XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F"

Transcript

1 MAGGIO 2015 VENERDÌ 1 ODERZO (TV) Piazza Grande XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F XIX Trofeo Mobilificio Vittoria Gara Riservata Atleti Diversamente Abili III PROVA XVIII GRAND PRIX GIOVANI Corsa su strada Ragazzi/e - Cadetti/e - Allievi/e La società sportiva ASD NUOVA ATLETICA 3 COMUNI organizza la ventesima edizione della "ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA", corsa internazionale competitiva su strada in circuito per le categorie Juniores/Promesse/Seniores M/F. A complemento della manifestazione: la prima edizione "Gladiatorum Race", la diciannovesima edizione del "Trofeo Vittoria" e la diciottesima edizione del "Grand Prix Giovani". Le gare si svolgeranno ad Oderzo (TV) venerdì 1 Maggio 2015 con ritrovo in Piazza Grande, dove sono fissati la partenza e l'arrivo. 1 - Requisiti di partecipazione Alla manifestazione, possono partecipare: Atleti italiani e/o stranieri tesserati per Società affiliate alla Fidal per l anno 2015 o per Federazioni Straniere paritetiche affiliate alla IAAF per le categorie Juniores/Promesse/Seniores M/F (limitatamente alla gara internazionale); Atleti italiani tesserati per gli Enti di Promozione Sportiva (Sez. Atletica), nel rispetto delle convenzioni stipulate con la Fidal, in regola con il tesseramento per l anno 2015 e in possesso di certificato medico di idoneità sanitaria per l attività sportiva agonistica (Atletica Leggera) Questi atleti, non potranno concorrere a premi in denaro, buoni valore, bonus, ingaggi, rimborsi pese di qualsiasi genere (art Regolamento per l organizzazione delle manifestazioni). Atleti italiani e stranieri residenti, che abbiano compiuto 20anni non tesserati né per una società affiliata alla Fidal, né per un Ente di Promozione Sportiva (sez. Atletica), ma in possesso della RUNCARD nominativa, sottoscrivibile sul sito della FIDAL indicando il numero di codice 120. Oltre alla RUNCARD, gli atleti dovranno presentare un certificato medico di idoneità sanitaria per l attività sportiva agonistica in corso di validità in Italia. Gli atleti in possesso della RUNCARD saranno inseriti regolarmente nella classifica della gara ma non potranno godere di rimborsi, bonus, o accedere al montepremi. N.B. Gli atleti in possesso del certificato medico di idoneità sanitaria per l attività agonistica, rilasciato da strutture private del Veneto, lo stesso certificato, dovrà riportare il timbro di convalida amministrativa della ULSS di appartenenza.

2 2 - ISCRIZIONI 2.1 GLADIATORVM RACE Le iscrizioni alla gara GLADIATORVM RACE potranno essere effettuate: a mezzo fax al n tramite posta elettronica all indirizzo dal portale tassativamente entro e dovranno indicare: COGNOME E NOME, ANNO DI NASCITA, SOCIETA', CATEGORIA, NUMERO DI TESSERA FIDAL, EEPPSS convenzionati o RUNCARD. La quota di iscrizione, con pacco gara e costume, alla GLADIATORVM RACE è di 13,00 se l iscrizione viene effettuata entro il , di 16,00 entro il e di 19,00 entro il Modalità di pagamento GLADIATORUM RACE Il pagamento della quota d iscrizione, potrà essere effettuato: on line con carta di credito con bonifico bancario: codice IBAN IT90O intestato alla ASD Nuova Atletica 3 Comuni allegando copia del pagamento alla mail/fax di iscrizione 2.2 Iscrizioni Grand Prix Giovani Le iscrizioni al Grand Prix Giovani potranno essere effettuate:.a mezzo fax al n tramite posta elettronica all indirizzo entro il e dovranno indicare: COGNOME E NOME, ANNO DI NASCITA, SOCIETA', CATEGORIA, NUMERO DI TESSERA FIDAL. La quota d iscrizione alle gare del Grand Prix Giovani è di 1,00 ad atleta e dovrà essere pagata al ritiro dei pettorali. 2.3 Iscrizioni XX Oderzo Città Archeologica Iscrizione gara internazionale 45,00 solo su ed entro il Partecipazione gratuita su invito dell'organizzazione. 3. PERCORSI Le gare si svolgeranno in centro storico su strade chiuse al traffico. I percorsi misurano m 865, m e m da ripetersi più volte come da programma. 4. RITIRO PETTORALE Il ritiro del pettorale di gara (compreso di chip), sarà effettuato in segreteria prima della partenza. Gli atleti non tesserati FIDAL o con RUNCARD dovranno presentare il certificato medico di idoneità agonistica per la pratica dell'atletica Leggera in corso di validità alla data del giorno della manifestazione. Il pacco gara sarà consegnato alla restituzione del chip. La mancata riconsegna del chip comporterà l addebito a carico dell atleta di PROGRAMMA TECNICO E ORARIO GLADIATORVM RACE CORSA IN COSTUME ROMANO Ore 9,00 Ritrovo Giurie Concorrenti Ore 9,30 Seniores Maschile/Femminile (solo categorie over 35) Ore 11,00 PREMIAZIONI SENIORES MASCHILE/FEMMINILE Mt

3 18 GRAND PRIX GIOVANI ODERZO CITTÀ ARCHEOLOGICA Ore 14,00 Ritrovo Giurie e concorrenti Ragazzi/e - Cadetti/e - Allievi/e Ore 15,00 Ragazze Mt. 865 Ore 15,15 Ragazzi Mt. 865 Ore 15,25 Cadette Mt Ore 15,35 Cadetti Mt Ore 15,45 Allievi/Allieve Mt Ore 16,00 PREMIAZIONI RAGAZZI/E -CADETTI/E - ALLIEVI/E 19 Trofeo MOBILIFICIO VITTORIA Ore 16,15 Gara Diversamente Abili M/F Handbyke - Mt Carrozzine Olimpiche Gara Internazionale Femminile 20 ODERZO CITTÀ ARCHEOLOGICA Ore 17,30 Juniores/Promesse/Seniores Femminili Mt Gara Internazionale Maschile 20 ODERZO CITTÀ ARCHEOLOGICA Ore 18,15 Juniores/Promesse/Seniores Maschile Mt Il presente programma potrà subire variazioni a insindacabile giudizio del Delegato Tecnico 6 Premi Gara Internazionale Juniores/Promesse/Seniores Montepremi Aggiuntivo Atleti Montepremi Italiani Promesse/Seniores M/F Promesse/Seniores M/F / / / / / /25 15 Gara Junior M/F Gara Allievi/e 1 class class. Premio (in natura)? 2 class class. Premio (in natura)? 3 class class. Premio (in natura)? 4 class class. Premio (in natura)? 5 class class. Premio (in natura)? CATEGORIE GIOVANILI Ragazzi/Ragazze Premio ai primi 5 classificati/e + medaglia per i primi 3 classificati/e Cadetti/Cadette Premio ai primi 5 classificati/e + medaglia per i primi 3 classificati/e

4 GLADIATORVM RACE MASCHILE/FEMMINILE SM 35 Premio primi 5 Classificati SF 35 Premio prime 3 classificate SM 40 Premio primi 5 Classificati SF 40 Premio prime 3 classificate SM 45 Premio primi 5 Classificati SF 45 Premio prime 3 classificate SM 50 Premio primi 5 Classificati SF 50 Premio prime 3 classificate SM 55 Premio primi 5 Classificati SM 55 Premio prime 3 classificate SM 60 SM 65 Premio primi 5 Classificati Premio primi 3 Classificati SM 70 e oltre Premio primi 3 Classificati SM 60 e oltre Premio prime 3 classificate 7 Norme Per quanto non previsto valgono le norme F.I.D.A.L. e G.G.G. 8 Responsabilità Gli organizzatori declinano ogni responsabilità sia civile che penale per quanto possa accadere a persone e/o cose prima, durante, e dopo la manifestazione. Informazioni: Gare Giovanili Gianpaolo Carrer / (ore serali) Gladiatorvm Race Ignazio Campigotto (ore serali) Gara Internazionale Piero Martin (ore serali)

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA Agg. al 31/10/2014 1 INDICE Calendario Attività Agonistica 2014-2015 e scadenze pag. 3 Norme

Dettagli

Regolamenti 2013: parti generali

Regolamenti 2013: parti generali Regolamenti 2013: parti generali Regole Generali Attraverso gli sport del nuoto, tuffi, sincronizzato, pallanuoto e nuoto in acque libere il programma Master deve promuovere il benessere, l'amicizia, la

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

TITOLO I. Regolamento Organico F.I.N. INDICE CAPO I CAPO II CAPO III

TITOLO I. Regolamento Organico F.I.N. INDICE CAPO I CAPO II CAPO III Regolamento Organico F.I.N. INDICE TITOLO I CAPO I LE SOCIETA Art. 1 Affiliazione pag. 1 Art. 2 Domanda di affiliazione pag. 1 Art. 3 Domanda di riaffiliazione pag. 2 Art. 4 Accettazione della domanda

Dettagli

NORMATIVA GENERALE AFFILIAZIONI E TESSERAMENTI NORMATIVA ATTIVITA PROPAGANDA

NORMATIVA GENERALE AFFILIAZIONI E TESSERAMENTI NORMATIVA ATTIVITA PROPAGANDA NORMATIVA GENERALE AFFILIAZIONI E TESSERAMENTI * * * * NORMATIVA ATTIVITA PROPAGANDA E SCUOLE NUOTO FEDERALI * * * * STAGIONE 2014 2015 APPROVATA CON DELIBERA C.F. 7/7/2014 AGGIORNATA AL 07/10/2014 INDICE

Dettagli

NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A.

NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A. NORME DI FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI TECNICI DELL A.I.A. Art. 1 - Organi tecnici A. ORGANI TECNICI NAZIONALI Gli Organi Tecnici Nazionali dell A.I.A. composti da un Responsabile e più componenti, sono:

Dettagli

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N.

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. 1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. A) Disposizioni generali [1] Il vincolo di tesseramento degli atleti in favore delle società è temporaneo e la sua durata e l eventuale

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355 Pagamenti Per iscriversi a uno dei corsi di lingua italiana della Scuola Romit è necessario il pagamento della tassa di iscrizione di 50 euro più l importo equivalente al 20% del totale costo del corso,

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi:

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: 8. RIMBORSI E INDENNITA 1. Rimborso 1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: Per mancata effettuazione del viaggio

Dettagli

A.S.S.I AGENZIA PER LO SVILUPPO DEL SETTORE IPPICO REGOLAMENTO DELLE CORSE AL TROTTO

A.S.S.I AGENZIA PER LO SVILUPPO DEL SETTORE IPPICO REGOLAMENTO DELLE CORSE AL TROTTO A.S.S.I AGENZIA PER LO SVILUPPO DEL SETTORE IPPICO REGOLAMENTO DELLE CORSE AL TROTTO Aggiornato alla Deliberazione commissariale n. 216 del 07/11/2012 INDICE DISPOSIZIONI PRELIMINARI ART. 1 - Efficacia

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI

CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI 00187 Roma Via di San Basilio, 72 Tel. +39 06.42.00.84 Fax +39 06.42.00.84.44/5 www.cnpi.it cnpi@cnpi.it C.F. 80191430588 Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

Federazione Italiana Nuoto. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014

Federazione Italiana Nuoto. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014 Federazione Sportiva Nazionale riconosciuta dal Coni Federazione Italiana Nuoto F.I.N.A. LE.N. I.LS.E. I.L.S. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014 Ai Presidenti dei Comitati

Dettagli

Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno

Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno Sommario Introduzione 1 Assistenza. 2 Accedi ai servizi on line. 2 Accesso all area riservata. 3 Domanda

Dettagli

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione, ha

Dettagli

STATUTO ( di Associazione non riconosciuta)

STATUTO ( di Associazione non riconosciuta) 1 Articolo -1 Denominazione e sede sociale STATUTO ( di Associazione non riconosciuta) 1 - E costituita con sede in. ( ) Via un Associazione sportiva, ai sensi degli art. 36 e ss. Codice Civile denominata

Dettagli

Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci. Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci. Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Indirizzo sede legale McCain Alimentari Italia

Dettagli

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione tra Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione F.I.N. C.N.S. FIAMMA La Federazione Italiana Nuoto (F.I.N.), con sede legale in Roma, rappresentata

Dettagli

Il Mobile Significante 2015 XII edizione

Il Mobile Significante 2015 XII edizione Internazionale Fondazione Aldo Morelato sull arte applicata nel mobile. Il Mobile Significante XII edizione I Luoghi del relax 2.0 oggetti d arredo per il relax domestico Art. 1 Tema del concorso Lo spazio

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Presidenza del Consiglio dei Ministri DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTÙ E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Ufficio per il servizio civile nazionale Bando per la selezione di n.18.793 volontari da impiegare in progetti

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO PROCEDURE TERMINI E TASSE (Modificato con D.R. n.1508 del 31/07/2013) INDICE PARTE I NORME GENERALI Art. 1 Art. 2 Ambito di applicazione Definizioni PARTE

Dettagli

ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ'

ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ' Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ' AL COMUNE DI Ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 19 commi

Dettagli