Seminario tecnico Quale formazione per la sicurezza. Perugia, 28 settembre Hotel Giò Jazz Via Ruggero D'Andreotto, 19 (PG)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Seminario tecnico Quale formazione per la sicurezza. Perugia, 28 settembre 2012. Hotel Giò Jazz Via Ruggero D'Andreotto, 19 (PG)"

Transcript

1 Seminario tecnico Quale formazione per la sicurezza Perugia, 28 settembre 2012 Hotel Giò Jazz Via Ruggero D'Andreotto, 19 (PG) La formazione per il Datore di Lavoro Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP). La formazione per l RSPP diverso dal Datore di Lavoro. Dispensa a cura del relatore Dott. Ing. Lucia Bachini Tavolo permanente dei professionisti per la sicurezza della Provincia di Perugia Via campo di marte, Perugia (PG) - Tel

2 Prefazione L incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) aziendale può essere svolto da: Il Datore di Lavoro dell azienda FORMAZIONE Art. 34 del D. Lgs. 81/08 e s.m.i. Accordo 21 Dicembre 2011 Accordo 25 Luglio 2012 Un Lavoratore dell azienda Un Soggetto Esterno FORMAZIONE Art. 32 del D. Lgs. 81/08 e s.m.i. Accordo 26 Gennaio 2006 Accordo 5 ottobre 2006 Accordo 25 Luglio 2012 Pag. 2

3 Datore di Lavoro RSPP Condizioni e/o requisiti generali Il Datore di Lavoro può svolgere direttamente l incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione nei casi previsti dall Allegato II del D. Lgs. 81/08 e s.m.i.: 1. Aziende artigiane e industriali (1)...fino a 30 lavoratori 2. Aziende agricole e zootecniche...fino a 30 lavoratori 3. Aziende della pesca...fino a 20 lavoratori 4. Altre aziende...fino a 200 lavoratori (1) Escluse le aziende industriali di cui all'art. 1 del D.P.R. n. 17 maggio1988, n. 175, e successive modifiche, soggette all'obbligo di dichiarazione o notifica ai sensi degli art. 4 e 6 del decreto stesso, le centrali termoelettriche, gli impianti ed i laboratori nucleari, le aziende estrattive e altre attività minerarie, le aziende per la fabbricazione ed il deposito separato di esplosivi, polveri e munizioni, le strutture di ricovero e cura sia pubbliche sia private. Pag. 3

4 Datore di Lavoro RSPP Soggetti formatori e sistemi di accreditamento Regioni e le le Province autonome di di Trento e di di Bolzano Soggetti formatori accreditati con esperienza di di 2 anni nell ambito della sicurezza Università e scuole di di dottorato con oggetto le le tematiche del lavoro e della formazione. INAIL Corpo nazionale o corpi provinciali dei vigili del fuoco Scuola superiore della pubblica amministrazione o delle singole amministrazioni Associazioni sindacali dei datori di di lavoro o dei lavoratori Enti bilaterali e organismi paritetici Fondi interprofessionali di di settore Ordini e collegi professionali del settore di di specifico riferimento Pag. 4

5 Datore di Lavoro RSPP Requisiti dei docenti I docenti devono i possedere una esperienza almeno triennale di docenza o insegnamento o professionale in materia di salute e sicurezza sul lavoro. 3 anni di esperienza Pag. 5

6 Datore di Lavoro RSPP Articolazione e durata del percorso formativo Il corso si articola in n 4 moduli: MODULO NORMATIVO -- giuridico MODULO GESTIONALE -- gestione ed organizzazione della sicurezza MODULO TECNICO individuazione e valutazione dei rischi MODULO RELAZIONALE formazione e consultazione dei lavoratori E prevista la modalità e-learning solo per i moduli 1 e 2. Nota : Per i contenuti dei singoli moduli si veda l Accordo 21 Dicembre Pag. 6

7 Datore di Lavoro RSPP Articolazione e durata del percorso formativo La durata del corso di formazione varia a seconda del livello di rischio dell azienda in cui opera il Datore di Lavoro. Azienda a rischio basso Azienda a rischio medio 16 ore 32 ore Azienda a rischio alto 48 ore Il livello di rischio è individuato nell Allegato 2 dell Accordo 21 Dicembre 2011 in base al settore Ateco Pag. 7

8 Datore di Lavoro RSPP Articolazione e durata del percorso formativo Allegato 2 Accordo 21 Dicembre 2011 Esempi CODICE ATECO LIVELLO DI RISCHIO DURATA CORSO Alberghi, ristoranti Assicurazioni... Agricoltura Trasporti.. Costruzioni Industrie alimentari Legno. BASSO MEDIO ALTO 16 ore 32 ore 48 ore Pag. 8

9 Datore di Lavoro RSPP Principali abilità e conoscenze del partecipante al termine del corso Il Il Datore di Lavoro al termine del percorso formativo acquisirà conoscenze relative alla normativa vigente in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e competenze tecnico-professionali per l individuazione e valutazione dei rischi e delle misure di prevenzione e protezione da adottare. Pag. 9

10 Datore di Lavoro RSPP Attestato di frequenza con verifica dell'apprendimento Il Rilascio dell attestato al Datore di Lavoro è subordinato a: - Frequenza di almeno il 90% delle ore di formazione; - Esito positivo della verifica finale del corso (colloquio o test). Pag. 10

11 Datore di Lavoro RSPP Obblighi di aggiornamento È previsto l obbligo di AGGIORNAMENTO ogni 5 anni : Azienda a rischio basso Azienda a rischio medio Azienda a rischio alto 6 ore 10 ore 14 ore Le ore di di aggiornamento sono preferibilmente da distribuire nell arco temporale di di riferimento. È previsto il il ricorso alla formazione e-learning.. Coloro che hanno effettuato la la formazione ai ai sensi del D.M. 16/01/97 devono effettuare il il corso di di aggiornamento entro l 11 gennaio Coloro che avevano usufruito dell esonero (nomina prima del 31/12/1996) devono effettuare il il corso di di aggiornamento entro l 11 gennaio Pag. 11

12 Soggetto esterno o lavoratore dell azienda RSPP/ASPP Condizioni e/o requisiti generali I requisiti per lo svolgimento dell incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP/ASPP) da parte di un soggetto esterno all azienda (tecnico professionista) o di un lavoratore dell azienda sono: Titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria superiore o in alternativa esperienza di 6 mesi come RSPP/ASPP alla data del 13/08/03 Attestato di frequenza con verifica dell apprendimento a specifico corso di formazione. Pag. 12

13 Soggetto esterno o lavoratore dell azienda RSPP/ASPP Soggetti formatori e sistemi di accreditamento Regioni e le le Province autonome di di Trento e di di Bolzano Soggetti formatori accreditati con esperienza di di 2 anni nell ambito della sicurezza Istituzioni scolastiche statali (Ist. tecnici ind.li,, Ist. Tecnici agrari, ecc.) (Solo per il il proprio personale) Amministrazioni statali e pubbliche (Ministero Lavoro, Ministero Salute, ecc.) (Solo per il il proprio personale) Ordini e collegi professionali (Solo per i i propri iscritti) Pag. 13

14 Soggetto esterno o lavoratore dell azienda RSPP/ASPP Requisiti dei docenti I docenti devono possedere, una esperienza almeno biennale in materia di prevenzione e sicurezza sul lavoro. 2 anni di esperienza Pag. 14

15 Soggetto esterno o lavoratore dell azienda RSPP/ASPP Articolazione e durata del percorso formativo Il corso si articola nei seguenti moduli: Modulo A Corso Generale di Base (per RSPP e ASPP) Il Il corso ha una durata di 28 ore e stessi contenuti per tutti i i Macrosettori. Il Il corso è propedeutico ai Moduli B e C. Modulo B Corso di Specializzazione - natura dei rischi (per RSPP e ASPP) Il Il corso ha una durata che varia da 12 ore a 68 ore a seconda del Macrosettore di riferimento e non è propedeutico al Modulo C. Modulo C Corso di specializzazione per i i soli RSPP Il Il corso ha una durata di 24 ore e stessi contenuti per tutti i i Macrosettori. Pag. 15

16 Soggetto esterno o lavoratore dell azienda RSPP/ASPP Articolazione e durata del percorso formativo ESONERI MODULO A MODULO B MODULO C Soggetti con esperienza di RSPP/ASPP di almeno 6 mesi alla data del 13/08/03. Soggetti che alla data del 26/01/06 erano in possesso della formazione per Datore di Lavoro di cui al D.M. 16/01/1997. Soggetti che possiedano una laurea come da successiva tabella. Soggetti con esperienza come RSPP/ASPP di almeno 3 anni alla data del 13/08/03 nello specifico Macrosettore. Soggetti che possiedano una laurea come da successiva tabella. Non sono previsti esoneri. Pag. 16

17 Soggetto esterno o lavoratore dell azienda RSPP/ASPP Articolazione e durata del percorso formativo Lauree per cui è previsto l esonero dalla frequenza del modulo A e del modulo B L-7 = INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE L-8 = INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE L-9 = INGEGNERIA INDUSTRIALE L-17 = SCIENZE DELL'ARCHITETTURA L-23 = SCIENZE E TECNICHE DELL'EDILIZIA 8 = CLASSE DELLE LAUREE IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE 9 = CLASSE DELLE LAUREE IN INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE 10 = CLASSE DELLE LAUREE IN INGEGNERIA INDUSTRIALE 4 = SCIENZE DELL ARCHITETTURA E DELL INGEGNERIA EDILE 4 = PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE LM 26= INGEGNERIA DELLA SICUREZZA Altre lauree e lauree magistrali riconosciute corrispondenti ai sensi della normativa vigente con decreto del Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca, su parere conforme del Consiglio universitario nazionale Pag. 17

18 Soggetto esterno o lavoratore dell azienda RSPP/ASPP Principali abilità e conoscenze del partecipante al termine del corso MODULO A MODULO B MODULO C Normativa in materia di salute e sicurezza - Soggetti del sistema prevenzione e responsabilità - Metodologie di valutazione dei rischi - Modalità di organizzazione del sistema prevenzione Fattori di rischio e misure di prevenzione e protezione - Soluzioni tecniche, organizzative e procedurali - Individuazione dispositivi di protezione individuali - Fattori di rischio e sorveglianza sanitaria Sistemi di gestione della sicurezza - Organizzazione tecnicoamministrativa della prevenzione - Relazioni e comunicazione Fattori di rischio psico-sociali ed ergonomici -Progettazione e gestione dei processi formativi Pag. 18

19 Soggetto esterno o lavoratore dell azienda RSPP/ASPP Attestato di frequenza con verifica dell'apprendimento Per tutti e tre i moduli (Modulo A, Modulo B e Modulo C) il rilascio dell attestato di frequenza è subordinato a: - Frequenza di almeno il 90% del monte ore di ognuno dei tre moduli; - Esito positivo della verifica finale del corso. Nota 1: Nell attestato relativo al Modulo B dovrà essere riportato anche il Macrosettore di riferimento del corso, in quanto è solo all interno del Macrosettore interessato che il soggetto formato potrà esercitare le funzioni di RSPP Pag. 19

20 Soggetto esterno o lavoratore dell azienda RSPP/ASPP Obblighi di aggiornamento È previsto l obbligo di aggiornamento OGNI 5 ANNI relativamente al solo Modulo B del corso anche con modalità di formazione a distanza. RSPP MACROSETTORE DI ATTIVITÀ ATECO 1 (AGRICOLTURA) 2 (PESCA) 6 (COMMERCIO, TRASPORTI, ECC.) 8 (PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, ISTRUZIONE) 9 (ALBERGHI, RISTORANTI, IMMOBILIARI, ECC.) 3 (ESTRAZIONI MINERALI, COSTRUZIONI, ECC.) 4 (INDUSTRIE ALIMENTARI, LEGNO, PROD. E LAVORAZIONE METALLI, ECC.) 5 (GOMMA, IND. CHIMICA, ECC.) 7 (SANITÀ) TUTTI I MACROSETTORI DURATA CORSO 40 ore 60 ore 100 ore ASPP 28 ore Pag. 20

21 Soggetto esterno o lavoratore dell azienda RSPP/ASPP Obblighi di aggiornamento Scadenze aggiornamento Per i i soggetti che usufruiscono dell esonero dalla frequenza del Modulo B in virtù dei crediti professionali pregressi (esperienza di almeno 3 anni alla data del 13/08/03 nello specifico macrosettore) l aggiornamento doveva essere completato entro il il 14 febbraio Per i i soggetti che usufruiscono dell esonero dalla frequenza del Modulo B in virtù del titolo di laurea l aggiornamento deve essere completato entro il il 13 maggio 2013 (se laureati prima del 2008) o entro 5 anni dalla laurea (se laureati dopo il il 2008). Pag. 21

22 Soggetto esterno o lavoratore dell azienda RSPP/ASPP Obblighi di aggiornamento Scadenze aggiornamento L RSPP/ASPP che non adempia l obbligo di aggiornamento nei termini previsti perde la propria operatività Il Il soggetto ritardatario pur mantenendo i i requisiti ottenuti non può svolgere le funzioni di RSPP/ASPP Il Il completamento dell aggiornamento mancante consente al RSPP di recuperare la propria operatività. Pag. 22

23 Dott. Ing. Lucia Bachini Consulente per la Sicurezza Via A. Grimau, Corciano - PERUGIA Dispensa a cura del relatore Dott. Ing. Lucia Bachini SI RISERVA LA PROPRIETA' DEL PRESENTE DOCUMENTO LA RIPRODUZIONE E/O DIVULGAZIONE DOVRA' ESSERE PREVENTIVAMENTE AUTORIZZATA Pag. 23

Nomina a RSPP e ASPP e obblighi di Formazione dopo il 14 febbraio 2008

Nomina a RSPP e ASPP e obblighi di Formazione dopo il 14 febbraio 2008 ASSOCIAZIONE AMBIENTE E LAVORO Soggetto accreditato per la Formazione dalla Regione Lombardia Associazione di Protezione Ambientale di interesse nazionale (D.M. 1/3/88 - G.U. 19/5/88) Nomina a RSPP e ASPP

Dettagli

D.Lgs. 81/08 Art. 34 - Svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi

D.Lgs. 81/08 Art. 34 - Svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi LA FORMAZIONE PER DATORI DI LAVORO ACCORDO CONFERENZA STATO - REGIONI D.Lgs. 81/08 Art. 34 - Svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi 2. Il datore

Dettagli

La Formazione del Progettista, del Direttore dei Lavori e del Coordinatore

La Formazione del Progettista, del Direttore dei Lavori e del Coordinatore Seminario tecnico Quale formazione per la sicurezza Perugia, 28 settembre 2012 Hotel Giò Jazz Via Ruggero D'Andreotto, 19 (PG) La Formazione del Progettista, del Direttore dei Lavori e del Coordinatore

Dettagli

La bozza di Accordo Stato- Regioni sui nuovi criteri di formazione degli RSPP ANDREA GIACOMINELLI

La bozza di Accordo Stato- Regioni sui nuovi criteri di formazione degli RSPP ANDREA GIACOMINELLI 1 La bozza di Accordo Stato- Regioni sui nuovi criteri di formazione degli RSPP ANDREA GIACOMINELLI La bozza di Accordo Stato-Regioni sui nuovi criteri di formazione degli RSPP Il nuovo Accordo Stato-Regioni

Dettagli

La Formazione Del Certificatore

La Formazione Del Certificatore La Formazione Del Certificatore SICUREZZA NELL IMPRESA Formazione per RSPP e ASPP Certificatore Energetico In Edilizia Energetico In Edilizia MODULO A:corso Base per RSPP e ASPP Acquisire elementi di conoscenza

Dettagli

I NUOVI ACCORDI STATO-REGIONI SUGLI OBBLIGHI FORMATIVI IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO

I NUOVI ACCORDI STATO-REGIONI SUGLI OBBLIGHI FORMATIVI IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO I NUOVI ACCORDI STATO-REGIONI SUGLI OBBLIGHI FORMATIVI IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO Sicurezza sul lavoro in edilizia a Bologna e provincia: dati e riflessioni sul 2011 Bologna, 3/5/2012 Dr. Paolo

Dettagli

NUOVI OBBLIGHI FORMATIVI PER DATORI DI LAVORO - RSPP

NUOVI OBBLIGHI FORMATIVI PER DATORI DI LAVORO - RSPP NUOVI OBBLIGHI FORMATIVI PER DATORI DI LAVORO - RSPP CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA STATO REGIONI PROVINCIE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO Accordo tra il Ministro del lavoro e delle politiche sociali,

Dettagli

4 ore (unico modulo didattico)

4 ore (unico modulo didattico) Viale Luca Gaurico 257-00143 ROMA P. IVA e C.F. 05580001005 RI. 188796/1998 REA C.C.I.A.A. n 904271 Capitale Sociale 10.328,00 i.v. Tel. 06.51962114 Fax 06.51965686 commerciale@gruppo-quasar.it amministrazione@gruppo-quasar.it

Dettagli

Elementi essenziali dei corsi di formazione in materia di salute e sicurezza

Elementi essenziali dei corsi di formazione in materia di salute e sicurezza Elementi essenziali dei corsi di formazione in materia di salute e sicurezza La normativa italiana in materia di salute e sicurezza sul lavoro è il risultato di una serie di interventi, succedutisi in

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE RSPP E ASPP

CORSI DI FORMAZIONE RSPP E ASPP CORSI DI FORMAZIONE RSPP E ASPP Ultimo accordo raggiunto nell incontro tecnico del 29/9/2005 tra i rappresentanti delle Amministrazioni centrali interessate e delle Regioni e Province autonome per l attuazione

Dettagli

Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro

Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro Decreto Interministeriale 6 marzo 2013 Consulenza organizzativa e formazione 1 Sommario Sintesi dei requisiti per

Dettagli

PROGRAMMA DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO PER RSPP/ASPP PERIODO 2008-2009

PROGRAMMA DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO PER RSPP/ASPP PERIODO 2008-2009 PROGRAMMA DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO PER RSPP/ASPP PERIODO 2008-2009 Conforme al D. Lgs. 195/2003 Richiesta approvazione Provincia di Ferrara N. rif. P.A. 2008/171/FE Supporto Scientifico: Servizio

Dettagli

Servizio di prevenzione e protezione dai rischi

Servizio di prevenzione e protezione dai rischi Servizio di prevenzione e protezione dai rischi Il DATORE di lavoro DESIGNA (oppure) INCARICA NOMINA Servizio INTERNO di prevenzione e protezione Servizio ESTERNO di consulenza alla sicurezza MEDICO competente

Dettagli

LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI DEL SETTORE EDILE

LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI DEL SETTORE EDILE LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI DEL SETTORE EDILE Articolo 37, D. Lgs. 81/08 del 9 aprile 2008 e s.m.i. > comma 1 Il datore di lavoro assicura che ciascun lavoratore riceva una formazione sufficiente ed adeguata

Dettagli

TECNICHE DI COMUNICAZIONE E METODOLOGIE DI EROGAZIONE DELLA INFORMAZIONE/FORMAZIONE

TECNICHE DI COMUNICAZIONE E METODOLOGIE DI EROGAZIONE DELLA INFORMAZIONE/FORMAZIONE FORMAZIONE TECNICHE DI personale scolastico (RISCHIO MEDIO) COMUNICAZIONE E METODOLOGIE DI EROGAZIONE DELLA INFORMAZIONE/FORMAZIONE Ex Accordo Stato Regioni del 21.12.2011 Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale

Dettagli

Docenti: Esperti in legislazione sul lavoro, sicurezza sul lavoro, tecniche di comunicazione.

Docenti: Esperti in legislazione sul lavoro, sicurezza sul lavoro, tecniche di comunicazione. Corso di formazione per R.S.P.P. e A.S.P.P. in materia di Prevenzione e Protezione D.Lgs 81/2008 Art. 32 Comma 2 Conferenza Stato-Regione 26 Gennaio 2006 La frequenza del corso è obbligatoria per i soggetti

Dettagli

RICONOSCIMENTO AI RESPONSABILI SPP (RSPP) DEI CREDITI PROFESSIONALI E FORMATIVI PREGRESSI

RICONOSCIMENTO AI RESPONSABILI SPP (RSPP) DEI CREDITI PROFESSIONALI E FORMATIVI PREGRESSI Corso di formazione per R.S.P.P. e A.S.P.P. in materia di Prevenzione e Protezione D.Lgs 81/2008 Art. 32 Comma 2 Conferenza Stato-Regione 26 Gennaio 2006 La frequenza del corso è obbligatoria per i soggetti

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER ASPP - RSPP

CORSO DI FORMAZIONE PER ASPP - RSPP T E C N O S F E R A sas Management Innovation & Business solutions ConsorzioInteruniversitarioRegionalePugliese CENTRO DI ATENEO DI SERVIZI PER LA QUALITÀ CORSO DI FORMAZIONE PER ASPP - RSPP Premessa Il

Dettagli

CORSO RSPP + AGGIORNAMENTO

CORSO RSPP + AGGIORNAMENTO CORSO di FORMAZIONE per DATORE di LAVORO 2 per lo svolgimento diretto dei compiti del Responsabile del Servizio di Prevenzione e protezione dei rischi (Art. 34 1 del D. Lgs. n. 81 del 9 aprile 2008 integrato

Dettagli

Decreto RSPP : le principali Regole

Decreto RSPP : le principali Regole Decreto RSPP : le principali Regole di Rino Pavanello segretario naz. Associazione Ambiente e Lavoro Le nuove regole hanno luci e ombre ma costituiscono, comunque una innovazione straordinaria ed una opportunità

Dettagli

Centro Studi Cafasso del Dr. Nino Carmine Cafasso

Centro Studi Cafasso del Dr. Nino Carmine Cafasso Centro Studi Cafasso del Dr. Nino Carmine Cafasso Consulenza Amministrativa del Lavoro 80122 Napoli Viale A. Gramsci,15 Tel. 081/2461068 - Fax 081/2404414 Email info@cafassoefigli.it Napoli, lì 12 giugno

Dettagli

FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER I LAVORATORI, PREPOSTI E DIRIGENTI (ART. 37 D.LGS. 81/08)

FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER I LAVORATORI, PREPOSTI E DIRIGENTI (ART. 37 D.LGS. 81/08) FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER I LAVORATORI, PREPOSTI E DIRIGENTI (ART. 37 D.LGS. 81/08) L Accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011 (pubblicato in G.U. 11 gennaio 2012 n. 8) disciplina la durata, i contenuti

Dettagli

Corsi di formazione per addetti e responsabili SPP D. Lgs 195/03 (G. U. 14 febbraio 2006)

Corsi di formazione per addetti e responsabili SPP D. Lgs 195/03 (G. U. 14 febbraio 2006) Corsi di formazione per lo svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi ai sensi dell art. 34, commi 2 e 3 del d.lgs. 81/08 e per la formazione dei

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE PER LA SICUREZZA. organizzati da ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI SALERNO

CORSI DI FORMAZIONE PER LA SICUREZZA. organizzati da ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI SALERNO CORSI DI FORMAZIONE PER LA SICUREZZA organizzati da ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI SALERNO ANNO 2010-2011 Sommario CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORE DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI

Dettagli

SEMINARIO. Come cambia la formazione in materia di Sicurezza sul lavoro dopo i recenti accordi Stato-Regioni

SEMINARIO. Come cambia la formazione in materia di Sicurezza sul lavoro dopo i recenti accordi Stato-Regioni SEMINARIO Come cambia la formazione in materia di Sicurezza sul lavoro dopo i recenti accordi Stato-Regioni La formazione in materia di sicurezza obbligatoria e normata, i requisiti dei documenti e degli

Dettagli

D.Lgs. 195/2003 e circolare Min Lav 39/2003

D.Lgs. 195/2003 e circolare Min Lav 39/2003 D.Lgs. 195/2003 e circolare Min Lav 39/2003 Pag. 1 CORTE DI GIUSTIZIA CE causa C 49/00, sentenza 15 novembre 2001: mancanza nella legislazione italiana di recepimento delle direttive comunitarie in materia

Dettagli

Nuovo accordo Stato Regioni sulla Formazione dei Dirigenti, dei Preposti, dei Lavoratori e dei Datori di lavoro/rspp

Nuovo accordo Stato Regioni sulla Formazione dei Dirigenti, dei Preposti, dei Lavoratori e dei Datori di lavoro/rspp Nuovo accordo Stato Regioni sulla Formazione dei Dirigenti, dei Preposti, dei Lavoratori e dei Datori di lavoro/rspp Il 21 dicembre 2011, la Conferenza Stato Regioni ha approvato gli accordi per la formazione

Dettagli

IL NUOVO RSPP-ASPP ANCONA 2 ED. 2009

IL NUOVO RSPP-ASPP ANCONA 2 ED. 2009 IL NUOVO RSPP-ASPP CORSO MODULARE PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO DI RSPP/ASPP RESPONSABILI/ADDETTI AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DL DATORI DI LAVORO RLS RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER

Dettagli

OBBLIGHI IN MATERIA DI SICUREZZA PER DATORI DI LAVORO, PREPOSTI, DIRIGENTI E LAVORATORI

OBBLIGHI IN MATERIA DI SICUREZZA PER DATORI DI LAVORO, PREPOSTI, DIRIGENTI E LAVORATORI OBBLIGHI IN MATERIA DI SICUREZZA PER DATORI DI LAVORO, PREPOSTI, DIRIGENTI E LAVORATORI Gli accordi Stato- Regioni del 21 dicembre sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 8 dell 11 gennaio 2012.

Dettagli

Organismo Paritetico Provinciale. OBBLIGHI DI DESIGNAZIONE E FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO ai sensi del D.Lgs.

Organismo Paritetico Provinciale. OBBLIGHI DI DESIGNAZIONE E FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO ai sensi del D.Lgs. Ente Bilaterale Mantovano Commercio Turismo Servizi Organismo Paritetico Provinciale I. Parte generale. OBBLIGHI DI DESIGNAZIONE E FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO ai sensi del D.Lgs.

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI E PIANO DIDATTICO IL NUOVO RSPP-ASPP CORSO MODULARE PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO DI

INFORMAZIONI GENERALI E PIANO DIDATTICO IL NUOVO RSPP-ASPP CORSO MODULARE PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO DI INFORMAZIONI GENERALI E PIANO DIDATTICO IL NUOVO RSPP-ASPP CORSO MODULARE PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO DI RSPP- RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ASPP ADDETTI AL SERVIZIO DI

Dettagli

ASQ SINERGIE SRL ACCORDO STATO REGIONI PER LA FORMAZIONE SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

ASQ SINERGIE SRL ACCORDO STATO REGIONI PER LA FORMAZIONE SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO STATO REGIONI PER LA FORMAZIONE SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO PARTE I DATORI DI LAVORO che svolgono il compito di RSPP I soggetti formatori possono organizzare corsi di durata superiore contente argomenti

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI E PIANO DIDATTICO IL NUOVO RSPP-ASPP

INFORMAZIONI GENERALI E PIANO DIDATTICO IL NUOVO RSPP-ASPP INFORMAZIONI GENERALI E PIANO DIDATTICO IL NUOVO RSPP-ASPP CORSO MODULARE PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO DI RSPP- RESPONSABILI AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ASPP ADDETTI AL SERVIZIO DI PREVENZIONE

Dettagli

VICENZA, 6 APRILE 2006

VICENZA, 6 APRILE 2006 I SEMINARI DEL GIOVEDÌ: REQUISITI TECNICO PROFESSIONALI E PERCORSI DI FORMAZIONE PER RESPONSABILI ED ADDETTI AI SERVIZI DI PREVENZIONE E PROTEZIONE AZIENDALE VICENZA, 6 APRILE 2006 REQUISITI TECNICO PROFESSIONALI

Dettagli

CORSO di FORMAZIONE per DATORE di LAVORO 2

CORSO di FORMAZIONE per DATORE di LAVORO 2 CORSO di FORMAZIONE per DATORE di LAVORO 2 per lo svolgimento diretto dei compiti del Responsabile del Servizio di Prevenzione e protezione dei rischi (Art. 4 1 del D. Lgs. n. 81 del 9 aprile 2008 integrato

Dettagli

Formazione Lavoratori, Preposti e Dirigenti

Formazione Lavoratori, Preposti e Dirigenti EcoGeo S.r.l. Formazione - Sicurezza Formazione Lavoratori, Preposti e Dirigenti Accordo del 21 dicembre 2011 Conferenza permanente per i rapporti tra lo stato le regioni e le provincie autonome di Trento

Dettagli

Il ruolo e le funzioni del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP)

Il ruolo e le funzioni del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) Il ruolo e le funzioni del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) Ing. Marcello Rotundo Coordinatore sede provinciale di Cosenza dell AIAS Associazione professionale Italiana Ambiente

Dettagli

LA FORMAZIONE DEI FORMATORI: I CRITERI DI QUALIFICAZIONE DELLA COMMISSIONE CONSULTIVA PERMANENTE

LA FORMAZIONE DEI FORMATORI: I CRITERI DI QUALIFICAZIONE DELLA COMMISSIONE CONSULTIVA PERMANENTE LA FORMAZIONE DEI FORMATORI: I CRITERI DI QUALIFICAZIONE DELLA COMMISSIONE CONSULTIVA PERMANENTE Fiera del Levante Martedì 11 Settembre 2012, ore 9 Sala Mirto Padiglione 10 BARI 1 Commissione consultiva

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE NAZIONALE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI

CONSIGLIO DELL ORDINE NAZIONALE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI PROGRAMMA EVENTI FORMATIVI PER I SETTORI AGROALIMENTARI E SICUREZZA SUL LAVORO 15 aprile 2014 Seminario Aggiornamento obbligatorio per i Coordinatori della sicurezza nei cantieri. 6 modulo (Allegato XIV,

Dettagli

Accordo Stato-Regioni

Accordo Stato-Regioni Accordo Stato-Regioni Accordo su art. 34 DS-RSPP FORMAZIONE MODULO 1 Normativo MODULO 2 Gestionale MODULO 3 Tecnico MODULO 4 Relazionale possibile FAD 32 ore AGGIORNAMENTO possibile FAD 10 ore (quinquennale)

Dettagli

Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 Pubblicato in GU n.8 del 11/01/2012 in vigore dal 26/01/2012. Formazione e sicurezza

Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 Pubblicato in GU n.8 del 11/01/2012 in vigore dal 26/01/2012. Formazione e sicurezza Formazione e sicurezza 1 RSPP ASPP Lavoratori e Preposti addetti al Montaggio / Smontaggio/ Trasformazione di Ponteggi Addetti Primo Soccorso Prevenzione incendi RLS Accordo Stato-Regioni 26 gennaio 2006

Dettagli

Tutto quello che c'è da sapere sull'rspp (Responsabile del servizio prevenzione e protezione))

Tutto quello che c'è da sapere sull'rspp (Responsabile del servizio prevenzione e protezione)) Tutto quello che c'è da sapere sull'rspp (Responsabile del servizio prevenzione e protezione)) Chi è l RSPP in azienda, quando è obbligatorio, che titoli di studio deve avere, quali corsi e quali aggiornamenti

Dettagli

FORMAZIONE RSPP (DATORE DI LAVORO)

FORMAZIONE RSPP (DATORE DI LAVORO) LAVORO IN SICUREZZA S.R.L. - Società Unipersonale 30174 MESTRE (VE) - VIA EMILIA, 13/A int. 1 e 2 tel. 041.5442959 - fax 041.5442821 e-mail: lavoroinsicurezza@lavoroinsicurezza.it sito web: www.lavoroinsicurezza.it

Dettagli

CORSO SICUREZZA RSPP RISCHIO ALTO (Datori di Lavoro)

CORSO SICUREZZA RSPP RISCHIO ALTO (Datori di Lavoro) CORSO SICUREZZA RSPP RISCHIO ALTO (Datori di Lavoro) PREMESSA Secondo l art. 34 del D.lgs 81/2008 comma 2 il Datore di Lavoro che intende svolgere direttamente i compiti propri del servizio di prevenzione

Dettagli

Premesso. convengono quanto segue

Premesso. convengono quanto segue Le Regioni e Province Autonome Premesso a) che in data 14 febbraio 2006 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 37 l Accordo, siglato in Conferenza Stato-Regioni, attuativo dell art.2, commi 2 e

Dettagli

Accordi Stato-Regioni per la formazione 21 dicembre 2011

Accordi Stato-Regioni per la formazione 21 dicembre 2011 Lavorat (+ art. 21 comma 1: componenti dell'impresa familiare [ ], i lavoratori autonomi [ ], i coltivatori diretti del fondo, i soci delle società semplici operanti nel sett agricolo, gli artigiani e

Dettagli

Responsabile dei corsi Corrado Bernardi CPTLucca Giorni settimanali

Responsabile dei corsi Corrado Bernardi CPTLucca Giorni settimanali Sede Cassa edile lucchese e Scuola edile lucchese Comitato Paritetico Marmo Ordine degli Architetti della provincia di Lucca Collegio dei Geometri della provincia di Lucca Ordine degli Ingegneri della

Dettagli

Formatori, le novità

Formatori, le novità Formatori, le novità via libera ai i criteri per la qualificazione Un primo quadro sui contenuti dell Accordo raggiunto in sede di Commissione consultiva permanente, in materia di formazione del personale-docente

Dettagli

ORDINE INGEGNERI BAT - S.P.E.S.A.L. ASL BT

ORDINE INGEGNERI BAT - S.P.E.S.A.L. ASL BT ORDINE INGEGNERI BAT - S.P.E.S.A.L. ASL BT ACCORDO STATO-REGIONE DEL 21/12/2011 FORMAZIONE DEGLI RSPP DATORI DI LAVORO, DEI LAVORATORI, DEI PREPOSTI E DEI DIRIGENTI ACCORDO STATO-REGIONE DEL 22/02/2012

Dettagli

REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimento Sviluppo Economico e Politiche dell'occupazione Sicurezza e Qualità del Lavoro - Ufficio

REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimento Sviluppo Economico e Politiche dell'occupazione Sicurezza e Qualità del Lavoro - Ufficio REGIONE LIGURIA Dipartimento Sviluppo Economico e Politiche dell Occupazione Ufficio Sicurezza e Qualità del lavoro Prime disposizioni in materia di formazione delle figure professionali di Responsabile

Dettagli

Stato-Regioni e Security Training. generazione vincente

Stato-Regioni e Security Training. generazione vincente 2012 Stato-Regioni e Security Training generazione vincente cosa cambia con il nuovo accordo Stato-Regioni Il 21 dicembre scorso è stato approvato l Accordo Stato-Regioni sulla formazione di lavoratori,

Dettagli

ACCORDO STATO REGIONI PER LA FORMAZIONE

ACCORDO STATO REGIONI PER LA FORMAZIONE Rischio BASSO Rischio MEDIO Rischio ALTO ACCORDO STATO REGIONI PER LA FORMAZIONE Ruolo Adempimenti Contenuti: Validità * Verifica Finale Disposizioni Transitorie e Esoneri * Tempi Lavorat (art.21 comma1:

Dettagli

Elenco Corsi Sicurezza obbligatori comuni a tutti i settori integrato con parte dei contenuti

Elenco Corsi Sicurezza obbligatori comuni a tutti i settori integrato con parte dei contenuti Elenco Corsi Sicurezza obbligatori comuni a tutti i settori integrato con parte dei contenuti dell accordo Rep. 221 del 21/12/2011 e 223 del 21/12/2011 Stato/Regione Sono obbligate a possedere tutte le

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DEI LAVORATORI SUI LUOGHI DI LAVORO RSPP - ASPP

CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DEI LAVORATORI SUI LUOGHI DI LAVORO RSPP - ASPP CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DEI LAVORATORI SUI LUOGHI DI LAVORO RSPP - ASPP www.gruppomidi.it Sede di svolgimento Ge.Ma Via S. Sonnino 21/A 43126 PARMA

Dettagli

Collaborazione degli organismi paritetici alla formazione

Collaborazione degli organismi paritetici alla formazione Sintesi : Adeguamento e linee applicative degli accordi ex articolo 34, comma 2, e 37, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, e successive modificazioni e integrazioni Articolo 34 Svolgimento

Dettagli

Corso di Formazione obbligatorio per RSPP/ASPP Modulo specialistico B e Modulo di Aggiornameto

Corso di Formazione obbligatorio per RSPP/ASPP Modulo specialistico B e Modulo di Aggiornameto Promimpresa srl Corso di formazione per ASPP e RSPP modulo specialistico B Macrosettori Ateco B3- Edilizia.. B4- Produzioni.. B7- Sanità.. B8- Istruzione & Pubblica Amministrazione.. B9- Alberghi, Ristoranti

Dettagli

SINTESI SUGLI OBBLIGHI FORMATIVI IN AMBITO DI SICUREZZA

SINTESI SUGLI OBBLIGHI FORMATIVI IN AMBITO DI SICUREZZA SINTESI SUGLI OBBLIGHI FORMATIVI IN AMBITO DI SICUREZZA ACCORDI STATOREGIONI SULLA FORMAZIONE IN MATERIA DI SICUREZZA rep. 221 (lavoratori, preposti, dirigenti) e 223 (DdL=Rspp) del 21.12.2011 pubblicati

Dettagli

CORSO B. Formazione tecnica specifica per settore produttivo

CORSO B. Formazione tecnica specifica per settore produttivo Centro di Ateneo per la Ricerca, Trasferimento e Alta Formazione nell'ambito dello studio delle condizioni di rischio e di sicurezza e per lo sviluppo delle attività di protezione civile ed ambientale

Dettagli

COMMENTO ACCORDI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DATORE LAVORO-RSPP

COMMENTO ACCORDI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DATORE LAVORO-RSPP ALLEGATO 1 COMMENTO ACCORDI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DATORE LAVORO-RSPP Premessa. I corsi hanno una durata minima di 16 ore e a determinate condizioni e entro certi limiti (v. punto 4), è consentito

Dettagli

MODULO B Macro Settori di attività (ATECO) CORSO per RSPP e ASPP

MODULO B Macro Settori di attività (ATECO) CORSO per RSPP e ASPP MODULO B Macro Settori di attività (ATECO) CORSO per RSPP e ASPP (ex Art. 32 comma 2 D.Lgs. n. 81/08 e smi) Responsabile del corso e docente: Per. Ind. Mario Passarelli Requisiti Docenti: Esperienza almeno

Dettagli

FORMAZIONE. Datori di Lavoro (DdL) Lavoratori Preposti e Dirigenti. in ambito scolastico. SiRVeSS. Liceo G.B. Quadri - Vicenza 23 Gennaio 2014

FORMAZIONE. Datori di Lavoro (DdL) Lavoratori Preposti e Dirigenti. in ambito scolastico. SiRVeSS. Liceo G.B. Quadri - Vicenza 23 Gennaio 2014 FORMAZIONE SiRVeSS Datori di Lavoro (DdL) Lavoratori Preposti e Dirigenti in ambito scolastico A cura di Prof. MARZARI Damiano Coordinatore di SicuRete Vicenza Rete di scuole per la sicurezza della Provincia

Dettagli

ACCORDI STATO-REGIONI SULLA FORMAZIONE IN MATERIA DI SICUREZZA

ACCORDI STATO-REGIONI SULLA FORMAZIONE IN MATERIA DI SICUREZZA ACCORDI STATOREGIONI SULLA FORMAZIONE IN MATERIA DI SICUREZZA rep. 221 (lavoratori, preposti, dirigenti) e 223 (DdL=Rspp) del 21.12.2011 pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 8 dell 11 gennaio 2012 Entrata

Dettagli

Avviso di procedura comparativa

Avviso di procedura comparativa Avviso di procedura comparativa AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA CON VALUTAZIONE DI CURRICULA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE POLIENNALE PER L AFFIDAMENTO DEL RUOLO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dettagli

RUOLI per la SSL SOGGETTI A FORMAZIONE SPECIFICA

RUOLI per la SSL SOGGETTI A FORMAZIONE SPECIFICA Dipartimento Prevenzione Medica di Como 22100 Como via Castelnuovo, 1 Tel. 031/370.863 Fax 031/370.425 E-mail progetti.spsal@asl.como.it Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro RUOLI

Dettagli

Prot. Nr. Vairano Scalo, 08.09.2012

Prot. Nr. Vairano Scalo, 08.09.2012 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE "G. MARCONI" IPIA I.T.I. - I.T.C. - I.P.S.S.A.R.T.

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Allegato alla Delib.G.R. n. 30/ 35 del 2.8.2007 Disposizioni per la formazione dei responsabili e addetti del servizio di prevenzione e protezione (RSPPe ASPP), di cui all Accordo Stato - Regioni su D.Lgs.

Dettagli

Schema riassuntivo interpretativo dei titoli abilitanti e del mantenimento degli stessi per l assunzione di incarichi di RSPP/ASPP

Schema riassuntivo interpretativo dei titoli abilitanti e del mantenimento degli stessi per l assunzione di incarichi di RSPP/ASPP Schema riassuntivo interpretativo dei titoli abilitanti e del mantenimento degli stessi per l assunzione di incarichi di RSPP/ASPP schema riassuntivo e interpretativo pag. 2 di 11 Titoli abilitanti, decorrenze

Dettagli

Schema riassuntivo e interpretativo dei titoli abilitanti e del mantenimento degli stessi per l assunzione di incarichi di RSPP/ASPP

Schema riassuntivo e interpretativo dei titoli abilitanti e del mantenimento degli stessi per l assunzione di incarichi di RSPP/ASPP Schema riassuntivo e interpretativo dei titoli abilitanti e del mantenimento degli stessi per l assunzione di incarichi di RSPP/ASPP schema riassuntivo e interpretativo pag. 2 di 11 Titoli abilitanti,

Dettagli

DOCUMENTO. Documento di omogeneità dei comportamenti in vigilanza FORMAZIONE

DOCUMENTO. Documento di omogeneità dei comportamenti in vigilanza FORMAZIONE Pagina 1di 9 Data Sopralluogo Operatori Persone presenti per l Azienda Ragione sociale, indirizzo, timbro della Ditta: Attività svolta Settore ATECO 2007 Totali addetti - N. operai - N. impiegati di cui

Dettagli

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE 2014

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE 2014 CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE 2014 I. PREMESSA Gruppo Ambiente Sicurezza S.r.l. nasce dall esperienza di tecnici, progettisti, formatori, medici del lavoro e consulenti legali. L insieme dei servizi da

Dettagli

Corso per RSPP Rischio Alto h.48 (Datore di Lavoro)

Corso per RSPP Rischio Alto h.48 (Datore di Lavoro) Corso per RSPP Rischio Alto h.48 (Datore di Lavoro) Descrizione: Il corso viene effettuato secondo quanto previsto dal D.Lgs. 81/2008, art.34 e dall'accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 che ha riunito

Dettagli

Nella Scheda allegata riportiamo i criteri previsti cui è indispensabile attenersi.

Nella Scheda allegata riportiamo i criteri previsti cui è indispensabile attenersi. Data 18 Aprile 2014 Protocollo: 122/14 Oggetto: Formatori per la salute e sicurezza sul lavoro UIL Decreto Interministeriale del 6 marzo 2013 Criteri di Qualificazione della figura del formatore per la

Dettagli

CONVEGNO regionale DIRIGENTI SCOLASTICI LA GESTIONE DELLA SICUREZZA NELLE ISTTITUZIONI SCOLASTICHE: 1 Dicembre 2014

CONVEGNO regionale DIRIGENTI SCOLASTICI LA GESTIONE DELLA SICUREZZA NELLE ISTTITUZIONI SCOLASTICHE: 1 Dicembre 2014 CONVEGNO regionale DIRIGENTI SCOLASTICI LA GESTIONE DELLA SICUREZZA NELLE ISTTITUZIONI SCOLASTICHE: RUOLI E RESPONSABILITÀ 1 Dicembre 2014 IS E. MOLINARI Via Crescenzago, 110 - Milano Formazione ed informazione

Dettagli

CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE PER IL PROFILO DI SAFETY MANAGER E DOCENTE FORMATORE SSL

CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE PER IL PROFILO DI SAFETY MANAGER E DOCENTE FORMATORE SSL CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE PER IL PROFILO DI SAFETY MANAGER E DOCENTE FORMATORE SSL DESCRIZIONE L ambito della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro è particolarmente sensibile, in quanto va ad

Dettagli

Oggetto: accordi per la formazione sulla sicurezza per lavoratori e datori di lavoro.

Oggetto: accordi per la formazione sulla sicurezza per lavoratori e datori di lavoro. Roma, 9 febbraio 2012 Circ. n. 39 / 2012 Prot. n. 113 / AS Arch. n. 2 / D ALLE ASSOCIAZIONI ALBERGATORI ALLE UNIONI REGIONALI AI SINDACATI NAZIONALI AL CONSIGLIO DIRETTIVO AI REVISORI DEI CONTI LORO SEDI

Dettagli

PRESENTAZIONE. Definisce. Rivolto a

PRESENTAZIONE. Definisce. Rivolto a PRESENTAZIONE PRESENTAZIONE Corso di Formazione Regolato da Provvedimento del 26 Gennaio 2006 (G. U. del 14/2/2006 n. 37) Accordo tra il Governo e le regioni e province autonome, attuativo dell articolo

Dettagli

Corso R.S.P.P. Datore di Lavoro - Rischio Basso

Corso R.S.P.P. Datore di Lavoro - Rischio Basso in collaborazione con Ente Accreditato dalla Regione Veneto per la Formazione Continua e la Formazione Superiore Corso R.S.P.P. Datore di Lavoro - Rischio Basso L'art. 34 del D.Lgs. 81/2008 prevede la

Dettagli

Bozza: Accordo Stato Regioni

Bozza: Accordo Stato Regioni PROPOSTA D ACCORDO DATORI DI LAVORO Bozza: Accordo Stato Regioni Accordo in Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato le Regioni e le Province Autonome sui corsi di formazione per lo svolgimento

Dettagli

CRITERI DI QUALIFICAZIONE DELLA FIGURA DEL FORMATORE

CRITERI DI QUALIFICAZIONE DELLA FIGURA DEL FORMATORE CRITERI DI QUALIFICAZIONE DELLA FIGURA DEL FORMATORE PER LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO (articolo 6, comma 8, lett.m-bis), del Decreto Legislativo n. 81/2008 e s.m.i. ) In attuazione dell'articolo 6,

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI E PIANO DIDATTICO IL NUOVO RSPP-ASPP CORSO MODULARE PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO DI

INFORMAZIONI GENERALI E PIANO DIDATTICO IL NUOVO RSPP-ASPP CORSO MODULARE PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO DI INFORMAZIONI GENERALI E PIANO DIDATTICO IL NUOVO RSPP-ASPP CORSO MODULARE PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO DI RSPP - RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ASPP ADDETTI AL SERVIZIO DI

Dettagli

Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione

Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione Committente e/o Responsabile dei lavori Impresa affidataria, Imprese esecutrici e Lavoratori autonomi Committente CHI E : soggetto per conto del quale l intera opera viene realizzata, indipendentemente

Dettagli

28 ore suddiviso in 4 moduli di 4 ore e 2 moduli da 6 ore Date e orari del corso Lunedì 16 settembre 2013 (14.00-18.00)

28 ore suddiviso in 4 moduli di 4 ore e 2 moduli da 6 ore Date e orari del corso Lunedì 16 settembre 2013 (14.00-18.00) Responsabile e Addetto Servizio di Prevenzione e Protezione MODULO A di base per R.S.P.P. e A.S.P.P. Decreto legislativo 81/08 106/09 art. 32 Accordo Stato Regioni 26/01/2006 Durata del corso 28 ore suddiviso

Dettagli

NUOVO ACCORDO STATO REGIONI SULLA FORMAZIONE OBBLIGATORIA IN TEMA DI SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

NUOVO ACCORDO STATO REGIONI SULLA FORMAZIONE OBBLIGATORIA IN TEMA DI SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO NUOVO ACCORDO STATO REGIONI SULLA FORMAZIONE OBBLIGATORIA IN TEMA DI SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO Sono stati approvati, in data 21/12/2011, gli Accordi Stato-Regioni, n 221/CSR e n 223/CSR, relativi

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI E PIANO DIDATTICO CORSO IL NUOVO RSPP-ASPP-RLS-CS CORSO MODULARE PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO DI

INFORMAZIONI GENERALI E PIANO DIDATTICO CORSO IL NUOVO RSPP-ASPP-RLS-CS CORSO MODULARE PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO DI INFORMAZIONI GENERALI E PIANO DIDATTICO CORSO IL NUOVO RSPP-ASPP-RLS-CS CORSO MODULARE PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO DI RSPP RESPONSABILI AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ASPP ADDETTI AL SERVIZIO

Dettagli

CORSI: R.L.S. R.S.P.P.

CORSI: R.L.S. R.S.P.P. Prof. Francesco Di Cosmo info@studiodicosmo.it CORSI: R.L.S. R.S.P.P. 1 Corso R.L.S. (Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza) Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza è una persona eletta

Dettagli

Corso di formazione per ASPP - RSPP (MOD. B) - Corso abilitante alla funzione -

Corso di formazione per ASPP - RSPP (MOD. B) - Corso abilitante alla funzione - Studio di Consulenza e Formazione Consulting Professional Napoli - Corso Arnaldo Lucci 102 Cell. 393.943.81.57 Centro di formazione Riferimenti legislativi D.Lgs. 09 Aprile 2008 n. 81 art. 32 comma 2 Per

Dettagli

Circolare N. 102 del 9 Luglio 2015

Circolare N. 102 del 9 Luglio 2015 Circolare N. 102 del 9 Luglio 2015 Formazione in materia di sicurezza sul lavoro: i requisiti dell ingegnere formatore Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che, con risposta all interpello

Dettagli

IF FELSILAB INNOVAZIONE E FORMAZIONE ORGANISMO DI FORMAZIONE ACCREDITATO DALLA REGIONE EMILIA ROMAGNA COD. 7095

IF FELSILAB INNOVAZIONE E FORMAZIONE ORGANISMO DI FORMAZIONE ACCREDITATO DALLA REGIONE EMILIA ROMAGNA COD. 7095 FORMAZIONE OBBLIGATORIA DEI LAVORATORI, PREPOSTI, DIRIGENTI E DATORI DI LAVORO RSPP La Conferenza permanente per i rapporti Stato-Regioni e le provincie autonome di Trento e Bolzano, con l Accordo siglato

Dettagli

PROGRAMMA CORSI SICUREZZA

PROGRAMMA CORSI SICUREZZA PROGRAMMA CORSI SICUREZZA 1 Formazione Generale Lavoratori Destinatari: Tutti i lavoratori. Dipendenti a tempo indeterminato e determinato, apprendisti, soci lavoratori di cooperativa, associati in partecipazione,

Dettagli

Le Principali Novità

Le Principali Novità TESTO UNICO SULLA SICUREZZA E PREVENZIONE DAGLI INFORTUNI SUL LAVORO D. L.vo 81/08 Le Principali Novità Il 15 maggio 2008 è entrato in vigore il testo unico in materia di tutela della salute e sicurezza

Dettagli

CLeFFe News 2011.002 del 16 gennaio 2012

CLeFFe News 2011.002 del 16 gennaio 2012 CLeFFe News 2011.002 del 16 gennaio 2012 ACCORDO STATO REGIONI SULLA Data di pubblicazione: 11 gennaio 2012 - G.U. Serie Generale n.8 Argomento dell accordo è la formazione dei Datori di Lavoro che intendono

Dettagli

Il manuale vers. INAIL 2013

Il manuale vers. INAIL 2013 Conferenza di servizio sui temi della sicurezza Il Manuale vers. INAIL 2013 La formazione obbligatoria del personale scolastico e degli studenti equiparati A cura del PROF. MARZARI Damiano coordinatore

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE SERVIZIO PREVENZIONE

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE SERVIZIO PREVENZIONE Direttiva sulle procedure di attuazione ed approvazione della modulistica per i percorsi di formazione dei Responsabili ed Addetti dei servizi di prevenzione e protezione (RSPP e ASPP) di cui all Accordo

Dettagli

DOSSIER FORMAZIONE SOMMARIO. Accordi Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e 22 febbraio 2012 02. D.Lgs. 81/08 e s.m.i.: SANZIONI E CULPA IN ELIGENDO 03

DOSSIER FORMAZIONE SOMMARIO. Accordi Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e 22 febbraio 2012 02. D.Lgs. 81/08 e s.m.i.: SANZIONI E CULPA IN ELIGENDO 03 1 DOSSIER FORMAZIONE SOMMARIO ARGOMENTO PAG. Accordi Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e 22 febbraio 2012 02 D.Lgs. 81/08 e s.m.i.: SANZIONI E CULPA IN ELIGENDO 03 QUALIFICAZIONE DOCENTI 04 FORMAZIONE

Dettagli

L Accordo entra in vigore dopo 12 mesi dalla pubblicazione e quindi a partire dal 12/03/2013.

L Accordo entra in vigore dopo 12 mesi dalla pubblicazione e quindi a partire dal 12/03/2013. Conferenza Stato Regioni Province autonome: atto n. 53 del 22 febbraio 202, pubblicato nel Supplemento ordinario n. 47 alla Gazzetta Ufficiale n. 60 del 2/03/202. L Accordo entra in vigore dopo 2 mesi

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 37 DEL 2 LUGLIO 2007

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 37 DEL 2 LUGLIO 2007 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 18 maggio 2007 - Deliberazione N. 853 - Area Generale di Coordinamento N. 17 - Istruzione - Educazione - Formazione Professionale - Politica Giovanile e

Dettagli

CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO

CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO PROVVEDIMENTO 26 gennaio 2006 Accordo tra il Governo e le regioni e province autonome, attuativo

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio N.102 del 9 Luglio 2015 Ai gentili clienti Loro sedi Formazione in materia di sicurezza sul lavoro: i requisiti dell ingegnere formatore Gentile cliente, con la presente

Dettagli

LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA GENNAIO/GIUGNO 2016 PMINFORMA CONFAPINDUSTRIA PIACENZA

LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA GENNAIO/GIUGNO 2016 PMINFORMA CONFAPINDUSTRIA PIACENZA LA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA GENNAIO/GIUGNO 2016 PMINFORMA CONFAPINDUSTRIA PIACENZA 1 INDICE ATTREZZATURE 4 LAVORATORI 5 CORSI TECNICO SPECIFICI 6 FORMAZIONE FORMATORI 7 RSPP 8 RLS 10 PREPOSTI 11 PREVENZIONI

Dettagli

Repubblica Italiana. Regione Siciliana

Repubblica Italiana. Regione Siciliana OGGETTO: Formazione degli addetti e dei responsabili SPP di cui al D. Lgs. 195/03 (Gazzetta Ufficiale Serie Generale numero 37 del 14 febbraio 2006) Indice 1.Premessa 2.Soggetti Formatori 3.Procedure 4.Certificazione

Dettagli