RAPPORTO DI ATTIVITA marzo 2006 marzo (bozza non corretta)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RAPPORTO DI ATTIVITA marzo 2006 marzo 2010. (bozza non corretta)"

Transcript

1 RAPPORTO DI ATTIVITA marzo 2006 marzo 2010 (bozza non corretta)

2 2 La redazione del Rapporto di Attività di un Organizzazione Sindacale complessa come la Filt-Cgil è un lavoro necessariamente articolato ed inevitabilmente incompleto. Intanto, manca inevitabilmente la descrizione del continuo lavoro informale che quotidianamente la struttura nazionale della Filt-Cgil e le proprie strutture territoriali e regionali sviluppano nel rapporto fra livelli dell Organizzazione, con le corrispondenti strutture della Cgil e, quando necessario, delle altre Federazioni di categoria. Poi, altrettanto inevitabilmente, manca il lavoro continuo di iniziativa, contrattazione, tutela, mobilitazione, che ogni struttura della Filt-Cgil svolge, sviluppa, articola attraverso migliaia di delegate e delegati nei luoghi di lavoro, nelle aziende, nel territorio. Infine, sempre inevitabilmente, nel Rapporto di Attività manca la descrizione del capillare lavoro di relazione e di intervento con quella miriade di interlocutori istituzionali, politici, di regolazione, di controllo, sindacali, aziendali e datoriali con i quali l attività della Filt-Cgil incrocia interessi di rappresentanza o ruoli di responsabilità istituzionale. Nonostante tutte queste inevitabili incompletezze, il Rapporto di Attività che la Filt-Cgil Nazionale presenta alle delegate e ai delegati al 9 Congresso è particolarmente corposo e, seppure in modo schematico, dettagliato, documentato. Alla relazione introduttiva e al dibattito che, a seguire, si svilupperà al 9 Congresso è invece affidata la valutazione politica sull attività svolta nel quadriennio

3 Gennaio 3 Salute e Sicurezza: Codice OIL, formazione portuali. Attivazione, attraverso i referenti europei del settore portuale e l Ispesl, dei processi autorizzativi destinati alla traduzione in lingua italiana del Codice OIL, relativo alla formazione per i lavoratori dei porti in materia di sicurezza e salute del lavoro. Formazione Continua: Fondo For.te; presentati progetti per attività propedeutiche. Nell ambito delle attività di start-up sono state avviate le attività propedeutiche connesse alla realizzazione di piani formativi per la promozione delle opportunità offerte dai Fondi. Per il Comparto Logistica Spedizioni e Trasporti, da parte sindacale è stato presentato un progetto per operatori, diffuso mediante 9 seminari territoriali Febbraio Anas: nuova riclassificazione delle strade. Con il DPCM 2 febbraio 2006 sono state riclassificate di interesse nazionale alcune strade di Abruzzo, Umbria, Campania, Marche. Da questo evento si attiveranno le iniziative sindacali per l acquisizione delle necessarie risorse umane in particolare nell area dell esercizio, considerando che il DPCM non ha previsto la conseguente riattribuzione di risorse umane, così come avvenuto per la classificazione originaria che aveva trasferito anche lavoratori alle province e regioni. Formazione Continua: incontro SMILE CESOS ACPA Service. Accordo con Smile, Cesos ed Acpa Service per affidamento incarico progetto Guida Operativa per referenti sindacali Fondo For.te. Anas: dichiarazione di sciopero. Dichiarazione di sciopero per il 16 marzo per il mancato confronto con il Governo sui temi sollevati. La mobilitazione sarà successivamente revocata in ragione del protocollo di intesa stipulato presso il Ministero di Infrastrutture e Trasporti, che scongiura ulteriori privatizzazioni e, in ausilio ai processi manutentivi della rete stradale, induce l azienda a costituire una Direzione Tecnica ad hoc Marzo Gruppo FS: sottoscritto accordo, sciopero sospeso. A seguito dell accordo del giorno 1 con il Gruppo FS, che completa l intesa del 25 gennaio, le Segreterie Nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Orsa, Fast sospendono lo sciopero di 24 ore programmato per il 4-5 marzo. CCNL Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni: accordo anche con artigiani. Vengono sottoscritti una serie di articoli contrattuali (RLS, mobbing, distacco, molestie, previdenza complementare, cambi di appalto e 2 livello di contrattazione) che completano il rinnovo del 29 gennaio, allargando la sottoscrizione del CCNL, il giorno 1, a tutte le associazioni datoriali artigiane. CCNL Trasporto Pubblico Locale: primo sciopero a sostegno della vertenza sul 2 biennio Si svolge il giorno 6 lo sciopero nazionale di 4 ore a sostegno della vertenza per il rinnovo del 2 biennio economico del CCNL. Previdenza complementare: incontro Anas per identificazione Fondo di previdenza. Nel rispetto dell accordo del 3 maggio 2005 tra Anas e Organizzazioni Sindacali hanno avuto inizio una serie di incontri per illustrare le caratteristiche delle varie forme di previdenza complementare. DHL Express: Attivo Nazionale Unitario Delegati. Si svolge il giorno 9 l Attivo Unitario dei Delegati per predisporre la piattaforma rivendicativa in merito al 2 livello contrattuale ed al processo di riorganizzazione. CCNL Autostrade: riprende il negoziato. Riprende il giorno 14 il confronto per la stesura del CCNL. In tale ambito si è anche avviata la fase di rinnovo del biennio economico scaduto al 31 dicembre Cooperazione: avviso comune al Governo e CCNL. Viene predisposto il giorno 14 un avviso comune tra Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Centrali Cooperative per chiedere al Governo interventi mirati al contrasto della crescente irregolarità e illegalità del settore. Inoltre viene definito un percorso per la piena applicazione del CCNL. CCNL Ormeggio Portuale: trattativa sul rinnovo. Trattativa per il rinnovo del CCNL il giorno 13. Autostrade per l Italia: confronto su piano d impresa. Prosegue il confronto sul piano d impresa. Particolare difficoltà riveste la problematica dell aumento di produttività per il personale di esazione a cui viene chiesto un incremento di 20 punti percentuali.

4 4 Salute e Sicurezza: autobus come ambiente di lavoro Intervento della Filt-Cgil con relazione al Seminario organizzato il giorno 15 presso la Camera dei Deputati sul tema : Lautobus come ambiente di lavoro, organizzato sulla base di una ricerca effettuata dall Ispesl. CCNL Guardia ai Fuochi: trattativa per rinnovo. Si svolge il giorno 16 la trattativa sul rinnovo del CCNL. Bartolini: accordo su impianti di videosorveglianza. Definite il 16 le modalità di utilizzo delle telecamere e l esclusione del loro utilizzo per contestazioni disciplinari. DHL Express : verbale di accordo su integrazione societaria. Siglato il giorno 21 il verbale di accordo relativo all integrazione delle società che, attraverso un processo di fusione per incorporazione, hanno dato vita alla nuova DHL. L accordo equipara i trattamenti dei lavoratori. Autostrade per l Italia: convocazione delegazione trattante. Si affronta la problematica dei recuperi di attività e quella relativa al personale precario. La delegazione sindacale imposta la trattativa su uno scambio tra incremento di produttività, stabilizzazione del personale e internalizzazione di attività. Salute e Sicurezza: rischi nell Autotrasporto. Intervento della Filt-Cgil con relazione al Convegno del giorno 22 a Verona sui rischi nell autotrasporto, organizzato dalla Asl Verona in collaborazione con Inail e SNOP. Anas: accordo devoluzione fondi a scopo umanitario. L accordo aziendale del 27 destina (Emergency e Progetto donne-africa del Comune di Ivrea) le risorse raccolte per lo tsunami e non utilizzate dal Ministero degli Esteri in altri aiuti umanitari. Portuali: incontro rappresentanze di settore. Si svolge il giorno 20 un incontro tra tutte le rappresentanze sindacali e datoriali del settore portuale marittimo. Nell occasione, predisposto un documento congiunto sulle problematiche del settore e sulle principali proposte di intervento per sostenerne l adeguamento e lo sviluppo. Il documento congiunto viene inviato il 13 aprile al Governo. Internazionale : iniziativa Comitato Donne ETF. Il 24 si è svolto a Roma un incontro tra componenti del Comitato Donne ETF e lavoratrici di Trenitalia (sede Roma) e Trambus Aprile Rimorchiatori Servizi Portuali: Attivo Filt-Cgil su orario di lavoro. Si svolge il 5 l Attivo Nazionale Filt- Cgil per mettere a punto la posizione sull orario di lavoro (D.Lgs 108/2005). Dichiarato sciopero per il 5 maggio. Autostrade per l Italia: confronto su piano d impresa Nel corso della prima metà del mese prosegue il confronto sul piano d impresa. Geodis Zust Ambrosetti: incontro su riorganizzazione. L incontro del giorno 6 predispone il negoziato al progetto di riorganizzazione societaria, introducendo anche le tematiche relative al 2 livello economico. Internazionale: ETF incontra Commissione Europea su Trasporto Aereo. Il Vice Presidente della Commissione Europea (C.E.) riceve una rappresentanza ETF, congiuntamente ad altre parti sociali rappresentative del Trasporto Aereo (T.A.), per analizzare gli effetti della crescita del settore negli ultimi anni e discutere altri temi relativi alle attività aeroportuali. L incontro si svolge a Bruxelles. Marittimi: in Cgil su Ipsema. Riunione con la Segreteria Cgil sulla situazione Ipsema. Salute e Sicurezza: questionario OIL rischi settore portuale. Diffusione di un questionario dell OIL in materia di infortuni nel settore portuale. Marittimi: incontro in Fedarlinea. Riunione in Fedarlinea sull assetto produttivo delle aziende del Gruppo Tirrenia. Alitalia: rinnovi CCL. Sottoscritti unitariamente il giorno 15 i rinnovi dei bienni contrattuali Alitalia e si avvia il confronto per la verifica generale sugli accordi di riassetto del CCNL Autonoleggio: indetto primo sciopero a sostegno della vertenza sul rinnovo. Alla luce dell insoddisfacente avanzamento della trattativa avviata il 6 febbraio con Anav e Fise sul rinnovo del CCNL, scaduto da 16 mesi, Le Segreterie Nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti indicono una prima azione di sciopero di 4 ore per il 15 maggio. La piattaforma sindacale è stata presentata fin dal 14 aprile 2005 e si riferisce al quadriennio normativo e al biennio economico Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni: Comitato di Settore Filt-Cgil. Il Comitato di Settore Filt-Cgil del 19 affronta le tematiche relative alla situazione sul rinnovo del CCNL alla cooperazione e alla predisposizione di iniziative nazionali a sostegno del settore.

5 5 Marittimi: Attivo Delegati Costa Crociere. I giorni 20 e 21 si svolge a Genova l Attivo dei Delegati Costa Crociere. Autostrade per l Italia: fusione con Abertis, Sindacato contrario. Viene presa posizione dal Sindacato contro l annunciata fusione con la società autostradale Abertis (Spagna). L operazione prevede che il controllo passi agli spagnoli, spostando in tale Paese il controllo dell intero gruppo. Anas: apertura vertenza su temi previdenziali. Si apre la vertenza in Anas affinché nei confronti di lavoratori e lavoratrici, con diritto a pensione in concomitanza dell ultima finestra determinata dalle restrizioni introdotte dalla legge 243/03, si applichi l apposita circolare INPDAP con la quale il diritto all uscita possa essere esercitato anche successivamente, mantenendo invariati modalità di calcolo e diritti acquisiti. CCNL Autostrade: rottura della trattativa. Si rompe il tavolo per la stesura del CCNL ed il rinnovo del 2 biennio economico. Le Organizzazioni Sindacali chiedono l apertura di un tavolo di raffreddamento propedeutico alla dichiarazione di sciopero. CCNL Trasporto Pubblico Locale: secondo sciopero a sostegno della vertenza sul 2 biennio. Si svolge il giorno 28 lo sciopero nazionale di 8 ore a sostegno della vertenza per il rinnovo del 2 biennio economico del CCNL del Trasporto Pubblico Locale. Appena terminato, le Segreterie Nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti proclamano un ulteriore sciopero, stavolta di 24 ore, per il 19 maggio. Autostrade per l Italia: fusione con Abertis, Sindacato conferma contrarietà. L incontro del giorno 28 con i vertici della società non chiarisce i dubbi sul progetto di fusione. Le Segreterie Nazionali confermano la contrarietà alla fusione. CCNL Anas: avvio discussione unitaria Le Segreterie Nazionali si riuniscono per avviare l impostazione della piattaforma di rinnovo del quadriennio normativo e del 1 biennio economico Maggio Marittimi: Gruppo di Lavoro Filt-Cgil. Si riunisce il Gruppo di Lavoro Filt-Cgil di settore. All ordine del giorno il tema dell orario di lavoro. Viene esaminato il D.Lgs 108/2005 ed avviata la relativa vertenza. Guardie ai fuochi: prosegue trattativa. Nuovi incontro i giorni 3 e 18. Marittimi: nuova riunione in Cgil. Nuova riunione tra Filt e Cgil per iniziare l approfondimento dei temi posti in agenda. SDA Express: contrattazione di 2 livello. Incontro il giorno 4 per stabilire la quota di premio di produttività e allineare il valore dei buoni pasto. Rimorchiatori Servizi Portuali: sciopero sull orario di lavoro. Si svolge lo sciopero del settore per l applicazione del D.Lgs 108/2005 sull orario di lavoro. CCNL Autostrade: tavolo ricomposto. Si riapre il giorno 5 il tavolo per il rinnovo del biennio economico. La delegazione datoriale chiede un aggiornamento dell incontro per poter verificare il mandato con i rispettivi associati. TNT Global Express: accordo su premio di produzione L 8 sono stati definiti, sulla base di parametri congiuntamente stabiliti, gli importi relativi al premio di produttività per l anno CCNL Anas: Sindacato disdetta CCNL. il giorno 11, le Segreterie Nazionali inviano all azienda la formale disdetta del CNL CCNL Autonoleggio: primo sciopero a sostegno della vertenza sul rinnovo. Si svolge lo sciopero nazionale di 4 ore a sostegno della vertenza per il rinnovo del CCNL scaduto il 31 dicembre Gruppo Volare: accordi CIGS. Posto in amministrazione controllata per insolvenza dal 30 novembre 2004, con risvolti penali per gli amministratori, il Gruppo Volare Airlines e Air Europe viene acquisito da Alitalia nel febbraio 2006, ma un ricorso di AirOne ne blocca la vendita. Il forte ridimensionamento di attività porta al rinnovo degli accordi di CIGS che interessa la totalità dei lavoratori. Previdenza complementare: corso di formazione Filt-Cgil in Anas. Effettuato il giorno 16 il corso di formazione per delegati aziendali in materia di previdenza integrativa da parte della Filt-Cgil. Marittimi: riunione Filt-Cgil per esame stato organizzativo interno al settore. Viene avviata una riflessione tra struttura nazionale e strutture territoriali circa l esigenza di adottare un diverso modello organizzativo, tenuto conto dell assoluta anomalia operativa del Settore Marittimo rispetto agli altri settori della

6 6 Filt-Cgil. Riflessione che proseguirà fino alla Conferenza di Organizzazione del 2008 e che dovrebbe approdare a decisioni attuative in occasione del 9 Congresso. CCNL Autostrade: nuova rottura, dichiarato sciopero. La ripresa del confronto dà un esito negativo. Viene proclamato lo sciopero del personale per il 28 maggio. CCNL Trasporto Pubblico Locale: terzo sciopero a sostegno della vertenza sul 2 biennio Si svolge il 19 lo sciopero nazionale di 24 ore a sostegno della vertenza per il rinnovo del 2 biennio economico del CCNL. Formazione Continua: seminario nazionale su attività propedeutiche Fondo For.te. Seminario nazionale organizzato in compartecipazione tra Filt, Filcams e Fisac, presso la CGIL, dal titolo: I Fondi paritetici interprofessionali. La bilateralità come risorsa per la crescita dell occupazione, la competitività del Paese e la partecipazione dei lavoratori. Anas: mobilitazione sindacale respinge esternalizzazione gestione entrate. Importante azione sindacale che sventa l ipotesi di esternalizzazione del primario compito di gestione delle entrate aziendali derivanti dalle attività di licenze e concessioni. Dopo le azioni di mobilitazione e di denuncia l Anas ritirerà il bando di gara. CCNL Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni: accordo sull inquadramento. Viene sottoscritto il 23 il nuovo inquadramento unico di tutto il personale, unificando gli inquadramenti derivanti dai Contratti precedenti. Gruppo FS: Assemblea Nazionale unitaria RSU/RLS. Alla luce della disastrosa situazione finanziaria, industriale e produttiva dell azienda, si svolge il 30 maggio a Roma l Assemblea Nazionale RSU/RLS del Gruppo FS indetta da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Orsa, Fast. Rimorchiatori Servizi Portuali: nuova condanna per Commissione Garanzia. La Corte di Appello di Roma, confermando la sentenza di primo grado precedentemente emessa dal Tribunale di Roma, condanna il 15 la Commissione di Garanzia L. 146/90 per la delibera emanata contro uno sciopero dei rimorchiatori del porto di Livorno proclamato dalla locale struttura territoriale Filt-Cgil. Le motivazioni della nuova sentenza confermano che la L. 146/90 non si applica alle attività di rimorchi e nei porti. CCNL Ormeggio Portuale: accordo di settore. Sottoscritto il giorno 31 l accordo con la controparte datoriale Angopi che istituisce il primo CCNL del settore dei Servizi di Ormeggio Portuale Giugno Trasporti: Cgil, Cisl, Uil e Federazioni di categoria chiedono incontro a nuovo Governo. Appena ricevuta la fiducia dal Parlamento, il nuovo Governo riceve una richiesta di incontro da Cgil, Cisl, Uil e dalle corrispondenti Federazioni di categoria per l attivazione di uno specifico confronto sulle politiche dei trasporti. CCNL Autostrade: accordo dopo sciopero. Dopo l effettuazione dello sciopero del 28 maggio, viene sottoscritto il giorno 1 il rinnovo del 2 biennio economico ed il testo di stesura del CCNL. Salute e Sicurezza: Protocollo INCA-FILT per indagini epidemiologiche nel TPL. Dopo gli incontri preliminari tenutisi nei mesi precedenti, il giorno 6 si svolge una riunione per la definizione di un Protocollo INCA- FILT finalizzato all avvio di un progetto sperimentale per indagini epidemiologiche rivolte all individuazione di malattie professionali non ancora riconosciute o non ancora inserite nelle tabelle delle malattie professionali nel settore del TPL. Presenti INCA, CGIL e strutture nazionale e territoriali Filt-Cgil interessate dalla sperimentazione. Trasporti: Comitato Direttivo Filt-Cgil propone piattaforma unitaria. Il Comitato Direttivo Filt-Cgil, riunito il giorno 8, propone a Fit-Cisl e Uiltrasporti la costruzione di una piattaforma generale del settore trasporti, mettendo a disposizione dell elaborazione unitaria il documento Una politica per i trasporti approvato dall 8 Congresso Filt-Cgil celebrato a Napoli dal 7 al 9 febbraio. Primi riscontri positivi. Formazione continua: presentazione Guida Operativa per referenti sindacali. Per il settore della logistica, spedizione e trasporti, è stata realizzata la Guida operativa per lo sviluppo della FC, allo scopo di informare correttamente gli operatori sindacali sui principi di funzionamento del Fondo, sostenere i referenti di settore nella individuazione e promozione di piani e progetti. E stata, inoltre, realizzata una giornata d aula per responsabili delle organizzazioni sindacali, decisori e operatori, ed una giornata successiva a livello specialistico per i referenti del sistema For.Te. CCNL Anas: ipotesi di piattaforma rinnovo Presentata il giorno 13 l ipotesi di piattaforma sindacale unitaria per rinnovo CCNL che verrà approvata dall Attivo Unitario dei Delegati a luglio, dopo il percorso assembleare.

7 7 CCNL Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni: primo incontro per stesura testo. Primo incontro per la fase di stesura del nuovo testo contrattuale coordinato. Formazione Continua: accordi su progetti formativi con Corrieri. Sottoscritti il 13 con TNT Global Express, DHL Express e TNT Tecnologistics gli accordi su progetti formativi da presentare a For.te nell ambito del bando 1/06. Anas: richiesto incontro al Governo. Le Segreterie Nazionali avanzano richiesta di incontro al nuovo Ministro delle Infrastrutture sull assetto e sulle prospettive di Anas. Previdenza complementare: accordo Anas per formazione. Accordo in Anas il giorno 14 per la formazione di quadri aziendali e delegati sindacali in materia di previdenza complementare. CCNL Rimorchiatori Servizi Portuali: assemblee su piattaforma di rinnovo. Tra metà maggio e metà giugno si svolgono numerose assemblee per definire gli obiettivi della piattaforma per il rinnovo del CCNL. Il giorno 14 si concorda con Federimorchiatori l applicazione alle imprese associate del vigente CCNL. Attivo Nazionale Filt-Cgil, lo stesso giorno, per valutare l esito delle assemblee svolte sul CCNL. Alicos nel CCNL Telecomunicazioni. Il Gruppo Almaviva comunica il giorno 15 la decisione unilaterale di applicare il CCNL Telecomunicazioni. Inizia una lunga vertenza che comporterà comunque il passaggio al contratto delle telecomunicazioni ed una lotta per la difesa dei livelli occupazionali e dello stresso sito palermitano fino alla dismissione della quota Alitalia da parte del Commissario Fantozzi. TNT Global Express: avvio confronto su rinnovo contratto aziendale. Viene illustrata alla controparte il giorno 20 la piattaforma rivendicativa per il rinnovo del contratto aziendale. Previdenza complementare: Assemblea annuale Covip. in occasione della sua Assemblea annuale, la Covip presenta i dati sulla previdenza complementare: iscritti ai fondi negoziali lavoratori; rendimento netto Tfr 2,60% ; rendimento medio fondi negoziali 7,50%. CCNL Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni. Secondo incontro per la fase di stesura del nuovo testo contrattuale coordinato. Autostrade per l Italia: fusione con Abertis, incontro al Ministero. Incontro con il Ministro delle Infrastrutture il giorno 27. Il Governo dichiara la propria indisponibilità ad autorizzare la fusione con Abertis senza precise garanzie in tema di investimenti ed occupazione. Il Sindacato dichiara la propria soddisfazione per l esito dell incontro. DHL Solutions / Cappelletti : Fusione per incorporazione. Intesa il 27 sulla fusione per incorporazione che vede l azienda Cappelletti sciogliersi dentro DHL. Ai lavoratori sono garantite sedi di lavoro e trattamenti economici. Gruppo Tirrenia: riunione Filt-Cgil tra struttura nazionale e strutture territoriali. Si svolge il giorno 28 la riunione con le strutture territoriali Filt-Cgil interessate su Tirrenia e per la costituzione del relativo Coordinamento Nazionale di Gruppo. Previdenza complementare: attività collaterale ai Fondi svolta adeguamento al Decreto 252/05. Nel corso dell anno la Filt-Cgil sviluppa un intensa attività svolta a seguito dell entrata in vigore della nuova normativa (Decreto Legislativo 252/2005). Tale attività è stata effettuata in sinergia con tutti i Fondi nazionali al fine di rispettare i termini previsti e la scadenza del 30 giugno. I lavoratori dei trasporti hanno così potuto identificare il Fondo negoziale presso il quale versare il contributo del Tfr Luglio Internazionale: riunione Sezione Portuali ETF. Si tiene i giorni 3 e 4 a Bruxelles la riunione della Sezione Portuali dell ETF. Internazionale: presa di posizione ETF su Regolamento 3922/91. Nella riunione del giorno 5 della Sezione di Settore, l ETF prende posizione nei confronti del Regolamento 3922/91 (EUOPS) per la regolarizzazione e l armonizzazione in Europa dei requisiti tecnici ed operativi nel settore del trasporto aereo. Formazione Continua: seminari attività propedeutiche. Nell ambito dei progetti formativi ed informativi delle attività propedeutiche deliberate dal Fondo For.te, il giorno 5 si svolge il seminario programmato a Verona e il successivo giorno 24 quello programmato a Napoli. Fairo: rinnovo CCNL. Rinnovato unitariamente il giorno 6 il biennio contrattuale del CCNL Compagnie Aeree straniere in Italia, rappresentate da Fairo.

8 8 Enac: formale apertura vertenza nazionale su APT02. Apertura il 17 della vertenza contro l ENAC su APT 02 ( attività di Handling), circolare che non rende puntuali i criteri ed i requisiti per l accesso delle imprese alle attività aeroportuali. L esigenza di regole chiare è pressante a fronte della liberalizzazione dei servizi che ha provocato danni enormi ai lavoratori, situazioni di dumping sociale, e precarizzazione delle attività dei lavoratori e delle stesse imprese. Marittimi: prima riunione Comitato di Settore. Si svolge il giorno 12 la prima riunione del nuovo Comitato di Settore Marittimi Filt-Cgil. Inizia l impostazione dell attività. Autostrade: Comitato di Settore Filt-Cgil. Il Comitato di Settore Filt-Cgil affronta le problematiche relative al progetto di fusione con Abertis e definisce la lista dei candidati Filt-Cgil per l elezione dell Assemblea del Fondo Previdenziale Astri. CCNL Impianti a Fune: inviata piattaforma per rinnovo. Le Segreterie Nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti inviano alla controparte datoriale ANEF la piattaforma sindacale per il rinnovo del CCNL, scaduto il 30 aprile Oggetto della piattaforma sono il quadriennio normativo ed il 1 biennio economico Rimorchiatori Servizi Portuali: Attivo Nazionale Filt-Cgil. Si svolge il giorno 13 un nuovo Attivo Nazionale Filt-Cgil per discutere sulla piattaforma per il rinnovo del CCNL e per una valutazione della vertenza sull orario di lavoro. Vertenza generale trasporti: cabina di regia a Palazzo Chigi. Intesa, il giorno 14, tra Governo, Cgil, Cisl, Uil e le Federazioni di categoria. Nel metodo, l accordo formalizza la costituzione di una cabina di regia sui trasporti presso la Presidenza del Consiglio, per dare, come richiesto dal Sindacato, una sede di indirizzo e di orientamento per affrontare, in una logica di sistema, le numerose problematiche produttive, finanziarie e sindacali aperte nel settore. Nel merito, invece, il Governo si impegna, nell ambito dei prossimi provvedimenti di programmazione economica e finanziaria, ad avviare la ricostruzione delle condizioni necessarie a sostegno del settore e a ridefinire, nel confronto con le parti sociali, nuove regole per il suo riassetto. TNT Global Express: confronto su rinnovo contratto aziendale. Si impostano le condizioni per il rinnovo del contratto aziendale con un approfondimento sulla tematica dell assistenza sanitaria integrativa. Accordo su clausola sociale Catering. Sottoscritto unitariamente con AssoCatering il 14 l accordo sulla applicazione della clausola sociale sul modello di quella convenuta nel CCNL Assaeroporti. Un accordo importante che segna un avvicinamento del settore ad un contesto di regole generali di cui è sostanzialmente sprovvisto. CCNL Trasporto Aereo: lettera a Governo. Lettera unitaria delle Segreterie Nazionali il giorno 15 al Governo e all ente regolatore sulla vertenza del settore e sull inaccettabile assenza di un CCNL. Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni: Comitato di Settore Filt-Cgil. Il Comitato di Settore Filt-Cgil del 17 ha approfondito la discussione sul re-insediamento e lo sviluppo della presenza Filt-Cgil nel settore dell autotrasporto, oltre ad analizzare lo stato delle vertenze aziendali in corso. CCNL Trasporto Pubblico Locale: quarto sciopero a sostegno della vertenza sul 2 biennio. Si svolge il 19 il quarto sciopero nazionale a sostegno della vertenza per il rinnovo del 2 biennio economico del CCNL. Ventana Cargo / Serra Shipping: fusione per incorporazione. L accordo del giorno 19 garantisce sedi di lavoro e trattamenti economici con la previsione che per 12 mesi non si potrà fare ricorso a procedure di mobilità. Gruppo Tirrenia: incontro con vertice. Il giorno 24 si svolge l incontro tra l Amministratore Delegato e le Segreterie Nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti per esaminare l andamento delle attività. Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni: incontro con cooperazione. Riprende il 24 il confronto per l applicazione del CCNL ai soci lavoratori. Inoltre si approfondiscono le tematiche degli Osservatori Nazionali e l avviso comune inviato al Governo in materia di contrasto alle irregolarità del settore. Marittimi: Gruppo di Lavoro Filt-Cgil su CCNL. Nell ambito del Comitato di Settore Filt-Cgil viene costituito un Gruppo di Lavoro per il rinnovo del CCNL Area Amministrativi. Anas: diritto di accesso al TFR. Effettuata il giorno 25 una nuova denuncia ai Ministeri competenti e all INPDAP circa l impossibilità normativa di accesso al TFR da parte dei dipendenti Anas in gestione INPDAP, determinata dalla trasformazione dell azienda in Spa. Portuali: riunioni su Indennità Mancato Avviamento (IMA). Si svolge il giorno 25 la riunione nazionale dei delegati Filt-Cgil in preparazione dell incontro che, lo stesso giorno, è convocato presso il Ministero del Lavoro per rendere strutturale il diritto alla erogazione dell IMA. Poi, il giorno 27, incontro sullo stesso tema con le controparti datoriali di settore. DHL Express: accordo su esternalizzazione e premio di risultato Vengono definiti il giorno 26 i valori ed i parametri per il pagamento del premio di risultato per l anno Si affronta, inoltre, la problematica dell esternalizzazione del servizio buste paga, con la tutela dei lavoratori interessati che sono riallocati in azienda.

9 9 Marittimi: incontro con Confitarma. Incontro tra il Presidente Confitarma e le Segreterie Nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti per un confronto sulle macro problematiche del settore. Formazione Continua: seminario attività propedeutiche. Nell ambito dei progetti formativi ed informativi delle attività propedeutiche deliberate dal Fondo For.te, il giorno 27 si svolge il seminario in programma a Livorno. CCNL Impianti a Fune: parte la trattativa. Parte il giorno 28 la trattativa per il rinnovo del CCNL. Anas: contratti part-time. Sottoscritto l accordo per il reclutamento di personale part-time nell area dell esercizio in diversi territori Agosto Anas: Nuovo Cda Anas e insediamento Presidenza. Si effettua il giorno 1 il primo incontro con il nuovo Presidente Anas e Amministratore Delegato della Società Ponte sullo Stretto. Internazionale: 41 Congresso ITF. La Filt-Cgil partecipa con una sua delegazione al 41 Congresso ITF, che si svolge dal 2 al 9 a Durban, in Sudafrica. F.lli Elia /T.P.A. s.p.a.: accordo su fusione per incorporazione. L accordo del giorno 3 tutela sedi di lavoro e retribuzioni con la previsione che per 12 mesi non sarà possibile attivare procedure di riduzione del personale. Autamarocchi s.p.a.: primo incontro su procedura di mobilità. L incontro del giorno 3 definisce un percorso per ridurre la procedura di licenziamento aperta dall azienda. Si aggiorna al 4 settembre Settembre Settore Aereo: proclamato sciopero nazionale. Dichiarato per fine mese lo sciopero dell intero settore a sostegno della vertenza per: riordino del settore, a partire dal ruolo di Alitalia; definizione di un vero sistema aeroportuale; stipula CCNL di settore e certezza sua applicazione; regole accesso imprese; clausole sociali. Previdenza complementare: elezioni Assemblea Delegati Fondo Priamo. Si costituisce il Comitato Elettorale per eleggere i delegati nell Assemblea del Fondo Priamo. CCNL Assaeroporti: si entra nel vivo. Entra nel vivo la vertenza per il rinnovo del biennio economico del CCNL Assaeroporti scaduto a dicembre CCNL Marittimi: riunione strutture Filt-Cgil. Si svolge a Roma il giorno 13 la riunione tra struttura nazionale e strutture territoriali Filt-Cgil sul rinnovo del CCNL. Salute e sicurezza: accordo in Anas. Accordo il giorno 13 per il Piano formativo quinquennale Salute e Sicurezza e per l apertura della procedura di rinnovo dei RLS. Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni: richiesto incontro al Ministero del Lavoro su cooperazione. Viene inviata il 13 una richiesta di incontro al Ministero del Lavoro per illustrare i contenuti dell avviso comune realizzato con le Centrali Cooperative in merito al contrasto alle irregolarità del settore. CCNL Guardie ai Fuochi: riprende trattativa. Riprende il giorno 14, dopo la pausa estiva, la trattativa per il rinnovo del CCNL. Formazione Continua: attività Fondo For.te. Convocata il 14 l Assemblea straordinaria del Fondo For.te per l approvazione di nuovo regolamento e nuovo statuto. Salute e Sicurezza: Consulta Nazionale Filt-Cgil. Avvio il giorno 15 di una ricognizione finalizzata alla definizione della rete della Consulta Nazionale Salute e Sicurezza Filt-Cgil. Portuali: audizione presso 9^ Commissione Camera su L. 84/1994. Si svolge il giorno 18 l audizione di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti presso l 8^ Commissione della Camera sulle modifiche alla legislazione di settore. Anas: audizione presso 8^ Commissione Senato. Presentato documento sindacale unitario all 8^ Commissione del Senato nel corso di una specifica audizione, svolta il giorno 19, in cui vengono segnalate le preoccupazioni del Sindacato circa l ipotesi, contenuta nelle recenti leggi finanziarie, di vendita delle strade, di

10 10 pedaggi ombra, di spezzettamento della rete stradale, di indebolimento del ruolo di controllo delle concessionarie autostradali da parte dell Anas, di tagli finanziari all esercizio aziendale. Gruppo FS: primo incontro con nuovi vertici aziendali. Le Segreterie Nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Orsa, Fast incontrano il giorno 21 il nuovo Amministratore Delegato di FS Spa. Nell occasione, il vertice aziendale comunica di aver avviato l elaborazione del nuovo Piano d Impresa , sul quale si dichiara disponibile al confronto con il Sindacato. TNT Global Express : confronto su rinnovo contratto aziendale. La trattativa del 21 inizia a definire gli importi economici, il valore dei buoni pasto ed approfondisce le tematiche relative alla polizza sanitaria integrativa. Portuali : avviso comune su IMA e avvio confronto ministeriale. Dopo un nuovo incontro il giorno 12, viene sottoscritto il 25 tra le parti sociali l avviso comune per la definizione di una norma legislativa che renda strutturale l erogazione dell IMA. Il giorno stesso si avvia il conseguente confronto tra parti sociali e Ministero del Lavoro. Autamarocchi s.p.a. :Attivo Nazionale Delegati Filt-Cgil. L Attivo analizza lo stato della vertenza in corso con l azienda e definisce una piattaforma rivendicativa finalizzata a garantire l occupazione. Marittimi: iniziativa a sostegno della Telemedicina. Si avvia un processo finalizzato a dotare le navi di strumenti ed apparecchiature di nuova generazione di Telemedicina, capaci di assicurare una maggiore efficacia nelle azioni di prevenzione e cura per i lavoratori imbarcati a bordo delle navi. Portuali: incontro al Ministero dei Trasporti su L. 84/94. Il 27, incontro tra Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ministero dei Trasporti sulle modifiche alla legislazione di settore. TNT Tecnologistica: incontro su vendita della società. Vengono illustrate il giorno 27 le prime condizioni con cui TNT provvederà alla vendita della società Tecnologistica. Il compratore risulta essere un fondo americano. Il Sindacato chiede garanzie in tema di mantenimento dell occupazione. Settore Aereo: accordo al Ministero, sciopero revocato. Il giorno 27 viene siglata un intesa con il Ministro dei Trasporti con la quale il Governo si impegna ad avviare il processo di riassetto e regolazione dell intero settore. Revocato lo sciopero Ottobre Marittimi: incontro Ministero dei Trasporti su orario di lavoro. Si tiene il giorno 3 l incontro tra Ministero dei Trasporti e Segreterie Nazionali sull orario di lavoro. Marittimi: incontro con Onorato su progetto industriale. Incontro tra l Armatore Onorato e le Segreterie Nazionali per discutere il progetto industriale proposto dall azienda. Previdenza obbligatoria: istituzione per il Fondo Volo INPS di nuovi poli-territoriali. I nuovi poli territoriali competenti ( Olbia, Linate, Reggio Calabria) sono stati istituiti nelle aree metropolitane con maggiore densità di lavoratori del trasporto aereo per migliorare la gestione diretta delle posizioni assicurative e della definizione delle pensioni. CCNL Assaeroporti: rinnovato biennio. Rinnovato il giorno 4, a dieci mesi dalla scadenza, il biennio economico del CCNL Assaeroporti. CCNL Guardie ai fuochi : incontro al Ministero del Lavoro. Si svolge il giorno 5 l incontro al Ministero del Lavoro relativo alla vertenza contrattuale. Nell occasione, su sollecitazione del Ministero, la controparte datoriale Angaf rimuove alcune chiusure registrate nel corso della trattativa. CCNL Trasporto Pubblico Locale: quinto sciopero a sostegno della vertenza sul 2 biennio. Nonostante ulteriori sollecitazioni da parte del Governo, Asstra e Anav rifiutano di riprendere la trattativa sul 2 biennio economico del CCNL. Si svolge il giorno 6 lo sciopero nazionale di 24 ore. DHL Express: riorganizzazione customer service. Si affronta il 16 la tematica dell organizzazione dei custimer, con particolare attenzione al fenomeno dell esternalizzazione delle attività. Gruppo Tirrenia: incontro al Ministero dei Trasporti. Su richiesta sindacale, si svolge il giorno 9 la riunione al Ministero dei Trasporti sulla ipotesi di tagli alle attività del Gruppo Tirrenia, conseguenti all andamento negativo di alcuni segmenti della produzione. TNT Global Express: confronto su rinnovo contratto aziendale. Vengono analizzate il giorno 9 le condizioni della polizza sanitaria integrativa con l illustrazione delle coperture rientranti in garanzia e delle modalità di estensione ai famigliari.

11 11 Settore Aereo: incontro a Palazzo Chigi. Nell incontro presso la Presidenza del Consiglio del giorno 10 Governo ed Organizzazioni Sindacali condividono l esigenza di riordino del settore, la progettazione di un sistema aeroportuale, la necessità di un piano di rilancio sul ruolo di Alitalia. Nonostante queste premesse, il Ministro dell Economia attiva riservatamente le procedure che, alla fine e tempo dopo, porteranno alla privatizzazione di Alitalia. Costa Crociere: incontro in Confitarma. Riunione presso Confitarma sulle problematiche di Costa Crociere. Anas: incontro al Ministero delle Infrastrutture. Incontro il giorno 11 con il Ministro delle Infrastrutture che assume impegni in materia di: controllo delle concessionarie; rilancio delle attività aziendali; superamento delle ipotesi di vendita delle strade statali; progetto di finanziamento costante di una parte dell attività Anas attraverso l introduzione ed il versamento in bilancio societario di una percentuale del sovrapprezzo delle tariffe autostradali. Gruppo Tirrenia: incontro con vertice. Incontro tra l Amministratore Delegato Tirrenia e le Segreterie Nazionali sullo scenario proposto dal Ministero dei Trasporti circa il mancato consolidamento dell attività produttiva del Gruppo. Gruppo Tirrenia: audizione presso 9^ Commissione Camera. Su richiesta delle Segreterie Nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti si svolge il giorno 16 l audizione presso la 9^ Commissione della Camera. Nell occasione, il Sindacato esprime forte preoccupazione per la prospettiva di Tirrenia. CCNL Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni. Nuovo incontro per la fase di stesura del nuovo testo contrattuale coordinato. Formazione Continua: incontro preliminare con Smile per Progetto Gulliver. Il progetto è promosso dal Ministero del Lavoro con il contributo del Fondo Sociale Europeo. E finalizzato alla realizzazione di un piano di trasferimento, acquisizione e condivisione di buone pratiche e di esperienze eccellenti all interno delle cinque filiere formative di riferimento. Strumento di attuazione di tale programma saranno le visite di studio, concepite quali azioni strutturate di apprendimento. CCNL Guardie ai fuochi: accordo di rinnovo. Dopo l incontro del giorno 5 presso il Ministero del Lavoro, viene sottoscritto il 9 tra l associazione datoriale Angaf e le Segreterie Nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti l accordo di rinnovo del CCNL. L intesa si riferisce al quadriennio normativo e regola entrambi i bienni economici. Gruppo Tirrenia: nuovo incontro al Ministero dei Trasporti. Nell incontro al Ministero dei Trasporti del giorno 24 vengono confermate dal Governo le ipotesi di taglio alle attività del Gruppo Tirrenia. Gruppo Tirrenia: incontro con vertice. Nell incontro con l Amministratore Delegato del giorno 25 si avvia il confronto su un ipotesi di piano industriale da formalizzare al Governo in alternativa ai tagli di attività ipotizzati. Portuali: Attivo Nazionale Unitario. Si svolge l Attivo Nazionale Unitario Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti su: L. 84/1994; sicurezza IMA. TNT Global Express: definito accordo su contratto aziendale. Viene definito il giorno 27 l accordo aziendale per il periodo L accordo contiene i valori ed i parametri di riferimento, l allineamento del valore dei buoni pasto, le procedure per il corretto confronto sindacale, le agibilità sindacali, nonché una polizza sanitaria integrativa a carico aziendale. Salute e Sicurezza: Seminario sui rischi nell autotrasporto. La Filt-Cgil realizza presso la Fiera di Modena un Seminario in materia di valutazione dei rischi nel settore dell autotrasporto, destinato ai componenti la Consulta ed al relativo Comitato di Settore Filt-Cgil, in collaborazione con la ASL Verona che ha curato le relative linee guida per il Coordinamento delle Regioni e l Inail. Formazione Continua: accordo partnership Filt-Cgil al Progetto Gulliver. Viene definito l accordo di partecipazione della Filt-Cgil al Progetto Gulliver nella sezione dedicata alla Formazione Continua e alla Formazione permanente. Lo scopo è quello di costruire un patrimonio comune delle modalità d intervento (metodi,prassi e strumenti) dei soggetti operanti nel settore della formazione/lavoro Novembre Speed : procedura di mobilità. Viene avviata il giorno 2 la fase aziendale prevista dalla legge 223/91. Il Sindacato chiede il ritiro dei licenziamenti.

12 12 Gruppo Tirrenia: parte confronto su nuovo Piano Industriale. Il giorno 6 parte il confronto tra l Amministratore Delegato Tirrenia e le Segreterie Nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti sul nuovo Piano Industriale. Costa Crociere: proposta riorganizzazione retribuzione. Si svolge il giorno 6 l incontro con Costa Crociere sulla proposta aziendale di parziale riorganizzazione della retribuzione. Portuali : accordo su IMA anno Accordo il giorno 7 per l applicazione dell IMA per l anno 2006 ai lavoratori delle imprese art. 17 e 21.b della L. 84/1994. Previdenza complementare: Presentazione Osservatorio dei Fondi negoziali nazionali nel settore trasporti della Filt-Cgil. In un apposita sessione seminariale organizzata dalla Filt-Cgil vengono illustrate le novità normative intervenute con la Finanziaria Riflessioni sul sistema previdenziale pubblico e complementare rispetto al settore trasporti. Presentazione del lavoro, realizzato in collaborazione con lo Studio Monteforte, sull Osservatorio Fondi trasporti. CCNL Marittimi: riunione Segreterie Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti. Per una valutazione sul rinnovo contrattuale, il giorno 9 si riuniscono unitariamente Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti. Autostrade: Comitato di Settore Filt-Cgil. Si esamina la vicenda della fusione con Abertis e si reimposta la piattaforma per il confronto sul piano d impresa di Autostrade per l Italia, interrotto a seguito della annunciata fusione. Costa Crociere: proposta unitaria per riorganizzazione retribuzione. Riunione unitaria il giorno 15 dei delegati Costa Crociere con le Segreterie Nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti. Viene discussa e condivisa una proposta sindacale sulla riorganizzazione delle retribuzioni, sulla base della quale sarà successivamente sottoscritto l accordo con l azienda. Marittimi: riunione con Accademia del Mare. Si tiene a Genova, il giorno 21, una riunione con l Accademia del Mare. Marittimi: mancato finanziamento L Nella conferenza stampa del giorno 27, Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti denunciano alcuni vincoli di una Direttiva Comunitaria che obbligano i lavoratori ad ottenere certificazioni per lavorare, attraverso corsi di formazione a loro carico, con costi onerosi e senza alcun finanziamento pubblico, in quanto la legge esistente allo scopo (la legge 522) non è stata più rifinanziata. Il problema è tutt ora aperto. In alcuni territori, le Regioni si sono fatte carico del problema in virtù del trasferimento alle stesse delle competenze relative alla formazione. CCNL Marittimi: impostata piattaforma sindacale. Si svolge i giorni 29 e 30 l Attivo Unitario Nazionale Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti per l impostazione della piattaforma sindacale per il rinnovo del CCNL, in scadenza il 31 dicembre. Successivamente, i giorni 4 e 5 dicembre, le Segreterie Nazionali si incontrano per esaminare le prime elaborazioni contrattuali. Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni : incontro con cooperazione. Riprende il 29 il confronto per l applicazione del CCNL ai soci lavoratori. Gruppo FS: primi elementi Piano d Impresa, Sindacati preoccupati. Fs presenta alle Organizzazioni Sindacali i primi lineamenti del nuovo Piano d Impresa. Valutazione preoccupata delle Segreterie Nazionali Filt- Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Orsa, Fast. CCNL Rimorchiatori Servizi Portuali: varata piattaforma sindacale. L Attivo Nazionale Unitario dei Delegati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti approva il giorno 30 la piattaforma sindacale per il rinnovo del CCNL. L Attivo era stato preceduto da una riunione, il 16, delle Segreterie Nazionali e da un altro Attivo, il 23, per la presentazione della prima bozza di piattaforma. Autostrade per l Italia: fusione con Abertis. Viene avviata il giorno 30 la procedura di fusione per incorporazione di Autostrade per l Italia con Abertis. Il Sindacato chiede l avvio del confronto e dichiara lo stato di agitazione del personale. Costa Crociere: accordo separato, iniziativa Filt-Cgil. Accordo separato sottoscritto da Fit-Cisl e Uiltrasporti con Costa Crociere. Il tema riguardava l ingresso nella UE di alcuni Paesi dell Est, tra cui la Romania, a partire dall Ai lavoratori marittimi si applicano il CCNL degli italiani, se si tratta di comunitari, oppure un contratto ad hoc per extracomunitari, sottoscritto dalle Organizzazioni Sindacali italiane in conformità con le disposizioni ITF. La Società Costa Crociere ha chiesto di prorogare la situazione contrattuale in essere per i lavoratori rumeni anche dopo la data dell , quando per loro sarebbe scattata, con l ingresso nella UE, la nuova condizione giuridica e contrattuale. Su questa richiesta si registra l indisponibilità della Filt-Cgil e l adesione di Fit-Cisl e Uiltrasporti. Da quel momento la Filt-Cgil ha intrapreso una serie di iniziative che hanno portato successivamente alla soluzione positiva del problema. Infatti, dopo aver coinvolto il Ministro del Lavoro, il Ministero ha emanato una circolare nella quale veniva confermata la validità della tesi della Filt-Cgil e sono state adeguate le condizioni retributive e previdenziali di questi lavoratori, con la conseguente smentita dell accordo separato.

13 2006 Dicembre 13 CCNL Trasporto Pubblico Locale: un altro sciopero nella vertenza sul 2 biennio. Si svolge il giorno 1 lo sciopero nazionale di 24 ore a sostegno della vertenza per il rinnovo del 2 biennio economico del CCNL. Portuali: prosegue confronto su IMA al Ministero del Lavoro. Prosegue presso il Ministero del Lavoro il confronto avviato il 25 luglio sull IMA dopo la sottoscrizione dell avviso comune tra le parti sociali. Autostrade per l Italia: confronto su piano d impresa. Riprende il giorno 5 il confronto sul piano d impresa. Salute e Sicurezza: assunzione di alcool e guida di un mezzo di trasporto. Intervento della Filt-Cgil con relazione il giorno 5 al Convegno Il lavoro alla guida e l alcool presso la Regione Marche. L iniziativa ha fatto seguito ad una ricerca, realizzata attraverso il contributo essenziale della Filt-Cgil Marche, sui rischi lavorativi derivanti dall uso di bevande alcoliche e la guida di un mezzo di trasporto. Delibera ENAC applicazione generalizzata CCNL Assaeroporti. Dopo una lunga vertenza di sei mesi e quasi due anni di confronto con Enac, il CdA dell Ente delibera il giorno 6 sulla applicazione del CCNL Assaeroporti quale requisito per svolgere attività aeroportuali. Un grande risultato che purtroppo verrà messo in discussione da una sentenza del TAR e dalla pressione verso le istituzioni, a partire proprio su Enac, da parte delle aziende del settore, che cercano sempre più mano libera per l abbattimento dei costi, a partire dal fattore lavoro. Rimorchiatori Servizi Portuali: incontro al Ministero del Lavoro su D.Lgs. 108/2005. Nuovo incontro al Ministero del Lavoro su D.Lgs 108/2005 sull orario di lavoro. DHL Express: Attivo Nazionale Unitario Delegati. L Attivo del giorno 11 ha analizzato la difficile vertenza aziendale per predisporre una piattaforma comune con cui riprendere il confronto con l azienda. CCNL Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni: accordo con cooperazione. Viene sottoscritto il giorno 12 l accordo relativo all applicazione del CCNL ai soci lavoratori, con la novità che le Centrali Cooperative accettano l automatismo contrattuale per i futuri aumenti. Inoltre viene sottoscritto il regolamento per la costituzione degli Osservatori Nazionali di settore. Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni: al Ministero del Lavoro su cooperazione. L incontro del 12 presso il Ministero del Lavoro si avvia con l illustrazione dell avviso comune sottoscritto dalle parti sociali il 14 marzo in tema di contrasto alla irregolarità del settore. Il Ministro dichiara la disponibilità del Governo ad intervenire proponendo di allargare il confronto al Ministero dello Sviluppo Economico. Trusendi Logistica: Attivo Nazionale Delegati Filt-Cgil. L Attivo del giorno 12 analizza la difficile situazione aziendale che vede l intervento della Magistratura ed il rischio di un fallimento. Club Air: prima sospensione licenza. Enac sospende il giorno 12 la licenza di Club Air per l indebitamento accumulato. L Ente concederà poi una licenza provvisoria e saranno avviate le trattative per la stipula dei Contratti Collettivi, senza esito. Anas: parte confronto su organizzazione Esercizio. Primo incontro il 13 sul modello organizzativo dell area Esercizio. Formazione Continua: visite guidate nell ambito del Progetto Gulliver. Dal 13 al 15 si svolgono visite e seminari, a scopo formativo, presso le sedi di tutti i Fondi interprofessionali. All iniziativa partecipano 9 rappresentanti di strutture regionali Filt-Cgil. CCNL Trasporto Pubblico Locale: rinnovato 2 biennio , aperto percorso di prospettiva. Appena siglata dalle parti sociali in sede sindacale, viene sottoscritta il giorno 14 presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri l intesa per il rinnovo del 2 biennio economico del CCNL. L intesa contrattuale figura come allegato ad un Protocollo che prevede la costituzione di una sede di confronto istituzionale per affrontare e risolvere le complesse questioni relative alla regolazione del settore e alle risorse necessarie per sostenerne l attività. Oltre alla Presidenza del Consiglio, il Protocollo è sottoscritto dai Ministri interessati (Economia, Sviluppo Economico, Trasporti, Affari Regionali), dalla Conferenza delle Regioni, dall UPI, dall ANCI, dalle Associazioni datoriali di settore Asstra e Anav, dalle Segreterie Nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti. Marittimi: audizione presso 9^ Commissione Camera. A seguito della richiesta di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti si svolge il giorno 14 una nuova audizione presso la 9^ Commissione della Camera. Oggetto dell audizione, le valutazioni sindacali sul ddl Finanziaria 2007 in quella fase in discussione in Parlamento. L audizione si colloca nell ambito di un intenso lavoro di sensibilizzazione di tutte quelle forze politiche disponibili a sostenere le esigenze poste a salvaguardia dei lavoratori e del settore. DHL Exel S. C. / Pharma Log.cs: fusione per incorporazione. Armonizzazione dei trattamenti, pagamento degli stipendi arretrati, clausola sociale e armonizzazione del contratto sono i contenuti dell accordo sottoscritto il 14 ai sensi della legge 428.

14 14 DHL Express: dichiarazione di sciopero. Vista l assoluta indisponibilità aziendale a definire il rinnovo del contratto aziendale viene dichiarato uno sciopero di 8 ore per il giorno 19 dicembre. Anas: alloggi di servizio. Apertura del confronto per la definizione del Regolamento per gli alloggi di servizio, secondo le previsioni contrattuali. Gruppo Gavio: incontro su relazioni industriali. Si avvia il giorno 18 il confronto per definire un protocollo di relazioni industriali da applicare a livello di Gruppo. Marittimi: al Ministero dei Trasporti su orario di lavoro. Riprende il giorno 19, presso il Ministero dei Trasporti, l esame del Decreto 108 sull orario di lavoro. DHL Express: accordo su riorganizzazione aziendale. A seguito della proclamazione dello sciopero viene sottoscritto il 19 un accordo che prevede la stabilizzazione del personale precario, la conferma dei contratti a termine ed un percorso per definire il livello massimo di attività esternalizzabile per quanto attiene i customer service. In conseguenza dell accordo lo sciopero viene revocato. Portuali: accordo al Ministero del Lavoro su IMA. Sottoscritto il giorno 20 l accordo tra Ministero del Lavoro e parti sociali per dare carattere strutturale all IMA (Indennità Mancato Avviamento). L accordo produce successivamente un iniziativa legislativa del Governo che non è stata tuttora convertita in legge. Trusendi Logistica: mancato accordo su procedura 223. Viene dichiarata conclusa la fase aziendale della procedura 223 senza accordo. L azienda non ha accettato di individuare soluzioni alternative ai licenziamenti.

15 2007 Gennaio 15 Previdenza complementare: inizio anticipato semestre silenzio assenso per conferimento Tfr. Inizia, a cura della Filt-Cgil, una intensa attività formativa ed informativa per quadri e delegati sulla nuova normativa. Sono stati effettuati 4 seminari in sede nazionale, 20 nelle varie sedi regionali ed 8 nelle aree metropolitane. Le nuove adesioni nel nostro settore, alla fine del semestre, risultano del 5% superiori rispetto alla media nazionale dei Fondi negoziali. CCNL Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni : sottoscritto testo coordinato. Viene sottoscritta il giorno 8 la stesura coordinata del nuovo CCNL, che assume la denominazione di Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni. Marittimi: il punto tra Filt e Cgil. Incontro tra Filt e Cgil per fare il punto sull attività nel settore. Costa Crociere: incontro su piani di attività. Si svolge a Genova la riunione annuale con l Amministratore Delegato sui piani di attività aziendali. Trasporto Aereo: lettera unitaria vertenza Alitalia A pochi giorni dalla annunciata mobilitazione generale del 19, la richiesta di incontro comporterà una seppur tardiva convocazione a Palazzo Chigi per il giorno 17 e la revoca della mobilitazione. Internazionale: riunione Sezione Portuali ETF. Si svolge il giorno 15 a Bruxelles la riunione della Sezione Portuali dell ETF. CCNL Marittimi: parte la trattativa. Il giorno 16 si avvia il negoziato tra Confitarma, Fedarlinea e Segreterie Nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti per il rinnovo del CCNL. Si tratta di rinnovare il quadriennio normativo e il 1 biennio economico Successivamente, nel corso del mese si svolgono sei incontri. CCNL Rimorchiatori Servizi Portuali. riprende la trattativa. Riparte il 16 la trattativa per il rinnovo del CCNL. Previdenza complementare: Assemblea Delegati Fondo Prevaer. Costituita la Commissione Elettorale per l avvio del processo elettivo dei membri delegati nella nuova Assemblea. Internazionale: petizi0ne CES sui servizi di interesse generale. Il Comitato Esecutivo della CES avvia una raccolta di firme per sollecitare la Commissione Europea ad emanare una Direttiva sul tema dei servizi pubblici di interesse generale. Portuali: accordo per IMA. Sottoscritto il giorno 17 l accordo con i Ministeri del Lavoro e dei Trasporti per l erogazione nell anno 2007 dell IMA per i lavoratori delle imprese di cui all art. 17 e 21b della legge 84/94. Autamarocchi: accordo su procedura 223. Viene ritirata la procedura di mobilità e stabilito un percorso di stabilizzazione dei lavoratori assunti a tempo determinato. L accordo del 18 permette la revoca dello sciopero proclamato per le giornate del 22 e 23 gennaio. Anas: vertenze territoriali. Acquisizione, a livello nazionale, della vertenza Sicilia in materia di Esercizio, aperta unitariamente presso quella Regione. Speed s.p.a.: accordo su procedura 223. Viene sottoscritto il 22 l accordo con il ritiro dei licenziamenti e l utilizzo della Cigs. L accordo prevede, inoltre, il monitoraggio della gestione aziendale attraverso la ricerca di nuovi soci. L intesa sarà ratificata presso il Ministero del Lavoro in data 25. Trasporti: chiusa la Finanziaria 2007, Filt-Fit-Uilt rilanciano cabina di regia. Chiusa, con notevoli difficoltà parlamentari, la sessione di finanza pubblica, le Segreterie Nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, d intesa con Cgil, Cisl, Uil, propongono al Governo una verifica complessiva sulla situazione del settore trasporti. Nell occasione, da parte sindacale viene valutata insufficiente la capacità operativa fino a quel momento dimostrata dalla cabina di regia sul settore costituita presso la Presidenza del Consiglio, di cui però si conferma la necessità di rilancio. CCNL Anas: accordo procedura. Firmato il 23 un accordo che definisce un calendario per il rinnovo contrattuale. TNT Tecnologistica: informativa su cliente Alcatel. Nel corso dell incontro del 24 vengono acquisite informazioni relative al cliente Alcatel che ha annunciato un pesante ridimensionamento della produzione in Italia. Le decisioni hanno pesanti impatti occupazionali sugli stabilimenti di Maddaloni e Frosinone. Previdenza complementare: incontro preparatorio accordo confluenza Anas in Fondo Eurofer. Il giorno 25, incontro tra Sindacati e Azienda per la scelta definitiva del Fondo Eurofer quale Fondo di riferimento per i lavoratori Anas. CCNL Impianti a Fune: accordo di rinnovo. Sottoscritta il giorno 25 da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Anef l ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL. Si tratta del quadriennio normativo maggio 2006 aprile 2010 e del biennio economico maggio 2006 aprile 2008.

16 16 CCNL Portuali: avvio trattativa su biennio economico. Avvio il 29 delle trattative per il rinnovo del 2 biennio economico del CCNL. Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni: Comitato di Settore. Il Comitato di Settore Filt-Cgil affronta i temi relativi: alla situazione contrattuale ed al rinnovo del biennio economico in corso; alla situazione generale dell autotrasporto e della cooperazione; alla costituzione del Fondo di Previdenza Complementare per il settore. CCNL Rimorchiatori Servizi Portuali : nuovo incontro. Si svolge il 30 un nuovo incontro per il rinnovo del CCNL. Silvio Bertani Group: avvio trattativa per accordo aziendale. La piattaforma sindacale oltre a proporre soluzioni economiche legate all andamento dell azienda, pone la problematica dell orario di lavoro per gli autisti di trasporto benzine, ipotizzando una riduzione dello stesso per aumentare la sicurezza sulle strade Gruppo Tirrenia: condiviso nuovo Piano Industriale. Sottoscritto il giorno 31 l accordo di condivisione del Piano industriale Tirrenia, che rappresenta un punto di equilibrio tra le esigenze di risanamento, consolidamento, investimenti, sviluppo con la finalità della privatizzazione del Gruppo, dopo la proroga al 2012 della concessione, salvaguardando tutti i livelli occupazionali in essere. Il contributo del lavoro per la realizzazione del piano è dato da un incremento di produttività. Gli accordi sul costo-lavoro sono subordinati all approvazione del piano da parte del Governo. Successivamente, nel 2010 la Filt-Cgil in solitudine, procede alla disdetta di quegli accordi in quanto quel progetto industriale, condiviso, è stato sostituito dal Governo da un processo di privatizzazione dai contenuti profondamente diversi, non approvando il piano industriale presentato nel 2007 che era la condizione prevista per l applicazione degli accordi sul costo-lavoro. Autostrade per l Italia: ritirato progetto fusione con Abertis. Si susseguono numerosi incontri con i vertici della società e con il Governo. Alla fine il progetto di fusione con Abertis viene ritirato e la procedura 428/90 definitivamente chiusa CCNL Attività Ferroviarie: documento unitario di Linee guida per il rinnovo. Gli Esecutivi Unitari Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Orsa, Fast approvano un documento di linee guida per il rinnovo del CCNL scaduto il 31 dicembre Previdenza complementare: attivazione temporanea banner nella home-page della Filt-Cgil. Per tutto il semestre di silenzio-assenso la Filt-Cgil attiva sul suo sito web un banner Corsi formativi ed informativi contenente moduli formativi ed informativi riguardanti la normativa della previdenza complementare, le caratteristiche dei Fondi negoziali nei trasporti, i decreti applicativi riguardanti FondInps e Fondo Tesoreria ed una guida alla compilazione dei modelli Tfr1 e Tfr Febbraio Trasporto Aereo: ddl del Governo su riordino settore. Nell incontro a Palazzo Chigi del giorno 1, la Presidenza del Consiglio e il Ministro dei Trasporti illustrano alle parti sociali i lineamenti del ddl che il Governo sta predisponendo per il riordino del settore. Riscontri complessivamente positivi da parte sindacale. Anas: alloggi di servizio. Redazione il giorno 2 di un ipotesi di accordo per la definizione di un regolamento in materia di assegnazioni e canoni degli alloggi di servizio. Gruppo FS: Piano d Impresa, aumentano le preoccupazioni sindacali. Si svolge il giorno 2 il secondo incontro sindacale con l Amministratore Delegato FS sul Piano d Impresa Si confermano le preoccupazioni del Sindacato sulla tenuta produttiva del Gruppo. Trusendi Logistica: procedura 223. Presso il Ministero del Lavoro è continuato il confronto sulla procedura di licenziamento di oltre 100 autisti. Non è stata trovata soluzione e su proposta del Ministero la procedura è stata allungata di ulteriori 30 giorni, riconvocando le parti per il 20. Trana Italia: procedura di Cigs. Presso il Ministero del Lavoro è stata sottoscritta l 8 un intesa che colloca in cigs tutti i lavoratori del Gruppo. Su tale vertenza pesa la cessione di un ramo d azienda, fatto in assenza di procedure, che ha svuotato la capacità produttiva dell azienda. Formazione Continua: seminari con Smile e Ifoa. Si svolge, dal 12 al 14, il Seminario a Roma su formazione continua e metodi di progettazione. Confronto con esperti della formazione. Previdenza complementare: accordo confluenza dipendenti Rtc in Eurofer. Accordo tra le parti il 13 per la confluenza dei dipendenti dell impresa ferroviaria Rail Traction Company nel Fondo Eurofer. Trasporto Aereo: apertura tavolo istituzionale al Ministero dei Trasporti. Avviato presso il Ministero dei Trasporti, il giorno 13, il confronto tra Organizzazioni Sindacali, associazioni datoriali, Enac ed Enav sulla riforma del settore, in coerenza con il ddl del Governo.

17 17 Portuali: incontro al Ministero dei Trasporti per CCA M.C.T. Gioia Tauro. Si svolge il giorno 14 l incontro al Ministero dei Trasporti su situazione CCA M.C.T. di Gioia Tauro. Anas: incontro con Presidenza Anas. L incontro del giorno 16 ha riguardato la materia degli investimenti e del Piano Industriale. All incontro la Cgil ha affiancato la Filt-Cgil. Alitalia: pubblicato bando di gara. A sorpresa e in contraddizione rispetto agli impegni assunti nei recenti incontri a Palazzo Chigi, il Governo avvia il giorno 18 il bando di gara per la privatizzazione della Compagnia di bandiera. Silvio Bertani Group: Attivo Nazionale dei Delegati Filt-Cgil. L Attivo del 19 definisce la posizione sindacale per il prosieguo del confronto sul rinnovo del contratto di secondo livello. Tema principale è la riduzione dell orario di lavoro per il personale autista. Previdenza complementare: accordo confluenza lavoratori dei porti in Previlog. Accordo tra le parti sociali, il giorno 20, per la identificazione del Fondo negoziale Previlog quale riferimento per i lavoratori dei porti. Anas: aperta vertenza SAP. Apertura di una vertenza sulle anomalie in materia di gestione del personale introdotte dal SAP. Previdenza complementare: costituzione Fondo Previlog. Accordo il 21 presso Confetra con tutte le fonti istitutive- sindacali ed aziendali- per la costituzione del nuovo Fondo Previlog. La platea di riferimento degli aderenti è quella del settore merci e logistica, porti, autoscuole, corrieri e spedizionieri. Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni: lettera a Ministro del Lavoro. Richiesta di incontro al Ministero del Lavoro siglata congiuntamente il 21 da Sindacati e Cooperative per chiedere interventi urgenti a favore del settore cooperativo aggredito da una crescente illegalità. Ceva Logistics: procedura di mobilità 223/91. A seguito del ridimensionamento produttivo del cliente Alcatel si inizia il 22 la discussione sugli esuberi presenti nei cantieri. Il Sindacato propone soluzioni alternative ai licenziamenti. CCNL Rimorchiatori Servizi Portuali: terzo incontro. Si svolge il 22 il terzo incontro con le controparti per il rinnovo del CCNL. Alitalia: dimissioni Cimoli, nomina Libonati. Il bando di gara pone fine all era Cimoli. Viene nominato nuovo AD Libonati, con il mandato di accompagnare la privatizzazione di Alitalia. Dopo il fallimento del piano di privatizzazione sarà a sua volta sostituito da Proto. Fercam / Traini e Torresi: incontro su 428. L incontro del 28, convocato dal Ministero del Lavoro, era finalizzato a ricomporre la vertenza insorta a seguito di una cessione di ramo d azienda intervenuta senza il rispetto delle procedure. L incontro si è concluso con un mancato accordo. CCNL Marittimi: prosegue il negoziato. Prosegue per tutto il mese il confronto sul rinnovo del CCNL con l armamento pubblico e quello privato, dedicando singole sessioni alle diverse aree contrattuali Marzo Autostrade per l Italia: confronto su piano d impresa. I giorni 1 e 2 riprende il confronto sul piano d impresa. Marittimi: incontro al Ministero dei Trasporti su sicurezza. Incontro il giorno 6 tra il Ministero dei Trasporti e Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti sulla sicurezza del lavoro nel settore. Portuali: Attivo Nazionale Unitario. Si svolge il giorno 6 Attivo Unitario dei delegati sindacali in merito alla definizione delle clausole sociali e dell IMA. Trasporto locale: si insedia tavolo interistituzionale presso Presidenza Consiglio. Prima riunione il giorno 7 del cosiddetto tavolo interistituzionale, costituito presso la Presidenza del Consiglio con il Protocollo del 14 dicembre 2006, per l esame dei provvedimenti legislativi e normativi necessari allo sviluppo ed al riassetto del trasporto locale. Autostrade per l Italia: confronto su piano d impresa. I giorni 7 e 8 prosegue il confronto sul piano d impresa. TNT Global Express: accordo su PDR 2006 e videosorveglianza. L accordo del 7 prevede un sistema di misurazione dei risultati aziendali verificabile a livello territoriale. Inoltre, si definisce la modalità di utilizzo dei sistemi di videosorveglianza che escludono la possibilità di essere utilizzati per il controllo delle attività lavorative.

18 18 CCNL Rimorchiatori Servizi Portuali: odg Filt-Cgil. Al termine di una riunione tra struttura nazionale e strutture territoriali Filt-Cgil viene approvato il giorno 8, all unanimità, un ordine del giorno sul rinnovo del CCNL. Autamarocchi: Attivo Nazionale dei Delegati. L Attivo del 12 ha definito la piattaforma rivendicativa con cui affrontare la trattativa per la riorganizzazione aziendale. Autostrade per l Italia: confronto su piano d impresa. Nei giorni 12 e 13 prosegue il confronto sul piano d impresa. Autamarocchi: riorganizzazione aziendale Prosegue il confronto per la riorganizzazione aziendale. L obiettivo del Sindacato è quello di procedere alla stabilizzazione dei contratti precari ampiamente utilizzati dall azienda. Gruppo FS: Piano d Impresa, dichiarato sciopero. La gravità della crisi produttiva e finanziaria di FS e le molte questioni aperte con azienda (a partire dal nuovo Piano d Impresa) e Governo (regolazione liberalizzazione del settore, investimenti, trasferimenti a FS in conto esercizio), portano le Segreterie Nazionali a proclamare per il 13 aprile lo sciopero nazionale di 8 ore dei lavoratori del Gruppo FS e degli appalti e servizi ferroviari. Vertenza Gruppo Alitalia. Per rivendicare un confronto con la nuova guida di Alitalia si è costretti ad aprire una fase vertenziale unitaria. Solo attraverso la mobilitazione dei lavoratori presso i siti di Napoli e Roma si riesce dopo quindici giorni di serrato confronto a vedere rinnovati i Contratti di Lavoro e ad avere un livello minimo di informazione sullo stato del percorso di privatizzazione avviato dal Governo. Grandi Navi Veloci: incontro su programmi aziendali. Si tiene a Genova un incontro con l Amministratore Delegato di GMV in occasione del quale vengono presentati i programmi aziendali. Previdenza complementare: atto istitutivo di Previlog. Il giorno 21, a Milano, viene istituito il Fondo Previlog con atto notarile. Salute e Sicurezza: Protocollo INCA-FILT per indagini epidemiologiche nel TPL. Sottoscrizione il 21 del Protocollo INCA-FILT per la realizzazione della ricerca e l ipotesi di avvio di vertenze per il riconoscimento delle malattie professionali nel TPL, con il coinvolgimento delle strutture territoriali Filt-Cgil di Lombardia, Lazio, Campania, Umbria, Sicilia. Programmazione di riunioni esecutive presso i diversi territori a partire da Umbria, Campania e Lazio. Internazionale: Sezione Portuali ITF. Il giorno 19 si svolge a Sorrento la Sezione Portuali dell ITF. La riunione discute l attuazione delle decisioni prese per il settore durante il Congresso ITF di Durban (2006), incluso l avvio della Campagna mondiale sui porti di convenienza e le politiche più generali scaturite dalle risoluzioni congressuali. Previdenza complementare: Settore Autonoleggio confluisce in Fondo Astri. Il 23, accordo di confluenza in Astri dei lavoratori delle imprese rientranti nel campo di applicazione del CCNL Autonoleggio. Salute e Sicurezza: Settimana Europea Diffusione straordinaria da parte della Filt-Cgil del materiale relativo alla Campagna per la Settimana Europea 2007, in quanto dedicata ai disturbi muscolo-scheletrici, patologia che nei diversi settori dei trasporti è ampiamente presente dal punto di vista infortunistico, ma ancora scarsamente riconosciuta come malattia professionale. CCNL Portuali: prosegue negoziato. Trattative per rinnovo biennio economico. Silvio Bertani Group: Trattativa per accordo aziendale. Il confronto si sofferma sulla necessità di superare le 47 ore di lavoro settimanale individuando l articolo 11 del CCNL come quello che stabilisce l orario di lavoro per gli autisti di benzine e prodotti chimici. DHL Express: Attivo Nazionale dei Delegati Filt-Cgil. L Attivo del giorno 28 definisce la piattaforma per la ripresa del confronto con l azienda. Tra i principali temi individuati c è quello del modello relazionale e sulle attività gestite in appalto, con particolare riferimento all utilizzo di cooperative. Trasporto locale: parte tavolo interistituzionale. Si svolge il giorno 28 il secondo incontro del tavolo interistituzionale sul trasporto locale presso la Presidenza del Consiglio. Il Governo illustra gli obiettivi sui quali costruire un vero e proprio patto per la mobilità locale per il rilancio del trasporto locale collettivo. Si tratta, in sostanza, di: recuperare la sostenibilità finanziaria del settore; favorire gli investimenti necessari allo sviluppo; migliorare la qualità del servizio nelle aree urbane; ripristinare normali relazioni industriali nelle sedi di negoziato sindacale e, in tale ambito, recuperare le normali scadenze di rinnovo dei contratti di lavoro. Valutazioni positive sono espresse da tutti gli attori del tavolo. CCNL Marittimi: Comitato di Settore Filt-Cgil. Si svolge il giorno 29 il Comitato di Settore Filt-Cgil che analizza lo stato della trattativa contrattuale.

19 2007 Aprile 19 Internazionale: Sezione Portuali ETF. Nei giorni 2 e 3 si svolge a Bruxelles la riunione della Sezione Portuali ETF. Anas: accordo su alloggi di servizio. Stipulato il 3 l accordo sugli alloggi di servizio. Internazionale: Dialogo Sociale Europeo, studio su norme e regolamenti Naviganti Trasporto Aereo. Nell ambito del Dialogo Sociale Europeo nel settore del Trasporto Aereo, presentato il giorno 4 a Bruxelles uno studio comparativo sulle norme e sui regolamenti relativi ai naviganti negli Stati membri della U.E.. Portuali: incontro al Ministero sulla L. 84/94. Si è svolto il giorno 4 un incontro con il Ministero dei Trasporti per la riforma della legge 84/94. Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni: sciopero cooperazione. Viene inviata il 5 al Governo una lettera con sollecito di richiesta d incontro sulla base dell avviso comune definito con le associazioni datoriali. Lo stesso giorno, viene avviata la procedura per la proclamazione di uno sciopero nazionale con manifestazione da svolgersi a Roma. Autostrade per l Italia: confronto su piano d impresa. Prosegue il 5 il confronto sul piano d impresa. Ulteriori incontri i giorni 10, 19 e 20. CCNL Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni: Sindacato sollecita trattativa. L 11 viene inviato un sollecito alle controparti per avviare il confronto sul rinnovo del biennio economico del CCNL. Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni: richiesta incontro a Governo. Viene chiesto il giorno 11 un urgente incontro al Ministero del Lavoro per affrontare le problematiche relative al recepimento della direttiva europea 15/2002 che disciplina l orario di lavoro del personale autista, la cui entrata in vigore era prevista da 15 mesi. Viene anche richiesto, il 12, un incontro per affrontare le tematiche relative alla riforma dell autotrasporto. Internazionale: Sezione Trasporto Pubblico Locale ETF. Si riunisce a Bruxelles la Sezione Trasporto Pubblico Locale dell ETF per impostare l iniziativa su Mobilità sostenibile. CCNL Portuali: nuovi incontri. Proseguono nel corso del mese, con tre incontri, le trattative per il rinnovo del biennio economico. Internazionale: presa di posizione ETF su Regolamento 561/2006. In occasione della riunione della Sezione Autotrasporto, l ETF prende posizione sul Regolamento 561/2006 relativo a tempi di guida e di riposo per conducenti professionali Maggio Internazionale: accordo parti sociali europee su molestie e violenza sul lavoro. Raggiunto il giorno 3 l accordo tra parti sociali europee contro le molestie e la violenza sul luogo di lavoro. CCNL Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni: riunioni responsabili regionali Filt-Cgil. Nella riunione del giorno 3 vengono definiti gli aspetti relativi al rinnovo del biennio economico, con particolare riguardo alle ricadute inerenti al recepimento della direttiva sull orario di lavoro degli autisti. CCNL Portuali: riunioni su biennio economico. Proseguono le trattative per il rinnovo del biennio economico. Formazione Continua: visite guidate nell ambito del Progetto Gulliver. Dal 7 al 9 si svolgono visite e seminari, a scopo formativo, presso le sedi di tutti i Fondi interprofessionali. Vi partecipano 5 rappresentanti di strutture regionali Filt- Cgil. Portuali: Convegno Unitario. Si svolge il giorno 8 il convegno promosso unitariamente da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti su regole sociali e istituzionali. Previdenza complementare: confluenza in Eurofer dei settori Ristorazione Bordo Treno e Accompagnamento Treni Notte. Sottoscritto il giorno 9 l accordo tra le parti sulla confluenza nel fondo Eurofer degli addetti alle attività di Ristorazione a Bordo Treno e Accompagnamento ed Accudienza Treni Notte. Salute e Sicurezza: Seminario Nazionale Filt-Cgil. Dal 9 all'11, Seminario Nazionale della Filt-Cgil con contributi della Cgil, dell Inca, di 2087, dell Ispesl, di alcune Asl, su: rischio vibrazioni e rumore; disturbi muscoloscheletrici; alcool e lavoro; mobbing; risarcimenti per malattie professionali. Realizzazione in quel contesto delle linee guide dei trasporti in funzione del costituendo Testo Unico per la sicurezza e salute nel lavoro. Nel corso di tale Seminario, come negli altri ed in occasione di ogni riunione della Consulta, viene distribuito materiale informativo e documentazione utile all attività anche dei singoli territori.

20 20 Previdenza complementare: autorizzazione Covip esercizio Previlog. Al termine di un lungo iter di attività operative che interessano sia la fase preparatoria che la presentazione della documentazione, il giorno 10 la Covip autorizza all esercizio Previlog. Alitalia Express: rinnovo CCAL. In analogia con quanto definito per Alitalia, viene rinnovato il giorno 10 il CCAL Alitalia Express. Internazionale: pubblicazione OIL su uguaglianza sul lavoro. Pubblicazione OIL (Organizzazione Internazionale del Lavoro) sull uguaglianza sul posto di lavoro. Lo studio esamina le forme di discriminazione, sia tradizionali che nuove, sul posto di lavoro e analizza le misure adottate per combatterla sia a livello nazionale che a livello globale. Internazionale: Parlamento Europeo su gare appalto trasporto pubblico. Gli europarlamentari approvano nuove regole per le gare d appalto nel trasporto pubblico. La Sezione di Settore dell ETF, riunita a Bruxelles, esprime preoccupazione. CCNL Marittimi: incontro con Presidenza Confitarma. Alla luce delle difficoltà che registra il negoziato contrattuale, su proposta della delegazione datoriale si svolge il giorno 10 un incontro di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, con la Presidenza di Confitarma. Nonostante il permanere di alcuni punti irrisolti, il negoziato prosegue nei giorni successivi con Confitarma e Fedarlinea al tavolo contrattuale. Internazionale: Comitato Donne ETF. I giorni 13 e 14 si riunisce a Berlino il Comitato Donne ETF. Al centro della discussione: accesso al lavoro; responsabilità familiari; servizi all infanzia. CCNL Anas: dichiarato sciopero. Proclamazione di uno sciopero per il rinnovo contrattuale considerata la posizione aziendale di aumento dell orario di lavoro; di resistenza nel fissare regole trasparenti per il reclutamento del personale; di evitare il confronto per la definizione dei percorsi di carriera e di un sistema di incentivi economici e premianti che superi il metodo dei superminimi ; di voler definire regole di relazioni industriali tutte centralizzate. Trasporto ferroviario: prima intesa a Palazzo Chigi, rinviato sciopero. Prima intesa il giorno 15 presso la Presidenza del Consiglio. Dopo le richieste sindacali avanzate da mesi e lo sciopero del 13 aprile viene finalmente aperto in sede governativa il confronto su tre temi: regolazione del processo di liberalizzazione del settore; rinnovo del CCNL Attività Ferroviarie; Piano d Impresa FS. Il Sindacato riprogramma al 22 giugno lo sciopero del 18 maggio. CCNL Marittimi: Comitato di Settore Filt-Cgil. Si svolge il 16 la riunione del Comitato di Settore Filt-Cgil per valutare lo stato del negoziato contrattuale. La discussione evidenzia la necessità di definire meglio alcuni aspetti contrattuali relativi all armamento pubblico, che sono oggetto di specifici incontri che si svolgono nei giorni successivi con Tirrenia. Air One: rinnovo CCAL Assistenti di Volo (PNC). Viene sottoscritto il giorno 18 l accordo che rinnova il CCAL degli Assistenti di Volo AirOne. Internazionale: Sezione Ferrovieri ETF su primo pacchetto ferroviario. L ETF convoca la Sezione Ferrovieri, il giorno 18 a Bruxelles, per la discussione della Relazione del Parlamento Europeo sull attuazione del primo pacchetto ferroviario. Internazionale: integrazione donne nel settore ferroviario. Il giorno 21, a Bruxelles, CER e ETF concordano raccomandazioni comuni per una migliore integrazione delle donne lavoratrici nel settore ferroviario. In preparazione dell incontro con la CER, il giorno 20 si svolge una riunione della Sezione Ferrovieri dell ETF. Salute e Sicurezza: Convengo sui cantieri stradali. Intervento con relazione e collaborazione della Filt-Cgil per la realizzazione del Convegno organizzato dall Ispesl il giorno 22 per la presentazione delle Linee Guida in materia di cantieri stradali e attività lavorative in presenza di traffico. Le Linee Guida sono state realizzate anche attraverso una partecipazione e collaborazione di merito ed unitaria delle categorie dei trasporti e dell edilizia di Cgil, Cisl, Uil. Portuali: al Ministero per clausole sociali. Nuovo incontro tecnico il 23 con il Ministero del Lavoro per definire una regolamentazione per garantire costi del lavoro e normative contrattuali identici o simili per tutte le imprese che svolgono la loro attività nei porti. Rimorchiatori Servizi Portuali:al Ministero per titoli professionali. Incontro il 23 con il Ministero dei Trasporti sulle tematiche connesse ai titoli di qualificazione professionale. Portuali: accordo su clausole sociali. Definito il 24 l accordo con le controparti datoriali su una proposta di legge perché il CCNL dei Porti sia Contratto di riferimento per tutte le imprese che svolgono servizio o operazioni portuali. CCNL Portuali: rinnovato biennio economico. Dopo due giorni consecutivi di trattativa, sottoscritto il 29 l accordo di rinnovo del 2 biennio economico. Il rinnovo è avvenuto garantendo ai lavoratori la tutela della retribuzione. In questa occasione si è anche data applicazione all assistenza sanitaria integrativa.

EVOLUZIONE E LIBERALIZZAZIONE DEL TPL. Agli inizi degli anni 1980 tutti i paesi europei hanno iniziato una

EVOLUZIONE E LIBERALIZZAZIONE DEL TPL. Agli inizi degli anni 1980 tutti i paesi europei hanno iniziato una ABSTRACT: LA NUOVA POLITICA DEI TRASPORTI NAZIONALE ED EUROPEA A FRONTE DELLA CRESCENTE DOMANDA DI MOBILITA. EVOLUZIONE E LIBERALIZZAZIONE DEL TPL Agli inizi degli anni 1980 tutti i paesi europei hanno

Dettagli

Posizione di Filcem-Femca-Uilcem rispetto allo stato delle. trattative per il rinnovo del Contratto Nazionale unico di.

Posizione di Filcem-Femca-Uilcem rispetto allo stato delle. trattative per il rinnovo del Contratto Nazionale unico di. Prot. 584 Roma, 25 maggio 2006 Posizione di Filcem-Femca-Uilcem rispetto allo stato delle trattative per il rinnovo del Contratto Nazionale unico di Settore Gas/Acqua Dopo i primi incontri fra le OO.SS.

Dettagli

Diritto di opzione al TFR

Diritto di opzione al TFR MARITTIMI Convocazione delegati Gruppo Tirrenia 9 settembre TRASPORTO PUBBLICO LOCALE Fondo Priamo: rinnovo Assemblea dei Rappresentanti GUARDIA AI FUOCHI Incrementi economici relativi al ccnl Guardia

Dettagli

Chimici PIATTAFORMA RINNOVO CCNL COIBENTI

Chimici PIATTAFORMA RINNOVO CCNL COIBENTI Chimici PIATTAFORMA RINNOVO CCNL COIBENTI PREMESSA Anche se il settore della coibentazione termoacustica risente, inevitabilmente, delle difficoltà relative alle produzioni industriali ed alle realizzazioni

Dettagli

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore ATTIVITA FERROVIARIE RFI:Informativa e invio documentazione ACI GLOBALE Verbale di accordo e comunicato unitario AUTONOLEGGIO Comunicato unitario di proclamazione sciopero TRASPORTO MERCI LOGISTICA AUTOSTRADE

Dettagli

BOZZA PIATTAFORMA CCNL AGIDAE settore socio-sanitario-assistenziale

BOZZA PIATTAFORMA CCNL AGIDAE settore socio-sanitario-assistenziale BOZZA PIATTAFORMA CCNL AGIDAE settore socio-sanitario-assistenziale Premessa L apertura del confronto per il rinnovo dei Contratti del Comparto Socio Sanitario - Assistenziale - educativo per gli anni

Dettagli

su proposta del Ministro dei trasporti d'intesa con la Presidenza del Consiglio

su proposta del Ministro dei trasporti d'intesa con la Presidenza del Consiglio ALLEGATO IL CONSIGLIO DEI MINISTRI su proposta del Ministro dei trasporti d'intesa con la Presidenza del Consiglio e con Ministro dell economia e delle finanze Ministro dello sviluppo economico delibera

Dettagli

I Fondi pensione negoziali

I Fondi pensione negoziali I Fondi pensione negoziali 45 I Fondi pensione negoziali sono forme pensionistiche complementari la cui origine, come suggerisce il termine negoziali, è di natura contrattuale. Essi sono destinati a specifiche

Dettagli

PROV. MILANO ACCORDO QUADRO. Premesso:

PROV. MILANO ACCORDO QUADRO. Premesso: ACCORDO QUADRO Premesso: o che coerentemente con quanto previsto dal piano industriale 2006-2009 al fine di proseguire e dare ulteriore impulso alla costante crescita conseguita negli ultimi anni, il Gruppo

Dettagli

Ipotesi Rinnovo Contratto Integrativo Aziendale HPI

Ipotesi Rinnovo Contratto Integrativo Aziendale HPI Ipotesi Rinnovo Contratto Integrativo Aziendale HPI PREMESSA Nel sottolineare l importanza del ruolo che il Contratto Collettivo Nazionale e gli accordi vigenti assegnano alla contrattazione di secondo

Dettagli

Statuto dell Ente Bilaterale Nazionale delle Società Concessionarie Autostrade e Trafori

Statuto dell Ente Bilaterale Nazionale delle Società Concessionarie Autostrade e Trafori Statuto dell Ente Bilaterale Nazionale delle Società Concessionarie Autostrade e Trafori Art. 1 Costituzione, sede e durata Conformemente a quanto previsto dall art. 48 del Contatto Collettivo Nazionale

Dettagli

Applicazione CCNL AUTONOLEGGIO. TRASPORTO MERCI LOGISTICA Marcevaggi SrL avvio procedura 428/90 e nostra richiesta di incontro

Applicazione CCNL AUTONOLEGGIO. TRASPORTO MERCI LOGISTICA Marcevaggi SrL avvio procedura 428/90 e nostra richiesta di incontro AUTONOLEGGIO Applicazione CCNL TRASPORTO MERCI LOGISTICA Marcevaggi SrL avvio procedura 428/90 e nostra richiesta di incontro MARITTIMI Lettera a Commissione Garanzia su riprogrammazione sciopero Tirrenia

Dettagli

Olivia Postorino: Regione Lombardia-D.G. Infrastrutture e Mobilità

Olivia Postorino: Regione Lombardia-D.G. Infrastrutture e Mobilità Olivia Postorino: Regione Lombardia-D.G. Infrastrutture e Mobilità Intervento Convegno ANAV del 17 /2/2004. (Noleggio autobus ai sensi della l. 218/2003) Con la legge quadro n. 218/2003, entrata in vigore

Dettagli

1. Il rinnovo del CCNL delle Imprese di Assicurazione avviene:

1. Il rinnovo del CCNL delle Imprese di Assicurazione avviene: 1. Il rinnovo del CCNL delle Imprese di Assicurazione avviene: SUL PIANO GENERALE. in una fase storica mondiale di grandi cambiamenti e grandi tragedie. Pensiamo solo alla rapida evoluzione tecnologica,

Dettagli

1/Ferrovieri: convocazione progetto IVU ATTIVITA FERROVIARIE. 1/Targarent/Budget 2/Thirty Italbycar: lettera per richiesta di incontro AUTONOLEGGIO

1/Ferrovieri: convocazione progetto IVU ATTIVITA FERROVIARIE. 1/Targarent/Budget 2/Thirty Italbycar: lettera per richiesta di incontro AUTONOLEGGIO ATTIVITA FERROVIARIE 1/Ferrovieri: convocazione progetto IVU AUTONOLEGGIO TRASPORTO MERCI LOGISTICA ANAS 1/Targarent/Budget 2/Thirty Italbycar: lettera per richiesta di incontro 1/CCNL: Informativa incontri

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA E CONFINDUSTRIA

PROTOCOLLO D INTESA TRA DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA E CONFINDUSTRIA PROTOCOLLO D INTESA TRA DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA E CONFINDUSTRIA Premesso che il programma di Governo ha previsto una legislatura caratterizzata da profonde riforme istituzionali; che tale

Dettagli

tra in relazione: si conviene quanto segue:

tra in relazione: si conviene quanto segue: Addì 26 giugno 2009, in Roma tra Alitalia - CAI e le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl-TA in relazione: ai confronti avviati nel trimestre in corso ed alle questioni emerse

Dettagli

visto il Contratto collettivo nazionale di lavoro relativo al personale dipendente del comparto Scuola sottoscritto il 26 maggio 1999;

visto il Contratto collettivo nazionale di lavoro relativo al personale dipendente del comparto Scuola sottoscritto il 26 maggio 1999; Protocollo d intesa tra Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (di seguito denominato Ministero) e Istituto Nazionale per l Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (di seguito

Dettagli

DIPARTIMENTO ORGANIZZAZIONE 9 Congresso: ripartizione quote invitati. Comunicazione Freschi & Schiavone TRASPORTO MERCI

DIPARTIMENTO ORGANIZZAZIONE 9 Congresso: ripartizione quote invitati. Comunicazione Freschi & Schiavone TRASPORTO MERCI DIPARTIMENTO ORGANIZZAZIONE 9 Congresso: ripartizione quote invitati TRASPORTO MERCI Comunicazione Freschi & Schiavone AF Petroli e AF Logistica conferimento ramo di Azienda Silvio Bertani Group conferma

Dettagli

Rinnovo del CCNL 18.7.2006 del settore elettrico

Rinnovo del CCNL 18.7.2006 del settore elettrico Rinnovo del CCNL 18.7.2006 del settore elettrico In data 5 Marzo 2010 è stato sottoscritto con Cgil-Filcem. Cisl-Flaei, Uil Uilcem, il rinnovo del CCNL 18.luglio 2006 scaduto il 30 giugno 2009. Il rinnovato

Dettagli

Servizio Politiche attive per il Lavoro Servizio Formazione professionale. Titolo. Parti. Tra

Servizio Politiche attive per il Lavoro Servizio Formazione professionale. Titolo. Parti. Tra Servizio Politiche attive per il Lavoro Servizio Formazione professionale Protocollo Titolo CONVENZIONE QUADRO PER L INSERIMENTO LAVORATIVO NELLE COOPERATIVE SOCIALI DEI LAVORATORI DISABILI CON GRAVI DIFFICOLTA

Dettagli

ACCORDO PER LA COSTITUZIONE DEL FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE NEL SETTORE DELLA DISTRIBUZIONE COOPERATIVA del 6 dicembre 1996

ACCORDO PER LA COSTITUZIONE DEL FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE NEL SETTORE DELLA DISTRIBUZIONE COOPERATIVA del 6 dicembre 1996 ACCORDO PER LA COSTITUZIONE DEL FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE NEL SETTORE DELLA DISTRIBUZIONE COOPERATIVA del 6 dicembre 1996 L'anno 1996, il giorno 6 del mese di dicembre in Roma Tra Associazione Nazionale

Dettagli

Oggetto: Lavoratori addetti servizi di pulizia in ambito scolastico (ex LSU) tramite consorzi. TESTO UNITARIO

Oggetto: Lavoratori addetti servizi di pulizia in ambito scolastico (ex LSU) tramite consorzi. TESTO UNITARIO Roma 12 febbraio 2009 Settore Ausiliari Traffico e Portuali Prot. N. /09 /UC/sp Oggetto: Lavoratori addetti servizi di pulizia in ambito scolastico (ex LSU) tramite consorzi. TESTO UNITARIO Proseguono

Dettagli

Documento sulla politica di investimento. Redatto ai sensi della Deliberazione COVIP del 16 marzo 2012

Documento sulla politica di investimento. Redatto ai sensi della Deliberazione COVIP del 16 marzo 2012 Documento sulla politica di investimento Redatto ai sensi della Deliberazione COVIP del 16 marzo 2012 Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 28 Marzo 2013 Sommario 1 PREMESSA...3 2 OBIETTIVI

Dettagli

Programma Integrato Urbano PIU Europa CITTA di AVELLINO

Programma Integrato Urbano PIU Europa CITTA di AVELLINO Programma Integrato Urbano PIU Europa CITTA di AVELLINO Cabina di Regia del 26 gennaio 2009 Regolamento per l organizzazione ed il funzionamento della Cabina di Regia Città di Avellino Programma Integrato

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE DELLA PUGLIA 1 LEGGE REGIONALE. Disciplina in materia di apprendistato professionalizzante

CONSIGLIO REGIONALE DELLA PUGLIA 1 LEGGE REGIONALE. Disciplina in materia di apprendistato professionalizzante DELLA PUGLIA 1 LEGGE REGIONALE Disciplina in materia di apprendistato professionalizzante DELLA PUGLIA 2 LEGGE REGIONALE Disciplina in materia di apprendistato professionalizzante Il Consiglio regionale

Dettagli

1. BILANCIO CONSUNTIVO AL 31.12.2003 DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DI PREVIAMBIENTE

1. BILANCIO CONSUNTIVO AL 31.12.2003 DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DI PREVIAMBIENTE 1. BILANCIO CONSUNTIVO AL 31.12.2003 DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DI PREVIAMBIENTE Il bilancio consuntivo al 31/12/03 di Previambiente è stato redatto con l ausilio tecnico del Collegio dei Revisori Contabili

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Proposta di DECISIONE DEL CONSIGLIO

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Proposta di DECISIONE DEL CONSIGLIO COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxelles, 13.09.2005 COM(2005) 426 definitivo Proposta di DECISIONE DEL CONSIGLIO concernente la firma, a nome della Comunità europea, della convenzione n. 198 del Consiglio

Dettagli

Sciopero per il mancato rinnovo del CCNL delle Telecomunicazioni

Sciopero per il mancato rinnovo del CCNL delle Telecomunicazioni http://www.julienews.it/notizia/istruzione-e-lavoro/sciopero-per-il-mancato-rinnovo-delccnl-delle-telecomunicazioni/277635_istruzione-e-lavoro_7.html Sciopero per il mancato rinnovo del CCNL delle Telecomunicazioni

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 60/ 25 DEL 5.11.2008

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 60/ 25 DEL 5.11.2008 IBERAZIONE N. 60/ 25 5.11.2008 Oggetto: LR3/2008, art. 8, comma 5. Programma di interventi sulla prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali della Sardegna. Euro 4.000.000 (UPB S05.01.013)

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE GIOVANI BANCA di CREDITO COOPERATIVO Giuseppe Toniolo CAPO I - PRINCIPI FONDAMENTALI

STATUTO ASSOCIAZIONE GIOVANI BANCA di CREDITO COOPERATIVO Giuseppe Toniolo CAPO I - PRINCIPI FONDAMENTALI STATUTO ASSOCIAZIONE GIOVANI BANCA di CREDITO COOPERATIVO Giuseppe Toniolo CAPO I - PRINCIPI FONDAMENTALI Art. 1 - L Associazione L Associazione GIOVANI BANCA di CREDITO COOPERATIVO Giuseppe Toniolo (GIOVANI

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DEL COMITATO DI SORVEGLIANZA UNICO DEI PROGRAMMI OPERATIVI REGIONALI (POR) FESR E FSE PROGRAMMAZIONE 2014/2020

REGOLAMENTO INTERNO DEL COMITATO DI SORVEGLIANZA UNICO DEI PROGRAMMI OPERATIVI REGIONALI (POR) FESR E FSE PROGRAMMAZIONE 2014/2020 REGOLAMENTO INTERNO DEL COMITATO DI SORVEGLIANZA UNICO DEI PROGRAMMI OPERATIVI REGIONALI (POR) FESR E FSE PROGRAMMAZIONE 2014/2020 1 Il Comitato di Sorveglianza dei Programmi Operativi Regionali (POR)

Dettagli

CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO PERSONALE

CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO PERSONALE CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO PERSONALE SCHEMA CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO PERSONALE L anno il giorno del mese di TRA Il Comune di con sede in via n., Codice

Dettagli

Comitato Aziendale Europeo di Autogrill. Regolamento Interno REGOLAMENTO INTERNO CAE AUTOGRILL

Comitato Aziendale Europeo di Autogrill. Regolamento Interno REGOLAMENTO INTERNO CAE AUTOGRILL Regolamento Interno REGOLAMENTO INTERNO CAE AUTOGRILL In riferimento a quanto stabilito nell Accordo del 18 novembre 2010 art.6 comma 3, ed in ottemperanza a quanto previsto dalla Direttiva Europea (2009/38/CE)

Dettagli

Convenzione per programmi di inserimento lavorativo in cooperative sociali

Convenzione per programmi di inserimento lavorativo in cooperative sociali Convenzione per programmi di inserimento lavorativo in cooperative sociali la Provincia di Rimini la Azienda Unità Sanitaria Locale di Rimini le Associazioni imprenditoriali provinciali di Rimini: Confindustria

Dettagli

APPRENDISTATO DI ALTA FORMAZIONE RICERCA VADEMECUM PER STUDENTI E LAUREATI

APPRENDISTATO DI ALTA FORMAZIONE RICERCA VADEMECUM PER STUDENTI E LAUREATI APPRENDISTATO DI ALTA FORMAZIONE RICERCA VADEMECUM PER STUDENTI E LAUREATI A cura dell Ufficio Job Placement dell Università degli Studi Roma Tre Il testo di seguito proposto costituisce una sintesi delle

Dettagli

SCHEMA DI DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RECANTE REGOLAMENTO CONCERNENTE DISPOSIZIONI PER L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA.

SCHEMA DI DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RECANTE REGOLAMENTO CONCERNENTE DISPOSIZIONI PER L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA. SCHEMA DI DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RECANTE REGOLAMENTO CONCERNENTE DISPOSIZIONI PER L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA. IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visto l articolo 87, quinto

Dettagli

Regolamento del Fondo di Solidarietà Bilaterale per l Artigianato FSBA

Regolamento del Fondo di Solidarietà Bilaterale per l Artigianato FSBA Regolamento del Fondo di Solidarietà Bilaterale per l Artigianato FSBA 1 Premessa Il presente regolamento, in conformità agli Accordi Interconfederali e alle disposizioni contenute nell Atto Costitutivo

Dettagli

Tuttavia, occorre rimarcare come il perdurare di una siffatta condizione mette a rischio l attuazione di politiche di sviluppo del personale

Tuttavia, occorre rimarcare come il perdurare di una siffatta condizione mette a rischio l attuazione di politiche di sviluppo del personale LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE 2014 L esercizio 2014 è stato caratterizzato dal pieno recepimento degli indirizzi del socio unico Roma Capitale, che hanno imposto una linea di austerità e di totale compliance

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA. il MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO rappresentato dal Capo Gabinetto, Pres. Mario Torsello;

PROTOCOLLO D INTESA TRA. il MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO rappresentato dal Capo Gabinetto, Pres. Mario Torsello; PROTOCOLLO D INTESA TRA il MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO rappresentato dal Capo Gabinetto, Pres. Mario Torsello; il DIPARTIMENTO per gli AFFARI REGIONALI, TURISMO E SPORT, della Presidenza del Consiglio

Dettagli

FEP 2007/2013 SPESE AMMISSIBILI MISURA ASSISTENZA TECNICA

FEP 2007/2013 SPESE AMMISSIBILI MISURA ASSISTENZA TECNICA FEP 2007/2013 SPESE AMMISSIBILI MISURA ASSISTENZA TECNICA Settembre 2009 Indice Introduzione...3 1. Azioni e relative spese ammissibili...3 1.1 Acquisizione di personale di supporto...3 1.2 Valutazione...4

Dettagli

Procedura correlata alla gestione della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Procedura correlata alla gestione della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro Procedura correlata alla gestione della salute e sicurezza nei luoghi di Approvato da: Funzione Cognome e Nome Data Firma per approvazione Presidente del CdA RSPP Soc. di consulenza Verificato da:: Funzione

Dettagli

ASSOCIAZIONE NEXTO. Sede in Torino (TO) Via Ottavio Assarotti, 10. Codice fiscale n. 97798460016 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE

ASSOCIAZIONE NEXTO. Sede in Torino (TO) Via Ottavio Assarotti, 10. Codice fiscale n. 97798460016 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ASSOCIAZIONE NEXTO Sede in Torino (TO) Via Ottavio Assarotti, 10 Codice fiscale n. 97798460016 * * * * * * * * * * * * * * * * STATUTO DELL ASSOCIAZIONE come modificato dall Assemblea Straordinaria dei

Dettagli

Procedura Selezione del Personale

Procedura Selezione del Personale Pag. 1 di 9 PROCEDURA SELEZIONE DEL PERSONALE ISMEA Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare Pag. 2 di 9 SCOPO... 3 1. RESPONSABILITA... 4 2. BANCA DATI ISMEA LAVORA CON NOI... 4 3. MODALITA'...

Dettagli

Conoscere per prevenire

Conoscere per prevenire Bologna, 6 giugno 2007 Il testo unico per la riforma ed il riassetto normativo della salute e sicurezza sul lavoro: gli orientamenti dei soggetti istituzionali e sociali Il sistema informativo a cura di

Dettagli

DIRETTIVA DEL MINISTRO DEL LAVORO CESARE DAMIANO

DIRETTIVA DEL MINISTRO DEL LAVORO CESARE DAMIANO DIRETTIVA DEL MINISTRO DEL LAVORO CESARE DAMIANO - VISTI gli articoli 4 e 14 del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n.165, e successive modifiche ed integrazioni; - VISTA la Direttiva del Presidente del

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI D.P.C.M. 30 marzo 2001: ATTO DI INDIRIZZO E COORDINAMENTO SUI SISTEMI DI AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ALLA PERSONA PREVISTI DALL ART. 5 DELLA LEGGE 8 novembre 2000, n. 328 IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Dettagli

JOBS ACT : I CHIARIMENTI SULL APPRENDISTATO

JOBS ACT : I CHIARIMENTI SULL APPRENDISTATO Lavoro Modena, 02 agosto 2014 JOBS ACT : I CHIARIMENTI SULL APPRENDISTATO Legge n. 78 del 16 maggio 2014 di conversione, con modificazioni, del DL n. 34/2014 Ministero del Lavoro, Circolare n. 18 del 30

Dettagli

Art. 1 (Delega al Governo per il riassetto normativo in materia di salute e sicurezza sul lavoro)

Art. 1 (Delega al Governo per il riassetto normativo in materia di salute e sicurezza sul lavoro) Schema di disegno di legge recante: Delega al Governo per l emanazione di un testo unico per il riassetto normativo e la riforma della salute e sicurezza sul lavoro Art. 1 (Delega al Governo per il riassetto

Dettagli

Vademecum. Percorsi di DOTTORATO DI RICERCA in apprendistato di alta formazione e ricerca. (Agg. 18 marzo 2013)

Vademecum. Percorsi di DOTTORATO DI RICERCA in apprendistato di alta formazione e ricerca. (Agg. 18 marzo 2013) Programma Formazione e Innovazione per l Occupazione FIxO Scuola & Università Vademecum per la costruzione di Percorsi di DOTTORATO DI RICERCA in apprendistato di alta formazione e ricerca (Agg. 18 marzo

Dettagli

Servizi sociali per tutti

Servizi sociali per tutti Servizi sociali per tutti Servizi sociali per tutti 4 Una voce che conta per i lavoratori e le lavoratrici dei servizi sociali d Europa La FSESP è la Federazione sindacale europea dei lavoratori dei servizi

Dettagli

Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. Lgs. 231/2001. Parte 01 PRESENTAZIONE DEL MODELLO

Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. Lgs. 231/2001. Parte 01 PRESENTAZIONE DEL MODELLO Parte 01 PRESENTAZIONE DEL MODELLO 1 01.00 PREMESSA Recordati è un gruppo farmaceutico europeo fondato nel 1926, quotato alla Borsa Italiana, che si dedica alla ricerca, allo sviluppo, alla produzione

Dettagli

Prime considerazioni sull Accordo 10 gennaio 2014 Testo Unico sulla rappresentanza

Prime considerazioni sull Accordo 10 gennaio 2014 Testo Unico sulla rappresentanza Prime considerazioni sull Accordo 10 gennaio 2014 Testo Unico sulla rappresentanza Il 10 gennaio Confindustria ha sottoscritto con Cgil, Cisl e Uil il Testo Unico sulla rappresentanza. Di seguito alcune

Dettagli

Osservatorio sulla mobilità e i trasport. Eurispes Italia SpA. Profilo Costitutivo ed Operativo dell Osservatorio sulla Mobilità ed i Trasporti

Osservatorio sulla mobilità e i trasport. Eurispes Italia SpA. Profilo Costitutivo ed Operativo dell Osservatorio sulla Mobilità ed i Trasporti Eurispes Italia SpA Profilo Costitutivo ed Operativo dell Osservatorio sulla Mobilità ed i Trasporti COSTITUZIONE E SEDE Nell ambito delle sue attività istituzionali, l Eurispes Italia SpA ha deciso di

Dettagli

Regolamento per il reclutamento del personale e il conferimento di incarichi professionali

Regolamento per il reclutamento del personale e il conferimento di incarichi professionali Regolamento per il reclutamento del personale e il conferimento di incarichi professionali approvato dal Consiglio d Amministrazione in data 23 luglio 2015 rev.2 settembre 2015 Indice Art. 1 Oggetto e

Dettagli

1. Iter procedurale per la concessione della CIG in deroga

1. Iter procedurale per la concessione della CIG in deroga ALLEGATO 1 - MODALITÀ APPLICATIVE DELL ACCORDO QUADRO SUGLI AMMORTIZZATORI IN DEROGA IN LOMBARDIA 2011 del 25 FEBBRAIO 2011 (di seguito accordo quadro 2011 ) 1. Iter procedurale per la concessione della

Dettagli

IPOTESI DI PIATTAFORMA PER IL RINNOVO DEL CCNL FEDERMECCANICA-ASSISTAL

IPOTESI DI PIATTAFORMA PER IL RINNOVO DEL CCNL FEDERMECCANICA-ASSISTAL SEGRETERIE NAZIONALI Corso Trieste, 36-00198 - Roma - Tel. +39 06 852621 IPOTESI DI PIATTAFORMA PER IL RINNOVO DEL CCNL FEDERMECCANICA-ASSISTAL definita dalle Segreterie nazionali Fim, Fiom, Uilm il 12

Dettagli

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione;

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; 13-01 02 Servizio della pianificazione e programmazione dei sistemi di trasporto Determinazione PROT. N. 5022 REP. N. 198 DEL 24 APRILE 2014 Oggetto: Procedura di gara d appalto per gli oneri di servizio

Dettagli

ENBIC Ente Nazionale Bilaterale Confederale ANPIT, CIDEC, CONFAZIENDA, FEDIMPRESE E UNICA CISAL, CISAL TERZIARIO, FEDERAGENTI

ENBIC Ente Nazionale Bilaterale Confederale ANPIT, CIDEC, CONFAZIENDA, FEDIMPRESE E UNICA CISAL, CISAL TERZIARIO, FEDERAGENTI ENBIC Ente Nazionale Bilaterale Confederale ANPIT, CIDEC, CONFAZIENDA, FEDIMPRESE E UNICA CISAL, CISAL TERZIARIO, FEDERAGENTI REGOLAMENTO COMMISSIONE NAZIONALE FORMAZIONE SICUREZZA LAVORO VISTO lo Statuto

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE O CONTRATTO DI MESTIERE di cui all art.4 del D.lgs 14 settembre 2011 n 167

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE O CONTRATTO DI MESTIERE di cui all art.4 del D.lgs 14 settembre 2011 n 167 PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE O CONTRATTO DI MESTIERE di cui all art.4 del D.lgs 14 settembre 2011 n 167 Tra LA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO e LE ASSOCIAZIONI DEI

Dettagli

Il percorso della sicurezza per i volontari di protezione civile

Il percorso della sicurezza per i volontari di protezione civile Il percorso della sicurezza per i volontari di protezione civile Il decreto legislativo n. 81/2008, la legge che tutela la sicurezza dei lavoratori, si applica alle attività svolte dai volontari di protezione

Dettagli

2 aprile 2010 Sicurezza: Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza

2 aprile 2010 Sicurezza: Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Chiarimenti 2 aprile 2010 Sicurezza: Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (R.L.S.) nel D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. Questo soggetto della prevenzione

Dettagli

LA RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE E LE NUOVE NORME SUL TFR

LA RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE E LE NUOVE NORME SUL TFR Federazione Lavoratori della Conoscenza LA RIFORMA DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE E LE NUOVE NORME SUL TFR Schede informative A partire dal 1 gennaio 2007, per 16 milioni di lavoratori dipendenti del settore

Dettagli

Delibera n. 08/2013. VISTO il Decreto Legislativo n. 165 del 30.03.2001;

Delibera n. 08/2013. VISTO il Decreto Legislativo n. 165 del 30.03.2001; 1 Delibera n. 08/2013 Il Comitato Centrale per l Albo nazionale delle persone fisiche e giuridiche che esercitano l autotrasporto di cose per conto terzi, riunitosi nella seduta del 31 luglio 2013; VISTA

Dettagli

Provincia- Revisione della disciplina delle funzioni

Provincia- Revisione della disciplina delle funzioni Provincia- Revisione della disciplina delle funzioni L art. 1, comma 86, della l. n. 56/2014 ha elencato le funzioni fondamentali delle Province non comprendendo tra queste il servizio idrico integrato;

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato NACCARATO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato NACCARATO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 1552 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato NACCARATO Disciplina per l affido dell anziano e dell adulto per la salvaguardia del diritto

Dettagli

ACCORDO. Il giorno.2007, In Padova. tra. la ROMA SERVIZI INFORMATICI S.P.A. (di seguito R.S.I. )

ACCORDO. Il giorno.2007, In Padova. tra. la ROMA SERVIZI INFORMATICI S.P.A. (di seguito R.S.I. ) ACCORDO Il giorno.2007, In Padova la (di seguito Banca ); la (di seguito R.S.I. ) tra e le SEGRETERIE NAZIONALI, le SEGRETERIE DEGLI ORGANI DI COORDINAMENTO e le RAPPRESENTANZE SINDACALI AZIENDALI di Padova

Dettagli

Piattaforma per il rinnovo del contratto autoscuole e agenzie automobilistiche 2012-2015

Piattaforma per il rinnovo del contratto autoscuole e agenzie automobilistiche 2012-2015 Piattaforma per il rinnovo del contratto autoscuole e agenzie automobilistiche 2012-2015 Premessa Il contesto nel quale avviene il rinnovo del contratto nazionale di lavoro delle autoscuole e agenzie è

Dettagli

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA DELIBERA 3 agosto 2012. Fondo per lo sviluppo e la coesione regione Puglia. Programmazione delle residue risorse 2000-2006 e 2007-2013 e modifica

Dettagli

Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato PROTOCOLLO DI INTESA TRA l AUTORITA PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI E L AUTORITA GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO L Autorità per le garanzie

Dettagli

Programmazione e qualità della produzione statistica

Programmazione e qualità della produzione statistica Martedì 9 Novembre 2004, ore 16,45 Sala nord-ovest Sessione parallela Programmazione e qualità della produzione statistica coordinatore Giorgio Alleva Paola Baldi Il ruolo delle Regioni e degli Enti locali

Dettagli

tra Premessa Il presente Accordo si propone, quindi, di regolamentare tale attività, con le seguenti finalità :

tra Premessa Il presente Accordo si propone, quindi, di regolamentare tale attività, con le seguenti finalità : Accordo collettivo per la disciplina delle collaborazioni a progetto nelle attività di vendita di beni e servizi e di recupero crediti realizzati attraverso call center outbound, stipulato con riferimento

Dettagli

Ministero dell Interno PATTO PER LA SICUREZZA TRA MINISTERO DELL INTERNO E A.N.C.I.

Ministero dell Interno PATTO PER LA SICUREZZA TRA MINISTERO DELL INTERNO E A.N.C.I. Ministero dell Interno PATTO PER LA SICUREZZA TRA MINISTERO DELL INTERNO E A.N.C.I. 20 MARZO 2007 CONSIDERATO che la sicurezza è un diritto primario dei cittadini da garantire in via prioritaria per assicurare

Dettagli

Documento sulle politiche contrattuali Presentato da Gianni Rinaldini, segretario generale Fiom-Cgil

Documento sulle politiche contrattuali Presentato da Gianni Rinaldini, segretario generale Fiom-Cgil Documento sulle politiche contrattuali Presentato da Gianni Rinaldini, segretario generale Fiom-Cgil Cervia 16 Maggio 2008 UNA NUOVA FASE DI CONTRATTAZIONE La contrattazione collettiva di tutti gli aspetti

Dettagli

CRITERI E MODALITÀ PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E PER IL CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI

CRITERI E MODALITÀ PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E PER IL CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI CRITERI E MODALITÀ PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E PER IL CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI Assemblea dei Fondatori 16 Ottobre 2012 SOMMARIO 1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE... - 3-2. DESCRIZIONE/MODALITÀ

Dettagli

Premessa. Relazioni Industriali

Premessa. Relazioni Industriali Piattaforma per il rinnovo contrattuale del CCNL Trasporti e Onoranze Funebri private (FENIOF) 2012 2014 1 Premessa Il settore delle imprese esercenti attività di servizi e trasporto funebre composto da

Dettagli

1) Il CIV ha preso atto del documento contenente le Linee guida del Piano industriale ; ha colto lo spirito partecipativo con cui il documento è

1) Il CIV ha preso atto del documento contenente le Linee guida del Piano industriale ; ha colto lo spirito partecipativo con cui il documento è STARE PIU VICINI AI LAVORATORI ED ALLE IMPRESE MIGLIORARE L EFFICIENZA DEI SERVIZI RIDURRE I COSTI PROCESSO CRITICO PER LA REALIZZAZIONE DEL PIANO INDUSTRIALE E LINEE DI INDIRIZZO STRATEGICO DEL CIV 1)

Dettagli

Allegato O C.C.N.L. Accordo attuativo sulla previdenza complementare

Allegato O C.C.N.L. Accordo attuativo sulla previdenza complementare In data 29 gennaio 2000 Allegato O C.C.N.L. Accordo attuativo sulla previdenza complementare ANCE FENEAL UIL FILCA CISL FILLEA - CGIL tra e quali Parti unitariamente intese come Parti istitutive rispettivamente

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL COMITATO UNICO DI GARANZIA DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI RACCONIGI

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL COMITATO UNICO DI GARANZIA DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI RACCONIGI REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL COMITATO UNICO DI GARANZIA DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI RACCONIGI Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente regolamento disciplina l attività del Comitato Unico

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE Con deliberazione del Consiglio di Amministrazione del 27.01.2015, nel rispetto dei principi di imparzialità, trasparenza e pubblicità, in attuazione delle

Dettagli

Incentivi a sostegno dei contratti di solidarietà

Incentivi a sostegno dei contratti di solidarietà Nota informativa marzo 2014 Direzione Sindacale Welfare Sicurezza sul lavoro Incentivi a sostegno dei contratti di solidarietà Provincia di Milano, Unione Confcommercio Milano, Associazioni imprenditoriali

Dettagli

LA LOMBARDIA PER IL RILANCIO DI MALPENSA E PER LA SOLUZIONE DELLA CRISI ALITALIA

LA LOMBARDIA PER IL RILANCIO DI MALPENSA E PER LA SOLUZIONE DELLA CRISI ALITALIA Nel corso degli ultimi dieci anni, la Lombardia ha fortemente investito in una strategia di rafforzamento dell accessibilità aerea propria e dell Italia settentrionale, operando per il rafforzamento della

Dettagli

CODICE PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI RICERCA, SELEZIONE ED INSERIMENTO DEL PERSONALE

CODICE PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI RICERCA, SELEZIONE ED INSERIMENTO DEL PERSONALE CODICE PER LA DISCIPLINA DELLE PROCEDURE DI RICERCA, SELEZIONE ED INSERIMENTO DEL PERSONALE TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI... 3 Art. 1 Principi generali...3 Art. 2 Regole generali di condotta per le procedure

Dettagli

Maurizio De Nuccio *

Maurizio De Nuccio * Servizio sanitario L accreditamento: un sistema per la qualità in piena evoluzione La ricostruzione legislativa della normativa in materia Maurizio De Nuccio * La definizione data da Wikipedia, l'enciclopedia

Dettagli

Piattaforma per la stipula del Contratto Integrativo Aziendale ALTRAN Italia

Piattaforma per la stipula del Contratto Integrativo Aziendale ALTRAN Italia Piattaforma per la stipula del Contratto Integrativo Aziendale ALTRAN Italia Art. 1 SFERA DI APPLICAZIONE Il Contratto Integrativo deve essere applicato a tutti i Dipendenti di tutte le sedi di ALTRAN

Dettagli

2) il trasferimento della sede legale con relative modifiche statutarie;

2) il trasferimento della sede legale con relative modifiche statutarie; Relazione dei Liquidatori sul valore di liquidazione delle azioni per l esercizio del diritto di recesso predisposta ai sensi e per gli effetti dell art. 2437 e dell art. 2437-ter del c.c. Signori Azionisti,

Dettagli

Piano formativo. Formazione Fisascat Milano Metropoli ... Strumenti per la gestione del futuro 2014/2015

Piano formativo. Formazione Fisascat Milano Metropoli ... Strumenti per la gestione del futuro 2014/2015 . A cura della FISASCAT CISL MILANO METROPOLI Formazione Fisascat Milano Metropoli Piano formativo.......... Strumenti per la gestione del futuro 2014/2015 Programma di formazione sindacale per il biennio

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 5/25 DEL 11.2.2014

DELIBERAZIONE N. 5/25 DEL 11.2.2014 Oggetto: Legge regionale 13 aprile 2010, n. 10, art. 1, comma 2. Misure per lo sviluppo del trasporto aereo. Collocazione sul mercato di parte della quota di partecipazione azionaria regionale nel capitale

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri DECRETO 400/2015 VISTA la Legge 23 agosto 1988, n. 400, recante Disciplina dell attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri e successive modificazioni ed integrazioni;

Dettagli

t r a le Delegazioni Sindacali di Banca Popolare di Vicenza di Dircredito, Fabi, Fiba-Cisl, Fisac-Cgil, Sinfub, Uil.C.A., UGL, P r e m e s s o c h e

t r a le Delegazioni Sindacali di Banca Popolare di Vicenza di Dircredito, Fabi, Fiba-Cisl, Fisac-Cgil, Sinfub, Uil.C.A., UGL, P r e m e s s o c h e II giorno 8 dicembre 2007, in Bergamo t r a UBI Banca S.c.p.a. Banca Popolare di Bergamo S.p.A. Banco di Brescia S.p.A. Banca Popolare Commercio & Industria S.p.A. di seguito Cedente, Banca Popolare di

Dettagli

Ingegnere Giuseppe Baldo

Ingegnere Giuseppe Baldo AATO Venezia Ambiente Viale Ancona, 24 30170 Venezia - Mestre Tel. +39 041 5322078 - Fax +39 041 2597151 mail: info@veneziaambiente.it Programma dettagliato della comunicazione per la redazione del rapporto

Dettagli

CODICE DI COMPORTAMENTO

CODICE DI COMPORTAMENTO CODICE DI COMPORTAMENTO CBL Distribuzione S.r.l. nel quadro del programma di adempimenti ex art. 12.2, della delibera AEEG del 18 gennaio 2007, n 11/07 e ss. mm. e ii. Adottato dal Gestore Indipendente

Dettagli

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA CONVOCAZIONE ASSEMBLEA Con la presente si convoca l assemblea generale dei lavoratori per il giorno / / alle ore : presso la sede legale dell azienda sita in Via n a ( ) per discutere e re in merito ai

Dettagli

ESPERIENZE PROFESSIONALI ATTUALE INCARICO Posizione. ANVUR Dirigente di II fascia responsabile dell Area Amministrativocontabile ESPERIENZE PREGRESSE

ESPERIENZE PROFESSIONALI ATTUALE INCARICO Posizione. ANVUR Dirigente di II fascia responsabile dell Area Amministrativocontabile ESPERIENZE PREGRESSE Curriculum vitae di Valter BRANCATI INFORMAZIONI PERSONALI Nome e cognome Valter Brancati Luogo e data di nascita Reggio Calabria, 21/11/1962 Codice fiscale BRNVTR62S21H224N telefono e-mail valter.brancati@anvur.org

Dettagli

STATUTO FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA

STATUTO FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA STATUTO FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA NELLE IMPRESE COOPERATIVE. Testo approvato dall Assemblea ordinaria del 9 giugno 2005 ART. 1 COSTITUZIONE Al fine di promuovere

Dettagli

ENTE BILATERALE NAZIONALE STATUTO

ENTE BILATERALE NAZIONALE STATUTO ENTE BILATERALE NAZIONALE STATUTO Art. 1 - Costituzione Conformemente a quanto previsto dall'art. 2 del CCNL per il personale dipendente delle Agenzie Marittime Raccomandatarie, Agenzie Aeree e Mediatori

Dettagli

Federtrasporto. Fise. Assoferr. Ancp. NTV SpA

Federtrasporto. Fise. Assoferr. Ancp. NTV SpA Roma, 14 giugno 2010 FEDERAZIONE ITALIANA Via G.B. Morgagni, 27 00161 ROMA Tel. 06440761 Fax 0644243164 E MAIL: sindacale1@filtcgil.it - C.F. 97001040589 Presidenza Consiglio dei Ministri Ministero delle

Dettagli

Il 2012 non ha prodotto serie iniziative di integrazione dei sistemi produttivi e del tessuto professionale di Inps, ex Inpdap, ex Enpals.

Il 2012 non ha prodotto serie iniziative di integrazione dei sistemi produttivi e del tessuto professionale di Inps, ex Inpdap, ex Enpals. Il 2012 non ha prodotto serie iniziative di integrazione dei sistemi produttivi e del tessuto professionale di Inps, ex Inpdap, ex Enpals. Il 2013 dovrà essere caratterizzato, a partire dal 1 aprile p.v.

Dettagli

GUIDA ALLA SICUREZZA SUL POSTO DI LAVORO

GUIDA ALLA SICUREZZA SUL POSTO DI LAVORO GUIDA ALLA SICUREZZA SUL POSTO DI LAVORO Il presente opuscolo vuole essere un utile guida per lavoratori, lavoratrici, datori di lavoro e i soggetti collegati al mondo del lavoro. Le informazioni contenute

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE N 18 COMUNI DI CASORIA ARZANO CASAVATORE PROVINCIA DI NAPOLI REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL COORDINAMENTO ISTITUZIONALE

AMBITO TERRITORIALE N 18 COMUNI DI CASORIA ARZANO CASAVATORE PROVINCIA DI NAPOLI REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL COORDINAMENTO ISTITUZIONALE AMBITO TERRITORIALE N 18 COMUNI DI CASORIA ARZANO CASAVATORE PROVINCIA DI NAPOLI REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL COORDINAMENTO ISTITUZIONALE Articolo 1 Finalità e forma degli atti di competenza 1. Il

Dettagli