BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme."

Transcript

1 Sme.UP ERP Retail BI & CPM Dynamic IT Mgt Web & Mobile Business Performance & Transformation 5% SCEGLIERE PER COMPETERE BI e CPM, una necessità per le aziende i modelli funzionali sviluppati da Sme.UP benefici e percorsi di realizzazione BRINGING LIGHT

2 sommario IL SISTEMA INFORMATIVO DIREZIONALE: BI E CPM... Pag. 1 DEFINIZIONI... Pag. 2 STRUMENTI... Pag. 2 BENEFICI... Pag. 3 I MODELLI DI BI SVILUPPATI DA SME.UP... Pag. 4 Analisi commerciale... Pag. 4 Analisi commerciale evoluta... Pag. 4 Analisi del budget commerciale... Pag. 4 Analisi dei punti vendita... Pag. 5 Analisi e simulazione premi... Pag. 5 Analisi dei trasporti... Pag. 5 Analisi degli acquisti... Pag. 6 Analisi di magazzino... Pag. 6 Analisi di produzione... Pag. 6 Analisi del credito... Pag. 7 Analisi del bilancio... Pag. 7 Analisi del personale... Pag. 7 PERCORSI DI REALIZZAZIONE... Pag. 8

3 BI & CPM 1 Una necessità strategica per le aziende IL SISTEMA INFORMATIVO DIREZIONALE Sme.UP sviluppa da oltre 10 anni sistemi di controllo di gestione basati su modelli di Business Intelligence e di Corporate Performance Management. I sistemi di controllo di gestione si basano sulla profonda conoscenza dei processi aziendali e delle misure che servono ad indirizzarne la performance. Conoscere le misure e mettere i sistemi informativi al servizio delle esigenze di conoscenza del Management significa spesso permettere alle aziende di iniziare processi di cambiamento che generano circoli virtuosi e valore per gli azionisti. Rappresentare la realtà nelle sue forme ideali Cambiare la realtà significa anzitutto rappresentarla nelle sue forme ideali, per permettere alle misure di esprimere degli scostamenti significativi rispetto ai contesti di riferimento. I modelli costruiti da Sme.UP per rappresentare le aree di Sistema Informativo Direzionale si compongono in una visione completa che integra Pianificazione e Controllo con l analisi degli indicatori specifici di processo. Ottimizzare le performance agendo sulle misure (KPI) Ottimizzare le performance all interno del sistema di riferimento è più facile, in quanto consente di isolare gli aspetti che devono essere agiti come priorità dopo averli sottoposti a misura. La competenza di Sme.UP sui processi e sui modelli di controllo degli stessi si estende a tutte le aree della gestione aziendale. Per conseguenza sono stati sviluppati modelli pre-definiti di raccolta dati e di elaborazione di misure che vengono adattati alle necessità del cliente ed ulteriormente sviluppati dai consulenti di Sme.UP. L integrazione dei modelli di controllo tra di loro all interno del Sistema Informativo Direzionale, con Sme.UP ERP e con tutti gli altri sistemi informativi presenti in azienda consente di elaborare grandi moli di dati e di rappresentare la realtà sotto forma di misure sintetiche per ogni aspetto dell organizzazione (vendite, marketing, produzione, logistica, acquisti, personale, amministrazione e finanza), così come all interno di analisi dedicate a settori verticali, (manifatturiero, retail, farmaceutico, sanità, ) permettendo ai Manager dell azienda e ai consulenti di Sme.UP di far partire azioni di ottimizzazione dei processi.

4 2 BI & CPM La business intelligence (BI) Il Corporate Performance Management (CPM) DEFINIZIONI Un insieme di competenze e strumenti che fornisce informazioni utili sull andamento dei processi ai decisori aziendali per permettere loro di prendere le migliori decisioni possibili ed incrementare il loro vantaggio competitivo. La Business Intelligence si realizza tramite competenze sui processi aziendali e sul controllo di gestione, nonché tramite tecnologie ed applicazioni software che consentono di raccogliere i dati necessari da più sistemi informativi, di sintetizzarli in misure significative e di proporre aggregazioni ed analisi altrimenti non disponibili. Un insieme di competenze e strumenti per la gestione, la misurazione ed il controllo delle performance aziendali complessive in termini di ricavi, profitti, ritorno sugli investimenti, costi operativi, costi di struttura ed altre dimensioni, a seguito dell individuazione degli obiettivi di periodo e correlando tali dimensioni alle performance di processo così come alla determinazione di scenari di cambiamento. Reporting Economico e Finanziario (per area di business, divisione, ) Consolidato Gestionale (indici di bilancio e gestionali) Pianificazione Economica e Finanziaria (Business Plan, Piani di Risanamento, ) Budgeting (Budget annuale economico, patrimoniale, ) Bilancio consolidato e civilistico (norme IAS/IFRS, ITGaap, Governance, ) La visione del management STRUMENTI Sme.UP facilita la Direzione nell esprimere le direzioni del cambiamento tramite questionari ed interviste dedicate ad individuare come concretizzare la visione di Management nel contesto di mercato. La consulenza di Sme.UP Identificare gli aspetti della gestione aziendale che richiedono ottimizzazione significa comprendere le dinamiche dei processi ideali, evidenziare i gap, misurare le distanze in termini di performance, scomporre il problema in livelli minori di complessità e capire su quali variabili effettuare i cambiamenti necessari a raggiungere gli obiettivi. I sistemi informativi aziendali I prodotti dedicati alla BI e al CPM Le risposte alle domande del Management si trovano di regola nella aggregazione intelligente di dati già presenti nei Sistemi Informativi Aziendali e nell analisi degli stessi. I modelli di Business Intelligence e di Corporate Performance Management di Sme.UP raccolgono dati sia dai sistemi Sme.UP che da ogni altro sistema informativo. L integrazione e l analisi dei dati richiedono prodotti leader in grado di supportare le aggregazioni e la creazione di sintesi significative. Sme.UP utilizza prodotti e tecnologie che garantiscono efficienza e flessibilità delle realizzazioni.

5 BI & CPM 3 BENEFICI REALIZZARE E GESTIRE UN SISTEMA INFORMATIVO DIREZIONALE SIGNIFICA IMPADRONIRSI DELLE INFORMAZIONI E TRASFORMARLE IN VALORE ESEMPI DI BENEFICI Analisi Commerciale Capire da quanti giorni un cliente non compra (analisi della latenza) consente di mettere in atto un azione di recupero prima che sia troppo tardi. Analisi Commerciale Evoluta Analizzare in che misura la perdita di fatturato rispetto all anno precedente dipende dalla variazione dei prezzi, da quella dei volumi o dal mix di prodotti venduti aiuta a prendere decisioni di politica commerciale. Analisi Commerciale Evoluta I dati derivanti dall analisi commerciale possono essere georeferenziati in modo da poter creare cruscotti di analisi territoriale incrociati con i valori desiderati e pilotare le azioni della forza vendita. Analisi di Magazzino Suddividere le referenze a magazzino in classi di valore e di giacenza consente di capire la bontà del magazzino, evidenziando l overstock e l understock. Analisi del Credito Verificare i giorni medi di pagamento consente di prevedere come si muoveranno i flussi di cassa e di conoscere in anticipo la disponibilità di liquidità. Creazione del Budget La possibilità di inserire dati previsionali all interno di un report di dati consuntivi consente ai responsabili commerciali di comprendere le implicazioni sui loro clienti e sui loro prodotti dell effetto di ipotesi specifiche e quindi di valutare in che modo potranno raggiungere gli obiettivi che l azienda ha fissato per loro. Analisi del Budget In fase di consuntivazione è utile per un azienda analizzare come le performance si stanno evolvendo rispetto al budget in modo da apportare le opportune azioni correttive. Analisi del Personale Confrontare le ore pagate ad un dipendente con i dati di timbratura consente un controllo efficace delle performance di tutti i collaboratori. Analisi della Produzione Il confronto tra i tempi previsti nei cicli standard con i tempi delle operazioni effettivamente realizzate e derivanti dalle timbrature consente di scoprire aree di improduttività su cui agire a livello di processo, ciclo, distinta base e/o collaboratore.

6 4 BI & CPM Cruscotto analisi commerciale I modelli di BI ANALISI COMMERCIALE L analisi commerciale è una soluzione completa per la valutazione dell area vendite e consente di ottenere informazioni significative sull andamento delle vendite dell azienda, tramite una molteplicità di KPI, confronti rispetto a periodi precedenti e analisi di dettaglio a livello di cliente-articolo. È destinata ad aziende che intendano monitorare le performance di vendita dell intera organizzazione e prevedere analisi interattive a livello di dati aggregati attraverso cruscotti così come a livello di dettaglio (esempio: clientearticolo oppure singola riga di fattura, analisi della marginalità per linea di prodotto, analisi della latenza di acquisto, analisi di Pareto, eccetera). L analisi commerciale consente di ottenere rapidamente una valutazione delle performance che permette di prendere decisioni sulle azioni più prioritarie. Analisi Varianza: impatto del delta prezzo, volumi e mix ANALISI COMMERCIALE EVOLUTA L analisi commerciale evoluta è la soluzione di fascia alta per tenere sotto controllo le attività commerciali dell azienda tramite una valutazione completa dell area vendite. Contiene tutte le funzionalità per l analisi commerciale di base ed aggiunge l analisi di profittabilità per cliente ed articolo, l analisi delle provvigioni, della varianza, le analisi di geomarketing, delle promozioni, degli incassi, dei crediti e degli insoluti. In particolare, l analisi di geomarketing mostra per ogni regione geografica la penetrazione rispetto al mercato globale (definibile attraverso il confronto con basi dati acquistabili) nonché la distribuzione degli indicatori principali dell area vendite per territorio. Report per imputazione dati di budget ANALISI DEL BUDGET COMMERCIALE L analisi del budget commerciale permette la creazione di un budget attraverso simulazioni realizzate da individui diversi all interno di una organizzazione. Ad esempio è possibile condurre l attività di budgeting topdown dall azienda al capo area all agente nei confronti degli obiettivi in termini di clienti e di linee prodotti. Il capo area è in grado di consolidare tutti gli input al suo livello e di passarli alla Direzione per un ulteriore consolidamento, in modo da poter confrontare i dati di budget con i consuntivi e di poter creare revisioni di budget in corso di esercizio. Questo consente di verificare le situazioni di tutti i clienti e dei prodotti per effetto delle ipotesi di budget e di apportare le opportune azioni correttive nel caso in cui tali ipotesi non si verifichino.

7 BI & CPM 5 ANALISI DEI PUNTI VENDITA L analisi dei punti vendita serve a tenere sotto controllo le performance di una catena di negozi o di supermercati. Il modello permette una valutazione rapida e immediata delle performance dei negozi che fanno parte della stessa catena commerciale, consentendo così di migliorare la posizione commerciale dell azienda o di identificare zone geografiche nelle quali conviene investire aprendo nuovi punti vendita e altre in cui invece potrebbe essere opportuno compiere azioni correttive. Attraverso il modello è possibile tra l altro analizzare in tempo reale tutti gli scontrini che sono stati emessi dalle casse dei negozi, effettuare l analisi delle Fidelity Card per quantificare l incidenza degli acquisti effettuati dai possessori di tessera fedeltà sul totale degli acquisti fatti in quel periodo e in quel negozio, esaminare l andamento degli incassi nei giorni della settimana anche in tempo reale. Geo-localizzazione dei punti vendita ANALISI E SIMULAZIONE PREMI Le aziende che erogano o ricevono premi al raggiungimento di determinati risultati hanno bisogno di effettuare il controllo e la previsione del montante premi in differenti scenari. Il modello consente di analizzare il premio potenzialmente raggiungibile in caso di incremento di fatturato, allo scopo di valutare se acquistare quantità superiori, incrementando il fatturato, e raggiungere uno scaglione più alto in modo da ottenere un ulteriore premio. E possibile creare diverse simulazioni, confrontando scenari differenti, in modo da optare sempre per l opzione più favorevole, verificare la situazione rispetto al target che il fornitore assegna ad inizio anno, prendere decisioni consapevoli sulla possibilità di effettuare un acquisto extra (speculativo) che consente di raggiungere un premio superiore. Analisi premi da ricevere o da erogare ANALISI DEI TRASPORTI L analisi dei trasporti è un modello che permette di analizzare come l azienda gestisce il trasporto dei propri prodotti in termini di incidenza sul valore della merce trasportata e di valutare il livello di servizio di ogni singolo vettore utilizzato. Attraverso il modello è possibile ottenere una valutazione completa e dettagliata dei costi di spedizione per area geografica, per mezzo di trasporto, per peso e per volume d ingombro della merce spedita andando ad analizzare i documenti di trasporto. L analisi dei costi di trasporto (attraverso le differenti modalità: terra, mare, aria) permette all Ufficio Acquisti di negoziare la miglior tariffa in funzione del peso o dell ingombro del materiale da spedire. La valutazione completa e dettagliata dei costi di spedizione per area geografica o per vettore permette di evidenziare le differenze e di compiere le scelte necessarie per ottimizzare i costi e le performance. Analisi costi di trasporto per destinazione

8 6 BI & CPM Andamento mensile dell acquistato I modelli di BI ANALISI DEGLI ACQUISTI Il modello consente di avere sotto controllo gli acquisti effettuati, confrontandoli con il magazzino e monitorando l andamento per evitare eccessive giacenze. Permette una valutazione rapida e immediata delle performance dell azienda nell acquisto delle materie prime o dei prodotti finiti e dei fornitori, in termini di livello di servizio sui tempi di consegna. È possibile inoltre effettuare un confronto rispetto all anno precedente per evidenziare eventuali differenze di prezzo o di volume negli acquisti, ma anche consultare l analisi del portafoglio ordini a fornitore. Cruscotto dati di magazzino ANALISI DI MAGAZZINO L analisi di magazzino permette di esaminare come l azienda gestisce il proprio magazzino sia in termini di valore che di giacenza, di rotazione dei prodotti finiti e dei semilavorati. Il modello consente di suddividere gli articoli presenti a magazzino in classi di valore e di giacenza, evidenziando l overstock e l understock. Permette inoltre l utilizzo del materiale in giacenza consentendo, nel caso di codici obsoleti, di negoziare col fornitore resi e/o sostituzioni e di controllare come l azienda gestisce il proprio magazzino in termini di valore, monitorare le giacenze in tempo reale, verificare la rotazione dei prodotti finiti o dei semilavorati. Indicatori di efficienza dei processi produttivi ANALISI DI PRODUZIONE L analisi di produzione permette di monitorare e controllare le attività produttive di un azienda per valutare il loro effettivo rendimento, analizzare l efficienza delle linee e della mano d opera per periodi selezionati, controllare i giorni effettivamente consuntivati per effettuare la produzione prevista. Attraverso il modello di produzione è possibile analizzare i dati di efficienza produttiva delle diverse linee di uno stabilimento e della mano d opera e confrontare i tempi teorici e quelli reali, sia a livello di articolo che a livello di ordine di produzione, in modo da verificare la produttività delle singole fasi e dei singoli operatori e quindi resettare al meglio i tempi previsti. Tale analisi consente di confrontare i tempi previsti nei cicli con quelli delle operazioni timbrate, di individuare aree di improduttività su cui agire a livello di processo, ciclo, distinta base o collaboratore, di analizzare i tempi di fermo macchina rispetto a quelli previsti, quindi rinegoziare per tempo le condizioni di assistenza col fornitore o pianificare l utilizzo su più turni.

