DETERMINAZIONE N. 147 del 25/03/2015

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DETERMINAZIONE N. 147 del 25/03/2015"

Transcript

1 DETERMINAZIONE N. 147 del 25/03/2015 OGGETTO: CIG: A0 - APPROVAZIONE ATTI DI GARA E DETERMINA A CONTRATTARE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA PRESSO GLI EDIFICI COMUNALI DAL AL Il Responsabile dell Ufficio intercomunale - lavori pubblici e servizi comunali IN FORZA del decreto del Sindaco n. 3 del 27/02/2015, con il quale, ai sensi di quanto disposto dall'art. 50, comma 10, e dall'art. 109, comma 2, del decreto legislativo 18 agosto 2000 n. 267, la sottoscritta è stata nominata Responsabile dell'area sopra indicata, con attribuzione delle funzioni di cui all'art. 107, commi 2 e 3 del decreto legislativo citato; RICHIAMATI: la deliberazione del Consiglio comunale n. 58 del 30/9/2002, esecutiva ai sensi di legge, con la quale è stato approvato il regolamento di contabilità e successivamente modificato ed integrato con la deliberazione del Consiglio comunale n. 46 del 01/09/2008; la deliberazione del Consiglio Comunale n. 45 del 23/07/2014, esecutiva ai sensi di legge, di approvazione del Bilancio 2014/2016; la deliberazione di Giunta Comunale n. 141 del 28/07/2014, esecutiva ai sensi di legge, con la quale è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione 2014/2016; il decreto n del 16 marzo 2015 del Ministero dell Interno con il quale è stato differito al 31 maggio 2015 il termine per l approvazione del bilancio di previsione 2015/2017; l art. 163 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, che disciplina l esercizio provvisorio; CONSIDERATO che si rende necessario affidare il servizio di vigilanza presso gli edifici comunali di Mazzano e Nuvolera per il periodo dal al ; RICHIAMATO l art. 192 del D.Lgs 267/2000 e s.m.i., inerente la determinazione a contrattare e le relative procedure, per cui si rende necessario indicare: - il fine che in contratto si intende perseguire; - l oggetto del contratto, la sua forma e le clausole ritenute essenziali; - le modalità di scelta del contraente e le ragioni che ne sono alla base; RICHIAMATO l art. 11, comma 2 del Codice dei Contratti, secondo il quale prima dell avvio delle procedure di affidamento le amministrazioni aggiudicatrici decretano o determinano di contrarre, DET. 147 del 25/03/2015 1

2 in conformità ai propri ordinamenti, individuano gli elementi essenziali del contratto ed i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte; RICHIAMATO l art. 8 comma 1 lett. r) del Regolamento Comunale per i Lavori, le Forniture ed i Servizi in Economia, approvato con la Delibera di Consiglio Comunale n. 4 del 20/02/2012, esecutiva ai sensi di legge, che recita: Possono altresì essere eseguite in economia, le prestazioni di servizi a favore del Comune o, comunque, a carico del medesimo in ragione dei rapporti convenzionali vigenti, individuate negli allegati II. A e II.B al Codice, come segue:: r) servizi relativi alla sicurezza di cui all allegato II.B, categoria 23, numero di riferimento CPC 873; compresi i servizi di vigilanza e di sorveglianza di immobili comunali, del territorio e di manifestazioni; ESAMINATA la documentazione predisposta dal personale dell Ufficio Unico Intercomunale Mazzano Nuvolera- Nuvolento, lavori pubblici e servizi comunali, a firma del responsabile unico del procedimento Arch. Antonella Barbaro, relativamente all affidamento del servizio in argomento, rispondente alle caratteristiche operative e funzionali del servizio suindicato, sopra riportate, allegato alla presente determinazione, costituito dalla seguente documentazione: - Capitolato d Oneri; e ritenuto meritevole di approvazione, da cui si evince che l importo del servizio a base di gara è pari a 4.077,00; CONSIDERATO che il quadro economico del servizio in parola è di seguito riportato: Tipologia del servizio Descrizione del servizio n. edifici Importo mensile presunto Totale Collegamento combinatore tipo "1" telefonico e custodia chiavi 8 31,00 248,00 Collegamento combinatore tipo "2" telefonico e custodia chiavi anche di 1 livello 2 31,00 62,00 Collegamento ponte radio tipo 3 bidirezionale e custodia chiavi 1 93,00 93,00 tipo 4 Ispezioni notturne 2 25,00 50,00 Totale mensile 453,00 Periodo dal (9 mesi) IMPORTO TOTALE NETTO APPALTO 4.077,00 Così suddiviso per i diversi enti comunali: COMUNE DI MAZZANO Tipologia del servizio n. edifici Importo mensile presunto Totale tipo "1" 3 31,00 93,00 tipo "2" 2 31,00 62,00 DET. 147 del 25/03/2015 2

