SICUREZZA ROTTURA MOLLA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SICUREZZA ROTTURA MOLLA"

Transcript

1 SICUREZZA ROTTURA MOLLA

2 IMPORTANTE: Le molle in tensione sono provviste di una tensione alta; fare sempre molta attenzione, soprattutto in fase di regolazione ed uso di tiranti (12025) che siano della misura corretta e che siano in buono stato. Assicurarsi che la posizione di montaggio del dispositivo di sicurezza per rottura della molla sia sufficientemente solido per collegare il dispositivo di sicurezza per rottura della molla ed assorbire la forza di un eventuale rottura del cavo! 1) Generale Il dispositivo di sicurezza per la rottura della molla viene usato nelle porte sezionali per prevenire un eventuale caduta del pannello della porta in caso di rottura della molla di torsione. Le molle di torsione sono usate nelle porte sezionali per mantenere il pannello della porta bilanciato in tutte le posizioni. Se una molla si rompe, la porta sezionale non è più bilanciata e la forza di gravità può spingerla verso il basso. Il dispositivo di sicurezza per la rottura della molla evita questa situazione attivandosi immediatamente in caso di rottura della molla. 2) Ambito dell applicazione I dispositivi di sicurezza per la rottura della molla e sono usati per le porte sezionali industriali che vengono attivate a mano, con una catena oppure elettricamente. Il tipo è usato in porte sezionali con un albero da 1 (25,4 mm) con chiavetta. Il tipo è usato in porte sezionali con un albero da 1 ¼ (31,75mm) con chiavetta. Teste delle molle da installare: Testa della molla da 50 mm fino a 152 mm La coppia massima per il dispositivo di sicurezza della rottura della molla è di 210 Nm Quando si usa un certo tamburo per il cavo, il numero minimo di dispositivi di sicurezza per la rottura della molla per porta dovrebbe essere calcolato come segue: Coppia massima (Tmax) Tmax Peso del pannello della porta (D) = = ½ * diametro del tamburo (d:) * gravità (g) ½ * d* g g= 10 m/s² Il diametro del tamburo viene misurato nel punto di svolgimento del cavo quando la porta è chiusa! ESEMPIO Tamburo per cavo DOCO articolo (M ) ha un diametro di 138,2 mm 210 Nm = 303,9 kg ½ * 0,1382 m * 10 m/s² Quindi per un pannello di porta dal peso superiore a 303 kg, è sufficiente un solo dispositivo di sicurezza della molla. Per un pannello di porta dal peso superiore a 303 kg, sono necessari come minimo 2 dispositivi di sicurezza per rottura della molla. Un dispositivo di sicurezza per la rottura della molla deve essere installato per ogni molla di torsione. Il peso massimo specificato per il tamburo del cavo non deve essere mai superato!

3 3 ) Installazione L installazione di un dispositivo di sicurezza per la rottura di una molla è relativamente semplice. I dispositivo di sicurezza per la rottura di una molla sostituisce la consolle centrale ed allo stesso tempo fornisce una sicurezza extra. - Quando è presente, il dispositivo di sicurezza per la rottura della molla è composto da 3 sezioni. 1) Piastra di base con sostegno (4) 2) Piastra di bloccaggio 3) Ruota di bloccaggio 1. Far slittare la piastra base (1) sull albero (5) fino alla testa della molla fissa (6) della molla preinstallata. 2. Ora far slittare la piastra di bloccaggio (2) sul supporto (4) della piastra di base (1). 3. Fissare quindi il dispositivo di sicurezza per la rottura della molla alla costruzione o parete. Il dispositivo di sicurezza per la rottura della molla può essere situato alla stessa posizione della testa della molla fissata (6). 4. Assicurare la testa della molla fissata sulla piastra di bloccaggio in movimento (2) usando bulloni (7) e dadi (8). Non dimenticare di installare i distanziatori (8) tra le ruote di bloccaggio (2) e la testa della molla fissata (6). 5. Non dimenticare di inserire i supporti nelle teste in tensione delle molle preinstallate! 6. Controllare che la ruota di bloccaggio(2) ruoti ancora liberamente. 7. Far slittare la ruota di bloccaggio (3) sull albero (5), il più lontano possibile. 8. Far slittare una chiave tra l albero (5) e la ruota di bloccaggio (3) ed assicurarla usando dei bulloni (9), uno nell albero ed uno nella chiave. 9. Ora l installazione è completa. Non appena i pezzi rimanenti come cavi e tamburi vengono fissati, la molla può essere messa in tensione. 10. Dopo aver messo in tensione la molla, il blocco di sicurezza con l etichetta (10+11) può essere rimosso. 11. Il dispositivo di sicurezza per la rottura della molla è ora attivato. Installation manual / 25549

4 4 ) Optional extra 1) Piastra controbilanciata articolo Usare la piastra distanziatore per permettere il bilanciamento corretto (x). Vedi figura. Bilanciamento 86mm : usare solo il dispositivo di protezione per la rottura della molla senza piastra distanziatore Bilanciamento 111mm : situare la protezione per la rottura della molla sulla piastra distanziatore alla posizione A usando dadi e bulloni M10 Bilanciamento 127mm : situare il dispositivo di sicurezza per la rottura della molla sulla piastra distanziatore alla posizione B usando dadi e bulloni M10 Bilanciamento 152mm : situare il dispositivo di sicurezza per la rottura della molla sulla piastra distanziale alla posizione C usando dadi e bulloni M10 2) Micro interruttore articolo 25447(125/250 VAC, 15A IP67) Situare l interruttore (6) all interno del dispositivo di sicurezza per la rottura della molla usando 2 bulloni M2x16 con 2 dadi M3 (entrambi sono forniti con l interruttore). L impugnatura dell interruttore dovrebbe essere posizionata contro la piastra di bloccaggio (non attivata). Verificare se l interruttore si attivi correttamente girando la piastra di bloccaggio. Nota: i cavi non dovrebbero interferire con il funzionamento del dispositivo di sicurezza per la rottura della molla!

5 5) Funzionamento Quando la molla di torsione (1) viene messa in tensione, la piastra di bloccaggio (2) gira leggermente. Questo causerà l inclinazione della piastra di bloccaggio (2) per bloccare la chiusura di bloccaggio (3). La ruota di bloccaggio (4) situata nell albero con chiave ora può ruotare liberamente. Quando una molla si rompe, la molla in tensione viene rimossa, quindi la piastra di bloccaggio (2) può ruotare nuovamente. La forza della molla (5) farà sì che la chiusura di bloccaggio (3) prema sulla piastra di bloccaggio (2) e si incastrerà con il dente della ruota di bloccaggio (4), evitando la caduta del pannello della porta. La piastra di bloccaggio (2) che è stata ruotata all indietro, ora fa scattare il micro interruttore (6), arrestando il funzionamento elettrico. 6) Sostituzione (dopo la rottura di una molla) Le molle di torsione e i dispositivi di sicurezza per la rottura della molla devono essere sostituiti esclusivamente da personale qualificato. Assicurare il pannello della porta usando dei puntoni per prevenire possibili cadute del pannello stesso. Rimuovere la molla di torsione rotta con il dispositivo di sicurezza per la rottura della molla e la piastra di bilanciamento (se montata). Situare la molla di torsione in sostituzione con il dispositivo di sicurezza per la rottura della molla seguendo le istruzioni di montaggio. Note: Nel caso in cui sia presente un albero cavo con chiave, anche l albero dovrà essere sostituito. Se una molla di torsione è rotta, si raccomanda di sostituire tutte le molle di torsione. 7) Manutenzione Questo dispositivo di sicurezza deve essere controllato almeno una volta all anno. Il controllo deve essere realizzato da personale qualificato. Lista di controllo: Pulire Verificare che la forza della molla (5) contro la chiusura di bloccaggio (2) sia sufficiente, premendo la chiusura di bloccaggio (2) a pagina 4 Se questa non torna alla sua posizione originale, il dispositivo di sicurezza per la rottura della molla deve essere sostituito. Ripetere questa operazione di controllo per cinque volte. Verificare che tutti i bulloni ed i dadi siano ben serrati. 8) Certificato TUV. Questo dispositivo di sicurezza per la rottura della molla dispone del BG-Prüfbescheinigung Numero (Berufs Genossenschaft). Questo attesta che il dispositivo di sicurezza per la rottura della molla osserva gli standard europei, EN / ) Fornitore DOCO International b.v. Nusterweg AK Sittard (NL) Tel.: +31 (0) Fax: +31 (0) ) Termini e condizioni della fornitura Una copia di questi termini e condizioni può essere richiesta mettendosi in contatto con noi. La invieremo gratuitamente. Installation manual / 25549

6 11) Certificato TÜV

Manuale per l'utente

Manuale per l'utente per i gruppi industriali di apparecchi con molle di torsione Indice Manuale per l'utente 1 Generale 3 1.1 Simboli e/o segnali di avviso 3 1.2 Nozioni e pericoli 4 1.3 Obbligazioni dell'utente finale 5

Dettagli

Dispositivo di sicurezza per rottura molle

Dispositivo di sicurezza per rottura molle IT Dispositivo di sicurezza per rottura molle 1-2011 Manuale di montaggio 1. Simboli e avvertenze Pericolo Attenzione 2. Avvertenze generali Questo manuale di montaggio è predisposto per essere utilizzato

Dettagli

Manuale di installazione. Sistema Verticale

Manuale di installazione. Sistema Verticale Manuale di installazione Sistema Verticale Manuale di installazione Indice Simboli...3 Avvertenze generali...3 Requisiti di sicurezza per il montaggio e il primo utilizzo...3 Termini e condizioni...3 Linee

Dettagli

Materiali per fissare

Materiali per fissare 16 16 14001 Bullone CON CAPOCCHIA SPECIALE RINFORZATA : 0,02 kg : bullone con capocchia speciale rinforzata. Adatto per fissare tamburi, gruppi di torsione, giunti, o anelli di sicurezza sull albero. 14002

Dettagli

S1024-2POS / S10230-2POS S2024-2POS / S20230-2POS

S1024-2POS / S10230-2POS S2024-2POS / S20230-2POS APPLICAZIONI S1024-2POS / S10230-2POS S2024-2POS / S20230-2POS ATTUATORI PER SERRANDA 10/20 Nm (88/177 lb-in) PER CONTROLLO A 2 POSIZIONI Questi attuatori, direttamente accoppiati alle serrande, forniscono

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE BM_500B-7 BM_500M-7 Indice 1. Dotazione. 2 2. Funzioni. 3 3. Installazione. 3 4. Programmazione. 9 5. Specifiche tecniche. 13 6. Manutenzione. 13 7.

Dettagli

Istruzioni accurate per una lunga vita del motore

Istruzioni accurate per una lunga vita del motore VOLKSWAGEN VOLVO Numero 16 2013 VKMC 01270 VKMC 01258-1 VKMC 01258-2 Istruzioni accurate per una lunga vita del motore Molti autoriparatori corrono rischi non seguendo tutte le raccomandazioni delle case

Dettagli

MANUALE USO E MANUTENZIONE

MANUALE USO E MANUTENZIONE MANUALE USO E MANUTENZIONE Argano manuale con cavo Art. 0070/C ISTRUZIONI ORIGINALI PREMESSA Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione ISTRUZIONI ORIGINALI Prima di iniziare qualsiasi azione

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUTENZIONE ED USO. INDICE: AVVERTENZE GENERALI PER LA SICUREZZA...PAG. 2 INSTALLAZIONE GUIDE VERTICALI...PAG. 2 INSTALLAZIONE GRUPPO MOLLE...PAG. 2 INSTALLAZIONE CON VELETTA

Dettagli

R35/8G R60/8G R120/3G. Istruzioni per l uso Operatori tubolari a corrente continua. Informazioni importanti per l allacciamento elettrico.

R35/8G R60/8G R120/3G. Istruzioni per l uso Operatori tubolari a corrente continua. Informazioni importanti per l allacciamento elettrico. R35/8G R60/8G R120/3G IT Istruzioni per l uso Operatori tubolari a corrente continua Informazioni importanti per l allacciamento elettrico. Istruzioni per l uso Indice Introduzione... 4 Garanzia... 4 Istruzioni

Dettagli

GAT4960. Regolazione/bloccaggio albero a camme doppie motore a benzina e motore diesel Kit di strumenti. Applicazioni: 1/6 4960.01

GAT4960. Regolazione/bloccaggio albero a camme doppie motore a benzina e motore diesel Kit di strumenti. Applicazioni: 1/6 4960.01 GAT4960 Regolazione/bloccaggio albero a camme doppie motore a benzina e motore diesel Kit di strumenti GAT4960 Applicazioni: RENAULT 1.4, 1.6, 1.8, 2.0 16v. Motori a benzina a camme doppie e diesel 1.5dCi

Dettagli

Manuale di installazione

Manuale di installazione per i gruppi industriali di apparecchi con molle di torsione IT Indice 1 Simboli e/o segnali di avviso 4 2 Generale 4 2.1 Requisiti di sicurezza relativi a installazione ed uso 4 3 Direttive e standard

Dettagli

Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50

Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50 Premium Valvole + sistemi Sistema collegamento caldaia Regumat 220/280 DN40/50 Istruzioni di installazione e funzionamento Legga con attenzione le istruzioni di installazione e funzionamento prima dell'installazione

Dettagli

Interruttore di trasferimento e controllo

Interruttore di trasferimento e controllo GE Multilin Interruttore di trasferimento e controllo Tipo SBM Queste istruzioni non hanno la pretesa di fornire tutti i dettagli o le variazioni dell apparecchiatura né di prevedere tutte le eventualità

Dettagli

Istruzioni di manutenzione

Istruzioni di manutenzione Istruzioni di manutenzione CR, CRN 120 e 150 50/60 Hz 3~ 1. Identificazione del modello... 2 1.1 Targhetta identificativa... 2 1.2 Codice del modello... 2 2. Coppie di serraggio e lubrificanti... 3 3.

Dettagli

Tensionamento sui motori Mitsubishi/Volvo 1.8 16V benzina. Fig. 1

Tensionamento sui motori Mitsubishi/Volvo 1.8 16V benzina. Fig. 1 Tensionamento sui motori Mitsubishi/Volvo 1.8 16V benzina Riferimento GATES: Marca : Modello : Motore : Codice motore: 5514XS/K015514XS MITSUBISHI / VOLVO Carisma, Pajero IQ, Pajero Pinin, Shogun Pinin,

Dettagli

Sistema di meccanica per porte sezionali residenziali (garage)

Sistema di meccanica per porte sezionali residenziali (garage) Sistema di meccanica per porte sezionali residenziali (garage) TIPOLOGIA ARCHITRAVE: A=200 mm tipo SC20ST A=180 mm tipo SC18ST A=160 mm tipo SC16ST MONTAGGIO / MANUTENZIONE / USO Frank Goedhart, July 2007

Dettagli

Servomotore Brushless Serie-Y

Servomotore Brushless Serie-Y Istruzioni per l installazione Servomotore Brushless Serie-Y (Numero Catalogo Y-1002-1, Y-1002-2, Y-1003-1, Y-1003-2, Y-2006-1, Y-2006-2, Y-2012-1, Y-2012-2, e Y-3023-2) Queste istruzioni d installazione

Dettagli

Dynamic 121-128. Istruzioni per il montaggio e l uso

Dynamic 121-128. Istruzioni per il montaggio e l uso Dynamic 121-128 Istruzioni per il montaggio e l uso 1 Installazione a presa diretta 1.1 Installazione diretta sull albero a molle. Innestare la motorizzazione, da destra o da sinistra a seconda del lato

Dettagli

Motore C20 per finestra THERMO

Motore C20 per finestra THERMO Motore C20 per finestra THERMO Note: Si raccomanda di leggere con attenzione e comprendere le istruzioni allegate ad ogni motore prima di procedere con l'installazione e seguirle attentamente per ottenere

Dettagli

Istruzioni per l'installazione del rack

Istruzioni per l'installazione del rack Istruzioni per l'installazione del rack Riesaminare la documentazione fornita con il cabinet rack per informazioni sulla sicurezza e il cablaggio. Prima di installare il server in un cabinet rack, riesaminare

Dettagli

AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI

AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI ATTENZIONE!! Prima di effettuare l'installazione, leggere attentamente questo manuale che è parte integrante di questa confezione. I nostri prodotti se installati da personale

Dettagli

Istruzioni di montaggio accensione a rotore interno Stage6 Piaggio & Minarelli

Istruzioni di montaggio accensione a rotore interno Stage6 Piaggio & Minarelli Istruzioni di montaggio accensione a rotore interno Stage6 Piaggio & Minarelli Le figure 1 e 1.1. mostrano i componenti contenuti nella confezione. Il piattello di appesantimento non è fornito in dotazione,

Dettagli

ATTUATORI ELETTRICI SERIE MV istruzioni di installazione, uso e manutenzione

ATTUATORI ELETTRICI SERIE MV istruzioni di installazione, uso e manutenzione Prima dell installazione verificare la compatibilità dell attuatore con le caratteristiche ambientali. Leggere attentamente le istruzioni prima di effettuare qualsiasi operazione. L installazione e la

Dettagli

Manuale Tecnico. KIT per Portoni Sezionali Industriali SENZA MOLLE

Manuale Tecnico. KIT per Portoni Sezionali Industriali SENZA MOLLE KIT per Portoni Sezionali Industriali SENZA MOLLE Tecnica di costruzione e montaggio di Portoni Sezionali Industriali motorizzati, con scorrimento SL, HL, VL, senza molle di torsione di bilanciamento.

