VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DELLE POLIZZE DANNI OFFERTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DELLE POLIZZE DANNI OFFERTE"

Transcript

1 VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DELLE POLIZZE DANNI OFFERTE (Art. 52 Regolamento Isvap 5/2006) Informazioni richieste al potenziale Contraente Gentile Contraente, il seguente questionario, a valere, oltre che per proposte di nuovi contratti, per modifiche sostanziali con o senza rinnovo, mira a raccogliere gli elementi utili a che il contratto perfezionato risulti quanto più possibile adeguato alle esigenze Sue e di eventuali altri assicurati ed ai Suoi obiettivi. L eventuale rifiuto di fornire, in tutto o in parte, informazioni a ciò finalizzate, pregiudica lo scopo illustrato e richiede una Sua specifica dichiarazione. Ove le proposte da Lei formulate risultassero non adeguate, dovranno essere, in quanto tali, rappresentate e motivate dal Suo intermediario e formare oggetto di specifica dichiarazione. Qualora Lei non intenda fornire tali informazioni, Le chiediamo gentilmente di sottoscrivere la Dichiarazione di rifiuto di fornire le informazioni richieste riportata alla fine del presente Questionario. Prima di rispondere alle domande del presente questionario La invitiamo a leggere con attenzione la seguente informativa, che contiene alcune informazioni utili sull'uso dei Suoi dati personali e sui Suoi diritti ai sensi della normativa sulla privacy. 1

2 INFORMATIVA AL CLIENTE PER IL TRATTAMENTO DEI DATI RACCOLTI NEL QUESTIONARIO PER LA VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO Ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/03 Codice in materia di protezione dei dati personali (in seguito denominato Codice), e in relazione ai dati personali che Lei ci fornisce, La informiamo di quanto segue: 1) Il trattamento a cui saranno sottoposti i dati personali comuni da Lei forniti ha unicamente lo scopo di acquisire ogni informazione utile a valutare l adeguatezza del contratto assicurativo che Le offriamo in relazione alle Sue esigenze assicurative nonché alla sua propensione al rischio. 2) I dati sono trattati dalla nostra Società, Titolare del trattamento, solo con le modalità e procedure, anche informatiche, necessarie per la predetta valutazione. I dati sono trattati da incaricati e collaboratori nell ambito delle rispettive funzioni e in conformità alle istruzioni ricevute, sempre e soltanto per la suddetta valutazione. 3) I dati personali potranno essere comunicati a Compagnie di Riassicurazione, anche estere, per consentire alla Compagnia Assicuratrice di stipulare coperture riassicurative e ad altre Compagnie Assicuratrici per la cessione di quote di coassicurazione. 4) Il conferimento da parte Sua dei dati personali è facoltativo, ma è necessario per una corretta valutazione della rispondenza del contratto alle Sue esigenze. La mancanza di tali informazioni ostacola tale valutazione. 5) Lei ha il diritto di conoscere, in ogni momento, quali sono i Suoi dati presso il Titolare del trattamento e come vengono utilizzati; ha inoltre il diritto di farli aggiornare, integrare, rettificare o cancellare, di chiederne il blocco e di opporsi al loro trattamento (artt del Codice). Per l esercizio dei Suoi diritti Lei può rivolgersi al Responsabile per il riscontro agli interessati presso il Titolare del trattamento: alla Compagnia Assicuratrice di riferimento. 2

3 6) Dati anagrafici ( del Legale Rappresentante se persona giuridica) Nome e Cognome C.F. Informazioni preliminari Ambito privato Ambito lavorativo Esistenza di altre coperture assicurative: Tipologia delle stesse, se esistenti : SI NO Infortuni Malattia Furto Vita ( rischio morte, invalidità, malattie gravi, LCT) Incendio Abitazione Assistenza Multirischi Tutela legale RC generale Informazioni relative al Contraente e alle sue aspettative (obiettivi assicurativi e soggetti da tutelare) Protezione del proprio patrimonio da richieste di risarcimento per danni cagionati a terzi Protezione dei beni propri altrui a garanzia di terzi per danneggiamento (incendio, scoppio, esplosione, acqua condotta, guasto, eventi naturali ecc.); sottrazione (furto, rapina); 3

4 Protezione della persona in caso di : infortunio malattia individuale del nucleo familiare a favore di terzi collettività INFORTUNI sono state illustrate le principali forme di garanzia ( Capitale da Invalidità Permanente, capitale per il caso Morte, diaria da Inabilità Temporanea, diaria da Ricovero Ospedaliero e convalescenza)? nel caso sia stata proposta o richiesta garanzia per il caso morte, è stata evidenziata la necessaria indicazione di eredi o possibili beneficiari designati? MALATTIA a rimborso spese ---- a prestazione ---- a tutela del reddito (diaria, invalidità permanente) ---- fruizione diretta di servizi ASSISTENZA per l abitazione per i locali dell attività sanitaria consulenza e patrocinio legali TUTELA LEGALE Informazioni su eventuali limitazioni alle prestazioni del contratto offerto Sono state illustrate le caratteristiche essenziali e le prestazioni obbligatoriamente fornite? Sono state precisate la durata prevista (rapportata all età del Contraente), l eventualità di rinnovo (tacito oppure espresso), nonché facoltà e modalità di recesso? Verificare, a cura dell intermediario, che siano stati esposti chiaramente i limiti alle coperture fornite ed alle prestazioni erogabili, in relazione a: delimitazioni dell oggetto (cosa viene assicurato) tipologia della reintegrazione/ristoro previsti (valore intero, a nuovo, a forfait ecc.) esclusioni (ciò che non è assicurato) decadenze 4

5 massimali/capitali/somme assicurate riduzioni degli importi assicurati per particolari casi (sottolimiti) rivalse franchigie scoperti periodi di carenza periodi massimi di erogazione delle prestazioni periodi di copertura precedente e successiva (in particolare in caso di sostituzione della polizza) Informazioni sugli importi investibili dal contraente per la copertura richiesta: fino a: 100 uro/annui fino a: 400 uro/annui fino a: 200 uro/annui fino a: 500 uro/annui fino a 300 uro/annui oltre: 500 uro/annui CHECK RIEPILOGATIVO DELL ADEGUATEZZA L obiettivo del contraente e l evento dannoso dal cui rischio di accadimento lo stesso intende tutelarsi sono stati chiaramente evidenziati? Il contratto offerto è coerente con gli obiettivii che il contraente si propone di ottenere e che sono stati esposti dallo stesso nella fase precontrattuale? E' stata valutata l eventuale coesistenza di contratti analoghi e, in caso affermativo, la copertura che si sta offrendo risulta utile e adeguata? La prestazione prevista dal contratto è in linea con le esigenze e le aspettative dichiarate dal contraente? Il contratto proposto ha una durata coerente con le esigenze e con quanto richiesto e dichiarato dal contraente? Dall evidenza di contratti eventualmente fra loro correlati (c.d. pacchetti) si è provveduto ad armonizzarne la durata o i termini e modalità per inviare la disdetta? Franchigie e scoperti, elementi fondamentali per il bilanciamento dei reciproci interessi del contraente e dell assicuratore, corrispondono alle finalità di protezione dichiarate dal contraente? La copertura assicurativa soddisfa nella maniera più efficace la necessità di sicurezza e protezione del contraente ed è coerente con la sua capacità di spesa? 5

6 Dichiarazione sulla finalità delle informazioni fornite Dichiaro di aver puntualmente ed esaurientemente fornito le informazioni che precedono, richiestemi dall intermediario e valutate ai fini dell adeguatezza della proposta assicurativa formulatami. Data Firma del Contraente Firma dell Intermediario Dichiarazione di rifiuto di fornire una o più delle informazioni richieste Dichiaro di non voler fornire una o più delle informazioni richiestemi, pur consapevole che ciò pregiudica la valutazione dell adeguatezza del contratto alle mie esigenze assicurative. Data Firma del Contraente Firma dell Intermediario Dichiarazione di volontà di acquisto in caso di possibile inadeguatezza Dichiaro di essere stato ragguagliato dall intermediario, in seguito alle informazioni scambiate, dei motivi, più sotto riportati, dell inadeguatezza della proposta assicurativa da me richiesta. Inadeguatezza per. Confermo di voler ugualmente sottoscrivere il contratto richiesto. Data Firma del Contraente Firma dell Intermediario 6

BROKER S.R.L. INSURANCE CONSULTING

BROKER S.R.L. INSURANCE CONSULTING MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS già ISVAP N 5/2006 SEZIONE A (Ex modello 7A) Ai sensi delle disposizioni del D. lgs. n. 209/2005 (codice delle assicurazioni private)

Dettagli

Modulo di Adesione Volo Libero 2014

Modulo di Adesione Volo Libero 2014 Modulo di Adesione Volo Libero 2014 DATI DELL ASSICURATO Assicurato: (Cognome e Nome / Rag. Sociale) Domicilio: (Indirizzo e N Civico) (CAP) (Città) (Provincia) Professione: Data e Luogo di nascita: C.F/P.iva

Dettagli

Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Salute

Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Salute Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Salute Gentile Cliente, il presente questionario ha lo scopo di acquisire, nel Suo interesse, informazioni necessarie a conoscere le

Dettagli

Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Veicoli e natanti a motore

Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Veicoli e natanti a motore Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Veicoli e natanti a motore Gentile Cliente, il presente questionario ha lo scopo di acquisire, nel Suo interesse, informazioni necessarie

Dettagli

Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Tutela del patrimonio

Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Tutela del patrimonio Questionario di valutazione dell adeguatezza del contratto Prodotti Tutela del patrimonio Gentile Cliente, il presente questionario ha lo scopo di acquisire, nel Suo interesse, informazioni necessarie

Dettagli

Conferimento mandato di brokeraggio e ricevuta di consegna di documentazione precontrattuale e informative

Conferimento mandato di brokeraggio e ricevuta di consegna di documentazione precontrattuale e informative Conferimento mandato di brokeraggio e ricevuta di consegna di documentazione precontrattuale e informative Il Sottoscritto: Spettabile Limestreet srl Via G. Savonarola, snc - 20149 Milano Fax num. 02 4210

Dettagli

MODULO CONFORME ALL ALLEGATO 7/A ai sensi dell art. 49 del Regolamento ISVAP n.5/2006 e succ.

MODULO CONFORME ALL ALLEGATO 7/A ai sensi dell art. 49 del Regolamento ISVAP n.5/2006 e succ. MODULO CONFORME ALL ALLEGATO 7/A ai sensi dell art. 49 del Regolamento ISVAP n.5/2006 e succ. COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI

Dettagli

Cognome e nome/ragione sociale. Codice Fiscale/Par luogo Sesso. N tel. e-mail Indirizzo di residenza CAP Prov. NOTE: Firma del Cliente

Cognome e nome/ragione sociale. Codice Fiscale/Par luogo Sesso. N tel. e-mail Indirizzo di residenza CAP Prov. NOTE: Firma del Cliente QUESTIONARIO EX ART. 52 REG. IVASS 5/2006 PER LA VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DEI CONTRATTI ASSICURATIVI AUTO Gentile Cliente, il presente questionario, la cui proposizione è per noi obbligatoria ai sensi

Dettagli

L adesione alla polizza è assolutamente facoltativa ed il premio corrispondente è di competenza esclusiva del Sottoscrittore/Assicurato.

L adesione alla polizza è assolutamente facoltativa ed il premio corrispondente è di competenza esclusiva del Sottoscrittore/Assicurato. POLIZZA PER LA COPERTURA DEI DANNI PATRIMONIALI DERIVANTI DA COLPA GRAVE RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA, AMMINISTRATIVO/CONTABILE PER AMMINISTRATORI, SEGRETARIO, FUNZIONARI/DIRIGENTI AMMINISTRATIVI E FUNZIONARI/DIRIGENTI

Dettagli

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO SI DICHIARA QUANTO SEGUE

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO SI DICHIARA QUANTO SEGUE ALLEGATO 7B INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO PREMESSO che ai sensi della vigente normativa, l intermediario assicurativo

Dettagli

MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA. Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia

MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA. Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia ALLEGATO n. 7A Regolamento ISVAP N. 5/2006 ISVAP Istituto di Diritto

Dettagli

POLIZZA INFORTUNI DEI CONSIGLIERI E DEI DIPENDENTI DELL ORDINE Caratteristiche e Prestazioni

POLIZZA INFORTUNI DEI CONSIGLIERI E DEI DIPENDENTI DELL ORDINE Caratteristiche e Prestazioni POLIZZA INFORTUNI DEI CONSIGLIERI E DEI DIPENDENTI DELL ORDINE Caratteristiche e Prestazioni OGGETTO L assicurazione vale per gli infortuni subiti nell espletamento della carica di Componente del Consiglio

Dettagli

GARANZIE ASSICURATE, MODALITA DI ADESIONE E MODALITA DI PAGAMENTO. Polizza Multirischi dell Abitazione UnipolSai Casa

GARANZIE ASSICURATE, MODALITA DI ADESIONE E MODALITA DI PAGAMENTO. Polizza Multirischi dell Abitazione UnipolSai Casa GARANZIE ASSICURATE, MODALITA DI ADESIONE E MODALITA DI PAGAMENTO Polizza Multirischi dell Abitazione UnipolSai Casa GARANZIE ASSICURATE: Responsabilità Civile Chiave Platino: Massimale Responsabilità

Dettagli

MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA. Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia

MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA. Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA Responsabilità Civile del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Biologia 1 Proposal Form R.C. del Medico Laureato in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria,

Dettagli

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO ALLEGATO 7B INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO PREMESSO che ai sensi della vigente normativa, l intermediario assicurativo

Dettagli

Fascicolo Informativo Precontrattuale. Responsabilità Civile professionale in convenzione SMI

Fascicolo Informativo Precontrattuale. Responsabilità Civile professionale in convenzione SMI Fascicolo Informativo Precontrattuale Responsabilità Civile professionale in convenzione SMI Gentile dottore, La invitiamo a leggere con attenzione le informazioni che seguono, preparate con l intento

Dettagli

MODULO DI ADESIONE. inviare a mezzo fax allo 06.89.28.01.34 o e-mail info@dpbroker.it Per informazioni Tel. 06.70.30.57.89

MODULO DI ADESIONE. inviare a mezzo fax allo 06.89.28.01.34 o e-mail info@dpbroker.it Per informazioni Tel. 06.70.30.57.89 MODULO DI ADESIONE inviare a mezzo fax allo 06.89.28.01.34 o e-mail info@dpbroker.it Per informazioni Tel. 06.70.30.57.89 Polizza di Assicurazione di Responsabilità Civile Professionale per Colpa Grave

Dettagli

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALLA PROPOSTA/QUESTIONARIO DI RESPONSABILITA CIVILE. contenente:

DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALLA PROPOSTA/QUESTIONARIO DI RESPONSABILITA CIVILE. contenente: DOCUMENTAZIONE ALLEGATA ALLA PROPOSTA/QUESTIONARIO DI RESPONSABILITA CIVILE contenente: - ALLEGATO 7A al regolamento ISVAP n.5 del 16 ottobre 2006 - ALLEGATO 7B al regolamento ISVAP n.5 del 16 ottobre

Dettagli

PROPOSTA DI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE

PROPOSTA DI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CAP. SOC. EURO 87.720.000 I. V. - R.E.A. (MI) 842196 - COD. FISC./PART. IVA/NUMERO DI REGI- STRO DELLE IMPRESE DI MILANO 01749470157 - SOCIETÀ CON UNICO SOCIO - SOCIETÀ SOGGETTA ALL ATTIVITÀ DI DIREzIONE

Dettagli

Plurima servizi assicurativi

Plurima servizi assicurativi INFORMATIVA RESA AI SENSI DELL ART. 49, PUNTO 2 DEL REGOLAMENTO ISVAP N. 5 DEL 16.10.2006 Obblighi di informazione al contraente cui gli intermediari assicurativi sono tenuti prima della sottoscrizione

Dettagli

INFORMAZIONI RELATIVE AL CONTRAENTE

INFORMAZIONI RELATIVE AL CONTRAENTE ADEGUATEZZA RAMO VITA Art. 120 comma 3 del Codice delle Assicurazioni Art. 52 del Regolamento ISVAP 5/2006 QUADERNO 2 Questionario per la valutazione dell Adeguatezza dei Contratti di Assicurazione Vita

Dettagli

CABARA INSURANCE BROKER srl QUESTIONARIO SULL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO OFFERTO

CABARA INSURANCE BROKER srl QUESTIONARIO SULL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO OFFERTO AUTO / NATANTI CABARA INSURANCE BROKER srl QUESTIONARIO SULL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO OFFERTO Gentile Cliente, Le chiediamo cortesemente di dedicarci alcuni minuti del Suo tempo per rispondere ad alcune

Dettagli

MODULO DI ADESIONE ALLE POLIZZE CONVENZIONE A.N.D.I. VENETO ASSICURAZIONI - SOCIETÀ REALE MUTUA ASSICURAZIONI

MODULO DI ADESIONE ALLE POLIZZE CONVENZIONE A.N.D.I. VENETO ASSICURAZIONI - SOCIETÀ REALE MUTUA ASSICURAZIONI MODULO DI ADESIONE ALLE POLIZZE CONVENZIONE A.N.D.I. VENETO ASSICURAZIONI - SOCIETÀ REALE MUTUA ASSICURAZIONI Spett. ANDI Veneto Assicurazioni Tel. 049/8075358 Fax 049.8251150 e-mail: andivenetoassicurazione@gmail.com

Dettagli

Insurance Broker COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

Insurance Broker COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Insurance Broker MOD. 7 A Prima di far sottoscrivere una proposta o, qualora non prevista, un contratto di assicurazione gli intermediari consegnano al contraente copia della presente comunicazione informativa

Dettagli

CABARA INSURANCE BROKER SRL QUESTIONARIO SULL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO OFFERTO

CABARA INSURANCE BROKER SRL QUESTIONARIO SULL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO OFFERTO CABARA INSURANCE BROKER SRL QUESTIONARIO SULL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO OFFERTO Gentile Cliente, Le chiediamo cortesemente di dedicarci alcuni minuti del Suo tempo per rispondere ad alcune domande, indispensabili

Dettagli

Tutela e Medicina Onlus Responsabilità Civile Professionale dei Medici Soci di SIN (Società Italiana di Neurologia)

Tutela e Medicina Onlus Responsabilità Civile Professionale dei Medici Soci di SIN (Società Italiana di Neurologia) Assicurato Responsabilità Civile Professionale dei Medici Soci di SIN (Società Italiana di Neurologia) MODULO DI ADESIONE alla Convenzione N ITOMM11B1008049B0000 (scadenza 31.03.2016) COGNOME NOME CODICE

Dettagli

Professione Fabbricato Non risponde. N componenti nucleo familiare In quale settore opera la sua Azienda o studio? RETAIL. Massimali/ Somme Assicurate

Professione Fabbricato Non risponde. N componenti nucleo familiare In quale settore opera la sua Azienda o studio? RETAIL. Massimali/ Somme Assicurate AGENZIA/BROKER RAMI ELEMENTARI QUESTIONARIO SULL'ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO OFFERTO Gentile Cliente, Le chiediamo cortesemente di dedicarci alcuni minuti del Suo tempo per rispondere ad alcune domande indispensabili

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio Quadrifoglio/Mod. X0442.0 Edizione 2/2008 Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio La presente Nota Informativa è redatta secondo lo

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam Ad Personam/Mod. X0403.0 Edizione 2/2009 Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema

Dettagli

Global Assicurazioni S.p.A. a custodire l originale

Global Assicurazioni S.p.A. a custodire l originale GLOBAL VALORE PROTETTO TARIFFA A VITA INTERA A PREMIO UNICO V1 GA VERSIONE AD ACCUMULO BANCA CONVENZIONE FILIALE ABI CAB PROPOSTA Stipulata il CONTRAENTE Cognome/Rag.soc. Nome Sesso Codice Fiscale/P.IVA

Dettagli

INFORMATIVA ALLA CLIENTELA

INFORMATIVA ALLA CLIENTELA INFORMATIVA ALLA CLIENTELA Regolamento IVASS (ex ISVAP) n. 5/2006 art. 49 - ALLEGATO 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

Dettagli

Indirizzo Comune Provincia CAP ABI CAB Paese estero di residenza. Documento di riconoscimento N. Documento Rilasciato da

Indirizzo Comune Provincia CAP ABI CAB Paese estero di residenza. Documento di riconoscimento N. Documento Rilasciato da La presente Proposta è stata depositata in CONSOB il 25 ottobre 2013 ed è valida dal 28 ottobre 2013 al 13 dicembre 2013 PLANET INDEX ALHENA Agenzia Filiale Produttore Codice Agenzia Codice Filiale Codice

Dettagli

Fac-Simile. Pramerica Life S.p.A. PROPOSTA Banca Esperia Coupon

Fac-Simile. Pramerica Life S.p.A. PROPOSTA Banca Esperia Coupon PROPOSTA Banca Esperia Coupon Pramerica Life S.p.A. Una Società controllata, coordinata e diretta da Prudential Financial Inc. USA - Socio Unico QUESTIONARIO PER LA VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO

Dettagli

UD3 Le carte di credito

UD3 Le carte di credito UD3 UD3 Le carte di credito La polizza protezione creditore (CPI) La struttura: una polizza collettiva con contraente il creditore e assicurato il titolare; analisi delle garanzie offerte (dal caso morte

Dettagli

INFORMAZIONI E DOCUMENTI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE

INFORMAZIONI E DOCUMENTI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE INFORMAZIONI E DOCUMENTI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE Ai sensi degli art. 120 D.Lgs 209/2005 e del Regolamento IVASS 5/2006 e successive modifiche Gentile cliente La invitiamo a

Dettagli

RESPONSABILITÀ CIVILE DELL AVVOCATO

RESPONSABILITÀ CIVILE DELL AVVOCATO PROPOSTA DI ASCURAZIONE PER LA RESPONSABILITÀ CIVILE DELL AVVOCATO 1 - DATI DEL PROPONENTE Cognome e nome Iscrizione all Albo Numero Data Indirizzo di residenza Ubicazione dello studio Indirizzo di corrispondenza

Dettagli

RESIDENZA / VIA NUMERO CIVICO LOCALITA / COMUNE PROVINCIA

RESIDENZA / VIA NUMERO CIVICO LOCALITA / COMUNE PROVINCIA MODULO DI ADESIONE Polizza di Assicurazione RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE per COLPA GRAVE dei Dipendenti di Aziende Ospedaliere e Sanitarie Convenzione CGIL Funzione Pubblica Milano DATI DEL CONTRAENTE

Dettagli

PARTE I INFORMAZIONI GENERALI

PARTE I INFORMAZIONI GENERALI Polizza multirischi dell Agente di assicurazione: Responsabilità Civile e Garanzie complementari Modulo di proposta Avviso importante Il Proponente è tenuto a rispondere alle domande di seguito indicate.

Dettagli

EURIZON CAPITAL SGR ASSICURAZIONE MORTE PER INFORTUNIO E INVALIDITA PERMANENTE DA INFORTUNIO E MALATTIA ABBINATA ALLE SOTTOSCRIZIONI DI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO EURIZON CAPITAL MODULO DI DENUNCIA DI

Dettagli

DOCUMENTAZIONE INFORMATIVA PRECONTRATTUALE ADEGUATEZZA PRIVACY CONFERIMENTO INCARICO STIPULA POLIZZA

DOCUMENTAZIONE INFORMATIVA PRECONTRATTUALE ADEGUATEZZA PRIVACY CONFERIMENTO INCARICO STIPULA POLIZZA DOCUMENTAZIONE INFORMATIVA PRECONTRATTUALE ADEGUATEZZA PRIVACY CONFERIMENTO INCARICO STIPULA POLIZZA LENZA BROKER ASSICURAZIONI SRL COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI

Dettagli

Lettera di incarico per la ricerca e la stipula di coperture assicurative. Ditta/denominazione: Indirizzo: _ Città CAP _

Lettera di incarico per la ricerca e la stipula di coperture assicurative. Ditta/denominazione: Indirizzo: _ Città CAP _ Lettera di incarico per la ricerca e la stipula di coperture assicurative. Incarico conferito da: Ditta/denominazione: Indirizzo: _ Città CAP _ recapiti: telefono fisso cell. Email _ fax _ a favore di:

Dettagli

Convenzione Vespa Club Viaggia in libertà!

Convenzione Vespa Club Viaggia in libertà! in collaborazione con Viaggia in libertà! BrokerOnLine riserva ai Soci Vespa Club d Italia un incredibile offerta che ti permetterà di guidare tranquillamente in sella alla tua Vespa! Con soli 190euro

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

Modulo richiesta preventivo per polizza infortuni

Modulo richiesta preventivo per polizza infortuni Modulo richiesta preventivo per polizza infortuni DATI DEL CONTRAENTE Cognome e Nome Codice Fiscale Nato in Prov. Data di Nascita Sesso Indirizzo Residenza Comune Provincia Cap Indirizzo Domicilio se diverso

Dettagli

Stud ente. Obbligo contrattuale. Obbligo di legge. Scelta volontaria

Stud ente. Obbligo contrattuale. Obbligo di legge. Scelta volontaria QUESTIONARIO DI ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO (Art. 120 comma 3 del D.Lgs 209/2005 (Codice delle Assicurazioni) ed Art. 52 del Regolamento Isvap n. 5/2006) PERSONA FISICA INFORMAZIONI GENERALI COMUNI AD OGNI

Dettagli

1 CONTRAENTE (coincide con il primo intestatario del conto corrente Mediolanum Freedom collegato)

1 CONTRAENTE (coincide con il primo intestatario del conto corrente Mediolanum Freedom collegato) CAP. SOC. EURO 87.720.000 I. V. - R.E.A. (MI) 842196 - COD. FISC./PART. IVA/NUMERO DI REGI- STRO DELLE IMPRESE DI MILANO 01749470157 - SOCIETÀ CON UNICO SOCIO - SOCIETÀ SOGGETTA ALL ATTIVITÀ DI DIREzIONE

Dettagli

MODELLO UNICO INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART.49 Regolamento ISVAP N. 5/2006 - ALLEGATO 7A

MODELLO UNICO INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART.49 Regolamento ISVAP N. 5/2006 - ALLEGATO 7A MODELLO UNICO INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART.49 Regolamento ISVAP N. 5/2006 - ALLEGATO 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI

Dettagli

INCONTRO CAMERA DI COMMERCIO (Relatore Dott. R. Soldati)

INCONTRO CAMERA DI COMMERCIO (Relatore Dott. R. Soldati) INCONTRO CAMERA DI COMMERCIO (Relatore Dott. R. Soldati) 1. Presentazione: Normativa vigente (Codice delle Assicurazioni) Authorities (ISVAP/IVASS + Antitrust) Registro Unico Intermediari Legge Bersani

Dettagli

Contraente: Indirizzo: Città: Cap: Pv.: Studio Indirizzo. Città: Cap: Pv.: Tel. Ufficio Fax. e-mail Cellulare. Laurea nel Nr. Iscr.albo Pv.

Contraente: Indirizzo: Città: Cap: Pv.: Studio Indirizzo. Città: Cap: Pv.: Tel. Ufficio Fax. e-mail Cellulare. Laurea nel Nr. Iscr.albo Pv. Linea Rc Professioni Linea Rc Professioni Gentile Cliente, la preghiamo di compilare in ogni sua parte il seguente modulo ed i successivi questionari ed inviarli via fax al numero 0971 53 802 IMPORTANTE:

Dettagli

Polizza Tutela Legale XL (25535 - Europ Assistance Italia S.p.a.)

Polizza Tutela Legale XL (25535 - Europ Assistance Italia S.p.a.) 1. Garanzie e Tariffe Polizza Tutela Legale XL (25535 - Europ Assistance Italia S.p.a.) Garanzie Assicurate: - Massimale Tutela Legale: 30.000,00 per sinistro senza limite per anno assicurativo; - Pagamento

Dettagli

Il / la sottoscritto / a..., residente in...prov...cap..., via / piazza..., n..., indirizzo e-mail..., telefono fisso... telefono mobile...

Il / la sottoscritto / a..., residente in...prov...cap..., via / piazza..., n..., indirizzo e-mail..., telefono fisso... telefono mobile... Inviare il modulo compilato, datato e sottoscritto a: email:assicurazioni@uilfpl.it oppure fax: 06-86508234 CONVENZIONE ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE COLPA GRAVE PER IL PERSONALE OSTETRICO

Dettagli

DATI GENERALI POLIZZA PRECEDENTE O IN CORSO DATI RELATIVI AL FABBRICATO

DATI GENERALI POLIZZA PRECEDENTE O IN CORSO DATI RELATIVI AL FABBRICATO Si chiede cortesemente di rispondere a tutte le domande presenti. La corretta compilazione ci consentirà di evitare errori nella formulazione del preventivo. Una volta compilato il modulo inviarlo via

Dettagli

Assicurazione della Responsabilità Civile dell Agente di Assicurazione e garanzie complementari. Modulo di proposta

Assicurazione della Responsabilità Civile dell Agente di Assicurazione e garanzie complementari. Modulo di proposta Avviso importante Assicurazione della Responsabilità Civile dell Agente di Assicurazione e garanzie complementari Modulo di proposta Il Proponente è tenuto a rispondere alle domande di seguito indicate.

Dettagli

MODULO DI PROPOSTA PER POLIZZA MALATTIA. Modulo di Proposta per Polizza Malattia Pagina 1 di 10

MODULO DI PROPOSTA PER POLIZZA MALATTIA. Modulo di Proposta per Polizza Malattia Pagina 1 di 10 MODULO DI PROPOSTA PER POLIZZA MALATTIA Pagina 1 di 10 ALLEGATO n. 7A Regolamento ISVAP N. 5/2006 ISVAP Istituto di Diritto Pubblico Legge 12 Agosto 1982, n. 576 COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI

Dettagli

INFORMATIVA ALLA CLIENTELA

INFORMATIVA ALLA CLIENTELA Pag. 1 di 6 INFORMATIVA ALLA CLIENTELA Regolamento IVASS (ex ISVAP) n. 5/2006 art. 49 - ALLEGATO 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SO TENUTI NEI CONFRONTI

Dettagli

N.B.: La scadenza della polizza è unica e fissata al 14 agosto 2015.

N.B.: La scadenza della polizza è unica e fissata al 14 agosto 2015. Polizza di Responsabilitá Civile Professionale Eccesso - contratto AIG n. IFL0006729 Aumento del Massimale da Euro 200.000,00 Premesso che sono consapevole del fatto che la polizza collettiva prevede,

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

CIG Comitato Italiano Gas

CIG Comitato Italiano Gas Contratta dallo Spett.le CIG Comitato Italiano Gas codice fiscale n. 80067510158 20122 MILANO Via Larga 2 decorrenza h 0:00 01/01/2014 scadenza h 24:00 31/12/2016 frazionamento annuale scadenza 1 rata

Dettagli

Assicurato Indirizzo Cap Città Prov. Tel. Abitazione

Assicurato Indirizzo Cap Città Prov. Tel. Abitazione MODULO DI ADESIONE da inviare a mezzo fax allo 02.87.18.10.98 Per informazioni Tel. 02.87.19.80.99 Polizza di Assizione RC Professionale del Medico DIPENDENTE OSPEDALIERO Colpa Grave Assito Indirizzo Cap

Dettagli

CIG Comitato Italiano Gas

CIG Comitato Italiano Gas Contratta dallo Spett.le CIG Comitato Italiano Gas codice fiscale n. 80067510158 20122 MILANO Via Larga 2 decorrenza h 0:00 01/01/2014 scadenza h 24:00 31/12/2016 frazionamento annuale scadenza 1 rata

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Soggetta all'attività di direzione e coordinamento della Sella Holding Banca SpA (timbro dell intermediario) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

Tower s.p.a Via dell oreficeria, 32 36100 VICENZA VI P.I. 02025290244 Tel. 0444 960678 Fax n. 0444 963984 e-mail: tower@tower.it

Tower s.p.a Via dell oreficeria, 32 36100 VICENZA VI P.I. 02025290244 Tel. 0444 960678 Fax n. 0444 963984 e-mail: tower@tower.it AVVISO IMPORTANTE LA SEGUENTE PROPOSTA DI ASSICURAZIONE È IN RELAZIONE AD UN POLIZZA CLAIMS MADE IN BASE ALLA QUALE LA COPERTURA ASSICURATIVA RIGUARDERA ESCLUSIVAMENTE LE RICHIESTE DI RISARCIMENTO ED I

Dettagli

info@gavabroker.it www.gavabroker.it

info@gavabroker.it www.gavabroker.it Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale dei Progettisti Liberi Professionisti o delle Società di Ingegneria derivante dagli incarichi di progettazione ex Legge Merloni AVVISO

Dettagli

POLIZZE AMMANCHI DI CASSA E R. C. PATRIMONIALE BANCARI SARDEGNA

POLIZZE AMMANCHI DI CASSA E R. C. PATRIMONIALE BANCARI SARDEGNA POLIZZE AMMANCHI DI CASSA POLIZZE AMMANCHI DI CASSA E R. C. PATRIMONIALE ANNO 2016 Gentili bancari, la Golinucci Srl, broker di assicurazione, specializzata in polizze di RC Professionale per bancari,

Dettagli

Valutazione Responsabilità Civile Massimo punteggio assegnato 19. Gli assicurati devono essere considerati terzi tra loro

Valutazione Responsabilità Civile Massimo punteggio assegnato 19. Gli assicurati devono essere considerati terzi tra loro 1 ALLEGATO 3 SCHEDA TECNICA SEZIONE MASSIMALI Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza della scuola

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Ai sensi delle disposizioni del d. lgs. n. 209/2005 del reg. ISVAP n. 5/2006 in tema

Dettagli

Il / la sottoscritto / a..., residente in...prov...cap..., via / piazza..., n..., indirizzo e-mail..., telefono fisso... telefono mobile...

Il / la sottoscritto / a..., residente in...prov...cap..., via / piazza..., n..., indirizzo e-mail..., telefono fisso... telefono mobile... Inviare il modulo compilato, datato e sottoscritto a: email:assicurazioni@uilfpl.it oppure fax: 06-86508234 CONVENZIONE ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE COLPA GRAVE per il Personale della DIRIGENZA

Dettagli

REGISTRO DEGLI OSTEOPATI D ITALIA

REGISTRO DEGLI OSTEOPATI D ITALIA REGISTRO DEGLI OSTEOPATI D ITALIA Questionario Responsabilità civile professionale dell osteopata Istruzioni per il richiedente A. Si prega di rispondere a tutte le domande. Le informazioni richieste sono

Dettagli

Directors & Officers Liability (D & O)

Directors & Officers Liability (D & O) Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Patrimoniale Amministratori, Sindaci e Dirigenti Directors & Officers Liability (D & O) AVVISO IMPORTANTE LA SEGUENTE PROPOSTA DI ASSICURAZIONE È

Dettagli

Informativa precontrattuale Scuole Ed. 3 - Rev. 1-01/09/15

Informativa precontrattuale Scuole Ed. 3 - Rev. 1-01/09/15 Informativa precontrattuale COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI Conforme all allegato 7A Regolamento IVASS (ex ISVAP)

Dettagli

Dal ATTIVITA SVOLTA. Dipendente Parasubordinato Libero professionista. Pubblica Accreditata Privata NON PRESTABILE SINISTRI

Dal ATTIVITA SVOLTA. Dipendente Parasubordinato Libero professionista. Pubblica Accreditata Privata NON PRESTABILE SINISTRI COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI SpA Sede e Direzione Generale: 41018 San Cesario sul Panaro (MO) ITALIA Corso Libertà, 53 Telefono +39 059 7479111 Telefax + 39 059 7479112 Impresa autorizzata all esercizio

Dettagli

Agenzia Generale 2241. MILANO ASSICURAZIONI div. LA PREVIDENTE. Natali & Del Ninno. Servizi Assicurativi

Agenzia Generale 2241. MILANO ASSICURAZIONI div. LA PREVIDENTE. Natali & Del Ninno. Servizi Assicurativi AVVERTENZE: - Questo preventivo è stato redatto sulla base della Convenzione denominata CAMPERSERENO, che contraddistingue le agevolazioni tariffarie concesse in esclusiva per i soci del CAMPER CLUB ITALIANO

Dettagli

UD1. Le assicurazioni legate al credito

UD1. Le assicurazioni legate al credito UD1 Le assicurazioni legate al credito UD1 Le assicurazioni legate al credito Acquisto di beni e servizi Quali esigenze di tutela si legano al momento dell acquisto del bene finanziato e quali sono le

Dettagli

INFORMATIVA PRE CONTRATTUALE

INFORMATIVA PRE CONTRATTUALE Spettabila PBroker di Fabbio Nupieri Piazza Gesù e Maria n. 20 80135 - Napoli T. +39 081 5447973 / F. +39 081 19571954. E-mail: info@pbroker.it Sito: www.pbroker.it COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI

Dettagli

PER ATTIVARE LA COPERTURA

PER ATTIVARE LA COPERTURA Questionario/Proposta Responsabilità Civile Professionale dell attività di presidente o componente dell Organismo di Vigilanza di cui all Art. 6 comma 1, lettera b) del D. Lgs. 231/2001. La proposta di

Dettagli

Tutela Legale per l attività Libero Professionale. Geometri e Periti Industriali

Tutela Legale per l attività Libero Professionale. Geometri e Periti Industriali MODULO DI PROPOSTA DI ASSICURAZIONE Tutela Legale per l attività Libero Professionale Geometri e Periti Industriali Tutela Legale Geometri e Periti Industriali Liberi Professionisti GAVA Broker Srl Ed.

Dettagli

Denominazione: (in caso di Studio Associato o Società)

Denominazione: (in caso di Studio Associato o Società) MODULO PROPOSTA PER L ASSICURAZIONE DEGLI ESBORSI CONSEGUENTI A RESPONSABILITÀ CIVILE PER L'ATTIVITA' DI ASSISTENZA FISCALE MEDIANTE APPOSIZIONE DEI VISTI DI CONFORMITA' SULLE DICHIARAZIONI AI SENSI DELL'ART.

Dettagli

DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE In ottemperanza all'art. 49 comma 3 del Regolamento IVASS n. 5 del 16/10/2006

DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE In ottemperanza all'art. 49 comma 3 del Regolamento IVASS n. 5 del 16/10/2006 Assitrans Insurance Brokerage Srl Via Vincenzo Monti 92-20145 MILANO - P.IVA 04382320150 - Tel. 02 34 26 02 / 26 Fax 02 312 742 COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI

Dettagli

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa,

Dettagli

Fac-Simile. Pramerica Life S.p.A. PROPOSTA Pramerica Valore Certo

Fac-Simile. Pramerica Life S.p.A. PROPOSTA Pramerica Valore Certo PROPOSTA Pramerica Valore Certo Pramerica Life S.p.A. Una Società controllata, coordinata e diretta da Prudential Financial Inc. USA - Socio Unico QUESTIONARIO PER LA VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO

Dettagli

3. Attività svolta dal Medico (indicare l attività realmente svolta dal Medico indipendentemente dalla specializzazione conseguita)

3. Attività svolta dal Medico (indicare l attività realmente svolta dal Medico indipendentemente dalla specializzazione conseguita) Questionario Responsabilità civile professionale MEDICI (Ed. 08/2006) Istruzioni per il richiedente A. Si prega di rispondere a tutte le domande. Le informazioni richieste sono necessarie allo scopo di

Dettagli

Dati dell erede o della persona residente nel Fabbricato (se diverso dal titolare della linea telefonica) erede (barrare la casella corrispondente)

Dati dell erede o della persona residente nel Fabbricato (se diverso dal titolare della linea telefonica) erede (barrare la casella corrispondente) RACCOMANDATA A.R. Spett.le Cardif Back Office Protezione Gestione sinistri MRH Via Tolmezzo, 15 20132 Milano (MI) Oggetto: nuova denuncia sinistro integrazione nr. pratica assegnato dal Servizio Sinistri

Dettagli

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA NOTA INFORMATIVA PER I CONTRATTI DI ASSICURAZIONE INFORTUNI E MALATTIA Nota Informativa Mod. 5002002140/S ed. 2011-03 Ultimo aggiornamento 01/03/2011 Ai sensi dell

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO ISVAP. 5/2006 SEZIONE A (ex modello 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI

Dettagli

Inviare il modulo compilato, datato e sottoscritto a: email:assicurazioni@uilfpl.it oppure fax: 06-86508234

Inviare il modulo compilato, datato e sottoscritto a: email:assicurazioni@uilfpl.it oppure fax: 06-86508234 Inviare il modulo compilato, datato e sottoscritto a: email:assicurazioni@uilfpl.it oppure fax: 06-86508234 CONVENZIONE ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE COLPA GRAVE per il PERSONALE DEL COMPARTO

Dettagli

Responsabilità Civile Patrimoniale

Responsabilità Civile Patrimoniale QUESTIONARIO/PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PER LA Responsabilità Civile Patrimoniale per Colpa Grave, Responsabilità Amministrativa, Amministrativa/Contabile, Danno Erariale Dirigenti e Dipendenti Tecnici

Dettagli

Questionario Assuntivo Responsabilità Civile e Tutela Legale Professionale Medici

Questionario Assuntivo Responsabilità Civile e Tutela Legale Professionale Medici Questionario Assuntivo Responsabilità Civile e Tutela Legale Professionale Medici Da restituire a: Daria Santini Fax: + 39 049 828 5474 / e-mail: daria.santini@marsh.com E necessario compilare il modulo

Dettagli

MODULO DI DENUNCIA SINISTRO SEZIONE I FURTO DI DENARO CONTANTE (da compilarsi da parte del denunciante Titolare della Carta)

MODULO DI DENUNCIA SINISTRO SEZIONE I FURTO DI DENARO CONTANTE (da compilarsi da parte del denunciante Titolare della Carta) MODULO DI DENUNCIA SINISTRO SEZIONE I FURTO DI DENARO CONTANTE (da compilarsi da parte del denunciante Titolare della Carta) DATI PERSONALI DEL TITOLARE: ME LUOGO DI NASCITA COGME DATA DI NASCITA (giorno/mese/anno):

Dettagli

SCHEDA ADESIONE POLIZZE AMMANCHI DI CASSA RC PATRIMONIALE

SCHEDA ADESIONE POLIZZE AMMANCHI DI CASSA RC PATRIMONIALE POLIZZE AMMANCHI DI CASSA Pagina 1 CONVENZIONE BANCARI- SARDEGNA SCHEDA ADESIONE POLIZZE AMMANCHI DI CASSA RC PATRIMONIALE riservata agli iscritti FIRST CISL Subito il CERTIFICATO di POLIZZA se aderisci

Dettagli

Le sono chiari i contenuti della Nota Informativa e delle Condizioni Generali di assicurazione relative al contratto offerto?

Le sono chiari i contenuti della Nota Informativa e delle Condizioni Generali di assicurazione relative al contratto offerto? QUESTIONARIO SULL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO OFFERTO Ad integrazione del Questionario/Proposta compilato, datato e firmato dal Proponente Gentile Contraente, con il presente documento desideriamo verificare,

Dettagli

Responsabilità Civile Patrimoniale

Responsabilità Civile Patrimoniale PROPOSTA/QUESTIONARIO DI ASSICURAZIONE PER LA Responsabilità Civile Patrimoniale per Amministratori e Dipendenti di Enti/Aziende Pubbliche GAVA Broker Srl Ed. 11/2013 Pagina 1 di 15 ALLEGATO n. 7A Regolamento

Dettagli

APPENDICE INTEGRATIVA. La presente appendice integrativa costituisce parte integrante dell allegato Fascicolo Informativo/Contrattuale

APPENDICE INTEGRATIVA. La presente appendice integrativa costituisce parte integrante dell allegato Fascicolo Informativo/Contrattuale APPENDICE INTEGRATIVA La presente appendice integrativa costituisce parte integrante dell allegato Fascicolo Informativo/Contrattuale La presente appendice integrativa - consultabile anche sui siti www.unipolsai.com

Dettagli

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A ALLEGATO N. 7A e 7B del Regolamento ISVAP n. 5/2006 INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A Comunicazione informativa

Dettagli

Inabilità temporanea totale al lavoro dell assicurato

Inabilità temporanea totale al lavoro dell assicurato UD4 UD4 Lesione degli interessi e protezione del credito L interesse comune di di portare a termine il il rimborso dei canoni di di leasing può subire una lesione nel caso in in cui l utilizzatore non

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006 MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS. 5/2006 SEZIONE A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI

Dettagli

ISVAP - REGOLAMENTO n. 5 del 16 OTTOBRE 2006. Confronto parte formazione ed informativa all assicurato con bozza di regolamento del 4 agosto 2006

ISVAP - REGOLAMENTO n. 5 del 16 OTTOBRE 2006. Confronto parte formazione ed informativa all assicurato con bozza di regolamento del 4 agosto 2006 ISVAP - REGOLAMENTO n. 5 del 16 OTTOBRE 2006 Confronto parte formazione ed informativa all assicurato con bozza di regolamento del 4 agosto 2006 Parte I - Disposizioni di carattere generale Art. 2 - (Definizioni)

Dettagli

INFORMAZIONI E DOCUMENTI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE. Ai sensi degli art. 120 D.Lgs 209/2005 e del

INFORMAZIONI E DOCUMENTI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE. Ai sensi degli art. 120 D.Lgs 209/2005 e del Qwzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxc vbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmrt yuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopas dfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklz xcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnm qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd

Dettagli

Informativa precontrattuale

Informativa precontrattuale Informativa precontrattuale - INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI - QUESTIONARIO PRIVACY - ALLEGATO 7A - ALLEGATO 7B - RICEVUTA DOCUMENTAZIONE PRECONTRATTUALE - QUESTIONARIO ADEGUATEZZA CONTRATTUALE INFORMATIVA

Dettagli

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A

INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO N. 7A Comunicazione informativa sugli obblighi di comportamento cui gli Intermediari

Dettagli

DENUNCIA DI SINISTRO Agenti Groupama ITalia (AGIT)

DENUNCIA DI SINISTRO Agenti Groupama ITalia (AGIT) DENUNCIA DI SINISTRO Agenti Groupama ITalia (AGIT) Inviare (in duplice copia) a mezzo lettera Raccomandata a: Marsh S.p.A. Via San Crispino 114 35129 Padova ed eventualmente anticipare a mezzo fax al n.

Dettagli