3 Periodo dal (9 mesi) Totale mensile 155,00 IMPORTO TOTALE NETTO APPALTO 1.395,00 COMUNE DI NUVOLERA Tipologia del servizio n. edifici Importo mensile presunto Totale tipo "1" 5 31,00 155,00 tipo "3" 1 93,00 93,00 tipo ,00 50,00 Totale mensile 298,00 Periodo dal IMPORTO TOTALE (9 mesi) APPALTO 2.682,00 CONSIDERATO: che il contratto relativo al servizio succitato avrà un importo di 4.973,94 oneri fiscali inclusi, risultando quindi inferiore alla soglia comunitaria definita dall art. 28 del Codice dei Contratti; che l appalto sarà affidato a corpo, e che l importo del servizio a base di gara è riepilogato nella all allegato A all art. 3 del Capitolato d Oneri; che per l esecuzione dell appalto non sono previsti oneri per la sicurezza; che per l individuazione del soggetto con il quale verrà stipulato il contratto verrà esperita gara mediante procedura negoziata attraverso la Piattaforma Regionale per l E- Procurement (SINTEL) facendo riferimento alla Centrale di Committenza dei Comuni di Mazzano, Nuvolera e Nuvolento, costituita con accordo consortile ai sensi dell art. 33 comma 3bis del D.Lgs 163/2006 come modificato dall art. 9 comma 4 della Legge 89/2014; che la valutazione sarà riferita al solo elemento economico, stante le ben definite caratteristiche degli interventi richiesti; che la gara sarà effettuata nel rispetto delle disposizioni del Codice dei Contratti assumendo quale metodo di valutazione delle offerte il prezzo più basso (art. 82) al fine di ottenere significative riduzioni del quadro di costo; VISTA la lettera di invito redatta dalla Responsabile della Centrale di Committenza dei Comuni di Mazzano, Nuvolera e Nuvolento, che si allega alla presente per farne parte integrante e sostanziale; PRECISATO che in relazione alla procedura di selezione del contraente il Codice Identificativo Gara (CIG) in base a quanto previsto dall art. 3 comma 2 della deliberazione del 15 febbraio 2010 dall Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici è il seguente A0 codice al quale gli enti consortili dovranno derivare il successivo CIG di riferimento; VISTO D.Lgs. 163/2006 Codice dei Contratti; DET. 147 del 25/03/2015 3

4 VISTO il Decreto Legislativo del 23 giugno 2011, n. 118 Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42 ; VISTO il Decreto Legislativo del 10 agosto 2014, n. 126, con il quale, tra l altro, è stato modificato il D.Lgs. n. 118/2011 e il D.Lgs. n. 267/2000; VISTO l art. 183 (in special modo i commi 7, 8, 9 e 9-bis) del D.Lgs. n. 267/2000; Per le motivazioni sopra esposte, DETERMINA 1. DI APPROVARE la documentazione d appalto relativa alla procedura per l affidamento del servizio di Vigilanza degli edifici comunali di Mazzano e Nuvolera per il periodo dal al , allegata alla presente determinazione e rispondente alle caratteristiche operative e funzionali del servizio suindicato, costituito dalla seguente documentazione: - Capitolato d Oneri; - Bozza di lettera di Invito. 2. DI AVVIARE la procedura negoziata secondo le disposizioni contenute nell art. 8 comma 1 lett. r) del Regolamento Comunale per i Lavori, le Forniture ed i Servizi in Economia, approvato con la Delibera di Consiglio Comunale n. 4 del 20/02/2012, esecutiva ai sensi di legge, con valutazione delle offerte secondo il metodo del prezzo più basso ai sensi dell art. 82 del Codice dei Contratti, per l individuazione del soggetto cui affidare il servizio di Vigilanza degli edifici comunali di Mazzano e Nuvolera per il periodo dal al ; 3. DI DARE ATTO che l acquisizione delle offerte sarà attuata attraverso la Piattaforma Regionale per l E-Procurement (SINTEL) facendo riferimento alla Centrale di Committenza dei Comuni di Mazzano, Nuvolera e Nuvolento, costituita con accordo consortile ai sensi dell art. 33 comma 3bis del D.Lgs 163/2006 come modificato dall art. 9 comma 4 della Legge 89/2014; 4. DI DARE ATTO che l attuazione del servizio in argomento troverà copertura finanziaria come di seguito indicato: COMUNE DI MAZZANO Importo 1.701,90 oneri fiscali inclusi Missione Progr. Titolo Macro aggregato Bilancio Capitolo ex capitolo Bilancio pluriennale 2014/2016 annualità COMUNE DI NUVOLERA DET. 147 del 25/03/2015 4

5 Importo 3.272,04 oneri fiscali inclusi da suddividere sui capitoli sotto indicati: 1.636,02 Missione Progr. Titolo Macro aggregato Bilancio Capitolo ex capitolo Bilancio pluriennale 2014/2016 annualità ,02 Missione Progr. Titolo Macro aggregato Bilancio Capitolo ex capitolo Bilancio pluriennale 2014/2016 annualità DI DARE ESECUZIONE alla presente dopo l'apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria, ai sensi dell'art. 183, comma 7 del D. L.gs. n. 267 del e la relativa registrazione della spesa; 6. DI DARE ATTO che con la pubblicazione della presente determinazione, vengono assolti gli obblighi si cui all art. 23 comma 1 lettera b) del D. Lgs. 33/2013 recante il Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni ; 7. DI DARE ATTO, ai sensi dell'art. 3 della Legge n. 241/90 e successive modifiche ed integrazioni, che qualunque soggetto ritenga il presente atto amministrativo illegittimo e venga dallo stesso direttamente leso, può proporre ricorso innanzi al Tribunale Amministrativo Regionale di Brescia al quale è possibile presentare i propri rilievi entro e non oltre 60 giorni dall'ultimo di pubblicazione all'albo pretorio; 8. DI NOMINARE nella persona della Responsabile dell Ufficio Unico Intercomunale Mazzano Nuvolera Nuvolento, lavori pubblici e servizi comunali, la figura idonea allo svolgimento del ruolo di Responsabile del Procedimento per l'espletamento delle procedure operative in capo alla medesima. Responsabile Istruttoria Arch.Antonella Barbaro Il Responsabile dell'ufficio intercomunale lavori pubblici Arch. Antonella Barbaro DET. 147 del 25/03/2015 5

