SANPAOLO ASSET MANAGEMENT Fra tradizione e innovazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SANPAOLO ASSET MANAGEMENT Fra tradizione e innovazione"

Transcript

1 Structured Products Italia 1/11 Ottobre 26 SANPAOLO ASSET MANAGEMENT Fra tradizione e innovazione Alberto Castelli - Direttore Commerciale, Marketing e Prodotti Gianluigi Fusar Poli - Responsabile Gestioni Strutturate Derivatives & Hybrid Products EURIZON: Leadership in Italia, buon posizionamento in Europa Asset under Management 25 Dati in Euro (Mld) Leader in Italia Ventesimo Player in Europa (1) Eurizon Unicredito Cr. Agricole Generali MPS Capitalia Allianz (1) DB UBS Alliance Bernstein Cr. Agricole Eurizon Fonte: ASSOGESTIONI (1) Asset al netto di duplicazioni di Gruppo Fonte: IPE Global Ranking of European asset managers (1) Inclusa RAS 2 1

2 Sanpaolo Asset Management: struttura e storia All interno di Eurizon Financial Group, Sanpaolo Asset Management è un polo integrato di società specializzate nella gestione del risparmio, rivolte sia al mercato Retail che al mercato Istituzionale. Milano Eurizon Financial Group Milano Milano Santiago del Cile Lussemburgo Singapore La Storia 1983: Il Gruppo Sanpaolo IMI crea EUROFOND, società specializzata nella gestione dei fondi comuni. 1988: Viene costituita Sanpaolo Gestion Internationale S.A. (ora Sanpaolo Asset Management Luxembourg SA), specializzata nella gestione di fondi comuni lussemburghesi. 1991: Fusione tra EUROFOND e Sanpaolo Hambros, nasce Sanpaolo Fondi. 1999: dalla fusione tra Sanpaolo IMI Asset Management Sim S.p.A e Sanpaolo Fondi nasce Sanpaolo IMI Asset Management SGR S.p.A. 23: fusione per incorporazione di Banco di Napoli Asset Management SGR in Sanpaolo IMI Asset Management SGR. 24: Acquisizione di Eptafund SGR. 25: Sanpaolo IMI Institutional Asset Management SGR viene incorporata in Sanpaolo Asset Management SGR. 26: - Sanpaolo IMI Asset Management SGR passa sotto il controllo diretto di Eurizon Financial Group, player di dimensione europea, in posizione di leadership sul mercato italiano del risparmio gestito e della previdenza - Sanpaolo IMI Asset Management Luxembourg apre nuove branche a Santiago del Cile e Singapore. 3 Particolare attenzione all innovazione di prodotto Solida offerta di prodotti tradizionali, con aree di eccellenza sia nella gestione dei fondi che nelle gestioni individuali. Particolare enfasi su... Esempi Prodotti Alternativi Prodotti Alternativi ,53 Prodotti benchmark-agnostic e approccio multi-management (Fondi ABS, Fondi di Fondi SMS) Prodotti Absolute Return 842 Nuove asset class e prodotti per i clienti retail e istituzionali (es.: Prodotti Multimanager, Fondi immobiliari, Fondi di Private Equity etc.) Prodotti Multi - Manager 9,828 8,468 Dic 5 Giu 6 (Dati in mln di Euro) 4 2

3 Focus on: Fondi Absolute Return Caratteristiche 4 Generare rendimenti assoluti a prescindere dal mercato di riferimento 4 Maggiore efficienza rispetto ad investimenti difensivi tradizionali: leve di riqualificazione di risparmio amministrato come BOT, P/T, titoli obbligazionari a breve. Target Retail: Mass e Affluent Struttura 4 Gamma comparti del fondo lussemburghese caratterizzata dalla esplicitazione di obiettivi di rendimento e limiti di volatilita massima Obiettivo di rendimento Vol. max 4 SPI FUND ABS PRUDENTE: annuo MTS Bot lordo +.6% 2% 4 SPI FUND ABS ATTIVO: annuo MTS Bot lordo + 1.4% 4% PLUS 4Processo di investimento innovativo e orientato alla diversificazione delle fonti di alfa gestionale e all allocazione del budget di rischio teso a massimizzare il contributo di strategie di portfolio management decorrelate 1,4% 1,% SPI Fund ABS Prudente Pioneer TR Defensive (dati al 22/9/26) 4Strumenti avanzati di monitoraggio del rischio aggregato e delle singole strategie di investimento,6% CAAM Var 4 4Sfruttamento dei maggiori margini di operativita in derivati offerti dalla normativa UCITS III 4Le performance sono migliori della concorrenza diretta considerata,2% -,2% -,6% 1W 1M 3M YTD 5 Fondi Absolute Return: Raccolta Denominazione fondi Categoria Lipper RN 1H6 Bln 1 Intesa Garanzia Attiva I Semestre 26 Garantito a gestione attiva SPI Fund ABS Attivo Total return ZIF Obligationen CHF Inland Obb. CHF per istituzionali SPI Fund ABS Prudente Total return HSBC GIF Glo Emg Mkts Eq Freestyle Azionario mercati emergenti Pioneer Target Controllo Total return.7 7 Ducato Multimanager Cash Premium Total return/fondo non arm.to con quota hedge.6 8 DWS Zukunftsressourcen Azionario globale.5 9 Arca Rendimento Assoluto t3 Total return.5 1 Arca Rendimento Assoluto t5 Total return/fondo non arm.to con quota hedge.5 11 Al Dente 3 Garantito con formula.5 12 Tonga 2 Garantito con formula.4 13 Deka-KickGarant 26 Garantito (con zero coupon bonds).4 14 dit-deep Discount Azionario Europa.4 15 UniGarant: Deutschland (212) Garantito con gestione attiva?!.4 16 CAAM Absolute Total return/fondo non arm.to con quota hedge.4 Totale RN 15 migliori fondi lanciati nell'anno Totale RN nuovi fondi lanciati da inizio 26 # Nuovi fondi lanciati da inizio Evidenze: Nel primo semestre 26, nei principali mercati europei, sono stati lanciati 69 nuovi fondi con una raccolta di 52 bln, 3% circa dei flussi netti totali (177 bln ) In questo contesto i 2 fondi ABS si collocano tra i migliori 5 nuovi fondi europei per raccolta netta 6 3

4 Supporto alle Reti di vendita con la Multimanager Advisory L approccio Multimanager di Sanpaolo Asset Management 4Dal 21 Team Multimanager dedicato (4 persone) 4Diversificazione per approccio gestionale e per know how specifico di molteplici fund house 4Contatto diretto con circa 4 Case di gestione internazionali 4Analisi quantitativa per valutare circa 15. fondi Excess return rispetto al Bmk delle GP Multimanager Dati al 28/2/26 25% Multi 3 2% Multi 5 Multi 7 15% Multi Paese Multi Settore 1% 5% disponibili a livello mondiale 4Asset under Management totali: 9.8 Mld * % Lancio YTD Open Architecture Services La capacità di valutare i fondi di case terze è esplicitata in un nuovo servizio di selezione dei migliori prodotti presenti nel panorama internazionale, a vantaggio della distribuzione in filiale. Il servizio mette a disposizione del distributore informazioni quantitative e schede qualitative relative ai prodotti che rientrano in una reccomended list individuata dal Team Multimanager * (Dati al 3/6/6) 7 Caratteristiche del servizio Main Features Servizio Web Based Selezione prodotti di Case terze su un ampio spettro di Asset Class sia globali che specifiche (es.: Global Equity Value, Equity America Small cap etc.) Rating attribuito a ciascun prodotto dal team di gestione, sulla base di analisi di natura qualitativa Score quantitativo realizzato in modo indipendente dal Risk Management Sanpaolo AM, con riferimento all intero universo investibile relativo all asset class di riferimento Schede Qualitative dei prodotti e delle relative Case di gestione Dati quantitativi di performance su differenti orizzonti temporali e misure di rendimento risk - adjusted 8 4

