Istruzioni per l'uso "ALTITUDE"

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istruzioni per l'uso "ALTITUDE""

Transcript

1 Istruzioni per 'uso "ALTITUDE" REATIME S.R.L. Via Torino 5 I-009 Varedo MI Teefono: +9(06) Fax: +9(06)554946

2 ALTITUDE - Istruzioni per 'uso INDICE Sezione Pagina Indice... Premessa... Campo d'impiego... Generaità... Eementi dea sedia... 4 Dati tecnici... 4 Montaggio poggiapiedi... 4 Funzioni di regoazione... 5 Regoazione in atezza de sedie... 5 Ruote / Freni di stazionamento... 6 Ruota direzionae... 6 Accessori... 7 Ripiano in egno (B)... 7 Bretee con attacco a quattro punti... 7 Cuscino poggiatesta... 8 Trasporto dea sedia... 8 Trasporto su rampe... 8 Sicurezza... 8 Manutenzione... 9 Controo... 9 Puizia... 9 Disinfezione... 0 Garanzia... Dichiarazione di conformità... Manutenzione programmata... 4 Fiiai... 5 Nota per i trasportatore: Le presenti Istruzioni per 'uso fanno parte integrante de prodotto e devono essere fornite assieme a prodotto.. Edizione 005 Tutti i diritti, compresi quei di traduzione, riservati. Le presenti Istruzioni per 'uso non possono essere riprodotte, neppure parziamente, con quasiasi mezzo (stampa, fotocopia, microfim od atro procedimento) senza 'autorizzazione scritta dea casa produttrice né essere eaborate, dupicate o ampiate con 'ausiio di sistemi eettronici. N.V. Vermeiren N.V., 005

3 PREMESSA Ringraziamo per a fiducia accordataci con acquisto di un articoo di nostra produzione. ALTITUDE - Istruzioni per 'uso I prodotti Vermeiren sono i risutato di unghi anni di ricerche e di esperienza. Nea oro progettazione si è tenuto particoarmente conto dea sempicità di comando e di manutenzione. La durata de prodotto dipende in arga misura da attenzione con cui viene trattato e utiizzato. Le presenti istruzioni hanno o scopo di famiiarizzare utente a uso dea sedia. Inotre, sono riportati acuni consigi per mantenere i prodotto perfettamente funzionante e sicuro ne tempo. Le presenti istruzioni corrispondono aa fase più recente deo sviuppo de prodotto. La casa produttrice si riserva di apportare modifiche senza peratro essere tenuta a sostituire o adattare i modei precedentemente forniti. I rispetto dee presenti istruzioni consente di utiizzare a ungo e nee migiori condizioni i prodotto. Per quasiasi chiarimento rivogersi a rivenditore. CAMPO D'IMPIEGO La sedia con sedie monoscocca ALTITUDE è stata espressamente concepita per i comfort de paziente. I modeo ALTITUDE è destinato escusivamente a persone con mobiità imitata che devono essere trasportati in ambienti interni con aiuto di un accompagnatore. Si consigia di eggere attentamente e presenti istruzioni per acquisire famiiarità con i prodotto. Non è consentito uso dea sedia a esterno. Le diverse configurazioni consentono uso nei seguenti casi di disabiità: paraisi deboezza/maformazione degi arti ferite dee articoazioni patoogie come 'insufficienza cardiaca e cardiocircoatoria, perturbazioni de'equiibrio e cachessia, come pure per usi geriatrici. Per a prescrizione dea sedia devono essere tra atro considerati i seguenti aspetti: tagia e peso de paziente (carico massimo 0 kg) condizioni psicofisiche conformazione de appartamento La garanzia vae soo per uso de prodotto nee condizioni e per gi scopi previsti. GENERALITÀ I teaio dea sedia ALTITUDE è di auminio. I sedie monoscocca viene ottenuto di fusione con un materiae composito rivestito di schiumato antiurto. L'impiego di fodere bieastiche aumenta e capacità di adattamento a utiizzatore, ma è disponibie anche un rivestimento in pee. I poggiapiedi è in pastica ABS estremamente resistente. L angoo dea sedia e de poggiagambe può essere regoato tramite un ciindro pneumatico. I cuscino si ottiene con materiae di diverso spessore e nea variante SOFT viene utiizzato anche un materiae schiumato antiurto, con un rivestimento bieastico. Su richiesta, è anche possibie avere un rivestimento in pee.

4 ALTITUDE - Istruzioni per 'uso ELEMENTI DELLA SEDIA 5 Fig Sedie monoscocca. Poggiatesta. Cuscino 4. Bretee (con attacco a quattro punti) 5. Impugnatura di spinta 6. Leva di incinazione 7. Poggiapopacci 8. Poggiapiedi 9. Ruote frenabii Ø 5 x mm 0.Ruota direzionae frenabie Ø 5 x mm.attacco per ripiano in egno.inteaiatura di base DATI TECNICI (riferiti aa sedia competamente assembata e con dotazione standard) Lunghezza totae cm Larghezza totae 67 cm Larghezza sedie 8 cm 40 cm 4 cm 44 cm 48 cm Atezza totae Atezza sedie Incinazione sedie Profondità sedie Atezza schienae Atezza braccioi Peso compessivo Carico nominae massimo 9 cm 4 cm (versione standard:,5 cm) 45 cm 56 cm (versione standard: 5 cm) 46 cm Pendenza massima (saita/discesa) 6% Coore de inteaiatura 75 cm 79 cm (versione standard: 77 cm) cm 7 cm (versione standard: 5 cm) circa 5 kg Carico nominae 0 kg Grigio argenteo Rivestimento Dartex verde tigio Dartex arancio Sky bu 0 I dati tecnici sono soggetti a modifiche. Toeranza +/-,5 cm / kg,,5 MONTAGGIO POGGIAPIEDI Fig. Inserire a guida de poggiapiedi ne aoggiamento sotto a poggiapopacci. Inserire a barra di sicurezza ateramente nea guida. Appicare ateramente nea guida a vite ad aette, scegiere a unghezza de poggiagambe e serrare a vite ad aette. L Prima di utiizzare a sedia verificare che a vite ad aette sia boccata. 4

5 ALTITUDE - Istruzioni per 'uso FUNZIONI DI REGOLAZIONE Fig x L 4 5 Boccare i freno di stazionamento dee ruote, spingendo verso interno con a punta de piede a piastra di frenatura verde (per o sbocco de freno premere a piastra di frenatura verde con a punta de piede verso avanti in direzione de profiato tuboare de inteaiatura). Tirare a eva di sbocco de profiato tuboare deo schienae e a moa di compressione a gas si sbocca. Tirare i profiato tuboare deo schienae nea direzione vouta (sedie incinato o orizzontae) (da +6 a -4 ). Per a regoazione angoare de poggiagambe tirare a eva di sbocco che si trova a destra, sotto a braccioo. Tenendo premuta a eva di sbocco, regoare a piacere i poggiagambe fino aa posizione orizzontae de sedie. Nea posizione vouta riasciare a eva di sbocca. Prima di procedere ae regoazioni i freni di stazionamento dee ruote devono essere boccati. REGOLAZIONE IN ALTEZZA DEL SEDILE Per a regoazione in atezza de sedie, otre a impiego di un cuscino di diverso spessore, è possibie boccare i sedie monoscocca anche a diverse atezze sua struttura de teaio. Per fare ciò non è necessario sfiare i sedie monoscocca. Per sfiare i perni di sicurezza (Fig. 4 B) sono presenti su rivestimento dee aperture ribatabii verso ato. Fig. 4 A B x

6 ALTITUDE - Istruzioni per 'uso L L L Aentare e viti de supporto dea moa di compressione a gas (inteaiatura de braccioo sinistro). Sfiare i perni di sicurezza di regoazione in atezza de sedie (inteaiatura de braccioo superiore su ambo i ati). A questo punto è possibie regoare nea posizione vouta i sedie monoscocca. Fissare a posizione di regoazione sui due ati, inserendo e boccando i perni di sicurezza (regoare a stessa atezza sui due ati!) Posizionare a moa a gas a atezza vouta. Inserire a vite de supporto dea moa a gas e stringera a mano. L atezza dev essere uguae su entrambe e inteaiature dei braccioi. Verificare che tutti i perni di sicurezza e e viti siano boccati. Le regoazioni devono essere eseguite soo da personae autorizzato. RUOTE / FRENI DI STAZIONAMENTO Fig. 5 Innesto de freno Premere con a punta de piede a piastra frenante grigia verso i basso fino a boccara. A questo punto a ruota non può scorrere né girare. Disinnesto de freno Premere con a punta de piede a piastra frenante grigia in direzione de profiato tuboare de inteaiatura. A questo punto a ruota può scorrere e girare. L Per parcheggiare a sedia boccare tutte e quattro e ruote. RUOTA DIREZIONALE Fig. 6 Boccaggio dea ruota direzionae Premere con a punta de piede a piastra frenante rossa verso i basso fino a boccara. A questo punto a ruota direzionae è boccata in posizione paraea e non può girare. In ta modo a sedia non può muoversi ateramente né derapare. Sboccaggio dea ruota direzionae Premere con a punta de piede a piastra frenante rossa in direzione de profiato tuboare de inteaiatura. A questo punto a ruota direzionae è ibera. La sedia può essere spinta ateramente. L La ruota direzionae non serve per frenare a sedia. 6

7 ALTITUDE - Istruzioni per 'uso ACCESSORI RIPIANO IN LEGNO (B) Per mangiare, scrivere ed atre attività da parte de paziente è disponibie un ripiano in egno a sezione curva (B), che può essere ribatato ateramente o appicato a'imbottitura de braccioo, previo fissaggio dea guida sotto a sedie monoscocca ne apposito aoggiamento. Fig. 7 Inserire i supporto de ripiano B ne apposito aoggiamento de inteaiatura (vedere Fig.). Boccare con e viti a testa zigrinata i supporto su inteaiatura. Infiare i perno di boccaggio da davanti attraverso aoggiamento de ripiano B e quindi attraverso i supporto deo stesso (per sistemare i ripiano più vicino a corpo de paziente infiare i perno di boccaggio prima attraverso i supporto de ripiano e quindi attraverso aoggiamento deo stesso). Tra aoggiamento de ripiano e supporto deo stesso dev'essere inserita una rotea di spessoramento in pastica. Quando si smonta i ripiano, attenzione a non perdera. Utiizzare i ripiano soo co sedie in posizione verticae! Tenere presente che 'aoggiamento de ripiano può essere montato soo sua destra dea sedia per garantire a funzionaità de ripiano stesso (B). Prima de'uso verificare che e viti di boccaggio de ripiano siano serrate a fondo. Fare attenzione che durante i montaggio de ripiano non finiscano oggetti o parti de corpo tra i ripiano e 'imbottitura de braccioo, onde evitare danni e esioni Quando si ribata i ripiano sua destra dea sedia non devono esservi persone né oggetti, onde evitare pericoi di danni e esioni. Quando si utiizza o si ribata i ripiano i freni di stazionamento devono essere azionati, onde evitare improvvisi movimenti dea sedia e, di conseguenza, danni e esioni ad opera de ripiano stesso. Le operazioni di montaggio devono essere eseguite da rivenditore, in possesso dee attrezzature e dee conoscenze necessarie. La casa produttrice decina ogni e quasiasi responsabiità per esioni e danni imputabii a montaggio improprio e da parte di persone non autorizzate. BRETELLE CON ATTACCO A QUATTRO PUNTI (a seconda de modeo e de paese d acquisto possono essere comprese nea fornitura) Le bretee con attacco a quattro punti sono fissate dietro ao schienae mediante bottoni automatici, per faciitarne appicazione e a rimozione. In proposito, fare attenzione che quando sono in uso e bretee siano sempre a contatto con i corpo de paziente in modo che a parte superiore cinga entrambe e spae senza attorcigiamenti e o stesso dicasi per a parte a contatto con i bacino. Far passare tutte e quattro e bretee assieme a corpo de paziente e boccare. Dopodiché è possibie regoare a arghezza dee bretee mediante e fibbie. L utiizzo dee bretee è consentito soo con autorizzazione de paziente o de suo tutore. 7

8 ALTITUDE - Istruzioni per 'uso CUSCINO POGGIATESTA (a seconda de modeo e de paese d acquisto può essere compreso nea fornitura) I cuscino è dotato di una fascia eastica che ne consente a regoazione in funzione de atezza dea testa sua parte superiore deo schienae. I cuscino è concavo in maniera tae da poter accogiere perfettamente a testa. I rivestimento e i materiae di riempimento de cuscino sono intonati con i sedie monoscocca. TRASPORTO DELLA SEDIA Per i trasporto dea sedia attenersi ae seguenti istruzioni: È vietato trasportare a sedia con i paziente a bordo. Operando sue apposite eve posizionare a superficie di appoggio in posizione orizzontae e smontare i poggiagambe, come descritto ne capitoo corrispondente. Per i trasporto dea sedia occorrono ameno due persone. Non afferrare mai a sedia per e ruote, ma utiizzare e apposite appendici fisse dea scocca, disposte anteriormente, posteriormente o ateramente sotto ai braccioi. Per trasportare a sedia per e scae occorre essere sempre in due. Non è consentito incinare a sedia. Durante i trasporto non si deve trovare nessun oggetto o nessuna persona sotto aa sedia, onde evitare esioni personai e danni ao stessa. Non è consentito utiizzare a sedia in sostituzione degi appositi seggioini per i trasporto de paziente nee autovetture. Per i trasporto in autovettura boccare a sedia mediante apposite cinture di sicurezza su teaio. TRASPORTO SU RAMPE Se per superare un ostacoo si utiizza una rampa, osservare e seguenti precauzioni. Sostanziamente, a sedia è un prodotto da utiizzare a interno e su superfici piane e diritte. È possibie superare rampe soo se sono isce e senza spigoi. Non superare una pendenza massima de 6%. Per superare e rampe farsi aiutare da un accompagnatore, che spinga a sedia. SICUREZZA Di seguito sono riportati acuni consigi per migiorare a sicurezza: Utiizzare a sedia in modo proprio, evitando, ad esempio, di procedere senza frenare verso ostacoi (gradini, spigoi) o satare giù da sporgenze. Non è possibie superare scae, gradini o atri ostacoi, con i paziente a bordo dea sedia. Servirsi, se presenti, degi appositi sistemi, come rampe o ascensori. Verificare che i freni di stazionamento funzionino perfettamente. Quando si è in compagnia attenzione soprattutto ae sigarette accese, perché i rivestimenti de sedie e deo schienae sono infiammabii. Attenzione a non superare a portata massima (0 kg). Non aprire e moe di compressione a gas perché, essendo in pressione, comportano i pericoo di esioni! In caso di danno ae moe di compressione a gas a sedia non può più essere utiizzata. Rivogersi a rivenditore. Utiizzare soo ricambi originai. 8

9 ALTITUDE - Istruzioni per 'uso MANUTENZIONE Le sedie con sedie monoscocca necessitano di manutenzione come quasiasi atro prodotto tecnoogico. Di seguito sono riportate e misure da adottare per mantenere in perfetto stato di efficienza a sedia anche dopo moti anni. PRIMA DELL USO Verificare che e gomme non siano danneggiate e/o sporche. Puire e gomme perché o sporco riduce 'efficacia de freno di stazionamento. Se e ruote sono danneggiate rivogersi a un centro autorizzato. OGNI 8 SETTIMANE CIRCA In funzione dea frequenza d'uso ubrificare eggermente i seguenti componenti: - Parti mobii dei poggiagambe - Parti mobii de meccanismo di ribatamento OGNI 6 MESI CIRCA In funzione dea frequenza d'uso verificare quanto segue: - Puizia - Stato generae - Funzionamento dee ruote Se e ruote oppongono eccessiva resistenza occorre puire i cuscinetti dee stesse e se ciò non basta rivogersi a rivenditore. CONTROLLO Si consigia di far eseguire a personae autorizzato un controo annuae, o comunque in occasione di una rimessa in funzione, sui seguenti aspetti, con redazione di apposito verbae: Controo dee deformazioni pastiche e dea funzionaità dee parti de teaio Esame visivo dea vernice (pericoo di corrosione) Verifica funzionae dee ruote (scorrimento, direzione, boccaggio) Controo de serraggio e dea posizione di viti e perni Stato di ubrificazione dee parti metaiche mobii Esame visivo dee fessure e dea fragiità di tutti i particoari in pastica Verifica funzionae dei poggiagambe (boccaggio, carico, deformazione ed usura da soecitazione). Verifica funzionae di atre parti amovibii (es. bretee a più punti di fissaggio, ripiano in egno) Controo visivo e funzionae dee moe di compressione a gas (compresi eva di regoazione e tirante) Competezza dea fornitura Presenza de ibretto con e istruzioni. La manutenzione deve essere eseguita da personae autorizzato e documentata come da programma. Se i rivenditore non esegue a manutenzione rivogersi aa casa costruttrice, che provvederà ad indicare i nominativo di un centro assistenza autorizzato in zona. La casa costruttrice decina ogni e quasiasi responsabiità per danni derivanti da manutenzione impropria o mancante. PULIZIA Per conservare a sedia in ottimo stato, anche da punto di vista estetico, è necessario puira regoarmente, come di seguito indicato. RIVESTIMENTI I rivestimenti devono essere puiti con un panno imbevuto di acqua cada. In presenza di sporco resistente è possibie togiere i rivestimento e avaro con un detergente deicato risciacquabie disponibie in commercio. Per eiminare e macchie utiizzare una spugna o una spazzoa. Per i rivestimenti DARTEX non utiizzare spazzoe o oggetti appuntiti. 9

10 Non utiizzare detergenti aggressivi, ad esempio soventi, o spazzoe a setoe dure. ALTITUDE - Istruzioni per 'uso La casa costruttrice decina ogni e quasiasi responsabiità per danni derivanti da'uso di detergenti impropri. PARTI IN PLASTICA Per puire e parti in pastica utiizzare un detergente per pastica disponibie in commercio. Attenersi ae istruzioni che accompagnano i detergente. TRATTAMENTO SUPERFICIALE Lo speciae trattamento superficiae garantisce una protezione ottimae contro a corrosione. Ne caso in cui a verniciatura dovesse presentare danni dovuti a rigature o atre cause, provvedere aa riparazione con gi appositi bastoncini di vernice disponibii presso i rivenditore. Una ubrificazione regoare dee parti mobii (vedere "Manutenzione") garantisce una unga durata dea sedia. Per a puizia dee parti cromate servirsi di un panno asciutto. Per puire e zone opache e o sporco resistente utiizzare un idoneo puitore per cromo. Lubrificando eggermente e parti in acciaio con vaseina si evita 'opacizzazione precoce dea cromatura. Per mantenere a ungo a sedia in ottimo stato di manutenzione si consigia di fara controare ameno una vota a'anno da rivenditore. Nea sezione "Manutenzione programmata" è possibie annotare e manutenzioni annuai. La casa costruttrice decina ogni e quasiasi responsabiità per danni e esioni dovute a mancanza di manutenzione e di puizia. DISINFEZIONE La disinfezione deve essere eseguita da una persona competente o autorizzata. Tutte e parti dea sedia devono essere sottoposte a disinfezione mediante sfregamento. Sostanziamente tutte e superfici devono essere disinfettate prima di consegnare a sedia ad un atro paziente, o in caso di concamata patoogia infettiva de paziente, secondo e disposizioni emanate dae autorità sanitarie competenti (USL/ASL). L'uso di disinfettanti spetta a personae autorizzato in possesso dea necessaria speciaizzazione. Indossare indumenti di protezione onde evitare che i disinfettante venga a contatto con a pee. Attenersi ae istruzioni aegate ai prodotti disinfettanti. L'uso dei disinfettanti da parte di persone non autorizzate è a oro escusivo rischio e pericoo. La casa costruttrice decina ogni e quasiasi responsabiità per danni e esioni derivanti da uso improprio dea disinfezione. Tutte e disposizioni in materia di disinfezione dei presìdi medico-sanitari per riabiitazione, dei oro componenti o dei oro accessori sono definite in un manuae di disinfezione contenente ameno e seguenti informazioni e viene aegato aa documentazione de prodotto: Tabea Manuae di disinfezione tipo Giorno dea disinfezione Motivo Specificazione Disinfettante e concentrazione Firma Abbreviazioni per a coonna (Motivo): S = Sospetta infezione I = Infezione N = Nuovo paziente C = Controo 0

11 ALTITUDE - Istruzioni per 'uso Per a disinfezione a sfregamento si consigiano i seguenti disinfettanti (secondo eenco RKI): ( )

12 ALTITUDE - Istruzioni per 'uso A: adatto per 'abbattimento di vegetazioni batteriche compresi microbatteri e funghi comprese spore. B: adatto per 'inattivazione di virus. Richiedere 'eenco aggiornato dei disinfettanti riportati ne'eenco RKI a Robert-Koch-Institut (RKI) (homepage: Per chiarimenti sua disinfezione rivogersi a rivenditore.

13 ALTITUDE - Istruzioni per 'uso GARANZIA Estratto dae condizioni generai di vendita: ( ) 5. La durata dea garanzia è di 4 mesi. ( ) La garanzia non viene riconosciuta in caso di danni provocati da modifiche costruttive ai prodotti, mancanza di manutenzione, manipoazione o magazzinaggio errati o impropri e impiego di ricambi non originai. La garanzia non copre inotre i componenti soggetti a usura naturae. ( ) DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ La casa costruttrice o i suo rappresentante autorizzato: N.V. VERMEIREN N.V. Indirizzo: Vermeirenpein /5, B-90 Kamthout (Begio) dichiarano che: tutte e sedie con sedie monoscocca modeo ALTITUDE rispondono competamente ai requisiti dee seguenti direttive europee ne testo più recente e ae eggi nazionai che e hanno recepite: MDD 9/4/EWG (prodotti medicai) e che sono state appicate e seguenti norme armonizzate su piano europeo: (DIN) EN 8, (DIN) EN 8

14 ALTITUDE - Istruzioni per 'uso MANUTENZIONE PROGRAMMATA La sedia con sedie monoscocca è stata verificata: Timbro de rivenditore: Timbro de rivenditore: Timbro de rivenditore: Timbro de rivenditore: Timbro de rivenditore: Timbro de rivenditore: Timbro de rivenditore: Timbro de rivenditore: Timbro de rivenditore: Timbro de rivenditore: Timbro de rivenditore: Timbro de rivenditore: Gi eenchi di controo di manutenzione e uteriori informazioni tecniche sono disponibii presso e nostre fiiai. Per informazioni consutare i sito Si prega di tener presente che nei diversi paesi possono essere in vigore uteriori disposizioni di egge rispetto a quee europee. Rivogersi a rivenditore. 4

15 ALTITUDE - Istruzioni per 'uso FILIALI Begio N.V. Vermeiren N.V. Vermeirenpein / 5 B-90 Kamthout Teefono: +(0) Fax: +(0) Sito web: e-mai: Germania Vermeiren Deutschand GmbH Waherstr. a D-4047 Düssedorf Teefono: +49(0) Fax: +49(0) Sito web: vermeiren.com e-mai: Francia Vermeiren France S.A. Zone Industriee / Rue d Ennevein F-5970 Avein Teefono: +(0) Fax: +(0) Sito web: e-mai: Austria L. Vermeiren Ges. mbh Winetzhammerstr. 0 A-400 Linz Teefono: +4(0) Fax: +4(0) Sito web: e-mai: Itaia Reatime S.R.L. Via Torino 5 I-009 Varedo MI Teefono: +9(0) Fax: +9(0) Sito web: e-mai: Svizzera Vermeiren Suisse S.A. Hühnerhubestr. 64 CH- Bep Te.: +4(0)/8700 Fax: +4(0)/870 Sito web: e-mai: Poonia Reha-Po-A Sp. z o.o u. czna PL Trzebnica Teefono: +48(0) Fax: +48(0) Sito web: e-mai: Paesi Bassi Vermeiren Nederand B.V. Bijster 6 NL-487 HX Breda Teefono: +(0) Fax: +(0) Sito web: e-mai: 5

Pilkington Optilam Pilkington Optiphon Linee guida per l utilizzo

Pilkington Optilam Pilkington Optiphon Linee guida per l utilizzo Pikington Optiam Pikington Optiphon Linee guida per utiizzo Pikington Optiam Pikington Optiphon Introduzione I vetro stratificato è prodotto assembando due o più astre di vetro foat con uno o più intercaari.

Dettagli

Sedia portantina Utila - modello ALS 300

Sedia portantina Utila - modello ALS 300 Sedia portantina Utila - modello ALS 300 Utila Gerätebau GmbH & Co.KG Zobelweg 9 53842 Troisdorf - Spich Telefono 0224 / 94830 Fax 0224 / 948325 www.utila.de - info@utila.de Utila Gerätebau GmbH & Co.KG

Dettagli

SEDIE DA COMODO. Istruzioni d uso SEDIE DA COMODO

SEDIE DA COMODO. Istruzioni d uso SEDIE DA COMODO SEDIE DA COMODO Istruzioni d uso SEDIE DA COMODO Comunicazione per i clienti Vi ringraziamo per la fiducia che ci avete dato avendo scelto uno dei nostri prodotti. Le sedie da comodo Vermeiren sono il

Dettagli

Linea scarichi e sifoni

Linea scarichi e sifoni Scarici a pavimento Advantix dimensione 4 inea scarici e sifoni IT 3/ istino prezzi 20 Con riserva di modifice. Advantix Scarici a pavimento d imensione 4 Questi scarici a pavimento A dvantix sono idonei

Dettagli

Risoluzione di travature reticolari iperstatiche col metodo delle forze. Complemento alla lezione 43/50: Il metodo delle forze II

Risoluzione di travature reticolari iperstatiche col metodo delle forze. Complemento alla lezione 43/50: Il metodo delle forze II Risouzione di travature reticoari iperstatiche co metodo dee forze ompemento aa ezione 3/50: I metodo dee forze II sercizio. er a travatura reticoare sotto riportata, determinare gi sforzo nee aste che

Dettagli

RPE X - HPE X 5 17. Refrigeratori d acqua e pompe di calore. Caratteristiche tecniche e costruttive

RPE X - HPE X 5 17. Refrigeratori d acqua e pompe di calore. Caratteristiche tecniche e costruttive RPE X HPE X 5 7 Refrigeratori d acqua e pompe di caore mod. RPE X HPE X 0,5 con parametri di funzionamento secondo e condizioni di carico de impianto mod. RPE X HPE X 5 Panneatura in acciaio inox compreso

Dettagli

Unità. KW Kcal/h KW Kcal/h % KW KW % m 3 /h. Kg/h Kg/h. mbar mbar mbar mbar. C % % % % Nm 3 /h. C C l l bar bar bar l 1,2 7 0,7 0,4 3 150.

Unità. KW Kcal/h KW Kcal/h % KW KW % m 3 /h. Kg/h Kg/h. mbar mbar mbar mbar. C % % % % Nm 3 /h. C C l l bar bar bar l 1,2 7 0,7 0,4 3 150. DATI TECNICI Tipo Portata Termica Nominae Portata Termica Nominae Potenza Nominae Potenza Nominae Rendimento Utie Portata Termica Minima Potenza Minima Rendimento a carico ridotto (0 di Pn) PORTATA GAS

Dettagli

NUOVA SIRIO 25. Libretto istruzioni ed avvertenze. Installatore Utente Tecnico

NUOVA SIRIO 25. Libretto istruzioni ed avvertenze. Installatore Utente Tecnico NUOVA SIRIO 5 Cadaie a basamento con accumuo a camera aperta (tipo B) e tiraggio naturae IT Libretto istruzioni ed avvertenze Instaatore Utente Tecnico corre daa data dea verifica stessa. I certificato

Dettagli

NISSAN LISTINO PREZZI

NISSAN LISTINO PREZZI NISSAN NT400 Cabstar LISTINO PREZZI vaevoe da 1 o ugio 2015 CABINA SINGOLA Modei Passo 1) Cambio Peso totae ammesso (kg) Ciindrata () CV (kw) Prezzi Fr. TELAIO BASE TELAIO CASSONE BASE CASSONE Ribatabie

Dettagli

FAX Canon B230C FAX Canon B210C. Suite FAX Canon Versione 3.10 Manuale per l utente

FAX Canon B230C FAX Canon B210C. Suite FAX Canon Versione 3.10 Manuale per l utente FAX Canon B230C FAX Canon B210C Suite FAX Canon Versione 3.10 Manuae per utente Copyright 1999 Canon, Inc. Tutti i diritti riservati. Non è consentito riprodurre i presente manuae in acuna forma, competa

Dettagli

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm Isoamento termico Gamma di prodotti basso emissivi Pikington Pikington K Gass Pikington Optitherm Pikington Optitherm S3 Introduzione a vetro basso emissivo I vetro è uno dei materiai da costruzione più

Dettagli

Sistemi di fissaggio Knauf 07/2011. Sistemi di fissagio Knauf. Fissaggio semplice di carichi perpendicolari

Sistemi di fissaggio Knauf 07/2011. Sistemi di fissagio Knauf. Fissaggio semplice di carichi perpendicolari Sistemi i fissaggio Knauf 07/2011 Sistemi i fissagio Knauf Fissaggio sempice i carichi perpenicoari Cucine Forster Sistemi i fissaggio Knauf quari e scaffai Questo opuscoo iustra come fissare iversi carichi

Dettagli

Interazione tra forze verticali e longitudinali: effetti anti 5.5 aggiornato 19-11-2013

Interazione tra forze verticali e longitudinali: effetti anti 5.5 aggiornato 19-11-2013 Interazione tra forze verticai e ongitudinai: effetti anti 5.5 aggiornato 19-11-2013 Ne piano frontae si studia interazione tra forze verticai Fz e forze aterai Fy sviuppate a iveo de impronta a terra.

Dettagli

CARROZZINE SIGMA SIGMA CONFORT ISTRUZIONI PER L USO SGUK0502 P ORTOGALLO

CARROZZINE SIGMA SIGMA CONFORT ISTRUZIONI PER L USO SGUK0502 P ORTOGALLO SGUK0502 P ORTOGALLO CARROZZINE SIGMA SIGMA CONFORT ISTRUZIONI PER L USO 1. Introduzione La carrozzina da autospinta che avete acquistato è parte della gamma prodotti Invacare ed è stata realizzata con

Dettagli

SICUREZZA ELETTRICA: LE NOVITÀ PER IL DATORE DI LAVORO SUGLI IMPIANTI E SULLE APPARECCHIATURE

SICUREZZA ELETTRICA: LE NOVITÀ PER IL DATORE DI LAVORO SUGLI IMPIANTI E SULLE APPARECCHIATURE Focus TU Articoo SICUREZZA ELETTRICA: LE NOVITÀ PER IL DATORE DI LAVORO SUGLI IMPIANTI E SULLE APPARECCHIATURE di Fausto Di Tosto, primo tecnoogo, Sezione Impianti e apparecchiature eettriche - ISPESL

Dettagli

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm Isoamento termico Gamma di prodotti basso emissivi Pikington Pikington K Gass Pikington Optitherm Pikington Optitherm S3 Introduzione a vetro basso emissivo I vetro è uno dei materiai da costruzione più

Dettagli

PesaroS.r.l. LISTINO PREZZI CATALOGO TECNICO

PesaroS.r.l. LISTINO PREZZI CATALOGO TECNICO PesaroS.r.. LISTINO PREZZI CATALOGO TECNICO 2014 Gentie Ciente, La Buoneria Pesaro S.r.. è ieta di mettere a Vostra disposizione edizione riveduta e aggiornata de Cataogo/Listino generae dei nostri prodotti.

Dettagli

SEDIE COMODE ManualE DI IStruzIOnI Moretti S.p.A.

SEDIE COMODE ManualE DI IStruzIOnI Moretti S.p.A. Pantone 72C Pantone 431C MA SEDIE COMODE 01-A Moretti S.p.A. Via Bruxelles 3 - Meleto 52022 Cavriglia ( Arezzo ) Tel. +93 055 96 21 11 Fax. +39 055 96 21 200 www.morettispa.com info@morettispa.com SEDIE

Dettagli

120 abbinabile ai gruppi termici Domus, Atr e Insieme 23 G/R bollitore ad accumulo rapido da 120 litri

120 abbinabile ai gruppi termici Domus, Atr e Insieme 23 G/R bollitore ad accumulo rapido da 120 litri BOLLITORI 3.3.1 6.2002 120 abbinabie ai gruppi termici Domus, Atr e Insieme 23 G/R boitore ad accumuo rapido da 120 itri Boitore ad accumuo da 120 itri, in acciaio, protetto da vetrificazione iscia ed

Dettagli

Guida alle applicazioni ESF Lexmark

Guida alle applicazioni ESF Lexmark Guida ae appicazioni ESF Lexmark Aiutate i vostri cienti a sfruttare a massimo e stampanti e e mutifunzione Lexmark abiitate per e souzioni Le appicazioni Lexmark sono state progettate per consentire ae

Dettagli

Guida all uso 3283. Cenni su questo manuale. Indice. Guida generale. Indicazione dell ora. Cronometro MO1106-IA

Guida all uso 3283. Cenni su questo manuale. Indice. Guida generale. Indicazione dell ora. Cronometro MO1106-IA MO1106-IA Guida a uso 3283 Cenni su questo manuae (Luce) A seconda de modeo di oroogio, a visuaizzazione de testo appare sotto forma di caratteri scuri su sfondo chiaro o sotto forma di caratteri chiari

Dettagli

RPE X - HPE X 5 17 Refrigeratori e pompe di calore aria/acqua con ventilatori assiali

RPE X - HPE X 5 17 Refrigeratori e pompe di calore aria/acqua con ventilatori assiali RPE X HPE X 5 7 Caratteristiche tecniche e costruttive mod. RPE X 5 HPE X 5 mod. RPE X 0 HPE X 0 GS ECOLOGICO FUNZIONE UTODTTIV SCMITORE PISTRE VENTILTORI SSILI MONOFSE 5 8,5 MONO E TRIFSE 0 7 LT EFFICIENZ

Dettagli

Smalti. Protezione ottimale, fascino assoluto. Qualità da vivere.

Smalti. Protezione ottimale, fascino assoluto. Qualità da vivere. Smati Protezione ottimae, fascino assouto Quaità da vivere. 2 Sostenibii, resistenti e innovative Le pitture hanno da sempre aiutato uomo a vaorizzare gi ambienti abitativi e a proteggere i propri beni

Dettagli

Riscaldamento - Climatizzazione. Listino Prezzi Marzo 2007

Riscaldamento - Climatizzazione. Listino Prezzi Marzo 2007 Riscadamento - Cimatizzazione Listino Prezzi Cadaie murai a Condensazione Pag. Cadaie murai a Condensazione per interno Cadaie murai a Condensazione per esterno Accessori / Optiona Sistemi aspirazione

Dettagli

La solarità nelle varie zone italiane per il fotovoltaico

La solarità nelle varie zone italiane per il fotovoltaico Energia e Ambiente La soarità nee varie zone itaiane per i fotovotaico Modena 5 marzo 2008 Gianni Leanza Energia e Ambiente QUANTA ENERGIA ARRIVA DAL SOLE? Da Soe, si iberano enormi quantità di energia

Dettagli

Informazioni tecniche. Il Citaro K

Informazioni tecniche. Il Citaro K Informazioni tecniche I Citaro K 2 Modeo costruttivo Citaro K (C 628.483) Citaro K (C 628.490) 3 Dimensioni/pesi Citaro K, 2 porte Citaro K, 3 porte Lunghezza 10.503 mm 10.503 mm Larghezza 2.550 mm 2.550

Dettagli

MANUALE USO E MANUTENZIONE

MANUALE USO E MANUTENZIONE MANUALE USO E MANUTENZIONE Argano manuale con cavo Art. 0070/C ISTRUZIONI ORIGINALI PREMESSA Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione ISTRUZIONI ORIGINALI Prima di iniziare qualsiasi azione

Dettagli

Dettaglio rubinetteria. Il maniglione è un accessorio acquistabile separatamente.

Dettaglio rubinetteria. Il maniglione è un accessorio acquistabile separatamente. Dettaglio rubinetteria. Il maniglione è un accessorio acquistabile separatamente. Immagine indicativa della bugnatura sul fondo. DESCRIZIONE Vasca a sedere ideale per anziani, installabile ad angolo o

Dettagli

ENERGYMETER MID U1281/U1289/U1381/U1387/U1389 Contatori elettronici di energia attiva e reattiva

ENERGYMETER MID U1281/U1289/U1381/U1387/U1389 Contatori elettronici di energia attiva e reattiva 3-349-617-10 10/12.14 Contatore di energia eettrica per sistemi a 2, 3, 4 fii con inserzione diretta 65 A o tramite TA 1 A, 5 A Casse di accuratezza B per uso industriae e commerciae nonché per esigenze

Dettagli

VALORIZZIAMO IL SERRAMENTO. Quante mani servono per aprire e chiudere la persiana? FERMAPERSIANE E FERMAPORTE

VALORIZZIAMO IL SERRAMENTO. Quante mani servono per aprire e chiudere la persiana? FERMAPERSIANE E FERMAPORTE VALORIZZIAMO IL SERRAMENTO Quante mani servono per aprire e chiudere la persiana? FERMAPERSIANE E FERMAPORTE Una. Fissare la persiana quando è aperta e sbloccarla quando è il momento di richiuderla è diventato

Dettagli

CONCESSIONE DELLA COLTIVAZIONE DI ORTI SOCIALI SU APPEZZAMENTO DI TERRENO COMUNALE.

CONCESSIONE DELLA COLTIVAZIONE DI ORTI SOCIALI SU APPEZZAMENTO DI TERRENO COMUNALE. Lavori Pubbici Urbanistica Ecoogia e Ambiente Ediizia Privata Moniga de Garda, ì 28/09/2015 CONCESSIONE DELLA COLTIVAZIONE DI ORTI SOCIALI SU APPEZZAMENTO DI TERRENO COMUNALE. IL RESPONSABILE DELL'AREA

Dettagli

In senso di marcia. Manuale dell utente. Gruppo Peso Età 2-3 15-36 kg 4-12 a

In senso di marcia. Manuale dell utente. Gruppo Peso Età 2-3 15-36 kg 4-12 a In senso di marcia Manuale dell utente ECE R44 04 Gruppo Peso Età 2-3 15-36 kg 4-12 a 1 ! Grazie per aver scelto izi Up FIX di BeSafe BeSafe ha sviluppato questo seggiolino con cura e attenzione particolari,

Dettagli

Guanti di protezione

Guanti di protezione Guanti di protezione Guanti di protezione corrispondenti a quanto prescritto dalla direttiva 2/58/CEE - UNI 7543 - ISO 3864, cui fa riferimento il D.gs.43/6, trafuso nel nuovo D.gs. 81/08. a certificazione

Dettagli

manuale d uso ALZAMALATI A BASE ED INNESTO Miglioriamo la qualità della vita www.vaimas.com

manuale d uso ALZAMALATI A BASE ED INNESTO Miglioriamo la qualità della vita www.vaimas.com manuale d uso ALZAMALATI A BASE ED INNESTO Indice AVVERTENZE DESCRIZIONE COMPONENTI MONTAGGIO SICUREZZA Consigli d uso MANUTENZIONE PULIZIA DEMOLIZIONI DATI TECNICI Componenti GARANZIA 02 03 04 05 05 05

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... VOLUME 2 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE I TRASPORTI 1. Paroe per capire Aa fine de capitoo scrivi i significato di queste paroe nuove: vie di comunicazione... mezzi di trasporto... autostrada...

Dettagli

Saliscale elettrici affidabili sicuri maneggevoli Il saliscale con sedile integrato PT-S 130* Il modello PT-S viene fornito con un sedile integrato e di poco ingombro ribaltabile verso il basso (non rimovibile)

Dettagli

Introduzione alla spettroscopia. Spettroscopia infrarossa e spettrometria di massa

Introduzione alla spettroscopia. Spettroscopia infrarossa e spettrometria di massa 12 12 Introduzione aa spettroscopia. Spettroscopia infrarossa e spettrometria di massa Neo studiare a chimica organica, abbiamo finora dato per scontato che, quando si isoa da una reazione un composto

Dettagli

BENFER SCHOMBURG INTERNATIONAL

BENFER SCHOMBURG INTERNATIONAL I sistemi INDUFLOOR -IB La souzione ideae per i commercio e industria Sistemi senza fughe a base di resina epossidica 213 Un Sistema basato su un iveante I sistemi a base di resina epossidica non sono

Dettagli

PIANO DI LAVORO. docente: Lancellotti Canio. classe: 5^ A IGEA. disciplina: ECONOMIA AZIENDALE. consegnato in data: 11 dicembre 2012

PIANO DI LAVORO. docente: Lancellotti Canio. classe: 5^ A IGEA. disciplina: ECONOMIA AZIENDALE. consegnato in data: 11 dicembre 2012 ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO STATALE DI SAN DANIELE DEL FRIULI Istituto Statae d Istruzione Superiore Vincenzo Manzini di San Daniee de Friui Piazza IV Novembre 33038 SAN DANIELE DEL FRIULI (prov. di Udine)

Dettagli

Posizione inversa rispetto al senso di marcia. Manuale dell utente. Gruppo Peso Età. 0+ 0-13 kg 0-12 m

Posizione inversa rispetto al senso di marcia. Manuale dell utente. Gruppo Peso Età. 0+ 0-13 kg 0-12 m Posizione inversa rispetto al senso di marcia Manuale dell utente ECE R44 04 Gruppo Peso Età 0+ 0-13 kg 0-12 m 1 Grazie per aver scelto izi Sleep ISOfix di BeSafe BeSafe ha sviluppato questo seggiolino

Dettagli

Lexmark Print Management

Lexmark Print Management Lexmark Print Management Ottimizzate a stampa in rete e create un vantaggio informativo con una souzione di gestione dee stampe che potrete impementare in sede o attraverso coud. Riascio stampe sicuro

Dettagli

C12-C32-C42-C52 25 10,5 24,4 26,9 10,1 10,7 97,6 108,7 2,643 3,0745 1,97 1,941 20/25 20 29 37 70 47 8 190 (classe 2) 2,8 0,2 0,5 42,09

C12-C32-C42-C52 25 10,5 24,4 26,9 10,1 10,7 97,6 108,7 2,643 3,0745 1,97 1,941 20/25 20 29 37 70 47 8 190 (classe 2) 2,8 0,2 0,5 42,09 DATI TECNICI Tipo Portata Termica Nominae rif. PCI (80/60) Portata Termica Minima rif. PCI (80/60) Potenza Nominae rif. PCI (80/60) Potenza Nominae di condensazione rif. PCI (50/30) Potenza Minima rif.

Dettagli

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 D 5b. 1. Park -1993 5a. 2. Park -1993 6a. Park -1999 F G H 3. Park -1993 7. I I 4. Park -1993 8. 6b. Park 2000- J 9. 13. 10. 14. X Z Y W 11. V 15. Denna produkt, eller delar

Dettagli

Contenuti. Espresso 1 8. Espresso 2 23. Prefazione 4. Indice delle attività 6. Materiale fotocopiabile 37. Soluzioni 91

Contenuti. Espresso 1 8. Espresso 2 23. Prefazione 4. Indice delle attività 6. Materiale fotocopiabile 37. Soluzioni 91 Contenuti Prefazione 4 Indice dee attività 6 Espresso 1 8 Espresso 2 23 Materiae fotocopiabie 37 Souzioni 91 3 Prefazione Le attività presentate in questo voume offrono agi insegnanti nuovi spunti per

Dettagli

Provincia di Pistoia Economato, Provveditorato e Patrimonio Mobiliare

Provincia di Pistoia Economato, Provveditorato e Patrimonio Mobiliare Provincia di Pistoia Economato, Provveditorato e Patrimonio Mobiiare Convenzione fra 'Amministrazione provinciae di Pistoia e a PROD. 84 di Pistoia (PT) ai sensi de'art. 5 Legge 381191 e S. di puizia dei

Dettagli

Controllo della temperatura. Per tutte le vostre esigenze.

Controllo della temperatura. Per tutte le vostre esigenze. Controo dea temperatura. Per tutte e vostre esigenze. Termoregoatori REGLOPLAS. Controo dea temperatura. Intuitivo. Affidabie. I nostri nuovi prodotti 5 Nuove tecnoogie in uso 7 Souzioni individuai per

Dettagli

SPEEDARC pag. 60 RESISTARC pag. 61 INOXARC 308 L pag. 62 INOXARC 316 L pag. 63 INOXARC R 312 pag. 64 MANGANARC 600 pag. 65 CASTARC pag.

SPEEDARC pag. 60 RESISTARC pag. 61 INOXARC 308 L pag. 62 INOXARC 316 L pag. 63 INOXARC R 312 pag. 64 MANGANARC 600 pag. 65 CASTARC pag. CAPITOLO 5 Consumabii Eettrodi per a sadatura di acciai inossidabii SPEEDARC pag. 60 RESISTARC pag. 61 INOXARC 308 L pag. 62 INOXARC 316 L pag. 63 INOXARC R 312 pag. 64 MANGANARC 600 pag. 65 CASTARC pag.

Dettagli

G278 AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

G278 AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE -~ ' UNIVERSITÀ AREA AFFARI GENERAU mtuzionali E LEGAU Ufficio Ediizia Universitaria e Contratti prot SòeaA dei cd?;\ o:t..wx::. G278 AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ART, -OGGETTO, 1. L'Università

Dettagli

PesaroS.r.l. LISTINO PREZZI CATALOGO TECNICO

PesaroS.r.l. LISTINO PREZZI CATALOGO TECNICO PesaroS.r.. LISTINO PREZZI CATALOGO TECNICO 2014 Gentie Ciente, La Buoneria Pesaro S.r.. è ieta di mettere a Vostra disposizione edizione riveduta e aggiornata de Cataogo/Listino generae dei nostri prodotti.

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI Passeggino 2 in 1 Royal Voyager MANUALE DI ISTRUZIONI Importante: Conservare queste istruzioni per future consultazioni ATTENZIONE: Non trasportare più bambini, borse, beni od accessori sul passeggino

Dettagli

DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Direzione Generale delle Risorse Materiali, dei Beni e dei Servizi Ufficio I - Sezione I

DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Direzione Generale delle Risorse Materiali, dei Beni e dei Servizi Ufficio I - Sezione I MOD. 40/255 DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Direzione Generae dee Risorse Materiai, dei Beni e dei Servizi Ufficio I - Sezione I LETTERA CIRCOLARE Ai Proweditori Regionai LORO SEDI AUfficio

Dettagli

C4 è la più piccola lavasciuga pavimenti uomo a bordo con le dimensioni di una uomo a terra.

C4 è la più piccola lavasciuga pavimenti uomo a bordo con le dimensioni di una uomo a terra. Lavasciuga pavimenti C4 è la più piccola lavasciuga pavimenti uomo a bordo con le dimensioni di una uomo a terra. Manovrabile, produttiva, modulare e sicura, ha una larghezza di 65 cm incluso il tergipavimento

Dettagli

Fare riferimento ad ambienti confinati e sospetti di inquinamento vuol dire contemplare una

Fare riferimento ad ambienti confinati e sospetti di inquinamento vuol dire contemplare una Articoo In arrivo una nuova norma per a quaificazione dee imprese Le procedure di avoro per garantire a sicurezza negi ambienti confinati Fare riferimento ad ambienti confinati e sospetti di inquinamento

Dettagli

www.mitsubishi-auto.it ACCESSORI

www.mitsubishi-auto.it ACCESSORI www.mitsubishi-auto.it ACCESSORI Stie Esterno 3-7 Cerchi 7 Stie Interno 8-9 Comfort, sicurezza e protezione 10-11 Trasporto e tempo ibero 12-13 Sommario 14 STILE ESTERNO Sitta anteriore Verniciata coor

Dettagli

Definizione Statico-Cinematica dei vincoli interni

Definizione Statico-Cinematica dei vincoli interni Definizione Statico-Cinematica dei vincoi interni Esempi deo schema strutturae di una struttura in cemento armato e di due strutture in acciaio in cui sono presenti dei vincoi interni cerniera. Vincoo

Dettagli

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA art.. 146 Decreto Legisativo 22/01/200 n. 42 AL COMUNE DI FARRA DI SOLIGO SPORTELLO UNICO EDILIZIA RESIDENZIALE SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO PROTOCOLLO ATTIVITÀ

Dettagli

Un mondo di vantaggi. Un offerta personalizzata. Là dove i Papi vanno in vacanza CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL TECNOLOGIA PER IL CLIENTE

Un mondo di vantaggi. Un offerta personalizzata. Là dove i Papi vanno in vacanza CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL TECNOLOGIA PER IL CLIENTE ECONOMIA CULTURA SOLIDARIETÀ TERRITORIO SPORT PLEIADI N 62 - Semestrae - Aprie 2013 CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL Un mondo di vantaggi TECNOLOGIA PER IL CLIENTE Un offerta personaizzata CASTELLI ROMANI

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUTENZIONE ED USO. INDICE: AVVERTENZE GENERALI PER LA SICUREZZA...PAG. 2 INSTALLAZIONE GUIDE VERTICALI...PAG. 2 INSTALLAZIONE GRUPPO MOLLE...PAG. 2 INSTALLAZIONE CON VELETTA

Dettagli

La nuova norma europea sui blocchi in laterizio da solaio: parte I Vincenzo Bacco

La nuova norma europea sui blocchi in laterizio da solaio: parte I Vincenzo Bacco a nuova norma europea sui bocci in aterizio da soaio: parte I Vincenzo Bacco a UNI EN 15037-3 può già essere appicata dao scorso 1 dicembre 2011 e per un intero anno avrà vaenza di norma voontaria. I produttori,

Dettagli

Caldaia Murale a CONDENSAZIONE Miniaturizzata Digitale

Caldaia Murale a CONDENSAZIONE Miniaturizzata Digitale La nuova dimensione de caore Cadaia Murae a CONDENSAZIONE Miniaturizzata Digitae MARCATURA DI RENDIMENTO (92/42/CE) La nuova cadaia a condensazione miniaturizzata con tecnoogia eettronica digitae di STEP.

Dettagli

65 cm Freni di stazionamento

65 cm Freni di stazionamento Ausili per la deambulazione Deambulatori Deambulatore Elegance per esterno Impugnatura morbida Facilmente richiudibile 76-94 cm 24,5 cm 19,5 cm 65 cm Freni di stazionamento 59 cm 42 cm 59 cm Deambulatore

Dettagli

FASTBACK Document Binder MANUALE DI MANUTENZIONE PER L OPERATORE QUALIFICATO

FASTBACK Document Binder MANUALE DI MANUTENZIONE PER L OPERATORE QUALIFICATO MODELLO FB15xsE FASTBACK Document Binder MANUALE DI MANUTENZIONE PER L OPERATORE QUALIFICATO Indice 1. Introduzione 2 2. Sintomi e soluzioni 3 3. Aprire la copertura 4 4. Rimuovere le strip inceppate 5

Dettagli

Manuale per l uso e la manutenzione delle Sedie da comodo

Manuale per l uso e la manutenzione delle Sedie da comodo Manuale per l uso e la manutenzione delle Sedie da comodo Nuova Blandino S.r.l. Strada Cebrosa, 24-10036 Settimo Torinese Torino Italy Tel. +39 011 2625140 - fax +39 011 2625141 www.nuovablandino.com -

Dettagli

Lexmark Solutions Platform: soluzioni software

Lexmark Solutions Platform: soluzioni software Lexmark Soutions Patform Lexmark Soutions Patform: souzioni software Lexmark Soutions Patform è i framework d appicazione creato e sviuppato da Lexmark per fornire efficienti e accessibii souzioni software

Dettagli

Carrozzine da doccia

Carrozzine da doccia Carrozzine da doccia Carrozzina da doccia Wave La carrozzina da doccia Wave è una innovativa carrozzina per l utilizzo sia come sedia da doccia che come comoda, nonché per piccoli spostamenti all interno

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO PROVINCIALE N. 8258

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO PROVINCIALE N. 8258 PROVINCIA DI ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO PROVINCIALE N. 8258 OGGETTO APPROVAZIONE REGOLAMENTO PROVINCIALE DEL VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE 20/62 L anno duemiasei i giorno trenta de

Dettagli

Manuale d'uso BAFFIN neosit. Unità di seduta posturale pediatrica Misure: S, M e L

Manuale d'uso BAFFIN neosit. Unità di seduta posturale pediatrica Misure: S, M e L Manuale d'uso BAFFIN neosit Unità di seduta posturale pediatrica Misure: S, M e L Indice 1.Introduzione.... Avvertenze e informazioni di sicurezza... 3. Utilizzo previsto del dispositivo... 3 4. Informazioni

Dettagli

ARCHETTI E SEGACCI. 972 Rivenditore Autorizzato - www.astralab.eu

ARCHETTI E SEGACCI. 972 Rivenditore Autorizzato - www.astralab.eu ARCHETTI E SEGACCI Con una ampia gaa di segacci, archetti e seghe speciai, Bahco è in grado di soddisfare tutte e esigenze degi utiizzatori in ogni campo di appicazione. Da quando Bahco ha introdotto innovativo

Dettagli

Windows. Per il Servizio assistenza clienti mondiale di ArcSoft Inc. contattare:

Windows. Per il Servizio assistenza clienti mondiale di ArcSoft Inc. contattare: Windows Per i Servizio assistenza cienti mondiae di ArcSoft Inc. contattare: Nord America 46601 Fremont Bvd. Fremont, CA 94538 Te: 1-510-440-9901 Fax: 1-510-440-1270 Website: www.arcsoft.com Emai: feedback@arcsoft.com

Dettagli

varimed Arredamento per sale operatorie e day-surgery

varimed Arredamento per sale operatorie e day-surgery varimed Arredamento per sale operatorie e day-surgery Catalogo n. 80, valido a partire da giugno 2015 varimed Arredamento per sale operatorie e day-surgery Ruote in materiale plastico con asse e perno

Dettagli

Esercizi di dinamica 2

Esercizi di dinamica 2 Esercizi di dinaica ) Un corpo di assa.0 kg si trova su un piano orizzontae scabro. I coefficiente di attrito statico tra corpo e piano è s 0.8. I corpo è sottoposto a azione di una forza orizzontae 7.0

Dettagli

IMPIANTI FANGHI ATTIVI

IMPIANTI FANGHI ATTIVI 36 Divisione Depurazione IMPIANTI FANGI ATTIVI IMPIANTI A FANGI ATTIVI ACCESSORI DEOLIATORI TRATTAMENTI SECONDARI SPINTI INDICAZIONI SUB-IRRIGAZIONE VASSOI PER FITODEPURAZIONE IMPIANTI DI PRIMA PIOGGIA

Dettagli

Invacare Mecc San MANUALE D USO AUSILIMEDICI CLASSE I

Invacare Mecc San MANUALE D USO AUSILIMEDICI CLASSE I Invacare Mecc San E/100 E/200 E/400 E/500 MANUALE D USO Prodotto conforme DIRETTIVA 93/42 CEE AUSILIMEDICI CLASSE I INDICE Informazioni generali Caratteristiche tecniche Montaggio Componenti Attrezzature

Dettagli

INDICE DEGLI ARGOMENTI

INDICE DEGLI ARGOMENTI INDICE DEGLI ARGOMENTI Importanti istruzioni di sicurezza Uso corretto 3 Assemblaggio 4 KRANKcycle: specificazioni, strumenti e assemblaggio Specificazioni modello 4 Strumenti per l assemblaggio 5 Assemblaggio

Dettagli

Il braccio corto mobile è disponibile in due tipi ( tipo 5-22**-A ; tipo 5-22**- B )

Il braccio corto mobile è disponibile in due tipi ( tipo 5-22**-A ; tipo 5-22**- B ) Questa attrezzatura Meyer soddisfa interamente le norme di sicurezza CE. Il certificato di conformità è spedito con l attrezzatura. Il simbolo CE è riportato sulla targhetta del costruttore. Descrizione

Dettagli

Manuale per l uso e la manutenzione delle Sedie da comodo

Manuale per l uso e la manutenzione delle Sedie da comodo Manuale per l uso e la manutenzione delle Sedie da comodo Nuova Blandino S.r.l. Via Enrico Fermi, 2/4-10071 Borgaro Torinese Frazione Mappano Torino Italy Tel. +39 011 2625140 - fax +39 011 2625141 www.nuovablandino.com

Dettagli

J yy > Jxx. l o H A R A R B

J yy > Jxx. l o H A R A R B oitecnico di Torino I cedimento di una struttura soggetta a carichi statici può avvenire in acuni casi con un meccanismo diverso da queo di superamento dei imiti di resistena de materiae. Tae meccanismo

Dettagli

MANUALE D USO CARROZZINA S - H035 AVVERTENZE

MANUALE D USO CARROZZINA S - H035 AVVERTENZE MANUALE D USO CARROZZINA S - H035 PROPRIETARIO LEGGERE QUESTO MANUALE PRIMA DELL UTILIZZO DISTRIBUTORE FORNIRE QUESTO MANUALE ALL UTILIZZATORE AVVERTENZE NON Utilizzare questo prodotto per un uso diverso

Dettagli

IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII Un modo migiore di avorare, attraverso un coinvogimento che iberi energie, capacità e potenziaità per a crescita dea motivazione, dea partecipazione e dea

Dettagli

AVEIRO: A Veneza Portuguesa

AVEIRO: A Veneza Portuguesa AVEIRO: A Veneza Portuguesa Posizione La città di Aveiro si trova nea parte settentrionae de Portogao (tra Porto e Coimbra) e si affaccia su Oceano Atantico Come raggiungere Aveiro Tramite RYANAIR con

Dettagli

MACO MULTI. Istruzioni per la regolazione e la manutenzione della ferramenta per finestre ad anta, anta ribalta, ribalta anta e a ribalta

MACO MULTI. Istruzioni per la regolazione e la manutenzione della ferramenta per finestre ad anta, anta ribalta, ribalta anta e a ribalta VALORIZZIAMO IL SERRAMENTO MACO MECCANISMI ANTA-BATTENTI E ANTA-RIBALTA Istruzioni per la regolazione e la manutenzione della ferramenta per finestre ad anta, anta ribalta, ribalta anta e a ribalta AZIENDA

Dettagli

Atto costitutivo dell'associazione di volontariato

Atto costitutivo dell'associazione di volontariato Esente da imposte di boo e registro ex artt. 6-8 Legge 266/1991. Atto costitutivo de'associazione di voontariato ART. 1 - È costituita fra i suddetti comparenti 'associazione di voontariato costituita

Dettagli

SCHEDA REQUISITI AUSILI

SCHEDA REQUISITI AUSILI ALLEGATO F4) SCHEDA REQUISITI AUSILI Procedura aperta per la Fornitura e affidamento del servizio di gestione manutentiva e di logistica distributiva di montascale di proprietà delle AA.SS.LL. della Regione

Dettagli

MINIPALE E MINIPALE CINGOLATE 135/155/175/190/205/225/260/300/330/150T/190T/205T/225T/260T/300T/320T

MINIPALE E MINIPALE CINGOLATE 135/155/175/190/205/225/260/300/330/150T/190T/205T/225T/260T/300T/320T MINIPALE E MINIPALE CINGOLATE 135/155/175/190/205/225/260/300/330/150T/190T/205T/225T/260T/300T/320T Peso operativo: 2791-5260 kg Potenza massima nominae: 36-55 kw (48-74 CV) UNA NUOVA DEFINIZIONE PER

Dettagli

Le pensioni dal 1 gennaio 2014

Le pensioni dal 1 gennaio 2014 Argomento A cura deo Spi-Cgi de Emiia-Romagna n. 1 gennaio 2014 Le pensioni da 1 gennaio 2014 Perequazione automatica 2014 pensioni, assegni e indennità civii assistenziai importo aggiuntivo per anno 2013

Dettagli

Per la gestione automatica. delle forniture telematiche. Tante forniture un unica soluzione

Per la gestione automatica. delle forniture telematiche. Tante forniture un unica soluzione TuttoTe Per a gestione automatica Tante forniture un unica souzione dee forniture teematiche. La souzione competa per e forniture teematiche di dichiarazioni e deeghe. Per gestire in maniera automatica

Dettagli

29.09.13 MOD. ALADINO RIBALTA VERTICALE MANUALE MATRIMONIALE

29.09.13 MOD. ALADINO RIBALTA VERTICALE MANUALE MATRIMONIALE 29.09.13 MOD. ALADINO RIBALTA VERTICALE MANUALE MATRIMONIALE 2 MANUALE D USO E MANUTENZIONE ISTRUZIONI ORIGINALI INDICE CAPITOLO PAGINA 1. DESCRIZIONE GENERALE Congratulazioni 3 Destinazione d uso Descrizione

Dettagli

~~~(!?d;ne Jf/~~. @rouffu.~~.e @r~.j~

~~~(!?d;ne Jf/~~. @rouffu.~~.e @r~.j~ ~~~(!?d;ne Jf/~~ @rouffu~~e @r~j~ Jt~U&?o r~/if:~/m::u r 96~"g~ 96ur: n o ~ 30110/2009 4228/2009 AS/amp Ai Sigri Presidenti degi Ordini Provinciai dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestai Ai Sigri Presidenti

Dettagli

TRAVI IN LEGNO LAMELLARE (BSH) L1 masterline. Indice. Alcuni dati sul legno lamellare: Tipi di legno. Norma di prodotto. Classi di resistenza

TRAVI IN LEGNO LAMELLARE (BSH) L1 masterline. Indice. Alcuni dati sul legno lamellare: Tipi di legno. Norma di prodotto. Classi di resistenza TRAVI IN LEGNO LAMELLARE (BSH) L1 masterine Acuni dati su egno ameare: Indice Tipi di egno Abete rosso Larice Superfici Quaità a vista Quaità industriae Dimensioni Larghezze: da 6 a 28 cm Atezze: da 10

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione Manuale d uso e manutenzione Egregio Cliente, La ringraziamo per aver scelto la qualità dei nostri prodotti. La ditta LEON rimane, comunque, a Sua disposizione per ogni chiarimento o esigenza tecnica e

Dettagli

Istruzioni d uso, manutenzione e cura di finestre e porte in legno

Istruzioni d uso, manutenzione e cura di finestre e porte in legno Gentili Signore e Signori, ci complimentiamo con Voi per le Vostre nuove finestre e/o porte e Vi ringraziamo per la fiducia che ci avete accordato. Per rendere durevole la Vostra soddisfazione nel nuovo

Dettagli

SERRAMENTI IN ALLUMINIO

SERRAMENTI IN ALLUMINIO SERRAMENTI IN ALLUMINIO LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI PROCEDERE ALL USO DEL SERRAMENTO. Manuale Uso e Manutenzione Serramenti rev. 0 del 26.01.2010 Pagina 1 di 12 INDICE GENERALE

Dettagli

Pitture per interni. Innovative, efficienti e sostenibili. Qualità da vivere.

Pitture per interni. Innovative, efficienti e sostenibili. Qualità da vivere. Pitture per interni Innovative, efficienti e sostenibii Quaità da vivere. 2 Sostenibii, resistenti e innovative Le pitture hanno da sempre aiutato uomo a vaorizzare gi ambienti abitativi e a proteggere

Dettagli

ALZALASTRE ECOLIFT. MANUALE PER L UTILIZZATORE Importante. Leggere integralmente prima del montaggio e dell utilizzo.

ALZALASTRE ECOLIFT. MANUALE PER L UTILIZZATORE Importante. Leggere integralmente prima del montaggio e dell utilizzo. ALZALASTRE ECOLIFT ITW Construction Products Italy Srl Sede Legale: Viale Regione Veneto, 5 35127 Padova Italy Sede commerciale: Via Lombardia, 10 Z.I. Cazzago 30030 Pianiga (VE) Italy Tel. +39 041 5135

Dettagli

DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER L ITALIA MACCHINE SOFFIA CAVO MINIFOK

DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER L ITALIA MACCHINE SOFFIA CAVO MINIFOK FAR s.r.l. Elettronica - Elettrotecnica - Telecomunicazioni - Test Via Firenze n.2-8042 NAPOLI Tel 08-554405 - Fax 08-5543768 E mail: faritaly@tin.it web : www.farsrlitaly.com DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER

Dettagli

Da 69 a 102 CVMF. Modelli A e F DI MASSEY FERGUSON

Da 69 a 102 CVMF. Modelli A e F DI MASSEY FERGUSON 3600 Da 69 a 102 CVMF Modei A e F 02 03 Sommario 04 Serie MF 3600: agie, potente e versatie 06 Caratteristiche sempici ma ao stesso tempo straordinarie 08 Potente risposta de motore 10 Ecceenti prestazioni

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI

INFORMAZIONI GENERALI INFORMAZIONI GENERALI SEDE Ergife Paace Hote Roma Via Aureia, 619-00165 ROMA Come raggiungere a sede IN AEREO: Da Aeroporto Internazionae Leonardo da Vinci di Fiumicino a km.25 taxi treno Fiumicino/Roma

Dettagli

Base ISOFIX. Manuale d uso

Base ISOFIX. Manuale d uso Base ISOFIX. Manuale d uso ECE R44/04 ISOFIX Classe E Gruppo 0+ Fino a 13 kg Lingua Italiano Importante Conservare queste istruzioni per ogni futura evenienza 4 Elenco dei contenuti. 01/ Informazioni fondamentali/avvertenze...7

Dettagli

UTENSILI PER POTATURA

UTENSILI PER POTATURA UTENSILI PER POTATURA Lavorare con e piante significa avorare con e specie viventi. Gi utiizzatori di utensii per potatura sono quindi particoarmente attenti e rispettosi dea natura e hanno una forte esigenza

Dettagli

Sedile di trasferimento da vasca 302065 Manuale d'uso e manutenzione

Sedile di trasferimento da vasca 302065 Manuale d'uso e manutenzione Sedile di trasferimento da vasca 302065 Manuale d'uso e manutenzione MOBILEX A/S Danimarca Rev. 10/2013 pagina 1 di 6 UM-302065-IT 1. Introduzione Gentile cliente, ha acquistato un prodotto di qualità

Dettagli