6 DET. 147 del 25/03/2015 6

7 Visti, l art. 183, commi 7, 8, 9, 9 bis del D.Lgs n. 267/2000 e l art. 22 del regolamento comunale di contabilità, si attesta la regolarità contabile e la copertura finanziaria e si registra l impegno di spesa. Mazzano, 25/03/2015 Il Responsabile dell'area Economico-Finanziaria Dott. Marcello Quecchia CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Copia della presente determinazione viene pubblicata mediante affissione all albo pretorio del comune in data odierna per rimanervi 15 giorni consecutivi. Mazzano 14/04/2015 L addetto alla pubblicazione Dott. Salvatore Labianca DET. 147 del 25/03/2015 7

DETERMINAZIONE N. 704 del 29/12/2014

DETERMINAZIONE N. 704 del 29/12/2014 DETERMINAZIONE N. 704 del 29/12/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO, IN ECONOMIA A COTTIMO FIDUCIARIO, DELLA FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO TRAMITE RDO SUL MEPA Il Responsabile dell Area Affari Generali VISTO

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA BASSA BRESCIANA OCCIDENTALE Provincia di Brescia

UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA BASSA BRESCIANA OCCIDENTALE Provincia di Brescia UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA BASSA BRESCIANA OCCIDENTALE Provincia di Brescia COPIA Registro generale 42 DETERMINAZIONE N. 4 DEL 08-04-2016 IL RESPONSABILE DELL'AREA ENTRATE NORD E DELL AREA ENTRATE SUD

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici. n 05 del 25/01/2013

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici. n 05 del 25/01/2013 COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile dell Ufficio Unico Lavori Pubblici n 05 del 25/01/2013 OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER AFFIDAMENTO APPALTI LAVORI

Dettagli

Comune di Costigliole d Asti

Comune di Costigliole d Asti COPIA ALBO Comune di Costigliole d Asti Provincia di Asti Determinazione del Responsabile SETTORE: SERVIZIO TECNICO N. 40 DEL 25/02/2013 Responsabile del Settore : GONELLA Arch. Rita OGGETTO: LAVORI DI

Dettagli

C I T T A ' DI P A D U L A Provincia di Salerno

C I T T A ' DI P A D U L A Provincia di Salerno Uff. Segret. N. Lì, D E T E R M I N A Z I O N E N. 109 del 31.08.2016 OGGETTO: Servizio di mensa scolastica anno scolastico 2016/2017 - Indizione procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 513 del 08/10/2014

DETERMINAZIONE N. 513 del 08/10/2014 DETERMINAZIONE N. 513 del 08/10/2014 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO "SISTEMA PORTATILE DI RICONOSCIMENTO TARGHE" Il Responsabile dell Comando intercomunale di Polizia Locale VISTO il Decreto Sindacale

Dettagli

AREA AMMINISTRATIVA IL RESPONSABILE DI AREA

AREA AMMINISTRATIVA IL RESPONSABILE DI AREA Reg. Gen n. 371 del 11 agosto 2016 AREA AMMINISTRATIVA OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER L AFFIDAMENTO MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO A.S. 2016/2017. CPV 60130000-8

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 286 Del 11/05/2015

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 286 Del 11/05/2015 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 286 Del 11/05/2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO TESTO SULLA PIATTAFORMA MEPA. CIG: Z0414625E0. Dalla Residenza Municipale, addì 11/05/2015

Dettagli

Comune di Morsano al Tagliamento Provincia di Pordenone

Comune di Morsano al Tagliamento Provincia di Pordenone Comune di Morsano al Tagliamento Provincia di Pordenone Determinazione nr. 172 Del 11/08/2016 AREA GESTIONE DEL TERRITORIO OGGETTO: APPALTO PER LA FORNITURA DI N.RO 1 TRATTORE, 4 RUOTE MOTRICI DELLA POTENZA

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA EC.CO FINANZ., AFF. GEN.,SER. SOCIALI,SCOLA UFFICIO: UFFICIO AFFARI GENERALI SERVIZI SOCIALI E SCOLASTICI

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA EC.CO FINANZ., AFF. GEN.,SER. SOCIALI,SCOLA UFFICIO: UFFICIO AFFARI GENERALI SERVIZI SOCIALI E SCOLASTICI Provincia di Perugia COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA EC.CO FINANZ., AFF. GEN.,SER. SOCIALI,SCOLA N.242 Del 22-12-2016 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE

Dettagli

Comune di Commessaggio Provincia di Mantova

Comune di Commessaggio Provincia di Mantova ORIGINALE Comune di Commessaggio Provincia di Mantova SETTORE AFFARI GENERALI Determinazione n. 151 del 14/11/2016 Oggetto: GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI. PERIODO 31.12.2016-31.12.2018.

Dettagli

CITTA DI COPERTINO (Provincia di Lecce)

CITTA DI COPERTINO (Provincia di Lecce) CITTA DI COPERTINO (Provincia di Lecce) Nr. 57 del Registro di Settore del 23-06-2017 DETERMINAZIONE AREA PIANIFICAZIONE TERRITORIO E OO. PP. SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE ORIGINALE Registro Generale Nr.