5 White Labelling Business model GESTIONE SOCIETARIA BANCA DEPOSITARIA INVESTMENT MANAGEMENT SECURITIES LENDING EXECUTION,T ESORERIA & FOREX Possibilità offerte dal servizio Costituzione di una SGR Delega di gestione a Sanpaolo Asset Management Creazione e massima personalizzazione di prodotti Ampia offerta di servizi opzionali FUND ADMINISTRATION Sanpaolo Asset Management offre un esperienza consolidata nel servizio (AUM totali: 8.3 Mld Euro) I player di medio/piccola dimensione possono esternalizzare attività onerose, riducendo i propri costi operativi Il cliente è in grado di commercializzare i prodotti utilizzando il proprio brand Il cliente ha pieno controllo delle politiche distributive e di pricing 9 Structured Products Italia 1/11 Ottobre 26 Il Ruolo dell AM nell Arena dei Prodotti Strutturati Contributo Tecnico 5

6 AGENDA 1. Considerazioni preliminari da AM 2. Elementi di Strutturazione e Strategie 3. Distribuzione temporale del budget di rischio 4. Possibili soluzioni di investimento strutturate Considerazioni preliminari Alcuni asset managers hanno recentemente avviato strategie competitive nel campo dei prodotti strutturati, strategie che intendono sfruttare, tra l altro, alcune caratteristiche tipiche di tale categoria di players. I fattori competitivi dell AM Evoluti sistemi di risk management per soluzioni di investimento di medio-lungo periodo Rapporto fiduciario con l investitore Stock di capitale reputazionale accumulato nell ambito dei prodotti tradizionali Configurazione della struttura del mercato Opzioni a medio lungo termine forse troppo care: limiti di capacity di balance sheet, non prezzata l eventuale mean reversion del sottostante Impossibilità, tipica dei prodotti strutturati tradizionali, di rivedere la view iniziale espressa via opzioni sulla base delle dinamiche di mercato Soluzione L AM mette al servizio delle soluzioni di investimento strutturate la profonda conoscenza della funzione di produzione del valore di un investimento che gli è propria e nuovo know how nel campo dei derivati: Separazione e allocozione ottimale delle fondi ti Alpha e Beta Legge di produzione dell Alpha: IR = F ( skill, numero di strategie, frequenza bets) 12 6

7 2. Elementi di Strutturazione L identificazione, e la separazione, delle classi di stili di investimento costituisce condizione necessaria per una efficace gestione del rapporto rischio/rendimento del prodotto e, quindi, di una efficiente allocazione del capitale disponibile. Alpha Sources Beta Sources Risk Free Sources Alpha Tools Alpha+Beta Tools Beta Tools Risk FreeTools Total Return Funds Strategies: Macro Bond-Credit RV Systematic High Dividend... Traditional Active Funds Asset Classes: Equity Bond Credit Commodities Passive Funds Enhanced Funds Asset Classes: Equity Bond Credit Commodities Cash + Funds EU Goverment short term/floating debt Elementi di Strutturazione La separazione dell Alpha dal Beta è determinante per valutare il vero alpha delle strategie e al fine di allocare in modo appropriato il budget di rischio del prodotto Modelli econometrici per separare l Alpha dal Beta e per calcolare le greche delle singole strategie Analisi statistica del coefficiente della regressione annualized residual histogram filter fitting Probability x 1 4 residual normplot Data x 1-3 parameters nov-3 9-giu-5 12-dic-5 16-giu nov-3 9-giu-5 12-dic-5 16-giu annualized alpha histogram Probability alpha normplot Data x

8 2. Elementi di Strutturazione La diversificazione delle fondi di Alpha è un importante driver di efficientamento del rapporto di remunerazione per il rischio di portafoglio Figura: Information Ratio per vari livelli di correlazione, IR(i) =. 5 per ogni strategia i Valutazione impatto costi di transazione e di selezione Tipicamente il grado di dispersione dei ritorni delle strategie si riduce all aumentare del numero delle stesse IR(n) potrebbe risultare decrescente oltre un certo numero di strategie n* (come se ci si spostasse da una curva IR(n) a quella sottostante) Elementi di Strutturazione Possibili fase del processo di strutturazione dell esposizione allo a stile di investimento Alpha: Definizione universo investibile di fonti di Alpha e sua manutenzione nel tempo; Selezione e ranking periodico delle strategie; Costruzione del portafoglio di strategie ottimale dati opportuni vincoli (di rischio, capacity, etc.); Strutturazione dell esposizione ottimale ad ogni singola fonte di alpha. Tipologie di Alpha Strategies Asset Class Strategy Type Discretionary Equities Bonds Credit Alternative Investments Hybrids Systematic Alpha Portability Un esempio dell andamente di una posizione lunga su un OICR e corta l indice di riferimento del prodotto IR realizzato = 1.65 Long Artemis EU Eq-Short Ref TR Index 1% 9% 8% 7% 6% 5% 4% 3% 2% 1% % Mar-1 Sep-1 Mar-2 Sep-2 Mar-3 Sep-3 Mar-4 Sep-4 Mar-5 Sep

9 2. Elementi di Strutturazione Tra le due macro classi di stili Alpha e Beta, è possibile allocare il rischio in modo da: a) mantenere e il più possibile stabile nel tempo il rapporto di efficienza (Information( Ratio) del Prodotto; b) ottimizzare l esposizione al Beta qualora le prospettive siano ad essp favorevoli (in fasi di mercato bullish esistono poche alternative ad una posizione lunga tradizionale sul mercato o azionario) La quota investita in ogni stile Beta segue a decisioni di tactical asset allocation basate sullo stato del ciclo economico (supporto di modelli in grado di indentificare la fase ciclica) La quota di attività che tatticamente non è investita in Beta, può essere assorbita dalle strategie Alpha, generando una naturale rotazione tattica tra classi di stili volta a mantenere costante nel tempo l Information Ratio potenziale degli assets Peak Phase: α - β neutral Economic Cycle and α and β Exposure Recession Phase: α overweight β underweight Expansion Phase: α underweight β overweight Trough Phase: α - β neutral Economic Cycle Elementi di Strutturazione Una parte del capitale allocato allo stile Alpha può essere destinato a strategie sistematiche, come quelle volte a sfruttare la tendenziale overperformance di portafogli di titoli azionari ad alto dividend yield rispetto a portafogli market weighted. L evidenza storica ha mostrato che società ad alto dividend yield hanno overperformato il mercato. Ciò è suffragato anche dalla ricerca accademica, che sottolinea il valore segnaletico di un alto dividend yield circa la qualità e la sostenibilità nel tempo degli utili societari. Recentemente sono stati creati indici fondamentali che selezionano titoli azionari di società sulla base del dividend yield storico. Una caratteristica interessante di tali indici è che tendono a outperformare il mercato in fasi bearish e a muoversi in linea ad esso in fasi bullish. Nel grafico a fianco riportiamo l andamento degli indici Dow Jones EuroStoxx (cap weighted e ad alto dividend yield) evidenziando le caratteristiche di outperformance dell indice basato sui fondamentali. DI EuroStoxx: High Dividend vs Market Weighted Exc Ret p.a % Vol Exc Ret p.a % Info Ratio Fundamental Hig Dividend Index vs Market DJ EuroStoxx 5 TR DJ EuroStoxx Sel Div 3 TR Delta Value: Buy High Div / Sell Mkt Dec-99 Apr- Aug- Dec- Apr-1 Aug-1 Dec-1 Apr-2 Aug-2 Dec-2 Apr-3 Aug-3 Dec-3 Apr-4 Aug-4 Dec-4 Apr-5 Aug-5 Dec-5 Apr-6 La selezione dei titoli che appartengono all indice ad alto dividend yield avviene secondo una serie di criteri fondamentali, tra i quali: crescita positiva del dividend per share su 5 anni; rapporto dividendi su utili <=6%. L esposizione a tale stile avverrà in modo opportunistico attraverso l investimento in società costituenti l indice Div Select e posizioni corte sul future sul DJ EuroStoxx5 18 9

10 2. Elementi di Strutturazione La simulazione storica della metodologia di costruzione del portafoglio strategico Alpha mostra un interessante remunerazione per il rischio. La procedura tiene in opportuna considerazione i fenomeni conseguenti alla non normalità dei ritorni tipici delle strategie di tipo Alpha Nel grafico a fianco l excess return della procedura rispetto all indice JPMorgan 3M Strategic Alpha Style Portfolio: pro-forma value Weekly - 8 Jan 23= Jan-3 Apr-3 Jul-3 Oct-3 Jan-4 Apr-4 Jul-4 Oct-4 Jan-5 Apr-5 Jul-5 Oct-5 Jan-6 Apr-6 L esercizio è stato condotto ottimizzando il portafoglio trimestralmente sulla base delle informazioni quantitative note alla data di ribilanciamento Distribuzione temporale del budget di rischio L ingegneria finanziaria dei prodotti a capitale protetto è costituita dall approccio LDI agli investimenti e da un modello proprietario di allocazione dinamica del capitale disponibile. Liability Driven Investments L approccio LDI trae spinta dalla drastica riduzione dei valori di surplus ratio dei fondi pensione DB osservata nel periodo 2 23, sia in Europa che negli Stati Uniti, periodo nel quale si è registrata la letale combinazione di ribassi sull azionario e di tassi di interesse in discesa Grazie all osservazione del fatto che la garanzia del capitale a scadenza genera un profilo di passività e che il loro valore attuale costituisce il corretto numerario per la gestione, l obiettivo è quello di remunerare in modo ottimale i fattori a cui è esposto il valore del Prodotto. Dynamic Capital Allocation Il capitale disponibile del Prodotto è dato dal rapporto tra la sua NAV e il valore delle passività; la tecnica di allocazione dinamica del capitale permetterà di allocare intertemporalmente in modo efficiente tale capitale disponibile; Il risultato è una distribuzione del rischio ottimale e smooth lungo tutta la durata del prodotto, in modo da evitare non intenzionali situazioni di eccessivo gamma. 2 1

11 3. Distribuzione temporale del budget di rischio L esperienza maturata in Europa nel contesto istituzionale dei fondi f pensione può essere utilmente applicata in Italia sia al mercato retail che a quello istituzionale LDI: l approccio Le soluzioni LDI, come già osservato, non hanno come riferimento un benchmark strategico assoluto, come tradizionalmente accade, bensì partono da una analisi dettagliata delle caratteristiche delle passività che, a loro volta, impattando sugli obiettivi di investimento Gli investimenti, conseguentemente, sono governati da un processo calibrato efficientemente sui benefici minimi che l investimento deve proteggere/garantire Optimal Liability Hedging Risultano in questo contesto utili tecniche gestionali mutuate in parte dall esperienza circa l utilizzo dei derivati da parte dei fondi pensione europei In aggiunta, sempre attraverso l utilizzo di derivati di tasso, possono essere impostate strategie tattiche di gestione del duration mismatch degli attivi rispetto alle passività con l obiettivo di aggiungere valore al prodotto Convexity Buying Infine, qualora i tassi di interesse siano robustamente sopra i livelli di equilibrio di lungo periodo, può risultare conveniente procedere all acquisto di convessità sui tassi di interesse, con l obiettivo di ottimizzare il profilo del capitale disponibile sia nel tempo che nei diversi stati del mercato Distribuzione temporale del budget di rischio L obiettivo di protezione/garanzia dell investimento iniziale in un investimento strutturato è raggiunto grazie all adozione del framework LDI. Asset Side _ Liability Side = LDI Framework In ogni istante t, le attività che costituiscono il prodotto hanno un valore pari a A t In ogni istante t, l impegno di protezione a scadenza ha un valore attuale pari a L t La gestione è orientata all ottimizzazione del profilo rischio/ rendimento del capitale disponibile del prodotto definito come: K t = A t / L t -1 A t t 1 L t La volatilità dei tassi di interesse può avere un notevole impatto su K t : risulta determinante una chiara strategia di gestione del rischio tasso di K t La strategia di copertura di Kt dal rischio di tasso di interesse parte dall identificazione della fase corrente del ciclo economico. Dal 21 sino alla metà del 25, una correlazione negativa equity-bond (in particolare, sino a Maturity 3/23, bear equity market e bull bond market) avrebbe determinato, se non opportunamente controllata, uno spreco di capitale

12 3. Distribuzione temporale del budget di rischio Il piano di allocazione intertemporale del capitale disponibile segue un processo di risk budgeting intertemporale. Il piano prevede di porre al lavoro in modo disciplinato gli attivi del prodotto. One Step Intuition Il problema uniperiodale consiste nel trovare il profilo di rischio degli assets tale da massimizzare il valore del prodotto dato un certo livello di perdita potenziale K t R t F(σ t ) Pot Loss R t F(σ t ) Il grafico sopra rappresenta l evoluzione di K t nel tempo e vuole evidenziare, in modo stilizzato, come essa dipenda dal rendimento atteso Rt degli assets e dall incertezza di tale ritorno. La perdita potenziale rappresentata in figura può essere definita, ad esempio, come la probabilità dell evento K t+1 <K t oppure come valore di una put su K t+1 con strike K t. K t Pot Loss Al migliorare del profilo di rischio/rendimento del prodotto, si riduce, a parità di rischio, la perdita potenziale, creando le condizioni per un incremento dell esposizione verso attività a premio rispetto al tasso risk free. t Distribuzione temporale del budget di rischio L algoritmo di allocazione del capitale costituisce una soluzione e al problema di ottimizzazione intertemporale che ha come obiettivo quello di massimizzare il valore v a termine del prodotto. Capital Allocation Plan In ogni step T i, si ricava l ammontare massimo di rischio accettabile per il prodotto dato il livello di capitale disponibile, l efficienza degli attivi (Information Ratio, IR), la tolleranza al rischio (λ) e l orizzonte temporale residuo. σ* t = F ( K t, IR, λ, T-t ) DCA Sensitivities.2 Asset Volatility Asset Volatility Capital at Risk Risk Return Potential Shortfall Horizont Risk Return Potential

