ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA ALLA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0"

Transcript

1 ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA ALLA NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ GENERAZIONE FILE EFFETTI IN FORMATO SEPA Dal programma 'Incassi e Pagamenti Automatici' è ora possibile generare file di tipo 'SEPA Direct Debit' e 'disposizioni di pagamento XML SEPA'. POSSIBILITA' DI GENERARE UN DOCUMENTO DI MAGAZZINO DA UN DOCUMENTO DI VENDITA/ACQUISTO Ora è possibile generare un documento di magazzino, da un documento di vendita o da un documento di acquisto. NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ NUOVE FUNZIONALITÀ NEL CALCOLO DELLA LIQUIDAZIONE IVA Sono state aggiunte varie funzionalità al calcolo della liquidazione IVA. In particolare: possibilità di gestire separatamente il credito IVA derivante da anni precedenti possibilità, nel caso di esercizio di più attività IVA, di utilizzare liquidazioni riepilogative per la determinazione del credito/debito complessivo del periodo possibilità di inserire liquidazioni 'simulate' riferite ad una parte del mese/trimestre selezionato. INCREMENTO DEL FABBISOGNO NETTO DI UN ARTICOLO IN COMMESSA Sulle righe di commessa è stata aggiunta una nuova colonna 'fabbisogno extra' che permette di incrementare i fabbisogni netti, proposti sulla base della disponibilità a magazzino. ASSEGNAZIONE QUANTITÀ DI RIORDINO SULLE RIGHE DI COMMESSA E' stata introdotta la possibilità di modificare automaticamente il fabbisogno totale di un articolo in commessa, in modo da rispettare le regole di approvvigionamento previste a livello di anagrafica. DETTAGLIO ARTICOLI CON ASSEGNAZIONE LOTTI IN MAGAZZINO Richiamando il 'dettaglio articoli' dalle righe derivate dei documenti di magazzino, è ora abilitata l'assegnazione dei lotti. ASSEGNAZIONE DISPONIBILITÀ CON LA POSSIBILITÀ DI ORDINARE IL CONSUMO MANUALMENTE In 'Assegnazione disponibilità' è ora possibile ordinare manualmente le righe della tabella 'lotti' per definire un ordine personalizzato per il consumo. TRASPORTO RIGHE DAI DOCUMENTI IN MAGAZZINO AI DOCUMENTI DI VENDITA O ACQUISTO Nei 'Documenti di Magazzino', nella sezione 'Righe', si può generare (o aggiungere righe a) un documento di vendita o acquisto con le righe del documento aperto. DISABILITAZIONE DEL CAMPO SQLSERVER IN 'DATA BASE LOGIN' Se specificato il nome di un server SQLServer in File IS.INI, viene disabilitato il campo SQLServer in 'Data Base Login' (per editare selezionare il flag 'abilita campo SQLServer'). IMPOSTAZIONI REPORT: GESTIONE FILE CREATI IN INVIO Nel programma 'Impostazioni Report' in 'Programmi di Servizio e Manutenzione' è ora possibile decidere se memorizzare il file PDF creato per l'invio e, in caso di invio SMTP, decidere se salvare il file ELM. 'TRASFERIMENTO DATABASE': FUNZIONE DI TRASFERIMENTO DA DATABASE SQLBASE A DATABASE SQLBASE Abilitata la possibilità di trasferire un database di tipo SQLBase a un database di tipo SQLBase.

2 NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ IVA PER CASSA Sono state aggiunte varie funzionalità riguardanti la gestione dell'iva per cassa. In particolare: proposta automatica delle righe IVA nei movimenti di tipo 'Saldo ft. ad esigibilità differita' possibilità di generare movimenti di tipo 'Saldo ft. ad esigibilità differita' dal programma 'Incassi e Pagamenti Automatici' determinazione dell'iva non ancora esigibile relativa ad ogni fattura FORNITORI ABITUALI PER VARIANTE Ora, è possibile specificare per una singola variante, e non solo per articolo base, il codice articolo utilizzato da un fornitore e la relativa descrizione. Se configurato a livello di causale, è poi possibile al salvataggio di un documento di acquisto aggiornare in modo automatico la tabella dei fornitori abituali suddivisa per variante. CLIENTI ARTICOLO PER VARIANTE Ora, è possibile specificare per una singola variante, e non solo per articolo base, il codice articolo utilizzato da un cliente e la relativa descrizione. QUALIFICA NOMINATIVI Con il programma 'Anagrafica Nominativi' è possibile associare una qualifica al nominativo. La qualifica si può inserire tramite il programma 'Qualifica Nominativi' che si trova nelle manutenzioni anagrafiche dei moduli (oltre a poterlo richiamare tramite il pulsante di ricerca a fianco al campo qualifica nel programma 'Anagrafica Nominativi'). La qualifica viene inoltre mostrata nel finder nominativi. CLASSE Introduzione delle classe che permette una gestione flessibile e automatica dell'indirizzo destinatario di un documento. POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Aggiunta la possibilità di gestire gli indirizzi e SMTP per l'invio tramite posta elettronica certificata. MIGLIORIE NELLA GENERAZIONE DEGLI ESTRATTI CONTO AGENTE Ora, è possibile escludere dalla generazione degli estratti conto agente (basati sul venduto e sul pagato) righe già incluse in precedenti estratti conto, evitando così di accreditare più di una volta la provvigione all'agente per la stessa vendita. E' possibile inoltre sospendere provvisoriamente l'inclusione di un documento negli estratti conto agente, grazie allo stato presente sulla testata dei documenti 'generazione estratto conto'. ASSEGNAZIONE LICENZE TRAMITE INTERNET Aggiunta la possibilità di acquisire la licenza d'uso tramite internet, da server Italsoft. GENERAZIONE DI UN DOCUMENTO DI ACQUISTO DA UNO DI PRODUZIONE E' ora possibile la creazione automatica di un documento di acquisto utilizzando come origine un documento di produzione. NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ COMPATIBILITA' WINDOWS 8 Da questa release Quanto è compatibile con il sistema operativo Microsoft Windows 8 CALCOLO DEL MARGINE LORDO PER ARTICOLO Richiamando il programma 'Dettaglio Articoli' da un documento di vendita, è possibile ottenere una stima del margine relativo ad ognuno degli articoli contenuti nel documento. GENERAZIONE FILE PDF/A I file generati in pdf sono compatibili con il formato PDF/A. FINDER DINAMICI Possibilità di configurare il finder in modo da caricare i dati in modo dinamico. Nella modalità standard (default), il finder carica tutti

