MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN PROJECT MANAGEMENT"

Transcript

1 Presentazione Obiettivo Il master Project Manager nasce con un duplice intento: fornire, a manager e imprenditori, un concreto contributo e strumenti per migliorare le capacità di gestione di progetti; contribuire alla formazione di giovani laureati e laureandi alla ricerca di un occupazione nell area manageriale di aziende di produzione e/o di servizi. Il Project Management (Gestione di Progetto/Commesse) è una modalità/tecnica di lavoro che consente, attraverso la pianificazione delle attività, dei tempi, delle risorse e dei costi/ricavi, la gestione ed il controllo, di realizzare in modo efficace ed efficiente gli obiettivi di un progetto. Il progetto è uno sforzo delimitato nel tempo (con una data di partenza e una di completamento) diretto a creare dei prodotti e/o servizi e/o risultati specifici che comportano dei benefici o del valore aggiunto al committente. La collocazione in un arco temporale finito, distinguono il progetto dai processi operativi di un'azienda che sono diretti a produrre in modo ripetitivo lo stesso prodotto o servizio. Proprio la diversa natura di queste attività richiede lo sviluppo di filosofie, attitudini e approcci diversi per la loro gestione. La sfida principale del project management è quella di raggiungere gli obiettivi del progetto restando all'interno del perimetro costituito dai classici vincoli determinati dal contesto del committente, solitamente il costo, il tempo e lo scopo (nel senso anche della qualità). La sfida secondaria - ma non meno ambiziosa - è quella di ottimizzare l'allocazione delle risorse e integrare gli input necessari a raggiungere gli obiettivi definiti. Queste sfide, infine, devono essere portate avanti risolvendo i problemi e mitigando i rischi che ciascun progetto, in misura diversa, troverà comunque lungo il suo sviluppo. Lavorare per progetti significa, dunque, pianificare, organizzare e gestire risorse differenti in attività finalizzate al raggiungimento di un obiettivo predefinito. Al Project Manager sono richieste competenze tecniche, peculiari al settore in cui si colloca il progetto, competenze gestionali, utilizzando coerentemente gli strumenti ed i metodi del Project Management, e competenze relazionali, per motivare le persone coinvolte. Il Master, sviluppa, con un approccio sistemico, lo studio della gestione dei progetti, dal macro al micro, permettendo di fare un excursus generale, che parte dalla conoscenza dei contorni della disciplina di project management fino a giungere ad approfondire metodi, strumenti. Il percorso proposto, pertanto, risponde alle esigenze di quelle aziende e di quei professionisti che operano per progetti o che intendono promuovere questa logica come modello di gestione, fornendo loro le conoscenze e gli strumenti necessari per individuare gli obiettivi, definire il piano di progetto, gli strumenti di controllo e gli elementi di rischio e condurre il team. Durata e struttura Le lezioni saranno sviluppate in 7 giornate. Il corso prevede 52 ore di attività teorica così suddivise: modulo di 6 ore: Excel modulo di 6 ore : Power Point modulo di 8 ore: Introduzione al project management modulo di 8 ore: Metodi e strumenti del Project manager modulo di 8 ore: Le competenze tecniche del project manager modulo di 8 ore: L Organizzazione del lavoro del project manager modulo di 8 ore: I tratti distintivi del project manager 20 giorni di Stage in azienda

2 METODOLOGIA DIDATTICA Il Master è concepito come un processo formativo che integra diverse modalità didattiche, sia di tipo tradizionale, sia innovative. La trattazione dei diversi moduli avverrà in forma seminariale, concentrando le docenze in momenti omogenei e/o monotematici. La calendarizzazione degli eventi terrà conto delle caratteristiche ed esigenze dei corsisti, in modo da consentire al massimo la frequenza alle lezioni. Accanto alla didattica tradizionale è previsto l impiego di una piattaforma informatica (e-learning) che diverrà il supporto documentale e informativo cui i singoli allievi potranno accedere liberamente durante l intero svolgimento del Master. Al termine di ogni lezione le dispense saranno digitalizzate e trasferite sulla piattaforma, ove saranno disponibili anche materiali documentari, di consultazione e di approfondimento bibliografie, normative, strumenti metodologici, etc. - delle diverse unità didattiche. Un attività finale di elaborazione di lavori di ricerca e studio da parte dei partecipanti, comprendente una fase di discussione-confronto, completerà il percorso formativo. E-LEARNING Durante tutta la durata del Master, gli allievi potranno avvalersi dell ausilio della nostra Piattaforma FaD (Formazione a Distanza). Quest ultima è uno strumento al servizio della formazione che crea un ambiente innovativo e flessibile in grado di ricostruire le dinamiche d'aula, attraverso un sistema di comunicazione versatile e interattivo, non solo tra la segreteria e l'allievo, ma anche tra gli stessi partecipanti al corso. L'utilizzo della Piattaforma FaD Lo studente, collegandosi alla piattaforma con propria user id e password personale, potrà: 1. Scaricare materiali didattici Per ogni corso sono presenti dispense, slides e materiali illustrativi che completano e arricchiscono l'offerta formativa. Tale materiale può essere consultato on-line oppure scaricato sul proprio computer e/o stampato. 2. Rispondere a test di auto-valutazione Per controllare il proprio grado di conoscenza della materia "step by step", vengono proposti dei questionari a risposta multipla che sono corretti in modo automatico dal sistema, consentendo così al partecipante di ottenere un feedback immediato. 3. Lasciare messaggi sul forum All'interno della sezione E-Tools è a disposizione una "bacheca virtuale" su cui è possibile inserire messaggi, esprimere opinioni, proporre discussioni, richiedere approfondimenti, confrontare esperienze differenti, in altre parole fare circolare idee. 4. Dialogare tramite chat con il tutor multimediale e i colleghi di corso La chat è uno strumento di comunicazione che permette di dialogare in tempo reale con i colleghi di corso e il tutor per fare domande e ricevere risposte immediate. 5. Compilare questionari di soddisfazione Gli iscritti ai corsi potranno esprimere il loro livello di soddisfazione relativo al servizio formativo erogato compilando un semplice questionario di soddisfazione, in forma anonima, che sarà valutato dai nostri esperti di Customer care e utilizzato per apportare miglioramenti al servizio.

3 6. Scaricare software free Per facilitare l'utilizzo della piattaforma, gli allievi potranno scaricare sul proprio PC software quali Acrobat Reader e Win Zip, utili per la lettura delle dispense e, in generale, di tutti i documenti presenti sulla nostra e su altre piattaforme internet. Gli strumenti messi a disposizione dalla Piattaforma FaD di Ares permettono di completare la formazione frontale in aula in modo coerente e completo, fornendo un ulteriore momento di analisi e valutazione ai partecipanti. Un servizio di help desk per la soluzione di problemi di natura tecnica quali collegamento alla rete Internet, difficoltà di accesso alla piattaforma, configurazione del browser, sarà a disposizione per l intera durata del master. Alla fine del percorso, le password degli allievi saranno disabilitate. I DOCENTI I docenti sono esperti che applicano nella loro attività professionale il project management. DESTINATARI Data la flessibilità del campo di applicazione del Project Management destinatari del Master sono laureati e laureandi in qualsiasi ambito disciplinare. Non sono previsti limiti di età. SEDI DIDATTICHE Ares Via Cicerone 104/10 pal b, Gela (CL); Ares - Largo Bordighera 31, Catania; Ares - Via Gaetano Daita n 15, Palermo. NUMERO PARTECIPANTI Il numero massimo dei partecipanti per sessione è 20. MODALITÀ DI ISCRIZIONE E SELEZIONE Iscrizione: Le domande di iscrizione dovranno pervenire alle segreterie della MANAGEMENT SCHOOL di ARES entro il 31 gennaio 2009 consegnate direttamente o inviate via posta. - Via Cicerone 104/10 pal b Gela (CL) (Dr.ssa Barbara Verdone) - Largo Bordighera 31 Catania (Dr.ssa Elisa Pagano) - Via Gaetano Daita n 15 Palermo (Dr.ssa Marianna Siragusa) Selezione: La procedura di ammissione prevede un accertamento, mediante la valutazione del curriculum finalizzato a confermare la congruità delle motivazioni e delle aspettative del candidato con il progetto formativo proposto da Ares.

4 Costi di frequenza: Il costo di frequenza al Master è pari a 550,00 (IVA esclusa). L importo può essere versato in due rate, la prima metà al momento dell iscrizione e la seconda metà a conclusione del corso. La quota comprende il materiale didattico, le dispense, l uso delle attrezzature informatiche e delle tecnologie di laboratorio, il placemet e il kit individuale di cancelleria. Ai partecipanti sarà offerto un coffee break. Le quote non comprendono i viaggi e i trasferimenti da e per la sede del master e di stage, il vitto e l alloggio e quanto altro non previsto espressamente nel contratto di frequenza. I frequentanti fuori sede possono usufruire del servizio di segreteria per soluzioni abitative convenzionate con ARES. E attivo inoltre un servizio di customer care durante tutta la durata del master. Attestati: Al termine del master e in seguito al superamento della prova d esame finale i partecipanti riceveranno una certificazione sulle competenze acquisite e il certificato di frequenza Calendario* e Programma 6 febbraio 2009 Docente: Dr Nanni Marletta 6 ore Microsoft Excel: Concetti e funzioni di base - Ridimensionamento, inserimento, eliminazione di righe e colonne - Gestione, inserimento, copia di fogli di lavoro - Formattazione delle celle (carattere, sfondo, bordi, allineamento, formati numerici, formati numerici personalizzati, esclusi formati data) - Formattazione automatica - Nozione di parametro di una funzione - Le funzioni somma e media - Calcoli percentuali - Copia di una formula in un altra cella (copia/incolla, trascinamento) - Indirizzamento relativo e assoluto (segno del $) La gestione dei dati / funzioni statistiche/creazione di un semplice Budget - Ordinamento dei dati - Filtro automatico - Subtotali - Le funzioni: max, min - Creazione di un semplice Budget - Le funzioni logiche - La funzione SE - Le funzioni E e O

5 - La formattazione condizionale Utilizzo dei grafici e delle immagini - Utilizzo dei grafici in Excel - Utilizzo dei diversi tipi di grafico - La differenza tra dati ed etichette - La funzione (e il pulsante) inserisci grafico - Proprietà degli elementi costitutivi del grafico (area del grafico, area del tracciato, assi, titolo, etichette ecc.) - Formattazione dei diversi elementi del grafico - Inserimento di immagini (da file/clipart) - Inserimento di diagrammi 7 febbraio 2009 Docente: Dr Nanni Marletta 6 ore Microsoft Power point: Concetti e funzioni di base - Utilizzo della multimedialità nelle presentazioni - Vantaggi offerti dal computer per lo sfruttamento delle possibilità offerte dalla multimedialità nelle presentazioni Il programma MS Power Point - Il concetto di diapositiva - Creazione di una presentazione di power point vuota - I campi titolo e sottotitolo - Formattazione del contenuto dei campi titolo e sottotitolo Gestione delle diapositive - Definizione e modifica del layout diapositiva - Spostamento tra le diapositive - Eliminazione, copia, incolla e taglio delle diapositive - L ordine nella presentazione delle diapositive - Modalità di visualizzazione delle diapositive - Visualizzazione della presentazione - Formato sfondo - Intestazione e pie di pagina - Data, ora e numero diapositiva Layout diapositive e inserimento oggetti e grafici - Inserimento immagine da file/clipart - Diapositive con layout particolari - La barra disegno - Inserimento di diagrammi e organigrammi - Gestione e personalizzazione degli organigrammi - Modifica di diagrammi e organigrammi - Le funzioni formato > forme o formato > immagine - Inserimento grafici

