliori del dato nazionale, ma anche di quello del

Dettagli

Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (I trimestre I trimestre 2016)

Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (I trimestre I trimestre 2016) Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (I trimestre 2015- I trimestre 2016) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Giugno 2016 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di

Dettagli

Fig Arrivi e presenze negli esercizi alberghieri del Comune di Roma dal 1994 al 2004 (v.a.)

Fig Arrivi e presenze negli esercizi alberghieri del Comune di Roma dal 1994 al 2004 (v.a.) 9. Turismo Il 2004 è stato un altro anno difficile per l industria turistica italiana. Infatti nel complesso delle strutture ricettive diffuse sul territorio nazionale si è registrata, rispetto al 2003,

Dettagli

Imprese operative faentine iscritte alla CCIAA al 31 dicembre degli anni dal 1997 al 2004 e I e II semestre 2005

Imprese operative faentine iscritte alla CCIAA al 31 dicembre degli anni dal 1997 al 2004 e I e II semestre 2005 COMUNE DI FAENZA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO Servizio Aziende e Partecipazioni comunali IMPRESE FAENTINE AL 30 GIUGNO 2005 Edizione 1/ST/st/31.08.2005 Supera: nessuno Le imprese operative a Faenza al 30

Dettagli

Le imprese attive consistenza, caratteri e dinamiche al 30 giugno 2016

Le imprese attive consistenza, caratteri e dinamiche al 30 giugno 2016 Le imprese attive consistenza, caratteri e dinamiche al 30 giugno 2016 Alla fine di giugno 2016 sono 81.334 le imprese attive in Umbria, il 76,5% (62.257) delle quali localizzate nella provincia di Perugia

Dettagli

Centro Studi - Ufficio statistica e prezzi La dinamica delle imprese in provincia di Udine Situazione al 30 settembre 2016

Centro Studi - Ufficio statistica e prezzi La dinamica delle imprese in provincia di Udine Situazione al 30 settembre 2016 La dinamica delle imprese in provincia di Udine Situazione al 30 settembre 2016 Via Morpurgo 4-33100 Udine - Tel. +39 0432 273200 273219 - fax +39 0432 509469 - email: statistica@ud.camcom.it Commento

Dettagli

Imprenditoria giovanile

Imprenditoria giovanile Imprenditoria giovanile Nel 2014 si registrano, nella provincia di Brindisi, 860 iscrizioni di imprese giovanili 1 a fronte di 428 cessazioni (al netto delle cancellazioni d ufficio), con un saldo positivo

Dettagli

Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (III trimestre III trimestre 2015)

Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (III trimestre III trimestre 2015) Note di sintesi sull andamento del mercato del lavoro in Liguria(*) (III trimestre 2014- III trimestre 2015) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Dicembre 2015 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note

Dettagli

DATI ISTAT SULLA FORZA LAVORO

DATI ISTAT SULLA FORZA LAVORO DATI ISTAT SULLA FORZA LAVORO La nuova indagine sulle forze di lavoro condotta dall Istat presenta profonde innovazioni rispetto a quella precedente, al punto che la nuova modalità di rilevazione ha creato

Dettagli

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro. Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*)

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro. Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) ARSEL Liguria Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (1 trimestre 2014) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Aprile 2014 (*) I

Dettagli

IL PORTO DI MONOPOLI RAPPORTO STATISTICO Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale. Marzo 2017

IL PORTO DI MONOPOLI RAPPORTO STATISTICO Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale. Marzo 2017 IL PORTO DI MONOPOLI RAPPORTO STATISTICO 2009-2016 1 Marzo 2017 A cura dell ufficio statistiche dell Autorità Portuale di Bari Segretario Generale Dal 2009 a tutto il 2016 nel porto di Monopoli si sono

Dettagli

NOTIZIE FLASH IL MERCATO DEL LAVORO IN LIGURIA

NOTIZIE FLASH IL MERCATO DEL LAVORO IN LIGURIA Unione Europea FSE Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Regione Liguria Osservatorio Mercato del Lavoro NOTIZIE FLASH IL MERCATO DEL LAVORO IN LIGURIA 2013/2014 ANNO XIII -N 42-MAGGIO 2015 Presentazione

Dettagli

Popolazione, offerta di lavoro, valore aggiunto, consumi e demografia delle imprese a L Aquila

Popolazione, offerta di lavoro, valore aggiunto, consumi e demografia delle imprese a L Aquila Popolazione, offerta di lavoro, valore aggiunto, consumi e demografia delle imprese a L Aquila Aprile 2016 UFFICIO STUDI 1 1. La popolazione residente nella regione Abruzzo attualmente supera 1,3 milioni

Dettagli

IL CRUSCOTTO DELL ECONOMIA GENOVESE

IL CRUSCOTTO DELL ECONOMIA GENOVESE IL CRUSCOTTO DELL ECONOMIA GENOVESE I SEMESTRE 2016 Comune di Genova Direzione Pianificazione Strategica, Smart City, Innovazione d impresa e Statistica Settore Controllo di Gestione, Qualità e Statistica

Dettagli

IL LAVORO DEI CITTADINI STRANIERI

IL LAVORO DEI CITTADINI STRANIERI IL LAVORO DEI CITTADINI STRANIERI Roma e provincia nel 2014 Indice I numeri più significativi... 2 Le conseguenze della Crisi economica... 3 Il contesto nazionale... 3 I numeri di Roma: la condizione occupazionale...

Dettagli

Il turismo nel comune di Mantova

Il turismo nel comune di Mantova Il turismo nel comune di Mantova IN BREVE +7,5% gli arrivi di turisti italiani e stranieri nel 214 +7,1% le presenze; stabile la permanenza media a 1,88 gg/vacanza. crescita di flusso turistico in tutti

Dettagli

Il turismo in provincia di Padova

Il turismo in provincia di Padova Il turismo in provincia di Padova Dinamiche dei flussi Gennaio - agosto 2010 Il turismo in provincia di Padova Dinamiche dei flussi gennaio-agosto 2010 I dati provvisori sulla dinamica di arrivi e presenze

Dettagli

Esame dei documenti di bilancio per il triennio 2015-2017. Dossier 1 Lavoratori atipici e mercato del lavoro

Esame dei documenti di bilancio per il triennio 2015-2017. Dossier 1 Lavoratori atipici e mercato del lavoro Esame dei documenti di bilancio per il triennio 2015-2017 Dossier 1 Lavoratori atipici e mercato del lavoro Audizione del Presidente dell Istituto nazionale di statistica, Giorgio Alleva Commissioni riunite

Dettagli

1. La popolazione residente

1. La popolazione residente 1. La popolazione residente La popolazione residente in Italia al 31/12/2009 è pari a 60.340.328 unità, con un incremento di 295.260 unità (+0,5%) rispetto al 31 dicembre dell anno precedente dovuto prevalentemente

Dettagli

PROVINCIA DI VERONA TERRITORIO POPOLAZIONE RESIDENTE LAVORO POPOLAZIONE ATTIVA. (dati in migliaia)

PROVINCIA DI VERONA TERRITORIO POPOLAZIONE RESIDENTE LAVORO POPOLAZIONE ATTIVA. (dati in migliaia) PROVINCIA DI VERONA TERRITORIO Montagna 18,9% SUPERFICIE TERRITORIALE...Kmq 3.121 ZONE ALTIMETRICHE Montagna...... Kmq 589 Collina.... Kmq 715 Pianura...... Kmq 1.818 Pianura 58,2% Collina 22,9% POPOLAZIONE

Dettagli

Il ricorso alla cassa integrazione guadagni in provincia di Brindisi al 30 settembre 2011

Il ricorso alla cassa integrazione guadagni in provincia di Brindisi al 30 settembre 2011 Il ricorso alla cassa integrazione guadagni in provincia di Brindisi al 30 settembre Alla data del 30 settembre il ricorso allo strumento della Cassa Integrazione Guadagni (CIG), in provincia di Brindisi,

Dettagli

Economia Provinciale - Rapporto Commercio Estero

Economia Provinciale - Rapporto Commercio Estero Economia Provinciale - Rapporto 2006 131 Commercio Estero Commercio Estero 133 Analisi congiunturale Dopo la congiuntura sfavorevole riscontrata negli ultimi due anni nell interscambio provinciale, (nel

Dettagli

Osservatorio Nazionale Nota trimestrale novembre 2008

Osservatorio Nazionale Nota trimestrale novembre 2008 Nota trimestrale novembre 2008 Il lavoro in somministrazione nel terzo trimestre 2008: analisi dei dati degli archivi INAIL e INPS. Occupati, giornate retribuite e missioni avviate nel terzo trimestre

Dettagli