Dettagli

COMUNE DI PONTOGLIO Provincia di Brescia. Determinazione del Responsabile Area Polizia Locale Pedone Mauro

COMUNE DI PONTOGLIO Provincia di Brescia. Determinazione del Responsabile Area Polizia Locale Pedone Mauro COMUNE DI PONTOGLIO Provincia di Brescia Determinazione del Responsabile Area Polizia Locale Pedone Mauro Determinazione Reg. Gen. n. 258 del 22/06/2017 [ ] ORIGINALE [ ] COPIA OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Determinazione Settore UFFICIO TECNICO COMUNALE n. 42 del 12.09.2013 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER AFFIDAMENTO INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA-ESECUTIVA,

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n 185/TEC OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PROCEDIMENTO DI GARA, MEDIANTE

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL 23-09-2015 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA ACQUISTO IN ECONOMIA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE,SORVEGLIANZA SANITARIA E INCARICO DI

Dettagli

COMUNE DI PREVALLE AREA EDILIZIA URBANISTICA

COMUNE DI PREVALLE AREA EDILIZIA URBANISTICA COMUNE DI PREVALLE AREA EDILIZIA URBANISTICA Registro Generale Segreteria N. 40 del 08/03/2016 Determinazione Settoriale N. 7 del 03/03/2016 OGGETTO: Servizio di manutenzione impianti idrico sanitari e

Dettagli

COMUNE DI PONTOGLIO Provincia di Brescia. Determinazione del Responsabile Area Polizia Locale Pedone Mauro

COMUNE DI PONTOGLIO Provincia di Brescia. Determinazione del Responsabile Area Polizia Locale Pedone Mauro COMUNE DI PONTOGLIO Provincia di Brescia Determinazione del Responsabile Area Polizia Locale Pedone Mauro Determinazione Reg. Gen. n. 502 del 01/12/2015 [ ] ORIGINALE [ ] COPIA OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA SERVIZI FINANZIARI

IL RESPONSABILE DELL AREA SERVIZI FINANZIARI C O M U N E di C E T A R A P R O V I N C I A di S A L E R N O C.so Umberto I, n. 47 84010 CETARA Tel 089 262911 Fax 089 262912 - www.comune.cetara.sa.it Area Finanziaria ORIGINALE Pubblicazione Albo n.460

Dettagli

COMUNE DI CREMENO Provincia di Lecco

COMUNE DI CREMENO Provincia di Lecco COMUNE DI CREMENO Provincia di Lecco ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO Numero 7 Del 04-02-15 Reg. Gen. N. 31 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI PIGNATARO MAGGIORE Provincia di Caserta SERVIZIO TECNICO

COMUNE DI PIGNATARO MAGGIORE Provincia di Caserta SERVIZIO TECNICO COMUNE DI PIGNATARO MAGGIORE Provincia di Caserta DETERMINAZIONE N 221 REG. GENERALE del 11-04-2012 SERVIZIO TECNICO N. 64 REG. INTERNO DEL 11-04-2012 COPIA DETERMINAZIONE OGGETTO: LAVORI DI SISTEMAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem)

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) DIREZIONE SERVIZI STAFF E POLITICHE SOCIALI- SERVIZI SOCIALI SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE N. 120-17 del 22-04-2016

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 71 del 18/04/2016 CON IMPEGNO DI SPESA [ X ] SENZA IMPEGNO DI SPESA [ ]

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO LIBERO CONSORZIO EX PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI DIREZIONE 4- LAVORI PUBBLICI - SERVIZI TECNICI E AMBIENTALI

COMUNE DI ALCAMO LIBERO CONSORZIO EX PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI DIREZIONE 4- LAVORI PUBBLICI - SERVIZI TECNICI E AMBIENTALI INVIATA PER COMPETENZA AL SETTORE: RAGIONERIA PROPOSTA N. 7506 DEL 12/04/2017 COMUNE DI ALCAMO LIBERO CONSORZIO EX PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI *** DIREZIONE 4- LAVORI PUBBLICI - SERVIZI TECNICI E AMBIENTALI

Dettagli

COMUNE DI CAPRAUNA Provincia di Cuneo

COMUNE DI CAPRAUNA Provincia di Cuneo COMUNE DI CAPRAUNA Provincia di Cuneo UNITÀ OPERATIVA AREA TECNICA DETERMINAZIONE N. 7 OGGETTO: Variante Strutturale Specifica n. 3 al P.R.G.I. vigente Individuazione degli elementi del contratto e dei

Dettagli

DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015

DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015 C O P I A DETERMINA n. 323/ST del 14 DICEMBRE 2015 DIVISIONE: TECNICA SERVIZIO: SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA - SPORTIVA - TUTELA AMBIENTALE DETERMINA DI ASSUNZIONE DI IMPEGNO DI SPESA Oggetto: NUOVI GIOCHI

Dettagli

COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza

COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza COMUNE DI MACHERIO Provincia di Monza e della Brianza SERVIZI FINANZIARI OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA ANNO 2014. APPROVAZIONE DOCUMENTAZIONE DI GARA- ai sensi dell

Dettagli

COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL COPIA

COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL COPIA COMUNE DI CASTO Provincia di Brescia DETERMINA N. 48 DEL 14.03.2015 COPIA OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO VARI LAVORI - AGGIUDICAZIONE VARI APPALTI ANNO 2015 VISTO: - il decreto sindacale prot n. 3530 in

Dettagli

C O M U N E D I I G L E S I A S

C O M U N E D I I G L E S I A S C O M U N E D I I G L E S I A S Provincia Carbonia - Iglesias D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E Numero 2223 del 25/09/2017 - Settore - Tecnico - Manutentivo Oggetto ORIGINALE Procedura

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 250 Del 22/04/2015

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 250 Del 22/04/2015 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 250 Del 22/04/2015 OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA MISURATORE DI VELOCITA AUTOVELOX 105 SE. DETERMINAZIONE A CONTRARRE. ACQUISTO SULLA PIATTAFORMA MEPA.

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Determinazione N. 186 del 16 marzo 2017 Oggetto: PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 60 DEL D.LGS. 50/2016, PER L AFFIDAMENTO DELLA

Dettagli

COMUNE DI NOGAROLE VIC. NO Provincia di Vicenza Piazza G. Marconi Nogarole Vic.no (VI) Tel. 0444/ Fax. 0444/420259

COMUNE DI NOGAROLE VIC. NO Provincia di Vicenza Piazza G. Marconi Nogarole Vic.no (VI) Tel. 0444/ Fax. 0444/420259 COMUNE DI NOGAROLE VIC. NO Provincia di Vicenza Piazza G. Marconi 1 36070 Nogarole Vic.no (VI) Tel. 0444/427050 Fax. 0444/420259 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE 2 : Tecnico e Tecnico

Dettagli

C O M U N E D I D O R G A L I PROVINCIA DI NUORO AREA AMMINISTRATIVA

C O M U N E D I D O R G A L I PROVINCIA DI NUORO AREA AMMINISTRATIVA C O M U N E D I D O R G A L I PROVINCIA DI NUORO AREA AMMINISTRATIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA N. 778 del 20-07-2017 OGGETTO: Determina a contrarre ai sensi dell'art. 192

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova EDILIZIA SCOLASTICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 349/2016 Determina n. 374 del 11/03/2016 Oggetto: AVVIO PROCEDIMENTO PER LA STIPULA DEL CONTRATTO DI APPALTO RELATIVO AL

Dettagli

AREA TECNICA. Reg. Gen n. 497 del 17 ottobre 2014

AREA TECNICA. Reg. Gen n. 497 del 17 ottobre 2014 Reg. Gen n. 497 del 17 ottobre 2014 AREA TECNICA OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA TRAMITE PIATTAFORMA SINTEL/REGIONE LOMBARDIA DEL SERVIZIO

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP. Servizio LL.PP. Ufficio Manutenzione Strade e Verde Pubblico

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP. Servizio LL.PP. Ufficio Manutenzione Strade e Verde Pubblico DETERMINAZIONE N 195 del 16/03/2015 Si attesta la regolarità dell'istruttoria svolta e la correttezza del seguente schema di determinazione per quanto di competenza, e di cui si propone l'adozione. Addì,

Dettagli

Determina Lavori pubblici/ del 01/07/2016

Determina Lavori pubblici/ del 01/07/2016 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000115 del 01/07/2016 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente Elisa Guglielmetti

Dettagli

Comune di Bibbiano Provincia di Reggio Emilia SERVIZIO SCUOLA, CULTURA E SICUREZZA SOCIALE UFFICIO SCUOLA

Comune di Bibbiano Provincia di Reggio Emilia SERVIZIO SCUOLA, CULTURA E SICUREZZA SOCIALE UFFICIO SCUOLA SERVIZIO SCUOLA, CULTURA E SICUREZZA SOCIALE UFFICIO SCUOLA DETERMINAZIONE N 56 DEL 22/07/2016 Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER GESTIONE CINEMA METROPOLIS L anno DUEMILASEDICI, il giorno VENTIDUE del

Dettagli

UNIONE COMUNI MARMILLA Viale Rinascita, Villamar (Vs) UFFICIO TECNICO

UNIONE COMUNI MARMILLA Viale Rinascita, Villamar (Vs) UFFICIO TECNICO N 255 30/09/2016 REGISTRO GENERALE DETERMINAZIONI 2016 * * * COPIA * * * UNIONE COMUNI MARMILLA Viale Rinascita, 19 09020 Villamar (Vs) UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 95

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE

COPIA DETERMINAZIONE COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE SERVIZI SOCIALI COPIA DETERMINAZIONE DEL 19/07/2016 N 372 Registro Generale N 45 Registro del Settore OGGETTO: PROCEDURA PER APPALTO DI SERVIZIO SOTTO SOGLIA,

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Provincia di Cagliari Copia Settore Pianificazione Urbanistica, Edilizia Privata e SUE, Patrimonio e BB.CC DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 763 di Registro Generale Del 13/06/2014 Oggetto: PATRIMONIO:

Dettagli

CITTÀ DI SESTO CALENDE Provincia di Varese

CITTÀ DI SESTO CALENDE Provincia di Varese CITTÀ DI SESTO CALENDE Provincia di Varese SERVIZI DELL'AREA TECNICA DETERMINAZIONE n 21 del 12/01/2016 Cl. 1.6 Oggetto : Indizione gare a cottimo fiduciario per affidamento appalto di servizio per manutenzione

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 246 del 15/03/2016

Determinazione del dirigente Numero 246 del 15/03/2016 Determinazione del dirigente Numero 246 del 15/03/2016 Oggetto : 03 ATTIVAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA, PRECEDUTA DA GARA INFORMALE, MEDIANTE RDO NEL ME.PA. DI CONSIP, PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE

Dettagli

SETTORE AFFARI GENERALI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO GARE E CONTRATTI DETERMINAZIONE N. 659 / 2017

SETTORE AFFARI GENERALI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO GARE E CONTRATTI DETERMINAZIONE N. 659 / 2017 PROVINCIA DI COMO SETTORE AFFARI GENERALI ISTITUZIONALI E LEGALI SERVIZIO GARE E CONTRATTI DETERMINAZIONE N. 659 / 2017 OGGETTO: COMUNE DI LOCATE VARESINO RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO AL PIANO TERRENO

Dettagli

COMUNE DI PALMA DI MONTECHIARO Provincia di Agrigento ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE U.T.C

COMUNE DI PALMA DI MONTECHIARO Provincia di Agrigento ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE U.T.C Registro Generale N.570 del 4/5/2015 COMUNE DI PALMA DI MONTECHIARO Provincia di Agrigento ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE U.T.C N 158 del 30/4/2015 Oggetto: Servizio di pulizia delle spiagge

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI E SISTEMA ICT SERVIZIO SERVIZIO BILANCIO N DETERMINAZIONE 2592 NUMERO PRATICA OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO: 01/01/2017-31/12/2020.

Dettagli

COMUNE DI VALPERGA Città Metropolitana di Torino

COMUNE DI VALPERGA Città Metropolitana di Torino O r i g i n a l e COMUNE DI VALPERGA Città Metropolitana di Torino Determinazione del Responsabile SETTORE FINANZIARIO - TRIBUTI N. 350 del 17/11/2016 Responsabile del Servizio : Dott. Umberto BOVENZI

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 99 Del 27/01/2017

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 99 Del 27/01/2017 AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 99 Del 27/01/2017 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE, CONTROLLO E REVISIONE DELLE ATTREZZATURE ANTINCENDIO PRESSO LE STRUTTURE COMUNALI. ASSUNZIONE IMPEGNI

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 707 Del 29/12/2014

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 707 Del 29/12/2014 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 707 Del 29/12/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DI VESTIARIO PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA LOCALE - CIG. Z71127FCA6 Dalla Residenza Municipale,

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore II Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 1030 in data 06/09/2016 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA MENSA SCOLASTICA

Dettagli

COMUNE DI VILLENEUVE

COMUNE DI VILLENEUVE Copia REGIONE AUTONOMA VALLE D'AOSTA REGION AUTONOME VALLEE D'AOSTE COMUNE DI VILLENEUVE SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE N. 25 DEL 09/05/2016 OGGETTO: APPALTO LAVORI DI MANUTENZIONEORDINARIA E STRAORDINARIA

Dettagli

Comune di Ricadi Provincia di Vibo Valentia

Comune di Ricadi Provincia di Vibo Valentia Comune di Ricadi Provincia di Vibo Valentia Area Economico-Finanziaria COPIA Registro Generale n. 95 del 31-05-2016 DETERMINA N. 9 DEL 30-05-2016 - SERVIZIO: RAGIONERIA Oggetto: AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE

Dettagli

Determina Segreteria Generale/ del 24/11/2016

Determina Segreteria Generale/ del 24/11/2016 Comune di Novara Determina Segreteria Generale/0000021 del 24/11/2016 Area / Servizio Organi Istituzionali Affari Generali (02.UdO) Proposta Istruttoria Unità Organi Istituzionali Affari Generali (02.UdO)

Dettagli

ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 MARCHE CENTRO MACERATA

ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 MARCHE CENTRO MACERATA ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 MARCHE CENTRO MACERATA ------------------------- DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 17 DEL 22.02.2017 COPIA OGGETTO: Affidamento servizio trasloco uffici. Presa

Dettagli

Comune di Castelleone

Comune di Castelleone Comune di Castelleone Provincia di Cremona DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Numero Data 460 29-12-2011 OGGETTO: ACQUISTO EFFETTI DI VESTIARIO PER IL PORTINAIO. COSTITUZIONE IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

REGIONE CALABRIA. Autorità Regionale Stazione Unica Appaltante

REGIONE CALABRIA. Autorità Regionale Stazione Unica Appaltante REGIONE CALABRIA Autorità Regionale Stazione Unica Appaltante S.U.A. Calabria DECRETO DEL DIRIGENTE (assunto il prot. 20/09/2017 N 117) Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria n 10320

Dettagli

COMUNE DI USTICA Provincia di Palermo

COMUNE DI USTICA Provincia di Palermo COMUNE DI USTICA Provincia di Palermo 5 SETTORE: LAVORI PUBBLICI URBANISTICA SERVIZI ESTERNI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N. 112 DEL 28-07-2017 (SERVIZIO ATTIVITA' PRODUTTIVE) REGISTRO GENERALE N. 204

Dettagli

Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza

Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza Comune di Carpaneto Piacentino Provincia di Piacenza S E R V I Z I O S O C I O C U L T U R A L E D e t e r m i n a z i o n e d e l R e s p o n s a b i l e Proposta n. 385 COPIA CARTACEA DI ORIGINALE DIGITALE

Dettagli

C O M U N E D I O R I O L I T T A (PROVINCIA DI LODI)

C O M U N E D I O R I O L I T T A (PROVINCIA DI LODI) C O M U N E D I O R I O L I T T A (PROVINCIA DI LODI) COPIA SERVIZIO: TECNICO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: GEOM. LUCA ARNALDI DETERMINAZIONE: N. 4 DEL 15/1/2014 OGGETTO: Adeguamento impianto elettrico

Dettagli

CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola

CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola Copia CITTA DI STRESA (Provincia del Verbano-Cusio-Ossola SERVIZIO GESTIONE RISORSE PATRIMONIALI E DEMANIO IDRICO N. R.G. del DETERMINA N. 24 in data 01/04/2015 Oggetto: COMPENDIO IMMOBILIARE DENOMINATO

Dettagli

COMUNE DI TELTI Via Kennedy n Telti (SS) Tel. 0789/ Fax 0789/43580

COMUNE DI TELTI Via Kennedy n Telti (SS) Tel. 0789/ Fax 0789/43580 COMUNE DI TELTI Via Kennedy n 2 07020 Telti (SS) Tel. 0789/43007-43074 - Fax 0789/43580 www.comune.telti.ot.it COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Registro Generale numero 228 data 21-04-2017

Dettagli

COMUNE DI MARCIANA MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI MARCIANA MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI MARCIANA MARINA PROVINCIA DI LIVORNO AREA AMMINISTRATIVA N. 182 del 05/09/2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA AMMINISTRATIVA OGGETTO: SERVIZIO DI TRASPORTO DISABILI ANNO SCOLASTICO 2016/2017.

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 4 - AREA LAVORI PUBBLICI - PATRIMONIO - AMBIENTE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 326 Registro Generale N. 115 Registro del Servizio

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari SERVIZIO TECNICO COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 450 del 17.06.2014 registro generale N. 56 del 17.06.2014 registro del servizio OGGETTO:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO REPERTORIO ANNO NUMERO 2016 481 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO X ORIGINALE COPIA NUMERO 481 DEL REGISTRO DATA DI ADOZIONE 05/12/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE FORNITURA N 3 CONDIZIONATORI INVERTER

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI-FINANZIARIO-P.I.

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI-FINANZIARIO-P.I. COMUNE DI OSTIGLIA Via Gnocchi Viani, 16 46035 Ostiglia (MN) Provincia di Mantova DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI-FINANZIARIO-P.I. ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 383 DEL 29-07-2016

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE

COPIA DETERMINAZIONE COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE SERVIZI SOCIALI COPIA DETERMINAZIONE DEL 23/06/2016 N 314 Registro Generale N 39 Registro del Settore OGGETTO: PROCEDURA PER CONTRATTI SOTTO SOGLIA, PREVIA

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 Responsabile. Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n. 202/TEC OGGETTO: Affidamento incarico, mediante cottimo fiduciario, al

Dettagli

Determinazione del Responsabile dei Servizi n. 158 del (art. 183 del Decreto Legislativo n. 267)

Determinazione del Responsabile dei Servizi n. 158 del (art. 183 del Decreto Legislativo n. 267) COMUNE DI MARZIO PROVINCIA DI VARESE Via Marchese Menefoglio n. 3 - CAP. 21030 - TEL 0332.727851 FAX 0332.727937 E-mail: info@comune.marzio.va.it PEC:comune.marzio@pec.regione.lombardia.it Determinazione

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N. 45

Dettagli

ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 MARCHE CENTRO MACERATA DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 82 DEL IL DIRETTORE

ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 MARCHE CENTRO MACERATA DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 82 DEL IL DIRETTORE COPIA ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 OGGETTO: Acquisto Licenza antivirus PC Mac. MARCHE CENTRO MACERATA DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 82 DEL 02.08.2017 IL DIRETTORE Premesso che ai sensi

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DELLE SPILLE ACCORDO DI COLLABORAZIONE EXPO BIENNIO 2014-2015 PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA

Dettagli

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

30/03/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Finanziario ABBONAMENTO WEB "MODULISTICA ON LINE ARMONIZZAZIONE CONTABILE". PROVVEDIMENTI. Nr. Progr : Proposta 6 Copertura Finanziaria

Dettagli

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet PEC SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet  PEC SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 26 DEL 03/02/2016 SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA CIG: X27184AAAD; XFA184AAAE OGGETTO: AFFIDAMENTO RINNOVO DOMINIO E HOSTING DEL SITO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE STAFF AVVOCATURA SERVIZIO 0960X - SERVIZIO CONTENZIOSO CIVILE E PENALE N DETERMINAZIONE 2017 NUMERO PRATICA OGGETTO: CIG. 60422248F9 - Procedura negoziata mediante cottimo

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP.

IL DIRIGENTE DEL SETTORE LL.PP. DETERMINAZIONE N 845 del 12/11/2015 Si attesta la regolarità dell'istruttoria svolta e la correttezza del seguente schema di determinazione per quanto di competenza, e di cui si propone l'adozione. Addì,

Dettagli

Determinazione Area Amministrativa e Sociale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Determinazione Area Amministrativa e Sociale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI MILIS PROVINCI A DI ORIS T ANO Piazza Marconi n. 4 CAP 09070 P.I. 00071720957 Tel. 078351665/6 Telefax 078351680 Indirizzo di posta elettronica: info@comunemilis.gov.it Determinazione Area Amministrativa

Dettagli

COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 86 DEL 07/11/2016

COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 86 DEL 07/11/2016 COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 86 DEL 07/11/2016 N. REGISTRO GEN.: 596 DATA ESECUTIVITA : 07 novembre 2016 OGGETTO: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE ED EFFICIENTAMENTO

Dettagli

CITTA DI NOVATE MILANESE

CITTA DI NOVATE MILANESE CITTA DI NOVATE MILANESE PROVINCIA DI MILANO D E T E R M I N A Z I O N E NUMERAZIONI PROGRESSIVE Generale Servizio Codice Servizio 487 56 60 Data di registrazione 06/07/2017 SERVIZIO : LAVORI PUBBLICI

Dettagli

COMUNE DI PREVALLE AREA LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI PREVALLE AREA LAVORI PUBBLICI COMUNE DI PREVALLE AREA LAVORI PUBBLICI Registro Generale Segreteria N. 33 del 27/02/2016 Determinazione Settoriale N. 11 del 27/02/2016 OGGETTO: Affidamento dell incarico di medico competente in medicina

Dettagli

COMUNE DI PAVIA Piazza Municipio, Pavia tel fax P. IVA

COMUNE DI PAVIA Piazza Municipio, Pavia tel fax P. IVA COMUNE DI PAVIA Piazza Municipio, 2-27100 Pavia tel. 0382 3991 fax 0382 399227 P. IVA 00296180185 Settore: LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO Ufficio: COORDINAMENTO ATTIVITÀ AMMINISTRATIVA E GESTIONE PATRIMONIO

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO SETTORE LL.PP. 3 SETTORE TECNICO Servizio di manutenzione beni comunali e servizi tecnologici DETERMINA N. 317 DEL 16/09/2011

Dettagli

COMUNE DI LACCHIARELLA

COMUNE DI LACCHIARELLA COMUNE DI LACCHIARELLA CITTA' METROPOLITANA DI MILANO CODICE COMUNE 16017 Codice Settoriale / AFF COPIA SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE NR 41 DEL 27/04/2017 Oggetto : DETERMINAZIONE A CONTRARRE

Dettagli

COMUNE DI CEDEGOLO. Provincia di Brescia. Servizio: Servizio Tecnico Responsabile: Orizio dott. Fabrizio Andrea

COMUNE DI CEDEGOLO. Provincia di Brescia. Servizio: Servizio Tecnico Responsabile: Orizio dott. Fabrizio Andrea COMUNE DI CEDEGOLO Provincia di Brescia ORIGINALE Servizio: Servizio Tecnico Responsabile: Orizio dott. Fabrizio Andrea ATTO DI DETERMINAZIONE NR 2 DEL 02/02/2015 Oggetto : AFFIDAMENTO APPALTO PER IL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 Responsabile. Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n. 41/TEC OGGETTO: Affidamento incarico, mediante cottimo fiduciario, al Dott.

Dettagli

Registro determine N. 45 del 07/07/2016

Registro determine N. 45 del 07/07/2016 ANBSC - Prot. Interno N.0030614 del 07/07/2016 ANBSC Prot. Interno del 07/07/2016 Numero : Classifica : DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE LA DIREZIONE PER LA PIANIFICAZIONE STRATEGICA E LE RISORSE UMANE

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO

COMUNE DI PORTO CESAREO COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL SETTORE VI - PROGRAMMAZIONE E BILANCIO N. 683 REG. GEN. DEL 05/11/2013 OGGETTO: BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI

Dettagli

C O M U N E D I E M P O L I

C O M U N E D I E M P O L I C O M U N E D I E M P O L I CENTRO DI RESPONSABILITA : Responsabile: Ufficio: VII Dottor Riccardo Gambini Servizio Biblioteca DETERMINAZIONE N 937 del 13/10/2016 Oggetto: CIG. - PROCEDURA NEGOZIATA IN

Dettagli

COMUNE DI FIGLINE E INCISA VALDARNO (Città Metropolitana di Firenze) DETERMINAZIONE. Registro generale n N. 246 del

COMUNE DI FIGLINE E INCISA VALDARNO (Città Metropolitana di Firenze) DETERMINAZIONE. Registro generale n N. 246 del COMUNE DI FIGLINE E INCISA VALDARNO (Città Metropolitana di Firenze) DETERMINAZIONE Registro generale n. 1430 N. 246 del 27-09-2016 SERVIZIO SERVIZI MANUTENTIVI E PROTEZIONE CIVILE Oggetto: ADEGUAMENTO

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 21 del 23/01/2017 CON IMPEGNO DI SPESA [ X ] SENZA IMPEGNO DI SPESA [ ]

Dettagli

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO. N. Gen.

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO. N. Gen. COMUNE DI ERULA Provincia di Sassari C O P I A N. Gen. 75 Data: 08/02/2016 RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO OGGETTO: Fornitura materiale di cancelleria. Affidamento alla Ditta GBR Rossetto S.p.A.

Dettagli

Comune di Livigno Provincia di Sondrio

Comune di Livigno Provincia di Sondrio Comune di Livigno Provincia di Sondrio Determinazione del Responsabile Servizio Lavori Pubblici n. 163 del 21/04/2017 Oggetto : RIQUALIFICAZIONE PIAZZA COMUNALE. DETERMINAZIONE A CONTRARRE ED APPROVAZIONE

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013. Proposta n. 473

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013. Proposta n. 473 Estratto DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013 Proposta n. 473 Oggetto: SERVIZIO DI VIGILANZA, TELECONTROLLO E ANTINTRUSIONE EDIFICI COMUNALI PERIODO 2014-2015 AGGIUDICAZIONE A FAVORE DELLA SOC TELECONTROL

Dettagli

CITTA DI CIVITELLA DEL TRONTO Provincia di Teramo

CITTA DI CIVITELLA DEL TRONTO Provincia di Teramo CITTA DI CIVITELLA DEL TRONTO Provincia di Teramo COPIA Registro Generale n. 620 DETERMINAZIONE DEL SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO N. 120 DEL 16-12-2013 Ufficio: RAGIONERIA Oggetto: PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

COMUNE DI FORMICOLA PROVINCIA DI CASERTA

COMUNE DI FORMICOLA PROVINCIA DI CASERTA COMUNE DI FORMICOLA PROVINCIA DI CASERTA VIA OTTAVIO MORISANI TEL. 0823/876017 - FAX 0823/876668 P.IVA 00451350615 - C.F.80011610617 DETERMINA DEL RESPONSABILE DEL SER RVIZIO FINANZ ZIARIO N. 14 DEL 26/06/2013

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 169 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 57 DEL 26/02/2016 OGGETTO: MOLFETTA CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT 2016. DETERMINA A CONTRARRE PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 622 del 07/07/2017 Registro del Settore N. 86 del 05/07/2017 Oggetto: Integrazione impegno di spesa per maggiori

Dettagli

DETERMINAZIONE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. del

DETERMINAZIONE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. del ORIGINALE DETERMINAZIONE NUMERO D ORDINE Registro Generale 600 del 05.12.2016 OGGETTO: APPROVAZIONE VERBALI DI GARA E AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DELL'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE

Dettagli

Cώrα Mαrtάnα. Acquisto di sedie per gli uffici e servizi tecnici Approvazione, impegno e liquidazione spesa.

Cώrα Mαrtάnα. Acquisto di sedie per gli uffici e servizi tecnici Approvazione, impegno e liquidazione spesa. Città di Martano (Provincia di Lecce) Cώrα Mαrtάnα EllάV tού Derentού DETERMINAZIONE N. 430 REG. SETTORE N. 159 Data di registrazione 23/08/2017 OGGETTO: Acquisto di sedie per gli uffici e servizi tecnici

Dettagli

COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 37 DEL 06/06/2013

COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 37 DEL 06/06/2013 COMUNE DI LUMEZZANE Provincia di Brescia 51 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 37 DEL 06/06/2013 N. REGISTRO GEN.: 384 DATA ESECUTIVITA : 07 giugno 2013 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRADALE. REALIZZAZIONE

Dettagli