LA TUTELA DELLA PRIVACY NEGLI ADEMPIMENTI DELLE P.A. E IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA TUTELA DELLA PRIVACY NEGLI ADEMPIMENTI DELLE P.A. E IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI"

Transcript

1 Soggetti proponenti LA TUTELA DELLA PRIVACY NEGLI ADEMPIMENTI DELLE P.A. E IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI Le nuove disposizioni in materia di protezione dei dati personali e le problematiche connesse all accesso agli atti e alla gestione dei procedimenti amministrativi Referente Didattico: Antonio Ciccia 1

2 I MODULO IL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO (AGGIORNATO AI DECRETI ATTUATIVI DELLA LEGGE 124/2015 E ALLE MODIFICHE ALLA LEGGE 241/1990) L'obiettivo della prima giornata è fornire strumenti per costruire un buon procedimento amministrativo. L'azione amministrativa deve realizzare interessi pubblici. Il partecipante deve saper costruire un protocollo per i procedimenti di cui ha la responsabilità. principi generali del procedimento il buon procedimento presuppone una buona istruttoria protocolli di azione e check list per tipo di procedimento le regole generali della buona istruttoria raccolta ed analisi dei fatti rilevanti e dei documenti individuazione eventuali controinteressati individuazione degli interessi pubblici e privati e loro bilanciamento individuazione del tipo di attività: vincolata o discrezionale individuazione della regola normativa (ricerca precedenti giurisprudenziali) individuazione delle forme di partecipazione endoprocedimentale prognosi della valutazione di impatto del provvedimento futuro individuazione delle modalità di controllo degli effetti (audit amministrativo) individuazione del soggetto competente alla adozione individuazione modalità di comunicazione, notificazione, pubblicazione verifica del rispetto dei punti del protocollo procedimenti d'ufficio e a istanza di parte termine di conclusione del procedimento le garanzie per il cittadino informazioni sul procedimento il responsabile del procedimento la conclusione del procedimento efficacia ed esecuzione del provvedimento 2

3 II MODULO GLI ATTI AMMINISTRATIVI (AGGIORNATO AI DECRETI ATTUATIVI DELLA LEGGE 124/2015 E ALLE MODIFICHE ALLA LEGGE 241/1990) L'obiettivo della seconda giornata è fornire gli strumenti per la idonea redazione di atti tipici dell'attività amministrativa sia interni sia esterni. In altre parole si tratta della assimilazione delle tecniche per produrre documenti in maniera conforme alle loro finalità e agli obiettivo dell'azione amministrativa. atti istruttori atti definitivi la motivazione degli atti tecniche redazione , corrispondenza, relazioni (loro valore legale) tecniche redazione deliberazioni e determinazioni tecniche di redazione di verbali, contratti, convenzioni tecniche di redazione di revoche, annullamenti, convalide tecniche di redazione di transazioni e accordi conciliativi vizi del provvedimento revoca, annullamento, convalida nullità ed annullabilità del provvedimento vizi del procedimento le responsabilità per inerzie, lentezze, cattivo uso del potere amministrativo Segnalazioni certificate e comunicazioni Il silenzio-assenso 3

4 III MODULO LA TRASPARENZA AMMINISTRATIVA (AGGIORNATO AL D. LGS. 97/2016 E ALLE MODIFICHE D.LGS. 33/2013) Obiettivo della terza giornata è analizzare l'azione amministrativa nella cornice di trasparenza in cui si deve realizzare. L'operato del dirigenti e dei funzionari pubblici deve essere sotto gi occhi di tutti: a che condizioni? obblighi di pubblicazione sul sito per finalità di trasparenza prescrizioni e faq Anac linee guida Garante Privacy periodo di conservazione dati e indicizzabilità condizioni per il riutilizzo e licenze pubblicazioni per finalità ulteriori: casistica pubblicazioni per finalità ulteriori: disciplina accesso civico in relazione a obblighi di pubblicazione accesso civico in relazione a dati e documenti detenuti dalla PA procedimento dell'accesso civico limiti ed esclusioni dell'accesso civico IV MODULO L'ACCESSO DEL CITTADINO (AGGIORNATO AI D.LGS 97/2016 E D.LGS. 50/2016 E ALLE MODIFICHE ALLA LEGGE 241/1990) L'obiettivo della quarta giornata è fornire un vademecum per gestire la forma di trasparenza catalogabile come "accesso". Il partecipante acquisirà conoscenze teorico-pratiche per rispondere alle istanze di visione e copia di dati e documenti l'istruttoria dei procedimenti di accesso: la check list dei controlli accesso ai documenti amministrativi accesso ambientale accesso in materia di appalti accesso del consigliere accesso nelle indagini difensive accesso ai dati previsto dal Codice della Privacy tutela giurisdizionale del diritto di accesso il regolamento statale sull'accesso (dpr 184/2006) i regolamento degli enti pubblici sull'accesso 4

5 V MODULO LA PROTEZIONE DEI DATI DEI CITTADINI (AGGIORNATO AL REGOLAMENTO EUROPEO 2016/679) L'obiettivo della quinta giornata è analizzare il rapporto tra la trasparenza dell'attività e degli atti amministrativi e le regole sulle protezione dei dati. Il partecipante sarà in grado di pianifcare la esecuzione degli adempimenti previsti dalla normativa italiana ed europea in materia di privacy. La privacy nella legge 241/1990 Il codice della privacy trattamento dati comuni trattamento dati sensibili gli adempimenti nei confronti dei cittadini gli adempimenti nei confronti del Garante gli adempimenti organizzativi (nomina responsabili e incaricati) privacy e rapporti con altre PA privacy e rapporti con affidatari di servizi rapporto tra privacy e accesso e trasparenza il Regolamento Europeo 2016/679 il Responsabile della protezione dei dati il sistema sanzionatorio della privacy 5

6 I nostri plus Corsi dal taglio spiccatamente pratico-operativo. Docenti altamente qualificati con esperienza maturata all interno delle P.A. Esperienza più che ventennale nella formazione rivolta a pubblici dipendenti. Assistenza dedicata in tempo reale La segreteria organizzativa Formel sarà infatti a disposizione per informazioni su programmi, docenti, documentazione, logistica e qualsiasi altra esigenza formativa. I nostri recapiti: il numero verde e l Supporti on line E prevista la fruizione dei supporti on line attraverso una piattaforma tematica, un servizio innovativo riservato a tutti i partecipanti, i quali, ognuno con propria User-id e password, potranno: Visualizzare la scheda riepilogativa moduli frequentati e dei servizi usufruiti. Scaricare la documentazione dei moduli effettuati in formato file PDF o Word. Usufruire di un servizio di assistenza dedicata in tempo reale: la segreteria organizzativa Formel sarà infatti a disposizione per informazioni su programmi, docenti, documentazione e logistica e qualsiasi altra esigenza formativa. Aggiornamento tramite libero accesso a portali tematici I partecipanti, inoltre, avranno la facoltà di accedere gratuitamente ai siti tematici Formel: si tratta di portali online all interno dei quali è possibile leggere e stampare articoli, curati dai migliori esperti dei vari settore (personale, contratti e appalti, finanziario, servizi alla persona, ecc.) inerenti l applicazione di nuove norme e gli strumenti di lavoro pratici ed adeguati per lo svolgimento della propria attività professionale. Settimanalmente, poi, si riceveranno newsletter con le ultime novità di stretta attualità. Attestazioni finali Alla fine del percorso formativo sarà consegnato ai partecipanti un attestato di frequenza rilasciato dall Università e Formel Srl. Previo superamento di un test finale, sarà possibile ottenere attestato con profitto. Se di interesse, sarà possibile ottenere attestato con crediti formativi secondo la propria attività professionale (Assistenti Sociali, Avvocati, ecc.). Coffee-Break A tutti i partecipanti sarà offerto coffee-break. e per il successo del corso, collaborate con La puntualità iniziare insieme e finire insieme consentirà un migliore apprendimento! Il rispetto del docente e dei colleghi Il confronto produttivo scambiarsi informazioni aumenterà le conoscenze. L essere propositivi con il sorriso e l ottimismo il successo arriverà! Buon lavoro a tutti! 6

LA RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Soggetti proponenti LA RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Novità in materia di personale e organizzazione Referente Didattico: Arturo Bianco 1 1 Modulo LA GESTIONE DEL PERSONALE NELLE PA DOPO LA PRIVATIZZAZIONE

Dettagli

LA PERFORMANCE DEI DIPENDENTI PUBBLICI

LA PERFORMANCE DEI DIPENDENTI PUBBLICI Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA LA RIFORMA DEL PUBBLICO IMPIEGO: NUOVE NORME SULLA RESPONSABILITÀ DISCIPLINARE DEI PUBBLICI DIPENDENTI, NOVITÀ SULLA VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE, TRASPARENZA,

Dettagli

GESTIONE DELLA SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE

GESTIONE DELLA SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA DISCIPLINA DEL LAVORO; GESTIONE DELLA SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE CORSO II LIVELLO TIPO A GESTIONE DELLA SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE Corso Avanzato

Dettagli

VALUTAZIONE DELL IMPATTO E DELL EFFICACIA DELLE POLITICHE PUBBLICHE

VALUTAZIONE DELL IMPATTO E DELL EFFICACIA DELLE POLITICHE PUBBLICHE Soggetti proponenti VALUTAZIONE DELL IMPATTO E DELL EFFICACIA DELLE POLITICHE PUBBLICHE Supportare la gestione e apprendere dall'esperienza Referente Didattico: Nadia Corà 1 1 MODULO Tipologie di valutazione:

Dettagli

I DECRETI MADIA E LA RIFORMA DEL PUBBLICO IMPIEGO

I DECRETI MADIA E LA RIFORMA DEL PUBBLICO IMPIEGO Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA LA RIFORMA DEL PUBBLICO IMPIEGO: NUOVE NORME SULLA RESPONSABILITA DISCIPLINARE DEI DIPENDENTI NOVITA SULLA VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE TRASPARENZA, SPORTELLO

Dettagli

GLI STRUMENTI FINANZIARI DELL'UNIONE EUROPEA

GLI STRUMENTI FINANZIARI DELL'UNIONE EUROPEA Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA PROGETTAZIONE EUROPEA PER L UTILIZZAZIONE DEI FONDI COMUNITARI CORSO I LIVELLO GLI STRUMENTI FINANZIARI DELL'UNIONE EUROPEA I fondi comunitari e la loro

Dettagli

ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA NELLA PRATICA OPERATIVA

ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA NELLA PRATICA OPERATIVA Soggetti proponenti ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA NELLA PRATICA OPERATIVA La gestione del rischio corruzione e degli obblighi di trasparenza Referente Didattico: Nadia Corà 1 1 MODULO, DURATA 8 ORE Ruolo

Dettagli

LA TUTELA DELLA PRIVACY NEGLI ADEMPIMENTI DELLE P.A. E IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI

LA TUTELA DELLA PRIVACY NEGLI ADEMPIMENTI DELLE P.A. E IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI Soggetti proponenti LA TUTELA DELLA PRIVACY NEGLI ADEMPIMENTI DELLE P.A. E IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI Le nuove disposizioni in materia di protezione dei dati personali e le problematiche connesse

Dettagli

LA CRESCITA DIGITALE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA CRESCITA DIGITALE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA PRODUZIONE, GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI DIGITALI E O DIGITALIZZATI SVILUPPO DELLE BANCHE DATI DI INTERESSE NAZIONALE SISTEMI DI AUTENTICAZIONE

Dettagli

L'INFORMATICA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

L'INFORMATICA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA PRODUZIONE, GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI DIGITALI E O DIGITALIZZATI SVILUPPO DELLE BANCHE DATI DI INTERESSE NAZIONALE SISTEMI DI AUTENTICAZIONE

Dettagli

BILANCIO E CONTABILITÀ

BILANCIO E CONTABILITÀ Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA BILANCIO E CONTABILITÀ CORSO II LIVELLO TIPO A BILANCIO E CONTABILITÀ Il percorso di riforma e le novità per una corretta gestione Referente didattico: Giampiero

Dettagli

TECNICHE E STRUMENTI PER UNA COMUNICAZIONE EFFICACE

TECNICHE E STRUMENTI PER UNA COMUNICAZIONE EFFICACE Soggetti proponenti TECNICHE E STRUMENTI PER UNA COMUNICAZIONE EFFICACE Public speaking, linguaggio non verbale, comunicazione sul web Referente Didattico: Sara Del Giudice Per il corso sarà richiesto

Dettagli

LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DIGITALE E LA GESTIONE DEL DOCUMENTO INFORMATICO

LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DIGITALE E LA GESTIONE DEL DOCUMENTO INFORMATICO Soggetti proponenti LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DIGITALE E LA GESTIONE DEL DOCUMENTO INFORMATICO Un corso pratico ed operativo sui cambiamenti dei processi e del lavoro del pubblico dipendente nell era

Dettagli

LA CONTABILITÀ PUBBLICA

LA CONTABILITÀ PUBBLICA Soggetti proponenti LA CONTABILITÀ PUBBLICA Analisi delle novità introdotte dal legislatore - Come applicare le nuove disposizioni in materia di finanza e fiscalità Referente Didattico: Vincenzo Cuzzola

Dettagli

LA DIGITALIZZAZIONE DELL ATTIVITÀ DEGLI ENTI PUBBLICI

LA DIGITALIZZAZIONE DELL ATTIVITÀ DEGLI ENTI PUBBLICI Soggetti proponenti LA DIGITALIZZAZIONE DELL ATTIVITÀ DEGLI ENTI PUBBLICI Documento informatico, firma elettronica e pec L uso delle nuove tecnologie per l implementazione ottimale dei processi della PA

Dettagli

LA GESTIONE DEI CONFLITTI Come migliorare la comunicazione per favorire le relazioni interne ed esterne nelle P.A.

LA GESTIONE DEI CONFLITTI Come migliorare la comunicazione per favorire le relazioni interne ed esterne nelle P.A. Soggetti proponenti LA GESTIONE DEI CONFLITTI Come migliorare la comunicazione per favorire le relazioni interne ed esterne nelle P.A. Referente Didattico: Sara Del Giudice Per il corso sarà richiesto

Dettagli

LEADERSHIP E MANAGEMENT NELLE P.A.

LEADERSHIP E MANAGEMENT NELLE P.A. Soggetti proponenti LEADERSHIP E MANAGEMENT NELLE P.A. Gestire al meglio il gruppo di lavoro per velocizzare e ottimizzare i risultati da conseguire Referente Didattico: Sara Del Giudice Per il corso sarà

Dettagli

IL LAVORO PUBBLICO DOPO LE RIFORME DEGLI ANNI DAL 2010 AL 2016

IL LAVORO PUBBLICO DOPO LE RIFORME DEGLI ANNI DAL 2010 AL 2016 Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA PERSONALE, ORGANIZZAZIONE E RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE CORSO I LIVELLO IL LAVORO PUBBLICO DOPO LE RIFORME DEGLI ANNI DAL 2010 AL 2016 Referente

Dettagli

LA PERFORMANCE DEI DIPENDENTI PUBBLICI

LA PERFORMANCE DEI DIPENDENTI PUBBLICI Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA LA RIFORMA DEL PUBBLICO IMPIEGO: NUOVE NORME SULLA RESPONSABILITÀ DISCIPLINARE DEI PUBBLICI DIPENDENTI, NOVITÀ SULLA VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE, TRASPARENZA,

Dettagli

LA PREVIDENZA NELLA P.A.

LA PREVIDENZA NELLA P.A. Soggetti proponenti LA PREVIDENZA NELLA P.A. Aspetti operativi e applicativi Referente Didattico: Fabio Venanzi 1 1 MODULO, DURATA 8 ORE LE PENSIONI NEL PUBBLICO IMPIEGO DOPO LA LEGGE DI STABILITÀ 2016

Dettagli

Soggetti proponenti IL LAVORO DI GRUPPO. Costruire relazioni efficaci per lavorare in team e conseguire risultati ottimali

Soggetti proponenti IL LAVORO DI GRUPPO. Costruire relazioni efficaci per lavorare in team e conseguire risultati ottimali Soggetti proponenti IL LAVORO DI GRUPPO Costruire relazioni efficaci per lavorare in team e conseguire risultati ottimali Referente Didattico: Sara Del Giudice Per il corso sarà richiesto l accreditamento

Dettagli

LA CONTABILITÀ PUBBLICA Analisi delle novità introdotte dal legislatore - Come applicare le nuove disposizioni in materia di finanza e fiscalità

LA CONTABILITÀ PUBBLICA Analisi delle novità introdotte dal legislatore - Come applicare le nuove disposizioni in materia di finanza e fiscalità Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA BILANCIO E CONTABILITÀ CORSO I LIVELLO LA CONTABILITÀ PUBBLICA Analisi delle novità introdotte dal legislatore - Come applicare le nuove disposizioni in

Dettagli

INDICE. Schemi. Prefazione... p. XV

INDICE. Schemi. Prefazione... p. XV Prefazione... Schemi p. XV 1 La nozione di procedimento amministrativo... 3 2A I principi generali del procedimento amministrativo (art. 1)... 4 2B I principi sovranazionali... 5 2C I principi della C.E.D.U....

Dettagli

LA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA E DISCIPLINARE DEL DIPENDENTE PUBBLICO

LA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA E DISCIPLINARE DEL DIPENDENTE PUBBLICO Soggetti proponenti LA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA E DISCIPLINARE DEL DIPENDENTE PUBBLICO Doveri e divieti imposti dalla legge anticorruzione, sulla trasparenza, sulla inconferibilità e incompatibilità

Dettagli

I FONDI EUROPEI E LE BASI DELLA POLITICA ECONOMICA, SOCIALE E DI COESIONE DELL UE

I FONDI EUROPEI E LE BASI DELLA POLITICA ECONOMICA, SOCIALE E DI COESIONE DELL UE Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA PROGETTAZIONE EUROPEA INIZIATIVE PER L UTILIZAZIONE DEI FONDI COMUNITARI CORSO II LIVELLO TIPO A I FONDI EUROPEI E LE BASI DELLA POLITICA ECONOMICA, SOCIALE

Dettagli

La normativa anticorruzione

La normativa anticorruzione La normativa anticorruzione Approcci concreti per le P.A. Corso 40 ore Area tematica: Anticorruzione e trasparenza La normativa anticorruzione dal 2012 ad oggi è stata ampliata sino ad arrivare a toccare

Dettagli

IL CAPITOLATO SPECIALE

IL CAPITOLATO SPECIALE Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA APPALTI E CONTRATTI PUBBLICI CORSO II LIVELLO TIPO A IL CAPITOLATO SPECIALE la gestione della gara e la relazione del capitolato con il processo di valutazione

Dettagli

VALUTAZIONE DELL IMPATTO E DELL EFFICACIA DELLE POLITICHE PUBBLICHE SOCIALI E SOCIO-SANITARIE

VALUTAZIONE DELL IMPATTO E DELL EFFICACIA DELLE POLITICHE PUBBLICHE SOCIALI E SOCIO-SANITARIE Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA VALUTAZIONE DELL IMPATTO E DELL EFFICACIA DELLE POLITICHE PUBBLICHE CORSO I LIVELLO VALUTAZIONE DELL IMPATTO E DELL EFFICACIA DELLE POLITICHE PUBBLICHE SOCIALI

Dettagli

La nuova trasparenza amministrativa e il nuovo volto del diritto di accesso civico: verso l'allineamento al modello c.d. F.O.I.A

La nuova trasparenza amministrativa e il nuovo volto del diritto di accesso civico: verso l'allineamento al modello c.d. F.O.I.A SCUOLA PER GLI ENTI LOCALI La nuova trasparenza amministrativa e il nuovo volto del diritto di accesso civico: verso l'allineamento al modello c.d. F.O.I.A Seminario per dirigenti, funzionari e amministratori

Dettagli

-Durata 9 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI

-Durata 9 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI Corsi di aggiornamento per Responsabili e Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione (rif. Art. 32 del D.Lgs 81/2008) B003 La gestione dei contratti di appalto, d opera o di somministrazione. Il DUVRI

Dettagli

Settore AMBIENTE. E002 Corso di formazione per tecnici addetti alla gestione dei rifiuti e delle tematiche ambientali D. Lgs. 152/2006 e ss.mm.ii.

Settore AMBIENTE. E002 Corso di formazione per tecnici addetti alla gestione dei rifiuti e delle tematiche ambientali D. Lgs. 152/2006 e ss.mm.ii. Settore AMBIENTE E002 Corso di formazione per tecnici addetti alla gestione dei rifiuti e delle tematiche ambientali D. Lgs. 152/2006 e ss.mm.ii. Durata 18 ore DESTINATARI Il corso è destinato a tutti

Dettagli

AFFIDAMENTO E STIPULA DEI CONTRATTI DI LAVORI PUBBLICI ALLA LUCE DEL NUOVO CODICE E DELLE PRIME INDICAZIONI OPERATIVE

AFFIDAMENTO E STIPULA DEI CONTRATTI DI LAVORI PUBBLICI ALLA LUCE DEL NUOVO CODICE E DELLE PRIME INDICAZIONI OPERATIVE AFFIDAMENTO E STIPULA DEI CONTRATTI DI LAVORI PUBBLICI ALLA LUCE DEL NUOVO CODICE E DELLE PRIME INDICAZIONI OPERATIVE (Il ciclo formativo è in corso di accreditamento presso l'ordine degli Avvocati di

Dettagli

C022 Corso di formazione in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro destinato ai lavoratori Rischio chimico

C022 Corso di formazione in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro destinato ai lavoratori Rischio chimico C022 Corso di formazione in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro destinato ai lavoratori Rischio chimico - durata 3 ore - Artt. 36-37 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Accordo Stato-Regioni del

Dettagli

-Durata 9 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI ARTICOLAZIONE DEL CORSO

-Durata 9 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI ARTICOLAZIONE DEL CORSO Corsi di aggiornamento per Responsabili e Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione (rif. Art. 32 del D.Lgs 81/2008) B016 Dispositivi di protezione individuali (DPI), caratteristiche e scelta -Durata

Dettagli

PROGRAMMA DEL PERCORSO FORMATIVO SPERIMENTALE PER I VALUTATORI DEL SISTEMA DI STRUTTURE/SERVIZI SOCIALI E SOCIOSANITARI AI FINI DELL ACCREDITAMENTO

PROGRAMMA DEL PERCORSO FORMATIVO SPERIMENTALE PER I VALUTATORI DEL SISTEMA DI STRUTTURE/SERVIZI SOCIALI E SOCIOSANITARI AI FINI DELL ACCREDITAMENTO Formazione valutatori accreditamento sociosanitario PROGRAMMA DEL PERCORSO FORMATIVO SPERIMENTALE PER I VALUTATORI DEL SISTEMA DI STRUTTURE/SERVIZI SOCIALI E SOCIOSANITARI AI FINI DELL ACCREDITAMENTO Regione

Dettagli

MANAGEMENT DELLE EMERGENZE E DELLA PROTEZIONE CIVILE

MANAGEMENT DELLE EMERGENZE E DELLA PROTEZIONE CIVILE Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA MANAGEMENT DELLA PROTEZIONE CIVILE CORSO II LIVELLO TIPO A MANAGEMENT DELLE EMERGENZE E DELLA PROTEZIONE CIVILE Corso avanzato sulle corrette procedure Referenti

