C O N D I Z I O N I G E N E R A L I D I C O N T R A T T O

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "C O N D I Z I O N I G E N E R A L I D I C O N T R A T T O"

Transcript

1 C O N D I Z I O N I G E N E R A L I D I C O N T R A T T O 1. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti condizioni generali regolano i rapporti tra la società V-ENERGY S.R.L (il Fornitore ) e...(l Acquirente ) rivenienti dal contratto di fornitura (il Contratto ) di moduli per centrali fotovoltaiche (i Moduli ), sottoscritto tra il Fornitore e l Acquirente in data odierna. Il Fornitore e l Acquirente saranno congiuntamente definiti le Parti e ciascuno, individualmente, una Parte. Le presenti condizioni generali, note ed accettate dall Acquirente, si applicano alla fornitura disciplinata ai sensi del Contratto, salvo ove derogate dalle previsioni del Contratto stesso, le quali prevarranno per ogni finalità. Le presenti condizioni generali prevalgono sulle eventuali condizioni di acquisto proposte dall Acquirente. Queste ultime saranno valide solo se espressamente accettate per iscritto dal Fornitore. Eventuali deroghe alle presenti condizioni generali dovranno risultare da atto sottoscritto da entrambe le Parti. Qualora una o più clausole delle presenti condizioni non siano valide, efficaci od applicabili, resteranno valide, efficaci ed applicabili tutte le restanti clausole. 2. ACCETTAZIONE DELL ORDINE Le offerte redatte dall Acquirente hanno carattere puramente indicativo e non vincolante se non seguite da conferma d ordine del Fornitore entro 7 giorni decorrenti dalla ricezione dell offerta. Eventuali modifiche, riduzioni od aggiunte agli ordini già confermati dal Fornitore non saranno valide se non risultanti da atto sottoscritto da entrambe le Parti. L accordo sulla fornitura si intende definitivamente accettato dal Fornitore solo al momento della ricezione da parte dell Acquirente della conferma d ordine inviata dal Fornitore stesso. 3. DIRITTI DEL FORNITORE In qualunque momento l esecuzione della fornitura potrà essere sospesa in caso di mutamento delle condizioni patrimoniali dell Acquirente, anche ai sensi e per gli effetti dell art c.c.. Il Fornitore si riserva la facoltà di fornire all Acquirente tipologie di Moduli diverse da quelle richieste dall Acquirente qualora queste ultime non siano disponibili, fatto salvo il rispetto delle caratteristiche elettriche minime indicate nel Contratto. Il Fornitore si riserva i diritti, il titolo e la proprietà intellettuale su documenti, disegni e schede trasmessi all Acquirente nell ambito della fornitura. L Acquirente non potrà fornire tale documentazione a terze parti senza previa autorizzazione scritta del Fornitore, con l esclusione dei seguenti documenti, i quali saranno liberamente trasmissibili: - Scheda tecnica di prodotto 4. MODALITA DI PAGAMENTO I prezzi dei Moduli sono quelli indicati nei listini nel contratto. I prezzi ivi indicati sono da intendersi IVA esclusa e, se non diversamente specificato, sono comprensivi di imballo standard ad esclusione di angolari e pallet che, ove non restituiti, saranno addebitati. Il costo di assicurazione, trasporto e spedizione dei Moduli oggetto della fornitura sarà ad esclusivo carico dell Acquirente e verrà ad esso addebitato a parte. Il Fornitore si riserva la facoltà di modificare -previa comunicazione scritta all Acquirente- i prezzi in funzione di aumenti del costo delle materie prime e dei trasporti, delle tariffe salariali, delle imposte e delle tasse. In caso di aumento dei prezzi, l Acquirente ha facoltà di recedere dal contratto entro dieci (10) giorni dalla ricezione della comunicazione del Fornitore Salvo diversi accordi scritti tra le Parti, i pagamenti si intendono effettuati in Euro. 5. PATTO DI RISERVATO DOMINIO - PASSAGGIO DELLA PROPRIETÀ Nel caso di vendita a rate si applicano anche la presente clausola e in generale gli artt s.s. c.c., che prevalgono in caso di contrasto con il contenuto del Contratto.

2 Il Fornitore conserva la proprietà sui Moduli fino all integrale pagamento del prezzo di acquisto, degli interessi (corrispettivi e di mora) e degli altri importi eventualmente dovuti. L Acquirente assume tutti i rischi al momento della consegna e assume altresì ogni obbligo di custodia dei Moduli. Fino al pagamento integrale del prezzo l Acquirente potrà utilizzare i Moduli, ma non disporre dei diritti relativi agli stessi. Pertanto -con elencazione esemplificativa e non esaustiva- non potrà alienarli a titolo alcuno, ne sottoporli a vincoli, gravami o altrui diritti di godimento o garanzia. In caso di violazione, l Acquirente perderà il beneficio del termine e risponderà dei danni cagionati al Fornitore. Inoltre il Contratto potrà essere risolto. In caso di risoluzione del presente contratto, oltre a quanto previsto dall art. 15 (risoluzione del contratto), il Fornitore potrà chiedere la restituzione dei Moduli, i quali potranno essere da esso rivendicati ovunque si trovino, anche se uniti od incorporati a beni di proprietà dell Acquirente o di terzi, ai sensi e per gli effetti degli artt e ss. c.c.. In caso di rivendita dei Moduli a terze parti, autorizzata per iscritto dal Fornitore, l Acquirente originario è comunque tenuto ad informare la terza parte della riserva di proprietà del Fornitore sui materiali oggetto della vendita, con atto scritto avente data certa. 6. TERMINI DI CONSEGNA La consegna dovrà avvenire presso lo stabilimento del Fornitore sito in Biella, Via De Mosso 17, entro 10 (dieci) giorni lavorativi dall invio da parte di quest ultimo all Acquirente di un avviso merce pronta. I termini di consegna sono puramente indicativi ed in caso di ritardo nella consegna da parte del Fornitore inferiore a 10 (dieci) giorni lavorativi, nessuna penale o interesse o risarcimento danni potrà essere preteso ad alcun titolo dall Acquirente, salvo il caso di dolo o colpa grave del Fornitore accertati giudizialmente in via definitiva. Qualora sussistano pagamenti insoluti, anche relativamente a precedenti forniture, il Fornitore avrà la facoltà di sospendere l esecuzione del Contratto sino a che i pagamenti non siano stati effettuati e gli siano state fornite garanzie per le rate a scadere in forma e sostanza soddisfacenti per lo stesso. Il termine di consegna viene computato in giorni lavorativi, e sarà prorogato per effetto del verificarsi di cause di Forza Maggiore (come di seguito definita). I termini di consegna, inoltre, si intenderanno automaticamente prorogati (fatta salva la facoltà del Fornitore di risolvere il Contratto e di richiedere il risarcimento di tutti i danni) qualora l Acquirente non adempia puntualmente agli obblighi contrattuali e comunque qualora: (i) i pagamenti non vengano effettuati puntualmente; (ii) l Acquirente non dia in tempo utile al Fornitore tutti i dati necessari all esecuzione della fornitura; (iii) l Acquirente richieda modifiche ai termini della fornitura successivamente all ordine; (iv) l Acquirente, in occasione del ritiro, non appronti debitamente e tempestivamente i mezzi e/o le superfici necessari per la consegna dei Moduli. I Moduli potranno essere consegnati dal Fornitore in anticipo rispetto alla data stabilita, previa comunicazione scritta all Acquirente. 7. PASSAGGIO DEL RISCHIO Il rischio di perdita e/o danneggiamento dei Moduli sarà trasferito in capo all Acquirente a decorrere dalla consegna dei Moduli stessi da parte del Fornitore ai sensi del precedente articolo 6. Avvenuta la consegna, qualsiasi rischio relativo alla fornitura sarà automaticamente trasferito in capo all Acquirente. Qualora il Fornitore abbia approntato i Moduli per la consegna, e la stessa non possa avvenire secondo i termini concordati per fatto indipendente dalla sua volontà (ivi incluse, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, le ipotesi di mancato o ritardato pagamento del corrispettivo, mancato o ritardato ritiro da parte dell Acquirente, ecc.), la consegna si intenderà ad ogni effetto eseguita trascorsi 10 (dieci) giorni lavorativi dalla data di trasmissione all Acquirente dell avviso di merce pronta di cui al precedente articolo 6.

