RETE MULTISERVIZI REM. Sondaggio sui siti web delle scuole aderenti alla rete Aprile-Maggio 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RETE MULTISERVIZI REM. Sondaggio sui siti web delle scuole aderenti alla rete Aprile-Maggio 2014"

Transcript

1 RETE MULTISERVIZI REM Sondaggio sui siti web delle scuole aderenti alla rete Aprile-Maggio 2014

2 Hanno risposto al sondaggio 23 scuole di Viterbo e provincia: Istituti Comprensivi e Scuole Secondarie di Secondo Grado I compilatori del sondaggio: docenti ATA DS DSGA Altro

3 Il dominio gov.it Più di metà dei siti non hanno il dominio gov.it Quante scuole sono in fase di registrazione? gov.it.it

4 Il dominio gov.it La Direttiva del Ministro per la Pubblica amministrazione n.8/2009 ha evidenziato l importanza di fissare i criteri di riconoscibilità, di aggiornamento, di usabilità e accessibilità individuando con il.gov.it il dominio che riconosce i siti e i portali delle pubbliche amministrazioni. Capitolo 4 - Criteri di indirizzo e strumenti per garantire la qualità dei siti web delle pubbliche amministrazioni

5 Chi ha costruito e pubblicato il sito? docente esterno docente+esterno

6 Quale software è stato utilizzato per la realizzazione del sito? Joomla Drupal Wordpress Altro

7 Gestione automatizzata dei contenuti: il Content Management System (CMS) Dal Cap.4 Parag.6 delle Linee Guida per i siti web Un Web Content Management System (o chiamato comunemente CMS) è un software che permette la gestione di contenuti destinati al web, tramite un'interfaccia costituita nella maggior parte dei casi da browser. Il CMS ha il principale vantaggio di consentire la modifica dei contenuti di un sito in tempi estremamente ridotti, anche da parte di coloro che non possiedono particolari competenze tecniche. I CMS consentono una dettagliata configurazione dei permessi per individuare chi può modificare cosa e a che livello. Sono diverse centinaia i CMS disponibili e si suddividono essenzialmente in due grandi ambiti: software free/open source e software commerciale a pagamento

8 A proposito di software proprietario

9 CMS Joomla Siti di docenti

10 CMS: Wordpress

11 Altri CMS

12 Siti esterni con CMS open source Euroedizioni (Joomla) Esterno (Drupal) Argo (Joomla)

13 Siti esterni

14 La parola agli esperti

15 sì in parte no 1 Nel sito web c è l Albo on line? 22 L Albo on line è aggiornato e rispondente alla normativa? 5 sì no 6 12

16 Dal vademecum 2011 Linee guida Albo on line la pubblicazione on line deve garantire: autorevolezza e autenticità del documento pubblicato; conformità all originale, cartaceo o informatico; inalterabilità del documento pubblicato; possibilità di conservazione, a norma di legge, del documento nel tempo La pubblicazione sul web deve garantire il diritto all oblio dei soggetti coinvolti, nel senso che concluso il periodo di affissione i dati dovrebbero scomparire dal web senza che i motori di ricerca mantengano tali informazioni

17 Caratteristiche dei documenti Non modificabili Firma elettronica Accessibili Indicazione Ente che ha pubblicato l atto; Data di pubblicazione; Data di scadenza; Descrizione (o oggetto); Lista degli allegati, consultabili, riferiti alla pratica.

18 Nel sito c'è la sezione Amministrazione Trasparente? 1 22 I contenuti in A.T. sono pubblicati e rispondenti alla normativa? 1 3 sì 10 no 10 sì in parte no altro

19 La sezione A.T., se presente, risponde ai requisiti richiesti dalla bussola della trasparenza? no in parte sì

20

21 Obiettivo: 67/67

22 Scarica il logo della Bussola E possibile inserire sul sito della PA un logo che permette la verifica diretta tramite la Bussola. Procedura rivolta ai webmaster dei siti della P.A. Attenzione! Il logo scaricato può essere utilizzato solamente all interno del sito dell amministrazione selezionata al passo 1. In caso contrario, la bussola della trasparenza indirizzerà l utente alla pagina iniziale della Bussola.

23 Dal contenitore al contenuto Dl33/2013 Materiale ANDIS del DS Giuseppe Guastini

24 Nel sito è presente la pagina relativa agli obiettivi di accessibilità? Gli obiettivi di accessibilità sono pubblicati e aggiornati entro il 31 marzo di ogni anno? sì 1 no 7 14 sì no altro

25 Circolare n. 61/2013 relativa agli obblighi di accessibilità per le PA L articolo 9 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179, con il comma 7, dispone nel senso di una maggiore Trasparenza stabilendo che, entro il 31 marzo di ogni anno, le amministrazioni pubbliche sono obbligate a pubblicare nel proprio sito web, gli obiettivi di accessibilità Al fine di supportare le pubbliche amministrazioni nell attività di definizione e pubblicazione degli obiettivi annuali di accessibilità, l Agenzia per l Italia digitale ha predisposto due modelli (A e B) Mod A (autovalutazione) Mod B (fac simile obiettivi accessibilità)

26 Sul sito vengono pubblicati atti o circolari in formato pdf immagine? sì se prov da altri no altro

27 Pdf accessibili Il documento è composto da testo, e non da immagini che rappresentano testo Se sono presenti moduli e campi, devono essere accessibili La struttura del documento deve essere delineata da tag L ordine di lettura deve essere chiaro e facile da seguire anche quando il documento viene sottoposto a ridisposizione (Vista > Zoom > Ridisponi) e ingrandimento.

28 Costruire documenti ben formati Il pdf accessibile nasce da un documento ben formato Consigli utili Risorse

29 Approfondimento sull accessibilità

30

31 Cos è L'accessibilità è la caratteristica di un dispositivo, di un servizio, di una risorsa o di un ambiente d'essere fruibile con facilità da una qualsiasi tipologia d'utente.

32 Accessibilità fisica e culturale Il termine è comunemente associato alla possibilità anche per persone con ridotta o impedita capacità sensoriale, motoria, o psichica (ovvero affette da disabilità sia temporanea, sia stabile), di accedere e muoversi autonomamente in ambienti fisici (per cui si parla di accessibilità fisica), di fruire e accedere autonomamente a contenuti culturali (nel qual caso si parla di accessibilità culturale) o fruire dei sistemi informatici e delle risorse a disposizione tipicamente attraverso l'uso di tecnologie assistive o tramite il rispetto di requisiti di accessibilità dei prodotti.

33 Il termine ha trovato largo uso anche nel Web col medesimo significato. In questo contesto, le soluzioni di accessibilità sono sviluppate al fine di favorire la riduzione o la eliminazione del così detto Web Accessibility Divide, ovvero il divario tra coloro che possono accedere in maniera autonoma alle risorse web e coloro che non possono (in particolare le persone con disabilità visiva). Wikipedia

34 Destinatari Consentire l'utilizzo dei siti web alle persone disabili è un passo nel cammino verso il rispetto di tutti gli utenti del web. Soprattutto verso coloro che hanno le seguenti disabilità: ipovisione cecità sordità disabilità motorie difficoltà di comprensione Grazie alle tecnologie assistive come display braille, screen reader, ingranditori di schermo e vari dispositivi di input, disabili quali non vedenti e disabili motori possono usufruire dei vantaggi offerti dall'accessibilità dei siti web.

35 Non sono però gli unici utenti, come è solito pensare, che beneficiano dei siti web accessibili. Anziani con difficoltà alla vista leggono bene sullo schermo grazie ai grandi caratteri del testo e la possibilità di modificarne ulteriormente la dimensione. Strumenti specifici per ipovisione

36 Persone non udenti possono accedere liberamente ai video sul web grazie a sottotitoli redatti in modo specifico. Utenti in possesso di computer datati accedono tranquillamente al sito web vedendolo adattarsi alle dimensioni del proprio schermo.

37 Livelli di accessibilità I siti web accessibili vengono identificati da 3 diversi punti di controllo relativi all'accessibilità, contrassegnati da una, due o tre lettere "A". Primo livello (A): questo punto di controllo indica ciò che il sito web accessibile deve garantire per permettere ad alcune categorie di utenti di accedere al sito e ai documenti web.

38 Secondo livello (doppia-a): questo punto di controllo indica ciò che il sito web accessibile dovrebbe garantire. In caso contrario una o più categorie di utenti avranno difficoltà ad accedere al sito e ai documenti web. La conformità in questo punto di controllo consente di eliminare significative barriere per l'accesso libero al sito web. Terzo livello (tripla-a): questo punto di controllo indica ciò che il sito web accessibile potrebbe garantire per migliorarne notevolmente l'accesso. In caso contrario alcune categorie di utenti avranno difficoltà ad accedere alle informazioni di alcuni documenti web.

39 Siti accessibili L'accessibilità dei siti web si raggiunge soltanto con una corretta progettazione. Utilizzando un corretto linguaggio di marcatura e regole specifiche del codice si rende il sito web conforme alle WCAG 2.0: le linee guida per l'accessibilità dei contenuti sul web.

40 Tutti i tipi di siti web possono essere resi accessibili. I CMS sono divenuti molto comuni negli ultimi mesi e da tempo ormai esistono versioni di questi applicativi pensate appositamente per l'accessibilità. Occorre precisare, però, che dietro a un sito web accessibile non sussiste solo un programma, ma anche una persona capace di inserire correttamente i contenuti. I testi, per esempio, devono essere trattati in modo specifico perché siano comprensibili da tutti.

41 Web Content Accessibility Guidelines (WCAG) 2.0 Garantire che le pagine che utilizzano le tecnologie più recenti si trasformino in maniera elegante. Assicurarsi che le pagine rimangano accessibili anche quando le tecnologie più recenti non sono supportate o sono disattivate. Garantire all'utente il controllo dei mutamenti di contenuto dipendenti dal tempo. Assicurarsi che il movimento, il lampeggiare, lo scorrere e l'autoaggiornamento degli oggetti possa essere messo in pausa o arrestato.

42 Linee guida Wc3 Fornire alternative equivalenti per il contenuto visivo e audio. Fornire un contenuto che, una volta presentato all'utente, svolga essenzialmente la stessa funzione o raggiunga lo stesso scopo del contenuto visivo o acustico. Non fare affidamento unicamente sul colore. Assicurarsi che il testo e la parte grafica siano comprensibili se consultati senza il colore Usare marcatori e fogli di stile e farlo in maniera appropriata. Marcare i documenti con gli appositi elementi strutturali. Controllare la presentazione con i fogli di stile piuttosto che con gli elementi e gli attributi di presentazione.

43 Linee guida Wc3 Rendere chiaro mediante il markup l'uso del linguaggio naturale. Utilizzare marcatori che agevolino la pronuncia o l' interpretazione di testi in lingua straniera o con abbreviazioni e acronimi. Creare tabelle che si trasformino in maniera elegante. Assicurarsi che le tabelle abbiano la marcatura necessaria per essere trasformate dai browser

44 Consigli pratici per l accessibilità Immagini ed animazioni. Utilizzare l'attributo alt per descrivere la funzione di ogni elemento grafico. Immagini cliccabili. Utilizzare l'elemento map e descrivere le zone attive. Multimedia. Fornire sottotitoli e trascrizioni per l'audio, e descrizione di filmati. Link ipertestuali. Utilizzare enunciati che conservino il loro senso al di fuori del contesto. Per esempio, evitare «cliccare qui».

45 Organizzazione. Utilizzare titoli, liste e una struttura coerente. Utilizzare CSS per l'impaginazione. Figure e diagrammi. Descriverli all'interno della pagina o utilizzare l'attributo longdesc. Script, applet e plug-in. Fornire una pagina alternativa quando tali funzionalitá sono inaccessibili o non supportate.

46 Cornici (frames). Utilizzare noframes e titoli sigificativi. Tabelle. Facilitare la lettura linea per linea. Riassumere. Verificare il lavoro. Validare. Utilizzare gli strumenti, la lista di controllo e le linee guida di:

47 Documenti accessibili Cos è un documento elettronico accessibile Caratteristiche di un documento accessibile Creare pdf accessibili e flessibili Consigli pratici

48 Link utili

49 Cos è un documento accessibile Un documento è una frase scritta in un qualche linguaggio che abbia un contenuto, una struttura, una semantica e che può essere in relazione con altri documenti. Un documento elettronico è un documento la cui rappresentazione fisica è in forma di bit all'interno di un sistema informatico.

50 Cos è un documento accessibile Un documento elettronico accessibile è utilizzabile da chiunque, incluse le persone portatrici di disabilità. (dal sito

51 Documenti accessibili: layout Non impostare margini troppo ampi Non disporre il testo su più colonne Eliminare i ritorni a capo superflui (ripetuto utilizzo del tasto «Invio») per la spaziatura dei paragrafi o per cambiare pagina Utilizzare font che rendono la lettura più agevole per chi ha ridotte capacità visive (Verdana, Arial) La grandezza del carattere deve essere 11-12

52 Cosa fare per rendere un documento accessibile Usare i cosiddetti caratteri nascosti (visualizzabili nella "Tabella caratteri" su GNU/Linux e Mappa caratteri su Windows) scrivere i numeri di telefono e di fax a blocchetti separati Usare punti elenco o elenchi numerati per rendere la lettura più agevole Scrivere i nomi dei file senza spazi bianchi

53 Cosa non fare per rendere un documento accessibile Non inserire mai più di uno spazio tra le parole Non inserire mai lo spazio: Prima dell apostrofo o dopo l apostrofo Prima di un qualsiasi segno di interpunzione Non creare allineamenti con la barra spaziatrice o tasto «TAB» (usare invece il righello)

54 Inserimento immagini Non inserire immagini troppo pesanti (ridimensionarle prima e non solo visivamente ) Inserire la descrizione dell immagine (corrispondente all attributo <alt>) che può così essere letta dagli Screen reader

55 Creare documenti strutturati Il contenuto compreso tra due segni di paragrafo ( ), corrispondente ad «Invio» si chiama paragrafo L insieme delle caratteristiche di formattazione del paragrafo si chiama «stile di paragrafo» e conferisce al testo non solo un aspetto ordinato ma ne struttura il contenuto secondo un ordine gerarchico

56 Creare documenti strutturati Lo stile «normale» designa il corpo di testo Lo stile «Titolo 1» è il più alto gerarchicamente e indica il titolo generale del documento o di un capitolo (se il documento è molto lungo) Lo stile «Titolo 2», «Titolo 3» ecc indicano successive sottosezioni del documento ordinate gerarchicamente

57 Esempio di struttura

58 Creare documenti strutturati Ogni elemento della struttura del documento va formattato usando la finestra di dialogo «Stili» (per Word 7 e 10) e «Formato - Stili e formattazione» (per LibreOffice)

59 Creare PDF accessibili Editare testi in modo strutturato permette la creazione di file PDF accessibili Per creare un PDF da Word occorre salvare il documento in PDF (dal menu a tendina della sezione «salva con nome») ricordando di mettere il segno di spunta alla voce «Tag per la struttura del documento per l accessibilità»

60 Creare PDF accessibili

61 Creare PDF accessibili Per creare un PDF da LibreOffice occorre esportare il documento in PDF (File>esporta nel formato PDF) ricordando anche in questo caso di mettere il segno di spunta alla voce «PDF con tag»

62 Verifica di accessibilità Seguendo questa procedura è possibile creare documenti PDF accessibili La verifica di accessibilità è possibile solo tramite il software Adobe Acrobat Pro e non può essere effettuata tramite il software libero «Acrobat Reader»

63 Torniamo al questionario

64 Nel sito sono pubblicati contenuti didattici prodotti dalla scuola? sì no altro

65 Nel sito è presente una sezione riservata? sì no Genitori Docenti ATA

66 Se c'è la sezione riservata per cosa viene utilizzata? comunicazioni Registro on line registro elettronico questionari e monitoraggio documenti adoperati dai docenti, es. verbali, schemi programmazioni La sezione genitori, è a loro dedicata ma senza credenziali di accesso. Contiene comunicazioni, modulistica, calendario, libri di testo, orari ricevimento. Quella dei docenti e ata ha credenziali di accesso riservate e contiene comunicazioni interne e di servizio. Condivisione di materiali di studio e di lavoro relativi alla didattica e alla valutazione Docenti: materiale didattico nell'area riservata con password, in altra area aperta informative varie. Ata: vuoto perché non è mai stato fornito materiale CIRCOLARI

67 Nel sito sono contenuti (o linkati) ambienti di elearning? 8 15 sì no

68 La scuola presenta account in ambienti social? No Facebook Twitter Youtube Slideshare Altro

69 Dal vademecum Pubblica amministrazione e social media Dalla comunicazione verso il cittadino alla comunicazione con il cittadino

70 Gestione del sito L'amministratore del sito (cioè colui o colei che amministra il CMS, aggiorna, implementa servizi, ecc.) è Docente Esterno Altro DS DSGA ATA

71 Pubblicazione Le circolari ordinarie sono pubblicate sul sito da Docente Ds DSGA Ata Altro

72 Gli atti di pubblicità legale (albo) sono pubblicati sul sito da Docente Ds DSGA Ata Altro

73 I contenuti della sezione Amministrazione trasparente sono pubblicati sul sito da Docente Ds DSGA Ata Altro

74 I contenuti didattici sono pubblicati da solo docente più docenti altro

75 Vengono rilevate le statistiche di accesso al sito? 7 16 sì no

76 Se vengono rilevate le statistiche di accesso, i visitatori del sito sono In aumento in diminuzione stabili

77 Dal cap. 4 parag.8 delle Linee guida siti web PA Dati per il monitoraggio: visitatori unici: rappresentano il numero di visitatori non duplicati - calcolati una sola volta - di un sito web durante uno specifico periodo di tempo; è indice del livello di diffusione del sito; sessioni utente: rappresentano il periodo di interazione tra il browser di un visitatore e il sito che termina dopo uno specifico periodo di tempo di inattività dell'utente su tale sito; è indice del livello di utilizzo di un sito; pagine viste: rappresentano il numero di volte in cui una pagina - cioè un'unità analiticamente definibile di contenuti richiesti da un visitatore - è stata visualizzata; è indice del livello di interesse ai contenuti del sito.

78 Il sito si rivolge a (da 1 min a 6 max) Alunni Genitori Docenti Ata Altri

79 Valutazione dei siti Dal Vademecum della qualità siti web Funzione pubblica

80 La misurazione dei siti della PA identifica 3 ambiti che raggruppano gli indicatori ritenuti rilevanti:

81 Indicatori per la valutazione (6) 1 Contenuti minimi Esempi: Dominio gov.it; Contenuti previsti dalle Linee Guida; Note legali; Trattamento dati personali (privacy);

82 2 Accessibilità Esempi: Testo alternativo per le immagini; Pdf accessibili; Trascrizioni o sottotitoli per contenuti multimediali Rendere disponibili tutte le funzionalità tramite tastiera Non sviluppare contenuti che possano causare attacchi epilettici Fornire delle funzionalità di supporto all utente Rendere il testo leggibile e comprensibile

83 2 bis Usabilità Esempi: Chiarezza del sistema di orientamento nella navigazione; Corretta e rapida individuazione delle funzionalità Grado di controllo da parte dell utente in tutte le fasi di interazione con il sito; Semplicità di riconoscimento degli errori da parte dell utente e alla chiarezza e completezza delle istruzioni fornite dal sistema per correggerli; Comprensibilità delle etichette dei link e in generale di tutto il contenuto testuale; Coerenza dei simboli e dei messaggi presenti nelle pagine.

84 3 Valore dei contenuti Esempi: La pertinenza dei contenuti Il costante aggiornamento La visibilità dei contenuti e dei servizi offerti

85 4 Servizi Esempi: Reperibilità dei servizi on line sul sito, assistenza informativa Servizi per presentazione di istanze, reclami, denunce, oppure la richiesta di autorizzazioni o certificati, o ancora l uso della prenotazione o la possibilità di effettuare pagamenti verso l ente Iniziative per facilitare l uso dei servizi on line, iniziative contro il digital divide

86 5 Dati pubblici Esempi: La dichiarazione, nelle note legali, delle licenze utilizzate L utilizzo di licenze aperte Posizionamento del sito web sui principali motori di ricerca La verifica che il codice delle pagine sia formalmente valido La verifica della coerenza dei titoli delle pagine web con il contenuto

87 6 Amministrazione 2.0 Esempi: La presenza sul di strumenti di rilevazione del gradimento e strumenti per la consultazione, la partecipazione e l'ascolto attivo dei cittadini così come di link ai profili dell'ente sui social network; Versione mobile del sito La presenza sul sito di funzionalità che consentono la personalizzazione delle informazioni, quali ad esempio i feed rss; L attenzione dell'amministrazione a facilitare l'accesso ai dati e ai servizi on line attraverso ad esempio, la presenza sul sito istituzionale di sistemi di autenticazione basati sull'identità

88 Strumenti di autovalutazione La metodologia di misurazione Radar Web PA realizzata da FORMEZ PA individua 6 indicatori: 1. Contenuti minimi 2. Accessibilità e usabilità 3. Valore dei contenuti 4. Servizi 5. Dati pubblici 6. Amministrazione 2.0. Reperibile la tabella di autovalutazione dei siti in:

89 Rilevamento dei bisogni E in programma una revisione del sito? 4 sì 5 14 no altro * * Un sito è in attesa di pubblicazione con gov.it e rispondente ai requisiti

90 Quali sono i contenuti da implementare?

91 Si è interessati alla formazione sui seguenti temi Albo on line Amm. Tras. Accessibilità Costr. Siti Altro

92 Suggerimenti e proposte emersi dal questionario Bisognerebbe favorire sempre l'open source e la gratuità anche nella costruzione dei siti scolastici. Utilizzare risorse interne alla scuola favorendo la formazione semplificando le procedure. Si crede opportuno creare un team di esperti esterni e interni per valutare ogni novità regolamentare e opportunità di lavoro congiunto

93 Indicazioni e risorse utili: Porteapertesulweb Il wiki Il sito La mailing list La pagina facebook Il canale You tube

94 Indicazioni e risorse utili Centro servizi, assistenza, studi e formazione per l'ammodernamento delle P.A Scrivere per il web e per la P.A https://www.facebook.com/groups/scrivereweb/

95 Quale direzione? Seminari o Giornate di approfondimento Corsi di aggiornamento Gruppi di approfondimento e autoformazione Materiali della presentazione

Università della Svizzera italiana

Università della Svizzera italiana Università della Svizzera italiana Il sito dell Università della Svizzera italiana e l accessibilità Vs.1.0 11 / 12 / 2007 TEC-LAB WEB-SERVICE 1. INTRODUZIONE Avere accesso al web, per un utente disabile,

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 COMUNE DI MONTEVARCHI Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Redatto il 27/03/2014 1 SOMMARIO Obiettivi di accessibilità

Dettagli

Siscotel 2002 A.C. Vigevano e Lomellina. Vigevano - 19/02/2007. Siscotel 2002 A.C. Vigevano e Lomellina

Siscotel 2002 A.C. Vigevano e Lomellina. Vigevano - 19/02/2007. Siscotel 2002 A.C. Vigevano e Lomellina Vigevano - 19/02/2007 1 Cos è un CMS I CMS sono sistemi software che consentono di creare e gestire un sito web direttamente dal Browser, in modo semplice ed immediato. Caratteristica dei CMS è quella

Dettagli

AUTOAGGIORNAMENTO DOCUMENTI ACCESSIBILI e USABILI

AUTOAGGIORNAMENTO DOCUMENTI ACCESSIBILI e USABILI AUTOAGGIORNAMENTO DOCUMENTI ACCESSIBILI e USABILI Cosa è l accessibilità? Legge Stanca del 9 gennaio 2004 che regola la forma e i contenuti dei siti web delle P.A L «accessibilità» è la capacità dei sistemi

Dettagli

Conformità: Conforme; tutte le pagine sono realizzate con linguaggio XHTML 1.0 Strict.

Conformità: Conforme; tutte le pagine sono realizzate con linguaggio XHTML 1.0 Strict. Tasti di accesso rapido Al fine di migliorare l'accessibilità del sito sono stati definiti i seguenti tasti di accesso rapido, per attivare le principali funzionalità offerte: [H] = Homepage [R] = Ricerca

Dettagli

Dichiarazione di accessibilità del sito di Ulisse - Nella rete della scienza

Dichiarazione di accessibilità del sito di Ulisse - Nella rete della scienza Dichiarazione di accessibilità del sito di Ulisse - Nella rete della scienza I riferimenti riguardano quanto indicato nelle Recommendation del World Wide Web Consortium (W3C) ed in particolare in quelle

Dettagli

REQUISITO DI ACCESSIBILITA

REQUISITO DI ACCESSIBILITA ISTITUTO COMPRENSIVO Pascoli - Crispi Via Gran Priorato, 11-98121 Messina Via Monsignor D'Arrigo, 18-98122 Messina Tel/Fax. 09047030 090360037 e-mail: meic87300t@istruzione.it / meee00800r@istruzione.it

Dettagli

SITI WEB DEL COMUNE DI PESARO, RAPPORTO DI CONFORMITA' AI REQUISITI TECNICI DELLA LEGGE N.4-9 GENNAIO 2004

SITI WEB DEL COMUNE DI PESARO, RAPPORTO DI CONFORMITA' AI REQUISITI TECNICI DELLA LEGGE N.4-9 GENNAIO 2004 SITI WEB DEL COMUNE DI PESARO, RAPPORTO DI CONFORMITA' AI REQUISITI TECNICI DELLA LEGGE N.4-9 GENNAIO 2004 Le pagine del sito istituzionale e dei siti tematici del Comune di Pesaro sono state progettate

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA CIRCOLARE 13 marzo 2001, n.3/2001 Linee guida per l'organizzazione, l'usabilita' e l'accessibilita' dei siti Web delle pubbliche

Dettagli

Lista dei punti di controllo per l accessibilità

Lista dei punti di controllo per l accessibilità Lista dei punti di controllo per l accessibilità Parte Prima Punti di controllo obbligatori Aa. In generale 3 Per ogni elemento non di testo è fornito un equivalente testuale (per esempio, mediante "alt",

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 COMUNE DI BRUSAPORTO PROV. DI BG Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Redatto A MARZO 2014 Sommario Obiettivi

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2013

Obiettivi di accessibilità per l anno 2013 Comune di Brunate Obiettivi di accessibilità per l anno 2013 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Redatto il 31/03/2014 1 SOMMARIO Obiettivi di accessibilità

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COMUNE DI ROSSANO VENETO Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Redatto il 25.03.2014 1 SOMMARIO Obiettivi di accessibilità

Dettagli

Autovalutazione dello status del Sito e Obiettivi di accessibilità per l anno 2015

Autovalutazione dello status del Sito e Obiettivi di accessibilità per l anno 2015 Autovalutazione dello status del Sito e Obiettivi di accessibilità per l anno 2015 in relazione alle Linee guida per l accessibilità dei siti Web WCAG 2.0 Principio 1: Percepibile - Le informazioni e i

Dettagli

Rich Media Communication Using Flash CS5

Rich Media Communication Using Flash CS5 Rich Media Communication Using Flash CS5 Dominio 1.0 Impostare i requisiti del progetto 1.1 Individuare lo scopo, i destinatari e le loro esigenze per i contenuti multimediali. 1.2 dentificare i contenuti

Dettagli

Comune di Busto Garolfo Obiettivi di accessibilità per l'anno 2014

Comune di Busto Garolfo Obiettivi di accessibilità per l'anno 2014 Comune di Busto Garolfo Obiettivi di accessibilità per l'anno 2014 Forlani M. 8 gennaio 2014 Indice 1 Introduzione 2 2 Analisi del sito al 31/12/2013 4 3 Obiettivi per l'anno 2014 7 4 Conclusioni 8 1 CAPITOLO

Dettagli

CORSO PER REDATTORI DI SITI WEB

CORSO PER REDATTORI DI SITI WEB CORSO PER REDATTORI DI SITI WEB Prerequisiti: Conoscenza di base dei seguenti argomenti: linguaggi di marcatura (HTML), strumenti software per l'elaborazione di testi. Esperienza nella redazione e pubblicazione

Dettagli

Accessibilità del sito web del Comune di Triggiano

Accessibilità del sito web del Comune di Triggiano Accessibilità del sito web del Comune di Triggiano Il Comune di Triggiano, già attento nella precedente versione del suo sito web al tema dell'accessibilità delle informazioni, ha riprogrammato tutte le

Dettagli

Accessibilità digitale

Accessibilità digitale Accessibilità digitale Guido Gelatti guido.gelatti@itiscastelli.it Brixia Generazione Digitale - 6 Dicembre 2013 The power of the Web is in its universality Tim Berners-Lee afferma che il web "deve consentire

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno

Obiettivi di accessibilità per l anno Obiettivi di accessibilità per l anno Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. 1 Premessa L articolo 9, comma 7, del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179 stabilisce

Dettagli

REPORT DI VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ

REPORT DI VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ Pag. 1 di 13 REPORT DI VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Comune di Pella (NO) http://www.comune.pella.no.it/ DATA DELLA VALUTAZIONE 09/07/2008 AUTORE DELLA VALUTAZIONE Alessio Mantegna

Dettagli

Verifica di Accessibilità del sito www.aots.sanita.fvg.it

Verifica di Accessibilità del sito www.aots.sanita.fvg.it Verifica di Accessibilità del sito www.aots.sanita.fvg.it NOTE: Verifica effettuata in base ai requisiti descritti nell allegato A del Decreto Ministeriale 8 luglio 2005, ai sensi della legge n.4 del 9

Dettagli

La Qualità del Web QUALITÀ, ACCESSIBILITÀ E USABILITÀ. Web: Modello di Qualità (Polillo) Web: Modello di Qualità. Qualità: Visualizzazione

La Qualità del Web QUALITÀ, ACCESSIBILITÀ E USABILITÀ. Web: Modello di Qualità (Polillo) Web: Modello di Qualità. Qualità: Visualizzazione La Qualità del Web QUALITÀ, ACCESSIBILITÀ E USABILITÀ Informatica Generale (AA 0-5) Web: Modello di Qualità Web: Modello di Qualità (Polillo) caratteristiche principali grafica autorevolezza accessibilità

Dettagli

WEB PER LA P.A. E servizi di E-GOVENRMENT

WEB PER LA P.A. E servizi di E-GOVENRMENT WEB PER LA P.A. E servizi di E-GOVENRMENT Gianluca Venturi PREMESSA Di seguito non si intende trattare in modo esaustivo l'argomento ma solo porre l'attenzione su alcuni aspetti legati alle possibilità

Dettagli

Relazione illustrativa degli Obiettivi di accessibilità

Relazione illustrativa degli Obiettivi di accessibilità COMUNE DI PORTOSCUSO Provincia di Carbonia-Iglesias Comune di Portoscuso Relazione illustrativa degli Obiettivi di accessibilità Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012,

Dettagli

Dichiarazione di Accessibilità

Dichiarazione di Accessibilità Dichiarazione di Accessibilità Requisito n. 1 : Realizzare le pagine e gli oggetti al loro interno utilizzando tecnologie definite da grammatiche formali pubblicate nelle versioni più recenti disponibili

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2015

Obiettivi di accessibilità per l anno 2015 Repubblica Italiana - Regione Siciliana Istituto Comprensivo Statale Federico II di Svevia Via Del Sole Massannunziata - 95030 Mascalucia (CT) Tel. 095-910718 C. F. 93105190875 - C.M. CTIC83400C - Codice

Dettagli

Gli aspetti redazionali di un sito. la costruzione di pdf accessibili

Gli aspetti redazionali di un sito. la costruzione di pdf accessibili La forza del web sta nella sua universalità. L accesso da parte di chiunque, indipendentemente dalle disabilità, ne è un aspetto essenziale Tim Berners Lee Gli aspetti redazionali di un sito e la costruzione

Dettagli

Rapporto sulla verifica tecnica preliminare di accessibilità

Rapporto sulla verifica tecnica preliminare di accessibilità Rapporto sulla verifica tecnica preliminare di accessibilità Modello per i soggetti di cui all articolo 3, comma 1, della legge 9 gennaio 2004, n. 4 Soggetto interessato: Comune di Padova Responsabile

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ARCEVIA CON SEZIONI ASSOCIATE DI MONTECAROTTO E SERRA DE CONTI

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ARCEVIA CON SEZIONI ASSOCIATE DI MONTECAROTTO E SERRA DE CONTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI ARCEVIA CON SEZIONI ASSOCIATE DI MONTECAROTTO E SERRA DE CONTI OBIETTIVI DI ACCESSIBILITA PER L ANNO 2014 Documento redatto ai sensi dell art. 9, comma 7, del Decreto Legge 18 ottobre

Dettagli

Relazione sullo stato dell'accessibilità del sito internet istituzionale del Comune di Jesi

Relazione sullo stato dell'accessibilità del sito internet istituzionale del Comune di Jesi Relazione sullo stato dell'accessibilità del sito internet istituzionale del Comune di Jesi 1 Scopo del documento Il presente documento si propone, attraverso un'attività di autovalutazione, di verificare

Dettagli

CLASSE PRIMA Istruzione Professionale Servizi Commerciali a.s. 2013/14

CLASSE PRIMA Istruzione Professionale Servizi Commerciali a.s. 2013/14 IIS Almerico Da Schio - DISCIPLINA: Informatica e Laboratorio CLASSE PRIMA Istruzione Professionale Servizi Commerciali a.s. 2013/14 COMPETENZE ABILITÀ/ CAPACITÀ CONOSCENZE dei linguaggi L1 Utilizzare

Dettagli

Dichiarazione di Accessibilità

Dichiarazione di Accessibilità Dichiarazione di Accessibilità Il sito web del comune è stato progettato e realizzato con particolare attenzione a quanto prescritto dalla Legge 4/2004 (cosiddetta Legge Stanca ), contenente "Disposizioni

Dettagli

COMUNE DI COMACCHIO. Provincia di Ferrara. Settore III Servizio Finanziario e Partecipate. Servizio Informatico Ufficio CED

COMUNE DI COMACCHIO. Provincia di Ferrara. Settore III Servizio Finanziario e Partecipate. Servizio Informatico Ufficio CED COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Settore III Servizio Finanziario e Partecipate Servizio Informatico Ufficio CED Accessibilità L'accessibilità di un sito web è il frutto di un insieme di tecniche

Dettagli

UN MODELLO DI QUALITà PER I SITI WEB - Sintesi delle linee guida e best practice 1

UN MODELLO DI QUALITà PER I SITI WEB - Sintesi delle linee guida e best practice 1 UN MODELLO DI QUALITà PER I SITI WEB - Sintesi delle linee guida e best practice 1 Per ogni caratteristica di qualità del modello, vengono qui elencate le principali linee guida e best practice menzionate

Dettagli

L ACCESSIBILITÀ DEI DOCUMENTI ELETTRONICI - parte terza

L ACCESSIBILITÀ DEI DOCUMENTI ELETTRONICI - parte terza L ACCESSIBILITÀ DEI DOCUMENTI ELETTRONICI - parte terza CREARE FILE PDF ACCESSIBILI E FLESSIBILI di Livio Mondini Questi semplici documenti non pretendono di essere un manuale esaustivo per la creazione

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2015

Obiettivi di accessibilità per l anno 2015 MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Direzione Generale dei sistemi Informativi, dell innovazione tecnologica e della comunicazione Obiettivi di accessibilità per l anno 2015 Redatto ai sensi

Dettagli

Progettare un sito web

Progettare un sito web Progettare un sito web Problematiche di accessibilità (Capitolo 2) (materiale illustrativo degli esempi gentilmente messo a disposizione da R. Polillo) Accessibilità La capacità dei sistemi informatici,

Dettagli

ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN

ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN ALL. C AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN PORTALE WEB NELL AMBITO DELLA MISURA 2.6. DEL POI ENERGIA FESR 2007 2013

Dettagli

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico Piano didattico Word Specialist Creare un documento Iniziare con Word Creare un documento Salvare un file per utilizzarlo in un altro programma Lavorare con un documento esistente Modificare un documento

Dettagli

Pubblicazione di contenuti vari sul sito web www.setificio.gov.it

Pubblicazione di contenuti vari sul sito web www.setificio.gov.it Pubblicazione di contenuti vari sul sito web www.setificio.gov.it Istruzioni per i docenti-editor, che hanno la possibilità di pubblicare articoli, modificare o cancellare quelli scritti da loro, modificare

Dettagli

USABILITÀ DEL SITO (*)

USABILITÀ DEL SITO (*) USABILITÀ DEL SITO (*) In generale un progetto software tecnicamente perfetto ma difficile da usare è destinato a non essere usato! Pertanto l'usabilità di un'applicazione software rappresenta una delle

Dettagli

L interfaccia di Mo-Net Rete Civica di Modena

L interfaccia di Mo-Net Rete Civica di Modena L interfaccia di Mo-Net Rete Civica di Modena L interfaccia di Mo-Net nasce dal recepimento degli stimoli e delle indicazioni prodotte a livello nazionale, europeo e internazionale in tema di accessibilità

Dettagli

Un corso (accessibile) sull accessibilità dei siti web. di Gianluca Affinito gianluca.affinito@gmail.com

Un corso (accessibile) sull accessibilità dei siti web. di Gianluca Affinito gianluca.affinito@gmail.com Un corso (accessibile) sull accessibilità dei siti web di Gianluca Affinito gianluca.affinito@gmail.com La conoscenza della Legge 4/2004 nella scuola italiana Un recente questionario, proposto dall'istituto

Dettagli

Analisi Accessibilità Diagnosi funzionale Ver. 1.0

Analisi Accessibilità Diagnosi funzionale Ver. 1.0 Analisi Accessibilità Diagnosi funzionale Ver. 1.0 Rapporto conclusivo di accessibilità... 2 Sommario della verifica tecnica e requisiti tecnici di accessibilità delle applicazioni basate su tecnologie

Dettagli

REPORT DI VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ

REPORT DI VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ REPORT DI VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ REPORT DI VALUTAZIONE DELL ACCESSIBILITÀ Ente richiedente Provincia url Comune di Carmagnola TO http://comune.carmagnola.to.it/ Autore della valutazione Data Maurizio

Dettagli

Decreto Ministeriale 8 luglio 2005. (Ministro per l Innovazione e le tecnologie) Allegato A

Decreto Ministeriale 8 luglio 2005. (Ministro per l Innovazione e le tecnologie) Allegato A Decreto Ministeriale 8 luglio 2005. (Ministro per l Innovazione e le tecnologie) Allegato A Verifica tecnica e requisiti tecnici di accessibilità delle applicazioni basate su tecnologie internet 1. Premessa

Dettagli

Lista di controllo dei Punti di controllo per le Linee guida per l'accessibilit à ai contenuti del Web 1.0

Lista di controllo dei Punti di controllo per le Linee guida per l'accessibilit à ai contenuti del Web 1.0 Pagina 1 di 7 [Linee Guida] Lista di controllo dei Punti di controllo per le Linee guida per l'accessibilit à ai contenuti del Web 1.0 Questa versione del documento: (formato testo, postscript, pdf) Questa

Dettagli

Disegnare il Layout. www.vincenzocalabro.it 1

Disegnare il Layout. www.vincenzocalabro.it 1 Disegnare il Layout www.vincenzocalabro.it 1 Il problema dell interfaccia Una buona interfaccia deve assolvere a diverse funzioni: far percepire i contenuti permettere di individuare le principali aree

Dettagli

In Italia, nuove disposizioni normative sull accessibilità

In Italia, nuove disposizioni normative sull accessibilità MERCATI E TENDENZE In Italia, nuove disposizioni normative sull accessibilità Saverio Rubini 1 ESTRATTO: Tra il 2009 e il 2010 in Italia sono state emanate nuove disposizioni sulla trasparenza nelle Pubbliche

Dettagli

SIAGAS Manuale Utente Utente non autenticato

SIAGAS Manuale Utente Utente non autenticato SIAGAS Manuale Utente Utente non autenticato 27 marzo 2007 v.1.7 SIAGAS: Manuale Utente: utente non autenticato 1/10 1 Introduzione 1.1 Destinatario del prodotto SIAGAS è uno Sportello Informativo per

Dettagli

I Webinar di Formez PA

I Webinar di Formez PA I Webinar di Formez PA Accessibilità dei siti web 1 di 48 Indice degli argomenti La normativa italiana in materia di accessibilità dei siti web I nuovi requisiti tecnici per l accessibilità dei siti web

Dettagli

Accessibilità dei siti Web e P.A. italiana

Accessibilità dei siti Web e P.A. italiana 1 Accessibilità dei siti Web e P.A. italiana Internet, 25 giugno 2013 Immagine: http://miriadna.com/preview/653 Cos è l accessibilità Fonte: http://www.sustainablesushi.net/wp-content/uploads/2009/07/hair-out-714605.jpg

Dettagli

Come viene definito un layout studiato per una dimensione standard, di cui non è possibile variare la larghezza ridimensionando la finestra del

Come viene definito un layout studiato per una dimensione standard, di cui non è possibile variare la larghezza ridimensionando la finestra del Come viene definito un layout studiato per una dimensione standard, di cui non è possibile variare la larghezza ridimensionando la finestra del browser o cambiando la dimensione del testo? Layout elastic

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Art. 15, comma 3, lett. a) e b) Legge 6 agosto 2008, n. 133 Caratteristiche tecniche e tecnologiche libri di testo PREMESSA Il libro di testo, nella sua versione a stampa, on line e mista, costituisce

Dettagli

Sistema di autopubblicazione di siti Web

Sistema di autopubblicazione di siti Web Sistema di autopubblicazione di siti Web Manuale d'uso Versione: SW 2.0 Manuale 2.0 Gennaio 2007 CEDCAMERA tutti i diritti sono riservati CEDCAMERA - Manuale d'uso 1 1 Introduzione Benvenuti nel sistema

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "L. EINAUDI" ALBA ANNO SCOLASTICO 2015/2016

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE L. EINAUDI ALBA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "L. EINAUDI" ALBA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE: 1 G Disciplina: Tecnologia dell Informazione e della Comunicazione. PROGETTAZIONE DIDATTICA ANNUALE Elaborata e sottoscritta

Dettagli

Verifica tecnica accessibilità

Verifica tecnica accessibilità Verifica tecnica accessibilità Realizzato secondo il modello predisposto dal CNIPA per i soggetti di cui all articolo 3, comma 1, della legge 9 gennaio 2004, n. 4 Soggetto interessato: Comune di San Mauro

Dettagli

CLAROLINE. Manuale d'uso. Area Docenti

CLAROLINE. Manuale d'uso. Area Docenti CLAROLINE Manuale d'uso Area Docenti ELEARNING SYSTEM 2 Introduzione Claroline è un sistema Web di gestione di percorsi formativi a distanza. Permette a docenti, relatori, ecc. di generare ed amministrare

Dettagli

Studio Grafico Portale

Studio Grafico Portale 1 di Progetto SISCoTEL Sistema Informativo Sovracomunale di Comunicazione Telematica degli Enti Locali per il Centro Sistema dislocato presso Cinisello Balsamo CBM on line Studio Grafico Portale ( - 06/03/2007)

Dettagli

Sportello Telematico SIRIO

Sportello Telematico SIRIO Sportello Telematico SIRIO Presentazione domanda Soggetti diversi da Istituzioni Scolastiche Legge 113/91 Decreto Direttoriale 1524/08-07-2015 Titolo 3 Versione 1.0 Edizione del 14/07/2015 Diffusione Cultura

Dettagli

Accessibilità e Usabilità Web. Katuscia Cerbioni

Accessibilità e Usabilità Web. Katuscia Cerbioni Accessibilità e Usabilità Web Katuscia Cerbioni Qualche definizione: Accessibilità Accessibilità In informatica: capacità di un dispositivo, di un servizio o di una risorsa di essere fruibile con facilità

Dettagli

POLITICA SULLA SICUREZZA DEI DATI PERSONALI di Ultragas CM S.p.A.

POLITICA SULLA SICUREZZA DEI DATI PERSONALI di Ultragas CM S.p.A. POLITICA SULLA SICUREZZA DEI DATI PERSONALI di Ultragas CM S.p.A. La presente informativa viene resa ai sensi dell'art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (di seguito: Codice privacy) a

Dettagli

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE Elaborazione testi Il computer e i file La Tecnologia dell Informazione PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE 5 a SCUOLA PRIMARIA Competenz e Uso di nuove tecnologie e di linguaggi multimediali

Dettagli

Internet Architettura del www

Internet Architettura del www Internet Architettura del www Internet è una rete di computer. Il World Wide Web è l insieme di servizi che si basa sull architettura di internet. In una rete, ogni nodo (detto host) è connesso a tutti

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2015

Obiettivi di accessibilità per l anno 2015 I.C.S. CASSINA DE PECCHI Cassina De Pecchi (MI) Obiettivi di accessibilità per l anno 2015 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Redatto il 30/03/2015 1 SOMMARIO

Dettagli

Note Operative Tecniche FER. Revisione del Documento: 01 Data revisione: 01-02-2013

Note Operative Tecniche FER. Revisione del Documento: 01 Data revisione: 01-02-2013 Note Operative Tecniche FER Revisione del Documento: 01 Data revisione: 01-02-2013 INDICE DEI CONTENUTI Indice 1.1 Scopo e campo di applicazione... 3 1.2 Tipologia dei destinatari... 3 1.3 Requisiti della

Dettagli

Manuale Piattaforma Didattica

Manuale Piattaforma Didattica Manuale Piattaforma Didattica Ver. 1.2 Sommario Introduzione... 1 Accesso alla piattaforma... 1 Il profilo personale... 3 Struttura dei singoli insegnamenti... 4 I Forum... 5 I Messaggi... 7 I contenuti

Dettagli

Lista dei Punti di Controllo per l'accessibilità dei contenuti web

Lista dei Punti di Controllo per l'accessibilità dei contenuti web Lista dei Punti di Controllo per l'accessibilità dei contenuti web Questo documento è tratto dal sito del W3C http://www.w3.org/tr/wai-webcontent/full-checklist.html ed è stato tradotto dagli studenti

Dettagli

Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori

Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori Guida Utente RCP2 Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Guida utente alla compilazione delle richieste di contributo on-line per le Associazioni dei Consumatori

Dettagli

Accessibilità Utilizzo di MS-Word-2007 e conversione in formato PDF

Accessibilità Utilizzo di MS-Word-2007 e conversione in formato PDF Dipartimento federale delle finanze DFF Ufficio federale dell informatica e della telecomunicazione UFIT Centro soluzioni Prodotti di Governo elettronico Centro competenze Internet 21 ottobre 2010 Accessibilità

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Evangelista Torricelli Via Udine 7 MANIAGO (PN) - 0427/731491 Fax 0427/732657 http:// www.torricellimaniago.it email: pnis00300q@istruzione.it Obiettivi di accessibilità

Dettagli

Come scrivere articoli in Blog didattici del Carcano

Come scrivere articoli in Blog didattici del Carcano Come scrivere articoli in Blog didattici del Carcano Il docente che voglia scrivere nei blog didattici deve prima di tutto registrarsi autonomamente (nome.cognome come ID); la richiesta di registrazione

Dettagli

PROGETTAZIONE DI UN SITO WEB

PROGETTAZIONE DI UN SITO WEB PROGETTAZIONE DI UN SITO WEB UN BUON SITO DEVE AVERE DUE CARATTERISTICHE: USABILITA ACCESSIBILITA Navigazione fluida con contenuti facilmente reperibili. Organizzazione dei contenuti e predisposizione

Dettagli

Universita' degli Studi di Udine, 6 luglio 2005 Introduzione all'accessibilita': motivazione ed esempi Il sito web del Comune di Udine

Universita' degli Studi di Udine, 6 luglio 2005 Introduzione all'accessibilita': motivazione ed esempi Il sito web del Comune di Udine Universita' degli Studi di Udine, 6 luglio 2005 Introduzione all'accessibilita': motivazione ed esempi Il sito web del Comune di Udine www.comune.udine.it relazione a cura di Fabrizio Chittaro fchittaro@gmail.com

Dettagli

tratteremo di... Definizione di Internet e Web Linguaggio HTML e Siti web Statici Siti web Dinamici e codice PHP Breve accenno ai CMS Server Locale

tratteremo di... Definizione di Internet e Web Linguaggio HTML e Siti web Statici Siti web Dinamici e codice PHP Breve accenno ai CMS Server Locale LET S GO Progetto del corso Il web: introduzione ad Internet; i linguaggi digitali; siti statici e siti dinamici; i programmi CMS. Approfondimento di HTML e CSS. Web di qualità: tecniche di web writing;

Dettagli

Analisi Accessibilità

Analisi Accessibilità Analisi Accessibilità L'accessibilità è un tema delicato, all'incrocio com'è di esigenze di diversi gruppi e di diverse discipline. Gli standard internazionali e la normativa italiana sono oggi di rilievo

Dettagli

Manuale Operativo FER CEL-PAS. Lato Compilatore. Servizio FER - Fonti Energetiche Rinnovabili

Manuale Operativo FER CEL-PAS. Lato Compilatore. Servizio FER - Fonti Energetiche Rinnovabili Manuale Operativo FER CEL-PAS Lato Compilatore Servizio FER - Fonti Energetiche Rinnovabili Revisione del Documento: 06 Data revisione: 13-01-2013 INDICE DEI CONTENUTI Indice 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Microsoft Office 2007 Master

Microsoft Office 2007 Master Microsoft Office 2007 Master Word 2007, Excel 2007, PowerPoint 2007, Access 2007, Outlook 2007 Descrizione del corso Il corso è rivolto a coloro che, in possesso di conoscenze informatiche di base, intendano

Dettagli

VADEMECUM PIATTAFORMA DOCEBO Operazioni del Docente Esperto

VADEMECUM PIATTAFORMA DOCEBO Operazioni del Docente Esperto VADEMECUM PIATTAFORMA DOCEBO Operazioni del Docente Esperto Indice Premessa Accesso alla piattaforma di gestione dei corsi I miei corsi Finestra di inizio lavoro Il menù di selezione Gestione sessioni

Dettagli

utente: collezione di contenuti e servizi sviluppatore: pagine e applicazioni

utente: collezione di contenuti e servizi sviluppatore: pagine e applicazioni Tecnologie di Sviluppo per il Web Valutazione della Qualità del Codice HTML versione 2.2 Questo lavoro è concesso in uso secondo i termini di una licenza Creative Commons (vedi ultima pagina) G. Mecca

Dettagli

Accessibilità sito internet dell Ente e obiettivi anno 2014 e seguenti

Accessibilità sito internet dell Ente e obiettivi anno 2014 e seguenti COMUNE DI GALLARATE Settore Risorse Economiche e Finanziarie Centro Elaborazione Dati Accessibilità sito internet dell Ente e obiettivi anno 2014 e seguenti Dichiarazione di accessibilità Il sito del Comune

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO COMPLETO G. ADAMOLI DI BESOZZO Via degli orti, 5 21023 Besozzo (VA) - Tel 0332-77.02.04 FAX 0332-70.75.35 e-mail: vaic81200g@istruzione.it

Dettagli

Modalità per la gestione del sito di Istituto e l accesso alla rete ed a internet. Documento preparato da Responsabile Sistema Qualità

Modalità per la gestione del sito di Istituto e l accesso alla rete ed a internet. Documento preparato da Responsabile Sistema Qualità ISTITUTO PROFESSIONALE per i SERVIZI ALBERGHIERI e della RISTORAZIONE Modalità per la gestione del sito di Istituto e l accesso alla rete ed a internet IR0602.10 in Revisione 00 del 01/07/2013 Documento

Dettagli

Guida Gestione Incentivi per la Formazione in ambito Autotrasporto. Versione 02

Guida Gestione Incentivi per la Formazione in ambito Autotrasporto. Versione 02 Gestione Incentivi per la Formazione in ambito Versione 02 Indice Introduzione... 3 Descrizione del servizio/prodotto... 3 Sezione 1/C - Da compilare in caso di istanza presentata da Consorzio/Cooperativa...

Dettagli

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Indice Format PDF e software per la creazione di documenti Che cosa si può fare con Adobe Acrobat Commenti, annotazioni e marcature grafiche

Dettagli

LO STRUMENTO PRINCIPALE: IL SITO WEB

LO STRUMENTO PRINCIPALE: IL SITO WEB LO STRUMENTO PRINCIPALE: IL SITO WEB 1 Content Management System (CMS) Software (web based) dedicati alla gestione di un sito web: portali, siti aziendali, intranet, blog, Wiki L obiettivo è consentire

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2015

Obiettivi di accessibilità per l anno 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SALGAREDA(TV) Scuola secondaria primo grado A.Martini Salgareda, Scuole primarie G.Collarin di Salgareda e F.Pascon di Campodipietra, Scuola infanzia A.Frank Campodipietra

Dettagli

porte aperte sull e-learning di Gianluca Affinito gianluca.affinito@gmail.com

porte aperte sull e-learning di Gianluca Affinito gianluca.affinito@gmail.com porte aperte sull e-learning di Gianluca Affinito gianluca.affinito@gmail.com Cos è Moodle Moodle è un software per la gestione di corsi a distanza utilizzato a livello mondiale nelle Università, nelle

Dettagli

Capitolo 1 Introduzione

Capitolo 1 Introduzione Capitolo 1 Introduzione ZoomText 9.1 è una potente applicazione che favorisce l utilizzo del computer a individui con difficoltà visive. Utilizza due tecnologie versatili ingrandimento dello schermo e

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

Tilde WCM. Data. Moduli base. Versione 1.0. 29 Settembre 2011. giovedì 29 settembre 11

Tilde WCM. Data. Moduli base. Versione 1.0. 29 Settembre 2011. giovedì 29 settembre 11 Tilde WCM Moduli base Versione 1.0 29 Settembre 2011 Data IL CMS TILDE Il CMS o Content Management System, è lo strumento maggiormente utilizzato in qualsiasi progetto web. Ormai viene attivato su qualsiasi

Dettagli

Relazione sulla verifica accessibilità

Relazione sulla verifica accessibilità Relazione sulla verifica accessibilità Sito web: www.comune.stresa.vb.it Premessa Il presente rapporto e l effettiva attività di controllo requisiti per l accessibilità, sono stati effettuati seguendo

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

MANUALE UTENTE INTERNET

MANUALE UTENTE INTERNET Indagini sulle imprese industriali e dei servizi (gennaio-maggio) Sondaggio congiunturale sulle imprese industriali e dei servizi (settembre-ottobre) MANUALE UTENTE INTERNET Pag. 1 di 20 I N D I C E 1.

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE AUTONOMA DI SITI WEB E STAMPATI DEI CORSI DI DOTTORATO

LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE AUTONOMA DI SITI WEB E STAMPATI DEI CORSI DI DOTTORATO Area Comunicazione e Relazioni Esterne Servizio web e grafica di Ateneo LINEE GUIDA PER LA REALIZZAZIONE AUTONOMA DI SITI WEB E STAMPATI DEI CORSI DI DOTTORATO La presente guida vuole essere un supporto

Dettagli

Domande WEB Modulo 1. ************* Introduzione alla Legge Stanca Definizioni *******************************

Domande WEB Modulo 1. ************* Introduzione alla Legge Stanca Definizioni ******************************* Domande WEB Modulo 1 ************* Introduzione alla Legge Stanca Definizioni ******************************* La Legge 9 gennaio 2004, n. 4, recante Disposizioni per favorire l'accesso dei soggetti disabili

Dettagli