Dettagli

Docente Formatore per la Sicurezza sul Lavoro. 24 ore Online

Docente Formatore per la Sicurezza sul Lavoro. 24 ore Online Docente Formatore per la Sicurezza sul Lavoro 24 ore Online Crediti formativi rilasciati dal corso Ingegneri - 24 CFP Architetti - 15 CFP Geometri - 48 CFP Descrizione del corso Obbiettivi Il corso di

Dettagli

OLEODINAMICA FLUID POWER

OLEODINAMICA FLUID POWER L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con Tecniche Nuove co-organizza: SICUREZZA E AFFIDABILITÀ E DEI SISTEMI OLEODINAMICI Ing. Antonino Bonanno OLEODINAMICA FLUID POWER

Dettagli

- durata 4 ore - Art. 46 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i.

- durata 4 ore - Art. 46 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. C026 Corso di formazione per addetti alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze CORSO DI TIPO A : Rischio di incendio Basso - durata 4 ore - Art. 46 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i.

Dettagli

Valore P.A. - Corsi di formazione Programma dettagliato del Corso

Valore P.A. - Corsi di formazione Programma dettagliato del Corso Valore P.A. - Corsi di formazione 2017 Programma dettagliato del Corso I contratti della P.A. tra diritto pubblico e privato: procedure e strumenti di gestione Se nel passato l attività pubblicistica e

Dettagli

GLI STRUMENTI FINANZIARI DELL'UNIONE EUROPEA

GLI STRUMENTI FINANZIARI DELL'UNIONE EUROPEA Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA PROGETTAZIONE EUROPEA PER L UTILIZZAZIONE DEI FONDI COMUNITARI CORSO I LIVELLO GLI STRUMENTI FINANZIARI DELL'UNIONE EUROPEA I fondi comunitari e la loro

Dettagli

GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE

GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE Soggetti proponenti GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE Ascolto di se e degli altri per una migliore collaborazione Referente Didattico: Sara Del Giudice Per il corso sarà richiesto l accreditamento al

Dettagli

Sicurezza Antincendio nelle Autorimesse. 4 ore Online

Sicurezza Antincendio nelle Autorimesse. 4 ore Online Sicurezza Antincendio nelle Autorimesse 4 ore Online Crediti formativi rilasciati dal corso Geometri - 8 CFP Descrizione del corso Obbiettivi Il nuovo regolamento di semplificazione delle procedure riserva

Dettagli

La responsabilità amministrativa e disciplinare del Dipendente Pubblico

La responsabilità amministrativa e disciplinare del Dipendente Pubblico PROGRAMMA DETTAGLIATO Titolo del Corso La responsabilità amministrativa e disciplinare del Dipendente Pubblico Doveri e divieti imposti dalla legge anticorruzione, sulla trasparenza, sulla inconferibilità

Dettagli

-Durata 9 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI ARTICOLAZIONE DEL CORSO

-Durata 9 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI ARTICOLAZIONE DEL CORSO Corso di aggiornamento destinato al Coordinatore per la progettazione e al Coordinatore per l esecuzione dei lavori A016 Dispositivi di protezione individuali (DPI), caratteristiche e scelta -Durata 9

Dettagli

Curriculum Vitae. Dal 01/01/2005 Incarico di Vice Segretario del Comune di Castegnato

Curriculum Vitae. Dal 01/01/2005 Incarico di Vice Segretario del Comune di Castegnato Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome GOZZINI ORNELLA Data di nascita 10/03/1967 Qualifica Funzionario Amministrativo Amministrazione Comune di Castegnato (BS) Incarico attuale Responsabile

Dettagli

Piano triennale della Trasparenza e Integrità (P.T.T.I.)

Piano triennale della Trasparenza e Integrità (P.T.T.I.) MANTOVA ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI Piano triennale della Trasparenza e Integrità (P.T.T.I.) Anni 2015-2017 Predisposto dal Responsabile per la trasparenza Dott. Andrea

Dettagli

Lo IAL & l e-learning

Lo IAL & l e-learning Lo IAL & l e-learning Lo IAL è in grado di erogare corsi di formazione in modalità e-learning su diverse tematiche, quali: salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs 81/2008); sistemi di gestione per

Dettagli

PROGRAMMA INFORMATIZZAZIONE DELLA GESTIONE DEI FLUSSI DOCUMENTALI A MEZZO PROTOCOLLOASP, PEC E PEO CORSO DI FORMAZIONE PER IL PERSONALE AMMINISTRATIVO

PROGRAMMA INFORMATIZZAZIONE DELLA GESTIONE DEI FLUSSI DOCUMENTALI A MEZZO PROTOCOLLOASP, PEC E PEO CORSO DI FORMAZIONE PER IL PERSONALE AMMINISTRATIVO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione generale per le risorse umane e finanziarie

Dettagli

-Durata 9 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI

-Durata 9 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI Corsi di aggiornamento per Responsabili e Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione (rif. Art. 32 del D.Lgs 81/2008) B002 Criteri e metodi per la valutazione dei rischi. Il DVR -Durata 9 ore- DESTINATARI

Dettagli

-Durata 28 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI

-Durata 28 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI Corsi di formazione per Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione Art. 32 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Accordo Stato-regioni del 26 gennaio 2006 B031 Corso di aggiornamento ASPP -Durata 28 ore- DESTINATARI

Dettagli

Contabilità dei Lavori Pubblici. 3 ore Online

Contabilità dei Lavori Pubblici. 3 ore Online Contabilità dei Lavori Pubblici 3 ore Online Descrizione del corso Obbiettivi Il corso introduce la tematica della gestione dei lavori pubblici, affrontandone gli elementi essenziali, per comprendere e

Dettagli

GRUPPI DI LAVORO ORIENTATI AL SUCCESSO

GRUPPI DI LAVORO ORIENTATI AL SUCCESSO Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA GESTIONE DEI CONFLITTI, PSICOLOGIA DEI GRUPPI, GESTIONE DELLE RELAZIONI, GESTIONE DELLE RISORSE UMANE, LAVORO DI GRUPPO CORSO I LIVELLO GRUPPI DI LAVORO

Dettagli

Durata 2 ore DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI ARTICOLAZIONE DEL CORSO

Durata 2 ore DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI ARTICOLAZIONE DEL CORSO Corsi di formazione e informazione in materia di sicurezza destinati alle varie figure aziendali C014 Corso di formazione in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro destinato ai lavoratori Videoterminali

Dettagli

-Durata 9 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI

-Durata 9 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI Corsi di aggiornamento per Responsabili e Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione (rif. Art. 32 del D.Lgs 81/2008) B004 Il rischio chimico: criteri e metodi di valutazione -Durata 9 ore- DESTINATARI

Dettagli

PROGETTARE, COMUNICARE, CONTROLLARE E VALUTARE I SERVIZI PER UNA GOVERNANCE ORIENTATA AGLI STAKEHOLDER

PROGETTARE, COMUNICARE, CONTROLLARE E VALUTARE I SERVIZI PER UNA GOVERNANCE ORIENTATA AGLI STAKEHOLDER Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA LA CENTRALITÀ DEL CITTADINO; QUALITÀ DEL SERVIZIO PUBBLICO, GESTIONE VOLTA ALL ECCELLENZA CORSO II LIVELLO TIPO A PROGETTARE, COMUNICARE, CONTROLLARE E VALUTARE

Dettagli

-Durata 9 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI

-Durata 9 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI Corso di aggiornamento destinato al Coordinatore per la progettazione e al Coordinatore per l esecuzione dei lavori A013 Il rischio elettrico e la protezione dalle scariche atmosferiche -Durata 9 ore-

Dettagli

-Durata 9 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI

-Durata 9 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI Corso di aggiornamento destinato al Coordinatore per la progettazione e al Coordinatore per l esecuzione dei lavori A007 - Sostanze pericolose Parte II Agenti cancerogeni e mutageni. Il rischio connesso

Dettagli

Segreterie INCONTRO FORMATIVO 2017

Segreterie INCONTRO FORMATIVO 2017 Segreterie 2.1 2 INCONTRO FORMATIVO 2017 LE PROBLEMATICHE ED IL CONTENZIOSO RIGUARDANTI LE SEGRETERIE STUDENTI DELL UNIVERSITÀ [CODICE ATTIVITÀ: 28CP17] Corso di formazione Sapienza Università di Roma

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale

INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale CURRICULUM VITᴁ INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Fax dell ufficio E-mail istituzionale DANIELA RAPASTELLA 23.08.1957

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 5157 del 15/04/2014 Proposta: DPG/2014/5481 del 11/04/2014 Struttura proponente: Oggetto:

Dettagli

CORSO PRIVACY AVANZATO

CORSO PRIVACY AVANZATO CORSO PRIVACY AVANZATO 18 e 19 giugno 2015 MODULO 2/A PROGRAMMA Come predisporre un accordo sindacale; La Notificazione all Autorità Garante Privacy (quando effettuarla); Caso pratico ATB MOBILITA SPA

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 7566 del 18/06/2015 Proposta: DPG/2015/8137 del 17/06/2015 Struttura proponente: Oggetto:

Dettagli

Regolamento Per l Organizzazione di Seminari/Corsi di Formazione

Regolamento Per l Organizzazione di Seminari/Corsi di Formazione Regolamento Per l Organizzazione di Seminari/Corsi di Formazione 1) L Organizzazione di Seminari/Corsi di Formazione è in capo all Ordine degli Architetti Provinciale. 2) Possono proporre Seminari/Corsi

Dettagli

OLEODINAMICA FLUID POWER

OLEODINAMICA FLUID POWER L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con Tecniche Nuove co-organizza: CIRCUITI AVANZATI PER L OLEODINAMICA Ing. Pietro Marani OLEODINAMICA FLUID POWER CORSO DI ALTA FORMAZIONE

Dettagli

VALORE P.A Corso di formazione in ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA

VALORE P.A Corso di formazione in ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA VALORE P.A. 201 Corso di formazione in ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA Dipartimento di Economia e Diritto Facoltà di Economia di Sapienza Università di Roma SEDE DI SVOLGIMENTO DEL CORSO Facoltà di Economia,

Dettagli

LA GESTIONE DELLA GARA E L ESECUZIONE DEGLI APPALTI

LA GESTIONE DELLA GARA E L ESECUZIONE DEGLI APPALTI Soggetti proponenti LA GESTIONE DELLA GARA E L ESECUZIONE DEGLI APPALTI Corso operativo in materia di appalti e contratti pubblici con riferimento sia a lavori che a beni e servizi Referente Didattico:

Dettagli

CITTA DI CORLEONE Provincia di Palermo Ufficio Tecnico - V Settore - Servizio LL.PP.

CITTA DI CORLEONE Provincia di Palermo Ufficio Tecnico - V Settore - Servizio LL.PP. CITTA DI CORLEONE Provincia di Palermo Ufficio Tecnico - V Settore - Servizio LL.PP. TRASPARENZA VALUTAZIONE E MERITO Art. 35 del 33 del 14/03/13 PERIODO DI RIFERIMENTO ANNO 13 N PROCEDIMENTO UNITA ORGANIZZATIVA

Dettagli

Corso destinato agli Incaricati per i Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE

Corso destinato agli Incaricati per i Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Corso destinato agli Incaricati per i Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Responsabile del progetto formativo: Dott. Ing. Antonio Razionale Tutor: Dott. Ing.

Dettagli

CURRICULUM VITAE VINCENZA PALAMARA

CURRICULUM VITAE VINCENZA PALAMARA CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome VINCENZA PALAMARA Data di nascita 13/4/1959 Qualifica Funzionario dei Servizi consiliari CAT. D 1/5 Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell

Dettagli

Piano di Formazione del personale. Allegato al Modello Organizzativo e funzionamento PON Città Metropolitane CCI 2014IT16M2OP004

Piano di Formazione del personale. Allegato al Modello Organizzativo e funzionamento PON Città Metropolitane CCI 2014IT16M2OP004 Piano di Formazione del personale Allegato al Modello Organizzativo e funzionamento PON Città Metropolitane 2014-2020 CCI 2014IT16M2OP004 a cura della Direzione Generale U.O.A. Struttura di Supporto per

Dettagli

Privacy: formazione sul nuovo Codice

Privacy: formazione sul nuovo Codice Area Risorse Umane Privacy Privacy: formazione sul nuovo Codice ASSINDUSTRIA ANCONA Proseguono i pomeriggi di formazione sul nuovo Codice della privacy, entrato in vigore il 1 gennaio 2004 Assindustria

Dettagli

Gruppo Anticorruzione e Trasparenza (GLAT)

Gruppo Anticorruzione e Trasparenza (GLAT) Gruppo Anticorruzione e Trasparenza (GLAT) Relazione attività periodo 2014-2017 Assemblea generale per elezioni CoDAU - Roma 25 maggio 2017 GLAT origine e composizione Costituito nel 2013 dopo l entrata

Dettagli

-Durata 9 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI

-Durata 9 ore- DESTINATARI CONTENUTI ED OBIETTIVI Corsi di aggiornamento per Responsabili e Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione (rif. Art. 32 del D.Lgs 81/2008) B017 Movimentazione manuale dei carichi e movimentazione merci -Durata 9 ore-

Dettagli

MO D E L L O P E R I L CURRICULUM VITAE

MO D E L L O P E R I L CURRICULUM VITAE MO D E L L O P E R I L CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome, nome Orbelli Maria Carla Data di nascita 28 gennaio 1969 Qualifica Istruttore Direttivo Amministrativo Amministrazione Comune di

Dettagli

Corso auditor di sistemi di gestione della sicurezza secondo la norma UNI 19011

Corso auditor di sistemi di gestione della sicurezza secondo la norma UNI 19011 Corso ECM Corso auditor di sistemi di gestione della secondo la norma UNI 19011 Responsabile Scientifico: Ivan Poli Medico veterinario Direttore Servizio Assistenza veterinaria Area B Azienda per l assistenza

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa

OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa Ente proponente: Gruppo Euroconference Spa Via Enrico Fermi, 11/A 37135

Dettagli

LA GOVERNANCE DEI SERVIZI ORIENTATA AGLI STAKEHOLDER

LA GOVERNANCE DEI SERVIZI ORIENTATA AGLI STAKEHOLDER Soggetti proponenti AREA TEMATICA DI PERTINENZA LA CENTRALITÀ DEL CITTADINO; QUALITÀ DEL SERVIZIO PUBBLICO, GESTIONE VOLTA ALL ECCELLENZA CORSO I LIVELLO LA GOVERNANCE DEI SERVIZI ORIENTATA AGLI STAKEHOLDER

Dettagli

Comune di San Cipriano d Aversa (Prov. di Caserta)

Comune di San Cipriano d Aversa (Prov. di Caserta) Comune di San Cipriano d Aversa (Prov. di Caserta) Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COPIA N 69 del 22.09.2015 OGGETTO: INDIVIDUAZIONE DELL'AREA ORGANIZZATIVA OMOGENEA E ISTITUZIONE DEL SERVIZIO

Dettagli

OLEODINAMICA FLUID POWER

OLEODINAMICA FLUID POWER L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con Tecniche Nuove co-organizza: Ing. Antonino Bonanno OLEODINAMICA FLUID POWER CORSO DI ALTA FORMAZIONE CON IL PATROCINIO DI: CREDITI

Dettagli

La Riforma Madia: il nuovo procedimento nei rapporti tra pubbliche amministrazioni e nei rapporti tra amministrazione e privati

La Riforma Madia: il nuovo procedimento nei rapporti tra pubbliche amministrazioni e nei rapporti tra amministrazione e privati Seminario Le misure di semplificazione amministrativa introdotte dalla Legge 124/2015 e dai provvedimenti attuativi La Riforma Madia: il nuovo procedimento nei rapporti tra pubbliche amministrazioni e

Dettagli

SERVIZI SPECIALISTICI LEGALI E TECNICO- SISTEMISTICI PER ADEGUAMENTO ATTIVITÀ AL CODICE DELLA PRIVACY.

SERVIZI SPECIALISTICI LEGALI E TECNICO- SISTEMISTICI PER ADEGUAMENTO ATTIVITÀ AL CODICE DELLA PRIVACY. SERVIZI SPECIALISTICI LEGALI E TECNICO- SISTEMISTICI PER ADEGUAMENTO ATTIVITÀ AL CODICE DELLA PRIVACY. Il presente documento ha lo scopo di illustrare in dettaglio i servizi legali ed informatici specialistici

Dettagli

Nomos Appalti S.r.l - Viale di Val Fiorita 90, Roma (www.nomosappalti.it);

Nomos Appalti S.r.l - Viale di Val Fiorita 90, Roma (www.nomosappalti.it); F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MICHELE SCAZZIOTA VIALE DI VAL FIORITA 90, 00144 ROMA - ITALIA Telefono 06 / 45.55.64.55 Fax 06

Dettagli

AVVISO PUBBLICO INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO FORMATORE

AVVISO PUBBLICO INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO FORMATORE AVVISO PUBBLICO INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO FORMATORE PER LA REALIZZAZIONE DEL CORSO INTERNET PER LE AZIENDE: OPPORTUNITA, CRESCITA E SVILUPPO VIAGGIANO IN RETE Premesso che: Cig n. ZB50448554 IL SEGRETARIO

Dettagli

OLEODINAMICA FLUID POWER

OLEODINAMICA FLUID POWER OLEODINAMICA FLUID POWER CORSO DI ALTA FORMAZIONE 2016 L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano in collaborazione con Tecniche Nuove co-organizza: Ing. Antonino Bonanno Il riconoscimento di 15

Dettagli

Descrizione del progetto formativo

Descrizione del progetto formativo Il Dipartimento di Giurisprudenza dell Università degli Studi di Messina, nell ambito del Programma VALORE P.A., promosso dall INPS, ha in programma l attivazione di un Corso universitario di Alta Formazione

Dettagli

PROPOSTA FORMATIVA. La Legge anticorruzione e i riflessi sulle Camere di Commercio 1

PROPOSTA FORMATIVA. La Legge anticorruzione e i riflessi sulle Camere di Commercio 1 PROPOSTA FORMATIVA La Legge anticorruzione e i riflessi operativi sulle Camere di Commercio La Legge anticorruzione e i riflessi sulle Camere di Commercio 1 Sommario 1 - Contesto normativo... 3 2 - Il

Dettagli

REGIONE TOSCANA UFFICI REGIONALI GIUNTA REGIONALE

REGIONE TOSCANA UFFICI REGIONALI GIUNTA REGIONALE REGIONE TOSCANA UFFICI REGIONALI GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 19-06-2017 (punto N 12 ) Delibera N 646 del 19-06-2017 Proponente VITTORIO BUGLI DIREZIONE AFFARI LEGISLATIVI, GIURIDICI

Dettagli

FORMAZIONE RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA

FORMAZIONE RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA FORMAZIONE RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA CORSO DI FORMAZIONE BASE PER RLS Corso rivolto ai lavoratori eletti o designati RLS Date Orari Durata del corso Sede CFA Obiettivi e Finalità del

Dettagli

Integrazione socio-sanitaria: nuove prospettive aspetti istituzionali (Stato- Regioni- EE.LL.) e aspetti organizzativi (Comune e ASL)

Integrazione socio-sanitaria: nuove prospettive aspetti istituzionali (Stato- Regioni- EE.LL.) e aspetti organizzativi (Comune e ASL) Ente Pubblico non economico L. 84/93 D.M. 615/94 A V V I S O P U B B L I C O ISCRIZIONE AL CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE Integrazione socio-sanitaria: nuove prospettive aspetti istituzionali (Stato-

Dettagli

Corso di formazione nell ambito del Piano di formazione anno 2014 della Scuola Superiore di Protezione Civile

Corso di formazione nell ambito del Piano di formazione anno 2014 della Scuola Superiore di Protezione Civile Corso di formazione nell ambito del Piano di formazione anno 2014 della Scuola Superiore di Protezione Civile Corso per formatori di formatori (Responsabili di eventi di formazione) (Codice: SPC4003/AI-BI

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE PER MEDIATORI

CORSI DI FORMAZIONE PER MEDIATORI ADR Piemonte è iscritta al n. 391 dell Elenco degli Enti abilitati a tenere corsi di formazione per mediatori presso il ministero della Giustizia. CORSI DI FORMAZIONE PER MEDIATORI ai sensi del D.Lgs.

Dettagli

Do.C.Fa e Pratiche Catastali. 8 ore Online

Do.C.Fa e Pratiche Catastali. 8 ore Online Do.C.Fa e Pratiche Catastali 8 ore Online Crediti formativi rilasciati dal corso Ingegneri - 8 CFP Architetti - 8 CFP P. Industriali - 11 CFP Geometri - 16 CFP Descrizione del corso Obbiettivi Il corso

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 3406 del 23/03/2015 Proposta: DPG/2015/2693 del 03/03/2015 Struttura proponente: Oggetto:

Dettagli

GERLI MASSIMILIANO VIA DELL AMBA ARADAM, ROMA Telefono

GERLI MASSIMILIANO VIA DELL AMBA ARADAM, ROMA Telefono F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo GERLI MASSIMILIANO VIA DELL AMBA ARADAM, 9 00184 ROMA Telefono 0677053003-3004 E-mail Nazionalità

Dettagli

PROPOSTA FORMATIVA opasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfg

PROPOSTA FORMATIVA opasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfg qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd fghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzx cvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyui PROPOSTA FORMATIVA 2016 opasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfg

Dettagli

Aggiornamento del nuovo Valutatore Immobiliare Conforme agli Standard Internazionali, Norme UNI e Linee Guida ABI. 5 ore Online

Aggiornamento del nuovo Valutatore Immobiliare Conforme agli Standard Internazionali, Norme UNI e Linee Guida ABI. 5 ore Online Aggiornamento del nuovo Valutatore Immobiliare Conforme agli Standard Internazionali, Norme UNI e Linee Guida ABI 5 ore Online Descrizione del corso Obbiettivi Il corso si prefigge come obiettivo quello

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 93 / Copia

CITTÀ DI MODUGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 93 / Copia CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN. N. 93 / 2016 Copia RIFERIMENTI PROPONENTE ufficio Piano di zona OGGETTO: MISURE SOSTEGNO ECONOMICO PER FAMIGLIE

Dettagli

Percorso formativo SICUREZZA SUL LAVORO IN AGRICOLTURA (ai sensi del D.Lgs 81/2008 art. 32)

Percorso formativo SICUREZZA SUL LAVORO IN AGRICOLTURA (ai sensi del D.Lgs 81/2008 art. 32) Percorso formativo SICUREZZA SUL LAVORO IN AGRICOLTURA (ai sensi del D.Lgs 81/2008 art. 32) MODULO A Corso base [Cod. 1-16] MODULO B Corso comune [Cod. 2a-16] MODULO B SP1 Modulo di Specializzazione Agricoltura,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 15 del 04/02/2016 - Determinazione nr. 200 del 05/02/2016 OGGETTO: Corso di formazione IMPRESA

Dettagli