Proposte di Idee per l arredo e la fruizione di Piazza Pertini, via Roma e zone limitrofe, dall Oratorio al monumento alla Madonna incluso.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Proposte di Idee per l arredo e la fruizione di Piazza Pertini, via Roma e zone limitrofe, dall Oratorio al monumento alla Madonna incluso."

Transcript

1 Page 1 of 11 COMUNE DI PRESICCE Città degli Ipogei BANDO PER UN CONCORSO DI IDEE PER LA DEFINIZIONE DELL ARREDO E LA FRUIZIONE DI PIAZZA PERTINI, VIA ROMA E ZONE LIMITROFE, DALL ORATORIO AL MONUMENTO ALLA MADONNA INCLUSO CAPITOLO I DEFINIZIONE DEL CONCORSO Art. 1 Tipo di concorso e tema In attuazio alla Delibera di G.C. n.69 del è stato redatto il presente bando ha per oggetto un CONCORSO DI IDEE, aperto alla partecipazione di Architetti e Ingegneri appartenenti ai paesi inclusi nella Direttiva Architettura della Comunità Economica Europea 85/384, 85/614, 86/17, adottata con Decreto Legislativo 27/01/91, n. 129 sul tema: Proposte di Idee per l arredo e la fruizione di Piazza Pertini, via Roma e zone limitrofe, dall Oratorio al monumento alla Madonna incluso. La lingua ammessa per la corrispondenza, i documenti e gli elaborati di concorso è l italiano. Il sistema di misura obbligatorio è il metrico decimale. Il presente bando di concorso viene pubblicato all Albo pretorio del Comune di Presicce, sul suo sito (www.comune.presicce.le.it), nonché sui siti

2 Page 2 of 11 espressamente dedicati alla pubblicazione di bandi di idee e, per estratto, su un quotidiano a diffusione nazionale e su uno a diffusione regionale. Per qualunque riferimento temporale, quale data del bando s intende quella di pubblicazione dello stesso all Albo pretorio del Comune di Presicce. Art. 2 Motivazioni e finalità del concorso Il presente concorso è indetto dall Amministrazione Comunale di Presicce al fine di individuare soluzioni per la riqualificazione urbana dell area oggetto dell intervento. In particolare l Amministrazione Comunale di Presicce, nel promuovere il presente concorso, chiede ai concorrenti lo studio di proposte progettuali tese alla risistemazione del tratto di strada di via Roma (tra l Oratorio e il monumento alla Madonna incluso), di Piazza Pertini e delle zone limitrofe tramite un insieme sistematico e coerente di interventi finalizzati a favorire le relazioni pubbliche e l uso collettivo dello spazio urbano, con l individuazione delle modalità di utilizzo, la definizione degli elementi di arredo e le loro caratteristiche tecniche ed estetiche. Dovrà essere mantenuto il cippo in memoria ai caduti della Guerra, anche se potrà essere oggetto di studio il complesso della fontana. Art. 3 Individuazione del luogo e riferimenti normativi L area interessata dall intervento e le relative prescrizioni urbanistiche vigenti sono individuate ed indicate nella cartografia e negli stralci delle N.T.A. e nel R.E.C. allegati alla documentazione di cui all art. 7. CAPITOLO II PARTECIPAZIONE AL CONCORSO

3 Page 3 of 11 Art. 4 Condizioni di partecipazione al concorso La partecipazione al concorso è aperta agli Architetti e agli Ingegneri iscritti alle organizzazioni professionali dei paesi della CEE e agli Albi degli Ordini provinciali d Italia ai quali non sia inibito, al momento della scadenza dei termini di consegna degli elaborati progettuali, l esercizio della libera professione sia per legge, che per contratto, che per provvedimento disciplinare, fatte salve le incompatibilità di cui all art. 5 del presente bando. La partecipazione può essere individuale o in gruppo. Ad ogni effetto del presente concorso un gruppo di concorrenti avrà, collettivamente, gli stessi diritti di un singolo concorrente. Ogni gruppo dovrà nominare un suo componente quale Capogruppo Progettista e Delegato a rappresentarlo con l Ente banditore. Potranno essere costituiti gruppi di progettazione interdisciplinare i cui componenti appartengano a diverse categorie professionali nell ambito delle proprie competenze, ma in ogni caso il capogruppo dovrà essere architetto o ingegnere iscritto al rispettivo Albo professionale. A tutti i componenti del gruppo è riconosciuta, a parità di titoli e diritti, la paternità delle proposte e del progetto concorrente. Il concorrente singolo o i concorrenti in gruppo potranno avvalersi di consulenti o collaboratori. Essi potranno essere privi dell iscrizione agli Albi dì cui al primo comma del presente articolo, non dovranno trovarsi nelle condizioni di incompatibilità di cui all art. 5 del bando e non potranno essere componenti del gruppo; i loro compiti e le loro attribuzioni saranno definite all interno del gruppo concorrente senza investire di ciò il rapporto del gruppo stesso con l Ente banditore. Dovrà essere dichiarata la loro qualifica e la natura della loro consulenza o collaborazione. Uno stesso concorrente, consulente o collaboratore non può far parte di più di un gruppo, a pena di esclusione di entrambi i gruppi concorrenti. Art. 5

4 Page 4 of 11 Incompatibilità dei partecipanti Fatto salvo quanto espresso all art. 4, non possono partecipare al concorso: 1) i componenti la Giuria, i loro coniugi e i loro parenti ed affini fino al 3 grado compreso; 2) gli amministratori, i consiglieri e i dipendenti del Comune di Presicce, anche con contratto a termine; i consulenti del Comune di Presicce con contratto continuativo; i dipendenti di enti pubblici che operano nell ambito provinciale con funzioni attinenti il tema; 3) i datori di lavoro o coloro che abbiano qualsiasi rapporto di lavoro o collaborazione continuativo e notorio con membri della Giuria; 4) coloro che abbiano partecipato alla stesura del bando e dei documenti allegati, o che facciano parte del Comitato tecnico per la preparazione dei concorso. Art. 6 Incompatibilità dei giurati Non possono far parte della giuria: 1) i concorrenti, i loro coniugi e i loro parenti ed affini fino al 3 grado compreso; 2) i datori di lavoro e i dipendenti dei concorrenti e coloro che abbiano con essi rapporti di lavoro o di collaborazione continuativi e notori. Non possono far parte contemporaneamente della Giuria: 3) parenti ed affini fino al 3 grado compreso; 4) datori di lavoro e loro dipendenti; 5)coloro che abbiano rapporti di lavoro o di collaborazione continuativi e notori tra loro.

5 Page 5 of 11 Art. 7 Documentazione La richiesta di documentazione e iscrizione (bando e relativi allegati) potrà essere fatta di persona presso l Ufficio Protocollo del Comune, o potrà essere inoltrata a mezzo lettera raccomandata A/R alla segreteria del Comune di Presicce, via Roma, 161, c.a.p Presicce (LE), a partire dalla data di pubblicazione del bando all Albo pretorio del Comune di Presicce. Alla richiesta di documentazione e iscrizione dovrà essere allegata ricevuta di versamento dell importo di 75,00 (euro settantacinque/00), effettuato a mezzo di conto corrente postale intestato al Comune di Presicce n , ovvero a mezzo di vaglia postale internazionale intestato al Comune di Presicce - Servizio di Tesoreria Presicce (Le), con la causale Concorso di idee: Proposte di Idee per l arredo e la fruizione di Piazza Pertini, via Roma e zone limitrofe dall Oratorio al monumento alla Madonna incluso, quale pagamento della quota di iscrizione non restituibile. L Ente banditore provvederà, nei 7 giorni successivi alla ricezione della richiesta, all invio del seguente materiale documentario: stralcio planimetrico dello strumento urbanistico vigente; stralcio planimetrico dei luoghi in scala 1:2000; documentazione fotografica dell area d intervento. Art. 8 Richiesta informazioni e quesiti E fatto divieto ai concorrenti di richiedere informazioni direttamente ai membri della Giuria, al Responsabile del Procedimento o al personale dell Ufficio Tecnico Comunale, con esclusione delle notizie di carattere generale riguardanti la documentazione di gara. Eventuali richieste di chiarimenti dovranno essere formulate, anche tramite fax, e/o (vedasi numeri ed indirizzi allegati), al Responsabile del Procedimento ing. Francesco Pirti entro 30 giorni successivi alla data di pubblicazione del Bando.

6 Page 6 of 11 Art. 9 Elaborati del concorso I concorrenti dovranno presentare gli elaborati in forma anonima. Ogni proposta progettuale dovrà essere contraddistinta da un motto composto da non più di cinque parole, da riportare sul frontespizio di ciascun allegato (elaborati grafici, fotografici e relazioni). E fatto divieto, pena l esclusione dal concorso, di riportare sugli elaborati qualsiasi elemento d identificazione dei concorrenti. Le generalità e le qualifiche del concorrente partecipante singolarmente o, nel caso di un gruppo, di ciascuno dei componenti del gruppo e del capogruppo, saranno inserite in una busta chiusa e sigillata, contenuta nei plichi di cui al successivo art. 10. La busta sarà contrassegnata unicamente dal motto di cui al secondo comma. I documenti da allegare sono: dichiarazione d iscrizione all Albo professionale di ciascun concorrente; nomina, da parte dei componenti del gruppo, del concorrente quale capogruppo e delegato a rappresentare il gruppo stesso secondo quanto disposto dall art.4 del presente bando; dichiarazione da parte di ciascun concorrente (componente del gruppo o consulente o collaboratore) di trovarsi nelle condizioni per la partecipazione previste dall art.4 e di non rientrare nei casi di incompatibilità previsti dall art.5 del presente bando; dichiarazione da parte degli eventuali consulenti o collaboratori dalla quale risulti la loro qualifica e la natura della loro consulenza o collaborazione; autorizzazione alla partecipazione per dipendenti di enti, istituti o amministrazioni pubbliche; fotocopia della ricevuta di versamento su c/c postale intestato al Comune di Presicce, n dell importo di 75,00. I concorrenti dovranno esprimere le loro idee e formulare le loro proposte (che dovranno essere prodotte in duplice copia) mediante una relazione scritta formato UNI A4 e max n. 2 tavole formato UNI AO (di queste ultime una copia sarà consegnata incollata su supporto rigido, l altra sarà piegata in formato UNI A4).

7 Page 7 of 11 La relazione (nella quale potranno essere inseriti schizzi, immagini, schemi grafici e simili atti ad illustrare e chiarire le idee proposte) nel complesso non dovrà superare le 15 facciate e potrà essere composta al massimo di n 10 cartelle dattiloscritte di 30 righe e dovrà contenere obbligatoriamente un computo estimativo di massima degli interventi previsti che non dovranno superare l importo di ,00 (euro trecentosessantamila/00) al netto di IVA, spese tecniche e accessorie. Le proposte progettuali saranno rappresentate attraverso planimetrie, sezioni, prospetti, assonometrie e prospettive nelle opportune ed adeguate scale di riduzione. Gli elaborati di concorso dovranno essere consegnati al protocollo del Comune di Presicce, improrogabilmente, entro le ore 13,00 del 90 (novantesimo) giorno dalla data dì pubblicazione del bando; dell avvenuta consegna verrà rilasciata relativa ricevuta con indicazione della data. Qualora la consegna venga effettuata per mezzo di vettori (poste, corrieri, agenzie abilitate), la spedizione dovrà avvenire entro il termine di cui al precedente comma e ciò dovrà essere provato dal concorrente. Non potranno essere accettati quei progetti che, per disguidi di trasporto o altro, perverranno oltre il 10 (decimo) giorno dalla data prevista per la consegna. Art. 10 Calendario del concorso Iscrizione: fino alla data di consegna degli elaborati. Invio della documentazione ai concorrenti: g. 7 (entro) dalla ricezione della richiesta Quesiti e richieste di chiarimenti: gg 30 Consegna o spedizione degli elaborati: gg 90 dalla pubblicazione bando Accettazione degli elaborati spediti: gg 100 Inizio dei lavori della Giuria: gg 120 Conclusione dei lavori della Giuria: gg 180 Comunicazione dell esito del concorso: gg 200 I progetti presentati rimarranno di proprietà dell Amministrazione Comunale.

8 Page 8 of 11 N.B. - Le scadenze indicate si intendono calcolate progressivamente dalla data di pubblicazione del bando all Albo pretorio del Comune di Presicce. CAPITOLO III LAVORI DELLA GIURIA ED ESITO DEL CONCORSO Art. 11 Composizione della giuria La Giuria è costituita da n.5 membri effettivi. Sono membri effettivi: il Sindaco del Comune di Presicce, prof. Leonardo La Puma; l Assessore all Urbanistica del Comune di Presicce; il Dirigente dell Ufficio Tecnico del Comune di Presicce, ing. Francesco Pirti; il Presidente dell Ordine degli Architetti della Provincia di Lecce, arch. Enrico Ampolo (o suo delegato); il Presidente dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Lecce, ing. Paolo Stefanelli (o suo delegato); due tecnici esperti nominati dalla Giunta Comunale. Il Presidente della Giuria sarà eletto alla prima riunione fra i membri effettivi presenti. Le riunioni della Giuria sono valide con la presenza di almeno cinque i membri. Funge da segretario un membro della Giuria nominato dal Presidente. Le decisioni della Giuria sono prese a maggioranza. In caso di parità prevale

9 Page 9 of 11 il voto del Presidente. I componenti della Giuria non potranno ricevere dall Ente banditore affidamenti di incarichi relativi all oggetto del concorso sia come singoli che come componenti di un gruppo. Art. 12 Lavori della giuria La Giuria, convocata con almeno 10 giorni di preavviso, dovrà iniziare i propri lavori entro il 30º giorno dalla data di spedizione degli elaborati e li dovrà ultimare entro i successivi 60 giorni. La Giuria provvederà ad eseguire, prima dell esame degli elaborati, una fase istruttoria atta a verificare la rispondenza al bando degli stessi. I lavori della Giuria saranno segreti. Di essi sarà tenuto un verbale redatto dal segretario e custodito per 90 giorni dopo la proclamazione del vincitore da parte del Presidente. Pubblica sarà invece la relazione conclusiva, che conterrà la graduatoria con le relative motivazioni, la metodologia seguita e l iter dei lavori. Formata la graduatoria, la Giuria procederà all apertura delle buste sigillate di tutti i concorrenti e alla conseguente verifica dei documenti e delle incompatibilità, conclusa la quale assegnerà i premi. In caso di esclusione di un premiato, in conseguenza di tale verifica, ad esso subentrerà il primo concorrente che lo segue in graduatoria. Graduatoria definitiva, elenco di tutti i partecipanti e relazione della Giuria saranno inviati con semplice lettera a tutti i concorrenti e con lettera raccomandata agli Ordini professionali degli Architetti e degli Ingegneri della Provincia di Lecce ed ai Consigli Nazionali degli Architetti e degli Ingegneri Il giudizio della Giuria è inappellabile, fatte salve le possibilità di ricorso nei termini di legge. Art. 13 Esito del concorso e premi Il concorso si concluderà con una graduatoria di merito e con l attribuzione di n 1 premio e n 2 segnalazioni di merito.

