Capitolo 2. Territorio: caratteristiche fisiche e strutturali

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Capitolo 2. Territorio: caratteristiche fisiche e strutturali"

Transcript

1 Capitolo 2 Territorio: caratteristiche fisiche e strutturali Variabili e indicatori utilizzati: Superficie territoriale Superficie Agricola Utilizzata (SAU) Superficie Agricola Totale Numero aziende agricole Dimensione media delle aziende agricole Superficie a parchi regionali Numero di comuni Dimensione media dei comuni in kmq Dimensione media dei comuni in abitanti Principali risultati emersi: La zona Nord comprende al suo interno 46 Comuni e ricopre un area di 374 kmq. Si caratterizza per una forte densità sia a livello produttivo che abitativo (Tabella 1-2): in una superficie pari al 21% della Provincia escluso Milano si concentra il 43% della popolazione e il 44% delle unità locali. I Comuni della zona presentano una dimensione territoriale media di 8,1 kmq, inferiore alla media provinciale con l'esclusione del Capoluogo (9,6 kmq, Grafico 2-6), mentre la dimensione media in termini di abitanti risulta la più elevata ( vs ) presentando un forte scostamento rispetto alle altre zone i cui valori si collocano non oltre gli abitanti per kmq (Grafico 2-7). La metà dei Comuni della zona sono medio-piccoli, ovvero appartengono alla fascia dai ai abitanti (Tabella 2-3 e Grafico 2-8), così come si riscontra anche a livello provinciale (Grafico 2-9). Si osserva tuttavia che la distribuzione dei comuni per classe di ampiezza è sbilanciata verso i medio grandi (oltre ab: 42% vs. 19%) a scapito di quelli con meno di abitanti. Il Comune più popoloso dell intera Provincia (escluso il Capoluogo) è Monza con abitanti, mentre il meno popoloso della zona è Renate (3.714 abitanti). Sono presenti anche due comuni che si collocano nella fascia tra i e abitanti: Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo. Secondo i recenti dati dell'ultimo Censimento dell Agricoltura (2000, Tabella 2-1), nella zona sono ubicate 672 aziende agricole (15% del totale provinciale escluso il Capoluogo) che utilizzano una superficie agricola di ettari corrispondenti al 10% della SAU (Superficie Agricola Utilizzata) provinciale (Grafico 2-2). Rispetto ai dati del censimento precedente (1990), la dimensione media delle aziende agricole presenta una variazione significativa (+ 118%), pur rimanendo la zona con la minore dimensione media delle stesse (Tabella 2-1). I parchi di istituzione regionale ricoprono il 20% della superficie totale, risultando così la zona con la minore estensione a parco. Bisogna però ricordare che in questo caso sono presenti anche quattro dei sette Parchi Locali di Interesse Sovracomunale (P.L.I.S.) della Provincia di Milano. Questi, pur non avendo l estensione dei parchi regionali, assumono in questa zona, non ricca di aree verdi strutturate, un peso rilevante. I parchi regionali più importanti di questo territorio sono il Parco delle Groane, definito come parco forestale e di cintura, e il Parco della Valle del Lambro (parco fluviale e di cintura ) che si estendono lungo i confini est ed ovest della zona Nord. A questi si aggiunge il più circoscritto dei parchi di istituzione regionale, il Parco Nord Milano (di cintura ). In tutti i casi si tratta di parchi principalmente di fruizione. 11

2 2.1 Caratteristiche fisiche Superficie Territoriale Totale Grafico 2-1 Censimento Generale dell Agricoltura, 2000 Superficie Agricola Utilizzata Grafico 2-2 Censimento Generale dell Agricoltura,

3 Tabella 2-1 Quadro riassuntivo del settore agricolo (superficie in ettari) Censimento Generale dell Agricoltura, 1990 e 2000 Area Territoriale Nord Sud Ovest Est Milano Provincia Lombardia Italia Superficie Agricola Utilizzata Superficie Agricola Totale N Aziende Agricole Dimensione media delle Aziende anno ,6 25,1 13,5 7,3 14,9 11,2 8,4 5,0 anno ,2 26,5 19,6 12,3 24,8 17,4 13,9 5,1 variazione % 117,6% 5,4% 45,3% 66,9% 67,0% 55,9% 66,4% 2,4% Mappa 2-1 Superficie Agricola Utilizzata nella zona Nord Superficie SAU (ettari) 230 a (12) 170 a 230 (5) 110 a 170 (11) 60 a 110 (4) 0 a 60 (14) Censimento Generale dell Agricoltura, 2000 Cogliate Ceriano Laghetto Lentate sul Seveso Limbiate Albiate Besana in Brianza Triuggio Paderno Dugnano Monza Bollate Bresso Brugherio 13

