1601 NEI PROGRAMMI PER WINDOWS LA SEQUENZA "CTRL+V" E' NORMALMENTE ASSOCIATA A: a) Velocizzare un comando b) Incollare c) Accedere al menu start

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1601 NEI PROGRAMMI PER WINDOWS LA SEQUENZA "CTRL+V" E' NORMALMENTE ASSOCIATA A: a) Velocizzare un comando b) Incollare c) Accedere al menu start"

Transcript

1 1601 NEI PROGRAMMI PER WINDOWS LA SEQUENZA "CTRL+V" E' NORMALMENTE ASSOCIATA A: a) Velocizzare un comando b) Incollare c) Accedere al menu start 1602 QUALE TRA I SEGUENTI HARD DISK E' IL PIU' CAPIENTE? a) Uno da 4,2 gb b) Uno da 1230 kb c) Uno da 115 mb 1603 QUALE, TRA LE SEGUENTI È LA METODOLOGIA CORRETTA PER CHIUDERE UN'APPLICAZIONE CHE NON RISPONDE? a) Cliccare su chiudi sessione tramite il menu start del sistema operativo b) Premere ctrl+alt+canc, selezionare l'applicazione nella finestra task manager e premere termina applicazione c) Chiudere tutti i documenti aperti e premere il pulsante di spegnimento fino a quando il computer non si spegne 1604 COSA PUÒ CONTENERE UNA CARTELLA? a) File e cartelle b) Solo altre cartelle c) Solo file 1605 E' POSSIBILE RINOMINARE UNA CARTELLA SUL DESKTOP? a) No b) Si, ma solo se è vuota c) Si 1606 CHE COS'È L'HARDWARE? a) Un insieme di semplici istruzioni b) Le componenti fisiche del computer c) I programmi

2 1607 A COSA SERVE OUTLOOK EXPRESS? a) A creare pagine web b) A navigare in internet c) A gestire la posta elettronica 1608 QUALE DI QUESTI PROGRAMMI È UN ELABORATORE DI TESTI? a) Wordpad b) Excel c) Powerpoint 1609 QUALI OPERAZIONI SONO NECESSARIE PER SPOSTARE UN TESTO DA UNA PARTE AD UN'ALTRA DELLO STESSO FILE? a) Copia e incolla b) Taglia e incolla c) Sposta e incolla 1610 QUAL E' IL SIMBOLO VISIBILE IN UNA MAIL CHE RAPPRESENTA LA PRESENZA DI UN ALLEGATO? a) Attache b) Pallino c) Bandierina 1611 QUALE DELLE SEGUENTI UNITÀ DI MEMORIA NON CONSENTE LA MODIFICA, DA PARTE DELL'UTILIZZATORE FINALE, DEI DATI IN ESSA CONTENUTI? a) Hard disk b) Rom c) Ram 1612 QUAL È L'ACRONIMO DI ROM? a) Read only memory b) Random only memory c) Reality only memory

3 1613 DOVE RISIEDONO LE ISTRUZIONI DI UN PROGRAMMA NECESSARIE ALLA SUA ESECUZIONE? a) Nell'hard disk b) Nella ram oppure nella rom c) In una memoria di massa 1614 CHE COS'È UN BYTE? a) Un carattere che può assumere solo 0 e 1 b) Un gruppo di 256 bit c) Un gruppo di 8 bit 1615 QUALI TRA I SEGUENTI NON È UN SISTEMA OPERATIVO? a) Android b) Linux c) Iphone 1616 QUAL È IL PULSANTE DA UTILIZZARE PER INTERROMPERE IL CARICAMENTO DI UNA PAGINA WEB? a) Indietro b) Termina c) Aggiorna 1617 COME SI CHIAMA LA PROCEDURA RICHIESTA AD UN UTENTE PER ACCEDERE AD UNA AREA RISERVATA DI UN SITO? a) Login b) Access c) Driver 1618 QUALE TRA I SEGUENTI QUESTI FILE NON È UN DOCUMENTO CREATO CON MICROSOFT OFFICE? a) *.ppt b) *.mdb c) *.pdf

4 1619 QUALE DI QUESTE NON È UNA UNITÀ DI OUTPUT? a) Tastiera b) Plotter c) Monitor 1620 LA VELOCITÀ DI UN PROCESSORE SI MISURA IN? a) Hertz b) Byte c) Pixel 1621 SELEZIONARE L'AFFERMAZIONE CORRETTA: a) La cpu è una unità periferica b) La ram è una memoria volatile c) Il monitor è un'unità di input 1622 CHE COS'È UNA LAN? a) La periferica di un pc b) Una linea adsl ad alta velocità c) Una rete locale 1623 LE ISTRUZIONI CONTENUTE NEL BIOS: a) Sono le prime ad essere caricate b) Sono il sistema operativo c) Qualora si verificasse un problema lo risolvono 1624 SI PUÒ RECUPERARE UN FILE SPOSTATO NEL CESTINO? a) No b) Si, solo se era stato modificato di recente c) Si, con azione di ripristino

5 1625 CHE COSA SI OTTIENE EFFETTUANDO LA PROCEDURA DI BACKUP DEI DATI PRESENTI SU UN COMPUTER? a) Si eliminano i file duplicati per errore b) Si salvano gli stessi dati su altri supporti c) Si stampa più volte un documento 1626 COS'È UN BROWSER? a) Un sito internet b) Un sito portale c) Un programma per navigare in Internet 1627 RIMANE TRACCIA DELLE PAGINE VISITATE DURANTE LA NAVIGAZIONE INTERNET? a) Si, ma è possibile eliminarle b) Si, ma non si possono cancellare c) Sì, ma non si possono eliminare prima delle 24 ore successive 1628 COSA SONO I COOKIE? a) Parametri di connessione b) Impostazioni del browser c) Files creati dai siti visitati 1629 IL PROTOCOLLO FTP VIENE USATO PER: a) Trasferire i files in rete b) Proteggere dai virus c) Comprimere i file 1630 A COSA SERVE UN FIREWALL? a) A modificare le impostazioni b) Ad aggiornare il browser c) A prevenire accessi indesiserati

6 1631 QUALE, TRA QUESTI, E' PARTE DELL HARDWARE DI UN COMPUTER? a) Hard disk b) Pannello di controllo c) Gestione risorse 1632 UN SOFTWARE APPLICATIVO PUÒ ESSERE UTILIZZATO SENZA SISTEMA OPERATIVO? a) Si b) No c) Solo con un computer portatile 1633 IL TERMINE INFORMATICA DERIVA DA: a) Formazione in modo automatico b) Informazione tecnica c) Informazione automatica 1634 NEGLI APPLICATIVI OFFICE, A COSA CORRISPONDE LA COMBINAZIONE DI TASTI "CTRL+X"? a) Taglia b) Incolla c) Taglia e incolla 1635 UN TESTO CHE RIMANDA AD UN FILE È DETTO: a) File b) Connettore c) Hyperlink 1636 L'ACRONIMO CHE IDENTIFICA LA PATENTE EUROPEA PER L'USO DEL COMPUTER È: a) Ecl b) Ecdl c) Cee

7 1637 QUAL È IL PROGRAMMA MAGGIORMENTE USATO PER RITOCCARE FOTO? a) Photoshop b) Powerpoint c) Paint 1638 QUANTI INDIRIZZI MAIL PUO' AVERE UN UTENTE? a) Solo uno b) Al massimo 5 c) Quanti ne vuole 1639 QUANDO È IN CORSO UNA OPERAZIONE DI INPUT, S' INTENDE: a) Emissione di dati b) Immissione di dati c) Cancellazione di dati 1640 CHE COS'È UNA URL? a) Un indirizzo web (uniform resource locator) b) Un motore di ricerca (united research locator) c) Un archivio di posta elettronica 1641 CHE COS'È UN PROTOCOLLO TCP IP? a) La definizione delle regole di trasmissione fra due macchine b) La definizione delle lunghezze d onda nella trasmissione satellitare c) La stampa di un documento destinato ad "uso bollo" 1642 LE STAMPANTI APPARTENGONO A: a) Dispositivi input/output b) Memorie ram c) Dispositivi di output

8 1643 CON QUALE TIPO DI CARATTERE SI PRESENTA UN LINK GIÀ VISITATO? a) Il carattere diventa corsivo b) Con una sottolineatura viola c) Viene evidenziato in giallo 1644 UN DISPOSITIVO TOUCH PAD PUÒ SOSTITUIRE: a) La stampante b) Il mouse c) Il monitor 1645 COS'È LA LARGHEZZA DI BANDA? a) Definisce la distanza (in metri) che intercorre tra il dispositivo trasmettitore e quello ricevente b) E la velocità di trasmissione (o baud rate) di un segnale su linea digitale c) Definisce l'intervallo di frequenze trasmissibili lungo la portante disponibile per la trasmissione dei dati 1646 QUAL È L'IDENTIFICATIVO DELL'UTENTE ALL'INTERNO DI UN INDIRIZZO DI POSTA ELTTRONICA (ES. a) L'intero indirizzo mail b) Tutto ciò che precede il c) Il nome dell'utente 1647 QUALI, TRA LE TIPOLOGIE LAN, UTILIZZANO CONNESSIONI PUNTO PUNTO? a) A stella e ad anello b) A stella e a bus c) A stella, ad anello e a bus 1648 CHE COS'È UNA UNA MAILING LIST? a) Un sistema automatico che invia messaggi a tutti i membri di una lista b) Un delimitatore di indirizzi c) Un software per la gestione della posta elettronica

9 1649 IL TERMINE DNS È UTILIZZATO PER IDENTIFICARE: a) Il nome delle pagine web statiche b) Una installazione software che consente ad un computer di accedere a pagine web c) Un sistema per tradurre i nomi dei nodi internet in indirizzi numerici 1650 QUALE TRA QUESTE NON È UNA TIPOLOGIA DI RETE: a) A stella b) A imbuto c) A anello 1651 QUANDO UN SISTEMA OPERATIVO PERMETTE DI ESEGUIRE PIÙ PROGRAMMI CONTEMPORANEAMENTE SI DICE CHE: a) Opera in multitask b) Opera in multitread c) Opera in pluritask 1652 WINDOWS CONSENTE DI VISUALIZZARE TUTTE LE CARTELLE PRESENTI NEL COMPUTER IN UNA SINGOLA FINESTRA. QUALE È IL SOFTWARE ADATTO A FARLO? a) Pannello di controllo b) Esplora risorse c) Powerpoint 1653 LE DIMENSIONI DI UN MONITOR SONO CALCOLATE MISURANDO: a) La diagonale dello schermo in pollici b) La base dello schermo in pollici c) L'altezza dello schermo in pollici 1654 LA PORTA SERIALE DI UN PC È DETTA ANCHE: a) Os/2 b) Usb c) Rs232

10 1655 QUAL È LA DIFFERENZA TRA UN MOUSE E UN TRACKBALL? a) Il mouse e il trackball utilizzano una variazione della capacità elettrica in funzione della rotazione della pallina b) Il mouse, sfrutta un sistema diodo led-fotodiodo per leggere gli spostamenti delle rotelle al suo interno, le quali girano in funzione del movimento della pallina; il trackball invece utilizza una variazione della capacità elettrica dovuta alla presenza delle dita c) Il mouse e il trackball sono costituiti dagli stessi elementi meccanici, ma mentre il primo necessita di un tappetino su cui far rotolare la pallina, la pallina del secondo viene invece azionata dalle dita della mano 1656 COSA È CHIAMATO "DOMINIO" ALL'INERNO DI UN INDIRIZZO DI POSTA ELTTRONICA a) Tutto ciò che viene dopo il b) Il sito web a cui appartiene l'indirizzo c) Lo username 1657 CHE COS'E' UN BLOG? a) Un programma da installare b) Un gioco elettronico c) Un social network 1658 CON IL TERMINE "LOGIN" SI FA RIFERIMENTO: a) Alla procedura di registrazione b) Alla procedura di salvataggio c) Alla procedura di ingresso 1659 L'ESPRESSIONE "DRUG AND DROP" CONISTE NEL: a) Trascinare un file da una posizione ad un'altra b) Cancellare un file c) Aprire un file con un applicativo diverso da quello con cui è stato creato 1660 L'ESPRESSIONE MEMORIA "VOLATILE" INDICA: a) La ram b) La pen drive c) Il dispositivo di archiviazione di massa

11 1661 COS'E' LO SCANNER? a) Una stampante multiuso b) La periferica che consente di digitalizzare gli stampati c) Un software di nuova generazione 1662 UNA DELLE LISTE SEGUENTI È COSTITUITA SOLTANTO DA COMPONENTI HARDWARE DI UN COMPUTER. QUALE? a) Scheda madre, cpu e porta usb b) Mouse, explorer e scheda video c) Windows, navigator, macintosh 1663 PER INVIARE UN MESSAGGIO DI POSTA ELETTRONICA SI DEVE CONOSCERE: a) Sia l indirizzo che l indirizzo del sito internet del destinatario b) L'indirizzo mail del destinatario c) Il nome del destinatario 1664 QUAL E' IL SIGNIFICATO DELLA SIGLA "WWW"? a) Work wilds web b) World wide web c) War wild web 1665 PER CONNETTERSI A INTERNET È INDISPENSABILE POSSEDERE? a) Una url b) Un modem c) Internet explorer 1666 CHE COS'E' UN "TROJAN HORSE"? a) Un virus informatico che ha la capacità di diffondersi attraverso le b) Uno spyware c) Un programma che nasconde il suo vero scopo

12 1667 GLI ALLEGATI DI UN MESSAGGIO DI POSTA ELETTRONICA POSSONO ESSERE? a) File di qualunque tipo b) Solo file di archiviazione dati c) Solo file word 1668 CHE COS'E' INTERNET? a) La rete di computer mondiale ad accesso pubblico b) Un insieme di pagine web c) Una rete condivisa tra piu' computer 1669 LE CARATTERISTICHE DI UN INDIRIZZO INTERNET SONO: a) Uniche ed associate ad un solo computer b) Uniche ed associate a più computer c) Non uniche ed associate ad un solo computer 1670 QUALI, TRA QUESTI, SONO PROTOCOLLI USATI IN INTERNET? a) Html, rtf, doc b) Smtp, pop3, nntp, http, ftp c) Lan, www e url 1671 IN MICROSOFT EXPLORER, DOVE SI TROVA L'OPZIONE CHE PERMETTE DI INGRANDIRE O RIMPICCIOLIRE I CARATTERI DELLA PAGINA WEB? a) Nel menu "modifica" b) Nel menu "visualizza" c) Nel menu "strumenti" 1672 CHE COS'È UN VIRUS? a) Un programma autoreplicante in grado di introdursi in altri programmi e modificarne il comportamento b) Un messaggio di posta elettronica in grado di autoreplicarsi all'interno dei programmi memorizzati sul computer c) Un'anomalia di funzionamento delle componenti hardware del computer

13 1673 GLI ATTACHMENT POSSONO ESSERE: a) Solo immagini b) Immagini, testi e programmi c) Solo testi 1674 QUANDO SI SPEGNE IL PC: a) Si perdono i dati contenuti nella rom b) Si perdono i dati contenuti nella ram c) Si perdono i dati contenuti nell'hard disk 1675 IL TERMINE RAM È L'ACRONIMO DI: a) Read Access Memory b) Random Access Memory c) Random Actually Memory 1676 PERCHÉ LA CPU POSSA ESEGUIRE UN PROGRAMMA LE ISTRUZIONI AD ESSO RELATIVE DEVONO RISIEDERE: a) In una memoria di massa b) Nell'hard disk c) Nella rom o nella ram 1677 QUALE TRA I SEGUENTI TERMINI È SOSTANZIALMENTE EQUIVALENTE AL TERMINE "CPU"? a) Pci b) Memoria centrale c) Microprocessore 1678 QUALE TRA LE SEGUENTI AFFERMAZIONI È VERA: a) La ram e' una memoria volatile b) La ram e la rom sono memorie volatili c) La ram e la rom non sono memorie volatili

14 1679 DA QUANTI BIT È COSTITUTO UN KBYTE? a) 8192 b) 1024 c) QUAL È IL COMPONENTE DEL PC CHE CONTROLLA IL FLUSSO DEI DATI? a) Hard disk b) Il microprocessore c) La ram 1681 COME SI POSSONO CAMBIARE LE IMPOSTAZIONI DELLO SCHERMO? a) Cliccando su start-impostazioni-pannello controllo-schermo b) Cliccando sequenzialmente su start-esegui e digitando il cambiamento c) Scaricando da internet le nuove opzioni per lo schermo COS'È UN LINK? a) Collegamento tra pagine web b) Modo di ricerca nei motori di ricerca c) Collegamenti presenti solo in particolari siti 1683 COME SI INVIA TRAMITE POSTA ELETTRONICA UN DOCUMENTO DIGITATO IN WORD? a) Incollandolo in outlook express ed inviandolo b) Entrare nel documento, selezionarlo e cliccare su modifica-copia; entrare nella propria casella di posta, incollare il documento ed inviare c) Inserire il documento come allegato ed inviare 1684 COME È POSSIBILE SPEDIRE UN' A PIÙ PERSONE? a) Inserendo nella casella CC: i vari indirizzi di posta elettronica, divisi dal punto e virgola b) Inserendo gli indirizzi di posta elettronica nella casella A: separati l'uno dall'altro dal simbolo * c) Creando tanti messaggi quante sono le persone a cui inviare il messaggio

15 1685 COSA È UNA LINEA ADSL (ASYMMETRIC DIGITAL SUBSCRIBER LINE)? a) Una tecnica di connessione a larga banda che utilizza il doppino telefonico b) Il collegamento dei telefoni domestici per via satellitare c) La connessione ad internet su fibra ottica 1686 IN INTERNET, IL SITO "BING" HA PREVALENTEMENTE LA FUNZIONE DI: a) Server di posta elettronica b) Motore di ricerca c) Provider 1687 QUALE È LA DIFFERENZA TRA IL VOIP E LA TELEFONIA TRADIZIONALE? a) Con la telefonia tradizionale si utilizza una connessione a commutazione di pacchetto mentre, con il voip si utilizza una connessione a commutazione di circuito b) Con la telefonia tradizionale si utilizza una connessione a commutazione di pacchetto mentre, con il voip si utilizza una connessione di tipo wireless c) Con la telefonia tradizionale si utilizza una connessione a commutazione di circuito, mentre con il voip si utilizza una connessione a commutazione di pacchetto 1688 COSA È LA TECNOLOGIA BLUETOOTH? a) E una tecnologia creata per consentire il collegamento senza cavi di apparati elettronici su aree limitate b) E una tecnologia creata per consentire il collegamento di apparati elettronici a lunga distanza via telefoni cellulari c) E una nuova tecnologia creata per consentire l'incremento della velocità di trasmissione delle linee seriali utilizzate per il collegamento di apparati elettronici 1689 COME VIENE DEFINITO L'INSIEME DEI DOCUMENTI IN ATTESA DI ESSERE STAMPATI? a) Coda di stampa b) Driver della stampante c) Insieme di stampa 1690 SU UNA TASTIERA ESTESA PER PC IL TASTO "BLOC NUM" HA LA FUNZIONE DI: a) Far sì che il tastierino numerico sulla destra della tastiera possa essere utilizzato per introdurre dei numeri b) Far sì che la tastiera introduca solo numeri c) Bloccare il tastierino numerico in modo che non sia utilizzabile

16 1691 IN AMBIENTE WINDOWS, DOVE VIENE POSIZIONATO UN FILE RIPRISTINATO DAL CESTINO? a) Sul desktop b) Nella cartella documenti c) Nella posizione originale 1692 AVENDO UN FILE DI LAVORO, PER ESEMPIO UN FILE CON ESTENSIONE ".XLS" SU CD- ROM, È POSSIBILE ACCEDERVI DIRETTAMENTE? a) Si, è possibile accedervi, ma non sarà possibile salvare le modifiche b) Si, possiamo accedervi, modificarlo e salvarlo sullo stesso cd-rom c) Prima bisogna copiarlo sul disco fisso 1693 UN LETTORE CD-ROM COMUNE PUÒ LEGGERE ANCHE I CD MUSICALI? a) No, mai b) Si, sempre c) Solo se si è installato un apposito driver 1694 SU UN LETTORE CD-ROM, IL TERMINE 48X INDICA: a) Il tipo di protocollo usato dal lettore per comunicare con il computer b) La velocità di lettura c) lla memoria ram occupata dal lettore 1695 COSA SI INTENDE PER NEWSGROUP? a) Un servizio di internet dove gli utenti si scambiano opinioni su temi specifici, mediante la pubblicazione di messaggi su una bacheca elettronica b) Un servizio di internet che permette di condividere in rete qualsiasi tipo di file c) Un servizio di internet che permette di scaricare dalla rete file di tipo audio e video 1696 NELLA CREAZIONE DI UN MESSAGGIO DI POSTA ELETTRONICA, PER INSERIRE L'INDIRIZZO DEL DESTINATARIO PRINCIPALE SU QUALE CASELLA SI AGISCE? a) Sulla casella CC: b) Sulla casella A: c) Sulla casella CCN:

17 1697 IN WINDOWS SI PUÒ IMPOSTARE L'INTERVALLO TEMPORALE OLTRE IL QUALE LO SCHERMO SI SPEGNE O ENTRA IN PAUSA? a) Sì, sempre b) No, mai c) Si, solo nei monitor a 17 pollici 1698 SE SI ACCENDE UN PC, MA NON IL MONITOR: a) Il pc si blocca ed è necessario riavviare b) Il pc emette un suono intermittente fino a quando l'utente non accende il monitor c) Il pc può completare l'avviamento 1699 SU UNA TASTIERA ESTESA PER PC IL TASTO DENOMINATO "CAPS LOCK" HA LA FUNZIONE DI: a) Far sì che le lettere siano riprodotte in maiuscolo b) Bloccare la tastiera in modo che non possa essere utilizzata da estranei c) Simulare la continua pressione del tasto "shift" (maiuscolo) per tutti i tasti della tastiera 1700 IL NOME DI UN FILE DI WINDOWS, PUÒ CONTENERE DEGLI SPAZI? a) Si, in ogni caso b) Si, ma solo tra il nome e l'estensione c) No, mai 1701 QUAL È L'ESTENSIONE DEDICATA TIPICAMENTE AI PROGRAMMI ESEGUIBILI? a).pif b).ini c).exe 1702 IN AMBITO INFORMATICO, SE SI COPIA UNA CARTELLA "A" IN UNA CARTELLA "B": a) I file contenuti nella cartella "b" vengono sostituiti con quelli che precedentemente si trovavano nella cartella "a" b) I file della cartella "a" si trovano all'interno della cartella "b", la cartella "a", essendo solo un contenitore, viene automaticamente eliminata c) Nella cartella "b" sarà presente la cartella "a" con all'interno i suoi file

18 1703 COSA È UN FILE COMPRESSO? a) Un metodo per introdurre, correggere, impaginare, archiviare e stampare i documenti formato testo b) Un file elaborato da un programma di compressione per occupare meno spazio sul supporto di memorizzazione c) Un file elaborato da un programma di compressione per occupare maggiore spazio sul supporto di memorizzazione e per essere trasmesso con più sicurezza nella rete 1704 IL SIGNIFICATO DI "USENET" E': a) Un tipo di architettura delle reti b) Un rete di assistenza informatica c) Una rete mondiale di server 1705 CHE COS'E' IL FISHING? a) Una tecnica illegale per ottenere informazioni riservate b) Un virus c) Un tipo di spamming molto aggressivo 1706 NELLA CODA DI STAMPA È VISUALIZZATO: a) L'elenco delle stampanti disponibili b) L'avanzamento dell'operazione di stampa di più documenti c) Le caratteristiche della stampante predefinita 1707 IN UNA STAMPANTE A GETTO DI INCHIOSTRO È NECESSARIO CAMBIARE PERIODICAMENTE: a) Le testine di stampa b) La cartuccia di inchiostro c) Il toner 1708 CHE COS'E' "JAVA"? a) Un linguaggio di programmazione ad oggetti b) Un linguaggio di programmazione esclusivo per internet c) Un ambiente di sviluppo esclusivo per applicazioni internet

19 1709 COSA IDENTIFICA L'ESTENSIONE "MP3"? a) Files "markup-protocol 3" per accedere alla navigazione in internet b) Files di stampa per stampante di tipo multi-printer c) Files musicali compressi 1710 IN WINDOWS, È POSSIBILE VISUALIZZARE L'AVANZAMENTO DI UN PROCESSO DI STAMPA? a) No b) Si c) Si, ma solo se deve essere annullato il processo di stampa 1711 CHE DIFFERENZA C'È TRA UN MONITOR DA 17 POLLICI E UNO DA 14 POLLICI? a) Quello da 17 pollici ha una risoluzione maggiore di quello da 14 pollici b) Quello da 17 pollici ha una superficie visiva maggiore di quello da 14 pollici c) Quello da 17 pollici ha una frequenza maggiore di quello da 14 pollici 1712 IN UN PC, POSSONO ESSERE INSTALLATI DUE HARD DISK? a) Si b) Si solo se si utilizzano due bus differenti c) Si, solo se sono a basso consumo energetico 1713 IN UNA RETE DI COMPUTER, VIENE NOMINATO SERVER DI RETE: a) Il responsabile dell'ufficio edp dell'azienda b) Il computer che è dotato del microprocessore più potente c) Il computer che sovrintende le operazioni della rete e sul quale sono residenti i programmi di gestione e amministrazione della rete stessa 1714 IL TERMINE "DIRECTORY" INDICA: a) La direzione da seguire per raggiungere un'informazione specifica b) Un insieme di record di database c) Un nome atto a raggruppare un insieme di file

20 1715 QUAL È LO SCOPO DEL TASTO "BACK" SULLA FINESTRA PRINCIPALE DI UN BROWSER? a) Permettere il ritorno alla pagina precedente b) Tornare direttamente all'home page del sito c) Consentire l'accesso alla pagina successiva 1716 IN WINDOWS, DOVE VIENE AGGIUNTA L'ICONA CORRISPONDENTE AD UNA FINESTRA APERTA? a) Sul desktop b) Nel menu "avvio" c) Sulla barra delle applicazioni 1717 IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS PUÒ SUPPORTARE PIÙ DI UN VIDEO SU UNO STESSO COMPUTER? a) Si, solo se il computer è connesso ad una rete nt b) No, mai c) Si, sempre 1718 IL PROGRAMMA DI DEFRAMMENTAZIONE VIENE USATO PER: a) Fare il backup di file importanti sullo stesso disco b) Ricompattare i file su disco per migliorare le prestazioni c) Predisporre il disco per la registrazione dei dati 1719 IN WINDOWS, QUANDO SI CREA UNA NUOVA CARTELLA, QUALE NOME GLI VIENE ASSEGNATO? a) Predefinita b) Cartella c) Nuova cartella 1720 COSA È UNA WEBCAM? a) E una video-camera collegata ad internet che rende disponibili in rete le immagini riprese ad intervalli regolari b) E un sistema di telecamere digitali utilizzato nelle riprese a circuito chiuso c) E la speciale telecamera utilizzata nella ripresa dei programmi televisivi

21 1721 LO ZIPPER È UN PROGRAMMA UTILIZZATO PER: a) Verificare che un file non contenga virus b) Comprimere file o directory perché occupino meno spazio c) Comprimere esclusivamente file word perché occupino meno spazio 1722 QUAL È LO SCOPO DEL TASTO "RELOAD" SULLA FINESTRA PRINCIPALE DI UN SOFTWARE PER LA NAVIGAZIONE IN INTERNET? a) Permette di ricaricare una stringa di testo all'interno della pagina visualizzata b) Stampa il documento visualizzato c) Permette di ricaricare la pagina visualizzata 1723 IN WINDOWS, È POSSIBILE AVVIARE UN PROGRAMMA AD OGNI ACCENSIONE DEL COMPUTER IN MANIERA AUTOMATICA? a) Si, sempre b) No c) Si, ma soltanto gli antivirus 1724 NEI PROGRAMMI PER WINDOWS SI DEFINISCE "BARRA DEI MENÙ": a) La barra verticale posta a destra della finestra principale dell'applicazione usata per scorrere il contenuto del documento b) L'area in alto su cui sono riportate le operazioni disponibili c) L'area posta sotto la finestra principale dell'applicazione contenente varie informazioni di impostazione 1725 COSA SONO LE SECURE DIGITAL? a) Periferiche di output b) Periferiche di input senza cavi c) Una tiplogia di scheda di memoria 1726 UN DATA WAREHOUSE È: a) Un sistema informativo dove i dati sono organizzati e strutturati per un facile accesso da parte dell'utente e per fornire supporto ai processi decisionali b) Un'interfaccia utente per un accesso più flessibile alla base di dati c) Una vista non materializzata ottenuta in generale da diverse basi di dati

22 1727 IN UNA SESSIONE DI LAVORO POSSONO ESSERE APERTE DIVERSE FINESTRE. QUANTE DI QUESTE FINESTRE SONO ATTIVE CONTEMPORANEAMENTE? a) Tutte b) Al massimo 2 c) Una 1728 UNA RETE IN CUI UNO O PIÙ COMPUTER AGISCONO COME SERVER È UNA RETE DI TIPO? a) Peer-to-peer b) Client-server c) Server-server 1729 NELLA RETE INTERNET: a) Vengono utilizzati solamente servizi sicuri b) Possono essere utilizzati sia servizi sicuri che insicuri c) Vengono utilizzati solamente servizi non sicuri 1730 IN WINDOWS, LA RICERCA DI UN FILE IN BASE A QUALI DELLE SEGUENTI CARATTERISTICHE NON PUÒ ESSERE EFFETTUATA? a) Al nome b) Alla dimensione c) Alle immagini in esso contenute 1731 COSA PERMETTE DI FARE L'OPZIONE STAMPA SU FILE? a) Stampare su più stampanti contemporaneamente b) Salvare le opzioni di stampa c) Generare un file di output nel caso non sia collegata una stampante al pc 1732 LA ACCESS CONTROL LIST DI UN OGGETTO WINDOWS: a) Si applica solo agli utenti e non ai gruppi di utenti b) Nega a tutti gli utenti l'accesso all'oggetto c) E costituita da access control entries per assegnare i permessi per l'oggetto

