Roma, 26 aprile 2010

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Roma, 26 aprile 2010"

Transcript

1 Roma, 26 aprile 2010

2 2

3 Indice in pillole Che cos è la Quali sono i vantaggi? Quali sono le caratteristiche distintive? Chi può richiedere la Qual è l indirizzo di del Sig. Mario Rossi? I numeri della Servizi pubblici on-line l Italia nel ranking europeo Un nuovo modo di comunicare con i cittadini Da quale data è disponibile il servizio? Che cosa fare per ottenere la propria casella di Come richiedere la propria casella di Come attivare la propria casella di Quali sono i servizi disponibili? Numeri per assistenza e informazioni 3

4 in pillole Chi può richiedere Come richiederla Dove attivarla Quando Perché Indirizzo personale di Quasi 50 milioni di Italiani maggiorenni Registrandosi sul sito: In uno dei Uffici postali abilitati al servizio Dal 26 aprile 2010 Per dialogare gratuitamente con la PA inviando con lo stesso valore legale di una raccomandata A/R Numeri utili Da rete fissa: numero verde gratuito Da rete mobile: Numero verde gestito dal Formez PA:

5 Che cos è la la al? Pur essendo una casella di Posta Elettronica Certificata come le altre, la è l unica dedicata esclusivamente ai rapporti con la PA La è infatti lo strumento che consente di comunicare direttamente e gratuitamente con la PA, inviando un messaggio di posta elettronica avente lo stesso valore legale di una raccomandata con avviso di ricevimento 5

6 Quali sono i i vantaggi? Il servizio offre non solo tutti i requisiti della raccomandata A/R, ma anche notevoli vantaggi in termini sia di tempo che di costi Con la il cittadino può, infatti, dialogare con gli Uffici della PA direttamente via e senza dover produrre copie cartacee senza doversi presentare agli Uffici senza perdere tempo in coda agli sportelli senza sostenere i costi di invio di raccomandate A/R senza più pericolo che le pratiche vadano perse senza più il rischio di sentirsi dire: «L Ufficio non ha mai ricevuto la documentazione!» 6

7 Quali sono le le caratteristiche distintive? Le credenziali del servizio del cittadino valgono come strumento di identificazione in rete Il cittadino che aderisce al servizio potrà inoltrare istanze e dichiarazioni alla PA che avrà certezza dell identità dello stesso 7

8 Chi può richiedere la la al? Tutti i cittadini italiani maggiorenni 8

9 Qual è l indirizzo di di del Sig. Mario Rossi? Il Sig. Mario Rossi avrà il seguente indirizzo di * Eventuali omonimie sono gestite con l attribuzione di appositi codici numerici 9

10 I I numeri della al Ad oggi sono oltre 80 mila le caselle di posta elettronica certificata richieste dai cittadini, grazie alla sperimentazione avviata a fine settembre 2009 da ACI e INPS che saranno trasformate in Tali numeri sono destinati a crescere grazie all avvio del servizio che riguarderà quasi 50 milioni di Italiani 10

11 Sui Sui servizi servizi pubblici pubblici on on line lineper per le le imprese imprese la la performance performance dell Italia dell Italia è al al passo passo con con quella quella dei dei principali principali paesi paesi UE UE Servizi pubblici disponibili on line per le imprese (%)* A pari merito con l Italia: Belgio Finlandia Francia 70 Germania Irlanda 65 Spagna Norvegia 60 Austria Repubblica Ceca Danimarca Svezia Belgio Finlandia Francia Germania Irlanda Italia Spagna Norvegia Regno Unito Grecia * Fonte: European Commission, ICT Country Profiles Draft (Digital Competitiveness Report 2010) 11

12 Servizi Servizi pubblici pubblici disponibili disponibili on on line line per per i i cittadini cittadini (%)* (%)* Ranking Ranking UE* UE* Regno Unito: 100% Francia: 75% 1 11 Spagna: 75% 11 Germania: 64% Italia: 58% Grecia: 33% Sui servizi il nostro Paese sconta dei ritardi Con il divario si riduce * Fonte: European Commission, ICT Country Profiles Draft (Digital Competitiveness Report 2010) 12

13 Un nuovo modo di di comunicare con i i cittadini Il servizio non è un semplice mezzo di comunicazione elettronica tra cittadino e Pubblica Amministrazione, ma uno strumento potente di riconoscimento dell identità digitale del cittadino che offre una infrastruttura condivisa dalle amministrazioni per erogare servizi digitali ai cittadini L Italia ha quindi già realizzato tutte le condizioni di base per offrire quello che nel Regno Unito il Primo Ministro Gordon Brown ha solamente annunciato Entro dieci anni tutto sarà fatto via Internet, consentendo un risparmio di milioni di sterline ogni anno [Gordon Brown, Primo Ministro del Regno Unito] 13

14 Da quale data è disponibile il servizio? Oggi decolla la piattaforma di servizio A partire da oggi, tutti i cittadini possono: richiedere e attivare gratuitamente la propria casella usufruire dei servizi offerti dalla piattaforma 14

15 Che cosa fare per ottenere la la propria casella di di Bastano due semplici operazioni: Passo 1 Richiedere l attivazione della attraverso la procedura guidata disponibile sul portale Passo 2 Attivare la presso uno degli oltre 6 mila Uffici Postali abilitati e segnalati sul portale 15

16 Come richiedere la la propria casella di di Passo 1 Collegandosi al portale il cittadino accede a una procedura interattiva guidata che consente di inserire la richiesta in modo semplice e veloce Passo 1 - segue 16

17 Come richiedere la la propria casella di di Passo 1 Mediante questa procedura, il cittadino potrà: immettere e verificare i dati identificativi richiesti visualizzare tutta la documentazione contrattuale relativa al Servizio di accettare le condizioni contrattuali e finalizzare la richiesta Al termine della procedura, verrà presentato l elenco degli sportelli più vicini abilitati all attivazione del Servizio di nonché l indirizzo di casella di Passo 1 - segue 17

18 Come richiedere la la propria casella di di Passo 1 a b c d e 18

19 Come attivare la la propria casella di di Passo 2 Per attivare il servizio è prevista una identificazione del cittadino richiedente Una volta richiesto il servizio tramite la procedura guidata presente sul portale il cittadino dovrà recarsi presso uno degli Uffici Postali abilitati, portando con sé il documento di riconoscimento (e la fotocopia dello stesso) e un documento comprovante il codice fiscale (e la fotocopia dello stesso) L incaricato dell Ufficio Postale abilitato - in presenza del cittadino - verificherà la corrispondenza tra i dati identificativi immessi nella fase di registrazione sul portale e quelli dei documenti presentati in originale e consegnerà il Modulo di adesione per la sottoscrizione A questo punto, la casella è attiva! Passo 2 - segue 19

20 Passo 2 a Come attivare la la propria casella di di c b d d e 20

21 Dove sarà possibile attivare la la casella di di Rete Uffici Postali Poste Italiane La lista degli Uffici Postali abilitati al completamento della procedura di attivazione è disponibile su 21

22 Quali sono i i servizi disponibili? I Servizi Base gratuiti Indirizzario Elenco delle caselle della PA Notifica Notifica su casella tradizionale di eventi su casella Comunicazione Certificata Caselle Fascicolo Base Volume di 500 MB di spazio sicuro per archiviazione I Servizi Accessori a pagamento Calendario Calendario degli eventi/scadenze segnalate dalla PA, generali o individuali Fascicolo Avanzato Estensione a minimo 1 GB del volume di spazio sicuro per archiviazione Notifiche Multicanale Notifica degli eventi su casella mediante canali: -SMS - Interactive Voice Response (IVR) - Posta cartacea Firma digitale Strumento di firma digitale tramite smart card 22

23 Per informazioni sono attivi i seguenti numeri: - da rete fissa numero verde gratuito da rete mobile il numero Inoltre, è disponibile un Numero Verde gratuito gestito dal Formez PA:

PEC: a che punto siamo? Roma, 29 luglio 2010

PEC: a che punto siamo? Roma, 29 luglio 2010 PEC: a che punto siamo? Roma, 29 luglio 2010 Indice 1.PEC: la visione 2.PEC: le azioni 2.1 Pubblica amministrazione 2.2 Professionisti 2.3 Imprese 2.4 Cittadini 3. PEC: i risultati 2 1. PEC: La visione

Dettagli

Posta Elettronica Certificat@ COSA CAMBIA NELLA PA

Posta Elettronica Certificat@ COSA CAMBIA NELLA PA Posta Elettronica Certificat@ COSA CAMBIA NELLA PA 1 www.postacertificata.gov.it 2 La La PEC nella PA La Posta Elettronica Certificata (PEC) è uno strumento che consente di attribuire ad un messaggio di

Dettagli

Il nuovo servizio di Posta Elettronica Certificata al cittadino rivoluzionerà la comunicazione con la Pubblica Amministrazione.

Il nuovo servizio di Posta Elettronica Certificata al cittadino rivoluzionerà la comunicazione con la Pubblica Amministrazione. PEC PER TUTTI Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 06.05.2009 stabilisce che, a ciascun cittadino maggiorenne che ne faccia richiesta, il Dipartimento della Pubblica Amministrazione

Dettagli

nome.cognome@asmepec.it

nome.cognome@asmepec.it C O M U N E D I O L I V A D I Provincia di Catanzaro C.F.850000330796 P.I. 00362830796 E-mail: comuneolivadi@comune.olivadi.cz.it E.mail: comune.olivadi@asmepec.it info@asmepec.it www.comune.olivadi.cz.it

Dettagli

PostaCertificat@ FAQ PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

PostaCertificat@ FAQ PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PostaCertificat@ FAQ PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1 1. INFORMAZIONI GENERALI... 3 1.1. CHE COSA È LA POSTACERTIFICAT@...3 1.2. CHI PUÒ RICHIEDERE LA CASELLA POSTACERTIFICAT@...3 1.3. COSA FARE PER INFORMARSI

Dettagli

Le caselle pec avranno la forma nomeutente@pec.vostrodominio.it, oppure nomeutente@pec.it

Le caselle pec avranno la forma nomeutente@pec.vostrodominio.it, oppure nomeutente@pec.it Sintesi Convenzione Aruba Grazie all'accordo stretto da Confcommercio-Imprese per l Italia con Aruba Pec, gestore di posta elettronica certificata accreditato presso il CNIPA in data 12/10/2006, gli Associati

Dettagli

SISTEMA ISTEMA INFORMATIVO PRATICHE EDILIZIEDILIZIE E MONITORAGGIO

SISTEMA ISTEMA INFORMATIVO PRATICHE EDILIZIEDILIZIE E MONITORAGGIO SISTEMA ISTEMA INFORMATIVO PRATICHE EDILIZIEDILIZIE E MONITORAGGIO SIPEM è il servizio telematico promosso da ANCI, CNGeGL e CIPAG, frutto della stretta collaborazione in sede progettuale tra ANCITEL S.p.A.

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

Adottiamo una PEC. Spazio Etoile - Galleria Caetani, Piazza San Lorenzo in Lucina, 43. Roma, 11 novembre 2009

Adottiamo una PEC. Spazio Etoile - Galleria Caetani, Piazza San Lorenzo in Lucina, 43. Roma, 11 novembre 2009 Adottiamo una PEC Spazio Etoile - Galleria Caetani, Piazza San Lorenzo in Lucina, 43 Roma, 11 novembre 2009 1 Indice Executive summary 1. Riferimenti normativi 2. 2010: anno della PEC 3. I vantaggi della

Dettagli

Cos'è e come funziona Perché la PEC A chi può essere utile Come si ottiene una PEC Vantaggi diventerà obbligatoria

Cos'è e come funziona Perché la PEC A chi può essere utile Come si ottiene una PEC Vantaggi diventerà obbligatoria la PEC Cos'è e come funziona La Posta Elettronica Certificata (detta anche PEC) è un sistema di comunicazione simile alla posta elettronica standard a cui si aggiungono delle caratteristiche di sicurezza

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione Guida all Identificazione 2 Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione al Portale...

Dettagli

PEC - CONVENZIONE ONLINE

PEC - CONVENZIONE ONLINE PEC - CONVENZIONE ONLINE SOMMARIO CHI SIAMO... 2 Certificazioni Conseguite... 2 CLIENTE... 3 PREMESSA... 3 POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA... 3 Caratteristiche Principali... 3 Caratteristiche CASELLE PEC...

Dettagli

Guida alla Registrazione Utenti

Guida alla Registrazione Utenti Guida alla Registrazione Utenti Introduzione Per l utilizzo della procedura telematica è necessario che gli operatori abilitati alla presentazione dei moduli provvedano alla propria registrazione, utilizzando

Dettagli

Programma Manager to Work. Programma di sviluppo del territorio per la crescita dell occupazione GUIDA PER LA PROCEDURA ON LINE

Programma Manager to Work. Programma di sviluppo del territorio per la crescita dell occupazione GUIDA PER LA PROCEDURA ON LINE Programma di sviluppo del territorio per la crescita dell occupazione GUIDA PER LA PROCEDURA ON LINE RICHIESTA DI INCENTIVI FINALIZZATI ALL INSERIMENTO OCCUPAZIONALE INDICE Accesso al Sistema... 6 Registrazione...

Dettagli

Istituto Nazionale Previdenza Sociale. 30 settembre 2009

Istituto Nazionale Previdenza Sociale. 30 settembre 2009 Istituto Nazionale Previdenza Sociale 30 settembre 2009 Indice Executive summary Riferimenti normativi e organizzativi I vantaggi della PEC La situazione attuale: dati di utilizzo Una PEC per tutti i cittadini:

Dettagli

Partner Posta Elettronica Certificata e Firma Digitale

Partner Posta Elettronica Certificata e Firma Digitale Partner Posta Elettronica Certificata e Firma Digitale DATA 23/06/15 OGGETTO PROTOCOLLO Convenzione servizi di Firma Digitale e Posta Elettronica Certificata per gli Studi Commercialisti ODCEC Prato Pec

Dettagli

PEC per i professionisti. Roma, 1 dicembre 2009

PEC per i professionisti. Roma, 1 dicembre 2009 PEC per i professionisti Roma, 1 dicembre 2009 La posta elettronica certificata (PEC) è uno strumento che permette di dare a un messaggio di posta elettronica lo stesso valore di una raccomandata con

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca MIUR.AOODGCASIS.REGISTRO UFFICIALE(U).0002128.19-06-2015 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali

Dettagli

2. Modalità, procedure e termine di presentazione della domanda

2. Modalità, procedure e termine di presentazione della domanda Bando Modalità e procedure per la presentazione delle domande di assegnazione dell ASSEGNO DI STUDIO PER ISCRIZIONE E FREQUENZA Anno scolastico 2013/2014. (L. r. n. 28 del 28/12/2007 art. 12 comma 1 a),

Dettagli

Università della Tuscia

Università della Tuscia Università della Tuscia Conservazione dei Beni Culturali Il primo esempio italiano di procedura con documentazione esclusivamente elettronica: il caso del nuovo Registro delle Imprese Anno accademico 2005-2006

Dettagli

PEC per i professionisti. Roma, 1 dicembre 2009

PEC per i professionisti. Roma, 1 dicembre 2009 PEC per i professionisti Roma, 1 dicembre 2009 Indice 1. La posta elettronica certificata 2. 2010: anno della PEC 3. Diffusione della PEC tra le professioni 4. PEC e professionisti: la normativa di riferimento

Dettagli

OGGETTO: MODELLO CUD DAL 2013 L INPS LO TRASMETTERÀ IN MODALITÀ TELEMATICA

OGGETTO: MODELLO CUD DAL 2013 L INPS LO TRASMETTERÀ IN MODALITÀ TELEMATICA OGGETTO: MODELLO CUD DAL 2013 L INPS LO TRASMETTERÀ IN MODALITÀ TELEMATICA L INPS: a) con la circolare n. 32 del 26 febbraio scorso (allegato 1) ha: - comunicato che, dal corrente anno, assolverà all obbligo

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA COMMUNE DE GRESSAN REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA Approvazione deliberazione del Consiglio comunale n. 10 del 13/01/2012 del Consiglio comunale n. del Art.

Dettagli

Circolare n. 81. Quadro normativo. Premessa

Circolare n. 81. Quadro normativo. Premessa Direzione generale Direzione centrale organizzazione digitale Direzione centrale prestazioni economiche Direzione centrale prevenzione Direzione centrale rischi Circolare n. 81 Roma, 30 novembre 2015 Al

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica BANDO BORSE INTERNAZIONALI PROGRAMMA EUROPEO MOBILITA STUDENTI ERASMUS+ 2014-2015 (SMS) La Fondazione Siena Jazz Accademia Nazionale del Jazz, nell ambito del programma europeo ERASMUS+, offre la possibilità

Dettagli

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Questo vademecum ha lo scopo di riassumere i concetti relativi alla PEC. Per approfondimenti e verifiche, si rimanda alla legislazione vigente. 1 COS E ED A COSA SERVE PEC

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Presidenza del Consiglio dei Ministri DIPARTIMENTO PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE TECNOLOGICA Alle amministrazioni pubbliche di cui all art. 1, comma 2, del d.lgs.

Dettagli

Registrazione Ente con i relativi Addetti all inserimento

Registrazione Ente con i relativi Addetti all inserimento Registrazione Ente con i relativi Addetti all inserimento EventiPA è un servizio web totalmente gratuito ideato per dare la massima visibilità agli eventi organizzati dalle Pubbliche Amministrazioni, come

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute Dipartimento della Prevenzione e della Comunicazione Direzione Generale Rapporti con l Unione Europea e per i Rapporti Internazionali - Ufficio II - Protocollo DG RUERI/ 3998 /I.3.b

Dettagli

Consulenza e Gestione

Consulenza e Gestione ERTA EPEC Basta code! È nata DeltaCom PEC la tua Posta Elettronica Certificata Consulenza e Gestione soluzioni Telematiche per la tua impresa Cos è A chi si rivolge I vantaggi Come funziona L offerta DeltaCom

Dettagli

Ministero della Giustizia

Ministero della Giustizia Ministero della Giustizia Dipartimento dell organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati Ufficio del Responsabile per Sistemi informativi

Dettagli

Dote Sport. Le risorse finanziarie destinate alla Dote Junior non potranno andare a compensare fabbisogni relativi alla Dote Teen e viceversa.

Dote Sport. Le risorse finanziarie destinate alla Dote Junior non potranno andare a compensare fabbisogni relativi alla Dote Teen e viceversa. Dote Sport Con D.G.R. X/3731 del 19 giugno 2015 sono stati approvati i criteri e le modalità per l assegnazione della Dote Sport, misura prevista dall art. 5 della l.r. 1 ottobre 2014, n. 26 che intende

Dettagli

ComUnica - Impresa in un giorno Firma Digitale, PEC, Servizi per lo sviluppo dell impresa, RegistroImprese.it, Servizi on line camerali

ComUnica - Impresa in un giorno Firma Digitale, PEC, Servizi per lo sviluppo dell impresa, RegistroImprese.it, Servizi on line camerali L impresa è on line ComUnica - Impresa in un giorno Firma Digitale, PEC, Servizi per lo sviluppo dell impresa, RegistroImprese.it, Servizi on line camerali imprese, liberi professionisti, studi di consulenza,

Dettagli

- - - 22 Straniero si rivolge a Ente Riconosciuto (lista) Ente riconosciuto compila la domanda telematicamente Ministero acquisisce la pratica telematicamente Domanda viene stampata e consegnata

Dettagli

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SU ISTANZE ON LINE A) Credenziali d accesso - B) Dati personali - C) Codice personale - D) Telefono cellulare E) Posta Elettronica Certificata (PEC) - F) Indirizzo e-mail privato

Dettagli

Nuovo Minori Web. Modalità di accesso al gestionale. A cura di Leonello Gallotti & Roberto Lari Gestione Assi di Lombardia Informatica

Nuovo Minori Web. Modalità di accesso al gestionale. A cura di Leonello Gallotti & Roberto Lari Gestione Assi di Lombardia Informatica Nuovo Minori Web Modalità di accesso al gestionale. A cura di Leonello Gallotti & Roberto Lari Gestione Assi di Lombardia Informatica Milano, marzo 2015 Normativa Il D.Lgs. 196/2003 sulla Privacy prevede,

Dettagli

L iniziativa. Procedura per richiedere l autorizzazione alla richiesta di firma digitale su CRS

L iniziativa. Procedura per richiedere l autorizzazione alla richiesta di firma digitale su CRS Istruzioni per la richiesta della Firma Digitale sulla CRS L iniziativa Nell ambito dell attuazione dell Accordo di Programma per lo sviluppo economico e la competitività del sistema lombardo, Regione

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Progetto Reinserimento Ex Dirigenti Over 50 Disoccupati. Programma di sviluppo del territorio per la crescita dell occupazione

Progetto Reinserimento Ex Dirigenti Over 50 Disoccupati. Programma di sviluppo del territorio per la crescita dell occupazione Progetto Reinserimento Ex Dirigenti Over 50 Disoccupati Programma di sviluppo del territorio per la crescita dell occupazione GUIDA PER LA PROCEDURA ON LINE RICHIESTA DI INCENTIVI FINALIZZATI ALL INSERIMENTO

Dettagli

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato

Manuale Utente. Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro Generale delle Organizzazioni di Volontariato REGIONE PUGLIA SEZIONE BANDI TELEMATICI Servizio Politiche di benessere sociale e pari opportunità Manuale Utente Guida all utilizzo della procedura telematica per la richiesta d'iscrizione al Registro

Dettagli

Guida per l iscrizione della PEC di società nel Registro Imprese VERS. 1.0 DEL 10 OTTOBRE 2011. registroimprese

Guida per l iscrizione della PEC di società nel Registro Imprese VERS. 1.0 DEL 10 OTTOBRE 2011. registroimprese Guida per l iscrizione della PEC di società nel Registro Imprese registroimprese Indice IL SERVIZIO 3 PREREQUISITI 4 COMPILAZIONE IN MODALITÀ ASSISTITA 5 COMPILA 6 FIRMA 8 INVIA 9 INDICE 2 Il Servizio

Dettagli

Dichiarazione redditi per i pensionati all estero

Dichiarazione redditi per i pensionati all estero Dichiarazione redditi per i pensionati all estero Questo modulo deve essere compilato in ogni sua parte per permettere all Inps di pagare regolarmente le prestazioni previdenziali e assistenziali che sono

Dettagli

IBAN E BONIFICI: GUIDA ALL UTILIZZO DEL CODICE UNICO BANCARIO

IBAN E BONIFICI: GUIDA ALL UTILIZZO DEL CODICE UNICO BANCARIO IBAN E BONIFICI: GUIDA ALL UTILIZZO DEL CODICE UNICO BANCARIO 2 CARO CLIENTE, nel mondo dei servizi bancari c è una novità. Nel giro di pochi anni infatti sarà portata a compimento l Area Unica dei Pagamenti

Dettagli

SERVIZI DI COMUNICAZIONE ITC CONTACT

SERVIZI DI COMUNICAZIONE ITC CONTACT ALLEGATI A - B ALLEGATO A SERVIZI DI COMUNICAZIONE ITC CONTACT Enterprise Contact ha intercettato la difficoltà dei Comuni nel comunicare con le grandi realtà territoriali, in specie nei in casi straordinari

Dettagli

Le comunicazioni telematiche in Toscana

Le comunicazioni telematiche in Toscana Le comunicazioni telematiche in Toscana Stampa Centro stampa Giunta Regione Toscana I N D I C E Le comunicazioni telematiche I canali di comunicazioni InterPRO e le Amministrazioni Pubbliche Come attivare

Dettagli

ISCRIZIONI ONLINE ESAMI DI STATO II SESSIONE 2010

ISCRIZIONI ONLINE ESAMI DI STATO II SESSIONE 2010 ISCRIZIONI ONLINE ESAMI DI STATO II SESSIONE 2010 AL FINE DI MIGLIORARE I SERVIZI OFFERTI ALL UTENZA, A DECORRERE DALLA PRIMA SESSIONE 2010 HA AVUTO INIZIO L ISCRIZIONE ONLINE AGLI ESAMI DI STATO PRIMA

Dettagli

Il nuovo CAD in pillole

Il nuovo CAD in pillole Di 14 gennaio 2001 Il 10 gennaio 2011 è stato pubblicato il G.U. il d.lsg. 235/2010 Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale Ecco cosa cambia 2 Il Nuovo CAD: Sancisce nuovi diritti 1. Diritto all uso

Dettagli

Forum Pa 2012. Seminario 17 Maggio 2012 ore 15.30-17.30

Forum Pa 2012. Seminario 17 Maggio 2012 ore 15.30-17.30 Tribunale per i Minorenni di Napoli Progetto interregionale/transnazionale Diffusione di buone pratiche negli uffici giudiziari italiani Forum Pa 2012 Seminario 17 Maggio 2012 ore 15.30-17.30 Servizi all

Dettagli

Il Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale

Il Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale Il Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale Un nuovo Codice dell amministrazione digitale per una nuova PA Il nuovo Codice dell amministrazione digitale (CAD) stabilisce le regole per la digitalizzazione

Dettagli

EFFICIENZA E RIDUZIONE DEI COSTTI

EFFICIENZA E RIDUZIONE DEI COSTTI SCHEDA PRODOTTO TiOne Technology srl Via F. Rosselli, 27 Tel. 081-0108029 Startup innovativa Qualiano (NA), 80019 Fax 081-0107180 www.t1srl.it www.docincloud.it email: info@docincloud.it DocinCloud è la

Dettagli

Roma, 20 dicembre 2010. Principali evidenze

Roma, 20 dicembre 2010. Principali evidenze Roma, 20 dicembre 2010 Principali evidenze Indice 2 Capitolo 1: Rapporto cittadino-pa: principali evidenze Capitolo 2: Sanità digitale: principali evidenze e Capitolo 3: Scuola e Università digitale: principali

Dettagli

L Innovazione digitale nella Scuola

L Innovazione digitale nella Scuola Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca Ministro per la pubblica amministrazione e l innovazione L Innovazione digitale nella Scuola Roma, Palazzo Chigi, 28 ottobre 2010 1 Quadro di sistema

Dettagli

Prenota On-line - Manuale Utente

Prenota On-line - Manuale Utente Prenota On-line - Manuale Utente Aggiornato al 17/04/2014 1 Indice generale 1. Il Login e la registrazione... 3 2. Pagina iniziale l elenco delle funzioni... 3 3. Prenotazione dell appuntamento... 4 3.1

Dettagli

Direzione generale per gli studi la statistica e i sistemi informativi

Direzione generale per gli studi la statistica e i sistemi informativi MIUR AOODGSSSI REGISTRO UFFICIALE Prot. 2172 del 19.04.2011 - USCITA Alle Istituzioni Scolastiche Statali LORO SEDI OGGETTO PROGETTI DI INNOVAZIONE TECNOLOGICA PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE. Come è noto

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

TIPOLOGIA DI CASO SCELTO: Iscrizione piccolo imprenditore. Inizio attività immediato. richiesta di attribuzione di Partita Iva

TIPOLOGIA DI CASO SCELTO: Iscrizione piccolo imprenditore. Inizio attività immediato. richiesta di attribuzione di Partita Iva Scaricare il software necessario dal sito www.registroimprese.camcom.it compilazione pratiche da inviare ai relativi enti Compilazione ComUnica TIPOLOGIA DI CASO SCELTO: Iscrizione piccolo imprenditore

Dettagli

>> La Soluzione Lextel

>> La Soluzione Lextel >> La Soluzione Lextel 1 Tecnologie La postazione del professionista deve essere dotata di alcune tecnologie di base per partecipare al PCT: Dispositivo di firma digitale con certificati di autenticazione

Dettagli

Introduzione. Accreditamento

Introduzione. Accreditamento Introduzione Vanti un credito nei confronti di una P.A.? Vuoi ottenere il riconoscimento del tuo credito? Oggi tutto questo è possibile, in modo semplificato, grazie alla piattaforma per la certificazione

Dettagli

Migrazione dell account di POSTA CERTIFICATA del GOVERNO

Migrazione dell account di POSTA CERTIFICATA del GOVERNO Migrazione dell account di POSTA CERTIFICATA del GOVERNO A seguito della imminente dismissione di tutti gli account @postacertificata.gov.it, bisogna provvedere ad effettuare la migrazione del proprio

Dettagli

I DETTAGLI DELLA CONVENZIONE

I DETTAGLI DELLA CONVENZIONE SINTESI CONVENZIONE Confcommercio ha stipulato con Telecom Italia un accordo operativo per fornire alle Organizzazioni e alle imprese associate il servizio Pec, a seguito della sottoscrizione, in data

Dettagli

che, diversamente dalla raccomandata, nella ricevuta di avvenuta consegna sono presenti anche i contenuti del messaggio originale.

che, diversamente dalla raccomandata, nella ricevuta di avvenuta consegna sono presenti anche i contenuti del messaggio originale. Di seguito sono riportate le risposte relative a quesiti pervenuti circa i seguenti aspetti del servizio: caratteristiche generali; funzionamento; attivazione; gestori; Indice PA. 1. Introduzione Che cos'è?

Dettagli

Accreditamento al SID

Accreditamento al SID Accreditamento al SID v. 3 del 22 ottobre 2013 Guida rapida 1 Sommario Accreditamento al SID... 3 1. Accesso all applicazione... 4 2. Richieste di accreditamento al SID... 6 2.1. Inserimento nuove richieste...

Dettagli

GUIDA VELOCE. a cura di Sportello PEC Associazione Artigiani Bergamo Confartigianato

GUIDA VELOCE. a cura di Sportello PEC Associazione Artigiani Bergamo Confartigianato GUIDA VELOCE a cura di Sportello PEC Bergamo Confartigianato Via Torretta, 12 24125 Bergamo sportellopecbg@ticertifica.it sportellopec@artigianibg.com PASSO 1: IL SITO E L ACCESSO Di seguito la visualizzazione

Dettagli

CUD INPS ed invio telematico: i primi chiarimenti ufficiali dell Istituto

CUD INPS ed invio telematico: i primi chiarimenti ufficiali dell Istituto CIRCOLARE A.F. N. 40 del 5 Marzo 2013 CUD INPS ed invio telematico: i primi chiarimenti ufficiali dell Istituto Ai gentili clienti Loro sedi Premessa L INPS, con la circolare n. 32/2013 ha fornito alcune

Dettagli

Forum Pa 2012. Seminario 17 Maggio 2012 ore 15.30-17.30

Forum Pa 2012. Seminario 17 Maggio 2012 ore 15.30-17.30 Progetto interregionale/transnazionale Diffusione di buone pratiche negli uffici giudiziari italiani Forum Pa 2012 Seminario 17 Maggio 2012 ore 15.30-17.30 Servizi all utenza e sportelli polifunzionali

Dettagli

La Camera di Commercio di Ferrara e OSS: esperienze interne e prospettive di sviluppo per le imprese

La Camera di Commercio di Ferrara e OSS: esperienze interne e prospettive di sviluppo per le imprese Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Ferrara Ufficio Servizi Innovativi La Camera di Commercio di Ferrara e OSS: esperienze interne e prospettive di sviluppo per le imprese LinuxDay

Dettagli

A COSA SERVE E COME REGISTRARSI AL PORTALE LAVORO PER TE

A COSA SERVE E COME REGISTRARSI AL PORTALE LAVORO PER TE A COSA SERVE E COME REGISTRARSI AL PORTALE LAVORO PER TE Cosa puoi fare col portale Lavoro per Te? Ad esempio: Puoi iscriverti come disoccupato per poi richiedere l indennità di disoccupazione all INPS

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL PASSAGGIO AL PORTALE IMPRESE CARIGE ON DEMAND

ISTRUZIONI PER IL PASSAGGIO AL PORTALE IMPRESE CARIGE ON DEMAND ISTRUZIONI PER IL PASSAGGIO AL PORTALE IMPRESE CARIGE ON DEMAND Gentile Cliente, nelle prossime settimane il Suo servizio Online Business sarà parzialmente sostituito dal nuovo portale imprese Carige On

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA PER LE CESSIONI DI ENERGIA

FATTURA ELETTRONICA PER LE CESSIONI DI ENERGIA Dott. Mario Conte Ragioniere Commercialista Dott. Dario Cervi Ragioniere Commercialista Circolare n. 10/201 /2015 Dott. Giovanni Orso Rag. Pierluigi Martin Consulente aziendale Dott.ssa Arianna Bazzacco

Dettagli

PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI

PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI REGOLAMENTO PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI Approvato con deliberazione n. 463 del 10.08.2015

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Classificazione Consip Public

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Classificazione Consip Public Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Classificazione Consip Public MEPA e fatturazione elettronica: misure di supporto alle PMI 2 Principali risultati del MePA Nell ambito del

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 28/02/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

I nuovi sistemi di incasso per la Pubblica Amministrazione

I nuovi sistemi di incasso per la Pubblica Amministrazione 1 I nuovi sistemi di incasso per la Pubblica Amministrazione Il Nodo dei Pagamenti AgID ed il ruolo di Poste Italiane come intermediario Giuseppe Palermo BancoPosta Responsabile Pubblica Amministrazione

Dettagli

Bando Diffusione della CRS nelle scuole lombarde

Bando Diffusione della CRS nelle scuole lombarde Bando Diffusione della CRS nelle scuole lombarde 1. Premesse 1.1 Per incarico della Regione Lombardia, Lombardia Informatica S.p.A. cura la realizzazione della Carta Regionale dei Servizi (CRS) e la sua

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB D ITALIA. DIREZIONE CENTRALE AMMINISTRAZIONE E FINANZA Ufficio Contabilità Periferiche. Sigg. DIRETTORI UFFICI PROVINCIALI

AUTOMOBILE CLUB D ITALIA. DIREZIONE CENTRALE AMMINISTRAZIONE E FINANZA Ufficio Contabilità Periferiche. Sigg. DIRETTORI UFFICI PROVINCIALI AUTOMOBILE CLUB D ITALIA DIREZIONE CENTRALE AMMINISTRAZIONE E FINANZA Ufficio Contabilità Periferiche Sigg. DIRETTORI UFFICI PROVINCIALI e, p.c. Sigg. DIRETTORI REGIONALI E INTERREGIONALI Sigg. DIRETTORI

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER INTEGRAZIONI/CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A PROGRAMMI DI MOBILITA INTERNAZIONALI E STAGE ISU e UNIVERSITA A.A.

BANDO DI CONCORSO PER INTEGRAZIONI/CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A PROGRAMMI DI MOBILITA INTERNAZIONALI E STAGE ISU e UNIVERSITA A.A. BANDO DI CONCORSO PER INTEGRAZIONI/CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A PROGRAMMI DI MOBILITA INTERNAZIONALI E STAGE ISU e UNIVERSITA A.A. 2014-15 BANDO DEFINITIVO Pubblicato il 1 Agosto 2014 INDICE INTEGRAZIONE/CONTRIBUTI

Dettagli

Roma, 28/03/2014. e, per conoscenza, Circolare n. 45

Roma, 28/03/2014. e, per conoscenza, Circolare n. 45 Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Comunicazione Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzione

Dettagli

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all

Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all Guida alla presentazione della domanda di contributo sul bando MODA DESIGN sostegno alle imprese del settore con particolare riferimento all imprenditoria femminile Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER INTEGRAZIONI/CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A PROGRAMMI DI MOBILITA INTERNAZIONALI E STAGE ISU e UNIVERSITA A.A.

BANDO DI CONCORSO PER INTEGRAZIONI/CONTRIBUTI PER LA PARTECIPAZIONE A PROGRAMMI DI MOBILITA INTERNAZIONALI E STAGE ISU e UNIVERSITA A.A. ISU BOCCONI Piazza Sraffa 11 Centro per il Diritto 20136 Milano allo Studio Universitario tel +39 025836.2147 fax +39 025836.2148 isu@unibocconi.it www.unibocconi.it/isu BANDO DI CONCORSO PER INTEGRAZIONI/CONTRIBUTI

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Classificazione Consip Public

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Classificazione Consip Public Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il supporto alla fatturazione elettronica offerto dalla piattaforma Acquistinrete 2 Cos'è la Fatturazione Elettronica 1/2 Fattura elettronica

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

VII CONVENZIONE AJA 1907. concernente la trasformazione delle navi di commercio. in bastimenti da guerra

VII CONVENZIONE AJA 1907. concernente la trasformazione delle navi di commercio. in bastimenti da guerra VII CONVENZIONE AJA 1907 concernente la trasformazione delle navi di commercio in bastimenti da guerra Conchiusa all Aja il 18 ottobre 1907 Sua Maestà l Imperatore di Germania, Re di Prussia; il Presidente

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA UTILIZZANDO LA FIRMA DIGITALE

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA UTILIZZANDO LA FIRMA DIGITALE PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA UTILIZZANDO LA FIRMA DIGITALE ATTENZIONE!!! Per poter interagire correttamente con i contenuti del Portale, è necessario disabilitare preventivamente il blocco dei pop-up del

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Gestione dei Progetti Finanziati del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

IL NUOVO CODICE DELLA

IL NUOVO CODICE DELLA IL NUOVO CODICE DELLA AMMINISTRAZIONE DIGITALE Il nuovo CAD in pillole Collana di Minigrafie Tecnologia dei Processi Documentali fondazione siav academy Il Nuovo Codice dell amministrazione digitale in

Dettagli

2. Modalità, procedure e termine di presentazione della domanda

2. Modalità, procedure e termine di presentazione della domanda Bando Modalità e procedure per la presentazione delle domande di assegnazione dell ASSEGNO DI STUDIO PER SPESE DI LIBRI DI TESTO, ATTIVITA INTEGRATIVE PREVISTE DAI PIANI DELL OFFERTA FORMATIVA, TRASPORTI

Dettagli

CITTÀ DI SAN MAURO TORINESE

CITTÀ DI SAN MAURO TORINESE CITTÀ DI SAN MAURO TORINESE COMUNE D'EUROPA PROVINCIA DI TORINO Settore Pianificazione e Gestione del Territorio Servizi Informatici e Tecnologici DIRETTIVE CONCERNENTI LE COMUNICAZIONI CON IL COMUNE DI

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI BANDI PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI Istruzioni per l invio telematico delle domande e degli allegati previsti dai Bandi pubblicati dalla CCIAA di Cosenza per la concessione di contributi -Edizione 2015-

Dettagli

CUD 2014: illustrate le modalità di rilascio per i pensionati, cassaintegrati ecc..

CUD 2014: illustrate le modalità di rilascio per i pensionati, cassaintegrati ecc.. CIRCOLARE A.F. N. 51 del 4 Aprile 2014 Ai gentili clienti Loro sedi CUD 2014: illustrate le modalità di rilascio per i pensionati, cassaintegrati ecc.. Gentile cliente con la presente intendiamo ricordarle

Dettagli

Posta Elettronica Certificata e Firma Digitale. CST Monterraneo, 9 Febbraio 2011

Posta Elettronica Certificata e Firma Digitale. CST Monterraneo, 9 Febbraio 2011 Posta Elettronica Certificata e Firma Digitale CST Monterraneo, 9 Febbraio 2011 Agenda Posta Elettronica Certificata Cos è Riferimenti normativi Soggetti Flusso dei messaggi Vantaggi PEC nella Pubblica

Dettagli

Circolare N.33 del 21 Febbraio 2013

Circolare N.33 del 21 Febbraio 2013 Circolare N.33 del 21 Febbraio 2013 Telematizzata la domanda delle aziende per l intervento diretto di pagamento ai lavoratori del TFR dal Fondo di garanzia Telematizzata la domanda delle aziende per l

Dettagli

Surap2.0 - PROGETTO DI CONSOLIDAMENTO DEL SISTEMA REGIONALE SUAP. - Calabriasuap - Manuale Cittadino

Surap2.0 - PROGETTO DI CONSOLIDAMENTO DEL SISTEMA REGIONALE SUAP. - Calabriasuap - Manuale Cittadino Surap2.0 - PROGETTO DI CONSOLIDAMENTO DEL SISTEMA REGIONALE SUAP - Calabriasuap - Manuale Cittadino Calabriasuap Manuale Cittadino_SuapCalabria_v3 Maggio 2015 Pagina 1 di 40 Contatti Assistenza CalabriaSUAP

Dettagli

Manuale utenti per Avvocati

Manuale utenti per Avvocati Manuale utenti per Avvocati La figura seguente illustra la home page della cancelleria telematica per gli avvocati CONSULTAZIONE FASCICOLI Per accedere alla consultazione dei fascicoli è necessario possedere

Dettagli

INFORMATIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA NUOVE MODALITA DI PAGAMENTO COMUNE DI AIRASCA

INFORMATIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA NUOVE MODALITA DI PAGAMENTO COMUNE DI AIRASCA Torino, 16/09/2015 «cognome» «nome» «Scuola» «Classe» INFORMATIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA NUOVE MODALITA DI PAGAMENTO COMUNE DI AIRASCA Con decorrenza aprile 2011 sono cambiate le modalità

Dettagli

PROCEDURA ON LINE PER LA RICHIESTA DEI VOUCHER

PROCEDURA ON LINE PER LA RICHIESTA DEI VOUCHER Azione di sistema per lo sviluppo di sistemi integrati di Servizi alla Persona AVVISO PUBBLICO A SPORTELLO RIVOLTO AI SOGGETTI BENEFICIARI PROCEDURA ON LINE PER LA RICHIESTA DEI VOUCHER INDICE Registrazione...

Dettagli

Assistenza Amministratore di sistema

Assistenza Amministratore di sistema Istruzioni per il cliente Assistenza Amministratore di sistema _1 4_ Accedere a BPIOL 30_ Richiedere la BPIOL key indice 6_ 7_ 8_ 9_ 10_ Cambiare la password di accesso Blocco della password Il menù di

Dettagli

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie

Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie Guida alla gestione delle domande di Dote Scuola per l A.S. 2013-2014 Scuole Paritarie Questo documento contiene informazioni utili al personale delle scuole paritarie per utilizzare l applicativo web

Dettagli

Convenzione europea relativa al risarcimento delle vittime di reati violenti

Convenzione europea relativa al risarcimento delle vittime di reati violenti Traduzione 1 Convenzione europea relativa al risarcimento delle vittime di reati violenti 0.312.5 Conclusa a Strasburgo il 24 novembre 1983 Approvata dall Assemblea federale il 20 giugno 1991 2 Istrumento

Dettagli