Dettagli

Manuale di installazione: sistema Modicon di conversione I/O da 800 a 1756 con braccio mobile (Cat 1492-_)

Manuale di installazione: sistema Modicon di conversione I/O da 800 a 1756 con braccio mobile (Cat 1492-_) Manuale di installazione: sistema Modicon di conversione I/O da 800 a 1756 con braccio mobile (Cat 1492-_) Le versioni in lingua locale (francese, italiano, tedesco e spagnolo) di questo documento possono

Dettagli

Descrizione. Caratteristiche tecniche

Descrizione. Caratteristiche tecniche brevettato Descrizione La CMO è un dispositivo atto a garantire la protezione di persone/cose da urti provocati da organi meccanici in movimento quali cancelli o porte a chiusura automatica. L ostacolo

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE Leggere le istruzioni prima dell'uso. Questo dispositivo di controllo deve essere installato secondo i regolamenti

Dettagli

Misuratori di portata TFA per utilizzo con vapore saturo Guida rapida all'installazione

Misuratori di portata TFA per utilizzo con vapore saturo Guida rapida all'installazione 3.920.5275.131 IM-P193-03 MI Ed. 1 IT - 2014 Misuratori di portata TFA per utilizzo con vapore saturo Guida rapida all'installazione La presente guida deve essere letta unitamente alle Istruzioni d'installazione

Dettagli

INDICE DEGLI ARGOMENTI

INDICE DEGLI ARGOMENTI INDICE DEGLI ARGOMENTI Importanti istruzioni di sicurezza Uso corretto 3 Assemblaggio 4 KRANKcycle: specificazioni, strumenti e assemblaggio Specificazioni modello 4 Strumenti per l assemblaggio 5 Assemblaggio

Dettagli

Attuatore elettronico Serie EMUJC

Attuatore elettronico Serie EMUJC Attuatore elettronico Serie EUJC Caratteristiche principali - Attuatore elettronico per valvole Serie Compact -- Segnale di comando 0-0V o a punti Controllo della corsa ad incremento di coppia Tensione

Dettagli

Sistema WS Istruzione di montaggio. Profilo portante dei moduli. SolTub. Supporto. Ulteriori documenti necessari

Sistema WS Istruzione di montaggio. Profilo portante dei moduli. SolTub. Supporto. Ulteriori documenti necessari Sistema WS Istruzione di montaggio Morsetto per moduli Windsafe Profilo portante dei moduli SolTub Supporto Utensili necessari Ulteriori documenti necessari Coppie di serraggio Avvitatore a batteria con

Dettagli

sedia a rotelle elettrica

sedia a rotelle elettrica sedia a rotelle elettrica Manuale d uso attenzione: Gli operatori devono leggere e capire completamente questo manuale prima di utilizzare il prodotto. M27729-I-Rev.0-07.11 1 I. PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11

MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11 F111.HT.01 Sensore a Turbina per installazioni in carico MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11 INDICE 1. Introduzione 2 1.1 Istruzioni per la sicurezza 2 2. Descrizzione 2 Caratteristiche principali... 3 Dati

Dettagli

Manuale di montaggio per morsetti KAGO

Manuale di montaggio per morsetti KAGO Manuale di montaggio per morsetti KAGO 2 Indice 1. Il morsetto si adatta al vostro profilo rotaia? 4 2. Montaggio dei morsetti di contatto 6 3. Montaggio dei morsetti guida-cavo 7 4. Rimozione dei morsetti

Dettagli

Interruttore magnetotermico 2216-S...

Interruttore magnetotermico 2216-S... Interruttore magnetotermico 226-S... Descrizione Interruttore magnetotermico a uno e due poli in un design compatto con attuatore con guida, meccanismo con scatto libero, diverse caratteristiche di scatto

Dettagli

Potenza assorbita In funzione Mantenimento Dimensionamento. 6 W @ coppia nominale 2,5 W 8,5 VA Allacciamento Cavo 1 m, 2 x 0.75 mm 2 Dati funzionali

Potenza assorbita In funzione Mantenimento Dimensionamento. 6 W @ coppia nominale 2,5 W 8,5 VA Allacciamento Cavo 1 m, 2 x 0.75 mm 2 Dati funzionali Scheda ecnica F24A Attuatore di sicurezza con ritorno a molla per serrande di regolazione dell' aria in impianti di ventilazione e condizionamento negli edifici. Per serrande fino a circa 2 m 2 Coppia

Dettagli

Sistemi di serraggio Il sistema di serraggio ottimale per singoli impieghi - panoramica.

Sistemi di serraggio Il sistema di serraggio ottimale per singoli impieghi - panoramica. 05/2012 Sistemi di serraggio Il sistema di serraggio ottimale per singoli impieghi - panoramica. Di Thomas Oertli Il migliore sistema di serraggio in assoluto non esiste.tuttavia noi siamo in grado di

Dettagli

GUIDA PER L OPERATORE

GUIDA PER L OPERATORE ITALIAN OCTOBER 2013 REGISTRO DI MANUTENZIONE Numero di modello del sollevatore GUIDA PER L OPERATORE SOLLEVATORE PER MURI A SECCO SERIE 2300 Numero di serie del sollevatore Servizio eseguito : 16 US 7514

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI MANUALE DI ISTRUZIONI MINI CESOIA PIEGATRICE Art. 0892 ! ATTENZIONE Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio leggere il presente

Dettagli

I E D C E R T. Net MA N A G E ME N T S Y S T E M ISO 9001: 2000 RAVI 9105. Gruppi di Comando Serie COMPACT

