ITALIA REPORT (agg. Giovedì)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ITALIA REPORT (agg. Giovedì)"

Transcript

1 Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari A cura di: Romano De Bortoli A ITALIA REPORT (agg. Giovedì) Giovedì, 13 Settembre 2007 PESI SPMIB Per informazioni: tel mail: GBS Analisi Tecnica V.le Matteotti, BIELLA Maurizio Milano tel Giorgio Sogliani tel Matteo Maggioni tel Sede di Torino: Andrea Savio tel Romano De Bortoli tel I membri dell Ufficio Analisi Tecnica sono soci della SIAT (Società Italiana di Analisi Tecnica) Per segnali operativi di trading è disponibile sul TOL la Piattaforma: SELLA ADVICE TRADING all indirizzo: https:///banca/advi ce_trading/analisi_report_a_p agamento/segnaliapagamento.jsp TITOLO Peso Numero Azioni PR Rif ENI SpA 15, ,433 25,37 UniCredito Italiano SpA 14, ,754 5,84 Intesa Sanpaolo SpA 12, ,888 5,24 Assicurazioni Generali SpA 8, ,908 29,84 Enel SpA 8, ,504 7,74 Telecom Italia SpA 5, ,637 2,17 Fiat SpA 3, ,464 18,87 Unione di Banche Italiane SCPA 2, ,991 18,86 Banco Popolare Scarl 2, ,099 16,69 Capitalia SpA 2, ,686 6,51 STMicroelectronics NV 1, ,087 12,09 Tenaris SA 1, ,962 16,85 Saipem SpA 1,75 255,442 28,02 Atlantia SpA 1,59 277,06 23,47 Mediobanca SpA 1, ,359 14,96 Finmeccanica SpA 1, ,294 20,62 Mediaset SpA 1, ,238 7,55 Banca Monte dei Paschi di Siena SpA 1, ,931 4,38 Banca Popolare di Milano Scarl 1, ,778 10,53 Parmalat SpA 0, ,477 2,54 Alleanza Assicurazioni SpA 0, ,685 9,2 Snam Rete Gas SpA 0, ,945 4,4 Luxottica Group SpA 0,85 140,798 24,69 Terna Rete Elettrica Nazionale SpA 0, ,686 2,58 AEM SpA 0, ,104 2,55 Fondiaria-Sai SpA 0,53 68,655 31,54 Pirelli & C SpA 0, ,006 0,83 Unipol Gruppo Finanziario SpA 0, ,523 2,45 Seat Pagine Gialle SpA 0, ,627 0,41 Autogrill SpA 0, ,648 14,27 Lottomatica SpA 0,383 61,597 25,4 Bulgari SpA 0, ,786 9,99 Buzzi Unicem SpA 0,351 76,415 18,8 Impregilo SpA 0, ,329 4,9 Italcementi SpA 0,283 70,75 16,34 Mediolanum SpA 0, ,9 5,16 Arnoldo Mondadori Editore SpA 0, ,047 6,82 Gruppo Editoriale L'Espresso SpA 0, ,613 3,67 Alitalia SpA 0, ,349 0,82 Fastweb 0,135 14,429 38,12 PESO % TOTALE NELL'INDICE 100

2 TA REPORT ITALIA 2 MIBTEL COMMENTO: dopo i massimi registrati in area 34000/400 l indice ha effettuato una progressiva discesa violando l area di supporto critica compresa fra e 31000, fino ad un minimo di Per le prossime settimane è importante che le quotazioni rimangano al di sopra di 30000/200 pena una nuova ripresa delle pressioni ribassiste con obiettivi 29000/250, quindi La salita delle ultime settimane dovrebbe favorire una fase laterale compresa fra e 32300/500, resistenza intermedia 31500/700. Il quadro tecnico negativo migliorerebbe nei prossimi mesi con il superamento di TREND SUPPORTI ULT. CHIUSURA RESISTENZE Major trend down/side S / R Medium trend side S /250 12/09/07 R Minor trend side S R

3 TA REPORT ITALIA 3 MIB30 Rimbalzo tecnico per l indice Mib30 (PC 39602) che si porta al test di , dopo le pesanti discese degli ultimi mesi. Per le prossime settimane è importante che le quotazioni rimangano al di sopra di 39000, perforato marginalmente, pena un aumento del rischio di nuove discese con obiettivo e quindi Per le prossime settimane è possibile una fase laterale fra e Al di sopra di sono possibili salite difficilmente oltre Nuova positività solo a superamento di 43000, improbabile, con obiettivo ALL STAR L indice All Star (PC 17124) scende al di sotto dell importante supporto a fino a toccare un minimo a 16527, deteriorando il quadro tecnico per i prossimi mesi. Il rimbalzo tecnico delle ultime settimane ha raggiunto l obiettivo indicato in area , ed ora è possibile una fase laterale sopra Le pressioni ribassiste riprenderebbero vigore al di sotto di 17000, favorendo un nuovo test dell area di supporto 16000/300, al di sotto del quale vi sono nuovi margini di discesa verso Il tono tornerebbe positivo a superamento di , improbabile. MIDEX L indice Midex (PC 39458) raggiunge la resistenza statica a nelle ultime settimane, per poi ridiscendere. Per le prossime settimane è fondamentale la tenuta di pena l avvio di una nuova gamba ribassista con obiettivi per i prossimi mesi a La tenuta di dovrebbe consentire un movimento in range fra tale livello e Il quadro tecnico per le prossime settimane migliorerebbe a superamento di 41500, con possibili salite verso

4 4 S&PMIB Prossimo aggiornamento: giovedì 20 settembre area 14,50-15,00 e possibili estensioni difficilmente al di sotto di 13,00. Eventuali rimbalzi trovano una prima importante resistenza a 17,75-18,25. Fondiaria (PC 31,85) Il titolo finanziario dopo aver toccato un massimo assoluto poco sopra 40,00 ha avviato un movimento a ribasso che ha come obiettivi quota 30,00, quindi l importante area di supporto compresa fra 27,00 e 28,00. Eventuali rimbalzi tecnici trovano una prima resistenza in area 33,20/50. Il quadro tecnico migliorerebbe nei prossimi mesi solo a superamento di 34,50-35,00. Lottomatica (PC 25,45) Le quotazioni dopo oltre un anno di fase laterale tra 27,80-28,00 e 34,00-35,00 (livello intermedio 30,50) hanno rotto 27,80, avviando una discesa che ha raggiunto il primo obiettivo a quota 25,00. Per le prossime settimane la discesa dovrebbe continuare verso quota 23,00. Eventuali rimbalzi trovano una prima area di resistenza a 26,00/40. Il quadro tecnico per i prossimi mesi migliorerebbe solo a superamento di 28,00. Generali (PC 29,87) Il titolo negli ultimi mesi ha perso forza rialzista non riuscendo a superare la resistenza statica a quota 32,00. Nelle ultime settimane è in atto una fase laterale fra 29,00 e 30,50. Eventuali discese sotto 29,00 riproporrebbero l importante supporto a quota 28,00, la violazione del quale fornirebbe un segnale ribassista per i prossimi mesi con primo obiettivo a 23,50-24,50. Viceversa sopra 31,00 sono possibili nuovi test di 32,00, la rottura del quale fornirebbe un segnale rialzista per i prossimi mesi con obiettivi 33,50-34,00 e quindi a tendere 36,00. Espresso (PC 3,665) Il titolo da alcuni anni è inserito in un canale ribassista che ha portato le quotazioni a toccare un minimo a 3,620. Negli ultimi mesi è in atto un tentativo di consolidamento fra 3,620-3,650 e 4,050. Un nuovo segnale di debolezza si avrebbe al di sotto di 3,620, con discese a 3,400-3,500. Un segnale positivo si avrebbe solo a superamento di 4,000-4,050, con salite a 4,250. Italcementi (PC 16,35) Continua la forte discesa per il titolo che da quota 25,00 si porta fino ad un minimo di 16,20. La discesa dovrebbe continuare anche nelle prossime settimane con un obiettivo in Luxottica (PC 24,75) Dopo aver registrato nuovi massimi storici in prossimità di 29,00 a inizio luglio, il titolo ha avviato una correzione tecnica verso 24,00/50 (min. 24,10). Per le prossime settimane il quadro negativo di breve termine migliorerebbe con il superamento di 25,00 e quindi di 26,00, aprendo spazi di salita verso 27,50-28,00. Viceversa la violazione di 24,00 porterebbe le quotazioni verso 22,50-23,00, dove sono attesi nuovi acquisti. Mediaset (PC 7,570) Continua la fase debole per il titolo, benché si denoti una diminuzione delle pressioni ribassiste dopo le pesanti discese della prima parte dell anno. Le quotazioni stanno lentamente scendendo verso 7,350-7,400, al di sotto del quale la discesa continuerebbe verso 7,000, dove saremmo compratori. Il quadro tecnico per i prossimi mesi migliorerebbe al di sopra di 8,000. MIDEX Cir (PC 2,535) Il titolo, dopo i massimi registrati a inizio aprile in prossimità di 3,200, ha avviato una discesa arrestatasi a 2,500. Per le prossime settimane appaiono possibili movimenti in range fra 2,500 e 2,700.

5 5 Nuova debolezza in caso di chiusure al di sotto di 2,500, con obiettivi 2,350 ed estensioni difficilmente al di sotto di 2,200. Viceversa sopra 2,700 sono possibili salite verso 2,950-3,000. Per le prossime settimane fintantoché le quotazioni rimangono al di sotto di 0,950 il tono è debole/negativo con possibili ulteriori discese verso 0,750-0,800, dove saremmo compratori. Safilo (PC 3,440) Molto negativo l andamento del titolo negli ultimi mesi, con le quotazioni che da 4,800-4,900 si portano pericolosamente in prossimità dei minimi storici a 3,200-3,300. Per le prossime settimane eventuali rimbalzi tecnici scatterebbero con il superamento di 3,700, con obiettivi 3,900, quindi 4,000. Viceversa nuova debolezza al di sotto di 3,200. ALL STAR Socotherm (PC 9,51) Continua la fase di debolezza per il titolo che si porta in prossimità del forte supporto statico a quota 9,00 (min. 9,39), dove è atteso l avvio di un movimento di consolidamento fra tale livello e Sias (PC 10,84) Negli ultimi mesi è in atto una correzione tecnica per il titolo che ha portato le quotazioni al test di 10,50, dove si è avviato un tentativo di consolidamento. Per i prossimi mesi appare possibile un movimento in range compreso fra 10,50 e 12,00. Sotto 10,50 ulteriore deciso segnale di debolezza per 9,00-9,50. Positività al di sopra di 12,00, con primo obiettivo ravvicinato a 13,00. Sogefi (PC 6,03) La discesa del titolo degli ultimi mesi ha deteriorato l impostazione tecnica positiva, portando le quotazioni al test del supporto statico a 5,900. Per le prossime settimane finché le quotazioni stazionano sotto 6,40-6,50 permane il rischio di una ripresa della discesa verso 5,30-5,50. Sopra 6,50 salita verso 7,00-7,20. Beni Stabili (PC 0,872) Pesante discesa per il titolo dopo il massimo a 1,510 fatto segnare il 20 di febbraio.

6 6 ANALISI DI RELATIVE PERFORMANCE SETTORIALE MIBTEL SETTORI SOVRAPERFORMANTI: Orizzonte: < 1 mese SETTORI NEUTRALI: SETTORI SOTTOPERFORMANTI: 1 ) Servizi Pubblica Utilità 1 ) Immobiliari 1 ) Banche 2 ) Servizi 2 ) Alimentari 2 ) Elettronici Elettrodomestici 3 ) Impianti Macchine 3 ) Distribuzione 3 ) Tessili Abbigliamento 4 ) Assicurazioni 4 ) Finanziari 4 ) Cartari 5 ) Minerali Petroliferi 5 ) Industriali 5 ) Finanziari Diversi 6 ) Editoriale Media 6 ) Trasporti-Turismo 6 ) Industriali Diversi 7 ) Chimici 7 ) 7 ) Finanziari Partecipazioni 8 ) 8 ) 8 ) Servizi Finanziari 9 ) 9 ) 9 ) Auto 10 ) 10 ) 10 ) Costruzioni 11 ) 11 ) 11 ) 12 ) 12 ) 12 ) (*) Analisi della tendenza di breve/medio periodo (v. Legenda), utilizzando le chiusure della seduta precedente. La freccia verde indica un miglioramento del quadro tecnico, mentre la freccia rossa segnala un peggioramento. L assenza di frecce indica una conferma dell analisi fatta nel report precedente.

7 7 I servizi disponibili Tutti i servizi sono in prova gratuita per 1 mese sulla Piattaforma SELLA ADVICE TRADING, sul trading-on-line Segnali Future Nasdaq100 Multiday (segnali settimanali long/short sul derivato, con orizzonte multiday); Segnali Portafogli Europa (ogni mercoledì, segnali solo long sui principali titoli azionari europei, con orizzonte 1-3 mesi) Segnali Future Eurostoxx50 (segnali settimanali long/short sul derivato, con orizzonte multiday); Segnali Minifib Multiday (segnali settimanali long/short sul derivato, con orizzonte multiday); Segnali Fib30 infraday (segnali quotidiani long/short sul future, con orizzonte infraday); Segnali Titoli Italia (segnali quotidiani di trading long/short sui principali titoli azionari italiani, con orizzonte infraday -una settimana); Segnali Titoli Italia Multiday (ogni lunedì e mercoledì, segnali di trading long/short sui principali titoli azionari italiani, con orizzonte 1-4 settimane); Segnali Portafogli Italia (ogni venerdì, segnali solo long sui principali titoli azionari italiani, con orizzonte 1-3 mesi) Per informazioni: https:///banca/advice_trading/analisi_report_a_pagamento/segnaliapagamento.jsp Consulta anche il manuale e i tracker. LEGENDA Brevissimo periodo: 1-2 giorni Breve periodo: 2-10 giorni. Medio periodo: giorni. Lungo periodo: oltre i 30 giorni. PC: prezzo corrente, ovvero prezzo di mercato al momento dell'analisi. PR: prezzo di riferimento, inteso come prezzo di chiusura della seduta precedente. momentum: indica la velocità/accelerazione del mercato "pesata" per i volumi. mm: media mobile. Avvertenza: per scelte di investimento diverse da operazioni di trading, in particolare riguardanti titoli caratterizzati da elevata volatilità o bassi volumi scambiati o bassa capitalizzazione, è opportuno avvalersi anche di una valutazione di tipo Fondamentale nonché di una valutazione inerente i Rischi connessi all inserimento nei propri portafogli di tali attività finanziarie. Si consiglia infine di applicare sempre e scrupolosamente gli stop loss (stop alle perdite) in caso di un deterioramento del quadro tecnico che comporti perdite rispetto al prezzo di carico.

8 8 DISCLAIMER Il presente documento deve essere inteso come fonte di informazione e non può, in nessun caso, essere considerato un'offerta o una sollecitazione all'acquisto o alla vendita di prodotti finanziari. Le informazioni contenute in questo documento sono frutto di notizie e opinioni che possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso. Il Gruppo Banca Sella comprende società di intermediazione abilitate a fornire vari servizi di investimento. Pertanto, Sella Holding Banca o le sue controllate, potrebbero detenere posizioni o eseguire operazioni sui prodotti finanziari nominati nel presente documento oppure potrebbero prestare attività bancarie, ivi compresa l erogazione del credito, nonché fornire servizi bancari, servizi di investimento e accessori agli emittenti di detti prodotti finanziari. Conseguentemente, si segnala, ai sensi dell art.69 comma 1, punto c, del Regolamento Emittenti della Consob e/o sue successive modificazioni ed integrazioni, che Sella Holding Banca può avere, direttamente o indirettamente, un interesse o un interesse in conflitto anche derivante da rapporti di Gruppo, dalla prestazione congiunta di più servizi, o da altri rapporti di affari propri o di società del Gruppo riguardo agli emittenti, ai prodotti finanziari o alle operazioni oggetto di analisi contenute nel presente documento. Certificazione degli analisti Noi, analisti dell'ufficio Analisi Tecnica del Gruppo Banca Sella, dichiariamo che tutte le opinioni espresse nel presente report riflettono opinioni personali sugli emittenti e/o sui titoli, formate sulla base di informazioni non riservate. Certifichiamo, inoltre, di non possedere interessi personali rilevanti, come definiti da codice interno, nelle società trattate.

ITALIA REPORT (agg. Giovedì)

ITALIA REPORT (agg. Giovedì) Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari A cura di: Romano De Bortoli www.analisitecnica.net Per informazioni: tel +39 015 2526 960 mail: GBS Analisi Tecnica A ITALIA REPORT (agg. Giovedì) Mercoledì, 4 Luglio

Dettagli

FTSE MIB (PC 19532) L indice FTSE MIB ha chiuso venerdì a (-0.79%) Fase di stallo per l indice FTSEMIB.

FTSE MIB (PC 19532) L indice FTSE MIB ha chiuso venerdì a (-0.79%) Fase di stallo per l indice FTSEMIB. Pag:1/5 A cura di: Matteo Maggioni www.analisitecnica.net Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari TITOLI DEL GIORNO Le analisi oggetto del presente report hanno il solo scopo di garantire la periodica copertura

Dettagli

UFFICIO ANALISI TECNICA GRUPPO BANCA SELLA

UFFICIO ANALISI TECNICA GRUPPO BANCA SELLA Pag:1/5 A cura di: Matteo Maggioni www.analisitecnica.net Per informazioni: tel +39 015 2526 960 mail interna: GBS Analisi Tecnica V.le Matteotti, 2-13900 BIELLA resp: Maurizio Milano Vice-Chair IFTA -

Dettagli

UFFICIO ANALISI TECNICA GRUPPO BANCA SELLA. Martedì 16 Marzo 2010, h 9.55. A cura di: Matteo Maggioni Giorgio Sogliani.

UFFICIO ANALISI TECNICA GRUPPO BANCA SELLA. Martedì 16 Marzo 2010, h 9.55. A cura di: Matteo Maggioni Giorgio Sogliani. 1/5 A cura di: Matteo Maggioni Giorgio Sogliani www.analisitecnica.net Per informazioni: tel +39 015 2526 960 mail: GBS Analisi Tecnica V.le Matteotti, 2-13900 BIELLA resp: Maurizio Milano Vice-Chair IFTA

Dettagli

BLUE CHIPS EUROPE (agg. Martedì )

BLUE CHIPS EUROPE (agg. Martedì ) Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari A cura di: Romano De Bortoli Giorgio Sogliani www.analisitecnica.net Per informazioni: tel +39 015 3501 8047 mail: BS Uff. Analisi Tecnica BANCA SELLA, Via Italia,

Dettagli

REPORT OBBLIGAZIONARIO (agg. Venerdì)

REPORT OBBLIGAZIONARIO (agg. Venerdì) Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari A cura di: Romano De Bortoli Giorgio Sogliani www.analisitecnica.net Per informazioni: Tel +39 015 3501 8047 Mail: BS Uff. Analisi Tecnica Via Italia, 2-13900 BIELLA

Dettagli

ELLA DVICE RADING. Rho, 20 novembre 2004. Swing Trading: Segnali Titoli Italia A cura di: Romano De Bortoli. Segnali Titoli Italia Multiday

ELLA DVICE RADING. Rho, 20 novembre 2004. Swing Trading: Segnali Titoli Italia A cura di: Romano De Bortoli. Segnali Titoli Italia Multiday ELLA DVICE RADING Rho, 20 novembre 2004 Swing Trading: Segnali Titoli Italia A cura di: Romano De Bortoli Segnali Titoli Italia Multiday Swing Trading I Segnali Titoli Italia Multiday (Swing Trading) è

Dettagli

ELLA DVICE RADING. Palermo, 7 maggio 2005. Swing Trading: Segnali Titoli Italia Multiday A cura di: Romano De Bortoli UFFICIO ANALISI TECNICA

ELLA DVICE RADING. Palermo, 7 maggio 2005. Swing Trading: Segnali Titoli Italia Multiday A cura di: Romano De Bortoli UFFICIO ANALISI TECNICA ELLA DVICE RADING Palermo, 7 maggio 2005 Swing Trading: Segnali Titoli Italia Multiday A cura di: Romano De Bortoli Swing Trading I Segnali Titoli Italia Multiday (Swing Trading) è un prodotto nato con

Dettagli

Mercato dei capitali e società quotate Questionario sull applicazione della nuova disciplina dell assemblea delle società quotate

Mercato dei capitali e società quotate Questionario sull applicazione della nuova disciplina dell assemblea delle società quotate Mercato dei capitali e società quotate Questionario sull applicazione della nuova disciplina dell assemblea delle società quotate Riunione del 7 febbraio 2012 Roma-Milano 11,00-13,00 Descrizione del campione

Dettagli

La CSR delle Società S&P/MIB come rappresentata on line. per non parlar di Leonardo!

La CSR delle Società S&P/MIB come rappresentata on line. per non parlar di Leonardo! La CSR delle Società S&P/MIB come rappresentata on line per non parlar di Leonardo! Le motivazione della ricerca: l alternativa tra sviluppo e retorica La CSR sembra una sovrastruttura necessaria, ma ingombrante

Dettagli

Il 22 marzo 2004, Borsa Italiana ha introdotto i derivati sul nuovo indice S&P/MIB

Il 22 marzo 2004, Borsa Italiana ha introdotto i derivati sul nuovo indice S&P/MIB L IDEM: il mercato dei derivati azionari Il 22 marzo 24, Borsa Italiana ha introdotto i derivati sul nuovo indice S&P/MIB (futures, mini-futures e opzione); la prima scadenza negoziabile per i nuovi strumenti

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 14 Marzo 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 14 Marzo 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 14 Marzo 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

LE NEWS DEL MESE RECORD DI SCAMBI SU S&P/MIB FUTURE

LE NEWS DEL MESE RECORD DI SCAMBI SU S&P/MIB FUTURE APRILE 2005 NUMERO 31 LE NEWS DEL MESE IN QUESTO NUMERO Le news del mese 1 FIB 2 MiniFIB 2 MIBO 3 Stock Futures 4 Stock Options 5 Cruci-Der del Trader 7 Contatti 7 RECORD DI SCAMBI SU S&P/MIB FUTURE Il

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 2 settembre 203 settembre 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prz Chiusura Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** da Prezzo

Dettagli

COVERED WARRANT BREAKING NEWS

COVERED WARRANT BREAKING NEWS COVERED WARRANT BREAKING NEWS NUOVI CW DI UNICREDIT QUOTATI SU SEDEX 21.09.09 Sito: www.investimenti.unicreditmib.it 289 nuovi covered warrant di UniCredit su azioni italiane, quotati sul mercato SeDeX

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 8 novembre 203 22 novembre 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prezzo di Ch. Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** da Prezzo

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 3 Gennaio 204 7 Gennaio 204 Telecom Italia e il italiano Prezzo ch. Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** Da Prezzo Prezzo 7-Jan-4

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 28 Marzo 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 28 Marzo 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 28 Marzo 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

Breaking News. Nuovi Covered Warrant di UniCredit quotati su SEDEX

Breaking News. Nuovi Covered Warrant di UniCredit quotati su SEDEX Nuovi Covered Warrant di UniCredit quotati su SEDEX www.investimenti.unicredit.eu Dal 9 settembre 2011 324 nuovi covered warrant di UniCredit per scegliere strike e scadenze più adatti alle tue esigenze.

Dettagli

www.trendintime.com ARCHIVIO PREVISIONI BORSA Archivio Analisi e Previsoni dal 15-01-2010 al 21-02-2011 Tutti i diritti riservati TT 2010

www.trendintime.com ARCHIVIO PREVISIONI BORSA Archivio Analisi e Previsoni dal 15-01-2010 al 21-02-2011 Tutti i diritti riservati TT 2010 SUPERmAT Analisi di borsa settimanale (DA PAG. 2 A PAG. 92) L'analisi di borsa settimanale presentata dal nostro Trading System SUPERmAT è proiettata nel breve periodo. All'interno di quest'orizzonte temporale,

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 7 Marzo 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 7 Marzo 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 7 Marzo 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 29/06/2016

Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 29/06/2016 Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 29/06/2016 INDICE FTSE MIB L inatteso esito del referendum sull uscita della Gran Bretagna della UE ha avuto un effetto devastante sui mercati

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 22 luglio 203 2 luglio 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prz Chiusura Volumi Medi Giornalieri Capitalizzazione** da Prezzo

Dettagli

Breaking News. Covered Warrant di UniCredit La gamma più ampia del mercato. Dal 20 giugno 2012, 466 nuovi Covered Warrant di UniCredit!

Breaking News. Covered Warrant di UniCredit La gamma più ampia del mercato. Dal 20 giugno 2012, 466 nuovi Covered Warrant di UniCredit! Covered Warrant di UniCredit La gamma più ampia del mercato www.investimenti.unicredit.it Dal 20 giugno 2012, 466 nuovi Covered Warrant di UniCredit! Scarica Investimenti: l iphone App. di UniCredit! UniCredit

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI. Per speculare sui movimenti di mercato di brevissimo periodo. Per proteggere il tuo investimento.

CATALOGO PRODOTTI. Per speculare sui movimenti di mercato di brevissimo periodo. Per proteggere il tuo investimento. Trading Per speculare sui movimenti di mercato di brevissimo periodo. COVERED WARRANT CALL: Voglio puntare sui movimenti al rialzo dell attività finanziaria sottostante. COVERED WARRANT PUT: Voglio puntare

Dettagli

Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 04/05/2016

Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 04/05/2016 FTSE MIB ANALYSIS Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 04/05/2016 Il movimento di recupero partito ad inizio aprile da 16777 si è fermato a ridosso della precedente resistenza a 19000

Dettagli

Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 26/01/2016

Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 26/01/2016 FTSE MIB ANALYSIS Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 26/01/2016 Il grafico settimanale esemplifica bene la situazione del Ftse Mib compreso in un ampio laterale tra 12300 e 24000

Dettagli

Codice ISIN Descrizione Prezzo di riferimento Tasso di cambio di riferimento HVB CW BANCO POPOLARE CALL 13, ,482 0

Codice ISIN Descrizione Prezzo di riferimento Tasso di cambio di riferimento HVB CW BANCO POPOLARE CALL 13, ,482 0 Covered warrant in scadenza nel mese di Settembre 2008 I covered warrant di UniCredit elencati di seguito scadono il 05.09.2008 con ultimo giorno di negoziazione sulla Borsa Italiana il 01.09.2008. Per

Dettagli

AVVISO n Novembre 2013 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n Novembre 2013 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.19057 13 Novembre 2013 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : IDEM - QUANTITY AND SPREAD OBLIGATIONS FOR MARKET MAKERS AND SPECIALISTS Testo

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 2 Dicembre 203 Dicembre 203 Telecom Italia e il italiano Prezzo chiusura Ultime 52 settimane Volumi medi giornalieri Capitalizzazione

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 16 maggio 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 16 maggio 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 16 maggio 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

ELLA DVICE RADING. Rho, 20 novembre 2004. DALL ANALISI TECNICA AL TRADING: Il trading infraday. A cura di: Giuliano Sarricchio UFFICIO ANALISI TECNICA

ELLA DVICE RADING. Rho, 20 novembre 2004. DALL ANALISI TECNICA AL TRADING: Il trading infraday. A cura di: Giuliano Sarricchio UFFICIO ANALISI TECNICA ELLA DVICE RADING Rho, 20 novembre 2004 DALL ANALISI TECNICA AL TRADING: Il trading infraday A cura di: Giuliano Sarricchio UFFICIO ANALISI TECNICA Esempio di pagina Sella Advice Trading - posizioni lunghe

Dettagli

Ftse Mib - la settimana del 25/11/12 in sintesi

Ftse Mib - la settimana del 25/11/12 in sintesi Ftse Mib - la settimana del 25/11/12 in sintesi MARKET TREND 24/11/2012 Mercato: Ftse Mib Titoli rialzo Titoli ribasso Titoli neutrali Trend Trend MEDIO termine 4 23 13 DOWN Trend BREVE termine 36 3 1

Dettagli

Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 07/04/2016

Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 07/04/2016 FTSE MIB ANALYSIS Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 07/04/2016 Come già accaduto a dicembre 2015, anche nella riunione di metà marzo 2016 della BCE le parole di Draghi hanno chiuso

Dettagli

agl Autogrill ribassista 9.96 8.74 8.264 short attuali 7.534 >9.96 atl Atlantia ribassista 14.22 14.34 12.27 11.65 short 14.3 11.65 > 14.

agl Autogrill ribassista 9.96 8.74 8.264 short attuali 7.534 >9.96 atl Atlantia ribassista 14.22 14.34 12.27 11.65 short 14.3 11.65 > 14. 5.03.2013 13.27 Azioni Ita - Ftsemib Ticker Sottostante Tendenza Res 1 Res 2 Supp 1 Supp 2 Segn. Oper. P. d'entrata Take profit Stop loss a2a A2a ribassista 0.4393 0.4630-0.4740 0.3933 0.3885 short 0.3933-0.3885

Dettagli

Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 01/09/2015

Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 01/09/2015 EUROSTOXX 50 ANALYSIS Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 01/09/2015 Negli ultimi mesi la resistenza a 3700 punti ha fermato tutti i tentativi rialzisti dell indice anticipando il

Dettagli

Dal 16 Gennaio 2015, 516 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali!

Dal 16 Gennaio 2015, 516 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali! Nuovi Covered Warrant di UniCredit quotati su SeDeX www.investimenti.unicredit.it Dal 16 Gennaio 2015, 516 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali! Scopri la nuova emissione

Dettagli

ANALISI TECNICA ED OPPORTUNITA DI TRADING WEEKLY REPORT

ANALISI TECNICA ED OPPORTUNITA DI TRADING WEEKLY REPORT La presente ricerca si è basata su dati di borsa ed informazioni ritenute affidabili. ARCA B.I.M. non può garantirne l esattezza e può avere uno specifico interesse collegato ai valori mobiliari ed alle

Dettagli

AVVISO n.6835. 16 Aprile 2013 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.6835. 16 Aprile 2013 Idem. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.6835 16 Aprile 2013 Idem Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : IDEM - FOCUS GROUP, QUANTITY AND SPREAD OBLIGATIONS FOR MARKET MAKERS AND SPECIALISTS

Dettagli

SELLAELLA ADVICEDVICE TRADING

SELLAELLA ADVICEDVICE TRADING SELLAELLA ADVICEDVICE TRADING Rho, 4 febbraio 2006 Una piattaforma che cresce A cura di: Romano De Bortoli Cosa abbiamo costruito Un offerta che si è progressivamente ampliata S&P-MIB Future (ex Fib30)

Dettagli

Covered warrant su azioni

Covered warrant su azioni Covered warrant su azioni 28/06/2013 ISIN Code Sottostante Strike Multiplo Tipo Scadenza IT0004929342 A2A 0,75 0,1 Call 20130906 IT0004929359 A2A 0,65 0,1 Put 20130906 IT0004929367 A2A 0,65 0,1 Call 20131206

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 30 settembre 203 4 ottobre 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prezzo Chiusura Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** da

Dettagli

WITHDRAWAL FROM FINANCIAL INSTRUMENT TRADING

WITHDRAWAL FROM FINANCIAL INSTRUMENT TRADING Sender: NOTICE n. 740 EuroTLX SIM 27 October 2015 EuroTLX Target Company: --- Object: WITHDRAWAL FROM FINANCIAL INSTRUMENT TRADING Text EuroTLX informs the withdrawal from financial instruments trading

Dettagli

MARKET DAILY UPDATE. A cura di Manuela Negro. A ca cura di Manuela Negro. del 30 dicembre

MARKET DAILY UPDATE. A cura di Manuela Negro. A ca cura di Manuela Negro. del 30 dicembre MARKET DAILY UPDATE del 30 dicembre 2015 A c manuela.negro@tradingroomroma.it f Trading Room Roma augura ai lettori prospero Anno Nuovo. un sereno e Il team si ferma pr qualche giorno in occasione delle

Dettagli

Piano Azioni Italia Comparto ad accumulazione dei proventi della categoria Assogestioni "Azionari Italia

Piano Azioni Italia Comparto ad accumulazione dei proventi della categoria Assogestioni Azionari Italia Piano Azioni Italia Comparto ad accumulazione dei proventi della categoria Assogestioni "Azionari Italia Relazione semestrale al 30 giugno 2017 Parte specifica Società di gestione: Fideuram Investimenti

Dettagli

www.analisitecnica.net

www.analisitecnica.net la piattaforma di segnali operativi a supporto del trading www.analisitecnica.net La Piattaforma SellaAdviceTrading Segnali operativi a supporto dell attività di trading, su vari mercati e strumenti, articolata

Dettagli

Interventi nel forum di TuttoSoldi del quotidiano La Stampa

Interventi nel forum di TuttoSoldi del quotidiano La Stampa Interventi nel forum di TuttoSoldi del quotidiano La Stampa Cellino e Associati SIM S.p.A. Via Cavour 21-10123 TORINO Tel. +39 011 540327 (10 linee) Fax +39 011 530483 Sito web: www.cellinoassociatisim.it

Dettagli

Covered warrant in scadenza nel mese di giugno 2005

Covered warrant in scadenza nel mese di giugno 2005 Covered warrant in scadenza nel mese di giugno 2005 I covered warrant UniCredit elencati di seguito scadono il con ultimo giorno di negoziazione sulla Borsa Italiana il 30.05.2005. Per tutti i covered

Dettagli

Nuovi covered warrant Unicredit su azioni, indici, tassi di cambio e materie prime 08.11.2006

Nuovi covered warrant Unicredit su azioni, indici, tassi di cambio e materie prime 08.11.2006 Nuovi covered warrant Unicredit su azioni, indici, tassi di cambio e materie prime 08.11.2006 I covered warrant UniCredit elencati di seguito sono negoziati sulla Borsa Italiana a partire da: covered warrant

Dettagli

LE NEWS DEL MESE. Nuovo Record di Volumi per il mercato IDEM. Iscrizione market maker sul mercato IDEM

LE NEWS DEL MESE. Nuovo Record di Volumi per il mercato IDEM. Iscrizione market maker sul mercato IDEM OTTOBRE 2005 NUMERO 36 LE NEWS DEL MESE IN QUESTO NUMERO Le news del mese 1 Prima pagina 2 Il calendario 3 L approfondimento 4 Indicatori Opzioni 5 Indice e Volatilità 7 Statistiche del mese 7 Contatti

Dettagli

BItStat STATISTICHE MENSILI

BItStat STATISTICHE MENSILI BIt STATISTICHE MENSILI ANNO 2005 Anno 2005 BIt Borsa Italiana INDICE PRINCIPALI INDICATORI PRINCIPALI INDICATORI.................................................................................. 3 QUADRO

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE ALL OFFERTA DEGLI ABN AMRO BANK N.V. PROTECTION BULL CERTIFICATES SU INDICI,

CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE ALL OFFERTA DEGLI ABN AMRO BANK N.V. PROTECTION BULL CERTIFICATES SU INDICI, CONDIZIONI DEFINITIVE relative all offerta degli ABN AMRO BANK N.V. PROTECTION BULL CERTIFICATES SU INDICI, AZIONI, COMMODITIES, FONDI E BASKET. ( PROTECTION BULL CERTIFICATE, al singolare, e PROTECTION

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

Stat. BIt NOVEMBRE 2002 STATISTICHE MENSILI

Stat. BIt NOVEMBRE 2002 STATISTICHE MENSILI STATISTICHE MENSILI NOVEMBRE 2002 Versione al 22 gennaio 2003 INDICE COMMENTO................................................................................ PAG. 3 PRINCIPALI INDICATORI.......................................................................

Dettagli

Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 07/06/2016

Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 07/06/2016 Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 07/06/2016 INDICE FTSE MIB Permane la situazione di scarsa direzionalità sul Ftse Mib, sempre compreso da febbraio in poi all interno dell ampio

Dettagli

(23-feb-2016) eugenio sartorelli - 1

(23-feb-2016) eugenio sartorelli -  1 (23-feb-2016) Passiamo alla 3 ed ultima puntata di un analisi ragionata dei 40 titoli che compongono il FtseMib. Nella precedente siamo arrivati sino al titolo PRYSMIAN. Oggi partiremo da SAIPEM per arrivare

Dettagli

INDICI FTSE ECPI ITALIA SRI. Maggio 2012

INDICI FTSE ECPI ITALIA SRI. Maggio 2012 INDICI FTSE ECPI ITALIA SRI Maggio 2012 La serie di indici FTSE ECPI Italia SRI Universo Panieri FTSE MIB + FTSE Italia MidCap, che raggruppano le maggiori 100 azioni quotate su MTA, testate ogni tre mesi

Dettagli

Report settimanale. 13-17 gennaio 2014. by David Carli

Report settimanale. 13-17 gennaio 2014. by David Carli Report settimanale 13-17 gennaio 2014 by David Carli Dopo 10 consecutive candele di colore verde, per Aud-Cad è arrivato il momento di rifiatare in virtù anche del fatto che il cross ha raggiunto un livello

Dettagli

LE NEWS DEL MESE. nel prossimo numero parleremo di IN QUESTO NUMERO

LE NEWS DEL MESE. nel prossimo numero parleremo di IN QUESTO NUMERO MARZO 2004 NUMERO 20 LE NEWS DEL MESE IN QUESTO NUMERO Le news del mese 1 Nel prossimo numero 1 Prima pagina 2 Il calendario 3 Strategie operavite 4 NUOVI FUTURES E OPZIONI SULL INDICE S&P/MIB Dal 22 marzo

Dettagli

(9-feb-2016) Iniziamo in 3 puntate un analisi ragionata dei 40 titoli che compongono il FtseMib.

(9-feb-2016) Iniziamo in 3 puntate un analisi ragionata dei 40 titoli che compongono il FtseMib. (9-feb-2016) Iniziamo in 3 puntate un analisi ragionata dei 40 titoli che compongono il FtseMib. Ricordo che la valutazione dei Titoli sarà soprattutto basata su regole (da me ideate) legate all Analisi

Dettagli

Le azioni quotate all interno dell MTA si dividono, a seconda di alcune caratteristiche formali e criteri dimensionali, in 4 segmenti:

Le azioni quotate all interno dell MTA si dividono, a seconda di alcune caratteristiche formali e criteri dimensionali, in 4 segmenti: Introduzione Il mercato telematico azionario italiano (MTA), è il principale e più importante comparto finanziario tra i comparti di mercato di Borsa Italiana S.p.A, all interno del quale avviene la negoziazione

Dettagli

Dal 29 Aprile 2014, 437 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali!

Dal 29 Aprile 2014, 437 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali! Nuovi Covered Warrant di UniCredit quotati su SeDeX www.investimenti.unicredit.it Dal 29 Aprile 2014, 437 nuovi Covered Warrant di UniCredit su Azioni italiane ed internazionali! Scopri la nuova emissione

Dettagli

Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere OPERATIVITA' VALIDA PER LUNEDI 11 GIUGNO 2007. Il denaro è un buon servo e un cattivo padrone Seneca

Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere OPERATIVITA' VALIDA PER LUNEDI 11 GIUGNO 2007. Il denaro è un buon servo e un cattivo padrone Seneca Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere OPERATIVITA' VALIDA PER LUNEDI 11 GIUGNO 2007 Il denaro è un buon servo e un cattivo padrone Seneca Piazza Affari chiude in ribasso (Mibtel -0.58%) Sul S&P/Mib40:

Dettagli

Mid-Month Update POSIZIONE CICLICA SETTORIALE E SELEZIONE TITOLI

Mid-Month Update POSIZIONE CICLICA SETTORIALE E SELEZIONE TITOLI INDICE Maggio 2013 Mid-Month Update POSIZIONE CICLICA SETTORIALE E SELEZIONE TITOLI Posizione ciclica settoriale Commento generale Per ciascun aggregato viene pubblicata: Tabella Operativa con commento

Dettagli

2. PARTECIPAZIONI ASSUNTE DALLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE

2. PARTECIPAZIONI ASSUNTE DALLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE 2. PARTECIPAZIONI ASSUNTE DALLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE Partecipazioni assunte dalle imprese di assicurazione 2.1 PUBBLICAZIONI, ORDINATE PER SOCIETÀ ASSICURATIVA DICHIARANTE, RELATIVE ALLE COMUNICAZIONI

Dettagli

Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 08/09/2015

Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 08/09/2015 Analisi redatta dall'analista Finanziario FILIPPO RAMIGNI, 08/09/2015 DAX ANALYSIS Sicuramente l indice più penalizzato dalle incertezze cinesi nell ultimo mese ma anche quello, tra le borse europee, che

Dettagli

Procediamo ora ai titoli in stretto ordine alfabetico- dati giornalieri dall ottobre eravamo arrivati a Prysmian: 28- RECORDATI

Procediamo ora ai titoli in stretto ordine alfabetico- dati giornalieri dall ottobre eravamo arrivati a Prysmian: 28- RECORDATI (26-lug-2016) Proseguiamo con la 3 ed ultima puntata inerente un analisi ragionata dei 40 titoli che compongono il FtseMib. Nelle Puntate precedenti eravamo partiti da A2A ed arrivati sino a PRYSIMIAN.

Dettagli

ANDAMENTO DEGLI SCAMBI AZIONARI E INDICE MIB PRINCIPALI INDICATORI SCAMBI

ANDAMENTO DEGLI SCAMBI AZIONARI E INDICE MIB PRINCIPALI INDICATORI SCAMBI MKF MONTHLY KEY FIGURES Principali indicatori statistici dei mercati Gennaio 29 Anno 12 - n. 1 ANDAMENTO DEGLI SCAMBI AZIONARI E INDICE MIB Scambi di azioni ML euro 7 6 5 4 3 2 1 Nov Dic Gen MIB (base

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 26 Aprile 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 26 Aprile 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 26 Aprile 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

Zibordi & Associates www.cobraf.com, MOMENTUM WEEKLY Italia 26 August, 2002

Zibordi & Associates www.cobraf.com, MOMENTUM WEEKLY Italia 26 August, 2002 Questo è un report computerizzato che applica ai 90 principali titoli italiani (mib30, midex, star, titoli maggiori del nuovo mercato più alcuni altri) un modello di Momentum Settimanale di MEDIO PERIODO.

Dettagli

Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere OPERATIVITA' VALIDA PER LUNEDI 19 MARZO 2007

Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere OPERATIVITA' VALIDA PER LUNEDI 19 MARZO 2007 Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere OPERATIVITA' VALIDA PER LUNEDI 19 MARZO 2007 "Il denaro è un mistero e altrettanto misteriosi sono i sentimenti che suscita" Proverbio Zen Piazza Affari chiude in

Dettagli

Esempio May April

Esempio May April EURO STOXX 50 Future Scad. giugno EUROSTOXX PER R (2,939.00, 2,950.00, 2,905.00, 2,918.00, -18.0000), Parabolic SAR (2,855.00) 3500 3450 3400 H: 09.39 3350 3300 3250 Nota giornaliera 3200 3150 3100 3050

Dettagli

PIAZZA AFFARI. Analisi operativa 16 GENNAIO NIKKAIA STRATEGIE Raffaele Mattiello

PIAZZA AFFARI. Analisi operativa 16 GENNAIO NIKKAIA STRATEGIE Raffaele Mattiello PIAZZA AFFARI Analisi operativa 16 GENNAIO 2017 NIKKAIA STRATEGIE Raffaele Mattiello Aggiorniamo la situazione di brevissimo periodo: Ora due sono le possibilità: o la rompe al ribasso e il mercato scende

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 28 febbraio 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 28 febbraio 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 28 febbraio 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

FTSE MIB Stocks Last Trading Day Daily Pivots

FTSE MIB Stocks Last Trading Day Daily Pivots FTSE MIB Stocks Last Trading Day Daily Pivots Ticker Name Date Open High Low Close Volume Res1 Sup1 Res2 Sup2 Res3 Sup3 A2.MI A2A 23/03/12 0.653 0.670 0.635 0.642 24038668 0.660 0.625 0.682 0.613 0.716

Dettagli

LE NEWS DEL MESE. nel prossimo numero parleremo di IN QUESTO NUMERO

LE NEWS DEL MESE. nel prossimo numero parleremo di IN QUESTO NUMERO FEBBRAIO 2004 NUMERO 19 LE NEWS DEL MESE IN QUESTO NUMERO Le news del mese 1 Nel prossimo numero 1 Prima pagina 2 Strategie operative 3 GENNAIO RECORD PER LE OPZIONI SU AZIONI Nel mese di gennaio 2004

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 21 Febbraio 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 21 Febbraio 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 21 Febbraio 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

Sella Advice Trading

Sella Advice Trading Le pagine che si aprono cliccando su manuale e track record dovrebbero comparire in una nuova pagina del browser; Sella Advice Trading MANUALE Segnali Titoli Italia All interno: 1 Destinatari del servizio...pag

Dettagli

Jan Jan Jan Jan Jan Jan Jan-11

Jan Jan Jan Jan Jan Jan Jan-11 Faccio un aggiornamento alla luce dei movimenti degli ultimi giorni. Vi mostro il ciclo settimanale sull Eurostoxx che come tempi è esemplificativo di tutti gli altri mercati, anche se nelle ultime settimane

Dettagli

Acea HOLD 15 Adidas HOLD 90 Amadeus HOLD 43 Amer Sport HOLD 26. L 11/03/2016 Anima Holding BUY 10.4 M 01/09/2015. Anima Holding HOLD 5.

Acea HOLD 15 Adidas HOLD 90 Amadeus HOLD 43 Amer Sport HOLD 26. L 11/03/2016 Anima Holding BUY 10.4 M 01/09/2015. Anima Holding HOLD 5. A2A BUY 1.41 L 24/11/2015 A2A HOLD 1.26 L 19/01/2016 A2A BUY 1.34 L 07/04/2016 Acea HOLD 15 M 23/03/2016 Adidas HOLD 90 L 05/11/2015 Amadeus HOLD 43 M 03/06/2016 Amer Sport HOLD 26 L 11/03/2016 Anima Holding

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 8 Giugno 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 8 Giugno 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 8 Giugno 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE ALL OFFERTA DEGLI ABN AMRO BANK N.V. BONUS CERTIFICATES SU INDICI, AZIONI, COMMODITIES E FONDI

CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE ALL OFFERTA DEGLI ABN AMRO BANK N.V. BONUS CERTIFICATES SU INDICI, AZIONI, COMMODITIES E FONDI CONDIZIONI DEFINITIVE relative all offerta degli ABN AMRO BANK N.V. BONUS CERTIFICATES SU INDICI, AZIONI, COMMODITIES E FONDI ( Bonus Certificate, al singolare, e Bonus Certificates, al plurale). Condizioni

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 19 Aprile 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 19 Aprile 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 19 Aprile 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

L 29/11/2017 Adidas HOLD 192 Amadeus HOLD 60 Amer Sport HOLD 27 M 08/03/2017

L 29/11/2017 Adidas HOLD 192 Amadeus HOLD 60 Amer Sport HOLD 27 M 08/03/2017 Acea HOLD 14.1 M 14/03/2017 Acea HOLD 15.2 L 30/10/2017 Acea BUY 16.8 L 29/11/2017 Adidas HOLD 192 L 05/10/2017 Amadeus HOLD 60 M 09/10/2017 Amer Sport HOLD 27 L 10/02/2017 Anima Holding HOLD 5.7 M 08/03/2017

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

REPORT AZIONARIO ITALIA "TOP TEN" Luglio 2011 - n.2

REPORT AZIONARIO ITALIA TOP TEN Luglio 2011 - n.2 www.uptrend.it REPORT AZIONARIO ITALIA "TOP TEN" Luglio 2011 - n.2 COMMENTO TECNICO Dopo un'inizio di mattinata ancora all'insegna della speculazione ribassista sui maggiori titoli bancari italiani, Piazza

Dettagli

ORIENTAMENTI DI VOTO FRONTIS GOVERNANCE (OTTOBRE DICEMBRE 2012)

ORIENTAMENTI DI VOTO FRONTIS GOVERNANCE (OTTOBRE DICEMBRE 2012) 29/05/2012 A2A SPA Ordinaria Proposta di distribuzione del dividendo a valere sulle riserve disponibili Favorevole Favorevole 29/05/2012 A2A SPA Ordinaria Relazione sulla Remunerazione Contrario Favorevole

Dettagli

Indicatori per il trading: dati e indici di Borsa

Indicatori per il trading: dati e indici di Borsa Indicatori per il trading: dati e indici di Borsa Borsa Italiana Spa 7 maggio 2004 Milano 2 Sommario L effetto degli stacchi di dividendo e delle operazioni sul capitale sugli indici azionari 2 Dai numeri

Dettagli

(29-giu-2016) Iniziamo in più puntate un analisi ragionata dei 40 titoli che compongono il FtseMib. Prima di tutto iniziamo dai titoli Bancari.

(29-giu-2016) Iniziamo in più puntate un analisi ragionata dei 40 titoli che compongono il FtseMib. Prima di tutto iniziamo dai titoli Bancari. (29-giu-2016) Iniziamo in più puntate un analisi ragionata dei 40 titoli che compongono il FtseMib. Prima di tutto iniziamo dai titoli Bancari. Come sappiamo i titoli Bancari Italiani (ma non solo) sono

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

Calendario Dividendi. Dividendi più attraenti dopo le flessioni dei mercati. 5 ottobre Nota periodica. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Calendario Dividendi. Dividendi più attraenti dopo le flessioni dei mercati. 5 ottobre Nota periodica. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche Dividendi più attraenti dopo le flessioni dei mercati Il dividend yield diventa ancora più attraente dopo le forti flessioni registrate dai mercati negli ultimi mesi, che hanno compresso fortemente i prezzi

Dettagli

Ottimizzare il portafoglio attraverso la tecnica Buy-Write

Ottimizzare il portafoglio attraverso la tecnica Buy-Write Ottimizzare il portafoglio attraverso la tecnica Buy-Write TOL Expo - Derivatives School 27 Ottobre 2011 Stefania Faiella - Borsa Italiana Stefano Zanchetta - Cube Finance Disclaimer La pubblicazione del

Dettagli

Piano Investimento Italia. 31 Agosto 2017

Piano Investimento Italia. 31 Agosto 2017 Piano Investimento Italia 31 Agosto 2017 Indice Piano Investimento Italia Commento mensile Piano Bilanciato Italia 30 Classe A Piano Bilanciato Italia 30 Classe B Piano Bilanciato Italia 50 Classe A Piano

Dettagli

LE NEWS DEL MESE IN QUESTO NUMERO

LE NEWS DEL MESE IN QUESTO NUMERO FEBBRAIO 2007 NUMERO 51 LE NEWS DEL MESE IN QUESTO NUMERO Le news del mese 1 Prima pagina 2 Il calendario 3 L inserto MIP 4 Indicatori Opzioni 6 Indice e Volatilità 7 Statistiche del mese 7 Contatti 7

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Il presente documento riporta gli emittenti per i quali sussistono - direttamente o indirettamente -

Dettagli

PRESTITO TITOLI VINCOLATO degli strumenti finanziari di proprietà del Cliente. ( Prestito Titoli Vincolato non Garantito )

PRESTITO TITOLI VINCOLATO degli strumenti finanziari di proprietà del Cliente. ( Prestito Titoli Vincolato non Garantito ) PRESTITO TITOLI VINCOLATO degli strumenti finanziari di proprietà del Cliente ( Prestito Titoli Vincolato non Garantito ) SCHEDA PRODOTTO versione in vigore dal 2 novembre 2015 DISCLAIMER (AVVERTENZE)

Dettagli