NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank"

Transcript

1 NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta ai sensi della Direttiva 2003/71/CE, del Regolamento n. 809/2004/CE e delle Raccomandazioni CESR del febbraio 2005 AVVERTENZA La presente Nota di Sintesi va letta congiuntamente al Documento di Registrazione relativo all Emittente depositato presso la Consob in data 12 settembre 2006 a seguito di nulla-osta della Consob comunicato con nota n del 6 settembre 2006, e alla Nota Informativa depositata presso la Consob in data 27 novembre 2006 a seguito di nulla-osta della Consob comunicato con nota n del 16 novembre Il Documento di Registrazione, la Nota Informativa e la Nota di Sintesi costituiscono, congiuntamente, il Prospetto di Base denominato Abaxbank Dynamic Allocation Certificates. La Nota di Sintesi va letta come un introduzione al Prospetto di Base, e riporta in forma sintetica le principali informazioni concernenti l Emittente e le principali caratteristiche e i fattori di rischio relativi ai Certificates. Per un esaustiva ricostruzione di tutte le informazioni rilevanti concernenti l Emittente ed i Certificates si invitano gli investitori a consultare il Prospetto di Base; in particolare qualsiasi decisione d investimento nei Certificates deve essere compiuta solo dopo aver attentamente esaminato tutte le informazioni contenute nel Prospetto di Base. Qualsiasi responsabilità in ordine al contenuto della Nota di Sintesi potrà essere ascritta all Emittente soltanto qualora la Nota di Sintesi risulti fuorviante, imprecisa o incoerente se letta insieme con le altre parti del Prospetto di Base. Qualora sia proposto un ricorso dinanzi all autorità giudiziaria in merito alle informazioni contenute nel Prospetto di Base l investitore ricorrente potrebbe essere tenuto a sostenere le relative spese di traduzione prima dell inizio del procedimento.

2 Informazioni sull Emittente 1. Informazioni Generali sull Emittente Abaxbank è una banca italiana appartenente al Gruppo Bancario Credito Emiliano-Credem autorizzata allo svolgimento dell attività bancaria e alla prestazione di tutti i servizi d investimento di cui all articolo 1, comma 5, del D. Lgs. N. 58 del 24 febbraio 1998 (e successive modifiche e integrazioni). L Emittente risulta iscritto presso il Registro delle Imprese di Milano al n , presso la Camera di Commercio di Milano al n e presso l Albo dei Gruppi Creditizi al n /5. L Emittente è sottoposto a vigilanza prudenziale da parte della Banca d Italia sensi del D. Lgs. n. 385 del 1 settembre 1993 (e successive modifiche e integrazioni). L oggetto dell attività sociale è l attività di intermediazione mobiliare nella sua più ampia accezione, nonché la prestazione dei servizi di investimento ed accessori e delle attività ad essi connesse e strumentali. La sede sociale e amministrativa dell Emittente è situata in Corso Monforte n. 34, Milano. L Emittente è una società costituita (con il nome di ISTITUTO CENTRALE DI BANCHE E BANCHIERI S.p.A.) in data 11 marzo Abaxbank S.p.A. nasce nel 2000 con l'obiettivo di fornire una globalità di servizi finanziari ad una clientela di natura professionale (banche, SIM, organismi di gestione del risparmio, assicurazioni, altri investitori istituzionali, e società quotate). 2. Informazioni Finanziarie La capacità dell Emittente di adempiere agli obblighi ad esso derivanti nei confronti degli investitori a seguito della sottoscrizione di Strumenti Finanziari, risulta strettamente connessa alla generale posizione patrimoniale e finanziaria dell Emittente. LA SITUAZIONE PATRIMONIALE E FINANZIARIA DELL EMITTENTE È IDONEA A GARANTIRE L ADEMPIMENTO DA PARTE DELL EMITTENTE DELLE PROPRIE OBBLIGAZIONI RELATIVE AGLI STRUMENTI FINANZIARI CHE SARANNO EMESSI IN BASE AL PRESENTE PROSPETTO DI BASE. ALLA DATA DI PUBBLICAZIONE DELLA PRESENTE NOTA DI SINTESI NON SONO IN CORSO PROCEDIMENTI OVVERO NON SI SONO VERIFICATI EVENTI TALI DA INCIDERE SUL GRADO DI SOLVIBILITÀ DELL EMITTENTE. Con riguardo alla situazione patrimoniale e finanziaria dell Emittente si invita l investitore a leggere attentamente i capitoli 3 (Fattori di Rischio) e 11 (Informazioni Finanziarie) del Documento di Registrazione, disponibile, unitamente alla Nota Informativa e alla presente Nota di Sintesi, sul sito internet dell Emittente (http://www.abaxbank.com). 2

3 3. Informazioni concernenti gli amministratori, i sindaci, il personale dipendente e i revisori Il Consiglio di Amministrazione di Abaxbank, nominato dall Assemblea dei Soci del 28 aprile 2004 per il triennio , è così composto: Nome Carica Luogo e data di nascita Membro del Comitato Esecutivo Termine di scadenza del mandato Lucio Zanon di Valgiurata Presidente Torino 10/08/1956 Sì (di diritto) Approvazione bilancio esercizio 2006 Enrico Corradi Vice Presidente Reggio Emilia 17/07/1956 Si (di diritto) Come sopra Paolo Caroli Amministratore Castellarano (RE) Si (di diritto) Come sopra Delegato 14/02/1954 Adolfo Bizzochi Consigliere Vezzano sul Crostolo (RE) Sì (nominato) Come sopra 24/08/1953 Marco Braglia Consigliere Reggio Emilia 19/06/1955 Sì (nominato) Come sopra Giorgio Ferrari Consigliere Reggio Emilia 16/12/1933 No Come sopra Luigi Marmotti Consigliere Reggio Emilia 12/03/1957 No Come sopra Matteo Mattei Gentili Consigliere Rimini 19/11/1942 No Come sopra Stefano Morellini Consigliere Novi di Modena (MO) No Come sopra 16/01/1960 Rossano Zanichelli (*) Consigliere Correggio (RE) 27/03/1956 No Come sopra (*) nominato con atto dell assemblea dei soci del 28 aprile 2006 Il Collegio Sindacale di Abaxbank, nominato dall Assemblea dei Soci del 28 aprile 2004 per il triennio , è così composto: Nome Carica Luogo e data di nascita Scadenza del mandato Giorgio Tagliavini Presidente del Reggio Emilia 24/09/1925 Approvazione bilancio esercizio 2006 Collegio sindacale Emilio Aguzzi de Sindaco effettivo Milano 01/08/1938 Come sopra Villeneuve Gianni Tanturli Sindaco effettivo Reggio Emilia 19/07/1964 Come sopra Aldo Marco Maggi Sindaco supplente Milano 14/02/1965 Come sopra Ezio Simonelli Sindaco Supplente Macerata (MC), 12/02/1958 Come sopra Alla data di pubblicazione della presente Nota di Sintesi la carica di Direttore Generale non è presente e l'organico complessivo di Abaxbank è costituito da n. 143 dipendenti. 3

