RENT IDONEITÀ ALLA GUIDA. I seguenti tre requisiti sono obbligatori e fondamentali per noleggiare con Moto Morini Rent s.r.l. ( MMR ).

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RENT IDONEITÀ ALLA GUIDA. I seguenti tre requisiti sono obbligatori e fondamentali per noleggiare con Moto Morini Rent s.r.l. ( MMR )."

Transcript

1 IDONEITÀ ALLA GUIDA I seguenti tre requisiti sono obbligatori e fondamentali per noleggiare con Moto Morini Rent s.r.l. ( MMR ). Tali requisiti possono subire variazioni senza preavviso, al ritiro del motoveicolo il Cliente potrà prenderne opportuna visione. Il Cliente dovrà sempre attenersi ai requisiti minimi di seguito elencati. 1. PATENTE DI GUIDA: Regole generali sulla patente di guida: - Deve essere sempre esibita in originale; - Deve essere valida al momento del noleggio e con scadenza posteriore al previsto rientro; - Non deve avere abrasioni o essere deteriorata in modo tale da comprometterne la leggibilità; - Non deve avere correzioni a meno che non siano autenticate dalle autorità emittenti con apposito timbro Patente di guida italiana In fase di rinnovo: - Ai fini del noleggio si potrà accettare una patente scaduta purché sia accompagnata da un valido documento d identità e dall originale del certificato Medico di cui si controllerà la validità. Il Certificato Medico attesta l attitudine psicofisica del titolare e svolge anche la funzione di abilitazione provvisoria, ha validità di 6 mesi dalla data di rilascio. In fase di cambio di residenza: Ai fini del noleggio, qualora si accertasse che la residenza riportata sulla patente è diversa da quella riportata sul documento d identità, occorrerà richiedere al Cliente, il certificato emesso dal Comune per il cambio di residenza. Detto certificato deve essere conservato insieme alla patente di guida in attesa di ricevere l apposito tagliando autoadesivo contenente i nuovi dati. Duplicato per smarrimento, sottrazione, distruzione: Ai fini del noleggio si potrà accettare il Permesso provvisorio di guida valido 90 giorni ed oltre, dalla data di emissione accompagnato da un valido documento d identità Patenti straniere Patenti emesse da Paesi UE: -Tutte le patenti di guida in corso di validità, emesse da uno Stato dell Unione Europea sono accettate per il noleggio, le stesse devono essere sempre accompagnate da un valido documento di identità. Il titolare della

2 patente che abbia acquisito la residenza in Italia da oltre un anno non ha l obbligo di conversione della patente, ma ha l obbligo di farla riconoscere entro 90 giorni dalla Motorizzazione Civile. Patenti emesse da Paesi Extra-UE: Il Cliente con patente di guida emessa da un Paese Extra-UE, per noleggiare, deve esibire, unitamente alla propria patente in corso di validità, il permesso di guida internazionale o traduzione giurata della stessa, effettuata dall Ambasciata o Consolato. La patente di guida internazionale è valida per il periodo espresso sulla stessa. - Le patenti di guida dei cittadini extra-comunitari, residenti in Italia da più di un anno, anche se accompagnate da patente internazionale non scaduta, non sono più valide. E già in circolazione un unico modello di patente, valido per tutta Europa. La stessa, dotata di un ologramma/microchip e di sistemi avanzati di anti-falsificazione, sarà riconosciuta in tutti gli Stati membri. Qualora la patente manchi della firma del titolare nonché dell indirizzo, sarà necessario che il Cliente mostri un documento di riconoscimento. Tutte le patenti, siano esse italiane, siano esse straniere, devono poter consentire al loro possessore di guidare un motoveicolo con cilindrata e potenza pari o superiore al motoveicolo che si intende noleggiare e devono essere in possesso del titolare da almeno 24 mesi. 2. ETA MINIMA: L età minima richiesta è di 21 anni, in possesso di patente di guida rilasciata da almeno due anni. 3. DICHIARAZIONI: Il Cliente si impegna a non fornire false informazioni sulle proprie generalità, la propria età, il proprio indirizzo e l esistenza dei requisiti di legge per l abilitazione alla guida, esonerando espressamente MMR da ogni conseguenza pregiudizievole dovesse derivare a quest ultimo in caso di dichiarazioni mendaci. PER PRESA VISIONE E ACCETTAZIONE ACCETTA

3 CONTRATTO DI NOLEGGIO Il/ La Signor/a (Nome e cognome) Nato/a a Il residente a N. documento di identità N. Patente di guida Noleggia il motoveicolo Moto Morini modello Telaio Targa Nelle date dal al Per la somma di Euro (IVA inclusa) Secondo Conducente Il/ La Signor/a (Nome e cognome) Nato/a a Il residente a N. documento di identità _ N. Patente di guida Consegna Restituzione _

4 Servizi Aggiuntivi Casco Borse Per l importo totale di Euro (IVA inclusa) CONDIZIONI CONTRATTUALI La Moto Morini Rent s.r.l. ( MMR ) concede in noleggio al Cliente il motoveicolo indicato sul fronte del presente contratto di noleggio alle condizioni di contratto qui di seguito riportate. È possibile indicare sul fronte del presente contratto le generalità di un eventuale secondo conducente. A) Copertura assicurativa (RCA) ed equipaggiamento L assicurazione dei motoveicoli MMR comprende la responsabilità civile verso terzi (RCA), come previsto dalla legge vigente nel Paese in cui il motoveicolo è registrato ed assicurazione incendio e furto. Si precisa e pattuisce fin d ora che nell'ipotesi in cui il Cliente, personalmente o per il tramite di terzi, attui comportamenti tali da far venir meno la copertura assicurativa sarà personalmente responsabile dei danni cagionati a persone e/o cose. La conseguente azione di rivalsa di quanto corrisposto, ai sensi di legge, dall assicurazione a MMR, verrà esercitata dall'assicurazione nei confronti del Cliente e non sarà esperibile nei confronti dell'assicurato (i.e. MMR). B) Consegna e restituzione del motoveicolo Il noleggio ha inizio il giorno e l ora della consegna del motoveicolo al Cliente ed ha termine il giorno e l ora della restituzione del motoveicolo stesso alla MMR conformemente alla prenotazione effettuata on line o presso l MM Store di Milano, Via Giuseppe Sacchi 5. Il motoveicolo viene consegnato in perfette condizioni e deve essere restituito, con le relative chiavi, nelle medesime condizioni in cui è stato consegnato (salvo la normale usura), con il serbatoio pieno, presso l MMR Store, a Milano, Via Giovanni Sacchi 5, e nel giorno e nell ora indicati nel presente Contratto di noleggio. Il Cliente ha l obbligo, all atto della riconsegna, di richiedere la firma di un addetto di MMR sul Check-in report in cui viene riportato l effettivo stato del motoveicolo ed il livello del carburante. In assenza di suddetta firma, saranno valide e tacitamente accettate le determinazioni documentate dalla MMR. Il motoveicolo deve essere riconsegnato nel punto di noleggio alla data e ora prevista nella prenotazione. Qualora il Cliente desideri modificare i termini della restituzione, dovrà ottenere il preventivo consenso scritto dalla MMR. In assenza di autorizzazione, superati i 15 minuti di tolleranza per la restituzione rispetto alla data ed ora previsti, al Cliente verrà applicato un sovraprezzo di 150 sull importo di noleggio e i giorni extra verranno addebitati alla più alta tariffa giornaliera pubblicata nei listini MMR in vigore (si veda Superate le 24 ore senza alcuna comunicazione, MMR sporgerà relativa denuncia con addebito delle spese ed oneri conseguenti. In caso di mancata restituzione delle chiavi del motoveicolo, dovuta a smarrimento o a qualsiasi altra ragione, il Cliente è tenuto al pagamento del corrispettivo per il cambio del blocchetto chiavi, delle chiavi e di ogni intervento necessario alla sostituzione. Infine si specifica che la MMR si riserva il diritto di non fornire il motoveicolo nel caso in cui ritenesse insufficienti i documenti presentati dal Cliente o per qualsiasi altro motivo a suo insindacabile giudizio.

5 Con il presente contratto viene trasferita al Cliente solo la detenzione del motoveicolo, rimanendo la proprietà dello stesso nella disponibilità di MMR. MMR si riserva di risolvere il contratto a suo insindacabile giudizio in caso di violazione degli articoli qui previsti ed a richiedere l immediata restituzione del motoveicolo, trattenendo l importo versato a cauzione a copertura di costi ed oneri subiti. Salvo per quanto previsto nel presente contratto, il Cliente riconosce di non essere titolare di alcun diritto reale sul motoveicolo noleggiato e sugli accessori forniti e quindi non poterne disporre in alcun modo. C) Garanzia del noleggio a mezzo carta di credito /bonifico bancario Il Cliente, firmatario del contratto (primo conducente), è tenuto a fornire una Carta di credito (VISA, MasterCard, American Express, Diners Club) a garanzia del servizio di noleggio. A tal fine sarà richiesto un deposito cauzionale mediante autorizzazione sulla medesima carta di credito, pari a Euro 900, da effettuarsi mediante carta di credito presso l MM Store. Tale deposito potrà essere corrisposto anche mediante bonifico bancario (intestato a Moto Morini Rent s.r.l., IBAN IT 85 G , causale: Noleggio di Motociclo), almeno una settimana prima della data di attivazione del noleggio. Nel caso in cui all atto della restituzione del motoveicolo si riscontrassero danni allo stesso, detto deposito sarà trattenuto dalla MMR a titolo di penale. In caso contrario, il deposito sarà compensato, in tutto o in parte, con le somme dovute alla MMR a titolo di corrispettivo secondo quanto qui previsto. In tali ipotesi, il Cliente autorizza fin d ora l utilizzo della propria carta di credito (o della somma versata con bonifico bancario). D) Manutenzione del motoveicolo Il Cliente si obbliga ad usare correttamente e diligentemente il motoveicolo e risponderà di ogni danno ad esso causato. Il Cliente è tenuto a controllare regolarmente i livelli d olio motore, il liquido di raffreddamento e il liquido dei freni e, comunque, dopo ogni 1000 chilometri di percorrenza. Le spese di ricovero, lavaggio e forature dei pneumatici sono a carico del Cliente. L olio e l ingrassaggio dovuti a normale usura, verranno rimborsati solo su presentazione di regolari fatture quietanzate (indicanti data, nome ed indirizzo del fornitore, la targa del motoveicolo ed i chilometri da questo percorsi) intestata alla Moto Morini Rent s.r.l., previa autorizzazione di MMR. In caso di avaria il Cliente contatterà il servizio MMR Customer Care. Mentre MMR Customer Care organizzerà il recupero del motoveicolo, il Cliente non dovrà lasciarlo incustodito. E) Uso del motoveicolo Il motoveicolo potrà essere guidato dal Cliente ovvero, se indicato sul fronte del contratto di noleggio, dal secondo conducente, purché abbiano compiuto 21 anni di età e siano in possesso di regolare patente di guida rilasciata da almeno 24 mesi che abiliti a condurre il motoveicolo e altro valido documento d identità. Le patenti di guida stampate in caratteri diversi dall alfabeto latino (Arabo, Cinese, Giapponese, Cirillico, ecc) devono essere accompagnate da una patente di guida internazionale. Il motoveicolo non potrà essere guidato da altre persone, salvo preventiva autorizzazione scritta da parte della MMR. Il motoveicolo, inoltre, non potrà essere guidato sotto l effetto di alcool o stupefacenti, in condizioni psicofisiche anomale e/o in contrasto con le norme del Codice della strada. Qualsiasi infrazione alle norme del Codice della Strada, determinerà per il Cliente, una irregolarità del corretto adempimento degli obblighi contrattuali. Il Cliente ed il secondo conducente si obbligano ad indossare caschi omologati. Pena la totale responsabilità del Cliente, il motoveicolo dovrà essere utilizzato secondo il principio della diligenza del buon padre di famiglia (art.1176 del Codice Civile) e non potrà essere utilizzato per: a) il trasporto illegale di merci (contrabbando, stupefacenti, merci pericolose etc.); b) il trasporto di passeggeri contro compenso espressamente o tacitamente pattuito; c) fini illeciti; d) finalità di sub nolo e/o incauto affidamento a terzi a qualsivoglia titolo; e) guida sotto l effetto di alcool o stupefacenti, in stato di incoscienza, in condizioni psicofisiche anomale;

6 f) per competizioni di velocità o prove di percorso o gare di ogni genere; g) e/o in contrasto con le norme del Codice della Strada. F) Incidenti, danni e sinistri ASISTENZA GUASTI Il Cliente è obbligato a dare alla MMR comunicazione di ogni incidente stradale o danno, incluso lo smarrimento della chiave/delle chiavi, per iscritto entro 24 ore dall evento utilizzando il modulo CID che troverà fra i documenti in dotazione al motoveicolo o il Modulo di Denuncia Sinistro, facendo altresì eseguire gli accertamenti dalle autorità competenti. In caso di furto, la mancata osservanza di tale obbligo e della denuncia alle Autorità, oltre a costituire un inadempimento contrattuale, arreca grave danno alla MMR, pertanto è previsto un addebito a titolo di penale pari al deposito cauzionale, salvo il maggior danno. In caso di guasto/incidente, MMR fornisce un servizio di recupero del mezzo (secondo quanto indicato nel Libretto in dotazione con il motoveicolo). Il Cliente ha l obbligo di chiamare MMR e/o il Customer Care per informare del problema occorso al motoveicolo, non abbandonarlo e consegnarlo con chiavi e documenti al servizio di soccorso attivato (come indicato nel Libretto). In caso di guasto tecnico non imputabile al Cliente, precludente l uso del mezzo noleggiato, MMR provvederà se possibile alla sostituzione. In caso contrario, il Cliente verrà rimborsato nei limiti della parte non goduta del periodo di noleggio già pagato. Ogni foratura di pneumatico dovrà essere riparata dal Cliente che ha l obbligo di segnalare la foratura a MMR per evidenti ragioni di sicurezza. In caso di sequestro del motoveicolo da parte delle Autorità Giudiziarie per cause da attribuirsi al Cliente, MMR addebiterà il costo giornaliero del noleggio fino al dissequestro con un massimale pari al valore del mezzo alla data di scadenza del periodo di noleggio. G) Il Cliente si obbliga a corrispondere alla MMR: 1) Il corrispettivo per il noleggio calcolato sulla base delle tariffe consultabili on line (si veda ). A titolo promozionale, in occasione dell evento Ride&Fun, le 4 ore di noleggio sono completamente gratuite. 2) Il risarcimento nei limiti della franchigia di qualsiasi danno cagionato al motoveicolo o a parti ed accessori dello stesso, nonché a rimborsare le spese di gestione amministrativa del sinistro. Lo stesso in caso di furto del motoveicolo o di parti ed accessori dello stesso. 3) Il rimborso del costo del servizio di ripristino carburante. 4) Gli eventuali oneri di circolazione, tasse e spese amministrative. 5) Un importo pari alle multe erogate al Cliente e/o alla MMR per violazioni alle norme del Codice della Strada o pedaggi autostradali in relazione all uso del motoveicolo da parte del Cliente, che sin da adesso accetta l addebito sulla carta di credito (o la trattenuta dalla somma bonificata) delle multe notificate dopo la chiusura del contratto relative al periodo di noleggio, nonché degli importi di tutte le spese correlate, incluse quelle legali, sostenute da MMR. 6) Il rimborso di tutte le spese, incluse quelle legali, e degli oneri sostenuti dalla MMR per ottenere il pagamento da parte del Cliente degli importi dallo stesso dovuti. 7) Ogni penale o costo aggiuntivo eventualmente previsto.

7 8) L importo corrispondente a qualsiasi altro servizio di cui il Cliente stesso abbia usufruito. I sopra citati addebiti verranno effettuati sul conto corrente del Cliente attraverso l utilizzo della carta di credito /o trattenendo la somma bonificata fornita all atto del noleggio, secondo le modalità previste dall istituto emittente la carta stessa. Nel caso di noleggio effettuato in nome o per conto di una persona giuridica, il firmatario del presente contratto di noleggio risponde in solido con la suddetta persona giuridica per tutto quanto previsto dalle condizioni contrattuali ivi incluse, a titolo esemplificativo, i casi di mancato pagamento di danni cagionati, appropriazione indebita, multe etc. Le fatture Moto Morini Rent s.r.l. relative ai corrispettivi di cui sopra sono pagabili a vista. In caso di ritardo nel pagamento, su tutti gli importi dovuti alla Moto Morini Rent s.r.l. saranno dovuti gli interessi nella misura di legge, salvo diverse e più favorevoli disposizioni di legge che disciplineranno la materia. H) Responsabilità Ferma restando la responsabilità del fabbricante del motoveicolo per i vizi di costruzione, la MMR svolgerà tutte le attività di ordinaria manutenzione al fine di noleggiare il motoveicolo in condizioni di piena efficienza. In nessun caso, tuttavia, la MMR potrà essere ritenuta responsabile per qualsiasi danno subito dal Cliente o da terzi derivante da guasti meccanici nel corso del noleggio o da incidenti stradali, dall uso del motoveicolo noleggiato, dal ritardo nella consegna, da guasti, da imprevisti ed ogni altra causa fuori del controllo di MMR, né per qualunque tipo di danno verificatosi a seguito di furti, cause di forza maggiore e caso fortuito. Gli oggetti eventualmente dimenticati sul motoveicolo si intenderanno abbandonati e MMR non sarà responsabile per gli eventuali danni subiti dalle cose di proprietà del Cliente e non sarà tenuta a custodirli ed a restituirli. I) Divieto di cessione Il Cliente si obbliga a non cedere, vendere, ipotecare o dare in pegno il motoveicolo, gli attrezzi, l'equipaggiamento ed ogni altra sua parte e comunque a non agire in contrasto con il diritto di proprietà sul motoveicolo della MMR. J) Sostituzione del motoveicolo La MMR si riserva il diritto di fornire un motoveicolo in sostituzione, a seconda delle disponibilità, in caso di incidente, guasto, danneggiamento o per qualsiasi altro motivo a suo insindacabile giudizio, senza dovere giustificare un eventuale rifiuto. Si avverte che non sarà fornito un motoveicolo sostitutivo in seguito a furto o incendio. K) Foro competente Per qualunque controversia derivante da e/o connessa con il noleggio del motoveicolo, segnatamente per ogni azione necessaria al recupero coattivo del credito maturato dalla MMR, sarà esclusivamente competente il Foro di Pavia. La presente clausola non si applica ai Clienti consumatori ai sensi dell art. 3, lett. 1) del Codice del Consumo. L) Smarrimento La MMR non sarà in alcun caso responsabile per la perdita degli oggetti che il Cliente o terzi possa aver lasciato o caricato sul motoveicolo, durante il periodo di noleggio o dopo la restituzione del motoveicolo. M) Modifiche Qualsiasi variazione e/o aggiunta alle condizioni di noleggio qui indicate sarà valida ed efficace solo se

8 apportata in forma scritta. N) Accettazione delle condizioni contrattuali Il Cliente, con la firma del presente contratto, accetta di noleggiare il motoveicolo indicato al prezzo ed alle condizioni riportate nello stesso ed autorizza altresì la MMR ad addebitare sulla carta di credito /trattenere sulla somma bonificata ogni relativo importo dovuto. O) Uso del motoveicolo Il motoveicolo noleggiato dovrà essere guidato su strade asfaltate e non potrà essere utilizzato per partecipare a nessuna gara/competizione. P) Dichiarazione di responsabilità Il Cliente e l eventuale secondo conducente dichiarano di essere consapevoli che nel caso di mancata restituzione del motoveicolo nei termini contrattuali, in assenza di qualunque valida ragione ostativa (forza maggiore) si rendono responsabili del reato di appropriazione indebita o eventualmente di truffa contrattuale. DATA Noleggio IL CLIENTE ACCETTO Q) Dichiarazioni con espressa approvazione Ai sensi e per gli effetti degli articoli 1341 e 1342 c.c. il Cliente dichiara di accettare espressamente le condizioni di cui alle lettere A (copertura assicurativa), B (consegna e restituzione), C (garanzia del noleggio), F (incidenti, danni e sinistri), H (responsabilità), J (sostituzione), K (foro esclusivo), L(smarrimento) IL CLIENTE ACCETTO

Contratto di noleggio di moto scooter

Contratto di noleggio di moto scooter Contratto di noleggio di moto scooter Tra La società MOTOSERVICE S p.a., in persona del legale rappresentante, con sede in Roncaglia di Ponte San Nicolò (PD), Via Parini n.2/b, p. IVA 02439970282 (di seguito

Dettagli

SCOOTER FOR RENT CLAUSOLE

SCOOTER FOR RENT CLAUSOLE SCOOTER FOR RENT CLAUSOLE 1_condizioni di accessibilità al noleggio di ciclomotori e motoveicoli Per il noleggio di ciclomotori di 50cc è richiesta un età minima di 14 anni, un documento d identità valido

Dettagli

La vettura noleggiata è dotata delle seguenti coperture assicurativa incluse nel prezzo di noleggio e riportate sul contratto di noleggio.

La vettura noleggiata è dotata delle seguenti coperture assicurativa incluse nel prezzo di noleggio e riportate sul contratto di noleggio. CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO 1.QUALIFICAZIONE RICHIESTA PER IL NOLEGGIO - Ogni guidatore deve presentare la sua patente di guida (patente categoria B in corso di validità) valida per il paese in cui

Dettagli

Guida al Noleggio Smile Rent

Guida al Noleggio Smile Rent Guida al Noleggio Smile Rent Requisiti per la guida del veicolo Per noleggiare un veicolo Smile Rent, il conducente deve avere 25 anni compiuti e possedere la patente di guida da almeno un anno. Età Minima

Dettagli

Eurocontratto di NOLEGGIO AUTO

Eurocontratto di NOLEGGIO AUTO Eurocontratto di NOLEGGIO AUTO 1 Pistoia, Contratto N La Società/Impresa di autonoleggio (Locatrice) concede in noleggio al/alla Sig/Società che sottoscrive il presente contratto, in nome proprio/in qualità

Dettagli

Condizioni generali di Noleggio

Condizioni generali di Noleggio Condizioni generali di Noleggio 1. Oggetto del contratto Il Contratto ha per oggetto la fornitura del servizio di noleggio di articoli di puericultura e relativi accessori (di seguito Bene o Beni ) tra

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER LA LOCAZIONE DELLE IMBARCAZIONI

CONDIZIONI GENERALI PER LA LOCAZIONE DELLE IMBARCAZIONI CONDIZIONI GENERALI PER LA LOCAZIONE DELLE IMBARCAZIONI 1. OGGETTO L armatore concede in locazione al Conduttore l imbarcazione da diporto senza equipaggio, indicata nella comunicazione di conferma di

Dettagli

Città di Castel Maggiore Provincia di Bologna

Città di Castel Maggiore Provincia di Bologna Città di Castel Maggiore Provincia di Bologna N.ro chiave consegnata N.ro P.G. del Competenza: URP Classificazione: 06.09 Codificazione: Bike14 SERVIZIO DI BICICLETTE PUBBLICHE AD USO DELLA CITTADINANZA

Dettagli

Guida al Noleggio Smile Rent

Guida al Noleggio Smile Rent Guida al Noleggio Smile Rent Requisiti per la guida del veicolo Per noleggiare un veicolo Smile Rent, il conducente deve avere 25 anni compiuti e possedere la patente di guida da almeno un anno. Età Minima

Dettagli

Deposito cauzionale Carta di Credito

Deposito cauzionale Carta di Credito TORINO, li... La Società/Impresa di autonoleggio TOMMASINO AUTONOLEGGI S.R.L. (Locatrice) concede in noleggio al/alla Sig./... nato/a i... a... Residente... Via... Tipo di documento...cat...validità...

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO 1. CONDIZIONI CONTRATTO La EMAX S.a.s. di Arrigoni Manuel & C. ( EMAX ) concede in noleggio al locatario ( Cliente ) il veicolo indicato sul fronte della presente

Dettagli

Il veicolo può essere guidato solo ed esclusivamente dalle persone indicate nel contratto.

Il veicolo può essere guidato solo ed esclusivamente dalle persone indicate nel contratto. Quali requisiti e documenti servono per effettuare un noleggio? Chi sottoscrive il contratto di noleggio deve essere maggiorenne ed essere munito di un documento di identità valido, patente valida e rilasciata

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 A) LOCATORE CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 COGNOME E NOME, nato a Luogo (CO) in data data e residente in Luogo(CO), Indirizzo e n. civico, C.F. Se società:

Dettagli

1) CONDIZIONI GENERALI E REQUISITI.

1) CONDIZIONI GENERALI E REQUISITI. 1) CONDIZIONI GENERALI E REQUISITI. Il Cliente prendendo in custodia tale veicolo, è nominato custode dello stesso, e dichiara specificatamente di conoscere ed accettare integralmente tutte le presenti

Dettagli

REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL SISTEMA C ENTRO IN BICI. 1) Il sottoscrittore del presente modulo dichiara di essere in possesso dei seguenti requisiti

REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL SISTEMA C ENTRO IN BICI. 1) Il sottoscrittore del presente modulo dichiara di essere in possesso dei seguenti requisiti REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL SISTEMA C ENTRO IN BICI 1) Il sottoscrittore del presente modulo dichiara di essere in possesso dei seguenti requisiti che consentono l utilizzo della bicicletta pubblica alla

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO GRATUITO DI BICICLETTE MESSO A DISPOSIZIONE DEGLI STUDENTI, DEI DOCENTI E DEL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO E BIBLIOTECARIO

Dettagli

NORME PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO DI BICICLETTE PUBBLICHE AD USO DELLA CITTADINANZA NEL CENTRO URBANO DI LUGO DENOMINATO VIVERE LA CITTA PEDALANDO.

NORME PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO DI BICICLETTE PUBBLICHE AD USO DELLA CITTADINANZA NEL CENTRO URBANO DI LUGO DENOMINATO VIVERE LA CITTA PEDALANDO. NORME PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO DI BICICLETTE PUBBLICHE AD USO DELLA CITTADINANZA NEL CENTRO URBANO DI LUGO DENOMINATO VIVERE LA CITTA PEDALANDO. Approvato con Deliberazione di C.C. n. 66. del 07.07.2005

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE/NOLEGGIO AUTO

CONTRATTO DI LOCAZIONE/NOLEGGIO AUTO Monteforte li.. Sede legale: Via Nazionale,182 83024 Monteforte (AV) Tel.081/5103888 Fax.081/8252327 Cell.3351424333 Cell.3774514707 CONTRATTO DI LOCAZIONE/NOLEGGIO AUTO Con la presente scrittura privata,

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO SETTORE TECNICO P.zza Avv. P. Miserendino snc - 90020 tel.: 0921558232 Fax 0921762007 PEC: tecnico@pec.comune.castellana-sicula.pa.it e-mail: pconoscenti@comune.castellana-sicula.pa.it

Dettagli

pagamento di 7 euro per il ritiro della chiave codificata che rimane di proprità del richiedente.

pagamento di 7 euro per il ritiro della chiave codificata che rimane di proprità del richiedente. Il servizio C entro in bici è finalizzato alla valorizzazione del centro della Città di Conegliano ed a favorire l uso della bicicletta in sostituzione dell automobile allo scopo di ridurre l inquinamento

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI BICICLETTE PUBBLICHE NEL COMUNE DI FERRARA

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI BICICLETTE PUBBLICHE NEL COMUNE DI FERRARA REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI BICICLETTE PUBBLICHE NEL COMUNE DI FERRARA Approvato con delibera del Consiglio Comunale del 10/07/2006 n. 15/41098 1 INDICE ART. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO 3 ART.

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI NOLEGGIO

TERMINI E CONDIZIONI DI NOLEGGIO TERMINI E CONDIZIONI DI NOLEGGIO Il noleggio dei veicoli da parte di Five Rent Car, o da parte dei propri Affiliati o Concessionari, (di seguito Locatore ) anche ove effettuato per conto di terzi, è regolato

Dettagli

1. Vettura, uso e custodia del veicolo

1. Vettura, uso e custodia del veicolo Il presente contratto di noleggio con guida autonoma rispetta quanto consigliato dall'associazione degli operatori per gli autonoleggi delle Seychelles. Firmando il presente contratto, il cliente conferma

Dettagli

COMUNE DI GAGLIANO DEL CAPO

COMUNE DI GAGLIANO DEL CAPO COMUNE DI GAGLIANO DEL CAPO MODULO DI RICHIESTA DELLA CHIAVE CODIFICATA AI SENSI DEL REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI BICICLETTE PUBBLICHE AD USO DELLA CITTADINANZA DI GAGLIANO DEL CAPO, DENOMINATO "BY BIKE".

Dettagli

REGOLAMENTO UTILIZZO CAR SHARING FIAT Likes U

REGOLAMENTO UTILIZZO CAR SHARING FIAT Likes U REGOLAMENTO UTILIZZO CAR SHARING FIAT Likes U Il presente regolamento definisce le modalità d uso del servizio di car sharing gratuito di FIAT Likes U. ADESIONE AL SERVIZIO E PRENOTAZIONE Il servizio di

Dettagli

ARNONE FILIPPO Grotte, lì... Attività: Via F. Ingrao n 184 92020 Grotte (Ag) cell. 329/7408219 CONTRATTO DI NOLEGGIO AUTO

ARNONE FILIPPO Grotte, lì... Attività: Via F. Ingrao n 184 92020 Grotte (Ag) cell. 329/7408219 CONTRATTO DI NOLEGGIO AUTO ARNONE FILIPPO Grotte, lì... Attività: Via F. Ingrao n 184 92020 Grotte (Ag) cell. 329/7408219 CONTRATTO DI NOLEGGIO AUTO Con la seguente scrittura privata, da valersi a tutti gli effetti di legge, tra

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO SETTORE TECNICO P.zza Avv. P. Miserendino snc - 90020 tel.: 0921558232 Fax 0921762007 PEC: tecnico@pec.comune.castellana-sicula.pa.it e-mail: pconoscenti@comune.castellana-sicula.pa.it

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI LOCAZIONE FINANZIARIA AUTOBUS CAPITOLATO D ONERI

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI LOCAZIONE FINANZIARIA AUTOBUS CAPITOLATO D ONERI Gara n. 15/2007 CIG 0101596FA7 ALLEGATO A) PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI LOCAZIONE FINANZIARIA AUTOBUS CAPITOLATO D ONERI Articolo 1 Oggetto L appalto ha per oggetto la fornitura del servizio

Dettagli

COMUNE DI LONDA (Provincia di Firenze)

COMUNE DI LONDA (Provincia di Firenze) 1 COMUNE DI LONDA (Provincia di Firenze) Regolamento per l utilizzo di autoveicoli e macchine operatrici Approvato con atto consiliare n 86 del 30.11.2006 1 2 ART. 1 Norma di carattere generale La gestione

Dettagli

CONTRATTO TIPO AFFITTO D AZIENDA

CONTRATTO TIPO AFFITTO D AZIENDA CONTRATTO TIPO di AFFITTO D AZIENDA CONTRATTO D AFFITTO D AZIENDA Tra i signori: A..., di seguito concedente, nato a..., il..., codice fiscale..., partita IVA..., residente in..., via..., nella sua qualità

Dettagli

Il sottoscritto... nato a...il... residente a...via.. cell...e-mail... chiede ed ottiene da ThinkBike srl il noleggio di n...biciclette...

Il sottoscritto... nato a...il... residente a...via.. cell...e-mail... chiede ed ottiene da ThinkBike srl il noleggio di n...biciclette... Lettera di noleggio bici Il sottoscritto... nato a...il... residente a...via.. cell...e-mail... chiede ed ottiene da ThinkBike srl il noleggio di n...biciclette... modello...misura... Dichiara di avere

Dettagli

Disciplinare per l'utilizzo del servizio di noleggio gratuito di biciclette comunali denominato Bike Sharing La Perla in bici

Disciplinare per l'utilizzo del servizio di noleggio gratuito di biciclette comunali denominato Bike Sharing La Perla in bici Disciplinare per l'utilizzo del servizio di noleggio gratuito di biciclette comunali denominato Bike Sharing La Perla in bici OGGETTO DEL SERVIZIO Il servizio Bike Sharing La Perla in Bici è finalizzato

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini avranno il significato di seguito

Dettagli

6. invieremo 2 originali del contratto da noi compilato e firmato a mezzo posta

6. invieremo 2 originali del contratto da noi compilato e firmato a mezzo posta Istruzioni: 1. prendere visione del contratto (fac simile allegato) 2. leggere e compilare il presente documento a: pagina n.2 con indicato il numero di automezzi da parcheggiare (x); pagina n.3 inserire

Dettagli

COMUNE DI SANTO STEFANO TICINO (Provincia di Milano) Via Garibaldi n. 9 20010 Santo Stefano Ticino

COMUNE DI SANTO STEFANO TICINO (Provincia di Milano) Via Garibaldi n. 9 20010 Santo Stefano Ticino COMUNE DI SANTO STEFANO TICINO (Provincia di Milano) Via Garibaldi n. 9 20010 Santo Stefano Ticino DISCIPLINARE ESECUTIVO PER LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO C ENTRO IN BICI - ACCESSO CON CHIAVE CODIFICATA ALL

Dettagli

REGOLAMENTO UTILIZZO CAR SHARING FIAT Likes U

REGOLAMENTO UTILIZZO CAR SHARING FIAT Likes U REGOLAMENTO UTILIZZO CAR SHARING FIAT Likes U Il presente regolamento definisce le modalità d uso del servizio di car sharing gratuito di FIAT Likes U. ADESIONE AL SERVIZIO E PRENOTAZIONE Il servizio di

Dettagli

TRA. - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede

TRA. - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemila e questo dì del mese di in Firenze CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA FATTA IN TRE ORIGINALI TRA - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI COMUNE DI CASALBUTTANO ED UNITI (Prov. di Cremona) REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 31 del 14.9.2006 INDICE DEGLI

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Acquisto di n. 1 mini escavatore da impiegare nei lavori di manutenzione delle strade SALERNO, 10 ottobre 2012 IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO (ing. Bernardo Saja) Oggetto

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici CAPITOLATO SPECIALE Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ammonta ad. 10250 oltre IVA al

Dettagli

L anno duemila e questo dì del TRA. Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede

L anno duemila e questo dì del TRA. Codice Fiscale n. 94164020482 e Partita Iva n. 05913670484, con sede CONTRATTO DI LOCAZIONE L anno duemila e questo dì del mese di in Firenze CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA FATTA IN TRE ORIGINALI TRA - l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario, Codice

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Nelle presenti condizioni generali: si intende come Venditrice o Società la Berner Spa, con sede in Verona, via dell Elettronica 15, Partita IVA 02093400238, C.F. e numero

Dettagli

Programma Auto ad Uso dei Tesserati

Programma Auto ad Uso dei Tesserati Programma Auto ad Uso dei Tesserati Sez. B Tariffe Giornaliere 1 GIORNO 2 GIORNI DA 3 A 5 GG 6/7 GIORNI AL GIORNO AL GIORNO AL GIORNO FORFAIT GG EXTRA COSTO KM EXTRA B 48,00 44,00 39,00 231,00 33,00 0,16

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO BLURENT Vers. 2013

CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO BLURENT Vers. 2013 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO BLURENT Vers. 2013 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO 1.1. Il servizio comprende: noleggio per giorni e chilometri indicati nel contratto, assicurazioni: RCA (assicura i danni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO 1) PREMESSA Il noleggio di un autocaravan di proprietà della Janus Camper Service S.r.l., è regolato dalle presenti

CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO 1) PREMESSA Il noleggio di un autocaravan di proprietà della Janus Camper Service S.r.l., è regolato dalle presenti CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO 1) PREMESSA Il noleggio di un autocaravan di proprietà della Janus Camper Service S.r.l., è regolato dalle presenti ìcondizioni generali di noleggio che vengono accettate

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO Art.1 Oggetto dell accordo a- Le parti stipulano alle condizioni descritte un contratto della durata di un anno per i servizi espressamente scelti dal CLIENTE,

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE USO FURGONE PER TRASPORTO PERSONE PER FINALITA SOCIALI ED ASSOCIAZIONISTICHE LOCALI

REGOLAMENTO COMUNALE USO FURGONE PER TRASPORTO PERSONE PER FINALITA SOCIALI ED ASSOCIAZIONISTICHE LOCALI http://www.comune.pontebba.ud.it/ REGOLAMENTO COMUNALE USO FURGONE PER TRASPORTO PERSONE PER FINALITA SOCIALI ED ASSOCIAZIONISTICHE LOCALI Adottato con delib. C.C. n. 40 del 18 giugno 2008. Regolamento

Dettagli

Città di Velletri CONTRATTO DI UTILIZZO DEL SERVIZIO DI BIKE SHARING NELLA CITTÀ DI VELLETRI

Città di Velletri CONTRATTO DI UTILIZZO DEL SERVIZIO DI BIKE SHARING NELLA CITTÀ DI VELLETRI CONTRATTO DI UTILIZZO DEL SERVIZIO DI BIKE SHARING NELLA CITTÀ DI VELLETRI Il /la sottoscritt Sesso [ ] M [ ] F consapevole delle responsabilità e delle pene previste dall articolo 76) del DPR 445/2000

Dettagli

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI ACQUISTI MICHELIN ITALIA Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1 CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. Premessa... 3 2. Principi etici... 3 3. Prezzi... 3 4. Consegna della fornitura... 3 5.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VERSIONE 1.3 DEL 22/11/2012

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VERSIONE 1.3 DEL 22/11/2012 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VERSIONE 1.3 DEL 22/11/2012 Articolo 1 - Definizioni Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita, i seguenti termini avranno il significato di seguito ad essi attribuito:

Dettagli

COMUNE DI LAZZATE Provincia di Monza e Brianza

COMUNE DI LAZZATE Provincia di Monza e Brianza COMUNE DI LAZZATE Provincia di Monza e Brianza Regolamento per la concessione in uso di beni mobili comunali Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 23 del 21.05.2003 Integrato con deliberazione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA E VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA E VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA E VENDITA PREMESSE Le presenti condizioni generali di fornitura e vendita si applicano integralmente a tutte le offerte di vendita emesse e a tutte le vendite effettuate

Dettagli

1. INTRODUZIONE 2. VALUTAZIONE PRELIMINARE DEL FORNITORE

1. INTRODUZIONE 2. VALUTAZIONE PRELIMINARE DEL FORNITORE PQO.07 Pagina N : 1 Elaborato RESP. UFF. ACQUISTI : N Tot. Pagine: 8 Indice Rev.: 1 Verificato DIRETTORE GENERALE: Data emissione: 01-09-2004 Approvato RESP. ASS. : 1. INTRODUZIONE Nel presente Capitolato

Dettagli

MANUALE PER L UTILIZZO DELL AUTO DI SERVIZIO DEL POLO DI SCIENZE

MANUALE PER L UTILIZZO DELL AUTO DI SERVIZIO DEL POLO DI SCIENZE MANUALE PER L UTILIZZO DELL AUTO DI SERVIZIO DEL POLO DI SCIENZE ( Facoltà di Scienze MM.FF.NN., Dipartimento di Fisica, Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell Informazione, Dipartimento di Matematica,

Dettagli

CONDIZIONI PARTICOLARI

CONDIZIONI PARTICOLARI CONDIZIONI PARTICOLARI Iscrizione al viaggio e conferma della prenotazione La conferma della prenotazione verrà data solo dopo che il partecipante avrà compilato, firmato e inviato il Modulo d iscrizione

Dettagli

Benvenuto nel mondo ES mobility

Benvenuto nel mondo ES mobility Benvenuto nel mondo ES mobility Gentile Cliente, benvenuto alla guida di una vettura Attraverso la sottoscrizione del contratto di Noleggio a Lungo Termine, avrà a disposizione un veicolo con durata e

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO

CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Aprile 2008 Il noleggio dei veicoli da parte di Maggiore Rent spa, società con socio unico soggetta alla direzione e coordinamento di Maggiore di V. e C. Maggiore & C S.a.p.A.

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO VAN SHARING. Van Shering Imola Servizio di Van Sharing Città di Imola in Convenzione col Comune di Imola e gestita da:

REGOLAMENTO SERVIZIO VAN SHARING. Van Shering Imola Servizio di Van Sharing Città di Imola in Convenzione col Comune di Imola e gestita da: Pagina 1 di 6 Van Shering Imola Servizio di Van Sharing Città di Imola in Convenzione col Comune di Imola e gestita da: AREA BLU S.P.A REGOLAMENTO Indice 1. Tariffe pag. 1 2. Modalità di prenotazione pagg.

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO E L ACCESSO AL SERVIZIO DEL SISTEMA MI MUOVO IN BICI NEL COMUNE DI FERRARA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO E L ACCESSO AL SERVIZIO DEL SISTEMA MI MUOVO IN BICI NEL COMUNE DI FERRARA Servizio Mobilità e Traffico REGOLAMENTO PER L UTILIZZO E L ACCESSO AL SERVIZIO DEL SISTEMA MI MUOVO IN BICI NEL COMUNE DI FERRARA Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 7/20543/13 dell'8 aprile

Dettagli

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE Tra le sottoscritte parti: CASALE SPORTIVA SRL, con sede in Mirandola (MO), Via Giovanni Pico, 51, p. iva

Dettagli

Benvenuto nel mondo ESmobility

Benvenuto nel mondo ESmobility Benvenuto nel mondo ESmobility Gentile Cliente, benvenuto alla guida di una vettura Attraverso la sottoscrizione del contratto di Noleggio a Lungo Termine, avrà a disposizione un veicolo con durata e chilometraggio

Dettagli

pagamento dovrà essere effettuato in via anticipata

pagamento dovrà essere effettuato in via anticipata CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DELLA SOCIETA FILOLOGICA FRIULANA 1. La Società Filologica Friulana ha

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA KIT FOTOVOLTAICO

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA KIT FOTOVOLTAICO CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA KIT FOTOVOLTAICO 1. DEFINIZIONI Ai fini delle presenti condizioni, i termini e le espressioni elencati al presente articolo e utilizzati con la lettera maiuscola, sia al

Dettagli

COMUNE DI CARPI SETTORE A3 PROGETTAZIONE, D.L. INFRASTRUTTURE-PATRIMONIO-MANUTENZIONE UFFICIO VIABILITA' E TRASPORTI SCHEMA

COMUNE DI CARPI SETTORE A3 PROGETTAZIONE, D.L. INFRASTRUTTURE-PATRIMONIO-MANUTENZIONE UFFICIO VIABILITA' E TRASPORTI SCHEMA COMUNE DI CARPI SETTORE A3 PROGETTAZIONE, D.L. INFRASTRUTTURE-PATRIMONIO-MANUTENZIONE UFFICIO VIABILITA' E TRASPORTI SCHEMA MODALITA' PER L'ACCESSO E LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO GRATUITO DI BICICLETTE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE Duxilon è un marchio di proprietà di TREM SRL Via Segaluzza, 11 / A 33170 Pordenone (PN) - Italia C.F. e P.I. 01280430933 Tel: +39 0434 610782 Fax: +39 0434

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO PER LA GESTIONE DEGLI STRUMENTI AD ARCO DI PREGIATA LIUTERIA DI PROPRIETA DEL CONSERVATORIO DIMUSICA G.

REGOLAMENTO INTERNO PER LA GESTIONE DEGLI STRUMENTI AD ARCO DI PREGIATA LIUTERIA DI PROPRIETA DEL CONSERVATORIO DIMUSICA G. REGOLAMENTO INTERNO PER LA GESTIONE DEGLI STRUMENTI AD ARCO DI PREGIATA LIUTERIA DI PROPRIETA DEL CONSERVATORIO DIMUSICA G. VERDI DI COMO (art. 14, comma 4 del D.P.R. 28 febbraio 2003, n. 132) Testo proposto

Dettagli

PLURALITÀ DI PRESTAZIONI DA PARTE DI SUB-VETTORE.

PLURALITÀ DI PRESTAZIONI DA PARTE DI SUB-VETTORE. CONTRATTO DI TRASPORTO DI MERCI SU STRADA PER PRESTAZIONE SINGOLA O PLURALITÀ DI PRESTAZIONI DA PARTE DI SUB-VETTORE. Art. 1. Identificazione delle Parti Con la presente scrittura privata da valere ad

Dettagli

I servizi Patrouille Valido dal 1 ottobre 2011

I servizi Patrouille Valido dal 1 ottobre 2011 I servizi Patrouille Valido dal 1 ottobre 2011 { 1. GENERALE 1.1 Chi sono gli aventi diritto? a) I soci appartenenti alla categoria «junior motorizzati» per tutti i veicoli ai sensi del punto 1.2 e da

Dettagli

AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO P.O. CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA CONTRATTO TIPO PER APPALTO DI SERVIZI DI PULIZIA PRESSO I CONDOMINI

AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO P.O. CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA CONTRATTO TIPO PER APPALTO DI SERVIZI DI PULIZIA PRESSO I CONDOMINI AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO P.O. CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA CONTRATTO TIPO PER APPALTO DI SERVIZI DI PULIZIA PRESSO I CONDOMINI 1 CONTRATTO PER APPALTO DEI SERVIZI DI PULIZIA TRA Il Condominio

Dettagli

INFO NOLEGGIO. Alcune informazioni. In questa sezione puoi trovare un sunto delle Condizioni Generali che applichiamo ai noleggi a breve termine.

INFO NOLEGGIO. Alcune informazioni. In questa sezione puoi trovare un sunto delle Condizioni Generali che applichiamo ai noleggi a breve termine. INFO NOLEGGIO Alcune informazioni In questa sezione puoi trovare un sunto delle Condizioni Generali che applichiamo ai noleggi a breve termine. 1. Quali requisiti ci vogliono per noleggiare i nostri veicoli?

Dettagli

REGOLAMENTO OGGETTI SMARRITI

REGOLAMENTO OGGETTI SMARRITI COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Provincia di Pistoia CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE NUCLEO POLIZIA AMMINISTRATIVA REGOLAMENTO OGGETTI SMARRITI 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1: Art. 2: Art. 3: Art.

Dettagli

FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE

FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE FLAIRTENDER CONDIZIONI DI VENDITA PER IL NOSTRO SHOWROOM ATTREZZATURE CONDIZIONI DI VENDITA ISTRUZIONI PER L ACQUISTO: SCEGLI I PRODOTTI DI TUO INTERESSE CON IL CODICE ARTICOLO E RIPORTALI NELLA MAIL DI

Dettagli

DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE Via Pietrapiana n. 53 FIRENZE AVVISO PUBBLICO

DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE Via Pietrapiana n. 53 FIRENZE AVVISO PUBBLICO DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE Via Pietrapiana n. 53 FIRENZE AVVISO PUBBLICO per la concessione di spazi dei locali destinati alla somministrazione di alimenti e bevande posti all interno del Nuovo Palazzo

Dettagli

SEGEN SpA REGOLAMENTO AUTOMEZZI AZIENDALI. (deliberazione del CdA n. 29 del 28/06/2013)

SEGEN SpA REGOLAMENTO AUTOMEZZI AZIENDALI. (deliberazione del CdA n. 29 del 28/06/2013) SEGEN SpA REGOLAMENTO AUTOMEZZI AZIENDALI (deliberazione del CdA n. 29 del 28/06/2013) INDICE Art. 1 Oggetto Art. 2 Fabbisogno Art. 3 Acquisto o noleggio automezzi Art. 4 Adempimenti conseguenti all acquisto

Dettagli

I N D I C E. Pag. 2 di 6

I N D I C E. Pag. 2 di 6 Pag. 1 di 6 I N D I C E Articolo 1 - Ambito di applicazione pag. 3 Articolo 2 - Parco Automezzi.. pag. 3 Articolo 3 - Responsabile Parco Automezzi.... pag. 3 Articolo 4 - Referente del Parco Automezzi.....

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Campo di applicazione Qualsiasi contratto stipulato tra Nossa Elettronica s.a.s (d ora in poi Nossa) per la fornitura dei propri Prodotti/Servizi (d ora in poi Prodotto)

Dettagli

DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO

DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO ALL. B AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMI 10 E 11, DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DEL SERVIZIO ASSICURATIVO RELATIVO ALLA POLIZZA TRIENNALE INFORTUNI PER LA SEDE DELLA SOGESID S.P.A. DI ROMA. CIG:

Dettagli

Revisione 26/01/2006 PROGETTO CARROZZERIA TRASPARENTE CARTA DEI SERVIZI

Revisione 26/01/2006 PROGETTO CARROZZERIA TRASPARENTE CARTA DEI SERVIZI Revisione 26/01/2006 PROGETTO CARROZZERIA TRASPARENTE CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI FORNITI DALLE CARROZZERIE I servizi, di seguito elencati, sono erogati dalle carrozzerie alla propria clientela

Dettagli

Osnago parking Prezzi e condizioni parcheggio automezzi 2007

Osnago parking Prezzi e condizioni parcheggio automezzi 2007 Osnago parking Prezzi e condizioni parcheggio automezzi 2007 Prezzi: Numero posto automezzi Costo mese I.V.A. 20% Totale mese 3 mesi 12 mesi Barrare con X la Vs scelta 1 80,00 16,00 96,00 288,00 1.152,00

Dettagli

CONTRATTO DI NOLEGGIO NOTEBOOK

CONTRATTO DI NOLEGGIO NOTEBOOK CONTRATTO DI NOLEGGIO NOTEBOOK MAYDAY PC, con sede in Monza (MB), Via Bellinzona, 16/A - P.IVA 07403180966 (di seguito Il Locatore ), con sede in, CAP ( ), all indirizzo, numero civico, P.IVA/C.F., (di

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE ADIBITO AD USO DIVERSO DA QUELLO DI ABITAZIONE POSTI AUTO SITI

CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE ADIBITO AD USO DIVERSO DA QUELLO DI ABITAZIONE POSTI AUTO SITI CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE ADIBITO AD USO DIVERSO DA QUELLO DI ABITAZIONE POSTI AUTO SITI IN REGISTRO SCRITTURE PRIVATE N REP. N. L anno duemila, il giorno del mese di, in Novate Milanese presso e

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO Per

SCHEMA DI CONTRATTO Per SCHEMA DI CONTRATTO Per L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA LEGALE IN MATERIA DI SERVIZI PUBBLICI LOCALI E PARTECIPAZIONI SOCIETARIE PER LA VALUTAZIONE DEGLI ASPETTI GIURIDICO - AMMINISTRATIVI SOTTOSTANTI

Dettagli

Servizi di Consegna Personalizzata al Destinatario Adesione on line

Servizi di Consegna Personalizzata al Destinatario Adesione on line Servizi di Consegna Personalizzata al Destinatario Adesione on line Condizioni generali di contratto 1. Oggetto I servizi, oggetto delle presenti Condizioni Generali di Contratto, consentono al destinatario

Dettagli

AUSILIARI DELLA VIABILITA

AUSILIARI DELLA VIABILITA AUSILIARI DELLA VIABILITA IL FURGONE FOGLIO CONDIZIONI Allegato C 1 FOGLIO CONDIZIONI PER LA FORNITURA A NOLEGGIO DI FURGONI PER AUSILIARI DELLA VIABILITÀ Art. 1 Descrizione del servizio di noleggio Il

Dettagli

COMUNE DI ADRANO REGOLAMENTO. del Servizio di ILLUMINAZIONE VOTIVA

COMUNE DI ADRANO REGOLAMENTO. del Servizio di ILLUMINAZIONE VOTIVA Pagina 1 di 5 COMUNE DI ADRANO Provincia di Catania REGOLAMENTO del Servizio di ILLUMINAZIONE VOTIVA Approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 11 del 27/02/2010 Pagina 1 INDICE Pagina 2 di

Dettagli

COMUNE DI CAPOTERRA PROVINCIA DI CAGLIARI DISCIPLINARE CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DI LOCALI COMUNALI

COMUNE DI CAPOTERRA PROVINCIA DI CAGLIARI DISCIPLINARE CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DI LOCALI COMUNALI COMUNE DI CAPOTERRA PROVINCIA DI CAGLIARI DISCIPLINARE CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DI LOCALI COMUNALI 1 INDICE GENERALE: Art. 1 OGGETTO DEL DISCIPLINARE Art. 2 STRUTTURE Art. 3 SOGGETTI Art. 4 RICHIESTA

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. 1. OGGETTO Le presenti condizioni generali di vendita regolano e disciplinano in via esclusiva i rapporti commerciali di compravendita tra SATI S.r.l. e i propri

Dettagli

Friuli Innovazione Condizioni generali di contratto Applicabili ai lavori, servizi e forniture Rev.1 21/9/2012

Friuli Innovazione Condizioni generali di contratto Applicabili ai lavori, servizi e forniture Rev.1 21/9/2012 Friuli Innovazione Condizioni generali di contratto Applicabili ai lavori, servizi e forniture Rev.1 21/9/2012 INDICE Art. 1 - Ambito di applicazione e principi generali Art. 2 - Decorrenza e durata del

Dettagli

CONTRATTO. D) Danni e risarcimento danni. E) Deposito Cauzionale.

CONTRATTO. D) Danni e risarcimento danni. E) Deposito Cauzionale. CONTRATTO A) Dati personali e specifiche di noleggio B) Dati del veicolo CHECK IN/CHECK OUT C) Il presente contratto è così composto: da lettera A) Dati personali e specifiche di noleggio, a G) Condizioni

Dettagli

DISCIPLINARE PER L'USO DELL'AUTOMEZZO PERSONALE O DELL AUTO DI SERVIZIO PER RAGIONI DI LAVORO

DISCIPLINARE PER L'USO DELL'AUTOMEZZO PERSONALE O DELL AUTO DI SERVIZIO PER RAGIONI DI LAVORO MAGNIFICA COMUNITA DEGLI ALTIPIANI CIMBRI e-mail: segreteria@comunita.altipianicimbri.tn.it pec: comunita@pec.comunita.altipianicimbri.tn.it Fraz. Gionghi n. 107-38046 LAVARONE - C.F. 96085530226 P.IVA

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE E L UTILIZZO DEGLI APPARATI DI TELEFONIA MOBILE

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE E L UTILIZZO DEGLI APPARATI DI TELEFONIA MOBILE PROVINCIA DI LIVORNO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE E L UTILIZZO DEGLI APPARATI DI TELEFONIA MOBILE Approvato con deliberazione del Consiglio Provinciale n. 215/20.12.2012 In vigore dal 1 febbraio 2013

Dettagli

COMUNE DI ACCETTURA Provincia di Matera

COMUNE DI ACCETTURA Provincia di Matera COMUNE DI ACCETTURA Provincia di Matera REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI AUTOMEZZI COMUNALI (Approvato con delibera di C.C. n.34 del 37/11/2009 ) ARTICOLO 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO 1. Il presente Regolamento

Dettagli

GREEN MOTION ITALIA. CONDIZIONI PARTICOLARI DI NOLEGGIO (Emesso a Giugno 2014 soggetto a variazioni in qualsiasi momento)

GREEN MOTION ITALIA. CONDIZIONI PARTICOLARI DI NOLEGGIO (Emesso a Giugno 2014 soggetto a variazioni in qualsiasi momento) GREEN MOTION ITALIA CONDIZIONI PARTICOLARI DI NOLEGGIO () Tariffe: le tariffe sono definite su base giornaliera (24 ore). Le tariffe includono la RCA, la limitazione di responsabilità per i danni (CD)

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN VIA MOLINI.

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN VIA MOLINI. REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN VIA MOLINI. ART. 1 - CAMPO DI APPLICAZIONE - Il presente regolamento disciplina l uso dei seguenti immobili di proprietà comunale:

Dettagli

Art. 1 Finalità. Art. 2 Oggetto del disciplinare

Art. 1 Finalità. Art. 2 Oggetto del disciplinare Disciplinare per la concessione in uso gratuito alle autoscuole e/o centri di istruzione della provincia di Agrigento di autovettura multiadattata, di proprietà dell ente, per le esercitazioni pratiche

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l. 1. Oggetto del contratto Le forniture di materiali, semilavorati e prodotti finiti a COMEC-BINDER S.r.l. (nel seguito per brevità COMEC ) sono regolate

Dettagli

COMUNE DI PASTORANO. (Provincia di Caserta)

COMUNE DI PASTORANO. (Provincia di Caserta) COMUNE DI PASTORANO (Provincia di Caserta) Via L. Caracciolo n. 6-81050 Pastorano (CE) - Tel.: 0823-879021 - Fax: 0823-879335 - C.F. e P. I.V.A.: 02703380614 Sito internet: http://www.pastorano.gov.it

Dettagli

ACSM AGAM RETI GAS ACQUA s.r.l. CONDIZIONI SPECIALI DI APPALTO SERVIZIO DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE DI AUTOMEZZI E FURGONI

ACSM AGAM RETI GAS ACQUA s.r.l. CONDIZIONI SPECIALI DI APPALTO SERVIZIO DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE DI AUTOMEZZI E FURGONI CONDIZIONI SPECIALI DI APPALTO Pag. 1 di 7 ACSM AGAM RETI GAS ACQUA s.r.l. CONDIZIONI SPECIALI DI APPALTO SERVIZIO DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE DI AUTOMEZZI E FURGONI CONDIZIONI SPECIALI DI APPALTO Pag.

Dettagli

schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2

schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2 COMUNE DI AVIO Provincia di Trento Rep. n. - Atti Privati soggetti a registrazione schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2 omissis Tutto ciò premesso

Dettagli

ALLEGATO I - CONTRATTO DI NOLEGGIO DI SPAZZATRICI LOTTO 2 - SPAZZAMENTO MECCANIZZATO CIG 6230996C8D

ALLEGATO I - CONTRATTO DI NOLEGGIO DI SPAZZATRICI LOTTO 2 - SPAZZAMENTO MECCANIZZATO CIG 6230996C8D ALLEGATO I - CONTRATTO DI NOLEGGIO DI SPAZZATRICI LOTTO 2 - SPAZZAMENTO MECCANIZZATO CIG 6230996C8D L anno, il giorno, del mese di presso la sede della ACSEL S.p.A., in S.AMBROGIO (to), via Delle chiuse,

Dettagli