con il patrocinio di in collaborazione con

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "con il patrocinio di in collaborazione con"

Transcript

1 con il patrocinio di in collaborazione con La Traders Cup, organizzata dalla rivista TRADERS Magazine Italia punto di riferimento per il mondo del trading e dell investimento professionale, è l unica competizione MULTI BROKER tra trader di Borsa che si affrontano operando con denaro reale sui mercati finanziari. Sarà proclamato vincitore l operatore che alla fine del periodo di gara avrà realizzato la performance più elevata al netto delle commissioni, della imposizione fiscale e di ogni altro costo relativo alla sua operatività. Per iscriversi alla competizione occorre aprire un conto presso gli intermediari finanziari convenzionati con la TRADERS Cup. Esistono 6 categorie: azioni, futures, forex, opzioni, certificate Unicredit, oltre ad una categoria speciale multimercato denominata Algotrading Deposito minimo di euro. La filosofia che muove la TRADERS Cup non è quella di offrire premi di lusso ai vincitori, ma di aprire loro le porte di una carriera nel mondo della finanza, o di consolidare un percorso professionale già esistente sui mercati finanziari. 1. DEFINIZIONE: si tratta di una competizione di abilità senza scopo di lucro e senza premi che ha lo scopo istituzionale di portare all attenzione del pubblico i migliori trader ed investitori in Italia ed all estero. La competizione è organizzata da Traders Magazine Italia srl ed è stata sponsorizzata da Borsa Italiana: essa è aperta a tutti gli intermediari purché autorizzati in Italia e a tutti i trader indipendentemente dalla loro nazionalità e dalla loro età. La premiazione avverrà al TOL EXPO di Milano nel mese di ottobre DURATA E TERMINI DI ISCRIZIONE: La TRADERS Cup ha inizio alle ore di lunedì 25 maggio 2015 e termine alle ore di venerdì 2 ottobre E possibile iscriversi fin dal 19 gennaio 2015 e anche dopo l inizio della gara, ma non oltre il 31 agosto I concorrenti possono rinunciare allo pseudonimo con comunicazione che deve pervenire entro il 31 agosto

2 3. CATEGORIE: La Traders Cup ha sei categorie di gara: azioni, futures, forex, opzioni, certificate Unicredit e Algotrading. I partecipanti possono operare per la categoria Futures su tutti i contratti Idem, CME, Nymex, Comex, CBOT, Eurex, MEFF, Euronext. Sui predetti futures è ammessa anche la contrattazione sui relativi contratti mini qualora esistenti. Per la categoria Azioni i partecipanti possono operare sia long che short su MTA, ETFPLUS, Eurostoxx, Xetra, Nyse, Nasdaq, Euronext, Equiduct. Per quanto attiene il mercato italiano è consentita anche l operatività su TAH durante la fase di after hours. E possibile inoltre liquidare eventuali warrant e diritti derivanti da operazioni straordinarie sul capitale mentre i dividendi verranno calcolati nel saldo finale. Nella categoria Forex i concorrenti possono operare su qualsiasi cross valutario senza limitazione alcuna e sono consentite sia operazioni Spot sia CFD (Contract For Difference) con sottostanti spot valutari. Nella categoria Opzioni si possono trattare i mercati Eurex, IDEM,, CBOE e CME senza limitazione di scadenza. Nella categoria Certificate Unicredit, sponsorizzata da Unicredit, possono essere acquistati tutti i certificate emessi da Unicredit e quotati su Borsa Italiana (Sedex) o sul segmentocert-x del mercato EuroTLX. Nella categoria Algotrading sarà possibile operare in tutti i mercati sopracitati purchè disposti da sistemi automatici di trading e algoritmici; il Broker dovrà certificare la provenienza di tali ordini da sistemi algoritmici (esempio: API, MultiCharts, piattaforme proprietarie di algotrading) 4. MODALITÀ DI COMPETIZIONE: Il deposito iniziale sul singolo conto deve essere uguale o superiore ai euro. Chi desidera competere in più di una categoria deve depositare almeno euro in tanti conti diversi quante sono le categorie di partecipazione. Non sono previsti massimali di deposito. Per quei concorrenti che vorranno competere su prodotti a margine i broker convenzionati potranno decidere autonomamente di alzare il deposito minimo in funzione dell importo richiesto quale margine di garanzia. I primi classificati delle sei categorie per il maggiore rendimento conseguito nel periodo di gara verranno proclamati Vincitori della TRADERS Cup nella categoria di riferimento. I concorrenti dovranno aprire un conto, o più conti qualora scelgano di partecipare a più di una categoria, presso il proprio broker che alla partenza dello stesso dovrà/dovranno essere liquido/i. Nel caso il broker dell aspirante partecipante non sia convenzionato con la TRADERS Cup il concorrente dovrà giocoforza aprire un nuovo conto presso una qualunque dei broker convenzionati usufruendo delle condizioni da questo praticate. I broker convenzionati hanno l obbligo di applicare a tutti i partecipanti della propria scuderia le medesime condizioni economiche (commissioni, margini, spese fisse, tassi di interesse, eccetera). L elenco dei broker che aderiscono alla TRADERS Cup è esposto nel bando ufficiale pubblicato sul sito e sulla pubblicità in genere. Ogni singolo broker deciderà in assoluta autonomia sia le commissioni di intermediazione che ogni altra condizione da applicare alla propria clientela ai fini della TRADERS Cup. Per essere proclamati vincitori è necessario avere effettuato almeno 10 operazioni di compravendita durante la gara (una operazione consiste nell acquisto e successiva vendita o viceversa per le operazioni short). Ogni versamento o ritiro di liquidità a gara già iniziata dovrà essere segnalato dal broker a TRADERS Magazine che provvederà all immediata esclusione del partecipante dalla gara stessa. 5. CLASSIFICHE: Il rendimento viene calcolato rapportando l utile conseguito (al netto delle commissioni di negoziazione e dell imposizione fiscale e di ogni altra spesa relativa 2

3 all apertura e mantenimento del conto) al capitale iniziale (ad esempio un utile di euro su un capitale iniziale di euro fornisce ai fini del campionato un rendimento del 10%). Onde gestire in maniera indipendente il calcolo dell imposta sul capital gain rispetto ad eventuali posizioni in essere, i concorrenti dovranno aprire un conto presso il proprio broker ai soli fini del Campionato che alla partenza dello stesso dovrà/dovranno essere liquido/i. Ogni versamento o ritiro di liquidità a Campionato già iniziato dovrà essere segnalato dal broker a TRADERS Magazine Italia srl che provvederà all immediata esclusione del partecipante dalla gara stessa. I rendimenti dei concorrenti italiani presso un broker in regime fiscale dichiarativo verranno normalizzati da TRADERS Magazine Italia srl con quelli degli altri concorrenti attraverso una decurtazione percentuale attraverso l aliquota di capital gain in vigore in quel momento. Per i concorrenti non italiani o italiani residenti all estero verrà considerato ai fini del calcolo del rendimento il saldo netto del conto al momento della classifica parziale o alla chiusura del campionato. 6. PARITA DI CONDIZIONI: I broker convenzionati hanno l obbligo di applicare a tutti i partecipanti della propria scuderia le medesime condizioni economiche (commissioni, margini, spese fisse, tassi di interesse, eccetera). L elenco dei broker che aderiscono al Campionato è esposto nel bando ufficiale pubblicato sul sito e su tutti i media coinvolti nella comunicazione istituzionale. Ogni singolo broker deciderà in assoluta autonomia sia le commissioni di intermediazione che ogni altra condizione da applicare alla propria clientela ai fini della gara. 7. BUONA FEDE DEL CONCORRENTE: Il partecipante si impegna, secondo le norme civilistiche generali sull adempimento delle obbligazioni contrattuali, a concorrere secondo correttezza ed in buona fede. 8. PROCLAMAZIONE DEI VINCITORI: Solo i primi classificati delle sezioni sezioni azioni, futures, forex, opzioni, certificate Unicredit riceveranno la TRADERS Cup con Denaro Reale 2015 nella categoria di riferimento durante la premiazione che si terrà a Milano nel mese di ottobre 2015 durante la manifestazione TOL EXPO di Borsa Italiana e avranno diritto di fregiarsi del titolo nella loro attività professionale, fatte salve le limitazioni di cui al successivo punto 15. I secondi classificati riceveranno una targa ed i terzi una pergamena. Verranno inoltre premiati con diritto a fregiarsi del titolo TRADERS Cup con Denaro Reale 2015 nella categoria di riferimento per il broker i primi classificati di ciascuna categoria di ogni Broker convenzionato. 9. ISCRIZIONE: Possono partecipare alla TRADERS Cup tutti i cittadini italiani e stranieri che al momento dell iscrizione abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e le società di capitali. Nel caso di società di capitali si considera partecipante il rappresentante legale della società in carica al momento della premiazione, o diversa persona da lui nominata con delega resa nota per iscritto a TRADERS Magazine Italia srl. L iscrizione alla gara è gratuita e ogni partecipante potrà concorrere simultaneamente in tutte e sei le categorie di competizione. Potrà concorrere anche con più broker. È vietata la partecipazione con conti cointestati o con conti intestati a terzi o con provvista di denaro di terzi. La domanda di iscrizione deve essere compilata sul modulo on line di 3

4 10. PSEUDONIMO: Ogni partecipante può scegliere di partecipare al Campionato con il suo vero nome oppure sotto pseudonimo. Chi opti inizialmente per l anonimato autorizza fin da ora TRADERS Magazine Italia alla pubblicazione del proprio nome in caso di piazzamento tra i primi 3 di ogni categoria. Qualora il vincitore opti per l'anonimato pur essendosi classificato tra i primi 3 dovrà darne comunicazione esplicita via posta celere o raccomandata AR che devono pervenire entro le ore 23:30 del 31 agosto Tale comunicazione dovrà comunque sempre essere inviata anche via all'indirizzo GRADUATORIE: La classifica per rendimento viene redatta sulla base del rendimento percentuale rispetto al capitale iniziale investito per singola categoria. Le classifiche parziali per tutta la durata del campionato sono aggiornate con i dati del venerdì precedente. Tali classifiche parziali saranno trasmesse via posta elettronica a TRADERS Magazine Italia entro le ore 17:00 di ogni lunedì. Nel caso di operazioni in essere l eventuale portafoglio sarà valorizzato in base ai prezzi di riferimento se azioni italiane o di chiusura se azioni straniere del martedì precedente. Ogni venerdì mattina per tutta la durata del Campionato verrà pubblicata sul sito una graduatoria parziale per ogni categoria. I broker si rendono gli unici garanti della veridicità di tali graduatorie. I partecipanti con l iscrizione danno automaticamente la propria autorizzazione ex decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ai broker per la pubblicazione e divulgazione (sotto vero nome o pseudonimo) dei dati di dettaglio e sintetici della situazione del/dei loro conto/i e delle operazioni effettuate. In base alla normative sulla Privacy, alcuni broker, potrebbero richiedere anch essi specifica autorizzazione alle suddette comunicazioni. 11. TRASPARENZA: in linea con l andamento della gara verranno esposti sul sito ufficiale i files contenenti tutte le operazioni chiuse dei primi 3 classificati per sezione e per ogni broker concorrente relativi alla settimana precedente. A tale fine ogni broker partecipante invierà, contestualmente alla classifica parziale, anche le operazioni dei primi tre partecipanti della propria scuderia per ogni sezione e, a richiesta di TRADERS Magazine Italia srl, di qualsiasi altro partecipante, che potrà, sempre a discrezione di TRADERS Magazine Italia srl, essere pubblicata. 12. VERIFICA CONTI PARTECIPANTI: TRADERS Magazine Italia srl, o tramite i suoi amministratori o attraverso delega a professionisti esterni, ha diritto di richiedere le note informative relative ai conti dei partecipanti alla gara. I partecipanti alla gara danno il consenso ex decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 a che i loro conti possano essere ispezionati in qualsiasi momento e per qualsiasi ragione da TRADERS Magazine Italia srl e che le loro operazioni possano venire divulgate indipendentemente dalla propria posizione in classifica. Il diniego o il ritiro di questo consenso da parte dei partecipanti alla gara comporta la nullità della richiesta di iscrizione e la esclusione immediata dalla gara stessa senza il diritto di comparire nella classifica finale. Il rifiuto di consegnare entro e non oltre 7 giorni dal ricevimento della domanda l elenco delle operazioni compiute da parte del broker convenzionato comporta la esclusione del medesimo e di tutti i suoi clienti dalla gara. TRADERS Magazine Italia srl, a sua discrezione, in casi di concorrenti che compiano operazioni dubbie o comunque non rappresentative di una reale capacità di gestire i mercati finanziari, ha facoltà, dopo una ammonizione preventiva, di escludere i concorrenti dalla competizione. In casi di minore gravità oppure di errori manifesti TRADERS Magazine Italia srl può invalidare alcune operazioni detraendo l eventuale utile dal computo complessivo delle performance (ma non la perdita). 4

5 13. ARBITRO CAMPIONATO: l arbitro della gara è TRADERS Magazine Italia srl che vigila sulla regolarità della stessa e allo scopo infligge a sua discrezione eventuali sanzioni, fino all esclusione dalla gara, e proclama i vincitori. 14. MARCHIO TRADERS CUP: I partecipanti alla gara, i broker convenzionati e tutti gli altri sponsor danno atto che TRADERS Cup è un marchio registrato di esclusiva proprietà di TRADERS Magazine Italia srl. I partecipanti non possono, sia da soli sia di concerto con altri, utilizzare la loro partecipazione alla edizione 2015 della Traders Cup per fini commerciali o promozionali a meno di una autorizzazione scritta da parte di TRADERS Magazine Italia srl. Il rilascio di tale autorizzazione, sempre gratuito, serve chiaramente ad evitare ogni abuso del titolo in attività che possano andare a disdoro della gara stessa. 15. NORME DI LEGGE: TRADERS Magazine Italia srl si riserva il diritto di modificare ogni singolo punto del presente statuto sia prima che durante tutta la durata della gara e di escluderne qualsiasi persona la cui partecipazione possa arrecare danno al buon nome dell iniziativa. Per ogni controversia legale è competente il Foro di Roma. 5

8 Campionato Internazionale Top Trader di Borsa con Denaro Reale Edizione ITALIANA 2006

8 Campionato Internazionale Top Trader di Borsa con Denaro Reale Edizione ITALIANA 2006 8 Campionato Internazionale Top Trader di Borsa con Denaro Reale Edizione ITALIANA 2006 Il Campionato Internazionale Top Trader di Borsa con Denaro Reale, organizzato da LombardReport.com in collaborazione

Dettagli

6 Campionato Internazionale Top Trader di Borsa con Denaro Reale Edizione ITALIANA 2004

6 Campionato Internazionale Top Trader di Borsa con Denaro Reale Edizione ITALIANA 2004 6 Campionato Internazionale Top Trader di Borsa con Denaro Reale Edizione ITALIANA 2004 DIRECTA SIM (ITALIA E GERMANIA) REFCO (SVIZZERA) E-TRADE (GERMANIA) CK TRADING BANK (GERMANIA) ACTIVTRADES.COM (SVIZZERA)

Dettagli

16 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2014

16 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2014 16 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2014 Il Campionato di Borsa con Denaro Reale, organizzato in collaborazione con Directa Sim ed Investment & Trading Forum, è la

Dettagli

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 Il Campionato di Borsa con Denaro Reale, organizzato in collaborazione con Directa Sim, Binck Bank, Finanza on Line Brown

Dettagli

Commissioni e canoni Trading On Line

Commissioni e canoni Trading On Line Commissioni e canoni Trading On Line Azionario Italia (Azioni, ETF, Warrant e Covered Warrant) SellaXtrading / SellaExtreme Standard Con commissioni mensili pagate superiori a 750 Con commissioni mensili

Dettagli

Gli ordini senza indicazione del numero di deposito non possono essere eseguiti.

Gli ordini senza indicazione del numero di deposito non possono essere eseguiti. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- Regolamento Conoscere la Borsa 2010 -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE OPERAZIONE A PREMI DINERS VIPREMIA 2014-2015

REGOLAMENTO INTEGRALE OPERAZIONE A PREMI DINERS VIPREMIA 2014-2015 REGOLAMENTO INTEGRALE OPERAZIONE A PREMI DINERS VIPREMIA 2014-2015 SOCIETA PROMOTRICE: Diners Club Italia srl SEDE LEGALE E AMMINISTRATIVA: Via Moscova 3 20121 Milano AREA: territorio nazionale DURATA

Dettagli

PROVINCIA DI CASERTA

PROVINCIA DI CASERTA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Progetto sulla sicurezza sui luoghi di lavoro Concorso Uno Spot per la Vita. Lavorare in Sicurezza Conviene Regolamento Art. 1 Il Concorso La Provincia

Dettagli

Integrazione Webank-WeTrade NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING

Integrazione Webank-WeTrade NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING Integrazione Webank-WeTrade NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING La fusione tra Webank e WeTrade, avvenuta lo scorso 18 dicembre, ha comportato alcuni cambiamenti nella tua operatività di trading. Te li

Dettagli

TURIN MARATHON Società Sportiva Dilettantistica Srl

TURIN MARATHON Società Sportiva Dilettantistica Srl DISPOSITIVO DI GARA Nome manifestazione: XXIX Turin Marathon Gran Premio La Stampa (Gara internazionale IAAF inserita nel calendario AIMS) Approvazione FIDAL Piemonte n. 405/strada/2015 oro Data: 4 ottobre

Dettagli

20160414v01. Manuale Derivati 1

20160414v01. Manuale Derivati 1 Manuale Derivati 1 Manuale Derivati 2 Indice 1. Introduzione... 3 2. Attivazione servizio... 3 3. Borse... 3 4. Rischi dell operatività in opzioni e futures... 3 4.1 Conoscere è importante...3 4.2 Rischi

Dettagli

BANDO CALL IMPRENDITORIA FEMMINILE. Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Psicologi Via Andrea Cesalpino 1 (00161) Roma www.enpap.

BANDO CALL IMPRENDITORIA FEMMINILE. Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Psicologi Via Andrea Cesalpino 1 (00161) Roma www.enpap. BANDO CALL IMPRENDITORIA FEMMINILE Ente Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Psicologi Via Andrea Cesalpino 1 (00161) Roma www.enpap.it Premessa La realtà italiana vede un divario netto dei redditi

Dettagli

Un opportunità per i giovani studenti di realizzare e condividere la propria idea innovativa a contatto con le imprese.

Un opportunità per i giovani studenti di realizzare e condividere la propria idea innovativa a contatto con le imprese. + z. www.co.camcom.gov.it Un opportunità per i giovani studenti di realizzare e condividere la propria idea innovativa a contatto con le imprese. Le adesioni sono aperte fino al 10 gennaio 2013. ART. 1

Dettagli

Foglio Informativo Marginazione Long e Short Selling BinckBank. Foglio informativo Marginazione Long e Short Selling BinckBank 1

Foglio Informativo Marginazione Long e Short Selling BinckBank. Foglio informativo Marginazione Long e Short Selling BinckBank 1 Foglio Informativo Marginazione Long e Short Selling BinckBank Foglio informativo Marginazione Long e Short Selling BinckBank 1 Foglio Informativo relativo ai servizi di marginazione long e short selling

Dettagli

UNIONE DI COMUNI MONTANA LUNIGIANA CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DEL LOGO UFFICIALE DELL UNIONE DI COMUNI MONTANA LUNIGIANA AVVISO PUBBLICO

UNIONE DI COMUNI MONTANA LUNIGIANA CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DEL LOGO UFFICIALE DELL UNIONE DI COMUNI MONTANA LUNIGIANA AVVISO PUBBLICO UNIONE DI COMUNI MONTANA LUNIGIANA CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DEL LOGO UFFICIALE DELL UNIONE DI COMUNI MONTANA LUNIGIANA AVVISO PUBBLICO Articolo 1. Oggetto del concorso L Unione di Comuni indice

Dettagli

Allegato alla determinazione dirigenziale n. 12 del 23/10/2009 SETTORE SEGRETERIA GENERALE

Allegato alla determinazione dirigenziale n. 12 del 23/10/2009 SETTORE SEGRETERIA GENERALE Allegato alla determinazione dirigenziale n. 12 del 23/10/2009 SETTORE SEGRETERIA GENERALE CAPITOLATO D APPALTO PER I SERVIZI INERENTI AL TRATTAMENTO DELLA CORRISPONDENZA DEL COMUNE DI NOVARA Durata :

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING Integrazione Webank-WeTrade NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING La fusione tra Webank e WeTrade, avvenuta lo scorso 18 dicembre, ha comportato alcune novità nella tua operatività di trading. Te li riassumiamo

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018 SEUS SICILIA EMERGENZA-URGENZA SANITARIA SCpA Sede Legale: Via Villagrazia, 46 Edificio B - 90124 Palermo Registro delle Imprese di Palermo Codice Fiscale e Partita Iva. 05871320825 CAPITOLATO D APPALTO

Dettagli

Il Laboratorio di fotografia UNI 3 ORISTANO

Il Laboratorio di fotografia UNI 3 ORISTANO Il Laboratorio di fotografia UNI 3 ORISTANO bandisce Il 1 CONCORSO FOTOGRAFICO Scatta l idea - 2015 Art. 1 PARTECIPAZIONE AL CONCORSO Il concorso è aperto a tutti i soci UNI3 appassionati di fotografia.

Dettagli

La disciplina dei contratti di cessione di prodotti agroalimentari

La disciplina dei contratti di cessione di prodotti agroalimentari La disciplina dei contratti di cessione di prodotti agroalimentari L art. 62 del D.L 24 gennaio 2012 n.1, convertito nella L. n. 27 del 24 marzo 2012, ha introdotto una disciplina specifica in materia

Dettagli

BTP ITALIA: Emissione Ottobre 2014

BTP ITALIA: Emissione Ottobre 2014 BTP ITALIA: Emissione Ottobre 2014 Nota tecnica per gli intermediari, gli operatori di mercato e tutti i soggetti preposti allo svolgimento delle fasi di distribuzione BTP Italia: Emissione Ottobre 2014

Dettagli

PREMIAZIONE DELLA FEDELTA AL LAVORO E DEL PROGRESSO ECONOMICO Bando di concorso anno 2014 VIII^ Edizione

PREMIAZIONE DELLA FEDELTA AL LAVORO E DEL PROGRESSO ECONOMICO Bando di concorso anno 2014 VIII^ Edizione PREMIAZIONE DELLA FEDELTA AL LAVORO E DEL PROGRESSO ECONOMICO Bando di concorso anno 2014 VIII^ Edizione Allegato A Art. 1 numero e tipo premi E bandito il concorso per l assegnazione di 60 premi consistenti

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

GUIDA ALLA MARGINAZIONE SUI DERIVATI

GUIDA ALLA MARGINAZIONE SUI DERIVATI GUIDA ALLA MARGINAZIONE SUI DERIVATI LA MARGINAZIONE INTRADAY SUI DERIVATI 1. La marginazione long/short intraday sui derivati Con la marginazione intraday sui derivati, Webank offre l opportunità ai propri

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI. L Amicizia Premia 2.0

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI. L Amicizia Premia 2.0 REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI L Amicizia Premia 2.0 La Società GENIALLOYD S.p.A. con sede legale e amministrativa a Milano Viale Monza 2 Codice Fiscale e Partita IVA 01711850154 con Capitale Sociale di

Dettagli

Regolamento della TRADERS Cup 2016

Regolamento della TRADERS Cup 2016 con il patrocinio di in collaborazione con NOVITA' 2016: PUOI CONCORRERE CON UNO QUALSIASI DEI BROKER E DELLE BANCHE AUTORIZZATE IN ITALIA! TRADERS' Magazine è la rivista riferimento in Europa nel campo

Dettagli

CONTRATTO DI CONVENZIONE PER LA SOTTOSCRIZIONE DI SERVIZI AI DIPENDENTI

CONTRATTO DI CONVENZIONE PER LA SOTTOSCRIZIONE DI SERVIZI AI DIPENDENTI CONTRATTO DI CONVENZIONE PER LA SOTTOSCRIZIONE DI SERVIZI AI DIPENDENTI Tra MUOVERSI SRL (di seguito detta MUOVERSI) con sede in Milano,, C.F. e P.IVA. 05525760962, iscritta nel Registro Imprese di Milano

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE Art. 11 - D.P.R. 430/2001 CONCORSO A PREMI DENOMINATO CANON INCENTIVE - EXPO PARIS 2015

REGOLAMENTO INTEGRALE Art. 11 - D.P.R. 430/2001 CONCORSO A PREMI DENOMINATO CANON INCENTIVE - EXPO PARIS 2015 REGOLAMENTO INTEGRALE Art. 11 - D.P.R. 430/2001 CONCORSO A PREMI DENOMINATO CANON INCENTIVE - EXPO PARIS 2015 Società Promotrice: Sede Legale: Territorio: Prodotto: Target: Canon Italia S.p.A. con Azionista

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI DEPOSITO A CUSTODIA ED AMMINISTRAZIONE DI TITOLI E STRUMENTI FINANZIARI (DEPOSITO TITOLI)

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI DEPOSITO A CUSTODIA ED AMMINISTRAZIONE DI TITOLI E STRUMENTI FINANZIARI (DEPOSITO TITOLI) FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI DEPOSITO A CUSTODIA ED AMMINISTRAZIONE DI TITOLI E STRUMENTI FINANZIARI (DEPOSITO TITOLI) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni Sede Legale

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: DEPOSITO A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE TITOLI

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: DEPOSITO A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE TITOLI NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

REGOLAMENTO ITALIAN CERTIFICATE AWARDS 6th EDITION

REGOLAMENTO ITALIAN CERTIFICATE AWARDS 6th EDITION REGOLAMENTO ITALIAN CERTIFICATE AWARDS 6th EDITION Articolo 1 Descrizione dell evento Giunti alla sesta edizione, gli Italian Certificate Awards premieranno l eccellenza nel campo dei certificati di investimento.

Dettagli

FARE SOLDI CON IL FOREX TRADING E LA LEVA FINANZIARIA

FARE SOLDI CON IL FOREX TRADING E LA LEVA FINANZIARIA Marco Calì FARE SOLDI CON IL FOREX TRADING E LA LEVA FINANZIARIA Edizione Gennaio 2008 Tutti i diritti sono riservati a norma di legge. Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta con alcun mezzo.

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

SENSI DI SARDEGNA 2013 LA SARDEGNA ATTRAVERSO I 5 SENSI

SENSI DI SARDEGNA 2013 LA SARDEGNA ATTRAVERSO I 5 SENSI Concorso di immagini sulla Sardegna SENSI DI SARDEGNA 2013 LA SARDEGNA ATTRAVERSO I 5 SENSI Concorso di immagini sulla Sardegna Sensi di Sardegna 2013 - La Sardegna attraverso i 5 sensi Premessa il Centro

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISMISSIONE DEI BENI IMMOBILI DEL GRUPPO ACQUA MARCIA SPA

REGOLAMENTO PER LA DISMISSIONE DEI BENI IMMOBILI DEL GRUPPO ACQUA MARCIA SPA REGOLAMENTO PER LA DISMISSIONE DEI BENI IMMOBILI DEL GRUPPO ACQUA MARCIA SPA ART. 1) Le società del Gruppo Acqua Marca Spa indicate nello schema allegato, (di seguito ciascuna singolarmente la "Società"

Dettagli

I certificati e le strategie di recupero delle perdite

I certificati e le strategie di recupero delle perdite I certificati e le strategie di recupero delle perdite Nevia Gregorini Trading Online Expo 2014 Milano - Palazzo Mezzanotte - 24 ottobre 2014 Indice 1. Gli Easy e le strategie di recupero delle perdite

Dettagli

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova)

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) AREA AFFARI GENERALI Ufficio Segreteria Via Canonica, 4 TEL. 049-9374720 Cod.fiscale 00682290283 FAX 049-9374712 Centralino 049-9374711 35010

Dettagli

PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0.

PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0. SINTESI DELLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0.4 1 La Markets

Dettagli

REGOLAMENTO MARATONA FOTOGRAFICA BRESCIA

REGOLAMENTO MARATONA FOTOGRAFICA BRESCIA REGOLAMENTO MARATONA FOTOGRAFICA BRESCIA L iscrizione e la partecipazione all iniziativa Maratona fotografica di Brescia implicano la conoscenza e l accettazione delle seguenti condizioni. Articolo 1 Organizzatori

Dettagli

Fondo di Garanzia dei portatori di titoli obbligazionari emessi da banche appartenenti al Credito Cooperativo. Regolamento

Fondo di Garanzia dei portatori di titoli obbligazionari emessi da banche appartenenti al Credito Cooperativo. Regolamento Regolamento Approvato il 27 gennaio 2011 1 2 Fondo di Garanzia dei portatori di titoli obbligazionari emessi da banche appartenenti al Credito Cooperativo Regolamento Articolo 1: Ambito della garanzia

Dettagli

DE LONGHI CLIMA S.P.A.

DE LONGHI CLIMA S.P.A. DE LONGHI CLIMA S.P.A. (che a seguito della quotazione delle proprie azione sul MTA organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. assumerà la denominazione di DeLclima S.p.A.) PROCEDURA PER LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, la Compagnia

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI

REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI PROMOTORE: XTRA CARD S.r.l. con sede in Via S. Nazzaro, 2 38066 Riva del Garda (TN) Partita IVA e Codice Fiscale. SOGGETTO DELEGATO: PRAgmaTICA Via Roma, 27 38049 Vigolo Vattaro

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI DEPOSITO A CUSTODIA ED AMMINISTRAZIONE DI TITOLI E STRUMENTI FINANZIARI (DEPOSITO TITOLI)

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI DEPOSITO A CUSTODIA ED AMMINISTRAZIONE DI TITOLI E STRUMENTI FINANZIARI (DEPOSITO TITOLI) FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI DEPOSITO A CUSTODIA ED AMMINISTRAZIONE DI TITOLI E STRUMENTI FINANZIARI (DEPOSITO TITOLI) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni Sede Legale

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DELL INIZIATIVA PROMOZIONALE KISS KISS - POKER CLUB. Iniziativa Kiss Kiss Poker Club. Sede legale Viale del Campo Boario, 56/D

TERMINI E CONDIZIONI DELL INIZIATIVA PROMOZIONALE KISS KISS - POKER CLUB. Iniziativa Kiss Kiss Poker Club. Sede legale Viale del Campo Boario, 56/D TERMINI E CONDIZIONI DELL INIZIATIVA PROMOZIONALE KISS KISS - POKER CLUB TIPOLOGIA MANIFESTAZIONE: DENOMINAZIONE: INIZIATIVA PROMOZIONALE Iniziativa Kiss Kiss Poker Club PROMOTORE: Lottomatica Scommesse

Dettagli

1.1 DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

1.1 DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE AVVISO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO PER IL 2011 DEGLI OPERATORI ECONOMICI PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA (ex artt. 125 e 122, comma 7-bis D. Lgs. 163/2006 e s.m.i) 1.1 DENOMINAZIONE

Dettagli

Cliente PORTAFOGLI AZIONARI. e specifiche Categoria: Azionario italiano, Long/Short. ITA2-M Sottostante: azioni indice FTSE/MIB

Cliente PORTAFOGLI AZIONARI. e specifiche Categoria: Azionario italiano, Long/Short. ITA2-M Sottostante: azioni indice FTSE/MIB Torino, Oggetto: proposta di fornitura di segnali di trading system. Cliente Cognome Luogo di nascita Residenza: Indirizzo Telefono Nome Data di nascita CAP/Comune P.IVA / C.F. Indirizzo e-mail Indirizzo

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA C.A.P. 55011 tel. 0583 / 216455 c.f. 00197110463 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per affidamento incarico del servizio di brokeraggio assicurativo 1 INDICE ART.1 Oggetto

Dettagli

RIVA 1920 Industria Mobili S.p.A. 3 Design Award Accendi la tua idea

RIVA 1920 Industria Mobili S.p.A. 3 Design Award Accendi la tua idea RIVA 1920 Industria Mobili S.p.A. 3 Design Award Accendi la tua idea BANDO DI CONCORSO Art. 1 Oggetto del Concorso Riva Industria Mobili S.p.A. di Cantù, Azienda che commercializza i propri prodotti con

Dettagli

Comune di Pelago AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELL IMMOBILE EX SCUOLA ELEMENTARE DELLA CONSUMA

Comune di Pelago AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELL IMMOBILE EX SCUOLA ELEMENTARE DELLA CONSUMA Comune di Pelago AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELL IMMOBILE EX SCUOLA ELEMENTARE DELLA CONSUMA Il Responsabile del Servizio Affari Generali del Comune di Pelago

Dettagli

Ottava Emissione - Scheda informativa

Ottava Emissione - Scheda informativa BTP Italia Ottava Emissione - Scheda informativa Emittente Rating Emittente Annuncio dell emissione Tasso cedolare (reale) annuo minimo garantito Repubblica Italiana Baa2 / BBB- / BBB+ / A- (Moody s /

Dettagli

CONTRATTO DI CONVENZIONE PER LA SOTTOSCRIZIONE DI SERVIZI AI DIPENDENTI

CONTRATTO DI CONVENZIONE PER LA SOTTOSCRIZIONE DI SERVIZI AI DIPENDENTI CONTRATTO DI CONVENZIONE PER LA SOTTOSCRIZIONE DI SERVIZI AI DIPENDENTI Tra MUOVERSI SRL (di seguito detta MUOVERSI) con sede in Milano,, C.F. e P.IVA. 05525760962, iscritta nel Registro Imprese di Milano

Dettagli

18-19 Luglio 2015 - Bardolino (VR) - Lago di Garda

18-19 Luglio 2015 - Bardolino (VR) - Lago di Garda Pagina1 Per il 10 anno consecutivo si svolge sul Lago di Garda il festival italiano dei corpi dipinti - Italian Bodypainting Festival uno spettacolo d arte, dedicato alla pittura sul corpo. REGOLAMENTO

Dettagli

Regolamento: Piano di attribuzione gratuita di azioni ordinarie della Società ai. dipendenti del Gruppo Saras (il Piano Azionario o il Piano )

Regolamento: Piano di attribuzione gratuita di azioni ordinarie della Società ai. dipendenti del Gruppo Saras (il Piano Azionario o il Piano ) Regolamento: Piano di attribuzione gratuita di azioni ordinarie della Società ai dipendenti del Gruppo Saras (il Piano Azionario o il Piano ) 1. Emittente Saras S.p.A. e qualsiasi successore (la Società

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DELL IMMOBILE SITO IN MATERA, PIAZZA SAN FRANCESCO 2, SENZA BASE D ASTA 2. DATI E INQUADRAMENTO URBANISTICO DELL IMMOBILE

AVVISO DI VENDITA DELL IMMOBILE SITO IN MATERA, PIAZZA SAN FRANCESCO 2, SENZA BASE D ASTA 2. DATI E INQUADRAMENTO URBANISTICO DELL IMMOBILE AVVISO DI VENDITA DELL IMMOBILE SITO IN MATERA, PIAZZA SAN FRANCESCO 2, SENZA BASE D ASTA 1. OGGETTO DELLA VENDITA La Banca d Italia, con sede legale in Roma, Via Nazionale, 91, intende alienare l immobile

Dettagli

Scheda condizioni economiche

Scheda condizioni economiche Scheda condizioni economiche Il presente documento costituisce parte integrante delle Condizioni generali che regolano il contratto per la prestazione dei servizi e delle attività di investimento e del

Dettagli

Piùpotenza per lemie performance di trading.

Piùpotenza per lemie performance di trading. Piùpotenza per lemie performance di trading. Mini Futures Certificate Comunicazione pubblicitaria/promozionale. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo. Strumenti finanziari strutturati a

Dettagli

Dote Sport. Le risorse finanziarie destinate alla Dote Junior non potranno andare a compensare fabbisogni relativi alla Dote Teen e viceversa.

Dote Sport. Le risorse finanziarie destinate alla Dote Junior non potranno andare a compensare fabbisogni relativi alla Dote Teen e viceversa. Dote Sport Con D.G.R. X/3731 del 19 giugno 2015 sono stati approvati i criteri e le modalità per l assegnazione della Dote Sport, misura prevista dall art. 5 della l.r. 1 ottobre 2014, n. 26 che intende

Dettagli

REGOLAMENTO ASTE TELEMATICHE BENI DI VARIA NATURA VENDITE PRIVATE

REGOLAMENTO ASTE TELEMATICHE BENI DI VARIA NATURA VENDITE PRIVATE REGOLAMENTO ASTE TELEMATICHE BENI DI VARIA NATURA VENDITE PRIVATE Il presente regolamento si applica alle vendite telematiche mobiliari relative a vendite private sulla piattaforma www.astetelematiche.it.

Dettagli

Strategia di Trasmissione ed Esecuzione degli ordini presso Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.a.

Strategia di Trasmissione ed Esecuzione degli ordini presso Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.a. Strategia di Trasmissione ed Esecuzione degli ordini presso Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.a. Introduzione Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.a. offre diverse tipologie di servizi d investimento tra cui la ricezione e

Dettagli

Scheda Sintetica - Informazioni Generali

Scheda Sintetica - Informazioni Generali Scheda Sintetica - Informazioni Generali La parte Informazioni Generali, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le informazioni generali

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari Documento di Sintesi Documento redatto ai sensi dell art. 48, comma 3, del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Dettagli

- la variazione in senso sfavorevole delle condizioni economiche (commissioni e spese del servizio) ove contrattualmente previsto

- la variazione in senso sfavorevole delle condizioni economiche (commissioni e spese del servizio) ove contrattualmente previsto INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Salerno Credito Cooperativo Società Cooperativa Via Velia n. 15 84122 SALERNO Tel.: 089 403600 - Fax: 089 794244 Email: segreteria@bancadisalerno.it - Sito internet: www.bancadisalerno.it

Dettagli

Il talento delle idee: concorso per la selezione e premiazione delle migliori start up innovative

Il talento delle idee: concorso per la selezione e premiazione delle migliori start up innovative UniCredit S.p.A. e Giovani Imprenditori di Confindustria e con la collaborazione della Fondazione FinancIdea Il talento delle idee: concorso per la selezione e premiazione delle migliori start up innovative

Dettagli

Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino

Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino Deliberato dal CdA della BCC di Buccino nella seduta del 07/08/2009 Versione n 3 Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE. Beni culturali, ambientali e gestione del paesaggio. Sede di Ravenna.

Bando di concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE. Beni culturali, ambientali e gestione del paesaggio. Sede di Ravenna. Bando di concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE Beni culturali, ambientali e gestione del paesaggio Sede di Ravenna codice: 8077 Anno Accademico 2007/08 Scadenza Bando : 20 giugno 2008 1

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA 1. Denominazione Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, distinta dagli altri attivi detenuti dall impresa di assicurazione, denominata

Dettagli

Istruzioni al Regolamento dei Mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana S.p.A.

Istruzioni al Regolamento dei Mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana S.p.A. Istruzioni al Regolamento dei Mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana S.p.A. 3 m a r z o 2 0 1 4 I N D I C E TITOLO IA.1 - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA QUOTAZIONE E DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE...

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Approvata con delibera CdA del 04/09/ 09 Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob 16190/2007. LA NORMATIVA MIFID

Dettagli

PEGNO SU STRUMENTI FINANZIARI TITOLI CARTACEI BENI O CREDITI VALORE DELL INSIEME

PEGNO SU STRUMENTI FINANZIARI TITOLI CARTACEI BENI O CREDITI VALORE DELL INSIEME Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. PEGNO SU STRUMENTI FINANZIARI TITOLI CARTACEI BENI O CREDITI VALORE DELL INSIEME Sezione I - Informazioni

Dettagli

Bando di Concorso Premio Giornalistico L Italia in Camper I edizione 2013 L ITALIA IN CAMPER

Bando di Concorso Premio Giornalistico L Italia in Camper I edizione 2013 L ITALIA IN CAMPER Bando di Concorso Premio Giornalistico L Italia in Camper I edizione 2013 L ITALIA IN CAMPER ARTICOLO 1 Finalità del Concorso APC-Associazione Produttori Caravan e Camper indice la I edizione del Bando

Dettagli

Istruzioni al Regolamento

Istruzioni al Regolamento 22 NOVEMBRE 2010 Istruzioni al Regolamento dei Mercati Organizzati e Gestiti da Borsa Italiana S.p.A I N D I C E TITOLO IA.1 - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA QUOTAZIONE E DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE...7 MODELLI

Dettagli

Premio all Innovazione tecnologica per servizi della Banca on line

Premio all Innovazione tecnologica per servizi della Banca on line CONCORSO DI IDEE PREMIO ALL INNOVAZIONE TECNOLOGICA PER SERVIZI DELLA BANCA ON LINE Sella Holding Banca S.p.A., Capogruppo del Gruppo Banca Sella, attraverso il suo portale finanziario WebSella.it, in

Dettagli

L anno nel mese di il giorno.in Milano Via Vivaio, 1 TRA

L anno nel mese di il giorno.in Milano Via Vivaio, 1 TRA SCHEMA DI CONVENZIONE TIPO PER LA CONCESSIONE DI PRESTITI AI DIPENDENTI DELLA CITTA' METROPOLITANA DI MILANO CON ESTINZIONE MEDIANTE L ISTITUTO DELLA DELEGAZIONE DI PAGAMENTO L anno nel mese di il giorno.in

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Sesta Emissione - Scheda informativa

Sesta Emissione - Scheda informativa BTP Italia Sesta Emissione - Scheda informativa Emittente Rating Emittente Annuncio dell emissione Tasso cedolare (reale) annuo minimo garantito Modalità di collocamento sul MOT Quotazione Taglio minimo

Dettagli

Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento.

Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento. Covered Warrant di UniCredit, soluzioni per mercati in movimento. I Certificate descritti in questa pubblicazione sono strumenti finanziari strutturati complessi a capitale non protetto. Non è garantito

Dettagli

ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA BTP DAY

ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA BTP DAY ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA BTP DAY 28 NOVEMBRE e 12 DICEMBRE DOMANDE E RISPOSTE DOMANDE GENERALI Che cos è il Btp day? Il BTP-day è una iniziativa che ha l obiettivo di agevolare temporaneamente i

Dettagli

Bando di concorso per la premiazione di tesi di laurea 2011

Bando di concorso per la premiazione di tesi di laurea 2011 Bando di concorso per la premiazione di tesi di laurea 2011 1 Art.1 - Descrizione dell iniziativa Il presente bando di concorso è promosso e bandito dall Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cagliari,

Dettagli

TERRE DI SIENA CREATIVE

TERRE DI SIENA CREATIVE Amministrazione Provinciale di Siena BANDO DI CONCORSO TERRE DI SIENA CREATIVE Data pubblicazione : 8 NOVEMBRE 2012 1. Oggetto e finalità L Amministrazione Provinciale di Siena, APEA s.r.l. e la CCIAA

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER LE BORSE DI STUDIO ANNO SCOLASTICO 2014/2015

BANDO DI CONCORSO PER LE BORSE DI STUDIO ANNO SCOLASTICO 2014/2015 DI COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo Via Rocca, 1 - CAP 24055 - C.F./P.I. 00281170167 Tel. 035.41.83.501 - Fax 035.89.04.45 e-mail: servizisociali@comune.colognoalserio.bg.it http://www.comune.colognoalserio.bg.it

Dettagli

MODIFICA BIS DEL REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Webank ti Premia

MODIFICA BIS DEL REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Webank ti Premia MODIFICA BIS DEL REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Webank ti Premia Il soggetto promotore, ai sensi e per gli effetti dell art 10 comma 4 del D.P.R. n. 430/2001, intende comunicare a tutti i destinatari

Dettagli

L Associazione Culturale IL SESTANTE organizza

L Associazione Culturale IL SESTANTE organizza L Associazione Culturale IL SESTANTE organizza Premio Internazionale d Arte Contemporanea LYNX 2015 (ATTENZIONE: in rosso le ultime modifiche) Art. 1 FINALITA L Associazione Culturale IL SESTANTE (di seguito

Dettagli

Sottoscrizione del Fondo comune di investimento mobiliare alternativo riservato aperto 8a+ Matterhorn (di seguito denominato Fondo )

Sottoscrizione del Fondo comune di investimento mobiliare alternativo riservato aperto 8a+ Matterhorn (di seguito denominato Fondo ) Spettabile 8a+ Investimenti SGR S.p.A. P.zza Monte Grappa 4 21100 Varese Sottoscrizione del Fondo comune di investimento mobiliare alternativo riservato aperto 8a+ Matterhorn (di seguito denominato Fondo

Dettagli

Istituto Nazionale di Previdenza dei Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Direzione Centrale Welfare e Strutture Sociali.

Istituto Nazionale di Previdenza dei Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Direzione Centrale Welfare e Strutture Sociali. Valore vacanza Istituto Nazionale di Previdenza dei Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Direzione Centrale Welfare e Strutture Sociali Bando di Concorso Per SOGGIORNI IN ITALIA E ALL ESTERO in favore

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO (art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO (art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO (art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) La sottoscritta IDA GAROFALO, domiciliata per la carica in Milano (MI) Piazza E. Bottini, 5 Codice Fiscale GRFDIA64H45A509Y,

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO AL V.M. Alla Ditta RACCOMANDATA A.R. OGGETTO: procedura negoziata per il servizio di archiviazione cartacea e gestione Documentale. Cod. Ditta è invitata a partecipare alla gara ufficiosa, ai sensi del Codice

Dettagli

REGOLAMENTO. 3. Prodotto Prodotti dolciari a marchio Grisbì.

REGOLAMENTO. 3. Prodotto Prodotti dolciari a marchio Grisbì. REGOLAMENTO 1. Soggetto promotore Il soggetto promotore del concorso a premi "FIND THE COCCO è la società VICENZI S.p.A. con sede in via Forte Garofolo N. 1 37057 SAN GIOVANNI LUPATOTO (VR), codice fiscale

Dettagli

II CONCORSO di DANZA CLASSICA A.I.D.A.

II CONCORSO di DANZA CLASSICA A.I.D.A. II CONCORSO di DANZA CLASSICA Accademia Nazionale di Roma 6 gennaio 2012 Ore 9.30 REGOLAMENTO CONCORSO di DANZA CLASSICA Art. 1. Sono ammessi al Concorso due sezioni: - SOLISTI - GRUPPI (minimo 5 persone)

Dettagli

Istruzioni al Regolamento dei Mercati Organizzati e Gestiti da Borsa Italiana S.p.A

Istruzioni al Regolamento dei Mercati Organizzati e Gestiti da Borsa Italiana S.p.A Istruzioni al Regolamento dei Mercati Organizzati e Gestiti da Borsa Italiana S.p.A 1 l u g l i o 2 0 1 3 3 g i u g n o 2 0 1 3 I N D I C E I TITOLO IA.1 - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA QUOTAZIONE E DOCUMENTAZIONE

Dettagli

APPENDICE INTEGRATIVA DEL FASCICOLO INFORMATIVO PER CONTRATTI DANNI STIPULATI A DISTANZA

APPENDICE INTEGRATIVA DEL FASCICOLO INFORMATIVO PER CONTRATTI DANNI STIPULATI A DISTANZA APPENDICE INTEGRATIVA DEL FASCICOLO INFORMATIVO PER CONTRATTI DANNI STIPULATI A DISTANZA La presente appendice integrativa costituisce parte integrante del Fascicolo informativo. Il presente documento

Dettagli

Contratti per differenza (CFD)

Contratti per differenza (CFD) Avvertenza per gli investitori 28/02/2013 Contratti per differenza (CFD) Messaggi chiave I CFD ( contracts for difference ) sono prodotti complessi e non sono adatti a tutti gli investitori. Non investite

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO n. 4 CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI

FOGLIO INFORMATIVO n. 4 CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI FOGLIO INFORMATIVO n. 4 STRUMENTI FINANZIARI INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI PALIANO soc.coop. Sede: Viale Umberto I, 53 - cap 03018 Paliano (FR) Tel.: 0775/577014

Dettagli

Oggetto: Procedura negoziata per pronti contro temine. Lettera d invito.

Oggetto: Procedura negoziata per pronti contro temine. Lettera d invito. Settore Bilancio, Programmazione Economica e Tributi Resp. Procedimento: Dott. Luca Pontiggia Resp. Istruttoria: Dott.ssa Mariagrazia Matera Spett.le Intermediario Finanziario Fax n.. Monza, Oggetto: Procedura

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA YOUSHOP PREMIUM PROMOSSA DALLA SOCIETA BANCO POPOLARE SOC. COOPERATIVA

REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA YOUSHOP PREMIUM PROMOSSA DALLA SOCIETA BANCO POPOLARE SOC. COOPERATIVA REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA YOUSHOP PREMIUM PROMOSSA DALLA SOCIETA BANCO POPOLARE SOC. COOPERATIVA 1. SOGGETTO PROMOTORE Banco Popolare Soc. Coop. con sede legale in Verona, Piazza

Dettagli

-SERIE A- 3)COMPOSIZIONE SQUADRE

-SERIE A- 3)COMPOSIZIONE SQUADRE -SERIE A- La Federazione Italiana Biliardo Sportivo, Sezione Stecca, organizza il 8 Campionato Italiano a squadre Serie A che si svolgerà sui biliardi internazionali con biglie da 63.2. 1)Tutte le società

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO CONCORSO LEGO DUPLO UN PREMIO PER OGNI ETA

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO CONCORSO LEGO DUPLO UN PREMIO PER OGNI ETA REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO CONCORSO LEGO DUPLO UN PREMIO PER OGNI ETA SOCIETA PROMOTRICE: LEGO SPA Società con Azionista Unico - CON SEDE LEGALE A LAINATE (MI) VIA G.ROSSINI 1A CODICE

Dettagli