F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE"

Transcript

1 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff Fax Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e indirizzo del datore di lavoro SCUOLA NORMALE SUPERIORE Tipo di azienda o settore UNIVERSITA Tipo di impiego Attualmente inquadrata in Cat. D Posizione Economica D/5 dell Area Amministrativa Gestionale Comparto Università - Principali mansioni e responsabilità Dal 1 gennaio responsabile della struttura stipendi fiscale previdenziale. Dal 1994 al dicembre vice responsabile dell Ufficio Ragioneria Anno 2013 Affidamento della responsabilità del Servizio Stipendi Decreto del Segretario Generale n. 134 del 2 maggio 2013; Anno Affidamento per l anno 2012 della responsabilità del servizio Gestione Economica del Personale Ordine di Servizio n. 22 del 21 dicembre 2011; Anno Affidamento per l anno 2011 della responsabilità del servizio Gestione Economica del Personale Ordine di Servizio n. 9 del 24 dicembre 2010; Anno Affidamento per l anno 2010 della responsabilità del servizio Gestione Economica del Personale Ordine di Servizio n. 4 del 31 maggio 2010; - Ordine di Servizio n. 11 del 29 Dicembre 2009 con il quale il Servizio Gestione Economica del Personale è collocato alle dirette dipendenze del Dirigente; - Ordine di Servizio del Direttore Amministrativo dell 8 marzo 2010 con il quale si conferma anche per l anno 2010 l attività di assistenza fiscale diretta ai dipendenti della Scuola. 1

2 Anno Affidamento per l anno 2009 della responsabilità del servizio Gestione Economica del Personale Ordine di Servizio n. 28 del 17 Luglio 2009; Anno Incarico di responsabilità di cui all art.91 comma 3 CCNL per il personale appartenente alla cat. D, ordine di servizio n.49 del 16/12/2008; Anno incarico con competenze dirigenziali dal 1 luglio al 31 dicembre 2007, d.d.dirigente n.559 del 2/7/2007 ; - incarico con competenze dirigenziali dal 1 gennaio al 31 dicembre 2007, o.s. N.42 del 17 settembre 2007; Anno incarico con competenze dirigenziali proroga fino al 30/6/2007, decreto del dirigente n.1089 del 28/12/2006; - incarico con competenze dirigenziali dal 20 luglio al 31/12/2006, decreto del dirigente n.526 del 20/7/2006; - indennita di risultato sull incarico dirigenziale dell anno 2006 punteggio 12/12; - decreto del d.a. N.96 del 16/7/2007 per docenza a corso di formazione; - commissione di valutazione della produttivita individuale per l anno 2005 risultato conseguito ottimo ; Anno incarico specialistico cat. D anno 2005 o.s. n. 9 del 16/2/2005; - risultato incarico specialistico cat. D anno 2005 punteggio 12/12; Anno incarico specialistico cat. D anno 2004, o.s. N.60 del 16/08/2004; - risultato incarico specialistico cat. D anno 2004 punteggio 12/12; Anno decreto del d.a. N.228 del 13/10/2003 nomina quale membro di commissione giudicatrice per selezione di mobilita verticale per 2 posti di cat. D ; - decreto del d.a. N.238 del 13/10/2003 nomina quale presidente di commissione giudicatrice per selezione di mobilita verticale per 2 posti di cat. C ; - incarico specialistico cat. D anno 2003, o.s. N.11 del 3/4/ risultato incarico specialistico cat. D anno 2003 punteggio 12/12; Anno incarico specialistico cat. D anno 2002, o.s. N.36 del 9/4/2002; - risultato incarico specialistico cat. D anno 2002 punteggio 12/12; Anno incarico specialistico cat. D anno 2001, o.s. N.14 dell 11/2/2002; - risultato incarico specialistico cat. D anno 2001 punteggio 12/12; - O.S. n.47 del 30/5/2001 trasferimento delle competenze dalla ragioneria all ufficio stipendi degli adempimenti relativi ai compensi derivanti da lavoro assimilato al lavoro dipendente; Anno O.S. n. 130 del 18/12/2000 valutazione positiva al progetto speciale Assistenza fiscale come responsabile e coordinatore del progetto stesso. L attività di assistenza fiscale diretta ai dipendenti della Scuola rientra quindi nei normali compiti dell ufficio e verrà svolta continuativamente dal 1999 al O.S. n..84 del 12/8/2002 attribuzione indennita di posizione anno 2000; 2

3 - O.S. n..84 del 12/8/2002 attribuzione indennita di posizione anno 1999; - O.S. n..84 del 12/8/2002 attribuzione indennita di posizione anno 1998; Anno O.S. anno 1999 attribuzione premio per la qualita e la prestazione individuale art.44 CCNL 1996 per il 2 semestre 1998; - O.S. n.172 del 23/12/1999 affidamento di responsabilita del gruppo di lavoro per la predisposizione del nuovo regolamento per le missioni fuori sede; - O.S. n.80 del 14/6/1999 riconoscimento di professionalita e competenza con affidamento alla prestazione dell assistenza fiscale al personale della Scuola per l anno 1999 sotto la propria responsabilita ; - O.S.n. 25 del 10/2/2000 attribuzione premio per la qualita e la prestazione individuale art.44 CCNL 1996 per il 2 semestre 1999; Anno decreto del D.A. n. 635 del 14/9/1998 nomina di segretario nella commissione giudicatrice del concorso pubblico per n. 1 posto per l VIII qualifica funzionale; - O.S. n. 32 del 2/3/1998 affidamento della password di accesso a tutti i menu della procedura csa quale amministratore di tale procedura; - lettera al Cineca dal D.A. Prot pos.1822 del 28/9/1998 nomina di referente per la procedura csa; Anno O.S. n.158 del 1/10/1997 nel quale si assegna, a partire dal 1/1/1998 la responsabilita della struttura emolumenti e competenze al personale ; Anno inquadramento dal 9 luglio 1994 nell VIII qualifica funzionale; - dal 1994 vice responsabile dell ufficio ragioneria; Anno rapporto informativo per l anno 1988 carriera direttiva risultato 100/100 giudizio ottimo ; Anno rapporto informativo per l anno 1987 carriera direttiva risultato 100/100 giudizio ottimo ; Anno rapporto informativo per l anno 1986 carriera direttiva risultato 100/100 giudizio ottimo ; Anno inquadramento nella VII qualifica funzionale dal 1980; Anno rapporto informativo anno 1979 giudizio ottimo ; Anno rapporto informativo anno 1978 giudizio ottimo ; Anno rapporto informativo anno 1977 giudizio ottimo ; - dal 12 gennaio 1977 assunzione presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. 3

4 ISTRUZIONE E FORMAZIONE PERCORSI FORMATIVI Anno Corso di formazione organizzato dalla Scuola Normale Superiore l 11 aprile 2013 ai sensi degli art.li 36 e 37 del D. Lgs. 81/08 per il personale della Scuola ( azienda a BASSO MEDIO rischio, codice ATECO ). - Seminario informativo organizzato dall Università di Pisa il 15 aprile 2013 su Il Fondo Pensione Sirio Il fondo di previdenziale complementare dei dipendenti del comparto Università. - Corso di Formazione presso l Università IUAV di Venezia il 4 e 5 Aprile 2013 sulla Nuova struttura della ListaPosPA e Problematiche previdenziali derivanti dai correttivi ex-lege 214/2011, revisione del principio di cassa e impatto nei vari procedimenti; Fondo Sirio. Anno Convegno presso l Università degli studi di Pavia il 7 e 8 novembre 2012 su Dalla DMA2 all Uniemens. Le novità previdenziali. Il fondo Sirio. - Corso di formazione presso il Cineca il 24 ottobre 2012 su F24 in CSA. - Corso di formazione presso il Cineca il 23 ottobre 2012 su Uniemens in CSA. - Corso di Formazione organizzato dalla Scuola Normale Superiore il 5 giugno 2012 sul sistema Titulus sull area La gestione documentale in Titulus: principi di gestione dei fascicoli. - Partecipazione al XXXIV Corso di Formazione e Aggiornamento ISOIVA organizzato dall Università dell Aquila a Firenze nei giorni dall 8 al 10 febbraio 2012 per un totale di 21 ore di didattica frontale e test di valutazione finale. - Nomina di membro esperto con Decreto del Direttore Generale della Scuola Superiore S. Anna n. 37 del 27 gennaio 2012 quale partecipante alla commissione giudicatrice per la selezione pubblica, per esami, per l assunzione di una unità di personale di cat. C/1 a tempo determinato per le esigenze del Servizio Trattamento economico. Anno Convegno presso l Università degli studi di Pavia il 24 e 25 Ottobre 2011 su La manovra previdenziale Il personale Universitario convenzionato. Cessione del V dello stipendio e delegazioni (aggiornato alle novità del 2011). - Seminario presso Scuola Normale Superiore il 23 marzo 2011 sul Decreto Legislativo 150/2009 e le sue evoluzioni nella filosofia del Decreto Legislativo 165/2001 Docente Dr. Francesco Melendez Anno Convegno presso l Università di Ferrara nei 30 novembre e 1 dicembre 2010 su La contribuzione previdenziale: base imponibile, modalità di versamento, controlli e sanzioni. Analisi delle novità previdenziali e contributive della manovra finanziaria 2010 Anno Corso di aggiornamento avanzato presso il Cineca a Bologna il 28 Ottobre 2009 su L applicazione in CSA dell art.71 e dell art.69 della Legge 133/08; - Corso di formazione residenziale presso Cortona il 13 e 14 ottobre 2009; 4