4 L Assemblea Straordinaria dei Soci del 26 aprile 2005 ha conferito il mandato per la revisione e la certificazione del bilancio di Abaxbank, per il triennio , alla società Deloitte & Touche S.p.A., con sede a Milano, via Tortona Indicazioni Complementari L Emittente non è mai stato e non è attualmente oggetto di rating. 5. Capitale Sociale Al 31 dicembre 2005 il capitale sociale di Abaxbank ammontava ad Euro (centoventimilioni) suddiviso in n (unmilioneduecentomila) azioni nominative ciascuna del valore nominale di Euro 100 (cento). Non esiste capitale sottoscritto e non liberato. Il capitale sociale è interamente detenuto da Credito Emiliano S.p.A., socio unico di Abaxbank. 6. Documenti accessibili al pubblico Presso la sede dell Emittente (Corso Monforte 34 Milano), è possibile consultare la seguente documentazione: atto costitutivo e statuto dell'emittente; fascicolo del bilancio individuale al 31 dicembre 2004 e relativi allegati; fascicolo del bilancio individuale al 31 dicembre 2005 e relativi allegati. Il Documento di Registrazione, la Nota Informativa e la presente Nota di Sintesi. La suddetta documentazione potrà, inoltre, essere consultata sul sito internet dell'emittente all indirizzo 4

5 Informazioni sulle caratteristiche degli Abaxbank Dynamic Allocation Certificates su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank Nella presente sezione della Nota di Sintesi i termini riportati con lettera maiuscola hanno il significato ad essi attribuito nel Glossario riportato in apertura della Nota Informativa. 1. Caratteristiche strutturali degli Abaxbank Dynamic Allocation Certificates Gli Abaxbank Dynamic Allocation Certificates sono strumenti finanziari derivati di tipo certificates su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank che ne costituisce l attività sottostante. L Indice di Riferimento è, con riferimento alle singole Serie che verranno emesse sulla base della presente Nota Informativa, un indice a gestione dinamica calcolato e pubblicato da Abaxbank. Con riferimento a ciascuna Serie dei Certificate, il relativo Indice di Riferimento sarà calcolato e pubblicato secondo i criteri predeterminati e non discrezionali previsti dal Regolamento e descritti nel paragrafo 4.2 della Nota Informativa. Inoltre, con riferimento a ciascuna Serie di Certificate, i parametri specifici del relativo Indice di Riferimento, saranno riportati nel documento Condizioni Definitive. Nel caso in cui i Certificates non siano di tipo autocallable (i Non-Autocallable Certificates ) ovvero siano Autocallable Certificates per i quali non sia verificata la scadenza anticipata, i Certificates scadono e sono automaticamente esercitati alla Data di Scadenza allorché danno diritto al pagamento del relativo Ammontare di Regolamento Finale (per la descrizione delle condizioni che determinano la scadenza anticipata dei Certificates, nonché delle modalità di calcolo dell Ammontare di Regolamento Finale, si vedano il successivo paragrafo b, le esemplificazioni riportate al paragrafo 2.7.2, nonché il Regolamento). L Indice di Riferimento è costituito dalle seguenti componenti: la Componente Rischiosa, che realizza l esposizione dell Indice a strumenti finanziari di tipo rischioso ; la Componente a Basso Rischioso, che realizza l esposizione dell Indice a strumenti finanziari di tipo meno rischioso rispetto alla Componente Rischiosa, generalmente di tipo obbligazionario e monetario; e la Componente Priva di Rischio, che sarà presente soltanto al verificarsi dell Evento di Deleverage ed, in tal caso, sarà interamente composta dal Titolo Nozionale; la finalità di tale componente è di far sì che la composizione dell Indice di Riferimento, a seguito di un suo persistente andamento negativo, sia tale da assicurare che il valore dell Indice stesso alla Data di Scadenza risulti almeno pari all Ammontare Minimo di Regolamento Finale. I pesi delle Componenti all interno dell Indice variano nel tempo secondo un meccanismo di ribilanciamento giornaliero che si fonda sulle tecniche generalmente note come tecniche di portfolio insurance. In termini generali, la metodologia di portfolio insurance ha lo scopo di cercare di massimizzare l esposizione di un portafoglio ad una asset class rischiosa e cioè, nel caso dell Indice, la Componente Rischiosa - compatibilmente con un obiettivo di conservazione di un capitale minimo predeterminato sull orizzonte temporale prestabilito (ovverosia, l Ammontare Minimo di Regolamento Finale). Inoltre, il calcolo dell Indice viene effettuato al netto della Commissione sull Indice (il cui valore, espresso come percentuale su base annua, sarà di volta in volta riportato nelle Condizioni Definitive). 5

6 I Certificates possono essere di tipo autocallable (gli Autocallable Certificates ); in tal caso, al verificarsi della Condizione di Autocallability, i Certificates scadono anticipatamente rispetto alla Data di Scadenza, dando diritto al pagamento del relativo Ammontare di Regolamento Anticipato. Nel caso in cui i Certificates non siano di tipo autocallable (i Non-Autocallable Certificates ) ovvero siano Autocallable Certificates per i quali non si sia verificata la scadenza anticipata, i Certificates scadono e sono automaticamente esercitati alla Data di Scadenza dando diritto al pagamento dell Ammontare di Regolamento Finale. Tale Ammontare di Regolamento Finale è calcolato come il più elevato tra l Ammontare Minimo di Regolamento Finale (che è quindi tale da porre un limite alle perdite in cui l investitore può incorrere) ed il valore dell Indice di Riferimento rilevato alla Data di Rilevazione Finale. Per un esaustiva descrizione delle caratteristiche dei Certificates e delle modalità di calcolo e pubblicazione dell Indice di Riferimento si invita l investitore a leggere attentamente il capitolo 4 della Nota Informativa. 2. INFORMAZIONI SUI FATTORI DI RISCHIO 2.1 RISCHIO DEGLI STRUMENTI FINANZIARI DERIVATI I CERTIFICATES SONO STRUMENTI FINANZIARI DERIVATI. GLI STRUMENTI FINANZIARI DERIVATI SONO CARATTERIZZATI DA UNA RISCHIOSITÀ MOLTO ELEVATA IL CUI APPREZZAMENTO DA PARTE DELL INVESTITORE È OSTACOLATO DALLA LORO COMPLESSITÀ. È QUINDI NECESSARIO CHE L INVESTITORE CONCLUDA UN OPERAZIONE AVENTE AD OGGETTO TALI STRUMENTI SOLO DOPO AVERNE COMPRESO LA NATURA E IL GRADO DI ESPOSIZIONE AL RISCHIO CHE ESSA COMPORTA. L INVESTITORE DEVE CONSIDERARE CHE LA COMPLESSITÀ DI TALI STRUMENTI PUÒ FAVORIRE L ESECUZIONE DI OPERAZIONI NON ADEGUATE. SI CONSIDERI CHE, IN GENERALE, LA NEGOZIAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI DERIVATI NON È ADATTA PER MOLTI INVESTITORI. UNA VOLTA VALUTATO IL RISCHIO DELL OPERAZIONE, L INVESTITORE E L INTERMEDIARIO DEVONO VERIFICARE SE L INVESTIMENTO È ADEGUATO PER L INVESTITORE, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE SITUAZIONI PATRIMONIALI, AGLI OBIETTIVI DI INVESTIMENTO ED ALL ESPERIENZA NEL CAMPO DEGLI INVESTIMENTI IN STRUMENTI FINANZIARI DERIVATI DI QUEST ULTIMO. 2.2 RISCHIO DI PERDITA DEL CAPITALE INVESTITO I CERTIFICATES NON SONO PRODOTTI A CAPITALE GARANTITO E CONSEGUENTEMENTE L INVESTIMENTO IN UN CERTIFICATE ESPONE L INVESTITORE AL RISCHIO DI PERDITA DEL CAPITALE INVESTITO CHE SI REALIZZERÀ NEL CASO IN CUI IL PREZZO PAGATO PER LA SOTTOSCRIZIONE DEL CERTIFICATE RISULTI SUPERIORE ALL AMMONTARE DI REGOLAMENTO PERCEPITO DALL INVESTITORE (PER UN ILLUSTRAZIONE DI CIÒ SI VEDANO GLI SCENARI ESEMPLIFICATI AL PARAGRAFO DELLA NOTA INFORMATIVA). IN PARTICOLARE, AVUTO RIGUARDO ALLA STRUTTURA DEI CERTIFICATES, IL RISCHIO DI PERDITA DEL CAPITALE INVESTITO È RELATIVO ALL IPOTESI IN CUI IL CERTIFICATE I) SCADA E SIA AUTOMATICAMENTE ESERCITATO ALLA DATA DI SCADENZA; E II) L AMMONTARE DI REGOLAMENTO FINALE SIA INFERIORE AL PREZZO PAGATO PER LA 6

7 SOTTOSCRIZIONE DEL CERTIFICATE. TALE CIRCOSTANZA SARÀ VERIFICATA NEL CASO IN CUI IL VALORE DELL INDICE DI RIFERIMENTO ALLA DATA DI RILEVAZIONE FINALE SIA INFERIORE AL SUO VALORE BASE. SI PRECISA CHE NEL CASO DI NON-AUTOCALLABLE CERTIFICATES, I CERTIFICATES NECESSARIAMENTE SCADRANNO ALLA RELATIVA DATA DI SCADENZA; VICEVERSA NEL CASO DI AUTOCALLABLE CERTIFICATES, I CERTIFICATES SCADRANNO ALLA RELATIVA DATA DI SCADENZA, NEL CASO IN CUI NON SI SIA VERIFICATA LA CONDIZIONE DI AUTOCALLABILITY E RELATIVA SCADENZA ANTICIPATA. 2.3 RISCHIO RELATIVO ALL ANDAMENTO DELL INDICE DI RIFERIMENTO L INVESTITORE CHE INTENDA INVESTIRE NEI CERTIFICATES DEVE AVERE UN ASPETTATIVA DI ANDAMENTO POSITIVO DELL INDICE RIFERIMENTO. CONSEGUENTEMENTE, TRA I FATTORI DI RISCHIO RELATIVI ALL INVESTIMENTO NEI CERTIFICATES, VI SONO I FATTORI CHE PRINCIPALMENTE INFLUISCONO SULL ANDAMENTO DELL INDICE DI RIFERIMENTO, CHE SONO: L ANDAMENTO DEI MERCATI DI RIFERIMENTO DEGLI OICR INCLUSI NELLA COMPONENTE RISCHIOSA E L ANDAMENTO DEI RELATIVI TASSI DI CAMBIO (L ANDAMENTO DELL INDICE DI RIFERIMENTO È ANCHE SENSIBILE ALL ANDAMENTO DEI TASSI DI INTERESSE RELATIVI ALLA CURVA EURO). IN PARTICOLARE: L INVESTITORE CHE INTENDA INVESTIRE NEI CERTIFICATES DEVE AVERE UN ASPETTATIVA DI ANDAMENTO POSITIVO DEI MERCATI DI RIFERIMENTO DEGLI OICR INCLUSI NELLA COMPONENTE RISCHIOSA. CONSEGUENTEMENTE, L INVESTIMENTO NEI CERTIFICATES ESPONE L INVESTITORE AL RISCHIO CHE TALI MERCATI DI RIFERIMENTO NON FACCIANO REGISTRARE, DURANTE LA VITA DEI CERTIFICATES, UN ANDAMENTO POSITIVO. 2.4 CARATTERISTICHE CONTRATTUALI DEI CERTIFICATES E RISCHIO DELL EVENTO SFAVOREVOLE IN FASE DI SOTTOSCRIZIONE DEI CERTIFICATES, L ATTENZIONE DELL INVESTITORE DOVRÀ ESSERE PARTICOLARMENTE RIVOLTA A TUTTE LE CARATTERISTICHE DEL CERTIFICATE CHE POSSONO INFLUIRE SUL VERIFICARSI DELLO SCENARIO MENO FAVOREVOLE, E CHE - IN TALE CASO - POSSONO DETERMINARE L ENTITÀ DELLE PERDITE SUBITE. PER TALE RAGIONE L INVESTITORE DEVE PORRE PARTICOLARE ATTENZIONE ALLA COMPOSIZIONE E ALLE MODALITÀ DI CALCOLO DELL INDICE DI RIFERIMENTO. 2.5 IMPATTO DEI TASSI DI CAMBIO I CERTIFICATES, COSÌ COME L INDICE DI RIFERIMENTO, SONO DENOMINATI IN EURO E PERTANTO, SOTTO TALE ASPETTO, L INVESTIMENTO NEI CERTIFICATES NON DA LUOGO AD UN RISCHIO DI CAMBIO. L ANDAMENTO DELL INDICE DI RIFERIMENTO È INVECE SOGGETTO AD UN RISCHIO DI CAMBIO NELLA MISURA IN CUI GLI OICR INCLUSI NELLA COMPONENTE RISCHIOSA SIANO DENOMINATI IN VALUTE DIVERSE DALL EURO E/O INVESTANO IN STRUMENTI FINANZIARI DENOMINATI IN VALUTE DIVERSE DALL EURO. 2.6 COMMISSIONE SULL INDICE DI RIFERIMENTO L INDICE DI RIFERIMENTO VIENE CALCOLATO AL NETTO DELLA COMMISSIONE SULL INDICE DI RIFERIMENTO (CHE SARÀ DI VOLTA IN VOLTA INDICATA NELEL CONDIZIONI DEFINITIVE, IN TERMINI DI PERCENTUALE ANNUA). NEL CONSIDERARE E PREVEDERE L ANDAMENTO DELL INDICE DI RIFERIMENTO È PERTANTO NECESSARIO AVERE PRESENTE CHE, IN CONSEGUENZA DELL APPLICAZIONE DELLA COMMISSIONE SULL INDICE, IL VALORE DELL INDICE DI RIFERIMENTO SUBIRÀ A PARITÀ DI ALTRE CONDIZIONI UNA RIDUZIONE ANNUA PARI AL VALORE DELLA COMMISSIONE SULL INDICE. 2.7 RISCHIO DI LIQUIDITÀ 7

8 I CERTIFICATES NON SONO QUOTATI NÈ SI PREVEDE LA LORO QUOTAZIONE SU ALCUN MERCATO REGOLAMENTATO. TUTTAVIA L EMITTENTE, DURANTE L INTERA VITA DEI CERTIFICATES, ASSUME L IMPEGNO DI FORMULARE PER ESSI PREZZI DI ACQUISTO (E CIOÈ PREZZI DI VENDITA PER L INVESTITORE). SI SOTTOLINEA L ESISTENZA DI UN RISCHIO DI LIQUIDITÀ, DATO DAL FATTO CHE PREZZI DI ACQUISTO IN VIA CONTINUATIVA PER I CERTIFICATES SARANNO UNICAMENTE FORMULATI DALL EMITTENTE. PERALTRO L EMITTENTE ASSUME L IMPEGNO A FORMULARE I PREZZI DI ACQUISTO IN OGNI CASO IN BASE AL CRITERIO DESCRITTO NEL PARAGRAFO 2.7 DELLA PRESENTE NOTA INFORMATIVA, CRITERIO CHE È TALE DA CONSENTIRE DI DETERMINARE IL VALORE TEORICO DEL CERTIFICATE, DATI IL VALORE CORRENTE DELL INDICE DI RIFERIMENTO E IL TEMPO RESIDUO ALLA DATA DI SCADENZA, E CHE CONSEGUENTEMENTE CONSENTE DI INDIVIDUARE LO SPREAD APPLICATO DALL EMITTENTE AL VALORE TEORICO DEL CERTIFICATE. PER UNA PIÙ ESTESA TRATTAZIONE DEI FATTORI DI RISCHIO CONNESSI ALL INVESTIMENTO NEI CERTIFICATES (CHE, OLTRE A QUELLI SOPRA RIPORTATI, COMPRENDONO IL RISCHIO DI MODIFICA DELLE CARATTERISTICHE CONTRATTUALI IN SEGUITO AL VERIFICARSI DI EVENTI RILEVANTI E/O DI SCONVOLGIMENTO DI MERCATO, VALUTA DI DENOMINAZIONE DEI CERTIFICATES E RISCHIO DI CAMBIO, IL RISCHIO FISCALE, IL RISCHIO CONFLITTO DI INTERESSI E ASSENZA DI INFORMAZIONI SUCCESSIVE ) SI INVITA L INVESTITORE A LEGGERE ATTENTAMENTE IL CAPITOLO 2 DELLA NOTA INFORMATIVA. 3. Dettagli dell offerta e dell ammissione a negoziazione I termini, le condizioni e le modalità di svolgimento dell Offerta dei Certificates sono disciplinati dal Capitolo 5 della Nota Informativa. Di seguito se ne richiamano alcuni elementi essenziali: i Certificates sono offerti ad un Prezzo unitario di Offerta di [*] euro; il Periodo di Adesione all Offerta avrà inizio il [*] e avrà termine il [*]; il pagamento del Prezzo di Offerta da parte dei sottoscrittori dovrà essere effettuato entro la data del [*] e la consegna degli strumenti finanziari darà effettuata alla data del [*]. Abaxbank agisce in qualità di Responsabile del Collocamento; i Collocatori sono [*] e [*]. Gli strumenti finanziari emessi sulla base della presente Nota Informativa non sono destinati ad essere ammessi a negoziazione presso mercati regolamentati. 4. Esemplificazione degli scenari Di seguito vengono descritti, a titolo puramente indicativo, tre scenari (uno positivo, uno intermedio e uno negativo) relativi al possibile rendimento di un investimento nei Certificates, formulando diverse ipotesi sull andamento dell Indice di Riferimento. A tal fine, si considera un Certificates con le seguenti caratteristiche: - Data di Emissione, 31 ottobre 2006; - Data di Scadenza, 30 ottobre 2011; - Data di Autocallability, 23 ottobre 2009; - Data di Rilevazione Anticipata, 30 ottobre 2009; - Data di Rilevazione Finale, 30 ottobre 2011; - Valore di Autocallability, 1150; - Percentuale dell Ammontare di Regolamento Anticipato, 97%; 8

9 - Ammontare Minimo di Regolamento Finale, 900 euro; - Commissione sull Indice, 2%; - Valore Base, 1000; - Prezzo di Offerta, 1000 euro; - Indice di Riferimento denominato CHINA&INDIA DYNAMIC, avente la seguente composizione alla Data di Emissione: Tabella 1 Componente Rischiosa Asset Manager Nome OICR Codice ISIN Categoria Peso Iniziale OICR (all interno della componente) Margine di tolleranza HSBC Investment Funds SA (Luxembourg) INVESCO GT Asset Management SA (Luxembourg) JPMorgan Asset Management JPMorgan Asset Management DWS Investment SA (Luxembourg) HSBC GIF Chinese Equity AC INVESCO GT Greater China Equity Fund E LU % 10% 20% LU % 10% 20% JF China A USD LU % 5% 15% JF India A USD LU % 10% 20% Azionario DWS China Acc LU % 5% 15% Pictet Gestion SA (Luxembourg) Pictet Gestion SA (Luxembourg) Pictet F Asian Equities (Ex Japan) R Pictet F Indian Equities R LU % 10% 20% LU % 5% 15% Vontobel Fund Advisory SA (Luxembourg) Vontobel Fund - Far East Equity A2 Acc LU % 5% 15% Tabella 2 Componente a Basso Rischio Asset Manager Nome OICR Codice ISIN Categoria Peso Iniziale OICR (all interno della componente) Margine di tolleranza JPMorgan Asset Management Pictet Gestion SA (Luxembourg) European Global Investments Ltd (Ireland) JPM Europe Bond Fund A EUR Pictet FIF - EUR Bonds R Acc Plurima Enhanced Cash LU % 15% 25% Obbligazionario LU % 25% 35% IE00B054SW47 Monetario 50% 45% 55% Scenario positivo: Si ipotizza che alla data del 23 ottobre 2009 l Indice di Riferimento valga 1300,00 e che la Condizione di Autocallability risulti pertanto verificata. Alla fine del terzo anno l investitore percepirà pertanto un Ammontare di Regolamento Anticipato pari a 1261,00 euro (che corrisponde al 97% di 1300,00). In tale scenario, e dato il Prezzo di Offerta di euro 1000,00, l investitore realizzerebbe un rendimento medio annuo lordo pari al 7,98% (ovverosia di 7,05% al netto della fiscalità). 9

10 Scenario intermedio: Si ipotizza che alla data del 23 ottobre 2009 l Indice di Riferimento valga 1100,00 e la Condizione di Autocallability non risulti pertanto verificata. Si ipotizza inoltre che alla Data di Scadenza l Indice di Riferimento valga 1250,00: a scadenza l investitore riceverà pertanto un Ammontare di Regolamento Finale pari a 1250,00 euro. In tale scenario, e dato il Prezzo di Offerta di euro 1000,00, l investitore realizzerebbe un rendimento medio annuo pari al 4,54% (ovverosia di 4,02% al netto della fiscalità). Scenario negativo: Si ipotizza che alla data del 23 ottobre 2009 l Indice di Riferimento valga 1050,00 e la Condizione di Autocallability non risulti pertanto verificata. Si ipotizza altresì che alla Data di Scadenza l Indice di Riferimento valga 870,00: alla Data di Scadenza l investitore riceverà pertanto un Ammontare di Regolamento Finale pari al suo valore unitario minimo di 900,00 euro. In tale scenario, e dato il Prezzo di Offerta di euro 1000,00, l investitore realizzerebbe una perdita media annua pari al -2,08% (che corrisponde alla perdita massima conseguibile investendo nel Certificate). Simona Locatelli Responsabile Legal Department 10

AUTOCALLABLE TRIGGER DECRESCENTI CERTIFICATES SU INDICI AZIONARI

AUTOCALLABLE TRIGGER DECRESCENTI CERTIFICATES SU INDICI AZIONARI NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK AUTOCALLABLE TRIGGER DECRESCENTI CERTIFICATES SU INDICI AZIONARI di cui al programma di emissione Abaxbank Autocallable Certificates redatta ai sensi della Direttiva

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DI OFFERTA RELATIVE ALLA NOTA INFORMATIVA

CONDIZIONI DEFINITIVE DI OFFERTA RELATIVE ALLA NOTA INFORMATIVA Abaxbank S.p.A. Corso Monforte, 34 20122 Milano Codice fiscale, partita IVA e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano 00714630159 Iscritta al R.E.A. di Milano al n. 315505, iscritta al

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DI OFFERTA RELATIVE ALLA NOTA INFORMATIVA

CONDIZIONI DEFINITIVE DI OFFERTA RELATIVE ALLA NOTA INFORMATIVA Abaxbank S.p.A. Corso Monforte, 34 20122 Milano Codice fiscale, partita IVA e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano 00714630159 Iscritta al R.E.A. di Milano al n. 315505, iscritta al

Dettagli

Banca Centropadana tasso fisso 3,50% 16.04.2012/16.04.2015 serie 338 ISIN IT0004809296

Banca Centropadana tasso fisso 3,50% 16.04.2012/16.04.2015 serie 338 ISIN IT0004809296 10. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO Banca Centropadana Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede sociale in Piazza IV Novembre 11 26862 Guardamiglio (LO) Iscritta all

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA PADANA TASSO VARIABILE

CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA PADANA TASSO VARIABILE A.9 MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE CASSA PADANA Banca di Credito Cooperativo, Società Cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA PADANA TASSO VARIABILE

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA RELATIVA ALL EMISSIONE "BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO"

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA RELATIVA ALL EMISSIONE BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA RELATIVA ALL EMISSIONE "BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO" BANCA C.R.S. T.F. 2,85% 2012/2014 146em., ISIN IT0004813561

Dettagli

NOTA DI SINTESI. CREDEM INTERNATIONAL (LUX) SA CREDITO EMILIANO S.p.A. or ABAXBANK S.p.A. Descrizione dell'emittente

NOTA DI SINTESI. CREDEM INTERNATIONAL (LUX) SA CREDITO EMILIANO S.p.A. or ABAXBANK S.p.A. Descrizione dell'emittente NOTA DI SINTESI La presente Nota di Sintesi va letta come un'introduzione al Prospetto Base. Qualunque decisione di investimento nei Covered Warrant e/o nei Certificates (congiuntamente, gli "Strumenti

Dettagli

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO Banca di Cesena 20/09/2010 20/03/2013 TF

Dettagli

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO Banca di Cesena 01/02/2010-01/02/2013 TF

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA RELATIVA ALL EMISSIONE "BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO"

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA RELATIVA ALL EMISSIONE BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA RELATIVA ALL EMISSIONE "BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO" BANCA C.R.S. T.F. 3% 2012/2015 149em., ISIN IT0004845647 NELL

Dettagli

CASSA PADANA Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa in qualità di Emittente

CASSA PADANA Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa in qualità di Emittente A.9 MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE CASSA PADANA Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA PADANA TASSO VARIABILE

Dettagli

Credem International (Lux) SA - Share Linked Certificates 2008/2014 Codice ISIN: XS0400766977 SCHEDA PRODOTTO

Credem International (Lux) SA - Share Linked Certificates 2008/2014 Codice ISIN: XS0400766977 SCHEDA PRODOTTO Credem International (Lux) SA - Share Linked Certificates 2008/2014 Codice ISIN: XS0400766977 SCHEDA PRODOTTO Si fa riferimento agli strumenti finanziari denominati Credem International (Lux) SA - Share

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CASALGRASSO E SANT ALBANO STURA SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BCC Casalgrasso S.Albano

Dettagli

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO Banca di Cesena 24/01/2011 24/01/2014 TF

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominato SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO TASSO FISSO BCC

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla

CONDIZIONI DEFINITIVE alla Società per azioni con unico Socio Sede sociale in Vignola, viale Mazzini n.1 Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Modena e Codice Fiscale/Partita I.V.A. 02073160364 Capitale sociale al 31

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA SEZIONE 4 Società per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA

Dettagli

1. FATTORI DI RISCHIO

1. FATTORI DI RISCHIO BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI STEP UP Banca di Cesena 24/01/2011-24/01/2016 Step Up

Dettagli

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CODICE ISIN IT0004471485 DENOMINATO Banca Popolare Pugliese s.c.p.a. 2009/2013 Tasso Fisso 2,50 Serie 257

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CODICE ISIN IT0004471485 DENOMINATO Banca Popolare Pugliese s.c.p.a. 2009/2013 Tasso Fisso 2,50 Serie 257 Società Cooperativa per Azioni * Codice ABI 05262.1 Sede Legale: 73052 Parabita (Le) Via Provinciale per Matino, 5 Sede Amministrativa e Direzione Generale: 73046 Matino (Le) Via Luigi Luzzatti, 8 Partita

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominato BANCA POPOLARE

Dettagli

BANCA DEL VENEZIANO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE

BANCA DEL VENEZIANO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DEL VENEZIANO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA Sede legale: via Villa 147 30010 Bojon di Campolongo Maggiore (VE), Sede amministrativa: riviera Matteotti 14 30034 Mira (VE) Iscritta

Dettagli

B.S.G.Q.V.A. TASSO FISSO 158^ EMISSIONE/2012 15/03/2014

B.S.G.Q.V.A. TASSO FISSO 158^ EMISSIONE/2012 15/03/2014 ALLEGATO 2C - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO Banca San Giorgio Quinto Valle Agno - Società Cooperativa Sede sociale in Via Perlena, 78-36030 Fara Vicentino (VI) Iscritta

Dettagli

BANCA DEL FUCINO SOCIETÀ PER AZIONI CONDIZIONI DEFINITIVE

BANCA DEL FUCINO SOCIETÀ PER AZIONI CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DEL FUCINO SOCIETÀ PER AZIONI Sede sociale Via Tomacelli 139 00186 Roma Iscritta all Albo delle Banche al n. 37150 Iscritta al Registro delle Imprese di Roma al n. 1775 Codice Fiscale: 00694710583

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO TASSO FISSO BCC

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominato SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE

Dettagli

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA A TASSO FISSO Sede sociale e Direzione Generale: Imola, Via Emilia n. 196 Capitale Sociale 7.668.082,80 Euro

Dettagli

Banca della Bergamasca CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA BERGAMASCA CREDITO COOPERATIVO TASSO VARIABILE

Banca della Bergamasca CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA BERGAMASCA CREDITO COOPERATIVO TASSO VARIABILE Banca della Bergamasca - Credito Cooperativo - in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA BERGAMASCA CREDITO COOPERATIVO TASSO VARIABILE BANCA DELLA BERGAMASCA

Dettagli

Banca Centropadana Credito Cooperativo Società Cooperativa

Banca Centropadana Credito Cooperativo Società Cooperativa ALLEGATO 2C MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI STEP-UP / STEP-UP AMORTIZING Banca Centropadana Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede sociale in Piazza IV Novembre 11 26862 Guardamiglio

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO TASSO VARIABILE

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE Sede sociale: Piazza Dalle Fratte, 1 Lozzo Atestino 35034 PADOVA Iscritta all Albo delle Banche al n. 905.0.0 Iscritta all Albo Società Cooperative n. A161280 Capitale sociale Euro 91.022,40 al 31.12.2009

Dettagli

INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI TASSO FISSO 3,50% 20/09/2011-20/09/2013 54ª DI MASSIMI 15.000.000,00 ISIN IT0004761448

INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI TASSO FISSO 3,50% 20/09/2011-20/09/2013 54ª DI MASSIMI 15.000.000,00 ISIN IT0004761448 CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI TASSO FISSO Banca Popolare del Lazio 3,50% 20/09/2011-20/09/2013 54ª DI MASSIMI 15.000.000,00 ISIN IT0004761448 Le presenti

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO TASSO VARIABILE

Dettagli

Banca Centropadana tasso fisso 2,75% 15.01.2013-15.07.2015 serie 351 ISIN: IT0004887904

Banca Centropadana tasso fisso 2,75% 15.01.2013-15.07.2015 serie 351 ISIN: IT0004887904 10. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO Banca Centropadana Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede sociale in Piazza IV Novembre 11 26862 Guardamiglio (LO) Iscritta all

Dettagli

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso BANCO DI SARDEGNA S.P.A. Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale al 31 dicembre 2007 euro 155.247.762,00 i.v. Cod.

Dettagli

IL PRESENTE MODELLO RIPORTA LE CONDIZIONI DEFINITIVE DELLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE DENOMINATO CASSA PADANA TASSO FISSO

IL PRESENTE MODELLO RIPORTA LE CONDIZIONI DEFINITIVE DELLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE DENOMINATO CASSA PADANA TASSO FISSO B.9 MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE CASSA PADANA Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa in qualità di Emittente IL PRESENTE MODELLO RIPORTA LE CONDIZIONI DEFINITIVE DELLA NOTA INFORMATIVA

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Sede sociale e Direzione Generale: Imola, Via Emilia n. 196 Capitale Sociale 21.908.808,00 Euro interamente versato Banca iscritta all Albo delle Banche al n. 1332.6.0 Iscrizione al Registro delle Imprese

Dettagli

Nota Sintesi - Tasso Fisso. in qualità di Emittente

Nota Sintesi - Tasso Fisso. in qualità di Emittente Banca di i Credito Cooperativo di Filottrano Soc. Cooperativa in qualità di Emittente Sede sociale in Piazza Garibaldi, 26 60024 Filottrano (AN) Iscritta all Albo delle Banche al n. 4488.3.0, all Albo

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Anghiari e Stia Zero Coupon

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Anghiari e Stia Zero Coupon Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo Società Cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Anghiari e Stia Zero Coupon Banca di Anghiari

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO TASSO VARIABILE

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI RONCIGLIONE SOCIETÀ COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI RONCIGLIONE SOCIETÀ COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI RONCIGLIONE SOCIETÀ COOPERATIVA Sede sociale in Via Roma n. 83, 01037 - Ronciglione (VT) Iscritta all Albo delle Banche al n. 2728 e al Registro delle Imprese di Viterbo

Dettagli

INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI STEP-UP

INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI STEP-UP CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI STEP-UP Banca Popolare del Lazio Step Up 11/12/2012-2015 59a DI 20.000.000,00 ISIN IT0004873235 Le presenti Condizioni

Dettagli

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE BANCANAGNI CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa in qualità di emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento Società Cooperativa fondata nel 1901 - Codice ABI

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE Sede sociale: Piazza Dalle Fratte, 1 - Lozzo Atestino 35034 - PADOVA Iscritta all Albo delle Banche al n. 905.0.0 Iscritta all'albo Società Cooperative n. A161280 Capitale sociale Euro 94.799,52 al 31.12.2010

Dettagli

Banca Centropadana Zero Coupon 03.09.2012-16.12.2019 Serie 342 ISIN: IT0004846694

Banca Centropadana Zero Coupon 03.09.2012-16.12.2019 Serie 342 ISIN: IT0004846694 10. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI A ZERO COUPON Banca Centropadana Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede sociale in Piazza IV Novembre 11 26862 Guardamiglio (LO) Iscritta all

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Società cooperativa per azioni Sede sociale e Direzione Generale in Corso Cavour 19, 70122 Bari Partita IVA, Cod. Fiscale e iscrizione al Registro imprese di Bari n. 00254030729 Albo aziende creditizie

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA RELATIVA ALL EMISSIONE

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA RELATIVA ALL EMISSIONE CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA RELATIVA ALL EMISSIONE "BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO MISTO 2010/2015 129^ em." ISIN IT0004639529 NELL AMBITO DEL PROGRAMMA

Dettagli

Banca Veneta 1896 Credito Cooperativo delle province di Verona e Rovigo

Banca Veneta 1896 Credito Cooperativo delle province di Verona e Rovigo ALLEGATO 2C - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI STEP UP/STEP DOWN Banca Veneta 1896 Credito Cooperativo delle province di Verona e Rovigo Sede sociale: Largo Don Quirino Maestrello, 12 Carpi

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca della Bergamasca - Credito Cooperativo - S.c. Obbligazioni Step Up

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca della Bergamasca - Credito Cooperativo - S.c. Obbligazioni Step Up Sede legale in Zanica (Bergamo), via Aldo Moro, 2 Sito internet: www.bccbergamasca.it - Email banca@bergamasca.bcc.it Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla Banca d Italia al n. 803 Iscritta all Albo

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO ZERO COUPON BCC

Dettagli

BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA

BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al Programma di emissione dei Prestiti Obbligazionari BANCA POPOLARE DI SAN FELICE

Dettagli

BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA

BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al Programma di emissione dei Prestiti Obbligazionari BANCA POPOLARE DI SAN FELICE

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente REGOLAMENTO DI EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO 2007/2012 T.V. 109^ EMISSIONE

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE BANCA DELLA MARCA - STEP UP / STEP DOWN

Dettagli

Banca Monteriggioni Credito Cooperativo Soc. Coop.

Banca Monteriggioni Credito Cooperativo Soc. Coop. Banca Monteriggioni Credito Cooperativo Soc. Coop. in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA MONTERIGGIONI CREDITO COOPERATIVO SOC. COOP. STEP UP BANCA

Dettagli

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA TASSO VARIABILE

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA TASSO VARIABILE MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI BANCA DI IMOLA TASSO VARIABILE Sede sociale e Direzione Generale: Imola, Via Emilia n. 196 Capitale Sociale 7.668.082,80 Euro

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA MARCA - TASSO VARIABILE BANCA DELLA MARCA

Dettagli

in qualità di Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento

in qualità di Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento Società Cooperativa con sede legale in Carate Brianza via Cusani, 6 iscritta all Albo delle Banche al n. 217, all Albo delle Società Cooperative al n. A172639 e al Registro delle Imprese di Milano al n.

Dettagli

Banca Valsabbina T.F. 3,50% 14/12/2012-2015 ISIN IT0004874324

Banca Valsabbina T.F. 3,50% 14/12/2012-2015 ISIN IT0004874324 BANCA VALSABBINA S.C.p.A. iscritta al registro delle Imprese di Brescia e CCIAA di Brescia REA n.9187 Capitale Sociale 107.390.481 i.v. Sede Legale: via Molino, 4-25078 Vestone (BS) Direzione Generale:

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA PER L OFFERTA DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI CON CARATTERISTICHE STANDARD A TASSO VARIABILE

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA PER L OFFERTA DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI CON CARATTERISTICHE STANDARD A TASSO VARIABILE CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA PER L OFFERTA DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI CON CARATTERISTICHE STANDARD A TASSO VARIABILE Banca Popolare del Lazio T.V. 12//08/2008 12/08/2011 41ª, Codice Isin:

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA ALPI MARITTIME CREDITO COOPERATIVO CARRU S.C.P.A. in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO Banca Alpi Marittime Credito Cooperativo Carrù S.c.p.a.

Dettagli

BANCA ALETTI & C. S.p.A. PER DUE CERTIFICATE e PER DUE CERTIFICATES DI TIPO QUANTO CONDIZIONI DEFINITIVE D OFFERTA

BANCA ALETTI & C. S.p.A. PER DUE CERTIFICATE e PER DUE CERTIFICATES DI TIPO QUANTO CONDIZIONI DEFINITIVE D OFFERTA BANCA ALETTI & C. S.p.A. in qualità di emittente e responsabile del collocamento del Programma di offerta al pubblico e/o di quotazione di investment certificates denominati PER DUE CERTIFICATE e PER DUE

Dettagli

Prestito Obbligazionario T.V. 01/02/08 01/02/11 130^ emissione (Codice ISIN IT0004322027)

Prestito Obbligazionario T.V. 01/02/08 01/02/11 130^ emissione (Codice ISIN IT0004322027) MODELLO DI CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla Nota Informativa sul Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominati Obbligazioni Cassa di Risparmio di Ravenna SPA a Tasso Variabile Il seguente

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. Banca Tercas Obbligazioni a Tasso Variabile

CONDIZIONI DEFINITIVE. Banca Tercas Obbligazioni a Tasso Variabile Sede Legale in Corso San Giorgio, 36 64100 Teramo Iscritta all Albo delle Banche al n. 5174 Capitale Sociale Euro 26.000.000,00 i.v. N.ro iscrizione nel Registro delle Imprese di Teramo 00075100677 CONDIZIONI

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE Per il programma di emissione denominato

CONDIZIONI DEFINITIVE Per il programma di emissione denominato 10 - Allegato 1A Modello delle condizioni definitive Emil Banca Obbligazioni Tasso Fisso Emil Banca - Credito Cooperativo s.c. in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento Denominazione: EMIL

Dettagli

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso BANCO DI SARDEGNA S.P.A. Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale euro 147.420.075,00 i.v. Cod. fisc. e num. iscriz.

Dettagli

relative al prestito Banca della Bergamasca Credito Cooperativo Step Up 12/02/09-12 177 em. ISIN IT0004459431 della

relative al prestito Banca della Bergamasca Credito Cooperativo Step Up 12/02/09-12 177 em. ISIN IT0004459431 della Sede legale in Zanica (Bergamo), via Aldo Moro, 2 Sito internet: www.bccbergamasca.it - Email banca@bergamasca.bcc.it Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla Banca d Italia al n. 803 Iscritta all Albo

Dettagli

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso BANCO DI SARDEGNA S.P.A. Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale euro 155.247.762,00 i.v. Cod. fisc. e num. iscriz.

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE B.9 MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO GRUPPO BANCA DI CREDITO POPOLARE SOC. COOP. PER AZIONI in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE C. 9 MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI STEP UP GRUPPO BANCA DI CREDITO POPOLARE SOC. COOP. PER AZIONI in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA

Dettagli

Banca Dei Colli Euganei Credito Cooperativo Lozzo Atestino Società Cooperativa

Banca Dei Colli Euganei Credito Cooperativo Lozzo Atestino Società Cooperativa Banca Dei Colli Euganei Credito Cooperativo Lozzo Atestino Società Cooperativa Sede sociale: Piazza Dalle Fratte, 1, Lozzo Atestino 35034 -PADOVA Iscritta all Albo delle Banche al n. 905.0.0 Iscritta all'albo

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE Per il programma di emissione denominato

CONDIZIONI DEFINITIVE Per il programma di emissione denominato 10 - Allegato 1A Modello delle condizioni definitive Emil Banca Obbligazioni Tasso Fisso Emil Banca - Credito Cooperativo s.c. Credito Cooperativo in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento

Dettagli

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA A TASSO FISSO CALLABLE

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA A TASSO FISSO CALLABLE MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA A TASSO FISSO CALLABLE Cassa di Risparmio di Ravenna S.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale:

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO

CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO CONDIZIONI DEFINITIVE TASSO FISSO Per l offerta relativa al programma di emissione denominato ROVIGOBANCA - TASSO FISSO IT0004750425 RovigoBanca 01/08/2015 TF 3,60% Le presenti Condizioni Definitive sono

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MASIANO TASSO VARIABILE

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MASIANO TASSO VARIABILE 9. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Banca di Credito Cooperativo di Masiano (Pistoia) in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI

Dettagli

CREDITO COOPERATIVO REGGIANO - SOCIETA COOPERATIVA

CREDITO COOPERATIVO REGGIANO - SOCIETA COOPERATIVA CREDITO COOPERATIVO REGGIANO - SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE al Prospetto di Base relativo al Programma di emissioni obbligazionarie del Credito Cooperativo Reggiano Società Cooperativa Per

Dettagli

MASSIMI 24/05/2011-24/05/2014 20.000.000.00 ISIN IT0004720865

MASSIMI 24/05/2011-24/05/2014 20.000.000.00 ISIN IT0004720865 CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUGLI STRUMENTI FINANZIARI OBBLIGAZIONI STEP-UP Banca Popolare del Lazio Step Up 24/05/2011-24/05/2014 50a DI MASSIMI 20.000.000.00 ISIN IT0004720865 Le presenti

Dettagli

BANCA DEL VENEZIANO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE

BANCA DEL VENEZIANO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DEL VENEZIANO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA Banca di Credito Cooperativo del Veneziano Società Cooperativa Sede legale: via Villa 147 30010 Bojon di Campolongo Maggiore (VE), Sede

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE B.9 MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO GRUPPO BANCA DI CREDITO POPOLARE SOC. COOP. PER AZIONI in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE 9 MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA DI CREDITO POPOLARE SOC. COOP. PER AZIONI in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA

Dettagli

Cassa Padana 22/12/2008-22/12/2011 Tasso Variabile ISIN IT0004440902

Cassa Padana 22/12/2008-22/12/2011 Tasso Variabile ISIN IT0004440902 ALLEGATO 2 - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Cassa Padana Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede Sociale: Via Garibaldi 25, Leno Brescia Iscritta all Albo delle Banche al n. 8340.2 Iscritta

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP DOWN PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP DOWN

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA PER L OFFERTA DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI CON CARATTERISTICHE STANDARD A TASSO VARIABILE

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA PER L OFFERTA DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI CON CARATTERISTICHE STANDARD A TASSO VARIABILE CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA PER L OFFERTA DEI PRESTITI OBBLIGAZIONARI CON CARATTERISTICHE STANDARD A TASSO VARIABILE Banca Popolare del Lazio T.V. 31/01/2008 31/01/2011 36ª, Codice Isin

Dettagli

Banca Popolare di Mantova 31 Maggio 2011/2013. Tasso Fisso 2,60%, ISIN IT000471447 0. "BANCA POPOLARE DI MANTOVA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO"

Banca Popolare di Mantova 31 Maggio 2011/2013. Tasso Fisso 2,60%, ISIN IT000471447 0. BANCA POPOLARE DI MANTOVA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO CONDIZIONI DEFINITIVE relative all offerta delle obbligazioni Banca Popolare di Mantova 31 Maggio 2011/2013 Tasso Fisso 2,60%, ISIN IT000471447 0 da emettersi nell ambito del programma "BANCA POPOLARE

Dettagli

Banca della Bergamasca CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA BERGAMASCA CREDITO COOPERATIVO STEP UP/STEP DOWN

Banca della Bergamasca CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA BERGAMASCA CREDITO COOPERATIVO STEP UP/STEP DOWN Banca della Bergamasca - Credito Cooperativo - in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA DELLA BERGAMASCA CREDITO COOPERATIVO STEP UP/STEP DOWN BANCA DELLA

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO SOCIETA COOPERATIVA Sede sociale in Via Matteotti 11, 35044 Montagnana (Padova) Iscritta all Albo delle Banche al n. 5411, all Albo delle Società Cooperative

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Sede Legale in Corso San Giorgio, 36 64100 Teramo Iscritta all Albo delle Banche al n. 5174 Capitale Sociale Euro 26.000.000,00 i.v. N.ro iscrizione nel Registro delle Imprese di Teramo 00075100677 CONDIZIONI

Dettagli