3 i dati e successivamente vengono filtrati per mezzo dei campi di ricerca. Nella modalità dinamica, il finder viene popolato ogni volta che viene modificato il contenuto dei campi di ricerca. Per maggiori dettagli si veda l'help Utilizzo delle Applicazioni Quanto/Menù/Finder TRACCIABILITA' DEI FLUSSI FINANZIARI NEI CONTRATTI PUBBLICI La nuova colonna 'riferimenti operazione' consente di inserire su ogni scadenza i riferimenti richiesti dalle norme sulla tracciabilità dei flussi finanziari (codici CIG e CUP). Nei documenti di vendita/acquisto i riferimenti possono essere indicati sulla testata del documento (nel campo 'note riferimenti cliente/fornitore') e riportati automaticamente sulle scadenze. Le informazioni contenute nella colonna 'riferimenti operazione' vengono riportate nella stampa della distinta effetti e nei file 'incassi RiBa' e 'disposizioni di pagamento (bonifici)' generati dal programma 'Incassi e Pagamenti Automatici'. AUMENTATA LA LUNGHEZZA DEL CODICE ARTICOLO E CODICE COMMESSA E' stata portata la lunghezza a disposizione per il codice articolo da 20 a 40 caratteri, e per il codice commessa da 10 a 20 caratteri. CASELLA DI RICERCA La casella di ricerca, rappresentata da un campo di colore giallo pallido, permette la ricerca rapida di elementi quali, ad esempio, i codici clienti. Funzionamento: durante la digitazione di una parola all'interno della casella di ricerca, si attiva una lista di candidati compatibili con la parola inserita. Le caselle di ricerca sono attualmente attivate per la ricerca dell'intestatario nei documenti di acquisto, vendite, magazzino, commesse, movimenti contabili e contabilità analitica. Una casella di ricerca è anche attivata nelle tabelle di movimentazione dei beni per la ricerca del codice articolo. Essa è integrata nella colonna descrizione articolo. GESTIONE FIDO CLIENTE Le nuove opzioni presenti nei programmi 'Causali di Vendita' e 'Clienti Contabilità Aziendale' consentono di attivare il controllo del fido nei documenti di vendita. Nei documenti con controllo del fido attivo, viene visualizzato il fido ancora disponibile per il cliente indicato e, prima di ogni salvataggio, viene segnalato l'eventuale superamento del fido. BLOCCO AUTOMATICO PERIODO STAMPA FISCALE Se l'opzione 'blocco automatico periodo stampa fiscale' del programma 'Ditte' è selezionata, dopo ogni stampa fiscale di registri IVA o libro giornale viene automaticamente aggiornata la tabella degli esercizi, in modo da impedire modifiche ai movimenti stampati.

4 EVASIONE AUTOMATICA DISPONIBILE La nuova opzione 'evasione disponibile' presente nel programma 'Evasione Automatica Documenti' permette di evadere in modo automatico solo le quantità disponibili di ogni documento, scalandole dalla giacenza. NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ POSSIBILITA' DI ACQUISIRE I DOCUMENTI DA FILE XML O CSV E' ora possibile, configurando opportunamente il file is_schema_acquisizione.xml, acquisire righe nei documenti, tramite file XML o CSV. In caso di documenti di vendita, è inoltre possibile, importare informazioni della testata. APPLICAZIONE DI UN FILE XSLT AL FILE XML GENERATO DA QUANTO Tramite proprietà report, è possibile applicare ad un file XML generato da Quanto, un file di trasformazione XSLT. L'applicazione di un file XSLT permette di creare file dati di vario genere e formato: XML, CSV, file con record di lunghezza fissa... Si veda "Impostazione Proprietà Report - Configurazione Standard" per maggiori dettagli). POSSIBILITA' DI CREARE SUB-CODICI VARIANTI DI LUNGHEZZA VARIABILE Nella creazione dei tipi articolo, è stato tolto il vincolo di lunghezza fissa sui sub-codici varianti. NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ GENERAZIONE DI UN DOCUMENTO DI ACQUISTO DA UNO DI VENDITA E VICEVERSA E' ora possibile la creazione automatica di un documento di acquisto utilizzando come origine un documento di vendita (o il contrario). FINDER ASSOCIATI AD UN FILE XML L'estrazione dei dati dei finder, viene definita da comandi SQL memorizzati nel file XML "is_schema_finder.xml". In questo modo è possibile modificare i comandi SQL direttamente nel file XML. Inoltre è possibile aggiungere fino a dieci colonne personalizzabili in ogni finder PROVVIGIONI PER CLIENTE E' ora possibile definire a livello di cliente le provvigioni da retribuire ai 5 agenti associati, differenziandole eventualmente per tipologia di prodotto venduto tramite le classi di provvigione. Per maggiori dettagli è possibile consultare il paragrafo 'Le Regole di Calcolo delle Provvigioni - Provvigioni Cliente/Articolo/Agente'. CLIENTI ARTICOLO Nell'anagrafica degli articoli, nella nuova sezione 'Vendite - Clienti', è stata introdotta la possibilità di memorizzare il codice e la descrizione di un articolo presso i clienti. Si tenga presente che queste informazioni vengono poi riportate in modo automatico sui documenti intestati al cliente. RINTRACCIABILITA' DEI COMPOSTI E DEI COMPONENTI OLTRE IL 1 LIVELLO Il programma 'Rintracciabilità Articoli' consente ora di spingere l'analisi dei composti e dei componenti di un articolo (lotto) oltre il primo livello. E' quindi possibile ottenere direttamente l'elenco dei composti finali e dei componenti iniziali dell'articolo (con le rispettive destinazioni e provenienze) e visualizzare, per mezzo della nuova sezione 'Flow Chart Composti/Componenti', lo schema grafico della produzione. NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ COMPATIBILITA' SQLSERVER E' ora possibile utilizzare SQLServer come motore di database. GESTIONE SEDI IN CONTABILITA' E' ora possibile attribuire una sede ad ogni movimento contabile e visualizzare schede conto e bilanci di verifica separati per sede. CONTRIBUTI CONAI E RAEE Quanto permette di gestire in modo automatico l'addebito dei costi dei contributi CONAI e RAEE sui documenti di vendita e fornisce un supporto alla compilazione delle dichiarazioni periodiche.

5 SCONTI SUI DOCUMENTI DI VENDITA Sono state ampliate le funzionalità riguardanti la gestione degli sconti sulle righe dei documenti di vendita. In particolare: è stato eliminata la limitazione di tre sconti sulle righe di vendita: è ora possibile inserire tutti gli sconti necessari; è stata introdotta la possibilità per cliente di applicare gli sconti di riga direttamente al prezzo di vendita, anziché all'importo. RIEPILOGO VENDITE: CONFRONTO TRA DUE PERIODI Nel riepilogo vendite è ora possibile confrontare quantità e valori di due anni, due mesi o due periodi qualsiasi, evidenziandone la variazione in valore e percentuale. CONFIGURAZIONE ACQUISIZIONE RIGHE NEI DOCUMENTI E' ora possibile configurare l'acquisizione delle righe nei documenti, tramite file XML (si veda "Guida all'utilizzo del QDK"). NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ DICHIARAZIONI INTRASTAT Sono state recepite le novità nella compilazione e nella presentazione degli elenchi intrastat previste dal decreto ministeriale del 22 febbraio In particolare, in questa release è possibile: compilare gli elenchi riepilogativi dei servizi resi e ricevuti gestire l'eventuale cambio di periodicità nella consegna degli elenchi intrastat generare il file contenente gli elenchi, già predisposto per l'invio tramite il servizio telematico doganale E.D.I. Per poter procedere all'invio, sarà sufficiente firmare il file con l'apposita chiave rilasciata dalla dogana. EVASIONE MULTIPLA DI UNA RIGA NELLO STESSO DOCUMENTO Nei documenti di acquisto e di vendita è stato reso possibile evadere più volte una riga nello stesso documento. Questa nuova funzionalità in particolare permette di semplificare la procedura di evasione con lotti di un ordine di acquisto. NUOVA GESTIONE Ora l'invio viene gestito tramite moduli.net. Per tale motivo i client che necessitano di questa funzionalità devono avere installato in locale Microsoft Framework 3.5 ( B D977D32A6&displaylang=it ). Inoltre durante l'invio è ora possibile, tramite Quanto Agent, associare SMTP diversi ai report. NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ PROPAGAZIONE DEGLI IMPEGNI In questa release è stato introdotto un meccanismo, la propagazione degli impegni, che effettua l apertura in modo automatico dei progressivi di giacenza differita. In altre parole, ogni variazione nella movimentazione di un progressivo di impegno su un esercizio viene automaticamente riportata su tutti gli esercizi successivi. Se l esercizio successivo non esiste, appena viene creato è possibile riportare in esso la situazione dei progressivi di giacenza differita calcolata alla fine dell esercizio precedente. E possibile disabilitare questo meccanismo su un esercizio, selezionando l opzione blocca propagazione esercizio precedente nel programma Esercizi, per azzerare la situazione dei progressivi di giacenza differita. Si noti che non è più possibile effettuare l apertura manuale di un progressivo di impegno, né usando il programma Apertura di Magazzino né inserendo un documento di apertura: ora, i documenti di apertura possono movimentare solo progressivi di giacenza propria immediata e di terzi. Se nel database sono presenti dei documenti di apertura che movimentano impegni potrebbe rendersi necessario, in alcuni casi segnalati dal programma, la loro trasformazione in documenti normali. IMPORTAZIONE CESPITI Il programma 'Importazione Dati' permette ora di importare anche anagrafica e movimenti cespite. NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ CRYSTAL REPORT E' ora possibile stampare i documenti tramite Crystal Report MODIFICHE ALLA GESTIONE LOTTI Sono state apportate varie migliorie alla gestione lotti. Alcuni esempi sono: la possibilità di definire, per il codice lotto, configurazioni diverse a seconda dell'articolo