I E D C E R T. Net MA N A G E ME N T S Y S T E M ISO 9001: 2000 RAVI 9105. Gruppi di Comando Serie COMPACT C E R T I F MA N A G E ME N T I E D Net ISO 9001: 2000 RAVI 9105 I S Y S T E M Gruppi di Comando Serie COMPACT 6 Gruppi di Comando a Combinatori Serie COMPACT - tipo GMC Caratteristiche principali I combinatori

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R Utilizzo: Le schede di frenatura Frenomat2 e Frenostat sono progettate per la frenatura di motori elettrici

Dettagli

Asta motorizzata con testa rotativa di preparazione tubo. MANUALE D USO vers. 10/12/2013

Asta motorizzata con testa rotativa di preparazione tubo. MANUALE D USO vers. 10/12/2013 Asta motorizzata con testa rotativa di preparazione tubo MANUALE D USO vers. 10/12/2013 AVVERTENZE DI SICUREZZA GENERALI PER IL TRAPANO Leggere tutti gli avvisi di sicurezza e tutte le istruzioni. Se

Dettagli

Istruzioni per il montaggio del Server SGI 1450. Documento numero 007-4242-001ITA

Istruzioni per il montaggio del Server SGI 1450. Documento numero 007-4242-001ITA Istruzioni per il montaggio del Server SGI 1450 Documento numero 007-4242-001ITA Progetto grafico della copertina di Sarah Bolles, Sarah Bolles Design e Dany Galgani, SGI Technical Publications. 2000,

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SBD (AB1 E )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SBD (AB1 E ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SBD (AB1 E ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE 1) CARATTERISTICHE GENERALI pag. 1 2) ATTENZIONE pag. 1 3) DATI TECNICI pag. 1 4) INSTALLAZIONE pag. 2 5) COLLEGAMENTI

Dettagli

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237 Agosto 2002 DKACT.PD.P10.A2.06 520B1237 Introduzione I pressostati della serie CS fanno parte della gamma dei prodotti Danfoss destinati al controllo della pressione. Tutti i pressostati CS sono dotati

Dettagli

IDENTIFICAZIONE COMPONENTI

IDENTIFICAZIONE COMPONENTI Connettori ottici ST OPTICAM Codici parte: FSTSCBU, FSTMCXAQ, FSTMC5BL, FSTMC6BL, FSTMPC5BL,FSTMPC6BL Panduit Corp. 200/ ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE PN402B IDENTIFICAZIONE COMPONENTI Manutenzione del Patch

Dettagli

Il Carroponte 1 il carroponte

Il Carroponte 1 il carroponte Il Carroponte Il Carroponte è uno strumento portentoso, ma che deve essere utilizzato con la massima prudenza. In commercio ne esistono di vari tipi, anche se alcuni elementi sono comuni fra molti modelli.

Dettagli

Manuale d Uso e Manutenzione Scala Telescopica 4+4 COD. ABUNIALURED

Manuale d Uso e Manutenzione Scala Telescopica 4+4 COD. ABUNIALURED Manuale d Uso e Manutenzione Scala Telescopica 4+4 COD. ABUNIALURED O ABUNIALURED TELESCOPICA 4+4 CONFORME A: D.LGS. 81/08 ART. 113 EDIZIONE SETTEMBRE 2014 R1 1 MANUALE D USO E MANUTENZIONE Il presente

Dettagli

ALZALASTRE ECOLIFT. MANUALE PER L UTILIZZATORE Importante. Leggere integralmente prima del montaggio e dell utilizzo.

ALZALASTRE ECOLIFT. MANUALE PER L UTILIZZATORE Importante. Leggere integralmente prima del montaggio e dell utilizzo. ALZALASTRE ECOLIFT ITW Construction Products Italy Srl Sede Legale: Viale Regione Veneto, 5 35127 Padova Italy Sede commerciale: Via Lombardia, 10 Z.I. Cazzago 30030 Pianiga (VE) Italy Tel. +39 041 5135

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI INDICAZIONI SULL USO E LA SICUREZZA

MANUALE DI ISTRUZIONI INDICAZIONI SULL USO E LA SICUREZZA I MANUALE DI ISTRUZIONI INDICAZIONI SULL USO E LA SICUREZZA I PREMESSA Questo manuale è conforme alle disposizioni della direttiva macchine 98/37/CE. Il manuale è da considerarsi parte integrante della

Dettagli

R8/17R - R40/17R R8/17R+ - R20/17R+ Operatori tubolari per avvolgibili. Conservare queste istruzioni!

R8/17R - R40/17R R8/17R+ - R20/17R+ Operatori tubolari per avvolgibili. Conservare queste istruzioni! R8/17R - R40/17R R8/17R+ - R20/17R+ IT Operatori tubolari per avvolgibili Conservare queste istruzioni! Istruzioni per l uso Indice Introduzione... 4 Garanzia... 4 Indicazioni di sicurezza... Limitazioni

Dettagli

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER Le CASSETTE STAGNE vengono usate per il comando a distanza di valvole a membrana di tipo VEM e sono disponibili in tre tipi di contenitori: -, da 1 a piloti montati all interno. - 8, da 6 a 8 piloti montati

Dettagli

MANUALE DI FUNZIONAMENTO. Modello BHT 10440 Durometro Brinell Portatile

MANUALE DI FUNZIONAMENTO. Modello BHT 10440 Durometro Brinell Portatile MANUALE DI FUNZIONAMENTO Modello BHT 10440 Durometro Brinell Portatile 1. Introduzione Questo è un durometro portatile di tipo Brinell. È progettato in accordo con il metodo dinamico di prova di durezza.