6 20 Febbraio Docente : D.ssa Angelica Vetrano 8 ore - Le competenze distintive del project manager: La Leadership (naturale, con potere formale, negoziale), climi difensivi/collaborativi, team building/coaching, gestione e sviluppo delle Risorse Umane (selezione, sviluppo, valutazione,retribuzione), team work: criteri e metodi per il lavoro di gruppo. 5 marzo 2009 Docente: Ing. Giorgio Parrella 8 ore - Introduzione al project management: Cos è un Progetto; Le competenze del Project Manager; Organizzazione a Progetto; Fasi del Project Management;Ciclo di Vita del Progetto; Obiettivi;Milestone; I processi di pianificazione; Work Breakdown Structure; PDM. 6 marzo 2009 Docente: Ing. Giorgio Parrella 8 ore - Tecniche e strumenti per il project management: Assegnazione risorse; Matrice RACI; stime; Cost estimating; Matrice dei costi; Cost budgeting; Costi e risorse: i processi coinvolti. 7 marzo 2009 Docente: Ing. Giorgio Parrella 8 ore - Le competenze tecniche del project manager: Strumenti di controllo; Cost control: EVA; Controllo performance; Azioni correttive; Project Risk Management 14 marzo 2009 Docente: D.ssa Piera Vaccaro 8 ore L organizzazione del lavoro del Project manager: Principi di organizzazione (tipologie di delega di responsabilità, strutture organizzative, compiti e obiettivi, procedure, controllo), strutture organizzative per funzioni e per progetti, tipologie di organizzazione del progetto, responsabilità (Project Manager, Steering Committee, Project Office, team di Progetto, figure principali nei grandi Progetti, Matrici di Responsabilità). Stage: 20 gg - dal 9 marzo al 3 aprile 2009 * Per motivi organizzativi, data, orario e relatori delle singole unità formative potranno essere variati. Eventuali variazioni saranno comunicate tempestivamente ai partecipanti.

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT)

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Descrizione Corso Intermedio Il programma del corso Intermedio si sviluppa utilizzando le nozioni di base relative ad alcuni applicativi della suite

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE)

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) Il programma del corso Office Base è costituito da 5 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet, Posta elettronica, Teoria e sistemi operativi) di cui elenchiamo

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE

PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE Il programma del corso Office Base è costituito da 6 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet e Posta elettronica, Reti e sistemi operativi) di cui

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (36 ORE)

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (36 ORE) PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (36 ORE) Il programma del corso Office Base è costituito da 6 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet e Posta elettronica, Reti e sistemi operativi) di cui verranno

Dettagli

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA Kreativa realizza corsi di informatica di base e corsi di office di diversi livelli, per utenti privati, dipendenti e aziende CORSO INFORMATICA DI BASE PER AZIENDE Modulo

Dettagli

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico Piano didattico Word Specialist Creare un documento Iniziare con Word Creare un documento Salvare un file per utilizzarlo in un altro programma Lavorare con un documento esistente Modificare un documento

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 /MOS http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 Descrizione sintetica IC 3 è un Programma di Formazione e Certificazione Informatica di base e fornisce

Dettagli

Microsoft Office 2007 Master

Microsoft Office 2007 Master Microsoft Office 2007 Master Word 2007, Excel 2007, PowerPoint 2007, Access 2007, Outlook 2007 Descrizione del corso Il corso è rivolto a coloro che, in possesso di conoscenze informatiche di base, intendano

Dettagli

A chi si rivolge: Programma: Office Automation

A chi si rivolge: Programma: Office Automation Programma: Office Automation A chi si rivolge: Il corso si rivolge a quanti, pur partendo da zero, vogliano specializzarsi nell utilizzo dei programmi di ufficio e nei compiti di tipo amministrativo. Con

Dettagli

PIANO di LAVORO A. S. 2014/ 2015 I.P.I.A. G. PLANA

PIANO di LAVORO A. S. 2014/ 2015 I.P.I.A. G. PLANA Nome docente Vessecchia Laura Materia insegnata T.I.C. Classe I A/B Manutenzione Ore complessive di insegnamento 2 ore sett. ( tot. 66) Clippy extra - Corso di informatica per il primo biennio - Vol.1

Dettagli

Manuale Piattaforma Didattica

Manuale Piattaforma Didattica Manuale Piattaforma Didattica Ver. 1.2 Sommario Introduzione... 1 Accesso alla piattaforma... 1 Il profilo personale... 3 Struttura dei singoli insegnamenti... 4 I Forum... 5 I Messaggi... 7 I contenuti

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9265 - E-Business E-Commerce

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9265 - E-Business E-Commerce Stampa Interna Operatore Centro Studi Mecenate CORSO A CATALOGO 2011 Corso ID: 92 EBusiness ECommerce Dati principali Corso ID: 92 EBusiness ECommerce ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8304 - Certificazione Microsoft MOS 2010

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8304 - Certificazione Microsoft MOS 2010 Stampa Interna Operatore Consorzio Edugov CORSO A CATALOGO 2011 Corso ID: 804 Certificazione Microsoft MOS 2010 Dati principali Corso ID: 804 Certificazione Microsoft MOS 2010 ID Corso: Titolo corso: logia

Dettagli

Certificazione Microsoft MASTER MOS

Certificazione Microsoft MASTER MOS Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Certificazione Microsoft MASTER MOS Corsi di riqualificazione Caratteristiche del percorso

Dettagli

Microsoft Office Office 2013 Collana Microsoft Office 2013 Talento Talento ECDL Talento Collana Microsoft Office 2013, Learning Coffee,

Microsoft Office Office 2013 Collana Microsoft Office 2013 Talento Talento ECDL Talento Collana Microsoft Office 2013, Learning Coffee, Microsoft Office è la suite di applicazioni desktop di supporto alle attività professionali più famosa al mondo da quando nel lontano 1988 Bill Gates la presentò come la rivoluzione per l Office Automation.

