Prot Bergamo,

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prot Bergamo,"

Transcript

1 PROVINCIA DI BERGAMO Via Torquato Tasso, BERGAMO Codice Fiscale Partita IVA SETTORE BILANCIO Via Torquato Tasso, BERGAMO - tel. 035/ fax 035/ Prot Bergamo, Trasmessa via Spett.le Ditta DITTE DIVERSE LORO SEDI OGGETTO: FORNITURA DI PRODOTTI DI CONSUMO INFORMATICI PER UFFICI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO ANNO AVVIO PROCEDIMENTO DI SCELTA DEL CONTRAENTE MEDIANTE TRATTATIVA PRIVATA. Codesta ditta è invitata a presentare offerta per la fornitura di quanto in oggetto nell art. 1 del Capitolato Speciale d Appalto. PROCEDURA DI GARA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE L individuazione della ditta contraente avviene con procedura semplificata, come previsto dall art. 125 del D. Lgs. 163/2006. Si raccomanda di attenersi scrupolosamente a tutte le prescrizioni ed alle procedure appresso indicate onde evitare contestazioni per riscontrate irregolarità o inadempienze che potrebbero comportare l'esclusione dalla gara. L aggiudicazione sarà effettuata con il criterio del prezzo più basso, IVA esclusa, a favore della Ditta che avrà presentato l offerta complessivamente più bassa; E' ammessa l'aggiudicazione della gara anche nel caso di una sola offerta valida, ai sensi dell art. 69 del R.D n.827, previa verifica della congruità del prezzo proposto. Tale aggiudicazione, immediatamente vincolante per l azienda aggiudicataria, diverrà definitiva per la Provincia di Bergamo con l adozione di apposita determinazione dirigenziale. Per tutto quanto non esplicitamente previsto nella presente Lettera invito, le parti fanno richiamo e riferimento al Foglio Patti e Condizioni e alla normativa vigente in materia. DOCUMENTI RELATIVI ALLA GARA Il capitolato speciale d appalto e i relativi modelli allegati sono disponibili sul sito Internet all indirizzo

2 MODALITA DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA Le offerte dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore del giorno 27 dicembre 2006 al seguente recapito: PROVINCIA DI BERGAMO Servizio Archivio e Protocollo, Via Tasso, 8. Le offerte dovranno pervenire in busta chiusa e sigillata con ceralacca o nastro adesivo con apposizione di timbro e controfirma per tutti i lembi di chiusura recante all esterno oltre al nominativo della Ditta mittente la seguente dicitura: Contiene documentazione relativa alla trattativa per la scelta del contraente per i prodotti di consumo informatici anno Al fine dell accertamento del termine, farà fede unicamente la data di ricezione e l ora apposta sul plico dell ufficio Protocollo. Il plico dovrà contenere: a) la DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA per l ammissione alla gara: 1. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA, da redigersi in carta semplice secondo lo schema allegato (ALLEGATO 1); la domanda dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante della ditta offerente. 2. AUTOCERTIFICAZIONE resa ai sensi del DPR 445/2000 e s.m. da redigersi secondo lo schema allegato (ALLEGATO 2). Tale autocertificazione, debitamente compilata, deve essere sottoscritta dal legale rappresentante della ditta offerente e ad essa deve essere obbligatoriamente allegata la copia fotostatica di un documento di identità del sottoscrittore in corso di validità. 3. Originale del modello GAP (ALLEGATO 3) debitamente compilato e sottoscritto dal legale rappresentante. La mancata presentazione anche di uno solo dei documenti sopra elencati comporta l esclusione dalla gara. b) L OFFERTA ECONOMICA da redigersi secondo i modelli allegati (ALLEGATO 4 e ALLEGATO 5) dovrà essere riposta in una busta chiusa controfirmata sui lembi di chiusura riportante all esterno l oggetto della gara ed i dati identificativi della Ditta offerente. L offerta economica dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante e dovrà indicare: i prezzi imponibili unitari, i prezzi imponibili complessivi e il valore totale della fornitura con e senza IVA. Nella formulazione dell offerta il concorrente dovrà tener conto di tutti gli oneri previsti dal capitolato. Alla presente lettera invito sono allegati i seguenti modelli da utilizzare per la presentazione delle offerte: ALLEGATO 1 Domanda di partecipazione alla gara ALLEGATO 2 Autocertificazione ALLEGATO 3 Modello GAP ALLEGATI 4 E 5 Moduli offerta economica IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ECONOMATO E PATRIMONIO f.to Dott.ssa Monica Parodi

3 ALLEGATO 1) Spett.le PROVINCIA DI BERGAMO VIA TASSO, BERGAMO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA PER LA FORNTURA DI PRODOTTI INFORMATICI ANNO 2007 Il sottoscritto Nato (luogo e data di nascita): Residente in: Via/Piazza Comune Prov. Legale rappresentante della ditta Con sede in: via/piazza Comune Prov. Codice fiscale Partita IVA Tel. Fax con espresso riferimento alla Ditta che rappresenta CHIEDE di partecipare alla trattativa privata per la fornitura di prodotti informatici anno Firma

4 ALLEGATO 2) Spett.le PROVINCIA DI BERGAMO VIA TASSO, BERGAMO OGGETTO DI GARA: TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DI PRODOTTI INFORMATICI ANNO DICHIARAZIONE (ai sensi del D.P.R , n. 445, Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa) Il/la sottoscritto/a..... nato/a il... residente in..via. nr. In qualità di.. dell impresa Con sede in Via.nr.. telefono n.... telefax n Codice Fiscale n... Partita I.V.A DICHIARA che l impresa è regolarmente ISCRITTA alla CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA E ARTIGIANATO di..... con i seguenti dati: Attività... Numero di Iscrizione.. data iscrizione Rappresentanti legali: che a carico dell impresa non vi sono procedure di fallimento, liquidazione coatta amministrativa, ammissione in concordato o amministrazione controllata che l impresa è in regola con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili oppure, in alternativa, non è tenuta all osservanza di dette norme, ai sensi della L.68/ ; di aver preso conoscenza delle condizioni specificate nella lettera invito, nonché nel Capitolato Speciale d'appalto, e ogni altro documento di gara e di accettarle integralmente; di assumere ogni responsabilità circa la conformità dei prodotti offerti alla normativa vigente in materia e comunque a quanto richiesto specificatamente dalla Provincia di Bergamo nel Capitolato relativo a questa trattativa;

