Foratura e lavorazioni complementari. LIUC - Ingegneria Gestionale 1

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Foratura e lavorazioni complementari. LIUC - Ingegneria Gestionale 1"

Transcript

1 Foratura e lavorazioni complementari LIUC - Ingegneria Gestionale 1

2 Foratura È la più comune delle operazioni effettuate mediante il trapano e serve per ottenere fori di precisione grossolana LIUC - Ingegneria Gestionale 2

3 Trapano a colonna LIUC - Ingegneria Gestionale 3

4 Trapano radiale LIUC - Ingegneria Gestionale 4

5 Trapano a portale LIUC - Ingegneria Gestionale 5

6 Trapano a testa multipla LIUC - Ingegneria Gestionale 6

7 Foratura L utensile più comunemente utilizzato è la punta elicoidale, caratterizzata dai seguenti elementi: Codolo per l afferraggio dell utensile nel mandrino Scanalature elicoidali con inclinazione φ per evacuare i trucioli Taglienti per eseguire l operazione LIUC - Ingegneria Gestionale 7

8 LIUC - Ingegneria Gestionale 8

9 Moti e parametri di foratura Moto di taglio: circolare continuo e posseduto dall utensile è caratterizzato dalla velocità di taglio v in m/min Moto di avanzamento: rettilineo e posseduto dall utensile (o, raramente dal pezzo) caratterizzato dall avanzamento a in mm/giro Moto di appostamento: per far coincidere l asse dell utensile con quello del foro. LIUC - Ingegneria Gestionale 9

10 LIUC - Ingegneria Gestionale 10

11 Parametri di taglio derivati Numero di giri da applicare alla punta per ottenere la velocità di taglio desiderata Velocità di avanzamento dell utensile va 1000 v n = giri/min π D = a n mm/min LIUC - Ingegneria Gestionale 11

12 Parametri di taglio derivati Sezione di truciolo s = a 2 D 2 = a D 4 2 mm Avanzamento al dente al giro az = a z mm/giro dente LIUC - Ingegneria Gestionale 12

13 Tempo di lavorazione È necessario tenere conto anche della extra-corsa necessaria quando l angolo di inclinazione dei taglienti (β) è significativamente diverso da 90 L t = ove L* = + L* va = D 2tg( β/2) L a + L* n (mm) (min) LIUC - Ingegneria Gestionale 13

14 LIUC - Ingegneria Gestionale 14

15 Scelta dei parametri di foratura La definizione dei parametri di taglio avviene mediante l uso di tabelle di riferimento prodotte da studi sperimentali specifici oppure riportate sui cataloghi di costruttori di utensili Tratti i valori di velocità di taglio ed avanzamento da tali riferimenti è possibile determinare i parametri derivati LIUC - Ingegneria Gestionale 15

16 Parametri di foratura LIUC - Ingegneria Gestionale 16

17 Tipi di punte Punta doppia per fori con svasatura cilindrica Punta a gradini per la sgrossatura di fori conici Perforatore con inserti a carburi sinterizzati per raggiungere grandi produttività e profondità: la punta è dotata di fori per l immissione di fluido lubrorefrigerante in pressione Punte a lancia con inserto di punta fissato meccanicamente Punte ejector (Sandvik) per fori superiori a 20 mm Perforatore a corona per fori superiori a 70 mm con carotatura interna LIUC - Ingegneria Gestionale 17

18 Utensili per foratura LIUC - Ingegneria Gestionale 18

19 LIUC - Ingegneria Gestionale 19

20 LIUC - Ingegneria Gestionale 20

21 LIUC - Ingegneria Gestionale 21

22 Forza di taglio La forza di taglio su spessore del truciolo : ogni tagliente può essere decomposta in a h = az sin χ = sin χ due componenti Fa 2 (forza di avanzamento) e Ft-Fr (coppia di ove : foratura) applicate az è l'avanzamento al giro al dente (mm/giro dente) nella mezzeria Ai fini del calcolo della χ = β/2 forza di taglio, come già visto in tornitura e come sarà anche per la sezione del truciolo è data invece da : l alesatura, solo la a D componente principale s = di taglio è significativa 4 LIUC - Ingegneria Gestionale 22

23 LIUC - Ingegneria Gestionale 23

24 Forza di taglio La forza di taglio può allora essere calcolata con la a D formula: Ft = ks s = ks (N) 4 ove ks è la pressione di taglio che è la media dei valori puntuali lungo il tagliente ed è espressa in funzione dello spessore del truciolo per i diversi materiali LIUC - Ingegneria Gestionale 24

25 LIUC - Ingegneria Gestionale 25

26 Potenza di taglio Fermo restando quanto visto finora si ha la formula che consente di calcolare la potenza di foratura richiesta: W = 2 Ft v m = ks a D v (kw) ove v m è la velocità del punto medio del v è la velocità di taglio (v m = v/2) tagliente LIUC - Ingegneria Gestionale 26

27 Forza di taglio con punte ad inserti In tal caso, supponendo che lo spessore (h) in mm del truciolo sia pari all avanzamento (a) e la sezione sia pari a s=a. D/2 (mm 2 ), si ha: Ft = k s s = k s a D 2 (N) W = Ft v m = k s a D v (kw) LIUC - Ingegneria Gestionale 27

28 Centrinatura L operazione di centrinatura è effettuata con un apposita punta a centrare ed è preparatoria alla successiva operazione di foratura È un operazione sempre consigliata, tuttavia necessaria quanto: Si tratta di fori di piccolo diametro su superfici grezze L asse del foro non è perpendicolare alla superficie del pezzo LIUC - Ingegneria Gestionale 28

29 Utensili per centrinatura e foratura LIUC - Ingegneria Gestionale 29

30 Allargatura di fori È un operazione utilizzata per allargare fori pre-esistenti da foratura o da fusione. Si utilizzano punte da 3-4 taglienti che consentono di ottenere una superficie del foro più precisa e non ottenibile con le sole 2 eliche per via delle oscillazioni Esiste anche l allargatura per fori conici che utilizza punte con testa svasata LIUC - Ingegneria Gestionale 30

31 Utensili per allargatura LIUC - Ingegneria Gestionale 31

32 Svasatura LIUC - Ingegneria Gestionale 32

33 Maschiatura La filettatura di fori di piccolo diametro è eseguibile con utensili detti maschi L operazione è effettuabile sia a mano che con l ausilio di una macchina È eseguita con il passaggio in rapida successione di tre denti che procedono ad effettuare nell ordine. Una sbozzatura iniziale Una sagomatura intermedia Una finitura finale LIUC - Ingegneria Gestionale 33

34 Utensili per maschiatura LIUC - Ingegneria Gestionale 34

35 Profilo di maschiatura LIUC - Ingegneria Gestionale 35

36 Parametri di maschiatura LIUC - Ingegneria Gestionale 36

37 Alesatura Operazione che consiste nel portare a misura un foro preventivamente eseguito con punta elicoidale, ed eventualmente allargato, così da ottenere un elevata precisione sul diametro, sulla circolarità e sulla finitura superficiale Le alesature si possono realizzare sulle principali macchine utensili utilizzando specifici utensili: Monotaglienti con testa di alesatura con inserto e possibilità di regolazione del diametro Pluritaglienti con punte ad imbocco conico e corpo cilindrico a taglienti diritti o elicoidali LIUC - Ingegneria Gestionale 37

38 Utensili di alesatura LIUC - Ingegneria Gestionale 38

39 Utensili di alesatura LIUC - Ingegneria Gestionale 39

40 Utensili per alesatura LIUC - Ingegneria Gestionale 40

41 Moti e parametri di alesatura Moto di taglio: circolare continuo e posseduto dall utensile è caratterizzato dalla velocità di taglio v in m/min Moto di avanzamento: rettilineo e posseduto dall utensile (o, raramente dal pezzo) caratterizzato dall avanzamento a in mm/giro Moto di appostamento: per far coincidere l asse dell utensile con quello del foro. LIUC - Ingegneria Gestionale 41

42 Parametri di taglio derivati Numero di giri da applicare alla punta per ottenere la velocità di taglio desiderata Velocità di avanzamento dell utensile va 1000 v n = giri/min π D = a n mm/min LIUC - Ingegneria Gestionale 42

43 Parametri di taglio derivati Sezione di truciolo s = a 2 D 2 = a D 4 2 mm Avanzamento al dente al giro az = a z mm/giro dente LIUC - Ingegneria Gestionale 43

44 Parametri di alesatura LIUC - Ingegneria Gestionale 44

Riferimenti: Levi/Zompì Tecnologia meccanica cap. 6 Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap. 9

Riferimenti: Levi/Zompì Tecnologia meccanica cap. 6 Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap. 9 LAVORAZIONI DI FORATURA - ALESATURA Riferimenti: Levi/Zompì Tecnologia meccanica cap. 6 Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap. 9 1 FORATURA 2 FORATURA a z D/2 Moto di taglio: moto rotatorio dell utensile

Dettagli

Fresatura. LIUC - Ingegneria Gestionale 1

Fresatura. LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Fresatura LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Fresatura È un operazione che consente di realizzare in generale: Superfici piane Scanalature e cave di forma semplice e complessa Denti di ruote dentate Per fresare

Dettagli

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio. La tornitura. Foratura, fresatura e rettifica

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio. La tornitura. Foratura, fresatura e rettifica Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio La tornitura Il controllo numerico (C.N.) Ottimizzazione del processo 2 2006 Politecnico di Torino 1 Obiettivi

Dettagli

le lavorazioni a freddo asportazione di

le lavorazioni a freddo asportazione di le lavorazioni a freddo asportazione di le lavorazioni ad asportazione di truciolo la struttura truciolo delle macchine utensili lo studio del processo di asportazione di truciolo riveste un importanza

Dettagli

Asportazione di truciolo. LIUC - Ingegneria Gestionale 1

Asportazione di truciolo. LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Asportazione di truciolo LIUC - Ingegneria Gestionale 1 L asportazione di truciolo Per asportazione di truciolo (taglio e rimozione del materiale) si lavorano a freddo grezzi di fonderia e semilavorati

Dettagli

-7b - FRESATURA FRESATURA

-7b - FRESATURA FRESATURA -7b - FRESATURA 1 FRESATURA La fresatura è una lavorazione per asportazione di materiale che consente di ottenere una vasta gamma di superfici (piani, scanalature, spallamenti, ecc.) mediante l azione

Dettagli

Tecnologia Meccanica. Esercitazione

Tecnologia Meccanica. Esercitazione OR 1 OR Esercizi sull asportazione di truciolo 1) Esercizio 1 2) Esercizio 2 3) Esercizio 3 : A) : I) II) 4) Esercizio 4 5) Esercizio 5 6) Esercizio 6 B) : 1) 2) 3) 4) ornitura Fresatura Foratura Ciclo

Dettagli

Asportazione di truciolo. LIUC - Ingegneria Gestionale 1

Asportazione di truciolo. LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Asportazione di truciolo LIUC - Ingegneria Gestionale 1 L asportazione di truciolo Per asportazione di truciolo (taglio e rimozione del materiale) si lavorano a freddo grezzi di fonderia e semilavorati

Dettagli

Tecnologia Meccanica 2 Tecnologie e Sistemi di Lavorazione Lavorazione di tornitura Lavorazione che ha lo scopo di ottenere superfici di rivoluzione variamente conformate. Moti caratteristici Moto di taglio

Dettagli

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 11

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 11 TECNOLOGIA MECCANICA Parte 11 Con la fresatura si o=engono numerose @pologie di superfici: piane o complesse, scanalatura semplici e complesse, smussi, sedi di lingue=e e chiave=e, ruote dentate. I mo@

Dettagli

85 - Precondizioni per la Lavorazione di Brocciatura

85 - Precondizioni per la Lavorazione di Brocciatura 85 - Precondizioni per la Lavorazione di Si utilizza il software CPL. Il tempo di una passata è dato dal tempo di lavoro dell utensile più il suo ritorno alla posizione di partenza: si utilizza quindi

Dettagli

Corso di Tecnologia Meccanica

Corso di Tecnologia Meccanica Corso di Tecnologia Meccanica Modulo 4.4 Lavorazioni per asportazione di truciolo LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Lavorazioni a moto di taglio rettilineo LIUC - Ingegneria Gestionale 2 Lavorazioni a moto

Dettagli

COMPITO DI TECNOLOGIA MECCANICA

COMPITO DI TECNOLOGIA MECCANICA COMPIO DI ECNOLOGIA MECCANICA 1) Ipotizzando di dover lavorare un grezzo (ø120 x 150) di acciaio con carico di rottura di 850 N/mm 2 con i seguenti vincoli riportati si calcoli per ogni operazione il tempo

Dettagli

Classificazione delle lavorazioni per asportazione di truciolo

Classificazione delle lavorazioni per asportazione di truciolo Classificazione delle lavorazioni per asportazione di truciolo Classificazione secondo i movimenti Moto di taglio Moto di avanzamento Moto di registrazione - rettilineo - alternativo - rotatorio - continuo

Dettagli

LE LAVORAZIONI INDUSTRIALI

LE LAVORAZIONI INDUSTRIALI LE LAVORAZIONI INDUSTRIALI Tornitura Foratura Fresatura Rettifica Altre lavorazioni 1 LAVORAZIONI INDUSTRIALI Nelle lavorazioni industriali per asportazione di truciolo sono sempre presenti: Pezzo Grezzo

Dettagli

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 11

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 11 TECNOLOGIA MECCANICA Parte 11 TORNITURA Con la tornitura si o:engono superfici di rivoluzione esterne ed interne, tra cui anche file:ature e superfici zigrinate. I mof cara:erisfci di questa operazione

Dettagli

Tecnologia dei Processi di Produzione. Tecnologie di Lavorazione Meccanica ad asportazione di truciolo

Tecnologia dei Processi di Produzione. Tecnologie di Lavorazione Meccanica ad asportazione di truciolo Tecnologia dei Processi di Produzione Tecnologie di Lavorazione Meccanica ad asportazione di truciolo Lavorazioni ad asportazione di truciolo: Dalla piallatura in falegnameria... Truciolo alla tornitura

Dettagli

Rettificatura. LIUC - Ingegneria Gestionale 1

Rettificatura. LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Rettificatura LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Rettificatura Consiste in un asportazione di sovrametallo in piccolissimi trucioli mediante utensili detti mole formate da grani abrasivi uniti da un legante

Dettagli

CLASSIFICAZIONI DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE

CLASSIFICAZIONI DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE CLASSIFICAZIONI DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE Le lavorazioni meccaniche possono essere classificate secondo diversi criteri. Il criterio che verrà esposto si è dimostrato quello più utile a chiarire tale

Dettagli

FRESATURA. Fresatura 1

FRESATURA. Fresatura 1 FRESATURA -FR Fresatura 1 FRESATURA La fresatura è una lavorazione per asportazione di materiale che consente di ottenere una vasta gamma di superfici (piani, scanalature, spallamenti, ecc.) mediante l

Dettagli

Dispensa di LAVORAZIONE alle M.U. asportazione del truciolo

Dispensa di LAVORAZIONE alle M.U. asportazione del truciolo Dispensa di LAVORAZIONE alle M.U. asportazione del truciolo TABELLE PARAMETRI TECNICI ISTRUZIONI AL CALCOLO DEI PARAMETRI TECNICI Redatto da Cipro Massimo 14 Novembre 2005 Ultima revisione: 24/02/2011

Dettagli

Il ciclo di lavorazione

Il ciclo di lavorazione Il ciclo di lavorazione Analisi critica del disegno di progetto Riprogettazione del componente (ove necessario) Determinazione dei processi tecnologici e scelta delle macchine utensili Stesura del ciclo

Dettagli

Aumentare la produttività in assoluto silenzio. Silent Tools

Aumentare la produttività in assoluto silenzio. Silent Tools Aumentare la produttività in assoluto silenzio Silent Tools Godetevi il silenzio Silent Tools è da lungo tempo un marchio affermato per una famiglia di utensili antivibranti per tornitura, fresatura, barenatura

Dettagli

Il ciclo di lavorazione

Il ciclo di lavorazione Il ciclo di lavorazione Analisi critica del disegno di progetto Riprogettazione del componente (ove necessario) Determinazione dei processi tecnologici e scelta delle macchine utensili Stesura del ciclo

Dettagli

- 5b 1 - TORNITURA. Obiettivo: ottenere superfici assialsimmetriche

- 5b 1 - TORNITURA. Obiettivo: ottenere superfici assialsimmetriche - 5b 1 - TORNITURA 1 Tornitura Obiettivo: ottenere superfici assialsimmetriche Il pezzo possiede il moto di taglio (rotatorio) L utensile possiede il moto di avanzamento 2 Il tornio Un tornio parallelo

Dettagli

Utensili con codolo ERICKSON

Utensili con codolo ERICKSON Utensili con codolo Introduzione.............................................................B2 Produttività..............................................................B3 Guide alle selezioni...................................................b4

Dettagli

Foratura. Moto di taglio utensile rotatorio. Moto di avanzamento utensile. Moto di registrazione pezzo. lavorazioni. Asportazione di truciolo 120

Foratura. Moto di taglio utensile rotatorio. Moto di avanzamento utensile. Moto di registrazione pezzo. lavorazioni. Asportazione di truciolo 120 Foratura Moto di taglio utensile rotatorio Moto di avanzamento utensile rettilineo Moto di registrazione utensile pezzo Moto di lavoro elicoidale lavorazioni Asportazione di truciolo 120 Struttura trapani

Dettagli

TORNITURA A GRADINI. Ciclo di lavoro

TORNITURA A GRADINI. Ciclo di lavoro TORNITURA A GRADINI Ciclo di lavoro PEZZO DA REALIZZARE Dimensione del grezzo: Materiale: Macchine utensili utilizzate: Ø 50x102 mm 9S Mn 28 UNI 4838 Tornio parallelo OPERAZIONE N 00: PRELIEVO E CONTROLLO

Dettagli

Tecnologia Meccanica FRESATURA. Tecnologia Meccanica FRESATURA

Tecnologia Meccanica FRESATURA. Tecnologia Meccanica FRESATURA FRESATURA 1 FRESATURA La fresatura è una lavorazione per asportazione di materiale che consente di ottenere una vasta gamma di superfici (piani, scanalature, spallamenti, ecc.) mediante l azione di un

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO TECNOLOGIA MECCANICA IL CICLO DI LAVORAZIONE

POLITECNICO DI TORINO TECNOLOGIA MECCANICA IL CICLO DI LAVORAZIONE POLITECNICO DI TORINO TECNOLOGIA MECCANICA IL CICLO DI LAVORAZIONE DEFINIZIONE Il ciclo di lavorazione è, in senso lato, la successione logica di tutte le operazioni necessarie per trasformare un pezzo

Dettagli

it #1 pinza per FlowDrill - ER25 D=6 UTENSILERIA Materiale Lavorato PORTAUTENSILI codice:

it #1 pinza per FlowDrill - ER25 D=6 UTENSILERIA Materiale Lavorato PORTAUTENSILI codice: it #1 pinza per FlowDrill - ER25 D=6 Categoria UTENSILERIA Materiale Lavorato codice: 272565 Le pinze portafresa Emmegi sono raccomandate per tutte le lavorazioni di foratura e fresatura ad alta velocità;

Dettagli

Il ciclo di lavorazione

Il ciclo di lavorazione Il ciclo di lavorazione Analisi critica del disegno di progetto Riprogettazione del componente (ove necessario) Determinazione dei processi tecnologici e scelta delle macchine utensili Stesura del ciclo

Dettagli

Silent Tools. Aumentare la produttività in assoluto silenzio

Silent Tools. Aumentare la produttività in assoluto silenzio Silent Tools Aumentare la produttività in assoluto silenzio Godetevi il silenzio Silent Tools è da lungo tempo un marchio affermato per una famiglia di utensili antivibranti per tornitura, fresatura, barenatura

Dettagli

Tornitura aerospaziale

Tornitura aerospaziale Tornitura aerospaziale per le più moderne leghe ed applicazioni Un nuovo gruppo di utensili versatili Inserti rotondi Gli inserti rotondi offrono interessanti vantaggi per la lavorazione di leghe aerospaziali

Dettagli

Esercitazione n 6 Ciclo di lavorazione alle macchine utensili

Esercitazione n 6 Ciclo di lavorazione alle macchine utensili Esercitazione n 6 Ciclo di lavorazione alle macchine utensili Si deve lavorare meccanicamente il lotto composto dai pezzi prodotti in fonderia secondo quanto richiesto nell esercitazione n 4. A partire

Dettagli

Il ciclo di lavorazione

Il ciclo di lavorazione Il ciclo di lavorazione Si definisce ciclo di lavorazione la sequenza ordinata di tutte le lavorazioni necessarie per trasformare una o più materie prime in un prodotto finito. Per definire il ciclo di

Dettagli

Corso di Tecnologia Meccanica

Corso di Tecnologia Meccanica Corso di Tecnologia Meccanica Modulo 4.1 Lavorazioni per asportazione di truciolo LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Il principio del taglio dei metalli LIUC - Ingegneria Gestionale 2 L asportazione di truciolo

Dettagli

SECONDO CICLO DI LAVORAZIONE PER LA PRODUZIONE DI UN

SECONDO CICLO DI LAVORAZIONE PER LA PRODUZIONE DI UN Tecnologia Meccanica I SECONDO CICLO DI LAVORAZIONE PER LA PRODUZIONE DI UN PARTICOLARE MECCANICO Dipartimento di Sistemi di produzione ed economia dell Azienda =8 Ciclo di lavorazione = 3.2 Mat. : C40

Dettagli

FRESATURA. Fresatura periferica

FRESATURA. Fresatura periferica FRESATURA La fresatura è una lavorazione per asportazione di materiale che consente di ottenere una vasta gamma di superfici (piani, spallamenti, scanalature, ecc.) mediante l azione di un utensile pluritagliente

Dettagli

Filiere tonde per filettature esterne

Filiere tonde per filettature esterne Filiere tonde per filettature esterne Le filiere tonde sono utensili per filettare, ancor oggi molto usati, sebbene il loro impiego sia limitato a produzioni di piccole serie. Esistono infatti altri sistemi,

Dettagli

LA TORNITURA. Corso di Tecnologie Speciali I prof. Luigi Carrino

LA TORNITURA. Corso di Tecnologie Speciali I prof. Luigi Carrino LA TORNITURA L operazione di tornitura consente di ottenere superfici di rivoluzione interne ed esterne variamente conformate tra cui anche filettature e zigrinature. I movimenti nell operazione di tornitura

Dettagli

Le Macchine Utensili Lavorazioni per asportazione di truciolo. A cura di Massimo Reboldi

Le Macchine Utensili Lavorazioni per asportazione di truciolo. A cura di Massimo Reboldi Le Macchine Utensili Lavorazioni per asportazione di truciolo A cura di Massimo Reboldi Le macchine utensili La macchina utensile è la madre di tutte le battaglie; Da essa dipendono tutti i beni, sia di

Dettagli

Formulario Tecnologia Meccanica

Formulario Tecnologia Meccanica Formulario Tecnologia Meccanica Marcello Miccio U n i S A 1 4 / 0 7 / 0 1 0 Relazioni Meccanismo Formazione del Truciolo. - Rapporto di taglio: - Fattore di ricalcamento: - Spessore di taglio: sin - Spessore

Dettagli

efi Hartner Multiplexlex è pensare in grande!

efi Hartner Multiplexlex è pensare in grande! efi Hartner Multiplexlex è pensare in grande! multiplexlex Hartner Foratura a spirale con placchetta intercambiabile Nuova placchetta intercambiabile MP 05 con geometria die taglienti ottimizzata Art.

Dettagli

Classificazione delle lavorazioni per asportazione di truciolo

Classificazione delle lavorazioni per asportazione di truciolo Classificazione delle lavorazioni per asportazione di truciolo Classificazione secondo i movimenti Moto di taglio Moto di avanzamento Moto di registrazione - rettilineo - alternativo - rotatorio - continuo

Dettagli

Docente: Ing. P.Zanetti

Docente: Ing. P.Zanetti Torniturar Docente: Ing. P.Zanetti 1. Introduzione all operazione di tornitura Il moto di taglio (rotatorio) è affidato al pezzo Il moto di avanzamento è affidato all utensile Si ottengono solo pezzi caratterizzati

Dettagli

TORNITURA A GRADINI. Ciclo di lavoro

TORNITURA A GRADINI. Ciclo di lavoro TORNITURA A GRADINI Ciclo di lavoro PEZZO DA REALIZZARE Dimensione del grezzo: Materiale: Macchine utensili utilizzate: Ø 50x102 mm 9S Mn 28 UNI 4838 Tornio parallelo FASE N 00: PRELIEVO E CONTROLLO DIMENSIONALE

Dettagli

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. La tornitura Foratura, fresatura e rettifica Il controllo numerico (C.N.) Ottimizzazione del processo 2 2006 Politecnico di Torino 1 Obiettivi

Dettagli

INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI

INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI Definizione di M.U. Moti di taglio e avanzamento Velocità di taglio Utensili monotaglienti e a più taglienti Il truciolo DEFINIZIONE Si definiscono macchine utensili

Dettagli

Fresatura. Moto di taglio utensile rotatorio. Moto di avanzamento pezzo lineare rettilineo o meno. Moto di registrazione pezzo lineare discontinuo

Fresatura. Moto di taglio utensile rotatorio. Moto di avanzamento pezzo lineare rettilineo o meno. Moto di registrazione pezzo lineare discontinuo Fresatura Moto di taglio utensile rotatorio Moto di avanzamento pezzo lineare rettilineo o meno Moto di registrazione pezzo lineare discontinuo Moto di lavoro cicloidale Periferica asse fresa // superficie

Dettagli

Tecnologia Meccanica

Tecnologia Meccanica 11 settembre 2013 seguente componente in ghisa sferoidale. Si richiede: uno schizzo del modello, che mostri spoglie e raggi; Si utilizzi un sovrametallo di 2 mm su tutte le superfici, angoli di sformo

Dettagli

6 7 Meccanismo di funzionamento Il fenomeno fisicoi alla base del funzionamento di un accoppiamento filettato e l ATTRITO. L avvitamento di una vite (sup. esterna) nella madrevite (sup. interna) genera:

Dettagli

Esame di Stato di Istituto Tecnico Industriale Seconda prova scritta

Esame di Stato di Istituto Tecnico Industriale Seconda prova scritta Esame di Stato di Istituto Tecnico Industriale Seconda prova scritta L'albero conduttore di un piccolo cambio a due velocità deve trasmettere una potenza di 4kW a 78rad/s. Due ruote dentate cilindriche

Dettagli

Fondamenti per la Programmazione delle Macchine a Controllo Numerico

Fondamenti per la Programmazione delle Macchine a Controllo Numerico Fondamenti per la Programmazione delle Macchine a Controllo Numerico Sistemi di Coordinate I sistemi di coordinate, permettono al programmatore di definire i punti caratteristici del profilo da lavorare.

Dettagli

U TM497-It rev

U TM497-It rev Liinee guiida per lla fforattura deii llamiinattii per alltta ffrequenza Rogers TMM La qualità dei fori nei laminati Rogers TMM, che sono materiali per microonde termicamente stabili, è eccellente se vengono

Dettagli

LAVORAZIONI INDUSTRIALI

LAVORAZIONI INDUSTRIALI TORNITURA 1 LAVORAZIONI INDUSTRIALI Nelle lavorazioni industriali per asportazione di truciolo sono sempre presenti: Pezzo Grezzo Macchina Utensile Utensile Attrezzatura 2 1 TORNITURA 3 TORNITURA Obiettivo:

Dettagli

IL TAGLIO ORBITALE DELLE VITI SENZA FINE UNA TECNOLOGIA ECOSOSTENIBILE

IL TAGLIO ORBITALE DELLE VITI SENZA FINE UNA TECNOLOGIA ECOSOSTENIBILE IL TAGLIO ORBITALE DELLE VITI SENZA FINE UNA TECNOLOGIA ECOSOSTENIBILE Marco Benincasa (Benincasa Meccanica) Giampaolo Giacomozzi (Varvel SpA) Massimiliano Turci (Studio Tecnico Turci) Riduttori a vite

Dettagli

Stage Estivo 2002 INFN-Laboratori Nazionali di Frascati SSCR-Officina Meccanica

Stage Estivo 2002 INFN-Laboratori Nazionali di Frascati SSCR-Officina Meccanica Stage Estivo 2002 INFN-Laboratori Nazionali di Frascati SSCR-Officina Meccanica Stagisti: Fabrizio Pacchetti Fulvio Ricci Tutori: Giovanni Bisogni Alberto De Paolis Durante lo svolgimento dello stage presso

Dettagli

Serie V16/18 V22 V25 V30 R32 R40 R45 TCS DIGIT AUTOMAX F22 F28. SerieHT TCS TCS E DIGIT DIGIT E AUTOMAX CFL

Serie V16/18 V22 V25 V30 R32 R40 R45 TCS DIGIT AUTOMAX F22 F28. SerieHT TCS TCS E DIGIT DIGIT E AUTOMAX CFL Serie V16/18 V22 V25 V30 F22 F28 R32 R40 R45 TCS DIGIT AUTOMAX SerieHT TCS TCS E DIGIT DIGIT E AUTOMAX CFL Trapano Fresa serie High-Tech Asse mandrino filettato per bloccaggio utensile CM4 Standard: Discesa

Dettagli

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio. La tornitura

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio. La tornitura Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio Foratura, fresatura e rettifica Il controllo numerico (C.N.) Ottimizzazione del processo 2 2006 Politecnico

Dettagli

Lavorazioni per asportazione di truciolo.

Lavorazioni per asportazione di truciolo. Lavorazioni per asportazione di truciolo carmelo.demaria@unipi.it Asportazione di materiale Dalla piallatura in falegnameria... Truciolo alla tornitura in officina Asportazione di materiale Taglio Abrasivi

Dettagli

Debito formativo di Officina Meccanica

Debito formativo di Officina Meccanica IL LAVORO DEVE ESSERE SVOLTO IN UN QUADERNO A QUADRETTI FORMATO A4, QUELLO UTILIZZATO PER IL CONTROLLO NUMERICO 1) relazioni: 1) Fare una relazione sul calibro ventesimale e sua lettura. 2) Fare una relazione

Dettagli

Progetto di tecnologia meccanica. Plan selection Gruppo 26

Progetto di tecnologia meccanica. Plan selection Gruppo 26 Progetto di tecnologia meccanica. Plan selection Gruppo 26 Analisi del CICLO DI LAVORO consegnatoci dal gruppo n.7 Il pezzo da lavorare è il particolare n.12 Il ciclo proposto prevede 1 unica fase e 2

Dettagli

VICTORY TOP DRILL M1 LE PUNTE MODULARI A MARCHIO WIDIA

VICTORY TOP DRILL M1 LE PUNTE MODULARI A MARCHIO WIDIA VICTORY TOP DRILL M1 LE PUNTE MODULARI A MARCHIO WIDIA Le punte VICTORY TOP DRILL M1, grazie alle prestazioni elevate, alla vasta gamma di applicazioni e alla geometria delle punte collaudata, sono la

Dettagli

Guida alla fresatura 1/8

Guida alla fresatura 1/8 LAVORAZIONE CON FRESE A DISCO Guida alla fresatura 1/8 SCELTA DEL TIPO DI FRESA Troncatura ad esecuzione di cave. Larghezza della fresa: Standard: 5, 6, 8 e 10 mm Speciale: 5,0 12,4 mm Questo tipo di fresa

Dettagli

Applicazioni ad alto rendimento PUNTE ALESATORI SVASATORI SEGHE IN METALLO DURO SEFCARBIDE

Applicazioni ad alto rendimento PUNTE ALESATORI SVASATORI SEGHE IN METALLO DURO SEFCARBIDE Applicazioni ad alto rendimento PUNTE ALESATORI SVASATORI SEGHE IN METALLO DURO SEFCARBIDE La precisione dal 9. Dalla ricostruzione del dopoguerra all applicazione diffusa dei sistemi informatici: un ascesa

Dettagli

Lunghezza (mm) Immagine Tipologia Larghezza (mm) EAN. SDS max SCALPELLI - ATTACCO SDS-MAX HTA750990K scalpello a punta -

Lunghezza (mm) Immagine Tipologia Larghezza (mm) EAN. SDS max SCALPELLI - ATTACCO SDS-MAX HTA750990K scalpello a punta - 142 ACCESSORI PER MARTELLI DEMOLITORI Tipologia Larghezza SCALPELLI - ATTACCO -MAX 280 1 HTA750990K 8717154653120 scalpello a punta - 400 1 HTA750991K 8717154653144 600 1 HTA750992K 8717154653168 280 1

Dettagli

2003/2004 MACCHINE UTENSILI MOTI DI TAGLIO

2003/2004 MACCHINE UTENSILI MOTI DI TAGLIO 2003/2004 MACCHINE UTENSILI MOTI DI TAGLIO Si dicono macchine utensili quelle che consentono la lavorazione di pezzi di varie forme e misure asportando materiale sotto forma di trucioli mediante uno o

Dettagli

Lista materiale Rif. RDO n

Lista materiale Rif. RDO n Lista materiale Rif. RDO n. 1358220 Punte elicoidali per foratura in HSS universali per forare acciaio fino a 1000N/mm²,DIN 340, taglio destro, autocentranti, con codolo cilindrico gambo dritto, classe

Dettagli

SCELTA DEL TIPO DI INSERTO/FRESA

SCELTA DEL TIPO DI INSERTO/FRESA FRESATURA DI SPALLAMENTI RETTI SCELTA DEL TIPO DI INSERTO/FRESA Per l esecuzione di spallamenti retti è necessaria una fresa con un angolo di registrazione di 90. Inoltre, l angolo di 90 permette di limitare

Dettagli

INTRODCTION TECNOLOGIA DI FORATURA PUNTE ALESATRICI. CATALOGO e LISTINO PAW

INTRODCTION TECNOLOGIA DI FORATURA PUNTE ALESATRICI. CATALOGO e LISTINO PAW 1 TECNOLOGIA DI FORATURA PUNTE ALESATRICI PAW CATALOGO e LISTINO 2014 2 INTRODUZIONE PUNTE ALESATRICI IN METALLO DURO INTEGRALE FORARE ED ALESARE IN UN UNICA PASSATA UN SOLO UTENSILE, DOPPIO RISPARMIO.

Dettagli

Hartner. Sbavatori. Sbavature a macchina, interne ed esterne

Hartner. Sbavatori. Sbavature a macchina, interne ed esterne Hartner Sbavatori Sbavature a macchina, interne ed esterne Hartner Sbavatori Perché? - La foratura comporta la formazione di bave - Particelle di bava possono causare danni: - Resti di materiale nel circuito

Dettagli

EPS/TPS. Fresa di precisione per spallamenti retti a 90 effettivi. Inserti con differenti raggi e nuovi corpi fresa con codolo Weldon

EPS/TPS. Fresa di precisione per spallamenti retti a 90 effettivi. Inserti con differenti raggi e nuovi corpi fresa con codolo Weldon Keeping the Customer First Tungaloy Report No.5-I1 Fresa di precisione per spallamenti retti a 90 effettivi EPS/TPS Inserti con differenti raggi e nuovi corpi fresa con codolo Weldon EPS & TPS Fresa di

Dettagli

ESERCITAZIONE -- ASTA PORTACOMPARATORE

ESERCITAZIONE -- ASTA PORTACOMPARATORE ESERCITAZIONE -- ASTA PORTACOMPARATORE 1 Progettare l asta di un comparatore (determinarne diametro e materiale) OBIETTIVO minimizzare il costo F VINCOLI FUNZIONALI freccia massima di inflessione, tolleranza

Dettagli

ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 3 FORMAZIONE E DISTACCO

ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 3 FORMAZIONE E DISTACCO LAVORAZIONI PER SEPARAZIONE ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 3 FORMAZIONE E DISTACCO Vittore Carassiti - INFN FE 1 FORMAZIONE E DISTACCO DEL TRUCIOLO Vittore Carassiti - INFN FE 2 FATTORI DI INFLUENZA I principali

Dettagli

ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 4 DURATA DEL TAGLIENTE

ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 4 DURATA DEL TAGLIENTE LAVORAZIONI PER SEPARAZIONE ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 4 DURATA DEL TAGLIENTE Vittore Carassiti - INFN FE 1 INTRODUZIONE La velocità di taglio e gli altri parametri di lavorazione Alla velocità di taglio

Dettagli

ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660

ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660 ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660 M.I.R.M.U. - Via Baldinucci, 40 20158 Milano - Tel 02.39320593 Fax 02.39322954 info @mirmu.it 1 La macchina utensile di tipo universale con un montante anteriore mobile

Dettagli

IL TRAPANO SENSITIVO MOTO DI TAGLIO MOTO DI AVANZAMENTO

IL TRAPANO SENSITIVO MOTO DI TAGLIO MOTO DI AVANZAMENTO 1 I trapani sono le macchine impiegate nella foratura. Essi possono suddividersi in: sensitive a colonna radiali universali multiple. IL TRAPANO SENSITIVO Il trapano sensitivo è il tipo più semplice per

Dettagli

Debito formativo di Officina Meccanica Anno scolastico 2015-2016

Debito formativo di Officina Meccanica Anno scolastico 2015-2016 Allievo. Debito formativo di Officina Meccanica Anno scolastico 2015-2016 IL LAVORO DEVE ESSERE SVOLTO IN UN QUADERNO A QUADRETTI FORMATO A4, QUELLO UTILIZZATO PER IL CONTROLLO NUMERICO 1) relazioni: 1)

Dettagli

Il cono d affilatura nelle punte elicoidali. Riprendendo la figura N 1 della descrizione generale, si possono dare le seguenti definizioni:

Il cono d affilatura nelle punte elicoidali. Riprendendo la figura N 1 della descrizione generale, si possono dare le seguenti definizioni: Il cono d affilatura nelle punte elicoidali Riprendendo la figura N 1 della descrizione generale, si possono dare le seguenti definizioni: Fig.N 1- Alcuni angoli caratteristici della punta elicoidale ε

Dettagli

IL PRODOTTO DA REALIZZARE

IL PRODOTTO DA REALIZZARE IL PRODOTTO DA REALIZZARE 1 Parte 1: analisi della funzionalità del prodotto La trancia Una cinghia cui viene impresso un moto rotatorio da un motore esterno è collegata alla puleggia; la puleggia trasmette

Dettagli

Index - Utensili speciali

Index - Utensili speciali Index - Utensili speciali 2. Utensili speciali Utensili per la macchina 701S Frese frontali speciali e frese a T Punte a gradino Utensili di forma PCD - lavorazione laser Bulini con inserti profilati Vortici

Dettagli

LAVORAZIONE DEI FORI. TRAPANI

LAVORAZIONE DEI FORI. TRAPANI di Tecnologia Meccanica LAVORAZIONE DEI FORI. TRAPANI A cura dei proff. Morotti Giovanni e Santoriello Sergio Lavorazione dei fori. Trapani Le macchine per forare sono chiamate trapanomotrici o trapani.

Dettagli

TORNIO PARALLELO 4 MECCANICI SERALE TORNIO PARALLELO 4 MECCANICI SERALE PAGINA 1/1

TORNIO PARALLELO 4 MECCANICI SERALE TORNIO PARALLELO 4 MECCANICI SERALE PAGINA 1/1 TORNIO PARALLELO 4 MECCANICI SERALE PAGINA 1/1 Basamento E costituito da una struttura portante in ghisa stabilizzata e munito di nervature, garantisce la massima robustezza e rigidità dell'insieme. Le

Dettagli

Le nuove frese a manicotto FP 140

Le nuove frese a manicotto FP 140 Jongen Italia s.r.l. Le nuove frese a manicotto FP 140 con sottoplacchetta L`utensile Le nuove frese a manicotto sono particolarmente adatte per la spianatura di quasi tutti materiali comuni, offrendo

Dettagli

I CICLI DI LAVORAZIONE

I CICLI DI LAVORAZIONE Generalità I CICLI DI LAVORAZIONE Si dice CICLO DI LAVORAZIONE tutto l insieme di operazioni necessarie a fabbricare un singolo elemento attraverso una successione di processi tecnologici (fusione, stampaggio,

Dettagli

[ significa: Design to Cost. EMCOTURN E25. Tornio CNC per lavorazioni da barra fino a Ø 25 mm e da autocentrante

[ significa: Design to Cost. EMCOTURN E25. Tornio CNC per lavorazioni da barra fino a Ø 25 mm e da autocentrante [ E[M]CONOMY] significa: Design to Cost. EMCOTURN E25 Tornio CNC per lavorazioni da barra fino a Ø 25 mm e da autocentrante EMCOTURN E25 [ Campo di lavoro] - Caduta libera di trucioli - Migliore ergonomia

Dettagli

ACCESSORI PER UTENSILI ELETTRICI

ACCESSORI PER UTENSILI ELETTRICI ACCESSORI PER UTENSILI ELETTRICI PUNTE PER ATTACCO SDS PLUS SUPERPROFESSIONALE art. NAUE01 - Adatte per tutti i martelli perforatori leggeri SDS PLUS SUPERPROFESSIONALE AKIFIX Diametro Lungh. utile Lungh.

Dettagli

FRESE FRONTALI ALIMASTER

FRESE FRONTALI ALIMASTER B0I LAVORAZIONE A ALTA EFFICIENZA PER LEGHE I ALLUMINIO AMSR AMSRRB AMMR NUOVO! AMSR AMMR AMSRRB Frese frontali per sgrossatura alluminio Tagliente corto, enti, profilo scaricato Tagliente medio, enti

Dettagli

CENTRI DI TORNITURA CNC B750 B1250

CENTRI DI TORNITURA CNC B750 B1250 CENTRI DI TORNITURA CNC B750 B1250 Tecnologia all avanguardia: produttività insuperabile. B750 2-3 Versioni disponibili La nuova serie B750/B1250 costituisce lo stato dell arte dei centri di tornitura

Dettagli

2D, 3D, 4D, 5D. Punte con inserti a fissaggio meccanico. Nuova linea di foratura

2D, 3D, 4D, 5D. Punte con inserti a fissaggio meccanico. Nuova linea di foratura 2D, 3D, 4D, 5D Punte con inserti a fissaggio meccanico Si cambia Nuova linea di foratura Programma punte a inserti Profondità di foratura Foto Refrigerante Pagina 3 4 7 8 Punta 802D 803D 804D 805D Tolleranza

Dettagli

Macro per tornitura filettature a dente di sega. Controllo numerico: Fanuc T serie 0/16/18/21/31

Macro per tornitura filettature a dente di sega. Controllo numerico: Fanuc T serie 0/16/18/21/31 Macro per tornitura filettature a dente di sega Controllo numerico: Fanuc T serie 0/16/18/21/31 CAMPO DI APPLICAZIONE La macro per controlli Fanuc esegue la sgrossatura e la finitura di filettature a dente

Dettagli

ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Indirizzo: MECCANICA. Tema di: DISEGNO, PROGETTAZIONE ED ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE

ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Indirizzo: MECCANICA. Tema di: DISEGNO, PROGETTAZIONE ED ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE Indirizzo: MECCANICA Tema di: DISEGNO, PROGETTAZIONE ED ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE L'albero conduttore di un piccolo cambio a due velocità deve trasmettere

Dettagli

UTENSILI PER TORNIRE

UTENSILI PER TORNIRE di Tecnologia Meccanica UTENSILI PER TORNIRE A cura dei proff. Morotti Giovanni e Santoriello Sergio Utensili per tornire Gli utensili impiegati sul tornio sono numerosi, in relazione alle molteplici operazioni

Dettagli

α angolo di pressione normale z 2 numero denti della ruota Creatori per corone elicoidali per vite senza fine Fig. N 1 x - x sezione normale

α angolo di pressione normale z 2 numero denti della ruota Creatori per corone elicoidali per vite senza fine Fig. N 1 x - x sezione normale Creatori per corone elicoidali per vite senza fine Il creatore per corone elicoidali per viti senza fine necessita di una analisi dettagliata a causa delle sue peculiari caratteristiche delle quali il

Dettagli

ESAME DI STATO 2012/2013 INDIRIZZO MECCANICA

ESAME DI STATO 2012/2013 INDIRIZZO MECCANICA ESAME DI STATO 2012/2013 INDIRIZZO MECCANICA TEMA DI:DISEGNO, PROGETTAZIONE, ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE Dimensionamento dell albero L albero rappresentato nell allegato può essere assimilato ad una trave

Dettagli

RUOTE DENTATE. A.Riccadonna

RUOTE DENTATE. A.Riccadonna RUOTE DENTATE Le ruote dentate permettono la trasmissione del moto circolare continuo tra due alberi a breve distanza. Sono dotate di una serie di denti lungo la circonferenza I denti ad evolvente di circonferenza

Dettagli

Compositi. Soluzioni di lavorazione. In collaborazione con

Compositi. Soluzioni di lavorazione. In collaborazione con Compositi Soluzioni di lavorazione In collaborazione con Lavorazione dei compositi un programma per migliorare la competitività ed i risultati Sandvik Coromant e Precorp.. offrono prodotti ed assistenza

Dettagli

TOSHIBA TUNGALOY TOSHIBA TUNGALOY EUROPEAN PLATFORM

TOSHIBA TUNGALOY TOSHIBA TUNGALOY EUROPEAN PLATFORM TOSHIBA TUNGALOY TOSHIBA TUNGALOY EUROPEAN PLATFORM Estensione gamma My-T Sistema di scanalatura Guadagnare la massima produttività attraverso la combinazione più appropriata ed economica GF: Applicazione

Dettagli

A very warm welcome (Arial, 24-point bold font) Discover what's under the surface (Arial, 20-point bold font in italics)

A very warm welcome (Arial, 24-point bold font) Discover what's under the surface (Arial, 20-point bold font in italics) A very warm welcome (Arial, 24-point bold font) Discover what's under the surface (Arial, 20-point bold font in italics) HORN Technology Days 2015 Technical presentation: Il ruolo dell'utensile combinato

Dettagli