Dettagli

Modello per la progettazione di un percorso formativo. A cura di Novella Caterina

Modello per la progettazione di un percorso formativo. A cura di Novella Caterina A cura di Novella Caterina 1 RACCOLTA DELLE INFORMAZIONI 1.1 Premessa di scenario 1.2 Finalità 1.3 Destinatari del corso 1.4 Obiettivi 1.5 Target di riferimento 1.6 Referenti di progetto manager (Pm) si

Dettagli

FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA DI INFORMATICA APPLICATA

FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA DI INFORMATICA APPLICATA FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA DI INFORMATICA APPLICATA Titolo I Disposizioni generali Art. 1 Informatica applicata 1. Presso la Facoltà di Agraria sono impartiti insegnamenti

Dettagli

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN FACILITATORE NEI GRUPPI DI AUTO-MUTUO-AIUTO

MANAGEMENT SCHOOL MASTER IN FACILITATORE NEI GRUPPI DI AUTO-MUTUO-AIUTO In collaborazione con: C.S.T.F. - Centro Siciliano di Terapia della Famiglia, sede di Palermo del Centro Milanese di Terapia della Famiglia C.R.E.A.T.I.F Centro Ricerche Età evolutiva Applicazioni Terapia

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE. docente di TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE (TIC)

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE. docente di TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE (TIC) del Prof. CASTELLANO FRANCO SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE docente di TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE (TIC) Classe 2AE a.s. 2015-2016 1. ANALISI

Dettagli

CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento. Competenze attese a livello di UdA

CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento. Competenze attese a livello di UdA MATERIA INFORMATICA CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: IL COMPUTER: CONCETTI DI BASE - Saper far funzionare correttamente il computer - Sapersi muovere

Dettagli

Corso: La pianificazione e la gestione dei progetti con Microsoft Project 2010 Codice PCSNET: AAAA-0 Cod. Vendor: - Durata: 3

Corso: La pianificazione e la gestione dei progetti con Microsoft Project 2010 Codice PCSNET: AAAA-0 Cod. Vendor: - Durata: 3 Corso: La pianificazione e la gestione dei progetti con Microsoft Project 2010 Codice PCSNET: AAAA-0 Cod. Vendor: - Durata: 3 Obiettivi Alla fine del corso i partecipanti saranno in grado di: Comprendere

Dettagli

Corso Riconosciuto dal M.I.U.R. (40 ore)

Corso Riconosciuto dal M.I.U.R. (40 ore) Corso di formazione a distanza Creare slide e presentazioni didattiche Multimediali (MIUR10) (40 ore) Tema della formazione on-line è l insieme dei metodi, tecniche e tecnologie per progettare e realizzare

Dettagli

L E-LEARNING ENTRA NELLA PA : IL CASO ARPA PUGLIA

L E-LEARNING ENTRA NELLA PA : IL CASO ARPA PUGLIA Luigi Barberini Studiodelta S.r.l. Bari /Italia l.barberini@studiodelta.it FULL PAPER Obiettivo principale del progetto è stato la formazione informatica di base per un numero di circa 0 dipendenti dell

Dettagli

Finalità e obiettivi:

Finalità e obiettivi: Corso di formazione a distanza Percorso ECDL Patente Europea del Computer (MIUR22) (71 ore) Il percorso si propone di illustrare i concetti fondamentali riguardanti la Tecnologia dell'informazione, la

Dettagli

Videoscrittura con Microsoft Word

Videoscrittura con Microsoft Word Videoscrittura con Microsoft Word Obiettivo del corso è far apprendere l'uso di Word, anche nelle sue caratteristiche più avanzate (tabelle, stampa unione, modelli, stili). È inclusa la dispensa di Word

Dettagli

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it.

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it. Con il Patrocinio del Comune di Reggio Calabria www.consorziolaif.it Master in Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane Human Resources Development and Management a 10 edizione Reggio Calabria Direttore

Dettagli

Sommario. Prefazione... 15. Parte 1 - Introduzione

Sommario. Prefazione... 15. Parte 1 - Introduzione Sommario Prefazione... 15 Parte 1 - Introduzione 1.1 L interfaccia utente e le operazioni più comuni... 19 La scheda File...24 Ridurre la barra multifunzione...29 Personalizzare la barra multifunzione...29

Dettagli

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari Sistema Regionale ECM Pagina 1 di 7 1 Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari 1. Presentazione: L evento, destinato alle figure professionali di Tecnici

Dettagli

CORSO INFORMATICA TUTTO OFFICE ONLINE

CORSO INFORMATICA TUTTO OFFICE ONLINE CORSO INFORMATICA TUTTO OFFICE ONLINE Il corso forma all'utilizzo approfondito di tutti i software del pacchetto Microsoft Office 2010, spiegandone funzionalità base e avanzate. Durata: 50 ore: Word 15

Dettagli

Buone pratiche nel campo dell informatica

Buone pratiche nel campo dell informatica Organizzatore: J&B S.R.L. Unipersonale. Indirizzo: Via Piemonte, 12 Città: 87036 Rende (CS) Referente: Telefono 0984/837852 Fax 0984/830987 Dott. DANIELE PERRELLI Cellulare: 3486549405 - WEB - www.jbprof.com

Dettagli

CORSO PACCHETTO OFFICE

CORSO PACCHETTO OFFICE CORSO PACCHETTO OFFICE Impara le nozioni base e avanzate di Word, Excel e Power Point. Docente: Franco Iacovelli iltuocorso Ermes srl Via E. De Amicis, 57 20123 Milano Il corso Franco Iacovelli, insegnante

Dettagli

Il corso Elaborazioni di Testi con Microsoft Word e' rivolto a tutti coloro che intendano utilizzare professionalmente il programma Microsoft Word.

Il corso Elaborazioni di Testi con Microsoft Word e' rivolto a tutti coloro che intendano utilizzare professionalmente il programma Microsoft Word. Corso di formazione a distanza Elaborazione di Testi con Microsoft Word (MIUR25) (12 ore) Il corso Elaborazioni di Testi con Microsoft Word e' rivolto a tutti coloro che intendano utilizzare professionalmente

Dettagli

Informatica Applicata On-line (IAO) e Patente europea per il computer (ECDL)

Informatica Applicata On-line (IAO) e Patente europea per il computer (ECDL) Informatica Applicata On-line (IAO) e Patente europea per il computer (ECDL) Presentazione del corso di Informatica applicata Facoltà di Agraria Anno Accademico 2007-2008 Corso di Informatica applicata

Dettagli

Corso Base Computer e Internet

Corso Base Computer e Internet Corso Base Computer e Internet Il corso si rivolge a coloro che si avvicinano per la prima volta al computer e intendono utilizzarlo per ragioni di lavoro, di studio o per hobby. Continue esercitazioni

Dettagli

FORMAZIONE STRATEGICA 4.0 Catalogo Corsi 2015/2016

FORMAZIONE STRATEGICA 4.0 Catalogo Corsi 2015/2016 FORMAZIONE STRATEGICA 4.0 Catalogo Corsi 2015/2016 LA FORMAZIONE CHE GUIDA IL CAMBIAMENTO Guardare al futuro è un imperativo da cui nessuna azienda può esimersi. Ma guardare non basta. Occorre saper delineare

Dettagli

LA FORMAZIONE A DISTANZA (FAD)

LA FORMAZIONE A DISTANZA (FAD) 82 LA FORMAZIONE A DISTANZA (FAD) Presentazione La Fad (Formazione a Distanza) è un'alternativa moderna, efficiente e flessibile a forme tradizionali di apprendimento. In alcuni casi - grazie alle sue

Dettagli

Mediastaff education partner IRSAF Divisione EIRSAF Certificazioni Informatiche

Mediastaff education partner IRSAF Divisione EIRSAF Certificazioni Informatiche Mediastaff education partner IRSAF Divisione EIRSAF Certificazioni Informatiche CORSI DI FORMAZIONE PER LA FUNZIONE DOCENTE IN "LE NUOVE TECNOLOGIE DELL'INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE: Uso didattico

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT Strumento per processi di cambiamento e innovazione

PROJECT MANAGEMENT Strumento per processi di cambiamento e innovazione Q110 Srl 67100 L AQUILA - S.S. 17 OVEST COMPLESSO PANORAMA - PAL. B TEL. 0862.318379-0862.323890 FAX 0862.1965031 www.q110.it - info@q110.it Ente Formativo accreditato Regione Abruzzo Intensive short MASTER

Dettagli

Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware

Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware 1.0 Terminologia di base 2.0 Tipi di computer 3.0 Componenti di base di un personal computer 4.0 Hardware

Dettagli

INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I

INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I prof.ssa Enrichetta GENTILE PRE-REQUISITI Nessuno. OBIETTIVI FORMATIVI La conoscenza delle nozioni fondamentali dell Informatica e le abilità di base nell uso dei computer

Dettagli

Area Organizzazione. www.isbassano.it

Area Organizzazione. www.isbassano.it Area Organizzazione www.isbassano.it Area Organizzazione 2 ORARIO SCOLASTICO - davinci 4 Caratteristiche principali Elaborazione automatica più efficace nel minor tempo Procedura automatica di assegnazione

Dettagli

Carta dei Servizi per lo Studente. a.a. 2014/2015

Carta dei Servizi per lo Studente. a.a. 2014/2015 Carta dei Servizi per lo Studente a.a. 2014/2015 INDICE ART. 1 PRINCIPI GENERALI E FINALITÀ... 3 ART. 2 CONTRATTO CON GLI STUDENTI... 3 ART. 3 TUTELA DEI DATI PERSONALI... 3 ART. 4 MATERIALE DIDATTICO...

Dettagli

MODULO TECNICO PROFESSIONALE. Lavori d ufficio studi professionali

MODULO TECNICO PROFESSIONALE. Lavori d ufficio studi professionali MODULO TECNICO PROFESSIONALE Ore: 60 Comparto: Area professionale: Lavori d ufficio studi professionali SEGRETERIA E AREA IMPIEGATIZIA Modulo formativo/u.f 1: Orientamento (2 ore) Conoscenza della persona

Dettagli

(Marketing & Comunicazione d Impresa)

(Marketing & Comunicazione d Impresa) EXECUTIVE MASTER in COMUNIC@ZIONE INTEGRATA 6 a Ed. (Marketing & Comunicazione d Impresa) 10 Ottobre 2009-22 Febbraio 2010 Premessa La globalizzazione dei mercati, la competizione e l internazionalizzazione,

Dettagli

RESPONSABILE DELLA GESTIONE PROGETTI IN IMPRESA COOPERATIVA

RESPONSABILE DELLA GESTIONE PROGETTI IN IMPRESA COOPERATIVA Corso di Alta Formazione Corso di Alta Formazione RESPONSABILE DELLA GESTIONE PROGETTI IN IMPRESA COOPERATIVA ID. 11673 CATALOGO INTERREGIONALE ALTAFORMAZIONE V Edizione Anno 2013 Ente di formazione In

Dettagli

Relais Borgo Lanciano. Corso di formazione

Relais Borgo Lanciano. Corso di formazione Relais Borgo Lanciano 20 e 21 Giugno 2013 Corso di formazione Strumenti di Office avanzati per le aziende Excel e Posta elettronica CENTRO DI FORMAZIONE E CERTIFICAZIONE Aplos Informatica snc Agenda 1

Dettagli

Elementi fondamentali di Word2010Core

Elementi fondamentali di Word2010Core Liceo Scientifico Statale E. Fermi Cosenza Elementi fondamentali di Word2010Core Profilo pubblico L utente di livello Core di Microsoft Office Word 2010 dovrebbe essere in grado di esplorare il programma

Dettagli

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn Presentazione Piattaforma ilearn 1 Sommario 1. Introduzione alla Piattaforma Hiteco ilearn...3 1.1. Che cos è...3 1.2. A chi è rivolta...4 1.3. Vantaggi nell utilizzo...4 2. Caratteristiche della Piattaforma

Dettagli

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE Elaborazione testi Il computer e i file La Tecnologia dell Informazione PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE 5 a SCUOLA PRIMARIA Competenz e Uso di nuove tecnologie e di linguaggi multimediali

Dettagli

PIANO DI LAVORO CLASSI PRIME Indirizzo AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING - SEZIONI A - B MATERIA INFORMATICA DOCENTE MARGHERITA CALISTI

PIANO DI LAVORO CLASSI PRIME Indirizzo AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING - SEZIONI A - B MATERIA INFORMATICA DOCENTE MARGHERITA CALISTI MODULO 1 CONCETTI BASE TEMPI 1 Introduzione all informatica 2 Hardware 3 Software Conoscere le caratteristiche della comunicazione informatica. Conoscere le applicazioni dell informatica nelle diverse

Dettagli

PERCORSO DI FORMAZIONE PER PROJECT MANAGER

PERCORSO DI FORMAZIONE PER PROJECT MANAGER PERCORSO DI FORMAZIONE PER PROJECT MANAGER CODICE PM 10.25 DURATA 10 giorni CATEGORIA Project Management DESTINATARI Project manager, responsabili di funzione, membri del Project Management Office, dirigenti,

Dettagli

social Project management

social Project management Q110 Srl 67100 L Aquila - S.S. 17 Ovest Complesso Panorama - Pal. B Tel. 0862.318379-0862.323890 Fax 0862.1965031 www.q110.it - info@q110.it Ente Formativo accreditato Regione Abruzzo Con il patrocinio

Dettagli

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015)

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015) FAQ Master in Shipping 2016 (aggiornate a luglio 2015) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 14 gennaio 2016 alle ore

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9596 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9596 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 99 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Dati principali - Corso ID: 99 - H.R. SPECIALIST - ESPERTO IN SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE

Dettagli

Alfabetizzazione Informatica: un progetto della Provincia di Roma. Gianluca Ferrara

Alfabetizzazione Informatica: un progetto della Provincia di Roma. Gianluca Ferrara Alfabetizzazione Informatica: un progetto della Provincia di Roma. Gianluca Ferrara Relazione al DAE 2004 III Convegno Nazionale sul Diritto Amministrativo Elettronico Catania, 3-4 luglio 2004 Gianluca

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE PIANO DIDATTICO ANNUALE A.S.

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE PIANO DIDATTICO ANNUALE A.S. ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE PIANO DIDATTICO ANNUALE A.S. 2014/2015 Materia: Informatica Classe (docente) 1^BLSA - Prof. Musumeci

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing Regione di Presentazione: ID Corso: Organismo di formazione: Tipo organismo: Data invio telematico:

Dettagli

RISORSE UMANE. GESTIONE e SVILUPPO. Master in. delle XI E D I Z I O N E HUMAN RESOUCES DEVELOPMENT AND MANAGEMENT

RISORSE UMANE. GESTIONE e SVILUPPO. Master in. delle XI E D I Z I O N E HUMAN RESOUCES DEVELOPMENT AND MANAGEMENT C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E Master in GESTIONE e SVILUPPO delle RISORSE UMANE XI E D I Z I O N E HUMAN RESOUCES DEVELOPMENT AND

Dettagli

Corsi di informatica modulari

Corsi di informatica modulari Corsi di informatica modulari Microsoft Office per le aziende www.scuola-club.ch/aziende Panoramica dei moduli Utilizzare le principali funzioni Ottimizzare e semplificare Personalizzare, utilizzare funzioni

Dettagli

Guida al corso Addetti delle amministrazioni locali del settore ambientale

Guida al corso Addetti delle amministrazioni locali del settore ambientale Guida al corso Addetti delle amministrazioni locali del settore ambientale Pagina 1 di 8 Indice 1. Gli obiettivi del corso...3 2. I contenuti del corso...3 3. Il percorso didattico...4 3.1 Studio individuale...4

Dettagli

MODULO 1 CONCETTI BASE DEL ITC (17 ORE)

MODULO 1 CONCETTI BASE DEL ITC (17 ORE) PIANO DI LAVORO ANNUALE Classe I A Disciplina: Tecnologie informatiche A.S. 2014/2015 Docente: prof. Vidhi Meri, prof. Solazzo Alessandro Ore settimanali: 3 ( di cui 2 di laboratorio) Analisi della situazione

Dettagli

Informatica - Office

Informatica - Office Informatica - Office Corso di Informatica - Office Base - Office Avanzato Corso di Informatica Il corso intende insegnare l utilizzo dei concetti di base della tecnologia dell informazione - Windows Word

Dettagli

FLESSIBILITÀ ED EFFICACIA DELLE PIATTAFORME INFORMATICHE DEDICATE ALLA FORMAZIONE A DISTANZA: IL PROGETTO SOFIA

FLESSIBILITÀ ED EFFICACIA DELLE PIATTAFORME INFORMATICHE DEDICATE ALLA FORMAZIONE A DISTANZA: IL PROGETTO SOFIA FLESSIBILITÀ ED EFFICACIA DELLE PIATTAFORME INFORMATICHE DEDICATE ALLA FORMAZIONE A DISTANZA: IL PROGETTO SOFIA M. CASALE*, R. D ANGELO*, D. FERRANTE* RIASSUNTO La Direzione regionale Inail per la Campania,

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Piano di lavoro individuale

ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Piano di lavoro individuale ANNO SCOLASTICO 2014 2015 Piano di lavoro individuale Classe: 2F RIM Materia: Informatica Docente: Piovesan Paola Situazione di partenza della classe Non mi è possibile definire il livello di partenza

Dettagli

Marketing e Vendita della Formazione

Marketing e Vendita della Formazione Formazione-azione in: Marketing e Vendita della Formazione Percorso formativo promosso da Cespim srl e CONFAPI in collaborazione con Creattività srl Percorso formativo finanziato dal Fondo FAPI. Struttura

Dettagli

Modulo 4 Elaborazione dati con il foglio elettronico Microsoft Excel. Modulo 5 La presentazione di un elaborato con Microsoft PowerPoint

Modulo 4 Elaborazione dati con il foglio elettronico Microsoft Excel. Modulo 5 La presentazione di un elaborato con Microsoft PowerPoint Programma del corso di: Laboratorio di Informatica Docente: Dott. Paolo Porto N CFU: 3 Anno Accademico: 2009-2010 Propedeuticità: nessuna Frequenza: consigliata Modalità di svolgimento dell esame: orale

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSI DI ALTA FORMAZIONE MANAGEMENT.LUM.IT IPMA EDUCATION E REGISTRATION. Project Management Base. Project Management Avanzato

PROJECT MANAGEMENT CORSI DI ALTA FORMAZIONE MANAGEMENT.LUM.IT IPMA EDUCATION E REGISTRATION. Project Management Base. Project Management Avanzato PROJECT MANAGEMENT CORSI DI ALTA FORMAZIONE A.A. 2013-2014 MANAGEMENT.LUM.IT IPMA EDUCATION E REGISTRATION Project Management Base Project Management Avanzato PROJECT MANAGEMENT PREMESSA Il Project Management

Dettagli

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014)

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) FAQ Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 23 ottobre 2014 alle

Dettagli

Indice generale. Introduzione. Parte I Panoramica generale. Capitolo 1 L ambiente di lavoro... 3

Indice generale. Introduzione. Parte I Panoramica generale. Capitolo 1 L ambiente di lavoro... 3 Indice generale Introduzione...xv Tra cronaca e storia...xvi Il ruolo di Microsoft...xvii Le versioni di Excel...xviii Convenzioni usate nel libro...xix Parte I Panoramica generale Capitolo 1 L ambiente

Dettagli

L analisi dei fabbisogni formativi

L analisi dei fabbisogni formativi L analisi dei fabbisogni formativi 0 Premessa In un contesto come quello attuale di difficile congiuntura economica, la Formazione assume un ruolo strategico per le organizzazioni che vogliono essere competitive

Dettagli

CLASSE PRIMA Istruzione Professionale Servizi Commerciali a.s. 2013/14

CLASSE PRIMA Istruzione Professionale Servizi Commerciali a.s. 2013/14 IIS Almerico Da Schio - DISCIPLINA: Informatica e Laboratorio CLASSE PRIMA Istruzione Professionale Servizi Commerciali a.s. 2013/14 COMPETENZE ABILITÀ/ CAPACITÀ CONOSCENZE dei linguaggi L1 Utilizzare

Dettagli

Relais Borgo Lanciano. Corso di formazione

Relais Borgo Lanciano. Corso di formazione Relais Borgo Lanciano 19, 20, 21 Giugno 2013 Corso di formazione Strumenti di Office avanzati per le aziende Excel e Posta elettronica CENTRO DI FORMAZIONE E CERTIFICAZIONE Aplos Informatica snc Agenda

Dettagli

Piattaforma FaD Formazione a distanza. Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di. formazione a distanza di EFA srl

Piattaforma FaD Formazione a distanza. Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di. formazione a distanza di EFA srl Piattaforma FaD Formazione a distanza Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di formazione a distanza di EFA srl 1 Indice generale 1. Scopo del documento 2. Definizioni e abbreviazioni

Dettagli

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prof. Orlando De Pietro Programma L' hardware Computer multiutente e personal computer Architettura convenzionale di un calcolatore L unità centrale

Dettagli

Finalità. Obiettivi. Destinatari

Finalità. Obiettivi. Destinatari Finalità I continui mutamenti del contesto economico impongono alle aziende, pubbliche e private, la necessità di gestire le risorse umane secondo la logica della flessibilità e dello sviluppo delle competenze.

Dettagli

Informatica di base. Introduzione all'informatica, Win 95/98, Word

Informatica di base. Introduzione all'informatica, Win 95/98, Word Scheda: 1 Informatica di base Introduzione all'informatica, Win 95/98, Word Il corso si rivolge a coloro che si avvicinano per la prima volta al computer e intendono utilizzarlo per ragioni di lavoro,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DEL GRUPPO DISCIPLINARE DI INFORMATICA. a.s. 2012-13

PROGRAMMAZIONE DEL GRUPPO DISCIPLINARE DI INFORMATICA. a.s. 2012-13 PAG.1 DI 13 PROGRAMMAZIONE DEL GRUPPO DISCIPLINARE DI INFORMATICA a.s. 2012-13 1. FINALITÀ La disciplina Informatica concorre a far conseguire allo studente (al termine di un percorso quinquennale) risultati

Dettagli

MASTER in ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

MASTER in ORGANIZZAZIONE AZIENDALE C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E MASTER in ORGANIZZAZIONE AZIENDALE e CONTROLLO di GESTIONE D I R E T T O R E S C I E N T I F I C O

Dettagli

FONDAZIONE ANGELO COLOCCI [AREA RISERVATA - STUDENTI]

FONDAZIONE ANGELO COLOCCI [AREA RISERVATA - STUDENTI] 2014 FONDAZIONE ANGELO COLOCCI [AREA RISERVATA - STUDENTI] Cosa è. Il portale Docebo è una piattaforma E-Learning e un Content Management System Open Source che La Fondazione Angelo Colocci ha deciso di

Dettagli

PROFILO DELL ANIMATORE DEL PNSD

PROFILO DELL ANIMATORE DEL PNSD PROFILO DELL ANIMATORE DEL PNSD FORMAZIONE INTERNA: stimolare la formazione interna alla scuola negli ambiti del PNSD, attraverso l organizzazione di laboratori formativi (senza essere necessariamente

Dettagli

Indice PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1

Indice PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1 office sommario 4-04-2007 15:09 Pagina V Indice Introduzione XXVII PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1 Capitolo 1 Un primo sguardo 3 1.1 Un interfaccia tutta nuova 3 La barra multifunzione

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2015 2016. Piano di lavoro individuale

ANNO SCOLASTICO 2015 2016. Piano di lavoro individuale ANNO SCOLASTICO 2015 2016 Piano di lavoro individuale Classe: 2E TUR Materia: Informatica Docente: Piovesan Paola Situazione di partenza della classe La classe è composta da 20 studenti di cui uno affiancato

Dettagli

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA CIMBA CIMBA, in Italia dal 1991, è un consorzio di 36 Università americane con sede a Paderno del Grappa (TV) che organizza

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Master di II livello in Dirigenza per le scuole Anno accademico 2009/2010 Direttore del Corso di

Dettagli

Programma Corso Office ECDL

Programma Corso Office ECDL Programma Corso Office ECDL FASE DI AULA PRIMA LEZIONE MICROSOFT WORD Concetti generali: Primi passi Aprire (e chiudere) Microsoft Word. Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito

Dettagli

Finalità e obiettivi:

Finalità e obiettivi: Corso di formazione a distanza Percorso ECDL Patente Europea del Computer (MIE09) (80 ore) Il percorso si propone di illustrare i concetti fondamentali riguardanti la Tecnologia dell'informazione, la conoscenza

Dettagli

Informatica e Amministrazione aziendale

Informatica e Amministrazione aziendale Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: CORSO A CATALOGO 2011 Informatica e Amministrazione aziendale Corsi di specializzazione Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione:

Dettagli

capitolo 7 LA CHECKLIST PER LA VALUTV ALUTAZIONEAZIONE TECNICO-DIDATTICA TTICA

capitolo 7 LA CHECKLIST PER LA VALUTV ALUTAZIONEAZIONE TECNICO-DIDATTICA TTICA capitolo 7 LA CHECKLIST PER LA VALUTV ALUTAZIONEAZIONE TECNICO-DIDATTICA TTICA 7.1 ISTRUZIONI PER IL VALUTATORE Il processo di valutazione si basa su un campione del prodotto, precedentemente selezionato

Dettagli

1. QUAL È LO SCOPO DI QUESTO MODULO?

1. QUAL È LO SCOPO DI QUESTO MODULO? Percorso B. Modulo 4 Ambienti di Apprendimento e TIC Guida sintetica agli Elementi Essenziali e Approfondimenti (di Antonio Ecca), e slide per i formatori. A cura di Alberto Pian (alberto.pian@fastwebnet.it)

Dettagli

XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT

XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT OBIETTIVO DEL CORSO Il settore alberghiero é alla continua ricerca di personale all altezza della nuova era dell ospitalità per poter competere con la concorrenza

Dettagli

COMUNICAZIONE PER IL MANAGEMENT D IMPRESA

COMUNICAZIONE PER IL MANAGEMENT D IMPRESA COMUNICAZIONE PER IL MANAGEMENT D IMPRESA Roma, aprile 2015 Project Management (Prof. A. Rocchi) A cosa si riferisce Diverse sono le problematiche relative alla gestione dei progetti all interno di ogni

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Comunicazione & Counselling espressivo

Corso di Alta Formazione in Comunicazione & Counselling espressivo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Corso di Alta Formazione in & Counselling espressivo

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO EXECUTIVE

PROJECT MANAGEMENT CORSO EXECUTIVE PROJECT MANAGEMENT CORSO EXECUTIVE 2 OTTOBRE 19 DICEMBRE 2015 Il Sistema JobLeader by CUOA Potenziare le competenze tecnico-specialistiche. Sviluppare le abilità relazionali e manageriali. JobLeader è

Dettagli

EduCms: un ambiente autore per la formazione a distanza

EduCms: un ambiente autore per la formazione a distanza EduCms: un ambiente autore per la formazione a distanza A. Frascari, A. Pegoretti Anastasis, Bologna afrascari@anastasis.it Sommario EduCms è un servizio web accessibile per la produzione di unità didattiche

Dettagli

MASTER PROFESSIONALIZZANTE IN STRATEGIE E TECNICHE PER LA DIREZIONE DEL PERSONALE Edizione 2014-2015

MASTER PROFESSIONALIZZANTE IN STRATEGIE E TECNICHE PER LA DIREZIONE DEL PERSONALE Edizione 2014-2015 MASTER PROFESSIONALIZZANTE IN STRATEGIE E TECNICHE PER LA DIREZIONE DEL PERSONALE Edizione 2014-2015 Bando di partecipazione Art.1 (Istituzione e attivazione) Il MASTER PROFESSIONALIZZANTE IN STRATEGIE

Dettagli

PIANO DI LAVORO DI TECNOLOGIE INFORMATICHE

PIANO DI LAVORO DI TECNOLOGIE INFORMATICHE PIANO DI LAVORO DI TECNOLOGIE INFORMATICHE LICEO GIOTTO ULIVI CLASSE 1 Costruzioni 2 ANNO SCOLASTICO 2011/2012 Prof. Cosimo Marco Parlangeli Prof. Claudio Santoro ANALISI DELLA SITUAZIONE DI PARTENZA La

Dettagli