CASETTA DELL ACQUA STOP & GO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CASETTA DELL ACQUA STOP & GO"

Transcript

1 CASETTA DELL ACQUA STOP & GO

2 INTRODUZIONE AL PROGETTO Stop e Go ha studiato appositamente per la pubblica cittadinanza del Comune di Albavilla un progetto volto all installazione di una casetta dell acqua illuminata e interamente video sorvegliata. Il nostro obiettivo è creare una struttura di carattere non solo funzionale, ma anche di design innovativo da considerarsi come luogo di incontro per la collettività. Presso ogni Sorgente di benessere ci saranno due punti di erogazione self service di acqua in grado di fornire: acqua naturale refrigerata acqua gasata refrigerata 1 L acqua sarà ulteriormente purificata attraverso l eliminazione di sapori sgradevoli, batteri, residui organici e inorganici.

3 CARATTERI IMPIANTISTICI Stop & Go propone soltanto impianti professionali, costruiti nel rispetto di tutte le normative nazionali ed internazionali (norme CEE e Ministero della Salute) e che possono vantare le più prestigiose Certificazioni di Qualità. Impianto conforme D.M. 174/04 E IP 45. Pannello frontale In acciaio Inox AISI 316 da 2 decimi di millimetro di spessore anti sfondamento scoy bray spazzolato e vibrato; specifico per uso alimentare con vaschette separate in INOX per la raccolta delle acque di scolo con griglia forata e intuitiva per il posizionamento della bottiglia, completa di armadio con porte separate dalla zona elettronica alla zona della raccolta monete. Areatori protetti da lama in acciaio e studiati per impedire l accesso direttamente con la bocca. Capacità di refrigerazione per ogni struttura Da 250 lt /h. Capacità giornaliera di erogazione per ogni struttura Maggiore di lt. Temperatura di esercizio Refrigerata controllata da 4 a 12. Filtrazione ai carboni attivi e all argento (approvati dal Ministero della Salute) 2

4 Elimina cloro ed odori sgradevoli all acqua trattata senza eliminare i minerali presenti e le caratteristiche organolettiche principali (come indicato nel DL.gs 31/2001) approvato dal Ministero della Salute (come richiesto dal DM. 443/91) con Aut. Min. n. 404/1810/A/1160; l argento presente previene la formazione batterica. Pre filtro Per eliminare le impurità superiori ai 5 micron che possono intasare il sistema di filtrazione primario. Movimentazione dell acqua Per evitare la proliferazione, i distributori provvederanno a movimentare l acqua periodicamente dopo un periodo di inattività. Sterilizzazione costante con lampada UV Per garantire una maggior sicurezza dal punto di vista microbiologico, viene posizionata nell impianto una lampada UV 3 per la sterilizzazione costante dell acqua trattata. Prelievo Il sistema completamente elettronico permette di mettere in pausa l erogazione e in qualsiasi momento riprenderla dando così all utente il tempo necessario per cambiare contenitore senza alcuno spreco di acqua. Assenza ugello di prelievo In tale modo si evita qualsiasi forma di contaminazione dell acqua ad opera di agenti esterni. Tubazione raccorderia impianto Di tipo JOHN GUEST omologato per alimenti.

5 Valvola Anti-Allagamento, permette il rilevamento di eventuali perdite d acqua e opera l immediata chiusura del circuito idrico. Sistema Automatico di Ripristino Corrente, quando salta la corrente per un temporale o uno sbalzo di tensione, dopo aver verificato che non ci siano guasti nell'impianto elettrico, riattiva in un solo minuto la corrente. In caso di guasto all'impianto elettrico, il differenziale toglie la corrente eliminando il rischio di scosse elettriche. Rivestimento anti graffiti La superficie di finitura esterna impiegata nelle bocchette di erogazione è resistente agli attacchi vandalici quali bombolette spray, tentativi di manomissione dell apparato. 4

6 SISTEMA DI FILTRAZIONE L acqua proveniente dall acquedotto viene affinata attraverso il passaggio in un sofisticato sistema di microfiltrazione. Tale sistema, mediante la combinazione di un filtro che rimuove le sostanze indesiderate e di una lampada a raggi UV per la disinfezione, fornisce un acqua di elevata qualità, pura e sicura, senza alterare le caratteristiche organolettiche del luogo. L acqua così affinata passa poi attraverso un frigo gasatore che la raffredda e la addiziona di anidride carbonica. L acqua già di per sé potabile prelevata dalla rete, prima di passare attraverso il refrigeratore e la macchina erogatrice, viene fatta passare attraverso un complesso sistema di filtri nel dettaglio costituito da: Pre filtro: cartuccia per rimozione sedimenti e filtrazione a 5 micron (elimina tutte le impurità superiori ai 5 micron, che possono intasare il sistema di filtrazione primario). Lo scopo di questo filtro è infatti il trattenimento di particelle più grossolane a protezione del successivo filtro assoluto. E un filtro in polipropilene soffiato con filtrazione da 5 micron: rimuove sabbia, scaglie, limo, ruggine, materiale fine. Ha una portata max di 10 lt/min. I filtri sono realizzati in materiale speciale (rinforzato nei punti di passaggio) idoneo per il trattamento dell acqua per uso alimentare. La capacità di trattamento del filtro è di lt. Filtro primario W2P: cartuccia per declorazione e microfiltrazione a 0,3 micron su carbone attivo sinterizzato ed impregnato con ioni di argento. 5 W2P adotta una tecnologia di microfiltrazione su carbone attivo sinterizzato ed impregnato di argento, approvato dal Ministero della Salute. Ha un grado di microfiltrazione in grado di rimuovere dall acqua eventuali sostanze in

7 sospensione, cloro e derivati, composti organo-alogenati, sostanze organiche, composti di metalli ed odori sgradevoli senza eliminare i minerali presenti e le caratteristiche organolettiche principali (come indicato nel DL.gs 31/2001). Le molecole d argento presenti nella struttura del filtro impediscono a batteri e virus di proliferare. Le caratteristiche tecniche del filtro sono: filtraggio assoluto da 0.3 micron; capacità trattamento litri; portata max: 6 l/min. Lampada a raggi UV da 16 W: sterilizzatore per acqua a raggi ultravioletti per garantire una maggior sicurezza dal punto di vista microbiologico eliminado eventuali batteri non trattenuti dal precedente filtro. Il raggio UV fornisce acqua sicura dal punto di vista microbiologico. La lampada U.V ha un autonomia di ore pari a circa 365gg, deve essere sostituita quindi una volta l'anno. La portata di acqua filtrata è pari a 360 l/min. Nell impianto è stato previsto un circuito alternativo dell acqua che permette, chiudendo un rubinetto, di escludere i filtri e portare direttamente l acqua di rete nel refrigeratore gasatore. Questo permette: in caso di problematiche/non conformità, al sistema di filtrazione di sospendere il passaggio dell acqua attraverso i filtri e di valutare le performance del prodotto trattato e confrontarlo con l acqua che non transita attraverso il sistema di microfiltrazione. 6

