Giada Di Rosario Gaia Gritti Ilaria Vitale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Giada Di Rosario 1658020 Gaia Gritti 1437342 Ilaria Vitale 1443100"

Transcript

1 Giada Di Rosario Gaia Gritti Ilaria Vitale

2 INDICE CONCEPT E OBIETTIVI DATI SECONDARI: il mercato DATI PRIMARI il metodo di ricerca bisogni da soddisfare MAKE APP STORE Target location dimensione Insegna e logo Personale di vendita Proposta di assortimento Piano di comunicazione Sito aziendale e app per smartphone LA TECNOLOGIA A SUPPORTO PROVA IL TRUCCO TROVA IL PRODOTTO PIÙ ADATTO A TE INFOMAZIONE SUI PRODOTTI VALUTA I PRODOTTI CARRELLO LAYOUT E STORE ATMOSPHERE BILANCIO PREVISIONALE LIMITI E CONCLUSIONI

3 CONCEPT E OBIETTIVI Lo store Make App, punto di vendita monomarca, è un ripensamento di un negozio di make-up tradizionale. La caratteristica distintiva è la presenza di tecnologie che rendono più divertente e piacevole la shopping experience delle consumatrici, a cui si accompagna una razionalizzazione dell assortimento in termini di profondità e posizionamento di prezzo al fine di soddisfare al meglio le preferenze del target di riferimento (consumatrici di età compresa tra i 15 e i 30 anni). OBIETTIVI di ANALISI PRELIMINARE: capire i trend del mercato; capire i bisogni, i comportamenti e le problematiche riscontrate nel processo di acquisto/consumo dei prodotti di make-up. OBIETTIVI del PROGETTO: rinnovare il format tradizionale sulle esigenze delle clienti per aumentarne soddisfazione e fidelizzazione, massimizzando al tempo stesso i benefici del retailer in termini di scontrino medio e numero di scontrini.

4 DATI SECONDARI: il mercato Nonostante il periodo di crisi economica, il settore dei colour cosmetics è in crescita, e lo sarà anche in futuro, per quanto riguarda il segmento mass. Le consumatrici, avendo meno disponibilità economiche, si focalizzano su questi prodotti, relativamente economici, per soddisfare laloro voglia di shopping e come gratificazione psicologica; I segmenti unghie e trucco occhi sono in crescita per il basso prezzo, in leggera decrescita il segmento labbra nel quale, come confermato anche dalle indagini qualitative, le ragazze non fanno spesso acquisti; Il segmento viso sta crescendo d importanza nel canale farmacia a causa dell elevato coinvolgimento del consumatore in questo ambito; Costante diminuzione dei prezzi di mercato a causa della proliferazione di mass brands; Nell acquisto di prodotti premium price le consumatrici esigono che vengano soddisfatte esigenze specifiche; Leader indiscusso di mercato è il gruppo L Oreal, con una quota del 26,7% in Italia, sebbene sia in decrescita a favore di brand quali KIKO e Deborah che offrono prodotti ancora più a basso prezzo. Fonte: Passport (vedi allegati)

5 DATI PRIMARI: il metodo di ricerca DUE FOCUS GROUP ESPLORATIVI da 5 persone ciascuno; tra le intervistate light user, heavy user e non user; studentesse e lavoratrici tra i 16 e 27 anni; durata di 40 minuti circa ognuno; indagate abitudini di consumo, processo di acquisto, coinvolgimento e problematiche di acquisto/consumo.

6 DATI PRIMARI: cosa è emerso? I prodotti di make-up più acquistati sono di tipo mass market perché le consumatrici non giustificano qualitativamente i premi di prezzo delle marche premium; gli store più frequentati sono Kiko e Sephora; Il processo di acquisto dei cosmetici è divisibile in due macro gruppi: fondotinta, crema, terra, blush, primer, cipria e correttore sono considerati acquisti ad alto coinvolgimento perché si presta attenzione alla qualità per il diretto contatto dei prodotti con il viso, ci si informa, perciò, sugli stessi prima dell acquisto (di tipo funzionale); per ombretti, matite, mascara, eyeliner e smalti, invece, si ricerca la varietà e l acquisto è maggiormente frequente, si fa più attenzione al prezzo e alla shopping experience, la quale deve essere divertente (per questo non si acquista online); La commessa in store è percepita come troppo invadente e non competente, i suoi consigli sono visti come poco imparziali e orientati alla vendita di determinati prodotti. Viene consultata solo per prodotti ad elevato coinvolgimento; In generale si trascorre molto tempo nello store (più di 30 minuti), sia per acquistare sia per curiosare, e lo si fa circa una volta alla settimana; Il trucco in store è ritenuto un servizio interessante per scoprire prodotti che non si conoscono o che non si sa come usare, tuttavia non utilizzato perché spesso si ha già il proprio trucco applicato; Grande problema nell acquisto di alcuni prodotti è l individuazione della tonalità adatta, difficilmente valutabile applicando il prodotto sulla mano.

7 Make App Store TARGET: anni. Mostra elevato interesse verso le nuove tecnologie, inoltre, in questo periodo di crisi economica, spende molto in questa categoria di prodotto. LOCATION: in viale Vittorio Emanuele a Milano. Estendibile nelle principali città d Italia, nelle vie commerciali nelle quali sono presenti i negozi del fast fashion (Zara, H&M, Mango ). DIMENSIONE: 100 metri quadri circa. PIANO DI COMUNICAZIONE: previsto un piano all apertura del punto di vendita e un altro di tipo continuativo tramite Internet (banner),cartellonistica e volantini. SITO AZIENDALE E APP PER SMARTPHONE: strumenti integrativi non approfonditi in quanto non funzionali all utilizzo della tecnologia in store. Si considerano, infatti, progettati con le tradizionali funzionalità di ricerca del punto vendita più vicino e delle informazioni generali sull assortimento; l unica peculiarità consiste nella possibilità di scattare e salvare sulla carta fedeltà la propria foto struccate da utilizzare per la prova trucco nel punto vendita. INSEGNA: e LOGO: PERSONALE DI VENDITA: quattro commesse: una in cassa, una responsabile del supporto ai tablet, una dedicata alla zona alto coinvolgimento e una per la zona di basso coinvolgimento e che si occupa del riassortimento prodotti. Inserita inoltre una responsabile di punto vendita.

8 Due linee di prodotto: o o PROPOSTA DI ASSORTIMENTO - Prodotti ad alto coinvolgimento : creme idratanti per base trucco, primer, fondotinta, correttore, bb cream, cipria, terra, fard. Per dettaglio su assortimento e prezzi vedi allegato Make App Store Due grandi macrocategorie: - Prodotti a basso coinvolgimento : matite, mascara, ombretti, smalti, eye liner, rossetti, lucidalabbra, burro cacao, matite labbra, matite sopracciglia. Urban Make App: più economica (benchmark KIKO), con elevata profondità assortimentale nel basso coinvolgimento e bassa profondità assortimentale nella macrocategoria alto coinvolgimento, soddisfa la necessità di prezzo contenuto. Il pack è nero con scritta rosa acceso. Skinbenefits Make App: più costosa (benchmark PUPA-COLLISTAR), con profondità assortimentale invertita rispetto a quella economica e volta a soddisfare le esigenze di qualità, inoltre è completamente anti allergica. Nei prodotti ad alto coinvolgimento ci sono diverse varianti, specifiche per diverse esigenze di pelle. Il pack è bianco con scritta rosa tenue. Per gli accessori abbiamo scelto un prezzo contenuto, avendo riscontrato la ricerca di convenienza in questi prodotti più che la qualità.

9 LA TECNOLOGIA A SUPPORTO Dieci tablet dotati di un app con diverse funzionalità: Schermata iniziale nella quale cliccando su login si attiva la fotocamera ed è possibile far leggere al tablet il codice a barre della carta fedeltà, in tal modo si può accedere all area riservata del cliente. L utilizzo del tablet è infatti consentito esclusivamente a chi possiede l experience card, in modo tale da stimolare il senso di appartenenza ad una community. Schermata che consente di selezionare una delle quattro funzionalità principali, visualizzare il saldo punti, effettuare il logout ed accedere alla funzione carrello.

10 LA TECNOLOGIA A SUPPORTO PROVA IL TRUCCO attraverso la carta fedeltà è possibile salvare una foto di se stessi, scattandola da casa (tramite il sito/app) o in store (se struccati), sulla quale è possibile applicare virtualmente i prodotti disponibili nel negozio, selezionabili attraverso dei menù specifici per viso/occhi/labbra. In questo modo per il cliente è possibile capire quali siano quelli che si adattano meglio al proprio incarnato e ai propri tratti somatici in termini di tonalità e colore.

11 LA TECNOLOGIA A SUPPORTO TROVA IL PRODOTTO PIU ADATTO A TE viene proposta una lista di problematiche e peculiarità della pelle, per ognuna delle quali compaiono i prodotti in store più adatti. In questo modo si eliminano i problemi di incompetenza e parzialità del personale di vendita; l obiettivo è quello di incrementare le vendite, stimolando acquisti congiunti di prodotti atti a rispondere ad una specifica esigenza.

12 LA TECNOLOGIA A SUPPORTO INFORMAZIONE SUI PRODOTTI Fotografando il codice a barre del prodotto dal tablet, vengono mostrate informazioni specifiche sullo stesso, dei brevi video tutorial che spiegano come applicarlo, i consigli degli esperti, prodotti consigliati complementari, giudizi dati da altri consumatori e la possibilità di aggiungerlo al carrello. Cliccando sull icona si attiva la fotocamera ed è possibile far leggere al tablet il codice a barre del prodotto.

13 LA TECNOLOGIA A SUPPORTO VALUTA I PRODOTTI Le valutazioni sono eseguite dalle acquirenti su prodotti recentemente acquistati (salvati nello storico della carta fedeltà). Per limitare il rischio del retailer di commenti negativi, le domande sono a risposta chiusa (scala 1-5) e non riferite alle caratteristiche dei prodotti, bensì all uso soggettivo degli stessi. Nel caso di rating inferiore a 3 sono proposti prodotti sostitutivi, in ottica di customer satisfaction. Storico dei prodotti acquistati e valutabili. Per ogni prodotto viene chiesto di rispondere a tre domande. Oltre al rating 1-5, si possono aggiungere altre informazioni personali tramite i menù a tendina.

14 LA TECNOLOGIA A SUPPORTO CARRELLO Vi è la possibilità di pagare i prodotti che si vogliono acquistare in modalità cassa automatica, con carta di credito, grazie alla lettura dei codici a barre e della carta fedeltà attraverso la fotocamera del tablet o selezionando i prodotti tramite le altre schermate e funzionalità. Al momento del pagamento, essendo presente nella carta fedeltà lo storico degli acquisti effettuati, si caricano in automatico degli sconti mirati (con notifica sullo scontrino).

15 LAYOUT E STORE ATMOSPHERE La prima zona che si incontra è quella del basso coinvolgimento, le luci sono fredde e il pavimento è in vetro per mantenere la coerenza con un ambiente dedito alla dimensione ludica della shopping experience. Si trova volutamente all ingresso per attrarre le clienti ad entrare. Subito dopo troviamo quattro tablet, usati soprattutto per le funzioni di risoluzione problemi, informazione e valutazione prodotti, pagamento. Nella zona ad alto coinvolgimento le luci sono più calde e il pavimento in legno rendono l atmosfera più professionale. Si vuole trasmettere l expertise del retailer in queste categorie di prodotto, ricreando una sorta di specialized corner all interno del negozio. La zona con i restanti sei tablet è sopraelevata, in modo che sia ben visibile dall ingresso Posta infondo al negozio come area riservata, è pensata per una prova prodotti intima (si possono utilizzare comunque anche le altre funzioni): le persone rivolgono le spalle al muro, volutamente bianco per consentire fotografie al naturale.

16 LAYOUT E STORE ATMOSPHERE Proseguendo, vi è la zona dedicata agli accessori, per i quali si cerca di stimolare l acquisto d impulso, dal momento che presentano un alta marginalità. In prossimità dell uscita vi sono le casse tradizionali, dove si erogano anche le carte fedeltà (experience cards), necessarie per l uso dei tablet. Sono poste volutamente lontane dai tablet, così che non si crei eccessivo affollamento per il pagamento. Il percorso è consigliato, non obbligato, per lasciare libera la consumatrice di muoversi a suo piacimento. Il colore delle pareti è un rosa tenue per dare uniformità al negozio ed adattarsi ad entrambe le zone a diverso coinvolgimento.

17 Dove: BILANCIO PREVISIONALE A. Ricavi di vendita lordi ,00 B. (Sconti&Abbuoni) ,75 C. Ricavi di vendita netti ,25 D. (Costo degli acquisti) ,63 E. Margine Complessivo ,62 Assistenti alla vendita ,00 Direttore punto vendita ,00 F. (Costo del lavoro) ,00 G. Affitto locale commerciale ,00 Contratti linea telefonica&energia elettrica 391 Consumo medio annuale telefono&energia 2.700,00 H. Totale costi linea telefonica&energia elettrica 3.091,00 Campagna di lancio ,00 Comunicazione off-line&in-store ,00 Comunicazione on-line ,00 I. Totale costi pubblicita' e promozione ,00 L. Margine Operativo Lordo ,38 Amm.to Spese di Allestimento&Arredamento 2.000,00 Amm.to Spese di Ristrutturazione negozio 3.500,00 Amm.to Spese per l'acquisto dei tablet e applicazioni 4.500,00 M. Totale ammortamenti ,00 N. Utile operativo netto ,38 O. Reddito ante imposte ,38 P. Imposte di esercizio 0 Q. Utile (Perdita) di esercizio ,38 MdC ,62 MdC % 0,3876 Ricavi di pareggio ,0877 Pay back period 1, anno&196giorni Vedi allegati per note al bilancio Tutte le voci sono al netto dell iva (eccetto la voce A.)

18 LIMITI e CONCLUSIONI LIMITI: Le indagini qualitative sono state condotte su un campione ristretto di persone (in tutto 13), motivo per cui non sappiamo se l idea sarebbe apprezzata dall intera popolazione di riferimento. La tecnologia installata in store (tablet) è già presente in diversi negozi ma non in quelli di make-up, non è possibile sapere quindi con certezza quali e se ci sarebbero difficoltà nell implementazione della stessa. Il nostro competitor principale è KIKO, non solo per il prezzo sulla linea base ma anche per la vicinanza territoriale degli store. Non sappiamo dunque quale tipo di reazione potrebbe provocare a livello concorrenziale la nostra comparsa sul mercato. CONCLUSIONI: A conclusione del lavoro sono state condotte tre interviste individuali per testare l innovazione; tutte e tre hanno dato feedback positivi ed incoraggianti, soprattutto per quanto riguarda la tecnologia e lastore atmosphere.

Lux It. Federica Ciccone Riccardo Esposito Linda Grisanti Luciano Latina Alessandro Norrito Lisa Spreafico Valentina Vitale

Lux It. Federica Ciccone Riccardo Esposito Linda Grisanti Luciano Latina Alessandro Norrito Lisa Spreafico Valentina Vitale Lux It Federica Ciccone Riccardo Esposito Linda Grisanti Luciano Latina Alessandro Norrito Lisa Spreafico Valentina Vitale 1729474 1536564 1521889 1495423 1729193 1525963 1730076 AGENDA Contesto di riferimento

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL USO

GUIDA RAPIDA ALL USO GUIDA RAPIDA ALL USO IN BREVE COME FUNZIONA/CHE COS E PITSHOP? Pitshop è una piattaforma di ricerca di capi di abbigliamento e calzature. Il plus di Pitshop, rispetto a strumenti già presenti sul mercato,

Dettagli

POSIZIONAMENTO BRAND. prezzo. linee glamour. linee basiche. prezzo. prezzo

POSIZIONAMENTO BRAND. prezzo. linee glamour. linee basiche. prezzo. prezzo CHI SIAMO It Style è un marchio italiano di make up e cosmetica professionale che appartiene ad It Style International srl. Con il marchio It Style viene offerta la gamma di prodotti interamente realizzata

Dettagli

LA NOSTRA CATEGORIA FOOD

LA NOSTRA CATEGORIA FOOD MELTIN BOX GDOWeek THINKTANK Contest 2014 Progetto di Trade Marketing e Category Management Gruppo Foodastic Martina Ascoli, Anna Frassanito, Lara Mazzoleni, Giulia Moretto, Silvia Travaglini LA NOSTRA

Dettagli

Brochure per fornitori e partner

Brochure per fornitori e partner La grande catena di negozi per tutta la famiglia Brochure per fornitori e partner SOMMARIO Sommario... 3 Il Gruppo CIA Diffusione Abbigliamento... 4 La Rete dei Punti Vendita... 4 I motivi di un successo...

Dettagli

Gallerie Commerciali. Progetti di fidelizzazione per incrementare le vendite e premiare i clienti

Gallerie Commerciali. Progetti di fidelizzazione per incrementare le vendite e premiare i clienti Progetti di fidelizzazione per incrementare le vendite e premiare i clienti Per fidelizzare la clientela è necessario utilizzare sistemi innovativi, flessibili e personalizzabili. Sistemi che diano valore

Dettagli

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi 1 2 3 Definizione di marketing: il marketing è l arte e la scienza di conquistare, fidelizzare e far crescere clienti che diano profitto. Il processo di marketing può essere sintetizzato in cinque fasi:

Dettagli

B O L L E T T E E L E T T R I C H E : Q U A L E L A M I G L I O R E?

B O L L E T T E E L E T T R I C H E : Q U A L E L A M I G L I O R E? e n e R g i A B O L L E T T E E L E T T R I C H E : Q U A L E L A M I G L I O R E? di MARCO VIGNOLA Dopo alcuni mesi dall introduzione della Bolletta 2.0 proviamo a valutare come le principali aziende

Dettagli

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com Moda e tendenze nel retail online Una nuova passerella per i marchi della moda tradedoubler.com I consumatori stanno reinventando il modo in cui vivono e acquistano articoli di moda; i marchi che si rifiutano

Dettagli

Low cost e lusso: la polarizzazione dei comportamenti dello shopper Europeo nei punti vendita

Low cost e lusso: la polarizzazione dei comportamenti dello shopper Europeo nei punti vendita Low cost e lusso: la polarizzazione dei comportamenti dello shopper Europeo nei punti vendita Laura Volponi International Shopper Insights Director IRI Indice Il contesto modifica le abitudini La parola

Dettagli

Opportunity. Il nostro valore aggiunto nella gestione della fidelizzazione

Opportunity. Il nostro valore aggiunto nella gestione della fidelizzazione Opportunity Il nostro valore aggiunto nella gestione della fidelizzazione grave crisi economica fase recessiva mercati instabili terremoto finanziario difficoltà di crescita per le aziende Il mercato La

Dettagli

Studiare I consumi: Imparare dalla crisi

Studiare I consumi: Imparare dalla crisi MATCHING 24 / 11 /2009 Seminario Studiare I consumi: Imparare dalla crisi Quanto più la ripresa sarà lenta, tanto più la selezione delle aziende sul mercato sarà rapida. È fondamentale uscire dalle sabbie

Dettagli

CARD 2007. QNFS ed i servizi B2B. Roma, 12 giugno 2007. daniele tradii. Copyright 2007 QN Financial Services SpA

CARD 2007. QNFS ed i servizi B2B. Roma, 12 giugno 2007. daniele tradii. Copyright 2007 QN Financial Services SpA CARD 2007 QNFS ed i servizi B2B Roma, 12 giugno 2007 daniele tradii Copyright 2007 QN Financial Services SpA Società La società Nasce nel 2001 dall incontro di due realtà imprenditoriali leader rispettivamente

Dettagli

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito!

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Migliora il tuo sito e migliorerai il tuo business Ti sei mai domandato se il tuo sito aziendale è professionale? È pronto a fare quello che ti aspetti

Dettagli

Il canale on-line di Coop La spesa che non pesa

Il canale on-line di Coop La spesa che non pesa Il canale on-line di Coop La spesa che non pesa Bologna 19 Febbraio 2003 1 Il mercato Internet Il numero totale degli utenti varia a seconda delle fonti ma è stimabile intorno a 9/10 milioni di persone.

Dettagli

Club Fedeltà. Per incentivare l acquisto del TUO marchio, in punti vendita multi-marca

Club Fedeltà. Per incentivare l acquisto del TUO marchio, in punti vendita multi-marca Premessa Moltissimi brand, che vendono i loro prodotti in punti vendita multimarca, difficilmente riescono a entrare in contatto diretto con i loro acquirenti. Da questa problematica, e dalla conseguente

Dettagli

Web o e-commerce? Domenico Consoli USR Marche. Le piattaforme web: risorse strategiche per il commercio elettronico

Web o e-commerce? Domenico Consoli USR Marche. Le piattaforme web: risorse strategiche per il commercio elettronico Web o e-commerce? Domenico Consoli USR Marche Le piattaforme web: risorse strategiche per il commercio elettronico IIS Podesti Calzecchi Onesti Ancona, 13 gennaio 2016 Agenda Stato dell arte dell e-commerce

Dettagli

Marketing, vendite e servizi post-vendita

Marketing, vendite e servizi post-vendita Marketing, vendite e servizi post-vendita L attività di marketing include: a) tutte le azioni che spingono il consumatore ad acquistare un dato prodotto Marca, pubblicità, promozione (servizi di assistenza

Dettagli

Tutto il mondo nel tuo negozio. Diventa parte della comunità di shopping mondiale weeconomy! Ottieni maggior presenza sul mercato. wee benefit people

Tutto il mondo nel tuo negozio. Diventa parte della comunità di shopping mondiale weeconomy! Ottieni maggior presenza sul mercato. wee benefit people Tutto il mondo nel tuo negozio Diventa parte della comunità di shopping mondiale weeconomy! Ottieni maggior presenza sul mercato. wee benefit people 01 Commercianti al dettaglio, artigiani, prestatori

Dettagli

Conto Economico Ricavi

Conto Economico Ricavi Conto Economico Il Conto Economico aiuta a dimostrare la fattibilità economica del progetto, senza la quale l idea non potrebbe apparire sostenibile nel medio/lungo termine. Tuttavia, al fine di redigere

Dettagli

SERVICE CARD CARTE DI FIDELIZZAZIONE CLIENTI MULTI-PIATTAFORMA. Disponibile su piattaforme web, phone & tablet, PC software

SERVICE CARD CARTE DI FIDELIZZAZIONE CLIENTI MULTI-PIATTAFORMA. Disponibile su piattaforme web, phone & tablet, PC software SERVICE CARD CARTE DI FIDELIZZAZIONE CLIENTI MULTI-PIATTAFORMA Disponibile su piattaforme web, phone & tablet, PC software Con la parola fidelizzazione si intende propriamente l'insieme di tutte le azioni

Dettagli

CHI SIAMO. Vendite pari a 158,6 milioni ed EBITDA pari a 8,3 milioni nel 2012. 48 negozi diretti e 101 in franchising

CHI SIAMO. Vendite pari a 158,6 milioni ed EBITDA pari a 8,3 milioni nel 2012. 48 negozi diretti e 101 in franchising CHI SIAMO Fondata nel 1928, Upim apre il primo negozio a Verona. La sua lunga storia di grande magazzino vede una svolta nel 2009 quando Gruppo Coin acquisisce il brand e ne rinnova completamente la formula.

Dettagli

FOCUS. www.wikabu.com

FOCUS. www.wikabu.com FOCUS WIKABU: l innovativa app mobile che consente agli utenti di scoprire dove acquistare i prodotti visti in pubblicità (cartacea, cartellonistica e digitale). Il servizio mira a soddisfare sia il bisogno

Dettagli

Progetto di web marketing per promuovere le aziende e portare nuovi clienti a fare acquisti nei negozi anche senza avere il sito web

Progetto di web marketing per promuovere le aziende e portare nuovi clienti a fare acquisti nei negozi anche senza avere il sito web By Progetto di web marketing per promuovere le aziende e portare nuovi clienti a fare acquisti nei negozi anche senza avere il sito web 1 2 Cosa è Happy Carnet Per i Fornitori Primari è lo strumento per

Dettagli

La metodologia del test con gli utenti adottata per Sapienza Università di Roma

La metodologia del test con gli utenti adottata per Sapienza Università di Roma La metodologia del test con gli utenti adottata per Sapienza Università di Roma Questo paper ha la finalità di illustrare come gli utenti web dell Università Sapienza di Roma abbiano partecipato al percorso

Dettagli

Il noleggio operativo

Il noleggio operativo Il noleggio operativo Indice degli argomenti 2 1. Vantaggi per il cliente 2. Vantaggi per il dealer 3. Il prodotto noleggio 4. Le nostre tabelle 5. I beni 6. Le garanzie accessorie 7. Documenti e procedura

Dettagli

IL TRADE MARKETING. Prof. Giancarlo Ferrero - Università di Urbino

IL TRADE MARKETING. Prof. Giancarlo Ferrero - Università di Urbino IL TRADE MARKETING 1 DEFINIZIONE Il trade marketing è l insieme delle attività che puntano a conoscere, pianificare, organizzare e gestire il processo distributivo in modo da massimizzare la redditività

Dettagli

Per. Piano Fidelity Card

Per. Piano Fidelity Card Per Piano Fidelity Card IL CONSORZIO DEL CENTRO STORICO TI DA ANCORA Più servizi Più vantaggi DI PIU PIU VALORE con Perché la CARD? I nostri clienti ci scelgono per lo shopping Perché la CARD? I nostri

Dettagli

TRONY. Profilo dell insegna

TRONY. Profilo dell insegna TRONY Profilo dell insegna Chi è Trony La mission L offerta sul punto vendita E-Commerce e CRM Trony e i fattori di successo Il nuovo modello di vendita L importanza del personale di vendita La comunicazione

Dettagli

Capitolo 2 Comprendere le relazioni. UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media

Capitolo 2 Comprendere le relazioni. UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media Capitolo 2 Comprendere le relazioni UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media IL CONCETTO DI RELAZIONE Le implementazioni di CRM sono concepite nell ottica

Dettagli

Strategie su misura per la tua azienda

Strategie su misura per la tua azienda Strategie su misura per la tua azienda www.topfiidelity.it www.topfidelity.it LA FIDELIZZAZIONE Uno degli obiettivi che ogni azienda dovrebbe porsi è quello di fidelizzare la clientela. Il processo di

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

CONTI, CARTE E SERVIZI SOLUZIONI PER SEMPLIFICARE IL TUO BUSINESS GUIDA ALLA SCELTA DEL CONTO CORRENTE E DEI SERVIZI SU MISURA PER LA TUA AZIENDA

CONTI, CARTE E SERVIZI SOLUZIONI PER SEMPLIFICARE IL TUO BUSINESS GUIDA ALLA SCELTA DEL CONTO CORRENTE E DEI SERVIZI SU MISURA PER LA TUA AZIENDA CONTI, CARTE E SERVIZI SOLUZIONI PER SEMPLIFICARE IL TUO BUSINESS GUIDA ALLA SCELTA DEL CONTO CORRENTE E DEI SERVIZI SU MISURA PER LA TUA AZIENDA Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Offerta

Dettagli

I sondaggi consentono la realizzazione di strategie di marketing, promozione e PR, consapevoli e mirate. LORENZA MIGLIORATO - CONSULENTE

I sondaggi consentono la realizzazione di strategie di marketing, promozione e PR, consapevoli e mirate. LORENZA MIGLIORATO - CONSULENTE La comunicazione efficace - cioè quella qualità nella comunicazione che produce il risultato desiderato nell interlocutore prescelto - è il prodotto di un perfetto ed equilibrato mix di scientificità,

Dettagli

BeMyEye, il tuo occhio sul punto vendita Field Audits in Crowdsourcing

BeMyEye, il tuo occhio sul punto vendita Field Audits in Crowdsourcing BeMyEye, il tuo occhio sul punto vendita Field Audits in Crowdsourcing Marzo 2015 BeMyEye Srl, Piazza Castello 11, 20121 Milano Tel. 02.3676.4270 info@bemyeye.com www.facebook.com/bemyeye www.twitter.com/bemyeye

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

CONGIUNTURA FLASH - Consumi natalizi 2013

CONGIUNTURA FLASH - Consumi natalizi 2013 CONGIUNTURA FLASH - Consumi natalizi 2013 Report documento per ASCOM dell Emilia - Romagna dicembre 2013 1 SOMMARIO 1 LA DESCRIZIONE DEL PANEL... 3 2 L INDAGINE SULLE VENDITE NEL PERIODO NATALIZIO... 6

Dettagli

Market tomorrow. I mutamenti del proprio mercato di riferimento

Market tomorrow. I mutamenti del proprio mercato di riferimento Market tomorrow I mutamenti del proprio mercato di riferimento Obiettivi 2 Fotografare il proprio posizionamento al giorno d oggi significa prima di tutto comprendere e ridefinire i contorni del proprio

Dettagli

NON PIÙ SOGNO, LA CASA È UNA NECESSITÀ

NON PIÙ SOGNO, LA CASA È UNA NECESSITÀ NON PIÙ SOGNO, LA CASA È UNA NECESSITÀ I RISULTATI DI UN SONDAGGIO CONDOTTO DA CASA.IT IN COLLABORAZIONE CON L'ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE SCENARI IMMOBILIARI Luglio 2013 La crisi ha tolto

Dettagli

Programmazione o impulso? Come cambia il comportamento d acquisto in tempo di crisi

Programmazione o impulso? Come cambia il comportamento d acquisto in tempo di crisi Programmazione o impulso? Come cambia il comportamento d acquisto in tempo di crisi Maria Grazia Cardinali Crescere con la Fedeltà in Tempo di Crisi 25 ottobre 2013 COME CAMBIA IL COMPORTAMENTO D ACQUISTO

Dettagli

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Enrico Bertoldo Marketing Director Stefano Marongiu Customer Segment Manager Andrej Crnjaric Social Media Specialist 2009 Amadeus IT Group SA

Dettagli

20 maggio 2014, Milano. Marcello Messina. E-commerce Manager Percassi E-commerce Srl. Percassi

20 maggio 2014, Milano. Marcello Messina. E-commerce Manager Percassi E-commerce Srl. Percassi 20 maggio 2014, Milano Marcello Messina E-commerce Manager Percassi E-commerce Srl Percassi INDICE Gruppo Percassi House of Brands Retail Development Real Estate I nostri numeri Il caso KIKO Espansione

Dettagli

Social Media Contest per il brand?

Social Media Contest per il brand? Social Media Contest per il brand? Come far conoscere il tuo marchio ad un target interessato con una strategia basata sull interazione. Tempo di lettura: 8 minuti Livello: introduttivo Per essere sempre

Dettagli

MANUALE D UT ILIZZO. www.epde.it

MANUALE D UT ILIZZO. www.epde.it MANUALE D UT ILIZZO www.epde.it Ottobre 2012 Il nuovo sito www.epde.it è navigabile in modi diversi: Scorrendo verso il basso verranno visualizzati uno o più box contenenti informazioni rilevanti per ogni

Dettagli

Entrematic. Guida all e-commerce

Entrematic. Guida all e-commerce Entrematic Guida all e-commerce Introduzione alla guida Introduzione alla guida Introduzione alla guida Indice Attivazione di un account - Gestione dell account e modifica della password - Creazione e

Dettagli

LA DIMENSIONE TECNOLOGICA DELLA RELAZIONE BANCA CLIENTE. Dott. Paolo Mangione DIREZIONE COMMERCIAL BANKING

LA DIMENSIONE TECNOLOGICA DELLA RELAZIONE BANCA CLIENTE. Dott. Paolo Mangione DIREZIONE COMMERCIAL BANKING 1 LA DIMENSIONE TECNOLOICA DELLA RELAZIONE BANCA CLIENTE Dott. Paolo Mangione DIREZIONE COMMERCIAL BANKIN 2 Numero di Banche (sedi legali) in Italia 1998-2009 3 Numero di sportelli in Italia 1998-2009

Dettagli

Innovare l esperienza d acquisto con MySi. Milano, 21 aprile 2015

Innovare l esperienza d acquisto con MySi. Milano, 21 aprile 2015 Ora più che My. Innovare l esperienza d acquisto con MySi. Milano, 21 aprile 2015 1 Dalla gestione dei pagamenti ad una nuova esperienza d acquisto La visione di CartaSi ed alcune delle iniziative chiave

Dettagli

Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più

Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più Innovazione Strategica e Organizzativa d Impresa Agenda Obiettivi di Marketing e Vendite Piano di Marketing Automation Strumenti

Dettagli

Manuale d istruzioni per le offerte

Manuale d istruzioni per le offerte Manuale d istruzioni per le offerte Sommario Sommario... 1 1. Tipologie di offerte... 2 2. Procedura di accesso al pannello di controllo... 3 3. Riepilogo prodotti... 3 4. Inserimento, modifica e cancellazione

Dettagli

PROGETTO TRASVERSALITÀ GDO WEEK

PROGETTO TRASVERSALITÀ GDO WEEK PROGETTO TRASVERSALITÀ GDO WEEK La Bottega dell Aperitivo. Gruppo PoTrade Daniele Bucello 1346857 Marco Cammisa 1517044 Ilaria Anna Pia Rita Caruso 1531698 Shi Fang 1758499 Maude Legendre 1809953 Roberto

Dettagli

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader

The retail customer journey. Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader The retail customer journey Cosa dicono i retailer, cosa fa la gente: 1200 interviste, 400 osservazioni a punto vendita, 7 opinion leader Chi abbiamo intervistato GENERAZIONE GENERE +480 interviste telefoniche

Dettagli

Sistema di Booking on line Manuale d uso

Sistema di Booking on line Manuale d uso Sistema di Booking on line Manuale d uso Indice 1 Introduzione 2 Accesso 3 Home Page 4 Prenotazioni on line 4.1 Prenotazione Hotel 4.2 Prenotazione escursione 4.3 Prenotazione Transfer 5 Catalogo 6 Gestione

Dettagli

Vendere online nel 2015

Vendere online nel 2015 Vendere online nel 2015 Il mercato e i numeri La strategia Le regole del gioco L acquisizione del cliente La persuasione all acquisto La fidelizzazione Il mercato e i numeri In Italia ci sono più di 30

Dettagli

Natale. Gli italiani e i regali di Natale: scelte e tendenze per il 2006. Milano, 12 ottobre 2006 Lavoro n 25600683

Natale. Gli italiani e i regali di Natale: scelte e tendenze per il 2006. Milano, 12 ottobre 2006 Lavoro n 25600683 Natale Gli italiani e i regali di Natale: scelte e tendenze per il 2006 Milano, 12 ottobre 2006 Lavoro n 25600683 Marketing background e obiettivi della ricerca Fondato nel settembre del 1995, ebay è un

Dettagli

YOU ARE HERE. La città diventa intelligente...e a portata di mano

YOU ARE HERE. La città diventa intelligente...e a portata di mano La città diventa intelligente...e a portata di mano Come registrare la TUA attività su SMAP Guide Offerte Speciali Inserire eventi collegati alle attività In collaborazione con SNAP Bologna Srl Unipersonale

Dettagli

CassaXpress La forza dell idea, la potenza dell innovazione

CassaXpress La forza dell idea, la potenza dell innovazione CassaXpress La forza dell idea, la potenza dell innovazione Premio ABI per l Innovazione nei Servizi Bancari 2014 Categoria 1 - La banca per il futuro Innovare per la famiglia e i giovani CassaXpress parola

Dettagli

Sims2Cri www.sims2cri.com realizzato da Paperpin

Sims2Cri www.sims2cri.com realizzato da Paperpin 1 Questa guida, che si basa sul tutorial creato da HystericalParoxysm su Modthesims2.com, è focalizzata alla creazione di multi-wearable makeup, ossia di tutti quei cosmetici, piercing e accessori che

Dettagli

LABORATORIO DI BUSINESS PLAN

LABORATORIO DI BUSINESS PLAN Facoltà di Scienze Manageriali Corso di Laurea Specialistica 64/S in Management e sviluppo socioeconomico LABORATORIO DI BUSINESS PLAN L analisi della domanda ed il Piano di Marketing Dr.ssa Emanuela d

Dettagli

Online shopping. & Conversion. Performance Marketing dalla prima impressione all ultimo clic. tradedoubler.com

Online shopping. & Conversion. Performance Marketing dalla prima impressione all ultimo clic. tradedoubler.com Online shopping & Conversion Performance Marketing dalla prima impressione all ultimo clic I consumatori europei in cerca di ispirazione sui brand o sui prodotti da acquistare si rivolgono prima di tutto

Dettagli

Case history Miss Broadway

Case history Miss Broadway E giunto il momento per i brand di non preoccuparsi più dei social media, ma solo di goderne i benefici. Case history Miss Broadway Paglieri Sell System Miss Broadway http://www.missbroadway.it/ http://www.facebook.com/miss.broadway.makeup

Dettagli

Centri Commerciali Naturali

Centri Commerciali Naturali Shopping Plus per i Centri Commerciali Naturali Le Fidelity Card per gli acquisti in città LA FIDELIZZAZIONE: COS È? La fidelizzazione consiste nell insieme di azioni mirate al mantenimento della clientela

Dettagli

Usato Smile e l automobilista ti sorride

Usato Smile e l automobilista ti sorride Usato Smile e l automobilista ti sorride Proponi anche tu Usato Smile e otterrai: Nasce un nuovo servizio che ti offre nuove opportunità L accesso a una flotta potenziale di 2,5 milioni di veicoli questo

Dettagli

FLSS Flatmates life support system. Report Usability Test. Chiara Frantini Sara Minoli Matteo Vacca

FLSS Flatmates life support system. Report Usability Test. Chiara Frantini Sara Minoli Matteo Vacca FLSS Flatmates life support system Report Usability Test Chiara Frantini Sara Minoli Matteo Vacca INDICE 1. Campione 2. Analisi dei risultati 2.1 Task analysis 2.2 Valutazioni soggettive 3. Errori 4. Possibili

Dettagli

COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B. www.sana-commerce.com

COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B. www.sana-commerce.com COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B www.sana-commerce.com INTRODUZIONE Spaesati e con un sacco di dubbi. Ecco come si sentono in molti riguardo all ecommerce B2B. Tutti ne parlano, ma solo pochi sanno

Dettagli

NUOVE OPPORTUNITÀ TARGATE

NUOVE OPPORTUNITÀ TARGATE NUOVE OPPORTUNITÀ TARGATE Entra in la Feltrinelli point e scopri tutti i vantaggi della rete di franchising Chi siamo la Feltrinelli rappresenta oggi non solo il principale retailer italiano di libri,

Dettagli

VENDERE STAMPA ONLINE PER VIRTÙ E NON PER NECESSITÀ! Caratteristiche e dinamiche della vendita online

VENDERE STAMPA ONLINE PER VIRTÙ E NON PER NECESSITÀ! Caratteristiche e dinamiche della vendita online VENDERE STAMPA ONLINE PER VIRTÙ E NON PER NECESSITÀ! Caratteristiche e dinamiche della vendita online Hotel Novotel Milano Nord Ca' Granda - 19 maggio 2014 Carloalberto Baroni 38 anni - Web Project Manager

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

ESPLORARE IL MONTE CUCCO CON SMARTPHONE E TABLET: QRPLACES E LA REALTÀ AUMENTATA

ESPLORARE IL MONTE CUCCO CON SMARTPHONE E TABLET: QRPLACES E LA REALTÀ AUMENTATA ESPLORARE IL MONTE CUCCO CON SMARTPHONE E TABLET: QRPLACES E LA REALTÀ AUMENTATA WIKITUDE E L ESPLORAZIONE DEL MONTE CUCCO La Realtà Aumentata e l esplorazione turistica Per realtà aumentata (in inglese

Dettagli

Nuove sfide della multicanalità

Nuove sfide della multicanalità Nuove sfide della multicanalità Retail Summit, ottobre 2014 Paolo Lobetti Bodoni Partner - Southern Europe Products Lead anni 80 anni 90 anni 00 anni 10 m-commerce SHOPPING EXPERIENCE Commerce Infocommerce

Dettagli

myvolantino L app del risparmio

myvolantino L app del risparmio L app del risparmio Offerta 2015 INDICE Introduzione Scenario Cos è Funzionalità Vantaggi Facilità Configurazione campagne Modello di comunicazione Dati statistici Chi siamo Il risparmio si fa App! Aiutare

Dettagli

GENERALITÀ SULLA CUSTOMER SATISFACTION

GENERALITÀ SULLA CUSTOMER SATISFACTION GENERALITÀ SULLA CUSTOMER SATISFACTION Giuseppe Cicconi IL MODELLO DI GENERAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION Caratteristica dell'offerta Funzionalita' "Immagine - esperienze passate con l azienda Valore

Dettagli

Dal Cost Plus Pricing al Value Based Price. Pricing Strategy

Dal Cost Plus Pricing al Value Based Price. Pricing Strategy Dal Cost Plus Pricing al Value Based Price Pricing Strategy Approfondimenti tematici settembre 2013 Le informazioni contenute nel presente documento sono classificate riservate e confidenziali ad esclusivo

Dettagli

Multicanalità in Ferrovie: alcune riflessioni

Multicanalità in Ferrovie: alcune riflessioni Multicanalità in Ferrovie: alcune riflessioni Alessandro Musumeci Direttore Centrale Sistemi Informativi Roma, 18 aprile 2013 Ora esiste il Web 2.0: le persone al centro. Interconnesse Informate Disintermediate

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE E IMPRESE ITALIANE 2013

MERCATO IMMOBILIARE E IMPRESE ITALIANE 2013 MERCATO IMMOBILIARE E IMPRESE ITALIANE 2013 Sono 383.883 le imprese nate nel 2012 (il valore più basso degli ultimi otto anni e 7.427 in meno rispetto al 2011), a fronte delle quali 364.972 - mille ogni

Dettagli

Mobile Loyalty Suite

Mobile Loyalty Suite Mobile Loyalty Suite Caratteristiche dell offerta Mobile Loyalty Suite è la soluzione di mobile loyalty che Olivetti propone integrata con le proprie soluzioni per il PoS. E modulare, scalabile e personalizzabile

Dettagli

Manuale d'uso. Manuale d'uso... 1. Primo utilizzo... 2. Generale... 2. Gestione conti... 3. Indici di fatturazione... 3. Aliquote...

Manuale d'uso. Manuale d'uso... 1. Primo utilizzo... 2. Generale... 2. Gestione conti... 3. Indici di fatturazione... 3. Aliquote... Manuale d'uso Sommario Manuale d'uso... 1 Primo utilizzo... 2 Generale... 2 Gestione conti... 3 Indici di fatturazione... 3 Aliquote... 4 Categorie di prodotti... 5 Prodotti... 5 Clienti... 6 Fornitori...

Dettagli

Una copertina a dir poco intrigante

Una copertina a dir poco intrigante 21:20 Pagina 1 pellebeauty16 Una copertina a dir poco intrigante Intrigante. Questo l aggettivo che a Cinzia Mele Fotografa parer nostro meglio si adatta al bellissimo scatto della copertina di questo

Dettagli

SVILUPPIAMO SOLUZIONI. Magaforsystem

SVILUPPIAMO SOLUZIONI. Magaforsystem SVILUPPIAMO SOLUZIONI Magaforsystem mysolution per l abbigliamento Tieni in mano il tuo magazzino con MagaforSystem Facile e comodo come un vestito su misura per te. Magaforsystem GESTIRE I TUOI PUNTI

Dettagli

VADEMECUM PER L INSEGNANTE

VADEMECUM PER L INSEGNANTE VADEMECUM PER L INSEGNANTE Apri il tuo browser internet Ti consigliamo di usare Google Crhome o Internet Explorer Scrivi questo nella barra degli indirizzi: 80.88.88.48 Clicca Invio Il portale sarà online

Dettagli

The Last Mile Media. Drive-to-store e decisione d acquisto

The Last Mile Media. Drive-to-store e decisione d acquisto The Last Mile Media Drive-to-store e decisione d acquisto PROMO Lo scenario: Mobile & Acquisti in negozio Il trend: Internet sposta acquisti in negozio 6X l e-commerce Nel 2014 Internet negli USA condiziona

Dettagli

BUSINESS PLAN BUSINESS PLAN DI PER APERTURA PIZZERIA

BUSINESS PLAN BUSINESS PLAN DI PER APERTURA PIZZERIA BUSINESS PLAN DI PER APERTURA PIZZERIA 1 SINTESI DEL PROGETTO IMPRENDITORIALE: Tale sintesi dovrebbe dare al lettore una chiara idea del progetto imprenditoriale e dell opportunità di business che questo

Dettagli

Presentazione Photo Agency

Presentazione Photo Agency Presentazione Photo Agency L Agenzia Mareefotografiche opera sia in ambito Fotografico che Video. Mareefotografiche è un insieme di professionalità diverse, che si sono unite per dare vita a una nuova

Dettagli

RUSSIA:COME CAMBIA LA SPESA DELLA CLASSE MEDIA DEI PRODOTTI NON-ALIMENTARI NEL PERIODO DI CRISI

RUSSIA:COME CAMBIA LA SPESA DELLA CLASSE MEDIA DEI PRODOTTI NON-ALIMENTARI NEL PERIODO DI CRISI RUSSIA:COME CAMBIA LA SPESA DELLA CLASSE MEDIA DEI PRODOTTI NON-ALIMENTARI NEL PERIODO DI CRISI Abbiamo scelto di segnalare questa grande indagine nella Russia, per fornire delle informazioni che reputiamo

Dettagli

NeaGest Retail Solutions

NeaGest Retail Solutions Vendita al dettaglio Soluzioni tecnologiche evolute per un business di successo Cosa è App Mobile Fidelity Hot Spot Social Network Gestionale & Punto cassa Un insieme di tecnologie perfettamente integrate

Dettagli

Cosa fa UTeach? Mette in contatto studenti che hanno bisogno di ripetizioni private con professori in grado di dar loro le risposte.

Cosa fa UTeach? Mette in contatto studenti che hanno bisogno di ripetizioni private con professori in grado di dar loro le risposte. UTeach Cosa fa UTeach? Mette in contatto studenti che hanno bisogno di ripetizioni private con professori in grado di dar loro le risposte. A chi ci rivolgiamo? A tutti gli studenti (circa 6 milioni in

Dettagli

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL 1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL BENE COMUNE Una comunità di oltre 139 mila soci impegnati, nel quotidiano come nelle emergenze, in attività sociali e sanitarie di aiuto alle persone in difficoltà

Dettagli

Vodafone Case Study UnoPiù. Utilizziamo Vodafone da quando in azienda ci sono i cellulari. E da allora abbiamo sempre avuto un unico operatore.

Vodafone Case Study UnoPiù. Utilizziamo Vodafone da quando in azienda ci sono i cellulari. E da allora abbiamo sempre avuto un unico operatore. Utilizziamo Vodafone da quando in azienda ci sono i cellulari. E da allora abbiamo sempre avuto un unico operatore. L esperienza di Vodafone ci è utile anche per comprendere meglio quali tra le tante tecnologie

Dettagli

VALUE LAB CONSULENZA DI DIREZIONE AZIENDALE

VALUE LAB CONSULENZA DI DIREZIONE AZIENDALE VALUE LAB CONSULENZA DI DIREZIONE AZIENDALE LOYALTY PROGRAM Le fasi di definizione di un programma fedeltà Di Marco Di Dio Roccazzella Partner di Value Lab marcodidio@valuelab.it 2 Numerose aziende si

Dettagli

PAPÈM: arriva a Palermo l app che ti permette di trovare ogni giorno offerte esclusive nei migliori negozi di moda e design in città

PAPÈM: arriva a Palermo l app che ti permette di trovare ogni giorno offerte esclusive nei migliori negozi di moda e design in città PAPÈM: arriva a Palermo l app che ti permette di trovare ogni giorno offerte esclusive nei migliori negozi di moda e design in città Palermo, 7 Dicembre 2015 Arriva a Palermo Papèm, l app che ti permette

Dettagli

L Hotspot che Parla Ai Tuoi Clienti. FacileWifi.it

L Hotspot che Parla Ai Tuoi Clienti. FacileWifi.it L Hotspot che Parla Ai Tuoi Clienti FacileWifi.it IL PRODOTTO Il Facile Wifi è un sistema di autenticazione ad internet per reti wireless (HotSpot) e cablate ideato per unire la massima praticità di utilizzo

Dettagli

MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2B

MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2B 03 MARKETING AUTOMATION Per adottare un nuovo metodo di lavoro nel B2B Contenuti 3.0 3.1 Marketing Automation, esempi e strategie per nuove opportunità nel B2B Applicazione e vantaggi di un metodo innovativo

Dettagli

Market Data / Supplier Selection / Social Advertising / User Experience / Call-toaction /Brand fidelity / Brand awareness

Market Data / Supplier Selection / Social Advertising / User Experience / Call-toaction /Brand fidelity / Brand awareness SOCIALIKEE Market Data / Supplier Selection / Social Advertising / User Experience / Call-toaction /Brand fidelity / Brand awareness Fondatore Massimiliano Mascoli TARGET & NEED 2. Target & Need Trust

Dettagli

IL BACKSTAGE DELL INNOVAZIONE. Opportunità e rischi nei servizi finanziari: prodotto vs tecnologia in due casi aziendali. di Dr.

IL BACKSTAGE DELL INNOVAZIONE. Opportunità e rischi nei servizi finanziari: prodotto vs tecnologia in due casi aziendali. di Dr. IL BACKSTAGE DELL INNOVAZIONE. Opportunità e rischi nei servizi finanziari: prodotto vs tecnologia in due casi aziendali. di Dr. Silvia Mazzone INDICE 1. Introduzione all innovazione 2. Differenza tra

Dettagli

Guida rapida per i corsisti

Guida rapida per i corsisti Guida rapida per i corsisti Premessa La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi online. Dal punto di vista dello studente, si presenta come un sito

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB Collegarsi al proprio sito web ed entrare nella pagina del catalogo elettronico. Cliccare sul pulsante in fondo alla pagina ed inserire in LOGIN NAME

Dettagli

- Modulare - Efficiente - Verticalizzato - Sicuro - Personalizzabile - User friendly - Affidabile - Semplice

- Modulare - Efficiente - Verticalizzato - Sicuro - Personalizzabile - User friendly - Affidabile - Semplice PROGRAMMA GESTIONALE CONTABILITA E MAGAZZINO Domino è il nuovo gestionale sviluppato in linguaggio Visual Basic.NET; suddiviso in MODULI si adatta perfettamente alle diverse tipologie aziendali; un alta

Dettagli

ALLEGATO 1_Focus Group Milano, 22/03/2013

ALLEGATO 1_Focus Group Milano, 22/03/2013 ALLEGATO 1_Focus Group Milano, 22/03/2013 Al fine di valutare il concept e individuare possibili aree di miglioramento, è stato effettuato un focus group. L'incontro ha visto la partecipazione di 6 persone,

Dettagli

il modulo copia commissione digitale su tablet

il modulo copia commissione digitale su tablet Android users guide il modulo copia commissione digitale su tablet Ordini...pag. 4 Gestione...pag. 11 Impostazioni...pag. 13 Importa...pag. 14 Esporta...pag. 16 Business...pag. 18 www.ordersender.com ordini

Dettagli

CRIF DECISION SOLUTIONS - EURISKO OSSERVATORIO SULLE CARTE DI CREDITO

CRIF DECISION SOLUTIONS - EURISKO OSSERVATORIO SULLE CARTE DI CREDITO CRIF DECISION SOLUTIONS - EURISKO OSSERVATORIO SULLE CARTE DI CREDITO Settembre 2003 INDICE PRESENTAZIONE DELL'OSSERVATORIO...pag. 1 EXECUTIVE SUMMARY... 3 Capitolo 1 STATO ED EVOLUZIONE DEL MERCATO...7

Dettagli