GE Industrial Solutions. Novità. TeleREC. GE imagination at work. TeleREC 2 / TeleREC Top / TeleREC Plus Sistemi di riarmo automatico

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GE Industrial Solutions. Novità. TeleREC. GE imagination at work. TeleREC 2 / TeleREC Top / TeleREC Plus Sistemi di riarmo automatico"

Transcript

1 GE Industrial Solutions Novità TeleREC TeleREC 2 / TeleREC Top / TeleREC Plus Sistemi di riarmo automatico GE imagination at work

2 1 Introduzione 2 Caratteristiche e vantaggi GAMMA 4 TeleREC 2 - Differenziali puri 6 TeleREC 2 - Magnetotermici-differenziali 8 TeleREC Top 10 TeleREC Plus 11 Dimensioni 12 Indice numerico Sistemi di riarmo automatico for demanding Applicazioni

3 è la nuova gamma di sistemi di protezione a riarmo automatico. Sull esperienza di TeleREC Plus è stata sviluppata un offerta completa e aggiornata. La Serie TeleREC è composta da tre prodotti: TeleREC 2 Riarmo automatico con interruttori differenziali puri (2P e 4P) e riarmo automatico con interruttori magnetotermici differenziali (2P). I prodotti, in ottemperanza con i requisiti della norma EN 50557, effettuano una verifica preventiva dell isolamento del circuito protetto per garantire la massima sicurezza degli utenti, in particolare in impianti civili. Novità Novità TeleREC Top Riarmo automatico programmabile, con protezione differenziale integrata, per interruttori magnetotermici. E possibile impostare il numero dei tentativi di riarmo, l intervallo tra i tentativi e il tempo di reset del conteggio riarmi. Inoltre la protezione differenziale è integrata tramite sensori di esterni, e la corrente differenziale nominale e le modalità di riarmo sono programmabili. La flessibilità della programmazione lo rendono ideale in applicazioni particolarmente delicate, quali ambiti industriali e impianti di telecomunicazione. TeleREC Plus Blocco di riarmo automatico da associare agli interruttori differenziali puri Serie FP, ideale per automatizzare interruttori già installati. Fino a 6 tentativi di richiusura, senza verifica preventiva della dispersione a terra prima del riarmo, per il massimo della continuità di servizio nelle installazioni industriali. 1

4 TeleREC 2 Doppia clip per guida DIN Fissaggio stabile e rimozione facilitata Per versioni 2P e 4P. Blocco di sicurezza Foro M2 per blocco tramite lucchetto in caso di lavori di manutenzione sui circuiti. Contatto ausiliario Versione a 4 poli con contatto di stato per segnalazioni remote. Coperchio trasparente Per identificare immediatamente l'interruttore associato. guida DIN Montaggio facile contatto aux 4 poli Vista dall' alto Coperchio trasparente Visione chiara Blocco di sicurezza Foro sotto la leva 2

5 Top Monitoraggio e controllo Programmazione e visualizzazione stato tramite display, pulsanti e LED. Segnalazioni a distanza Uscite per monitoraggio della posizione contatti e allarme per sgancio. Contatto di ingresso per controllo da remoto. Vista dal basso Indica lo sgancio Indica funzionamento normale LED verde Caratteristiche e vantaggi LED rosso 1 Stato dell'interruttore Contatto in commutazione 2 Connessioni ausiliarie Morsetti per l'alimentazione ausiliaria del dispositivo e per i sensori di guasto a terra (TA). Vista dall' alto 1 2 TeleREC Top è usato per proteggere impianti elettrici fino a 63A laddove deve essere garantito un elevato livello di continuità del servizio elettrico. L'unità integra un sistema di riarmo automatico che viene attivato a seguito di uno sgancio, ripristinando l'impianto senza la necessità di alcun intervento umano. In breve, le funzioni di protezione svolte dal TeleREC Top sono: Protezione differenziale Protezione contro sovraccarichi e cortocircuiti 3

6 Interrutori differenziali puri con riarmo automatico Sistemi di riarmo automatico Serie TeleREC 2 EN 50557:2012 Tipo A Tipo Ai Tipo S S Applicazioni Prestazioni Approvazioni / Marchi Corrente nominale In (A) Corrente differenziale nominale (ma) 30, 300 Tensione nominale AC Un (V) 2P: 230 4P: 230/400 Tensione minima di impiego Ub min (V) 2P: 127 4P: 190 N. manovre meccaniche/elettriche 20000/10000 Tropicalizzazione sec. EN %RH a 55 C Cap. morsetti cavo flessibile/rigido (mm²) 25/35 Poli 2, 4 Resistenza agli scatti intempestivi (A) Type A: 250 Type Ai, S: 3000 Temperatura di impiego (ºC) -25 fino a +55 Peso (g) 2P: 416 4P: 598 Tenuta al cortocircuito Secondo EN/IEC Potere di chiusura e d'interruz. nominale Im = 500A Potere di chiusura e d'interruz. diff. nom. IΔm 500A 16 fino a 40A Corrente condizionale nom. di cortocirc. IΔm = 630A da 63A IΔm = 800 A da 80A a 100A Tenuta al cortocircuito Inc = 10000A a 230/400V con fusibile gg 80A Modalità di riarmo # RICHIUSURE Tempo rich. Tempo reset Tempo rich. Tempo reset Tempo rich. Tempo reset < 3 sec. 10 sec. 30 sec. 30 sec. 120 sec. 60 sec. La corrente differenziale viene valutata misurando la resistenza a valle dell'interruttore scattato. Dimensioni Pagina 11 4

7 Serie TeleREC 2 - DMS - Differenziale puro - Tipo A 30 ma 300 ma In (A) Tipo N. rif. Tipo N. rif. Imballo 2P 25 REC2 A 225/30 DMS ,5M 40 REC2 A 240/30 DMS /2 3/4 2/1 4/3 1/2 3/4 Serie TeleREC 2 - Differenziale puro - Tipo A 30 ma 300 ma In (A) Tipo N. rif. Tipo N. rif. Imballo 2P 25 REC2 A 225/ REC2 A 225/ ,5M 40 REC2 A 240/ REC2 A 240/ REC2 A 263/ REC2 A 263/ REC2 A 280/ REC2 A 280/ REC2 A 2100/ REC2 A 2100/ Serie TeleREC 2 2/1 4/3 4P 25 REC2 A 425/ REC2 A 425/ ,5M 40 REC2 A 440/ REC2 A 440/ REC2 A 463/ REC2 A 463/ REC2 A 480/ REC2 A 480/ REC2 A 4100/ REC2 A 4100/ /2 3/4 5/6 N 2/1 4/3 6/5 N Aux. 1/2 3/4 Serie TeleREC 2 - Differenziale puro - Tipo Ai (alta immunità) e Tipo S (selettivo) Tipo Ai - 30 ma Tipo S ma In (A) Tipo N. rif. Tipo N. rif. Imballo 2P 25 REC2 Ai 225/ ,5M 40 REC2 Ai 240/ REC2 S 240/ REC2 Ai 263/ REC2 S 263/ REC2 S 280/ REC2 S 2100/ /1 4/3 4P 25 REC2 Ai 425/ ,5M 40 REC2 Ai 440/ REC2 S 440/ REC2 Ai 463/ REC2 S 463/ REC2 S 480/ REC2 S 4100/ /2 3/4 5/6 N 2/1 4/3 6/5 N Aux. 5

8 Interruttori magnetotermici differenziali con riarmo automatico Sistemi di riarmo automatico Applicazioni Serie TeleREC 2 Prestazioni EN 50557:2012 Tipo A Tipo Ai Marchi Corrente nominale In (A) Corrente differenziale nominale (ma) 30, 300 Curva di intervento magnetotermico B-C Tensione nominale AC Un (V) 230 Tensione minima di impiego Ub min (V) 150 N. manovre meccaniche/elettriche 20000/10000 Tropicalizzazione sec. EN %RH a 55 C Cap. morsetti cavo flessibile/rigido (mm²) 25/35 Poli 2 Resistenza agli scatti intempestivi (A) Type A: 250 Type Ai: 3000 Temperatura di impiego (ºC) -25 fino a +55 Peso (g) 346 Tenuta al cortocircuito Secondo EN Potere di chiusura e d'interruz. diff. nom. IΔm=6000A Classe di limitazione dell'energia 3 Tenuta al cortocircuito Icn=10000A a 230V Modalità di riarmo RICHIUSURE Tempo rich. Tempo reset Tempo rich. Tempo reset Tempo rich. Tempo reset La corrente differenziale e la corrente di cortocircuito vengono valutate misurando la resistenza a valle dell'interruttore. Dimensioni Pagina 11 6

9 Serie TeleREC 2 - MTD* - Tipo A - Curva C 1/2 3/4 30 ma 300 ma In (A) Tipo N. rif. Tipo N. rif. Imballo 2P 10 REC2 DPCA100C10/ REC2 DPCA100C10/ ,5M 16 REC2 DPCA100C16/ REC2 DPCA100C16/ REC2 DPCA100C20/ REC2 DPCA100C20/ REC2 DPCA100C25/ REC2 DPCA100C25/ REC2 DPCA100C32/ REC2 DPCA100C32/ REC2 DPCA100C40/ REC2 DPCA100C40/ /1 4/3 1/2 3/4 Serie TeleREC 2 - MTD* - Tipo A - Curva B 30 ma 300 ma In (A) Tipo N. rif. Tipo N. rif. Imballo 2P 10 REC2 DPCA100B10/ REC2 DPCA100B10/ ,5M 16 REC2 DPCA100B16/ REC2 DPCA100B16/ REC2 DPCA100B20/ REC2 DPCA100B20/ REC2 DPCA100B25/ REC2 DPCA100B25/ REC2 DPCA100B32/ REC2 DPCA100B32/ REC2 DPCA100B40/ REC2 DPCA100B40/ Serie TeleREC 2 2/1 4/3 Serie TeleREC 2 - MTD* - Tipo Ai (alta immunità) - Curva C 1/2 3/4 30 ma 300 ma In (A) Tipo N. rif. Tipo N. rif. Imballo 2P 10 REC2 DPCAi100C10/ REC2 DPCAi100C10/ ,5M 16 REC2 DPCAi100C16/ REC2 DPCAi100C16/ REC2 DPCAi100C20/ REC2 DPCAi100C20/ REC2 DPCAi100C25/ REC2 DPCAi100C25/ REC2 DPCAi100C32/ REC2 DPCAi100C32/ REC2 DPCAi100C40/ REC2 DPCAi100C40/ /1 4/3 *Disponibile da Giugno

10 Sistemi di riarmo automatico Applicazioni Interruttori magnetotermici con riarmo automatico programmabile e protezione differenziale integrata Serie TeleREC Top Prestazioni EN EN Type Ai ka Marchi Corrente nominale In (A) 6-63 Corrente differenziale nominale Da 0,03A a 1A Curva di intervento magnetotermico B-C Tensione nominale AC Un (V) 230/400 Tensione minima di impiego Ub min (V) 12 Classe di selettività 3 N. manovre meccaniche/elettriche 20000/10000 Tropicalizzazione sec. EN %RH a 55 C Cap. morsetti cavo flessibile/rigido (mm²) 25/35 Poli 2, 4 Resistenza agli scatti intempestivi (A) Type A: 378 Temperatura di impiego (ºC) -10 fino a +50 Peso (g) 2P: 516 4P: 769 Tenuta al cortocircuito Secondo EN/IEC Poli V Icn/Ics (ka) / Secondo EN/IEC Poli V Icu (ka)(1) Dimensioni Pagina Programmazione Riarmo su sgancio per sovraccarico o corto circuito: il numero massimo di tentativi di richiusura (NR), il timer (ST) e il tempo di azzeramento del contatore parziale (TR) sono configurabili. Riarmo su sgancio causato da dispersione a terra: il numero massimo di tentativi di richiusura (NR), il timer (ST) e il tempo di azzeramento del contatore parziale (TR) sono configurabili. Consultare il manuale. 8

11 Serie TeleREC Top - Curva C In (A) Tipo N. rif. Imballo 2P ,5M 10 REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C Serie TeleREC Top - Curva C Curva B In (A) Tipo N. rif. Imballo 4P ,5M 10 REC TOP EP104 C REC TOP EP104 B REC TOP EP104 C REC TOP EP104 B REC TOP EP104 C REC TOP EP104 B REC TOP EP104 C REC TOP EP104 B REC TOP EP104 C REC TOP EP104 B REC TOP EP104 C REC TOP EP104 B REC TOP EP104 C REC TOP EP104 B REC TOP EP104 C REC TOP EP104 B Serie TeleREC Top Accessori Ø Tipo N. rif. Imballo Trasformatore toroidale per protezione differenziale* 25 mm 2 REC TOP TT * 1 35 mm 2 REC TOP TT * 1 *Necessario per il corretto funzionamento dei dispositivi TeleREC Top 2P 4P 9

12 Riarmo automatico per differenziali puri Serie TeleREC Plus - per applicazioni industriali Sistemi di riarmo automatico Applicazioni Il blocco di riarmo è accoppiabile con i differenziali puri Serie FP Prestazioni + = Marchi Tensione nominale AC Un (V) 220/400 Frequenza (Hz) 50/60 Numero max di riarmi consecutivi 6 Cicli di riarmo (sec) 10, 20, 30, 60, 120, 600 Contatto ausiliario Imax Imax 2A (250Vac a 24Vdc) Contatto ausiliario Imin (ma) 20 Controllo a distanza Richiusura comandata tramite pulsante Peso (g) 358 Serie TeleREC Plus Tipo N. rif. Imballo 3 mod. Tele REC PLUS Motor N.B. Riarmo effettuato senza verifica preventiva della dispersione a terra Stato del differenziale Comando di riarmo Dimensioni Pagina 11 Temporizzazione

13 Dimensioni TeleREC 2-2 poli 2P 4,5 mod. 79, TeleREC 2-4 poli Serie TeleREC TeleREC Top RESET TEST PROG RESET TEST PROG ,5 ON ON TeleREC Plus , , ,5 4P 6,5 mod. 2P 4,5 mod. 4P 6,5 mod. 3 mod

14 Per numero di riferimento Per tipo N. rif. Tipo PG REC2 A 225/30 DMS REC2 A 240/30 DMS REC2 A 225/ REC2 A 240/ REC2 A 263/ REC2 A 280/ REC2 A 2100/ REC2 Ai 225/ REC2 Ai 240/ REC2 Ai 263/ REC2 A 225/ REC2 A 240/ REC2 A 263/ REC2 A 280/ REC2 A 2100/ REC2 S 240/ REC2 S 263/ REC2 S 280/ REC2 S 2100/ REC2 A 425/ REC2 A 440/ REC2 A 463/ REC2 A 480/ REC2 A 4100/ REC2 Ai 425/ REC2 Ai 440/ REC2 Ai 463/ REC2 A 425/ REC2 A 440/ REC2 A 463/ REC2 A 480/ REC2 A 4100/ REC2 S 440/ REC2 S 463/ REC2 S 480/ REC2 S 4100/ Tele REC PLUS Motor REC2 DPCA100C10/ REC2 DPCA100C16/ REC2 DPCA100C20/ REC2 DPCA100C25/ REC2 DPCA100C32/ REC2 DPCA100C40/ REC2 DPCA100C10/ REC2 DPCA100C16/ REC2 DPCA100C20/ REC2 DPCA100C25/ REC2 DPCA100C32/ REC2 DPCA100C40/ REC2 DPCAi100C10/ REC2 DPCAi100C16/ REC2 DPCAi100C20/ REC2 DPCAi100C25/ REC2 DPCAi100C32/ REC2 DPCAi100C40/ REC2 DPCAi100C10/ REC2 DPCAi100C16/ REC2 DPCAi100C20/ REC2 DPCAi100C25/ REC2 DPCAi100C32/ REC2 DPCAi100C40/ REC2 DPCA100B10/ REC2 DPCA100B16/ REC2 DPCA100B20/ REC2 DPCA100B25/ REC2 DPCA100B32/ REC2 DPCA100B40/ REC2 DPCA100B10/ REC2 DPCA100B16/ REC2 DPCA100B20/ REC2 DPCA100B25/ REC2 DPCA100B32/ REC2 DPCA100B40/ REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C40 9 N. rif. Tipo PG REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C REC TOP EP104 B REC TOP EP104 B REC TOP EP104 B REC TOP EP104 B REC TOP EP104 B REC TOP EP104 B REC TOP EP104 B REC TOP EP104 B REC TOP EP104 C REC TOP EP104 C REC TOP EP104 C REC TOP EP104 C REC TOP EP104 C REC TOP EP104 C REC TOP EP104 C REC TOP EP104 C REC TOP TT REC TOP TT 35 9 Tipo N. rif. PG Tipo N. rif. PG REC TOP EP104 C REC TOP EP104 C REC TOP EP104 C REC TOP EP104 C REC TOP EP104 C REC TOP EP104 C REC TOP EP104 C REC TOP EP104 C REC TOP EP104 B REC TOP EP104 B REC TOP EP104 B REC TOP EP104 B REC TOP EP104 B REC TOP EP104 B REC TOP EP104 B REC TOP EP104 B REC TOP TT REC TOP TT T Tele REC PLUS Motor Indice numerico R REC2 A 225/ REC2 A 225/30 DMS REC2 A 240/ REC2 A 240/30 DMS REC2 A 263/ REC2 A 280/ REC2 A 2100/ REC2 A 425/ REC2 A 440/ REC2 A 463/ REC2 A 480/ REC2 A 4100/ REC2 Ai 225/ REC2 Ai 240/ REC2 Ai 263/ REC2 Ai 425/ REC2 Ai 440/ REC2 Ai 463/ REC2 S 240/ REC2 S 263/ REC2 S 280/ REC2 S 2100/ REC2 S 440/ REC2 S 463/ REC2 S 480/ REC2 S 4100/ REC2 A 225/ REC2 A 240/ REC2 A 263/ REC2 A 280/ REC2 A 2100/ REC2 A 425/ REC2 A 440/ REC2 A 463/ REC2 A 480/ REC2 A 4100/ REC2 DPCA100C10/ REC2 DPCA100C16/ REC2 DPCA100C20/ REC2 DPCA100C25/ REC2 DPCA100C32/ REC2 DPCA100C40/ REC2 DPCA100B10/ REC2 DPCA100B16/ REC2 DPCA100B20/ REC2 DPCA100B25/ REC2 DPCA100B32/ REC2 DPCA100B40/ REC2 DPCAi100C10/ REC2 DPCAi100C16/ REC2 DPCAi100C20/ REC2 DPCAi100C25/ REC2 DPCAi100C32/ REC2 DPCAi100C40/ REC2 DPCA100C10/ REC2 DPCA100C16/ REC2 DPCA100C20/ REC2 DPCA100C25/ REC2 DPCA100C32/ REC2 DPCA100C40/ REC2 DPCA100B10/ REC2 DPCA100B16/ REC2 DPCA100B20/ REC2 DPCA100B25/ REC2 DPCA100B32/ REC2 DPCA100B40/ REC2 DPCAi100C10/ REC2 DPCAi100C16/ REC2 DPCAi100C20/ REC2 DPCAi100C25/ REC2 DPCAi100C32/ REC2 DPCAi100C40/ REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C REC TOP EP102 C La politica di GE è improntata al miglioramento continuo. Il design o i particolari strutturali sono sogetti a modifiche senza obbligo di preavviso. Maggio 2014 GE Industrial Solutions 12

15

16 GE Industrial Solutions GE è un leader di mercato in Europa per la produzione e la vendita di prodotti per bassa tensione che include prodotti di installazione civili e residenziali, componenti industriali per la distribuzione elettrica, prodotti per il controllo, cassette e quadri. I clienti sono gli utilizzatori, i distributori, gli installatori ed i quadristi di ogni parte del GE Industrial Solutions Centro Direzionale Colleoni Via Paracelso 16 Palazzo Andromeda B1 I Agrate Brianza (MB) Tel Servizio Clienti T F E GE imagination at work Ref. R/2508/I/I 2.0 Ed. 05/14 Copyright GE Industrial Solutions 2014

Interruttori differenziali di Tipo B e di Tipo F

Interruttori differenziali di Tipo B e di Tipo F GE Industrial Solutions Interruttori differenziali di Tipo B e di Tipo F La protezione completa per le persone e gli impianti ge.com/it/industrialsolutions Tipo B applicazioni Inverter e azionamenti Caricatori

Dettagli

StartUp. Sistemi di Riarmo Automatico. Low Voltage

StartUp. Sistemi di Riarmo Automatico. Low Voltage Low Voltage StartUp Sistemi di Riarmo utomatico Elettra Srl Via Lisbona 8, int. 5 517 Padova Tel. +9 0980755 Fax +9 098077695 E-mail info@aegelettra.it Web www.aegelettra.it Sistemi di Riarmo utomatico

Dettagli

Interruttori differenziali puri: Blocchi differenziali: Interruttori differenziali magnetotermici:

Interruttori differenziali puri: Blocchi differenziali: Interruttori differenziali magnetotermici: Gli interruttori differenziali assicurano la protezione delle persone e degli impianti dalle correnti di guasto a terra, dividendosi in tre categorie. - Interruttori differenziali puri: sono sensibili

Dettagli

Linea Modulare Plus ED.04

Linea Modulare Plus ED.04 Linea Modulare Plus.04 onsumer & Industrial Power Protection pparecchi modulari e centralini Linea MS imagination at work Tutta la sicurezza ch .2.4 Introduzione Interruttori magnetotermici Interruttori

Dettagli

90 RCD INTERRUTTORI MODULARI PER PROTEZIONE DIFFERENZIALE

90 RCD INTERRUTTORI MODULARI PER PROTEZIONE DIFFERENZIALE INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI DIFFERENZIALI COMPATTI MDC Dati tecnici TIPO MDC 45 MDC 60 MDC 100 MDC 100 MA Norma di riferimento EN 61009-1 EN 61009-1 EN 61009-1 EN 61009-1 Corrente nominale (In) (A) 6-32

Dettagli

Catalogo Generale 2012

Catalogo Generale 2012 nergy ndustrial Solutions atalogo enerale 202 Prodotti per distribuzione di energia pparecchi modulari Linea Modulare Plus nterruttori scatolati nterruttori aperti - Sezionatori ccessori elettrici Quadri

Dettagli

Interruttori magnetotermici differenziali DS201 Caratteristiche tecniche

Interruttori magnetotermici differenziali DS201 Caratteristiche tecniche Interruttori magnetotermici differenziali Caratteristiche tecniche CARATTERISTICHE TECNICHE Norme di riferimento Caratteristiche Tipo (forma d onda del guasto a terra) elettriche Poli Corrente nominale

Dettagli

INTERRUTTORI AD USO DOMESTICO CON POTERE DI INTERRUZIONE 4,5KA

INTERRUTTORI AD USO DOMESTICO CON POTERE DI INTERRUZIONE 4,5KA INTERRUTTORI AD USO DOMESTICO CON POTERE DI INTERRUZIONE 4,5KA Italclem ha introdotto nella propria gamma una rinnovata versione di interruttori automatici e differenziali magnetotermici con potere di

Dettagli

S 200 L, S 200, S 200 M

S 200 L, S 200, S 200 M Gli interruttori magnetotermici proteggono le installazioni da sovraccarichi e corto circuiti, assicurando affidabilità e sicurezza nelle operazioni. La nuova serie S 00 System pro M compact soddisfa le

Dettagli

Interruttori magnetotermici differenziali compatti DPC Interruttori magnetotermici compatti EPC

Interruttori magnetotermici differenziali compatti DPC Interruttori magnetotermici compatti EPC GE Industrial Solutions Novità Unibis Interruttori magnetotermici differenziali compatti DPC Interruttori magnetotermici compatti EPC Risparmiare fino al 50% di spazio nei quadri di distribuzione GE imagination

Dettagli

L'esperienza di GE per le applicazioni navali

L'esperienza di GE per le applicazioni navali L'esperienza di GE per le applicazioni navali Compatti e sicuri Prestazioni affidabili Presenza mondiale it.geindustrial.com Più COMPATTI e SICURI PRESTAZIONI affidabili Presenza GLOBALE COMPONENTI ELETTRICI

Dettagli

Interruttori magnetotermici e differenziali compatti DPC ed EPC

Interruttori magnetotermici e differenziali compatti DPC ed EPC GE Industrial Solutions Interruttori magnetotermici e differenziali compatti DPC ed EPC Unibis*Ed. 02 Risparmiare fino al 50% di spazio nei quadri di distribuzione it.geindustrial.com 1 Gamma Interruttori

Dettagli

Caratteristiche elettriche Interruttori differenziali ID

Caratteristiche elettriche Interruttori differenziali ID Guida tecnica Caratteristiche elettriche Interruttori differenziali ID tipo ID norma di riferimento CEI EN 61008-1 classe AC corrente nominale [A] In 25 40 63 80 100 d impiego massima [V] Ue 2P 230 230

Dettagli

INTERRUTTORI MAGNETOTERMIC I ser ie NB1-63

INTERRUTTORI MAGNETOTERMIC I ser ie NB1-63 CARATTERISTICHE GENERALI Gli interruttori modulari NB1-63, garantiscono la protezione dalle sovracorrenti secondo quanto stabilito dalla norma IEC/EN 60898-1 ed IEC/EN 60947. Questi prodotti sono destinati

Dettagli

Interruttori magnetotermici Serie S 290 caratteristiche tecniche

Interruttori magnetotermici Serie S 290 caratteristiche tecniche Interruttori magnetotermici Serie S 90 caratteristiche tecniche S 90 Norme di riferimento CEI EN 60898, CEI EN 60947- Corrente nominale In [A] 80 In 100 Poli P. 4P Tensione nominale Ue P, 4P [V] 30-400

Dettagli

TIPO ReStart con Autotest 2P ReStart con Autotest PRO 2P ReStart con Autotest PRO 4P

TIPO ReStart con Autotest 2P ReStart con Autotest PRO 2P ReStart con Autotest PRO 4P ReStart con Autotest Dati tecnici TIPO ReStart con Autotest 2P ReStart con Autotest PRO 2P ReStart con Autotest PRO 4P Caratteristiche elettriche Norme di riferimento: EN 50557, EN 61008-1 Sistema di distribuzione:

Dettagli

Interruttore Scatolato TemBreak2. Benefici per utenti e progettisti

Interruttore Scatolato TemBreak2. Benefici per utenti e progettisti Interruttore Scatolato TemBreak2 Benefici per utenti e progettisti Contenuti 1. L Interruttore Sicuro 2. Norme e Certificati 3. Caratteristiche Uniche 4. Gamma 5. Accessori 6. Installazione 7. Protezione

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE INTERRUTTORI MODULARI

CARATTERISTICHE TECNICHE INTERRUTTORI MODULARI 31 CARATTERISTICHE TECNICHE INTERRUTTORI MODULARI MODELLO DZ47-60 NB1-63 (6kA) Norme di riferimento IEC/EN 60898-1 IEC/EN 60898-1 Poli 1P 1P+N 2P 3P 4P 1P 1P+N 2P 3P 4P Moduli DIN 1 2 2 3 4 1 2 2 3 4 Tensione

Dettagli

NR2 TERMICI È REL 1 1

NR2 TERMICI È REL 1 1 NR2 1 RELÈ TERMICI CARATTERISTICHE GENERALI Frequenza: 50/60 Hz AC; Tensione: fino ai 690Vac; Taratura: 0.1A ~ 630A; Temperatura di funzionamento: -25 C ~ +80 C; Altitudine max: 2000m; Normativa standard:

Dettagli

SIDERMAT. Interruttori di manovra sezionatori con bobina di sgancio da 250 a 1800 A. Interruttori-sezionatori per la distribuzione di energia

SIDERMAT. Interruttori di manovra sezionatori con bobina di sgancio da 250 a 1800 A. Interruttori-sezionatori per la distribuzione di energia SIDERMAT Interruttori-sezionatori per la distribuzione di energia appli_316_a sdmat_066_a_1_cat Interruttori di manovra sezionatori con bobina di sgancio da 250 a 1800 A  Funzione  Caratteristiche generali

Dettagli

Linea Modulare Plus. Linea Centralino. Protezione delle linee. Protezione delle persone. Estensioni (ausiliari elettrici)

Linea Modulare Plus. Linea Centralino. Protezione delle linee. Protezione delle persone. Estensioni (ausiliari elettrici) Linea Modulare Plus Linea entralino Protezione delle linee Protezione delle persone stensioni (ausiliari elettrici) omando, controllo, segnalazione, misura ontenitori per distribuzione terminale onnessione

Dettagli

Serie 90 MCB Apparecchi modulari per protezione circuiti

Serie 90 MCB Apparecchi modulari per protezione circuiti Apparecchi modulari per protezione circuiti La consente di soddisfare qualsiasi esigenza di protezione da sovraccarico e cortocircuiti, per tutte le applicazioni civili, terziarie e industriali. La gamma

Dettagli

Catalogo Generale 2012

Catalogo Generale 2012 nergy ndustrial Solutions atalogo enerale 2012 Prodotti per distribuzione di energia pparecchi modulari nstallazioni residenziali nterruttori scatolati nterruttori aperti Sezionatori Quadri di distribuzione

Dettagli

POWER CATALISTINO 2016 CATALISTINO 2016 LIGHTING CATALISTINO POWER 2016 CATALISTINO

POWER CATALISTINO 2016 CATALISTINO 2016 LIGHTING CATALISTINO POWER 2016 CATALISTINO CATALISTINO 2016 Abbiamo fatto una scelta ben precisa: innovare. Creare ogni giorno qualcosa di meglio rispetto al giorno precedente. Esplorare nuove strade che nessuno ha mai percorso. Questa è la nostra

Dettagli

Interruttori magnetotermici Serie S 280 caratteristiche tecniche

Interruttori magnetotermici Serie S 280 caratteristiche tecniche Interruttori magnetotermici Serie S 80 caratteristiche tecniche S 80 CSC400474F001 S 80 80-100 A Dati generali Norme di riferimento CEI EN 60898-1, CEI EN 60947- Poli 1P, P, 3P, 4P Caratteristiche di intervento

Dettagli

Interruttori di manovra-sezionatori

Interruttori di manovra-sezionatori Siemens S.p.A. 2014 Nuovo design per un utilizzo più confortevole Comando affidabile I nuovi interruttori di manovra-sezionatori 5TL1 vengono installati per il comando di impianti di illuminazione, per

Dettagli

Protezione della distribuzione

Protezione della distribuzione Funzioni e caratteristiche Protezione della distribuzione Sganciatori magnetotermici TM o magnetici MA Tutti gli interruttori Compact NSX100/160/250 possono essere equipaggiati di sganciatori magnetotermici

Dettagli

Serie 90 RCD Apparecchi modulari per protezione differenziale

Serie 90 RCD Apparecchi modulari per protezione differenziale 90 RCD Apparecchi modulari per protezione differenziale La 90 RCD si compone di: MDC. Interruttori magnetotermici differenziali compatti monoblocco da 6 a 32 A, in curva B e C, potere di interruzione fino

Dettagli

Linea Modulare Plus. Linea Centralino. Protezione delle linee. Protezione delle persone. Estensioni (ausiliari elettrici)

Linea Modulare Plus. Linea Centralino. Protezione delle linee. Protezione delle persone. Estensioni (ausiliari elettrici) inea Modulare Plus.2.3 Presentazione della gamma Possibilità di accorpare gli ausiliari con interruttori magnetotermici e interruttori differenziali.4 ontatti ausiliari - Serie.5.6 ontatti ausiliari -

Dettagli

Interruttori magnetotermici differenziali DS 901 L La nuova protezione per gli ambienti domestici

Interruttori magnetotermici differenziali DS 901 L La nuova protezione per gli ambienti domestici Interruttori magnetotermici differenziali DS 901 L La nuova protezione per gli ambienti domestici Interruttori magnetotermici differenziali DS 901 L In due soli moduli, una sicurezza completa per la tua

Dettagli

Record Plus PremEon S

Record Plus PremEon S GE ndustrial Solutions Novità Record Plus PremEon S Sganciatore elettronico per frame FE e FG Semplicemente affidabile GE imagination at work Semplicemente sofisticato PremEon è la nuova linea di sganciatori

Dettagli

90 ReStart DISPOSITIVI DI RIARMO AUTOMATICO

90 ReStart DISPOSITIVI DI RIARMO AUTOMATICO RESTART CON AUTOTEST Dati tecnici TIPO ReStart con Autotest 2P ReStart con Autotest PRO 2P ReStart con Autotest PRO 4P Caratteristiche elettriche Norme di riferimento: EN 50557, EN 61008-1 Sistema di distribuzione:

Dettagli

POWER 2015 SISTEMI DI PROTEZIONE

POWER 2015 SISTEMI DI PROTEZIONE POWER 2015 SISTEMI DI PROTEZIONE Gruppo GEWISS GEWISS è una realtà leader operante a livello internazionale nella produzione di sistemi e componenti per le installazioni elettriche di bassa tensione. Lo

Dettagli

Commutatori motorizzati 3KA71

Commutatori motorizzati 3KA71 Descrizione Impiego I commutatori motorizzati della serie 3KA71, permettono di realizzare con comando a distanza il sezionamento, l interruzione e la commutazione di linee in bassa tensione. I commutatori

Dettagli

ACCESSORI Serie NB1, NBH8, NB1L, NBH8LE

ACCESSORI Serie NB1, NBH8, NB1L, NBH8LE Serie NB1, NBH8, NB1L, NBH8LE CARATTERISTICHE GENERALI Accessori ausiliari abbinabili ai magnetotermici e magnetotermici/ differenziali della serie NB1, NBH8, NB1L, NBH8LE. - Contatto ausiliario: indica

Dettagli

Interruttori scatolati

Interruttori scatolati GE Industrial Solutions Interruttori scatolati GuardEon* Intelligente, affidabile e sicuro it.geindustrial.com 2 GuardEon* Intelligente, affidabile e sicuro GuardEon* offre una nuova gamma di soluzioni

Dettagli

controllando anche l integrità dei collegamenti tra i due dispositivi. I relè differenziali sono disponibili

controllando anche l integrità dei collegamenti tra i due dispositivi. I relè differenziali sono disponibili CSC445038F0001 CSC445039F0001 I relè differenziali per installazione su pannello realizzano la loro funzione di protezione insieme al trasformatore toroidale esterno. Grazie alle elevate proprietà CSC445041F0001

Dettagli

ABB i-bus KNX Alimentatore di linea KNX con funzione controllo, 320 ma/640 ma, MDRC SV/S , 2CDG110145R0011, SV/S

ABB i-bus KNX Alimentatore di linea KNX con funzione controllo, 320 ma/640 ma, MDRC SV/S , 2CDG110145R0011, SV/S Dati tecnici 2CDC501052D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

RELÈ DIFFERENZIALI serie RDC

RELÈ DIFFERENZIALI serie RDC 125 serie RDC I Relè differenziali della serie RDC sono stati concepiti per soddisfare qualunque applicazione dove sia richiesta una una protezione di guasto verso terra. La sua ampia regolazione di corrente/tempo

Dettagli

GE Industrial Solutions. WattStation. Wall Mount. Stazione di ricarica per auto elettriche. GE imagination at work

GE Industrial Solutions. WattStation. Wall Mount. Stazione di ricarica per auto elettriche. GE imagination at work GE Industrial Solutions WattStation Wall Mount Stazione di ricarica per auto elettriche GE imagination at work WattStation Stand-alone Design WattStation Quello che mancava alla tua auto elettrica Perchè

Dettagli

Pag Pag Pag

Pag Pag Pag Pag. -2 Pag. -10 INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI FINO A 63A Versioni: 1P, 1P+N, 2P, 3P, 4P. Corrente nominale In: 1 63A. Potere di interruzione nominale Icn: 10kA (6kA per 1P+N). Curva di intervento: tipo

Dettagli

Protezione differenziale

Protezione differenziale Protezione differenziale Interruttori differenziali puri DomB2 32 Interruttori differenziali puri ID C40 34 Interruttori differenziali puri ID 36 Interruttori differenziali a riarmo automatico RED, REDs,

Dettagli

Pag. 13-2 Pag. 13-6. Pag. 13-7

Pag. 13-2 Pag. 13-6. Pag. 13-7 Pag. -2 Pag. -6 INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI FINO A 63A Versioni: 1P, 1P+N, 2P, 3P, 4P. Corrente nominale In: 1 63A. Potere di interruzione nominale Icn: 10kA (6kA per 1P+N). Curva di intervento: tipo B,

Dettagli

IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni

IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni English Italian IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni HR525 IT - Descrizione generale Dispositivo con 2 sistemi di rilevamento indipendenti e programmabili, uno per l

Dettagli

INSTALLAZIONE CIVILE Protezione

INSTALLAZIONE CIVILE Protezione Protezione Limitatore di sovratensione (SPD) Campo di applicazione L apparecchio fornisce la protezione delle prese di alimentazione di tutti i tipi di elettrodomestici ed in particolare di quelli contenenti

Dettagli

Protezione differenziale

Protezione differenziale Protezione differenziale Interruttori differenziali puri DomB2 30 Interruttori differenziali puri ID C40 32 Interruttori differenziali puri ID 34 Interruttori differenziali a riarmo automatico RED, REDs,

Dettagli

Interruttori differenziali puri DomB 46 Interruttori differenziali puri ID C40 47 Interruttori differenziali puri ID 49 Interruttori magnetotermici

Interruttori differenziali puri DomB 46 Interruttori differenziali puri ID C40 47 Interruttori differenziali puri ID 49 Interruttori magnetotermici Interruttori differenziali puri DomB 46 Interruttori differenziali puri ID C40 47 Interruttori differenziali puri ID 49 Interruttori magnetotermici differenziali DomC45 51 Interruttori magnetotermici differenziali

Dettagli

Disgiuntore magnetico o magneto - idraulico 8340-F...

Disgiuntore magnetico o magneto - idraulico 8340-F... Disgiuntore magnetico o magneto - idraulico 840-F... Descrizione Disgiuntore magnetico o magneto - idraulico, uni- o multipolare, azionamento a leva, montaggio frontale, diverse curve di intervento ed

Dettagli

Nasce l interruttore SN201

Nasce l interruttore SN201 Nasce l interruttore SN201 Profilo ideale 2CSC402001B0901 Nuovi interruttori automatici magnetotermici 1P+N in un modulo SN201 Armonia tecnologica La serie SN201 è conforme alle Norme CEI EN 60898-1 e

Dettagli

Guida agli interruttori differenziali - prima parte -

Guida agli interruttori differenziali - prima parte - Guida agli interruttori differenziali - prima parte - Pubblicato il: 06/06/2005 Aggiornato al: 06/06/2005 di Gianlugi Saveri 1. Generalità La somma vettoriale delle correnti che percorrono i conduttori

Dettagli

Interruttori magnetotermici MS 132 La protezione Prima di tutto

Interruttori magnetotermici MS 132 La protezione Prima di tutto Interruttori magnetotermici MS 132 La protezione Prima di tutto Versatilità straordinaria in un unica larghezza. La flessibilità di utilizzo di una gamma sempre efficace per motori fino a 15kW (32A-400Vca)

Dettagli

Distribuzione di corrente

Distribuzione di corrente Sezionatori sottocarico per fusibili NH gr. 000 Esecuzione Tripolari, uscita cavi superiore/inferiore Idonei per l'uso di fusibili conformi alla norma DIN EN 60 - Dati tecnici secondo IEC/DIN EN 60 947-,

Dettagli

Relè differenziali. I dettagli che fanno la differenza Un unica e completa gamma per la protezione differenziale

Relè differenziali. I dettagli che fanno la differenza Un unica e completa gamma per la protezione differenziale Relè differenziali. I dettagli che fanno la differenza Un unica e completa gamma per la protezione differenziale La connessione avviene tramite comode morsettiere estraibili per l alimentazione e per i

Dettagli

Alte prestazioni. Flessibili e compatti. Nuovi interruttori magnetotermici S800 e blocchi differenziali DDA800

Alte prestazioni. Flessibili e compatti. Nuovi interruttori magnetotermici S800 e blocchi differenziali DDA800 Nuovi interruttori magnetotermici S800 e blocchi differenziali DDA800 Alte prestazioni 2CSC400010B0901 Flessibili e compatti I nuovi interruttori automatici S800 comprendono due serie, entrambe con valori

Dettagli

Sovracorrenti negli edifici

Sovracorrenti negli edifici Sovracorrenti negli edifici Generalità E trattato l impiego degli interruttori magnetotermici modulari (MCBs: Miniature Circuit Breakers) nell edilizia residenziale, intendendo per edifici residenziali

Dettagli

Fupact 2012-2013. Catalogo. Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili da 32 a 800 A

Fupact 2012-2013. Catalogo. Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili da 32 a 800 A Fupact Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili da 32 a 800 A Catalogo 2012-2013 TM Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili Un nuovo approccio alla protezione elettrica Fupact INF da 32

Dettagli

System pro M compact Interruttori magnetotermici, differenziali e apparecchi modulari per impianti in bassa tensione

System pro M compact Interruttori magnetotermici, differenziali e apparecchi modulari per impianti in bassa tensione Contact us Document ID I Catalogo 2013 System Interruttori magnetotermici, differenziali e apparecchi modulari per impianti in bassa tensione La gamma di interruttori differenziali System pro M compact

Dettagli

Interruttori modulari ad elevato potere di interruzione

Interruttori modulari ad elevato potere di interruzione GE Energy onnections Interruttori modulari ad elevato potere di interruzione Hti+ it.geindustrial.com Introduzione aratteristiche tecniche odici ordine Disegni dimensionali Indice numerico 1 Per risparmiare

Dettagli

Protezione differenziale

Protezione differenziale Protezione differenziale Interruttori differenziali puri DomB2 30 Interruttori differenziali puri ID C40 32 Interruttori differenziali puri ID 34 Interruttori differenziali a riarmo automatico RED, REDs,

Dettagli

S800 PV-S, S800 PV-M, F200 PV B

S800 PV-S, S800 PV-M, F200 PV B S800 PV-S, S800 PV-M, F200 PV B Interruttori, sezionatori e interruttori differenziali tipo B per impianti fotovoltaici 2CSC413001B0902 Interruttori magnetotermici e sezionatori per corrente continua specifici

Dettagli

Catalogo Installatore

Catalogo Installatore GE Industrial Solutions Catalogo Installatore Edizione 0 Prodotti di frequente utilizzo in un solo catalogo ge.com/it/industrialsolutions Catalogo Installatore Linea DMS Interruttori magnetotermici interrutore

Dettagli

Low Voltage. Sistema modulare 90. Catalogo generale

Low Voltage. Sistema modulare 90. Catalogo generale Low Voltage Sistema modulare 90 Catalogo generale Edizione 1/2008 Sviluppo storico degli Interruttori automatici 1905 Dai laboratori dell AEG proposte per i primi interruttori da 530A, 250V per protezione

Dettagli

Concentratore Impulsi, 12 ingressi, 4 mod. DIN, uscita RS485

Concentratore Impulsi, 12 ingressi, 4 mod. DIN, uscita RS485 Viale Borri 231, 21100 Varese - Italy Concentratore Impulsi, 12 ingressi, Sommario Pagine 1. Descrizione - Uso... 2 2. Gamma... 2 3. Dati dimensionali... 2 4. Messa in opera - Collegamento... 2 5. Caratteristiche

Dettagli

Serie DS. Interruttori di manovra-sezionatori NOVITÀ.

Serie DS. Interruttori di manovra-sezionatori NOVITÀ. Serie DS Interruttori di manovra-sezionatori NOVITÀ www.bremasersce.it Informazioni sul prodotto 35 mm Gli interruttori di manovra-sezionatori della nuova serie DS sono caratterizzati da elevate prestazioni

Dettagli

Interruttori differenziali per uso mobile

Interruttori differenziali per uso mobile Interruttori differenziali per uso mobile di Gianluigi Saveri Pubblicato il: 31/07/2006 Aggiornato al: 31/07/2006 La Norma CEI 23-78 si occupa dei dispositivi differenziali mobili che vengono interposti

Dettagli

Automazione con centralina esterna Automazione con centralina integrata (nel disegno: variante a uomo presente)

Automazione con centralina esterna Automazione con centralina integrata (nel disegno: variante a uomo presente) Informazioni Installazione tipo Automazione con centralina esterna 1 8 2 7 6 5 6 7 4 Automazione con centralina integrata (nel disegno: variante a uomo presente) 1 2 4 Automazione con centralina esterna

Dettagli

Interruttori magnetotermici

Interruttori magnetotermici Curve caratteristiche di intervento secondo CEI EN 0 e DIN VDE 0 parte Caratteristiche di intervento B Caratteristiche di intervento C Caratteristiche di intervento D Curve caratteristiche di intervento

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE COMPORTAMENTO AGLI AGENTI CHIMICI ED ATMOSFERICI

CARATTERISTICHE TECNICHE COMPORTAMENTO AGLI AGENTI CHIMICI ED ATMOSFERICI 40 CDe - Centralini da parete standard Spagnolo Normativa: EN 60670-1; IEC 60670-24 Grado di protezione: IP 40 Protezione contro i contatti indiretti: doppio isolamento - Temperatura di installazione:

Dettagli

RD3 e RCQ020 Relè differenziali elettronici di bassa tensione per interruttori modulari e scatolati

RD3 e RCQ020 Relè differenziali elettronici di bassa tensione per interruttori modulari e scatolati RD3 e RCQ020 Relè differenziali elettronici di bassa tensione per interruttori modulari e scatolati 2CSC444001B001 RD3 e RCQ020 Un unica e completa gamma per la protezione ABB offre al mercato la gamma

Dettagli

Terasaki Italia Srl via Campania, Segrate (MI) Tel Fax

Terasaki Italia Srl via Campania, Segrate (MI) Tel Fax Sovracorrenti Generalità E trattato l impiego degli interruttori magnetotermici modulari (MCBs: Miniature Circuit Breakers) nell edilizia residenziale, intendendo per edifici residenziali quelli che contengono

Dettagli

Interruttori differenziali di Tipo B+

Interruttori differenziali di Tipo B+ Interruttori differenziali di Tipo B+ BETA Apparecchi Modulari, Fusibili BT, Quadretti e Centralini Nel settore industriale, del terziario e in quello medicale, è sempre più frequente l impiego di utilizzatori

Dettagli

Interruttore C40a CEI EN (CEI a ed.): 4500 CEI EN : 6 ka

Interruttore C40a CEI EN (CEI a ed.): 4500 CEI EN : 6 ka Protezione dei circuiti Interruttore C40a CEI E 60898 (CEI - 4 a ed.): 4500 CEI E 60947-: 6 ka tipo largh. In cod. cod. in passi [A] curva curva C B P+ 750 7504 7505 4 7506 6 7507 7475 0 7508 7476 6 7509

Dettagli

Apparecchi. Protezione - CARATTERISTICHE TECNICHE. Portafusibili. Conformità normativa Direttiva BT

Apparecchi. Protezione - CARATTERISTICHE TECNICHE. Portafusibili. Conformità normativa Direttiva BT Apparecchi Protezione - CARATTERISTICHE TECNICHE Portafusibili Sostituzione del fusibile Scudo Campo di applicazione Protezione delle prese di alimentazione di tutti i tipi di elettrodomestici ed in particolare

Dettagli

M4 Interruttori magnetotermici e sezionatori MS4

M4 Interruttori magnetotermici e sezionatori MS4 Viale Borri, 231, 21100 Varese, Italia Telefono :+39 0332 279111 M4 SOMMARIO PAGINE 1. USO 1 2. GAMMA 1 3. DIMENSIONI 1 4. INTRODUZIONE 2 5. CARATTERISTICHE ELETTRICHE E MECCANICHE 2 6. NORMATIVE 4 7.

Dettagli

Condizioni di guasto per impianti elettrici a tensione o corrente costante

Condizioni di guasto per impianti elettrici a tensione o corrente costante Present. Condizioni di guasto per impianti elettrici a tensione o corrente costante ntroduzione Corrente Nominale: valore di corrente tollerata dalla conduttura o dalla rete in condizioni di funzionamento

Dettagli

Informazione Tecnica. 6. Relè differenziali di terra

Informazione Tecnica. 6. Relè differenziali di terra Informazione Tecnica 6. Relè differenziali di terra Contenuti 6.1 Relè ELR-3C 6.1.1 Generalità 6.1.2 Schema di inserzione 6.1.3 Legenda 6.1.4 Dimensioni di ingombro 6.2 Relè ELRC-1 6.2.1 Generalità 6.2.2

Dettagli

Scheda tecnica DS r6. Ingecon Sun 125 TL. Caratteristiche generali. Ingeteam S.r.l.

Scheda tecnica DS r6. Ingecon Sun 125 TL. Caratteristiche generali. Ingeteam S.r.l. Ingecon Sun 125 TL Caratteristiche generali Vasto range di tensione di ingresso (405-750 Vdc). Massima tensione fino a 900 Vdc. Sistema avanzato di inseguimento del punto di potenza massima (MPPT). Assenza

Dettagli

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori L, K, N Interruttori di manovra-sezionatori KA e KE fino a 1000 A Schema assemblaggio n Schema assemblaggio 1 2 NSE0_0191b 4 5 6 7 1 Contatti ausiliari (SB per

Dettagli

RAYSTAT-ECo-10 Rilevamento ambientale Unità di controllo antigelo a risparmio energetico

RAYSTAT-ECo-10 Rilevamento ambientale Unità di controllo antigelo a risparmio energetico RAYSTAT-ECo-10 Rilevamento ambientale Unità di controllo antigelo a risparmio energetico Dati generali Area d impiego Non classificata, esterni Temperatura ambiente di da -20 C a +40 C funzionamento Tensione

Dettagli

Comando motore con riarmo automatico

Comando motore con riarmo automatico Viale Borri 231, 21100 Varese - Italy Comando motore con riarmo Sommario Pagine 1. Descrizione - Uso... 2 2. Gamma... 2 3. Dati dimensionali... 2 4. Messa in opera - Collegamento... 3 5. Caratteristiche

Dettagli

INTERRUTTORI SALVAMOTORI MAGNETOTERMICI

INTERRUTTORI SALVAMOTORI MAGNETOTERMICI INTERRUTTORI SALVAMOTORI MAGNETOTERMICI Gli interruttori salvamotori magnetotermici LOVATO Electric sono idonei per i nuovi motori ad alti valori di efficienza IE3. INTERRUTTORI SALVAMOTORI MAGNETOTERMICI

Dettagli

GE Consumer & Industrial Power Protection. Tele REC. Il sistema di riarmo automatico ad alte prestazioni. GE imagination at work.

GE Consumer & Industrial Power Protection. Tele REC. Il sistema di riarmo automatico ad alte prestazioni. GE imagination at work. GE Consumer & Industrial Power Protection Tele REC Il sistema di riarmo automatico ad alte prestazioni 10 GE imagination at work ovità 2008 riarmo automatico Per tutti gli impieghi dove la continu Il Tele

Dettagli

SIRCOVER UL1008 Commutatore di rete manuale da 100 a 1200 A

SIRCOVER UL1008 Commutatore di rete manuale da 100 a 1200 A Commutazione di reti svr-ul_014_b_1_cat La soluzione per > Settore industriale > Distribuzione elettrica > Uso domestico svr-ul_013_a_2_cat Funzione I SIRCOVER UL1008/98 sono commutatori manuali rinforzati.

Dettagli

RI-R60 DIPOSITIVO PER IL CONTROLLO PERMANENTE DELL ISOLAMENTO PER RETI ISOLATE IT

RI-R60 DIPOSITIVO PER IL CONTROLLO PERMANENTE DELL ISOLAMENTO PER RETI ISOLATE IT MANUALE ISTRUZIONI IM826-I v0.2 RI-R60 DIPOSITIVO PER IL CONTROLLO PERMANENTE DELL ISOLAMENTO PER RETI ISOLATE IT GENERALITÀ RI-R60 è un dispositivo che permette il controllo dell isolamento verso terra

Dettagli

SEK/SEV 32. Il sistema completo di quadri per applicazioni complesse. Il cuore del vostro business. GE Energy Industrial Solutions

SEK/SEV 32. Il sistema completo di quadri per applicazioni complesse. Il cuore del vostro business. GE Energy Industrial Solutions GE Energy Industrial Solutions SEK/SEV 32 Il sistema completo di quadri per applicazioni complesse Il cuore del vostro business GE imagination at work Applicazioni Produzione energia Industrie chimiche

Dettagli

SIRCO M UL98 Interruttori-sezionatori UL e CSA da 30 a 100 A

SIRCO M UL98 Interruttori-sezionatori UL e CSA da 30 a 100 A UL e CSA La soluzione per nterruzione & Sezionamento sircm_1_a_1_cat > Distribuzione dell'energia punti forti Funzione nterruttore a rotazione SRCO M 3 x 1 A > ntegrazione totale > Ampia gamma di accessori

Dettagli

Btdin Modulo differenziale associabile 125A per interruttori 1,5 moduli per polo

Btdin Modulo differenziale associabile 125A per interruttori 1,5 moduli per polo Sommario Pagine 1. Descrizione... 2 2. Gamma... 2 3. Dati dimensionali... 2 4. Messa in opera - collegamento... 3 5. Caratteristiche generali... 4 6. Conformità e certificazioni... 6 7. Curve caratteristiche...

Dettagli

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori L, K, N n Impiego I commutatori motorizzati della serie SENTRON KA7, permettono di rea lizzare con comando a distanza il sezionamento, l interruzione e la commutazione

Dettagli

Interruttori non automatici I 116 Accessori per interruttori non automatici I 117 Interruttore non automatico a sgancio libero I-NA 118 Interruttore

Interruttori non automatici I 116 Accessori per interruttori non automatici I 117 Interruttore non automatico a sgancio libero I-NA 118 Interruttore Interruttori non automatici I 6 Accessori per interruttori non automatici I 7 Interruttore non automatico a sgancio libero I-NA 8 Interruttore non automatico 9 a sgancio libero NG5NA Commutatori rotativi

Dettagli

Prese serie Unika 88 Prese serie Unika con trasformatore SELV 90 Accessori prese serie Unika 91 Prese serie Compact 92 Prese serie Isoblock 93 Prese

Prese serie Unika 88 Prese serie Unika con trasformatore SELV 90 Accessori prese serie Unika 91 Prese serie Compact 92 Prese serie Isoblock 93 Prese Prese serie Unika 88 Prese serie Unika con trasformatore SELV 90 Accessori prese serie Unika 91 Prese serie Compact 92 Prese serie Isoblock 93 Prese serie Isoblock con trasformatore SELV 96 Accessori prese

Dettagli

Aggiornamento Catalogo SENTRON 02/2012 1

Aggiornamento Catalogo SENTRON 02/2012 1 1 Introduzione 2 Trasformatori per campanello Caratteristiche generali Il tipico impiego dei trasformatori per campanello è l alimentazione, per brevi periodi, di dispositivi come campanelli, ronzatori,

Dettagli

Interruttori a pedale

Interruttori a pedale PS... / PD... Doppio isolamento Custodia in tecnopolimero IP65 Applicazioni Macchine operatrici comandate da interruttori a pedale, come: piegatrici, cesoie, macchine per industria, macchine utensili,

Dettagli

Sensori Magnetici di Sicurezza

Sensori Magnetici di Sicurezza Sensori Magnetici di Sicurezza Sensori Magnetici di Sicurezza - Serie SMP1 Distanza di azionamento 5 mm SMP1AMG Sensori Magnetici di Sicurezza Contatti 1NA + 1NC SMP1A SMP1A K SMP1A 001M 1NA + SMP1A L

Dettagli

Serie ADVANCE GRP 125A Prese fisse con dispositivo d interblocco

Serie ADVANCE GRP 125A Prese fisse con dispositivo d interblocco Serie DVNCE GRP 125 Prese fisse con dispositivo d interblocco Serie DVNCE GRP 125 > PRESE D PRETE CON DISPOSITIVO DI BLOCCO > NORME DI RIFERIMENTO EN 60309-1 Spine e prese per uso industriale. Parte 1:

Dettagli

Serie 38 - Interfaccia Modulare a Relè A

Serie 38 - Interfaccia Modulare a Relè A Serie - Interfaccia Modulare a Relè 0.1-2 - 6 A - Interfaccia modulare a relè per sistemi PLC, larghezza mm - Alimentazione DC e AC - Fornito con o presenza tensione e protezione bobina - Estrazione del

Dettagli

ELR: gamma ABB di relé differenziali da fronte quadro Protezione in conformità alla Norma CEI EN Annex-M

ELR: gamma ABB di relé differenziali da fronte quadro Protezione in conformità alla Norma CEI EN Annex-M ELR: gamma ABB di relé differenziali da fronte quadro Protezione in conformità alla Norma CEI EN 60947-2 Annex-M Testati, certificati, affidabili Il monitoraggio e la protezione delle reti I relé differenziali

Dettagli

COMPUTO METRICO SISTEMA BY ME (dispositivi da barra DIN)

COMPUTO METRICO SISTEMA BY ME (dispositivi da barra DIN) 01801 Alimentatore a 29 Vdc - 800 ma con bobina di disaccoppiamento integrata Fornitura e posa in opera di punto di alimentazione per sistema domotico By Me, da incasso o parete, completo di quadro di

Dettagli

Sezionatori rotativi OTM per impianti fotovoltaici Completa garanzia per il sezionamento in corrente alternata e continua

Sezionatori rotativi OTM per impianti fotovoltaici Completa garanzia per il sezionamento in corrente alternata e continua per impianti fotovoltaici Completa garanzia per il sezionamento in corrente alternata e continua Soluzioni System pro M compact per il sezionamento e la manovra in impianti fotovoltaici I sezionatori rotativi

Dettagli

MANUALE REGOLATORE PER RECUPERATORE DI CALORE ROTATIVO. MicroMax

MANUALE REGOLATORE PER RECUPERATORE DI CALORE ROTATIVO. MicroMax MANUALE REGOLATORE PER RECUPERATORE DI CALORE ROTATIVO MicroMax Dichiarazione del fabbricante Dichiarazione da parte del fabbricante della conformità del prodotto ai requisiti contenuti nella direttiva

Dettagli

2CSC421002B0901. Protezione differenziale senza interventi intempestivi Interruttori e blocchi differenziali AP

2CSC421002B0901. Protezione differenziale senza interventi intempestivi Interruttori e blocchi differenziali AP 2CSC421002B0901 Protezione differenziale senza interventi intempestivi Interruttori e blocchi differenziali AP Il problema Gli interventi intempestivi In caso di perturbazioni sulla rete elettrica, gli

Dettagli