8 SPECIFICHE DI FUNZIONALITA DELL IMPIANTO L attrezzatura tecnica specifica è dotata di una Centralina Elettronica di Programmazione (appositamente progettata) intelligente che rende completamente automatica la gestione della manutenzione ordinaria e che offre oltre alla segnalazione d allarme anche la gestione (e personalizzazione) dei parametri di: Movimentazione Acqua la macchina effettua un lavaggio di tot secondi dopo tot minuti d inattività dell impianto (per evitare l innalzarsi della carica batteria). Durante il processo di lavaggio (generalmente di pochi secondi) l utente non può prelevare l acqua (in quanto i tasti non sono attivi) e il display mostra la scritta lavaggio non bere. Cambio lampada UV - la macchina ha un controllo interno che avvisa (con una segnalazione visiva e remota) allo scadere della manutenzione necessaria per le lampade sterilizzatrici UV. Quando questo allarme si attiva il combinatore telefonico invia un sms ai numeri pre-stabiliti. Stop d Erogazione la macchina ferma automaticamente dopo tot litri (generalmente 1) l erogazione in continuo, questo permette all utente che preleva la bottiglia di premere il tasto d erogazione dell acqua pre-scelta una sola volta, l acqua scenderà e fermerà automaticamente l erogazione al riempimento della bottiglia. Nel caso di uso di un recipiente fuori standard, dopo l avvio erogazione semplicemente premendo un qualsiasi tasto di prelievo, la macchina fermerà l erogazione e ritornerà automaticamente pronta per l erogazione successiva. Stop Antipanico, l erogazione dell acqua può essere fermata anche premendo un tasto differente da quello dell erogazione scelta; quindi per esempio scegliendo l acqua gasata l erogazione può essere terminata (anticipatamente al conta litri volumetrico) premendo un tasto qualsiasi come quello dell erogazione dell acqua naturale. 7

9 Questa funzione è particolarmente utile quando sul punto di prelievo viene impostata un erogazione standard ad esempio di 1,5 lt e un utente con un contenitore avente un volume differente (esempio 0,5 lt) voglia fermare l erogazione anticipatamente. Luci a LED sul punto di prelievo Sono collocate sul punto di prelievo in corrispondenza del posizionamento verticale della bottiglia per aiutare l utente al corretto centraggio mediante una luce a LED. Mancanza Acqua la macchina grazie ad una sonda di presenza acqua percepisce eventuale assenza d acqua ed avvisa l utente inibendo il funzionamento dei tasti e mostrando la scritta mancanza acqua ed il gestore (con una segnalazione visiva e remota). Quando questo allarme si attiva il combinatore telefonico invia un sms ai numeri pre-stabiliti. Mancanza GAS - la macchina grazie ad una sonda di presenza gas percepisce eventuale assenza ed avvisa l utente gasata 8 e mostrando la scritta frizzante fuori servizio ed il gestore (con una segnalazione visiva e remota). Quando questo allarme si attiva il combinatore telefonico invia un sms ai numeri pre-stabiliti. EPROM di memorizzazione dati, grazie alla memorizzazione dei parametri direttamente nella eprom di programmazione, in caso di mancanza corrente la scheda non perde le impostazioni, l ultimo status di funzionamento e il credito eventualmente residuo da erogare. Grazie ad una batteria di ritenuta, inoltre, l orologio rimane correttamente aggiornato.

10 Coscienti dell importanza di consentire all intera collettività la fruizione del servizio di erogazione dell acqua, Stop & Go ha posizionato l erogatore dell acqua ad un altezza di 130 cm. In tale modo, sia i bambini che coloro che si trovano su sedia a rotelle, possono facilmente accedere al punto vendita e provvedere in prima persona all approvvigionamento. 9

11 MODALITA DI SELEZIONE PRELIEVO - SISTEMA START AND STOP Il sistema è video sorvegliato e completamente elettronico permettendo di mettere in pausa l erogazione (calibrata standard per un litro di acqua)e in qualsiasi momento riprenderla, dando così all utente il tempo necessario per cambiare contenitore senza alcuno spreco. DUE EROGATORI DI ACQUA NATURALE E FRIZZANTE TRA LORO AUTONOMI PER EVITARE LUNGHE ATTESE. Modulo singolo a pannello con gettoniera elettronica - sistema Full Mifare (tecnologia RFDI)- più lettore di tessere elettroniche facilmente ricaricabili in loco ed acquistabili nel distributore automatico presente nella struttura. È consentito il prelievo a tutti gli utenti inserendo tagli di monete a partire da 5 cent sino a 2, oppure ai possessori di tessera elettronica ( ricaricabile tramite gettoniera posta sul pannello per l importo desiderato fino a un massimo di 15 Euro). DISPLAY PER INFO OPERATORE 10 Display LCD a 16 x 2 caratteri per gettoniera RM5 e sistema Mifare Full. Sul display saranno visualizzati tutti i parametri relativi al credito inserito in contanti oppure il disponibile sulla tessera elettronica. Sul display saranno visualizzati anche i messaggi di inibizione della erogazione durante i cicli di sanificazione o lavaggio antibatterico della Fontana. Pulsanti industriali a tecnologia LED 24 V bicolore per diversificare acqua naturale e gasata.

12 IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA Nell ottica di privilegiare la sicurezza, proteggendo la casa erogatrice dell acqua da eventuali atti vandalici, ogni struttura è dotata di sofisticati sistemi di allarme e di videosorveglianza. Nello specifico, il sistema di videosorveglianza è costituito da: - DVR digitale per 4 ingressi di telecamere - Hard disk con 500 Giga memoria - Telecamera ad alta risoluzione antivandalioca a led. La potenza necessaria per l intera casa dell acqua è pari 3 KWAT monofase. All interno della struttura in posizione ben isolata è montato il quadro elettrico generale con tutte le relative protezioni. Cartellonuistica a norma di legge per la segnalazione del presente sistema di videosorveglianza. 11 IMPIANTO DI ALLARME Il sistema di allarme è sviluppato con punti di contatto IESSE 4 ZONE; tali punti di contatto sono collocati sia sulla porta del distributore automatico, che sulla porta principale della casa mediante una sirena interna (eventualmente espandibile) predisposta per supportare un combinatore telefonico.all interno è prevista una testiera a led per l attivazione del sistema di allarme mediante codice segreto, oppure mediante chiavetta elettronica

13 SISTEMA DI PAGAMENTO Gettoniera elettronica con sistema Full Mifare con tecnologia RFDI per la lettura di tessere elettroniche facilmente ricaricabili in loco (sia sul punto acqua con monete, che sul distributore automatico con monete o banconote). Il sistema è già predisposto per il pagamento tramite telefono cellulare con l utilizzo della tecnologia NFC. L utente che si reca presso la struttura puo scegliere se usufruire dei servizi disponibili mediante pagamento in contanti, oppure se effettuare il pagamento mediante tessera elettronica a disposizione nel distributore automatico ubicato all interno della struttura. Ma c è di più: la medesima tessera che l utente utilizza per acquistare l acqua o i prodotti presenti nel distributore automatico, puo essere utilizzata anche per tutti i distributori automatici e per tutte le case dell acqua Stop & Go installate sul territorio Italiano. 12 Sulla base dela fatto che la nostra azienda è radicata da anni in centinaia di realtà private e pubbliche (aziendali, scolasrtiche, ospedaliere..), utilizzando un unico semplicissimo sistema di pagamento l utente puo usufruire di molteplici servizi allo stesso tempo.

14 RENDICONTAZIONE DEI DATI DI EROGAZIONE E DELLE ANALISI PERIODICHE Specifiche del sistema e temporalità di rendicontazione Stop&Go da sempre opera con i propri Cliente in un regime di assoluta trasparenza; saranno forniti quindi a livello semestrale, i consumi delle utenze di acqua ed energia elettrica. Provvederemo all analisi adempiendo alla Direttiva 98/83/CE relativa alla qualità delle acque destinate al consumo umano pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.52 del 3 marzo 2001 Supplemento ordinario n.41. Tale direttiva riporta su allegato II TABELLA A Parametri da analizzare e valori del controllo di routine in modo tale da fornire ad intervalli regolari informazioni sulla qualità organolettica e microbiologica delle acque fornite per il consumo umano nonchè informazioni sull'efficacia degli eventuali trattamenti dell'acqua potabile (in particolare di disinfezione), per accertare se le acque destinate al consumo umano rispondano o meno ai pertinenti valori di parametro fissati dal presente decreto. 13 Vanno sottoposti a controllo di routine almeno i seguenti parametri: - Alluminio (Nota 1) - Ammonio - Colore - Conduttivita' - Clostridium perfringens (spore comprese) (Nota 2) - Escherichia coli (E. coli) - Concentrazione ioni idrogeno - Ferro (Nota 1)

15 - Nitriti (Nota 3) - Odore - Pseudomonas aeruginosa (Nota 4) - Sapore - Conteggio delle colonie a 22oC e 37oC (Nota 4) - Batteri coliformi a 37oC - Torbidita' - Disinfettante residuo (se impiegato) Nota 1 Necessario solo se usato come flocculante o presente, in concentrazione significativa, nelle acque utilizzate. ( ). Nota 2 Necessario solo se le acque provengono o sono influenzate da acque superficiali ( ). Nota 3 Necessario solo se si utilizza la cloramina nel processo di disinfezione ( ). Nota 4 Necessario solo per le acque vendute in bottiglie o in contenitori. 14 PERIODICITA CONTROLLLI DI VERIFICA: Il controllo di verifica mira a fornire le informazioni necessarie per accertare se tutti i valori di parametro contenuti nel decreto sono rispettati. Sarà mantenuta la tempistica nella TABELLA B1 relativa alla Direttiva 98/83/CE.

16 TABELLA INFORMATIVA CON PARAMETRI CHIMICI ACQUA: Al fine di informare gli Utenti circa le caratteristiche dell acqua erogata dalla Casa, sulla struttura verrà appesa una tabella recante le analisi specifiche come quella qui rappresentata. Analisi ovviamente trasmesse con cadenza periodica anche alla Vostra Amministrazione 15

17 GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI MANUTENTIVI Ciclo di interventi programmati e su chiamata / tempistica di intervento espresso in ore con decorrenza dalla chiamata CICLO DI INTERVENTI PROGRAMMATI Di seguito dettagliamo gli interventi previsti nell ottica di garantire lo svolgimento di un servizio efficiente e puntuale rispetto quanto dichiarato. Almeno due / tre volte alla settimana: Verifiche funzionali delle apparecchiature tecniche Interventi di disinfezione periodici Sostituzione componenti soggetti ad usura Pulizia periodica dei punti d erogazione Rifornimento periodico di Co2 alimentare Controlli di sicurezza Rifornimento e verifica necessità 16 Ogni nostro collaboratore è obbligato a registrare l intervento su un palmare in dotazione esclusiva.

MANUALE DI CONDUZIONE E MANUTENZIONE

MANUALE DI CONDUZIONE E MANUTENZIONE Rev. 07 del 03/02/2015 Pag. 1 di 5 Impianto di produzione e distribuzione Acqua alta Qualità FONTANELLO ACQUA CR-ISTAL MANUALE DI CONDUZIONE E MANUTENZIONE Rev. 07 del 03/02/2015 Pag. 2 di 5 1. INTRODUZIONE

Dettagli

(DUE) DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI ACQUA MICROFILTRATA NATURALE E GASATA SUL TERRITORIO COMUNALE TRA

(DUE) DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI ACQUA MICROFILTRATA NATURALE E GASATA SUL TERRITORIO COMUNALE TRA CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI ORTONA E LA SOCIETA DDWATER DI DOMENICO D ONOFRIO CON SEDE IN VILLAMAGNA PER L INSTALLAZIONE E L ESERCIZIO DI N. 2 (DUE) DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI ACQUA MICROFILTRATA NATURALE

Dettagli

Normativa di riferimento acqua destinata al consumo umano

Normativa di riferimento acqua destinata al consumo umano Normativa di riferimento acqua destinata al consumo umano Direttiva 98/83/CE relativa alla qualità delle acque destinate al consumo umano Decreto Legislativo n 31 del 2/02/2001 e ss.mm.ii. Decreto Dirigenziale

Dettagli

Baita. Il punto Vendita completo

Baita. Il punto Vendita completo Esec_Latteria_sistemato181006.qxd:Layout 1 20-10-2006 9:10 Pagina 1 Il punto Vendita completo Baita La soluzione completa per le vendite esterne all azienda: Accesso laterale per ricarico e manutenzione

Dettagli

L acqua dell acquedotto è una fonte pubblica preziosa, in quanto inesauribile, potabile, controllata e sicura.

L acqua dell acquedotto è una fonte pubblica preziosa, in quanto inesauribile, potabile, controllata e sicura. L OASI DELL ACQUA Scopo del progetto: In tutti i tempi storici le amministrazioni delle città, hanno avuto la cura di promuovere ed istallare fonti di acqua pubblica (fontane, fontanelle, mostre), soddisfacendo

Dettagli

The houses of the water

The houses of the water The houses of the water Iniziativa Le fontane pubbliche La fontana pubblica nella storia ha accompagnato l evoluzione non solo della architettura, ma anche della cultura, della storia e della tecnologia.

Dettagli

i professionisti dell acqua alla spina

i professionisti dell acqua alla spina i professionisti dell acqua alla spina ECOLINE, grazie alla propria esperienza ventennale nel trattamento dell acqua ad uso alimentare, è stata la prima azienda in Italia a proporre l acqua alla spina,

Dettagli

BILANCE ELETTRONICHE BILANCE ELETTRONICHE CERCAFUGHE ELETTRONICI CERCAFUGHE SPRAY TURAFALLE LIQUIDI TRACCIANTI

BILANCE ELETTRONICHE BILANCE ELETTRONICHE CERCAFUGHE ELETTRONICI CERCAFUGHE SPRAY TURAFALLE LIQUIDI TRACCIANTI BILANCE ELETTRONICHE BILANCE ELETTRONICHE CERCAFUGHE ELETTRONICI CERCAFUGHE SPRAY TURAFALLE LIQUIDI TRACCIANTI 46 BILANCIA ELETTRONICA 70 KG CON INDICATORE DIGITALE REMOVIBILE PIATTAFORMA IN ACCIAIO 223X223

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Rischi igienico-sanitari nelle piscine e in strutture simili: nuove prospettive e criticità

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Rischi igienico-sanitari nelle piscine e in strutture simili: nuove prospettive e criticità ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Rischi igienico-sanitari nelle piscine e in strutture simili: nuove prospettive e criticità Roma, 8-9 Ottobre 2015 FORO ITALICO GLI IMPIANTI DI TRATTAMENTO DELL ACQUA IN PISCINA

Dettagli

www.acqueweb.com www.acqueweb.com Filtri In Linea Contenitori a Riempimento Per conoscere i prezzi e i relativi sconti contattateci

www.acqueweb.com www.acqueweb.com Filtri In Linea Contenitori a Riempimento Per conoscere i prezzi e i relativi sconti contattateci INDICE Filtri In Linea Contenitori a Riempimento... 1 Filtri in Linea Integratori di sali minerali post osmosi... 2 Filtri in linea sedimento... 4 Filtri in linea carbone attivo... 7 Filtri In Linea Contenitori

Dettagli

UNA SORGENTE DI ACQUA PURA A CASA VOSTRA PER SEMPRE

UNA SORGENTE DI ACQUA PURA A CASA VOSTRA PER SEMPRE IN ITALIA MADE FABRICATO IN UNA SORGENTE DI ACQUA PURA A CASA VOSTRA PER SEMPRE Il rubinetto MONH 2 O è stato realizzato per rispondere alle necessità delle cucine più moderne. Questo rubinetto, innovativo

Dettagli

Controlli e verifiche periodiche della illuminazione di emergenza

Controlli e verifiche periodiche della illuminazione di emergenza Controlli e verifiche periodiche della illuminazione di emergenza Ing. Roberto Vinchi Associazione Imprese di Impianti tecnologici Unione Industriale di Torino D.Legs. 81/08 e s.m.i. CAPO III - Gestione

Dettagli

NOVITà SETTORE SELF SERVICE

NOVITà SETTORE SELF SERVICE NOVITà SETTORE SELF SERVICE il nuovo esclusivo design dedicato agli impianti a piste self-service PINGUINO nasce dalla consolidata collaborazione tra Autoequip e la firma del grande designer italiano NUOVE

Dettagli

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom Art. 1461 CELL - GSM Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom 2 Art. 1461 CELL - GSM Presentazione CELL - GSM Il combinatore telefonico è un dispositivo in grado di inviare l'allarme

Dettagli

SCHEDA TECNICA DI RICHIESTA NULLA OSTA IGIENICO SANITARIO PER. Nuova autorizzazione sanitaria art.2 L. 283/62 e DPR 327/80 - per

SCHEDA TECNICA DI RICHIESTA NULLA OSTA IGIENICO SANITARIO PER. Nuova autorizzazione sanitaria art.2 L. 283/62 e DPR 327/80 - per REGIONE TOSCANA Dipartimento della Salute e Politiche di Solidarietà Servizio Sanitario Nazionale Regione Toscana AZIENDA U.S.L. N 2 Lucca AREA FUNZIONALE DELLA PREVENZIONE Ufficio Coordinamento Attività

Dettagli

COMUNE DI VILLABATE. Corpo di Polizia Municipale Via Municipio, 90039 VILLABATE (PA) Tel. 0916141590 Fax 091492036 pm.villabate@tiscali.

COMUNE DI VILLABATE. Corpo di Polizia Municipale Via Municipio, 90039 VILLABATE (PA) Tel. 0916141590 Fax 091492036 pm.villabate@tiscali. COMUNE DI VILLABATE Corpo di Polizia Municipale Via Municipio, 90039 VILLABATE (PA) Tel. 0916141590 Fax 091492036 pm.villabate@tiscali.it Allegato A Elaborato Tecnico relativo alla gara di appalto per

Dettagli

SISTEMI INDUSTRIALI LASER NAVIGATION

SISTEMI INDUSTRIALI LASER NAVIGATION osistema DI TELE CONTROLLO SISTEMI INDUSTRIALI 1 Il Sistema per il tele controllo di bombole industriali è un utile strumento per il monitoraggio in remoto ed in automatico di bombole situate presso impianti

Dettagli

Il contatore elettronico

Il contatore elettronico Il contatore elettronico Modalità d uso e vantaggi Gestioni IL CONTATORE ELETTRONICO AEM ha avviato un progetto per la sostituzione del tradizionale contatore elettromeccanico a disco con il nuovo contatore

Dettagli

LA SERIE ZB I modelli ad osmosi inversa della serie ZB sono ZB01, ZB02, ZB04.

LA SERIE ZB I modelli ad osmosi inversa della serie ZB sono ZB01, ZB02, ZB04. LA SERIE ZB I modelli ad osmosi inversa della serie ZB sono ZB01, ZB02, ZB04. Sono macchine molto compatte con la carrozzeria in acciaio inox e tutti i componenti a contatto con l'acqua osmotizzata sono

Dettagli

Ingegneria dei sistemi di sicurezza. La Tua Security, il nostro progetto.

Ingegneria dei sistemi di sicurezza. La Tua Security, il nostro progetto. Ingegneria dei sistemi di sicurezza La Tua Security, il nostro progetto. La nostra è una società di ingegneria specializzata nella soluzione dei problemi della Security per aziende e privati. Personale

Dettagli

PURIFICATORE CON MEMBRANA UF

PURIFICATORE CON MEMBRANA UF PURIFICATORE CON MEMBRANA UF Scheda tecnica: Depuratore a 5 stadi Primo stadio: filtro a sedimento PP 10 5 micron Secondo stadio: filtro GAC 10 Terzo stadio: filtro CTO 10 Quarto stadio: membrane UF (ultrafiltro)

Dettagli

Frigorifero ATEX - LKUexv 1610

Frigorifero ATEX - LKUexv 1610 Frigorifero ATEX - LKUexv 1610 Frigorifero da laboratorio Liebherr da 141 litri, con vano interno in versione Atex e sistema di regolazione della temperatura con comando elettronico confort. Caratteristiche

Dettagli

Cultura generale. per tutti i produttori di ghiaccio. Qualità dell acqua / qualità del ghiaccio. www.krebastore.com

Cultura generale. per tutti i produttori di ghiaccio. Qualità dell acqua / qualità del ghiaccio. www.krebastore.com Qualità dell acqua / qualità del ghiaccio Il ghiaccio, un potenziale concentratore di batteri Cultura generale È evidente che un cubetto o una scaglia di ghiaccio concentra al suo interno tutti gli odori

Dettagli

Verifiche e controlli degli impianti idrici all interno degli edifici

Verifiche e controlli degli impianti idrici all interno degli edifici Verifiche e controlli degli impianti idrici all interno degli edifici Pulizia, manutenzione e collaudo delle reti idiriche Gli impianti idraulici prima di essere consegnati all utente devono essere ripuliti

Dettagli

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox Manuale di Installazione ed Uso - Versione 1.0 - Indice INTRODUZIONE 3 SCHEDA E COLLEGAMENTI 3 LED DI SEGNALAZIONE DELLO STATO OPERATIVO 4 DEFAULT RESET 4 PROGRAMMAZIONE 4 wizard tecnico 5 FUNZIONE INGRESSI

Dettagli

Un valore trasparente

Un valore trasparente Un valore trasparente L acqua che sgorga dai nostri rubinetti, durante il suo percorso attraverso gli strati del terreno, si arricchisce di sali minerali, tra i quali il calcio e il magnesio. Questi sali,

Dettagli

G S M C O M M A N D E R Duo S

G S M C O M M A N D E R Duo S Il GSM Commander Duo S permette, di attivare indipendentemente o contemporaneamente due contatti elettrici, Contatto1 (C1) e Contatto2 (C2), attraverso una chiamata telefonica a costo zero al numero della

Dettagli

Le guide degli alberghi. La prevenzione incendi Il registro dei controlli

Le guide degli alberghi. La prevenzione incendi Il registro dei controlli Le guide degli alberghi La prevenzione incendi Il registro dei controlli INTRODUZIONE L art. 5 del D.P.R. n. 37/98, disciplinando i principali adempimenti gestionali finalizzati a garantire il corretto

Dettagli

ProAcqua Group. La nuova generazione di refrigeratori d acqua. VonTaine HRC - Gamma completa. a ProMinent Company

ProAcqua Group. La nuova generazione di refrigeratori d acqua. VonTaine HRC - Gamma completa. a ProMinent Company La nuova generazione di refrigeratori d acqua VonTaine HRC - Gamma completa ProAcqua Group a ProMinent Company Printed in Italy, UN REFRIGERATORE SENZA COPROMESSI steel Banco di ghiaccio ad alto isolamento

Dettagli

Criteri di scelta: Tipo di inquinamento che si può sviluppare. Tipo di locale o ambiente in cui viene collocata la cappa

Criteri di scelta: Tipo di inquinamento che si può sviluppare. Tipo di locale o ambiente in cui viene collocata la cappa CAPPE CHIMICHE Proteggono il personale esposto al rischio di inalazione di sostanze chimiche tossiche, irritanti, o allergizzanti e l ambiente di lavoro, eliminando alla fonte la contaminazione dell aria.

Dettagli

COS È L OSMOSI INVERSA QUANDO USARE L ACQUA OSMOTIZZATA

COS È L OSMOSI INVERSA QUANDO USARE L ACQUA OSMOTIZZATA OSMOSI VERSA 64 COS È L OSMOSI VERSA L osmosi inversa è un tipo di trattamento dell acqua che sfrutta la capacità delle membrane semipermeabili di separare l acqua dalle sostanze e dai sali che essa contiene.

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base TechnologicalSupport S.N.C. di Francesco Pepe & C. Via Alto Adige, 23 04100 LATINA (ITALY) Tel +39.0773621392 www.tsupport1.com Fax +39.07731762095 info@tsupport1.com P. I.V.A. 02302440595 COMBINATORE

Dettagli

L abbattimento rapido di temperatura è una tecnologia che sfrutta le note proprietà di conservazione del freddo per

L abbattimento rapido di temperatura è una tecnologia che sfrutta le note proprietà di conservazione del freddo per L abbattimento rapido di temperatura è una tecnologia che sfrutta le note proprietà di conservazione del freddo per mantenere gli alimenti nel tempo in perfette condizioni di igienicità e sicurezza, senza

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA FISSO AUTOMATICO DI RIVELAZIONE E ALLARME D INCENDIO

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA FISSO AUTOMATICO DI RIVELAZIONE E ALLARME D INCENDIO GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA FISSO AUTOMATICO DI RIVELAZIONE E ALLARME D INCENDIO La presente guida mette in risalto solo alcuni punti salienti estrapolati dalla specifica norma UNI 9795 con l

Dettagli

MANUALE UTENTE EU 75/56 AM. Prodotto Made in Italy. crmdepurazioni@gmail.com. www.crm-italia.it

MANUALE UTENTE EU 75/56 AM. Prodotto Made in Italy. crmdepurazioni@gmail.com. www.crm-italia.it Prodotto Made in Italy Via dei Girasoli, 60 00172 Roma P.I. 12271711009 C.F.CRCMRC84R30H501A Tel. 062300705 Cell. 3392089490 di Crocetti Marco Prodotto Made in Italy MANUALE UTENTE EU 75/56 AM crmdepurazioni@gmail.com

Dettagli

UNIVERSITA DI MESSINA. REGISTRO ANTINCENDIO DPR n 37/98

UNIVERSITA DI MESSINA. REGISTRO ANTINCENDIO DPR n 37/98 UNIVERSITA DI MESSINA REGISTRO ANTINCENDIO DPR n 37/98 CONTROLLI E MANUTENZIONE DI SISTEMI, DISPOSITIVI, ATTREZZATURE ED IMPIANTI ANTINCENDIO Struttura: DATA del Responsabile della struttura PAGINE Totali.

Dettagli

Soluzioni per tornelli KONE

Soluzioni per tornelli KONE FLUSSO DI PERSONE REGOLARE E CONTROLLO DEGLI ACCESSI SICURO Soluzioni per tornelli KONE Tornelli KONE Segnaletica intuitiva e controllo d accesso efficace Creato dal team di progettazione interno di KONE

Dettagli

IL PRIMO ED UNICO RIEQUILIBRATORE DELL ACQUA

IL PRIMO ED UNICO RIEQUILIBRATORE DELL ACQUA IL PRIMO ED UNICO RIEQUILIBRATORE DELL ACQUA SAFEWATER KITCHEN 5 SAFEWATER KITCHEN IL PRIMO ED UNICO RIEQUILIBRATORE DELL ACQUA PER USO DOMESTICO CHE COS È SAFEWATER KITCHEN è un innovativo sistema di

Dettagli

file: OSIN1.ITA ver 2.1 [090600] OSIN1 DESCRIZIONE GENERALE

file: OSIN1.ITA ver 2.1 [090600] OSIN1 DESCRIZIONE GENERALE file: OSIN1.ITA ver 2.1 [090600] OSIN1 DESCRIZIONE GENERALE L'OSIN1 è uno strumento che permette di controllare e comandare un impianto di osmosi inversa. La sezione di controllo analizza i segnali provenienti

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE INDICE: 1 KIT DI CONNESSIONE WIRELESS... 3 2 SCHEMA DI MONTAGGIO... 4 a) Installazione base:... 4 b) Installazione avanzata con access point:... 5 c) Installazione avanzata con

Dettagli

BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000. Istruzioni operative

BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000. Istruzioni operative BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000 Istruzioni operative A.B.ENERGY S.r.l. Versione 001 www.abenergy.it Caratteristiche principali ABE_1000 analizzatore per Metano (CH4), Anidride

Dettagli

Acqua Naturizzata. Obiettivo di S.EC.AM SPA: valorizzare il consumo di acqua dell acquedotto.

Acqua Naturizzata. Obiettivo di S.EC.AM SPA: valorizzare il consumo di acqua dell acquedotto. Acqua Naturizzata Obiettivo di S.EC.AM SPA: valorizzare il consumo di acqua dell acquedotto. Bere Acqua Naturizzata è una Scelta: Salutare: perché si tratta di acqua potabile di Rete, quindi sicura, resa

Dettagli

Scegli il meglio per i tuoi clienti. PROMOZIONI Marzo - Aprile 2014 PROMOZIONI BIANCHI

Scegli il meglio per i tuoi clienti. PROMOZIONI Marzo - Aprile 2014 PROMOZIONI BIANCHI Scegli il meglio per i tuoi clienti PROMOZIONI Marzo - Aprile 2014 PROMOZIONI BIANCHI LEI 600 UN MODELLO CHE COMBINA QUALITÀ E SEMPLICITÀ PER UN OFFERTA DI PRODOTTO ASSORTITA. LEI 600 PP (porta piatta),

Dettagli

ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI. UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO - Mod. PWS 200/5 PWS200/10 AC030 5

ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI. UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO - Mod. PWS 200/5 PWS200/10 AC030 5 ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI NR. SHEET PAG. PANNELLI RIPETITORI ALLARMI mod. AP/1, AP/2, AP/3 e AP4 AC010 2 LAMPEGGIANTE, SIRENE, BUZZER AC020 4 UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO -

Dettagli

ANALISI ACQUA POTABILE ACQUEDOTTO DI ERBA e ALBAVILLA

ANALISI ACQUA POTABILE ACQUEDOTTO DI ERBA e ALBAVILLA Pag. 1 di 8 ANALISI ACQUA POTABILE ACQUEDOTTO DI ERBA e ALBAVILLA Premessa: La città di ERBA, dal punto di vista idrico, è suddivisa in 4 zone: - zona 1 frazione di Carpesino, Arcellasco, Crevenna, Buccinigo:

Dettagli

QUADRO ELETTRICO AUTOMATICO DI COMANDO E CONTROLLO PER GRUPPI ELETTROGENI

QUADRO ELETTRICO AUTOMATICO DI COMANDO E CONTROLLO PER GRUPPI ELETTROGENI QUADRO ELETTRICO AUTOMATICO DI COMANDO E CONTROLLO PER GRUPPI ELETTROGENI GENERALITA': Il quadro elettrico oggetto della presente specifica è destinato al comando e al controllo di gruppo elettrogeni automatici

Dettagli

SETTORE AMBIENTE ATTIVITA PRODUTTIVE SERVIZIO AMBIENTE PROGETTO ESECUTIVO

SETTORE AMBIENTE ATTIVITA PRODUTTIVE SERVIZIO AMBIENTE PROGETTO ESECUTIVO SETTORE AMBIENTE ATTIVITA PRODUTTIVE SERVIZIO AMBIENTE PROGETTO ESECUTIVO INTERVENTO DI INSTALLAZIONE DI N.1 DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI ACQUA POTABILE REFRIGERATA, LISCIA O GASSATA IN COMUNE DI FERRARA

Dettagli

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti 2015 Un sistema di sicurezza evoluto 01 LA VIDEOSORVEGLIANZA 02 A COSA SERVE? 03 PERCHE GLOBAL SISTEMI La videosorveglianza è un evoluto sistema di

Dettagli

Sistema di filtrazione abbinato ad una pompa del vuoto. Sistema semplice per la filtrazione

Sistema di filtrazione abbinato ad una pompa del vuoto. Sistema semplice per la filtrazione Filtrazione: definizioni La FILTRAZIONE è un comune metodo di separazione basato sul seguente principio: le particelle più piccole di una determinata dimensione passano attraverso i pori di un filtro,

Dettagli

SCHEDA TECNICA. Ideale per ottimizzare gli spazi si installa sotto il banco bar o in angoli remoti del locale.

SCHEDA TECNICA. Ideale per ottimizzare gli spazi si installa sotto il banco bar o in angoli remoti del locale. Erogatori d acqua professionali per grandi comunità: più efficienza, meno costi, acqua a volontà! I refrigeratori d acqua Niagara sono attrezzature professionali, robuste ed affidabili. Mirati ad alleviare

Dettagli

Lavastoviglie Compatte a Cesto Trascinato

Lavastoviglie Compatte a Cesto Trascinato Lavastoviglie Compatte a Cesto Trascinato 2 electrolux wtcs La soluzione compatta La nuova gamma di lavastoviglie Compatte a Cesto Trascinato Electrolux (WTCS) offre la massima igiene e una soluzione perfetta

Dettagli

SISTEMA DI TELEVIGILANZA MEDIANTE TELECAMERE SISTEMA SAFECAM

SISTEMA DI TELEVIGILANZA MEDIANTE TELECAMERE SISTEMA SAFECAM SISTEMA DI TELEVIGILANZA MEDIANTE TELECAMERE SISTEMA SAFECAM Il sistema per televigilanza SafeCam consente di monitorare, in remoto, costantemente ed in tempo reale, una proprietà, sia essa un capannone

Dettagli

IL CONTATORE ELETTRONICO:

IL CONTATORE ELETTRONICO: IL CONTATORE ELETTRONICO: COME UTILIZZARLO E I VANTAGGI 1 PREMESSA Il contatore elettronico è un sistema destinato a cambiare in termini di semplicità, trasparenza e rapidità il rapporto tra SIE srl e

Dettagli

SISTEMI DI AUTOMAZIONE BARCODE & RFID

SISTEMI DI AUTOMAZIONE BARCODE & RFID SISTEMI DI AUTOMAZIONE BARCODE & RFID Sidera Software sviluppa soluzioni per la logistica e l automazione mediante la gestione di strumenti quali PLC per la gestione di apparecchiature, macchinari e sensori

Dettagli

H 2 O srl Sede Operativa: Via Enrico Medi, 14 00149 Roma Via del Bel Poggio, 375 00143 Roma Capitale Sociale 10.000 tel. 06 5010699 fax 06 5000386

H 2 O srl Sede Operativa: Via Enrico Medi, 14 00149 Roma Via del Bel Poggio, 375 00143 Roma Capitale Sociale 10.000 tel. 06 5010699 fax 06 5000386 PROCEDURA DI SANIFICAZIONE EROGATORE ALLACCIATO ALLA RETE IDRICA CON SISTEMA EVERPURE MATERIALE NECESSARIO Liquido detergente (alimentare), per la pulizia esterna dell erogatore (es: Cif) Liquido disincrostante

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO PARERE 16 APRILE 2015 172/2015/I/EFR PARERE AL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO SULLO SCHEMA DI DECRETO RECANTE APPROVAZIONE DI UN MODELLO UNICO PER LA REALIZZAZIONE, LA CONNESSIONE E L ESERCIZIO DI PICCOLI

Dettagli

Innovazione. Affidabililtà. Robustezza.

Innovazione. Affidabililtà. Robustezza. Bilance digitali Innovazione. Affidabililtà. Robustezza. Presentazione delle Bilance Digitali Funzioni principali di tutte le nostre bilance digitali: Display Il display digitale garantisce precisione

Dettagli

Organizzatevi. Rilassatevi. Fidelizzatevi. la misura della professionalità

Organizzatevi. Rilassatevi. Fidelizzatevi. la misura della professionalità Organizzatevi. Rilassatevi. Fidelizzatevi. la misura della professionalità Tutto ciò che vi serve per In poco spazio la massima affidabilità per la misurazione automatica della pressione arteriosa. Pressy

Dettagli

HAWLE- OPTIFIL IL filtro di risciacquo AutomAtIco

HAWLE- OPTIFIL IL filtro di risciacquo AutomAtIco HAWLE-OPTIFIL Il filtro di risciacquo automatico HAWLE-OPTIFIL IL FILTRO DI RISCIACQUO AUTOMATICO PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Il dispositivo brevettato HAWLE-OPTIFIL è un sistema di filtraggio completamente

Dettagli

control & instrumentation solutions Serie AEL6 Attuatori elettrici intelligenti

control & instrumentation solutions Serie AEL6 Attuatori elettrici intelligenti control & instrumentation solutions Serie AEL6 Attuatori elettrici intelligenti e x p e r t i s e s o l u t i o n s s u s t a i n a b i l i t y 1 A E L 6 Serie AEL6 Attuatori elettrici intelligenti Attuatori