4 2.2 Parchi regionali In questo paragrafo viene analizzata la presenza dei parchi della Provincia di Milano definiti, per tipologia di regime di tutela, come parchi regionali. La ragione fondamentale di questa scelta sta nella loro maggiore incisività sui territori in cui ricadono, dovuta alla vastità della superficie che ricoprono. Per una corretta valutazione dei dati riportati, è però necessario fare almeno due considerazioni preliminari. La prima riguarda il termine stesso di parco regionale, mentre una seconda annotazione va fatta sul differente peso da dare ai parchi nel contornare il profilo delle diverse zone. 1. Il parco regionale individua aree di rilevanza ambientale, al cui interno vengono svolte diverse attività anche di carattere produttivo, al fine di poter regolamentare lo sviluppo delle sue varie componenti in modo unitario e compatibile con lo specifico contesto ambientale e territoriale. Le denominazioni dei parchi regionali (fluviali, agricoli, forestali, di cintura - Mappa 2-2 e Mappa 2-3) corrispondono, quindi, a classificazioni relative alle specifiche finalità entro cui si dovrà muovere la programmazione territoriale del parco nel suo insieme. Per il carattere vincolante rispetto alla pianificazione dei diversi comuni, l articolazione del piano territoriale di coordinamento e il regolamento istitutivo del singolo parco, hanno assunto, quindi, un ruolo importante nelle scelte e nelle modalità, anche sotto il profilo economico, con cui si sono sviluppati i territori interessati. 2. E necessario tenere in considerazione che la differente estensione dei singoli parchi, la data della loro istituzione e i criteri di definizione dei loro confini (cioè, soprattutto, l inclusione o l esclusione dell urbanizzato nel parco), cambiano in modo determinante il peso che essi rivestono sull attuale assetto del territorio. In tal senso, pur considerando le sole dimensioni, il Parco Agricolo Sud Milano e il Parco lombardo della Valle del Ticino rivestono un ruolo strutturante per il territorio molto superiore agli altri parchi regionali. 14

5 Mappa 2-2 I parchi nella Provincia di Milano Riserva naturale di cintura agricolo di cintura fluviale e di cintura forestale e di cintura fluviale, forestale e di cintura Parco sovracomunale Parco sovracomunale in fase di istituzione Provincia di Milano 15

6 I parchi nella zona Nord Mappa 2-3 Riserva naturale di cintura agricolo di cintura fluviale e di cintura forestale e di cintura fluviale, forestale e di cintura Parco sovracomunale Parco sovracomunale in fase di istituzione Provincia di Milano 16

7 Tabella 2-2 elab. Centro Studi su dati Regione Lombardia, Servizio Tutela Ambiente Naturale e Parchi Parchi regionali Comune Denominazione del parco Superficie parco superficie parco/ (ettari) superficie totale ALBIATE Parco Valle del Lambro % BARLASSINA Parco delle Groane % BESANA IN BRIANZA Parco Valle del Lambro % BIASSONO Parco Valle del Lambro % BOLLATE Parco delle Groane % BOVISIO-MASCIAGO Parco delle Groane % BRESSO Parco Nord Milano % BRIOSCO Parco Valle del Lambro % CARATE BRIANZA Parco Valle del Lambro % CERIANO LAGHETTO Parco delle Groane % CESANO MADERNO Parco delle Groane % CESATE Parco delle Groane % CINISELLO BALSAMO Parco Nord Milano % COGLIATE Parco delle Groane % CORMANO Parco Nord Milano % GARBAGNATE MILANESE Parco delle Groane % GIUSSANO Parco Valle del Lambro % LAZZATE Parco delle Groane % LENTATE SUL SEVESO Parco delle Groane % LIMBIATE Parco delle Groane % MACHERIO Parco Valle del Lambro % MISINTO Parco delle Groane % MONZA Parco Valle del Lambro % SENAGO Parco delle Groane % SESTO SAN GIOVANNI Parco Nord Milano % Parco Nord Milano % SEVESO Parco delle Groane % SOLARO Parco delle Groane % SOVICO Parco Valle del Lambro % TRIUGGIO Parco Valle del Lambro % VEDANO AL LAMBRO Parco Valle del Lambro % VEDUGGIO CON COLZANO Parco Valle del Lambro % VERANO BRIANZA Parco Valle del Lambro % VILLASANTA Parco Valle del Lambro % 17

8 Distribuzione per zona della superficie appartenente a parchi regionali Grafico 2-3 su dati Regione Lombardia, Servizio Tutela Ambiente Naturale e Parchi Superficie appartenente a parchi regionali rispetto alla superficie totale Grafico 2-4 su dati Regione Lombardia, Servizio Tutela Ambiente Naturale e Parchi Nord 18

9 2.3 Struttura comunale Grafico 2-5 Distribuzione per zona dei comuni nella Provincia escluso Milano Popolazione e movimento anagrafico dei comuni, Grafico 2-6 Dimensione media dei comuni in kmq Popolazione e movimento anagrafico dei comuni, Nord 19