9 BI & CPM 7 ANALISI DEL CREDITO L analisi del credito consente di controllare la liquidità aziendale, gestire i crediti commerciali, monitorare costantemente lo stato di pagamento dei clienti e quindi di controllare incassi, crediti e insoluti e tutte le altre informazioni legate ai pagamenti dei clienti di un azienda. In questo modo, conoscendo la disponibilità di liquidità, sarà possibile evitare una inutile esposizione finanziaria, stabilendo in tempo reale il credito dell azienda nei confronti del cliente e intraprendendo opportune azioni di recupero in modo tempestivo. Cruscotto credito ANALISI DI BILANCIO L analisi di bilancio consente di ottenere una visione complessiva degli indici che rappresentano l andamento economico, la situazione patrimoniale e finanziaria dell impresa e di avere supporto nell interpretazione dei risultati. È destinata ad aziende che intendano avere strumenti di consultazione quotidiana per controllare l andamento economico e finanziario, monitorare il Conto Economico, lo Stato Patrimoniale, il Rendiconto Finanziario e gli indici da utilizzare per leggere il bilancio in modo sistematico ed integrato ed avere costantemente sotto controllo la gestione aziendale. Riepilogo indici di bilancio ANALISI DEL PERSONALE L analisi del personale mira a fornire alla Direzione del Personale le informazioni necessarie per analizzare e tracciare le attività delle risorse sia a livello azienda che di singolo dipendente. Il modello comprende una serie di statistiche anagrafiche tipiche dell Ufficio Amministrazione Personale (percentuali di straordinari, presenze, assenze, retribuzione, costo mensile per funzione, eccetera) e si completa con l analisi dei dati relativi al costo del Personale, attraverso il confronto dei cedolini stipendio con le ore timbrate e permette di verificare che le ore pagate ad un dipendente siano allineate con le timbrature effettuate, di verificare le performance performance del singolo collaboratore, di controllare il costo orario previsto con quello consuntivo e di risparmiare tempo grazie all importazione automatica e mensile dei dati dagli archivi paghe. Scheda anagrafica e retributiva del dipendente

10 8 BI & CPM PERCORSI DI REALIZZAZIONE VISIONE DI MANAGEMENT COMPETENZA DEI CONSULENTI SME.UP ACCESSO AI SISTEMI INFORMATIVI PRODOTTI DEDICATI AL SISTEMA INFORMATIVO DIREZIONALE Modelli di Business Intelligence Modelli di Corporate Performance Management ANALISI DI BILANCIO ANALISI COMMERCIALE ANALISI COMMERCIALE EVOLUTA ANALISI DEL BUDGET COMMERCIALE ANALISI DI MAGAZZINO ANALISI DI PRODUZIONE ANALISI DEGLI ACQUISTI ANALISI DEL CREDITO ANALISI DEL PERSONALE ANALISI DEI PUNTI VENDITA ANALISI DEI TRASPORTI ANALISI E SIMULAZIONE PREMI ANALISI DELLA LOGISTICA ANALISI LIBERA PLANNING GENERATOR Budget Forecast Economico Finanziario Business Plan Cash-Flow Previsionale Bilancio Civilistico CEE Bilancio Consolidato IAS / IFRS Riconciliazione Intercompany Pubblicazione Book Direzionale CE Flash Report Fast Closing Integrazione tra Business Intelligence e Corporate Performance Management TORINO La realizzazione del Sistema Informativo Direzionale comincia dall interpretazione delle esigenze del Management in funzione dello scenario competitivo e di sviluppo di lungo periodo e si traduce in supporto operativo grazie alla consulenza di Sme.UP nell identificare le soluzioni, organizzare i dati, utilizzare i prodotti. I prodotti integrati nel SID QlikView è un prodotto di Business Intelligence considerato tra i leader di mercato da Gartner Group. Le logiche associative con cui QlikView esegue l analisi delle informazioni consentono di lavorare direttamente sui dati reali nel momento in cui questi servono, eliminando la necessità di creare serbatoi di informazioni che possono diventare obsolete. Brochure SME.UP - SID - BI e CPM - maggio 2014.indd 10 Talentia CPM è un prodotto dedicato al Corporate Performance Management che ha saputo affermarsi grazie ad una crescita costante dell utilizzo da parte dei Manager di grandi e medie aziende negli ultimi cinque anni. Sme.UP ha sviluppato una integrazione tra Talentia e QlikView che consente di costruire un Sistema Informativo Direzionale integrato. 09/05/ :15:14

11 LE SEDI Sme.UP LECCO BRESCIA PADOVA MILANO REGGIO EMILIA Brochure SME.UP - SID - BI e CPM - aprile 2014.indd 11 10/04/ :48:01

12 MAGGIO 2014 BRINGING LIGHT 5% ERBUSCO (BS) Via Iseo, 43 Tel PADERNO DUGNANO (MI) Via Varese, 6/a Tel REGGIO EMILIA (RE) Via Danubio, 19 Tel CALOLZIOCORTE (LC) Via Mazzini, 42 Tel TORINO (TO) Via Giacomo Medici, 1 1 Tel VIGONZA (PD) Via Trevisan, 1 Tel Partner tecnologici

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007 Presentazione di alcuni casi di successo Paolo Piffer 28 Maggio 2007 AZIENDA 1 DEL SETTORE CERAMICO Il problema presentato L azienda voleva monitorare il fatturato in raffronto ai 2 anni precedenti tenendo

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno.

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Automotive Business Intelligence La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Prendere decisioni più consapevoli per promuovere la crescita del vostro business. Siete pronti ad avere

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

un occhio al passato per il tuo business futuro

un occhio al passato per il tuo business futuro 2 3 5 7 11 13 17 19 23 29 31 37 41 43 47 53 59 61 un occhio al passato per il tuo business futuro BUSINESS DISCOVERY Processi ed analisi per aziende virtuose Che cos è La Business Discovery è un insieme

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone pag. 1 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Introduzione alla Business Intelligence Un fattore critico per la competitività è trasformare la massa di dati prodotti

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione Indice dei contenuti Introduzione 3 SAP Business One: le caratteristiche 4 Vantaggi per le aziende 5 Panoramica

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

Business Intelligence: dell impresa

Business Intelligence: dell impresa Architetture Business Intelligence: dell impresa Silvana Bortolin Come organizzare la complessità e porla al servizio dell impresa attraverso i sistemi di Business Intelligence, per creare processi organizzativi

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

Cos è la Businèss Intèlligèncè

Cos è la Businèss Intèlligèncè Cos è la Businèss Intèlligèncè di Alessandro Rezzani Il sistema informativo aziendale... 2 Definizione di Business Intelligence... 6 Il valore della Business Intelligence... 7 La percezione della Business

Dettagli

Business Intelligence

Business Intelligence aggregazione dati Business Intelligence analytic applications query d a t a w a r e h o u s e aggregazione budget sales inquiry data mining Decision Support Systems MIS ERP data management Data Modeling

Dettagli

La Business Intelligence

La Business Intelligence Parte 1 La Business Intelligence Capitolo 1 Cos è la Business Intelligence 1.1 Il sistema informativo aziendale Sempre la pratica dev essere edificata sopra la buona teorica. Leonardo da Vinci Le attività,

Dettagli

Il Data Quality, un problema di Business!

Il Data Quality, un problema di Business! Knowledge Intelligence: metodologia, modelli gestionali e strumenti tecnologici per la governance e lo sviluppo del business Il Data Quality, un problema di Business! Pietro Berrettoni, IT Manager Acraf

Dettagli

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP Storia ed evoluzione dei sistemi ERP In questo breve estratto della tesi si parlerà dei sistemi ERP (Enterprise Resource Planning) utilizzabili per la gestione delle commesse; questi sistemi utilizzano

Dettagli

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina Cosa è il DSS L elevato sviluppo dei personal computer, delle reti di calcolatori, dei sistemi database di grandi dimensioni, e la forte espansione di modelli basati sui calcolatori rappresentano gli sviluppi

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

ADVANCED MES SOLUTIONS

ADVANCED MES SOLUTIONS ADVANCED MES SOLUTIONS PRODUZIONE MATERIALI QUALITA MANUTENZIONE HR IIIIIIIIIaaa Open Data S.r.l. all rights reserved About OPERA OPERA MES è il software proprietario di Open Data. È un prodotto completo,

Dettagli

Sistemi di supporto alle decisioni

Sistemi di supporto alle decisioni Sistemi di supporto alle decisioni Introduzione I sistemi di supporto alle decisioni, DSS (decision support system), sono strumenti informatici che utilizzano dati e modelli matematici a supporto del decision

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Corso Tecnologie dell informazione applicata ai processi aziendali. Il sistema di misurazione delle prestazioni aziendali

Corso Tecnologie dell informazione applicata ai processi aziendali. Il sistema di misurazione delle prestazioni aziendali Corso Tecnologie dell informazione applicata ai processi aziendali. Il sistema di misurazione delle prestazioni aziendali Simone.cavalli@unibg.it Bergamo, Febbraio 2008 Il sistema di misurazione delle

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO business professional IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO www.igrandisoft.it La I Grandi Soft è nata nel 1995 e ha sviluppato l attività su tutto il territorio nazionale. All interno della

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

Manuale del Credit Manager canali consumi fuori casa

Manuale del Credit Manager canali consumi fuori casa Sommario Presentazione Note di lettura OBIETTIVI E MODELLI DI GESTIONE Resistenza e possibilità del cambiamento Premessa Paradigma: la natura dell impresa Sistema informativo e sistema informatico Caccia

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo Pagina 1 di 24 INTRODUZIONE SEZ 0 Manuale Operativo DOCUMENTO TECNICO PER LA CERTIFICAZIONE DEL PROCESSO DI VENDITA DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO OPERANTI PRESSO UN AGENZIA DI RAPPRESENTANZA:

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Gestione Magazzino. Terabit

Gestione Magazzino. Terabit Gestione Magazzino Terabit Informazioni Generali Gestione Magazzino Ricambi Il software è stato sviluppato specificamente per le aziende che commercializzano ricambi In particolare sono presenti le interfacce

Dettagli

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA benchmark ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking ACQUISTO DI SERVIZI DI TRASPORTO MERCI E DI LOGISTICA DI MAGAZZINO In collaborazione con Acquisto di

Dettagli

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET Internet una finestra sul mondo... Un azienda moderna non puo negarsi ad Internet, ma.. Per attivare un reale business con transazioni commerciali via Internet

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

RESPONS.In.City - Methodology

RESPONS.In.City - Methodology RESPONS.In.City - Methodology THE METHODOLOGY OF A RESPONSIBLE CITIZENSHIP PROMOTION Metodologia di Promozione della Cittadinanza come Responsabilità Condivisa 1 Premessa La possibilità di partecipare

Dettagli

Il sistema informativo aziendale

Il sistema informativo aziendale Albez edutainment production Il sistema informativo aziendale III classe ITC 1 Alla fine di questo modulo sarai in grado di: conoscere funzioni, obiettivi e struttura del sistema informativo aziendale;

Dettagli

Risk management come opportunità per un nuovo welfare

Risk management come opportunità per un nuovo welfare Risk management come opportunità per un nuovo welfare Il contesto economico e sociale in cui operano i comitati Uisp condiziona la loro attività mettendoli di fronte a criticità di natura organizzativa,

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1

General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1 General Motors: la storia della nascita e della crescita di una giant firm 1 Centralized control with decentralized responsibility (Johnson and Kaplan, 1987) 1. Dalla nascita fino al 1920 La General Motors,

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Rischio impresa. Rischio di revisione

Rischio impresa. Rischio di revisione Guida alla revisione legale PIANIFICAZIONE del LAVORO di REVISIONE LEGALE dei CONTI Formalizzazione delle attività da svolgere nelle carte di lavoro: determinazione del rischio di revisione, calcolo della

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLA RILEVAZIONE DELLA QUALITA PERCEPITA DAI CITTADINI A tutti i Ministeri - Uffici

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

LA TRASFORMAZIONE DEI SISTEMI AMMINISTRATIVI E CONTABILI: IL PASSAGGIO DALLA CONTABILITÀ FINANZIARIA AI NUOVI SISTEMI CONTABILI (CO.GE.

LA TRASFORMAZIONE DEI SISTEMI AMMINISTRATIVI E CONTABILI: IL PASSAGGIO DALLA CONTABILITÀ FINANZIARIA AI NUOVI SISTEMI CONTABILI (CO.GE. LA TRASFORMAZIONE DEI SISTEMI AMMINISTRATIVI E CONTABILI: IL PASSAGGIO DALLA CONTABILITÀ FINANZIARIA AI NUOVI SISTEMI CONTABILI (CO.GE. E COAN) Prof.ssa Claudia SALVATORE Università degli Studi del Molise

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology SALARY SURVEY 2015 Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2015. Michael

Dettagli

CONSULENZA STRATEGICA A SUPPORTO DELL HOTEL. Annarita Maggi

CONSULENZA STRATEGICA A SUPPORTO DELL HOTEL. Annarita Maggi La Business Intelligence che aumenta fatturati e redditività Una piattaforma semplice, alla portata di tutte le strutture, che consente un controllo costante degli andamenti, mette in relazione i dati

Dettagli