13 3. Distribuzione temporale del budget di rischio I prodotti a capitale protetto gestiti dinamicamente risultano particolarmente p colpiti in fasi di aumento della volalitità dei mercati. Opportune strategie in derivati risultano utili al fine di contenere l impatto sul capitale disponibile di improvvisi e intensi ribassi dei mercati. Le strategie in derivati in oggetto sfruttano la relazione negativa tra la volatilità e la skewness implicite, e il livello del mercato azionario. I grafici sotto evidenziano le caratteristiche di tale relazione per l indice DJ EuroStoxx Possibili soluzioni di investimento strutturate Si ipotizzi un prodotto a capitale protetto a 5 anni che adotta tecniche di allocazione dinamica del capitale Le ipotesi alla base delle simulazioni effettuate: Prodotto a 5 anni, 1% capitale garantito Ribilanciamento mensile Information Ratio dello stile Alpha e Sharpe Ratio dello stile Beta stimati forward Paramentrizzazione conservativa del coefficiente di avversione al rischio Probability y Guaranteed Fund Simulation Nell esercizio si è ipotizzata un asset allocation corrispondente in ogni istante a quella strategica. Non sono considerati i fenomeni di mean revearsion e il possibile valore aggiunto proveniente dall allocazione tattica e/o da strategie di event risk hedging Terminal Value 26 13

14 4. Possibili soluzioni di investimento strutturate Possibili applicazioni della tecnologia presentata sono individuabili sia per gli investitori istituzionali che per il mercato retail Gestioni Patrimoniali Protette (eventualmente accompagnate da Garanzia) mercato potenziale TFR quindi anche con protezione legata all inflazione e/o rendimento minimo UCITS III Protetti/Garantiti soluzioni di investimento a campagna gamma di prodotti target horizon Polizze Unit-Linked, anche a premio ricorrente 27 14

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020 A chi si rivolge Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020 info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Maggio 2020 è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che mira ad ottimizzare il rendimento del

Dettagli

Il caso del Gruppo Generali

Il caso del Gruppo Generali Carlo Cavazzoni Direttore Generale Simgenia Gian Luigi Costanzo Amministratore Delegato Generali Asset Management Il caso del Gruppo Generali Sommario Θ Trend del mercato Θ L approccio di Generali al mercato

Dettagli

28 ottobre 2011. Alberto Luraschi Portfolio Manager Global Strategies & Total Return

28 ottobre 2011. Alberto Luraschi Portfolio Manager Global Strategies & Total Return GESTIONE DI PORTAFOGLI E RISCHIO: IL RUOLO DEGLI ETF. 28 ottobre 2011 Alberto Luraschi Portfolio Manager Global Strategies & Total Return Dai prodotti benchmarked Profili di mercato ai prodotti flessibili

Dettagli

La società, le competenze, i numeri.

La società, le competenze, i numeri. La società, le competenze, i numeri. Eurizon Capital Architettura multi societaria Eurizon Capital SGR Eurizon Capital appartiene al Gruppo Intesa Sanpaolo. È specializzata nella gestione degli investimenti

Dettagli

info Prodotto Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 A chi si rivolge Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 info Prodotto Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che mira ad ottimizzare il rendimento del

Dettagli

Sostenibilità e gestione finanziaria nelle casse di previdenza: esperienze a confronto

Sostenibilità e gestione finanziaria nelle casse di previdenza: esperienze a confronto Sostenibilità e gestione finanziaria nelle casse di previdenza: esperienze a confronto Il punto di vista dell asset manager Michele Boccia Responsabile Clientela Istituzionale Eurizon Capital SGR Milano,

Dettagli

UNIT LINKED AZ STYLE"

UNIT LINKED AZ STYLE UNIT LINKED AZ STYLE" PER UNA CONSULENZA BASATA SU DINAMISMO E DIVERSIFICAZIONE Prima dell adesione leggere le Condizioni di Contratto Aggiornato Sett. 2011 CHE COSA E? Un nuovo prodotto Unit Linked di

Dettagli

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 A chi si rivolge Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che mira ad ottimizzare il rendimento

Dettagli

L asset liability management visto da Generali Investments Carlo Cavazzoni, Responsabile Globale Distribuzione

L asset liability management visto da Generali Investments Carlo Cavazzoni, Responsabile Globale Distribuzione L asset liability management visto da Generali Investments Carlo Cavazzoni, Responsabile Globale Distribuzione Contenuti 1. Asset liability management: il contesto e le evoluzioni 2. L approccio di Generali

Dettagli

Generare valore oggi con gli investimenti obbligazionari

Generare valore oggi con gli investimenti obbligazionari Generare valore oggi con gli investimenti obbligazionari Alessandro Pozzi Responsabile Distribuzione Retail & Wholesale Eurizon Capital Scenario di riferimento Crescita Moderata Politiche monetarie Tassi

Dettagli

Tassi a zero e Azioni: le risposte per il Cliente

Tassi a zero e Azioni: le risposte per il Cliente Tassi a zero e Azioni: le risposte per il Cliente 2 Eurizon Capital: un grande patrimonio di competenza e fiducia 193 miliardi Patrimonio gestito 1,4 milioni di clienti retail (fondi italiani e GP) 15%

Dettagli

Carry Strategies. Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso

Carry Strategies. Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso Carry Strategies Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso Versione riservata ai Financial Partner ad esclusivo uso interno Maggio 2014 La posizione di Carry Strategies nell offerta AzFund

Dettagli

Il tramonto del risk free: flessibilità e disciplina come bussola per la navigazione

Il tramonto del risk free: flessibilità e disciplina come bussola per la navigazione c è una rotta fuori dai porti sicuri? Il tramonto del risk free: flessibilità e disciplina come bussola per la navigazione Giovanni Landi, Senior Partner Anthilia Capital Partners Anthilia Capital Partners

Dettagli

Hedge e Ucits alternativi: trend, opportunità e rischi Alessandra Manuli, Amministratore Delegato Hedge Invest SGR

Hedge e Ucits alternativi: trend, opportunità e rischi Alessandra Manuli, Amministratore Delegato Hedge Invest SGR Hedge e Ucits alternativi: trend, opportunità e rischi Alessandra Manuli, Amministratore Delegato Hedge Invest SGR Milano, 8 aprile 2014 1 Hedge e Ucits alternativi: trend 2 Hedge e Ucits alternativi:

Dettagli

AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI PROFESSIONALI E DEGLI INTERMEDIARI PENSPLAN SICAV LUX

AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI PROFESSIONALI E DEGLI INTERMEDIARI PENSPLAN SICAV LUX AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI PROFESSIONALI E DEGLI INTERMEDIARI PENSPLAN SICAV LUX PENSPLAN INVEST SGR La Società è stata costituita nel 2001 a Bolzano, nell ambito del progetto PensPlan, promosso

Dettagli

L investimento azionario nei portafogli istituzionali: le opportunità offerte da strategie alternative

L investimento azionario nei portafogli istituzionali: le opportunità offerte da strategie alternative L investimento azionario nei portafogli istituzionali: le opportunità offerte da strategie alternative Marzio Zocca Responsabile Clienti Istituzionali Azimut Consulenza Sim Santander 2008 100.0% 100.0%

Dettagli

RETURN TOTAL SISTEMA. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Total Return. Eurizon Capital SGR S.p.A.

RETURN TOTAL SISTEMA. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Total Return. Eurizon Capital SGR S.p.A. Eurizon Capital SGR S.p.A. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Total Return SISTEMA TOTAL RETURN COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI DELLE MODIFICHE REGOLAMENTARI ai sensi del Provvedimento della Banca

Dettagli

Guardare ai servizi private con occhi nuovi

Guardare ai servizi private con occhi nuovi Guardare ai servizi private con occhi nuovi GESTIONI PATRIMONIALI CASSA LOMBARDA Visione globale, azione personale. La Gestione Patrimoniale Cassa Lombarda è un servizio di investimento altamente specializzato,

Dettagli

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Aprile 2021 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Aprile 2021 A chi si rivolge info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che persegue l'obiettivo di ottimizzare il rendimento del Fondo in un orizzonte temporale

Dettagli

Oltre i soliti strumenti Per uno spettacolo fuori dall ordinario

Oltre i soliti strumenti Per uno spettacolo fuori dall ordinario Per Consulenti E Investitori Qualificati Strategic Solutions Schroder Global Diversified Growth Fund Oltre i soliti strumenti Per uno spettacolo fuori dall ordinario Quando gli strumenti classici non bastano

Dettagli

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Ottobre 2020 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Ottobre 2020 A chi si rivolge info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che persegue l'obiettivo di ottimizzare il rendimento del Fondo in un orizzonte temporale

Dettagli

Presentazione Corporate

Presentazione Corporate Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Presentazione Corporate Fondi aperti a ritorno assoluto Fondi chiusi riservati Advisory e mandati di gestione Risk Management 3 Chi siamo Società di gestione

Dettagli

Risparmio gestito e stili di gestione Dott. Sergio Paris - Università degli Studi di Bergamo

Risparmio gestito e stili di gestione Dott. Sergio Paris - Università degli Studi di Bergamo Economia dei mercati mobiliari e finanziamenti di aziende Risparmio gestito e stili di gestione Dott. Sergio Paris - Università degli Studi di Bergamo Gli stili di gestione Stile di gestione come espressione

Dettagli

Le linee di gestione. Aprile 2014

Le linee di gestione. Aprile 2014 Le linee di gestione Aprile 2014 Obiettivi OBIETTIVO CONSERVAZIONE RENDIMENTO A SCADENZA CORRELAZIONE Protezione del capitale Smoothing downside risk Low volatility Coupon cash flow generation Correlation

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

FONDINPS FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE INPS

FONDINPS FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE INPS FONDINPS FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE INPS SELEZIONE DEI GESTORI PER IL COMPARTO GARANTITO MARZO 2008 QUESTIONARIO Authorised and regulated by the Financial Services Authority Sommario 1. Caratteristiche

Dettagli

Schroder International Selection Fund SICAV. Contatti: www.schroders.it per investitori privati www.schrodersportal.it per consulenti finanziari

Schroder International Selection Fund SICAV. Contatti: www.schroders.it per investitori privati www.schrodersportal.it per consulenti finanziari Maggio 2015 Materiale di Marketing Schroder International Selection Fund SICAV Mappa dei comparti 100% ASSET MANAGER T R U S T E D H E R I T A G E A D V A N C E D T H I N K I N G Il Gruppo Schroders Fondato

Dettagli

SELEZIONE DEI GESTORI FINANZIARI APRILE 2014. OFFERTA TECNICA QUESTIONARIO - RfP

SELEZIONE DEI GESTORI FINANZIARI APRILE 2014. OFFERTA TECNICA QUESTIONARIO - RfP SELEZIONE DEI GESTORI FINANZIARI APRILE 2014 OFFERTA TECNICA QUESTIONARIO - RfP Sommario Descrizione dei mandati 1. Presentazione della Società di Gestione Struttura Societaria Esperienza Maturata Organizzazione

Dettagli

Indice Introduzione all economia del mercato mobiliare Il lessico dei mercati mobiliari

Indice Introduzione all economia del mercato mobiliare Il lessico dei mercati mobiliari Indice Pag. 1. Introduzione all economia del mercato mobiliare 1 Antonio Fasano 1.1 Il sistema finanziario e il mercato mobiliare 1 1.1.1 Gli strumenti finanziari 2 1.1.2 Gli intermediari finanziari 4

Dettagli

Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti

Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti Fausto Tenini - Analista Quantitativo presso Ufficio Studi MF-MilanoFinanza - Prof. presso Univ. Statale di Milano, facoltà

Dettagli

indice Unicità Leadership Innovazione

indice Unicità Leadership Innovazione indice Unicità Leadership Innovazione Esclusività Eccellenza unicità Una mission distintiva Un modello di business unico nel mercato Un grande Gruppo Una rete, benchmark di eccellenza Una banca solida

Dettagli

Investire in periodi di Financial Repression

Investire in periodi di Financial Repression 6 Smart Risk Update III/2013 Investire in periodi di Financial Repression L attuale contesto di bassi tassi d interesse spinge gli investitori ad intraprendere soluzioni di investimento innovative. Con

Dettagli

L attuazione pratica della normativa: lo strumento dell Asset Liability Management

L attuazione pratica della normativa: lo strumento dell Asset Liability Management roma 15 marzo 2012 L attuazione pratica della normativa: lo strumento dell Asset Liability Management Seminario tecnico Assoprevidenza Le nuove sfide della gestione previdenziale Davide Squarzoni Direttore

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

Investimenti consapevoli e l approccio Risk Parity

Investimenti consapevoli e l approccio Risk Parity 24 Risk Parity Investimenti consapevoli e l approccio Risk Parity Se volessimo descrivere l approccio Risk Parity con una sola parola, Diversificazione sarebbe sicuramente la più indicata. In media, in

Dettagli

DOMANDE. Indicare i principali servizi di investimento e fornirne una breve descrizione

DOMANDE. Indicare i principali servizi di investimento e fornirne una breve descrizione DOMANDE Si ricorda che nelle risposte non è richiesta l'indicazione di formule - ad eccezione della formula del CPPI - ma dei soli fattori rilevanti e del relativo impatto Indicare i principali servizi

Dettagli

Fideuram Omnia. 1 - Un mondo di soluzioni, un unico contratto. Febbraio 2015. Ad uso esclusivo del private banker

Fideuram Omnia. 1 - Un mondo di soluzioni, un unico contratto. Febbraio 2015. Ad uso esclusivo del private banker Fideuram Omnia 1 - Un mondo di soluzioni, un unico contratto Febbraio 2015 Ad uso esclusivo del private banker Perché Fideuram Omnia Fideuram Omnia un mondo di soluzioni, un unico contratto. La gestione

Dettagli

Nuovi trend per gli investimenti istituzionali: strategie attive-sistematiche e a bassa volatilità

Nuovi trend per gli investimenti istituzionali: strategie attive-sistematiche e a bassa volatilità Nuovi trend per gli investimenti istituzionali: strategie attive-sistematiche e a bassa volatilità Oliver Buquicchio Responsabile Investitori Istituzionali BNP Paribas Equities and Derivatives THEAM all

Dettagli

Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Euro

Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Euro Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Aggiornamento dei dati periodici al 28/12/2012 II Indice Guida alla lettura.................................... 2 Pioneer Fondi Italia

Dettagli

COMUN FONDI. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Valore Aggiunto, al Sistema Etico ed al Sistema Profili & Soluzioni

COMUN FONDI. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Valore Aggiunto, al Sistema Etico ed al Sistema Profili & Soluzioni Eurizon Capital SGR S.p.A. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Valore Aggiunto, al Sistema Etico ed al Sistema Profili & Soluzioni FONDI COMUN INVEST MOBIL COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI DELLE

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI

GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI Sintesi Descrizione delle caratteristiche qualitative con l indicazione di: categoria Morningstar, categoria Assogestioni, indice Fideuram. Commenti sulla gestione

Dettagli

Il futuro ha bisogno di più Anima.

Il futuro ha bisogno di più Anima. Il futuro ha bisogno di una nuova visione. Più attenta all essenza. Più responsabile e rigorosa. Più aperta e positiva. Per questo i migliori consulenti, le migliori banche e reti di promotori finanziari

Dettagli

indipendenza e professionalità per i vostri investimenti

indipendenza e professionalità per i vostri investimenti indipendenza e professionalità INDIPENDENZA E PROFESSIONALITÀ Z ZENIT SGR è una Società di Gestione del Risparmio esclusivamente dedicata e specializzata nell asset management sia per la clientela privata

Dettagli

Soluzioni Assicurativo/Finanziarie per Rispondere alle Esigenze di ALM degli Investitori Previdenziali

Soluzioni Assicurativo/Finanziarie per Rispondere alle Esigenze di ALM degli Investitori Previdenziali Soluzioni Assicurativo/Finanziarie per Rispondere alle Esigenze di ALM degli Investitori Previdenziali Contenuti 1. Tendenze nel Settore degli Investitori Previdenziali 2. Soluzioni Assicurativo/Finanziarie

Dettagli

Arca Strategia Globale: strategie di investimento per un mondo che cambia

Arca Strategia Globale: strategie di investimento per un mondo che cambia Arca Strategia Globale: strategie di investimento per un mondo che cambia Risponde: Lorenzo Giavenni, Responsabile Ufficio Pianificazione Commerciale Sviluppo Prodotti e Marketing L innovativo stile di

Dettagli

Pictet - MAGO Multi Asset Global Opportunities

Pictet - MAGO Multi Asset Global Opportunities Pictet - MAGO Multi Asset Global Opportunities Marco Piersimoni Roma 30 Settembre 2014 Indice 1. Problema di investimento del risparmiatore italiano 2. Una possibile soluzione: Pictet Multi Asset Global

Dettagli

UBI Unity GP Top Selection

UBI Unity GP Top Selection UBI Unity GP Top Selection Tu scegli la meta Noi costruiamo la squadra per raggiungerla Cos è la gestione patrimoniale gp Top Selection È una gestione patrimoniale contraddistinta dalla possibilità di

Dettagli

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano strategico di investimento e di risk budgeting art. 4.3 e art. 7.4 del Regolamento per la

Dettagli

KYI Know Your Investors. Eurizon Capital

KYI Know Your Investors. Eurizon Capital KYI Know Your Investors Eurizon Capital 1 Eurizon Capital Sgr Tiziano C. Bellemo Responsabile Comunicazione e Rapporti Istituzionali Francesco De Astis Responsabile Fondi Azionari Italia Incontro con AIR

Dettagli

04/14. Anthilia Capital Partners SGR. Analisi di scenario Maggio Aprile 2014 2011

04/14. Anthilia Capital Partners SGR. Analisi di scenario Maggio Aprile 2014 2011 04/14 Anthilia Capital Partners SGR Analisi di scenario Maggio Aprile 2014 2011 Aprile 2014 Analisi di scenario Mercati 17/04/2014 2 Jun 13 Jul 13 Aug 13 Sep 13 Oct 13 Nov 13 Dec 13 Jan 14 Feb 14 Mar 14

Dettagli

DEFENDER. Presentazione comparto

DEFENDER. Presentazione comparto DEFENDER Presentazione comparto Filosofia INVESTIRE NEI MERCATI FINANZIARI PRINCIPALMENTE EUROPEI GENERARE RENDIMENTI ASSOLUTI E STABILI NEL TEMPO ATTRAVERSO UNA GESTIONE STRATEGICA E TATTICA DELL ESPOSIZIONE

Dettagli

PROTEGGERE IL PATRIMONIO DELL ENTE, OTTENERE STABILITÀ DI RITORNI SUL MEDIO- LUNGO PERIODO, POTER CONTARE SU PARTNER FINANZIARI ESPERTI E AFFIDABILI

PROTEGGERE IL PATRIMONIO DELL ENTE, OTTENERE STABILITÀ DI RITORNI SUL MEDIO- LUNGO PERIODO, POTER CONTARE SU PARTNER FINANZIARI ESPERTI E AFFIDABILI PROTEGGERE IL PATRIMONIO DELL ENTE, OTTENERE STABILITÀ DI RITORNI SUL MEDIO- LUNGO PERIODO, POTER CONTARE SU PARTNER FINANZIARI ESPERTI E AFFIDABILI SONO LE ESIGENZE CENTRALI DI UN ATTIVITÀ DI INSTITUTIONAL

Dettagli

C come cedola! Allianz Global Investors. III trimestre 2015

C come cedola! Allianz Global Investors. III trimestre 2015 Allianz Global Investors C come cedola! III trimestre Nello scenario di mercato attuale, caratterizzato da crescita economica contenuta, rendimenti nominali bassi e deflazione, l investitore ricerca sempre

Dettagli

AZ FUND 1 Fondo Comune di Investimento a compartimenti multipli di diritto Lussemburghese (il «Fondo») PROSPETTO SEMPLIFICATO PARZIALE

AZ FUND 1 Fondo Comune di Investimento a compartimenti multipli di diritto Lussemburghese (il «Fondo») PROSPETTO SEMPLIFICATO PARZIALE AZ FUND 1 Fondo Comune di Investimento a compartimenti multipli di diritto Lussemburghese (il «Fondo») PROSPETTO SEMPLIFICATO PARZIALE relativo all offerta parziale in Svizzera di quote di comproprietà

Dettagli

Arca Strategia Globale: i nuovi fondi a rischio controllato

Arca Strategia Globale: i nuovi fondi a rischio controllato Arca Strategia Globale: i nuovi fondi a rischio controllato Risponde: Federico Mosca, Responsabile Absolute Return I tre Fondi Nella nostra gamma prodotti, i fondi che adottano la metodologia di investimento

Dettagli

LE MOSSE GIUSTE PER UNA STRATEGIA VINCENTE

LE MOSSE GIUSTE PER UNA STRATEGIA VINCENTE LE MOSSE GIUSTE PER UNA STRATEGIA VINCENTE Sulla SCACCHIERA DEGLI INVESTIMENTI, i titoli obbligazionari e quelli azionari sono il re e la regina; sono le Asset Class nobili, gli investimenti per eccellenza

Dettagli

info Prodotto Eurizon GP Unica Facile A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon GP Unica Facile A chi si rivolge Eurizon Eurizon è il Servizio di Gestione di Portafogli di Eurizon Capital SGR dove l investitore può scegliere tra due Componenti differenziate su tre dimensioni: classi di attività finanziarie (azioni,

Dettagli

Il risparmio durante la crisi: Diversificazione o concentrazione del rischio?

Il risparmio durante la crisi: Diversificazione o concentrazione del rischio? Il risparmio durante la crisi: Diversificazione o concentrazione del rischio? Fabio Innocenzi CEO UBS Italia S.p.A. 8 Giugno 2012 QFinPanel, Politecnico di Milano Gli effetti della crisi economica sul

Dettagli

FONDI FONDI. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Strategie. Eurizon Capital SGR S.p.A.

FONDI FONDI. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Strategie. Eurizon Capital SGR S.p.A. Eurizon Capital SGR S.p.A. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Strategie FONDI DI FONDI COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI DELLE MODIFICHE REGOLAMENTARI ai sensi del Provvedimento della Banca d Italia

Dettagli

Fidelity per il IV Itinerario previdenziale. Ottobre 2010

Fidelity per il IV Itinerario previdenziale. Ottobre 2010 Fidelity per il IV Itinerario previdenziale Ottobre 2010 Fidelity: una storia di indipendenza Fidelity è uno dei maggiori gestori di fondi al mondo, con un patrimonio gestito di oltre 1.700 miliardi di

Dettagli

Paolo Cappugi Gli investimenti nella previdenza integrativa: filosofia di gestione e orizzonte temporale

Paolo Cappugi Gli investimenti nella previdenza integrativa: filosofia di gestione e orizzonte temporale 1 Paolo Cappugi Gli investimenti nella previdenza integrativa: filosofia di gestione e orizzonte temporale Indice Parte 1 Premessa Parte 2 Quadro generale Parte 3 Struttura degli investimenti e orizzonte

Dettagli

Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge. Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge. Rimini, 19 maggio 2011

Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge. Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge. Rimini, 19 maggio 2011 Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge Rimini, 19 maggio 2011 Ucits Hedge Fund (o Ucits III alternativi): una nuova via

Dettagli

che si riflette in una maggiore e impellente richiesta di advice

che si riflette in una maggiore e impellente richiesta di advice che si riflette in una maggiore e impellente richiesta di advice Utilizzo di un servizio di consulenza (contrattualizzato) ad un costo aggiuntivo Non si avvale di un servizio/contratto di consulenza ad

Dettagli

Base Target High Dividend Scheda Sintetica - Informazioni specifiche

Base Target High Dividend Scheda Sintetica - Informazioni specifiche 1 di 8 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche del fondo interno. INFORMAZIONI

Dettagli

Best Styles: premi al rischio negli investimenti azionari

Best Styles: premi al rischio negli investimenti azionari Strategia Best Styles: premi al rischio negli investimenti azionari La gestione dei premi al rischio è una strategia comunemente adottata negli investimenti obbligazionari e valutari. Per il comparto azionario

Dettagli

Sella Capital Management Società di Gestione del Risparmio

Sella Capital Management Società di Gestione del Risparmio Sella Capital Management Società di Gestione del Risparmio Presentazione per la Clientela Qualificata/Istituzionale 1 MOL FIL/ L F DOFL 2 ID/ L F D Sella Capital Management SGR (SCM) è una società di gestione

Dettagli

Q&A: Raiffeisen Fund Conservative

Q&A: Raiffeisen Fund Conservative La soluzione obbligazionaria flessibile di Raiffeisen Capital Management Pagina 1 di 5 Nel presente documento potrà trovare le risposte alle sue domande relative al nostro fondo obbligazionario flessibile

Dettagli

Chi è Cassa Forense?

Chi è Cassa Forense? Chi è Cassa Forense? Una fondazione di diritto privato che cura la previdenza e l assistenza degli Avvocati 10 0 % altri investimenti 415 e che gestisce un patrimonio a valori di mercato al 31.12.2011

Dettagli

Gli investimenti alternativi: situazioni e prospettive

Gli investimenti alternativi: situazioni e prospettive S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La congiuntura economica Gli investimenti alternativi: situazioni e prospettive Stefano Bestetti, director Hedge Invest Sgr 26 settembre 2013, Milano Investimenti

Dettagli

Bari, 14 Ottobre 2015

Bari, 14 Ottobre 2015 Fidelity incontra Financial Forum Alessandro Furrer Bari, 14 Ottobre 2015 Sales Associate Director Scenario Macro Obbligazionario Correlazione con i Treasuries Rendimento Volatilità High Per Importanza

Dettagli

Design e Gestione dei Portafogli Multi-Asset: Analisi di mercato e casi pratici. Michele Quinto

Design e Gestione dei Portafogli Multi-Asset: Analisi di mercato e casi pratici. Michele Quinto Design e Gestione dei Portafogli Multi-Asset: Analisi di mercato e casi pratici Michele Quinto Agenda Analisi dei fondi Multi-Asset in Europa: opportunità e rischi L evoluzione dei portafogli Multi-Asset

Dettagli

EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER ADVANCED (Tariffa 60048)

EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER ADVANCED (Tariffa 60048) EUROMOBILIARE LIFE MULTIMANAGER ADVANCED (Tariffa 60048) Reggio Emilia, 28 febbraio 2015 Oggetto: aggiornamento delle informazioni sugli OICR esterni riportate nel Documento Informativo Gentile Cliente,

Dettagli

Con la giusta strategia ogni mese può essere un mese speciale.

Con la giusta strategia ogni mese può essere un mese speciale. riconoscimento e di distribuzione delle cedole, fai leggere ai tuoi Clienti il Prospetto dei Fondi, Challenge Funds di Mediolanum International Funds e del Sistema Mediolanum Fondi Italia di Mediolanum

Dettagli

Anthilia Orange e Anthilia Yellow

Anthilia Orange e Anthilia Yellow Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 4 Luglio 2012 Anthilia Orange e Anthilia Yellow Anthilia Orange: FdF High Yield & Emerging Markets Debt, volatilità target 7% Data di lancio Tipologia investimento

Dettagli

Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Euro. Aggiornamento dei dati periodici al 30/12/2011 I.P.

Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Euro. Aggiornamento dei dati periodici al 30/12/2011 I.P. Pioneer Fondi Italia, UniCredit Soluzione Fondi e Pioneer Liquidità Aggiornamento dei dati periodici al 30/12/2011 I.P. Indice Guida alla lettura... 1 Pioneer Fondi Italia Obbligazionari Pioneer Governativo

Dettagli

Manelli Capitolo 00:Manelli Cap 0 21-09-2009 9:11 Pagina V. Indice. Introduzione

Manelli Capitolo 00:Manelli Cap 0 21-09-2009 9:11 Pagina V. Indice. Introduzione Manelli Capitolo 00:Manelli Cap 0 21-09-2009 9:11 Pagina V Indice XI Introduzione 3 CAPITOLO 1 Il valore come sintesi degli obiettivi aziendali 3 1.1 Evoluzione e contenuti della funzione finanziaria d

Dettagli

CREDEMVITA MULTI SELECTION (Tariffa 60049)

CREDEMVITA MULTI SELECTION (Tariffa 60049) CREDEMVITA MULTI SELECTION (Tariffa 60049) Reggio Emilia, 28 febbraio 2015 Oggetto: aggiornamento delle informazioni sugli OICR esterni riportate nel Documento Informativo Gentile Cliente, nel seguito

Dettagli

AZ Commodity Trading. luglio 2012. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2012

AZ Commodity Trading. luglio 2012. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2012 AZ Commodity Trading luglio 2012 Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Settembre 2012 1 A CHI SI RIVOLGE PER CHI VUOLE COGLIERE LE OPPORTUNITA DEL MERCATO DELLE COMMODITY CON L OBIETTIVO

Dettagli

Capitolo 1. Profilo finanziario degli investimenti 1

Capitolo 1. Profilo finanziario degli investimenti 1 Indice Prefazione Introduzione XIII XV Capitolo 1. Profilo finanziario degli investimenti 1 1.1 Definizione e tipologie di investimento 1 1.1.1 Caratteristiche degli investimenti produttivi 3 1.1.2 Caratteristiche

Dettagli

DEUTSCHE BANK LANCIA IN ITALIA IL PRIMO FONDO A GESTIONE QUANTITATIVA INTERAMENTE INVESTITO IN UN PANIERE DIVERSIFICATO DI EXCHANGE TRADED FUNDS (ETF)

DEUTSCHE BANK LANCIA IN ITALIA IL PRIMO FONDO A GESTIONE QUANTITATIVA INTERAMENTE INVESTITO IN UN PANIERE DIVERSIFICATO DI EXCHANGE TRADED FUNDS (ETF) Comunicato stampa DEUTSCHE BANK LANCIA IN ITALIA IL PRIMO FONDO A GESTIONE QUANTITATIVA INTERAMENTE INVESTITO IN UN PANIERE DIVERSIFICATO DI EXCHANGE TRADED FUNDS (ETF) Milano, 16 Giugno 2009 Deutsche

Dettagli

info Prodotto Eurizon GP Unica A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon GP Unica A chi si rivolge Eurizon Eurizon è il Servizio di Gestione di Portafogli di Eurizon Capital SGR che permette di definire personalmente, pur nel rispetto dei limiti e criteri indicati nel Contratto, la composizione del

Dettagli

Come usare gli ETF. Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team. Rimini, 17 maggio 2012

Come usare gli ETF. Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team. Rimini, 17 maggio 2012 Come usare gli ETF Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team Rimini, 17 maggio 2012 Cosa sono gli Etf? Gli Etf sono una particolare categoria di fondi d investimento mobiliare quotati

Dettagli

La gestione attiva nei mercati obbligazionari: Conviction è la parola chiave

La gestione attiva nei mercati obbligazionari: Conviction è la parola chiave Active Marzo Management 2015 La gestione attiva nei mercati obbligazionari: Conviction è la parola chiave Mauro Vittorangeli CIO Conviction Fixed Income e Senior Portfolio Manager Le politiche monetarie

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola Globale - 09/2015 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola Globale - 09/2015 A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, istituito da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

I vantaggi delle strategie hedge nei portafogli istituzionali

I vantaggi delle strategie hedge nei portafogli istituzionali I vantaggi delle strategie hedge nei portafogli istituzionali Itinerari Previdenziali Michele Pacciana Documento riservato agli investitori istituzionali partecipanti al convegno Itinerari Previdenziali

Dettagli

La gestione di successo di una strategia hedge fund market-neutral

La gestione di successo di una strategia hedge fund market-neutral Strategia 24 Update II/2014 La gestione di successo di una strategia hedge fund market-neutral Il settore internazionale degli hedge fund dal 2007 si trova in una situzione non felice. Il nuovo millennio

Dettagli

Fondi Managed, oltre gli alti e bassi dei mercati

Fondi Managed, oltre gli alti e bassi dei mercati Fondi Managed, oltre gli alti e bassi dei mercati Oltre gli schemi, verso nuove opportunità d investimento Adottare un approccio di gestione standard, che utilizza l esposizione azionaria come un indicatore

Dettagli

Leonardo Cervelli Direttore Commerciale Sella Gestioni SGR

Leonardo Cervelli Direttore Commerciale Sella Gestioni SGR Il rendimento obiettivo: un fattore cruciale per la sostenibilità dei bilanci trentennali Il difficile equilibrio tra orizzonte di investimento, ritorni attesi e volatilità Leonardo Cervelli Direttore

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Politica d Investimento del Fondo di Previdenza «Mario Negri» Alessandro Baldi Presidente Fondo «Mario Negri»

Politica d Investimento del Fondo di Previdenza «Mario Negri» Alessandro Baldi Presidente Fondo «Mario Negri» Politica d Investimento del Fondo di Previdenza «Mario Negri» Alessandro Baldi Presidente Fondo «Mario Negri» Investimento delle risorse del Fondo: evoluzione storica Lo Statuto originario del Fondo (1956)

Dettagli

Arca Cash Plus. Stile di gestione. 1 anno +1,3% +1,0% 3 anni +9,9% +5,7% Andamento di ARCA CASH PLUS

Arca Cash Plus. Stile di gestione. 1 anno +1,3% +1,0% 3 anni +9,9% +5,7% Andamento di ARCA CASH PLUS Arca Cash Plus Stile di gestione Arca Cash Plus adotta uno stile di gestione a rischio controllato che si caratterizza per l adozione formale di un budget di rischio assoluto e costante per unità temporale

Dettagli

IL PROCESSO DI INVESTIMENTO

IL PROCESSO DI INVESTIMENTO IL PROCESSO DI INVESTIMENTO IL PROCESSO DI ALLOCAZIONE DEGLI INVESTIMENTI Definizione dell allocazione strategica Definizione dell allocazione tattica Definizione delle singole forme di investimento Verifica

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

MODIFICA DI DENOMINAZIONE, POLITICA DI INVESTIMENTO E BENCHMARK DI TALUNI COMPARTI

MODIFICA DI DENOMINAZIONE, POLITICA DI INVESTIMENTO E BENCHMARK DI TALUNI COMPARTI IMPORTANTE: Il presente documento richiede attenzione immediata. In caso di dubbi sul contenuto del presente documento, richiedere la consulenza di un professionista indipendente. Tutti i termini utilizzati

Dettagli

Schroder ISF EURO Short Term Bond

Schroder ISF EURO Short Term Bond Pagina 1 Indice Review su mercato e fondo pag. 2 Il mercato Il fondo Cosa ci aspettiamo dal mercato e dal fondo pag. 3 Uno sguardo al mercato Le scelte strategiche I risultati di pag. 4 Descrizione del

Dettagli

QUOTAZIONI UNIT LINKED

QUOTAZIONI UNIT LINKED Direzione Futuro Prima Direzione Futuro Seconda Direzione Futuro Terza Terza 2002 Classe A Terza 2002 Classe B MultiBalanced Classe A MultiBalanced Classe B MultiFlex Classe A MultiFlex Classe B Formula

Dettagli

Q&A: Dachfonds Südtirol

Q&A: Dachfonds Südtirol La soluzione bilanciata flessibile prudente di Raiffeisen Capital Management Pagina 1 di 5 Nel presente documento potrà trovare le risposte alle sue domande relative al nostro fondo bilanciato flessibile

Dettagli

Fondo AcomeA ETF attivo

Fondo AcomeA ETF attivo Articolo pubblicato su Borsa Italiana il 28 giugno 2012 http://www.borsaitaliana.it/speciali/trading/inside-markets/23/etf-fondoacomeaetfattivo.htm Fondo AcomeA ETF attivo Il fondo AcomeA ETF Attivo è

Dettagli

ASSET ALLOCATION TATTICA. Adeguamento dinamico e flessibile ai Mercati

ASSET ALLOCATION TATTICA. Adeguamento dinamico e flessibile ai Mercati ASSET ALLOCATION TATTICA Adeguamento dinamico e flessibile ai Mercati Settembre 2015 Caratteristiche e Obiettivi Una strategia d investimento dinamica e flessibile che si adegua costantemente alle condizioni

Dettagli