Dettagli

INFORMAZIONE E FORMAZIONE ANTINCENDIO DEL PERSONALE

INFORMAZIONE E FORMAZIONE ANTINCENDIO DEL PERSONALE Datore di Lavoro Unico Sicurezza Lavoro CONTROLLI E MANUTENZIONE DI SISTEMI, DISPOSITIVI, ATTREZZATURE ED IMPIANTI ANTINCENDIO INFORMAZIONE E FORMAZIONE ANTINCENDIO DEL PERSONALE Registro antincendio scuola

Dettagli

Istruzioni d uso. Nuovo Neos Park

Istruzioni d uso. Nuovo Neos Park Istruzioni d uso Nuovo Neos Park 1 2 1. Per accendere il Nuovo Neos Park Premere. Sul display apparirà l importo del credito residuo a tua disposizione. ATTENZIONE: Verificare di avere abbastanza credito

Dettagli

Comune di Spilamberto Provincia di Modena. Regolamento per la gestione del sistema di video sorveglianza

Comune di Spilamberto Provincia di Modena. Regolamento per la gestione del sistema di video sorveglianza Comune di Spilamberto Provincia di Modena Regolamento per la gestione del sistema di video sorveglianza approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n 8 del 18 gennaio 2005 INDICE ART. 1: ART. 2:

Dettagli

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 DESCRIZIONE GENERALE L espansore senza fili è un modulo

Dettagli

Sostenibilità urbana e architettura democratica

Sostenibilità urbana e architettura democratica Sostenibilità urbana e architettura democratica Case dell Acqua LOGICA : una scelta di civiltà Tecnologie avanzate per promuovere il consumo dell'acqua di rete perché buona, controllata, sicura e gratuita

Dettagli

2 RELAZIONE GENERALE ILLUSTRATIVA

2 RELAZIONE GENERALE ILLUSTRATIVA 1 PREMESSA La presente relazione dimensiona e verifica le opere idrauliche relative alle fontane direttamente connesse con la realizzazione delle opere di Completamento dell area adiacente alla Cascina

Dettagli

un nuovo modo di vivere la casa

un nuovo modo di vivere la casa Domino & Contatto rappresentano il frutto della più avanzata tecnologia e dell esperienza maturata da Duemmegi come costruttore di sistemi BUS. un nuovo modo di vivere la casa Grazie a Domino il tradizionale

Dettagli

Montauto Marte - Marte CT

Montauto Marte - Marte CT Montauto Marte - Marte CT Caratteristiche Il sistema di elevazione elettro-idraulico è composto di pantografo e cilindri idraulici per la movimentazione di salita e di discesa della piattaforma. Il sollevatore

Dettagli

per immagini guida avanzata Organizzazione e controllo dei dati Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Organizzazione e controllo dei dati Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Organizzazione e controllo dei dati Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Il raggruppamento e la struttura dei dati sono due funzioni di gestione dati di Excel, molto simili tra

Dettagli

ELETTRONICO MONOFASE. Energia attiva. Potenza attiva assorbita. Energia immessa (cliente titolare di impianto di produzione)

ELETTRONICO MONOFASE. Energia attiva. Potenza attiva assorbita. Energia immessa (cliente titolare di impianto di produzione) I VANTAGGI DEL NUOVO CONTATORE ELETTRONICO MONOFASE Il contatore elettronico, installato dalla SECAB su direttiva dell Autorità per l energia elettrica e il gas per registrare direttamente dai propri uffici

Dettagli

Controller multicanale FT-200/MP

Controller multicanale FT-200/MP ECONORMA S.a.s. Prodotti e Tecnologie per l Ambiente 31020 S. VENDEMIANO - TV - Via Olivera 52 - ITALY Tel. 0438.409049 - E-Mail: info@econorma.com www.econorma.com Prodotto dalla ECONORMA S.a.s., è un

Dettagli

Il sistema di controllo per gli impianti fotovoltaici. ENERGY MONITOR, perchè non produrre di più?

Il sistema di controllo per gli impianti fotovoltaici. ENERGY MONITOR, perchè non produrre di più? Il sistema di controllo per gli impianti fotovoltaici ENERGY MONITOR, perchè non produrre di più? BY Azzeramento dei tempi di controllo Calcolo e valutazione in real time delle performance Controllo in

Dettagli

Ionizzatore Alka-VITHA. La rivoluzione nel mondo dell'acqua Acqua alcalina ionizzata, l'acqua del benessere

Ionizzatore Alka-VITHA. La rivoluzione nel mondo dell'acqua Acqua alcalina ionizzata, l'acqua del benessere Ionizzatore Alka-VITHA La rivoluzione nel mondo dell'acqua Acqua alcalina ionizzata, l'acqua del benessere 1 Agenda Ionizzatore Alka-Vitha: caratteristiche tecniche e punti di forza Installazione sopra

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO ISTRUZIONI PER L USO Istruzioni per l uso Display Supporto in plastica Modalità P on P 3:00 Tempo di parcheggio Codice zona off on Pulsante OFF Pulsante GIU Pulsante SU Pulsante ON 1. PER ACCENDERE NEOS

Dettagli

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE

INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE INTEGRAZIONE ED ESPANSIONE DEL SISTEMA DI VIDEOSORVEGLIANZA DEL COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA TITOLO ELABORATO: MODULO VIDEOSORVEGLIANZA MOBILE INDICE 1. PREMESSA 4 2. TELECAMERE 4 3. UNITA' DI STORAGE

Dettagli

Servizio Idrico Integrato del Biellese e Vercellese S.p.A. IL CICLO INTEGRATO DELL ACQUA

Servizio Idrico Integrato del Biellese e Vercellese S.p.A. IL CICLO INTEGRATO DELL ACQUA Servizio Idrico Integrato del Biellese e Vercellese S.p.A. IL CICLO INTEGRATO DELL ACQUA IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO Il servizio idrico integrato è costituito dall'insieme dei servizi pubblici di captazione,

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI & Valutazione del RISCHIO ELETTRICO. Il RISCHIO ELETTRICO. Dal punto di consegna... D.Lgs 81 R.el. - Pagani 1

IMPIANTI ELETTRICI & Valutazione del RISCHIO ELETTRICO. Il RISCHIO ELETTRICO. Dal punto di consegna... D.Lgs 81 R.el. - Pagani 1 IMPIANTI ELETTRICI & Valutazione del RISCHIO ELETTRICO Dal punto di consegna... 2 Il RISCHIO ELETTRICO è da intendersi come il rischio di infortunio CAUSATO da un impianto elettrico Il danno conseguente

Dettagli

Produzione Farmaceutica e Alimentare UV-STYLO-F

Produzione Farmaceutica e Alimentare UV-STYLO-F UV-STYLO-F UV-STYLO-F Apparecchio germicida a Raggi UV-C con flangia in acciaio inox e protezione IP-67. UV-STYLO-F è costituito da un tubo emettitore di raggi UV-C, protetto da un bulbo in quarzo puro

Dettagli

Centrale combinata CC-6000. Videosorveglianza - Televigilanza - Antifurto - Wireless

Centrale combinata CC-6000. Videosorveglianza - Televigilanza - Antifurto - Wireless Centrale combinata CC-6000 Videosorveglianza - Televigilanza - Antifurto - Wireless CC-6000 La centrale combinata CC-6000 è un dispositivo composto da 6 sezioni distinte ma interconnesse, in grado di colloquiare

Dettagli

TOUCH SEMPLICE AFFIDABILE COMPLETO

TOUCH SEMPLICE AFFIDABILE COMPLETO TOUCH SEMPLICE AFFIDABILE COMPLETO CHECK LIST Risoluzione 0.1 C - Accuratezza 0.1 C (*) Display 7 Touch screen Registrazione continua delle temperature Illuminazione a LED Porta USB - SD - SIM con accesso

Dettagli

INNOVAZIONE FIOCCHETTI NUOVA GAMMA DI FRIGORIFERI FIOCCHETTI

INNOVAZIONE FIOCCHETTI NUOVA GAMMA DI FRIGORIFERI FIOCCHETTI INNOVAZIONE FIOCCHETTI NUOVA GAMMA DI FRIGORIFERI FIOCCHETTI Le ultime novità dell elettronica entrano nel campo del freddo medicale per garantire massime prestazioni e sicurezza ai vostri prodotti. TOUCH

Dettagli

122 electrolux prodotti speciali

122 electrolux prodotti speciali 122 electrolux prodotti speciali prodotti speciali electrolux prodotti speciali 123 electrolux rubinetti 125 EID 60015 X - 4Springs EID 60010 X - 4Springs Rubinetti con miscelatore e impianto sottolavello

Dettagli

SOMMARIO. INTRODUZIONE 3 Caratteristiche principali 3 Contenuto della confezione 4 Figura e legenda del prodotto 5 Legenda simboli del display 8

SOMMARIO. INTRODUZIONE 3 Caratteristiche principali 3 Contenuto della confezione 4 Figura e legenda del prodotto 5 Legenda simboli del display 8 SOMMARIO INTRODUZIONE 3 Caratteristiche principali 3 Contenuto della confezione 4 Figura e legenda del prodotto 5 Legenda simboli del display 8 COME SI INSTALLA 9 Predisposizione 9 Installazione delle

Dettagli

2.7 RELAZIONE IMPIANTI TRATTAMENTO ACQUE DI PISCINA

2.7 RELAZIONE IMPIANTI TRATTAMENTO ACQUE DI PISCINA DEFINITIVO di cui al punto10.1.c) del disciplinare di gara 2. RELAZIONI TECNICHE SPECIALISTICHE 2.7 RELAZIONE IMPIANTI TRATTAMENTO ACQUE DI PISCINA Pagina 1 DEFINITIVO di cui al punto10.1.c) del disciplinare

Dettagli

turboinwall Caldaie murali a gas ad alto rendimento per riscaldamento e produzione di acqua calda. Per installazioni a incasso.

turboinwall Caldaie murali a gas ad alto rendimento per riscaldamento e produzione di acqua calda. Per installazioni a incasso. turboinwall Caldaie murali a gas ad alto rendimento per riscaldamento e produzione di acqua calda. Per installazioni a incasso. turboinwall turboinwall Il calore... a scomparsa La tecnologia arriva in

Dettagli

Organizzatevi. Rilassatevi. Fidelizzatevi. la misura della professionalità

Organizzatevi. Rilassatevi. Fidelizzatevi. la misura della professionalità Organizzatevi. Rilassatevi. Fidelizzatevi. la misura della professionalità Tutto ciò che vi serve per In poco spazio la massima affidabilità per la misurazione automatica della pressione arteriosa. Pressy

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

La mia fonte d acqua pura. Pura belezza / acqua pura

La mia fonte d acqua pura. Pura belezza / acqua pura La mia fonte d acqua pura Pura belezza / acqua pura La mia fonte d acqua pura L acqua e il nostro corpo L ACQUA, ELEMENTO ESSENZIALE PER IL CORPO UMANO. Il nostro corpo è costituito per il 70 % d acqua.

Dettagli

Genova 15 01 14 TIPOLOGIE DI LAMPADE

Genova 15 01 14 TIPOLOGIE DI LAMPADE Genova 15 01 14 TIPOLOGIE DI LAMPADE Le lampade a vapori di mercurio sono sicuramente le sorgenti di radiazione UV più utilizzate nella disinfezione delle acque destinate al consumo umano in quanto offrono

Dettagli

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net - Introduzione Con questo articolo chiudiamo la lunga cavalcata attraverso il desktop di Windows XP. Sul precedente numero ho analizzato il tasto destro del mouse sulla Barra delle Applicazioni, tralasciando

Dettagli

Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione

Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione Airone Funzioni di Esportazione Importazione 1 Indice AIRONE GESTIONE RIFIUTI... 1 FUNZIONI DI ESPORTAZIONE E IMPORTAZIONE... 1 INDICE...

Dettagli

Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica.

Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica. Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica. Il sistema proposto è composto da un Centro operativo di raccolta dati dotato del software Commander e dai logger TLOG

Dettagli

AEM Torino Distribuzione S.p.A. Gruppo Iren. Il Contatore Elettronico. Modalità d uso e vantaggi.

AEM Torino Distribuzione S.p.A. Gruppo Iren. Il Contatore Elettronico. Modalità d uso e vantaggi. AEM Torino Distribuzione S.p.A. Gruppo Iren Il Contatore Elettronico. Modalità d uso e vantaggi. Il Contatore Elettronico. Il sistema intelligente. Il Contatore Elettronico Il nuovo Contatore è parte di

Dettagli

PRINCIPALI ATTIVITA TECNICHE PER LA MISURA DEL GAS

PRINCIPALI ATTIVITA TECNICHE PER LA MISURA DEL GAS ALLEGATO 10/A PRINCIPALI ATTIVITA TECNICHE PER LA MISURA DEL GAS Il presente allegato fornisce una descrizione sintetica delle principali attività tecniche relative alla misura del gas; tali attività coinvolgono

Dettagli

Requisiti di installazione EnGen TM -2500

Requisiti di installazione EnGen TM -2500 Requisiti di installazione EnGen TM -2500 Per installazioni di field test nel progetto ene.field* *ene.field è un progetto finalizzato alla diffusione di m-chp a fuel cells. I sistemi di ene.field sono

Dettagli

Consorzio della bonifica Reno Palata - Bologna

Consorzio della bonifica Reno Palata - Bologna Progetto di realizzazione di un impianto di sollevamento d acqua da fiume per la distribuzione igienico-potabile al contesto abitativo e all ospedale del villaggio rurale di Matadi Babusongo (Provincia

Dettagli

GSM Dialer. Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature

GSM Dialer. Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature COMBINATORE GSM - DIALER Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature Invia chiamate vocali a seguito di input telefonici (PSTN) oppure di semplici impulsi da altri apparecchi.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI. (art. 30 del D.Lgs. 163/2006)

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI. (art. 30 del D.Lgs. 163/2006) COMUNE DI IMPRUNETA Provincia di Firenze CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEI SERVIZI CIMITERIALI (art. 30 del D.Lgs. 163/2006) ALLEGATO Interventi sugli impianti elettrici Il Responsabile

Dettagli

Rilevatore portatile di monossido di

Rilevatore portatile di monossido di MANUALE UTENTE Rilevatore portatile di monossido di carbonio (CO) Modello CO40 Introduzione Congratulazioni per aver scelto il modello CO40 di Extech Instruments. Il CO40 rileva simultaneamente la concentrazione

Dettagli

ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS

ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS BROCHURE Pagina 1 di 9 Brochure ABE_1500 Caratteristiche principali ABE_1500 analizzatore per Metano (CH4), Biossido di carbonio (CO2), Monossido di carbonio

Dettagli