23 1733 IN UNA CONNESSIONE ADSL: a) Il flusso dei dati è maggiore in uplink b) Il flusso dei dati è bilanciato c) Il flusso dei dati è maggiore in downlink 1734 COME È DEFINITA UNA RETE DI COMPUTER IL CUI ACCESSO È LIMITATO AI MEMBRI DELL'AZIENDA A CUI APPARTIENE LA RETE? a) Client/server network b) Intranet c) Local area network 1735 IN AMBITO INFORMATICO L'OCR È UNA TECNICA PER: a) Scrivere i dischi ottici b) Leggere i documenti con un lettore ottico c) Riconoscere i caratteri in documenti letti tramite lettore ottico 1736 IN WINDOWS, QUALE DELLE SEGUENTI ASSERZIONI RIGUARDO L'IMPOSTAZIONE DELLA LINGUA DI SISTEMA È VERA? a) Traduce nella lingua impostata i nomi dei file e delle cartelle presenti nel disco fisso b) Traduce tutti i documenti memorizzati nell'hard disk nella lingua impostata c) Permette di impostare i numeri, la data e l'ora di un paese 1737 A COSA SERVONO LE BARRE DI SCORRIMENTO ORIZZONTALE E VERTICALE DI UNA FINESTRA? a) Permettono di scorrere e visualizzare parti non visualizzate b) Permettono di ingrandire e ridurre una finestra c) Permettono di scorrere e visualizzare filmati video 1738 CHE COSA SI INTENDE CON DIALUP CONNECTION? a) E il collegamento temporaneo tra due macchine stabilito su una normale linea telefonica b) E il collegamento effettuato tramite lan c) E il collegamento effettuato tramite linea dedicata

24 1739 L'ANTIVIRUS È: a) Un programma b) Un dispositivo hardware c) Una banca dati contenente solo esempi grafici del funzionamento di tutti i virus noti 1740 UNA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA È: a) Un programma di gestione della posta elettronica sul proprio computer b) Uno spazio su disco del computer del fornitore del servizio c) Un programma di gestione della posta elettronica sul computer del fornitore del servizio 1741 IL SOFTWARE USATO NEI COMPUTER PUÒ ESSERE CLASSIFICATO IN: a) Software centrale e software periferico b) Software di base e software applicativo c) Software primario e software secondario 1742 IN UN BYTE SONO RAPPRESENTABILI: a) 16 diversi valori b) 64 diversi valori c) 256 diversi valori 1743 NELL'AMBITO DELLE RETI LOCALI, QUALE TIPO DI SEGNALE VIENE TRASMESSO IN UNA FIBRA OTTICA? a) Un segnale acustico b) Un segnale elettrico c) Un segnale luminoso 1744 CHE COSA SIGNIFICA, IN INFORMATICA, IL TERMINE "QUARANTENA"? a) E la pratica di isolamento dei file corrotti da virus in speciali directory, allo scopo di bloccarne la proliferazione e consentendone eventualmente l'analisi b) E la durata del periodo di isolamento di un computer infetto da virus c) E il termine comunemente usato per riconoscere un programma shareware

25 1745 LA LINEA ISDN È UNA LINEA DI TRASMISSIONE... a) Ottica b) Di tipo digitale c) Di tipo analogico 1746 UN MAINFRAME È: a) Un elaboratore di grandi dimensioni ed elevata capacità b) La pagina iniziale di un sito internet c) La struttura base di un database 1747 PER RIDIMENSIONARE CONTEMPORANEAMENTE UNA FINESTRA IN ALTEZZA E LARGHEZZA SI AGISCE CON IL MOUSE: a) Sul bordo superiore b) Sul bordo inferiore c) Sugli angoli 1748 I VIRUS CHE SI DIFFONDONO UTILIZZANDO PROGRAMMI COME WORD O EXCEL SI CHIAMANO: a) Worm b) Macro virus c) Denial-of-service attack 1749 COME VIENE CHIAMATO IL NUMERO DI IDENTIFICAZIONE HARDWARE, UNIVOCO, DI UN COMPUTER IN UNA RETE? a) Ip address b) Mac address c) Dns address 1750 UNA RETE LOCALE SENZA FILI E' ANCHE DETTA: a) Wi-fi b) Internet c) Lan

26 1751 COSA SI INTENDE PER "COPYRIGHT SUL SOFTWARE"? a) Che il software è freeware b) E una protezione legale della proprietà del software c) Che il software è protetto da possibili attacchi di virus 1752 SE AD UN MESSAGGIO SI ASSEGNA UNA PRIORITÀ ALTA: a) Il messaggio viene segnalato come urgente e contrassegnato da un punto esclamativo rosso b) Il messaggio viene inviato più velocemente c) Il messaggio viene inviato a più destinatari 1753 INOLTRARE UN MESSAGGIO DI POSTA ELETTRONICA VUOL DIRE: a) Rispondere direttamente a un messaggio ricevuto b) Inviare una copia del messaggio al mittente e agli altri destinatari per conoscenza c) Inviare un messaggio ricevuto a un altro destinatario 1754 PER RENDERE PIÙ VELOCE IL CARICAMENTO DELLE PAGINE WEB, PUOI: a) Attivare la modalità di visualizzazione a schermo intero b) Non visualizzare i pulsanti delle barre degli strumenti che utilizzi meno frequentemente c) Visualizzare solo il testo delle pagine web 1755 I MESSAGGI DI POSTA SPOSTATI NELLA CARTELLA POSTA ELIMINATA DI OUTLOOK SONO ELIMINATI DEFINITIVAMENTE? a) Vero b) Falso c) Solo se contengono allegati 1756 IL COMANDO OPZIONI INTERNET SI TROVA NEL MENU: a) Strumenti b) Modifica c) File

27 1757 SEI IN MODALITÀ DI VISUALIZZAZIONE SCHERMO INTERO. PER TORNARE ALLA MODALITÀ DI VISUALIZZAZIONE NORMALE SELEZIONI IL PULSANTE: a) Termina b) Pagina iniziale c) Ripristina 1758 IN QUALE MODO PUOI IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE DI NAVIGAZIONE? a) Selezioni il menu strumenti e quindi il comando opzioni internet per aprire la corrispondente finestra di dialogo e inserisci l'indirizzo della pagina iniziale b) Apri il menu preferiti e scegli l'opzione aggiungi a preferiti c) Apri il menu file e selezioni il comando salva con nome 1759 OUTLOOK INSERISCE AUTOMATICAMENTE NELLA RUBRICA I NOMINATIVI DI COLORO CHE TI INVIANO UN MESSAGGIO DI POSTA ELETTRONICA? a) Vero b) Falso c) Solo se il mittente manda messaggi di testo 1760 QUANDO RISPONDI A UN MESSAGGIO RICEVUTO, NEL CAMPO OGGETTO DEL MESSAGGIO DI RISPOSTA COMPARE LA SIGLA: a) Re: b) Fw: c) Cc: 1761 FONDAMENTALMENTE IL PROCESSORE DI UN COMPUTER È COSTITUITO DA: a) La memoria centrale e la rom b) Unità aritmetico logica (alu) ed unità di controllo (c.u.) c) Sistema di alimentazione e sistema di trasmissione dati 1762 COSA VUOL DIRE CHE UN PROCESSORE HA UN CLOCK A 1 GHZ? a) Che in un secondo il processore può effettuare un miliardo di operazioni elementari b) Che l alu è composta da un miliardo di componenti elettronici elementari (transistor) c) Che è in grado di registrare contemporaneamente sulla memoria centrale un miliardo di bit

28 1763 IL FORMATO.JPEG INDICA: a) Un'immagine b) Un programma esecutivo c) Un file di presentazione 1764 IL FORMATO.EXE INDICA: a) Un'immagine b) Un programma esecutivo c) Un file di presentazione 1765 IL FORMATO.PDF INDICA: a) Un database b) Un file di testo c) Un file adobe 1766 IL FORMATO.MDB INDICA: a) Un database b) Un file di testo c) Un'immagine 1767 IL FORMATO.PPT INDICA: a) Un'immagine b) Un programma esecutivo c) Un file di presentazione 1768 IL FORMATO.DOC INDICA: a) Un file word b) Un file excel c) Un file power point

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER Architettura dei calcolatori (hardware e software base )

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer

UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer Istituto Tecnico Industriale Statale "Othoca" A.S. 2014/15 CLASSE:1F PROGRAMMA DI: Tecnologie Informatiche DOCENTE: Nicola Sanna UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer Il corpo del computer: l'hardware

Dettagli

Modulo 1 Test di verifica. Concetti teorici di base delle T.I.C.

Modulo 1 Test di verifica. Concetti teorici di base delle T.I.C. Modulo 1 Test di verifica Concetti teorici di base delle T.I.C. Test n. 1 Quali tra le seguenti non sono memorie di massa? CDROM Hard disk RAM Floppy disk Cache Test n. 1 Quali tra le seguenti non sono

Dettagli

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 Sommario MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 UD 1.1 Algoritmo, 3 L algoritmo, 4 Diagramma di flusso, 4 Progettare algoritmi non numerici, 5 Progettare algoritmi numerici, 5

Dettagli

PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 21 dicembre 2001 tema A

PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 21 dicembre 2001 tema A PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 21 dicembre 2001 tema A 1) Le funzioni dell'unità di controllo di un processore sono: A) Verificare che le periferiche funzionino correttamente.

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

Sommario. Copyright 2008 Apogeo

Sommario. Copyright 2008 Apogeo Sommario Prefazione xix Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi...3 Diagramma di flusso...4 Progettare algoritmi non numerici...5 Progettare algoritmi

Dettagli

Programma Didattico Completo

Programma Didattico Completo Programma Didattico Completo Modulo 1: CONCETTI DI BASE DELL' INFORMATION TECHNOLOGY Il personal computer e i suoi componenti Unità di informazione e misura: bit byte L'architettura di un elaboratore L'unità

Dettagli

Note operative per Windows XP

Note operative per Windows XP Note operative per Windows XP AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA. Docente. Stefania Melillo

CORSO DI INFORMATICA. Docente. Stefania Melillo CORSO DI INFORMATICA Docente Stefania Melillo Cosa significa informatica? Il termine nasce dalla fusione di due parole, INFORMazione e automatica le informazioni vengono immesse, in un calcolatore capace

Dettagli

Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows

Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows www.informarsi.net Appunti Modulo 2 - Microsoft Windows Sistema operativo Il sistema operativo, abbreviato in SO (in inglese OS, "operating system") è un particolare software, installato su un sistema

Dettagli

PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 20 Dicembre 2002 Testo A

PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 20 Dicembre 2002 Testo A PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 20 Dicembre 2002 Testo A 1) Le memorie a semiconduttore: a) Sono usate principalmente per la memoria centrale b) Vengono usate esclusivamente per

Dettagli

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione Conoscenze Informatiche 51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione 52) Un provider è: A) un ente che fornisce a terzi l accesso a Internet B) un protocollo di connessione

Dettagli

PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE 1 BT A.S. 2014/15

PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE 1 BT A.S. 2014/15 Istituto di Istruzione Superiore V. Bachelet Istituto Tecnico Commerciale - Liceo Linguistico Liceo Scientifico Liceo Scienze Umane Via Stignani, 63/65 20081 Abbiategrasso Mi PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE

Dettagli

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3 Corso per iill conseguiimento delllla ECDL ((Paatteenttee Eurropeeaa dii Guiidaa deell Computteerr)) Modullo 2 Geessttiionee ffiillee ee ccaarrtteellllee Diisspenssa diidattttiica A curra dell ssiig..

Dettagli

CURRICOLO D ISTITUTO PER L INSEGNAMENTO DELL INFORMATICA. Selezione abilità e conoscenze del Syllabus ECDL

CURRICOLO D ISTITUTO PER L INSEGNAMENTO DELL INFORMATICA. Selezione abilità e conoscenze del Syllabus ECDL ISTITUTO COMPRENSIVO DI CAPPELLA MAGGIORE Commissione Nuove Tecnologie a.s. 2006-2007 CURRICOLO D ISTITUTO PER L INSEGNAMENTO DELL INFORMATICA Selezione abilità e conoscenze del Syllabus ECDL Modulo 1

Dettagli

Classe prima sezione e-f Indirizzo Turismo

Classe prima sezione e-f Indirizzo Turismo PROGRAMMA DI INFORMATICA Classe prima sezione e-f Indirizzo Turismo Anno Scolastico 2014-2015 Testo: Flavia Lughezzani-Daniela Princivalle CLIPPY START 1 Corso di informatica per il biennio Edizione HOEPLY

Dettagli

CORSO INTEGRATO DI FISICA, INFORMATICA E STATISTICA MEDICA. Modulo di Informatica. test del 16/01/2012 - Polo A

CORSO INTEGRATO DI FISICA, INFORMATICA E STATISTICA MEDICA. Modulo di Informatica. test del 16/01/2012 - Polo A UNIVERSITA DEGLI STUDI di Catania Facoltà di Medicina anno accademico 2011-2012 Prof. Ing. Arena Paolo Prof. Ing. Caffarelli Giovanni CORSO INTEGRATO DI FISICA, INFORMATICA E STATISTICA MEDICA Modulo di

Dettagli

Università degli Studi di Udine CENTRO SERVIZI INFORMATICI E TELEMATICI

Università degli Studi di Udine CENTRO SERVIZI INFORMATICI E TELEMATICI ISTRUZIONI PER IL TEST A Università degli Studi di Udine CENTRO SERVIZI INFORMATICI E TELEMATICI CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Vengono consegnati il presente foglio istruzioni con allegate le domande

Dettagli

Note operative per Windows 7

Note operative per Windows 7 Note operative per Windows 7 AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux)

Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux) Modulo Uso del computer e gestione dei file (Sistema operativo Linux) Modulo - Uso del computer e gestione dei file, richiede che il candidato dimostri di possedere conoscenza e competenza nell uso delle

Dettagli

Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware

Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware 1.0 Terminologia di base 2.0 Tipi di computer 3.0 Componenti di base di un personal computer 4.0 Hardware

Dettagli

unità di misura usata in informatica

unità di misura usata in informatica APPUNTI PER UTILIZZARE WINDOWS SENZA PROBLEMI a cura del direttore amm.vo dott. Nicola Basile glossario minimo : terminologia significato Bit unità di misura usata in informatica byte Otto bit Kilobyte

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file 2.1 L AMBIENTE DEL COMPUTER 1 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere correttamente il computer Riavviare il computer Uso del mouse Caratteristiche

Dettagli

Modulo 4 Elaborazione dati con il foglio elettronico Microsoft Excel. Modulo 5 La presentazione di un elaborato con Microsoft PowerPoint

Modulo 4 Elaborazione dati con il foglio elettronico Microsoft Excel. Modulo 5 La presentazione di un elaborato con Microsoft PowerPoint Programma del corso di: Laboratorio di Informatica Docente: Dott. Paolo Porto N CFU: 3 Anno Accademico: 2009-2010 Propedeuticità: nessuna Frequenza: consigliata Modalità di svolgimento dell esame: orale

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

Introduzione a PowerPoint

Introduzione a PowerPoint Office automation - Dispensa su PowerPoint Pagina 1 di 11 Introduzione a PowerPoint Premessa Uno strumento di presentazione abbastanza noto è la lavagna luminosa. Questo strumento, piuttosto semplice,

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

ECDL Mod.2. Uso del computer e gestione dei file. novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1

ECDL Mod.2. Uso del computer e gestione dei file. novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1 ECDL Mod.2 Uso del computer e gestione dei file novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 1 2.1 L ambiente del computer novembre 2003 CRIAD - ECDL Mod. 2 2 Primi passi col computer Avviare il computer Spegnere

Dettagli

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Windows Test 2.1 1 Attiva la funzione risorse del computer utilizzando il menu START. 2 Apri la cartella Patente 2.1, contenuta nella cartella Modulo2A. 3

Dettagli

Programma Corso Office ECDL

Programma Corso Office ECDL Programma Corso Office ECDL FASE DI AULA PRIMA LEZIONE MICROSOFT WORD Concetti generali: Primi passi Aprire (e chiudere) Microsoft Word. Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito

Dettagli

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante CONOSCENZE DI INFORMATICA 1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante 2) Una memoria in sola lettura con la particolarità di essere cancellata in particolari condizioni è detta:

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/ MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http:///ecdl/powerpoint/ INTERFACCIA UTENTE TIPICA DI UN SOFTWARE DI PRESENTAZIONE APERTURA E SALVATAGGIO DI UNA PRESENTAZIONE

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Sommario Uso del computer e gestione dei file... 3 Sistema Operativo Windows... 3 Avvio di Windows... 3 Desktop... 3 Il mouse... 4 Spostare le icone... 4 Barra delle

Dettagli

Modulo 6 Power Point - 2014

Modulo 6 Power Point - 2014 Modulo 6 Power Point - 2014 Appunti gratuiti su Google appunti dispense modulo 6 ecdl syllabus 5.0 per chi ha acquistato la skills card dopo il 30/09/2014 specificare new ecdl o nuova ecdl 1 Utilizzo dell

Dettagli

BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA

BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA CORSO DI INFORMATICA DI BASE AVVISO Si informano gli interessati che presso la sala informatica annessa alla biblioteca comunale sarà attivato un corso di informatica di

Dettagli

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38

MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38 MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 38 Osservazione La finestra di Risorse del Computer può visualizzare i file e le cartelle come la finestra di Gestione Risorse, basta selezionare il menu

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

Gestione di file e uso delle applicazioni

Gestione di file e uso delle applicazioni Obiettivi del corso Gestione di file e uso delle applicazioni Conoscere gli elementi principali dell interfaccia di Windows Gestire file e cartelle Aprire salvare e chiudere un file Lavorare con le finestre

Dettagli

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prof. Orlando De Pietro Programma L' hardware Computer multiutente e personal computer Architettura convenzionale di un calcolatore L unità centrale

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE Elaborazione testi Il computer e i file La Tecnologia dell Informazione PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE 5 a SCUOLA PRIMARIA Competenz e Uso di nuove tecnologie e di linguaggi multimediali

Dettagli

1. Individuare il tipo di microprocessore del tuo computer, la memoria RAM installata e il sistema operativo utilizzato

1. Individuare il tipo di microprocessore del tuo computer, la memoria RAM installata e il sistema operativo utilizzato SIMULAZIONE ESAME E.C.D.L. - MODULO 2 (Parte 1) 1. Individuare il tipo di microprocessore del tuo computer, la memoria RAM installata e il sistema operativo utilizzato 2. Modificare lo sfondo del desktop

Dettagli

Syllabus IC3 2005. Computing Fundamentals

Syllabus IC3 2005. Computing Fundamentals Syllabus IC3 2005 Computing Fundamentals? Identificare i vari tipi di computer, come elaborano le informazioni e come interagiscono con altri sistemi e dispositivi informatici? Individuare la funzione

Dettagli

MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file

MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file MODULO 1 Uso del computer e gestione dei file I contenuti del modulo Lo scopo di questo modulo è di verificare la conoscenza pratica delle principali funzioni di base di un personal computer e del suo

Dettagli

TEST DI RETI. 2. Quali di questi può essere un indirizzo IP, espresso in sistema decimale? 1000.250.3000.0 300.120.120.0 10.20.30.40 130.128.

TEST DI RETI. 2. Quali di questi può essere un indirizzo IP, espresso in sistema decimale? 1000.250.3000.0 300.120.120.0 10.20.30.40 130.128. TEST DI RETI 1. Quali di questi può essere un indirizzo IP, espresso in sistema binario? 1000.0110.1000.1001 001010.101111.101010.101010 12312312.33344455.33236547.11111111 00000000.00001111.11110000.11111111

Dettagli

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi

Modulo 2 - ECDL. Uso del computer e gestione dei file. Fortino Luigi 1 Modulo 2 - ECDL Uso del computer e gestione dei file 2 Chiudere la sessione di lavoro 1.Fare Clic sul pulsante START 2.Cliccare sul comando SPEGNI COMPUTER 3.Selezionare una delle opzioni STANDBY: Serve

Dettagli

Excel 2010 Base I edizione

Excel 2010 Base I edizione Excel 2010 Base I edizione Fondazione IRCCS - Policlinico San Matteo - Pavia Anno formativo 2015 Luigi Santangelo luigi.santangelo@gmail.com Concetti di base Hardware: componenti tangibili Unità centrale

Dettagli

3. Modalità operative per l uso di Linux con interfaccia grafica

3. Modalità operative per l uso di Linux con interfaccia grafica Il computer 3. Modalità operative per l uso di Linux con interfaccia grafica Identificazione con nome utente e password Premere il pulsante di accensione del computer e attendere il caricamento del sistema

Dettagli

roberto.albiero@cnr.it

roberto.albiero@cnr.it 2.2 Gestione dei file 2.2.1 Concetti fondamentali Un file (termine inglese che significa archivio) è un insieme di informazioni codificate ed organizzate come una sequenza di byte; queste informazioni

Dettagli

Corsi base di informatica

Corsi base di informatica Corsi base di informatica Programma dei corsi Il personal computer e Microsoft Windows 7 (15h) NB gli stessi contenuti del corso si possono sviluppare in ambiente Microsoft Windows XP I vari tipi di PC

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base del computer

Modulo 1 Concetti di base del computer Modulo 1 Concetti di base del computer Il presente modulo definisce i concetti e le competenze fondamentali per l uso dei dispositivi elettronici, la creazione e la gestione dei file, le reti e la sicurezza

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Modulo 1 Esercitazione n 1

Modulo 1 Esercitazione n 1 Modulo 1 Esercitazione n 1 Apri il programma di elaborazione testi WordPad e ricopia il testo che segue (immagini escluse), rispettando la formattazione. Per allineare il testo in colonne occorre spostarsi

Dettagli

Cos'è un Sistema Operativo

Cos'è un Sistema Operativo Cos'è un Sistema Operativo... pag. 02 Introduzione a Windows XP... pag. 04 I File... pag. 04 La barra delle applicazioni e le utilità di Windows XP... pag. 06 Le Finestre... pag. 08 Come visualizzare tutte

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

Gestione di file e uso delle applicazioni

Gestione di file e uso delle applicazioni Gestione di file e uso delle applicazioni Obiettivi del corso Conoscere gli elementi principali dell-interfaccia di Windows Conoscere le differenze tra file di dati e di programmi Impostare la stampa di

Dettagli

PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 28 marzo 2003 Testo A

PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 28 marzo 2003 Testo A PROVA DI CONOSCENZA CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA 28 marzo 2003 Testo A 1) La memoria di un calcolatore si divide in: a) Superiore e inferiore. b) Di uscita e di ingresso c) Centrale e secondaria.

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial &RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD Microsoft Word Tutorial Sommario Introduzione Formattazione del documento Formattazione della pagina Layout di pagina particolari Personalizzazione del documento Integrazione

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP)

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) 7.4 POSTA ELETTRONICA MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) prima parte 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è strutturato un indirizzo di posta elettronica Tre parti

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

Born T Develop. VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com

Born T Develop. VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com Born T Develop VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com ARGOMENTI TRATTATI Hardware Comprendere il termine hardware Comprendere cosa è un personal computer

Dettagli

Le Reti (gli approfondimenti a lezione)

Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Per migliorare la produttività gli utenti collegano i computer tra di loro formando delle reti al fine di condividere risorse hardware e software. 1 Una rete di

Dettagli

I.S.I.S. Duca degli Abruzzi

I.S.I.S. Duca degli Abruzzi I.S.I.S. Duca degli Abruzzi Obiettivo D4-FSE-2011-74 - CATANIA Test di valutazione delle competenze di ingresso - Esperto: Prof.ssa Carmen VITTORIO Nome: Data: Gentile corsista, dopo aver riflettuto brevemente,

Dettagli

Laboratorio informatico di base

Laboratorio informatico di base Laboratorio informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche (DISCAG) Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it) Sito Web del corso: www.griadlearn.unical.it/labinf

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

INTRODUZIONE A WINDOWS

INTRODUZIONE A WINDOWS INTRODUZIONE A WINDOWS Introduzione a Windows Il Desktop Desktop, icone e finestre Il desktop è una scrivania virtuale in cui si trovano: Icone: piccole immagini su cui cliccare per eseguire comandi o

Dettagli

Software applicativi. Videoscrittura:

Software applicativi. Videoscrittura: Software applicativi Videoscrittura: dal Blocco Note a Microsoft Word I programmi di videoscrittura I programmi di videoscrittura sono la categoria di software più utilizzata in assoluto. Tutti hanno bisogno

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

Informatica Elaborazione delle informazioni Risposte corrette del quiz online

Informatica Elaborazione delle informazioni Risposte corrette del quiz online Università degli Studi di Messina Master Universitario di primo livello in Management per le Funzioni di Coordinamento nelle Professioni Sanitarie Informatica Elaborazione delle informazioni Risposte corrette

Dettagli

STRUTTURA DI UN COMPUTER

STRUTTURA DI UN COMPUTER STRUTTURA DI UN COMPUTER Il computer si serve di dati che vengono immessi da sistemi di INPUT (tastiera, mouse ecc.), vengono elaborati e restituiti da sistemi di OUTPUT (schermo, stampante ecc.). La parte

Dettagli

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel Il Foglio Elettronico 1 Parte I Concetti generali Celle e fogli di lavoro.xls Inserimento dati e tipi di dati Importazione di dati Modifica e formattazione di fogli di lavoro FOGLIO ELETTRONICO. I fogli

Dettagli

Calcolatori e interfacce grafiche

Calcolatori e interfacce grafiche Calcolatori e interfacce grafiche COMPONENTI DI UN COMPUTER Hardware Tutti gli elementi fisici che compongono un calcolatore Software Comandi, istruzioni, programmi che consentono al calcolatore di utilizzare

Dettagli

TEST: Hardware e Software

TEST: Hardware e Software TEST: Hardware e Software 1. Che tipo di computer è il notebook? A. da tavolo B. generico C. non è un computer D. Portatile 2. Come è composto il computer? A. Software e Freeware B. Freeware e Antivirus

Dettagli

Progetto didattico Ano scolastico 2006/2007

Progetto didattico Ano scolastico 2006/2007 Classi Progetto didattico Ano scolastico 2006/2007 Insegnante: Prof. Rosario Berardi L informatica svolge ormai un ruolo decisivo nella società attuale, pertanto il suo inserimento nel processo formativo

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

IFTS anno formativo 2012-2103 Tecnico superiore per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell ambiente

IFTS anno formativo 2012-2103 Tecnico superiore per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell ambiente IFTS anno formativo 2012-2103 Tecnico superiore per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell ambiente PREPARAZIONE ECDL Modulo 2 : Usare il computer e gestire file Esperto: Salvatore Maggio

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE)

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) Il programma del corso Office Base è costituito da 5 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet, Posta elettronica, Teoria e sistemi operativi) di cui elenchiamo

Dettagli

Word per iniziare: aprire il programma

Word per iniziare: aprire il programma Word Lezione 1 Word per iniziare: aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per lavorare su uno già esistente occorre avviare il programma di gestione testi. In ambiente Windows, esistono

Dettagli

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo O mentre ci sono più risposte corrette per le domande con il simbolo

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Uso del Computer e Gestione dei File. Uso del Computer e Gestione dei File. Federica Ricca

Uso del Computer e Gestione dei File. Uso del Computer e Gestione dei File. Federica Ricca Uso del Computer e Gestione dei File Uso del Computer e Gestione dei File Federica Ricca Il Software Sistema Operativo Programmi: Utilità di sistema Programmi compressione dati Antivirus Grafica Text Editor

Dettagli

Modulo 1 Test di verifica

Modulo 1 Test di verifica Modulo 1 Test di verifica Concetti teorici di base delle T.I.C. Quali tra le seguenti non sono memorie di massa? CD-ROM Hard disk RAM Floppy disk Cache Quali tra le seguenti non sono memorie di massa?

Dettagli

Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Prof. Patti Giuseppe

Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Prof. Patti Giuseppe Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Prof. Patti Giuseppe SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA INTERNET Internet in pratica è una rete vastissima, costituita dall interconnessione

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

Breve guida a WORD per Windows

Breve guida a WORD per Windows 1. COSA È Il Word della Microsoft è pacchetto applicativo commerciale che rientra nella categoria dei word processor (elaboratori di testi). Il Word consente il trattamento avanzato di testi e grafica,

Dettagli

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte, mentre ci sono più risposte corrette per le domande con

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

TEST INFORMATICA. 3. Un software completamente gratuito a disposizione degli utenti si chiama: a) Firewall b) Demo c) Freeware d) Bundle

TEST INFORMATICA. 3. Un software completamente gratuito a disposizione degli utenti si chiama: a) Firewall b) Demo c) Freeware d) Bundle TEST INFORMATICA 1. Nelle operazioni di copia ed incolla in Windows dove vengono salvati con copia e dove vengono presi con incolla, i dati? a) Nel desktop b) Nel cestino c) Negli appunti d) Nelle risorse

Dettagli

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata.

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata. Microsoft Word 2007 Microsoft Office Word è il programma di elaborazione testi di Microsoft all interno del pacchetto Office. Oggi Word ha un enorme diffusione, tanto da diventare l editor di testi più

Dettagli