6 l'aggiornamento automatico dell'anagrafica lotti a partire dai documenti la possibilità di indicare una data scadenza per ogni lotto. ASSOCIARE IL NUMERO DI COPIE AI REPORT Tramite il programma di "Servizio e Manutenzione" è ora possibile associare un numero di copie ad ogni report. ESPORTAZIONE DELLE TABELLE IN XML Tramite il tasto destro del mouse è possibile esportare i dati di una tabella in un file XML POSSIBILITA' DI STAMPARE I REPORT IN XML Una nuova modalità di stampa permette di salvare una stampa come file in formato XML. POSSIBILITA' DI ASSOCIARE UNA STAMPANTE AD UN REPORT E' ora possibile associare una stampante ad un report tramite il programma "Servizio e Manutenzione" GIORNALE DI MAGAZZINO Il nuovo programma 'Giornale di Magazzino' permette di visualizzare e stampare in ordine cronologico i movimenti che agiscono sulle giacenze di magazzino. DATI DEL VETTORE NELLA STAMPA DEI DOCUMENTI DI TRASPORTO Nel programma 'Vettori' è ora possibile indicare anche il numero di iscrizione all'albo degli autotrasportatori. Il numero di iscrizione all'albo e la partita IVA di ogni vettore vengono stampati nei documenti di trasporto. NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ DOCUMENTI DI PRODUZIONE: NUOVE OPZIONI DA UTILIZZARE NELL'EVASIONE DI LAVORAZIONI Nella sezione 'Evasione, Commesse' dei documenti di produzione sono state aggiunte opzioni che permettono di: trovare più facilmente le righe fabbisogno da cui dipendono lavorazioni intestate ad una determinata unità produttiva, modificare la quantità componente proposta sulle righe documento a seguito di evasione di lavorazioni di tipo trasferimento. NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ AGENTI COLLEGATI AI DOCUMENTI DI VENDITA E' ora possibile collegare ad un documento di vendita fino a un massimo di cinque agenti. La provvigione di ciascun agente può essere calcolata sia come percentuale sull'imponibile del documento sia come percentuale sull'imponibile diminuito delle provvigioni già retribuite agli altri agenti. Si procede nell'ordine in cui gli agenti sono collegati al documento. Il secondo metodo viene applicato nel caso si scelga per l'agente l'opzione 'provvigione a cascata'. ARCHIVIO DELLE LETTURE DEI CONTATORI MATRICOLA Ora, nel programma 'Matricole' si conservano tutte le letture effettuate per un contatore, non solo l'ultima lettura. Le letture possono essere inserite manualmente oppure possono essere registrate con documenti di vendita appositi. Se la lettura viene effettuata ad una data diversa dalla data di scadenza, il programma determina il valore del contatore alla data di scadenza, basandosi sul consumo registrato. Questa seconda lettura viene chiamata lettura presunta. CONTO IVA ESIGIBILITA' DIFFERITA Nel programma 'Registri IVA' è ora possibile indicare anche un 'conto IVA esigibilità differita'. Tale conto, se presente, sostituisce il 'codice conto IVA' nei movimenti contabili di tipo 'Fattura ad esigibilità differita'. NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ ANAGRAFICA DELLE MATRICOLE E' ora possibile memorizzare le caratteristiche dei beni contraddistinti da un codice matricola in un'apposita anagrafica. Una matricola può essere associata ad un articolo e ad un cliente. EMISSIONE E RINNOVO DI CONTRATTI DI VENDITA In questa release sono state introdotte delle nuove funzionalità che permettono di gestire in modo semplice i contratti di noleggio di beni, di consumo e di vendita di servizi (periodici). In particolare è possibile: introdurre documenti con righe di dettaglio per data di consegna che costituiscono le scadenze del contratto;

7 definire un servizio (periodico): tipo particolare di bene immateriale, caratterizzato da un periodo e da un rinnovo; definire un bene asservito: un articolo o una matricola oggetto di un servizio; registrare il consumo di una risorsa associata alla matricola, effettuando periodicamente la lettura di contatori ad essa collegati; effettuare in modo automatico il rinnovo di un contratto, creando un copia del documento originale con date di consegna aggiornate, in funzione del periodo di ogni servizio. WORKFLOW MULTIPLI ACQUISTI E VENDITE E' ora possibile definire delle causali "speciali" (le causali di gruppo) che permettono di configurare diverse alternative per l'evasione di un documento. Le causali di gruppo consentono anche di differenziare le alternative in funzione della tipologia di articoli. DOPPIO MAGAZZINO NEI DOCUMENTI DI ACQUISTO E VENDITA E' ora possibile movimentare nei documenti di vendita e di acquisto un secondo magazzino: il 'magazzino di destinazione'. CALCOLO DELLE DATE DI CONSEGNA IN PRODUZIONE E' stato modificato il calcolo delle date di consegna dei componenti di una commessa in funzione delle date di consegna del prodotto finito. Ora il calcolo viene effettuato prendendo in considerazione i seguenti fattori: la capacità giornaliera di ogni unità produttiva, che è possibile differenziare giorno per giorno introducendo un calendario di lavoro; il consumo di capacità necessario a produrre il fabbisogno netto di ogni prodotto finito o semilavorato. CALCOLO RICORSIVO DEI COSTI STANDARD Nel programma 'Scheda Tecnica Articolo' è stata aggiunta l'opzione 'aggiorna anche i costi della distinta base'. Scegliendo questa opzione, la funzione che ricalcola il costo standard di un articolo, ricalcola anche i costi di tutti i suoi componenti valorizzati a costo standard, scorrendo la distinta base dell'articolo dai componenti foglia (dal basso verso l'alto). ATTIVITA' DI COMMESSA INSERIBILI DIRETTAMENTE NEI DOCUMENTI DI PRODUZIONE Una nuova sezione del programma 'Documenti di Produzione' permette di inserire direttamente le attività di commessa collegate ad un documento di produzione. BILANCIO DI VERIFICA MULTIESERCIZIO Il programma 'Bilancio di Verifica' consente ora di visualizzare la situazione relativa a periodi che si estendono su più esercizi. SCADENZE GENERATE DAI DOCUMENTI DI ACQUISTO E VENDITA E' ora possibile associare scadenze anche a documenti di vendita e acquisto. DEBITORI E CREDITORI ALTRI Sono stati creati due nuovi programmi di anagrafica: 'Debitori Altri' e 'Creditori Altri'. I movimenti contabili (e le relative scadenze) possono avere come intestatario (anziché un cliente o un fornitore) un debitore o un creditore altro. SCADENZE IN ESERCIZI DI SIMULAZIONE Anche i movimenti contabili di simulazione possono generare scadenze. ANALISI SCADENZIARIO ESTESO Il nuovo programma 'Analisi Scadenziario Esteso' visualizza la situazione delle scadenze e il flusso di cassa tenendo conto anche delle scadenze collegate a documenti di vendita o acquisto. PERIODO DISTRIBUZIONE COSTI E RICAVI NEI MOVIMENTI CONTABILI Alle righe di partita doppia relative a voci del conto economico può essere associato un 'periodo di distribuzione' indipendente dalla data di registrazione. Nei programmi di interrogazione, l'importo di ogni costo o ricavo può essere 'distribuito' su tutto il periodo corrispondente. RICHIAMO DELLA SCHEDA DI CONTO DAL BILANCIO Dal programma 'Bilancio di Verifica' è possibile aprire direttamente il programma 'Visualizzazione Schede Conto' e selezionare automaticamente la scheda del conto selezionato. FIRMA DIGITALE E' ora possibile apporre la firma digitale sulle stampe in PDF richiamando i certificati installati in locale. In particolare, tramite il programma "ditte" è possibile associare un certificato che verrà utilizzato per firmare tutti i documenti mentre tramite il dialogo di stampa e le proprietà report, si possono associare firme diverse per ogni documento salvato in PDF.

8 SMTP CON AUTENTICAZIONE Nella configurazione del client di posta elettronica di Quanto, è possibile inserire la login e password per l'autenticazione ai server SMTP. NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ APERTURA DI MAGAZZINO SENZA DISTINZIONE PER COMMESSA Scegliendo l'opzione 'conserva riferimenti - delle commesse aperte' nel programma 'Apertura di Magazzino', i progressivi collegati a commesse chiuse vengono riportati nel nuovo esercizio senza il riferimento alla commessa. Si tenga presente che, dopo aver effettuato questo tipo di apertura, non è più possibile modificare le commesse chiuse. VALORIZZAZIONE MOVIMENTI DI APERTURA DI MAGAZZINO I movimenti di magazzino di tipo 'Apertura iniziale' possono ora contribuire alla valorizzazione di magazzino. NUMERO DI COPIE DEL DIALOGO DI STAMPA Il numero di copie presente nel dialogo di stampa viene gestito dal programma e non più dal driver di stampa. NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ MANUTENZIONE DELLE RIGHE DI LISTINO DAL PROGRAMMA 'LISTINI' E' ora possibile inserire e modificare le righe di un listino per articoli o per gruppi di sconto direttamente dal programma 'Listini'. NUOVA VESTE GRAFICA DEL PROGRAMMA 'IMPOSTAZIONE PROPRIETA' REPORT' I campi delle proprietà dei report sono ora suddivisi in sezioni. STAMPA DEI REPORT SUCCESSIVI E' ora possibile specificare, utilizzando il programma 'Impostazione Proprietà Report', una sequenza di stampe oltre a quella selezionata NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ INTERFACCIA UTENTE NUOVO MENU' DELLE ATTIVITA' PERSONALIZZABILE CONFIGURAZIONE DI ORDINE E DIMENSIONE DELLE COLONNE DI UNA TABELLA E' ora possibile personalizzare in modo permanente la posizione e le dimensioni delle colonne contenute nella tabelle di Quanto: la configurazione presente alla chiusura di un programma, viene riproposta alla successiva esecuzione. Per ripristinare la configurazione originale è sufficiente scegliere la voce di menù 'imposta le opzioni di visualizzazione originali'. SPOSTAMENTO DELLE RIGHE DI UNA TABELLA Possibilità, in alcune tabelle, di modificare la posizione relativa delle righe già inserite. Per spostare una riga è sufficiente 'trascinarla' con il mouse nella posizione voluta. POSSIBILITA' DI SPOSTARE GLI ELEMENTI DI UN ALBERO FUNZIONE DI RICERCA DI UN ELEMENTO IN UN ALBERO INSERIMENTO MULTIPLO DI RIGHE TRAMITE FINDER E' ora possibile trascinare più dati da un finder ad una tabella, inserendo in una volta sola molteplici righe. PERSONALIZZAZIONI E STAMPE ALLINEAMENTO AUTOMATICO QRP

9 ORDINAMENTO DEI DATI DI UNA STAMPA E' ora possibile cambiare l'ordinamento con il quale i programmi di Quanto passano i dati alle stampe. Ogni stampa può essere ordinata sulla base di più criteri di ordinamento, selezionabili tra le variabili di report e configurabili nel programma 'Impostazione Proprietà Report'. POSSIBILITA' DI ORDINARE UN REPORT PER MEZZO DELLE VARIABILI ADHOC_QRP POPOLATE DAI COMANDI SQL E' ora possibile ordinare i report utilizzando come criterio le variabili adhoc_qrp popolate dai comandi sql custom. RECUPERO ALLEGATI DA STAMPARE Nel programma di 'Impostazione Proprietà Report' è possibile per ogni report, specificare file aggiuntivi da stampare. POSSIBILITA' DI SALVARE LE STAMPE IN PDF NEL CONTENITORE ASSOCIATO E' ora possibile, tramite il programma 'Impostazione Prorietà Report', salvare le stampe pdf nel contenitore associato. ALLEGATI Nel programma di 'Impostazione Proprietà Report' è possibile per ogni report, specificare file aggiuntivi da inviare via . TUTTI I MODULI VALIDITA' TEMPORALE DI CLIENTI E FORNITORI Nei programmi 'Clienti Contabilità Aziendale', 'Fornitori Contabilità Aziendale', 'Clienti' e 'Fornitori' è stata aggiunta una sezione 'Validità', nella quale è possibile indicare un periodo di validità per ogni cliente/fornitore. La validità di un cliente/fornitore viene controllata nei programmi di inserimento dei movimenti contabili, dei documenti e delle commesse. QUANTO AGENT E' ora possibile inviare tramite SMTP direttamente da Quanto (senza aver installato un client di posta elettronica). CONTABILITA' GESTIONE RITENUTE NEGLI INCASSI E PAGAMENTI AUTOMATICI Nel programma 'Incassi e Pagamenti Automatici' è ora possibile tener conto delle eventuali ritenute previste associate ad una fattura fornitore. BILANCIO A SEZIONI CONTRAPPOSTE Il programma 'Bilancio di Verifica' permette ora di stampare il bilancio (o una parte di esso) oltre che in forma scalare, anche a sezioni contrapposte. FATTURE DI ACQUISTO REVERSE CHARGE Nella 'Registrazione e Modifica dei Movimenti Contabili' è ora possibile, una volta completato l'inserimento di una fattura di acquisto con applicazione del reverse charge, ottenere la proposta dei dati relativi alla controfattura corrispondente. VISUALIZZAZIONE SCHEDE CONTO RELATIVE A PIU' ESERCIZI Il programma 'Visualizzazione Schede Conto' permette ora di includere, nell'elenco dei movimenti, registrazioni effettuate in esercizi diversi. GESTIONE SOLLECITI Nel programma 'Situazione Scadenze e Pagamenti' è ora possibile recuperare facilmente i clienti da sollecitare e stampare le relative lettere di sollecito. ACQUISTI/MAGAZZINO/PRODUZIONE/VENDITE ASSEGNAZIONE DISPONIBILITA' NEI DOCUMENTI DI VENDITA O DI PRODUZIONE Il nuovo programma 'Assegnazione Disponibilità' permette di aggiornare automaticamente le quantità indicate su un documento di vendita o di produzione, in modo da tener conto dell'effettiva disponibilità degli articoli da vendere o da consumare. ASSEGNAZIONE QUANTITA' DI RIORDINO NEI DOCUMENTI DI ACQUISTO Il nuovo programma 'Assegnazione Quantità per Riordino' permette di modificare automaticamente le quantità indicate in un documento di acquisto, in modo da rispettare le regole di approvvigionamento previste dal fornitore.

10 UTILIZZO DI UNA SECONDA UNITA' DI MISURA NELLA GESTIONE DEL MAGAZZINO E' ora possibile esprimere le giacenze di magazzino di un articolo rispetto a due unità di misura diverse: l'unità di misura base e l'unità di misura sostitutiva. ORDINAMENTO DEI COMPONENTI IN UNA DISTINTA BASE Per mezzo del programma 'Definizione Distinta Base', è ora possibile modificare l'ordine dei componenti di una distinta base precedentemente salvata. PROPOSTA DELLE DATE DI CONSEGNA SULLE RIGHE COMPONENTI DI UNA COMMESSA Nel programma 'Definizione Commesse' è stato aggiunto il pulsante 'determina date consegna componenti', che permette di calcolare le date, alle quali occorre disporre di un componente, per poter produrre e consegnare il composto entro la data di consegna prevista. GESTIONE MATRICOLE E' ora possibile inserire le matricole di un articolo su tutti i documenti di acquisto, magazzino, produzione e vendite. Usando il programma di 'Rintracciabilità Articoli', è poi possibile ottenere per ogni matricola l'elenco dei fornitori, delle unità produttive o dei magazzini di provenienza e l'elenco dei clienti, magazzini o unità produttive a cui è stato destinata. FLOW CHART Nei programmi 'Documenti di Acquisto' e 'Documenti di Vendita' è stata aggiunta la sezione 'Flow Chart', che permette di visualizzare l'albero genealogico del documento in esame, rendendo immediato capire quali documenti sono stati evasi dal documento selezionato e quali documenti lo evadono. E' possibile anche ridurre la visualizzazione ai soli documenti legati alla riga di contesto. QDK MODIFICHE QDK Aggiunta la funzione 'QDKAddCustomFormCallBack' che permette, nei programmi che contengono tab, di aggiungere un ulteriore tab contenente un form personalizzato. Aggiunta la funzione 'QDKCallWindow' che permette di attivare qualsiasi programma di Quanto. Reso possibile eseguire delle personalizzazioni prima e dopo la spedizione dei messaggi SAM_Click e SAM_Double_Click. Aggiunta la funzione 'QDKGetQODValue' che permette di acquisire i valori delle proprietà di un oggetto. Aggiunti dei nuovi messaggi PM_QDK1,..., PM_QDK5 utilizzabili per eseguire proprie personalizzazioni. GESTORE DELLE LICENZE QUANTO WINDOWS PLATFORM LICENSE MANAGER E' ora possibile scegliere il protocollo TCP/IP per la distribuzione delle licenze. E' inoltre disponibile una versione compatibile con Linux.

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

Pacchetto verticale vitivinicolo

Pacchetto verticale vitivinicolo Pacchetto verticale vitivinicolo Descrizione della soluzione Pag. 1 La Cooperativa Seled ha realizzato una completa copertura delle procedure informatiche per Cooperative Vitivinicole in ambiente Windows,

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE Copyright 2008-2014 Lucanasoft di Vincenzo Azzone Tutti i diritti riservati. 1 Indice Generale INTRODUZIONE!...

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma EVOLUTION L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma Evolution Caratteristiche Tecniche Linguaggio di programmazione: ACUCOBOLGT Case di sviluppo: TOTEM Sistema operativo: WINDOWS,

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it

Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it La versione 2012 di Gestionale2 presenta numerose novità : novità applicative : dashboard aziendali: i nuovi cruscotti per l analisi del fatturato, delle scadenze

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale GAMMA EVOLUTION Caratteristiche Funzionali Con la sua impostazione modulare, GAMMA EVOLUTION fornisce gli strumenti per una completa ed efficace gestione

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import dati Release 7.0 COPYRIGHT 2000-2012 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI

MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 2 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI Indice MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 3 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 3 1 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI L'elenco prevede 5 sezioni

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 24.00.00 GAMMA EVOLUTION

Dettagli

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100 Gestione degli Ordini Indice generale Gestione degli Ordini...1 Introduzione...1 Associare una Casa Editrice ad un Distributore...1 Creazione della scheda cliente nella Rubrica Clienti...2 Inserimento

Dettagli

Manuale Polizze Manager. ver 1.0

Manuale Polizze Manager. ver 1.0 Manuale Polizze Manager ver 1.0 Ultima revisione: 18/07/2011 Indice Manuale Polizze Manager Indice Introduzione Funzionamento di base Compagnie Agenti Agenti > Gestisci commissioni Configurazione > Commissioni

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 PREMESSA L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU SUPER MISTER HORECA 5.0 L INSTALLAZIONE RICHIEDE L ATTIVAZIONE TELEFONICA TRAMITE KEY CODE PRIMA DI EFFETTUARE

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche AGGIORNAMENTO Programma Retail Shop Release 2.3.35 Data 18/11/2013 Tipo UPDATE NOTE DI INSTALLAZIONE Per installare l UPDATE è sufficiente eseguire il file RetailShopAutomationUpdate2335.exe. Questo UPDATE

Dettagli

INDICE NEWSLETTER. ELATOS SRL, Viale Andreis 74, Desenzano del Garda (BS) - 030 2071562 - commerciale@elatos.net - w w w.elatos.

INDICE NEWSLETTER. ELATOS SRL, Viale Andreis 74, Desenzano del Garda (BS) - 030 2071562 - commerciale@elatos.net - w w w.elatos. INDICE NEWSLETTER 30/03/12 Agenti: provvigioni fisse Controllo partite aperte Elenco Primanota Gestione collaudi IVA esigibilità differita Mastrini clienti e fornitori: situazione partite Primanota: importazione

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane BAKEDIADE Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste BakeDiade, un idea buona come il pane ATTIVITà AMMINISTRATIVA Grazie all utilizzo di semplici

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti Suite Contabile Fiscale 08 novembre 2013 Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti 1) Domanda: Come posso verificare i codici fiscali errati delle anagrafiche

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Principali funzionalità di Tustena CRM

Principali funzionalità di Tustena CRM Principali funzionalità di Tustena CRM Importazione dati o Importazione da file dati di liste sequenziali per aziende, contatti, lead, attività e prodotti. o Deduplica automatica dei dati importati con

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria:

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria: Statistiche e Query partire dalla versione 63_01_006 LabPro ver 5.0 si è arricchito di 2 nuove funzionalità rispettivamente di estrazioni flessibili personalizzabili dei dati storicizzati nel database

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM ECM Solution v.5.0 Il software per la gestione degli eventi ECM I provider accreditati ECM (sia Nazionali che Regionali) possono trovare in ECM Solution un valido strumento operativo per la gestione delle

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Gestione dei Centri di Assistenza Tecnica. Un prodotto: LOGICA.Studio. Pagina 1

Gestione dei Centri di Assistenza Tecnica. Un prodotto: LOGICA.Studio. Pagina 1 Gestione dei Centri di Assistenza Tecnica Un prodotto: LOGICA.Studio Pagina 1 Ultima release 13/08/2010 La stampa di questo manuale è prevista su formato A5 in fronte/retro Pagina 2 INDICE Introduzione

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Ultimo Aggiornamento: 20 settembre 2014 Installazione software Bizerba... 1 Struttura file bz00varp.dat... 5 Configurazione Area51... 6 Note tecniche... 8 Gestione

Dettagli

Dal 1985 collaboriamo con Clienti competitivi, aperti al cambiamento.

Dal 1985 collaboriamo con Clienti competitivi, aperti al cambiamento. Valutare la storia, osservare e analizzare il presente, progettare insieme il futuro. Trasformare la conoscenza in valori. Promuovere innovazione e semplificazione dei processi. Modellare il controllo

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile GUIDA AI SERVIZI DESIOLINE DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile Versione 1.8 del 10/6/2013 Pagina 1 di 96 Documentazione destinata all uso da parte dei clienti

Dettagli

GESTIONE CENTRI DI COSTO

GESTIONE CENTRI DI COSTO GESTIONE CENTRI DI COSTO Basta attribuire un conto economico ad un solo centro di costo fisso, oppure ad un centro di costo generico che, a sua volta, ridistribuisce a percentuale fissa su altri centri

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

il software per il nido e per la scuola dell infanzia

il software per il nido e per la scuola dell infanzia il software per il nido e per la scuola dell infanzia InfoAsilo è il software gestionale che semplifica il lavoro di coordinatori ed educatori di asili nido e scuole dell infanzia. Include tutte le funzionalità

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo I MATERIALI FORMATIVI costituiscono un supporto pratico alla rendicontazione dei progetti; la loro funzione principale è quella di mostrare l applicazione delle regole a casi concreti con l ausilio degli

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Fattura elettronica Vs Pa

Fattura elettronica Vs Pa Fattura elettronica Vs Pa Manuale Utente A cura di : VERS. 528 DEL 30/05/2014 11:10:00 (T. MICELI) Assist. Clienti Ft. El. Vs Pa SOMMARIO pag. I Sommario NORMATIVA... 1 Il formato della FatturaPA... 1

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x Associazione Volontari Italiani del Sangue Viale E. Forlanini, 23 20134 Milano Tel. 02/70006786 Fax. 02/70006643 Sito Internet: www.avis.it - Email: avis.nazionale@avis.it Programma per la gestione associativa

Dettagli

LE NUOVE REGOLE DI FATTURAZIONE DAL 01 GENNAIO 2013 (Art. 1, commi da 324 a 335 ** Legge di Stabilità 2013 n. 228 del 24.12.2012)

LE NUOVE REGOLE DI FATTURAZIONE DAL 01 GENNAIO 2013 (Art. 1, commi da 324 a 335 ** Legge di Stabilità 2013 n. 228 del 24.12.2012) LE NUOVE REGOLE DI FATTURAZIONE DAL 01 GENNAIO 2013 (Art. 1, commi da 324 a 335 ** Legge di Stabilità 2013 n. 228 del 24.12.2012) Condividere la conoscenza è un modo per raggiungere l immortalità (Tensin

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli