6. Quale di questi forni produce meno ossidazioni per eseguire un t.t.? a combustione ad atmosfera nessuno dei tre a nafta

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "6. Quale di questi forni produce meno ossidazioni per eseguire un t.t.? a combustione ad atmosfera nessuno dei tre a nafta"

Transcript

1 Questionario area meccanica tecnologia e disegno TECNOLOGIA MECCANICA 1. Bisogna tornire un particolare in acciaio di diametro 55 mm. Si utilizza una Vc di 90 m/min. Quale numero di giri devo scegliere sulla MU? 125 g/min 370 g/min 520 g/min 640 g/min 2. La potenza assorbita di un tornio in lavorazione dipende anche da: profondità di passata avanzamento tipo di materiale tutti e tre i parametri 3. Che percentuale di carbonio ha in lega l acciaio S235? 0,235% di carbonio poco non è specificato 3,35% di carbonio 4. Che acciaio è il C20? del primo gruppo del secondo gruppo dipende non è definito 5. Quale è la fase più critica di un t.t. di tempra? riscaldamento permanenza raffreddamento nessuna 6. Quale di questi forni produce meno ossidazioni per eseguire un t.t.? a combustione ad atmosfera nessuno dei tre a nafta 7. Cosa significa Bonifica? Che il t.t. è stato eseguito bene Tempra più ricottura Tempra più normalizzazione Tempra più rinvenimento

2 8. Quale t.t. posso eseguire su un acciaio C15? carbocementazione nitrurazione tempra tutti e tre 9. Come vengono definite le curve di Bain? curve di riscaldamento curve di raffreddamento curve diritte curve arcuate 10. Quale di queste operazioni sono consigliate in fresatura? fresatura concorde fresatura discorde fresatura al centro del pezzo nessuna delle tre 11. Quale caratteristica appartiene agli utensili al Nitruro di Boro Cubico? è morbido. è economico. è duro. nessuna delle tre. 12. Nelle scatole delle placchette quale colore rappresenta l acciaio inox? blu con lettera P rosso con lettera K giallo con lettera M verde con lettera N 13. Un utensile a spoglia negativa è particolarmente indicato per: sgrossatura finitura entrambe nessuna delle due 14. A cosa serve l alesametro? a lavorare i fori a misurare i fori a lucidare i fori nessuna delle tre 15. Quale è l unità di misura della Ra? millimetri micron metri dipende dal particolare

3 16. Quali di queste sono delle rugosità? Rugosità articolata Rugosità quadratica Rugosità ventolare Rugosità parallela 17. Che tipo di misurazione ottieni con un encoder lineare? assoluta parziale relativa dipende dal pezzo 18. Che cosa è il motore passo-passo? un motore che va a piano un motore che riesce ad eseguire divisioni di rotazione precise un motore a scoppio nessuna delle tre 19. Che caratteristiche ha una vite a ricircolo di sfere? assenza di giochi alta precisione di movimentazione assenza di vibrazioni durante la movimentazione tutte e tre 20. Come vengono definite la funzioni M nella programmazione ISO? Manuali Miscellanee Movimentali Motoriste 21. Quale di queste corrisponde ad una trasformazione chimica di un acciaio? durezza passivazione truciolabilità massa volumica 22. Quale di queste è una sollecitazione semplice che può gravare su un acciaio? flesso-torsione tenso-flessione flesso-taglio nessuna delle tre. 23. E definita flessione quando: la forza è obliqua rispetto l asse del pezzo la forza è perpendicolare rispetto l asse del pezzo la forza è parallela rispetto l asse del pezzo la forza è coincidente rispetto l asse del pezzo

4 24. La frequenza utilizzata nelle macchine a ultrasuoni è: più alta di quelle acustiche uguale a quelle acustiche più bassa di quelle acustiche 25. Con quale materiale vengono costruiti gli utensili? Acciaio duttile/ottone Ottone/HSS Rame/Acciaio duttile HSS rivestito 26. Da quali materiali può essere costituito l abrasivo? Carborundum/ossido di alluminio/diamante/carburo di boro Ossido di rame/carborundum/carburo di cobalto/diamante Ossido di alluminio/carborundum/carburo di cobalto/diamante Carburo di cobalto/ossido di alluminio/diamante/carburo di boro 27. Che tipo di liquido di sospensione viene utilizzato? Liquido dielettrico Acqua Refrigerante Prodotti emulsivi 28. Quali sono i vantaggi dell Hydro jet? Nessun riscaldamento del materiale; nessun effetto di indurimento; niente fumo o vapori; lavorazioni di taglio senza bave e con spigoli netti. Nessun riscaldamento del materiale; nessun effetto di indurimento o tensione; niente polvere, fumo o vapori; lavorazioni di taglio senza bave e con spigoli netti. Nessun riscaldamento del materiale; nessun effetto di indurimento o tensione; niente polvere; lavorazioni di taglio senza bave e con spigoli netti. 29. Caratteristiche dell Hydro jet: Pressione di esercizio di circa Diametro del getto del liquido di Velocità di efflusso dell'acqua comprese tra Quantità d'acqua erogata da 30. Quale tipologia di materiale viene lavorato con la macchina Hydro jet? Il taglio di materiali come la plastica, il tessuto, il marmo, i materiali compositi, le leghe leggere, Rame, alluminio e l'acciaio inox. Il taglio di materiali come la plastica, il tessuto, il marmo, i materiali compositi, le leghe leggere, l'acciaio dolce e l'acciaio inox. Il taglio di materiali come la plastica, il marmo, i materiali compositi, le leghe leggere, l'acciaio C60 e l'acciaio inox. Il taglio di materiali come la plastica, il tessuto, i materiali compositi, le leghe leggere, L alluminio, l'acciaio dolce e l'acciaio inox.

5 31. Come avviene il processo di asportazione di truciolo sull elettroerosione? Per asportazione di truciolo. Per effetto di scariche di energia elettrica provenienti da un utensile. Per effetto di scariche piezoelettriche provenienti da un utensile. 32. Nell elettroerosione la scarica elettrica ha forma: cilindrica trapezoidale quadra troncoconica 33. Sull elettroerosione il pezzo ha un elettrodo: positivo negativo piezoelettrico nullo 34. Quale tipo di materiali si possono lavorare con l elettroerosione? Metalli duri, stampi e matrici, utensileria di acciaio temprato e dei pezzi aventi profili complessi soprattutto interni. Materiali come la plastica, il marmo, i materiali compositi, le leghe leggere, l'acciaio C60 e l'acciaio inox. Materiali come la plastica, il tessuto, il marmo, i materiali compositi, le leghe leggere, Rame, alluminio e l'acciaio inox. Stampi e matrici, utensileria di acciaio temprato e dei pezzi aventi profili complessi soprattutto interni. 35. Con quale tensione viene alimentato il circuito? 15-25V 10 15V 25 35V V 36. Con quali materiali può essere costruito un elettrodo? Rame elettrolitico forgiato; carburo di tungsteno; polvere di grafite impastata con argento; ottone. Rame elettrolitico forgiato; carburo di tungsteno; polvere di grafite impastata con argento; HSS. Rame elettrolitico forgiato; carburo di vanadio; polvere di grafite impastata con argento; HSS. Rame elettrolitico forgiato; carburo di tungsteno; polvere di ematite impastata con argento; ottone.

6 LAVORAZIONI MECCANICHE 1. Il moto di taglio è quello che determina l asportazione del truciolo che porta l utensile nella posizione di taglio che porta nuovo materiale di fronte all utensile che consente di effettuare il cambio utensile 2. Per quale motivo si verifica il riscaldamento dell utensile? elevata velocità dell utensile elevata velocità del pezzo attrito tra pezzo e utensile difficoltà di smaltimento del truciolo 3. Qual è la formula per il calcolo del numero di giri da impostare sulle macchine utensili? Vt 1000 Vt π d Vt 1000 n = n = n = π 2 d 1000 π r d n Vt = π d 1000 n = 1000 Vt π 4. Qual è l unità di misura della velocità di taglio nelle lavorazioni meccaniche? m/sec m/min mm/min mm/sec giri/min 5. Cosa si ottiene attraverso la lubrificazione durante una lavorazione ad asportazione di truciolo? La diminuzione dell attrito tra pezzo ed utensile Una migliore evacuazione del truciolo Una maggiore durata dell affilatura dell utensile Contemporaneamente ciò che è descritto in a e b Contemporaneamente ciò che è descritto in a, b e c 6. Il moto di taglio delle macchine utensili è sempre posseduto dall utensile. Vero Falso 7. Le guide delle macchine utensili costituiscono il supporto dei motori la struttura portante di tutti gli organi della macchina il supporto dell utensile le superfici di scorrimento delle parti mobili 8. Il tornio è una macchina utensile nella quale il moto di taglio è circolare ed è posseduto dal pezzo è circolare ed è posseduto dall utensile è rettilineo ed è posseduto dal pezzo è rettilineo ed è posseduto dall utensile 9. La fresatrice è una macchina utensile nella quale il moto di taglio è circolare ed è posseduto dal pezzo è circolare ed è posseduto dall utensile è rettilineo ed è posseduto dal pezzo è rettilineo ed è posseduto dall utensile 10. Il trapano è una macchina utensile nella quale il moto di avanzamento è circolare ed è posseduto dal pezzo è circolare ed è posseduto dall utensile è rettilineo ed è posseduto dal pezzo è rettilineo ed è posseduto dall utensile 11. Un materiale per utensile deve essere meno duro del materiale in lavorazione avere bassi valori di resilienza avere elevata durezza ed elevata resistenza all usura a basse temperature avere elevata durezza ed elevata resistenza all usura anche ad elevate temperature 12. Una punta elicoidale è un utensile a taglienti multipli. Vero Falso 13. Il maschio è un utensile che serve per allargare i fori. Vero Falso 14. Gli utensili da trapano sono costituiti di due parti, il codolo e la punta. Vero Falso 15. Nei trapani sensitivi l avanzamento è solo di tipo manuale Vero Falso

7 TOLLERANZE DIMENSIONALI 1. Stabilire una tolleranza significa: indicare i limiti entro i quali può variare una determinata dimensione indicare i limiti entro i quali può variare la caratteristica del materiale indicare i limiti entro i quali può variare la lavorazione indicare i limiti entro i quali può variare il tempo di produzione 2. La seguente dicitura indica: differenza tra la dimensione limite massima e la dimensione limite minima dell albero differenza tra la dimensione limite massima e la dimensione limite minima del foro differenza tra la dimensione limite minima e la dimensione limite massima del foro differenza tra la dimensione limite minima e la dimensione limite massima dell albero 3. L indicazione M10 in un disegno tecnico indica filettatura passo 10 preforo per filettatura diametro 9 filettatura metrica ISO con diametro nominale 10 filettatura Meccanica ISO con diametro nominale Se su una quota di un disegno non troviamo nessuna indizione di tolleranza, significa: la tolleranza va decisa al momento della lavorazione la tolleranza è a discrezione dell operatore si ha tolleranza di ± 0.1 mm in base alla dimensione si consultano le tabelle delle tolleranze generali 5. Questo tipo di linea nel disegno tecnico, indica indicazione di una spaccatura linea speculare asse di simmetria asse di parallelismi 6. Cos è il disegno tecnico? la rappresentazione di tutto ciò che vediamo è la rappresentazione bidimensionale, per mezzo di linee e simboli, di un oggetto reale è la rappresentazione di tutto ciò che è meccanico è la creatività di una persona

Settore: MECCANICO. Risposta a 50 domande estrapolate da un Data Base di 250 domande

Settore: MECCANICO. Risposta a 50 domande estrapolate da un Data Base di 250 domande ESPconcorso014_apprendistato.qxd 22/12/14 08:58 Pagina 89 Settore: MECCANICO 1. test di tecnologia Risposta a 50 domande estrapolate da un Data Base di 250 domande 1. Bisogna tornire un particolare in

Dettagli

Settore: MECCANICO. 1. Questionario area tecnologia e disegno

Settore: MECCANICO. 1. Questionario area tecnologia e disegno Settore: MECCANICO La Prova ha consistito nella costruzione di una pompa volumetrica a lobi. È stata suddivisa in cinque fasi per un totale di 24 ore: fase teorica di valutazione delle conoscenze specifiche

Dettagli

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. La tornitura Foratura, fresatura e rettifica Il controllo numerico (C.N.) Ottimizzazione del processo 2 2006 Politecnico di Torino 1 Obiettivi

Dettagli

INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI

INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI INTRODUZIONE ALLE MACCHINE UTENSILI Definizione di M.U. Moti di taglio e avanzamento Velocità di taglio Utensili monotaglienti e a più taglienti Il truciolo DEFINIZIONE Si definiscono macchine utensili

Dettagli

Riferimenti: Levi/Zompì Tecnologia meccanica cap. 6 Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap. 9

Riferimenti: Levi/Zompì Tecnologia meccanica cap. 6 Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap. 9 LAVORAZIONI DI FORATURA - ALESATURA Riferimenti: Levi/Zompì Tecnologia meccanica cap. 6 Giusti/Santochi Tecnologia meccanica cap. 9 1 FORATURA 2 FORATURA a z D/2 Moto di taglio: moto rotatorio dell utensile

Dettagli

Lista materiale Rif. RDO n

Lista materiale Rif. RDO n Lista materiale Rif. RDO n. 1358220 Punte elicoidali per foratura in HSS universali per forare acciaio fino a 1000N/mm²,DIN 340, taglio destro, autocentranti, con codolo cilindrico gambo dritto, classe

Dettagli

Punte elicoidali Generalità

Punte elicoidali Generalità Punte elicoidali Generalità La punta elicoidale è l utensile universalmente usato per praticare fori su qualsiasi materiale. Troppo spesso viene trascurata l importanza che riveste una sua accurata costruzione

Dettagli

Tornitura. angolo di spoglia superiore C materiale da lavorare parametri di lavorazione interazione tra truciolo ed utensile

Tornitura. angolo di spoglia superiore C materiale da lavorare parametri di lavorazione interazione tra truciolo ed utensile Tornitura Le lavorazioni eseguite al tornio sono lavorazioni basate sull' asportazione di truciolo ad opera di un utensile la cui geometria ed il materiale con cui viene realizzato dipendono dal materiale

Dettagli

Le nuove frese a manicotto FP 140

Le nuove frese a manicotto FP 140 Jongen Italia s.r.l. Le nuove frese a manicotto FP 140 con sottoplacchetta L`utensile Le nuove frese a manicotto sono particolarmente adatte per la spianatura di quasi tutti materiali comuni, offrendo

Dettagli

Debito formativo di Officina Meccanica

Debito formativo di Officina Meccanica IL LAVORO DEVE ESSERE SVOLTO IN UN QUADERNO A QUADRETTI FORMATO A4, QUELLO UTILIZZATO PER IL CONTROLLO NUMERICO 1) relazioni: 1) Fare una relazione sul calibro ventesimale e sua lettura. 2) Fare una relazione

Dettagli

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio. La tornitura. Foratura, fresatura e rettifica

Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio. La tornitura. Foratura, fresatura e rettifica Processi per asportazione C.N. Processi per asportazione C.N. Generalità sui parametri di taglio La tornitura Il controllo numerico (C.N.) Ottimizzazione del processo 2 2006 Politecnico di Torino 1 Obiettivi

Dettagli

LE LAVORAZIONI INDUSTRIALI

LE LAVORAZIONI INDUSTRIALI LE LAVORAZIONI INDUSTRIALI Tornitura Foratura Fresatura Rettifica Altre lavorazioni 1 LAVORAZIONI INDUSTRIALI Nelle lavorazioni industriali per asportazione di truciolo sono sempre presenti: Pezzo Grezzo

Dettagli

LA FORMAZIONE DEL TRUCIOLO. Forza di strappamento (o Forza di taglio) e Sforzo di strappamento

LA FORMAZIONE DEL TRUCIOLO. Forza di strappamento (o Forza di taglio) e Sforzo di strappamento LA FORMAZIONE DEL TRUCIOLO Forza di strappamento (o Forza di taglio) e Sforzo di strappamento La forza necessaria per l asportazione del truciolo è detta Forza di strappamento (o Forza di taglio): F s

Dettagli

efi Hartner Multiplexlex è pensare in grande!

efi Hartner Multiplexlex è pensare in grande! efi Hartner Multiplexlex è pensare in grande! multiplexlex Hartner Foratura a spirale con placchetta intercambiabile Nuova placchetta intercambiabile MP 05 con geometria die taglienti ottimizzata Art.

Dettagli

Debito formativo di Officina Meccanica Anno scolastico 2015-2016

Debito formativo di Officina Meccanica Anno scolastico 2015-2016 Allievo. Debito formativo di Officina Meccanica Anno scolastico 2015-2016 IL LAVORO DEVE ESSERE SVOLTO IN UN QUADERNO A QUADRETTI FORMATO A4, QUELLO UTILIZZATO PER IL CONTROLLO NUMERICO 1) relazioni: 1)

Dettagli

Foratura e lavorazioni complementari. LIUC - Ingegneria Gestionale 1

Foratura e lavorazioni complementari. LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Foratura e lavorazioni complementari LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Foratura È la più comune delle operazioni effettuate mediante il trapano e serve per ottenere fori di precisione grossolana LIUC - Ingegneria

Dettagli

Dispensa di LAVORAZIONE alle M.U. asportazione del truciolo

Dispensa di LAVORAZIONE alle M.U. asportazione del truciolo Dispensa di LAVORAZIONE alle M.U. asportazione del truciolo TABELLE PARAMETRI TECNICI ISTRUZIONI AL CALCOLO DEI PARAMETRI TECNICI Redatto da Cipro Massimo 14 Novembre 2005 Ultima revisione: 24/02/2011

Dettagli

le lavorazioni a freddo asportazione di

le lavorazioni a freddo asportazione di le lavorazioni a freddo asportazione di le lavorazioni ad asportazione di truciolo la struttura truciolo delle macchine utensili lo studio del processo di asportazione di truciolo riveste un importanza

Dettagli

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 11

TECNOLOGIA MECCANICA. Parte 11 TECNOLOGIA MECCANICA Parte 11 Con la fresatura si o=engono numerose @pologie di superfici: piane o complesse, scanalatura semplici e complesse, smussi, sedi di lingue=e e chiave=e, ruote dentate. I mo@

Dettagli

Foratura. Moto di taglio utensile rotatorio. Moto di avanzamento utensile. Moto di registrazione pezzo. lavorazioni. Asportazione di truciolo 120

Foratura. Moto di taglio utensile rotatorio. Moto di avanzamento utensile. Moto di registrazione pezzo. lavorazioni. Asportazione di truciolo 120 Foratura Moto di taglio utensile rotatorio Moto di avanzamento utensile rettilineo Moto di registrazione utensile pezzo Moto di lavoro elicoidale lavorazioni Asportazione di truciolo 120 Struttura trapani

Dettagli

Asportazione di truciolo. LIUC - Ingegneria Gestionale 1

Asportazione di truciolo. LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Asportazione di truciolo LIUC - Ingegneria Gestionale 1 L asportazione di truciolo Per asportazione di truciolo (taglio e rimozione del materiale) si lavorano a freddo grezzi di fonderia e semilavorati

Dettagli

UTENSILI PER TORNIRE

UTENSILI PER TORNIRE di Tecnologia Meccanica UTENSILI PER TORNIRE A cura dei proff. Morotti Giovanni e Santoriello Sergio Utensili per tornire Gli utensili impiegati sul tornio sono numerosi, in relazione alle molteplici operazioni

Dettagli

COMPITO DI TECNOLOGIA MECCANICA

COMPITO DI TECNOLOGIA MECCANICA COMPIO DI ECNOLOGIA MECCANICA 1) Ipotizzando di dover lavorare un grezzo (ø120 x 150) di acciaio con carico di rottura di 850 N/mm 2 con i seguenti vincoli riportati si calcoli per ogni operazione il tempo

Dettagli

2003/2004 MACCHINE UTENSILI MOTI DI TAGLIO

2003/2004 MACCHINE UTENSILI MOTI DI TAGLIO 2003/2004 MACCHINE UTENSILI MOTI DI TAGLIO Si dicono macchine utensili quelle che consentono la lavorazione di pezzi di varie forme e misure asportando materiale sotto forma di trucioli mediante uno o

Dettagli

Asportazione di truciolo. LIUC - Ingegneria Gestionale 1

Asportazione di truciolo. LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Asportazione di truciolo LIUC - Ingegneria Gestionale 1 L asportazione di truciolo Per asportazione di truciolo (taglio e rimozione del materiale) si lavorano a freddo grezzi di fonderia e semilavorati

Dettagli

Rettificatura. LIUC - Ingegneria Gestionale 1

Rettificatura. LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Rettificatura LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Rettificatura Consiste in un asportazione di sovrametallo in piccolissimi trucioli mediante utensili detti mole formate da grani abrasivi uniti da un legante

Dettagli

Lavorazioni per abrasione (rettifica)

Lavorazioni per abrasione (rettifica) Lavorazioni per abrasione (rettifica) Moto di taglio utensile rotatorio Moto di avanzamento utensile / pezzo Moto di registrazione utensile rettilineo curvilineo Moto di lavoro (cicloidale) rettilineo

Dettagli

-7b - FRESATURA FRESATURA

-7b - FRESATURA FRESATURA -7b - FRESATURA 1 FRESATURA La fresatura è una lavorazione per asportazione di materiale che consente di ottenere una vasta gamma di superfici (piani, scanalature, spallamenti, ecc.) mediante l azione

Dettagli

ad asportazione di truciolo

ad asportazione di truciolo Lavorazioni ad asportazione di truciolo FORMAZIONE DEL TRUCIOLO Per l interpretazione del processo di formazione del truciolo useremo il modello detto taglio ortogonale (tagliente perpendicolare alla velocità

Dettagli

CARBOTOOL S FRESE IN METALLO DURO RIVESTITE DIAMANTE PER LA LAVORAZIONE DELLA GRAFITE

CARBOTOOL S FRESE IN METALLO DURO RIVESTITE DIAMANTE PER LA LAVORAZIONE DELLA GRAFITE CARBOTOOL S FRESE IN METALLO DURO RIVESTITE DIAMANTE PER LA LAVORAZIONE DELLA GRAFITE LA GRAFITE DIVENTA SEMPRE PIÙ IMPORTANTE IN EUROPA COME MATERIALE PER ELETTROEROSIONE Rispetto al rame la grafite

Dettagli

maschi metallo duro

maschi metallo duro maschi metallo duro www.vergnano.com MASCHI VERGNANO IN METALLO DURO L utilizzo degli utensili in metallo duro è aumentato notevolmente negli ultimi anni. Oggi la maggior parte delle lavorazioni di tornitura,

Dettagli

FRESATURA. Fresatura periferica

FRESATURA. Fresatura periferica FRESATURA La fresatura è una lavorazione per asportazione di materiale che consente di ottenere una vasta gamma di superfici (piani, spallamenti, scanalature, ecc.) mediante l azione di un utensile pluritagliente

Dettagli

Corso di Tecnologia Meccanica

Corso di Tecnologia Meccanica Corso di Tecnologia Meccanica Modulo 4.4 Lavorazioni per asportazione di truciolo LIUC - Ingegneria Gestionale 1 Lavorazioni a moto di taglio rettilineo LIUC - Ingegneria Gestionale 2 Lavorazioni a moto

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO TECNOLOGIA MECCANICA IL CICLO DI LAVORAZIONE

POLITECNICO DI TORINO TECNOLOGIA MECCANICA IL CICLO DI LAVORAZIONE POLITECNICO DI TORINO TECNOLOGIA MECCANICA IL CICLO DI LAVORAZIONE DEFINIZIONE Il ciclo di lavorazione è, in senso lato, la successione logica di tutte le operazioni necessarie per trasformare un pezzo

Dettagli

maschi metallo duro

maschi metallo duro maschi metallo duro www.vergnano.com MASCHI VERGNANO IN METALLO DURO L utilizzo degli utensili in metallo duro è aumentato notevolmente negli ultimi anni. Oggi la maggior parte delle lavorazioni di tornitura,

Dettagli

struttura interna composizione chimica meccaniche e tecnologiche

struttura interna composizione chimica meccaniche e tecnologiche Un trattamento termico è un insieme di operazioni fatte su un materiale solido per modificarne la struttura interna, la composizione chimica e le proprietà meccaniche e tecnologiche E composto da: 1. Fase

Dettagli

Tecnologia Meccanica FRESATURA. Tecnologia Meccanica FRESATURA

Tecnologia Meccanica FRESATURA. Tecnologia Meccanica FRESATURA FRESATURA 1 FRESATURA La fresatura è una lavorazione per asportazione di materiale che consente di ottenere una vasta gamma di superfici (piani, scanalature, spallamenti, ecc.) mediante l azione di un

Dettagli

M.Z.F. srl Acciai Speciali per Utensili Internet: Tel Fax

M.Z.F. srl Acciai Speciali per Utensili Internet:  Tel Fax Acciai per Utensili BLU TOOL Linea per Materie plastiche ACCIAIO BONIFICAT0 HB 300 Le leghe: BLU EXTRA BLU TOOL - BLU HARD - BLACK - FASTER - AZZUR - POLAR ESR - COBRAL ESR AVANT ESR -THOR ESR --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

PRINCIPALI LAVORAZIONI MECCANICHE

PRINCIPALI LAVORAZIONI MECCANICHE di Tecnologia Meccanica PRINCIPALI LAVORAZIONI MECCANICHE A cura dei proff. Morotti Giovanni e Santoriello Sergio GENERALITA Si intende per lavorazione meccanica una operazione eseguita manualmente o facendo

Dettagli

ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 4 DURATA DEL TAGLIENTE

ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 4 DURATA DEL TAGLIENTE LAVORAZIONI PER SEPARAZIONE ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO - 4 DURATA DEL TAGLIENTE Vittore Carassiti - INFN FE 1 INTRODUZIONE La velocità di taglio e gli altri parametri di lavorazione Alla velocità di taglio

Dettagli

CLASSIFICAZIONI DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE

CLASSIFICAZIONI DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE CLASSIFICAZIONI DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE Le lavorazioni meccaniche possono essere classificate secondo diversi criteri. Il criterio che verrà esposto si è dimostrato quello più utile a chiarire tale

Dettagli

PARAMETRI DI PROCESSO

PARAMETRI DI PROCESSO PARAMETRI DI PROCESSO Elettrici Corrente: I Tensione: V t on t off t on /(t on +t off ) = duty cycle Polarità Geometrici Ampiezza del gap: d g Fisici Tipo di dielettrico Cinematici Velocità del dielettrico

Dettagli

FRESATURA. Fresatura 1

FRESATURA. Fresatura 1 FRESATURA -FR Fresatura 1 FRESATURA La fresatura è una lavorazione per asportazione di materiale che consente di ottenere una vasta gamma di superfici (piani, scanalature, spallamenti, ecc.) mediante l

Dettagli

SECONDO CICLO DI LAVORAZIONE PER LA PRODUZIONE DI UN

SECONDO CICLO DI LAVORAZIONE PER LA PRODUZIONE DI UN Tecnologia Meccanica I SECONDO CICLO DI LAVORAZIONE PER LA PRODUZIONE DI UN PARTICOLARE MECCANICO Dipartimento di Sistemi di produzione ed economia dell Azienda =8 Ciclo di lavorazione = 3.2 Mat. : C40

Dettagli

Lavorazioni per asportazione di truciolo.

Lavorazioni per asportazione di truciolo. Lavorazioni per asportazione di truciolo carmelo.demaria@unipi.it Asportazione di materiale Dalla piallatura in falegnameria... Truciolo alla tornitura in officina Asportazione di materiale Taglio Abrasivi

Dettagli

Jongen Italia s.r.l. La nuova fresa del tipo FP 49. permette un impegno assiale fino a 17 mm

Jongen Italia s.r.l. La nuova fresa del tipo FP 49. permette un impegno assiale fino a 17 mm Jongen Italia s.r.l. La nuova fresa del tipo FP 49 permette un impegno assiale fino a 17 mm GLI UTENSILI F Nuova serie per spallamento retto che garantisce la massima produttività e precisione riducendo

Dettagli

ConeFit TM Per la massima flessibilità.

ConeFit TM Per la massima flessibilità. Competenza di prodotto _COMPETENZA NELL ASPORTAZIONE DEL TRUCIOLO Fresatura ConeFit TM Per la massima flessibilità. WALTER PROTOTYP ConeFit Sistema di fresatura modulare IL SISTEMA DI UTENSILI Sistema

Dettagli

L efficienza dell acciaio sinterizzato

L efficienza dell acciaio sinterizzato New Giugno 2017 Prodotti nuovi per i tecnici dell'asportazione truciolo L efficienza dell acciaio sinterizzato La nuova punta HSS-E-PM UNI si interpone tra l accaio rapido HSS e il metallo duro integrale

Dettagli

Le frese cilindrico-frontali in metallo duro

Le frese cilindrico-frontali in metallo duro Le frese cilindrico-frontali in metallo duro Le frese cilindrico-frontali fanno parte di una vastissima categoria di utensili impiegati diffusamente in ogni tipo di lavorazione meccanica. Questi utensili

Dettagli

FORMAZIONE DEL TRUCIOLO

FORMAZIONE DEL TRUCIOLO GEOMETRIA PARTE TAGLIENTE ANGOLO DI REGISTRAZIONE ANGOLO DI SPOGLIA SUPERIORE ANGOLO DI SPOGLIA INFERIORE ANGOLO DI TAGLIO ANGOLO DI INCLINAZIONE ANGOLO AL VERTICE RAGGIO DI PUNTA ANGOLI DI SPOGLIA ASSIALI

Dettagli

Presentazione attività di Daniele Orlando

Presentazione attività di Daniele Orlando Presentazione attività di Daniele Orlando La mia attività si è svolta presso il Servizio Tecnologie Meccaniche e dei Materiali dei Laboratori Nazionali di Legnaro. In particolare ho seguito la realizzazione

Dettagli

Stage Estivo 2002 INFN-Laboratori Nazionali di Frascati SSCR-Officina Meccanica

Stage Estivo 2002 INFN-Laboratori Nazionali di Frascati SSCR-Officina Meccanica Stage Estivo 2002 INFN-Laboratori Nazionali di Frascati SSCR-Officina Meccanica Stagisti: Fabrizio Pacchetti Fulvio Ricci Tutori: Giovanni Bisogni Alberto De Paolis Durante lo svolgimento dello stage presso

Dettagli

Tecnologia dei Processi di Produzione. Tecnologie di Lavorazione Meccanica ad asportazione di truciolo

Tecnologia dei Processi di Produzione. Tecnologie di Lavorazione Meccanica ad asportazione di truciolo Tecnologia dei Processi di Produzione Tecnologie di Lavorazione Meccanica ad asportazione di truciolo Lavorazioni ad asportazione di truciolo: Dalla piallatura in falegnameria... Truciolo alla tornitura

Dettagli

ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO

ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO ASPORTAZIONE DI TRUCIOLO Distacco di alcune parti di materiale dal pezzo attraverso l interazione con utensili che agiscono in maniera progressiva truciolo utensile - cinematica

Dettagli

Filiere tonde per filettature esterne

Filiere tonde per filettature esterne Filiere tonde per filettature esterne Le filiere tonde sono utensili per filettare, ancor oggi molto usati, sebbene il loro impiego sia limitato a produzioni di piccole serie. Esistono infatti altri sistemi,

Dettagli

Materiali per utensili

Materiali per utensili Materiali per utensili Un materiale per utensile deve possedere le seguenti qualità: - durezza (necessaria per il taglio) - resistenza al calore (mantenimento della durezza alle alte temperature) - resistenza

Dettagli

MOLE DIAMANTATE e in CBN UTENSILI IN DIAMANTE CBN E METALLO DURO ACCESSORI

MOLE DIAMANTATE e in CBN UTENSILI IN DIAMANTE CBN E METALLO DURO ACCESSORI 4 A 2 T = E + X Metallbindung T1 = x + 1 mm Kunstharzbindung T1 = x + 2 mm 12 A 2 s=20 12 A 2 s=45 6 A 2 11 A 2 12 C 9 11 V 2 12 V 2 11 V 9 12 V 9 6 A 9 4 ET 9 4 BT 9 14 U 1 9 A 3 1 A 1 14 A 1 9 A 1 1

Dettagli

seghe circolari in MeTallo DUro integrale e hss

seghe circolari in MeTallo DUro integrale e hss seghe circolari IN METALLO DURO INTEGRALE E 2008 1 seghe circolari IN METALLO DURO INTEGRALE E LISTINO I6811 I6812 I6816 I6817 EURO MD EURO MD 12X0.2 5 48-16 - 14,65 12X0.25 5 48-16 - 14,65 12X0.3 5 48-16

Dettagli

Le Macchine Utensili Lavorazioni per asportazione di truciolo. A cura di Massimo Reboldi

Le Macchine Utensili Lavorazioni per asportazione di truciolo. A cura di Massimo Reboldi Le Macchine Utensili Lavorazioni per asportazione di truciolo A cura di Massimo Reboldi Le macchine utensili La macchina utensile è la madre di tutte le battaglie; Da essa dipendono tutti i beni, sia di

Dettagli

Classificazione delle lavorazioni per asportazione di truciolo

Classificazione delle lavorazioni per asportazione di truciolo Classificazione delle lavorazioni per asportazione di truciolo Classificazione secondo i movimenti Moto di taglio Moto di avanzamento Moto di registrazione - rettilineo - alternativo - rotatorio - continuo

Dettagli

Rugosità e Tolleranze geometriche

Rugosità e Tolleranze geometriche Knowledge Aided Engineering Manufacturing and Related Technologies DISEGNO TECNICO INDUSTRIALE Rugosità e Tolleranze geometriche Prof. Caterina Rizzi Dipartimento di Ingegneria 1 Finiture superficiali

Dettagli

Guida alla scelta dell utensile di foratura più adatto

Guida alla scelta dell utensile di foratura più adatto Forare Back 60 Forare Panoramica Accessori Bosch 11/12 Guida alla scelta dell utensile di foratura più adatto Queste pagine illustrative rappresentano un aiuto per l utilizzatore. Da una parte è possibile

Dettagli

Natura delle superfici

Natura delle superfici Natura delle superfici Descrizione della natura delle superfici Segni grafici per indicare la natura delle superfici M3_4 Rugosità DISEGNO TECNICO (Hoepli) 1 La rugosità Ingrandimento di superfici e profili

Dettagli

Index - Utensili speciali

Index - Utensili speciali Index - Utensili speciali 2. Utensili speciali Utensili per la macchina 701S Frese frontali speciali e frese a T Punte a gradino Utensili di forma PCD - lavorazione laser Bulini con inserti profilati Vortici

Dettagli

TRATTAMENTI TERMICI DEI MATERIALI FERROSI

TRATTAMENTI TERMICI DEI MATERIALI FERROSI TRATTAMENTI TERMICI DEI MATERIALI FERROSI Tempra Processi di tempra A seconda di come viene eseguito il trattamento, consentono di ottenere: un cambiamento di struttura totale a temperatura ambiente con

Dettagli

Jongen Italia s.r.l. VHM.48W & VHM.49W. Le frese per sgrossatura ad alta prestazione. Milling tools made by JONGEN!

Jongen Italia s.r.l. VHM.48W & VHM.49W. Le frese per sgrossatura ad alta prestazione. Milling tools made by JONGEN! Jongen Italia s.r.l. VHM.48W & VHM.49W Le frese per sgrossatura ad alta prestazione Milling tools made by JONGEN! L`utensile Le frese di metallo duro per sgrossare del tipo VHM.48W +.49W con passaggio

Dettagli

PUNTE. Punte per legno. Punte per muratura e per metallo

PUNTE. Punte per legno. Punte per muratura e per metallo PUNTE ahco offre punte di qualità professionale per la maggior parte delle applicazioni, nelle più diverse condizioni. Il materiale che deve essere forato vi guiderà nella scelta della punta. Qui vi consigliamo

Dettagli

APKT 1907 Nuovi inserti e frese

APKT 1907 Nuovi inserti e frese APKT 1907 Nuovi inserti e frese Bulletin 1/9 è lieta di presentare una nuova linea di frese e inserti APKT della popolare linea CHASEMILL - una famiglia di utensili noti per la loro affidabilità e alte

Dettagli

Alesare. MAPAL MonoReam. Varietà d impiego con sistema NEW

Alesare. MAPAL MonoReam. Varietà d impiego con sistema NEW Alesare MAPAL MonoReam Varietà d impiego con sistema NEW MAPAL MonoReam Con i nuovi alesatori multitaglienti, sviluppati da MAPAL, MonoReam modello 600, 700 ed 800 si offre un nuovo sistema di alesatura

Dettagli

SCELTA DEL TIPO DI INSERTO/FRESA

SCELTA DEL TIPO DI INSERTO/FRESA FRESATURA DI SPALLAMENTI RETTI SCELTA DEL TIPO DI INSERTO/FRESA Per l esecuzione di spallamenti retti è necessaria una fresa con un angolo di registrazione di 90. Inoltre, l angolo di 90 permette di limitare

Dettagli

1)- La maschiatura dei fori generalità

1)- La maschiatura dei fori generalità 1)- La maschiatura dei fori generalità Per maschiatura si intende l esecuzione di filettature all interno di un foro, con un utensile speciale che si chiama maschio filettatore. Il processo di formazione

Dettagli

IL TAGLIO ORBITALE DELLE VITI SENZA FINE UNA TECNOLOGIA ECOSOSTENIBILE

IL TAGLIO ORBITALE DELLE VITI SENZA FINE UNA TECNOLOGIA ECOSOSTENIBILE IL TAGLIO ORBITALE DELLE VITI SENZA FINE UNA TECNOLOGIA ECOSOSTENIBILE Marco Benincasa (Benincasa Meccanica) Giampaolo Giacomozzi (Varvel SpA) Massimiliano Turci (Studio Tecnico Turci) Riduttori a vite

Dettagli

Codolo DIN 6535 HA/HB DIN taglienti. Ottima asportazione. Elica 36 /38. del truciolo. Collarino anticollisione. Rivestimento Signum

Codolo DIN 6535 HA/HB DIN taglienti. Ottima asportazione. Elica 36 /38. del truciolo. Collarino anticollisione. Rivestimento Signum Codolo DI 6535 HA/HB DI 6527 4-taglienti Elica 36 /38 Ottima asportazione del truciolo Collarino anticollisione Rivestimento Signum Smusso di rinforzo Geometria frontale per foratura e lavorazioni in rampa

Dettagli

Lavorazioni non convenzionali

Lavorazioni non convenzionali Lavorazioni non convenzionali Lavorazioni non convezionali Le lavorazioni non convezionali sono quei processi che utilizzano tecniche di rimozione del materiale per via meccanica, elettrica, termica e

Dettagli

3 x D 5xD senza ic. Punta elicoidale in metallo duro. Punte in metallo duro integrale rivestite TiAlN (senza adduzione interna del refrigerante)

3 x D 5xD senza ic. Punta elicoidale in metallo duro. Punte in metallo duro integrale rivestite TiAlN (senza adduzione interna del refrigerante) Punte in metallo duro integrale rivestite TiAlN (senza adduzione interna del refrigerante) 3 x D 5xD Durezza [N/mm 2 ] 1~3 3~5 5~8 8~10 10~12 12~14 14~20 f [mm/u] f [mm/u] f [mm/u] f [mm/u] f [mm/u] f

Dettagli

PROCESSO DELL ASPORTAZIONE DEL METALLO

PROCESSO DELL ASPORTAZIONE DEL METALLO PROCESSO DELL ASPORTAZIONE DEL METALLO Formazione del truciolo La lavorazione meccanica di un elemento, ha lo scopo di mutarne la forma e le dimensioni per ottenere un particolare meccanico conforme alle

Dettagli

LAVORAZIONI MEDIANTE ELETTRO - EROSIONE. Electro Discharge Machining - EDM

LAVORAZIONI MEDIANTE ELETTRO - EROSIONE. Electro Discharge Machining - EDM LAVORAZIONI MEDIANTE ELETTRO - EROSIONE Electro Discharge Machining - EDM 1 Tecnologie Speciali ELETTROEROSIONE Processo di sagomatura in cui una serie di scariche elettriche si innescano tra l elettrodo

Dettagli

SERVIZI A VALORE AGGIUNTO PER LA COMPETITIVITA DEL CLIENTE

SERVIZI A VALORE AGGIUNTO PER LA COMPETITIVITA DEL CLIENTE SERVIZI A VALORE AGGIUNTO PER LA COMPETITIVITA DEL CLIENTE PROGRAMMA DEI CORSI RISERVATI AI CLIENTI DELL UTENSILERIA LUGHESE PRESENTAZIONE L Utensileria Lughese, da sempre attenta all evoluzione delle

Dettagli

Fondamenti per la Programmazione delle Macchine a Controllo Numerico

Fondamenti per la Programmazione delle Macchine a Controllo Numerico Fondamenti per la Programmazione delle Macchine a Controllo Numerico Sistemi di Coordinate I sistemi di coordinate, permettono al programmatore di definire i punti caratteristici del profilo da lavorare.

Dettagli

RETTIFICA. Rettifica lavorazione di finitura realizzata mediante utensile multitagliente a geometria non definita (mola).

RETTIFICA. Rettifica lavorazione di finitura realizzata mediante utensile multitagliente a geometria non definita (mola). RETTIFICA -FR Rettifica 1 Rettifica lavorazione di finitura realizzata ediante utensile ultitagliente a geoetria non definita (ola). Angolo di spoglia generalente negativo Rettifica 2 1 Tipologia di superfici

Dettagli

I. S. S. Serafino Riva Sarnico (BG) Esercitazioni Pratiche di Tecnologia Meccanica SEGATRICI. A cura dei proff. Morotti Giovanni e Santoriello Sergio

I. S. S. Serafino Riva Sarnico (BG) Esercitazioni Pratiche di Tecnologia Meccanica SEGATRICI. A cura dei proff. Morotti Giovanni e Santoriello Sergio di Tecnologia Meccanica SEGATRICI A cura dei proff. Morotti Giovanni e Santoriello Sergio Segatrici Per eseguire tagli rapidi e precisi su pezzi di dimensioni limitate, profilati, tubi, billette, barre,

Dettagli

M ASCHI A R ULLARE

M ASCHI A R ULLARE www.vergnano.com M ASCHI A R ULLARE La Vergnano da oltre sessant anni progetta e produce utensili di precisione. La qualità dei suoi prodotti è frutto di anni di esperienza e di forti investimenti in

Dettagli

Pensa con sicurezza, Pensa HSS MASCHIATURA

Pensa con sicurezza, Pensa HSS MASCHIATURA Pensa con sicurezza, Pensa HSS MASCHIATURA SOMMARIO UTENSILI PER MASCHIARE 2 Zoom su un maschio 3 Quale HSS per la massima efficienza? 4 Trattamenti superficiali per la migliore prestazione 5 Vocabolario

Dettagli

Seghe a tazza in HSS-G Seghe a tazza in metallo duro, taglio piatto Seghe a tazza in metallo duro multiuso MBL Istruzioni per l`uso 310

Seghe a tazza in HSS-G Seghe a tazza in metallo duro, taglio piatto Seghe a tazza in metallo duro multiuso MBL Istruzioni per l`uso 310 » SEGHE A TAZZA Seghe a tazza Seghe a tazza in -G Le seghe a tazza -G della RUKO sono utilizzabili con trapani a mano e trapani a colonna. Con l utilizzo di trapani a colonna l avanzamento deve avvenire

Dettagli

Spazzole in nano struttura di ceramica

Spazzole in nano struttura di ceramica for future polishing Spazzole in nano struttura di ceramica Made in Kyoto la spazzola in fibre di ceramica Da Micro (μ) a Nano (n) La fibra con la quale è costruita la spazzola è basata sulla nano tecnologia;

Dettagli

Tecnologia Meccanica 2 Tecnologie e Sistemi di Lavorazione Lavorazione di tornitura Lavorazione che ha lo scopo di ottenere superfici di rivoluzione variamente conformate. Moti caratteristici Moto di taglio

Dettagli

MARTELLI MORSE LAVORAZIONE METALLO IN GENERE

MARTELLI MORSE LAVORAZIONE METALLO IN GENERE LAVORAZIONE METALLO MARTELLI Fig. C1.001 MARTELLI DA BANCO RIGEL Di acciaio temperato Manico di legno lucido 0100 gr.100 0200 gr.200 0300 gr.300 0400 gr.400 0500 gr.500 0700 gr.700 Minimo 6 pezzi Fig.

Dettagli

Tecnologia Meccanica. Esercitazione

Tecnologia Meccanica. Esercitazione OR 1 OR Esercizi sull asportazione di truciolo 1) Esercizio 1 2) Esercizio 2 3) Esercizio 3 : A) : I) II) 4) Esercizio 4 5) Esercizio 5 6) Esercizio 6 B) : 1) 2) 3) 4) ornitura Fresatura Foratura Ciclo

Dettagli

Utensili rullatori. Tecnologia della rullatura. Vantaggi della rullatura DREX -TOOLS UTENSILI RULLATORI

Utensili rullatori. Tecnologia della rullatura. Vantaggi della rullatura DREX -TOOLS UTENSILI RULLATORI Utensili rullatori La DREX -TOOLS vanta sin dal 1980 una solida esperienza nel settore della rullatura. L azienda, con il supporto di personale tecnico di vasta esperienza, ha creato una nuova linea di

Dettagli

Spoglia superiore negativa Considerazioni tecniche

Spoglia superiore negativa Considerazioni tecniche Spoglia superiore negativa Considerazioni tecniche Negli utensili a punta singola si è sempre più affermato l utilizzo della spoglia superiore negativa, che indubbiamente porta dei vantaggi in termini

Dettagli

La gamma di frese a corona BDS

La gamma di frese a corona BDS La gamma di frese a corona BDS Frese a corona rettificate con differenti trattamenti di superficie, profilo o geometria. Serie VarioPLUS Frese a corona ad alta resistenza prodotte da barre di acciaio lavorato

Dettagli

Precision Cutting Tools FRESE IN METALLO DURO + NUOVO PROGRAMMA COMPLETO 2017

Precision Cutting Tools FRESE IN METALLO DURO + NUOVO PROGRAMMA COMPLETO 2017 IT Precision Cutting Tools FRESE IN METALLO DURO + NUOVO PROGRAMMA COMPLETO 2017 Codice ISO ISO P M K N S H acciaio, acciaio altamente legato acciaio inossidabile ghisa grigia, ghisa sferoidale e malleabile

Dettagli

EPS/TPS. Fresa di precisione per spallamenti retti a 90 effettivi. Inserti con differenti raggi e nuovi corpi fresa con codolo Weldon

EPS/TPS. Fresa di precisione per spallamenti retti a 90 effettivi. Inserti con differenti raggi e nuovi corpi fresa con codolo Weldon Keeping the Customer First Tungaloy Report No.5-I1 Fresa di precisione per spallamenti retti a 90 effettivi EPS/TPS Inserti con differenti raggi e nuovi corpi fresa con codolo Weldon EPS & TPS Fresa di

Dettagli

Guida alla scelta dell utensile di foratura più adatto

Guida alla scelta dell utensile di foratura più adatto Forare 60 Forare Panoramica Accessori Bosch 11/12 Guida alla scelta dell utensile di foratura più adatto Queste pagine illustrative rappresentano un aiuto per l utilizzatore. Da una parte è possibile verificare

Dettagli

Aumentare la produttività in assoluto silenzio. Silent Tools

Aumentare la produttività in assoluto silenzio. Silent Tools Aumentare la produttività in assoluto silenzio Silent Tools Godetevi il silenzio Silent Tools è da lungo tempo un marchio affermato per una famiglia di utensili antivibranti per tornitura, fresatura, barenatura

Dettagli

Profilo totalmente riaffilabile. Spessore cartella 2,5 mm. Molla per l espulsione del dischetto di risulta (per tazze ø 25mm)

Profilo totalmente riaffilabile. Spessore cartella 2,5 mm. Molla per l espulsione del dischetto di risulta (per tazze ø 25mm) ART. 36 MECCANICA Fresa a tazza HSS Con scarico laterale Per realizzare fori nei metalli Guarda il video: www.stellabianca.com/video/art36.mpg - 20 - Corpo rettificato in acciaio super rapido HSS M2 (64/65

Dettagli

Panoramica sui simboli. Punte speciali DIN 1897 HSS. HSSE Co 5. h8 Tolleranza: h8. Superficie lucida. Acciaio rapido.

Panoramica sui simboli. Punte speciali DIN 1897 HSS. HSSE Co 5. h8 Tolleranza: h8. Superficie lucida. Acciaio rapido. PUTE SPECIALI 02 02 Panoramica sui simboli Punte speciali Fresa per punti di saldatura Per togliere i punti di saldatura su lamiere. Le frese tagliano da ambo le parti e sono intercambiabili. La profondità

Dettagli

Rullatura a freddo di trasmissioni cardaniche

Rullatura a freddo di trasmissioni cardaniche Rullatura a freddo di trasmissioni cardaniche 1. Rullatura a freddo di trasmissioni cardaniche... 1 1.1 Dentature... 1 1.2 Materiali... 1 1.3 Precisione di dentatura... 2 1.4 Modulo... 2 1.5 Esempio velocità

Dettagli

SEGHE CIRCOLARI IN METALLO DURO INTEGRALE E HSS

SEGHE CIRCOLARI IN METALLO DURO INTEGRALE E HSS SEGHE CIRCOLARI IN METALLO DURO INTEGRALE E H 2011 1 Catalogo Propeller_2011.indd 1 27/09/11 07:23 SEGHE CIRCOLARI IN METALLO DURO INTEGRALE E DENTATURA FINE DENTATURA GROSSA LISTINO DIAMETRO FORO I6811

Dettagli

9. Utensili per filettare

9. Utensili per filettare 9. Utensili per filettare 253 Index - Utensili per filettare 5200 5300 5500 5600 5700 pagina 253 Fresa a filettare - ISO 60 257 Fresa a filettare elicoidale - ISO 60 259 Utensili per filettare Z1 261 Utensili

Dettagli