5 che l offerta economica resterà valida ed impegnativa per 90 giorni dalla data della sua presentazione; Informativa ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 I dati dichiarati saranno utilizzati dalla Provincia di Bergamo esclusivamente nell ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa. Ai sensi dell art. 7 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196, potrà accedere ai dati che La riguardano chiedendone la correzione, l integrazione e, ricorrendone gli estremi, la cancellazione o il blocco. Il Responsabile del trattamento è l Economo provinciale: dr.ssa Monica Parodi. Ai sensi dell art. 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, consapevole della responsabilità penale cui può andare incontro in caso di dichiarazione mendace o contenente dati non più rispondenti a verità, la presente dichiarazione viene sottoscritta in data IL DICHIARANTE N.B.: alla dichiarazione dovrà essere allegata copia fotostatica di un documento di identità del sottoscrittore pena l esclusione.

6 ALLEGATO 3) MODELLO G.A.P. (Art. 2 legge del 12/10/1982 n. 726 e legge del 30/12/1991 n. 410) Nr. Ordine Appalto Lotto/Stralcio Anno IMPRESA PARTECIPANTE Partita IVA (*) Ragione Sociale (*) Luogo (*) (Immettere il Comune italiano o lo Stato estero dove ha sede l impresa) Sede legale (*): Cap/Zip: Prov.(*) Codice attività (*): Tipo Impresa (*):Singola Consorzio Raggr.Temp. Imprese, Volume affari, Tipo divisa:lira Euro Capitale sociale IMPRESA PARTECIPANTE Partita IVA (*) Ragione Sociale (*) Luogo (*) (Immettere il Comune italiano o lo Stato estero dove ha sede l impresa) Sede legale (*): Cap/Zip: Prov.(*) Codice attività (*): Tipo Impresa (*):Singola Consorzio Raggr.Temp. Imprese, Volume affari, Tipo divisa:lira Euro Capitale sociale N.B.: Il modulo dovrà essere compilato in stampatello e con penna nera o blu. (*) Le scritte contrassegnate dall asterisco sono obbligatorie. TIMBRO E FIRMA IMPRESA

7 ALLEGATO 4) Spett.le PROVINCIA DI BERGAMO VIA TASSO, BERGAMO OGGETTO DI GARA: TRATTATIVA PRIVATA PER LA FORNITURA DI PRODOTTI INFORMATICI ANNO MODULO OFFERTA ECONOMICA Il sottoscritto Nato (luogo e data di nascita) Residente in: via/piazza Comune Prov. Legale rappresentante della Ditta Con sede in: via/piazza Comune Prov. Codice fiscale Partita IVA Tel. Fax DICHIARA Di offrire, per la trattativa privata in oggetto, il seguente prezzo complessivo: Euro (in cifre) Euro (in lettere). Come da dettaglio nella scheda di seguito compilata. Luogo Data Sottoscrizione

COMUNE DI FARA NOVARESE Provincia di Novara AVVISO DI ASTA PUBBLICA

COMUNE DI FARA NOVARESE Provincia di Novara AVVISO DI ASTA PUBBLICA COMUNE DI FARA NOVARESE Provincia di Novara Area Tecnica Via Roma n 16 28010 Caltignaga Tel. 0321/652114 652790 Fax 0321/652896 AVVISO DI ASTA PUBBLICA OGGETTO: VENDITA BOX PREFABBRICATO Il Comune di Fara

Dettagli

Spett.le Ditta. CUP n J46G CIG n F8

Spett.le Ditta. CUP n J46G CIG n F8 UNIVERSITA DI MESSINA Prot. n. del / / Tit/Cl / partenza Spett.le Ditta UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA CUP n J46G07000440001 CIG n 01050333F8 Oggetto: Lettera invito per cottimo fiduciario Lavori di

Dettagli

SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE

SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE Allegato A) CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PROCEDURA NEGOZIATA ACCELERATA Il Comune di Aosta intende provvedere, ai sensi dell art. 50 del Regolamento

Dettagli

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE A TITOLO ONEROSO DI N. 9 PC PRIVI DI SISTEMA OPERATIVO INSTALLATO In esecuzione della

Dettagli

Detto plico al suo interno dovrà contenere, a pena di esclusione:

Detto plico al suo interno dovrà contenere, a pena di esclusione: Prot. n. Class.ne n. Potenza, lì Raccomandata A/R Oggetto: Lettera-invito a Cottimo fiduciario per l affidamento triennale del servizio di fornitura di lavoro somministrato. Codesta Spett.le Ditta, qualora

Dettagli

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA CENTRO DI SOGGIORNO PER ANZIANI

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA CENTRO DI SOGGIORNO PER ANZIANI SCHEMA DI ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA ALLEGATO A) Il sottoscritto.nato il..a con codice fiscale n in qualità di. dell impresa..con sede in domicilio fiscale..con codice fiscale n con partita IVA n

Dettagli

Città di Vigevano Provincia di Pavia

Città di Vigevano Provincia di Pavia Città di Vigevano Provincia di Pavia AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO BRODOLINI CENSITO A C.T. AL FOGLIO 72 MAPPALE 328. Il Comune di Vigevano, in esecuzione

Dettagli

SETTORE GESTIONE INFRASTRUTTURE E PATRIMONIO

SETTORE GESTIONE INFRASTRUTTURE E PATRIMONIO SETTORE GESTIONE INFRASTRUTTURE E PATRIMONIO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI IDONEI PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DEL SERVIZIO DI VIGILANZA DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AGNELLONI E CAPRETTONI PRESSO L AZIENDA DI BELLA (PZ) Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AGNELLONI E CAPRETTONI PRESSO L AZIENDA DI BELLA (PZ) Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva Prot. 28373 DEL 20/6/2016 AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AGNELLONI E CAPRETTONI PRESSO L AZIENDA DI BELLA (PZ) Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva VISTO che il Consiglio per

Dettagli

BANDO DI PUBBLICO INCANTO (R.D. del 23/05/1924, n.827)

BANDO DI PUBBLICO INCANTO (R.D. del 23/05/1924, n.827) ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA DIREZIONE PROVINCIALE DI PIACENZA ATTIVITA STRUMENTALI BANDO DI PUBBLICO INCANTO (R.D. del 23/05/1924, n.827) ENTE PUBBLICO

Dettagli

SETTORE SVILUPPO ECONOMICO AVVISO D ASTA PER ALIENAZIONE DI N. 2 CICLOMOTORI: VESPA 50 PIAGGIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE RENDE NOTO

SETTORE SVILUPPO ECONOMICO AVVISO D ASTA PER ALIENAZIONE DI N. 2 CICLOMOTORI: VESPA 50 PIAGGIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE RENDE NOTO Prot. N. 3549 AVVISO D ASTA PER ALIENAZIONE DI N. 2 CICLOMOTORI: VESPA 50 PIAGGIO IL RESPONSABILE DEL SETTORE RENDE NOTO Che in esecuzione della Determinazione N. 157 R.G. del 15.02.2013, il giorno 18

Dettagli

IL DIRIGENTE 3^ DIREZIONE rende noto

IL DIRIGENTE 3^ DIREZIONE rende noto AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER L AFFIDAMENTO DI N.1 INCARICO PER INDIVIDUAZIONE DI IMPIANTI DI GRANDE INQUINAMENTO LUMINOSO E PRIORITÀ DI BONIFICA DEGLI STESSI LR N. 15/2007, ART. 4, LETTERA

Dettagli

(Documento collegato alla lettera-invito prot. 617 del ) DICHIARAZIONE UNICA

(Documento collegato alla lettera-invito prot. 617 del ) DICHIARAZIONE UNICA Modello 1 (Documento collegato alla lettera-invito prot. 617 del 01.06.2013) DICHIARAZIONE UNICA 1 DA COMPILARE E SOTTOSCRIVERE DA PARTE DEL CONCORRENTE, ovvero TITOLARE O LEGALE RAPPRESENTANTE DELLA SOCIETÀ

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI LANA. Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI LANA. Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva Prot. 28371 DEL 20/6/2016 AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI LANA Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva VISTO che il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l analisi dell economia

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AGNELLI PRESSO LE AZIENDE DI SEGEZIA (FG) E BELLA (PZ) Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AGNELLI PRESSO LE AZIENDE DI SEGEZIA (FG) E BELLA (PZ) Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva Prot. 54651 DEL 27/11/2015 AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AGNELLI PRESSO LE AZIENDE DI SEGEZIA (FG) E BELLA (PZ) Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva VISTO che il Consiglio

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE BOLLO DA 14,62

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE BOLLO DA 14,62 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE BOLLO DA 14,62 Al Comune di Mesagne Ufficio Patrimonio Via Roma, 2 72023 Mesagne (BR) OGGETTO: DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO PER AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE PER LA DURATA

Dettagli

PROVINCIA DI VERCELLI SETTORE EDILIZIA, TRASPORTI, SICUREZZA LUOGHI DI LAVORO, VALORIZZAZIONE E PROTEZIONE DELLA FLORA E DELLA FAUNA.

PROVINCIA DI VERCELLI SETTORE EDILIZIA, TRASPORTI, SICUREZZA LUOGHI DI LAVORO, VALORIZZAZIONE E PROTEZIONE DELLA FLORA E DELLA FAUNA. PROVINCIA DI VERCELLI SETTORE EDILIZIA, TRASPORTI, SICUREZZA LUOGHI DI LAVORO, VALORIZZAZIONE E PROTEZIONE DELLA FLORA E DELLA FAUNA. SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA AVVISO AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE

Dettagli

Spett.le Comune di Mazzarino Piazza Vittorio Veneto, n MAZZARINO

Spett.le Comune di Mazzarino Piazza Vittorio Veneto, n MAZZARINO 1 Spett.le Comune di Mazzarino Piazza Vittorio Veneto, n 1 93013 MAZZARINO OGGETTO: Dichiarazione sostitutiva allegata all istanza di ammissione al pubblico incanto per l appalto della fornitura e posa

Dettagli

COMUNE DI CASTELLI CALEPIO PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI CASTELLI CALEPIO PROVINCIA DI BERGAMO AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO PER L ESPLETAMENTO DELLA PROCEDURA DI GARA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SEGRETARIATO SOCIALE E SERVIZIO SOCIALE PROFESSIONALE Il Comune di Castelli Calepio intende

Dettagli

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro Urbino

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro Urbino AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI FRUSTOLO DI TERRENO EDIFICABILE DI PROPRIETÁ COMUNALE SITO IN VIA SERRA ALTA DISTINTO AL CATASTO AL FOGLIO 15 MAPPALE 975 PARTE Il Comune di Fermignano, in esecuzione

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA CESSIONE DI CARCASSE DI FAUNA SELVATICA ABBATTUTA O RECUPERATA

DISCIPLINARE PER LA CESSIONE DI CARCASSE DI FAUNA SELVATICA ABBATTUTA O RECUPERATA DISCIPLINARE PER LA CESSIONE DI CARCASSE DI FAUNA SELVATICA ABBATTUTA O RECUPERATA 1. FINALITA La Provincia nell ambito delle competenze istituzionali in materia di fauna selvatica (art. 19 D.Lgs. 267/2000,

Dettagli

Allegato C2 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

Allegato C2 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Allegato C2 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO La Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio, da compilarsi in caso di Offerta Segreta presentata

Dettagli

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate,

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate, P.zza Matteotti n. 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 SETTORE AFFARI/GENERALI Prot. 8184 Gavirate, 08.05.2006 Bando di gara mediante pubblico incanto per l appalto servizio integrato pulizia stabili comunali

Dettagli

(RI), Fg. n. 13 Particella n. 29 sub. 13/b, in corso di definizione, comprendente il

(RI), Fg. n. 13 Particella n. 29 sub. 13/b, in corso di definizione, comprendente il CONSORZIO PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI RIETI INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L ACQUISTO DI IMMOBILE Autorizzato dal Consiglio di Amministrazione dell Ente nella seduta del 24/05/2012

Dettagli

PROVINCIA DI MANTOVA SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, PROGRAMMAZIONE E ASSETTO DEL TERRITORIO - SERVIZIO ASSETTO DEL TERRITORIO

PROVINCIA DI MANTOVA SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, PROGRAMMAZIONE E ASSETTO DEL TERRITORIO - SERVIZIO ASSETTO DEL TERRITORIO PROVINCIA DI MANTOVA SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, PROGRAMMAZIONE E ASSETTO DEL TERRITORIO - SERVIZIO ASSETTO DEL TERRITORIO Telefono: 0376/401463 - Fax 0376/401726 E-mail territorio@provincia.mantova.it

Dettagli

Direzione Amministrativa

Direzione Amministrativa Direzione Amministrativa AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA GARA, MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART. 36 DEL D.LGS 50/16, PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICATI E DI ATTO DI NOTORIETA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICATI E DI ATTO DI NOTORIETA ALLEGATO C DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICATI E DI ATTO DI NOTORIETA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI Il sottoscritto.. nato a... il..... residente

Dettagli

Prot.n /9/1 lì 19/11/2012 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE III AVVISO (INTEGRAZIONI DATE)

Prot.n /9/1 lì 19/11/2012 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE III AVVISO (INTEGRAZIONI DATE) Prot.n. 10650 10/9/1 lì 19/11/2012 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE III AVVISO (INTEGRAZIONI DATE) INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

MODELLO DI DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO

MODELLO DI DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO ALLEGATO 3 MODELLO DI DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO Procedura ristretta per l affidamento del Servizio di copertura Assicurativa della Responsabilità Civile Professionale dei Notai, ai sensi dell art. 19,

Dettagli

MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA DA PARTE DELL OFFERENTE AI SENSI DEL D.P.R.

MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA DA PARTE DELL OFFERENTE AI SENSI DEL D.P.R. Allegato 1 MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE / DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA DA PARTE DELL OFFERENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELL IMMOBILE

Dettagli

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro e Urbino

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro e Urbino AVVISO D ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE DI UN ALLOGGIO DI PROPRIETÁ COMUNALE SITO IN PIAZZA GIOVANNI XXIII. Il Comune di Fermignano, in esecuzione delle delibere di Consiglio Comunale. n. 16 del 19.04.2010

Dettagli

Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005

Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005 Modello della domanda per l inserimento delle imprese da invitare alle gare a licitazione privata semplificata Inserimento per l anno 2005 Allegato C MITTENTE: Impresa Al COMUNE DI CASTELLUCCIO DEI SAURI

Dettagli

UNIONE PRATIARCATI Unione fra i Comuni di Albignasego e Casalserugo Via Roma n Albignasego (PD) C.F Provincia di Padova

UNIONE PRATIARCATI Unione fra i Comuni di Albignasego e Casalserugo Via Roma n Albignasego (PD) C.F Provincia di Padova UNIONE PRATIARCATI Unione fra i Comuni di Albignasego e Casalserugo Via Roma n 224-35020 Albignasego (PD) C.F. 92214260280 Provincia di Padova Telefono 049/ 8042291 FAX 049 / 8042228 Codice fiscale n.

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO BANDO DI GARA 1. Ente appaltante: A.S.L. TO1 - Via San Secondo 29-10128 TORINO (Tel. 011/5662238 - fax 011/5662302) Indirizzo elettronico: www.aslto1.it 2. Procedura

Dettagli

C O M U N E D I O S T U N I

C O M U N E D I O S T U N I C O M U N E D I O S T U N I - 6 Settore - Provincia di Brindisi SETTORE: Politiche Sociali-Educative-Culturali-Museo-Biblioteca-Sport e Turismo UFFICIO SPORT-TURISMO: C.so Vitt. Emanuele, 39-72017 OSTUNI

Dettagli

MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER IL NOLEGGIO A FREDDO DI VEICOLI E/O ATTREZZATURE PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI URBANI NEL TERRITORIO COMUNALE DI USTICA

MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER IL NOLEGGIO A FREDDO DI VEICOLI E/O ATTREZZATURE PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI URBANI NEL TERRITORIO COMUNALE DI USTICA Allegato A all AVVISO PUBBLICO n. 2967 del 12.06.2015 Domanda di partecipazione MANIFESTAZIONE D INTERESSE PER IL NOLEGGIO A FREDDO DI VEICOLI E/O ATTREZZATURE PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI URBANI NEL TERRITORIO

Dettagli

4) DURATA DEL SERVIZIO La convenzione avrà la durata di anni 2 (due) decorrenti dal 1 gennaio 2013.

4) DURATA DEL SERVIZIO La convenzione avrà la durata di anni 2 (due) decorrenti dal 1 gennaio 2013. Prot. N. 34693 Legnago, 28 novembre 2012 BANDO-DISCIPLINARE DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO, RICOVERO, CUSTODIA E MANTENIMENTO DEI CANI RANDAGI CATTURATI NEL TERRITORIO

Dettagli

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione =

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione = Spettabile (Ragione Sociale Impresa) (Indirizzo completo) (cap) (Città) (Sigla Provincia) Richiesta di offerta anticipata a mezzo posta elettronica all indirizzo OGGETTO: APPALTO SPECIFICO NELL AMBITO

Dettagli

Allegato A -Modello dichiarazione sostitutiva

Allegato A -Modello dichiarazione sostitutiva Allegato A -Modello dichiarazione sostitutiva Spettabile Stazione Sperimentale per l Industria delle Pelli e delle Materie Concianti s.r.l Via Nuova Poggioreale n. 39 80143 - Napoli Oggetto: Procedura

Dettagli

MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA RETE STRADALE A LAINATE (MI) LOTTI 2 E 3 - ANNI 2013/2014. Il/La sottoscritto/a.. Nato/a a il / /

MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA RETE STRADALE A LAINATE (MI) LOTTI 2 E 3 - ANNI 2013/2014. Il/La sottoscritto/a.. Nato/a a il / / C.I.G. n. 49236650E5 Allegato C) MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE DA COMPILARE E SOTTOSCRIVERE DA PARTE DELL OFFERENTE ( AI SENSI DELLA L. 15/1968 e ss. mm. ) MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA RETE STRADALE

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE OGGETTO: ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA A LOTTI DELLE SEGUENTI

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE OGGETTO: ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA A LOTTI DELLE SEGUENTI FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE OGGETTO: ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA A LOTTI DELLE SEGUENTI PROPRIETA DI AMSP GESTIONI S.R.L. A SOCIO UNICO, IN LIQUIDAZIONE SITI IN SEREGNO. PREZZI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI FIENO. Il Direttore del Centro di ricerca per le produzioni foraggere e lattiero-casearie

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI FIENO. Il Direttore del Centro di ricerca per le produzioni foraggere e lattiero-casearie PROT.N. 53587 DEL 20/11/2015 AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI FIENO Il Direttore del Centro di ricerca per le produzioni foraggere e lattiero-casearie VISTA la propria determina n. 99 del 16 novembre

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE PROPRIETA DEL COMUNE DI SEREGNO IDENTIFICATO AL FOGLIO 27 MAPPALE

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE PROPRIETA DEL COMUNE DI SEREGNO IDENTIFICATO AL FOGLIO 27 MAPPALE FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE OGGETTO: TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DEL TERRENO DI PROPRIETA DEL COMUNE DI SEREGNO IDENTIFICATO AL FOGLIO 27 MAPPALE 18. PREZZO A BASE D ASTA:

Dettagli

Allegato A all'avviso prot. n. 13.305/2015 In carta libera PROCEDURA DI VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI UN VEICOLO COMUNALE IN DISUSO LOTTO UNICO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (da inserire nella busta Domanda

Dettagli

QUALIFICAZIONE PER PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA PER APPALTI DI LAVORI PUBBLICI PER GLI STABILIMENTI DI ROMA DELL ISTITUTO

QUALIFICAZIONE PER PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA PER APPALTI DI LAVORI PUBBLICI PER GLI STABILIMENTI DI ROMA DELL ISTITUTO QUALIFICAZIONE PER PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA PER APPALTI DI LAVORI PUBBLICI PER GLI STABILIMENTI DI ROMA DELL ISTITUTO L Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., di seguito denominato anche

Dettagli

ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA

ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA ID 1557 IN CALCE: - FACSIMILE DICHIARAZIONE DI OFFERTA TECNICA Pag. 1 di 6 La Busta B Offerta Tecnica dovrà contenere, a pena di esclusione dalla gara: la Dichiarazione di Offerta

Dettagli

Direzione Amministrativa

Direzione Amministrativa Direzione Amministrativa AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART.36 DEL D.LGS 50/16, PER LA FORNITURA IN ESCLUSIVA DI N.1 SET NEFROLITOTOMIA

Dettagli

COMUNE DI CEPPALONI PROVINCIA DI BENEVENTO. Piazza C.Rossi, Ceppaloni-tel fax

COMUNE DI CEPPALONI PROVINCIA DI BENEVENTO. Piazza C.Rossi, Ceppaloni-tel fax COMUNE DI CEPPALONI PROVINCIA DI BENEVENTO Piazza C.Rossi,1-82014 Ceppaloni-tel.082466511-fax 082466504 www.comune.ceppaloni.bn.it Prot. n. 2283 del 20.05.2014 AVVISO PUBBLICO PER UNA MANIFESTAZIONE DI

Dettagli

Ente Pubblico non Economico Consiglio Regionale del Lazio (D.P.R. 5 marzo 1986, n. 68, art. 3)

Ente Pubblico non Economico Consiglio Regionale del Lazio (D.P.R. 5 marzo 1986, n. 68, art. 3) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI PROCEDURA NEGOZIATA AI FINI DELL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA GIORNALISTICA SI RENDE NOTO che l Ordine degli Assistenti Sociali

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI SCANDICCI FIERA 2010 MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE

PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI SCANDICCI FIERA 2010 MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE PROCEDURA APERTA PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI SCANDICCI FIERA 2010 MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE da inserire nella busta A, insieme ad altra documentazione amministrativa, sigillata

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI LATTE DI CAPRA E LATTE DI PECORA PRODOTTO PRESSO L AZIENDA DI BELLA (PZ)

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI LATTE DI CAPRA E LATTE DI PECORA PRODOTTO PRESSO L AZIENDA DI BELLA (PZ) Prot. 3443 DEL 1/2/2017 AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI LATTE DI CAPRA E LATTE DI PECORA PRODOTTO PRESSO L AZIENDA DI BELLA (PZ) Il Direttore dell Unità di Ricerca per la Zootecnia Estensiva VISTO che

Dettagli

MARCA DA BOLLO Euro14,62

MARCA DA BOLLO Euro14,62 1 MARCA DA BOLLO Euro14,62 INPDAP Direzione Provinciale di Piacenza Via Mosca, 10 29100 PIACENZA(PC) RICHIESTA DI INVITO Oggetto: Procedura in economia per la fornitura e posa in opera di mobili ed arredi

Dettagli

AVVISO PER LA LOCAZIONE DI PASCOLI DI PROPRIETÁ DEL COMUNE DI ETROUBLES.

AVVISO PER LA LOCAZIONE DI PASCOLI DI PROPRIETÁ DEL COMUNE DI ETROUBLES. AVVISO PER LA LOCAZIONE DI PASCOLI DI PROPRIETÁ DEL COMUNE DI ETROUBLES. IL SEGRETARIO COMUNALE RENDE NOTO che il Comune di Etroubles intende concedere in locazione ai migliori offerenti il seguente lotto

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO MOD. 2 Busta A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA A START ROMAGNA S.P.A., CON ANNESSO SERVIZIO DI RILEVAMENTO TAGLIE, CONFEZIONAMENTO E DISTRIBUZIONE, DELLA MASSA VESTIARIO PER IL PROPRIO

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER LA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER LA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI I.P.A.B. LUIGI MARIUTTO Centro di servizi alla persona ALLEGATO 2) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER LA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI IL SOTTOSCRITTO NATO A IL NELLA SUA QUALITA DI (titolare, legale rappresentante,

Dettagli

REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI CASEERTA Via Unità Italiana CASERTA AVVISO DI GARA

REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI CASEERTA Via Unità Italiana CASERTA AVVISO DI GARA REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI CASEERTA Via Unità Italiana 28 81100 CASERTA SERVIZIO PROVVEDITORATO Tel. 0823.445228 Fax 0823.445464 AVVISO DI GARA Questa Azienda indice la seguente gara:

Dettagli

COMUNE DI PUTIGNANO Area Territoriale Metropolitana di BARI

COMUNE DI PUTIGNANO Area Territoriale Metropolitana di BARI Prot. n. Putignano 29 aprile 2016 tramite PEC sistelfg@pec.it Spett.le SISTEL telecomunicazioni Via di Salpi, 14 71121 Foggia Oggetto: Invito a procedura negoziata per l affidamento del SERVIZIO DI CONNETTIVITA'

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIARIO. ALL ACQUEDOTTO PUGLIESE S.p.A. Via Cognetti, Bari

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIARIO. ALL ACQUEDOTTO PUGLIESE S.p.A. Via Cognetti, Bari AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIARIO C.I.G.: 05584997F2 ALL ACQUEDOTTO PUGLIESE S.p.A. Via Cognetti, 36-70121 - Bari Procedura Aperta per l affidamento del servizio telefonia mobile

Dettagli

Unione Montana Valli Savena Idice

Unione Montana Valli Savena Idice Comuni di: Loiano Monghidoro Monterenzio Pianoro Unione Montana Valli Savena Idice STAZIONE APPALTANTE UNICA Prot. n.6708/2014 BANDO PER LA CONCESSIONE IN USO DI CASTAGNETO DA FRUTTO DI PROPRIETA' DEL

Dettagli

bando di gara per l affidamento del servizio di cassa avente durata e validità dal 01/11/2016 al 31/10/2019; Procedura di gara

bando di gara per l affidamento del servizio di cassa avente durata e validità dal 01/11/2016 al 31/10/2019; Procedura di gara LICEO SCIENTIFICO STATALE Leonardo da Vinci Via Colle Marino, 73 65125 PESCARA C.F. 80005770682 tel. 085-2058310/085-085376421 tel. 085-4215812 e-mail peps01000c@istruzione.it Prot 6135 /c14 Pescara 05/10/2016

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PE LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DEI POTENZIALI SOGGETTI INTERESSATI ALLA GESTIONE DEL PROGETTO HOME CARE PREMIUM 2017

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PE LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DEI POTENZIALI SOGGETTI INTERESSATI ALLA GESTIONE DEL PROGETTO HOME CARE PREMIUM 2017 MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PE LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DEI POTENZIALI SOGGETTI INTERESSATI ALLA GESTIONE DEL PROGETTO HOME CARE PREMIUM 2017 1. Denominazione, indirizzo amministrazione, punti di contatto:

Dettagli

LETTERA DI INVITO GARA INFORMALE da esperire mediante PROCEDURA NEGOZIATA

LETTERA DI INVITO GARA INFORMALE da esperire mediante PROCEDURA NEGOZIATA CIG N. 5445056A59 GARA N. 5313236 LETTERA DI INVITO GARA INFORMALE da esperire mediante PROCEDURA NEGOZIATA OGGETTO: Invito a gara informale per l affidamento, mediante procedura negoziata, della fornitura

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO CIG D64

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO CIG D64 ALLEGATO 2 per AVVALIMENTO SOGGETTO AUSILIATO - Busta A AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO CIG 4133710D64 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO BAR E TAVOLA CALDA PRESSO

Dettagli

COMUNE DI MOMBAROCCIO PROVINCIA DI PESARO E URBINO

COMUNE DI MOMBAROCCIO PROVINCIA DI PESARO E URBINO .16,00 OFFERTA ECONOMICA (da inserire nel PLICO A) Spett.le Comune di Mombaroccio Piazza Barocci 4 61024 Mombaroccio OGGETTO: ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 85.000 AZIONI DETENUTE DAL COMUNE DI MOMBAROCCIO

Dettagli

Al fine della partecipazione alla gara suddetta nonché ai sensi della normativa vigente in materia di semplificazione amministrativa.

Al fine della partecipazione alla gara suddetta nonché ai sensi della normativa vigente in materia di semplificazione amministrativa. ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MODELLO A1 Per concorrenti art. 45, comma 1, lettera a), d.lgs. 50/2016 Imprese singole, società commerciali e società cooperative Istruzioni per la compilazione: la dichiarazione

Dettagli

Il sottoscritto. Codice fiscale. Nato a..il. Residente in via/piazza. Comune/Città.cap.provincia. Stato.

Il sottoscritto. Codice fiscale. Nato a..il. Residente in via/piazza. Comune/Città.cap.provincia. Stato. Spett.le CORTE DEI CONTI Direzione generale gestione affari generali Servizio affari amministrativi e attività negoziale Largo Don Giuseppe Morosini 1/a Roma 00195 Pec: aagg.affariamministrativi.gare@corteconticert.it

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO Allegato 3 Avvalimento Busta A AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO AZIENDA SPECIALE CONSORTILE/ CONSORZIO SOCIALE VALLE DELL IRNO AMBITO S6 REGIONE CAMPANIA PIANO DI ZONA SOCIALE

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Torino, 07/11/2013 DITTA N. 1 DITTA N. 2 DITTA N. 3 Oggetto: Acquisizione in economia mediante contrattazione ordinaria prevista dall art. 34 del D.I. 44/2001 per la fornitura di MONITOR COD. CIG. Z630C3C2E9

Dettagli

con sede in Partita IVA C.F.

con sede in Partita IVA C.F. Facsimile dichiarazione richiesta dalla lettera A.1 ) dell Avviso pubblico Il sottoscritto nato a il e residente a in qualità di legale rappresentante titolare (barrare la casella che interessa) di (denominazione

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO MODELLO 2 Busta A AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 Roma CIG:.03506093B2

Dettagli

Fac-simile MODELLO. n. 5 (Busta A)

Fac-simile MODELLO. n. 5 (Busta A) Fac-simile MODELLO. n. 5 (Busta A) AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO ALL ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA Viale Regina Elena, 299 00161 Roma OGGETTO: Procedura aperta per la conclusione

Dettagli

COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO COMUNE DI TERNI AVVISO PUBBLICO Avviso manifestazione d interesse relativo alla procedura negoziata, ai sensi dell art.57, comma 2 lett. a) del D.lgs. 163/2006, per l affidamento in concessione del servizio

Dettagli

PROVINCIA DELL OGLIASTRA Assessorato Agricoltura, Industria, Commercio e Suap

PROVINCIA DELL OGLIASTRA Assessorato Agricoltura, Industria, Commercio e Suap REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA PROVINCIA DELL OGLIASTRA Assessorato Agricoltura, Industria, Commercio e Suap all. E alla determina n. 854 del 07.08.2008_ n. prot. 10526 del 08/08/2008 Tortolì, 07.08.2008

Dettagli

Comune di Foggia Servizi Demografici

Comune di Foggia Servizi Demografici Comune di Foggia Servizi Demografici Prot. n. Alla Ditta Via. n.. CAP. Città. LETTERA DI INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ai sensi dell art. 125 del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. Trasmessa a mezzo pec Oggetto:

Dettagli

AL COMUNE DI GABICCE MARE BOLLO 16,00 VIA C. BATTISTI GABICCE MARE (PU)

AL COMUNE DI GABICCE MARE BOLLO 16,00 VIA C. BATTISTI GABICCE MARE (PU) BUSTA A FAC SIMILE Documentazione Amministrativa AL COMUNE DI GABICCE MARE BOLLO 16,00 VIA C. BATTISTI 66 GESTIONE E PROMOZIONE DEI MERCATINI Il/la sottoscritto/a residente a in Via n. RECAPITO TELEFONICO

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE OGGETTO: TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA IN LOTTI DI UN IMMOBILE

FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE OGGETTO: TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA IN LOTTI DI UN IMMOBILE FAC SIMILE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE/DICHIARAZIONE OGGETTO: TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA IN LOTTI DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA DEL COMUNE DI SEREGNO, SITO IN VIA ANDREA APPIANI E VIA MARCO POLO NEL

Dettagli

Foglio Particella Sub. Qualità Classe superficie

Foglio Particella Sub. Qualità Classe superficie 1 REGIONE MARCHE AVVISO D ASTA PUBBLICA AFFITTO DI TERRENI AGRICOLI DI PROPRIETA DELLA REGIONE MARCHE SITO IN COMUNE DI CAMERINO IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO RISORSE FINANZIARIE E POLITICHE COMUNITARIE RENDE

Dettagli

I.1) Comune di Napoli Servizio Gestione del Verde Pubblico Salita Pontecorvo 72

I.1) Comune di Napoli Servizio Gestione del Verde Pubblico Salita Pontecorvo 72 I.1) Comune di Napoli Servizio Gestione del Verde Pubblico Salita Pontecorvo 72 80100 Napoli - Tel. 081/7953610 fax 081/7953606; Indirizzo e-mail del Servizio: parchi-giardini@comune.napoli.it;indirizzointernet:www.comune.napoli.it.

Dettagli

Oggetto: All.: Prot. n del 03 Luglio Cod. Fisc. : Part. I.V.A.:

Oggetto: All.: Prot. n del 03 Luglio Cod. Fisc. : Part. I.V.A.: REPUBBLICA ITALIANA Cod. Fisc. : 80012000826 Part. I.V.A.: 02711070827 Regione Siciliana ASSESSORATO DEL TERRITORIO E DELL AMBIENTE COMANDO CORPO FORESTALE AREA 2 COORDINAMENTO E GESTIONE CORPO FORESTALE

Dettagli

Provincia dell Ogliastra

Provincia dell Ogliastra ALLEGATO 1 MODELLO DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Indagine di mercato finalizzata all affidamento, mediante cottimo fiduciario, della fornitura di un Server da Rack 19, nell ambito del Progetto Pilota Le

Dettagli

COMUNE di CASTEL MORRONE PROVINCIA di CASERTA AREA TECNICO MANUTENTIVA A V V I S O

COMUNE di CASTEL MORRONE PROVINCIA di CASERTA AREA TECNICO MANUTENTIVA A V V I S O COMUNE di CASTEL MORRONE PROVINCIA di CASERTA AREA TECNICO MANUTENTIVA Prot. n. 5167 del 07.11.2014 A V V I S O Avviso esplorativo per l acquisizione di manifestazioni di interesse e offerte per l installazione

Dettagli

ALL ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE SICILIA UFFICIO TECNICO EDILIZIO Via Maggiore Toselli, Palermo

ALL ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE SICILIA UFFICIO TECNICO EDILIZIO Via Maggiore Toselli, Palermo MODELLO 5 ( Busta A) AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO ALL ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE SICILIA UFFICIO TECNICO EDILIZIO Via Maggiore Toselli,5

Dettagli

GAP 91/13 ALLEGATO 1 MODELLO DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

GAP 91/13 ALLEGATO 1 MODELLO DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO 1 MODELLO DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Procedura aperta ex art. 55 e 122 del D.Lgs. 163/06, per la stipula di un contratto di durata triennale riguardante lavori di manutenzione opere edili ed

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO. Codice Fiscale Partita Iva residente in Via Comune C.A.P.

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO. Codice Fiscale Partita Iva residente in Via Comune C.A.P. Modello D Avvalimento - Busta A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO PER LA PARTECIPAZIONE ALL APPALTO RELATIVO A: FORNITURA DI UN SISTEMA TECNOLOGICO DI SUPPORTO ALL ACCESSIBILITA DISABILI

Dettagli

AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE C I T T A D I B A C O L I ( P R O V I N C I A D I N A P O L I ) AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI PROCEDURA NEGOZIATA PER L APPALTO DEI Lavori di ripavimentazione di

Dettagli

C.S.A. Centro Servizi Anziani Adria

C.S.A. Centro Servizi Anziani Adria C.S.A. Centro Servizi Anziani Adria SCADENZA 25/02/2017 AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO AI SENSI DELL ART. 36 comma 2 lettera b) e ART. 216 comma 9 del d.lgs. 50/16 INTERVENTO DI RISPARMIO ENERGETICO

