Stefano A. Inglese Bologna, 20 maggio 2016

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Stefano A. Inglese Bologna, 20 maggio 2016"

Transcript

1 Stefano A. Inglese Bologna, 20 maggio 2016

2 Il contesto Un percorso già avviato La consapevolezza di dover disporre di strumenti di comunicazione Forte legame con la dimensione territoriale, ma sguardo orientato ad un orizzonte assai più ampio Una campagna nazionale già presente

3 Il mandato Informare sulla necessità di ridurre la contenzione, anche sulle base di esperienze di successo, e sulle alternative possibili Spiegare, sensibilizzare Instaurare un dialogo aperto e consolidare una tensione comune verso il risultato Coinvolgere il numero più elevato di stakeholder Posizionarsi saldamente Relazionarsi direttamente con i diversi target Rendicontare Diffondere la cultura della S-contenzione

4 I target Interni Esterni Gli operatori, la comunità professionale I familiari L opinione pubblica

5 L approccio comunicativo Piano valoriale Concretezza In progress I diversi attori Il sistema di presa in carico La comunità

6 Gli elementi del sistema grafico

7

8

9

10 L headline della campagna Liberi dalla contenzione Dichiara un obiettivo Assertivo, ma capace al tempo stesso di indicare una meta, un traguardo Indica una volontà e una progettualità da realizzare progressivamente Annuncia un cambio di rotta

11 L headline della campagna Cerca di mettersi in contatto emotivo anche con chi, al momento, non è direttamente interessato al tema Memorabilità e potenziale viralità Declinato in carattere più piccolo si presta ad essere utilizzato in futuro per altre iniziative riconducibili al tema

12 Il colore del visual Ambra (75% di giallo e 25% di magenta) Un arancio-giallo molto caldo È il colore utilizzato per i semafori, per gli indicatori di direzione delle automobili, per i segnali di richiesta di attenzione in genere È anche il colore simbolo della energia

13

14 La scelta degli strumenti e delle azioni Esposizione al messaggio all interno di strutture sanitarie e residenziali, ma anche in contesti assai diversi Differenti veicoli di comunicazione Una progettualità in progress da testare sul campo 1. Materiali cartacei 2. Video 3. Radio 4. Comunicazione digitale

15 I materiali cartacei Un manifesto (50x70; 70x100) Il Manifesto Il segnalibro (4,5x21, fronte/retro) Leaflet (10x21, fronte/retro) Brochure

16

17 Il Manifesto

18 Il Manifesto

19 Il segnalibro

20 Leaflet e brochure Rivolti a pazienti e familiari Chi siamo Il Manifesto Che cosa è la contenzione I mezzi di contenzione Chi decide Cosa comporta la contenzione Perché si utilizzano i mezzi contenitivi Le alternative possibili Distribuzione prevalente nei luoghi nei quali si intercetta la presenza dei familiari degli ospiti

21 I video Video info-grafiche Strumento molto utile per veicolare anche messaggi complessi in maniera semplice, con uno stile diretto ed accattivante Visual e materiali della Campagna Senza aggiunta di audio, non invasivi e rispettosi dell ambiente nel quale saranno proiettati Sugli schermi presenti in Azienda, presso le CRA, le Farmacie, gli Enti e le Istituzioni che stabiliranno rapporti di partnership e sosterranno la Campagna

22 I video Video su YouTube Promozione della Campagna per il pubblico online Video specifico Interviste ai diversi attori Video infografiche con colonna sonora come spot promozionale Bacino di utenza potenziale sull area metropolitana di Bologna: persone (dati Google adwords) Video sui profili social

23 La radio Strumento consolidato e versatile Si è rinnovato andando incontro alle nuove esigenze di fruizione Ha dimostrato di saper resistere alla crisi dei media tradizionali verso il web Si ascolta ovunque, anche via web Bacino di utenza stabile, nell area metropolitana di Bologna quasi cittadini, il 50% scegli una radio locale La pianificazione sulle radio locali rafforza la Campagna

24 Lo spot radiofonico Stile agile e asciutto Deve trasferire impegno, determinazione nel perseguimento degli obiettivi, interesse prioritario per la qualità della vita e la sicurezza degli ospiti delle CRA

25 La pianificazione sulle radio locali Radio International Radio Nettuno Radio Città del Capo Radio Bruno Radio San Luchino 10 passaggi al giorno x cicli di 10 giorni di programmazione

26 La comunicazione digitale Diffusione capillare sul web Canali di digital signage Social network Fb, pubblico potenziale sull area metropolitana di Bologna: persone (dati Facebook advertising) Siti web (Azienda USL, CRA, Comune di Bologna, ecc.) Una pagina informativa tipo sulla campagna per i siti delle CRA Un banner per il web

27 Gli spazi sui quotidiani online Di gran lunga più letti degli omologhi spazi su cartaceo Accesso immediato, attraverso link, alle pagine dedicate della Campagna bologna.repubblica.it corrieredibologna.corriere.it ilrestodelcarlino.it/bologna Cicli di programmazione di 1 settimana per testata, coordinati con gli altri media utilizzati

28 Gli spazi sui quotidiani online

29 Gli spazi sui quotidiani online

30 I profili social. Facebook

31 I profili social. Twitter

32 I siti web. Chi siamo

33 I siti web. Il Manifesto

34 Ringraziamenti GLAM Audit sulla Contenzione Comunicazione Azienda USL di Bologna Progetto grafico, I. Barresi Area web e social, M. Grana, F. De Frenza Ufficio Stampa, M. Eufrosini, F. Bianchi, V. Patrono Centro Stampa della Azienda per la realizzazione dei prodotti di stampa

PIANO DI COMUNICAZIONE DEL GOVERNO LINEE GUIDA

PIANO DI COMUNICAZIONE DEL GOVERNO LINEE GUIDA PIANO DI COMUNICAZIONE DEL GOVERNO LINEE GUIDA Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio Dei Ministri con delega all Informazione, la Comunicazione istituzionale, l Editoria e il Coordinamento

Dettagli

POR CALABRIA FESR/FSE COMITATO DI SORVEGLIANZA. Informativa sullo stato di attuazione della Strategia di comunicazione

POR CALABRIA FESR/FSE COMITATO DI SORVEGLIANZA. Informativa sullo stato di attuazione della Strategia di comunicazione POR CALABRIA FESR/FSE 201-2020 COMITATO DI SORVEGLIANZA Cosenza, 1 dicembre 2016 Informativa sullo stato di attuazione della Strategia di comunicazione Dati aggiornati al 30 Novembre 2016 Informativa sullo

Dettagli

La comunicazione del Por Fesr

La comunicazione del Por Fesr La comunicazione del Por Fesr 2007-2013 Attività realizzate e risultati raggiunti Anna Maria Linsalata Responsabile Comunicazione Por Fesr Comitato di sorveglianza Bologna, 17 marzo 2017 Il piano di comunicazione

Dettagli

1) STRATEGIE DI SENSIBILIZZAZIONE ALL'AFFIDO/ PIANO DELLA COMUNICAZIONE

1) STRATEGIE DI SENSIBILIZZAZIONE ALL'AFFIDO/ PIANO DELLA COMUNICAZIONE Allegato B) Punto C): rispetto alle singole iniziative di promozione, sensibilizzazione, formazione, sostegno che si intendono intraprendere si richiede: 1) STRATEGIE DI SENSIBILIZZAZIONE ALL'AFFIDO/ PIANO

Dettagli

PIANO MEDIA PER LA DIFFUSIONE DEL VIDEO TUTORIAL «UN VIDEO AZIENDALE B2B PER IL MERCATO VIETNAMITA»

PIANO MEDIA PER LA DIFFUSIONE DEL VIDEO TUTORIAL «UN VIDEO AZIENDALE B2B PER IL MERCATO VIETNAMITA» PIANO MEDIA PER LA DIFFUSIONE DEL VIDEO TUTORIAL «UN VIDEO AZIENDALE B2B PER IL MERCATO VIETNAMITA» PREMESSA Nell ambito del progetto Impresa in un ciak, è stato realizzato un video tutorial per supportare

Dettagli

RUBIQ. Cos È Rubiq. In un mondo in cui tutto si muove, Rubiq è informazione on the go.

RUBIQ. Cos È Rubiq. In un mondo in cui tutto si muove, Rubiq è informazione on the go. RUBIQ Cos È Rubiq È uno strumento che dà la possibilità ai Brand di creare degli spazi personalizzati nativi per il mobile, una piattaforma finalizzata alla distribuzione di contenuti multimediali e social

Dettagli

1.687. articoli su quotidiani e periodici. presenze in radio, programmi televisivi e telegiornali. comunicati stampa

1.687. articoli su quotidiani e periodici. presenze in radio, programmi televisivi e telegiornali. comunicati stampa 187 presenze in radio, programmi televisivi e telegiornali 130 comunicati stampa 1.687 articoli su quotidiani e periodici 224 news pubblicate sul sito AISM oltre12milioni di visualizzazioni oltre1milione

Dettagli

Social Media Engagement. Imprese, Enti, Utenti e Social Media: come informare, promuovere, coinvolgere

Social Media Engagement. Imprese, Enti, Utenti e Social Media: come informare, promuovere, coinvolgere Imprese, Enti, Utenti e Social Media: come informare, promuovere, coinvolgere 1. Perché Abbiamo realizzato una serie di esperienze importanti nel mondo del web e dei social media che ci hanno insegnato

Dettagli

POR FESR Regione Emilia-Romagna. Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015

POR FESR Regione Emilia-Romagna. Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015 POR FESR 2014-2020 Regione Emilia-Romagna Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015 Piano di comunicazione 2016 Indice Premessa 3 Azioni di comunicazione 3 Comunicazione digitale 3 Relazione con i media

Dettagli

I social media per la comunicazione delle università: l'esperienza della Sapienza Danny Cinalli

I social media per la comunicazione delle università: l'esperienza della Sapienza Danny Cinalli I social media per la comunicazione delle università: Danny Cinalli I social media per la comunicazione delle università: Excursus sui nostri profili e la nostra attività editoriale Analisi della crescita

Dettagli

SOCIAL MEDIA POLICY. Bozza in consultazione pubblica dal 12 settembre 2016 all 11 ottobre 2016

SOCIAL MEDIA POLICY. Bozza in consultazione pubblica dal 12 settembre 2016 all 11 ottobre 2016 SOCIAL MEDIA POLICY Bozza in consultazione pubblica dal 12 settembre 2016 all 11 ottobre 2016 o Introduzione La social media policy esterna contiene le informazioni rivolte agli utenti circa le finalità,

Dettagli

Notte dei Ricercatori

Notte dei Ricercatori Notte dei Ricercatori 26 2008 PIANO DI COMUNICAZIONE 1 Scenario Ogni anno, la Comunità Europea, stanzia 3 milioni di euro per la realizzazione della Researchers Night, evento che si svolge contemporaneamente

Dettagli

Capitolo 15. La pubblicità e le pubbliche relazioni. Capitolo 15 - slide 1

Capitolo 15. La pubblicità e le pubbliche relazioni. Capitolo 15 - slide 1 Capitolo 15 La pubblicità e le pubbliche relazioni Capitolo 15 - slide 1 La pubblicità e le pubbliche relazioni Obiettivi di apprendimento Il ruolo della pubblicità nel mix promozionale Le principali decisioni

Dettagli

REGIONE BASILICATA. Dipartimento Programmazione e Finanze PO FSE BASILICATA

REGIONE BASILICATA. Dipartimento Programmazione e Finanze PO FSE BASILICATA REGIONE BASILICATA Dipartimento Programmazione e Finanze PO FSE BASILICATA 2014 2020 Piano annuale di 1. Piano annuale di 1.1. Pianificazione annuale L anno sarà un anno significativo per le attività di

Dettagli

1. Voglio finanziare un progetto 2. Devo trovare i fondi 3. Lancio una campagna di raccolta fondi AREA RACCOLTA FONDI INDIVIDUI Campagne integrate di raccolta fondi Data TUTTI IN CLASSE INSIEME x 100.000

Dettagli

L attività di monitoraggio della campagna di comunicazione sul TFR. A cura della struttura di missione TFR

L attività di monitoraggio della campagna di comunicazione sul TFR. A cura della struttura di missione TFR L attività di monitoraggio della campagna di comunicazione sul TFR Comunicazione pubblica e previdenza complementare Sensibilizzare tutta l opinione pubblica rispetto al cambiamento del sistema previdenziale

Dettagli

Agenzia di performance marketing

Agenzia di performance marketing Agenzia di performance marketing @mocainteractive /mocainteractive 1. Chi siamo 2. Cosa facciamo 3. Obiettivo 4. Metodologia 5. Tracking 6. Case study 7. (alcuni) Canali Chi siamo. siamo nati nel 2004.

Dettagli

Istituzioni e Territori

Istituzioni e Territori Istituzioni e Territori Obiettivo Ristrutturare l attuale offerta dei servizi ICT a supporto dell Area Lavoro, Impresa e Sviluppo Economico attraverso la realizzazione di un quadro organico di interventi

Dettagli

POR CReO - FESR POR CreO FESR

POR CReO - FESR POR CreO FESR POR CReO - FESR 2007-2013 POR CreO FESR 2014-2020 Attività di comunicazione 2015-2016 Comitato di Sorveglianza Firenze, 30 marzo 2016 Gli obiettivi della comunicazione per il POR FESR 2007-2013 far conoscere,

Dettagli

Web Marketing Project

Web Marketing Project Web Marketing Project Premessa Generale generale Il presente documento illustra il progetto marketing per il sito web www.lazzariauto.it Il progetto prevede: pianificazione Search Nazionale Adwords Google

Dettagli

PRODOTTI DI COMUNICAZIONE. Versione aggiornata al: 01 agosto 2014 YG - PRODOTTI DI COMUNICAZIONE CATALOGO 1

PRODOTTI DI COMUNICAZIONE. Versione aggiornata al: 01 agosto 2014 YG - PRODOTTI DI COMUNICAZIONE CATALOGO 1 PRODOTTI DI COMUNICAZIONE Versione aggiornata al: 01 agosto 2014 YG - PRODOTTI DI COMUNICAZIONE CATALOGO 1 SOMMARIO CATALOGO PRODOTTI DI COMUNICAZIONE 1. QUESTO CATALOGO 2. L IDENTITÀ VISIVA DELLA GARANZIA

Dettagli

La comunicazione digitale nel nonprofit: usi, rischi, opportunità 2 Edizione

La comunicazione digitale nel nonprofit: usi, rischi, opportunità 2 Edizione La comunicazione digitale nel nonprofit: usi, rischi, opportunità 2 Edizione Le Organizzazioni partecipanti: tipologia, settore, beneficiari, entrate 209 Organizzazioni Tipologia La comunicazione digitale

Dettagli

Allegato n.1 circolare n.39/2016 SOCIAL MEDIA POLICY

Allegato n.1 circolare n.39/2016 SOCIAL MEDIA POLICY Allegato n.1 circolare n.39/2016 SOCIAL MEDIA POLICY INDICE Introduzione 1 Social media policy esterna. 2 Social media policy interna. 5 o Introduzione La social media policy esterna contiene le informazioni

Dettagli

Fondo ASIM Tra PRESENTE e FUTURO. // Centro Congressi Frentani, 09 maggio 2017

Fondo ASIM Tra PRESENTE e FUTURO. // Centro Congressi Frentani, 09 maggio 2017 Fondo ASIM Tra PRESENTE e FUTURO // Centro Congressi Frentani, 09 maggio 2017 La campagna straordinaria di prevenzione e la comunicazione del Fondo ASIM Elisa CAMELLINI Vicepresidente Fondo ASIM LA CAMPAGNA

Dettagli

Dialoghiamo con le persone

Dialoghiamo con le persone www.mda-adv.it Dialoghiamo con le persone Il circuito della cultura, del viaggio e dell avanguardia Feltrinelli il Sistema L opportunità di dialogare con un pubblico esclusivo per gusti, opinioni e interessi

Dettagli

ELENCO PREZZI SPONSOR

ELENCO PREZZI SPONSOR ELENCO PREZZI SPONSOR www.pugliawellnessfestival.com L EVENTO Il Puglia Wellness Festival è una manifestazione che mira a promuovere la cultura del benessere, dello sport, della sana alimentazione, le

Dettagli

Internet e Social Network tra le imprese pisane Anno 2016

Internet e Social Network tra le imprese pisane Anno 2016 Internet e Social Network tra le imprese pisane Anno 2016 Pisa, 1 dicembre 2016. Il 37% delle imprese della provincia di Pisa possiede un proprio sito internet. Un numero che complessivamente considera

Dettagli

LA PIANIFICAZIONE WORLD WIDE (WEB)

LA PIANIFICAZIONE WORLD WIDE (WEB) CORSO DI PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE DIGITALE PRESENTAZIONE N #10 LA PIANIFICAZIONE WORLD WIDE (WEB) 24 Novembre 2016 SOMMARIO #1. PREMESSA SULLA PIANIFICAZIONE #2. IL PROCESSO DI PIANIFICAZIONE

Dettagli

GIUNTA REGIONALE TOSCANA

GIUNTA REGIONALE TOSCANA GIUNTA REGIONALE TOSCANA POR COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE FESR 2007-2013 Grande Progetto Tranvia di Firenze Campagna di Comunicazione Firenze, 18 maggio 2012 2 Campagna di Comunicazione Grande

Dettagli

Scoprendo l Umbria: il pubblico dei musei umbri valutato attraverso una campagna social

Scoprendo l Umbria: il pubblico dei musei umbri valutato attraverso una campagna social Scoprendo l Umbria: il pubblico dei musei umbri valutato attraverso una campagna social Antonella Pinna con il contributo di Giovanna Fravolini Regione Umbria Servizio Musei, archivi e biblioteche Il caso

Dettagli

TENNIS VOMERO Cup ITF MEN S CIRCUIT. Makers. FUTURE $ maggio Event by

TENNIS VOMERO Cup ITF MEN S CIRCUIT. Makers. FUTURE $ maggio Event by TENNIS VOMERO Cup ITF MEN S CIRCUIT FUTURE $ 25.000 6-14 maggio 2017 Event by Makers Tennis Vomero ITF Future L ITF Men s Circuit conta più di 600 tornei Futures in 77 Paesi in tutto il mondo e permette

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra la

PROTOCOLLO D INTESA. tra la PROTOCOLLO D INTESA tra la Direzione generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l istruzione e per l innovazione digitale del Ministero dell istruzione,

Dettagli

lafieradi ARoma magazine di

lafieradi ARoma magazine di lafieradi ARoma magazine di Il Magazine La Fiera di Roma è il magazine del polo fieristico capitolino distribuito su tutto il territorio nazionale. Il magazine nasce con lo scopo di pubblicizzare la Nuova

Dettagli

La promozione nel Marketing Sociale. strumenti e canali

La promozione nel Marketing Sociale. strumenti e canali La promozione nel Marketing Sociale strumenti e canali PROMOZIONE DEL PROGETTO RIVOLTA A: COMUNITA, STAKEHOLDER, IL MESSAGGIO DEL PROGETTO RIVOLTO AI I DESTINATARI PROMOZIONE DEL PROGETTO RIVOLTA A: COMUNITA,

Dettagli

CI SONO STORIE DIFFICILI DA RACCONTARE Conferenza europea di presentazione dei risultati e delle prospettive del progetto

CI SONO STORIE DIFFICILI DA RACCONTARE Conferenza europea di presentazione dei risultati e delle prospettive del progetto CI SONO STORIE DIFFICILI DA RACCONTARE Conferenza europea di presentazione dei risultati e delle prospettive del progetto 29 GENNAIO 2013 CIRCOLO DELLA STAMPA Corso Venezia, 48 MILANO STOPVIEW UN PERCORSO

Dettagli

Curriculum Vitae Europass. Ferrari Marco. Informazioni personali. Cognome Nome. Indirizzo. Telefono Mobile 348/

Curriculum Vitae Europass. Ferrari Marco. Informazioni personali. Cognome Nome. Indirizzo. Telefono Mobile 348/ ! Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome Nome Indirizzo Ferrari Marco Telefono Mobile 348/2517189 E-mail info@marcoferrari.com Cittadinanza Italiana Data di nascita Nato a Monza il 28/10/1978

Dettagli

WEB RADIO FESTIVAL OTTOBRE PIAZZA DI SPAGNA - ROMA

WEB RADIO FESTIVAL OTTOBRE PIAZZA DI SPAGNA - ROMA 28 OTTOBRE 2017 - PIAZZA DI SPAGNA - ROMA COS È IL WEB RADIO FESTIVAL? Il Primo evento al Mondo dedicato alle Web Radio. Radiospeaker.it, la più grande community radiofonica italiana, organizza per il

Dettagli

Progetto Sperimentale di Valorizzazione e Gestione Condivisa del Centro Storico della città di Reggio Emilia

Progetto Sperimentale di Valorizzazione e Gestione Condivisa del Centro Storico della città di Reggio Emilia Osservatorio Commercio N IT 231513 LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Dalla crisi un nuovo modello di sviluppo Progetti anno 2012 (D.G.R. n.

Dettagli

INDAGINE CONOSCITIVA SU INFORMAZIONE E INTERNET IN ITALIA. MODELLI DI BUSINESS, CONSUMI E PROFESSIONI. Adriana Lotti

INDAGINE CONOSCITIVA SU INFORMAZIONE E INTERNET IN ITALIA. MODELLI DI BUSINESS, CONSUMI E PROFESSIONI. Adriana Lotti INDAGINE CONOSCITIVA SU INFORMAZIONE E INTERNET IN ITALIA. MODELLI DI BUSINESS, CONSUMI E PROFESSIONI Adriana Lotti RADIOTV FORUM 2016 DI AERANTI CORALLO 21 GIUGNO 2016 Informazione locale e Internet Temi

Dettagli

Giornalisti italiani sempre più social, ma la strada verso la multimedialità è ancora lunga

Giornalisti italiani sempre più social, ma la strada verso la multimedialità è ancora lunga Giornalisti italiani sempre più social, ma la strada verso la multimedialità è ancora lunga Audit Italian Press, l indagine qualitativa dell Istituto Ixè con il supporto di Encanto Public Relations su

Dettagli

STRUMENTI INTERNET PER FAR CONOSCERE LA FARMACIA

STRUMENTI INTERNET PER FAR CONOSCERE LA FARMACIA STRUMENTI INTERNET PER FAR CONOSCERE LA FARMACIA Strumenti Internet per far conoscere la Farmacia Far conoscere la Farmacia oltre la Pianta Organica con gli strumenti internet. Fidelizzare i clienti attuali

Dettagli

Piano di Sviluppo Rurale della Regione Toscana Firenze 11 settembre 2013

Piano di Sviluppo Rurale della Regione Toscana Firenze 11 settembre 2013 Piano di Sviluppo Rurale della Regione Toscana 2007-2013 Firenze 11 settembre 2013 Obiettivo operativo portare a conoscenza dei cittadini e dei beneficiari, attuali e potenziali, le opportunità di cofinanziamento,

Dettagli

Campagne lasciti. non solo mailing. Firenze, 5 Ottobre 2012

Campagne lasciti. non solo mailing. Firenze, 5 Ottobre 2012 Campagne lasciti e 5 x mille: non solo mailing Firenze, 5 Ottobre 2012 Mi presento Luglio 2012 - presente Senior Account Divisione Fundraising di Aragorn Dicembre 2010 - Giugno 2012 Responsabile Raccolta

Dettagli

Stefano A. Inglese. Bologna, 23 settembre 2015

Stefano A. Inglese. Bologna, 23 settembre 2015 Stefano A. Inglese Bologna, 23 settembre 2015 Una campagna di comunicazione integrata Comunicazione istituzionale Comunicazione interna (organizzativa, e non solo) Comunicazione esterna Obiettivi, strategie,

Dettagli

CORSI PROFESSIONALI 8

CORSI PROFESSIONALI 8 CORSI PROFESSIONALI 8 CORSO PROFESSIONALE LE MATERIE Il progetto di comunicazione e l agenzia pubblicitaria Dal lancio del prodotto alla campagna pubblicitaria toccando tutti gli aspetti creativi e strategici.

Dettagli

Scienze della comunicazione pubblica, sociale e politica

Scienze della comunicazione pubblica, sociale e politica Scienze della comunicazione pubblica, sociale e politica Anno accademico 2006/2007 Laboratorio Marketing della salute Chi sono? Un ente locale il programma di mandato del Sindaco eletto prevede che le

Dettagli

curious, creative and concrete Il network della logistica numero 1 in Italia

curious, creative and concrete Il network della logistica numero 1 in Italia curious, creative and concrete Il network della logistica numero 1 in Italia Comunicazione digital advertising L unica realtà in Italia. Un network così non c era. La prima agenzia di comunicazione italiana

Dettagli

Il dialogo con il consumatore attraverso i Social Media Opportunità per le imprese dei beni di consumo

Il dialogo con il consumatore attraverso i Social Media Opportunità per le imprese dei beni di consumo Assemblea 2017 Il dialogo con il consumatore attraverso i Social Media Opportunità per le imprese dei beni di consumo 28 marzo 2017 Guido Di Fraia Direttore Executive Master in Social Media Marketing Università

Dettagli

L 'INNOVAZIONE SOCIALE PASSA PER IL DIGITALE - 3 LUGLIO 2017

L 'INNOVAZIONE SOCIALE PASSA PER IL DIGITALE - 3 LUGLIO 2017 STRATEGIE DI COMUNICAZIONE PER IL TERZO SETTORE L 'INNOVAZIONE SOCIALE PASSA PER IL DIGITALE - 3 LUGLIO 2017 F ACEBOOK: UN SOCIAL PER GRANDI In Italia gli utenti attivi al mese sono 30 milioni, in crescita

Dettagli

Social media management Social Media Strategy Proff. Giovanni Ciofalo, Stefano Epifani a.a. 2016/2017

Social media management Social Media Strategy Proff. Giovanni Ciofalo, Stefano Epifani a.a. 2016/2017 Social media management Social Media Strategy Proff. Giovanni Ciofalo, Stefano Epifani a.a. 2016/2017 4 Le fasi 1. Pianificazione 1.1 Strategica 1.2 consiste nell identificazione degli obiettivi strategici,

Dettagli

Bologna, 10 luglio 2008

Bologna, 10 luglio 2008 Bologna, 10 luglio 2008 PRENDE IL VIA ANCHE A BOLOGNA LA SPERIMENTAZIONE DIGITALE TERRESTRE DELLE EMITTENTI RADIOFONICHE LOCALI IN ETERE IL MULTIPLEX AERANTICORALLO2 REALIZZATO ATTRAVERSO L ACCORDO DI

Dettagli

Il Social Media Marketing: introduzione all uso dei social media nella comunicazione d impresa

Il Social Media Marketing: introduzione all uso dei social media nella comunicazione d impresa Il Social Media Marketing: introduzione all uso dei social media nella comunicazione d impresa CODICE CORSO: CMISM Conoscere le caratteristiche dei principali social networks e imparare a utilizzare i

Dettagli

La capacità di trasferire il Know how del progetto

La capacità di trasferire il Know how del progetto EFFICIENZA ENERGETICA E EDILIZIA SOSTENIBILE: gli skills per il settore delle costruzioni La capacità di trasferire il Know how del progetto Venerdì, 1 aprile 2016 Ore 10,30 Fiera d Oltremare Sala VESUVIO

Dettagli

INFORMATIVA SULLA STRATEGIA DI COMUNICAZIONE

INFORMATIVA SULLA STRATEGIA DI COMUNICAZIONE INFORMATIVA SULLA STRATEGIA DI COMUNICAZIONE STATO DI ATTUAZIONE E PIANO DI COMUNICAZIONE 2017 Francesca Bergamini Bologna, 28 giugno 2017 COMITATO DI SORVEGLIANZA PROGRAMMAZIONE FSE 2014-2020 Strategia

Dettagli

Scheda di descrizione del progetto aderente a ConCittadini

Scheda di descrizione del progetto aderente a ConCittadini Scheda di descrizione del progetto aderente a ConCittadini TITOLO DEL PROGETTO (indicare anche l area di approfondimento individuata tra Memoria, Diritti, Legalità ): SOGGETTO COORDINATORE ( denominazione

Dettagli

Un azienda leader di mercato

Un azienda leader di mercato Company profile Un azienda leader di mercato Quotata su AIM Italia Primi Sui Motori, società su AIM di Borsa Italiana, in oltre 10 anni di attività ha raggiunto una posizione di leadership nel settore

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra la

PROTOCOLLO D INTESA. tra la PROTOCOLLO D INTESA tra la Direzione generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l istruzione e per l innovazione digitale del Ministero dell istruzione,

Dettagli

Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino

Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino Veneto Friuli Venezia Giulia Trentino IL CANALE SUPERTENNIS SuperTennis è il canale televisivo della FIT, interamente dedicato al Tennis, e fruibile gratuitamente dagli utenti in tutta Italia. Trasmette

Dettagli

RICOMINCIO DA ME FIERA DEL LAVORO E DELLE OPPORTUNITA'

RICOMINCIO DA ME FIERA DEL LAVORO E DELLE OPPORTUNITA' RICOMINCIO DA ME FIERA DEL LAVORO E DELLE OPPORTUNITA' Il prossimo 14 e 15 FEBBRAIO 2015 si svolgerà a Modena centro storico la terza edizione di RICOMINCIO DA ME LA FIERA DELLE OPPORTUNITA' E DEL LAVORO,

Dettagli

Piano di comunicazione Anno 2016 POR FSE

Piano di comunicazione Anno 2016 POR FSE ASSESSORADU DE SU TRABALLU, FORMATZIONE PROFESSIONALE, COOPERATZIONE E SEGURÀNTZIA SOTZIALE ASSESSORATO DEL LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, COOPERAZIONE E SICUREZZA SOCIALE Direzione Generale Piano di

Dettagli

SAI RICONOSCERE IL MAL DI SCHIENA? 100 ORE DI DIAGNOSI PRECOCE A ROMA

SAI RICONOSCERE IL MAL DI SCHIENA? 100 ORE DI DIAGNOSI PRECOCE A ROMA Campagna informativa medici e pazienti in rete SAI RICONOSCERE IL MAL DI SCHIENA? 100 ORE DI DIAGNOSI PRECOCE A ROMA Riconoscere i sintomi delle spondiloartriti per iniziare a combatterli ABSTRACT DI SINTESI

Dettagli

IL CANALE SUPERTENNIS

IL CANALE SUPERTENNIS CAMPANIA - ABRUZZO IL CANALE SUPERTENNIS SuperTennis è il canale televisivo della FIT, interamente dedicato al Tennis, e fruibile gratuitamente dagli utenti in tutta Italia; Trasmette 24 ore al giorno

Dettagli

POR CALABRIA FESR/FSE COMITATO DI SORVEGLIANZA Vibo Valentia, 22 giugno 2017

POR CALABRIA FESR/FSE COMITATO DI SORVEGLIANZA Vibo Valentia, 22 giugno 2017 POR CALABRIA FESR/FSE 2014-2020 COMITATO DI SORVEGLIANZA Vibo Valentia, 22 giugno 2017 Informativa sullo stato di attuazione della Strategia di comunicazione 1 Informativa sullo stato di attuazione della

Dettagli

la campagna di raccolta fondi del 5x1.000 anno 2011

la campagna di raccolta fondi del 5x1.000 anno 2011 università degli studi di Foggia Dipartimento Comunicazione e Cultura la campagna di raccolta fondi del 5x1.000 anno 2011 premessa La presente relazione illustra sinteticamente il processo creativo e organizzativo

Dettagli

Social ADV. Introduzione

Social ADV. Introduzione Introduzione Social ADV Fare advertising sui social network significa raggiungere un audience che nel 2014 ha superato i 2 miliardi di utenti nel mondo di cui il 68% su Facebook. Le strategie di social

Dettagli

LA PARTECIPAZIONE CONTA!

LA PARTECIPAZIONE CONTA! 2 EDIZIONE DEL CORSO DI FORMAZIONE LA PARTECIPAZIONE CONTA! Promuovere l impegno civico e politico dei cittadini europei mobili FIRENZE 13-14 14 MAGGIO 2017 DURATA: 12 ORE SEDE: RFK International House

Dettagli

Formulario Offerta tecnica Servizio di sviluppo e attuazione del Piano di comunicazione del PSR Veneto

Formulario Offerta tecnica Servizio di sviluppo e attuazione del Piano di comunicazione del PSR Veneto giunta regionale Allegato F al Decreto n. 1 del 11/10/2016 pag. 1/14 Direzione AdG FEASR Formulario Offerta tecnica Servizio di sviluppo e attuazione del Piano di comunicazione del PSR Veneto 2014-2020

Dettagli

Allegato 4 Indicatori del Programma

Allegato 4 Indicatori del Programma Allegato 4 Indicatori del Programma 20 marzo 2017 4. Indicatori del programma Introduzione metodologica alle tabelle. Indicatori di output Per ciò che concerne la identificazione dei valori target degli

Dettagli

AGENDA LIFEGATE FOOD

AGENDA LIFEGATE FOOD AGENDA LIFEGATE 1 2 FOOD 2 1 1.1 Chi siamo 1.2 Punti di forza 1.3 Cosa facciamo LIFEGATE Il punto di riferimento per lo sviluppo sostenibile. LIFEGATE CHI SIAMO PUNTI DI FORZA COSA FACCIAMO LifeGate, fondata

Dettagli

SCHEDA PROGETTO ESECUTIVO n 2

SCHEDA PROGETTO ESECUTIVO n 2 SCHEDA PROGETTO ESECUTIVO n 2 AFFIDO PARLIAMONE! AREA D INTERVENTO Minori, famiglia, genitorialità LINEE STRATEGICHE NELLE QUALI IL PROGETTO SI ISCRIVE: Direttrici Denominazione Target di riferimento 1

Dettagli

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Crea sempre contenuti di valore per i tuoi clienti Promozioni,

Dettagli

catalogo servizi Web Agency

catalogo servizi Web Agency catalogo servizi 2 0 1 8 Web Agency www.eudomia.com info@eudomia.com SERVIZI DIGITALI SEO #visibilità #motorediricerca #MARKETING #WEB #EDILIZIA DOSSIER SUI CANTIERI #costruzioni #architettura SEM #annunci

Dettagli

- Analisi e creazione nuovo Brand - Prodotto e Club di Prodotto - Promozione - Promozione non convenzionale/ Guerrilla Marketing

- Analisi e creazione nuovo Brand - Prodotto e Club di Prodotto - Promozione - Promozione non convenzionale/ Guerrilla Marketing Il progetto La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Caserta, attraverso la sua azienda speciale S.IN.T.E.S.I. Servizi Innovativi per il Turismo e lo Sviluppo Integrato ha realizzato

Dettagli

SITI UNESCO COINVOLTI E TITOLI DEI PERCORSI

SITI UNESCO COINVOLTI E TITOLI DEI PERCORSI SITI UNESCO COINVOLTI E TITOLI DEI PERCORSI VILLA ROMANA DEL CASALE SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO ALLA RICERCA DEL DOMINUS TRA MITO E REALTA AMBIENTI PUBBLICI E PRIVATI LEGAMI TRA ICONOGRAFIE E AMBIENTI

Dettagli

bikeitalia.it media kit

bikeitalia.it media kit bikeitalia.it media kit BikeItalia chi siamo Bikeitalia.it è unportaleindipendente voluto e pensato da opinion leader che da anni creano cultura in Italia attorno al tema della bicicletta in ambito urbano

Dettagli

OT24: sconto per prevenzione. Finanziamenti Inail alle imprese

OT24: sconto per prevenzione. Finanziamenti Inail alle imprese Finanziamenti Inail alle imprese 307 milioni di euro per le imprese che vogliono migliorare la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro. Il contributo, pari al 65% dell investimento, per un massimo di

Dettagli

INCONTRO CON I COMUNI BANDIERA ARANCIONE Il Network 2017

INCONTRO CON I COMUNI BANDIERA ARANCIONE Il Network 2017 INCONTRO CON I COMUNI BANDIERA ARANCIONE Il Network 2017 MILANO, 26 NOVEMBRE 2016 Direzione Strategie Territoriali Novembre 2016 2016 Touring Club Italiano COS È IL NETWORK FOCUS 2017 TUTTE LE ATTIVITÀ

Dettagli

Roma Capitale e i social network

Roma Capitale e i social network Roma Capitale e i social network Indagine di customer sull utilizzo dei social network di Roma Capitale Relazione di analisi dei risultati A cura di Flavia Novelli INDICE 1. Premessa.. p.3 2. Breve nota

Dettagli

Napoli I PAN Palazzo delle Arti Napoli 19 ottobre 2017 I 28 gennaio 2018

Napoli I PAN Palazzo delle Arti Napoli 19 ottobre 2017 I 28 gennaio 2018 19 ottobre 2017 I 28 gennaio 2018 La mostra Genesi è l ultimo grande lavoro di Sebastião Salgado, il più importante fotografo documentario del nostro tempo. Uno sguardo appassionato, teso a sottolineare

Dettagli

Indice generale. Introduzione...xiii. Capitolo 1 Introduzione al marketing digitale...1. Capitolo 2 Ottimizzazione per i motori di ricerca...

Indice generale. Introduzione...xiii. Capitolo 1 Introduzione al marketing digitale...1. Capitolo 2 Ottimizzazione per i motori di ricerca... Indice generale Introduzione...xiii L autore...xv Ringraziamenti...xvi Capitolo 1 Introduzione al marketing digitale...1 In che cosa è diverso questo libro?... 1 Partire dal cliente e procedere a ritroso...

Dettagli

Informativa sull attuazione della strategia di comunicazione (attività 2016 e 2017)

Informativa sull attuazione della strategia di comunicazione (attività 2016 e 2017) Informativa sull attuazione della strategia di comunicazione (attività 2016 e 2017) Fernanda De Marco Responsabile Informazione e Comunicazione - Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020 3 Comitato

Dettagli

IL GRUPPO. Proximity Marketing. Sviluppo siti web SEO Digital marketing. App Software 2

IL GRUPPO. Proximity Marketing. Sviluppo siti web SEO Digital marketing. App Software 2 1 IL GRUPPO Sviluppo siti web SEO Digital marketing Proximity Marketing App Software 2 Target Piccole Medie Imprese Il target principale di BePrime è costituito da Piccole Medie Imprese locali che sono

Dettagli

LE NEWS CHE PARLANO DI TE RASSEGNA STAMPA OGNI GIORNO SELEZIONIAMO. pressline.it

LE NEWS CHE PARLANO DI TE RASSEGNA STAMPA OGNI GIORNO SELEZIONIAMO. pressline.it OGNI GIORNO SELEZIONIAMO LE NEWS CHE PARLANO DI TE RASSEGNA STAMPA pressline.it RASSEGNA STAMPA Il nostro team, professionale e con molti anni di esperienza, è in grado di impostare la ricerca su misura

Dettagli

Cos è. E un occasione d incontro dove i valori della solidarietà, amicizia e famiglia saranno i protagonisti per lanciare uniti un grande messaggio:

Cos è. E un occasione d incontro dove i valori della solidarietà, amicizia e famiglia saranno i protagonisti per lanciare uniti un grande messaggio: Cos è E un occasione d incontro dove i valori della solidarietà, amicizia e famiglia saranno i protagonisti per lanciare uniti un grande messaggio: L amore Vince Tutto La manifestazione nasce da una storia

Dettagli

IL REPORT delle Race for the Cure 2014

IL REPORT delle Race for the Cure 2014 IL REPORT delle Race for the Cure 2014 e le altre città BARI - BOLOGNA 2014 COS È LA RACE FOR THE CURE La Race for the Cure è l evento simbolo della Komen Italia. È una manifestazione di tre giorni ricca

Dettagli

sinergia impegno sociale intercettare possibili target esperienze culturali democratizzazione culturale Pastificio Granoro EXPRIVIA

sinergia impegno sociale intercettare possibili target esperienze culturali democratizzazione culturale Pastificio Granoro EXPRIVIA Il festival I Dialoghi di Trani non è un evento di un qualsiasi cartellone estivo locale, ma l evento scommessa verso cui la Regione Puglia in primis e altri enti pubblici ed aziende private hanno incanalato

Dettagli

Enti della provincia di Parma

Enti della provincia di Parma Enti della provincia di Parma Comune di Montechiarugolo Buona Mobilità Piano Regionale Integrato dei Trasporti, la Regione Emilia Romagna invita i cittadini ad esprimersi L iniziativa è legata al Piano

Dettagli

PIANO STRATEGICO DI COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DELLA REGIONE CAMPANIA

PIANO STRATEGICO DI COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DELLA REGIONE CAMPANIA PIANO STRATEGICO DI COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DELLA REGIONE CAMPANIA 1 Premessa: La Regione Campania punta su un disegno strategico unitario, integrato e incentrato su azioni concrete a favore di cittadini,

Dettagli

Campagna informativa finalizzata alla divulgazione delle azioni relative al Servizio Istruzione, Formazione, Lavoro e Sviluppo economico della

Campagna informativa finalizzata alla divulgazione delle azioni relative al Servizio Istruzione, Formazione, Lavoro e Sviluppo economico della Campagna informativa finalizzata alla divulgazione delle azioni relative al Servizio Istruzione, Formazione, Lavoro e Sviluppo economico della Provincia di Lucca realizzate con le risorse del Fondo Sociale

Dettagli

400 GIORNI AD EXPO MILANO 2015: FACCIAMO RETE!

400 GIORNI AD EXPO MILANO 2015: FACCIAMO RETE! 400 GIORNI AD EXPO MILANO 2015: FACCIAMO RETE! L esperienza del network degli eventi dell agricoltura lombarda 3 aprile 2014 Motivazione La Commissione Europea vincola tutti gli Stati membri ad attivare

Dettagli

vivi la sfida

vivi la sfida 2017 vivi la sfida Illimitate Possibilità in un Singolo Servizio Siamo lieti di presentarti il nuovo servizio SEM PRESS evolution, studiato all insegna della semplicità e convenienza. Poche parole per

Dettagli

È evidente che la caratteristica più peculiare dei sistemi viventi è la dipendenza da stati futuri e non solo da stati passati.

È evidente che la caratteristica più peculiare dei sistemi viventi è la dipendenza da stati futuri e non solo da stati passati. È evidente che la caratteristica più peculiare dei sistemi viventi è la dipendenza da stati futuri e non solo da stati passati. (Robert Rosen, Anticipatory systems) PRESENTAZIONE PER In collaborazione

Dettagli

Edizione 2016 Milano gennaio 2016

Edizione 2016 Milano gennaio 2016 Edizione 2016 Milano gennaio 2016 Rugby nei Parchi è alla quinta edizione Dopo cinque anni l obiettivo principale si conferma nel: promuovere lo sport diffuso e destrutturato negli spazi verdi cittadini,

Dettagli

PIANO DI COMUNICAZIONE 2017

PIANO DI COMUNICAZIONE 2017 PIANO DI 2017 Documento programmatico annuale relativo alle attività di Comunicazione istituzionale a supporto del Dipartimento per gli Affari regionali le Autonomie A cura del Servizio per la Comunicazione

Dettagli

2^ GIORNATA della TRASPARENZA ACI

2^ GIORNATA della TRASPARENZA ACI 2010-2011 Lucia Vecere LA GARANZIA DELLA MOBILITA PER ASSICURARE LA SOCIAL INCLUSION PREMESSA: PER FLITARE L ACCESSIBILITA ALLE VARIE FORME DI MOBILITA DEVONO ESSERE RIMOSSE LE BARRIERE SIA FISICHE, SIA

Dettagli

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico.

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Per raggiungere i vostri obiettivi affidatevi a dei professionisti. UFFICI STAMPA PR WEB UFFICI STAMPA

Dettagli

BARI SETTEMBRE 2016 SPONSORIZZAZIONI

BARI SETTEMBRE 2016 SPONSORIZZAZIONI BARI 2016 2-3-4- SETTEMBRE 2016 SCOPRI IL PUGLIAWELLNESS FESTIVAL 2016 SEGRETERIA ORGANIZZATIVA SPONSORIZZAZIONI REVISIONE 1 DEL 01.05.2016 L EVENTO Il Puglia Wellness Festival è una manifestazione che

Dettagli

Comunicare la salute nel 2010: Comunicare la salute nel 2010: dalle idee agli strumenti. dalle idee agli strumenti

Comunicare la salute nel 2010: Comunicare la salute nel 2010: dalle idee agli strumenti. dalle idee agli strumenti : : dalle idee agli strumenti dalle idee agli strumenti Lisa Pasquetti Monica Incerti Alberto Maestri Gli strumenti già presenti Diversi erano gli strumenti di comunicazione utilizzati per promuovere il

Dettagli

Firenze, Aprile 2014 Tecnologia & Comunicazione «l Outfit» e il «Look» per un Fashion vincente

Firenze, Aprile 2014 Tecnologia & Comunicazione «l Outfit» e il «Look» per un Fashion vincente GRUPPO TELECOM ITALIA Firenze, Aprile 2014 Tecnologia & Comunicazione «l Outfit» e il «Look» per un Fashion vincente UN PO DI CONTESTO.. Il Fashion online in Italia 9 MLN Gli efashionshopper in Italia

Dettagli