5 - Convegno organizzato dall Università degli studi di Pavia a Fiuggi nei giorni 29, 30 settembre e 1 ottobre 2009 su Posizione assicurativa degli iscritti all INPDAP Evoluzione degli strumenti di acquisizione dei dati DMA ed applicativo PassWeb. Corso con prova finale con l attestazione di 1 credito formativo; - Corso di formazione e aggiornamento ISOIVA Cagliari 3, 4 e 5 Giugno 2009 per un totale di 21 ore test di valutazione finale con punteggio 10/10; - Corso di formazione tenuto alla Scuola Normale Superiore i giorni 28 Maggio e 16 Giugno 2009 su I Progetti Europei: finanziamenti, metodi e strumenti. Vista d insieme sul VII Programma Quadro. Gli aspetti amministrativi e contrattuali del VII P.Q. ; - Corso di formazione tenuto alla Scuola Normale Superiore il 14 Maggio 2009 su Codice per la protezione dei dati personali ; - Corso di aggiornamento presso il Cineca a Bologna il 13 maggio 2009 Le funzioni di CSA per la denuncia 770 ; - Partecipazione a seminario presso la Scuola Normale Superiore il 26 Febbraio 2009 su Il CCNL del 16/10/2008 comparto Università: le principali novità del testo contrattuale, implicazioni operative e criticità emergenti ; - Corso di formazione e aggiornamento ISOIVA L Aquila 28, 29 e 30 Gennaio 2009 test di valutazione finale con punteggio 9/10; Anno Corso di aggiornamento organizzato dal Cineca a Bologna il 23 Ottobre 2008 Da CSA a U-GOV Risorse Umane. Potenziamento, integrazione, continuità ; - Il gruppo per partecipare la squadra per vincere Cortona giugno 2008; - Corso di formazione e aggiornamento ISOIVA Cagliari 28, 29 e 30 maggio 2008 test di valutazione finale con punteggio 10/10; - Corso di aggiornamento su il conguaglio fiscale e previdenziale in csa novita 2007 presso il Cineca Bologna 22 gennaio 2008; Anno Partecipazione convegni del CODAU a Roma il 2 Febbraio e il 29 Marzo Corso di formazione e aggiornamento ISOIVA L Aquila 6, 7 e 8 giugno 2007 test di valutazione finale superato con profitto; - Corso approfondimenti sulle problematiche del conguaglio fiscale e novita 2006 presso il Cineca Bologna 30 gennaio 2007; Anno Corso di formazione effettuazione e versamento delle ritenute fiscali organizzato da ITA convegni Roma 18 e 19 dicembre 2006; - Corso di formazione applicativo passweb presso l INPDAP di Roma il 6 e 7 novembre 2006; - Corso di formazione la nuova totalizzazione DMA-EMENS-TFR presso l universita di Pavia il 7, 8 e 9 giugno 2006; - Corso di aggiornamento corso assistenza fiscale avanzato presso il Cineca Bologna il 1 giugno 2006; - Corso avanzato di formazione sulle problematiche del conguaglio fiscale presso il Cineca Bologna 25 gennaio 2006; 5

6 Anno Corso di formazione su modulo archiviazione documenti e invio cedolini per web presso il Cineca Bologna il 6 dicembre 2005; - Corso di formazione su trasmissione dati INPDAP mensile presso il Cineca Bologna - il 30 novembre 2005; - Corso di formazione su trasmissione dati INPS mensile presso il Cineca Bologna - il 29 novembre 2005; - Corso di formazione ai sensi degli art.li 21 e 22 del d.lgs 626/94 presso la Scuola Normale Superiore di Pisa il 13 giugno 2005 tenuto dal R.S.V.P. Ing. Lucchesini; - Seminario su le novita del CCNL 27/1/2005 comparto universita " a Roma il 6 maggio 2005 organizzato da ebit scuola di perfezionamento per la pubblica amministrazione; - Seminario sulla denuncia mensile analitica presso l opera primaziale di Pisa il 21 aprile 2005 organizzato dall INPDAP; - Corso su approfondimenti sulle problematiche del conguaglio fiscale e novita 2005 presso il Cineca Bologna il 26 gennaio 2005; - Corso di formazione utenti su applicativo di gestione documentale archivia presso la Scuola Normale Superiore il 20 gennaio 2005; Anno Corso di formazione e aggiornamento su itinerario fiscale la disciplina delle ritenute per i sostituti d imposta organizzato da ITA convegni a Genova il 23 e 24 novembre 2004; - Corso di aggiornamento su nuovo programma assemblatore dei dati per il modello 770 presso il Cineca Bologna 8 settembre 2004; - Corso di formazione modello 770/2004 guida alla compilazione organizzato da INAZ presso l Hotel Duomo di Pisa il 23 giugno 2004; - O.S. N.49 del 23/6/2004 corso di formazione su materia pensionistica; - Corso di formazione su le metodologie e tecniche per un sistema di qualita tenuto presso la Scuola Normale Superiore nei giorni 17, 20, 24, 26 febbraio e 4 marzo 2004 dal dr. Buriani. Test finale con valutazione: distinto; - Corso di formazione la dichiarazione dei redditi modello 730/2004 organizzato da ITA convegni a Roma il 6 aprile 2004; - Corso di aggiornamento novita conguaglio fiscale 2004 presso il Cineca Bologna il 27 gennaio 2004; Anno Partecipazione a n. 7 seminari nell ambito del piano di formazione per l anno 2003 presso la Scuola Normale Superiore di Pisa su il processo di innovazione della pubblica amministrazione ; - Riunione presso l INPDAP di Roma il 16 settembre 2003 su flussi mensili di comunicazione dati giuridici-economici per il personale dello stato ; - Partecipazione workshop co.in.fo gestione delle risorse umane presso la Scuola Normale Superiore il 20 novembre 2003; - Corso di formazione dalle co-co-co al lavoro a progetto-percorso slalom per i sostituti d imposta dal d.lgs.276/2003 al d.l. 269/2003: possibili soluzioni organizzato da ITA convegni a Roma il 25 e 26 novembre 2003; - Corso di aggiornamento gestione assistenza fiscale in procedura csa presso il Cineca Bologna il 5 giugno 2003; - Corso di aggiornamento produzione file per modello 770 e 6

7 assemblatore per modello 770 in csa presso il Cineca Bologna nei giorni 3 e 4 giugno 2003; - Corso di aggiornamento gestione del trattamento di fine rapporto in procedura csa presso il Cineca Bologna il 29 aprile 2003; - Corso di aggiornamento novita su conguaglio fiscale in procedura csa presso il Cineca Bologna il 21 gennaio 2003; Anno Partecipazione al 2 modulo sul programma di contabilita CIA tenuto alla scuola dal Cineca nei giorni 3 e 4 dicembre 2002; - Corso di formazione su le paghe negli enti pubblici novita per il 2003 organizzato da ITA convegni a Milano nei giorni 21 e 22 novembre 2002; - Corso di aggiornamento su nuove funzioni della procedura csa per la gestione dell assistenza fiscale presso il Cineca Bologna il 30 maggio 2002; Anno Corso di aggiornamento su euro e conguaglio fiscale in procedura csa presso il Cineca Bologna 18 e 19 dicembre 2001; - Corso di formazione su applicazione web per la circolare 39 presso INPDAP di Roma il 13 e 14 novembre 2001; - Corso di formazione su l impatto dell euro sull amministrazione del personale organizzato da ITA convegni a Milano il 2 e 3 ottobre 2001; - Corso di formazione su la gestione delle risorse umane: la tecnica degli autocasi organizzato da coinfo presso la Scuola Normale Superiore il 20 e 21 aprile 2001; - Corso di formazione su gli adempimenti del datore di lavoro alla luce delle novita legislative organizzato dal sole24ore presso l universita di Pisa il 22, 23 e 24 gennaio 2001; Anno Corso di formazione su la presentazione della nuova procedura di gestione del personale presso il Cineca Bologna il 27 e 28 novembre 2000; - Corso di formazione su Microsoft Excel organizzato dalla Scuola Normale Superiore il 24 ottobre 2000; - Attestato di frequenza del percorso di formazione manageriale per responsabili di uffici e strutture della Scuola Normale Superiore di Pisa svolto dal mese di febbraio al mese di maggio 2000 per complessive 49 ore d aula. Organizzato da Coinfo con colloquio finale il 19 settembre La commissione esaminatrice ha conferito il seguente giudizio: buono in quanto ha partecipato alle lezioni in modo positivo, dando prova di una buona preparazione che dimostrano il possesso di una buona padronanza degli argomenti e correlate capacita di rielaborazione. - Attestato di partecipazione con regolare frequenza e profitto conferito dalla scuola superiore di amministrazione pubblica e degli enti locali sul corso IRAP la nuova imposta regionale sulle attivita produttive applicata alla p.a. Tenuto a Roma il 27, 28 e 29 marzo 2000; Anno Corso di aggiornamento su conguaglio fiscale e previdenziale presso il Cineca il 16 dicembre 1999; - Attestato di partecipazione a n. 2 moduli al corso di migrazione da windows 3.11 a windows nt per complessive 7 ore tenuto presso la 7

8 Scuola Normale Superiore di Pisa il 29 e 30 novembre 1999; - Corso di aggiornamento su assistenza fiscale 1999 presso il Cineca Bologna il 24 giugno 1999; - Corso di formazione su caratteristiche tecniche del nuovo ambiente che ospitera i nuovi programmi di gestione delle carriere e degli stipendi del personale degli atenei presso il Cineca Bologna il 28 maggio 1999; - Giornata di formazione sugli aspetti tecnici della procedura stipendi in relazione alle novita introdotte dal mod. 770/1999 presso il Cineca Bologna il 29 e 30 aprile 1999; - Corso di formazione su la gestione degli stipendi dei pubblici dipendenti organizzato da ITA convegni a Roma il 23, 24 e 25 marzo 1999; - Corso di aggiornamento su modello 770 e elenco dei percipienti presso il Cineca Bologna il 21 gennaio 1999; Anno Corso di aggiornamento su lo sviluppo della procedura gestione del personale presso il Cineca Bologna il 2 ottobre 1998; - Corso di formazione su modello 770/98 novita per i sostituti d imposta organizzato da ITA convegni a Milano il 16 e 17 settembre 1998; Anno Partecipazione alla riunione relativa al decentramento amministrativo contabile come esperto in materia di missioni presso il Cineca Bologna il 20 giugno Nome e tipo di istituto di istruzione o formazione Principali materie / abilità professionali oggetto dello studio ISTITUTO TECNICO A. PACINOTTI PISA - Conoscenza e competenza in materia stipendiale per i dipendenti della pubblica amministrazione relativamente al comparto universita, oltre alla parte previdenziale e fiscale. Conoscenza e competenza degli adempimenti previsti per legge per le pubbliche amministrazioni relativamente alla materia fiscale e previdenziale. Conoscenza e competenza degli adempimenti fiscali e previdenziali per il lavoro assimilato al lavoro dipendente e al lavoro autonomo occasionale e professionale. Conoscenza e competenza per l attivita di assistenza fiscale prestata ai dipendenti della scuola. Conoscenza e competenza per l espletamento delle missioni fuori sede al personale. Conoscenza e competenza della normativa fiscale per l erogazione dei contributi didattici agli allievi del corso ordinario, di perfezionamento e ai postdoc. Conoscenza e competenza per i versamenti dei contributi agli enti previdenziali, all erario, alle delegazioni sindacali. Conoscenza e competenza sui dati da trasmettere alla sezione pensioni per il trattamento pensionistico ai dipendenti. Conoscenza e competenza per la predisposizione del bilancio preventivo per i capitoli di bilancio degli stipendi e delle competenze accessorie. Conoscenza e competenza per la predisposizione del conto annuale come previsto dal titolo v del decreto legislativo 165/2001. Conoscenza e competenza per la predisposizione del modello 770, dei modelli 8

9 CUD, delle certificazioni contributive agli assegnisti di ricerca, delle certificazioni per il lavoro autonomo. Qualifica conseguita Diploma di ragioneria e perito commerciale conseguito nell anno Livello nella classificazione nazionale (se pertinente) 9

10 CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI Acquisite nel corso della vita e della carriera ma non necessariamente riconosciute da certificati e diplomi ufficiali. PRIMA LINGUA ITALIANO ALTRE LINGUE Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale INGLESE FRANCESE CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI Vivere e lavorare con altre persone, in ambiente multiculturale, occupando posti in cui la comunicazione è importante e in situazioni in cui è essenziale lavorare in squadra (ad es. cultura e sport), ecc. Quotidianamente siamo chiamati a relazionarci con l utenza, composta da studenti, personale interno (docenti, ricercatore, personale tecnicoamministrativo ) e esterno (contrattisti, collaborazioni, docenti ospiti ) della Scuola. L elemento principale, affinché l utenza risulti soddisfatta nelle richieste/domande/quesiti, è la capacità di sintesi e chiarezza nelle risposte. Tutto ciò è possibile, solamente da un approfondita conoscenza del proprio lavoro e dall esperienza acquisita dagli anni di servizio. L utenza ha dimostrato, in tutti questi anni, di essere sempre pienamente soddisfatta non riportando mai lamentele. CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE Ad es. coordinamento e amministrazione di persone, progetti, bilanci; sul posto di lavoro, in attività di volontariato (ad es. cultura e sport), a casa, ecc. Il ruolo da me ricoperto, dal 1998, come responsabile della struttura stipendi, precedentemente denominato ufficio emolumenti e competenze al personale, richiede anche il ruolo di coordinamento e organizzazione della struttura stessa. Tutto questo avviene tramite riunioni precedentemente fissate in base alle necessità, come ad esempio: le obbligatorie scadenze annuali della compilazione del modello 7/770; la compilazione dei modelli 730; la predisposizione dei modelli CUD. Inoltre il personale della struttura è costantemente aggiornato sugli innumerevoli cambiamenti dovuti dalle nuove disposizioni di legge e dai nuovi adempimenti lavorativi ai quali i sostituti d imposta sono chiamati ad osservare. CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE Con computer, attrezzature specifiche, macchinari, ecc. Dal 1977, anno dell entrata in servizio presso l amministrazione della Scuola, ho utilizzato come modello di computer, Triumph Adler necessario per l elaborazione degli stipendi. Successivamente ho utilizzato presso l ufficio Ragioneria, i vari modelli di computer con programmi specifici di contabilità e attività IVA forniti dal Centro di Calcolo della Scuola. Dal 1998, utilizzo della procedura CINECA per gli stipendi, prima procedura SP e dal 2001 procedura CSA, per la contabilità la procedura CIA del Cineca. Sotto la mia responsabilità e competenza: utilizzo specifico dei programmi per 10

11 procedure INPS, INPDAP, IPSOA, ENTRATEL, ASSEMBLATORE per modello 770 fornito dal Cineca. Inoltre utilizzo di una parte del pacchetto Office (Excel, word). CAPACITÀ E COMPETENZE ARTISTICHE Musica, scrittura, disegno ecc. ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE Competenze non precedentemente indicate. Dal 1977 al 1997 ho prestato servizio presso l ufficio ragioneria. Nella permanenza ventennale in detta struttura mi sono occupata di tutta l attivita svolta al interno di essa con particolare attenzione alla gestione e relativa rendicontazione dei fondi ministeriali ex 40 e 60%; fondi CNR; rendicontazioni contabili attivita concertistica; rilevazioni statistiche richieste annualmente dal ministero; gestione totale dell attivita iva della scuola con relativa dichiarazione annuale; dichiarazioni e inoltro delle stesse dei modelli 760, attualmente modello unico e modello 770 per la parte degli autonomi. Controllo dei mandati di pagamento e delle reversali di incasso emesse; controlli annuali per la chiusura dell esercizio finanziario. PATENTE O PATENTI ULTERIORI INFORMAZIONI Pubblicazioni: L archivio nella società dell informazione Innovazione, trasparenza e memoria Il cedolino informatico. ALLEGATI Dichiaro che le informazioni riportate nel presente Curriculum Vitae sono esatte e veritiere. Autorizzo il trattamento dei dati personali, ivi compresi quelli sensibili, ai sensi e per gli effetti del decreto legge 196/2003 per le finalità di cui al presente avviso di candidatura. Data: 17 Luglio 2013 Cristina Cappelli 11

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

responsabile procedimento respons abile

responsabile procedimento respons abile Elaborazione indennità mensili amministratori Cedolino mensile per Sindaco e Assessori mensile - no entro il 27 di ogni mese Predisposizione F24EP (per versamento oneri previdenziali e ritenute operate

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO DI ISTITUZIONE DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE Art. 1 - Area delle posizione organizzative 1. Nel rispetto dei criteri generali contenuti nelle disposizioni

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA. EDIZIONE Novembre 2010 1.0

DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA. EDIZIONE Novembre 2010 1.0 DIREZIONE REGIONALE PIEMONTE VALLE D AOSTA MODELLO PA04 EDIZIONE AGGIORNATA AL TRIENNIO 2010 2012 SEMPLIFICATO PER LE SCUOLE EDIZIONE Novembre 2010 1.0 1 COMPILAZIONE MOD. PA04 SEMPLIFICATO INDICAZIONI

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO Patrizia Clementi IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO La legge Biagi 1 ha disciplinato sotto il profilo civilistico le collaborazioni coordinate e continuative, già presenti nel nostro

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU INTRODUZIONE ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE IN QUALSIASI FORMA COSTITUITE

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche. A.N.A.AM. Scuola. Associazione Nazionale Assistenti Amministrativi

Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche. A.N.A.AM. Scuola. Associazione Nazionale Assistenti Amministrativi A tutti i Colleghi Assistenti Amministrativi delle Segreterie Scolastiche Italiane RIVENDICHIAMO LA QUALIFICA DI VIDEOTERMINALISTA CON UNA PETIZIONE ON LINE AL MINISTERO. Lavoriamo con il computer ma non

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

Il Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale

Il Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale Visto l articolo 2120 del codice civile; Visto l articolo 3 della legge 29 maggio 1982, n. 297; Visto il decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252; Visto l articolo 1, comma 755, della legge 27 dicembre

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO MILANO - Via A. Di Rudinì, 8 U.O. Amministrazione risorse umane/pd BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO SERVIZIO DECENTRAMENTO E ASSISTENZA AMMINISTRATIVA AI PICCOLI COMUNI SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E GESTIONE ATTIVITA TURISTICHE E SPORTIVE www.provincia.torino.gov.it FORUM IN MATERIA DI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

PIANI PROGRAMMA 2008

PIANI PROGRAMMA 2008 PIANI PROGRAMMA 2008 ASSEMBLEA LEGISLATIVA E.R. 2 DIREZIONE GENERALE... 9 PIANIFICAZIONE, PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DEI RISULTATI...11 Scheda S698 Bilancio annuale di previsione, variazioni di bilancio

Dettagli

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI. Art. 1 - Fonti

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI. Art. 1 - Fonti REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI Art. 1 - Fonti 1. Il presente Regolamento disciplina la composizione, la durata e le modalità di funzionamento del Collegio dei Revisori

Dettagli

http://www.tassisto.it/

http://www.tassisto.it/ F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSISTO FRANCESCO Indirizzo VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE, 80/2A 16043 CHIAVARI Telefono 0185325331 Cellulare

Dettagli

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE 12 DICEMBRE 2013 JOB MATCHPOINT Eliana Branca Direttore Scuola Superiore del Commercio del Turismo dei Servizi e delle Professioni

Dettagli

Capo 1. Art.1 - (Definizione dell istituto dell indennità di posizione della categoria EP)

Capo 1. Art.1 - (Definizione dell istituto dell indennità di posizione della categoria EP) REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L APPLICAZIONE DEGLI ARTT.75 CONFERIMENTO E REVOCA DI INCARICHI AL PERSONALE DELLA CATEGORIA EP E 76 RETRIBUZIONE DI POSIZIONE E RETRIBUZIONE DI RISULTATO DEL CCNL 16.10.2008

Dettagli

Adempimenti fiscali nel fallimento

Adempimenti fiscali nel fallimento ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI LECCO Adempimenti fiscali nel fallimento A cura della Commissione di studio in materia fallimentare e concorsuale Febbraio 2011 INDICE 1. Apertura

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI IMPRESE ED ENTI OPERANTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA AD OSPITARE GIOVANI DESTINATARI DI BORSE DI STUDIO/LAVORO

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

VADEMECUM SUL PART-TIME (RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE)

VADEMECUM SUL PART-TIME (RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE) Normativa VADEMECUM SUL PART-TIME (RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE) a cura di Libero Tassella da Scuola&Scuola, 8/9/2003 Riferimenti normativi: artt. 7,8 legge 29.12.1988, N. 554; artt. 7,8 Dpcm 17.3.1989,

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI Approvato con deliberazione di G.C. n. 232 in data 30.09.1998 Modificato con deliberazione di G.C. n. 102

Dettagli

Circolare n. 1 del 20/01/2015

Circolare n. 1 del 20/01/2015 Circolare n. 1 del 20/01/2015 Inviato da adminweb il 19 Gennaio 2015 SERVIZIO ENTRATE CONTRIBUTIVE Circolare n. 1 del 20/01/2015 e p.c. A TUTTE LE AZIENDE E LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI ISCRITTE Loro Sedi

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

Provincia di Venezia

Provincia di Venezia Provincia di Venezia POLITICHE ATTIVE PER IL LAVORO Determinazione N. 1145 / 2014 Responsabile del procedimento: GRANDESSO NICOLETTA Oggetto: DEFINIZIONE DEL CRONO PROGRAMMA PER IL 2014/2016 RELATIVO AI

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015)

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015) Procedura relativa alla gestione delle adesioni contrattuali e delle contribuzioni contrattuali a Prevedi ex art. 97 del CCNL edili-industria del 1 luglio 2014 e ex art. 92 del CCNL edili-artigianato del

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato

Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato IL DIRETTORE GENERALE Premesso che: Puglia Sviluppo S.p.A. è

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART. 4, COMMI 6-ter e 6-quater DEL D.P.R. 22 LUGLIO 1998, N. 322 RELATIVA ALL'ANNO 2012

CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART. 4, COMMI 6-ter e 6-quater DEL D.P.R. 22 LUGLIO 1998, N. 322 RELATIVA ALL'ANNO 2012 CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART. 4, COMMI 6-ter e 6-quater DEL D.P.R. LUGLIO 998, N. 3 RELATIVA ALL'ANNO 0 Pagina AL DATORE DI LAVORO, ENTE PENSIONISTICO O ALTRO SOSTITUTO D'IMPOSTA Codice fiscale Cognome

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA PER CHI E PREDISPOSTA COSA OCCORRE PER VISUALIZZARLA QUANDO E ONLINE I DATI PRESENTI NELLA DICHIARAZIONE MODIFICA E PRESENTAZIONE I VANTAGGI DEL MODELLO PRECOMPILATO Direzione

Dettagli

Comune di Isola del Liri

Comune di Isola del Liri SERVIZIO 1 - SEGRETERIA DEL SINDACO U.R.P. AFFARI GENERALI E PERSONALE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, AI SENSI DELL ART. 110, COMMA 1, DEL D. LGS. 267/2000, DI N. 1

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO Premessa Il Centro Servizi Culturali Santa Chiara propone annualmente una Stagione di Teatro che si compone di differenti

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

HEALTH MANAGEMENT ISTITUTO DI MANAGEMENT SANITARIO FIRENZE www.health-management.it

HEALTH MANAGEMENT ISTITUTO DI MANAGEMENT SANITARIO FIRENZE www.health-management.it 1 OGGETTO ANZIANITÀ DI SERVIZIO QUESITO (posto in data 11 luglio 2013) Sono Dirigente Medico di primo livello dal marzo del 2006 e di ruolo, senza interruzioni di servizio, dal luglio 2007. Mi hanno già

Dettagli

GUIDA OPERATIVA. Comparto Sanità (aree dirigenziali e personale dei livelli) Permessi retribuiti e non retribuiti

GUIDA OPERATIVA. Comparto Sanità (aree dirigenziali e personale dei livelli) Permessi retribuiti e non retribuiti GUIDA OPERATIVA Comparto Sanità (aree dirigenziali e personale dei livelli) Permessi retribuiti e non retribuiti Dicembre 2014 INDICE INTRODUZIONE... 2 PERMESSI PER CONCORSI, ESAMI, AGGIORNAMENTO... 3

Dettagli

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI DIGNANO Provincia di UDINE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO *** Testo coordinato Allegato alla deliberazione C.C. n 10 del 21-02-2011 SOMMARIO Art. 1 - Istituzione del servizio Art. 2

Dettagli

La vigenza dell articolo è poi stata confermata dal CCNL 24/7/2003, all art. 142, e dall art.146 CCNL - 2007.

La vigenza dell articolo è poi stata confermata dal CCNL 24/7/2003, all art. 142, e dall art.146 CCNL - 2007. INDENNITÀ DI FUNZIONI SUPERIORI, DI REGGENZA e di DIREZIONE Riferimenti normativi: art. 69 del scuola 94-97 - tutt'ora in vigore in quanto richiamato esplicitamente dall'art. 146 del scuola 29/11/07 art.

Dettagli

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Art. 1 - Oggetto 1. Il presente regolamento disciplina i procedimenti di selezione,

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA. e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.

Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA. e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov. Città Metropolitana di Roma Capitale SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.it Proposta n. 3560 del 03/08/2015 RIFERIMENTI CONTABILI Anno bilancio

Dettagli

dott.ssa C.ristina Mugnai Revisione: 1

dott.ssa C.ristina Mugnai Revisione: 1 Tipo di documento: Progetto - Commissione Didattica 27 giugno 2011 Pag. 1 di 9 Premessa Il progetto nasce con l obiettivo di: a) informatizzare il processo di presentazione della domanda di laurea in analogia

Dettagli

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA 1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 8051811 fax 045 8011566 - sito internet www.arena.it

Dettagli

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Delibera n.12/2013: Requisiti e procedimento per la nomina dei

Dettagli

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli)

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) 2013 Maggio Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) Note introduttive Tabella Lordo Netto 2013 Il contributo di solidarietà Introdotto con il Dl n. 138/2011 (legge

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA

ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA Via Albergati 30 40069 Zola Predosa (BO) Tel. 051/755355 755455 - Fax 051/753754 E-mail: BOIC86400N@istruzione.it - C.F. 80072450374 Pec : boic86400n@pec.istruzione.it

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili TITOLO I - PRINCIPI GENERALI Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione Art. 2 Principi normativi Art. 3 Finalità Art. 4 Destinatari degli interventi

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010 Art. 1 Ambito di applicazione L Università, in applicazione del D.M. 242/98 ed ai

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA (Operazione 2011-796/PR - approvata con Delibera di Giunta Provinciale n. 608 del 01/12/2011) BANDO DI SELEZIONE DOCENTI E CONSULENTI La Provincia di Parma ha

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI Senato Accademico 27 Aprile 2010 Consiglio di Amministrazione 18 Maggio 2010 Decreto Rettorale Rep. n. 811/2010 Prot. n 13531 del 29 Giugno 2010 Ufficio Competente Ufficio Agevolazioni allo studio e disabilità

Dettagli

Dott. Massimiliano Teruggi. Studio Coda Zabetta, Mongiardini& Partners-Rag. Fabio Mongiardini, Dott. Massimiliano Teruggi

Dott. Massimiliano Teruggi. Studio Coda Zabetta, Mongiardini& Partners-Rag. Fabio Mongiardini, Dott. Massimiliano Teruggi IL TRATTAMENTO FISCALE DEI COMPENSI AGLI AMMINISTRATORI 1 Inquadramento degli amministratori persone fisiche: a. rapporto di collaborazione b. amministratore e lavoro dipendente c. amministratore e lavoro

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida

CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida ALL. 5 CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida ***** Regolamento sul funzionamento dell Organismo Indipendente di valutazione \ Approvato con deliberazione

Dettagli

Compensi agli amministratori

Compensi agli amministratori Università Politecnica delle Marche Idee imprenditoriali innovative Focus group 23 ottobre 2009 Le società ed il bilancio Dividendi e compensi agli amministratori aspetti fiscali e contributivi Compensi

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

Direzione scolastica congiunta per gli istituti scolastici di Medio Malcantone, Croglio Monteggio, Ponte Tresa, Pura e Sessa

Direzione scolastica congiunta per gli istituti scolastici di Medio Malcantone, Croglio Monteggio, Ponte Tresa, Pura e Sessa Concorso per l assunzione di un/a direttore/direttrice scolastico/a con un grado di occupazione al 100% per le scuole elementari e dell infanzia dall anno scolastico 2015-2016 Il Municipio di Novaggio

Dettagli

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12.

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12. Disposizioni regolamentari relative agli Organi Ausiliari approvate dal Senato Accademico in data 28.02.2012 e dal Consiglio di Amministrazione in data 08.03.2012 e successivamente modificate dal Senato

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

JOBS ACT: DISPOSIZIONI LEGGE N. 78 DEL 16/05/2014 DI CONVERSIONE DEL D.L. N. 34 DEL 20/03/2014

JOBS ACT: DISPOSIZIONI LEGGE N. 78 DEL 16/05/2014 DI CONVERSIONE DEL D.L. N. 34 DEL 20/03/2014 Tipologia: LAVORO Protocollo: 2006614 Data: 26 maggio 2014 Oggetto: Jobs Act: disposizioni Legge n. 78 del 16/05/2014 di conversione del D.L. n. 34 del 20/03/2014 Allegati: No JOBS ACT: DISPOSIZIONI LEGGE

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli