*> { =>' o ECG o Spirometria (in Office) o Ecotomografia o Ecocolordopplergrafia

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "*> { =>' o ECG o Spirometria (in Office) o Ecotomografia o Ecocolordopplergrafia"

Transcript

1 ACCRD AZDA (nn ll'ar l 030/013 l.[m nv ll' AR, ì 31 b A1." p l S ll'an Sn l n.3 nv" l,an, ppn l D nl, D. Cn Bn, l nn Snl mmn ppnv M Mn nl, ppn : "." "'l...v,4é:1{ "*'1à hnn nvn ll n l pn A. Pm h, p n n ll Pn Anv, ll'. ll'ar, nvn l n,ll p ll lbn n" 1075 l n h, n m ll pn nll'ar è : C Spm (n m lppl S pà n n n: Dpn nl : 1. pn p vnn l MM nmn pp pn, l MM ppn n Mn pp, nh pn n l l MM n p ll m v. n pmnn nl nv m An vl (m. CCP, AT,, l'n ll pn pà n ph nn n nmà n l nmv vn. l,,.;... ', -" Z. pn p nn mplmn l n pè l mn pl nh, nll'mb p vl ll'n ln - p nl (All D ll'ac vn. pn l,bv mn ll' ppp ll (A. 45 AC. '; - "-'',é'?..1 - *-l**;." >' ;"**é7 '-..";;-- '. ll "{", *> {

2 n pn nnn n. Tl n và m pn ll'an p n p v/nll p l l mv n. MM vnn nv, n l 15' n l m v ll mn, l'ln ll pn (pn h vn n ll p. 'ln nà: l nl ll pn,l n. l nm nm, l'n l l ll'n h h ll pn. 'ln và nv, lvmn n m ln (xl, l - nl nn ll ln n. l mn nv ll'ln - *^^* "'1-^---' p n mn pv mpà l nn ln mpn. 'An Sn à n mn ( n mpn l l ll pn nn l n ll ln ll pn, m nh ll p : h " l nmpl n ll pn p ll pv ll ln ph p pl, PDTA Anl / Rnl p l pl n. n.ln nmà, l MM và p. n " pnn, v ln, vl p l Dè, h pà l pl ll m' h l pn nn vn pn/ ll n nh p n pbbl pv nvnn, n l' mpl 0 n ll'n p ll l Mlv. P n l'n C, l n pv PDTA Anl / Rnl. v n p ll ln ph lv ll pblm ln vn. ' l mn pà mp l mn nmn nm l MM. Ql n l p mpmn m n n, MM n, 1- l mn pmn ll pn n, vnn l l p lmn p l'nn mn. T n nn ll' l p, và vl 'ppnà pn l p n mn, n ln l n n nh mn l':ll n nv. T: (v ll. l vl nm ll pn p vn bb l 15 Y p l vl pv l nv nl p l pn pl mbl, l D Mn ll Sl DR n" (n v l 01/10/013'...-,.4-'.-.- :, n! 1 V*;" -Z : -" 1 -,' 7,,' ; Z. A :--.-',..-;-{ : y', ""*

3 Sn pl: MM h n l p Anl Tll p nn h l p "'ll" bb mn nlmn ll n pn A n. lvl ppn l p "Tlll" pnì mnn, h, l'l l l n ll'an. n l l pn C, m n n pv pn 3 ll "Dpn nl",vnn l n n l bbmn l 50 A l vl l T Rnl. M h hnn n n Spm Anl p " Spmy" p n<ln h l'l ll pm è nl l pn h nn nl PDTA ll BPC m lbn n 404 l 3 ll 013. vn pv n p pm, m n l nn pn 3 ll "Dpn nl". A MM nn n p n pm Anl pn nn nl PDTA ll BPC, m lbn nl n 404 l 3 ll A13, vn n n p 19.00, p n nl Spm, m n n pv pn 3 ll "Dpn nl. n T l mpn p l PPP l n. p pmn ll PPP pv ll'ar ll'ac vn. è ll pv ll'. 59 l C mm 1. mm nv, TT, APRVAT STTSCRTT p. 'An Sn l.ss. MM

4 <-C* < l.-,- < - < : l, ( 0!: { { _** 9, P l, 1{',, 9 ll {*, {] ù C.!, - >, l.9,.9 ',, 0 p..9 9 é '! ] -, 0 ; 0 C. l,!.. 0 -,. ' ' -., ;,,. l --,? -, '7'-..?. ' '";.,. '.4 1 T-?;., &, l ( - ll.l &.! ù ( - ( - ( ( [ - ( ll - à ( [, > l. ( - l l! lj C: j. C S C l! S 5 - ll 0 [, - - l - ll : l l l l - l, - &. C - j,] - & (! 5.l -. ( l 3 l l À T! & l l :.l ( ]j S ] l l l ; lj ( j! ;.! -{ ì! À n :

5 0! { + é! {,!, l!,, (j, (l! {&, 9!9,, "- 7 *"1.-" ''..- "3_13 7''', C,. ( ',,, -C,9..!,,,.: --"---. ' 1: :l."-:.5 '{:,. - C 0 -,! > Z } < 3 R! ù>.] A < -* < lj 1 ( [l > < +< ^ Y P l À < '1 ^ / l é (. > ( ( l (} [! ( -. (D ā > - ll 5 l {.. ( v. j - (},! -- '! []! [l ll - lll l, - (!l ù ( ' (9 1 l,-,ll -- -, l l ù [. -! l

6 - - ^ ^ - l^ l- 1", ^ ^ l^ l^ ^ l^ l- l: l: l- ^ l^ ll l; h ll l : l l: l; l: lx l,: -Ì j $.: * - l ] à l; lb l- - --] '- -',:- {-v {*,... '. : {'-::--.."--,.. ',, 1---,*' '.., -/ 1.,

7 A m _ :.h, P.h ō -11 {*- {.. "'. : ';:-- *l-"*. : -.-1 ' :,

La Locanda delle Due Lune. presenta UTILIZZO DEI DADI DELLA 3 EDIZIONE

La Locanda delle Due Lune. presenta UTILIZZO DEI DADI DELLA 3 EDIZIONE L Ln D Ln pn UTILIZZO DEI DADI DELLA 3 EDIZIONE DECRIZIONE mn n n nn pn ppn Wmm Fny Rpy n 36 pn mpnn n b Onn q p n pn pn n nn In Wmm Fny Rpy n 7 p ; nn n n nn p I nn n pp nn mn p p mbmn V mnq nn nn n p

Dettagli

I Luoghi di Maurizio Pollini

I Luoghi di Maurizio Pollini I L M Pn Mn: n n n mmn v m n và nn v mn N f n n E n n n f ù v nnn è mn fm nn Bvn S Cn Sn Wn N Mn 5 nn 1942 f ' n Gn Pn m Rn M ( F) vn n nf à nn Dm Cnv Mn n 1960 A Rnn nò m m Cn Cn Vv nfn «q vn n m n» Svmn

Dettagli

1 S t u d i o l e g a l e T e d i o l i v i a F r a t t i n i, M a n t o v a s t u d i o t e d i o l l i b e r o.

1 S t u d i o l e g a l e T e d i o l i v i a F r a t t i n i, M a n t o v a s t u d i o t e d i o l l i b e r o. D. L g s. 2 7-0 5-1 9 9 9, n. 1 6 5 S o p p r e s s i o n e d e l l ' A I M A e i s t i t u z i o n e d e l l ' A g e n z i a p e r l e e r o g a z i o n i i n a g r i c o l t u r a ( A G E A ), a n o

Dettagli

C O M U N E D I P O L I C O R O S T A T U T O D E L I B E R A N. 2 3 D E L 2 8 / 0 6 /

C O M U N E D I P O L I C O R O S T A T U T O D E L I B E R A N. 2 3 D E L 2 8 / 0 6 / C O M U N E D I P O L I C O R O S T A T U T O D E L I B E R A N. 2 3 D E L 2 8 / 0 6 / 2 0 0 2 A r t. 1 L a C o m u n i t à 1. L o r d i n a m e n t o g i u r i d i c o d e l C o m u n e è l e s p r e

Dettagli

T R I B U N A L E D I T R E V I S O B A N D O P E R L A C E S S I O N E C O M P E T I T I V A D E L C O M P E N D I O A Z I E N D A L E D E L L E

T R I B U N A L E D I T R E V I S O B A N D O P E R L A C E S S I O N E C O M P E T I T I V A D E L C O M P E N D I O A Z I E N D A L E D E L L E 1 T R I B U N A L E D I T R E V I S O B A N D O P E R L A C E S S I O N E C O M P E T I T I V A D E L C O M P E N D I O A Z I E N D A L E D E L L E O F F I C I N E M E C C A N I C H E D I P O N Z A N O

Dettagli

Giornata di studi UNIVERSITA DEGLI STUDI LINK CAMPUS UNIVERSITY. ROMA Via Nomentana, SETTEMBRE 2013 ore 08.30/19.30

Giornata di studi UNIVERSITA DEGLI STUDI LINK CAMPUS UNIVERSITY. ROMA Via Nomentana, SETTEMBRE 2013 ore 08.30/19.30 LS Vè nv G n S u L nv n nm pu n L p à mm n f u u p nm à, Cm C uz n, h mvnn,p Rm C z n S n Ann S m n L u C n u u ì C C m ò n n m pu L v uz n n m n m nn D num m p p n p nf m p S P : 6 8 m : @un nk Un v à

Dettagli

( 4 ) I l C o n s i g l i o e u r o p e o r i u n i t o s i a T a m p e r e i l 1 5 e 1 6 o t t o b r e h a i n v i t a t o i l C o n s i g l

( 4 ) I l C o n s i g l i o e u r o p e o r i u n i t o s i a T a m p e r e i l 1 5 e 1 6 o t t o b r e h a i n v i t a t o i l C o n s i g l R e g o l a m e n t o ( C E ) n. 4 / 2 0 0 9 d e l C o n s i g l i o, d e l 1 8 d i c e m b r e 2 0 0 8, r e l a t i v o a l l a c o m p e t e n z a, a l l a l e g g e a p p l i c a b i l e, a l r i c

Dettagli

W I L L I A M S H A K E S P E A R E G I U L I O C E S A R E. T r a g e d i a i n 5 a t t i

W I L L I A M S H A K E S P E A R E G I U L I O C E S A R E. T r a g e d i a i n 5 a t t i W I L L I A M S H A K E S P E A R E G I U L I O C E S A R E T r a g e d i a i n 5 a t t i T r a d u z i o n e e n o t e d i G o f f r e d o R a p o n i T i t o l o o r i g i n a l e : J U L I U S C A E

Dettagli

1 S t u d i o l e g a l e T e d i o l i v i a F r a t t i n i, M a n t o v a m a i t e d i o l i. c o m

1 S t u d i o l e g a l e T e d i o l i v i a F r a t t i n i, M a n t o v a m a i t e d i o l i. c o m C o n v e n z i o n e d e l l A j a 2 5-1 0-1 9 8 0 C o n v e n z i o n e s u g l i a s p e t t i c i v i l i d e l l a s o t t r a z i o n e i n t e r n a z i o n a l e d i m i n o r i P r e a m b o l

Dettagli

1 S t u d i o l e g a l e T e d i o l i v i a F r a t t i n i, M a n t o v a m a i t e d i o l i. c o m

1 S t u d i o l e g a l e T e d i o l i v i a F r a t t i n i, M a n t o v a m a i t e d i o l i. c o m C o n v e n z i o n e E u r o p e a d e l L u s s e m b u r g o, 2 0-0 5-1 9 8 0. C o n v e n z i o n e e u r o p e a s u l r i c o n o s c i m e n t o e l ' e s e c u z i o n e d e l l e d e c i s i o

Dettagli

C assazione civile, sezione. III, 11 ottobre 2005, n

C assazione civile, sezione. III, 11 ottobre 2005, n C assazione civile, sezione. III, 11 ottobre 2005, n. 19757 P r e s. V i t t o r i a P - R e l. P e r c o n t e L i c a t e s e R - P. M. S c a r d a c c i o n e E V ( C o n f. ) C. c. R. e d a l t r i

Dettagli

New CAT: STCATK-ITA/ING-11/09

New CAT: STCATK-ITA/ING-11/09 N : K-/N-11/09 n n /à M (4 ) M (4 ) [kw] z Pv v z v n NEW v z NOVO v 0.37 71 5 2 11 0.37 71 14 n v/nn n 0.75 80 5 4 12 0.75 80 14 n v/nn n ONROO VEO PEED ONRO m và mn, v zn W n n, n NDORE VEO PEED NDOR

Dettagli

Provincia di Latina. Piano di Bacino del Trasporto Pubblico Locale

Provincia di Latina. Piano di Bacino del Trasporto Pubblico Locale Provincia di Latina Piano di Bacino del Trasporto Pubblico Locale L E G G E R E G I O N A L E N. 30 DEL 1998 Relazione di Piano C e n t r o L. U. P. T. U n i v e r s i t à d e g l i S t u d i d i N a p

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA INDICE DEI CAPITOLI DI SPESA

SENATO DELLA REPUBBLICA INDICE DEI CAPITOLI DI SPESA SENAT DELLA REPBBLA LEGSLATRA (N. 8) ALLEGAT B NDE DE APTL D SPESA ps n bn d pvs d S p 'nn n 98 (Snd ss n) TPGRAFA DEL SENAT ss n SMMAR. AT. - SER DEGL RGAN STTNAL pg. 5 2. AT. - PERSNALE N ATTTÀ' D SER»

Dettagli

L V D br pr vv t ff tt d ll. D l h, h n ll r n n, n n n p r t h l pr t t, l p d ll v lt, bl t r r t t lv lt p r ² lt d t nt, f p ll n l nt r r d l l b

L V D br pr vv t ff tt d ll. D l h, h n ll r n n, n n n p r t h l pr t t, l p d ll v lt, bl t r r t t lv lt p r ² lt d t nt, f p ll n l nt r r d l l b 8 L V D d xtr t t r n t l br d nt t d nt b 24, n tr t pr rt n xt rn p t j r b. L n. 2. L r.... n h l lt r r. v nn, d p r ² n rv n v r b n pl r n l d P l r n n n h h n p t. L d r z n d l. B n, n n r lt

Dettagli

Esame di Ricerca Operativa - 25 febbraio 2009 Facoltà di Architettura - Udine - CORREZIONE -

Esame di Ricerca Operativa - 25 febbraio 2009 Facoltà di Architettura - Udine - CORREZIONE - E R O - Fà A - U - CORREZIONE - P ( ): U. O à,,. S k, ( ),. T,, à,. D, PL. (k) /. () /. /. A. B.. S A B A B. S A B A B. L é R = A + A + B + B, : á A, B, A, B. à A + A +. B +. B. á. A +. A + B + B. á A

Dettagli

MASTER MATERIE ERBORISTICHE

MASTER MATERIE ERBORISTICHE n - T n STER - n Tn Eb V Dvd Supn,4 00165 Rm L STER n Tn Eb, n ppn n l dm dll Ebh è l d pp pp l gun nv ulul: CHIMIC E BIOCHIMIC MONTE ORE: 28 GIORNT DELLE LEZIONI: DOMENIC DTE DELLE LEZIONI: nvmb: 09 /

Dettagli

D.Lgs n. 5 R iforma organica della disciplina delle procedure concorsuali a norma dell'articolo 1, comma 5, della L. 14 maggio 2005, n. 80.

D.Lgs n. 5 R iforma organica della disciplina delle procedure concorsuali a norma dell'articolo 1, comma 5, della L. 14 maggio 2005, n. 80. D.Lgs. 9-1-2006 n. 5 R iforma organica della disciplina delle procedure concorsuali a norma dell'articolo 1, comma 5, della L. 14 maggio 2005, n. 80. P ubblicato nella Gazz. Uff. 16 gennaio 2006, n. 12,

Dettagli

A.A. 2016/17 Graduatoria corso di laurea in Scienze e tecniche di psicologia cognitiva

A.A. 2016/17 Graduatoria corso di laurea in Scienze e tecniche di psicologia cognitiva 1 29/04/1997 V.G. 53,70 Idoneo ammesso/a * 2 27/12/1997 B.A. 53,69 Idoneo ammesso/a * 3 18/07/1997 P.S. 51,70 Idoneo ammesso/a * 4 12/05/1989 C.F. 51,69 Idoneo ammesso/a * 5 27/01/1997 P.S. 51,36 Idoneo

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO pag. AMM_ 1

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO pag. AMM_ 1 I N D I C E P A R T E P R I M A D E F I N I Z I O N E T E C N I C A E D E C O N O M I C A D E I L A V O R I C A P O I O G G E T T O E D AM M O N T AR E D E L L AP P AL T O a r t.. 1 o g g e t t o d e l

Dettagli

CORSO GARIBALDI. Dall Expo 1906. All Expo 2015 LA FONTE LE ANNATE CONSIDERATE LE ANNATE CONSIDERATE

CORSO GARIBALDI. Dall Expo 1906. All Expo 2015 LA FONTE LE ANNATE CONSIDERATE LE ANNATE CONSIDERATE LA SCUOLA MEDIA DEL QUARTIERE PER IL QUARTIERE g nn S Sn I g ICS Mn Sg, Mn E - A.S. - Sn (M Pn) A zzzn nn gn nn: Cn P, C Mn, G P, L Lnz, Lzz C, Mngn M, Mzz G, Mn C N, R An, Sn P, Sg Lnz, T N, Vnzn S. A

Dettagli

P.O.F. ITCT BORDONI SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE. a.s. 2013-2014. DISCIPLINA Seconda Lingua Comunitaria TEDESCO

P.O.F. ITCT BORDONI SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE. a.s. 2013-2014. DISCIPLINA Seconda Lingua Comunitaria TEDESCO SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE.. 2013-2014 DISCIPLINA Scn Lng Cn TEDESCO PROFILO IN USCITA GENERALE A CONCLUSIONE DEL PERCORSO QUINQUENNALE, IN TERMINI DI ABILITA E COMPETENZE Il c cnc n ll ngnn

Dettagli

Progetto esecutivo di chiusura della discarica comunale di Bondeno per rifiuti non pericolosi.

Progetto esecutivo di chiusura della discarica comunale di Bondeno per rifiuti non pericolosi. V Mmn 1 Cn (F) P u d huu d d mun d Bndn p u nn p PROGO SCUIVO ABORAO H Cp Sp dapp I P Sà nnn Ambn V F G 30 F (F) 0532/772224 Fx 0532/773217 m @ D Nmb 2010 Pn 1 d 40 P u d huu d d mun d Bndn p u nn p H

Dettagli

Test ammissione CdL in Economia aziendale ed Economia e commercio GRADUATORIA GENERALE

Test ammissione CdL in Economia aziendale ed Economia e commercio GRADUATORIA GENERALE GRADUATORIA INIZIALI COG E 741 BM 24/10/1997 1 83,125 29,00 37,50 737 RG 14/11/1997 2 81,250 24,00 41,00 471 AN 14/01/1998 3 80,625 25,00 39,50 893 GF 27/09/1997 4 80,000 23,50 40,50 579 DL 22/03/1997

Dettagli

ITALIA REPUBBLICA Francobolli nuovi

ITALIA REPUBBLICA Francobolli nuovi ITALIA REPUBBLICA Fnll nuv n 113 A pt l l 6 6 ntsm ntsm Gnt Gnt ll ll fltl fltl l 8, l l 8, t vl l t pstl vl tln pstl sn mht u. Qull lfnum pp ll z stt qull ll Pst stt Itln. qull Qust ll llzn Pst Itln..Qust

Dettagli

Una Bella Sicurezza TAPPARELLE FRIULI

Una Bella Sicurezza TAPPARELLE FRIULI U B S , flbltà, tt tà l Fl, T h t m, t l ml Pfltà : l v tmtvtà ff lt. l t l l t t mtt vl l l t tt t: h è m G tà l t à t l flb tt l ttv tt, t l l v, h ltà tt mt, l m, é l tt l ltà. t tà l t mm l l, t mt

Dettagli

Una Bella Sicurezza TAPPARELLE FRIULI

Una Bella Sicurezza TAPPARELLE FRIULI U B S flbltà tt tà l Fl T h t m t l ml Pfltà : l v tmtvtà ff lt. l t l l t t mtt vl l l t tt t: h è m G tà l t à t l flb tt l ttv tt t l l v h ltà tt mt l m é l tt l ltà. t tà l t mm l l t mt l ff t l

Dettagli

Psychofenia vol. VI, n. 9, 2003 VIVERE IL TEATRO E VIVERE LA VITA: RICERCA SULLA TRASFORMAZIONE

Psychofenia vol. VI, n. 9, 2003 VIVERE IL TEATRO E VIVERE LA VITA: RICERCA SULLA TRASFORMAZIONE Pyh v. VI,. 9, 2003 VIVERE IL TEATRO E VIVERE LA VITA: RIERA SULLA TRASFORMAZIONE A L qà v ù v q. Q? I q b, h h v v, b, v q Sé A Sé, è. I, q, v q bb vb, (, v b, h ) h h v q v,, v v v ò h v : - h b ù h

Dettagli

Il trasporto pubblico e la mobilità nella Provincia di Pesaro e Urbino

Il trasporto pubblico e la mobilità nella Provincia di Pesaro e Urbino vn d Un A Mà T A. GIUSEE UCARINI I mà n vn d Un Svz 3.4 T Mà vn d Un A Mà T I nv vz. I D.g. 422/97. R 45/98, n Rgn d T, 16.11.1999 4.8.2003 n vn d T n g d m nzn (nnmà) 2006. v ggnmn d n (70.000 Km) Svz

Dettagli

DOMANDA di PARTECIPAZIONE

DOMANDA di PARTECIPAZIONE DOMANDA d PARCPAZON Rn nd Cp Cà Pv Nn n mp d n Cd P VA -m n Fx nn Pdu F n d nd Dbu A n d n -m: C d p vn d mn (Cndn Gn d Ppn p) h n d dh d n n n u p d nmn n un v v d pn dmnd d pp 07-08-09 Gun 2013 dxp n

Dettagli

La tenda bonsai. il poster COMPLETAMENTE GRATUITO! ECCO I MIEI NUOVI AMICI. La rivista di Coop per ragazzi che puntano in alto N.

La tenda bonsai. il poster COMPLETAMENTE GRATUITO! ECCO I MIEI NUOVI AMICI. La rivista di Coop per ragazzi che puntano in alto N. L v d gzz h l N. 13 EO I MIEI NUOVI AMII OMPLETAMENTE GRATUITO! JMD L d b l www.jd.h/v d G? Jd H dz d : dll l L 1, 14 15. I v v g f I.. l l l d f v h/v d. www.j Q U D G J D l B Uh lb O ky?...... I M E

Dettagli

AMBIENTE. IL NOSTRO IMPEGNO.

AMBIENTE. IL NOSTRO IMPEGNO. AMBIENTE. IL NOSTRO IMPEGNO. L' l P Dt l t tltà tl è f qt Llt ' ' t flt f lt lt l l 't. Fl l' t l ql l l qlf l y l f f 'qt ltà f t t l t T F ' ILVA fft fft t l t. Ntlt è lt l t l l l l t P. I t l t t t:

Dettagli

TRASFORMARE UN'IDEA IN UN BUSINESS ONLINE -...SENZA LASCIARE IL PROPRIO LAVORO

TRASFORMARE UN'IDEA IN UN BUSINESS ONLINE -...SENZA LASCIARE IL PROPRIO LAVORO LUIS A. SARDI TRASFORMARE UN'IDEA IN UN BUSINESS ONLINE -...SENZA LASCIARE IL PROPRIO LAVORO Stai pensando come avviare un'attività online? S O M M A R I O 0 1 0 3 0 4 0 5 0 6 0 7 0 7 I N T R O D U Z I

Dettagli

S T A T U T O d e l C L U B I T A L I A N O d e l B E A G L E, B E A G L E - H A R R I E R e H A R R I E R "

S T A T U T O d e l C L U B I T A L I A N O d e l B E A G L E, B E A G L E - H A R R I E R e H A R R I E R 1 S T A T U T O d e l C L U B I T A L I A N O d e l B E A G L E, B E A G L E - H A R R I E R e H A R R I E R " C l u b d i R a z z a n a z i o n a l e d e l l a S o c i e t à I t a l i a n a P r o S e

Dettagli

ESEMPLIFICAZIONE DIAGNOSI DI PORTAFOGLIO - BOZZA - Milano, 11 agosto /15. Rapporti Descrizione Controvalore ( )

ESEMPLIFICAZIONE DIAGNOSI DI PORTAFOGLIO - BOZZA - Milano, 11 agosto /15. Rapporti Descrizione Controvalore ( ) PIIZI II I PI - ZZ - l, g /. l Pfgl g l //.. Q z l ( ) PI I I, P PI I II,.. Q l I l ( ) IV., PI P I III., P PI I II, PI I II., * Il l l Pfgl g ll l gl l fgl l l ll l. Il l ll ll'l zz l ll gl fz q ffl l

Dettagli

LA SALVAGUARDIA DELLE COSTRUZIONI DI VALENZA STORICO-ARTISTICA DAL RISCHIO SISMICO LA CHIESA DI SANTA MARIA DEI RIMEDI A PALERMO

LA SALVAGUARDIA DELLE COSTRUZIONI DI VALENZA STORICO-ARTISTICA DAL RISCHIO SISMICO LA CHIESA DI SANTA MARIA DEI RIMEDI A PALERMO LA SALVAGUARDIA DELLE COSTRUZIONI DI VALENZA STORICO-ARTISTICA DAL RISCHIO SISMICO LA CHIESA DI SANTA MARIA DEI RIMEDI A PALERMO d Cml R Gv G Gv Clb PREMESSA L pbbl l Spplm Od. 54 ll G Uffl. 47 dl 26 fbb

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II. Biblioteca di Area Scienze Politiche

Università degli Studi di Napoli Federico II. Biblioteca di Area Scienze Politiche Università degli Studi di Napoli Federico II Biblioteca di Area Scienze Politiche Università degli Studi di Napoli Federico II Biblioteca di Area Scienze Politiche c uriosando in Bibl i oteca Spunti tematici

Dettagli

E L E Z I O N I A N N O S E G G I O 0 1 F O G L I O N B N L M S M 6 0 B 1 6 A M B A N E L L A M A S S I M O 1 6 / 0 2 / 6 0 A C Q

E L E Z I O N I A N N O S E G G I O 0 1 F O G L I O N B N L M S M 6 0 B 1 6 A M B A N E L L A M A S S I M O 1 6 / 0 2 / 6 0 A C Q E L E Z I O N I A N N O 2 0 1 6 S E G G I O 0 1 F O G L I O N 1 1 0 0 0 9 6 4 4 0 5 5 7 A. T. I. A T T I V I T A ` T U R I S T I C H E I T A L I A N E S. R 4 0, 0 0 I 2 D M A N D R 4 7 E 2 0 A 9 4 9 B

Dettagli

!" #$%$&'(& )*('+,+ *(-. /(0+12'2). 3+#4%.,'56+' /(0+12'(& #2'9 :. ;. /(0+12'9

! #$%$&'(& )*('+,+ *(-. /(0+12'2). 3+#4%.,'56+' /(0+12'(& #2'9 :. ;. /(0+12'9 !" #$%$&'(& )*('+,+ *(-. /(0+12'2). 3+#4%.,'56+'+ 7. 8. /(0+12'(& #2'9 :. ;. /(0+12'9!"#$%&'() *. +.,- #&.&/')/ 0%)'"(" %)1$ 2)3"45'50 // 6)##"/#("/ +%0"7:,#8)%"9 :8&;W$ 7 #7"1&8&3

Dettagli

PAG 2 Le strutture della nostra. PAG 3 Notiziando. intervista. libero. pag 7 L angolo delle poesie

PAG 2 Le strutture della nostra. PAG 3 Notiziando. intervista. libero. pag 7 L angolo delle poesie 2 3 PG 2 L uu u PG 3 z 6 8 4 p 4/ L p 6 I p b 7 p 7 L p p 8 I b L uu u L z L p p h bb f O qu bb p u u p u u p u u z f u u u S D M Eup 38; p 20 z I p p h u u L u h 4 z -B-C-D L u u u b ph URE PIETR LIG

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. (Poste italiane) NUOVI anno 2012 ESCLUSIVAMENTE FRANCOBOLLI MUNITI DI CODICE A BARRE

REPUBBLICA ITALIANA. (Poste italiane) NUOVI anno 2012 ESCLUSIVAMENTE FRANCOBOLLI MUNITI DI CODICE A BARRE REPUBBLICA ITALIANA fnll n (Pst tln) NUOVI nn ESCLUSIVAMENTE FRANCOBOLLI MUNITI DI CODICE A BARRE A pt l 6 ntsm Gnt ll fltl l 8, l t vl pstl tln sn mht u. Qull lfnum pp ll z stt qull ll Pst Itln. Qust

Dettagli

Ass. Culturale Fioristi f.v.g.

Ass. Culturale Fioristi f.v.g. A. Cltl Ft... www.lt.t @lt.t ASSOCIAZIONE CUTURAE FIORISTI FVG GENTIUM ACADEMIA FORUM ARTIS DONNA DI FIORI PREMIO INTERNAZIONAE AA CARRIERA Il Rlt Il P Itl ll C D F è t h t l l t pl lt lh l ll t t p b

Dettagli

Paediatric Basic Life Support SUPPORTO DI BASE DELLE FUNZIONI VITALI IN ETA PEDIATRICA MUP - IRC

Paediatric Basic Life Support SUPPORTO DI BASE DELLE FUNZIONI VITALI IN ETA PEDIATRICA MUP - IRC s f upp UORTO DI AE DEE FUNZIONI VITAI IN ETA EDIATRICA MU - IRC Mn Ugnz Iln Rsusn Cunl Obv l vn nn nss bl nl sgg n u suln mpmss un pù funzn vl: nn è sn nn sp nn h pls Il mpn l pvnzn gl nn l nsmn p ll

Dettagli

SCACCHITALIA. ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA Via Cusani, Milano Tel Direttore: Mario Leoncini

SCACCHITALIA. ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA Via Cusani, Milano Tel Direttore: Mario Leoncini SCACCHTALA ORGANO UFFCALE DELLA FEDERAZONE SCACCHSTCA TALANA V Cun, 10 20121 Mn T 0286464369 D: M Lnn Num 2 Nuv S Smb 2007 SOMMARO Ed P. 2 d M Lnn Cà d M 2007, m ì n! P. 3 d M Pn Fu: Rnh Pn u ud P. 14

Dettagli

Sinonimi e contrari. minore DIZIONARIO FRASEOLOGICO DELLE PAROLE EQUIVALENTI ANALOGHE E CONTRARIE

Sinonimi e contrari. minore DIZIONARIO FRASEOLOGICO DELLE PAROLE EQUIVALENTI ANALOGHE E CONTRARIE ITALIANO S DIZIONARIO FRASEOLOGICO DELLE PAROLE EQUIVALENTI ANALOGHE E CONTRARIE G Pà T C à.. 1,, (.), à, à, à, (,,.),,,,, 2 (,.) 3 (.),,,, 4 (.),,, CONTR.,, (.),,, ; (.),,, CONTR.. - - C, à, à. U, à.

Dettagli

ALCUNE CONSIDERAZIONI SULLA LA VECCHIA CHE PORTA IL GIOVANE E ALTRE SIMILARI MASCHERE DOPPIE

ALCUNE CONSIDERAZIONI SULLA LA VECCHIA CHE PORTA IL GIOVANE E ALTRE SIMILARI MASCHERE DOPPIE G S C S F C - N P E ALCUNE CONSIDERAZIONI SULLA LA VECCHIA CHE PORTA IL GIOVANE E ALTRE SIMILARI MASCHERE DOPPIE G S - B (m@.) IN OCCASIONE DEL PRIMO RADUNO DELLE MASCHERE DOPPIE SVOLTO A OLZAI (NU) IL

Dettagli

al Braglia! Campagna Abbonamenti Stagione Sportiva 2013/2014

al Braglia! Campagna Abbonamenti Stagione Sportiva 2013/2014 V l Bgl! g bb g v 213/214 2 g bb g v 213/214 BBNMN P BUNM UÀ 1.25 BUNM LL 1.5 BUNM P BUN B F BUN P 7 42 28 8 21 PXYZ BUN P v B PLNM 38 225 14 8 21 F N LL 23 145 125 8 21 G H L M N Q GN P N NN.GV. NN UN

Dettagli

2 CONTRIBUTI PER INDIGENTI

2 CONTRIBUTI PER INDIGENTI 2 CONTRIBUTI PER INDIGENTI Delibera Consiglio Comunale n. 19 del 29/03/2000 e regolamento comunale A.M. 590,11 A.F. 140,00 A.R. 1.410,00 A.B. 25,00 A.A. 20,00 A.M. 2.851,70 AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE

Dettagli

Scheda tecnica. Art. 3215. Lampadina a risparmio energetico. Tipologia di lampadina: fluorescente compatta

Scheda tecnica. Art. 3215. Lampadina a risparmio energetico. Tipologia di lampadina: fluorescente compatta Art. 3215 15W 110 ma 800 lm Dimensioni (lungh. x diametro): 132x49 mm Art. 3220 20W 140 ma 1160 lm Dimensioni (lungh. x diametro): 157x49 mm Art. 3411 E14 11W 80 ma 600 lm Dimensioni (lungh. x diametro):

Dettagli

Livello A1 Lezione 12. Lingua Italiana

Livello A1 Lezione 12. Lingua Italiana OBIETTIVI I l v e r b o p o t e r e I l v e r b o s a p e r e RIPETIAMO INSIEME Leggi il seguente testo: I l p i c c o l o C a r l o è u n b a m 8 b ia no n i d i e h a g i à u n a v i t a m o l t o p

Dettagli

VectorWorks. Differenze fra la versione International e la versione in italiano

VectorWorks. Differenze fra la versione International e la versione in italiano 7150 Rvw Dv, Club, MD 21046 Tlf: 410.290.5114 Fx: 410.290.8050 www.s. VWs è u Ns N Dsbu slusv l Il: VWs Dffz f l vs Il l vs l vs l, è suu lu, s u uz ll vs Il, è lu ls, u vs s l z ( s u) l l us ù sl uv.

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N. 12873

ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE CONSIGLIO DIRETTIVO DELIBERAZIONE N. 12873 ITITUT AIAL I FIIA UAR IGLI IRTTIV LIBRAI. 17 II ni irttiv ll'ititt inl i Fii lr, rinit in R in t 1 l 1 ll rn i n.... i nnti n ttl i n. 4 vit l'rt. 1 l rt Liltiv 1.4.6 n. 16..i. in rit inti i rrin trinnl

Dettagli

CRONACA DI UNA PARTENZA TURBOLENTA

CRONACA DI UNA PARTENZA TURBOLENTA Sn P I An Nn Ann X nº 51 IGn C LARCOBALENO C S. Lu BOLLETTINO DI INFORMAZIONE DEL CIRCOLO ANSPI SAN LUIGI AD USO ESCLUSIVO DEI SOCI E-MAIL: nn@. SITO WEB: h://n../n GITA SOCIALE A LOURDES... LEDITORIALE

Dettagli

A.A. 2017/18 Graduatoria corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia cognitiva Sessione estiva

A.A. 2017/18 Graduatoria corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia cognitiva Sessione estiva 1 S.M. 21/12/1998 30,00 56,01 86,01 Idoneo/a ammesso/a ** 2 F.I. 16/02/1998 30,00 51,35 81,35 Idoneo/a ammesso/a ** 3 S.A. 04/05/1997 26,25 49,90 76,15 Idoneo/a ammesso/a ** 4 F.F. 29/10/1998 30,00 45,52

Dettagli

BG CUP LOMBARDIA 2017 CATEGORIA Allievi 2001

BG CUP LOMBARDIA 2017 CATEGORIA Allievi 2001 Nm ' 1 BNDN BNHUB MQ NF 2 35 35 70 70 2 N NZ MM 2 30 23 53 53 3 ZND NN MM 2 26 21 47 47 4 M U MB N D'N 2 19 26 45 45 5 B M U MB N D'N 2 21 19 40 40 6 ND M M D 2 17 20 37 37 7 BMN ND..N N..D. 2 15 18 33

Dettagli

informa Comune di ALBUZZANO il omune numero 4 dicembre 2012

informa Comune di ALBUZZANO il omune numero 4 dicembre 2012 f C ALBUZZANO C l f f 4 2012 f l C f Rz. 6/2010 l 10.12.2010; E: C Alzz Dz z: C Alzz - Pzz V 1 - Alzz PV D Rpl: F C P f pz p: v C C v vl ll l ll l CIf v p f l ll p f qll h è lzz ql v ( p l f pzz V). C

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA INDICE DEI CAPITOLI DI SPESA

SENATO DELLA REPUBBLICA INDICE DEI CAPITOLI DI SPESA SENAT ELLA REPUBBLA V LEGSLATURA (N 58) ALLEGAT B NE E APTL SPESA prs n bn d prvsn d S pr 'nn nnr 982 (Snd ssn n) TPGRAFA EL SENAT (j ssn n SMMAR. AT. - SER EGÙ RGAN STTUNAL pg. 5 2. AT. - PERSNALE N

Dettagli

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o.

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o. L.02.80 PRESE CEE ED ACCESSORI L.02.80.10 Presa CEE da quadro con frutto semi-incassato e coperchietto di protezione, custodia in tecnopolimero, grado di protezione frontale IP 44 per 16 32 A, IP 67 per

Dettagli

Ruote Fixed a 6 razze in Alluminio FLUO

Ruote Fixed a 6 razze in Alluminio FLUO Ruote Fixed a 6 razze in Alluminio FLUO R 10 C NA» 250,00 a 6 razze in alluminio - Arancio Fluo R 10 A NA» 130,00 a 6 razze in alluminio - Arancio Fluo R 10 C NV» 250,00 a 6 razze in alluminio - Verdi

Dettagli

AUTOPARCO TOSCANA ENERGIA ATTUALE CLASSE DI MERITO/TARIFFA ANNO 1 IMM

AUTOPARCO TOSCANA ENERGIA ATTUALE CLASSE DI MERITO/TARIFFA ANNO 1 IMM ATTUALE I A ag 914 zr 2680 benzina autocarro t/cose 1995 Tariffa Fissa Tariffa Fissa max. bg 995 gp 3500 gasolio autocarro t/cose 1999 Tariffa Fissa Tariffa Fissa ap 061 cw 3225 gasolio autocarro t/cose

Dettagli

SCUOLA DELL'INFANZIA DI VILLA STRADA. a.s. 2013/2014 SEZIONE DEI BAMBINI DI 5 ANNI

SCUOLA DELL'INFANZIA DI VILLA STRADA. a.s. 2013/2014 SEZIONE DEI BAMBINI DI 5 ANNI SCUOLA DELL'INFANZIA DI VILLA STRADA a.s. 2013/2014 "LA FESTA DEI NONNI" SEZIONE DEI BAMBINI DI 5 ANNI " Inzam l'ann sclastc fstggand nstr NONNI pr rcrdar quant sn przs pr n bambn. Pnsam ch l md pù bll

Dettagli

16/17 maggio CONCORSO DI POESIA III Edizione Anno Scolastico Istituto Comprensivo NASI Moncalieri Voglio la luna...

16/17 maggio CONCORSO DI POESIA III Edizione Anno Scolastico Istituto Comprensivo NASI Moncalieri Voglio la luna... N D PE Ez 2015-2016 N M V EZNE 2: P fz NE 1: EZ P f 1B H z f PN P GN D LE f U z P f f U à à U M z f E DEDE D T FL V f f fò q V é à z : fò q z f è z E H f PN FNT D E f è q q PLN H f Tz LUN M ù L ù f M ù

Dettagli

Società Vicentina Trasporti S.r.l. SERVIZIO EXTRAURBANO DI VICENZA Elenco Autobus Circolanti AL 20/04/2016

Società Vicentina Trasporti S.r.l. SERVIZIO EXTRAURBANO DI VICENZA Elenco Autobus Circolanti AL 20/04/2016 Società Vicentina Trasporti S.r.l. SERVIZIO EXTRAURBANO DI VICENZA Elenco Autobus Circolanti AL 20/04/2016 Sociale Anno imm. Targa POSTI Modello 1 36 1988 AT 716 PC 29 FIAT 315.8.17/T 2 37 1996 BT475BR

Dettagli

Il Progress Test nei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie

Il Progress Test nei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie Il Pgss Tst n Cs d Lu dll Pfssn Snt Pl Pllstn (Psdnt C.d.L. n Fstp) Luc Btzz (Cdnt C.d.L. n Fstp) Unvstà d Blgn 1 Pgss Tst Infm Fstpst PROFESSIONI CHE HANNO PARTECIPATO Osttch (ch hnn sgut un pcdu plll)

Dettagli

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE Rpg vutzn p Cs Lu Ann ccmc 010/011 S Bsc Fctà FACOLTA' DI SCIENZE ATEATICHE,FISICHE E NATURALI Cs Lu ATEATICA (L) Dt stzn t 10/0/011 UNIERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE utzn ssfzn g stunt (Lgg 0/1) Rpg

Dettagli

Le problematiche dell alimentazione in rapporto

Le problematiche dell alimentazione in rapporto R ZL D RMZ R R D RRZ LL LLL D L 3 MDUL -4 - D. D Bg D - L X - - X - - L X - - X - - L X M x. M; 48(3):543-8 - - X - - ( ) L g.. g Qg : Qà X Qà à LM, BD ULM D L D RMUR U D LU ML L RZ M x. M; 48(3):543-8

Dettagli

di Orazio Marletta* Giuseppe A. Di Guardo*

di Orazio Marletta* Giuseppe A. Di Guardo* INGEGNERIA FERROVIARIA DEL PRIMO NOVECENTO IN SICILIA AD OPERA DEL GENIO MILITA- RE. IMPIEGO DI UN PONTE PREFABBRICATO TIPO ROTH-WAAGNER PER LA RICOSTRUZIONE DI UN TRATTO DI LINEA CATANIA-MESSINA, DISTRUTTA

Dettagli

A.A. 2015/2016 Scorrimento graduatoria ammessi al corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva sessione estiva

A.A. 2015/2016 Scorrimento graduatoria ammessi al corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva sessione estiva A.A. 2015/2016 Scorrimento graduatoria ammessi al corso di laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva sessione estiva I candidati idonei ammessi in graduatoria dovranno completare la procedura

Dettagli

dello Sterpeto Poste Italiane Spa - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. in Legge n. 46 del 27/02/2004) art. 1 comma 2 - CNS BA

dello Sterpeto Poste Italiane Spa - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. in Legge n. 46 del 27/02/2004) art. 1 comma 2 - CNS BA P Ph Ob G - 76121 B P - Abb P - DL 353/2003 A LXV 3 Ob 2017 ( L 46 27/02/2004) 1 2 - CN BA www f@ T 0883956863 CC P 15979701 G h f! G B Ph P P P Q è f b f (1977-2017) bb È f è b ù 60 T Ob G f P C 30 D

Dettagli

FLATlandia. "Abbi pazienza, ché il mondo è vasto e largo" (Edwin A. Abbott)

FLATlandia. Abbi pazienza, ché il mondo è vasto e largo (Edwin A. Abbott) FLATlandia Flatlandia 8-22 Novembre 2010 "Abbi pazienza, ché il mondo è vasto e largo" (Edwin A. Abbott) Il testo del problema: È dato il triangolo LMN. Dare una costruzione di un triangolo ABC, avente

Dettagli

LASVIZZERA MAGAZINE DELLA CAMERA DI COMMERCIO SVIZZERA IN ITALIA

LASVIZZERA MAGAZINE DELLA CAMERA DI COMMERCIO SVIZZERA IN ITALIA MAGAZIN DLLA CAMA DI COMMCIO VIZZA IN IALIA LA VIZZA MAGAZIN_MDIA PACK_2014 MAGAZIN DLLA CAMA DI COMMCIO VIZZA IN IALIA L, ffl C C Il, è l l qlà, ffbl l g L è l g l Il, l gl g b gl l I ù, q l gg l : gf,

Dettagli

!! "! # % % %%!!!!!!! #! &'()((&(*+',-.! # $ /!

!! ! # % % %%!!!!!!! #! &'()((&(*+',-.! # $ /! !! "! ##$" # #! #! #!!!!!!! #! &'(((&(+'.! # $ /!!! "#$#&'(& !!"!!! # $! # #! &! # $ $ $ ' # $! # $$!! '! #!' #! $!! '! # ' #! $ $ $!!! &! ( & $ $ $ $ $ $!! '! # ' #! $ $ $ $$ $ $ $ $ $$ $ $! &!! #! $$

Dettagli

Emergenze sismiche Rete mobile (SISMIKO) Quest Emergeo Comunicazione

Emergenze sismiche Rete mobile (SISMIKO) Quest Emergeo Comunicazione l Sgo l l ssg S S Mg SregS 1 9> gz g o >59m fn Carlo Meletti Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Centro Pericolosità Sismica carlo.meletti@pi.ingv.it @CarloMeletti http://ingvcps.wordpress.com

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE TRIENNIO

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE TRIENNIO SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE TRIENNIO INDIRIZZO TURISMO.. 2014-15 DISCIPLINA Dcpln ch znl PROFILO IN USCITA A CONCLUSIONE DEL PERCORSO QUINQUENNALE, IN TER- MINI DI ABILITA E COMPETENZE (n b ll

Dettagli

REALIZZAZIONE PRESSO L'OSPEDALE DI PITIGLIANO DEL PRIMO CENTRO OSPEDALIERO DI MEDICINA INTEGRATA DELLA REGIONE TOSCANA.

REALIZZAZIONE PRESSO L'OSPEDALE DI PITIGLIANO DEL PRIMO CENTRO OSPEDALIERO DI MEDICINA INTEGRATA DELLA REGIONE TOSCANA. ET REIZZZIE PRE 'PEE I PITII E PRI CETR PEIER I EICI ITERT E REIE TC. dfs md mlm.r.. 9/2007 mdf dll.r.. 31/2007 è,m,. dfs md dm dl qll s d à d s d l l sz dll fss mdh s. dfs z dsl ds d d md flzz ll sl ù

Dettagli

5, 99 0, 95 1, 99. dal 3al 18 Maggio. dal 8 al 25 Maggio. Offerte valide. Offerte valide. DASH Liquido Lavatrice 24 DOSI X 2 PEZZI Actilift.

5, 99 0, 95 1, 99. dal 3al 18 Maggio. dal 8 al 25 Maggio. Offerte valide. Offerte valide. DASH Liquido Lavatrice 24 DOSI X 2 PEZZI Actilift. DASH Lqud Lv 24 DOSI X 2 PEZZI Af Imbb d m Bu In C FELCE AZZURRA Ammbdn 3 L Off vd Off vd d 3 d 25 NELSEN P L www.pn. Pzz! ndb n P d f! BIONSEN Shmp 250 m 9 d. BIONSEN D 250 m A BREEZE Ddn Squz 250 m Um

Dettagli

Defensive Backs. Unità Didattica Commissione Tecnica Federale Settore Sviluppo Allenatori

Defensive Backs. Unità Didattica Commissione Tecnica Federale Settore Sviluppo Allenatori Commissione Tecnica Federale Settore Sviluppo Allenatori Unità Didattica 1.10.7 Defensive Backs Impaginazione e grafica Coach Piergiorgio Degli Esposti D E F E N S I V E B A C K S P R O G R E S S I O N

Dettagli

% Immatricolati I anno per provenienza geografica

% Immatricolati I anno per provenienza geografica INGRESSO NEL CdS, REGOLARITÀ DEL PERCORSO DI STUDIO, USCITA DAL CdS C d lu l Ifm _ L-31 DATI DI ANDAMENTO DEL CDS IN TERMINI DI ATTRATTIVITÀ Tbll 1 Sud l pm d p dm C D.M. 270/2004 Tplg d z Imml l 66 96

Dettagli

- Capo Equipe: Evelina Berloli - Veterinario di squadra: Fabrizio Monici

- Capo Equipe: Evelina Berloli - Veterinario di squadra: Fabrizio Monici Dt Dlib 201012017. 57 Ditimnt: COMPLTO Ptipin Cmpinti pi Pni i Cn Cmplt - Kpv (H) 25130 lli 20'17 L COSGLO DRAL VSTO COSDMTO COSDRATO COSDRATA l't. 30 ll Sttt l, il Pmm l Diptimnt Cn Cmplt, ppvt n lib

Dettagli

B E TT D A L A L A G S T A L A S S I E X C H I E S A A N G L I C A N A W W W. C G A L L E R I A S T R A M U N E. A L A S S I I N C A R L I N A L L A B

B E TT D A L A L A G S T A L A S S I E X C H I E S A A N G L I C A N A W W W. C G A L L E R I A S T R A M U N E. A L A S S I I N C A R L I N A L L A B U U U - X D D U U Z D 2 3 0 2 0 0 9 U D D V D Z D X W W W. U.. V. Z ' V V U D'X P D' UU, PUÒ V À D - V DVU PU D F D UU VV P. Z U- D' QU ZZ, È U F D PZ D V P U D F U V P 'DU UU D À, ZZ D'PU D UV, D PZ D

Dettagli

Allegato B al Capitolato

Allegato B al Capitolato Allet B l Cpitlt TABLL DTTCH Prim settimn Sul nfni Sul Sendri Pst e piselli Pst di seml 0 70 Piselli 50 70 li extrverine d'liv 5 Frittt di Uv Uv inter 50 60 li extrverine d'liv 7 Ptte lesse l frn 100 140

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla II I RELAZIONE TECNICA t relativa alla PROTEZIONE CONTRO I FULMINI di struttura adibita a Ufficio. sita nel comune di AF.EZZO (AR) PROPRIET A' AP{EZZO MULTISERVIZI SRL Valutazione del rischio dovuto al

Dettagli

C O M U N E D I GO R GO N ZOLA. ( P r o c e d e a l l ' a p p e l l o n o m i n a l e )

C O M U N E D I GO R GO N ZOLA. ( P r o c e d e a l l ' a p p e l l o n o m i n a l e ) C O M U N E D I GO R GO N ZOLA P. N. 1 O. d. G. - C. C. D E L 9 O T T O B R E 2 0 0 8 C O M U N I C A ZIONI DEL SINDACO E D E L D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E Bu o n a s e r a a t u t t i. La

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE.. 2014-2015 DISCIPLINA : STORIA BIENNIO COORDINATRICE: Pof. Glon Cnp PROFILO IN USCITA A CONCLUSIONE DEL PERCORSO BIENNALE, IN TERMINI DI ABILITA E COMPETENZE Al n

Dettagli

Saluti di Lucio d Alessandro Rettore dell Università degli Studi Suor Orsola Benicasa

Saluti di Lucio d Alessandro Rettore dell Università degli Studi Suor Orsola Benicasa g f mp d C mpd A d U v àdg d O B C m d N p A U v àd g d O B C d R R p N p 1 6 1 9M z 2 0 1 6 C mp D m M g g Md p F b g k. w dp. m P f mz p z : f f. p g @ b.. CENTRODIRI CERCA R. E.. I NCORRUPTA Mdì 16

Dettagli

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so 1 T R I BU N A L E D I T R E V IS O BA N D O P E R L A C E S S IO N E C O M P E TI TI V A D EL C O M P E N D I O A Z I E N D A LE D E L C O N C O R D A T O PR EV E N T I V O F 5 Sr l i n l i q u i da z

Dettagli

SA IN BIANCO, SPOSA ROSSO. RITO DEL MATRIMONIO:, BIAMENTO E CONTINUITA

SA IN BIANCO, SPOSA ROSSO. RITO DEL MATRIMONIO:, BIAMENTO E CONTINUITA SA IN BIANCO, SPOSA ROSSO. RITO DEL MATRIMONIO:, BIAMENTO E CONTINUITA S p o s e i n b i a n c o, s p o s e i n r o s s o. S o n o d u e i m m a g i n i d i m a t r i m o n i a s s a i u s u a l i c h

Dettagli

Flux-Jet. Flux-Jet2V. Medio-Jet. Medio-Jet 2V. Medio-Jet 1AC. Tecno-Jet. Tecno-Jet 2V. Uni-Jet 40. Uni-Jet 75. Uni-Jet 75 2V. Uni-Jet 160.

Flux-Jet. Flux-Jet2V. Medio-Jet. Medio-Jet 2V. Medio-Jet 1AC. Tecno-Jet. Tecno-Jet 2V. Uni-Jet 40. Uni-Jet 75. Uni-Jet 75 2V. Uni-Jet 160. GGN : 1//1 UPDD D..11 esam P - CMP CNL LL D CNNL BLW / P Flux-Jet Flux-Jet2V Medio-Jet Medio-Jet 2V Medio-Jet 1C ecno-jet ecno-jet 2V Uni-Jet 4 Uni-Jet Uni-Jet 2V Uni-Jet 1 Uni-Jet Uni-Jet 1 Uni-Jet 1

Dettagli

Legge regionale 2 agosto 2013, n. 45

Legge regionale 2 agosto 2013, n. 45 Dzn n D Cnnz Cn c Lgg gn g 013 n. 45 Invn gn fnnz n fv fmg v n ffcà cn cn g c. bn Uffc n. 39 m 07.0.013 gg 45 v CONRIBUI gn fmg n c c cnbu fv fg nuv n cc n ff v 70000 g un num; c 3 cnbu fv fmg num (mn

Dettagli

Piano dettagliato degli obiettivi 2014

Piano dettagliato degli obiettivi 2014 COUNE DI RICCIONE PROVINCI DI RIINI LLETO B Pn dl dl bv 2014 ZIONI CORRETTIVE 1 RIEPILOO OBIETTIVI D SOTTOPORRE D ZIONI CORRETTIVE T04-10 - PINO NTICORRUZIONE: PROCEDURE CONCESSIONE DI LOCLI, SEDI E STRUTTURE

Dettagli

don Gabriele Se uno viene a me e non mi ama più della propria vita, non può essere mio discepolo (Lc 14,26) ORARIO CELEBRAZIONI LITURGICHE

don Gabriele Se uno viene a me e non mi ama più della propria vita, non può essere mio discepolo (Lc 14,26) ORARIO CELEBRAZIONI LITURGICHE D Pv 8 br 2013, XXIII D T. O. ( C) 1180 XXVIII S v pù ll prpr v, pò r pl (L 14,26) Gll l Prr S A Ezrg (Ugr) C C Tl. 049620213 Fx 0495223495 Cr Prrl Tl. 049620677 -l pv.prr@gll. Rz fpr@lbr. ORARIO CELEBRAZIONI

Dettagli

Localizzare gli oggetti

Localizzare gli oggetti NDC SUU 3^ UN FUNZN CUNCV : Chiedere e dire l'età, il mese e la stagione del compleanno Chiedere che colore è un elemento Chiedere qual è il giocattolo /colore preferito Saper dire cosa una persona ha

Dettagli

Allegato A - V I O L AN TE MAL ATESTA - S C R I TTURA P R I VATA-

Allegato A - V I O L AN TE MAL ATESTA - S C R I TTURA P R I VATA- S U C - C O N C E S S I O N E D I I M M O B I L E I N D I S P O N I B I L E - V I O L AN TE MAL ATESTA - S C R I TTURA P R I VATA- L ' a n n o 2 0 1 7, i l g i o r n o..... d e l m e s e d i..........

Dettagli

al sistema GHS fabbricanti e agli impo

al sistema GHS fabbricanti e agli impo hm d p h E m f n n md l ssm GHS nuv z l v n p Infmzn m m dsn h d p p l zzn d p. fbbn gl mp GHS l nuv ssm glblmn unfm d zn d pl GHS è l nm d Glblly Hmnzd Sysm f Cssfn nd Lbllng f Chmls, l nuv ssm d ssfzn

Dettagli

CAVALLETTI UNIVERSALI PER SEGNALETICA STRADALE TEMPORANEA

CAVALLETTI UNIVERSALI PER SEGNALETICA STRADALE TEMPORANEA VLLTT UNVRSL PR SNLT STRL TMPRN LTZZ cm 200 LTZZ cm 160 L M N L1 PRTLR L RSVLT R S V LT P T R MNL UR L L1 - M N SRZN VLLTT 4 P M 200X65 VLLTT 4 P M 150X60 KT ULLNR VLLTT MPST 2 PZZ PR UR 392 393/ 240X60

Dettagli

Gli articoli e i disegni pubblicati sono stati realizzati dagli alunni della Scuola Primaria dell'istituto Casa S. Giuseppe

Gli articoli e i disegni pubblicati sono stati realizzati dagli alunni della Scuola Primaria dell'istituto Casa S. Giuseppe Dmb 2015 Gl l g pubbl lzz gl lu ll ul Pm ll'u C. Gupp mm Ch g: L l V l P ll m L l l Pl L fbb l ll L g ll pl ll V Nl l m M: &M yl p: Mzl Kug Fu K m l Ch v u m v u Gh L Dly u ll V 2-3 4 5 6 7-8 9 10-11 12-13

Dettagli