Comunicato stampa. La Mobiliare è in rotta di crescita

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comunicato stampa. La Mobiliare è in rotta di crescita"

Transcript

1 Mobiliare Svizzera Holding SA Bundesgasse 35 Casella postale 3001 Berna Telefono Telefax Comunicato stampa La Mobiliare è in rotta di crescita La Mobiliare acquisisce la Trianon SA una società svizzera di primo piano nel campo della previdenza professionale e delle risorse umane ampliando così la gamma delle proprie offerte per la clientela commerciale. Nel primo semestre 2015 la Mobiliare ha potuto ulteriormente rafforzare la buona posizione nel mercato e continuare con successo il proprio trend di crescita. Rispetto all'esercizio precedente il volume premi è aumentato complessivamente del 2,3% e ammonta a 2,412 miliardi di franchi. La raccolta premi nel ramo non-vita ha registrato un incremento del 4,0%, superando ancora una volta nettamente la crescita media del mercato, pari all'1,4% secondo l'associazione svizzera d'assicurazioni (ASA). La combined ratio è migliorata dall'89,7% all'89,3%. Nella previdenza privata gli affari con premi ricorrenti hanno conseguito una notevole crescita, pari al 4,4%. La raccolta premi periodica nella previdenza professionale è invece ulteriormente diminuita, a fronte di una generale contrazione del mercato. L'andamento degli affari a premio unico è complessivamente regredito in seguito al perdurare della fase di tassi d'interesse bassi. Rispetto all'esercizio precedente è stato conseguito un risultato tecnico più elevato. Il risultato degli affari finanziari è sceso, rispetto all'esercizio precedente, da 237,4 milioni di franchi a 128,8 milioni di franchi in seguito a perdite sui corsi e sulle valute di quote azionarie, di fondi e oro. Il risultato semestrale della strategia d'investimento orientata a capacità di rischio elevata e sul lungo periodo, con importanti quote di beni reali ha risentito delle turbolenze sui mercati finanziari. Il risultato del primo semestre ammonta a 187,2 milioni di franchi. Gli utili relativi agli affari del ramo non-vita ammontano a 171,6 milioni di franchi, quelli del ramo vita a 15,6 milioni di franchi. Principalmente in seguito a un'attribuzione di 200 milioni di franchi al fondo delle eccedenze per future concessioni di riduzioni sui premi agli assicurati, alla fine del 2014 il capitale proprio consolidato è leggermente diminuito dell'1,1% a 4,504 miliardi di franchi. Il 30 giugno 2015 il gruppo assicurativo ha soddisfatto i requisiti di solvibilità (Solvency I) al 632% (al 626% il 31 dicembre 2014). Secondo il SST (Solvency II) la Mobiliare supera il 300%. La Mobiliare resta fedele ai propri valori basilari di cooperativa e condivide nuovamente con i clienti i buoni risultati conseguiti. A partire da metà 2015, 144 milioni di franchi del fondo delle eccedenze tornano agli assicurati come finanziamento della riduzione del 20% applicata per un anno ai premi delle assicurazioni economica domestica e stabili MobiCasa.

2 Risultato semestrale 2015 della Mobiliare 2/6 La Mobiliare acquisisce la Trianon SA Nell'ambito del potenziamento della gamma di servizi per clienti commerciali, la Mobiliare rileva la Trianon SA, una società svizzera di primo piano nel campo della previdenza professionale e delle risorse umane. Con l'acquisizione della Trianon SA la Mobiliare amplia la gamma dei propri servizi per clienti commerciali. Infatti, oltre a servizi di gestione del personale, come l'amministrazione dei salari, la Mobiliare potrà offrire ai propri clienti commerciali anche ulteriori soluzioni di previdenza professionale tramite la Fondazione Collettiva Trianon. Nel corso degli ultimi anni la Mobiliare si è concentrata con successo sulla riassicurazione di rischi biometrici (decesso e invalidità), conquistando una posizione di leader in tale campo. La società Trianon SA è stata fondata nel 1997 nella Svizzera francese e nelle sue sedi di Renens (Canton Vaud) e Zurigo conta oggi 120 collaboratrici e collaboratori. La Trianon SA diventa una società affiliata del Gruppo Mobiliare, continuerà però a operare sul mercato con il proprio nome attuale. Il termine del processo di acquisizione è previsto per i primi di gennaio La Trianon SA cura la gestione di circa 40 istituti di previdenza con oltre assicurati e un volume di investimenti di 6 miliardi di franchi e provvede mensilmente alla contabilizzazione di salari per oltre 70 aziende. Ecco come Trianon SA permette alla Mobiliare di ampliare la gamma dei propri servizi (video).

3 Risultato semestrale 2015 della Mobiliare 3/6 Continua la crescita della Mobiliare nel primo semestre 2015 Nel primo semestre del 2015 il Gruppo Mobiliare, fondato su base cooperativa, si è mantenuto sulla direttrice di crescita e, in sintonia con le linee strategiche, ha conseguito un incremento del volume premi del 2,3%. Ancora una volta gli affari nel ramo Non vita hanno superato di larga misura la crescita media del mercato. Un incremento accentuato è stato conseguito dai premi periodici nella previdenza privata; tuttavia, soprattutto l'andamento della previdenza professionale ha determinato una flessione del volume premi nel ramo vita. Le turbolenze sui mercati finanziari hanno inciso negativamente sul risultato degli investimenti. Nel primo semestre 2015 il Gruppo Mobiliare registra un utile consolidato pari a 187,2 milioni di franchi (esercizio precedente 263,7 milioni di franchi). Il risultato del ramo nonvita al netto delle imposte ammonta a 171,6 milioni di franchi (esercizio precedente 243,4 milioni di franchi), quello del ramo vita è pari a 15,6 milioni di franchi (esercizio precedente 20,3 milioni di franchi). Il comparto finanziario ha contribuito in ragione di complessivamente 128,8 milioni di franchi (esercizio precedente 237,4 milioni di franchi) al risultato del primo semestre. Il rendimento degli investimenti è pari allo 0,8% (esercizio precedente 1,6%) Alla fine di giugno 2015 il volume premi del Gruppo Mobiliare ammonta a 2,412 miliardi di franchi, di cui 1,880 miliardi di franchi provenienti dal ramo Non vita e 532,2 milioni di franchi generati dal ramo vita. Rispetto alla fine del 2014 il capitale proprio consolidato è diminuito di 50,8 milioni di franchi e ammonta a 4,504 miliardi di franchi. Il risultato semestrale ha inciso positivamente sul capitale proprio, che invece è diminuito soprattutto in seguito all'attribuzione di 200 milioni di franchi al fondo delle eccedenze della Mobiliare Svizzera Società d assicurazioni SA nonché una rivalutazione delle riserve più bassa di 26 milioni di franchi. Questo risultato semestrale soddisfacente ha ulteriormente rafforzato la solvibilità del Gruppo. Solvency I è pari al 632% (626% al 31 dicembre 2014). Secondo il SST (Solvency II) la Mobiliare supera il 300%. La Mobiliare condivide il proprio successo con i clienti «Sono lieto che malgrado un contesto economico sempre più difficile siamo riusciti a proseguire sulla nostra rotta di crescita», dichiara il CEO Markus Hongler. «Con i proventi del conto delle eccedenze, anche quest'anno rendiamo partecipi i clienti al nostro successo economico. Attualmente applichiamo riduzioni del 20% sui premi delle assicurazioni economia domestica e stabili MobiCasa. In questo modo restituiamo un totale di 144 milioni di franchi ai nostri assicurati.»

4 Risultato semestrale 2015 della Mobiliare 4/6 Ramo non-vita continua la notevole crescita della raccolta premi La raccolta premi nel ramo non-vita ha conseguito un incremento del 4.0%. Conformemente alle aspettative, il tasso di crescita è risultato leggermente più contenuto rispetto agli incrementi particolarmente accentuati dell'esercizio precedente. Ancora una volta la Mobiliare è riuscita a superare nettamente la crescita media del mercato pari secondo ASA all'1,4%. All'ulteriore incremento del volume premi ha contribuito soprattutto la buona produzione di nuovi affari. Per quanto concerne gli affari persone private, la crescita è stata generata da tutti i rami, in particolar modo dalle assicurazioni per la mobilità, l economia domestica e di protezione giuridica. L'incremento della raccolta premi degli affari relativi ai clienti aziendali è dovuto alle assicurazioni d impresa per PMI e alle assicurazioni di persone. Anche gli affari relativi alle medie e grandi imprese nel primo semestre del 2015 hanno registrato uno sviluppo soddisfacente. Il tasso di spesa, pari al 24,9%, è sceso di 1,3 punti percentuali rispetto all'esercizio precedente. La combined ratio, pari all'89,3%, è migliorata di 0,4 punti. Dato il miglioramento della combined ratio e l'incremento del volume di affari, il risultato tecnico ha segnato un aumento rispetto all'esercizio precedente. Ramo vita accentuata crescita dei premi annui nella previdenza privata Nella previdenza privata gli affari risparmio con premi periodici si sono sviluppati conformemente alle linee strategiche. L'incremento del 4,4% del volume premi è risultato nettamente superiore alla crescita media del mercato, pari a 0,8%. Invece, il volume dei premi unici è risultato in forte flessione dato il perdurare di un basso livello dei tassi d'interesse. La posizione di punta nel mercato delle assicurazioni vita di puro rischio per privati ha potuto essere mantenuta, grazie soprattutto alle maggiori vendite di assicurazioni incapacità di guadagno. Il volume premi complessivo degli affari vita ha registrato una flessione del 3,3% rispetto alla media del mercato di 1,5% (senza premi collettivi unici). Tale flessione è dovuta primariamente ai minori premi introitati nella previdenza professionale caratterizzata da un'ulteriore diminuzione del volume dei premi periodici in un mercato in contrazione e anche da un forte calo dei premi unici per il riscatto di rendite di vecchiaia. La Mobiliare non opera nel settore delle assicurazioni complete. La Mobiliare mantiene il proprio focus strategico sugli affari con premi periodici e su nuove soluzioni nel settore dei prodotti risparmio. Nel maggio 2015 è stata lanciata sul mercato la nuova assicurazione risparmio con partecipazione trasparente al rendimento. Questo prodotto permette al cliente di partecipare direttamente ai proventi dei capitali del ramo vita individuale. Il tasso d interesse per la parte di risparmio viene fissato secondo un meccanismo trasparente di partecipazione al rendimento degli investimenti. Fin dall inizio del contratto i clienti beneficiano di un capitale garantito e di elevati valori di riscatto. Inoltre, la Mobiliare si assume il rischio di eventuali risultati negativi degli investimenti, beneficiando tuttavia del fatto che il fabbisogno di capitale per questo prodotto è piuttosto ridotto rispetto ai

5 Risultato semestrale 2015 della Mobiliare 5/6 classici prodotti risparmio con garanzia. Le cifre di vendita raccolte finora sono molto promettenti. Le prestazioni per casi di decesso nel segmento persone private sono nettamente diminuite rispetto all'esercizio precedente, mentre quelle nella previdenza professionale hanno continuato ad aumentare. Gli oneri per invalidità nella previdenza privata sono nuovamente scesi, mentre quelli per nuovi casi di invalidità nella previdenza professionale sono rimasti elevati. Ciò nonostante il risultato tecnico è migliorato di 7,9 milioni di franchi, grazie a un minor onere per casi di incapacità di guadagno nel frattempo conclusi e senza conseguenze finanziarie particolarmente gravose e anche per un minore aumento del tasso d'interesse. I costi hanno registrato una leggera diminuzione. Investimenti il risultato risente delle oscillazioni sui mercati finanziari L'eliminazione del tetto minimo di cambio del franco svizzero sull'euro da parte della Banca nazionale svizzera, i massicci interventi delle banche centrali sui mercati dei capitali, la crisi greca e altri avvenimenti geopolitici hanno caratterizzato l'andamento sui mercati finanziari. A tutto ciò non ha potuto sottrarsi neppure la Mobiliare, con la propria strategia d'investimento orientata a un'elevata capacità di rischio e con importanti quote di beni reali. Oscillazioni di valore a breve sui mercati borsistici non incidono sulla strategia d'investimento, che è orientata a generare valore sul lungo periodo. La performance migliore nel primo semestre del 2015 è stata conseguita con obbligazioni convertibili, investimenti immobiliari, Private Equity e ipoteche. Il comparto finanziario ha contribuito in ragione di complessivamente 128,8 milioni di franchi (esercizio precedente 237,4 milioni di franchi) al risultato semestrale. La copertura del rischio valutario nelle obbligazioni è stata conforme alle linee strategiche. Il risultato degli investimenti, più contenuto rispetto all'esercizio precedente, è dovuto ai minori proventi da partecipazioni non consolidate in seguito alla vendita della partecipazione alla Nationale Suisse nell'esercizio precedente, a perdite su corsi e valute di titoli azionari e quote di fondi per un terzo ciascuno e per un altro terzo a diminuzioni del valore dell'oro. Il Gruppo Mobiliare In Svizzera, un economia domestica su tre è assicurata presso la Mobiliare. Al 31 dicembre 2014 l assicuratore generale gestiva un volume premi pari a 3,5 miliardi di franchi. 78 agenzie generali indipendenti con un proprio servizio sinistri, e complessivamente circa 160 sedi garantiscono la vicinanza a quasi 1,7 milioni di clienti. La Mobiliare Svizzera Società d assicurazioni SA ha sede a Berna, mentre la Mobiliare Svizzera Società d'assicurazioni sulla vita SA ha sede a Nyon. Fanno parte del Gruppo anche la Mobiliare Svizzera Asset Management SA, la Protekta Assicurazione di protezione giuridica SA, la Protekta Consulenza-Rischi SA, il Mobi24 Call-Service-Center SA e la XpertCenter SA, tutti con sede a Berna. La Mobiliare occupa in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein più di 4400 collaboratori e 325 apprendisti. È la più antica società privata d assicurazioni della Svizzera e sin dal 1826, anno della sua fondazione, ha struttura di cooperativa.

6 Risultato semestrale 2015 della Mobiliare 6/6 Cifre riguardanti il risultato semestrale 2015 del Gruppo Mobiliare Indicazioni relative al conto economico ( ) 2014 Mio. di franchi 2014 Mio. di franchi Variazione in % Volume dei premi del Gruppo 2 412, ,5 +2,3 Non-vita Premi lordi 1 879, ,3 +4,0 Premi acquisiti in conto proprio 1 269, ,1 +3,3 Risultato tecnico 135,5 126,0 +7,5 Risultato finanziario 57,7 153,3-62,4 Risultato dopo le imposte 171,6 243,4-29,5 Vita Premi lordi 532,2 550,2-3,3 Premi acquisiti in conto proprio 376,5 394,3-4,5 Risultato tecnico -53,8-61,7 +12,8 Risultato finanziario 71,1 84,1-15,5 Risultato dopo le imposte 15,6 20,3-23,2 Utile semestrale consolidato 187,2 263,7-29,0 Indicazioni relative al bilancio Attivi Sostanza fissa , ,7 +3,3 di cui investimenti di capitale , ,0 +3,8 Sostanza circolante 551,3 556,0-0,8 Passivi Capitale di terzi , ,9 +4,6 di cui accantonamenti tecnico-assicurativi in conto proprio , ,9 +8,1 Capitale proprio consolidato 4 504, ,8-1,1 Solvenza I 632% 626%

Informazione per i media

Informazione per i media Mobiliare Svizzera Holding SA Bundesgasse 35 Casella postale 3001 Berna Telefono 031 389 61 11 Telefax 031 389 68 52 lamobiliare@mobi.ch www.mobi.ch Informazione per i media Risultato semestrale 2013 della

Dettagli

Informazione per i media

Informazione per i media Mobiliare Svizzera Holding SA Bundesgasse 35 Casella postale 3001 Berna Telefono 031 389 61 11 Telefax 031 389 68 52 lamobiliare@mobi.ch www.mobi.ch Informazione per i media Risultato semestrale 2014 della

Dettagli

Informazione per i media

Informazione per i media Mobiliare Svizzera Holding SA Bundesgasse 35 Casella postale CH-3001 Berna Telefono 031 389 61 11 Telefax 031 389 68 49 lamobiliare@mobi.ch www.mobi.ch Informazione per i media Il risultato annuo del 2012

Dettagli

Previdenza professionale sicura e a misura

Previdenza professionale sicura e a misura Previdenza professionale sicura e a misura Nella previdenza professionale la sicurezza delle prestazioni che garantiamo nel futuro è il bene più prezioso per Lei e per noi. Di conseguenza agiamo coscienti

Dettagli

Comunicato stampa. Esercizio 2009 di AXA Winterthur: risultato positivo in un contesto difficile

Comunicato stampa. Esercizio 2009 di AXA Winterthur: risultato positivo in un contesto difficile Comunicato stampa Media Relations communication@axa-winterthur.ch Winterthur, 18 febbraio 2010 Esercizio 2009 di AXA Winterthur: risultato positivo in un contesto difficile Nel 2009 AXA Winterthur ha conseguito

Dettagli

Panoramica sulla trasparenza. Assicurazione vita collettiva 2006. Chiedete a noi. T 058 280 1000 (24 h), www.helvetia.ch

Panoramica sulla trasparenza. Assicurazione vita collettiva 2006. Chiedete a noi. T 058 280 1000 (24 h), www.helvetia.ch Panoramica sulla trasparenza. Assicurazione vita collettiva 2006. Chiedete a noi. T 058 280 1000 (24 h), www.helvetia.ch Dati salienti. Assicurazione vita collettiva. Nel ramo vita collettiva Helvetia

Dettagli

Chiusura semestrale 2014

Chiusura semestrale 2014 Chiusura semestrale 2014 Chiusura al 30.6.2014. L essenziale in breve Utile semestrale CHF 39,56 mio. + 50,7 % Utile lordo CHF 44,60 mio. + 25,3 % Somma di bilancio CHF 15,80 mia. + 5,0 % Crediti ipotecari

Dettagli

RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI

RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI In un contesto ancora debole, il esprime una redditività in crescita continuando

Dettagli

L anno di gestione 2012 in breve. Siamo al. fianco dei nostri clienti.

L anno di gestione 2012 in breve. Siamo al. fianco dei nostri clienti. L anno di gestione 2012 in breve. Siamo al fianco dei nostri clienti. Anno di gestione 2012 3 Il tema della parte illustrata Cifre del conto economico annuale consolidato I cambiamenti fanno parte della

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Focalizzazione su efficienza operativa del Gruppo» Costi amministrativi in calo dell 1,1% a termini omogenei

COMUNICATO STAMPA. Focalizzazione su efficienza operativa del Gruppo» Costi amministrativi in calo dell 1,1% a termini omogenei COMUNICATO STAMPA PRESS OFFICE Tel. +39.040.671180 - Tel. +39.040.671085 press@generali.com INVESTOR RELATIONS Tel. +39.040.671202 - Tel. +39.040.671347 - generali_ir@generali.com www.generali.com RISULTATI

Dettagli

Perspectiva: previdenza professionale con lungimiranza. Fondazione collettiva per la previdenza professionale

Perspectiva: previdenza professionale con lungimiranza. Fondazione collettiva per la previdenza professionale Perspectiva: previdenza professionale con lungimiranza Fondazione collettiva per la previdenza professionale Un futuro sereno grazie a Perspectiva Sfruttare completamente le opportunità di rendimento e

Dettagli

MobiFonds. Il vostro investimento intelligente:

MobiFonds. Il vostro investimento intelligente: Il vostro investimento intelligente: MobiFonds. MobiFonds flessibili e basati sulle vostre esigenze: L'Assicurazione risparmio legata a fondi con garanzia, l'assicurazione risparmio legata a fondi o pure

Dettagli

Conferenza stampa sui risultati del primo semestre 2005 del Gruppo Julius Baer:

Conferenza stampa sui risultati del primo semestre 2005 del Gruppo Julius Baer: Comunicato stampa di Julius Baer Holding SA Conferenza stampa sui risultati del primo semestre 2005 del Gruppo Julius Baer: Redditività sostenuta dall aumento delle masse gestite eccellente andamento dell

Dettagli

Conto d esercizio 2010. Assicurazione vita collettiva.

Conto d esercizio 2010. Assicurazione vita collettiva. Conto d esercizio 2010. Assicurazione vita collettiva. 2010 Semplice. Chiedete a noi. T 058 280 1000 (24 h), www.helvetia.ch Trasparenti per convinzione, vincenti per lungimiranza. sul modello dell assicurazione

Dettagli

1. Primo conto d esercizio della previdenza professionale. 2. Sintesi. 2.1 Volume delle attività nel settore della previdenza professionale

1. Primo conto d esercizio della previdenza professionale. 2. Sintesi. 2.1 Volume delle attività nel settore della previdenza professionale Rapporto dell UFAP sul rilevamento dei dati e sulla pubblicazione dei conti d esercizio 2005 della previdenza professionale delle imprese svizzere di assicurazione sulla vita 1. Primo conto d esercizio

Dettagli

Scegliete i fondi d investimento più adatti

Scegliete i fondi d investimento più adatti Scegliete i fondi d investimento più adatti Un investimento intelligente soddisfa sempre le vostre esigenze i vostri obiettivi. Affidatevi ai nostri fondi d investimento per la previdenza libera e vincolata.

Dettagli

Se non diversamente segnalato, i seguenti commenti si riferiscono ai valori totali, incluse le attività cessate in Germania.

Se non diversamente segnalato, i seguenti commenti si riferiscono ai valori totali, incluse le attività cessate in Germania. Esercizio 2010 La relazione orale vale Forte redditività operativa - utile netto inferiore Relazione di Beat Grossenbacher, Direttore Finanze e Servizi, in occasione della conferenza annuale con i media

Dettagli

Panoramica sulla trasparenza Assicurazione vita collettiva 2005

Panoramica sulla trasparenza Assicurazione vita collettiva 2005 Panoramica sulla trasparenza Assicurazione vita collettiva 2005 Dati salienti Assicurazione vita collettiva 2 Dati salienti Assicurazione vita collettiva Conto d esercizio ramo vita collettiva Svizzera

Dettagli

COMUNICATO STAMPA UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2008

COMUNICATO STAMPA UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2008 COMUNICATO STAMPA UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2008 Confermata la solida posizione di solvibilità del Gruppo, pari a 1,5 volte il capitale regolamentare;

Dettagli

Primo semestre 2015 in crescita per il Gruppo Cattolica NEL PRIMO SEMESTRE RACCOLTA PREMI OLTRE I 3 MILIARDI E UTILE A 67 MILIONI (+19,6%)

Primo semestre 2015 in crescita per il Gruppo Cattolica NEL PRIMO SEMESTRE RACCOLTA PREMI OLTRE I 3 MILIARDI E UTILE A 67 MILIONI (+19,6%) Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 Società iscritta all'albo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO VITA: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015:

COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO VITA: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015: COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO VITA: APPROVATI I RISULTATI AL 31 MARZO 2015: Produzione lorda Vita a 5.029,9 /mln Nuova produzione Vita a 4.984,9 /mln Somme pagate Vita a 2.993,4 /mln Investimenti a

Dettagli

Primi nove mesi 2014 positivi per il Gruppo Cattolica L UTILE CONSOLIDATO CRESCE DEL 27,7% A 83 MILIONI

Primi nove mesi 2014 positivi per il Gruppo Cattolica L UTILE CONSOLIDATO CRESCE DEL 27,7% A 83 MILIONI Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 Società iscritta all'albo

Dettagli

I S V A P. Alle Imprese di assicurazione e riassicurazione LORO SEDI

I S V A P. Alle Imprese di assicurazione e riassicurazione LORO SEDI I S V A P Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo SERVIZIO STATISTICA 20 giugno 2003 317543 CIRCOLARE N. 508/S 4 Alle Imprese di assicurazione e riassicurazione

Dettagli

Gruppi assicurativi quotati in borsa. Analisi di alcune cifre chiave della novestrale 2013

Gruppi assicurativi quotati in borsa. Analisi di alcune cifre chiave della novestrale 2013 Gruppi assicurativi quotati in borsa Analisi di alcune cifre chiave della novestrale 2013 Elaborazioni dai resoconti intermedi dei gruppi assicurativi quotati, dai dati di Borsa Italiana e di quelli di

Dettagli

Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali

Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali Comunicato stampa RISULTATI DEL 1 SEMESTRE DEL GRUPPO CARIPARMA FRIULADRIA Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali Utile Netto

Dettagli

2013 Rapporto semestrale

2013 Rapporto semestrale Rapporto semestrale 2013 2 Rapporto sull andamento degli affari Investimento nel futuro La banca privata Notenstein poggia su basi solide e punta negli anni a venire a una crescita sostenuta nei settori

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. - In crescita significativa la massa amministrata, che supera i 94 miliardi di euro (+ 8% a/a)

COMUNICATO STAMPA. - In crescita significativa la massa amministrata, che supera i 94 miliardi di euro (+ 8% a/a) GRUPPO CARIPARMA CRÉDIT AGRICOLE: UTILE NETTO 2014 A 182 MILIONI (+21% A/A) TRAINATO DALLA GESTIONE OPERATIVA (+14% A/A); POSIZIONE PATRIMONIALE SOLIDA E LIVELLI PIÙ CHE ADEGUATI DI LIQUIDITÀ Il ha conseguito

Dettagli

Ottobre 2015 www.sif.admin.ch. Piazza finanziaria svizzera Indicatori

Ottobre 2015 www.sif.admin.ch. Piazza finanziaria svizzera Indicatori Ottobre 2015 www.sif.admin.ch Piazza finanziaria svizzera Indicatori 1 Importanza economica della piazza finanziaria svizzera Negli ultimi dieci anni, il contributo delle assicurazioni alla creazione di

Dettagli

Aprile 2015 www.sif.admin.ch. Piazza finanziaria svizzera Indicatori

Aprile 2015 www.sif.admin.ch. Piazza finanziaria svizzera Indicatori Aprile 2015 www.sif.admin.ch Piazza finanziaria svizzera Indicatori 1 Importanza economica della piazza finanziaria svizzera Negli ultimi dieci anni, il contributo delle assicurazioni alla creazione di

Dettagli

Conto d esercizio 2011. Assicurazione vita collettiva.

Conto d esercizio 2011. Assicurazione vita collettiva. Conto d esercizio 2011. Assicurazione vita collettiva. 2 011 Semplice. Chiedete a noi. T 058 280 1000 (24 h), www.helvetia.ch 2011: un anno all insegna di consolidamento, potenziamento e innovazione. tale

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2008. NASCE UGF ASSICURAZIONI S.p.A.

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2008. NASCE UGF ASSICURAZIONI S.p.A. COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2008 NASCE UGF ASSICURAZIONI S.p.A. RACCOLTA DANNI AGGREGATA IN CRESCITA A 2.182 MILIONI DI EURO (+3,4%) COMBINED RATIO DANNI STABILE A

Dettagli

Rapporto semestrale 2005

Rapporto semestrale 2005 Rapporto semestrale 25 Cifre salienti (non verificato) 2 Risultato netto al 3.6 In milioni di CHF Risultato per azione al 3.6 In CHF Risultato operativo (netto) al 3.6 In milioni di CHF 625 15 625 5 375

Dettagli

Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011

Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011 Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011 COMUNICATO STAMPA Nel 1H11: Ricavi consolidati: 174,0 milioni di euro (+1,4% sul 1H10) Utile ante imposte: 48,6 milioni di euro (+2,7% sul 1H10) Utile netto

Dettagli

Risultato operativo oltre 1,3 mld (+8%) con forte crescita del segmento danni (+26,6%) Utile netto sale a 603 mln (+6,3%)

Risultato operativo oltre 1,3 mld (+8%) con forte crescita del segmento danni (+26,6%) Utile netto sale a 603 mln (+6,3%) 10/05/2013 COMUNICATO STAMPA Risultati consolidati al 31 marzo 2013 1 Risultato operativo oltre 1,3 mld (+8%) con forte crescita del segmento danni (+26,6%) Utile netto sale a 603 mln (+6,3%) Vita: solida

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I DATI PRELIMINARI AL 31 DICEMBRE 2008

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I DATI PRELIMINARI AL 31 DICEMBRE 2008 COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I DATI PRELIMINARI AL 31 DICEMBRE 2008 Parmalat consegue un EBITDA di 330,5 milioni di euro al lordo delle differenze cambio e 316,3 milioni di

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 20056-30-2015

Informazione Regolamentata n. 20056-30-2015 Informazione Regolamentata n. 20056-30-2015 Data/Ora Ricezione 23 Settembre 2015 17:54:31 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Societa' : GO internet S.p.A. Identificativo Informazione Regolamentata

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati consolidati al 30 settembre 2004 del Gruppo Unipol

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati consolidati al 30 settembre 2004 del Gruppo Unipol COMUNICATO STAMPA Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati consolidati al 30 settembre 2004 del Gruppo Unipol I premi consolidati raggiungono 6.782 milioni di euro (in crescita del 22% rispetto

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2010

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2010 COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2010 Combined Ratio a 103,5%, in miglioramento rispetto al 108% di fine 2009 ed al 105% del primo trimestre 2010 Raccolta Danni

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 23 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Bruno Pfister Il 23 è stato un anno positivo per Swiss Life. Tutte le nostre unità di affari

Dettagli

Comunicato stampa CONTINUA LA CRESCITA SOSTENIBILE E LA CREAZIONE DI VALORE

Comunicato stampa CONTINUA LA CRESCITA SOSTENIBILE E LA CREAZIONE DI VALORE Comunicato stampa GRUPPO CARIPARMA FRIULADRIA: I RISULTATI DI BILANCIO 2008 CONTINUA LA CRESCITA SOSTENIBILE E LA CREAZIONE DI VALORE Dati economici consolidati riclassificati Proventi Operativi Netti

Dettagli

Relazione consolidata terzo trimestre 2005

Relazione consolidata terzo trimestre 2005 Relazione consolidata terzo trimestre 2005 2 Riunione di consiglio del 14 novembre 2005 3 4 Indice Stato patrimoniale Consolidato 7 Conto economico Consolidato 11 Prospetto delle variazioni del Patrimonio

Dettagli

Rapporto dei presidenti

Rapporto dei presidenti Rapporto dei presidenti Nonostante le difficili condizioni quadro economiche, nel 2015 il Gruppo Migros ha ottenuto un fatturato pari a CHF 27.4 miliardi, con una crescita dello 0.1 %. Inoltre è riuscita

Dettagli

APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2013

APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2013 COMUNICATO STAMPA APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2013 UTILE NETTO CONSOLIDATO PARI A 171,5 MILIONI DI EURO (24,9 MILIONI AL 30 GIUGNO 2012) RACCOLTA DIRETTA COMPLESSIVA A 5.333 MILIONI DI EURO

Dettagli

Le società non finanziarie III. 1 La rilevanza del settore industriale nell economia

Le società non finanziarie III. 1 La rilevanza del settore industriale nell economia III 1 La rilevanza del settore industriale nell economia Il peso del settore industriale nell economia risulta eterogeneo nei principali paesi europei. In particolare, nell ultimo decennio la Germania

Dettagli

Allianz, Axa, Le Generali a confronto. Analisi di alcune cifre chiave Anno 2012

Allianz, Axa, Le Generali a confronto. Analisi di alcune cifre chiave Anno 2012 Allianz, Axa, Le Generali a confronto Analisi di alcune cifre chiave Anno 2012 Elaborazioni dai bilanci consolidati dei 3 big assicurativi europei A cura di F. Ierardo Coordinamento di N. Maiolino 2012

Dettagli

L'esercizio commerciale 2011: L'essen ziale in breve

L'esercizio commerciale 2011: L'essen ziale in breve News sulla previdenza 1/2012 Swisscanto Supra L'esercizio commerciale 2011: L'essen ziale in breve 2011: Un anno all insegna del consolidamento 2 Cifre indicative 2011 3 Investimenti del patrimonio 4 Performance:

Dettagli

Indice Credit Suisse delle casse pensioni svizzere 1 trimestre 2015

Indice Credit Suisse delle casse pensioni svizzere 1 trimestre 2015 Indice Credit Suisse delle casse pensioni svizzere 1 trimestre 2015 Da inizio anno 2015: 1,51% 1 trimestre 2015: 1,51% Inizio anno soddisfacente nonostante la performance negativa di gennaio Quota di liquidità

Dettagli

L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 2014 E PRIMO TRIMESTRE 2015

L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 2014 E PRIMO TRIMESTRE 2015 L ANDAMENTO DEL SETTORE IN SINTESI CONSUNTIVO 201 E PRIMO TRIMESTRE 201 1 FOCUS CONSUNTIVO 201 Il 201 si è chiuso con un bilancio complessivamente soddisfacente: il quadro di sintesi riferito agli indicatori

Dettagli

Helvetia Svizzera. Conto d esercizio 2014. Assicurazione vita collettiva. La Sua Assicurazione svizzera.

Helvetia Svizzera. Conto d esercizio 2014. Assicurazione vita collettiva. La Sua Assicurazione svizzera. Helvetia Svizzera Conto d esercizio 2014 Assicurazione vita collettiva. La Sua Assicurazione svizzera. 2014: sono necessarie riforme e trasparenza! Care lettrici e cari lettori, è incontestabile: il nostro

Dettagli

I S V A P. 3 ottobre 2003. Alle Imprese di assicurazione e riassicurazione LORO SEDI

I S V A P. 3 ottobre 2003. Alle Imprese di assicurazione e riassicurazione LORO SEDI I S V A P Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo SERVIZIO STATISTICA 317566 4 3 ottobre 2003 Alle Imprese di assicurazione e riassicurazione LORO SEDI Alle Rappresentanze

Dettagli

I DATI SIGNIFICATIVI IL CONTO TECNICO

I DATI SIGNIFICATIVI IL CONTO TECNICO L ASSICURAZIONE ITALIANA Continua a crescere ad un tasso elevato la raccolta premi complessiva, in particolare nelle assicurazioni vita. L esercizio si chiude in utile soprattutto grazie alla gestione

Dettagli

BG Stile Garantito Per rimanere sempre a galla: Facile, Sicuro, Redditizio Product Pack

BG Stile Garantito Per rimanere sempre a galla: Facile, Sicuro, Redditizio Product Pack BG Stile Garantito Per rimanere sempre a galla: Facile, Sicuro, Redditizio Product Pack AGENDA A chi si rivolge Caratteristiche tecniche Prestazioni di base Riscatto Opzioni Rendita La gestione separata

Dettagli

RELAZIONE SULLA GESTIONE DELLA FONDAZIONE DI PREVIDENZA SSO PER L ANNO 2009

RELAZIONE SULLA GESTIONE DELLA FONDAZIONE DI PREVIDENZA SSO PER L ANNO 2009 RELAZIONE SULLA GESTIONE DELLA FONDAZIONE DI PREVIDENZA SSO PER L ANNO 2009 Rapporto annuale Nonostante il catastrofico anno borsistico 2008, la fondazione ha affrontato l anno in rassegna con un grado

Dettagli

Comunicato Stampa ASSIMOCO VITA LANCIA ALTO VALORE LA NUOVA POLIZZA A PREMIO UNICO RICORRENTE

Comunicato Stampa ASSIMOCO VITA LANCIA ALTO VALORE LA NUOVA POLIZZA A PREMIO UNICO RICORRENTE Comunicato Stampa ASSIMOCO VITA LANCIA ALTO VALORE LA NUOVA POLIZZA A PREMIO UNICO RICORRENTE Segrate, 18 gennaio 2005 Alto Valore è la nuova polizza di Assimoco Vita che consente di realizzare un piano

Dettagli

APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013. Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%)

APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013. Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%) COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013 Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%) Commissioni nette 41,1 mln di euro (-5,6%1*) Margine di intermediazione

Dettagli

Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole conferma redditività, liquidità e sostegno all economia reale anche nel primo semestre 2012

Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole conferma redditività, liquidità e sostegno all economia reale anche nel primo semestre 2012 Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole conferma redditività, liquidità e sostegno all economia reale anche nel primo semestre 2012 Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole continua a generare redditività malgrado

Dettagli

Settore Assicurativo

Settore Assicurativo 28 Gruppo Unipol Bilancio Consolidato 2011 Relazione sulla gestione Settore Assicurativo Premi e prodotti di investimento La raccolta complessiva (premi diretti e indiretti e prodotti di investimento)

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Risultati preliminari di bilancio consolidati al 31 dicembre 2015

COMUNICATO STAMPA Risultati preliminari di bilancio consolidati al 31 dicembre 2015 Società per Azioni con Sede Legale in Cagliari Viale Bonaria, 33 Codice fiscale e n di iscrizione al Registro delle Imprese di Cagliari 01564560900 Partita IVA 01577330903 Iscrizione all Albo delle Banche

Dettagli

GRUPPO BANCO DESIO. al 30 settembre 2006 RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA

GRUPPO BANCO DESIO. al 30 settembre 2006 RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA GRUPPO BANCO DESIO RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 SETTEMBRE 2006 1 INDICE Prospetti contabili pag. 03 Note di commento ed osservazioni degli Amministratori pag. 04 Nota informativa pag. 04 La

Dettagli

Rapporto semestrale 2006

Rapporto semestrale 2006 Rapporto semestrale 26 Cifre salienti (non verificato) 2 Utile netto al 3.6 In milioni di CHF Utile diluito per azione al 3.6 In CHF Utile netto operativo al 3.6 In milioni di CHF 625 5 375 463 523 15

Dettagli

Cembre SpA. Relazione trimestrale consolidata al 30 settembre 2002. Prospetti contabili

Cembre SpA. Relazione trimestrale consolidata al 30 settembre 2002. Prospetti contabili Cembre SpA Sede in Brescia - via Serenissima, 9 Capitale sociale euro 8.840.000 interamente versato Iscritta al Registro delle Imprese di Brescia al n.00541390175 Relazione trimestrale consolidata al 30

Dettagli

Pronti per il futuro. Con la previdenza privata. Come ottimizzare la previdenza privata con il terzo pilastro.

Pronti per il futuro. Con la previdenza privata. Come ottimizzare la previdenza privata con il terzo pilastro. Pronti per il futuro. Con la previdenza privata. Come ottimizzare la previdenza privata con il terzo pilastro. Pronti per il futuro. Affinché i vostri sogni e i vostri desideri diventino un giorno realtà,

Dettagli

Allegato "14" Piero Luigi Montani Consigliere Delegato Contesto economico 2011 Scenario macroeconomico Economia mondiale 2011: crescita debole del PIL ed elevata instabilità finanziaria a causa delle tensioni

Dettagli

POSTE ITALIANE: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE 2015 RICAVI E RISULTATO OPERATIVO IN CRESCITA

POSTE ITALIANE: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE 2015 RICAVI E RISULTATO OPERATIVO IN CRESCITA POSTE ITALIANE: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE 2015 RICAVI E RISULTATO OPERATIVO IN CRESCITA Ricavi totali: 23,9 miliardi, +6,0% ( 22,6 miliardi al 30.09.2014) Risultato

Dettagli

News Release. Utile ante special item in leggero calo per BASF; confermate le previsioni per il 2016

News Release. Utile ante special item in leggero calo per BASF; confermate le previsioni per il 2016 News Release Primo trimestre 2016/Assemblea annuale degli azionisti Utile ante special item in leggero calo per BASF; confermate le previsioni per il 2016 29 aprile 2016 Jennifer Moore-Braun Phone: +49

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE GRUPPO ITALMOBILIARE RICAVI: 4.908,1 MILIONI DI EURO (+5,4) UTILE NETTO TOTALE:

Dettagli

Ordinanza sull assicurazione diretta sulla vita

Ordinanza sull assicurazione diretta sulla vita Ordinanza sull assicurazione diretta sulla vita (Ordinanza sull assicurazione vita, OAssV) Modifica del 24 marzo 2004 Il Consiglio federale svizzero ordina: I L ordinanza sull assicurazione vita del 29

Dettagli

Primi nove mesi 2015 in crescita per il Gruppo Cattolica NEI PRIMI NOVE MESI RACCOLTA PREMI OLTRE I 4 MILIARDI E UTILE A 100 MILIONI (+20,5%)

Primi nove mesi 2015 in crescita per il Gruppo Cattolica NEI PRIMI NOVE MESI RACCOLTA PREMI OLTRE I 4 MILIARDI E UTILE A 100 MILIONI (+20,5%) Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 Società iscritta all'albo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO CATTOLICA ASSICURAZIONI: RADDOPPIA L UTILE NETTO (125 MILIONI +98%) FORTE CRESCITA DEI PREMI: +12,89% A 4.

COMUNICATO STAMPA GRUPPO CATTOLICA ASSICURAZIONI: RADDOPPIA L UTILE NETTO (125 MILIONI +98%) FORTE CRESCITA DEI PREMI: +12,89% A 4. Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 COMUNICATO STAMPA GRUPPO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. della Commissione della Cassa pensioni dei dipendenti dello Stato

COMUNICATO STAMPA. della Commissione della Cassa pensioni dei dipendenti dello Stato Residenza Governativa Repubblica e Cantone Ticino telefono 091 814 44 60 fax 091 814 44 23 e-mail dfe-dir@ti.ch Internet www.ti.ch/dfe Funzionario incaricato Direzione Dipartimento delle finanze e dell

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Risultati consolidati al terzo trimestre 2014

COMUNICATO STAMPA. Risultati consolidati al terzo trimestre 2014 COMUNICATO STAMPA Risultati consolidati al terzo trimestre 2014 - Utile netto di Gruppo: 54,7 milioni di euro (+2,9%) - Patrimonio netto di Gruppo: 603,1 milioni di euro (+19,1% rispetto al 31/12/2013)

Dettagli

3. Il mercato internazionale dei titoli di debito

3. Il mercato internazionale dei titoli di debito Gregory D. Sutton (+41 61) 280 8421 greg.sutton@bis.org 3. Il mercato internazionale dei titoli di debito La decelerazione dell economia mondiale sembra aver frenato la domanda di nuovi finanziamenti internazionali,

Dettagli

Agosto 2012. Osservatorio Cerved Group sui bilanci 2011

Agosto 2012. Osservatorio Cerved Group sui bilanci 2011 Agosto 2012 Osservatorio Cerved Group sui bilanci 2011 Aumentano le imprese con Ebitda insufficiente per sostenere oneri e debiti finanziari Alla ricerca della marginalità perduta Sintesi dei risultati

Dettagli

17 luglio 2015. Italia: premi raccolti nei settori vita e danni

17 luglio 2015. Italia: premi raccolti nei settori vita e danni Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/2002 del 9/4/2002 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della

Dettagli

Investimento e Sviluppo Mediterraneo spa. Il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008

Investimento e Sviluppo Mediterraneo spa. Il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008 Comunicato Stampa Investimenti e Sviluppo Mediterraneo S.p.A.: Il CdA approva i risultati al 31 marzo 2008 Trimestre: gennaio 2008 marzo 2008 Margine di interesse pari a euro 327.660 Margine di intermediazione

Dettagli

Solida redditività operativa Maggior utile netto

Solida redditività operativa Maggior utile netto Esercizio 2009 Fa stato il testo orale Solida redditività operativa Maggior utile netto Relazione di Beat Grossenbacher, responsabile Finanze e Servizi, in occasione della conferenza stampa annuale del

Dettagli

Ritorno agli utili di bilancio

Ritorno agli utili di bilancio Compagnie Ritorno agli utili di bilancio Significativi miglioramenti dei risultati al 30 settembre per le società quotate. Positiva la gestione tipica, buon equilibrio per quella finanziaria. Segnali positivi

Dettagli

GRUPPO BANCO DESIO RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA

GRUPPO BANCO DESIO RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA GRUPPO BANCO DESIO RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA AL 31 MARZO 2006 1 INDICE Prospetti contabili pag. 03 Note di commento ed osservazioni degli Amministratori pag. 04 Nota informativa pag. 04 La struttura

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2009 DATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO

Dettagli

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012 COMUNICATO STAMPA GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012 UTILE NETTO: Euro 217,5 milioni, +125% MASSE AMMINISTRATE: Euro 49,1 miliardi, +5% RACCOLTA NETTA BANCA MEDIOLANUM: Euro 1.760 milioni CARLO

Dettagli

Regolamento d investimento della Fondazione collettiva Perspectiva per la previdenza professionale. Edizione gennaio 2015

Regolamento d investimento della Fondazione collettiva Perspectiva per la previdenza professionale. Edizione gennaio 2015 Regolamento d investimento della Fondazione collettiva Perspectiva per la previdenza professionale Edizione gennaio 2015 2 Regolamento d investimento della Fondazione collettiva Perspectiva per la previdenza

Dettagli

il margine di interesse risulta stabile, attestandosi a 30,6 Milioni di Euro

il margine di interesse risulta stabile, attestandosi a 30,6 Milioni di Euro COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni S.p.A. approva il Bilancio consolidato ed il Bilancio d esercizio al 31 dicembre 2012: Raccolta complessiva

Dettagli

I dati significativi del mercato assicurativo italiano

I dati significativi del mercato assicurativo italiano I dati significativi del mercato assicurativo italiano Presentazione del rapporto annuale L'ASSICURAZIONE ITALIANA 2014-2015 Sergio Desantis Attuariato, Statistiche e Analisi Banche Dati Milano, 9 luglio

Dettagli

Fondo Raiffeisen Strategie Fonds

Fondo Raiffeisen Strategie Fonds Relazione Semestrale al 30.06.2014 Fondo ADVAM Partners SGR S.p.A. Sede Legale: Via Turati 9, 20121 Milano Tel 02.620808 Telefax 02.874984 Capitale Sociale Euro 2.200.000 i.v. Codice Fiscale, Partita IVA

Dettagli

Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Statistiche

Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Statistiche Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Statistiche Premi lordi contabilizzati a tutto il quarto trimestre 2013 dalle Imprese di assicurazione nazionali e dalle Rappresentanze per l Italia delle

Dettagli

Presentazione del Rapporto L economia del Molise Pietro de Matteis

Presentazione del Rapporto L economia del Molise Pietro de Matteis Presentazione del Rapporto L economia del Molise Pietro de Matteis Filiale di Campobasso, Banca d Italia Campobasso, 18 giugno 2015 L economia italiana La prolungata flessione del PIL si è attenuata Andamento

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO CATTOLICA: ULTERIORE RIALZO DELL UTILE NETTO CONSOLIDATO A 66 MILIONI (+11,9%) E DEI PREMI A 2.768 MILIONI (+14,7%)

COMUNICATO STAMPA GRUPPO CATTOLICA: ULTERIORE RIALZO DELL UTILE NETTO CONSOLIDATO A 66 MILIONI (+11,9%) E DEI PREMI A 2.768 MILIONI (+14,7%) Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 COMUNICATO STAMPA GRUPPO

Dettagli

In buone mani in materia di investimenti e di previdenza. Fondazione della Basilese per gli investimenti patrimoniali di istituzioni di previdenza

In buone mani in materia di investimenti e di previdenza. Fondazione della Basilese per gli investimenti patrimoniali di istituzioni di previdenza In buone mani in materia di investimenti e di previdenza Fondazione della Basilese per gli investimenti patrimoniali di istituzioni di previdenza La Fondazione della Basilese per gli investimenti patrimoniali

Dettagli

Comunicato stampa. La Mobiliare continua a crescere

Comunicato stampa. La Mobiliare continua a crescere Mobiliare Svizzera Holding SA Bundesgasse 35 Casella postale 3001 Berna Telefono +41 31 389 61 11 Telefax +41 31 389 68 52 lamobiliare@mobiliare.ch mobiliare.ch Comunicato stampa La Mobiliare continua

Dettagli

L'esercizio commerciale 2011: L'essen ziale in breve

L'esercizio commerciale 2011: L'essen ziale in breve News sulla previdenza 1/2012 Swisscanto Fondazione collettiva L'esercizio commerciale 2011: L'essen ziale in breve 2011: Un anno all insegna del consolidamento, dell estensione e dell innovazione 2 Cifre

Dettagli

(290,8 milioni il dato depurato dalle componenti non ricorrenti) Utile netto di periodo: 103,2 milioni (36,1 milioni al 30.6.2007)

(290,8 milioni il dato depurato dalle componenti non ricorrenti) Utile netto di periodo: 103,2 milioni (36,1 milioni al 30.6.2007) CREDITO BERGAMASCO: il Consiglio di Amministrazione approva la relazione finanziaria semestrale. Crescono i ricavi. Continua espansione dei prestiti a piccole e medie imprese e della raccolta diretta complessiva.

Dettagli

Le cifre caratteristiche più importanti del primo semestre 2012 in sintesi:

Le cifre caratteristiche più importanti del primo semestre 2012 in sintesi: San Gallo, 3 settembre 212 Comunicato stampa Solido risultato di Helvetia Nel corso del primo semestre 212 il Gruppo Helvetia ha ottenuto un profitto di CHF 162.7 milioni. Con un volume d affari di CHF

Dettagli

Profilo 2013/2014. Noi, Allianz Suisse

Profilo 2013/2014. Noi, Allianz Suisse Profilo 2013/2014 Noi, Allianz Suisse Sommario L azienda in cifre 3 Esercizio 2013: bilancio positivo 4 Sicurezza e affidabilità 5 Creazione di valore aggiunto per i nostri clienti 6 Una presenza capillare

Dettagli

APPROVATA LA RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2006

APPROVATA LA RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2006 APPROVATA LA RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2006 Il Consiglio di Amministrazione di Banca CR Firenze Spa, presieduto da Aureliano Benedetti, ha oggi deliberato la nomina del Vice Presidente e dei componenti

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA ESAMINATI DAL CONSIGLIO I RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO TRIMESTRE GRUPPO ITALMOBILIARE: RICAVI: 1.386,4 MILIONI DI EURO (1.452,5 MILIONI NEL PRIMO TRIMESTRE

Dettagli

Presentazione finanziaria

Presentazione finanziaria 0 Presentazione finanziaria Milano, 17 Marzo 2010 1 OBIETTIVI STRATEGICI STRUTTURA SOCIETARIA RAMI DANNI RAMI VITA DIPENDENTI E STRUTTURA TERRITORIALE INVESTIMENTI INFORMAZIONI FINANZIARIE OBIETTIVI STRATEGICI

Dettagli

L esercizio commerciale 2014: L essen ziale in breve

L esercizio commerciale 2014: L essen ziale in breve News sulla previdenza 1/2015 Swisscanto Supra L esercizio commerciale 2014: L essen ziale in breve Maggiori interessi; grado di copertura confortevole 2 Cifre indicative 2014 3 Riserve 4 Grado di copertura

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo 267,1 milioni di Euro di ricavi, in crescita del 26% rispetto al primo trimestre 2003 Crescita

Dettagli

Rapporto di gestione 2010 della Cassa pensione Mikron

Rapporto di gestione 2010 della Cassa pensione Mikron Rapporto di gestione 2010 della Cassa pensione Mikron Ambiente d investimento difficile Durante l anno scorso l economia mondiale ha continuato a migliorare. Sono da valutare positivamente i convincenti

Dettagli