Dettagli

COMUNE DI SANT AGOSTINO PROVINCIA DI FERRARA Settore Territorio - Urbanistica - Ambiente Ricostruzione e Rilevamento del danno privato

COMUNE DI SANT AGOSTINO PROVINCIA DI FERRARA Settore Territorio - Urbanistica - Ambiente Ricostruzione e Rilevamento del danno privato MODULO 1 ZIONE DEL COMMITTENTE O DEL RESPONSABILE DEI LAVORI (Ai sensi dell art. 12, comma 3, L.R.11/2010 e dell art. 3 del Protocollo d intesa tra Regione Emilia Romagna e Prefetture dell Emilia Romagna

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE FINANZIARIA Settore Acquisto Beni e Servizi Gestione Contratti

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE FINANZIARIA Settore Acquisto Beni e Servizi Gestione Contratti UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE FINANZIARIA Settore Acquisto Beni e Servizi Gestione Contratti Inv. pulizie lotto Ateneo di Cagliari RACCOMANDATA A.R. Cagliari, 22/12/2009 Prot. 19696 VIII/2

Dettagli

OGGETTO: AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CONCORRENTE -

OGGETTO: AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CONCORRENTE - ALLEGATO D AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL CONCORRENTE - AL COMUNE DI LARINO (ENTE CAPOFILA DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE DI LARINO) P.ZZA DUOMO 86035 LARINO (CB) OGGETTO: AVVALIMENTO DICHIARAZIONE

Dettagli

34132 Trieste. Codesta spettabile Società, è invitata a partecipare alla procedura ed a presentare offerta dopo aver preso atto che:

34132 Trieste. Codesta spettabile Società, è invitata a partecipare alla procedura ed a presentare offerta dopo aver preso atto che: Spett.le Assicurazioni Generali Piazza Duca degli Abruzzi, 2 34132 Trieste Colfelice li,23.12.2011 prot. n. Oggetto: Affidamento servizio assicurativo relativo alla copertura del rischio della Responsabilità

Dettagli

COMUNE DI CINISI Provincia Palermo

COMUNE DI CINISI Provincia Palermo COMUNE DI CINISI Provincia Palermo BANDO DI GARA A PUBBLICO INCANTO 1) ENTE APPALTANTE: COMUNE DI CINISI, Piazza V. E. Orlando n. 2. 90045 Cinisi (PA) Tel. 091 8664144 Fax 091/8667001 2) PUBBLICO INCANTO:

Dettagli

SERVIZIO DI PULIZIA DI AUTOBUS E VEICOLI, STRUTTURE DI OFFICINA E DEPOSITO, IMPIANTI E VETTURE FUNICOLARI. Modello 9 MODELLO AVVALIMENTO

SERVIZIO DI PULIZIA DI AUTOBUS E VEICOLI, STRUTTURE DI OFFICINA E DEPOSITO, IMPIANTI E VETTURE FUNICOLARI. Modello 9 MODELLO AVVALIMENTO Pagina 1 di 6 PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI AUTOBUS E VEICOLI, STRUTTURE DI OFFICINA E DEPOSITO, IMPIANTI E VETTURE FUNICOLARI CIG 58469786E1 CPV 90917000-8 Modello 9

Dettagli

Dichiarazione di assenza delle cause di esclusione e del possesso dei requisiti di idoneità professionale, capacità economicofinanziaria

Dichiarazione di assenza delle cause di esclusione e del possesso dei requisiti di idoneità professionale, capacità economicofinanziaria Pag. 1 di 7 ALLEGATO D OGGETTO: GARA D'APPALTO PER LA PROCEDURA APERTA, AI SENSI DEL D.LGS 50 DEL 18.04.2016 E S.M.I., PER FORNITURA DI MATERIALE DI CONSUMO NECESSARIO ALLA CENTRALE DI STERILIZZAZIONE

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO MODELLO 2 Busta A AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO ALL AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA ISTITUTI MILANESI MARTINITT E STELLINE E PIO ALBERGO TRIVULZIO Via Marostica, 8-20146

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA. Il sottoscritt nat a

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA. Il sottoscritt nat a ALLEGATO 1 MARCA DA BOLLO DA. 16.00 Spett.le Comune di Numana Piazza del Santuario n. 24 60026 Numana (AN) OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE, ORGANIZZAZIONE E PROMOZIONE DEL MERCATINO

Dettagli

COMUNE DI BUONABITACOLO Provincia di Salerno LEGGE 448/98 FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA - A.S. 2016/2017

COMUNE DI BUONABITACOLO Provincia di Salerno LEGGE 448/98 FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA - A.S. 2016/2017 COMUNE DI BUONABITACOLO Provincia di Salerno LEGGE 448/98 FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA - A.S. 2016/2017 Si rende noto che in attesa della ripartizione della Giunta Regionale

Dettagli

A V V A L I M E N T O DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO (Mod. 2)

A V V A L I M E N T O DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO (Mod. 2) A V V A L I M E N T O DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO (Mod. 2) ALL'AUTORITÀ PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI Via Isonzo, 21/b 00198 - ROMA CIG 512340 Gara europea a procedura aperta

Dettagli

ALLEGATO D AL BANDO AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

ALLEGATO D AL BANDO AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO (in caso di raggruppamento temporaneo: un modello per ciascun componente che ricorra all avvalimento) ALLEGATO D AL BANDO AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA DELLA FONDAZIONE MORANDO BOLOGNINI

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA VENDITA DEI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA DELLA FONDAZIONE MORANDO BOLOGNINI FONDAZIONE CONTE G.G. MORANDO BOLOGNINI 26866 Sant'Angelo Lodigiano (LO) - ITALIA - Piazza Bolognini, 2 tel. 0371-211140/41 fax 0371-210337 e-mail: info@fondazionebolognini.it PEC: fondazionebolognini@pec.it

Dettagli

COMUNE DI CINISI SETTORE III LL.PP. ED URBANISTICA

COMUNE DI CINISI SETTORE III LL.PP. ED URBANISTICA Regione Siciliana Assessorato Regionale della Famiglia Delle Politiche Sociali e del Lavoro Dipartimento Regionale del Lavoro, dell Impiego, dell Orientamento dei Servizi e delle Attività Formative COMUNE

Dettagli