Dettagli

Estrazione con bracci a molle a balestra

Estrazione con bracci a molle a balestra Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Estrazione con bracci a molle a balestra per Vitoligno 300-H Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente

Dettagli

Il braccio corto mobile è disponibile in due tipi ( tipo 5-22**-A ; tipo 5-22**- B )

Il braccio corto mobile è disponibile in due tipi ( tipo 5-22**-A ; tipo 5-22**- B ) Questa attrezzatura Meyer soddisfa interamente le norme di sicurezza CE. Il certificato di conformità è spedito con l attrezzatura. Il simbolo CE è riportato sulla targhetta del costruttore. Descrizione

Dettagli

sistemi orizzontali di ancoraggio provvisorio

sistemi orizzontali di ancoraggio provvisorio Flash protection I sistemi di ancoraggio provvisorio sono utilizzati per la messa in sicurezza dei cantieri o per interventi di manutenzioni su impianti o macchinari. Questi prodotti sono studiati in modo

Dettagli

10. Procedure operative di sicurezza per intagli Charpy/Izod

10. Procedure operative di sicurezza per intagli Charpy/Izod 10. Procedure operative di sicurezza per intagli Charpy/Izod campione da 10 mm con intaglio a V di 2 mm Avvertenze a) NON CAUSARE L INCEPPAMENTO DELLA MACCHINA! IL TENTATIVO DI TAGLIARE MATERIALI TROPPO

Dettagli

Opera 42. manuale di istruzioni

Opera 42. manuale di istruzioni Opera 42 manuale di istruzioni INDICE COMPONENTI OPERA 42... 4 RILEGATURA A DORSI PLASTICI... 5 1 - FORATURA FOGLI... 5 2 - RILEGATURA FOGLI... 6 RILEGATURA CON PETTINI IN CARTA (PAPERCOMB)... 7 1 - FORATURA

Dettagli

Serrature. Introduzione 5-2 AV 15 5-6 AV 20 5-10 AV 18 5-12 AV 21 5-14 AV 25 5-16 AV 28 5-18 AV 415 5-20. Accessori 5-21

Serrature. Introduzione 5-2 AV 15 5-6 AV 20 5-10 AV 18 5-12 AV 21 5-14 AV 25 5-16 AV 28 5-18 AV 415 5-20. Accessori 5-21 5 Introduzione 5-2 AV 15 5-6 AV 5-10 AV 18 5- AV 21 5-14 AV 5-16 AV 28 5-18 AV 415 5- Accessori 5-21 Tabella di confronto dei dati tecnici 5-24 ➂ ➄ ➆ ➃ ➅ ➀ ➁ Serrature con e senza protezione da chiusura

Dettagli

Manuale di Riparazione 1

Manuale di Riparazione 1 Manuale di Riparazione 1 EDIZIONE 2006 Manuale di Riparazione 2 Unità Propulsiva ad Idrogetto MANUALE DI RIPARAZIONE Alamarin-Jet Oy ha pubblicato questo Manuale con l intento di aiutare persone e cantieri

Dettagli

Manuale di immagazzinamento, installazione ed uso degli impianti in condotto sbarra SCP09

Manuale di immagazzinamento, installazione ed uso degli impianti in condotto sbarra SCP09 Manuale di immagazzinamento, installazione ed uso degli impianti in condotto sbarra SCP09 ed. Febbraio 2012 BTicino S.p.A. si riserva di apportare senza preavviso modifiche e migliorie ai propri prodotti

Dettagli

Sommario. Pagina 3 : La ditta Mechetti. Pagina 4 : Presentazione prodotti. Pagina 5 : Schede tecniche. Pagina 6 : Istruzioni per l uso

Sommario. Pagina 3 : La ditta Mechetti. Pagina 4 : Presentazione prodotti. Pagina 5 : Schede tecniche. Pagina 6 : Istruzioni per l uso MANUALE D USO Mek 1 Sommario Pagina 3 : La ditta Mechetti Pagina 4 : Presentazione prodotti Pagina 5 : Schede tecniche Pagina 6 : Istruzioni per l uso Pagina 7 : Soluzione e problemi noti Pagina 8 : Parti

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI PER MONTAGGIO, USO E MANUTENZIONE PER DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO PER LINEE VITA SICURPAL

MANUALE D ISTRUZIONI PER MONTAGGIO, USO E MANUTENZIONE PER DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO PER LINEE VITA SICURPAL MANUALE D ISTRUZIONI PER MONTAGGIO, USO E MANUTENZIONE PER DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO PER LINEE VITA SICURPAL Edizione Settembre 2013 Sicurpal S.r.l. Via Caduti in Guerra, 10/C Villavara di Bomporto (MO)

Dettagli

Know-how in pillole. Sostituzione della catena su una Volkswagen Polo

Know-how in pillole. Sostituzione della catena su una Volkswagen Polo Sostituzione della catena su una Volkswagen Polo Attenzione: Non girare il bullone dell albero a camme fino alla fine del processo di sostituzione e dopo aver controllato la fasatura. Solo dopo deve essere

Dettagli

CAPITOLO! Sezione meccanica

CAPITOLO! Sezione meccanica CAPITOLO! Sezione meccanica AMB-89/IP-40 MANUALE D ISTRUZIONI * Il "CompactFlash(TM)" è il marchio registrato del San Disk Corporation, U.S.A.. INDICE. CARATTERISTICHE TECNICHE...Ⅰ () Caratteristiche tecniche...

Dettagli

WiCOS L-6. WiCOS Charger. Istruzioni brevi. Am Labor 1, 30900 Wedemark, Germany Publ. 10/09 www.sennheiser.com 535385/A01

WiCOS L-6. WiCOS Charger. Istruzioni brevi. Am Labor 1, 30900 Wedemark, Germany Publ. 10/09 www.sennheiser.com 535385/A01 Istruzioni brevi WiCOS Charger WiCOS L-6 Le istruzioni per l uso dettagliate del sistema per conferenze WiCOS completo sono disponibili: in Internet all indirizzo www.sennheiser.com oppure sul CD-ROM in

Dettagli

Campo d'impiego Struttura Cambio utensile/pallet Caratteristiche tecniche

Campo d'impiego Struttura Cambio utensile/pallet Caratteristiche tecniche Campo d'impiego Struttura Cambio utensile/pallet Caratteristiche tecniche Meccaniche Arrigo Pecchioli Via di Scandicci 221-50143 Firenze (Italy) - Tel. (+39) 055 70 07 1 - Fax (+39) 055 700 623 e-mail:

Dettagli

ECONET S CONFORME ALLE NORMATIVE EUROPEE EN 1263-1 E EN

ECONET S CONFORME ALLE NORMATIVE EUROPEE EN 1263-1 E EN Scheda tecnica e manuale di montaggio RETE DI SICUREZZA ECONET S CONFORME ALLE NORMATIVE EUROPEE EN 1263-1 E EN 1263-2 1 CARATTERISTICHE TECNICHE MATERIALE: POLIPROPILENE, stabilizzato ai raggi UV. COLORE:

Dettagli

GAT4830 Motore diesel Kit di strumenti di regolazione/ bloccaggio

GAT4830 Motore diesel Kit di strumenti di regolazione/ bloccaggio GAT4830 Motore diesel Kit di strumenti di regolazione/ bloccaggio Applicazioni: FORD 1.4TDCi, 1.6TDCi, 1.8Di/TDdi/TDCi, 2.0TDCi (cinghie). Applicazioni di sostituzione della cinghia di distribuzione nei

Dettagli

Istruzioni di montaggio per i Modelli:

Istruzioni di montaggio per i Modelli: Istruzioni di montaggio per i Modelli: 968999306/iZC Equipaggiati con: 96899934 TRD48 Gruppo di taglio a tunnel Tunnel Ram oppure 968999347 CD48 Gruppo di taglio Combi Montaggio Disimballare la macchina.

Dettagli

Freni elettromagnetici con rilascio a molla ERS VAR 08 grandezza 800/800

Freni elettromagnetici con rilascio a molla ERS VAR 08 grandezza 800/800 SM347i - rev 01/06 Freni elettromagnetici con rilascio a molla ERS VAR 08 grandezza 800/800 Codici Warner Electric 1 12 106600, 1 12 106601 e 1 12 106664 Certificato ABV 603/1 Conforme disegno 1 12 106603

Dettagli

Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357. Tappi di insonorizzazione 41 Gruppo 1610

Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357. Tappi di insonorizzazione 41 Gruppo 1610 Morsetto di accoppiamento KL Gruppo 1357 Per l'assemblaggio di profilati doppi. Questo sistema permette di assemblare rapidamente in una seconda fase due profilati. Per essere sicuri di ottenere i valori

Dettagli

ITALIANO BEAN. Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE

ITALIANO BEAN. Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE ITALIANO BEAN Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE BEAN - Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Descrizione del prodotto... 3 1.2 Caratteristiche tecniche... 3 1.3 Descrizione del

Dettagli

Guida utente! Purificatore aria Duux

Guida utente! Purificatore aria Duux Guida utente! Purificatore aria Duux Congratulazioni! Congratulazioni per aver acquistato un prodotto Duux! Per assicurarsi i nostri servizi online, registrare il prodotto e la garanzia su www.duux.com/register

Dettagli

AVVOLGICAVO serie 1700

AVVOLGICAVO serie 1700 AVVOLGICAVO serie 1700 Costruiti in conformità alle Norme EN 61242 EN 60335-1 110 Prodotti conformi ai requisiti delle Direttive 2006/95/CE 2006/42/CE 2002/95/CE Legge 626: OK! INFORMAZIONI GENERALI SUGLI

Dettagli

Comfort 220.2 Automazioni per porte da garage

Comfort 220.2 Automazioni per porte da garage 1.04 Comfort 220.2 Automazioni per porte da garage Comfort 220.2 Parc 100 Special Control Command Digital Comfort Gruppo motore Comfort 220.2 84 324 Gruppo motore Comfort 220.2 con ricevente a frequenza

Dettagli

Campo d'impiego Struttura Cambio utensile/pallet Caratteristiche tecniche

Campo d'impiego Struttura Cambio utensile/pallet Caratteristiche tecniche Campo d'impiego Struttura Cambio utensile/pallet Caratteristiche tecniche Meccaniche Arrigo Pecchioli Via di Scandicci 221-50143 Firenze (Italy) - Tel. (+39) 055 70 07 1 - Fax (+39) 055 700 623 e-mail:

Dettagli

KVT 40 + 45205 KGM-SUB-D25

KVT 40 + 45205 KGM-SUB-D25 KVT Dimensioni Tipo Codice Supporti KT Filetto Pz Lunghezza Il KVT è un pressacavo divisibile utilizzabile per una installazione rapida e semplice di cavi o guaine. 3 KVT 20** 34 24 M20 1. I controdadi

Dettagli

GENERATORE EOLICO 300W

GENERATORE EOLICO 300W MANUALE UTENTE FR424 GENERATORE EOLICO 300W Introduzione La ringraziamo per aver acquistato il generatore eolico FR424. Si prega di leggere attentamente le informazioni contenute nel presente manuale prima

Dettagli

Flussostato per liquidi

Flussostato per liquidi 594 59P0 Flussostato per liquidi Per liquidi nelle tubazioni di DN 0 00. QE90 Portata contatti: Pressione nominale PN5 max. 30 AC, A, 6 A max. 48 DC, A, 0 W Contatto pulito tipo reed (NO / NC) Custodia

Dettagli

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 INDICE INSTALLAZIONE...3 INTERRUTTORE DI SICUREZZA...3 SCHEMA ELETTRICO...4 GRAFICI PORTATE......5

Dettagli

G-Prop 77 Elica a Pale Auto-Orientabili Istruzioni

G-Prop 77 Elica a Pale Auto-Orientabili Istruzioni G-Prop 77 Elica a Pale Auto-Orientabili Istruzioni Indice Contenuto della fornitura... 1 Montaggio su asse elica... 2 Montaggio su Saildrive... 3 Note di funzionamento... 4 Manutenzione... 4 Dati Tecnici...

Dettagli

SA-1. Seghetto alternativo. Manuale d uso

SA-1. Seghetto alternativo. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

IDENTIFICAZIONE COMPONENTI

IDENTIFICAZIONE COMPONENTI Connettori ottici SC OPTICAM Codici parte: FSCSCBU, FSCMCXAQ, FSCDMXAQ, FSCMC5BL, FSCMPC5BL, FSCDMC5BL, FSCMC6BL, FSCDMC6BL, FSCMPC6BL Panduit Corp. 2006 ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE PN394C IDENTIFICAZIONE

Dettagli

MR-1 Mini-agitatore basculante

MR-1 Mini-agitatore basculante MR-1 Mini-agitatore basculante Manuale d uso Certificato per la versione V.2AW 2 Contenuti 1. Precauzioni di sicurezza 2. Informazioni generali 3. Operazioni preliminari 4. Funzionamento 5. Specifiche

Dettagli

GUARNITURA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 2 - COMPATIBILITA 1.1 - MISURA DELLA LINEA CATENA 53/39-55/42-54/42 LINEA CATENA GUARNITURA BORA ULTRA.

GUARNITURA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 2 - COMPATIBILITA 1.1 - MISURA DELLA LINEA CATENA 53/39-55/42-54/42 LINEA CATENA GUARNITURA BORA ULTRA. BORA ULTRA 1 - SPECIFICHE TECNICHE 53/39-55/42-54/42 1.1 - MISURA DELLA LINEA CATENA Linea catena per guarnitura doppia (Fig. 1) LINEA CATENA 1 2 - COMPATIBILITA BORA ULTRA 11s 1 avvitare in senso antiorario

Dettagli

GEIGER-SoftZeroWireless (GU45..F02) per tende da sole

GEIGER-SoftZeroWireless (GU45..F02) per tende da sole Motore tubolare: GEIGER-SOLIDline Sistema di comando motore: GEIGER-SoftZeroWireless (GU45..F02) per tende da sole DE EN FR ES Bedienungsanleitung Operating Instructions Manuel d utilisation Manual de

Dettagli

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO Cilindri Idraulici Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto Pressione di esercizio max. 350 bar I cilindri idraulici avvitabili sono fondamentali nell industria automobilistica e nelle attrezzature.

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Unità di azionamento. Avvertenze sulla sicurezza. al personale specializzato. per Vitoligno 300-C

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Unità di azionamento. Avvertenze sulla sicurezza. al personale specializzato. per Vitoligno 300-C Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Unità di azionamento per Vitoligno 300-C Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla sicurezza

Dettagli

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 D 5b. 1. Park -1993 5a. 2. Park -1993 6a. Park -1999 F G H 3. Park -1993 7. I I 4. Park -1993 8. 6b. Park 2000- J 9. 13. 10. 14. X Z Y W 11. V 15. Denna produkt, eller delar

Dettagli

Istruzioni di montaggio SD Sistemi per prove su molle

Istruzioni di montaggio SD Sistemi per prove su molle SD 50 SD 500) a) Principali elementi della struttura a. Telaio trazione b. Tre viti con impugnatura 1. 2. 3. b) Montaggio : passo dopo passo a. Liberare la piastra di base svitando la vite nera Complimenti

Dettagli

2. SPECIFICHE PRINCIPALI

2. SPECIFICHE PRINCIPALI ! ATTENZIONE Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio leggere il presente manuale di istruzioni. La garanzia del buon funzionamento

Dettagli

29.09.13 MOD. ALADINO RIBALTA VERTICALE MANUALE MATRIMONIALE

29.09.13 MOD. ALADINO RIBALTA VERTICALE MANUALE MATRIMONIALE 29.09.13 MOD. ALADINO RIBALTA VERTICALE MANUALE MATRIMONIALE 2 MANUALE D USO E MANUTENZIONE ISTRUZIONI ORIGINALI INDICE CAPITOLO PAGINA 1. DESCRIZIONE GENERALE Congratulazioni 3 Destinazione d uso Descrizione

Dettagli

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione SPEED-DOME TEM-5036 Manuale Installazione INDICE pagina 1. AVVERTENZE.. 5 1.1. Dati tecnici. 5 1.2. Elettricità 5 1.3. Standard IP 66 5 2. INSTALLAZIONE... 7 2.1. Staffe 7 3. AVVERTENZE... 8 4. MONTAGGIO..

Dettagli

Operating Instructions (Household) Rechargeable Shaver Model No. ES LV61

Operating Instructions (Household) Rechargeable Shaver Model No. ES LV61 Operating Instructions (Household) Rechargeable Shaver Model No. ES LV61 Before operating this unit, please read these instructions completely and save them for future use. ES-LV61_EU.indb 1 2011/02/16

Dettagli

AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI

AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI 2 AVVERTENZE Leggere le istruzioni prima di installare e operare sull avviatore. PERICOLO TENSIONE - Indica la presenza di tensione che può essere

Dettagli

www.gisaitalia.it MOD. HAWAII HD progettazioni costruzioni elettroniche ASCIUGACAPELLI ASCIUGACAPELLI MOD HAWAII HD CON SALISCENDI

www.gisaitalia.it MOD. HAWAII HD progettazioni costruzioni elettroniche ASCIUGACAPELLI ASCIUGACAPELLI MOD HAWAII HD CON SALISCENDI ASCIUGACAPELLI ASCIUGACAPELLI MOD HAWAII HD CON SALISCENDI www.gisaitalia.it modello HAWAII HD 1 Asciugacapelli da parete ad aria calda modello HAWAII HD. Questo apparecchio è stato costruito con cura

Dettagli

VDLPROM2 SET LUCI DISCO MANUALE UTENTE

VDLPROM2 SET LUCI DISCO MANUALE UTENTE VDLPROM2 SET LUCI DISCO MANUALE UTENTE 1. Introduzione MANUALE UTENTE A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto Questo simbolo riportato sul

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli