Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop."

Transcript

1 Sistemi di Asset Management per la gestione delle Facilities: il caso Ariete Soc. Coop. Sottotitolo : Soluzioni di Asset Management al servizio delle attività di Facility Management Avanzato Ing. Sandro Turci & Geom. Giuseppe Delmonte Ing. Domenico Caramia 1

2 INFOR 2

3 Abbiamo acquisito le migliori soluzioni del Mercato.EXE BPCS XA SyteLine VISUAL Anael COM SmartStream 3

4 Un ampio spettro di applicazioni Enterprise Resource Planning (ERP) Performance Management (PM) Financial Management (FM) Customer Relationship Management (CRM) Enterprise Asset Management (EAM) Human Capital Management (HCM) Supply Chain Management (SCM) Product Lifecycle Management (PLM) 4

5 INFOR - Dimensione Globale revenue $2.2B(EST) 125 offices in 34 countries 9,000 employees 5

6 Alcune referenze di INFOR EAM Enterprise Edition 6

7 LE SOLUZIONI 7

8 INFOR propone tre soluzioni per l Asset Management Infor EAM Asset Sustainability Edition Infor EAM Enterprise Edition Infor EAM Business Edition 8 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 8

9 La soluzione Infor EAM Enterprise Edition E un tool avanzato di Asset Management (è considerabile quasi un ambiente di sviluppo) Totalmente Web-Architected (100% Web) per potervi accedere da qualunque luogo e in qualunque momento E Multi-Organizzazione Totalmente Parametrizzabile sulle esigenze dell Azienda Ricco di Moduli e Funzionalità avanzate (CAD, MOBILE, ecc) Con disponibilità dei Web Services per tutte le funzioni Completamente Integrabile con le altre applicazioni aziendali (ERP, Sistemi di Supervisione e Controllo ecc.) 9 Copyright Infor. All rights reserved. 9

10 Infor EAM Moduli disponibili Capital equipment Process equipment IT & Telecom Fleet & Transportation Infra, Networks Buildings & Facilities Geo-spatial assets Assets & Infrastructure Capital projects Call center Performance Analytics Operations & Analysis Energy Integration Planning procurement Alerts & KPIs CO2 Emissions Warehouse management Financial integration Purchasing EAM - OpenCAD 10 Budgeting MRO supply chain Preventive maintenance SCADA Copyright Infor. Infor All rights Global reserved. Solutions Sales & invoicing GIS Work management Planning tools Labor and contractor Mobile PDA or Laptop ERP / ESB 10

11 L ASSET MANAGEMENT 11

12 Dalla «Manutenzione» all EAM all ALM / 7 anni fa si parlava solo di Manutenzione... legata a concetti quali riparare qualcosa quando si guasta chiamare il service di manutenzione... (es. ascensori) garantire il funzionamento di una certa macchina poi si è passati al concetto di EAM (Enterprise Asset Management) che : Tende a includere gli aspetti di Business Cerca di misurare alcune Performance Considera gli aspetti Economici e Finanziari Valorizza gli aspetti regolatori Non trascura la gestione del Rischio Ha una visione del Ciclo di Vita del Bene (dismissione..) 3 Asset Lifecycle Management 12

13 Background. Ma l Asset inizia ad esistere prima che le Operation & Maintenance lo prendano in carico per gestirlo. c è infatti una serie di fasi quali PROGETTAZIONE PROCUREMENT REALIZZAZIONE COMMISSIONING 13

14 Oggi c è attenzione anche a Non meno importante è oggi considerato il passaggio da : DESIGN & CONSTRUCTION OPERATION & MAINTENANCE 14

15 APPROCCIO DI BUSINESS 15

16 Approccio di Business Livello Business Livello Manageriale Customer Satisfaction Obiettivi di Business Score Board & KPI Service Quality Asset Availability & Performance Financial Productivity Safety Partendo dagli Obiettivi di Business Declinandoli in Ambiti di Controllo Manageriale Livello Operativo Operational Goals Gestire in modo completo l Anagrafica degli Impianti con tutte le loro sotto componenti e relativi specifici ricambi. Gestire tutto il ciclo della Manutenzione a Guasto raccogliendo le informazioni sui Tempi e sui Materiali (in termini di quantità e di costo) per costruire un quadro di riferimento da cui partire per un piano di miglioramento. Gestire la Manutenzione Preventiva con le relative informazioni di stima del carico di lavoro e possibilità di migliorare la pianificazione Gestire il Materiali / Magazzini in modo da poter meglio pianificare la disponibilità dei componenti (critici) ed in modo da controllare le quantità dei vari materiali in relazione alle attività svolte. (Da studiarsi una interfaccia con l attuale sistema gestionale). Ridurre la Carta (e il relativo onere di compilazione e archiviazione) Ridurre la Tempistica (velocizzando alcuni passaggi / assegnazione / consuntivazione) Motivare il Personale (aspetto critico) Fino ad arrivare alla misura di ben determinati KPIs che verificano il raggiungimento degli obiettivi 16 Copyright Infor Global Solutions 16

17 Approccio di Business Livello manageriale Livello Business AUMENTO QUALITA E CONTROLLO DEI COSTI Obiettivo DEFINITO del CEO Score Board & KPI Disponibilità e Performance Misura e Monitoraggio dei KPI Tecnici Qualità del Servizio Controllo Costi ed Efficienza Energetica Pianificazione Risorse e Controllo dei Fornitori Sicurezza Le aree di Score Board definite dall area Facility Management 17

18 Business Drivers cosa chiede il mercato Avere una conoscenza completa ed aggiornata di tutti gli Asset Aziendali Incrementare le performance degli Asset e ridurre il fermo impianto (indisponibilità) (e aumentando la Produttività) Estendere la vita utile degli Asset in modo da ridurre i nuovi investimenti (nel tempo) Ridurre / Controllare i Costi Operativi Avere il controllo degli aspetti Regolatori / Normativi in modo da essere a norma Controllo / Integrazione delle Aziende Esterne Aumentare l Efficienza Amministrativa Disporre di Dati Attendibili per prendere decisioni 18

19 Il FACILITY MANAGEMENT 19

20 Situazione Generale per la Gestione di Asset e Facilities LE FACILITIES SONO UN IMPORTANTE VOCE DI SPESA ED UNA NOTEVOLE RESPONSABILITA LE ATTIVITA SONO ORMAI QUASI TOTALMENTE TERZIARIZZATE CIO SIGNIFICA DOVER : COORDINARE CONTROLLARE OTTIMIZZARE GARANT. LA SICUREZZA GESTIRE I CONTRATTI 20 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 20

21 Situazione Generale quali necessità per migliorare Ne consegue che, per poter migliorare, emergono delle nuove necessità / opportunità quali ad esempio le seguenti : NECESSITA DI INTEGRAZIONE DI TUTTI GLI ATTORI Utenti Finali Direzione Sicurezza. altri Supervisori Fornitori Amministraz./ Acquisti NECESSITA DI AUTOMATIZZARE I PROCESSI OGGI ANCORA MOLTO MANUALI Notifiche via Mail Accesso a Listini Autorizzazioni Preventivi Rendicontazione Stato dei Lavori NECESSITA DI CONTROLLO.OVE CONTROLLARE SIGNIFICA VERIFICARE IL MERITO E NON SOLO GLI ASPETTI AMMINISTRATIVI Recuperando tempo da dedicare alla valutazione delle situazioni per poi prendere decisioni appropriate 21 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 21

22 Situazione Generale quali necessità per migliorare Con l obiettivo di ottenere. NECESSITA DI INTEGRAZIONE DI TUTTI GLI ATTORI + EFFICIENZA, + QUALITA NECESSITA DI AUTOMATIZZARE I PROCESSI OGGI ANCORA MOLTO MANUALI RISPARMIO DI RISORSE E RIDUZIONE DEI COSTI NECESSITA DI CONTROLLO.OVE CONTROLLARE SIGNIFICA VERIFICARE IL MERITO E NON SOLO GLI ASPETTI AMMINISTRATIVI CONTROLLO, VALUTAZIONI E MIGLIORI DECISIONI 22 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 22

23 Esempio di Integrazione e Automatizzazione Maggiore Efficienza nella Gestione delle Aziende Esterne che operano per attività di manutenzione Piano Manutentivo Situazione Tradizionale Attività da Svolgere Excel Telefonate Controllo Attività Svolte Excel Interventi su Richiesta Notifica Valutazione Fax di preventivo per Ok Controllo Fatturazione Autorizzazione Esecuzione Excel 23 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 23

24 Esempio di Integrazione e Automatizzazione Maggiore Efficienza nella Gestione delle Aziende Esterne che operano per attività di manutenzione Piano Manutentivo Situazione con INFOR EAM Piano Manutentivo Controllo Attuazione Misura Performances Interventi su Richiesta Notifica Valutazione Preventivo Conferma Esecuzione Controllo Fatturaz. Autorizz. Note Note 24 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 24

25 Il FACILITY MANAGEMENT Esesmpi Applicativi 25

26 Esempio di Proiezione Attività 26

27 Esempio di Pannello di Controllo delle Attività. Quando Prevista Quando Fatta 27

28 Misura delle Performances (da parte di un Cliente). 28

29 Obiettivi di Business Esempio 1 Vantaggi Grande Risparmio di Tempo : Controllo per Eccezioni Rendicontazione Amministrativa Automatica Misura Continua delle Performances Analisi dei Trends (automatico) Rapidità di Coinvolgimento Precisione Amministrativa (autorizzazioni ecc.) Qualità Percepita dall Utente Finale (notifica automatica abbinata a determinati cambiamenti di stato) Memoria Storica più ricca e completa (note degli utenti dei fornitori ecc.. ) Notifica Valutazione Preventivo Note Piano Manutentivo Controllo Attuazione Misura Performances Conferma Esecuzione Controllo Fatturaz. Autorizz. Note Vantaggi..avere più tempo da dedicare al merito dei problemi e non solo rincorrere la operatività Quanto Vale? 29 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 29

30 I principali processi aziendali supportati dal sistema INFOR EAM Gestione del Call Center Gestione delle Richieste degli Utenti (in generale) Gestione della Manutenzione Correttiva (a Contratto e/o Extra Contratto ecc.) Gestione della Manutenzione Programmata / Piano di Manutenzione Gestione delle Ispezioni agli Impianti Controllo e Gestione delle Aziende Esterne Rendicontazione amministrativa degli interventi fatti dalle Aziende Esterne Gestione delle Pulizie Gestione della Sicurezza (Antincendio, Impianti Elettrici ecc.) Gestione delle Incombenze / Scadenze Legislative (Comunicazioni agli Entri preposti s. VVFF - Rapporti di Conformità degli Impianti ecc.) Consuntivazione dei Consumi (energetici ed altri..) Conformità per le problematiche di tipo Ambientale (ad esempio per il controllo dei Consumi Energetici) 30 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 30

31 I principali processi aziendali supportati dal sistema INFOR EAM Il tutto integrando : Elementi tecnici (tipologie di guasto, cause di guasto, azioni effettuate ecc.) Documenti (degli apparati soggetti a manutenzione) DISEGNI CAD attraverso il modulo add-on EAM OpenCAD che garantisce la navigabilità degli oggetti in ambito CAD e la gestione spazi Garanzie Storia degli interventi Costi degli interventi Materiali utilizzati Attrezzature Utilizzate Velocizzando e semplificando : Notifiche automatiche agli utenti (mail o sms) - in base al processo - sullo stato di avanzamento di alcune attività Reporting sulla consistenza dei beni gestiti (Sedi, Impianti, Attrezzature, metri quadri ecc.) Reporting sulle attività svolte (per tipologia, per contratto, per fornitore) Rapporti di controllo sulle attività svolte dai Fornitori Esterni e verifica della rispondenza ai parametri contrattuali (SLA ecc.) Reporting per Autorizzazione alla Fatturazione da parte dei Fornitori Esterni Reporting di Benckmark per Sede (per il confronto di alcuni parametri e indicatori di performances) ecc. 31 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 31

32 Obiettivi possibili per il cliente MISURA DELLE PERFORMANCES (SLA) DEL SERVIZIO Il Progetto di Asset Management & Gestione della Manutenzione trova una sua prima valida giustificazione nella possibilità di seguire da vicino (diremmo quasi in tempo reale) le performance del servizio di manutenzione stesso (migliore controllo di chi svolge il servizio) TRACCIATURA TECNICA La tracciatura tecnica degli interventi rende possibile l effettuazione di analisi e l individuazione di interventi e strategie migliorative. ALLEGGERIMENTO DEGLI ASPETTI DI GESTIONE AMMINISTRATIVA Legato alla possibilità di far consuntivare gli interventi direttamente a chi effettua gli interventi e conseguente possibilità di verifica (immediata e a posteriori) MIGLIOR CONTROLLO DEGLI ASPETTI DI SICUREZZA MIGLIOR GESTIONE DEI FLUSSI AUTORIZZATIVI MIGLIOR CONTROLLO DEI CONSUMI ENERGETICI 32 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 32 Copyright 2008 Infor. All rights reserved. 32

33 Il FACILITY MANAGEMENT Funzioni Disponibili 33

34 Esigenze Operative / Obiettivi del Cliente in generale La esperienza di INFOR ci consente di iniziare a mettere a fuoco le principali esigenze ed obiettivi della Gestione delle Facilities. Questi sono : Gestione dello scadenziario delle manutenzioni Localizzazione degli impianti sui disegni Autocad Gestione degli ordini di lavoro Gestione delle informazioni legate al mondo della sicurezza Gestione di contratti e fornitori 34 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 34

35 Esempio di Start Center per la Direzione Operations Attività in corso sulle varie unità KPI (Indicatori) 35

36 Direzione Operations esempio di reporting. Selezionando il Report desiderato il sistema genererà il Report e potrà essere stampato in vari modi e cioè su stampante, inviato via mai o stampato su file PDF Sede : Roma Periodo : Maggio - Settembre NB: Il report qui sopra riportato è solo un esempio ma, di solito, vengono definiti all interno del Progetto 36

37 Gestione dello scadenziario delle manutenzioni e delle pulizie Questo significa avere il controllo del Piano e delle Attività Operative 37 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 37

38 Localizzazione degli impianti sui disegni Autocad Questo significa poter utilizzare i disegni Cad come ambiente di integrazione per la localizzazione delle facilities e degli impianti 38 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 38

39 Integrazione CAD oggetti /facilities di manutenzione I principali oggetti di manutenzione possono essere integrati con entità grafiche CAD 1- si cerca un oggetto di manutenzione (ad esempio per ragioni di sicurezza) 2 si accede al modulo Graphic link sempre disponibile 3- si seleziona l oggetto 4- il modulo trova l oggetto 39 Copyright Infor. All rights reserved. back 39

40 Altre funzioni generali Navigazione nelle Anagrafiche Tutti gli utenti (che si vuole abilitare) potranno aver accesso (se ritenuto utile) alla navigazione nelle anagrafiche degli Edifici e degli Impianti. Tale navigazione potraà avvenire ttamite (ad esempio) due gerarchie differenti : la Gerarchia Ubicativa (dell Edificio) la Gerarchia Tecnica (degli Impianti) 40

41 Gestione degli ordini di lavoro Questo significa un controllo completo e puntuale su tutte le attività operative 41 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 41

42 Gestione delle informazioni legate al mondo della sicurezza Si potrà sfruttare il sistema che conterrà le strutture e le facilities, collegando i dati e i documenti legati alla sicurezza, ottenendo un forte vantaggio operativo e manageriale negli aspetti di conformità alle norme cogenti 42 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 42

43 INFOR EAM ASSET SUSTAINABILITY EDITION Gestione dei Consumi Energetici & Riduzione Impatto Ambientale Asset Sustainability Edition ENERGY INTEGRATION PROGRAM FUGITIVE EMISSIONS MANAGEMENT ALERT MANAGEMENT CO2 MANAGEMENT PLANNING PROCUREMENT ENGINEERING iprocure CONFIGURED KPIs, Inbox, Reports Infor EAM ASE 8.3 Phase II 43 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 43

44 Background qual è il concetto base. Infor EAM Asset Sustainability Edition ASSET / BENE Contatore Contatori... La misura continua dei consumi energetici delle apparecchiature principali Concentratore Approvvigionamento di energia da vari fornitori (Bolletta e Composizione) 100 HP 44 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 44

45 Infor Asset Sustainability Edition Drill Down Reports Gas Index AD ES. SI RILEVANO DELLE DISCONTINUITA 45 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 45

46 Infor Asset Sustainability Edition Drill Down Reports Gas Index Fornitore Prezzo Nuovo Costo do Installazione Consumi di Targa ESEMPIO DI REPORT DEI COSTI PER FARE LA VALUTAZIONE SU UN EVENTUALE SOSTITUZIONE DELL ASSET ANCHE IN BASE AI CONSUMI 46 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 46

47 Con il sistema INFOR EAM Enterprise Edition è possibile Predisporre un Budget dei Costi su più Livelli per poi controllare l andamento delle attività in modo semplice e senza dover investire tempo e risorse Gestire Nuovi Progetti di Ampliamento o Ristrutturazioni andando a coordinare e pianificare le risorse anche in modo spinto Da Microsoft Project è possibile definire il Link con INFOR EAM ed i relativi attributi per effettuare l esportazione e la reimportazione. Non è possibile importare in INFOR EAM Progetti che non siano stati precedentemente esportati (e quindi creati) in INFOR EAM. 47 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 47

48 Con il sistema INFOR EAM Enterprise Edition è possibile Equilibrare il Carico di Lavoro Cliccando sulla freccia si può spostare l attività (in avanti o indietro) di giorno in giorno e vedere ( a colori) l impatto sul livello del carico di lavoro complessivo Il risultato è una immediata visualizzazione della situazione di ciascun singolo giorno. Il Rosso indica che il carico di lavoro supera la disponibilità delle risorse 48 Copyright 2009 Infor. All rights reserved. 48

49 Con il sistema INFOR EAM Enterprise Edition è possibile Utilizzare subito sistemi Palmari / Mobile Utilizzazione di dispositivi palmari per lavoro in modalità on-line ed anche off-line. Disponibilità di utilizzo dei Codici a Barre Possibilità di personalizzazione 49 Copyright Infor. All rights reserved. 49

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

dal Controllo di Gestione alla Business Intelligence

dal Controllo di Gestione alla Business Intelligence dal Controllo di Gestione alla strumenti strategici per la gestione delle imprese Giovanni Esposito Bergamo, 29 Ottobre 2012 dal Controllo di Gestione alla 25/10/2012 1 Agenda 14:00 Benvenuto Il Sistema

Dettagli

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione

La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione La soluzione di gestione aziendale per le piccole e medie imprese Overview della soluzione Indice dei contenuti Introduzione 3 SAP Business One: le caratteristiche 4 Vantaggi per le aziende 5 Panoramica

Dettagli

Principali funzionalità di Tustena CRM

Principali funzionalità di Tustena CRM Principali funzionalità di Tustena CRM Importazione dati o Importazione da file dati di liste sequenziali per aziende, contatti, lead, attività e prodotti. o Deduplica automatica dei dati importati con

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana

Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana Il software gestionale modulare integrato per la piccola e media azienda italiana SOMMARIO INTRODUZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI PANORAMICA FUNZIONI DI ACUT erp AREA ACQUISTI QUALITA DELLA FORNITURA

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0

Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Enterprise Services Infrastructure ESI 2.0 Caratteristiche e Posizionamento ver. 2.1 del 21/01/2013 Cos è ESI - Enterprise Service Infrastructure? Cos è ESI? ESI (Enteprise Service Infrastructure) è una

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP Storia ed evoluzione dei sistemi ERP In questo breve estratto della tesi si parlerà dei sistemi ERP (Enterprise Resource Planning) utilizzabili per la gestione delle commesse; questi sistemi utilizzano

Dettagli

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business.

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Le soluzioni migliori per il tuo lavoro Area Clienti Business www.impresasemplice.it Mobile Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Telefonia mobile cos'è l'area Clienti business L Area Clienti

Dettagli

Il Data Quality, un problema di Business!

Il Data Quality, un problema di Business! Knowledge Intelligence: metodologia, modelli gestionali e strumenti tecnologici per la governance e lo sviluppo del business Il Data Quality, un problema di Business! Pietro Berrettoni, IT Manager Acraf

Dettagli

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone

Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Convegno 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone pag. 1 6 giugno 2013 Federlazio Frosinone Introduzione alla Business Intelligence Un fattore critico per la competitività è trasformare la massa di dati prodotti

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane BAKEDIADE Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste BakeDiade, un idea buona come il pane ATTIVITà AMMINISTRATIVA Grazie all utilizzo di semplici

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

Business Intelligence

Business Intelligence aggregazione dati Business Intelligence analytic applications query d a t a w a r e h o u s e aggregazione budget sales inquiry data mining Decision Support Systems MIS ERP data management Data Modeling

Dettagli

MES & EMI DI WONDERWARE. Real Collaboration. Real-Time Results.

MES & EMI DI WONDERWARE. Real Collaboration. Real-Time Results. MES & EMI DI WONDERWARE Real Collaboration. Real-Time Results. Wonderware ci ha dato la possibilita` di implementare una soluzione per la gestione di produzione e performance estesa a tutti i nostri diversi

Dettagli

La gestione degli asset d impresa sta diventando una

La gestione degli asset d impresa sta diventando una OP.03.03.Snitkin.imp 26-11-2003 10:17 Pagina 21 La gestione collaborativa del ciclo di vita degli asset, visione e strategie Un modello che considera l asset management come una serie di processi ben definiti

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI. Asset, Property e facility management

LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI. Asset, Property e facility management LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI Asset, Property e facility management Roma 28 febbraio 2015 Relatore: Ing. Juan Pedro Grammaldo Argomenti trattati nei precedenti incontri Principi di Due Diligence

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

ADVANCED MES SOLUTIONS

ADVANCED MES SOLUTIONS ADVANCED MES SOLUTIONS PRODUZIONE MATERIALI QUALITA MANUTENZIONE HR IIIIIIIIIaaa Open Data S.r.l. all rights reserved About OPERA OPERA MES è il software proprietario di Open Data. È un prodotto completo,

Dettagli

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Istituto sistemi informativi e networking Specialista ITIL Certificate of Advanced Studies www.supsi.ch/fc

Dettagli

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007 Presentazione di alcuni casi di successo Paolo Piffer 28 Maggio 2007 AZIENDA 1 DEL SETTORE CERAMICO Il problema presentato L azienda voleva monitorare il fatturato in raffronto ai 2 anni precedenti tenendo

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com http://www.sinedi.com ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1 L estrema competitività dei mercati e i rapidi e continui cambiamenti degli scenari in cui operano le imprese impongono ai

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE.

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. Milano, 31 gennaio 2013. Il Gruppo CBT, sempre attento alle esigenze dei propri clienti

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

IT FOR BUSINESS AND FINANCE

IT FOR BUSINESS AND FINANCE IT FOR BUSINESS AND FINANCE Business Intelligence Siena 14 aprile 2011 AGENDA Cos è la Business Intelligence Terminologia Perché la Business Intelligence La Piramide Informativa Macro Architettura Obiettivi

Dettagli

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno.

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Automotive Business Intelligence La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Prendere decisioni più consapevoli per promuovere la crescita del vostro business. Siete pronti ad avere

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

SINCO GROUP GESTIONE INTEGRATA DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE CAPITAL ASSET MANAGEMENT

SINCO GROUP GESTIONE INTEGRATA DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE CAPITAL ASSET MANAGEMENT SINCO GROUP GESTIONE INTEGRATA DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE CAPITAL ASSET MANAGEMENT Sommario 1 INTRODUZIONE...3 2 CAPITAL ASSET MANAGEMENT, LA SOLUZIONE...5 3 ARCHITETTURA E ACCESSO AL SISTEMA...6 4 GESTIONE

Dettagli

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi Analisi per tutti Considerazioni principali Soddisfare le esigenze di una vasta gamma di utenti con analisi semplici e avanzate Coinvolgere le persone giuste nei processi decisionali Consentire l'analisi

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme.

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme. Sme.UP ERP Retail BI & CPM Dynamic IT Mgt Web & Mobile Business Performance & Transformation 5% SCEGLIERE PER COMPETERE BI e CPM, una necessità per le aziende i modelli funzionali sviluppati da Sme.UP

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli