Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Anno accademico Consiglio del 22/02/2013 Indice

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Anno accademico 2012-2013. Consiglio del 22/02/2013 Indice"

Transcript

1 Anno ccdemico Consiglio del 22/2/213 Indice Approvzione verble dell sedut del 3/1/ Comuniczioni Rtific provvedimento d urgenz n. 4 del 12/2/213: rinnovo ssegno di ricerc sul s.s.d. SECS-P/7 Dott.ss Sr Trucco Rtific provvedimento d urgenz n. 5 del 14/2/213: Mster in Auditing e controllo interno Convenzione per tirocini prtici con Aziend Credimpers Società Coopertiv Rtific provvedimento d urgenz n. 6 del 14/2/213: Convenzione per tirocini prtici con Aziend Metlmeccnic Icomelli s.r.l Prtiche mministrtive e tecniche: Convenzioni per tirocini prtici Prtiche mministrtive e tecniche: Null ost insegnmenti fuori sede Prtiche mministrtive e tecniche: Null ost per soggiorno di studio ll estero: Prof. Pompeo Dell Post Prtiche mministrtive e tecniche: Null ost per soggiorno di studio ll estero: Dott. Pietro Dindo Prtiche mministrtive e tecniche: Prcheggi interno ed esterno: condizioni di utilizzo e rinnovo convenzione PISAMO Didttic - Test di ccesso: eventule collborzione con il CISIA Didttic - Prtiche studenti Didttic - Autorizzzione del progrmm didttico e ttribuzione degli incrichi di docenz del Mster in Finnz e Controllo di Gestione, del Mster in Economi Aziendle e Mngement e del Mster in Bilncio e Amministrzione Aziendle Didttic - Mster in Finnz e Controllo di Gestione: convenzioni per tirocini formtivi Didttic - Mster in Finnz e Controllo di Gestione: ttivzione di tre clssi formtive Didttic - Mster in Finnz e Controllo di Gestione: richiest di ttivzione di procedur per contrtto progetto per ttività tutorggio Didttic - Prere su esenzione przile dell'ttività didttic - Prof. Binchi Mrtini Didttic - Completmento dell progrmmzione didttic.. 212/ Ricerc: Relzione nnule sull ttività dell ssegno di ricerc: Dott. Vincenzo Zrone, Dott.ss Sr Trucco, Dott. Lorenzo Corsini Pgin 1 di 21

2 Anno ccdemico Ptrimonio: Scrico inventrile di beni mobili e.f Bilncio Conto consuntivo per il periodo 19/9/212 31/12/ Seminri e convegni Richiest contributo per orgnizzzione workshop Self Promotion nd self Mrketing Seminri e convegni Autorizzzione rimborso spese del seminrio Prof.ss Lourdes Sos Vrie ed eventuli Pgin 2 di 21

3 Anno ccdemico VERBALE N. 5 SEDUTA DEL CONSIGLIO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT DEL 22/2/213 Il giorno ventidue del mese di febbrio dell nno duemiltredici il Consiglio del si è riunito lle ore 1 nell Aul Mgn, nelle persone di Professori di prim fsci P AG A ALLEGRINI MARCO ANSELMI LUCA AUGELLO MASSIMO MARIO BIANCHI CARLO LUIGI BIANCHI MARTINI SILVIO CAMBINI RICCARDO CARLESI ADA CENDERELLI ELENA COLOMBINI FABIANO CONTI GIUSEPPE DALLI DANIELE DE BONIS VALERIA FEDERICO GIOVANNI GUIDI MARCO ENRICO LUIGI LANZARA RICCARDO MARCHI LUCIANO MARTEIN LAURA PACINI PIER MARIO PALLINI ANDREA SALVADORI NERI SBRANA ROBERTO SCAPPARONE PAOLO Professori di second fsci ANGELINI ANTONELLA BIENTINESI FABRIZIO BINOTTI ANNETTA MARIA BONTI MARIACRISTINA CAROSI LAURA CHELI BRUNO D'ONZA GIUSEPPE DELLA POSTA POMPEO FANTI LUCIANO FAVA UGO FIASCHI DAVIDE p p p p p p p p p p p p p p p p p g g g g g g g Pgin 1 di 21

4 Anno ccdemico P AG A GANDOLFO ALESSANDRO GIANNETTI RICCARDO GIANNINI MARCO GIULIANI ELISA GONNELLA ENRICO LATTANZI NICOLA LAZZINI SIMONE LUZZATI TOMMASO MANETTI DANIELA MANFREDI PIETRO ANGELO MANF MARCHI ANNA PINCHERA VALERIA PRATESI MONICA RUIZ MARIA SPATARO LUCA TARABELLA ANGELA VERONA ROBERTO Ricerctori ed Assistenti BERNINI FRANCESCA BIAGINI SARA BONCINELLI LEONARDO BRUNO ELENA CAPPIELLO ANTONELLA CAVALLINI IACOPO COLI ALESSANDRA CORCIOLANI MATTEO D'ALESSANDRO SIMONE DINDO PIETRO DINO ENRICO FERRETTI PAOLA GHIANI ENRICO GIUSTI CATERINA GRECO GIULIO IACOVIELLO GIUSEPPINA MARCHETTI STEFANO MARIANI GIOVANNA MECCHERI NICOLA ORSI FRANCA QUIRICI MARIA CRISTINA ROMANO GIULIA SALVATI NICOLA SODINI MAURO TALARICO LUCIA TONGIANI MARIA GIOVANNA p p p p p p p p p p p p p p p p p p p p p p p p p p p g g g g g g g g g g Pgin 2 di 21

5 Anno ccdemico Rppresentnti studenti ALBANESE MAURIZIO CIOFFI ERASMO EDOARDO CIRRI EDOARDO FORTEZZA MICHELE GHERARDI ILARIA GUIDI JAWAD LUCIANO LORENZO MARSILI MANUELE MASSEI SILVIA MEUCCI DANIELE MOLINARO CHIARA RAINÒ LUDOVICA RASCHILLA DOMENICO SBRANTI STEFANO SHESHI ROLAND VOLTERRONI LUCA Rppresentnti dei dottorndi P AG A g p p p p p PERSICHINA MARIO ZARONE VINCENZO Rppresentnti del personle tecnico-mministrtivo BAGNOLESI ELENA BARONTINI SUSANNA MALTINTI AURORA PALLA MICHELA PINZAUTI FRANCESCA VIVALDI MICHELA (Legend: P= presenti, AG= Assensi giustificti, A= ssenti) p p p p p p Presiede l sedut il Direttore, Prof.ss Vleri De Bonis. Esercit le funzioni di verblizznte il responsbile mministrtivo, Dott. Alvro Mffei. Il Presidente, consttt l leglità del numero dei presenti, dichir pert l sedut. Il Consiglio pss quindi discutere il seguente ordine del giorno: Pgin 3 di 21

6 Anno ccdemico ORDINE DEL GIORNO 1 Verbli 1.1 Approvzione Verble dell sedut del 3/1/213 2 Comuniczioni 3 Provvedimenti d urgenz 3.1 Rtific provvedimento d urgenz n. 4 del 12/2/213: rinnovo ssegno di ricerc sul s.s.d. SECS-P/7 Dott.ss Sr Trucco 3.2 Rtific provvedimento d urgenz n. 5 del 14/2/213: Mster in Auditing e controllo interno Convenzione per tirocini prtici con Aziend Credimpers Società Coopertiv 3.3 Rtific provvedimento d urgenz n. 6 del 14/2/213: Convenzione per tirocini prtici con Aziend Metlmeccnic Icomelli s.r.l. 4 Prtiche tecniche e mministrtive 4.1 Convenzioni per tirocini prtici 4.2 Null ost insegnmenti fuori sede 4.3 Null ost per soggiorno di studio ll estero: Prof. Pompeo Dell Post 4.4 Null ost per soggiorno di studio ll estero: Dott. Pietro Dindo 4.5 Prcheggi interno ed esterno: condizioni di utilizzo e rinnovo convenzione PISAMO 5 Didttic 5.1 Test di ccesso: eventule collborzione con il CISIA 5.2 Prtiche studenti 5.3 Autorizzzione del progrmm didttico e ttribuzione degli incrichi di docenz del Mster in Finnz e Controllo di Gestione, del Mster in Economi Aziendle e Mngement e del Mster in Bilncio e Amministrzione Aziendle 5.4 Mster in Finnz e Controllo di Gestione: convenzioni per tirocini formtivi 5.5 Mster in Finnz e Controllo di Gestione: ttivzione di tre clssi formtive 5.6 Mster in Finnz e Controllo di Gestione: richiest di ttivzione di procedur per contrtto progetto per ttività tutorggio 5.7 Prere su esenzione przile dell'ttività didttic - Prof. Binchi Mrtini 5.8 Completmento dell progrmmzione didttic per l.. 212/213 6 Ricerc 6.1 Relzione nnule sull ttività dell ssegno di ricerc: Dott. Vincenzo Zrone, Dott.ss Sr Trucco, Dott. Lorenzo Corsini 7 Ptrimonio 7.1 Scrico inventrile di beni mobili e.f Bilncio 8.1 Conto consuntivo per il periodo 19/9/212 31/12/212 9 Seminri e Convegni 9.1 Richiest contributo per orgnizzzione workshop Self Promotion nd self Mrketing 9.2 Autorizzzione rimborso spese del seminrio Prof.ss Lourdes Sos 1 Vrie ed eventuli Pgin 4 di 21

7 Anno ccdemico Approvzione verble dell sedut del 3/1/213 Il Presidente pone in votzione il verble dell sedut del Consiglio del Diprtimento di Economi e Mngement del 3/1/213. Il Consiglio di Diprtimento vist l Legge 9 mggio 1989 n. 168, ed in prticolre l rticolo 6 utonomi delle Università, comm 1; visto il nuovo Sttuto dell Università di Pis, emnto con D.R. n del 27 febbrio 212 (pubblicto sull Gzzett Ufficile n. 55 del 6 mrzo 212) ed, in prticolre l rt. 52 verblizzzione ; visto il verble dell sedut del Consiglio del del 3/1/213; deliber 1. E pprovto il verble dell sedut del Consiglio del Diprtimento di Economi e Mngement del 3/1/213. L presente deliber, contrssegnt dl n. 32, è pprovt con l stensione di coloro che erno ssenti ll sedut in questione Comuniczioni Il Presidente comunic: L ssenz per mltti del Sig. Redini e il ftto che il personle dell portineri è ddetto solmente ll pertur e ll chiusur dell Aul Mgn determinno lcuni problemi per l ssistenz lle tesi di lure. Non potrà essere presente un person che controll l ingresso dei lurendi ( meno che non si richiest l presenz dell Sig.r Mltese, che però non potrà in questo modo grntire il servizio i pini). E chiesto quindi i Presidenti delle commissioni di tesi di pssre ritirre i verbli dll sig.r Susnn Brontini, ll qule dovrnno essere restituiti l termine dell sedut. Il regolmento di Ateneo sui Mster richiede il null-ost i docenti per gli incrichi di insegnmento. I docenti sono quindi tenuti richiedere il null-ost per gli incrichi di docenz sui Mster, utilizzndo il modulo che srà opportunmente modificto. In merito gli interventi di mnutenzione strordinri, è stto concordto con i referenti degli uffici centrli di non provvedere ll copertur del corridoio ovest l secondo pino, per l risoluzione del problem dell effetto serr presente prticolrmente nel periodo estivo, m di dotre l mbiente di nuovi condiziontori, medinte un pino di intervento che rigurderà tutto l edificio. Il procedimento per l ffidmento dei lvori srà vvito entro l fine dell nno e i nuovi condiziontori dovrebbero essere instllti nel 214. E stto chiesto i Direttori dei Diprtimenti di Giurisprudenz e di Scienze politiche di vlutre l opportunità di destinre un unità di personle dei servizi generli l secondo pino, per i servizi di supporto che interessernno nche il personle docente di giurisprudenz e di scienze politiche che utilizzerà gli spzi del secondo pino. Per prevenire gli episodi di furto e di scsso dei distributori utomtici delle bevnde, è stto deciso di cquistre due telecmere di sorveglinz, d collocre nei corridoi l secondo pino. Sul sito del Diprtimento srnno pubblicte le indiczioni generli per gli studenti per lo svolgimento delle prove scritte, con l vvertenz che i docenti potrnno dottre indiczioni diverse per gli esmi di proprio interesse. Sono stte ssegnte l Diprtimento lcune ule del nuovo Polo Pigge. Sono quttro ule, di medi grndezz, con cpienz di posti. Due ule (H2 e I2) srnno ssegnte lle lezioni dei Mster e le ltre due (G2 e L2) per le lezioni dei corsi di studio del Diprtimento. In prim bttut, queste ultime due ule srnno destinte i corsi di Mster in Economics e i corsi di lingu cinese. In prospettiv, i docenti che ttulmente utilizzno per le lezioni le ule 7,8 e 9 (che il prossimo nno non srnno disponibili) sono invitti verificre il numero degli studenti per verificre l possibilità di utilizzre le nuove ule del Polo Pigge. Con l rilloczione degli spzi, si liberno le ule 11 e 12 che potrnno essere utilizzte, d Pgin 5 di 21

8 Anno ccdemico esempio, di docenti esterni per le ttività di ricevimento o di collbortori didttici e gli studenti counselling. Al termine dell ssegnzione delle stnze i docenti, sono rimste libere quttro stnze l primo pino e due o tre l secondo. L propost è quell di destinre due stnze l primo pino per gli ssegnisti di ricerc e/o borsisti dell re ziendle e un stnz l secondo pino per ssegnisti e/o borsisti dell re sttistic. Le ltre stnze, insieme ll ul De Vergottini, potrnno essere destinte punti di ppoggio per i docenti esterni che hnno rpporti di collborzione che prevedono un forte presenz in Diprtimento. E previsto un intervento di mnutenzione ll cbin elettric del Diprtimento, che comporterà un interruzione dell energi per circ 4 ore in dt ncor d definire, m che presumibilmente srà il 28 o il 29 mrzo, durnte le vcnze psquli. E inizito l iter per il conferimento del titolo di professore emerito. L nuov procedur prevede che il Rettore fcci un propost i Direttori e i rppresentnti d Are. Per l re 6, il Rettore h ftto l propost del Prof. Crlo Csros, che h incontrto un condivisione unnime. In merito ll gestione dei fondi di ricerc, è posto ll ttenzione dei docenti l regol generle per cui i fondi di ricerc non possono, slvo prticolri e motivte esigenze, essere utilizzti per l cquisto di rredi. E giusto rppresentre le esigenze di cquisto di rredi, m queste devono essere considerte in un contesto di progrmmzione generle, tenendo conto si delle disponibilità interne si di quelle offerte d esempio dl mgzzino di deposito dell Ateneo. Dl 3 l 6 prile si svolgernno gli ppelli di esme strordinri perti unicmente gli studenti lvortori, gli studenti genitori, gli ultimi 12 CFU e l recupero dei crediti per gli studenti iscritti i corsi di trnsizione per l iscrizione lle luree mgistrli. Molto probbilmente il nuovo regolmento didttico di Ateneo prirà gli ppelli strordinri nche i fuori corso. Quest prospettiv richiederà di rivedere il clendrio didttico. L ttivzione del nuovo Diprtimento e il pssggio l sistem di contbilità economicoptrimonile dl primo gennio 213 hnno vuto un forte imptto sul lvoro dell segretri mministrtiv, che merit un prticolre menzione. A proposito dell ttivzione del nuovo Diprtimento, giov ricordre che il è stto il primo riprire l contbilità finnziri (ttivzione Diprtimento 19 settembre pertur contbile con emissione dei primi ordintivi il 21 settembre) ed uno dei primi Diprtimenti d pprovre il regolmento di funzionmento del Diprtimento nei tempi previsti (9 gg dll ttivzione dell struttur) e d dottre il provvedimento di orgnizzzione delle unità e di ssegnzione delle ttività. Con rigurdo ll gestione del ptrimonio, è stt complett l ricognizione inventrile nei tempi previsti ed è stto completto il pssggio dei beni mobili dlle ex-strutture l nuovo Diprtimento (lcuni Diprtimenti non lo hnno ncor ftto), con risultti ottimli (elogio ll Sig.r Sbrin Bertini, che h direttmente effettuto le operzioni, d prte dell ufficio economto). Alcuni dti sono significtivi: oltre 4. beni censiti e trvsti; su un vlore complessivo di euro ,99 l differenz tr il vlore totle dei beni risultnti dl registro di ingresso e il vlore totle dell elenco dei beni trvsti dlle ex-strutture è di ppen 58,8 euro. Per qunto concerne, infine, il pssggio ll nuov contbilità economico-ptrimonile, è stto pprovto il budget economico e degli investimenti nei tempi previsti; è stt effettut l mpptur e il cricmento su file dei progetti (oltre 3) negli stretti tempi previsti (dl 12 dicembre l 4 gennio); è stt vvit opertivmente l contbilità economic e non c è stto lcuno blocco gli ordintivi di spes (come invece ftto d ltri Diprtimenti). Tutti questi spetti testimonino il notevole sforzo prodotto d tutto il personle dell segreteri mministrtiv ( prtire dl responsbile mministrtivo), l qule v il ringrzimento, nome del Consiglio, per tutt l ttività svolt Rtific provvedimento d urgenz n. 4 del 12/2/213: rinnovo ssegno di ricerc sul s.s.d. SECS-P/7 Dott.ss Sr Trucco Il Presidente inform di ver emnto il provvedimento d urgenz n. 4 del 12/2/213 con il qule è stto utorizzto il rinnovo dell ssegno di ricerc dell dott.ss Sr Trucco. Sottopone quindi l Consiglio l rtific del provvedimento. Pgin 6 di 21

9 Anno ccdemico Il Consiglio di Diprtimento - visto lo Sttuto dell Università di Pis, emnto con D.R. n del 27 febbrio 212 (pubblicto sull Gzzett Ufficile n. 55 del 6 mrzo 212); - visto il Regolmento di Ateneo sugli Assegni di ricerc, emnto con D.R. n del 28/4/211; - considerto che l ssegno di ricerc dl titolo L evoluzione del controllo interno: dl risk mngement ll crezione del vlore, di cui è ssegntri l Dott.ss Sr Trucco, scde in dt 2/2/213; - considerto che il Prof. Lucino Mrchi e il Prof. Giuseppe D Onz, in qulità di responsbili scientifici, intendono rinnovre l ssegno per un periodo di due nni, grntendo l copertur finnziri del rinnovo con propri fondi di ricerc; - constt l necessità di dottre un provvedimento d urgenz; - visto il provvedimento d urgenz n. 4 del 12/2/213; deliber 1. E rtificto il provvedimento d urgenz n. 4 del 12/2/213. L presente deliber, contrssegnt dl n. 33, è pprovt con il voto unnime dei presenti Rtific provvedimento d urgenz n. 5 del 14/2/213: Mster in Auditing e controllo interno Convenzione per tirocini prtici con Aziend Credimpers Società Coopertiv Il Presidente inform di ver emnto il provvedimento d urgenz n. 5 del 14/2/213 con il qule è stt utorizzt l stipul di un Convenzione per tirocini con l Aziend Credimpers Società Coopertiv. Il Consiglio di Diprtimento - visto lo Sttuto dell Università di Pis, emnto con D.R. n del 27 febbrio 212 (pubblicto sull Gzzett Ufficile n. 55 del 6 mrzo 212); - visto il Regolmento di Ateneo per l Amministrzione, l Finnz e l Contbilità, emnto con D.R. n del 8/1/28; - visto il Regolmento Didttico di Ateneo, emnto con D.R. n. 918 del 24/6/28; - vist l propost, nell mbito delle ttività formtive del Mster in Auditing e Controllo Interno, di stipulre un Convenzione per ttività di tirocinio con l Aziend Credimpers Società Coopertiv ; - constt l necessità di dottre un provvedimento d urgenz; - visto il provvedimento d urgenz n. 5 del 14/2/213; deliber 1. E rtificto il provvedimento d urgenz n. 5 del 14/2/213. L presente deliber, contrssegnt dl n. 34, è pprovt con il voto unnime dei presenti Rtific provvedimento d urgenz n. 6 del 14/2/213: Convenzione per tirocini prtici con Aziend Metlmeccnic Icomelli s.r.l. Il Presidente inform di ver emnto il provvedimento d urgenz n. 6 del 14/2/213 con il qule è stt utorizzt l stipul di un Convenzione per tirocini con l Aziend Metlmeccnic Icomelli S.rl.. Pgin 7 di 21

10 Anno ccdemico Il Consiglio di Diprtimento - visto lo Sttuto dell Università di Pis, emnto con D.R. n del 27 febbrio 212 (pubblicto sull Gzzett Ufficile n. 55 del 6 mrzo 212); - visto il Regolmento di Ateneo per l Amministrzione, l Finnz e l Contbilità, emnto con D.R. n del 8/1/28; - visto il Regolmento Didttico di Ateneo, emnto con D.R. n. 918 del 24/6/28; - vist l propost, nell mbito delle ttività formtive del Mster in Auditing e Controllo Interno, di stipulre un Convenzione per ttività di tirocinio con l Aziend Metlmeccnic Icomelli S.rl. ; - constt l necessità di dottre un provvedimento d urgenz; - visto il provvedimento d urgenz n. 6 del 14/2/213; deliber 1. E rtificto il provvedimento d urgenz n. 6 del 14/2/213. L presente deliber, contrssegnt dl n. 35, è pprovt con il voto unnime dei presenti. 4.1 Prtiche mministrtive e tecniche: Convenzioni per tirocini prtici Il Presidente inform che sono stte proposte le seguenti convenzioni per tirocinio/stge di formzione e orientmento: Società FIAT Group Automobiles SpA con sede legle in Torino (Allegto n. 1) Società Pluriservizi Cmiore SpA, con sede legle Cmiore (LU) (Allegto n. 2) Società Polris S.r.l., con sede legle in Milno (Allegto n. 3) Società Hotel VerdeLunrt di Amesco S.r.l., con sede legle in Pietrsnt (LU) (Allegto n. 4) Chiede quindi l Consiglio di esprimersi in merito ll utorizzzione ll stipul delle Convenzioni per tirocini prtici. Il Consiglio di Diprtimento visto lo Sttuto di Ateneo, emnto con D.R. n del 27 febbrio 212; visto il D.M. 22 ottobre 24, n. 27; visto il Regolmento didttico di Ateneo, emnto con D.R. n. 918 del 24/6/28 e successive modifiche e integrzioni; viste le proposte di convenzioni per tirocinio/stge di formzione e orientmento; deliber 1. E utorizzt l stipul dell convenzione per tirocinio/stge di formzione e orientmento con l Società FIAT Group Automobiles SpA con sede legle in Torino (Allegto n. 1). 2. E utorizzt l stipul dell convenzione per tirocinio/stge di formzione e orientmento con l Società Pluriservizi Cmiore SpA, con sede legle Cmiore (LU) (Allegto n. 2). 3. E utorizzt l stipul dell convenzione per tirocinio/stge di formzione e orientmento con l Società Polris S.r.l., con sede legle in Milno (Allegto n. 3). 4. E utorizzt l stipul dell convenzione per tirocinio/stge di formzione e orientmento con l Società Hotel VerdeLunrt di Amesco S.r.l., con sede legle in Pietrsnt (LU) (Allegto n. 4). 5. Il presente tto è dichirto immeditmente eseguibile. L presente deliber, contrssegnt dl n. 36, è pprovt con il voto unnime dei presenti. 4.2 Prtiche mministrtive e tecniche: Null ost insegnmenti fuori sede Il Presidente inform che si è riunit l Commissione istruttori per l concessione dei Pgin 8 di 21

11 Anno ccdemico null-ost, che h esminto lcune richieste di null-ost, per le quli h espresso prere fvorevole in qunto conformi i criteri stbiliti dl regolmento, come risult dl verble del 21/2/213. Il Presidente sottopone quindi l Consiglio l propost di deliberzione. Il Consiglio visto lo Sttuto di Ateneo, emnto con D.R. n del 27 febbrio 212; visto il D.Lgs 165/1, in prticolre l rt. 53; vist l Legge 3 dicembre 21, n. 24, in prticolre l rt.6, comm 1, secondo periodo, nell prte in cui stbilisce che i professori e ricerctori possono svolgere, previ utorizzzione del Rettore, funzioni didttiche presso enti esterni purché non si determinino situzioni di conflitto di interesse con l università di pprtenenz, condizione comunque che l ttività non rppresenti detrimento delle ttività didttiche, scientifiche e gestionli loro ffidte dll università di pprtenenz ; viste le Linee guid per l ttribuzione dei compiti didttici professori e ricerctori emnte con D.R. 26 prile 211, n. 5864, così come modificte con DR 6 giugno 212, n. 7812; visto il Regolmento di Ateneo sugli incrichi esterni conferiti i docenti, emnto con D.R. 26 luglio 211, n. 9781; vist l Deliber del Sento Accdemico n. 246 del 12/9/212, con l qule è stbilito che prtire dll nno ccdemico 212/13, i professori e i ricerctori universitri possono svolgere incrichi didttici fino d un mssimo di 6 ore oltre l impegno didttico istituzionle ffidto dll Ateneo per gli insegnmenti nei mster dell Ateneo e comunque nei corsi di formzione tenuti in regime di convenzione con l Università di Pis, nonché ulteriori insegnmenti fino d un mssimo di 6 ore per incrichi didttici conferiti vrio titolo in ltre università e d enti esterni ll Università di Pis; visto il verble n. 2 dell Commissione per gli insegnmenti fuori sede, riunitsi in dt 3/1/213; deliber 1. E concesso il null-ost l Prof. Dniele Dlli, per lo svolgimento dell insegnmento di Mrketing con un crico didttico di 3 ore, presso l Scuol Superiore Snt Ann (inizio ttività previsto il 8/3/213). 2. E concesso il null-ost l Prof. Simone Lzzini, per lo svolgimento dell insegnmento di Working cpitl mngement con un crico didttico di 6 ore, presso ANDAF Liguri (inizio ttività previsto il 15/3/213). 3. E concesso il null-ost l Dott. Pietro Dindo, per lo svolgimento dell insegnmento di Finnz comportmentle con un crico didttico di 1 ore, presso l Scuol Superiore Snt Ann (inizio ttività previsto il 6/5/213). 4. E concesso il null-ost l Dott. Mtteo Corciolni, per lo svolgimento di n. 3 ore di ttività didttic presso il Mster in Business Administrtion. 5. E concesso il null-ost l Prof. Riccrdo Ginnetti, per lo svolgimento di n. 18 ore di ttività didttic presso il Mster in Business Administrtion. 6. Il presente tto è dichirto immeditmente eseguibile. L presente deliber, contrssegnt dl n. 37, è pprovt con il voto unnime dei presenti. 4.3 Prtiche mministrtive e tecniche: Null ost per soggiorno di studio ll estero: Prof. Pompeo Dell Post Il Presidente comunic che il Prof. Pompeo Dell Post h presentto richiest di utorizzzione d un periodo di soggiorno per studio e ricerc presso l Università di Victori (British Columbi) in Cnd, dl 8/7/213 l 31/8/213. Inform che nel periodo di ssenz del docente non sono previste lezioni né sessioni di esme. Chiede quindi l Consiglio di esprimersi in merito ll utorizzzione. Pgin 9 di 21

12 Anno ccdemico Il Consiglio di Diprtimento - visto lo Sttuto dell Università di Pis, emnto con D.R. n del 27 febbrio 212; - vist l richiest presentt dl Prof. Pompeo Dell Post di utorizzzione d un periodo di soggiorno per studio e ricerc presso l Università di Victori (British Columbi) in Cnd, dl 8/7/213 l 31/8/213; - considerto che il Regolmento Didttico di Ateneo ll rt. 5 cit testulmente Se un docente o un ricerctore, durnte il periodo destinto ll'ttività didttic (lezioni- esmi), intende ssentrsi per più di un settimn, deve chiedere preventivmente l'utorizzzione del consiglio di fcoltà, indicndo i motivi dell'ssenz, le modlità dell su eventule sostituzione nello svolgimento delle ttività didttiche, nonché le modlità eventuli di recupero dello ore di ttività non effettute. ; - considerto che il Prof. Pompeo Dell Post h dichirto che l ssenz non interferisce con l ttività didttic ed istituzionle, in qunto nel periodo di ssenz non sono previste lezioni né sessioni di esme; deliber 1. Il Prof. Pompeo Dell Post è utorizzto d un periodo di soggiorno per studio e ricerc presso l Università di Victori (British Columbi) in Cnd, dl 8/7/213 l 31/8/ Il presente tto è dichirto immeditmente eseguibile. L presente deliber, contrssegnt dl n. 38, è pprovt con il voto unnime dei presenti. 4.4 Prtiche mministrtive e tecniche: Null ost per soggiorno di studio ll estero: Dott. Pietro Dindo Il Presidente comunic che il Dott. Pietro Dindo h presentto richiest di utorizzzione d un periodo di soggiorno per studio e ricerc presso l Trnsltlntic Acdemy (Wshington D.C., Stti Uniti), dl 25/2/213 l 3/5/213. Inform che nel periodo di ssenz del docente non sono previste lezioni né sessioni di esme ordinrie e che il ricevimento degli studenti srà svoto in vi telemtic. Chiede quindi l Consiglio di esprimersi in merito ll utorizzzione. Il Consiglio di Diprtimento - visto lo Sttuto dell Università di Pis, emnto con D.R. n del 27 febbrio 212; - vist l richiest presentt dl Dott. Pietro Dindo di utorizzzione d un periodo di soggiorno per studio e ricerc presso l Trnsltlntic Acdemy (Wshington D.C., Stti Uniti), dl 25/2/213 l 3/5/213; - considerto che il Regolmento Didttico di Ateneo ll rt. 5 cit testulmente Se un docente o un ricerctore, durnte il periodo destinto ll'ttività didttic (lezioni- esmi), intende ssentrsi per più di un settimn, deve chiedere preventivmente l'utorizzzione del consiglio di fcoltà, indicndo i motivi dell'ssenz, le modlità dell su eventule sostituzione nello svolgimento delle ttività didttiche, nonché le modlità eventuli di recupero dello ore di ttività non effettute. ; - considerto che il Dott. Pietro Dindo h dichirto che l ssenz non interferisce con l ttività didttic ed istituzionle, in qunto nel periodo di ssenz non sono previste lezioni né sessioni di esme ordinrie e che il ricevimento degli studenti srà svoto in vi telemtic; Pgin 1 di 21

13 Anno ccdemico deliber 1. Il Dott. Pietro Dindo è utorizzto d un periodo di soggiorno per studio e ricerc presso l Trnsltlntic Acdemy (Wshington D.C., Stti Uniti), dl 25/2/213 l 3/5/ Il presente tto è dichirto immeditmente eseguibile. L presente deliber, contrssegnt dl n. 39, è pprovt con il voto unnime dei presenti. 4.5 Prtiche mministrtive e tecniche: Prcheggi interno ed esterno: condizioni di utilizzo e rinnovo convenzione PISAMO Il Presidente ricord che il 28 febbrio scde l convenzione con l Pismo Aziend per mobilità S.p.A per l uso in vi esclusiv, del prcheggio pino terr in vi Mtteucci, per un totle di n. 5 posti uto. Inform che il Rettore, in funzione delle esigenze del nuovo Polo Didttico delle Pigge, st vlutndo l possibilità di estendere l Convenzione con l Aziend Pismo ll Ateneo pisno, con l uso in vi esclusiv nche del prcheggio soprelevto. In ttes quindi degli sviluppi dell propost e di conoscere qunti e quli spzi srnno eventulmente resi disponibili per il Diprtimento nelle ree prcheggio del nuovo Polo didttico, il Presidente propone di rinvire l discussione, dichirndo in ogni cso l interesse del Diprtimento rinnovre l Convenzione con l Pismo Aziend per mobilità S.p.A, nel cso in cui non si relizzssero le condizioni per un Convenzione di Ateneo. 5.1 Didttic - Test di ccesso: eventule collborzione con il CISIA Esce il Prof. Silvio Binchi Mrtini. Il Presidente comunic di ver chiesto l CISIA, l Società che gestisce i test d ccesso, l possibilità di vere test nticipti nel periodo di prile/mggio. Il CISIA h risposto che è in grdo di erogre dei test Online per Economi (TOS-E) utili ll orientmento degli studenti nei mesi di mggio, giugno e luglio 213. Il Diprtimento potrà utilizzre tle Test per un utile orientmento e potrà dispensre eventulmente gli studenti che superno l prov dl prtecipre l Test di settembre. Il CISIA non è invece ncor in grdo di fornire il Test di ccesso di settembre on-line né di suddividere il test in più sedute. Il Presidente ricord inoltre che è necessrio rinnovre l Commissione d hoc, che er formt d Poletti, Mrtein, Quirici, Fvilli, Lzzeroni e Vivldi. In proposito, viene suggerito di integrre l Commissione con il dott. Sodini (l posto dell Prof.ss Poletti). Al termine dell discussione, il Consiglio mnifest l interesse ll prosecuzione e dei rpporti di collborzione con il CISIA e si esprime fvorevolmente sull possibilità di erogre nei mesi di prile/mggio dei test di orientmento on-line, con l possibilità di utilizzrli per dispensre gli studenti che li superno dll prov del test di ccesso di settembre. 5.2 Didttic - Prtiche studenti Il Presidente inform che non ci sono prtiche studenti e propone di pssre ll trttzione del successivo rgomento ll ordine del giorno. 5.3 Didttic - Autorizzzione del progrmm didttico e ttribuzione degli incrichi di docenz del Mster in Finnz e Controllo di Gestione, del Mster in Economi Aziendle e Mngement e del Mster in Bilncio e Amministrzione Aziendle Il Presidente inform che il Direttore del Mster in Finnz e Controllo di Gestione, il Comitto direttivo del Mster in Economi Aziendle e Mngement e il Consiglio del Mster in Bilncio e Amministrzione Aziendle hnno pprovto il progrmm didttico per l edizione 212/213 con l ttribuzione degli incrichi di docenz i docenti strutturti e i docenti esterni, per i quli norm dell rt. 3 del Regolmento di Ateneo, è proposto l ffidmento dell incrico in derog ll procedur di vlutzione comprtiv. Come riferito l punto 2, il perfezionmento dell ttribuzione degli incrichi i docenti interni è rinvit un successiv deliberzione. Pgin 11 di 21

14 Anno ccdemico Sottopone quindi l Consiglio l propost di deliberzione in merito ll ttribuzione degli incrichi di docenz nei tre Mster. Il Consiglio di Diprtimento visto lo Sttuto di Ateneo, emnto con D.R. n del 27 febbrio 212; visto il Regolmento didttico di Ateneo, emnto con D.R. 24 giugno 28, n. 918; visto il Regolmento sui Mster, emnto con D.R. n del 27/11/27 e successive modifiche e/o integrzioni; visto il Provvedimento d urgenz n. 6 del 2/2/213 del Direttore del Mster in Finnz e Controllo di Gestione, reltivo ll pprovzione del progrmm didttico per l edizione 212/213, con l propost di ttribuzione degli incrichi di docenz; vist l deliber n. 4 del 4/2/213 del Comitto direttivo del Mster in Economi Aziendle e Mngement, reltiv ll pprovzione del progrmm didttico per l edizione 212/213, con l propost di ttribuzione degli incrichi di docenz; vist l deliber n. 7 del 14/12/212 del Consiglio del Mster in Bilncio e Amministrzione Aziendle, reltiv ll pprovzione del progrmm didttico per l edizione 212/213, con l propost di ttribuzione degli incrichi di docenz; deliber 1. E pprovt l propost di ttribuzione degli incrichi di docenz, per l prte rigurdnte i docenti esterni, per l edizione 212/213 del Mster in Finnz e Controllo di Gestione, di cui ll llegto n. 1, che f prte integrnte dell presente deliber. 2. E pprovt l propost di ttribuzione degli incrichi di docenz, per l prte rigurdnte i docenti esterni, per l edizione 212/213 del Mster in Economi Aziendle e Mngement, di cui ll llegto n. 2, che f prte integrnte dell presente deliber. 3. E pprovt l propost di ttribuzione degli incrichi di docenz, per l prte rigurdnte i docenti esterni, per l edizione 212/213 del Mster in Bilncio e Amministrzione Aziendle, di cui ll llegto n. 3, che f prte integrnte dell presente deliber. 4. Il presente tto è dichirto immeditmente eseguibile. L presente deliber, contrssegnt dl n. 4, è pprovt con il voto unnime dei presenti. 5.4 Didttic - Mster in Finnz e Controllo di Gestione: convenzioni per tirocini formtivi Il Presidente inform che nell mbito delle ttività formtive del Mster in Finnz e Controllo di gestione, è stt propost l stipul di un Convenzione per tirocinio/stge di formzione e orientmento con l Società Fondo Itlino d Investimento SGR SpA, con sede legle in Milno. Chiede quindi l Consiglio di esprimersi in merito. Il Consiglio di Diprtimento visto lo Sttuto di Ateneo, emnto con D.R. n del 27 febbrio 212; visto il D.M. 22 ottobre 24, n. 27; visto il Regolmento didttico di Ateneo, emnto con D.R. n. 918 del 24/6/28 e successive modifiche e integrzioni; vist le proposte di convenzione per tirocinio/stge di formzione e orientmento con l Società Fondo Itlino d Investimento SGR SpA, con sede legle in Milno; deliber 1. E utorizzt l stipul dell convenzione per tirocinio/stge di formzione e orientmento con l Società Fondo Itlino d Investimento SGR SpA, con sede legle in Milno (Allegto n. 1). Pgin 12 di 21

15 Anno ccdemico Il presente tto è dichirto immeditmente eseguibile. L presente deliber, contrssegnt dl n. 41, è pprovt con il voto unnime dei presenti. 5.5 Didttic - Mster in Finnz e Controllo di Gestione: ttivzione di tre clssi formtive Il Presidente comunic che il Direttore del Mster in Finnz e Controllo di gestione, con provvedimento d urgenz n. 8 del 2/2/213, h richiesto l ttivzione di n. 3 clssi distinte, per ssicurre un migliore orgnizzzione del servizio di formzione, tenuto conto nche delle esigenze logistiche dei numerosi prtecipnti l Mster. Chiede quindi l Consiglio di esprimersi in merito. Il Consiglio di Diprtimento visto lo Sttuto di Ateneo, emnto con D.R. n del 27 febbrio 212; visto il regolmento sui Mster Universitri, emnto con D.R. n del 27/11/27; visto il Regolmento didttico di Ateneo, emnto con D.R. n. 918 del 24/6/28 e successive modifiche e integrzioni; visto il D.R. n. I/ del 19/9/212, con il qule è stt dispost l ttivzione del Mster in Finnz e Controllo di Gestione per l.. 212/213; consttto l elevto numero di preiscrizioni l Mster ricevute, provenienti d diverse zone dell Itli e in prticolr modo dll re centro-sud; considerte le diverse necessità logistiche e didttiche riscontrte in sede di orgnizzzione del corso; visto il provvedimento d urgenz n. 8 del 2/2/213 del Direttore del Mster in Finnz e Controllo, con il qule è stt richiesto l ttivzione di n. 3 clssi distinte, per ssicurre un migliore orgnizzzione del servizio di formzione; deliber 1. Nell mbito del Mster in Finnz e Controllo di Gestione per l.. 212/213, sono ttivte le seguenti 3 clssi formtive, distinte e prllele: 1 clsse Rom. Le lezioni, che verternno sulle temtiche dell mministrzione, dl controllo di gestione e dell finnz, si svolgernno presso il Centro Congressi Cvour, in vi Cvour n. 5 Rom. 1 clsse Pis. Le lezioni si svolgernno presso il Diprtimento di Economi e Mngement, in vi Ridolfi n. 1 Pis. 1 clsse Pis. Le lezioni si svolgernno in prte presso il Diprtimento di Economi e Mngement, in vi Ridolfi n. 1 Pis e in prte in modlità on-line. 2. Il presente tto è dichirto immeditmente eseguibile. L presente deliber, contrssegnt dl n. 42, è pprovt con il voto unnime dei presenti. 5.6 Didttic - Mster in Finnz e Controllo di Gestione: richiest di ttivzione di procedur per contrtto progetto per ttività tutorggio Il Presidente inform che è pervenut d prte del responsbile del Mster in Finnz e Controllo di Gestione l richiest di ttivzione di un procedur comprtiv per curricul, per il conferimento di un incrico di collborzione coordint e continutiv per ttività di tutorggio l Mster. Chiede quindi l Consiglio di esprimersi in merito. Il Consiglio di Diprtimento vist l Legge 9 mggio 1989 n. 168; visto lo Sttuto di Ateneo, emnto con D.R. n del 27 febbrio 212; visto il Regolmento per il conferimento di incrichi di lvoro utonomo soggetti esterni non dipendenti dell Università di Pis, emnto con D.R. n del 29/5/29; Pgin 13 di 21

16 Anno ccdemico vist l richiest di ttivzione di un procedur comprtiv per curricul, per il conferimento di un incrico di collborzione coordint e continutiv per ttività di tutorggio l Mster in Finnz e Controllo di Gestione, per l.. 212/213; deliber 1. E utorizzto l vvio dell procedur comprtiv per curricul, per il conferimento di n. 1 contrtto di collborzione coordint e continutiv nell mbito delle ttività del Mster in Finnz e Controllo di Gestione, sull bse dell richiest che è llegt ll presente deliberzione e di cui costituisce prte integrnte (Allegto n. 1). 2. Gli oneri finnziri derivnti dll ffidmento del suddetto incrico grvno sui fondi del Mster in Finnz e Controllo di gestione per l.. 212/213 previsti nel budget economico del per l nno Il presente tto è dichirto immeditmente eseguibile. L presente deliber, contrssegnt dl n. 43, è pprovt con il voto unnime dei presenti. 5.7 Didttic - Prere su esenzione przile dell'ttività didttic - Prof. Binchi Mrtini Il Presidente comunic che, come nticipto nell precedente sedut, il Prof. Silvio Binchi Mrtini h presentto richiest di esenzione przile dll didttic, seguito dell nomin nell Commissione Nzionle per l bilitzione scientific nzionle nel settore concorsule 13/B1 Economi ziendle. Ricord che il Prof. Binchi Mrtini è titolre, nel secondo semestre, del corso di Strtegi e politic ziendle 9CFU per il CdL triennle in Economi ziendle e del corso di Strtegi e politic ziendle 9CFU per il CdL mgistrle in Strtegi Mngement e Controllo (SMeC). Quest ultimo insegnmento risult coperto per 3CFU medinte ffidmento per interpello l Dott. Corvino, ricerctore presso l Università di Foggi. Il Prof. Binchi Mrtini h comunque dto l propri disponibilità coprire prte dell insegnmento di Strtegi e politic ziendle del CdL in SMeC per 21 ore pri 3CFU. Inform quindi che è stt effettut un ricognizione per individure le modlità di copertur dei CFU scoperti, che h verificto le seguenti disponibilità: per il Cdl triennle in Economi ziendle, disponibilità del Prof. Bertini, docente del s.s.d. in pensione, tenere 3CFU titolo grtuito e disponibilità dell dott.ss Romno, ricerctore con meno di 15 nni di servizio, tenere 3CFU titolo grtuito; per il Cdl mgistrle in Strtegi Mngement e Controllo, disponibilità del Dott. Corvino, ricerctore presso l Università di Foggi, tenere 3CFU titolo grtuito (in ggiunt i 3CFU ssegnti trmite interpello) e disponibilità del Prof. Gonnell, ssocito del s.s.d., tenere 3CFU nell mbito del proprio crico didttico. Il Presidente, infine, verifict l possibilità di copertur dei corsi di insegnmento, chiede l Consiglio di esprimersi sull richiest di esenzione przile dll didttic presentt dl Prof. Silvio Binchi Mrtini. Il Consiglio di Diprtimento vist l Legge 9 mggio 1989 n. 168; visto: lo Sttuto di Ateneo, emnto con D.R. n del 27 febbrio 212; visto: il Regolmento didttico di Ateneo, emnto con D.R. 24 giugno 28, n. 918; visto: il Regolmento di Ateneo per l disciplin degli incrichi di insegnmento e per le ttività didttiche integrtive, emnto con D.R. 29 mggio 29, n. 7968, e successive modifiche e in prticolre l rt. 4; vist: l legge 24/21 "Norme in mteri di orgnizzzione delle università, di personle ccdemico e reclutmento, nonché' deleg l Governo per incentivre l qulità e l'efficienz del sistem universitrio". visto: il D.P.R. n.222 del 14/9/212 reltivo l Regolmento concernente il conferimento dell bilitzione scientific nzionle per l ccesso l ruolo dei professori universitri, norm dell rt. 16 dell legge 24/21; vist l Direttorile n. 618 del 9/1/213; Pgin 14 di 21

17 Anno ccdemico vist l richiest del Prof. Silvio Binchi Mrtini di esenzione przile dll didttic, seguito dell nomin nell Commissione Nzionle per l bilitzione scientific nzionle nel settore concorsule 13/B1 Economi ziendle ; vist l progrmmzione didttic per l.. 212/213; considerto che il Prof. Silvio Binchi Mrtini è titolre, nel secondo semestre, del corso di Strtegi e politic ziendle 9CFU per il CdL triennle in Economi ziendle e del corso di Strtegi e politic ziendle 9CFU per il CdL mgistrle in Strtegi Mngement e Controllo; considerto che il Prof. Silvio Binchi Mrtini è disponibile coprire prte dell insegnmento di Strtegi e politic ziendle del CdL mgistrle in Strtegi Mngement e Controllo per 21 ore pri 3CFU; vist l disponibilità del Prof. Bertini, docente del s.s.d. in pensione, tenere titolo grtuito 3CFU del corso di Strtegi e politic ziendle del CdL triennle in Economi ziendle; vist l disponibilità dell dott.ss Romno, ricerctore con meno di 15 nni di servizio, tenere titolo grtuito 3CFU del corso di Strtegi e politic ziendle del CdL triennle in Economi ziendle; vist l disponibilità del Dott. Corvino, ricerctore presso l Università di Foggi, tenere titolo grtuito 3CFU del corso di Strtegi e politic ziendle del CdL mgistrle in Strtegi Mngement e Controllo; vist l disponibilità Prof. Gonnell, ssocito del s.s.d., tenere titolo grtuito 3CFU del corso di Strtegi e politic ziendle del CdL mgistrle in Strtegi Mngement e Controllo; deliber 1. E espresso prere fvorevole ll richiest di esenzione przile dll didttic del Prof. Silvio Binchi Mrtini, seguito dell nomin nell Commissione Nzionle per l bilitzione scientific nzionle nel settore concorsule 13/B1 Economi ziendle. 2. Il presente tto è dichirto immeditmente eseguibile. L presente deliber, contrssegnt dl n. 44, è pprovt con il voto unnime dei presenti. 5.8 Didttic - Completmento dell progrmmzione didttic.. 212/213 Il Presidente comunic che è necessrio pportre lcune modifiche ll progrmmzione didttic per l.. 212/213, sull bse dell precedente deliber con l qule è stt concess l Prof. Silvio Binchi Mrtini un esenzione przile dll ttività didttic. Nello specifico, il Consiglio deve esprimersi in merito lle seguenti proposte di copertur: - Corso di Strtegi e politic ziendle per il CdS in Economi Aziendle: ffidmento di 3CFU titolo grtuito l Prof. Bertini, docente in pensione e ffidmento di 3CFU titolo grtuito ll dott.ss Romno. - Corso di Strtegi e politic ziendle per il CdS in Strtegi, Mnegement e Controllo: ffidmento di 3CFU titolo grtuito ll dott.ss Corvino e ffidmento di 3CFU titolo grtuito l Prof. Gonnell. Sottopone quindi l Consiglio l propost di deliberzione: Il Consiglio di Diprtimento vist l Legge 9 mggio 1989 n. 168; visto: lo Sttuto di Ateneo, emnto con D.R. n del 27 febbrio 212; visto: il Regolmento didttico di Ateneo, emnto con D.R. 24 giugno 28, n. 918; visto: il Regolmento di Ateneo per l disciplin degli incrichi di insegnmento e per le ttività didttiche integrtive, emnto con D.R. 29 mggio 29, n. 7968, e successive modifiche e in prticolre l rt. 4; visto: l rticolo 4 comm 1 lett.3 delle Linee guid di teneo per l progrmmzione didttic dei corsi di studio; vist l progrmmzione didttic per l.. 212/213; Pgin 15 di 21

18 Anno ccdemico vist l deliber del Consiglio del n. 44 del 22/2/213, con l qule è stt concess l Prof. Silvio Binchi Mrtini l esenzione przile dll ttività didttic; considert l necessità di grntire l copertur di n. 6 CFU del Corso di Strtegi e politic ziendle per il CdS in Economi Aziendle; considert l necessità di grntire l copertur di n. 6 CFU del Corso di Strtegi e politic ziendle per il CdS in Strtegi, Mnegement e Controllo; vist l disponibilità degli interessti; deliber 1. E pprovto il conferimento titolo grtuito l Prof. Bertini, docente in pensione, di n. 3CFU del corso di Strtegi e politic ziendle per il CdS in Economi Aziendle. 2. E pprovto il conferimento titolo grtuito ll Dott.ss Romno, di n. 3CFU del corso di Strtegi e politic ziendle per il CdS in Economi Aziendle. 3. E pprovto il conferimento titolo grtuito l Dott. Corvino di n. 3CFU del corso di Strtegi e politic ziendle per il CdS in Strtegi, Mnegement e Controllo. 4. E pprovto il conferimento titolo grtuito l Prof. Gonell di n. 3CFU del corso di Strtegi e politic ziendle per il CdS in Strtegi, Mnegement e Controllo. 5. Il presente tto è dichirto immeditmente eseguibile. L presente deliber, contrssegnt dl n. 45, è pprovt con il voto unnime dei presenti. Il Presidente inform che si pone il problem dell copertur dell insegnmento di Istituzioni di diritto privto corso B d 9CFU, che nell ttule progrmmzione è ffidto per 6CFU ll Prof.ss Cherubini e per 3CFU l Dott. Cristofri ( seguito di bndo). Inform, inftti, che l Prof.ss Cherubini h subito un incidente e riprenderà servizio presumibilmente dopo le vcnze psquli. Per grntire l copertur del corso, il Presidente propone di nticipre i 3CFU del dott. Cristofri, di chiedere l pertur di interpello per 3CFU e ffidre gli ultimi 3CFU ll Prof.ss Cherubini. Sottopone quindi l Consiglio l propost di deliberzione. Il Consiglio di Diprtimento vist l Legge 9 mggio 1989 n. 168; visto: lo Sttuto di Ateneo, emnto con D.R. n del 27 febbrio 212; visto: il Regolmento didttico di Ateneo, emnto con D.R. 24 giugno 28, n. 918; visto: il Regolmento di Ateneo per l disciplin degli incrichi di insegnmento e per le ttività didttiche integrtive, emnto con D.R. 29 mggio 29, n. 7968, e successive modifiche e in prticolre l rt. 4; visto: l rticolo 4 comm 1 lett.3 delle Linee guid di teneo per l progrmmzione didttic dei corsi di studio; vist l progrmmzione didttic per l.. 212/213; considerto che l insegnmento di Istituzioni di diritto privto corso B d 12CFU, nell ttule progrmmzione è ffidto per 9CFU ll Prof.ss Cherubini e per 3CFU l Dott. Cristofri; considert l ssenz dl servizio dell Prof.ss Cherubini, che si protrrrà fino dopo le vcnze psquli; considerto che l necessità di grntire l copertur dell insegnmento di Istituzioni di diritto privto corso B ; vist l disponibilità degli interessti; deliber 1. E pprovt l nticipzione del modulo d 3CFU dell insegnmento di Istituzioni di diritto privto corso B ffidto l dott. Cristofri. Pgin 16 di 21

19 Anno ccdemico E pprovt l richiest di pertur di un interpello per l ffidmento di modulo d 3CFU dell insegnmento di Istituzioni di diritto privto corso B. 3. E pprovto il conferimento ll Prof.ss Cherubini dell ultimo modulo d 6CFU dell insegnmento di Istituzioni di diritto privto corso B. 4. Il presente tto è dichirto immeditmente eseguibile. L presente deliber, contrssegnt dl n. 46, è pprovt con il voto unnime dei presenti. Il Presidente inform che l vviso di procedur comprtiv per l ffidmento di un incrico di supporto ll ttività didttic per il corso di Istituzioni di diritto privto corso D non h vuto esito positivo. Sentiti i docenti interessti del Diprtimento di Giurisprudenz, propone di riprire l vviso di procedur comprtiv, spostndo l incrico di supporto dl corso di Istituzioni di diritto privto corso D l corso di Istituzioni di diritto privto corso B. Sottopone quindi l Consiglio l propost di deliberzione. Il Consiglio di Diprtimento visto lo Sttuto di Ateneo, emnto con D.R. n del 27 febbrio 212; visto il D.M. 3 novembre 1999, n. 59; visto il D.M. 22 ottobre 24, n. 27; vist l legge 4 novembre 25, n. 23; visto il Regolmento didttico di Ateneo, emnto con D.R. 24 giugno 28, n. 918; visto: il Regolmento di Ateneo per l disciplin degli incrichi di insegnmento e per le ttività didttiche integrtive, emnto con D.R. 26 prile 211, n. 5864, e successive modifiche; visto: il Regolmento di Ateneo per il conferimento di incrichi di lvoro utonomo soggetti esterni non dipendenti dell Università di Pis, emnto con D.R. 29 mggio 29, n e successive modifiche; vist l progrmmzione didttic per l.. 212/213; considerto che l vviso di procedur comprtiv per curricul per l ffidmento dell incrico di supporto ll ttività didttic per il corso di corso di Istituzioni di diritto privto corso D è ndto deserto considert l possibilità di richiedere di nuovo l ttivzione di un procedur comprtiv per l incrico di supporto ll ttività didttic; vlutt l opportunità di richiedere l ttivzione del contrto di supporto ll ttività didttic per il corso di Istituzioni di diritto privto corso B ; deliber 1. E richiest l ttivzione di un procedur comprtiv per l ffidmento del seguente incrico di supporto ll didttic, con le seguenti crtteristiche: Insegnmento: Istituzioni di diritto privto corso B, docente Prof.ss Mri Cristin Cherubini Descrizione dell incrico: supporto lle ttività didttiche Requisiti richiesti: Lure mgistrle in Giurisprudenz; Formzione post-lure testimonit d frequenz corsi di dottorto/specilizzzione o fruizione di borse di studio in discipline giuridiche; Esperienz di supporto ll didttic nell'mbito del diritto privto. Periodo di svolgimento dell incrico: secondo semestre. Compenso lordo dipendente: 1.36, 2. Gli oneri finnziri derivnti dll ffidmento del suddetto incrico grvno sui fondi per gli incrichi di supporto ll didttic per l.. 212/213 previsti nel budget economico del per l nno Il presente tto è dichirto immeditmente eseguibile. Pgin 17 di 21

20 Anno ccdemico L presente deliber, contrssegnt dl n. 47, è pprovt con il voto unnime dei presenti. 6.1 Ricerc: Relzione nnule sull ttività dell ssegno di ricerc: Dott. Vincenzo Zrone, Dott.ss Sr Trucco, Dott. Lorenzo Corsini Il Presidente inform che il Consiglio deve esprimere un prere sulle relzioni sull ttività di ricerc svolt di seguenti ssegnisti: Dott. Vincenzo Zrone: relzione del secondo semestre del secondo nno sull ttività di ricerc svolt nell mbito dell ssegno sul tem Il ruolo dell formzione mngerile nel processo di riform delle pubbliche mministrzioni (responsbile scientifico Prof. Luc Anselmi). Dott.ss Sr Trucco: relzione nnule del secondo nno sull ttività di ricerc svolt nell mbito dell ssegno sul tem L evoluzione del controllo interno: dl risk mngement ll crezione di vlore (responsbile scientifico Prof. Lucino Mrchi). Dott. Lorenzo Corsini: relzione nnule del secondo nno sull ttività di ricerc svolt nell mbito dell ssegno sul tem Occupzione produttività e crescit (responsbile scientifico Prof. Piermrio Pcini). Inform che i responsbili scientifici degli ssegni, hnno espresso un giudizio positivo sull ttività svolt dgli ssegnisti. Il Presidente chiede quindi l Consiglio di esprimersi in merito. Il Consiglio di Diprtimento visto lo Sttuto di Ateneo, emnto con D.R. n del 27 febbrio 212; visto il Regolmento di Ateneo sugli ssegni di ricerc, emnto con D.R. n del 28/4/211 e in prticolre l rt. 9 c. 6; vist l relzione del secondo semestre del secondo nno sull ttività di ricerc svolt dl dott. Vincenzo Zrone, nell mbito dell ssegno sul tem Il ruolo dell formzione mngerile nel processo di riform delle pubbliche mministrzioni (responsbile scientifico Prof. Luc Anselmi); vist l relzione nnule del secondo nno sull ttività di ricerc svolt dll dott.ss Sr Trucco, nell mbito dell ssegno sul tem L evoluzione del controllo interno: dl risk mngement ll crezione di vlore (responsbile scientifico Prof. Lucino Mrchi); vist l relzione nnule del secondo nno sull ttività di ricerc svolt dl dott. Lorenzo Corsini, nell mbito dell ssegno sul tem Occupzione produttività e crescit ; visti i giudizi positivi espressi di responsbili scientifici sull ttività di ricerc svolt dgli ssegnisti; deliber 1. E espresso un giudizio positivo sull relzione del secondo semestre del secondo nno sull ttività di ricerc svolt dl dott. Vincenzo Zrone, nell mbito dell ssegno sul tem Il ruolo dell formzione mngerile nel processo di riform delle pubbliche mministrzioni (responsbile scientifico Prof. Luc Anselmi). 2. E espresso un giudizio positivo sull relzione nnule del secondo nno sull ttività di ricerc svolt dll dott.ss Sr Trucco, nell mbito dell ssegno sul tem L evoluzione del controllo interno: dl risk mngement ll crezione di vlore (responsbile scientifico Prof. Lucino Mrchi). 3. E espresso un giudizio positivo sull relzione nnule del secondo nno sull ttività di ricerc svolt dl dott. Lorenzo Corsini, nell mbito dell ssegno sul tem Occupzione produttività e crescit. 4. Il presente tto è dichirto immeditmente eseguibile. L presente deliber, contrssegnt dl n. 48, è pprovt con il voto unnime dei presenti. Pgin 18 di 21

Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Anno accademico 2014-2015. 15/07/2015 Indice

Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Anno accademico 2014-2015. 15/07/2015 Indice Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Anno accademico 2014-2015 15/07/2015 Indice 1.1 - Approvazione Verbale della seduta del 25/06/2015... 6 2 - Comunicazioni... 6 3.1 - Ratifica provvedimento

Dettagli

Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico

Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico Corso di Lure in Chimic Regolmento Didttico Art.. Il Corso di Lure in Chimic h come finlità l formzione di lureti con competenze nei diversi settori dell chimic per qunto rigurd si gli spetti teorici che

Dettagli

Da 9.500,01 a 15.000,00 > 15.000,01 9.500,00 COSTO PASTO 1,15 2,30 3,45 4,60

Da 9.500,01 a 15.000,00 > 15.000,01 9.500,00 COSTO PASTO 1,15 2,30 3,45 4,60 Per l Anno Scolstico 2015/2016 l Deliber di Giunt Comunle n.25 del 16.04.2015 d oggetto: Determinzione dei criteri e ppliczione delle triffe dei servizi comunli introitti dl Comune nno 2015. Ricognizione

Dettagli

PROVVEDIMENTO del Funzionario delegato DAL DIRETTORE

PROVVEDIMENTO del Funzionario delegato DAL DIRETTORE ISTITUZIONE SERVIZI EDUCATIVI SCOLASTICI CULTURALI E SPORTIVI DEL COMUNE DI CORREGGIO Vile dell Repubblic, 8 - Correggio (RE) 42015 tel. 0522/73.20.64-fx 0522/63.14.06 P.I. / C.F. n. 00341180354 PROVVEDIMENTO

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 514 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 268 NUMERAZIONE GENERALE N. 10/07/2015.

COMUNE DI SUELLI. Settore Tecnico SETTORE : Cirina Sergio. Responsabile: 514 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 268 NUMERAZIONE GENERALE N. 10/07/2015. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsbile: Settore Tecnico NUMERAZIONE GENERALE N. 514 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 68 in dt 10/07/015 OGGETTO: CIG: ZD514AB0B - AFFIDAMENTO SERVIZIO DI RIPARAZIONE AUTOVETTURA

Dettagli

Borse di studio per i figli studenti e provvidenze a favore dei Dipendenti studenti. Ambito: Tutti

Borse di studio per i figli studenti e provvidenze a favore dei Dipendenti studenti. Ambito: Tutti Circolre n. 36 del 16 settembre 2014 Oggetto: Borse di studio per i figli studenti e provvidenze fvore dei Dipendenti studenti Serie: PERSONALE Argomento: Società interesste: Ambito: CONDIZIONI CONTRATTUALI

Dettagli

Transazioni al di fuori della normale gestione. Emissione del Prestito Obbligazionario 02/11/2010. Analisi della trasparenza Giovanni Andrea Toselli

Transazioni al di fuori della normale gestione. Emissione del Prestito Obbligazionario 02/11/2010. Analisi della trasparenza Giovanni Andrea Toselli Università degli studi di Pvi Fcoltà di Economi.. 2010-20112011 Sezione 26 Anlisi dell trsprenz Giovnni Andre Toselli 1 Sezione 26 Trnszioni l di fuori dell normle gestione Operzioni sull struttur finnziri

Dettagli

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8)

COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionale 18 febbraio 2010, n. 8) COMUNICAZIONE PER VARIAZIONE BIVACCHI FISSI (Legge regionle 18 febbrio 2010, n. 8) N Prot. VARIAZIONE...del (d compilrsi cur dell ufficio competente) Al Comune di.. Il/L sottoscritto/: Cognome Nome Dt

Dettagli

RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti

RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti prot. Istituto di Previdenz e Assistenz RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti SpzIo RISeRVTo ll Ip Cndidto punteggio esito Il sottoscritto (iscritto ll Ip) residente in vi /pizz

Dettagli

CONSIGLIO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT DELIBERA N. 4 DEL 13/11/2014

CONSIGLIO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT DELIBERA N. 4 DEL 13/11/2014 CONSIGLIO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT DELIBERA N. 4 DEL 13/11/2014 Proponente Direttore del Dipartimento Ordine del giorno n. 4.1 Argomento Didattica Oggetto Modalità di accesso alle lauree

Dettagli

RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti

RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti prot. Istituto di Previdenz e Assistenz RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti SpzIo RISeRVTo ll Ip Cndidto punteggio esito Il sottoscritto (iscritto ll Ip) nto/ il residente in

Dettagli

( P r o v i n c i a d i F i r e n z e )

( P r o v i n c i a d i F i r e n z e ) C O M U N E D I F U C E C C H I O ( P r o v i n c i d i F i r e n z e ) SETTORE ASSETTO DEL TERRITORIO E AMBIENTE ALLEGATO A VERBALE DI ASSEGNAZIONE AUTORIZZAZIONI RELATIVE AL PER IL RILASCIO DI N. 4 AUTORIZZAZIONI

Dettagli

C O M U N E di M O Z Z O Provincia di Bergamo

C O M U N E di M O Z Z O Provincia di Bergamo C O M U N E di M O Z Z O Provinci di Bergmo ORIGIN DELIBERAZIONE N. 76 VERB DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUN OGGETTO: Impost comunle pubblicit' e pubbliche ffissioni - Anno 2015- Approvzione triffe.

Dettagli

REGIONE CALABRIA Assessorato Cultura e Beni Culturali

REGIONE CALABRIA Assessorato Cultura e Beni Culturali ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. Troccoli SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO Ministero dell Istruzione dell Università e dell Ricerc Vi Felicizz n. 22-870 Frz. Luropoli di CASSANO ALL

Dettagli

Allegato alla D.G. n. 20 del 20 febbraio 2012 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA C.C.I.A.A. DI ASCOLI PICENO TRIENNIO 2012-2014

Allegato alla D.G. n. 20 del 20 febbraio 2012 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA C.C.I.A.A. DI ASCOLI PICENO TRIENNIO 2012-2014 Allegto ll D.G. n. 20 del 20 febbrio 2012 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA C.C.I.A.A. DI ASCOLI PICENO TRIENNIO 2012-2014 1 Sommrio 1. Dti d pubblicre... 3 2. Modlità di pubbliczione

Dettagli

E-LEARNING SU MOODLE PIATTAFORMA

E-LEARNING SU MOODLE PIATTAFORMA P 6 FORMAZIONE N 74 Denominzione progetto E-LEARNING SU MOODLE PIATTAFORMA Responsbile progetto e-mil rmndo.ruggeri@lcero.it PROF. RUGGERI ARMANDO Formzione di bse per l'uso l pittform moodle per l relizzzione

Dettagli

Il Dirigente scolastico

Il Dirigente scolastico ISITUTO COMPRENSIVO STATALE TORELLI FIORITTI Pizz dell Repubblic n.33-71011 APRICENA (FG) Tel. e Fx 0882 / 641311 Indirizzo di post elettronic: fgic86800@istruzione.it - C.F.: 93061260712 Post certifict:

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015

BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015 BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO - 2015 Art. 1 - FINALITA E OGGETTO Il presente ndo disciplin le modlità per l'ssegnzione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER Foglio Informtivo 2_27/06/2013 ICCREA BANCA S.p.A. - Istituto Centrle del Credito Coopertivo Sede legle e mministrtiv:

Dettagli

DICHIARO: Di voler riscuotere il prestito: in contanti presso l Istituto di Credito che effettua il servizio di Cassa per conto dell INPDAP

DICHIARO: Di voler riscuotere il prestito: in contanti presso l Istituto di Credito che effettua il servizio di Cassa per conto dell INPDAP io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

-37 t+ -6MA62015 DELIBERAZIONE N. del Atti n. -/-

-37 t+ -6MA62015 DELIBERAZIONE N. del Atti n. -/- VIosPEoALE S^n.(GBr\R,,r,,1,,:r, ;,;;,; rr, r'-'-rr, "r,-^no -37 t+ -6MA62015 DELIBERAZIONE N. del Atti n. -/- KR/p Foglio n. 1 di 4 OGGETTO: decreto 19 mrzo 2015 - ggiornmento dell regol tecnic di prevenzione

Dettagli

L accertamento di un entrata corrente di natura patrimoniale

L accertamento di un entrata corrente di natura patrimoniale ........ Rilevzioni contbili: vecchi e nuov contbilità confronto. L ccertmento di un entrt corrente di ntur ptrimonile curdimurobellesi Dirigente Comune di Vicenz - Publicist... Premess Il cso L rubric

Dettagli

Catalogo dettagliato delle prestazioni 2015 (cfr. art. 14 del regolamento del fondo)

Catalogo dettagliato delle prestazioni 2015 (cfr. art. 14 del regolamento del fondo) Ctlogo ettglito elle prestzioni 2015 (cfr. rt. 14 el regolmento el fono) Prestzioni e gli OML reg. e cnt. (Slute e) Socile : Sviluppo e mntenimento i un sistem completo i formzione professionle i bse e

Dettagli

- Ufficio Unico PIT2 - Progetto Integrato Territoriale NORD BARESE

- Ufficio Unico PIT2 - Progetto Integrato Territoriale NORD BARESE - Ufficio Unico PIT2 - Progetto Integrto Territorile NORD BARESE Andri Brlett Bisceglie Bitonto Cnos di Pugli Corto Giovinzzo Mrgherit di Svoi Molfett Ruvo di Pugli Sn Ferdinndo di Pugli Terlizzi Trni

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov. UN PRESTITO PLURIENNALE GARANTITO. Importo richiesto:

All'Inpdap - sede di. Prov. UN PRESTITO PLURIENNALE GARANTITO. Importo richiesto: io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Io sottoscritto/ Cod. 02020101 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER Foglio Informtivo n. 3_18/12/2013 ICCREA BANCA S.p.A. - Istituto Centrle del Credito Coopertivo Sede legle e mministrtiv:

Dettagli

LE RETTIFICHE DI STORNO

LE RETTIFICHE DI STORNO Cpitolo 11 LE RETTIFICHE DI STORNO cur di Alfredo Vignò Le scritture di rettific di fine esercizio Sono composte l termine del periodo mministrtivo per inserire nel sistem vlori stimti e congetturti di

Dettagli

Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Anno accademico 2014-2015. 11/12/2014 Indice

Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Anno accademico 2014-2015. 11/12/2014 Indice 11/12/2014 Indice 1.1 - Approvazione Verbale della seduta del 29/10/2014... 7 1.2 - Approvazione Verbale della seduta del 13/11/2014... 7 2 - Comunicazioni... 8 3.1 - Ratifica provvedimento d urgenza n.

Dettagli

www.forzearmate.org PUBBLICHIAMO LA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE

www.forzearmate.org PUBBLICHIAMO LA SEGUENTE DOCUMENTAZIONE www.forzearmte.org SIDEWEB è un società di servizi nt dll entusismo e dll esperienz pluriennle di coloro che hnno operto per nni nelle orgnizzzioni di tutel individule e collettiv, contribuendo con l propri

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DI ACQUISIZIONE PAGAMENTI CON CARTA INFORMAZIONI SULL ACQUIRER Foglio Informtivo n. 4_01/08/2014 ICCREA BANCA S.p.A. - Istituto Centrle del Credito Coopertivo Sede legle e mministrtiv:

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Le verifiche finali e le scritture di assestamento

Le verifiche finali e le scritture di assestamento Numero 60/2012 Pgin 1 di 8 Le verifiche finli e le scritture di ssestmento Numero : 60/2012 Gruppo : Oggetto : Norme e prssi : Scric l guid complet sulle scritture di chiusur e il pssggio del bilncio d

Dettagli

Sintesi del Programma Operativo F. S. E. 2007-2013

Sintesi del Programma Operativo F. S. E. 2007-2013 Sintesi del Progrmm Opertivo F. S. E. 2007-2013 REGIONE BASILICATA Diprtimento Formzione, Lvoro, Cultur, Sport p_fuccell Sintesi del Progrmm Opertivo Bsilict F. S. E. 2007-2013 INDICE 1. L strtegi generle

Dettagli

tt,rs H# H,È+a see in#ffilp'.r pffiàin,mmr.ofèiitl*nà"#g $$=.rts

tt,rs H# H,È+a see in#ffilp'.r pffiàin,mmr.ofèiitl*nà#g $$=.rts uceù scr {înco 9tr4LÉ tt,rs H# H,È+ see in#ffilp'.r pffiàin,mmr.ofèiitl*nà"#g $$=.rts R-fidfihàni D i stretto S co I sti co n" 43 LICEO SCIENTIFICO STATALE..ELIO VITTORINI'' www.el iovittori n i n pol

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Modulo 6. La raccolta bancaria e il rapporto di conto corrente. Unità didattiche che compongono il modulo. Tempo necessario

Modulo 6. La raccolta bancaria e il rapporto di conto corrente. Unità didattiche che compongono il modulo. Tempo necessario 58 Modulo 6 L rccolt bncri e il rpporto di conto corrente I destintri del Modulo sono gli studenti del quinto nno che, dopo ver nlizzto e ppreso le crtteristiche fondmentli dell ttività delle ziende di

Dettagli

Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO

Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO Ai gentili Clienti Loro sedi Oggetto: SOGGETTI IRES - LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE IMPOSTE DI ESERCIZIO Al termine di ciscun periodo d impost, dopo ver effettuto le scritture di ssestmento e rettific,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M LE FONTI DI FINANZIAMENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Le fonti di finnzimento in un società comprendono: ) il cpitle socile b) il cpitle di credito c) l utofinnzimento

Dettagli

Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo

Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo Ordinnz concernente l legge sul credito l consumo (OLCC) 221.214.11 del 6 novemre 2002 (Stto 1 mrzo 2006) Il Consiglio federle svizzero, visti gli rticoli 14, 23 cpoverso 3 e 40 cpoverso 3 dell legge federle

Dettagli

Prot. n. 7993/PON Francavilla Fontana, lì, 30 novembre 2013

Prot. n. 7993/PON Francavilla Fontana, lì, 30 novembre 2013 1 Istituto Comprensivo A. MORO P. VIRGILIO MARONE Frncvill Fontn (BR) Vi Ortorio dell Morte, -4 C.M. BRIC83100D C.F. 9107130074 tel. 0831/84187 fx 0831/09901 Scuol Secondri di 1 grdo d INDIRIZZO MUSICALE

Dettagli

ALLEGATO A CANONI, TARIFFE E PENALITA

ALLEGATO A CANONI, TARIFFE E PENALITA CONCESSIONE DI SERVIZI PER LA GESTIONE INTEGRALE DEL CIMITERO COMUNALE E LAVORI ACCESSORI 2014/2043 ALLEGATO A CANONI, TARIFFE E PENALITA 1. CANONI CONCESSIONE SEPOLTURE... 2 2. TARIFFE SERVIZI CIMITERIALI...

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER MALATTIA GRAVE DI rimborsabile in 5 o 10 anni

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER MALATTIA GRAVE DI rimborsabile in 5 o 10 anni io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02042701 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

SICU FORMULARIO PREVENZIONE INCENDI SICUREZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI PROSPETTO RIEPILOGATIVO

SICU FORMULARIO PREVENZIONE INCENDI SICUREZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI PROSPETTO RIEPILOGATIVO D restituire 60 giorni prim dell inizio dell evento PREVENZIONE INCENDI REZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI DATI DA COMPILARE OBBLIGATORIAMENTE A CURA DEL PARTECIPANTE:

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

La costituzione d azienda

La costituzione d azienda L costituzione d ziend Esercizio1 In dt 15/01/X si costituisce, per volontà dei soci Alf e Bet, l Eridice S.p.A. Il cpitle socile, costituito d 40.000 zioni ordinrie d 10 euro nominli ciscun, viene sottoscritto

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE Cm er dei D eputti 81 Sen to dell R epubblic XVII LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE PAGINA BIANCA Cm er dei D eputti - 83 - S en to dell R epubblic

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02042601 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA CONCESSIONE DELLA PROTEZIONE GIURIDICA

REGOLAMENTO SULLA CONCESSIONE DELLA PROTEZIONE GIURIDICA REGOLAMENTO SULLA CONCESSIONE DELLA PROTEZIONE GIURIDICA Il Comitto centrle decret il regolmento seguente conformemente ll rt. 57 e ll rt. 9, cpv. 4 lett. i degli sttuti dell ASI del 5 novemre 00 Tutte

Dettagli

All'Inpdap sede di. Prov. CHIEDO LA PENSIONE DI VECCHIAIA DA COMPILARE SE IL RICHIEDENTE OPTA PER LA LIQUIDAZIONE IN FORMA CONTRIBUTIVA

All'Inpdap sede di. Prov. CHIEDO LA PENSIONE DI VECCHIAIA DA COMPILARE SE IL RICHIEDENTE OPTA PER LA LIQUIDAZIONE IN FORMA CONTRIBUTIVA io chiedo l pensione di vecchii P R O T O C O L L O I N P D A P All'Inpdp sede di 0 1 0 1 0 1 0 1 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento.

Dettagli

CENTRO DI RESPONSABILITA' "A"

CENTRO DI RESPONSABILITA' A PREENTIO FINANZIARIO GESTIONALE PLURIENNALE ES. 2015 2016 2017 CONSORZIO DI BONIFICA 4 CALTANISSETTA Residui ttivi presunti ll fine dell'nno in dell'nno in per l'nno 2015 Previsioni di css per l'nno 2015

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER TRASLOCO (restituibile in 5 anni)

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER TRASLOCO (restituibile in 5 anni) io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02041801 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

io chiedo la pensione di vecchiaia

io chiedo la pensione di vecchiaia io chiedo l pensione di vecchii PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp sede di 01010101 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

VALIDO ESCLUSIVAMENTE PER LA SEDE U.C.S.C. CALENDARIO ACCADEMICO 2009/10 FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA

VALIDO ESCLUSIVAMENTE PER LA SEDE U.C.S.C. CALENDARIO ACCADEMICO 2009/10 FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA VLIDO ESCLUSIVMENTE PER L SEDE U.C.S.C. CLENDRIO CCDEMICO 2009/10 FCOLT DI MEDICIN E CHIRURGI 05 OTTOBRE 2009 = INIZIO DELLE LEZIONI 4-5 - 6 MEDICIN 12 OTTOBRE 2009 = INIZIO DELLE LEZIONI 1-2 - 3 MEDICIN,

Dettagli

o d M k m J B \< 2 i 0

o d M k m J B \< 2 i 0 Dt P ro i n, j G e g m o o d M k m J B \< 2 i 0 Lo scostm ento tr li preventivo sse st to e 1! consuntivo pri 73,0 min di minori u scite è dovuto : 1. m ggiori uscite per sp e se di funzionm ento reltive

Dettagli

DESCRIZIONE PROGETTO. Free Software e Didattica

DESCRIZIONE PROGETTO. Free Software e Didattica Vi Lmrmor, 35 00010 Villnov di, Rom, 1. Tipologi progetto : Didttic curriculre Didttic extr-curriculre Accoglienz, orientmento, stge Formzione del personle Altro.. 2. Denominzione progetto Indicre Codice

Dettagli

15.1 L evoluzione nella gestione del servizio e alcuni dati quantitativi

15.1 L evoluzione nella gestione del servizio e alcuni dati quantitativi 15. I servizi cimiterili nel Comune di Rom Nell mbito degli pprofondimenti temtici nel settore socile, in questo cpitolo vengono esminti, dl punto di vist quntittivo e qulittivo, i servizi cimiterili nel

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02042301 Io sottoscritto/ Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45

Dettagli

DBGTXPA. struttura tecnica di supporto del CISIS CPSG. 18 Conferenza Nazionale ASITA Sessione speciale del CISIS. Firenze 16 ottobre 2014

DBGTXPA. struttura tecnica di supporto del CISIS CPSG. 18 Conferenza Nazionale ASITA Sessione speciale del CISIS. Firenze 16 ottobre 2014 DBGTXPA Presentzione del seminrio di formzione: Produzione, gestione ed utilizzzione dei Dtbse Geotopogrfici conformi lle regole tecniche del DM 10 novembre 2011 struttur tecnic di supporto del CISIS CPSG

Dettagli

APPELLO INVERNALE 2015/2016 - Anni successivi Lauree Triennali e Magistrali

APPELLO INVERNALE 2015/2016 - Anni successivi Lauree Triennali e Magistrali APPELLO INVERNALE 2015/201 - Anni successivi Lauree Triennali e Magistrali (FMP) (MC) (LP) (CP) 8/2/201 per insegnamenti Advanced Econometrics 12 Advanced Macroeconomics 12 Advanced Microeconomics PARENTI

Dettagli

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners.

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners. CIRCOLARE INFORMATIVA NR. 14 del 30/11/2012 ARGOMENTO: IMPOSTA SOSTITUIVA TFR 2013 Scde il prossimo 16 dicembre il termine per pgre l impost sostitutiv sul TFR. Tle impost rppresent l nticipo di tsse dovute

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA D'APPALTO PER SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA NELL' ANNO SCOLASTICO 2015-2016. Il sottoscritto/a.

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA D'APPALTO PER SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA NELL' ANNO SCOLASTICO 2015-2016. Il sottoscritto/a. Al Comune di Cursi Pizz Pio XII, snc 73020 CURSI (LE) ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA D'APPALTO PER SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA NELL' ANNO SCOLASTICO 2015-2016. Il sottoscritto/ nto/ il residente

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CARLO STRADI MARANELLO Via Boito, n 27 41053 Maranello Tel. 0536/941110 - fax 0536/945162. Anno Scolastico 2014/2015

ISTITUTO COMPRENSIVO CARLO STRADI MARANELLO Via Boito, n 27 41053 Maranello Tel. 0536/941110 - fax 0536/945162. Anno Scolastico 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO CARLO STRADI MARANELLO Vi Boito, n 27 41053 Mrnello Tel. 0536/941110 - fx 0536/945162 Anno Scolstico 2014/2015 Scuole dell Infnzi Sorelle Agzzi e C.Cssini L Scuol dell Infnzi, sttle

Dettagli

COMITATO REGIONALE CAMPANO SCACCHI c/o Circolo IncontrArci Via Arco 132 80043 S. Anastasia http://www.campaniascacchi.org

COMITATO REGIONALE CAMPANO SCACCHI c/o Circolo IncontrArci Via Arco 132 80043 S. Anastasia http://www.campaniascacchi.org COMITATO REGIONALE CAMPANO SCACCHI c/o Circolo IncontrArci Vi Arco 132 80043 S. Anstsi http://www.cmpnisccchi.org F.S.I. C.O.N.I. ORGANIZZA IL 19 CAMPIONATO REGIONALE A SQUADRE TORNEO OMOLOGABILE PER VARIAZIONI

Dettagli

UDA N 2 Scienze e Tecnologie Applicate: Indirizzo INFORMATICA

UDA N 2 Scienze e Tecnologie Applicate: Indirizzo INFORMATICA Sch ed di pro gettzion e d elle Un ità d i App rend imento nu mero 1 UDA N 1 Scienze e Tecnologie Applicte: Indirizzo INFORMATICA UdA N 1 Disciplin Riferimento Titolo The incredibile mchine! informtic

Dettagli

affissioni e pubblicità 12. Analisi del servizio 12.1 Premessa

affissioni e pubblicità 12. Analisi del servizio 12.1 Premessa 12. Anlisi del servizio ffissioni e pubblicità 12.1 Premess In questo cpitolo sono riportti i principli risultti scturiti d uno studio condotto dll Agenzi nel mese di mggio 2007 sul Servizio Affissioni

Dettagli

[Preambolo] Livellamento remunerativo Italia-Europa

[Preambolo] Livellamento remunerativo Italia-Europa Decreto legge 6 luglio 2011, n. 98 Gzzett Ufficile 6 luglio 2011, n. 155 Disposizioni urgenti per l stbilizzzione finnziri. Convertito in legge, con modificzioni, dll'rt.1 L. 15.07.2011, n.111 con decorrenz

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02041401 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Questionario customer satisfaction Career Day 2014

Questionario customer satisfaction Career Day 2014 Questionrio customer stisfction Creer Dy 2014 INTRODUZIONE Attrverso il softwre Survey System è stto sottoposto un questionrio gli/lle studenti/studentesse e lureti/e dell'università di Mcert che hnno

Dettagli

Temi speciali di bilancio

Temi speciali di bilancio Università degli Studi di Prm Temi specili di bilncio Le imposte (3) Il consolidto fiscle nzionle RIFERIMENTI Normtiv Artt. 117 129 del TUIR Art. 96 del TUIR Prssi contbile Documento OIC n. 25 Documento

Dettagli

Dipartimento di Economia e Management GUIDA DELLO STUDENTE. A cura di Susanna Barontini e Michela Vivaldi

Dipartimento di Economia e Management GUIDA DELLO STUDENTE. A cura di Susanna Barontini e Michela Vivaldi Dipartimento di Economia e Management GUIDA DELLO STUDENTE A cura di Susanna Barontini e Michela Vivaldi Anno Accademico 2014/2015 Mensa Segreterie Studenti Dipartimento di Economia e Management Mensa

Dettagli

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni:

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni: Mod. RED Sede di Domnd n. del Pensione n. ct. nto il stto civile bitnte Prov. CAP vi n. DICHIARA, sotto l propri responsbilità, che per gli nni: A B (brrre l csell reltiv ll propri situzione) NON POSSIEDE

Dettagli

BANDO PER IL CONSEGUIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE ECDL FULL STANDARD (PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER)

BANDO PER IL CONSEGUIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE ECDL FULL STANDARD (PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER) A. Di. S. U. Aziend Pubblic di Diritto llo Studio Universitrio dell Second Università degli Studi di Npoli BANDO PER IL CONSEGUIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE ECDL FULL STANDARD (PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER)

Dettagli

ALLEGATO A) Disciplinare del Fondo per la Progettazione degli Interventi Strategici

ALLEGATO A) Disciplinare del Fondo per la Progettazione degli Interventi Strategici ALLEGATO A) Disciplinre del Fondo per l Progettzione degli Interventi Strtegici 1. Finlità del fondo Al fine di rzionlizzre e ccelerre l spes per investimenti pubblici, con prticolre rigurdo ll relizzzione

Dettagli

DEBITI VERSO BANCHE 1 PREMESSA 2 CONTENUTO DELLA VOCE. Passivo SP D.4. Prassi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 2.

DEBITI VERSO BANCHE 1 PREMESSA 2 CONTENUTO DELLA VOCE. Passivo SP D.4. Prassi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 2. Cp. 49 - Debiti verso bnche 49 DEBITI VERSO BANCHE Pssivo SP D.4 Prssi Documento OIC n. 12; Documento OIC n. 19 1 PREMESSA I debiti verso bnche ricomprendono tutti quei debiti in cui l controprte è un

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02040801 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Il sistema italiano dei confidi: tra storia ed evoluzione

Il sistema italiano dei confidi: tra storia ed evoluzione Il sistem itlino dei confidi: tr stori ed evoluzione Corso di investment bnking nd rel estte finnce Università degli Studi di Prm Prm, lì 25 febbrio 2014 I punti di nlisi L stori dei confidi: gli interventi

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 13 del 22 Aprile 2013

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 13 del 22 Aprile 2013 COMUNE DI GIULIANA Provinci Plermo CODICE FISCALE 02655100820 www.comune. giulin, p.it e-mil: comunedigiulin@lice.it tei. 0918356357 Fx 8356077 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 13 del 22 Aprile

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2015/2016 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2015/2016 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2015/2016 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M CORSO DI ECONOMIA AZIENDALE (9 CFU) ESERCITAZIONI DI CONTABILITÀ

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02041001 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Desk CSS-KPMG Innovare la PA. Presentazione del progetto di ricerca Organization Review. Luciano Hinna

Desk CSS-KPMG Innovare la PA. Presentazione del progetto di ricerca Organization Review. Luciano Hinna Desk CSS-KPMG Innovre l PA Presentzione del progetto di ricerc Orgniztion Review Lucino Hinn Obiettivo del progetto Mettere punto un nuov metodologi, intes come strumento d consegnre lle pubbliche mministrzioni

Dettagli

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI prtners rgionieri commercilisti economisti d impres vldgno (vi) vi l. festri,15 tel. 0445/406758/408999 - fx 0445/408485 dueville (vi) - vi g. rossi, 26 tel. 0444/591846

Dettagli

Convenzione sull'unificazione di taluni elementi del diritto dei brevetti d'invenzione

Convenzione sull'unificazione di taluni elementi del diritto dei brevetti d'invenzione Serie dei Trttti Europei - n 47 Convenzione sull'unificzione di tluni elementi del diritto dei revetti d'invenzione Strsurgo, 27 novemre 1963 Trduzione ufficile dell Cncelleri federle dell Svizzer Gli

Dettagli

Verifica finale del modulo su programmazione e budget nelle imprese industriali e bancarie

Verifica finale del modulo su programmazione e budget nelle imprese industriali e bancarie di Mrgherit Amici supervisore Ssis Lzio Strumenti 35 APRILE/MAGGIO 2005 Verific finle del modulo su progrmmzione e budget nelle imprese industrili e bncrie Acompletmento dell rticolo pubblicto sul n. 34

Dettagli

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO COMPARATIVO SULLE TIPOLOGIE DI MUTUO IPOTECARIO / FONDIARIO PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (disposizioni di trsprenz i sensi dell rt. 2 comm 5 D.L. 29.11.2008 n. 185) Per tutte le condizioni

Dettagli

CONVENZIONE TRA ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO E FUNK INTERNATIONAL S.P.A.

CONVENZIONE TRA ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO E FUNK INTERNATIONAL S.P.A. CONVENZIONE TRA ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO E FUNK INTERNATIONAL S.P.A. L Ordine degli Architetti Pinifictori Pesggisti Conservtori dell Provinci

Dettagli

Febbraio 2014. PROGETTO: Studio di Architettura e Urbanistica Dott. Arch. Guido Leoni Via Affò, 4 - Parma - tel. 0521.233423

Febbraio 2014. PROGETTO: Studio di Architettura e Urbanistica Dott. Arch. Guido Leoni Via Affò, 4 - Parma - tel. 0521.233423 Comune di Poviglio Provinci di Reggio Emili Relzione illustrtiv dell Delierzione Consilire di pprovzione, dei coefficienti e prmetri di conversione che ssicurno l equivlenz tr le definizioni e le modlità

Dettagli

CORSO DI RAGIONERIA A.A. 2013/2014

CORSO DI RAGIONERIA A.A. 2013/2014 CORSO DI RAGIONERIA A.A. 2013/2014 MODULO A LEZIONE N. 10 LE SCRITTURE CONTABILI Il lesing IL CONTRATTO DI LEASING Il lesing è un contrtto tipico (non previsto dl Codice Civile) per mezzo del qule l ziend

Dettagli

Mancanze disciplinari Sanzioni disciplinari Organi competenti

Mancanze disciplinari Sanzioni disciplinari Organi competenti Allegto 1 - REGOLAMENTO DI DISCIPLINA PER LA SCUOLA PRIMARIA Prte integrnte dello stesso Regolmento Mncnze disciplinri Snzioni disciplinri Orgni competenti Il presente llegto costituisce un elenco esemplifictivo,

Dettagli

Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Anno 2015. 15/12/2015 Indice

Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Anno 2015. 15/12/2015 Indice Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Anno 2015 15/12/2015 Indice 1.1 - Approvazione Verbale della seduta del 25/11/2015... 5 2 - Comunicazioni... 5 4.1 Pratiche tecniche e amministrative:

Dettagli

Quadro di sintesi dei principali obblighi di pubblicità, trasparenza e comunicazione connessi all affidamento di appalti pubblici di lavori, servizi

Quadro di sintesi dei principali obblighi di pubblicità, trasparenza e comunicazione connessi all affidamento di appalti pubblici di lavori, servizi Qudro di sintesi dei principli obblighi di pubblicità, trsprenz e comuniczione connessi ll ffidmento di pplti pubblici di lvori, servizi e forniture per le Istituzioni Scolstiche Febbrio 2014 prot. AOODGAI

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PAVIA AREA R'SORSE UMANE E ORGANIZAZONE S ERVIZI O ORG AN IZZAZI O N E E I N N OVAZI ON E Plzzo del Mino - Vi Mentn,4-27100 Pvi Telefono 0382 984966-4969- 4979 - fx 0382 984970 Responsbile: Dott.ss llen POMICI

Dettagli

1.134,23 24/03/2016 MERCATO LIBERO

1.134,23 24/03/2016 MERCATO LIBERO in cso di mncto recpito Koinè srl c/o Firenze CMP Accettzione G.C.50019 Sesto F.no Energetic Source Luce & Gs S.p.A. - Società soggett direzione e coordinmento d prte di Energetic Source S.p.A. Sede Legle

Dettagli

SPESE LEGALI A CARICO DELLA PARTE SOCCOMBENTE

SPESE LEGALI A CARICO DELLA PARTE SOCCOMBENTE SOMMARIO SCHEMA DI SINTESI PAGAMENTO DELLE SPESE LEGALI A CURA DELLA PARTE VINCITRICE E SUCCESSIVO RIMBORSO DAL SOCCOMBENTE DISTRAZIONE DELLE SPESE DIRET- TAMENTE ALLA PARTE SOCCOM- BENTE SPESE LEGALI

Dettagli

Il TFR nel Bilancio 2007 * Piero Pisoni, Fabrizio Bava, Donatella Busso e Alain Devalle **

Il TFR nel Bilancio 2007 * Piero Pisoni, Fabrizio Bava, Donatella Busso e Alain Devalle ** I temi MAP (Liber consultzione) Il TFR nel Bilncio 2007 * Piero Pisoni, Fbrizio Bv, Dontell Busso e Alin Devlle ** 1. Premess Il TFR è stto riformto con il D.Lgs. 05/12/2005, n. 252, concernente l disciplin

Dettagli

Rendite (2) (con rendite perpetue)

Rendite (2) (con rendite perpetue) Rendite (2) (con rendite perpetue) Esercizio n. Un ziend industrile viene vlutt ttulizzndo i redditi futuri dell gestione l tsso del 9% con inflzione null. I redditi prospettici vengono stimnti nell misur

Dettagli

Signor Ministro, Signori rappresentanti dei Paesi dell Area Mediterranea, Gentili Signore e Signori,

Signor Ministro, Signori rappresentanti dei Paesi dell Area Mediterranea, Gentili Signore e Signori, URelzione Rettore Prof. Schmid 19 gennio 2005 Signor Ministro, Signori rppresentnti dei Pesi dell Are Mediterrne, Gentili Signore e Signori, Delle quttro zioni indicte nell 1P PConferenz di Ctni per l

Dettagli

Istituto di Ricovero e Cura a Carattere CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DELLA BASILICATA. Rionero in Vulture (PZ) UNITA' OPERATIVA

Istituto di Ricovero e Cura a Carattere CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DELLA BASILICATA. Rionero in Vulture (PZ) UNITA' OPERATIVA I.R.C C.S Istituto di Ricovero e Cur Crttere Scientifico REGIONE BASILICATA C.R.O.B. CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DELLA BASILICATA Rionero in Vulture (PZ) UNITA' OPERATIVA PROWEDITORATO/ECONOMATO AI

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia COMUNE DI NUVOLENTO Provinci di Bresci DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE AL BANDO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSEGNAZIONE DI MINI ALLOGGI PROTETTI PRESSO IL CENTRO DIURNO IN VIA VITTORIO EMANUALE

Dettagli

Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Anno accademico 2013-2014. 09/07/2014 Indice

Università di Pisa Dipartimento di Economia e Management Anno accademico 2013-2014. 09/07/2014 Indice 09/07/2014 Indice 1.1 Personale docente: Proposta di chiamata ricercatore a tempo determinato settore concorsuale 13/B1 Economia aziendale - SSD SECS-P/07 Economia aziendale (*)... 5 1.2 - Personale docente:

Dettagli