3 Al verificarsi di tali ipotesi, fermo in ogni caso l automatico trasferimento di tutti i rischi in capo all Acquirente, il Fornitore avrà facoltà di addebitare a quest ultimo le spese di immagazzinaggio, manutenzione, custodia, assicurazione, ed ogni altra spesa od onere, danno o pregiudizio incorsi in relazione alla mancata, ritardata, parziale o - comunque - difforme consegna dei Moduli rispetto alle modalità concordate. 8. MODIFICHE AI PRODOTTI Tutti i dati e le caratteristiche contenute nei cataloghi, nei listini, nelle illustrazioni, nei disegni, nelle offerte e nel materiale pubblicitario in genere del Fornitore sono puramente indicativi e non impegnativi per quest ultimo. Il Fornitore si riserva il diritto di apportare ai Moduli le modifiche che reputi necessarie, senza alcun obbligo di preavviso all Acquirente, purché non venga alterata la funzionalità del prodotto. Il Fornitore non è tenuto ad apportare ai Moduli già prodotti, o in corso di produzione, destinati all Acquirente le modifiche applicate successivamente all ordine. 9. QUALITA DEI PRODOTTI Il Fornitore garantisce la realizzazione a regola d arte dei moduli fotovoltaici nel loro insieme, nonché di ciascun suo componente, dalla stessa forniti. 10. EFFETTI Nel caso in cui il Fornitore accerti che i moduli fotovoltaici nel loro insieme, o alcuno dei suoi componenti, presentino vizi o difetti per causa imputabile al Fornitore, quest ultimo si impegna -sin da ora e limitatamente al periodo di garanzia di cui infra- a riparare gratuitamente i moduli o i relativi componenti difettosi. Laddove la riparazione non sia possibile o il Fornitore la ritenga economicamente svantaggiosa per la stessa, il Fornitore provvederà a sostituire gratuitamente i moduli o i relativi componenti difettosi. A tal riguardo il fornitore si riserva il diritto di fornire moduli o componenti differenti da quelli originari e difettosi, qualora il modello originario non sia disponibile, pur garantendo una qualità analoga a quella garantita per il modello originario sostituito. Il modulo o componente sostituito sarà garantito fino alla scadenza originariamente prevista per l intero impianto a suo tempo fornito. E in ogni caso in facoltà del Fornitore, rimborsare all Acquirente (da intendersi come tale colui che utilizza l impianto fotovoltaico composto dai moduli oggetto di garanzia) il prezzo d acquisto del modulo difettoso o del suo componente, con un deprezzamento pari al dieci per cento (10%) annuo. Fino all esito della verifica circa l asserito malfunzionamento del prodotto da parte del personale tecnico del Fornitore, quest ultimo è espressamente esonerato dallo spedire all Acquirente finale prodotti in sostituzione, anche temporanea. 11. PERIODO DI GARANZIA L Acquirente dovrà denunciare eventuali vizi dei Moduli (i) entro 10 (dieci) giorni dalla consegna in caso di vizi palesi ed (ii) entro 8 (otto) giorni dalla scoperta in caso di vizi occulti. Ai fini della tempestività della denuncia si considera rilevante la data di invio della raccomandata a/r dall Acquirente al Fornitore. In caso di tempestiva denuncia dei vizi ai sensi del presente paragrafo, l Acquirente dovrà consentire al Fornitore di: a. verificare l effettiva esistenza dei vizi/difetti; b. accertare la causa degli stessi; c. porre rimedio ai vizi/difetti, ove imputabili al Fornitore e nei limiti della presente garanzia; d. effettuare le riparazioni o le sostituzioni, nei modi e tempi che il Fornitore riterrà più opportuni. La garanzia per vizi e difetti si prescrive -in ogni caso- con il decorso del termine di dieci (10) anni dalla data di consegna dei moduli, come risultante dal relativo documento di trasporto (d.d.t.) o fattura. 12. ESCLUSIONI DI GARANZIA La garanzia per vizi e difetti non opera laddove gli stessi, ancorché tempestivamente denunciati, siano imputabili ad una o più delle cause di seguito esplicitate: a. logoramento dovuto all uso; b. guasti causati da imperizia, imprudenza o negligenza dell Acquirente, dell utente finale o dell installatore; c. errata installazione dei moduli fotovoltaici e/o del relativo collegamento elettrico;

4 d. utilizzo dell impianto fotovoltaico -in generale o dei moduli o di singoli componenti- non conforme a quanto indicato nei manuali forniti dal Fornitore; e. interventi -sull impianto fotovoltaico in generale o su qualsivoglia sua parte- non autorizzati dal Fornitore e comunque non eseguiti da tecnici specializzati; f. manomissioni dell impianto o di una qualsivoglia parte di esso, compiute direttamente dall utente finale o con il suo consenso; g. immagazzinamento non corretto; h. eventi naturali, quali -con elencazione meramente esemplificativa e non esaustiva- scariche elettriche, scariche atmosferiche, inondazioni, epidemie; i. eventi umani, quali -con elencazione meramente esemplificativa e non esaustiva- scioperi, guerre, insurrezioni; j. ordine o disposizione dell Autorità Pubblica; k. caso fortuito o forza maggiore. Per forza maggiore si intende qualunque evento che sfugge al ragionevole controllo del Fornitore e che impedisce al Fornitore di adempiere ad una parte o a tutte le obbligazioni previste a suo carico dal contratto di fornitura dei moduli fotovoltaici. In ogni caso la garanzia è esclusa qualora il numero di serie dei moduli fotovoltaici o dei suoi componenti sia stato manomesso o non sia chiaramente identificabile, per causa non imputabile al Fornitore. L aspetto esteriore ed estetico dei moduli fotovoltaici -qualora questi non pregiudichino il corretto funzionamento dei moduli fotovoltaici, così come indicato nelle schede tecniche fornite dal Fornitore- non sono coperti dalla presente garanzia. 13. TERMINI E CONDIZIONI DI GARANZIA Ogni intervento in garanzia da parte del Fornitore è subordinato all integrale rispetto da parte dell Acquirente degli obblighi da questo assunti nei confronti del Fornitore ai sensi del Contratto. I lavori inerenti le riparazioni o sostituzioni in garanzia saranno eseguiti presso il Fornitore o presso centri autorizzati o terzi da esso designati. A tal fine, i costi di smontaggio/montaggio e spedizione dei beni che necessitino di un intervento in garanzia presso le officine di tali soggetti saranno sostenuti integralmente dall Acquirente. Qualora l Acquirente richieda in forma scritta che l intervento di riparazione/sostituzione avvenga presso l Acquirente stesso o presso soggetti terzi indicati dall Acquirente (purché all interno del territorio Italiano), verranno addebitate all Acquirente tutte le spese vive sostenute dal Fornitore, quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, le spese di viaggio, di vitto, di alloggio, il costo delle ore di viaggio e le spese di trasporto materiali, con l esclusione delle sole ore impiegate per l esecuzione del lavoro in garanzia. Per i lavori da eseguirsi presso l Acquirente stesso o presso soggetti terzi indicati dall Acquirente ai sensi del paragrafo che precede, l Acquirente dovrà mettere a disposizione del Fornitore, a propria cura e spese, tutti i mezzi, il materiale ed il personale ausiliario necessari all intervento, oltre a tutte le opere elettriche, murarie o comunque necessarie ad eseguire le riparazioni e/o le sostituzioni in garanzia. Il Fornitore non presterà servizi di assistenza in garanzia in loco al di fuori del territorio italiano. Nulla sarà dovuto all Acquirente per il tempo durante il quale l impianto o l apparecchiatura saranno rimasti inoperosi, né l Acquirente potrà pretendere risarcimenti o indennizzi per spese, sinistri, danni diretti e indiretti, anche in riferimento alla suddette riparazioni o sostituzioni. Le parti sostituite resteranno di proprietà del Fornitore e dovranno essere a questo rispedite in porto franco. In difetto di spedizione, decadrà la garanzia ed il Fornitore procederà alla fatturazione degli interventi all Acquirente. Tutti i trasporti relativi alle operazioni eseguite in garanzia hanno luogo a spese, rischio e pericolo dell Acquirente. 14. LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ Fatte salve le ipotesi di dolo o colpa grave del Fornitore, è sin d ora convenuto che, qualora fosse accertata la responsabilità del Fornitore a qualsiasi titolo nei confronti dell Acquirente, ivi compreso il caso di inadempimento, totale o parziale, agli obblighi assunti dal Fornitore nei confronti dell Acquirente per effetto dell esecuzione di un ordine, la responsabilità del Fornitore non potrà essere superiore al corrispettivo contrattuale dei Moduli acquistati dall Acquirente e per i quali sia sorta contestazione.

5 In nessun caso il Fornitore sarà responsabile nei confronti dell Acquirente o di terze parti per danni indiretti o consequenziali ovvero per perdita di guadagno o profitto, derivanti a qualsiasi titolo dal Contratto. 15. RISOLUZIONE DEL CONTRATTO Le Parti concordano espressamente che il mancato pagamento del prezzo da parte dell Acquirente alle scadenze stabilite dal Contratto, comporterà per l Acquirente la decadenza dal beneficio del termine e il Fornitore potrà agire per ottenere l intera differenza del prezzo eventualmente ancora dovutole, oppure agire per la risoluzione del Contratto ai sensi e per gli effetti dell articolo 1456 e ss. del Codice Civile. In tale seconda ipotesi, l Acquirente dovrà restituire immediatamente i Moduli e dovrà corrispondere una penale di euro cento,00 ( 100,00) per ogni giorno di ritardo in tale restituzione. Resta salvo il risarcimento del maggior danno. Il Fornitore potrà inoltre trattenere le somme già riscosse dall Acquirente, a titolo di indennizzo. 16. FORZA MAGGIORE Ai sensi del presente Contratto, per Forza Maggiore (la Forza Maggiore ) si intende ciascuno degli eventi che sfuggono al ragionevole controllo di una Parte e che hanno come effetto di impedire alla Parte colpita di adempiere ad una parte o a tutte le obbligazioni previste a suo carico dal Contratto. Nessuna delle Parti potrà essere considerata inadempiente alle proprie obbligazioni ai sensi del Contratto nella misura in cui l inadempimento di tali obbligazioni sia impedito dal verificarsi di un evento di Forza Maggiore. Qualora una Parte ritenga che si sia verificato un qualsiasi evento di Forza Maggiore che possa influenzare l adempimento delle proprie obbligazioni, tale Parte dovrà darne prontamente notizia all altra Parte, comunque entro 5 (cinque) giorni dalla data in cui tale Parte interessata ne abbia conoscenza. 17. RECESSO PER CAUSA DI FORZA MAGGIORE Qualora (i) le circostanze di Forza Maggiore verificatesi perdurino per un periodo consecutivo di 45 (quarantacinque) giorni ovvero per un periodo complessivo di 60 (sessanta) giorni, e (ii) la Parte colpita sia il Fornitore, quest ultimo potrà recedere dal presente Contratto inviando all Acquirente una comunicazione scritta in tal senso. In tal caso, il recesso sarà efficace nel momento in cui l Acquirente abbia ricevuto la suddetta comunicazione. In caso di recesso ai sensi del presente articolo, fermo restando il diritto del Fornitore a trattenere la porzione del prezzo relativa ai Moduli regolarmente forniti sino alla data di efficacia del recesso, nessuna Parte potrà vantare alcuna pretesa nei confronti dell altra Parte in relazione al recesso. 18. CESSIONE DEL CREDITO L Acquirente dichiara di accettare fin d ora, ai sensi e per gli effetti dell articolo 1264 del Codice Civile, l eventuale cessione a terzi del credito vantato dal Fornitore nei suoi confronti, esonerandolo espressamente da ogni altro onere di notificazione, eccetto la conferma dell intervenuta cessione a mezzo raccomandata A/R 19. SUB-FORNITORI Il Fornitore potrà avvalersi di eventuali sub-fornitori a condizione che i moduli fotovoltaici forniti dai sub-fornitori abbiano le medesime caratteristiche dei Moduli. Le Parti riconoscono e accettano che la nomina di sub-fornitori non esonererà il Fornitore dall esclusiva ed integrale responsabilità nei confronti dell Acquirente per la completa, esatta e puntuale esecuzione di ogni altra obbligazione assunta ai sensi del Contratto. 20. RISERVATEZZA L Acquirente dovrà considerare riservata e non dovrà divulgare a terzi qualsiasi informazione riguardante il Contratto e/o gli affari e l attività del Fornitore che lo stesso possa avere acquisito nel corso della negoziazione ed esecuzione del Contratto, così come qualsiasi altra informazione e documentazione tecnica ricevuta dal Fornitore riguardante i materiali, apparecchiature e beni oggetto del Contratto. Tutti i documenti, disegni, capitolati ed eventuale documentazione tecnica o di altra natura che il Fornitore dovesse mettere a disposizione dell Acquirente restano di proprietà esclusiva del Fornitore stesso e potranno essere utilizzati ai soli fini del Contratto.

6 21. CONTROVERSIE Le presenti condizioni generali sono regolate dalla legge italiana e saranno interpretate in conformità alla medesima. Le Parti convengono che ogni eventuale procedimento giudiziario comunque relativo alle presenti condizioni generali sarà di competenza esclusiva del Foro del Fornitore. 22. CONSUMATORE Qualora l Acquirente sia un consumatore troverà applicazione la normativa di settore, ove prevista in via inderogabile o comunque a pena di nullità, in caso di mancata pregressa trattativa individuale. Biella, li Il Fornitore V-Energy S.r.l. Nome: Titolo: L Acquirente.. Nome: Titolo: L Acquirente dichiara di aver compiutamente esaminato le seguenti clausole del Contratto, nonché di averne compreso compiutamente il significato, anche ai sensi e per gli effetti dell articolo 1341 (Condizioni generali di contratto) del Codice Civile: - 3. (Diritti del Fornitore); - 5. (Patto di Riservato Dominio Riserva di Proprietà); - 6. (Termini di Consegna); - 7. (Passaggio del Rischio); (Periodo di Garanzia); (Esclusioni di garanzia); (Termini e Condizioni di Garanzia); (Limitazioni di Responsabilità); (Risoluzione del Contratto); (Recesso per Causa di Forza Maggiore); (Controversie). L Acquirente Nome: Titolo:

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti condizioni generali di vendita si applicano ai contratti conclusi tra SOLON S.p.A. (di seguito SOLON ), persona giuridica che agisce nell esercizio della propria

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Campo di applicazione Qualsiasi contratto stipulato tra Nossa Elettronica s.a.s (d ora in poi Nossa) per la fornitura dei propri Prodotti/Servizi (d ora in poi Prodotto)

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO Art.1 Oggetto dell accordo a- Le parti stipulano alle condizioni descritte un contratto della durata di un anno per i servizi espressamente scelti dal CLIENTE,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A. Ai sensi e per gli effetti degli artt.1469 bis e segg. c.c. le parti dichiarano che l'intero contratto ed ogni sua clausola è stato tra le stesse trattato e negoziato. 1. Ambito di validità - Natura del

Dettagli

Modulo 3.7 Revisione4 Pagina 1 di 5

Modulo 3.7 Revisione4 Pagina 1 di 5 Italcuscinetti S.p.A. CAPITOLATO DI FORNITURA (CONDIZIONI GENERALI) Introduzione Le forniture dei prodotti, presenti in questo documento redatto da Italcuscinetti S.p.A., sono gestite e regolate dalle

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini avranno il significato di seguito

Dettagli

Condizioni Generali di Vendita Consumatori. 1. Lo Store: lo showroom della Venditrice Fisar S.r.l. è un centro di acquisto

Condizioni Generali di Vendita Consumatori. 1. Lo Store: lo showroom della Venditrice Fisar S.r.l. è un centro di acquisto Condizioni Generali di Vendita Consumatori 1. Lo Store: lo showroom della Venditrice Fisar S.r.l. è un centro di acquisto per utilizzatori non professionali e utilizzatori in generale (di seguito il Cliente

Dettagli

Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita Condizioni generali di vendita 1. DEFINIZIONI Nelle presenti condizioni generali di vendita i seguenti termini avranno il significato di seguito attribuito: Italbras: indica la società Italbras S.p.A.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. 1. OGGETTO Le presenti condizioni generali di vendita regolano e disciplinano in via esclusiva i rapporti commerciali di compravendita tra SATI S.r.l. e i propri

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Versione_1.1 1 NORME GENERALI 1.1 Ambito di applicazione Le forniture comprendono solo quanto espressamente specificato nelle conferme d ordine di ANAF SPA e sono regolate

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Nelle presenti condizioni generali: si intende come Venditrice o Società la Berner Spa, con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita IVA 02093400238, C.F. e numero

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VERSIONE 1.3 DEL 22/11/2012

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VERSIONE 1.3 DEL 22/11/2012 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VERSIONE 1.3 DEL 22/11/2012 Articolo 1 - Definizioni Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita, i seguenti termini avranno il significato di seguito ad essi attribuito:

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l. 1. Oggetto del contratto Le forniture di materiali, semilavorati e prodotti finiti a COMEC-BINDER S.r.l. (nel seguito per brevità COMEC ) sono regolate

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA

CONTRATTO DI FORNITURA VIA DEL GAVARDELLO, 29 25018 MONTICHIARI (BS) TEL. 030 9962701 FAX. 030 9962564 info@furgokit.it www.furgokit.it CONTRATTO DI FORNITURA Tra la società Furgokit srl, con sede in Via del Gavardello n. 29,

Dettagli

CONTRATTO DI VENDITA (CON RISERVA DELLA PROPRIETA') DI APPARECCHIATURE PER L ELABORAZIONE ELETTRONICA DEI DATI

CONTRATTO DI VENDITA (CON RISERVA DELLA PROPRIETA') DI APPARECCHIATURE PER L ELABORAZIONE ELETTRONICA DEI DATI Ent 1 CONTRATTO DI VENDITA (CON RISERVA DELLA PROPRIETA') DI APPARECCHIATURE PER L ELABORAZIONE ELETTRONICA DEI DATI... (Ragione Sociale dell Azienda) 1) Compravendita. La... (qui di seguito denominata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito le CGV ), ove non espressamente derogate per iscritto, regolano le vendite dei prodotti tra DTG srl. (di seguito la

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Applicazione delle Condizioni Generali di Vendita e modalità di modifica 1.1. Estral S.p.A., ora in avanti chiamata anche venditrice, e la Vs. società, ora in avanti definita

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO Art.1 Prescrizioni Generali Le Condizioni Generali d Acquisto costituiscono parte integrante dell ordine d acquisto e vengono applicate come clausole essenziali dello stesso.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA Federazione delle Associazioni Nazionali dell Industria Meccanica Varia ed Affine 20161 Milano Via Scarsellini 13 Tel. 02/45418.500 ric. aut. Telefax 02/45418.716 URL: http: / /www.ucif.net e-mail: info@ucif.net

Dettagli

GRUPPO SMAIC Macchinari Industriali S.r.L.

GRUPPO SMAIC Macchinari Industriali S.r.L. GRUPPO SMAIC Macchinari Industriali S.r.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1 - Efficacia delle condizioni generali La fornitura del GRUPPO SMAIC - Macchinari Industriali S.r.l. è regolata alle seguenti

Dettagli

Friuli Innovazione Condizioni generali di contratto Applicabili ai lavori, servizi e forniture Rev.1 21/9/2012

Friuli Innovazione Condizioni generali di contratto Applicabili ai lavori, servizi e forniture Rev.1 21/9/2012 Friuli Innovazione Condizioni generali di contratto Applicabili ai lavori, servizi e forniture Rev.1 21/9/2012 INDICE Art. 1 - Ambito di applicazione e principi generali Art. 2 - Decorrenza e durata del

Dettagli

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE Tra le sottoscritte parti: CASALE SPORTIVA SRL, con sede in Mirandola (MO), Via Giovanni Pico, 51, p. iva

Dettagli

Condizioni generali di Noleggio

Condizioni generali di Noleggio Condizioni generali di Noleggio 1. Oggetto del contratto Il Contratto ha per oggetto la fornitura del servizio di noleggio di articoli di puericultura e relativi accessori (di seguito Bene o Beni ) tra

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 A) LOCATORE CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 COGNOME E NOME, nato a Luogo (CO) in data data e residente in Luogo(CO), Indirizzo e n. civico, C.F. Se società:

Dettagli

Laminati Lunghi Condizioni Generali di Vendita

Laminati Lunghi Condizioni Generali di Vendita pag. 1 di 6 ART. 1 - DISCIPLINA DELLE FORNITURE 1.1 II rapporto di fornitura è regolato - esclusivamente - dai patti e dalle condizioni di cui alle presenti condizioni generali, che saranno integrate da

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E GARANZIA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E GARANZIA 1/12 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E GARANZIA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E GARANZIA PARTE GENERALE 1 documenti applicabili Le presenti Condizioni di Vendita e Garanzia si applicano integralmente ad

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE E INSTALLAZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE E INSTALLAZIONE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE E INSTALLAZIONE ART. 1 - ORDINI 1.1 Le presenti condizioni generali di vendita e installazione, disponibili sul sito www.landi.it sezione Fai il tuo preventivo (all

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO. La Sig.ra FAVERIO dott.ssa ALICE, che interviene al presente atto in qualità

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO. La Sig.ra FAVERIO dott.ssa ALICE, che interviene al presente atto in qualità CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO DIVERSO La Sig.ra FAVERIO dott.ssa ALICE, che interviene al presente atto in qualità di Responsabile dell Area amministrativa finanziaria del COMUNE DI FINO MORNASCO, C.F./P.IVA

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Premessa : ogni fornitura comprende esclusivamente la merce e i servizi indicati nel relativo ordine d acquisto, nel preventivo e/o nella lettera di conferma d ordine accettati

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA E VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA E VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA E VENDITA PREMESSE Le presenti condizioni generali di fornitura e vendita si applicano integralmente a tutte le offerte di vendita emesse e a tutte le vendite effettuate

Dettagli

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI ACQUISTI MICHELIN ITALIA Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1 CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. Premessa... 3 2. Principi etici... 3 3. Prezzi... 3 4. Consegna della fornitura... 3 5.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E GARANZIA ASEM S.P.A... 1 2 RIPARAZIONI... 4

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E GARANZIA ASEM S.P.A... 1 2 RIPARAZIONI... 4 SOMMARIO CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E GARANZIA ASEM S.P.A.... 1 1.1 AMBITO DI APPLICAZIONE... 1 1.2 APPROVAZIONE DEL CONTRATTO QUALITA DEL MATERIALE... 1 1.3 CONSEGNA...

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA KIT FOTOVOLTAICO

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA KIT FOTOVOLTAICO CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA KIT FOTOVOLTAICO 1. DEFINIZIONI Ai fini delle presenti condizioni, i termini e le espressioni elencati al presente articolo e utilizzati con la lettera maiuscola, sia al

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Premesse. 1.1. I contratti di vendita stipulati da I.V.A.R. S.p.A. (di seguito anche venditore ) nell esercizio della propria attività imprenditoriale sono regolati dalle

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ONLINE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ONLINE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ONLINE PREMESSA Le presenti Condizioni Generali di Vendita Online (di seguito Condizioni) hanno ad oggetto la vendita di beni e servizi da parte dell Azienda Galsor s.r.l.,

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. (stipulato ai sensi dell art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431)

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. (stipulato ai sensi dell art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO (stipulato ai sensi dell art.2, comma 1, L.9 dicembre 1998, n.431) TRA: la Signora ROSSI MARIA nata a ROMA (RM) il 03/08/1966 domiciliata in ROMA (RM), VIA DELLE

Dettagli

LGB s.r.l. Via Romania, N 7 35127 PADOVA Z.I. ++39 049 6989310 ++39 049 6989313

LGB s.r.l. Via Romania, N 7 35127 PADOVA Z.I. ++39 049 6989310 ++39 049 6989313 Q10 All.04 rev.00 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1 OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE DELLE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI 1.1 Le presenti condizioni generali di vendita (CGV) disciplinano tutti gli ordini

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO

SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO CONTRATTO DI APPALTO PRIVATO PER OPERE RELATIVE A IMMOBILI CIVILI Tra... d ora in avanti denominato il committente residente in. C.F... P. IVA - da una parte e.. d ora in avanti

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE PER IMMOBILI AD USO DIVERSO DALL ABITAZIONE

CONTRATTO DI LOCAZIONE PER IMMOBILI AD USO DIVERSO DALL ABITAZIONE CONTRATTO DI LOCAZIONE PER IMMOBILI AD USO DIVERSO DALL ABITAZIONE Art. 1 Con la presente scrittura privata da valersi ad ogni effetto di legge tra le parti, la ditta individuale xxxx di xxxxx Claudia,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Disposizioni generali Le presenti Condizioni, oggetto di discussione e negoziazione tra le Parti riguardo ciascuna clausola, ove non derogate da condizioni particolari

Dettagli

Condizioni Generali di Vendita di Licenze Software e Servizi Professionali

Condizioni Generali di Vendita di Licenze Software e Servizi Professionali Condizioni Generali di Vendita di Licenze Software e Servizi Professionali 1. Accettazione, validità e diritto di modifica delle condizioni generali 1.1. Qualsiasi contratto tra Comparex Italia S.r.l.

Dettagli

CON ESCLUSIVO RIFERIMENTO AL RIMBORSO DELLE SPESE DI TRASPORTO IN CASO DI RITARDO NELLA CONSEGNA DELLE MERCI

CON ESCLUSIVO RIFERIMENTO AL RIMBORSO DELLE SPESE DI TRASPORTO IN CASO DI RITARDO NELLA CONSEGNA DELLE MERCI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE AL SERVIZIO PREMIUM CON ESCLUSIVO RIFERIMENTO AL RIMBORSO DELLE SPESE DI TRASPORTO IN CASO DI RITARDO NELLA CONSEGNA DELLE MERCI 1. Premessa 1.1. Le presenti condizioni

Dettagli

1.3 Con l espressione Press Up S.r.l. si intendono il soggetto indicato in epigrafe ovvero il soggetto prestatore dei servizi di informazione.

1.3 Con l espressione Press Up S.r.l. si intendono il soggetto indicato in epigrafe ovvero il soggetto prestatore dei servizi di informazione. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. Identificazione della Press Up S.r.l. I servizi oggetto delle presenti condizioni generali sono offerti dalla Press Up s.r.l. con sede in Roma, Via Catone, 6 iscritta

Dettagli

LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE

LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE Le presenti condizioni generali ("Condizioni Generali" o "Contratto")

Dettagli

www.elsaweb.it CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PRODOTTI E SERVIZI

www.elsaweb.it CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PRODOTTI E SERVIZI Imola, 01/01/2013 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PRODOTTI E SERVIZI 1 GENERALITA 1.1 Le seguenti condizioni generali di vendita si intendono valide per qualsiasi Conferma di Ordine (di seguito CdO )

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO Le presenti Condizioni Generali di Servizio (di seguito CGS o Contratto ) disciplinano il servizio Archivio erogato da Poste Italiane S.p.A., facente parte integrante

Dettagli

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 e il cliente che usufruisce del servizio e-commerce. Premesse

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE. si intende come Venditrice la Berner S.p.A., con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE. si intende come Venditrice la Berner S.p.A., con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE Nelle presenti condizioni generali di vendita on line: si intende come Venditrice la Berner S.p.A., con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita IVA 02093400238,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE Duxilon è un marchio di proprietà di TREM SRL Via Segaluzza, 11 / A 33170 Pordenone (PN) - Italia C.F. e P.I. 01280430933 Tel: +39 0434 610782 Fax: +39 0434

Dettagli

1. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti Condizioni Generali condizionano i contratti di vendita o di fornitura di prodotti del Venditore ( di seguito denominati Prodotti Contrattuali ). A tali contratti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. AMBITO DI APPLICAZIONE. 1.1 Le presenti condizioni generali si applicano a tutti i rapporti fra il Gruppo Peroni Eventi ed i propri Clienti ed aventi ad oggetto, tra gli

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE USO NON ABITATIVO. Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna. tra

CONTRATTO DI LOCAZIONE USO NON ABITATIVO. Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna. tra CONTRATTO DI LOCAZIONE USO NON ABITATIVO Con la presente scrittura privata redatta in 3 (tre) originali, uno per ciascuna delle parti contraenti, ed uno per l Ufficio del Registro, tra il Comune di Verbania

Dettagli

OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO

OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO Le presenti Condizioni Generali di Servizio (di seguito CGS o Contratto ) disciplinano il servizio Archivio erogato da Poste Italiane S.p.A.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1 CONTRATTO E PREZZI 1.1 L ordine deve intendersi come proposta irrevocabile da parte del committente 1.2 Geo Italy emette conferma d ordine al Cliente che deve confermare

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO INDAGINI FINANZIARIE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO INDAGINI FINANZIARIE DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - Contratto : denominato anche Contratto per l uso del Servizio Indagini Finanziarie indica le presenti Condizioni Generali di Contratto, la Richiesta

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA Le presenti condizioni generali di fornitura regoleranno i rapporti intercorrenti tra: Piaggio & C. S.p.A., con

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO LEVA SRL

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO LEVA SRL CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO LEVA SRL Le presenti Condizioni Generali di Acquisto rappresentano le Condizioni Generali di Acquisto della ditta Leva s.r.l. (di seguito indicata come Committente ). Esse

Dettagli

DISCIPLINARE DI VENDITA DEI PRODOTTI DEL MERCHANDISING LA SAPIENZA

DISCIPLINARE DI VENDITA DEI PRODOTTI DEL MERCHANDISING LA SAPIENZA ALLEGATO 2 DISCIPLINARE DI VENDITA DEI PRODOTTI DEL MERCHANDISING LA SAPIENZA ALL INTERNO DEL LOCALE DELLA FACOLTA DI ARCHITETTURA OVE SVOLGERE IL SERVIZIO DI GESTIONE DEL CAFFE LETTERARIO Università degli

Dettagli

Condizioni generali di vendita e consegna per contratti al di fuori del WebShop

Condizioni generali di vendita e consegna per contratti al di fuori del WebShop Condizioni generali di vendita e consegna per contratti al di fuori del WebShop 1. Concetti generali 1.1 Queste condizioni generali di vendita e consegna sono vincolanti, ove dichiarate applicabili in

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E FORNITURA DI CAVI ELETTRICI ISOLATI

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E FORNITURA DI CAVI ELETTRICI ISOLATI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E FORNITURA DI CAVI ELETTRICI ISOLATI 1. Definizioni. 1.1 Agli effetti delle presenti condizioni generali di vendita e fornitura, i seguenti termini dovranno intendersi secondo

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1.- INTERPRETAZIONE Ai fini del presente contratto si intende: a.- per COMPRATORE - colui il cui ordine di acquisto viene accettato dal venditore. b.- per BENI i prodotti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI (di seguito Condizioni Generali )

CONDIZIONI GENERALI (di seguito Condizioni Generali ) CONDIZIONI GENERALI (di seguito Condizioni Generali ) 1. OGGETTO DEL CONTRATTO 1.1. Sito. Il sito internet www.larimonta.it (di seguito Sito ) è di titolarità di con sede legale in Milano, via Carlo Freguglia

Dettagli

SERVIZI SMS CONDIZIONI DI VENDITA

SERVIZI SMS CONDIZIONI DI VENDITA DEFINIZIONE DELLE PARTI SERVIZI SMS CONDIZIONI DI VENDITA Il presente contratto di fornitura di servizi viene stipulato tra l azienda AM PARTNERS srl con sede in Via I. Bossi 46 Rescaldina (MI) - Partita

Dettagli

Condizioni generali della Holcim (Svizzera) SA per l acquisto di merci e servizi

Condizioni generali della Holcim (Svizzera) SA per l acquisto di merci e servizi Condizioni generali della Holcim (Svizzera) SA per l acquisto di merci e servizi I. Disposizioni generali 1. Validità Le presenti condizioni generali disciplinano la conclusione, il testo e l esecuzione

Dettagli

Indice generale. Termini e condizioni contrattuali. Introduzione. Accettazione delle condizioni di vendita. Modalità di acquisto

Indice generale. Termini e condizioni contrattuali. Introduzione. Accettazione delle condizioni di vendita. Modalità di acquisto Indice generale Termini e condizioni contrattuali...1 Introduzione...1 Accettazione delle condizioni di vendita...1 Modalità di acquisto...1 Garanzie...2 Garanzia legale...2 Esclusione della garanzia...2

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti condizioni generali (di seguito le Condizioni ) hanno per oggetto la vendita da parte della società A.C.C. S.r.l., con sede legale in Milano, via Valvassori Peroni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI BELFOR ITALIA S.r.l. SERVIZIO P.I.A. SAFE WEB

CONDIZIONI GENERALI BELFOR ITALIA S.r.l. SERVIZIO P.I.A. SAFE WEB CONDIZIONI GENERALI BELFOR ITALIA S.r.l. SERVIZIO P.I.A. SAFE WEB Le presenti condizioni generali (di seguito, le Condizioni Generali ) si applicano al Servizio P.I.A. SAFE WEB (come di seguito definito)

Dettagli

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l.

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. N del Tra la PANTAREI INFORMATICA S.r.l. - Via degli Innocenti,

Dettagli

Condizioni Generali di Vendita. Validità delle presenti Condizioni Generali di Vendita

Condizioni Generali di Vendita. Validità delle presenti Condizioni Generali di Vendita Condizioni Generali di Vendita Validità delle presenti Condizioni Generali di Vendita La Eurosell spa con sede in via Stiria 45/12-13 Udine C.F./P.IVA 02077580302 è titolare del sito www.eurosell.it L

Dettagli

Descrizione processo : GESTIONE DELL OFFERTA E DELL ORDINE ALLEGATO PR01-2

Descrizione processo : GESTIONE DELL OFFERTA E DELL ORDINE ALLEGATO PR01-2 ALLEGATO -2 Paragrafo 7.2 della norma UNI EN ISO 900:2000 Pagina 8 di 2 5.2 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 5.2. Applicazione delle condizioni Le Condizioni descritte nel presente documento regolano tutti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO ultima versione di data 29/12/2010

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO ultima versione di data 29/12/2010 CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO ultima versione di data 29/12/2010 Le seguenti condizioni sono applicabili ai rapporti contrattuali tra: OVH Srl, con sede legale in Largo Volontari del Sangue, 10, 20097

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Rev. 01/10

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Rev. 01/10 COSTRUZIONI ELETTRONICHE ASSEMBLAGGI ELETTROMECCANICI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Rev. 01/10 dei prodotti della società, corrente in Lucca (LU), Via di Tiglio, 1369/G, iscritta al Registro delle Imprese

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTAL ALLEGATO 4 CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO PER ANNI 3 DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO

Dettagli

Condizioni di vendita

Condizioni di vendita Condizioni di vendita 1) Premessa... 1 2) Clausola penale... 1 3) Caratteristiche Tecniche... 1 4) Ordini... 1 5) Prezzi... 2 6) Disponibilità Prodotti... 2 7) Spedizioni e Consegna... 3 8) Rischio e Proprietà...

Dettagli

http://www.studiodicarlo.org

http://www.studiodicarlo.org Contratto di affiliazione commerciale Tra le Parti: A s.p.a. , con sede in (provincia di ) in via al civico numero (), capitale sociale deliberato euro (/00),

Dettagli

Condizioni generali di vendita (web)

Condizioni generali di vendita (web) Condizioni generali di vendita (web) Art.1: DEFINIZIONI 1.1 Le presenti condizioni generali hanno per oggetto la vendita a distanza di apparecchiature hardware (Prodotto), tra E4 (Fornitore) e utilizzatori

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI relativo al noleggio con riscatto di n. 1 gascromatografo, con rivelatore massa CIG:32821335D4 PREMESSA

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI relativo al noleggio con riscatto di n. 1 gascromatografo, con rivelatore massa CIG:32821335D4 PREMESSA CAPITOLATO SPECIALE D ONERI relativo al noleggio con riscatto di n. 1 gascromatografo, con rivelatore massa CIG:32821335D4 PREMESSA Le prescrizioni del presente capitolato disciplinano il contratto di

Dettagli

VENDITA DI ELETTRODOMESTICI A DOMICILIO

VENDITA DI ELETTRODOMESTICI A DOMICILIO CONTRATTO TIPO di VENDITA DI ELETTRODOMESTICI A DOMICILIO 1 CONTRATTO DI VENDITA DI ELETTRODOMESTICI A DOMICILIO La Società...., con sede legale in, partita IVA. ed iscritta nel Registro delle Imprese

Dettagli

Clausole e Condizioni generali dell industria Tessile Tedesca Testo del 01.01.2002

Clausole e Condizioni generali dell industria Tessile Tedesca Testo del 01.01.2002 Clausole e Condizioni generali dell industria Tessile Tedesca Testo del 01.01.2002 Queste clausole e condizioni generali sono valide esclusivamente tra commercianti 1 Luogo dell adempimento, consegna ed

Dettagli

Condizioni di Vendita sul sito www.it.tdk-lambda.com

Condizioni di Vendita sul sito www.it.tdk-lambda.com CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni I seguenti termini avranno nelle presenti Condizioni Generali, in uno qualunque dei documenti contrattuali ed in generale in ogni offerta di vendita conclusa

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO

CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO Le seguenti condizioni sono applicabili ai rapporti contrattuali tra: Next Data snc, con sede legale in Via Fondo 11 44026 Mesola (Fe) e sede operativa in Via del Mulinetto

Dettagli

CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO A TITOLO ONEROSO TRA

CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO A TITOLO ONEROSO TRA CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO A TITOLO ONEROSO TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE (di seguito l UNIVERSITÀ ), con sede legale in Napoli, alla Via Ammiraglio F. Acton n. 38,

Dettagli

ACCORDO DI RISERVATEZZA

ACCORDO DI RISERVATEZZA ATTENZIONE Il presente modello contrattuale ha valore di mero esempio e viene reso disponibile a solo scopo informativo. Non rappresenta in alcun modo consulenza legale. L autore non garantisce in alcun

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VENETA TRAFILI SPA Società Unipersonale Stabilimento ed Amministrazione: 36075 Montecchio Maggiore (Vicenza) Italy Via E. Majorana 9 Zona Industriale Tel. +39 0444 499322 - Fax +39 0444 492157 E-mail info@venetatrafili.com

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PAGAMENTO PRONTO PREMIUM E PER I SERVIZI DEL PORTALE WWW.PRONTOPREMIUM.IT

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PAGAMENTO PRONTO PREMIUM E PER I SERVIZI DEL PORTALE WWW.PRONTOPREMIUM.IT CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PAGAMENTO PRONTO PREMIUM E PER I SERVIZI DEL PORTALE WWW.PRONTOPREMIUM.IT 1. Definizioni Ai fini delle presenti condizioni generali dovrà intendersi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Disposizioni di carattere generale 1. Il rapporto giuridico fra venditore (di seguito anche fornitore, Elektrisola Atesina o E.A. Srl) e compratore (in seguito Cliente) in

Dettagli

ALLEGATO 5 Schema di Contratto

ALLEGATO 5 Schema di Contratto ALLEGATO 5 Schema di Contratto Allegato 5: Schema di contratto Pag. 1 SCHEMA DI CONTRATTO GARA A PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. N. 163/06, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1) PREMESSA 1. Le presenti condizioni generali di vendita si considerano conosciute da tutti i compratori. 2. Le nostre vendite, salvo stipulazione contraria che deve risultare

Dettagli

rappresentante Sig. <...>, codice fiscale <...> in seguito denominata Fabbricante; PREMESSO

rappresentante Sig. <...>, codice fiscale <...> in seguito denominata Fabbricante; PREMESSO CONTRATTO DI DISTRIBUZIONE TRA - < >, con sede in < > alla via < > nella persona del proprio legale rappresentante Sig. , PI: in seguito denominata Distributore o Importatore; E - < > con sede

Dettagli

CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI TELEMATICI SU RETE INTERNET

CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI TELEMATICI SU RETE INTERNET Pag. 1 di 6 CONTRATTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI TELEMATICI SU RETE INTERNET Pag. 2 di 6 INDICE DEI CONTENUTI ART. 1 DEFINIZIONE DELL PARTI... 3 ART. 2 - OGGETTO DEL CONTRATTO... 3 ART. 3 - DURATA DEL

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le nostre Condizioni Generali di Vendita sono conformi alla normativa prevista dal Codice Civile Italiano. 1. Premesse 1.1. Le relazioni negoziali relative all acquisto di

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. DEFINIZIONI E DISPOSIZIONI GENERALI TT Tecnosistemi S.p.a.: Fornitore Cliente: Utente/Acquirente Cliente consumatore: la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività

Dettagli

LEICA MICROSYSTEMS S.p.A. TERMINI E CONDIZIONI DI VENDITA

LEICA MICROSYSTEMS S.p.A. TERMINI E CONDIZIONI DI VENDITA LEICA MICROSYSTEMS S.p.A. TERMINI E CONDIZIONI DI VENDITA 1. Interpretazione 1.1 In queste condizioni: Acquirente indica la persona che accetta un preventivo dell Azienda per la vendita e/o installazione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Premesse Le presenti Condizioni Generali di Vendita ( CGV ) disciplinano tutti gli attuali e i futuri contratti di vendita (ivi incluse le vendite effettuate nell ambito

Dettagli

ACCORDO. tra Intrachannel Srl in seguito RIVENDITORE AMS o anche solo RIVENDITORE ) e (in seguito GESTORE POINT o anche solo GESTORE )

ACCORDO. tra Intrachannel Srl in seguito RIVENDITORE AMS o anche solo RIVENDITORE ) e (in seguito GESTORE POINT o anche solo GESTORE ) ACCORDO tra Intrachannel Srl in seguito RIVENDITORE AMS o anche solo RIVENDITORE ) e (in seguito GESTORE POINT o anche solo GESTORE ) congiuntamente le Parti, 1 - premesso che AMS - ARABIA MOBILE SERVICES

Dettagli

2 CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

2 CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO CONDIZIONI PARTICOLARI CHE CONSENTONO ALL UTENTE REGISTRATO AL PORTALE DI USUFRUIRE DEL SERVIZIO LIBRETTO SANITARIO PERSONALE UTENZA FREE EROGATO DA POSTECOM S.P.A. Articolo 1 DEFINIZIONI Nelle presenti

Dettagli

Condizioni generali di vendita.

Condizioni generali di vendita. Maffi G Figli S.r.l. Via Emilia 8 Frazione Manzo 27046 Santa Giuletta (PV) Tel. 0383 899071 Fax 0383 899736 www.maffi.it P.IVA01346500182 C.F. 01392680060 iscrizione registro imprese Pavia num. R.E.A.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PROGETTO SVILUPPO SOFTWARE INSTALLAZIONE/CONFIGURAZIONE DA GENNAIO 2010

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PROGETTO SVILUPPO SOFTWARE INSTALLAZIONE/CONFIGURAZIONE DA GENNAIO 2010 CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PROGETTO SVILUPPO SOFTWARE INSTALLAZIONE/CONFIGURAZIONE DA GENNAIO 2010 1 OGGETTO. Le presenti Condizioni Generali di Contratto ( CGC ) regolano e disciplinano i rapporti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO "LIBRI IN CASA"

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO LIBRI IN CASA CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO "LIBRI IN CASA" 1. - Validità. Le presenti condizioni generali di contratto ( Condizioni ) regolano il servizio di vendita e fornitura di libri in edizione Mondolibri

Dettagli