Comunicare in rete nel Master GESCOM: l esperienza del triennio 2002/2005 e la nuova edizione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comunicare in rete nel Master GESCOM: l esperienza del triennio 2002/2005 e la nuova edizione"

Transcript

1 Comunicare in rete nel Master GESCOM: l esperienza del triennio 2002/2005 e la nuova edizione 15 maggio 2006 Aula Magna del Rettorato 1 2

2 Crescente correlazione tra mutamenti sociali, economici, e organizzativi e lo sviluppo delle risorse umane; Cambiamenti nelle culture del lavoro: (deregolamentazione e crescita dell ICT); Circolarità tra apprendimento e lavoro; Nuovi quadri normativi; Knowledge management e diffusione della connettività (le community of practice e i mobile workers ). 3 GLI OBIETTIVI: Apprendere nell esperienza reale Attivazione di nuove energie Aumento dell autostima e della fiducia nel gruppo Sviluppo delle competenze di responsabilità personale, di teamworking, di leadership

3 Edizione 2002/2003 Edizione 2003/2004 Master GESCOM Edizione 2004/2005 Edizione 2005/ Il senso dell esperienza formativa post-lauream Apprendimento in e-learning; Apprendimento esperienziale; Integrazione nel gruppo e nella comunità di pratica; Dimensioni-chiave dal punto di vista dell assetto valoriale; Centralità del soggetto-risorsa; Formazione integrale della persona; Attenzione verso uno sviluppo persona - organizzazione. Tra apprendimento e vita 6

4 IL MONDO GESCOM Corsisti Si sono iscritti alle 4 edizioni del Master GESCOM circa 150 laureati Docenza Hanno contribuito alla realizzazione della didattica on-line e in presenza, ai seminari e Workshop docenti delle Facoltà di Scienze della Formazione, Economia, Giurisprudenza, professionisti del mondo aziendale e dirigenti della Pubblica Amministrazione Tutor I tutor hanno supervisionato le Aree didattiche, animato i forum, realizzato attività didattiche in presenza e on line e hanno svolto iniziative sulle Comunità di pratica Segreteria Organizzativa Svolge un attività di informazione e sostegno ai corsisti nelle specifiche richieste relative all amministrazione, agli stage. Si pone come tramite nelle richieste relative alla questioni tecniche di accesso alla virtual school e informazioni riguardo alla didattica. TELESKILL S.p.a Ha creato la piattaforma che ha dato vita alla realtà virtuale formativa del Master GESCOM 7 Cosa accade nel MONDO GESCOM L Associazione GESCOM BASE Nel gennaio 2006 i corsisti del Master GESCOM 2004/2005 danno vita all Associazione GESCOM BASE Lo scopo è quello di promuovere la cultura legata alla creazione e alla condivisione della conoscenza, attivando interscambi tra l Università, il mondo del lavoro e la società nel suo complesso, promuovendo la concezione dell apprendimento che abbraccia tutti gli aspetti della vita. Attività ludiche Tra gli impegni didattici, formativi e di apprendimento dei protagonisti del mondo GESCOM non mancano momenti di divertimento con cene, spettacoli e senza tralasciare il piacere delle danze. 8

5 6 Aree Disciplinari Area Socio-Organizzativa Area Formativo-didattica 9 Area Gestione e Sviluppo Risorse Umane Area Psico-comunicazionale 10

6 Area Teoria dell informazione Area Statistico-giuridica 11 Discipline Modelli Organizzativi e Comunicazione d Impresa Innovazione della P.A. e Marketing dei Servizi Pubblici Formazione continua e Tecnologie per l apprendimento Progettazione Didattica e Valutazione della Formazione Teorie e Tecniche per Lo Sviluppo delle Risorse Umane e lo Sviluppo Organizzativo Project Management e Team Building Tecniche di Selezione del Personale, Analisi delle Competenze, Valutazione del potenziale Pragmatica della Comunicazione Umana e dinamica di gruppo Analisi Sistemica applicata ai Sistemi Organizzativi e Formativi Apprendimento Organizzativo e Knowledge Management Diritto dell Unione Europea e Politiche Comunitarie nella Ricerca e Sviluppo Tecniche di Ricerca Statistica per la Formazione 12

7 UN TOUR VIRTUALE NELLA SCUOLA La didattica Gli spazi del forum I sondaggi La mediateca Il magazine Le news L avvio di una comunità di lavoro Ogni gruppo di lavoro ha avuto a disposizione un forum privato ed un area (repository) per lo scambio e la condivisione di materiali. Ad ogni gruppo è stato assegnato un compito specifico all interno di una ricerca complessa riguardante la progettazione di un intervento formativo. Ogni gruppo ha dovuto produrre in tempi definiti un documento condiviso relativo al compito assegnato. 14

8 Seminari e Workshop Marzo Seminario conclusivo del Corso per Operatori U.R.P. Comunicare organizzando nella Sanità c/o l IRI Management, in via Piemonte Marzo - Maggio Progetto CampusOne- Ciclo di incontri c/o Facoltà di Scienze della Formazione, Piazza della Repubblica 11 giugno Progetto CampusOne- Una nuova professione tra formazione e lavoro: l Outplacement c/o Facoltà di Scienze della Formazione Piazza della Repubblica Progetto CampusOne- GUALDANA. Incursioni nei territori delle risorse umane 28 giugno e 5 luglio Corso di Project Management 10 h.- c/o Argo Formare L Europa Via dell'acqua delle Vergine, Roma - coordinatori: Dott. Raffaele Fresa, Dott.Fabio Battiston; 31 ottobre tendenze del Knowledge Management-c/o Le nuove Banca Monte dei Paschi di Siena -Coordinatore: Avv. M. Spatafora Segretario Generale Effebi finance & banking, - c/o Effebi Via del Corso, Seminari e Workshop Luglio, Seminario Area socio-organizzativa Prof. Paneforte, dott.ssa Gizzi, Prof. Culcasi, dott. Capo 28 Settembre 2004, Progetto E-mod Come pensare ad una scuola realmente inclusiva 23 ottobre 2004, Seminario Area Gestione delle risorse umane Prof. Serreri, dott.ssa Di Francesco 26 novembre 2004, Area Psico-comunicazionale Prof. Culcasi, Prof. Musso 25 Maggio 2004, Progetto Etel Nuovi bisogni e nuovi profili professionali nell ambito dell ICT : l editoria elettronica come gestione della conoscenza. Giugno 2005, Ricerca empirica e pedagogia sociale: il dibattito in materia in un ottica interdisciplinare. 16

9 Seminari e Workshop Aprile 2005, Seminario di Studio - Comunità di pratiche: Quale apprendimento nelle organizzazioni? Etienne Wenger, esperto Comunità di Pratiche 17 e 26 Maggio 2005, Workshop Area Formativo- Didattica Giuditta Alessandrini, Giovanni Rosso, Antonella Isopi, Corrado dell Olio 8 Luglio 2005, Workshop Area Psico-Comunicazionale Paolo Musso e Massimo Culcasi 20 Luglio 2005, Workshop Area Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane Mario D Ambrosio, Mario Spatafora, Gabriella Di Francesco, Roberto Caire 22 Settembre 2005, Seminario Area Socio Organizzativa - Orchestra: saperi all'opera. L'apprendimento collaborativi in rete al Comune di Roma Franca Gizzi (Comune di Roma), Giuditta Alessandrini, 29 Settembre 2005, Workshop Area Socio Organizzativa Stefano Paneforte 12 Novembre 2005, Team Work - Comunità di Pratica Giovanni Rosso 25 Novembre 2005, Dibattito La formazione in e-learning, oltre la formazione contenutistica Prof. Paolo Musso 26 Novembre 2005, Web Workshop Area Teoria dell Informazione Gian Paolo Bonani, Giovanni Rosso (lezione multimediale sincrona in laboratorio informatico) 19 Dicembre 2005, Come fare un curriculum Roberto Caire 17 Aziende Convenzionate nel 2005 AIDP WIND CIDA Organismi Patrocinanti CNEL CRAS 18

10 19 Sono costituiti da elaborati anche in grafica e formati multimediali. L elaborato dovrà essere costituito dai seguenti criteri: Finalità Obiettivi Analisi del contesto Metodologie e tecniche di ricerca del P.W. Risultati attesi e conseguiti Criticità incontrate Referenze biblio-sitografiche (anche in lingua) Come il P.W. si integra nella propria attività di crescita personale/professionale Autonalisi del processo di apprendimento 20

11 Alcuni Project Work Analisi dei diversi interventi formativi in I.N.P.S. Aspetti della comunicazione interculturale in ambito aziendale Cambiamento e innovazione nelle organizzazioni: un esempio di Benchmarking interno all Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Esperienze di inclusione sociale per i disabili nell iniziativa comunitaria EQUAL ( ) Europrogettazione Il bilancio di competenze Il marketing relazionale e il customer relationship management Talk show sulla metafora Knowledge Management e apprendimento organizzativo Le maggiori scuole di pensiero La comunicazione come strumento strategico dell organizzazione - l organizzazione che apprende o learning organization La comunicazione efficace nella pubblica amministrazione 21 La discontinuità indagine sulle motivazioni verso il lavoro La formazione un sentiero che guida verso la consapevolezza: un esperienza di nome Credit La motivazione al lavoro Caso di studio: il lavoro di gruppo GCE, c/o l ufficio URP di Albano Laziale. La negoziazione Progetto elaborato in modalità virtual team La riforma della dirigenza Le esigenze formative del management in azienda: una risposta in digitale Le organizzazioni complesse: l evoluzione del modello organizzativo dell I.N.P.S. nell ambito della strategie di cambiamento Le prospettive organizzative del Knowledge Management Paradigmi del cambiamento organizzativo, il ruolo della formazione in un sistema di qualità Parlare in Pubblico Strategie e pratiche formative nelle banche: il caso Banca di Roma. Un metodo per la costruzione della metafora Un volo pindarico dall emotivo al cognitivo 22

12 Alcuni Project Work Gestione delle Risorse Umane e Politiche retributive: l esempio dei call center Comunicazione nei Contesti Aziendali I.N.P.S: La Formazione Informa.Sistema Informatico e Telematico a Supporto della Formazione. La simulazione di un processo come metodologia didattica: un esperienza concreta Rilevazione del Fabbisogno Formativo in un Ente Pubblico Un occasione preziosa, una sfida complessa: e-learning Esperienza lavorativa all interno del Comune di Roma ed in particolare presso la Unità Organizzativa SECS del Municipio Roma 19. Rilettura di un esperienza di Gestione in ambito scolastico Formazione a distanza e Professionalità docente 23 Alcuni Project Work Il problema dello stress organizzativo: il mobbing. Change management: la progettazione strategico-strutturale e la gestione del cambiamento organizzativo verso una dimensione customer-oriented in Ducati Motor Holding s.p.a. Organizzare l'impresa per processi: il Business Process Re-engineering. I vantaggi ottenibili e le aree di criticità da monitorare e controllare. La rete della Conoscenza -Come diffondere la cultura della conoscenza tra i professionisti della salute Obiettivi e strategie che la Direzione del Personale del terzo millennio dovrà affrontare The Application of Benchmarking to the Management of Human Resources: Italy - Malta Lavoro e lavori: il mutamento dei paradigmi culturali sottostanti la trasformazione delle strutture organizzative di tipo piramidale 24

13 Alcuni Project Work Il ruolo delle tecnologie nella gestione delle persone. Verso la tech-net age L'efficacia della formazione: dall'analisi dei bisogni alla valutazione dei risultati La certificazione della formazione e la quality assurance. Formazione post lauream: lo sviluppo di Alte Professionalità Ospedale Interculturale: rivisitazione in chiave multietnica del percorso assistenziale materno infantile e riorientamento delle attività collegate. L'attenzione alla conoscenza come prodotto-servizio: un'ipotesi di sistema d'offerta Indagine sulla comunicazione interna (aziendale): Il codice etico da applicare all'interno della Banca Il ruolo della formazione esperenziale nella motivazione all'apprendimento Il miglioramento della performance aziendale attraverso la mappatura delle competenze: analisi dei processi di mappatura, valutazione, sviluppo e monitoraggio delle competenze Logiche e modelli di sviluppo manageriale: un approccio filosofico al coaching. 25 Alcuni Project Work Orientamento professionale e Bilancio delle Competenze Progettazione formativa nel Terzo settore (no profit) : presentazione di caso Dinamiche di formazione del personale aziendale, per una strategia di successo dei dipendenti, sotto il profilo motivazionale e comunicativo del "Setting Aziendale". Proposta di Attivita di Formazione nell Azienda Ospedaliera S. Camillo Forlanini Il ruolo delle tecnologie nella gestione delle persone Siti web istituzionali: un analisi del sito della Polizia di Stato e del suo Commissariato Online Agire nell Organizzazione: Il caso Generali / INA-Assitalia Un processo per migliorare l agire del singolo nella propria organizzazione. Interventi formativi mirati ed utilizzo di un nuovo portale dedicato alle risorse umane. Malessere organizzativo e mobbing nelle pubbliche amministrazioni. 26

14 27 I.N.P.S. DIREZIONE GENERALE ENI CORPORATE UNIVERSITY 2002/2003 ELEA S.p.A. GRUPPO DE AGOSTANI-DIREZIONE PROGETTI CENTRO-SUD COMUNE DI ROMA DIREZIONE ORGANIZZAZIONE E SVILUPPPO U.O.FORMAZIONE IRI MANAGEMENT ISTITUTO SUPERIORE ANTINCENDI- CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO ASL RM/D PIAGGIO & C.S.P.A. SOCIETA AMICCUCI FORMAZIONE SAS ASSINDUSTRIA SERVIZIO COMUNICAZIONE INTEGRATA DELLA REGIONE CAMPANIA NETFORM SRL CROSS S.R.L. EFFEBI POLEIS 28

15 2003/2004 Eni Corporate University Banca di Roma ANP CNEL Confapi /2005 Eni Corporate University INPS Banca di Roma ANP Confapi RSO WIND U.E.R. IRRE Lazio ELEA Università di Catania Scienze della Formazione Assindustria di Crotone 30

16 Lo sviluppo è davvero una grandissima avventura da vivere con le possibilità offerte dalla libertà (Amartya Sen) 31

Area Studenti Divisione Segreterie Studenti Ufficio Post Lauream. Repertorio Prot IL RETTORE

Area Studenti Divisione Segreterie Studenti Ufficio Post Lauream. Repertorio Prot IL RETTORE Area Studenti Divisione Segreterie Studenti Ufficio Post Lauream Repertorio Prot IL RETTORE VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO l art. 2 del Regolamento

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSO di MASTER di I LIVELLO HR SPECIALIST: PROFESSIONISTI PER LE RISORSE UMANE. Corso di Master e suoi Organi

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSO di MASTER di I LIVELLO HR SPECIALIST: PROFESSIONISTI PER LE RISORSE UMANE. Corso di Master e suoi Organi REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSO di MASTER di I LIVELLO HR SPECIALIST: PROFESSIONISTI PER LE RISORSE UMANE Corso di Master e suoi Organi Per l anno accademico 2012/2013 è istituito il Corso di

Dettagli

PRESENTAZIONE MASTER HR SPECIALIST

PRESENTAZIONE MASTER HR SPECIALIST ROMA, 29 OTTOBRE 2012 Presentazione MASTER 2012 1 PRESENTAZIONE MASTER HR SPECIALIST Professionisti per le Risorse Umane Giuditta Alessandrini Università degli Studi di Roma Tre g.alessandrini@uniroma3.it

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSO di MASTER di I LIVELLO HR SPECIALIST: PROFESSIONISTI PER LE RISORSE UMANE. Corso di Master e suoi Organi

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSO di MASTER di I LIVELLO HR SPECIALIST: PROFESSIONISTI PER LE RISORSE UMANE. Corso di Master e suoi Organi REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSO di MASTER di I LIVELLO HR SPECIALIST: PROFESSIONISTI PER LE RISORSE UMANE Corso di Master e suoi Organi Per l anno accademico 203/204 è attivato il Corso di Master

Dettagli

CORSO di MASTER di I LIVELLO HR SPECIALIST: PROFESSIONISTI PER LE RISORSE UMANE 60 CFU A.A. 2012/2013. Corso di Master e suoi Organi

CORSO di MASTER di I LIVELLO HR SPECIALIST: PROFESSIONISTI PER LE RISORSE UMANE 60 CFU A.A. 2012/2013. Corso di Master e suoi Organi CORSO di MASTER di I LIVELLO HR SPECIALIST: PROFESSIONISTI PER LE RISORSE UMANE 60 CFU A.A. 2012/2013 Corso di Master e suoi Organi Per l anno accademico 2012/2013 è istituito il Corso di Master di I livello

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE Programma straordinario contro la Disoccupazione Intellettuale

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE Programma straordinario contro la Disoccupazione Intellettuale MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE Programma straordinario contro la Disoccupazione Intellettuale PROGETTO MULTIMEDIA SKILL Multimedia Skill è un progetto ideato e promosso da Poliedra Politecnico

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN PRESENZA GESTIONE E SVILUPPO DELLA CONOSCENZA NEI SISTEMI COMPLESSI

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN PRESENZA GESTIONE E SVILUPPO DELLA CONOSCENZA NEI SISTEMI COMPLESSI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN PRESENZA GESTIONE E SVILUPPO DELLA CONOSCENZA NEI SISTEMI COMPLESSI È attivato presso la Facoltà di Scienze della Formazione Dipartimento Scienze dell Educazione Direttore

Dettagli

Progetto Formazione Formatori

Progetto Formazione Formatori Progetto Formazione Formatori A cura di Giuditta Alessandrini Cattedra di Pedagogia sociale e del Lavoro Roma, 19/03/08 OBIETTIVI DEL PROGETTO FORMATIVO Ampliamento/Consolidamento del livello e della qualità

Dettagli

MASTER HR SPECIALIST

MASTER HR SPECIALIST MASTER HR SPECIALIST REGOLAMENTO DIDATTICO-ORGANIZZATIVO CENTRO DI RICERCA CEFORC FORMAZIONE CONTINUA & COMUNICAZIONE DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE 1. Per l anno

Dettagli

RISORSE UMANE. GESTIONE e SVILUPPO. Master in. delle XI E D I Z I O N E HUMAN RESOUCES DEVELOPMENT AND MANAGEMENT

RISORSE UMANE. GESTIONE e SVILUPPO. Master in. delle XI E D I Z I O N E HUMAN RESOUCES DEVELOPMENT AND MANAGEMENT C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E Master in GESTIONE e SVILUPPO delle RISORSE UMANE XI E D I Z I O N E HUMAN RESOUCES DEVELOPMENT AND

Dettagli

Valerio Massimo Marcone Indirizzo residenza Viale Cortina d ampezzo 186 Telefono Cell : 333-1222575 ; 333-3008797. Roma

Valerio Massimo Marcone Indirizzo residenza Viale Cortina d ampezzo 186 Telefono Cell : 333-1222575 ; 333-3008797. Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Valerio Massimo Marcone Indirizzo residenza Viale Cortina d ampezzo 186 Telefono Cell : 333-1222575 ; 333-3008797

Dettagli

Formazione azione Front office chiavi in mano

Formazione azione Front office chiavi in mano Formazione azione Front office chiavi in mano Oggi, più che nel passato, è fondamentale far percepire una maggiore Attenzione al Cittadino attraverso una P.A. unitaria, coerente, gentile, moderna, trasparente

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 3 a EDIZIONE FEBBRAIO 2013 - LUGLIO 2014 in collaborazione con

Dettagli

Comunità di Pratica per i Knowledge Workers: indagine sulle best practices. I risultati in progress della ricerca del LAOC

Comunità di Pratica per i Knowledge Workers: indagine sulle best practices. I risultati in progress della ricerca del LAOC Comunità di Pratica per i Knowledge Workers: indagine sulle best practices. I risultati in progress della ricerca del LAOC Giovanni Rosso LAOC Università Roma Tre 1 Comunità di Pratica nel Web Italiano

Dettagli

Marketing e Vendita della Formazione

Marketing e Vendita della Formazione Formazione-azione in: Marketing e Vendita della Formazione Percorso formativo promosso da Cespim srl e CONFAPI in collaborazione con Creattività srl Percorso formativo finanziato dal Fondo FAPI. Struttura

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIRETTORE: Prof.ssa Paula Benevene VICE DIRETTORE: Dott. Emiliano Maria Cappuccitti COORDINAMENTO DIDATTICO:

Dettagli

XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2015 2016 XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIRETTORE: Prof.ssa Paula Benevene VICE DIRETTORE: Dott. Emiliano Maria Cappuccitti COORDINAMENTO

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI STUDI DI IMPRESA, GOVERNO E FILOSOFIA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE DELLA COMUNICAZIONE E DEI MEDIA (Master in presenza)

Dettagli

Un ambiente di apprendimento e centralità e-tutor

Un ambiente di apprendimento e centralità e-tutor Un ambiente di apprendimento e centralità e-tutor Indire Didattica e formazione Seminario formatori di Lingue 2006 L e-tutor una figura centrale nell intero percorso formativo Per la gestione dei gruppi

Dettagli

Università Telematica

Università Telematica Università Telematica L Ateneo nelle parole del Presidente del Consiglio di Amministrazione 2 Buoni professori, studenti motivati e una gestione economicamente sana: sono questi i tre ingredienti di una

Dettagli

C039 Corso di formazione per dirigenti Modulo 1 e 2

C039 Corso di formazione per dirigenti Modulo 1 e 2 Corso di formazione e-learning in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro destinato alle varie figure aziendali C039 Corso di formazione per dirigenti Modulo 1 e 2 DURATA 8 ORE art. 37 comma

Dettagli

Associazione per la Professionalità Docente. formazione. Educommunity Educational Community

Associazione per la Professionalità Docente. formazione. Educommunity Educational Community Associazione per la Professionalità Docente formazione Educommunity Educational Community 2 OFFERTA SCUOLE 3 la nostra offerta Educational Community, grazie all esperienza maturata nel contesto scolastico

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI MANAGEMENT E DIRITTO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE DELLA COMUNICAZIONE E DEI MEDIA ECONOMICS, COMMUNICATION AND MEDIA

Dettagli

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it.

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it. Con il Patrocinio del Comune di Reggio Calabria www.consorziolaif.it Master in Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane Human Resources Development and Management a 10 edizione Reggio Calabria Direttore

Dettagli

DIDATEC Corso base e corso avanzato

DIDATEC Corso base e corso avanzato PROGETTI DI FORMAZIONE PER DOCENTI 2012/2013 DIDATEC Corso base e corso avanzato PER I TUTTI DOCENTI I DOCENTI DI ITALIANO Fotografia di Giuseppe Moscato Scuola primaria e secondaria di primo grado e biennio

Dettagli

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio...

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... ...incontra in aula gli Esperti del Sole 24 ORE. Il mercato parla una nuova lingua. Per capirla c e il nuovo Master in Marketing & Comunicazione MASTER24:

Dettagli

MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE

MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE Con il patrocinio

Dettagli

e-learning C006 Corso di aggiornamento per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza per aziende da 15 a 50 lavoratori DURATA 4 ORE

e-learning C006 Corso di aggiornamento per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza per aziende da 15 a 50 lavoratori DURATA 4 ORE Corso di formazione e-learning in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro destinato alle varie figure aziendali C006 Corso di aggiornamento per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza

Dettagli

Proposta di moduli formativi per lo sviluppo della funzione formazione nelle P.A.

Proposta di moduli formativi per lo sviluppo della funzione formazione nelle P.A. sviluppiamo le competenze! Progetto Una rete per la formazione di qualità RFQ 2014 Proposta di moduli formativi per lo sviluppo della funzione formazione nelle P.A. Roma, 3 marzo 2014 1 I moduli aree di

Dettagli

MASTER HR SPECIALIST REGOLAMENTO DIDATTICO-ORGANIZZATIVO

MASTER HR SPECIALIST REGOLAMENTO DIDATTICO-ORGANIZZATIVO MASTER HR SPECIALIST REGOLAMENTO DIDATTICO-ORGANIZZATIVO CENTRO DI RICERCA CEFORC FORMAZIONE CONTINUA & COMUNICAZIONE DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE 1. Per l anno

Dettagli

DIDATEC Corso base e corso avanzato

DIDATEC Corso base e corso avanzato PROGETTI DI FORMAZIONE PER DOCENTI DIDATEC Corso base e corso avanzato PER I TUTTI DOCENTI I DOCENTI DI ITALIANO Scuola Primaria e Secondaria di I Grado e Biennio Secondaria di II Grado D-5-FSE-2010-1

Dettagli

Catalogo FORMAZIONE BLENDED. Aula + Pillole Formative. Finanziabile con Fondi Interprofessionali

Catalogo FORMAZIONE BLENDED. Aula + Pillole Formative. Finanziabile con Fondi Interprofessionali Catalogo FORMAZIONE BLENDED Aula + Pillole Formative Finanziabile con Fondi Interprofessionali 2 Indice CORSO DI SVILUPPO MANAGERIALE Pag. 3 REVERSE MENTORING Pag. 5 STRUMENTI E METODI PER LA GESTIONE

Dettagli

Process groups G006. Corso di formazione e-learning in materia di project management DURATA 9 ORE

Process groups G006. Corso di formazione e-learning in materia di project management DURATA 9 ORE Corso di formazione e-learning in materia di project management G006 DURATA 9 ORE Process groups Il corso è valido ai fini del raggiungimento delle 35 contact hours richieste per la certificazione PMP

Dettagli

E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE.

E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE. E-LEARNING 24 IMPARARE È SEMPLICE. OVUNQUE. Oltre 5.000 partecipanti hanno scelto E-Learning24! DEMO WWW.ELEARNING24.ILSOLE24ORE.COM NOVITÀ 2014 MULTI-DEVICE E MULTI-BROWSER PC SMARTPHONE TABLET 02 IL

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) BONOMETTI STEFANO Via Donatori di sangue, 10 25080 Mazzano (BS) Italia Telefono(i) +39 0302122171 Cellulare: +39 3475097923

Dettagli

e-learning C006 Corso di aggiornamento per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza per aziende con più di 50 lavoratori DURATA 8 ORE

e-learning C006 Corso di aggiornamento per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza per aziende con più di 50 lavoratori DURATA 8 ORE Corso di formazione e-learning in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro destinato alle varie figure aziendali C006 Corso di aggiornamento per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza

Dettagli

a.a. 2014/2015 IX MODULO

a.a. 2014/2015 IX MODULO a.a. 2014/2015 IX MODULO QUALITY & OUTSOURCING MANAGEMENT Perché formazione sul Procurement? I sistemi di Procurement stanno subendo profonde modificazioni sia nelle grandi imprese che nella Pubblica Amministrazione.

Dettagli

MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013

MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013 1 MASTER I LIVELLO MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Comunicazione & Counselling espressivo

Corso di Alta Formazione in Comunicazione & Counselling espressivo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Corso di Alta Formazione in & Counselling espressivo

Dettagli

COORDINATE PER CRESCERE

COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE E COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE CHI SIAMO Attraverso un approccio integrato, una struttura flessibile e una spiccata preparazione professionale, Consilia offre

Dettagli

IL RETTORE. VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO l art. 2 del Regolamento Didattico di Ateneo;

IL RETTORE. VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO l art. 2 del Regolamento Didattico di Ateneo; Area Studenti Ufficio Esami di Stato e Corsi Post Lauream Repertorio n. 1091/2011 Prot n. 21544 13/07/2011 IL RETTORE VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitività del Turismo Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitività del Turismo Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitività del Turismo Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Corso di alta formazione Manager per l innovazione turistica

Dettagli

Corso di Perfezionamento post lauream Insegnare e comunicare con la Lavagna Interattiva Multimediale (LIM), l e-book e i contenuti digitali

Corso di Perfezionamento post lauream Insegnare e comunicare con la Lavagna Interattiva Multimediale (LIM), l e-book e i contenuti digitali Corso di Perfezionamento post lauream Insegnare e comunicare con la Lavagna Interattiva Multimediale (LIM), l e-book e i contenuti digitali Dipartimento di Scienze dell Educazione e dei Processi Culturali

Dettagli

IL PROGETTO E-LEARNING. della Ragioneria Generale dello Stato

IL PROGETTO E-LEARNING. della Ragioneria Generale dello Stato IL PROGETTO E-LEARNING della Ragioneria Generale dello Stato Il Contesto Nel corso degli ultimi anni, al fine di migliorare qualitativamente i servizi resi dalla P.A. e di renderla vicina alle esigenze

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN --ESPERTO IN PROGETTI EUROPEI E SISTEMI E-LEARNING-- MASTER EU-LEARN

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN --ESPERTO IN PROGETTI EUROPEI E SISTEMI E-LEARNING-- MASTER EU-LEARN Università Ca Foscari di Venezia Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Centro di Eccellenza Interateneo per la Ricerca, l Innovazione e la Formazione Avanzata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN --ESPERTO

Dettagli

Formazione interaziendale 2014 CATALOGO MANAGEMENT, SVILUPPO E RISORSE UMANE

Formazione interaziendale 2014 CATALOGO MANAGEMENT, SVILUPPO E RISORSE UMANE 2014 Formazione interaziendale 2014 CATALOGO MANAGEMENT, SVILUPPO E RISORSE UMANE Vers. 18 marzo 2014 Pag. 1 2014 INDICE INDICE... 2 INFORMAZIONI GENERALI... 3 Interaziendale... 3 Corso CO1... 4 COMUNICAZIONE

Dettagli

M.U.N.D.I.S. Master Universitario Nazionale per la Dirigenza delle Istituzioni Scolastiche II livello

M.U.N.D.I.S. Master Universitario Nazionale per la Dirigenza delle Istituzioni Scolastiche II livello M.U.N.D.I.S. Master Universitario Nazionale per la Dirigenza delle Istituzioni Scolastiche II livello Il Master MUNDIS è un titolo preferenziale per l accesso ai prossimi concorsi per la dirigenza delle

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI MANAGEMENT E DIRITTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN INNOVAZIONE E MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE (Gestione Strategica, Valutazione

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA

UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA Master Universitario annuale di I livello in convenzione con l IPSEF Srl Ente accreditato al MIUR per la formazione al personale della scuola in STRATEGIE

Dettagli

RISORSE UMANE & BUSINESS

RISORSE UMANE & BUSINESS STUDIO SELFOHR Master Human Resources 2012/2013 Milano - IV Edizione - RISORSE UMANE & BUSINESS Studio Selfohr S.r.l. Via Belfiore 21, 10125 Torino tel. 011/541412 fax 011/5625836 Skype ID: selfohr e-mail

Dettagli

Finstudi nasce nel 1994 come Scuola di Formazione specializzata per banche e altri intermediari finanziari. Si caratterizza per un intensa attività

Finstudi nasce nel 1994 come Scuola di Formazione specializzata per banche e altri intermediari finanziari. Si caratterizza per un intensa attività FINSTUDI Finstudi nasce nel 1994 come Scuola di Formazione specializzata per banche e altri intermediari finanziari. Si caratterizza per un intensa attività di formazione interaziendale attraverso corsi,

Dettagli

Un #SocialHR per la #socialorg

Un #SocialHR per la #socialorg Un #SocialHR per la #socialorg 2 3 4 5 6 7 8 CHE COS E LA SOCIAL ORGANIZATION? GUARDIAMOLA CON GLI OCCHI DEL (social)hr CHE COS E LA SOCIAL Un nuovo modo di fare impresa che consente a un vasto numero

Dettagli

Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane

Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane Master in Selezione, Gestione e Sviluppo delle Risorse umane Titolo e presentazione del progetto La trasformazione strutturale delle organizzazioni, la necessità di incrementare la competitività attraverso

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE

UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE COMUNITA DI PRATICA E COMUNICAZIONE ON LINE : IL CASO MASTER GESCOM RELATORE Prof.ssa Giuditta ALESSANDRINI Laureanda Chiara LOLLI Matr. n. 203597 CORRELATORE Prof.ssa Isabella

Dettagli

Curriculum Vitae Davide Talamo. Collaboratore amministrativo di formazione. Studio Anastasi, via Mascagni n. 95, 95100 Catania

Curriculum Vitae Davide Talamo. Collaboratore amministrativo di formazione. Studio Anastasi, via Mascagni n. 95, 95100 Catania INFORMAZIONI PERSONALI Davide Talamo 95124 Catania, Italy 0934 505827 talamo@cefpas.it www.cefpas.it Sesso M Nazionalità Italiana POSIZIONE RICOPERTA Collaboratore amministrativo esperto di formazione

Dettagli

F012 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: prestazioni

F012 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: prestazioni Corso di formazione e-learning in materia di efficienza energetica F012 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: prestazioni energetiche degli impianti di climatizzazione invernale,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Master di II livello in Dirigenza per le scuole Anno accademico 2009/2010 Direttore del Corso di

Dettagli

FORMAZIONE DI MANTENIMENTO IVASS ANNO 2013

FORMAZIONE DI MANTENIMENTO IVASS ANNO 2013 1. PROGETTO FORMATIVO FORMAZIONE DI MANTENIMENTO IVASS ANNO 2013 Si tratta di un iniziativa formativa svolta in ottemperanza ai disposti del Regolamento Isvap n 5 del 16 ottobre 2006, focalizzata su: mantenimento

Dettagli

E-learning. Vantaggi e svantaggi. DOL79 Laura Antichi

E-learning. Vantaggi e svantaggi. DOL79 Laura Antichi E-learning Vantaggi e svantaggi vantaggi Abbattimento delle barriere spazio-temporali Formazione disponibile sempre (posso connettermi quando voglio e tutte le volte che voglio) e a bassi costi di accesso

Dettagli

Milano - Roma - Torino - Napoli

Milano - Roma - Torino - Napoli Milano - Roma - Torino - Napoli Gennaio 2011 Ogni realtà imprenditoriale necessita di input formativi coerentemente pensati e concretamente realizzati per rispondere a specifiche esigenze; partendo dall

Dettagli

Scuola Romana di Psicologia del Lavoro e dell Organizzazione www.psicologia-del-lavoro.it

Scuola Romana di Psicologia del Lavoro e dell Organizzazione www.psicologia-del-lavoro.it Scuola Romana di Psicologia del Lavoro e dell Organizzazione www.psicologia-del-lavoro.it CORSO DI SPECIALIZZAZIONE ESPERtO DI SvILuPPO DELLE RISORSE umane Laboratori di: Comportamento Organizzativo -

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Provider esclusivo in Puglia e Calabria di

Provider esclusivo in Puglia e Calabria di Provider esclusivo in Puglia e Calabria di Prof. Piera Schiavone 1 PER FORMARE I DOCENTI E PROGETTARE L INNOVAZIONE A SCUOLA Animatore digitale Formazione interna: stimolare la formazione interna alla

Dettagli

Studio Staff R.U. S.r.l. Consulenti di Direzione REFERENZE AREA FORMAZIONE Nell ambito della propria strategia di crescita, lo Studio Staff R.U. ha da sempre riservato un ruolo importante alle attivitàdi

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Cicero Adriana Data di nascita 31/10/1958

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Cicero Adriana Data di nascita 31/10/1958 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cicero Adriana Data di nascita 31/10/1958 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia Dirigente - D.C. Prestazioni a sostegno del reddito-

Dettagli

Ricerca di personale qualificato Ricerca di management e consulenti Formazione del personale e coaching Sviluppo Organizzativo

Ricerca di personale qualificato Ricerca di management e consulenti Formazione del personale e coaching Sviluppo Organizzativo Ricerca di personale qualificato Ricerca di management e consulenti Formazione del personale e coaching Sviluppo Organizzativo SPACE WORK offre a imprese private, enti, organizzazioni, liberi professionisti

Dettagli

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO. 9^ edizione. a.s. 2012-2013

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO. 9^ edizione. a.s. 2012-2013 Promozione percorsi sperimentali di Alternanza scuola-lavoro (art.4, Legge 28 marzo 2003, n.53) D.D.G. n. 640 del 30/01/2012 PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 9^ edizione a.s. 2012-2013 Istituto: I.I.S.S.

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Data e luogo di nascita 28 marzo 1984, Vigevano

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Data e luogo di nascita 28 marzo 1984, Vigevano CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Valentina Bardozzo Data e luogo di nascita 28 marzo 1984, Vigevano Cittadinanza Italiana Codice fiscale BRDVNT84C68L872X Residenza Corso Milano 30/A,

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT SVILUPPO GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 6 FEBBRAIO 2016. www.timevision.it - info@timevision.

MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT SVILUPPO GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 6 FEBBRAIO 2016. www.timevision.it - info@timevision. MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT SVILUPPO GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 6 FEBBRAIO 2016 www.timevision.it - info@timevision.it TIME VISION Nata nel 2001, TIME VISION è: AGENZIA FORMATIVA accreditata

Dettagli

FORMAZIONE AVANZATA. Laboratorio sull orario di lavoro e time-management

FORMAZIONE AVANZATA. Laboratorio sull orario di lavoro e time-management FORMAZIONE AVANZATA Laboratorio sull orario di lavoro e time-management 1.Scenario di riferimento Il ruolo manageriale nella Pubblica Amministrazione è notevolmente mutato negli ultimi anni, sia per l

Dettagli

C024 Corso di formazione per lavoratori Il rischio biologico

C024 Corso di formazione per lavoratori Il rischio biologico Corso di formazione e-learning in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro destinato alle varie figure aziendali C024 Corso di formazione per lavoratori Il rischio biologico DURATA 3 ORE Artt.

Dettagli

C018 Corso di formazione per lavoratori IL RISCHIO ELETTRICO

C018 Corso di formazione per lavoratori IL RISCHIO ELETTRICO C018 Corso di formazione per lavoratori IL RISCHIO ELETTRICO durata 3 ore Artt. 36-37 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 DESTINATARI DEL CORSO Il corso di formazione è destinato

Dettagli

Master Executive. MASTER di I Livello IP 03 - PROFESSIONE ORIENTATORE. 1500 ore - 60 CFU. Anno Accademico 2014/2015

Master Executive. MASTER di I Livello IP 03 - PROFESSIONE ORIENTATORE. 1500 ore - 60 CFU. Anno Accademico 2014/2015 Master Executive MASTER di I Livello IP 03 - PROFESSIONE ORIENTATORE 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 Titolo Categoria Livello IP 03 - PROFESSIONE ORIENTATORE MASTER I Livello Anno Accademico

Dettagli

Finalità. Obiettivi. Destinatari

Finalità. Obiettivi. Destinatari Finalità I continui mutamenti del contesto economico impongono alle aziende, pubbliche e private, la necessità di gestire le risorse umane secondo la logica della flessibilità e dello sviluppo delle competenze.

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE

CORSO DI ALTA FORMAZIONE CORSO DI ALTA FORMAZIONE TITOLO DEL CORSO Project Manager TIPOLOGIA FORMATIVA DEL PROGETTO Formazione professionale PROFILO PROFESSIONALE Il Corso di Alta Formazione è rivolto a coloro che intendono acquisire

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI. SVILUPPO DEL Sé, RELAZIONE DI AIUTO, COUNSELING

PERCORSI FORMATIVI. SVILUPPO DEL Sé, RELAZIONE DI AIUTO, COUNSELING PERCORSI FORMATIVI SVILUPPO DEL Sé: RIFLETTERE, RI-COSTRUIRE, RI-ELABORARE OttObre 2011- GiuGnO 2013 Risorse e criticità della propria storia personale per una pratica professionale consapevole RELAZIONE

Dettagli

Area Studenti Ufficio Esami di Stato e Corsi Post Lauream. Repertorio n. 974/2012 Prot n. 18367 IL RETTORE

Area Studenti Ufficio Esami di Stato e Corsi Post Lauream. Repertorio n. 974/2012 Prot n. 18367 IL RETTORE Area Studenti Ufficio Esami di Stato e Corsi Post Lauream Repertorio n. 974/2012 Prot n. 18367 IL RETTORE VISTO l art. 3 del D.M. 509/99, ora integrato e/o modificato dal D.M. 270/04; VISTO l art. 2 del

Dettagli

Scuola per Coach Aziendale

Scuola per Coach Aziendale 1 Chi è il Coach Il Coach aiuta i propri clienti a costruire il futuro che desiderano, attivando le risorse necessarie affinché quel futuro diventi realtà. Coloro che richiedono il suo supporto, vengono

Dettagli

Master Universitario di II livello

Master Universitario di II livello C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E UNIVERSITA DELLA CALABRIA Facoltà di INGEGNERIA Master Universitario di II livello Sistemi di Gestione

Dettagli

F013 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: Impianti,

F013 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: Impianti, Corso di formazione e-learning in materia di efficienza energetica F013 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: Impianti, risparmio energetico negli impianti di illuminazione:

Dettagli

F015 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: Ape, procedure e

F015 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: Ape, procedure e Corso di formazione e-learning in materia di efficienza energetica F015 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: Ape, procedure e strumenti per la certificazione DURATA 6 ORE

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MANAGEMENT INFERMIERISTICO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO ANNO ACCADEMICO 2009/2010

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MANAGEMENT INFERMIERISTICO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO ANNO ACCADEMICO 2009/2010 MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MANAGEMENT INFERMIERISTICO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO ANNO ACCADEMICO 2009/2010 PIANO DIDATTICO Istituzione del Master Presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia

Dettagli

Educatore Ludotecario

Educatore Ludotecario Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Educatore Ludotecario Master universitari Caratteristiche del percorso formativo Area

Dettagli

educommunity Educational Community Associazione per la Professionalità Docente SERVIZI

educommunity Educational Community Associazione per la Professionalità Docente SERVIZI educommunity Educational Community Associazione per la Professionalità Docente SERVIZI 2 chi siamo educommunity è una Associazione professionale (senza fini di lucro) del personale dell istruzione, della

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

C014 Corso di formazione in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro destinato ai lavoratori Videoterminali

C014 Corso di formazione in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro destinato ai lavoratori Videoterminali Corso di formazione e-learning in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro destinato alle varie figure aziendali C014 Corso di formazione in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro

Dettagli

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT HUMAN RESOURCE MANAGEMENT Corso Post Lauream in Human Resource Management IL CORSO POST LAUREAM L Esperto in gestione delle Risorse Umane è una figura che si occupa della pianificazione, in base agli obiettivi

Dettagli

FORMAZIONE AVANZATA. Laboratorio sulla negoziazione

FORMAZIONE AVANZATA. Laboratorio sulla negoziazione FORMAZIONE AVANZATA Laboratorio sulla negoziazione 1. Scenario di riferimento Il ruolo manageriale nella Pubblica Amministrazione è notevolmente mutato negli ultimi anni, sia per l inserimento di sistemi

Dettagli

Master in Economia e Management delle Attività Turistiche e Culturali. Corso di formazione in Destination Management (27 marzo 14 maggio)

Master in Economia e Management delle Attività Turistiche e Culturali. Corso di formazione in Destination Management (27 marzo 14 maggio) Master in Economia e Management delle Attività Turistiche e Culturali Corso di formazione in (27 marzo 14 maggio) La formazione nel turismo Nell ultimo ventennio profondi cambiamenti hanno segnato il turismo

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLOIN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2009/2010 1 MASTER I LIVELLO MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI

Dettagli

F017 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: Termodinamica

F017 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: Termodinamica Corso di formazione e-learning in materia di efficienza energetica F017 Progettare l efficienza energetica e la sostenibilità nell edilizia: Termodinamica e fisica applicata all'edificio DURATA 3 ORE LA

Dettagli

IL RETTORE Massimo Marrelli

IL RETTORE Massimo Marrelli DR/2013/2736 del 31/07/2013 Firmatari: MASSIMO MARRELLI U.S.R. IL RETTORE VISTO lo Statuto di Ateneo emanato con Decreto Rettorale n. 1660 del 15/5/2012; VISTO il Decreto Ministeriale 22 ottobre 2004 n.

Dettagli

Team development program

Team development program Industrial Management School Percorso Team development program Crescere lavorando in gruppo Percorsi area Human Resources & Skills Percorso Team development program La mappa Lavorare in gruppo 1 Valorizzare

Dettagli