10 Page 10 of 11 Il premio (il cui importo è da intendersi comprensivo di IVA e contributi previdenziali) è pari a 4000,00 (euro quattromila/00). Non sono ammessi ex equo per il primo premio. L idea progettuale vincitrice sarà considerata quale progetto preliminare qualora l Amministrazione Comunale dovesse decidere di realizzare l opera. In tal caso, l incarico per la redazione del progetto definitivo ed esecutivo verrà affidato al concorrente vincitore del Concorso e il 50% del premio assegnato sarà considerato quale anticipo sull onorario dovuto. l idea progettuale vincitrice costituirà la base dell intervento sull area interessata; pertanto, secondo quanto stabilito dal comma 6 dell art. 57 del DPR 554/99 l idea premiata è acquisita in proprietà dalla stazione appaltante e, previa eventuale definizione dei suoi aspetti tecnici, potrà essere posta a base di gara di un concorso di progettazione ovvero di un appalto di servizi; alla relativa procedura è ammesso a partecipare il vincitore del concorso di idee qualora sia in possesso dei relativi requisiti soggettivi. La Giuria può decidere di non formulare alcuna graduatoria e, di conseguenza, di non assegnare il premio al vincitore. CAPITOLO IV ADEMPIMENTI FINALI Art. 14 Mostra e pubblicazione dei progetti Qualora lo ritenga opportuno l Amministrazione Comunale provvederà, a breve distanza di tempo dalla proclamazione dei risultati, e comunque non oltre 120 giorni dalla data di comunicazione dell esito del concorso, a rendere pubbliche le proposte dei concorrenti tramite l organizzazione di una mostra dei progetti concorrenti. Art. 15 Regolarità del bando

11 Page 11 of 11 Il presente bando è stato redatto tenendo conto delle indicazioni fornite dal Consiglio Nazionale Architetti, P., P. e C.. Notizie ed informazioni utili: Responsabile del procedimento: Ing. Francesco Pirti; Numero telefono: 0833/ Numero fax Comune: 0833/ Indirizzo: Comune di Presicce, via Roma 161 cap Presicce, lì L Assessore all Urbanistica Il Responsabile del Procedimento Il Sindaco (Martino De Giorgi) (Ing. Francesco Pirti) (Prof. Leonardo La Puma)

CONCORSO DI IDEE. Ai sensi dell art. 108 del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163 (art. 57, D.P.R. n. 554/1999)

CONCORSO DI IDEE. Ai sensi dell art. 108 del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163 (art. 57, D.P.R. n. 554/1999) CONCORSO DI IDEE Ai sensi dell art. 108 del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163 (art. 57, D.P.R. n. 554/1999) RIQUALIFICAZIONE IGIENICA ED URBANISTICA DEL RIONE SCACCERA 1. ENTE APPALTANTE Denominazione:

Dettagli

ASSOCIAZIONE MARTIRI DI BRESCIA Lentate sul Seveso CONCORSO DI IDEE PER GIOVANI PROGETTISTI PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANA DELL AREA EX SCHIATTI

ASSOCIAZIONE MARTIRI DI BRESCIA Lentate sul Seveso CONCORSO DI IDEE PER GIOVANI PROGETTISTI PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANA DELL AREA EX SCHIATTI ASSOCIAZIONE MARTIRI DI BRESCIA Lentate sul Seveso CONCORSO DI IDEE PER GIOVANI PROGETTISTI PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANA DELL AREA EX SCHIATTI ART. 1 OGGETTO DEL CONCORSO L Associazione culturale Martiri

Dettagli

ARCHITETTURA E FRAMMENTI URBANI

ARCHITETTURA E FRAMMENTI URBANI ORDINE DEGLI ARCHITETTI P.P.C. DELLA PROVINCIA DI POTENZA con CONCORSO ARCHITETTURA E FRAMMENTI URBANI Immagini d architettura Potenza, novembre 2012 DEFINIZIONE DEL CONCORSO ART. 1 TIPO DI CONCORSO E

Dettagli

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO (Prov. di Milano)

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO (Prov. di Milano) COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO (Prov. di Milano) CONCORSO DI IDEE PER LA PROGETTAZIONE NUOVA SEDE MUNICIPALE E RICONFIGURAZIONE SPAZI PUBBLICI CONTIGUI AVVISO DI PROROGA DEL TERMINE DI PRESENTAZIONE DEGLI

Dettagli

COMUNE DI MONTEMESOLA Provincia di Taranto

COMUNE DI MONTEMESOLA Provincia di Taranto CONCORSO DI IDEE: UN SALOTTO PER LA CITTA MODALITA SPECIFICHE DI ATTUAZIONE (ai sensi dell'art. 108 del d. lgs. 163/06) COMUNE DI MONTEMESOLA Provincia di Taranto Comune di Montemesola, via Roma 23, 74020

Dettagli

BANDO PER CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE ED URBANA DI LARGO MARCO BIAGI

BANDO PER CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE ED URBANA DI LARGO MARCO BIAGI BANDO PER CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE ED URBANA DI LARGO MARCO BIAGI ART. 1: TEMA DEL CONCORSO Tema del presente concorso di idee è la progettazione della riqualificazione ambientale

Dettagli

CITTA DI MORTARA SETTORE URBANISTICA TERRITORIO E ARREDO URBANO BANDO PUBBLICO PER UN CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE

CITTA DI MORTARA SETTORE URBANISTICA TERRITORIO E ARREDO URBANO BANDO PUBBLICO PER UN CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE CITTA DI MORTARA SETTORE URBANISTICA TERRITORIO E ARREDO URBANO BANDO PUBBLICO PER UN CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA E L ARREDO URBANO DEL CENTRO STORICO DELLA CITTA DI MORTARA TITOLO

Dettagli

CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLA PIAZZA DI CORNATE D ADDA

CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLA PIAZZA DI CORNATE D ADDA B A N D O CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLA PIAZZA DI CORNATE D ADDA Segreteria del Concorso: Comune di Cornate d Adda, Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) - Via A.Volta n. 29

Dettagli

DISCIPLINARE DI CONCORSO

DISCIPLINARE DI CONCORSO DISCIPLINARE DI CONCORSO Art. 1 PREMESSA ED OBIETTIVI DEL COMMITTENTE L amministrazione comunale, nella realizzazione del proprio programma di riqualificazione di alcuni spazi urbani, ha scelto per l intervento

Dettagli

BANDO DI CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA SOLAROLI

BANDO DI CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA SOLAROLI COMUNE DI BRIONA - Provincia di Novara - BANDO DI CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA SOLAROLI Vista la deliberazione della Giunta comunale n. 44 del 05/07/2012 con la quale sono stati approvati

Dettagli

P REMIO A RCHIPRIX I TALIA 2008

P REMIO A RCHIPRIX I TALIA 2008 P REMIO A RCHIPRIX I TALIA 2008 Il Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori è da tempo fortemente impegnato nella promozione del Concorso di Architettura quale efficace

Dettagli

LINEE-GUIDA PER LA REDAZIONE DI BANDI DI CONCORSO DI ARCHITETTURA

LINEE-GUIDA PER LA REDAZIONE DI BANDI DI CONCORSO DI ARCHITETTURA CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI LINEE-GUIDA PER LA REDAZIONE DI BANDI DI CONCORSO DI ARCHITETTURA 1 - LIVELLO, TIPOLOGIA E PUBBLICIZZAZIONE DEI CONCORSI

Dettagli

COMUNE DI CENATE SOTTO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CENATE SOTTO Provincia di Bergamo COMUNE DI CENATE SOTTO Provincia di Bergamo OGGETTO: Concorso di idee per la realizzazione di plesso scolastico comprendente Scuola Primaria - (Modifica: art. 3 comma 3 - art. 7 -art. 8 punto 2) art. 9)

Dettagli

CONCORSO DI IDEE Piano Strategico di Viabilità e parcheggi del centro storico di Trani dalla Via Mario Pagano al Porto Turistico

CONCORSO DI IDEE Piano Strategico di Viabilità e parcheggi del centro storico di Trani dalla Via Mario Pagano al Porto Turistico CONCORSO DI IDEE Piano Strategico di Viabilità e parcheggi del centro storico di Trani dalla Via Mario Pagano al Porto Turistico PREMESSA Il consorzio Sviluppo & territorio quindi promuove un concorso

Dettagli

Curia Diocesana di Prato

Curia Diocesana di Prato Curia Diocesana di Prato BANDO PUBBLICO CONCORSO PER L ACQUISIZIONE DI UN IDEA PROGETTUALE PER LA REALIZZAZIONE DEL NUOVO COMPLESSO PARROCCHIALE DELLA VISISTAZIONE IN PRATO LOCALITA GALCIANA PREMESSA E

Dettagli

BANDO CAPITOLO 1 TITOLAZIONE E OGGETTO DEL CONCORSO

BANDO CAPITOLO 1 TITOLAZIONE E OGGETTO DEL CONCORSO CONCORSO DI IDEE: AMPLIAMENTO DELL EDIFICIO DELLA SCUOLA PRIMARIA DI VIA DANTE ALIGHIERI E MESSA IN SICUREZZA DEI PERCORSI DI ACCESSO AL PLESSO SCOLASTICO BANDO CAPITOLO 1 TITOLAZIONE E OGGETTO DEL CONCORSO

Dettagli

CONCORSO DI IDEE RIQUALIFICARE CON LO SPORT

CONCORSO DI IDEE RIQUALIFICARE CON LO SPORT CONCORSO DI IDEE RIQUALIFICARE CON LO SPORT PREMESSA L Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Avellino, in collaborazione con l Associazione Giovani Architetti Irpini e con il CONI di Avellino,

Dettagli

DISCIPLINARE. Pagina 1 di 7

DISCIPLINARE. Pagina 1 di 7 CONCORSO DI IDEE PER LA RICERCA DI SOLUZIONI IDEATIVE DA PORRE A BASE DI UNA PROGETTAZIONE PRELIMINARE PER LA REALIZZAZIONE DI UN COMPLESSO DIREZIONALE-RESIDENZIALE IN BRESCIA, VIA MANTOVA DISCIPLINARE

Dettagli

COMUNE di BAGNOLO SAN VITO CONCORSO DI IDEE PER LA BANDO

COMUNE di BAGNOLO SAN VITO CONCORSO DI IDEE PER LA BANDO COMUNE di BAGNOLO SAN VITO PROVINCIA di MANTOVA Via Roma 2946031 Bagnolo San Vito MN Tel 0376 253275 Fax 0376 415387 CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DI VIA ROMA E VIA CAVOUR NEL CENTRO ABITATO

Dettagli

" Concorso di Idee per lo sviluppo del territorio pescolano "

 Concorso di Idee per lo sviluppo del territorio pescolano BANDO " Concorso di Idee per lo sviluppo del territorio pescolano " ART. 1 ENTE BANDITORE Comune di Pesco Sannita (BN), Piazza Municipio 82020 Pesco Sannita (BN) Web: www.comune.pescosannita.bn.it ART.

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARINELLA (Provincia di Roma)

COMUNE DI SANTA MARINELLA (Provincia di Roma) COMUNE DI SANTA MARINELLA (Provincia di Roma) BANDO DI CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DEL PARCO PUBBLICO PIAZZA DELL UNITA D ITALIA IN SANTA MARINELLA (RM) PROT. N. 29034 DEL 21/10/2008 CAPO

Dettagli

COMUNE DI GROTTAFERRATA Provincia di Roma. Bando di concorso per la realizzazione grafica del nuovo logo della democrazia partecipativa

COMUNE DI GROTTAFERRATA Provincia di Roma. Bando di concorso per la realizzazione grafica del nuovo logo della democrazia partecipativa COMUNE DI GROTTAFERRATA Provincia di Roma Bando di concorso per la realizzazione grafica del nuovo logo della democrazia partecipativa 1 Indice 1. ENTE BANDITORE DEL CONCORSO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Dettagli

Bando di progettazione in 2 gradi ordinario 1

Bando di progettazione in 2 gradi ordinario 1 DIOCESI DI ALBA Comune di Alba Provincia di Cuneo Regione Piemonte CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI ORDINARIO 1 fase: proposta di idee - 2 fase: progetto preliminare PER L DELLA CATTEDRALE DI S.LORENZO

Dettagli

COMUNE DI SAN MARZANO SUL SARNO (Provincia di Salerno)

COMUNE DI SAN MARZANO SUL SARNO (Provincia di Salerno) COMUNE DI SAN MARZANO SUL SARNO (Provincia di Salerno) CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE ED URBANA DEL PARCO URBANO CAPITOLO I - DEFINIZIONE DEL CONCORSO ART. 1: TEMA DEL CONCORSO Tema

Dettagli

COMUNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI Provincia di L Aquila UFFICIO TECNICO

COMUNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI Provincia di L Aquila UFFICIO TECNICO COMUNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI Provincia di L Aquila UFFICIO TECNICO Piazza Roma, 1, Tel.: 0864-49587 Fax: 0864490930 in collaborazione con CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DI UN PERCORSO SENSORIALE-NATURALISTICO

Dettagli

REGIONE CAMPANIA Area Generale di Coordinamento 16 Governo del territorio e Tutela dei beni paesaggistici

REGIONE CAMPANIA Area Generale di Coordinamento 16 Governo del territorio e Tutela dei beni paesaggistici REGIONE CAMPANIA Area Generale di Coordinamento 16 Governo del territorio e Tutela dei beni paesaggistici CONCORSO DI IDEE: MODELLI SPERIMENTALI PER UNA PIANIFICAZIONE E UNA PROGETTAZIONE INNOVATIVA: IDEE

Dettagli

SOCIETA ITALIANA DI MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA

SOCIETA ITALIANA DI MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA SIMFER SOCIETA ITALIANA DI MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA Piazza Rondanini 48 00186 Roma Tel +39 06.48913318 Fax +39 06.89280089 E-Mail segreteria.simfer@medik.net Sito www.simfer.it CONCORSO DI IDEE

Dettagli

CONCORSO DI IDEE OLED DESIGN CONTEST

CONCORSO DI IDEE OLED DESIGN CONTEST CONCORSO DI IDEE OLED DESIGN CONTEST Art. 1 Bando Il presente bando ha per oggetto un concorso di idee aperto alla partecipazione di tutti i soggetti in possesso dei requisiti di cui all art. 5. Il concorso

Dettagli

CITTA DI BATTIPAGLIA

CITTA DI BATTIPAGLIA CITTA DI BATTIPAGLIA (Provincia di Salerno) SETTORE TECNICO E POLITICHE COMUNITARIE BANDO PUBBLICO PER UN CONCORSO DI IDEE ex art.180 del Decreto Legislativo n.163/2006 ed art.259 del D.P.R.n.207/2010

Dettagli

PER UN AI FINI DELLA REALIZZAZIONE DI TRE EDIFICI SPERIMENTALI AD USO RESIDENZIALE A DIVERSA PRESTAZIONE ENERGETICA

PER UN AI FINI DELLA REALIZZAZIONE DI TRE EDIFICI SPERIMENTALI AD USO RESIDENZIALE A DIVERSA PRESTAZIONE ENERGETICA BANDO PUBBLICO PER UN CONCORSO DI IDEE ( ex artt. 108 e 110 del D.Lgs.163/2006 e successive integrazioni) AI FINI DELLA REALIZZAZIONE DI TRE EDIFICI SPERIMENTALI AD USO RESIDENZIALE A DIVERSA PRESTAZIONE

Dettagli

Bando concorso a idee La Porta della Citta per la riqualificazione urbana dell ingresso sud del Comune di Signa

Bando concorso a idee La Porta della Citta per la riqualificazione urbana dell ingresso sud del Comune di Signa Bando concorso a idee La Porta della Citta per la riqualificazione urbana dell ingresso sud del Comune di Signa Bando a procedura aperta ai sensi del D. Lgs 163/2006. Art. 1 Ente banditore e Responsabile

Dettagli

Associazione Giovani Architetti del Trentino CONCORSO DI IDEE CASA A MISURA DI BAMBINO BANDO

Associazione Giovani Architetti del Trentino CONCORSO DI IDEE CASA A MISURA DI BAMBINO BANDO G TN Associazione Giovani Architetti del Trentino CONCORSO DI IDEE CASA A MISURA DI BAMBINO BANDO CONCORSO DI IDEE CASA A MISURA DI BAMBINO BANDO Soggetto Banditore: Associazione Gi.Pro www.gipro.tn.it

Dettagli

HEATING DESIGN & effettonido IN COLLABORAZIONE PROPONGONO IL PRIMO CONCORSO 5 p ints INDICE 1. Soggetto Banditore 2. Oggetto del Concorso 3. Soggetti ammessi alla partecipazione 4. Modalità di svolgimento

Dettagli

BANDO DEL CONCORSO DI IDEE: PROGETTARE UNA PIAZZA A LICATA.

BANDO DEL CONCORSO DI IDEE: PROGETTARE UNA PIAZZA A LICATA. BANDO DEL CONCORSO DI IDEE: PROGETTARE UNA PIAZZA A LICATA. "L idea di una piazza da intitolare al progettista di Licata, geometra Filippo Re Grillo" Soggetto Banditore: Comune di Licata - Piazza Progresso

Dettagli

Programma di sostegno a Enti Banditori di concorsi di Architettura BANDO

Programma di sostegno a Enti Banditori di concorsi di Architettura BANDO Programma di sostegno a Enti Banditori di concorsi di Architettura BANDO Programma di sostegno a Enti Banditori di concorsi di Architettura Indice Articolo 1 - Premessa... 2 Articolo 2 - Finalità e obiettivi

Dettagli

Provincia di Trapani. 8 Settore Lavori Pubblici - Servizio Idrico Integrato

Provincia di Trapani. 8 Settore Lavori Pubblici - Servizio Idrico Integrato BANDO PER UN CONCORSO DI IDEE per il collegamento tra i litorali nord e sud del Centro Storico Soggetto banditore: Comune di Trapani Responsabile del Procedimento Ing. Eugenio Sardo Indirizzo Ufficio Tecnico

Dettagli

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Oristano

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Oristano Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Oristano BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI UN CENTRO SERVIZI ALLE IMPRESE 1 - Ente appaltante

Dettagli

1 INDEN DESIGN AWARD DIAMO VITA ALLA TUA IDEA ideazione di un elemento di arredo per un ambiente living

1 INDEN DESIGN AWARD DIAMO VITA ALLA TUA IDEA ideazione di un elemento di arredo per un ambiente living 1 INDEN DESIGN AWARD DIAMO VITA ALLA TUA IDEA ideazione di un elemento di arredo per un ambiente living PREMESSA INDEN s.r.l., eccellenza salentina dal 1966 nel settore dell arredamento artigianale su

Dettagli

CITTÀ DI CERIGNOLA Provincia di Foggia

CITTÀ DI CERIGNOLA Provincia di Foggia CITTÀ DI CERIGNOLA Provincia di Foggia CONCORSO DI IDEE PER IL RECUPERO E VALORIZZAZIONE STORICO-URBANISTICO-AMBIENTALE DELLA PIAZZA DEL DUOMO BANDO E DISCIPLINARE DI CONCORSO INDICE Art. 1 Oggetto del

Dettagli

MIGLIOR TESI DI LAUREA IN ARCHITETTURA

MIGLIOR TESI DI LAUREA IN ARCHITETTURA Ολυµπιακή CONCORSO OLYMPIEION AGRIGENTO MIGLIOR TESI DI LAUREA IN ARCHITETTURA SOGGETTI BANDITORI COMUNE DI AGRIGENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO - FACOLTÀ DI ARCHITETTURA - CORSO DI LAUREA MAGISTRALE

Dettagli

CONCORSO DI IDEE ALLESTIMENTO INTERNI E PROPOSTA ALLESTIMENTO CAMERE STRUTTURA RICETTIVA A SETTIMO TORINESE - TORINO - ITALY

CONCORSO DI IDEE ALLESTIMENTO INTERNI E PROPOSTA ALLESTIMENTO CAMERE STRUTTURA RICETTIVA A SETTIMO TORINESE - TORINO - ITALY CONCORSO DI IDEE ALLESTIMENTO INTERNI E PROPOSTA ALLESTIMENTO CAMERE STRUTTURA RICETTIVA A SETTIMO TORINESE - TORINO - ITALY Art. 1 Ente banditore VERMAC, per conto di committenza privata. Art. 2 Oggetto

Dettagli

COMUNE DI CORMANO (MI)

COMUNE DI CORMANO (MI) COMUNE DI CORMANO (MI) P.zza Scurati n. 1 20032 CORMANO Tel. 02/663241, fax 02/66301773 - E-mail: comune.cormano@comune.cormano.mi.it sito internet: www.comune.cormano.mi.it BANDO DI CONCORSO DI IDEE 1-

Dettagli

Bando di Finanziamento in servizi per concorsi di idee e di progettazione BANDO BANDO

Bando di Finanziamento in servizi per concorsi di idee e di progettazione BANDO BANDO BANDO BANDO edizione 2015 Indice Articolo 1 - Premessa... 2 Articolo 2 - Finalità e obiettivi del bando... 2 Articolo 3 - Ente banditore ed erogatore del sostegno... 3 Articolo 4 - Il sostegno messo a

Dettagli

PSR PUGLIA 2007-2013 FONDO FEASR- ASSE IV- MISURA 413. PSL Meridaunia I Luoghi dell Uomo e della Natura

PSR PUGLIA 2007-2013 FONDO FEASR- ASSE IV- MISURA 413. PSL Meridaunia I Luoghi dell Uomo e della Natura BANDO DI CONCORSO DI IDEE PSR PUGLIA 2007-2013 FONDO FEASR- ASSE IV- MISURA 413 PSL Meridaunia I Luoghi dell Uomo e della Natura In applicazione della delibera del Consiglio di Amministrazione del Gal

Dettagli

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) COMUNE DI CINISELLO BALSAMO Piazza Confalonieri, 3, 20092 Cinisello Balsamo Provincia di Milano tel. 02/660231 fax 02/66023445 C.F. 01971350150- P.I. 00727780965 Settore V Lavori Pubblici, Arredo Urbano

Dettagli

CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI UNA STRUTTURA POLIVALENTE EX MATTATOIO L AQUILA

CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI UNA STRUTTURA POLIVALENTE EX MATTATOIO L AQUILA ORDINE DEGLI ARCHITETTI P.P. E C. DELLA PROVINCIA DELL AQUILA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DELL'AQUILA COMUNE DELL AQUILA ASSESSORATO ALLA RICOSTRUZIONE DEI BENI CULTURALI CONCORSO DI PROGETTAZIONE

Dettagli

BANDO DI CONCORSO DI IDEE

BANDO DI CONCORSO DI IDEE BANDO DI CONCORSO DI IDEE per la RIQUALIFICAZIONE E VALORIZZAZIONE DELLE AREE DELL EX DISCARICA COMUNALE, DELLA ZONA LITORANEA SP.52 COMPRESA TRA I KM.0 E I KM 7.2, DELL EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELLE

Dettagli

Comune di Vieste III Settore

Comune di Vieste III Settore Comune di Vieste III Settore BANDO DI CONCORSO DI IDEE per la valorizzazione e arredo della Piazza Vittorio Emanuele Vista la deliberazione di Giunta comunale n. 219 del 20.12.2012 con la quale sono stati

Dettagli

Prot. n. 8648 Foggia, 06/12/2011. Oggetto: Concorso per l ideazione del nuovo logo del Conservatorio

Prot. n. 8648 Foggia, 06/12/2011. Oggetto: Concorso per l ideazione del nuovo logo del Conservatorio MINISTERO DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE Conservatorio di Musica Umberto Giordano Piazza Nigri, 13-71121 FOGGIA Tel. 0881/723668 - Fax 0881/774687 Prot. n. 8648 Foggia,

Dettagli

BANDO CONCORSO DI IDEE IN DUE GRADI PER IL RESTYLING DELL INTERO SITO WEB ISTITUZIONALE (http://www.fo.archiworld.it/ofo/)

BANDO CONCORSO DI IDEE IN DUE GRADI PER IL RESTYLING DELL INTERO SITO WEB ISTITUZIONALE (http://www.fo.archiworld.it/ofo/) ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI FORLI'-CESENA BANDO CONCORSO DI IDEE IN DUE GRADI PER IL RESTYLING DELL INTERO SITO WEB ISTITUZIONALE (http://www.fo.archiworld.it/ofo/)

Dettagli

COMUNE DI NURAGUS. Piazza IV novembre snc - C.A.P. 08030 - Tel. 0782-821008 - Fax 0782-818063. utc.nuragus@tiscali.it

COMUNE DI NURAGUS. Piazza IV novembre snc - C.A.P. 08030 - Tel. 0782-821008 - Fax 0782-818063. utc.nuragus@tiscali.it COMUNE DI NURAGUS P r o v i n c i a d i C a g l i a r i Piazza IV novembre snc - C.A.P. 08030 - Tel. 0782-821008 - Fax 0782-818063 E- mail utc.nuragus@tiscali.it Partita I.V.A. 00697840916 Codice Fiscale

Dettagli

CONCORSO DI IDEE RI.U.SO. ASSE TORRENTE ALBULA

CONCORSO DI IDEE RI.U.SO. ASSE TORRENTE ALBULA con il patrocinio della Provincia di Ascoli Piceno medaglia d oro al Valor Militare per attività partigiana CONCORSO DI IDEE RI.U.SO. ASSE TORRENTE ALBULA ART. 1 - OGGETTO DEL CONCORSO Ordine degli Architetti

Dettagli

CONCORSO DI PROGETTAZIONE SEDE SOCIALE BANDO DI CONCORSO

CONCORSO DI PROGETTAZIONE SEDE SOCIALE BANDO DI CONCORSO CONCORSO DI PROGETTAZIONE SEDE SOCIALE BANDO DI CONCORSO INDICE OGGETTO DEL CONCORSO PROCEDURA DEL CONCORSO SOGGETTI AMMESSI - REQUISITI DI PARTECIPAZIONE CAUSE DI INCOMPATIBILITA ACCETTAZIONE DELLE NORME

Dettagli

C O M U N E D I G R E Z Z A N A

C O M U N E D I G R E Z Z A N A Prot. n. 11425 BANDO DI CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA, AMBIENTALE, ED ARCHITETTONICA DI PIAZZA CARLO EDERLE A GREZZANA E DELLE STRADE ED AREE CIRCOSTANTI Bando di pubblico incanto

Dettagli

Art. 1 - Ente banditore Facoltà di Architettura dell Università Mediterranea di Reggio Calabria, Via Melissari 89124 Reggio Calabria.

Art. 1 - Ente banditore Facoltà di Architettura dell Università Mediterranea di Reggio Calabria, Via Melissari 89124 Reggio Calabria. Bando di concorso per la progettazione di un logo da utilizzare per l'accordo di Cooperazione fra l'università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, Libera Associazioni nomi e numeri contro le mafie

Dettagli

BANDO DI GARA CONCORSO DI IDEE. Concorso di idee per la realizzazione di un complesso direzionale residenziale in Brescia, Via Mantova

BANDO DI GARA CONCORSO DI IDEE. Concorso di idee per la realizzazione di un complesso direzionale residenziale in Brescia, Via Mantova BANDO DI GARA CONCORSO DI IDEE Concorso di idee per la realizzazione di un complesso direzionale residenziale in Brescia, Via Mantova SEZIONE I: SOCIETA AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE

Dettagli

PROVINCIA Barletta Andria Trani

PROVINCIA Barletta Andria Trani PROVINCIA Barletta Andria Trani CONCORSO DI IDEE «LA SCUOLA CHE F@RETE» Ente banditore: Provincia Barletta Andria Trani, Settore Politiche del Lavoro, Formazione Professionale, Pubblica Istruzione e ITA

Dettagli

CANNAVINELLE 28 MARZO 63 ANNIVERSARIO 1952>2015

CANNAVINELLE 28 MARZO 63 ANNIVERSARIO 1952>2015 Concorso per la selezione di Un idea per la realizzazione di un Monumento a ricordo della Tragedia delle Cannavinelle del 25 marzo 1952 da collocare al centro della Piazza Simeone lungo C.so Umberto della

Dettagli

Regolamento dei concorsi per la realizzazione di progetti pilota con finanziamento della C.E.I.

Regolamento dei concorsi per la realizzazione di progetti pilota con finanziamento della C.E.I. 05/10/10 SERVIZIO NAZIONALE L EDILIZIA DI CULTO Regolamento dei concorsi per la realizzazione di progetti pilota con finanziamento della C.E.I. Approvato dalla Presidenza della C.E.I. nella seduta del

Dettagli

Comune di Pantelleria. CONCORSO INTERNAZIONALE ISLAND BRAND Realizzazione del marchio / logotipo per la promozione dell Isola di Pantelleria

Comune di Pantelleria. CONCORSO INTERNAZIONALE ISLAND BRAND Realizzazione del marchio / logotipo per la promozione dell Isola di Pantelleria Comune di Pantelleria CONCORSO INTERNAZIONALE ISLAND BRAND Realizzazione del marchio / logotipo per la promozione dell Isola di Pantelleria AVVISO PUBBLICO 1. Promotore Il concorso internazionale aperto

Dettagli

PROGETTO BIKE SHARING E BIKE SAVING IMPORTO COMPLESSIVO DI PROGETTO 536.328,00

PROGETTO BIKE SHARING E BIKE SAVING IMPORTO COMPLESSIVO DI PROGETTO 536.328,00 AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI DA INVITARE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA, ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE

Dettagli

Urban Center Bologna. Bando Bologna City Branding

Urban Center Bologna. Bando Bologna City Branding Urban Center Bologna Bologna City Branding Bando di concorso di idee internazionale per la progettazione grafica del marchio/logotipo e del relativo payoff per la promozione della Città di Bologna 1. Promotori

Dettagli

UN MANIFESTO PER IL MIC

UN MANIFESTO PER IL MIC MIC museo internazionale delle ceramiche in faenza con il patrocinio di: AIAP associazione italiana design della comunicazione visiva MU.COM museum communicator CLUB UNESCO FORLI UN MANIFESTO PER IL MIC

Dettagli

ART. 1 - ENTE BANDITORE

ART. 1 - ENTE BANDITORE ! """!" # $!!!! OGGETTO: BANDO DI CONCORSO DI IDEE CON IL RICORSO A FONTI DI ENERGIA RINNOVABILI PER IL RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI DI: VALORIZZAZIONE DI PARTI DI TERRITORIO DI PROPRIETA'COMUNALE; GARANTIRE

Dettagli

PREMIO ARCHITETTURA ORIZZONTALE

PREMIO ARCHITETTURA ORIZZONTALE PREMIO ARCHITETTURA ORIZZONTALE Il porfido del Trentino per la riqualificazione dello spazio pubblico contemporaneo attraverso un premio che sviluppa il confronto tra professionisti, pubbliche amministrazioni

Dettagli

Bando di concorso per l ideazione e la creazione del logo per il 50 anniversario della Lega del Filo d Oro

Bando di concorso per l ideazione e la creazione del logo per il 50 anniversario della Lega del Filo d Oro Bando di concorso per l ideazione e la creazione del logo per il 50 anniversario della Lega del Filo d Oro (bando elaborato secondo le norme internazionali concordate con ICOGRADA, ICSID, IFI; con il patrocinio

Dettagli

Concorso di idee La Piazza nel Parco

Concorso di idee La Piazza nel Parco Concorso di idee La Piazza nel Parco Recupero della qualità urbana e della coesione sociale a Rivergaro Data di pubblicazione 4 giugno 2012 Data di scadenza 25 luglio 2012. INDICE INDICE 2 PREMESSA 3 ART.

Dettagli

BANDO DI CONCORSO DI IDEE PER LA PROGETTAZIONE DI UNO SPAZIO INCONTRI

BANDO DI CONCORSO DI IDEE PER LA PROGETTAZIONE DI UNO SPAZIO INCONTRI BANDO DI CONCORSO DI IDEE PER LA PROGETTAZIONE DI UNO SPAZIO INCONTRI Premessa L Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia, al fine di promuovere forme di partecipazione

Dettagli

CONCORSO DI IDEE PER LA VALORIZZAZIONE DELLA DOMUS DE JANAS SA ROCCA E RIQUALIFICAZIONE DELL AREA E SPAZI CIRCOSTANTI. Art. 1 - Stazione Appaltante

CONCORSO DI IDEE PER LA VALORIZZAZIONE DELLA DOMUS DE JANAS SA ROCCA E RIQUALIFICAZIONE DELL AREA E SPAZI CIRCOSTANTI. Art. 1 - Stazione Appaltante CONCORSO DI IDEE PER LA VALORIZZAZIONE DELLA DOMUS DE JANAS SA ROCCA E RIQUALIFICAZIONE DELL AREA E SPAZI CIRCOSTANTI Art. 1 - Stazione Appaltante Stazione Appaltante : Comune di Sedini - Area Tecnica

Dettagli

Premio di Architettura BRUNO VIGLIONE

Premio di Architettura BRUNO VIGLIONE associazione campaniarchitetti campani rchitetti www.campaniarchitetti.org info@campaniarchitetti.org Premio di Architettura BRUNO VIGLIONE Con il patrocinio di: Sponsor: BANDO DI CONCORSO DI IDEE PER

Dettagli

Bando di concorso per l ideazione del logo del Sistema Verona

Bando di concorso per l ideazione del logo del Sistema Verona Bando di concorso per l ideazione del logo del Sistema Verona INDICE 1. Soggetto Banditore 2. Oggetto del Concorso 3. Tipo di concorso 4. Modalità di presentazione della proposta ed elaborati di concorso

Dettagli

funzioni di capogruppo quale delegato a rappresentalo e che funge da referente nei confronti dell'ente banditore In caso di raggruppamento i compiti

funzioni di capogruppo quale delegato a rappresentalo e che funge da referente nei confronti dell'ente banditore In caso di raggruppamento i compiti Fondazione Casa di Riposo - Marchese Alberto Monsignani Sassatelli - Fermo. Concorso di idee per la realizzazione di un giardino e altre opere nello spazio antistante l'ente. TITOLO I - DATI GENERALI Art.

Dettagli

CONCORSO DI IDEE DI LIGHTING DESIGN. ROMA BY LIGHT raccontare Roma usando la luce. Un progetto ideato ed organizzato da Patrocinio

CONCORSO DI IDEE DI LIGHTING DESIGN. ROMA BY LIGHT raccontare Roma usando la luce. Un progetto ideato ed organizzato da Patrocinio CONCORSO DI IDEE DI LIGHTING DESIGN ROMA BY LIGHT raccontare Roma usando la luce Un progetto ideato ed organizzato da Patrocinio Capitolo I - DEFINIZIONE E OBIETTIVI DEL CONCORSO Art. 1 Tipologia e tema

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE BENI CULTURALI INFORMAZIONE SPETTACOLO E SPORT SERVIZIO BENI CULTURALI

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE BENI CULTURALI INFORMAZIONE SPETTACOLO E SPORT SERVIZIO BENI CULTURALI AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO DI 8 LAUREATI CON PERCORSO FORMATIVO POST LAUREA IN MANAGEMENT DEI BENI CULTURALI, IN ECONOMIA DEI BENI CULTURALI, IN ECONOMIA DELLA CULTURA, IN

Dettagli

CONCORSO DI IDEE. Progetto Archimede per Ylenia

CONCORSO DI IDEE. Progetto Archimede per Ylenia CONCORSO DI IDEE Progetto Archimede per Ylenia L Associazione Ylenia e gli amici speciali onlus in collaborazione con il Comune di Fiumicino, bandisce un Concorso di idee, dal titolo Progetto Archimede

Dettagli

BANDO PER CONCORSO D IDEE. Riqualificazione di Piazza Papa Giovanni XXIII e sue immediate adiacenze nella frazione di Rovereto sul Secchia

BANDO PER CONCORSO D IDEE. Riqualificazione di Piazza Papa Giovanni XXIII e sue immediate adiacenze nella frazione di Rovereto sul Secchia PROT. GEN. N. 2257 Comune di Novi di Modena BANDO PER CONCORSO D IDEE Riqualificazione di Piazza Papa Giovanni XXIII e sue immediate adiacenze nella frazione di Rovereto sul Secchia Art. 1 Titolo del concorso

Dettagli

Concorso di idee e proposte per la valorizzazione e il recupero di "Borgo Ruga"

Concorso di idee e proposte per la valorizzazione e il recupero di Borgo Ruga Comune di Ponzano veneto Concorso di idee e proposte per la valorizzazione e il recupero di "Borgo Ruga" BANDO l SOGGETIO PROMOTORE E TEMA DEL CONCORSO Il "Comitato Borgo Ruga", in collaborazione con il

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FOGGIA UFFICIO TECNICO BANDO CONCORSO DI PROGETTAZIONE

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FOGGIA UFFICIO TECNICO BANDO CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FOGGIA AVVISO BANDO DI CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DELLA SEDE DEL TRIENNIO BIOLOGICO DELLA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA Si rende noto che, per effetto

Dettagli

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 Per la selezione di concorrenti cui affidare l incarico professionale per la redazione del progetto definitivo, del progetto esecutivo, della direzione

Dettagli

ATTIVITA CULTURALI, POLITICHE GIOVANILI TURISMO, SPORT E SPETTACOLO POLITICHE GIOVANILI TURISMO, SPORT E SPETTACOLO TURISMO

ATTIVITA CULTURALI, POLITICHE GIOVANILI TURISMO, SPORT E SPETTACOLO POLITICHE GIOVANILI TURISMO, SPORT E SPETTACOLO TURISMO PROVINCIA DI FROSINONE Settore Servizio Ufficio ATTIVITA CULTURALI, POLITICHE GIOVANILI TURISMO, SPORT E SPETTACOLO POLITICHE GIOVANILI TURISMO, SPORT E SPETTACOLO TURISMO AVVISO PUBBLICO CONCORSO DI IDEE

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO La Società Trasporti Provinciale S.p.A. Bari (STP Bari SpA), in applicazione del proprio regolamento del 22/10/2008 per le

Dettagli

Concorso di progettazione Allestimento del Museo Civico di Prato all interno del Palazzo Pretorio Disciplinare

Concorso di progettazione Allestimento del Museo Civico di Prato all interno del Palazzo Pretorio Disciplinare Piazza Mercatale, 31 59100 Prato Tel 0574. 1836669 1835621 Fax 0574.183.7364 Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.it Orario d ufficio: Lunedì e giovedì 9.00-13.00 / 15.00-17.00 Martedì, mercoledì

Dettagli

Bando di concorso per la realizzazione del Logotipo De.C.O. Denominazione Comunale di Origine del Comune di Corato

Bando di concorso per la realizzazione del Logotipo De.C.O. Denominazione Comunale di Origine del Comune di Corato Bando di concorso per la realizzazione del Logotipo De.C.O. Denominazione Comunale di Origine del Comune di Corato Il Comune di Corato, in esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n.9 del

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA REDAZIONE DI BANDI DI CONCORSO DI ARCHITETTURA

LINEE GUIDA PER LA REDAZIONE DI BANDI DI CONCORSO DI ARCHITETTURA LINEE GUIDA PER LA REDAZIONE DI BANDI DI CONCORSO DI ARCHITETTURA PREMESSA Questa pubblicazione intende offrire agli Enti Banditori, pubblici o privati, preposti alla programmazione e al coordinamento

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI ASSISTENTE IN AFFIANCAMENTO PER L ESPLETAMENTO DEGLI ADEMPIMENTI AZIENDALI IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA

Dettagli

Descrizione: opere di adeguamento della ferrovia a cremagliera Principe - Granarolo

Descrizione: opere di adeguamento della ferrovia a cremagliera Principe - Granarolo AZIENDA MOBILITA E TRASPORTI S.p.A. - GENOVA BANDO DI GARA PER PROCEDURA RISTRETTA SETTORI SPECIALI LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA FERROVIA A CREMAGLIERA PRINCIPE - GRANAROLO Ente Aggiudicatore: Azienda Mobilità

Dettagli

1 Edizione 2015-2016 nell ambito dell iniziativa CENTENARIO ROMA MARITTIMA 1916-2016

1 Edizione 2015-2016 nell ambito dell iniziativa CENTENARIO ROMA MARITTIMA 1916-2016 PREMIO PREMIO 1 Edizione 2015-2016 nell ambito dell iniziativa CENTENARIO ROMA MARITTIMA 1916-2016 Roma, Ostia 25-29 Novembre 2015 Ente banditore: AIAC Associazione Italiana di Architettura e Critica Consulenza

Dettagli

Centro Studi sull Architettura e Liturgia Associazione Culturale non profit CONCORSO DI IDEE

Centro Studi sull Architettura e Liturgia Associazione Culturale non profit CONCORSO DI IDEE Centro Studi sull Architettura e Liturgia Associazione Culturale non profit CONCORSO DI IDEE PER IL DISEGNO DELL ARREDAMENTO SACRO Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art. 10

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. Elaborazione di un Masterplan per il Progetto Urbano della nuova Centralità metropolitana di Romanina

BANDO DI CONCORSO. Elaborazione di un Masterplan per il Progetto Urbano della nuova Centralità metropolitana di Romanina BANDO DI CONCORSO ART.1 ENTE BANDITORE Ente banditore: Società El Greco 2001 s.r.l., Società Goya 2001 s.r.l., Società Raffaello 2001 s.r.l., Società Rubens 2001 s.r.l. del Gruppo Scarpellini con sede

Dettagli

PREMIO BENIAMINO CONTINI IN VIAGGIO PER L ARCHITETTURA BANDO

PREMIO BENIAMINO CONTINI IN VIAGGIO PER L ARCHITETTURA BANDO BANDO Art. 1 ENTE BANDITORE DEL CONCORSO L Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Matera organizza la 1^ edizione del Premio in memoria dell Architetto Beniamino

Dettagli

CITTA DI RODI GARGANICO Provincia di Foggia Settore V-UTC Piazza Papa Giovanni XXIII, 1-71012 Rodi G.co ufficiotecnico@comune.rodigarganico.

CITTA DI RODI GARGANICO Provincia di Foggia Settore V-UTC Piazza Papa Giovanni XXIII, 1-71012 Rodi G.co ufficiotecnico@comune.rodigarganico. CITTA DI RODI GARGANICO Provincia di Foggia Settore V-UTC Piazza Papa Giovanni XXIII, 1-71012 Rodi G.co ufficiotecnico@comune.rodigarganico.info 0884/919411 fax 0884/966263 Codice Fiscale 84000870711 BANDO

Dettagli

PREMIO in Memoria di Carlo Rossini Concorso per la migliore idea imprenditoriale

PREMIO in Memoria di Carlo Rossini Concorso per la migliore idea imprenditoriale PREMIO in Memoria di Carlo Rossini Concorso per la migliore idea imprenditoriale 1^ EDIZIONE Premessa La BCC dell Alta Brianza - Alzate Brianza Via IV Novembre 549 istituisce il primo concorso per la migliore

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER UN CONCORSO DI IDEE ai sensi dell art.108 del D.Lgs 163/2006 Smart Giglio

AVVISO PUBBLICO PER UN CONCORSO DI IDEE ai sensi dell art.108 del D.Lgs 163/2006 Smart Giglio AVVISO PUBBLICO PER UN CONCORSO DI IDEE ai sensi dell art.108 del D.Lgs 163/2006 Smart Giglio Articolo 1 (Soggetti promotori e finalità del concorso) 1. I soggetti promotori del presente concorso di idee

Dettagli

CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DI VIALE ITALIA E RIUSO DELL ANTICO FORTE A MARINA DI CASTAGNETO CARDUCCI

CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DI VIALE ITALIA E RIUSO DELL ANTICO FORTE A MARINA DI CASTAGNETO CARDUCCI Comune di Castagneto Carducci (Provincia di Livorno) CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DI VIALE ITALIA E RIUSO DELL ANTICO FORTE A MARINA DI CASTAGNETO CARDUCCI BANDO e DISCIPLINARE DI GARA Vista

Dettagli

ALLESTIMENTO INTERNI E PROPOSTA ALLESTIMENTO SUITE STRUTTURA RICETTIVA A TORBOLE - TRENTO - ITALY

ALLESTIMENTO INTERNI E PROPOSTA ALLESTIMENTO SUITE STRUTTURA RICETTIVA A TORBOLE - TRENTO - ITALY CONCORSO DI IDEE IN DUE FASI ALLESTIMENTO INTERNI E PROPOSTA ALLESTIMENTO SUITE STRUTTURA RICETTIVA A 1 Ente banditore e oggetto del concorso A 1.1 Ente banditore del concorso! Sintec Associati, per conto

Dettagli

Premio OAB architettura 2012. Architettura e Paesaggio

Premio OAB architettura 2012. Architettura e Paesaggio Premio OAB architettura 2012 Architettura e Paesaggio L Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Bergamo d intesa con l Ordine degli Ingegneri, con l Amministrazione

Dettagli

Regione Liguria Consiglio Regionale Assemblea Legislativa della Liguria Comitato Regionale per le Comunicazioni (Co.Re.Com.)

Regione Liguria Consiglio Regionale Assemblea Legislativa della Liguria Comitato Regionale per le Comunicazioni (Co.Re.Com.) Regione Liguria Consiglio Regionale Assemblea Legislativa della Liguria Comitato Regionale per le Comunicazioni (Co.Re.Com.) Segreteria Co.Re.Com. Via Fieschi 15 Genova Orario al pubblico: dal lunedì al

Dettagli

Municipio di Messina - Assessorato Infrastrutture Territoriali BANDO DI CONCORSO EUROPEO DI IDEE PER LA RISTRUTTURAZIONE DEL TEATRO VITTORIO EMANUELE

Municipio di Messina - Assessorato Infrastrutture Territoriali BANDO DI CONCORSO EUROPEO DI IDEE PER LA RISTRUTTURAZIONE DEL TEATRO VITTORIO EMANUELE Municipio di Messina - Assessorato Infrastrutture Territoriali * Bando di concorso europeo di idee per la ristrutturazione del Teatro Vittorio Emanuele. Scadenza: 27 giugno 2002 Avviso di proroga: Si avvisa

Dettagli