10 Dimensione media dei comuni in abitanti Grafico 2-7 Popolazione e movimento anagrafico dei comuni, Nord Distribuzione dei comuni per classi di ampiezza Tabella Classi di ampiezza dei comuni (numero di abitanti) area territoriale fino a da da da da ab. totale 999 ab. a ab. a ab. a ab. a ab. e oltre Nord Sud Ovest Est Provincia escluso Milano Milano Provincia Lombardia Italia Popolazione e movimento anagrafico dei comuni,

11 Grafico 2-8 Distribuzione dei comuni per classi di ampiezza nella zona Nord Popolazione e movimento anagrafico dei comuni, Grafico 2-9 Distribuzione dei comuni per classi di ampiezza nella Provincia Popolazione e movimento anagrafico dei comuni,

Capitolo 2. Territorio: caratteristiche fisiche e strutturali

Capitolo 2. Territorio: caratteristiche fisiche e strutturali Capitolo 2 Territorio: caratteristiche fisiche e strutturali Variabili e indicatori utilizzati: Superficie territoriale Superficie Agricola Utilizzata (SAU) Superficie Agricola Totale Numero aziende agricole

Dettagli

Comune di Villasanta

Comune di Villasanta Comune di Villasanta Provincia di Monza e della Brianza PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO DOCUMENTO DI PIANO Indagine statistica Elaborato n. QC 09 01 progettisti arch. Franco Resnati arch. Fabio Massimo

Dettagli

Il mercato immobiliare di Monza e Brianza

Il mercato immobiliare di Monza e Brianza Il mercato immobiliare di Monza e Brianza Monza Vimercatese Caratese Cesanese Desiano Mauro Danielli Presidente OtiB Membro di Giunta CCIAA Monza Monza, 7 febbraio 2011 NTN residenziali 2004 2006 2007

Dettagli

Piano di Zona Allegato 4: Analisi delle unità di offerta sociali

Piano di Zona Allegato 4: Analisi delle unità di offerta sociali Piano di Zona 2015-2017 Allegato 4: Analisi delle unità di offerta sociali a cura di Coordinamento Uffici di Piano Uffici Unici Indice Indice... 2 1. Le Unità d Offerta Sociale - Prima Infanzia... 3 2.

Dettagli

Monza e Brianza: la nuova provincia lombarda

Monza e Brianza: la nuova provincia lombarda NOTIZIESTATISTICHE Statistica e Osservatori Anno 8 Numero 9 maggio 2004 Monza e : la nuova provincia lombarda Collocata all interno del triangolo ideale delineato dai Comuni di Monza, Lecco e Como, la

Dettagli

Tavola 1 Dettaglio territoriale comuni partecipanti al Tavolo Interistituzionale Brianza Quadro di sintesi della domanda abitativa

Tavola 1 Dettaglio territoriale comuni partecipanti al Tavolo Interistituzionale Brianza Quadro di sintesi della domanda abitativa La domanda abitativa nei comuni del Tavolo Interistituzionale Nei comuni partecipanti al Tavolo Interistituzionale Brianza gli scenari della domanda abitativa definiscono una stima pari a poco meno di

Dettagli

LEGENDA Caratteristiche

LEGENDA Caratteristiche LISTINO PREZZI MEDI DEGLI IMMOBILI RESIDENZIALI E TERRENI Colonna LEGENDA Caratteristiche Per quanto riguarda i terreni sono riportati due prezzi: sopra (nel riquadro con lo sfondo grigio) è inserito il

Dettagli

Interviene il Consigliere Claudio Mottadelli il quale chiede chiarimenti sulla data in cui è stata determinata la popolazione. IL CONSIGLIO COMUNALE

Interviene il Consigliere Claudio Mottadelli il quale chiede chiarimenti sulla data in cui è stata determinata la popolazione. IL CONSIGLIO COMUNALE Oggetto: Approvazione proposta di modifica a statuto e convenzione del Consorzio di Smaltimento Rifiuti relative a: - ingresso nel Consorzio dei Comuni di Barlassina, Ceriano Laghetto, Cogliate, Lazzate

Dettagli

ascensori e montacarichi (anche Enti Notificati) apparecchi a pressione e impianti di riscaldamento

ascensori e montacarichi (anche Enti Notificati) apparecchi a pressione e impianti di riscaldamento ELENCO DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI MILANO CON I RELATIVI DIPARTIMENTI DI PREVENZIONE DI COMPETENZA E COMPITI ( AL 15/2/2011) COMUNI ABBIATEGRASSO Parabiago Parabiago Parabiago AGRATE BRIANZA Monza Monza

Dettagli

1/7 FASCE DI RISPETTO DEGLI OSSERVATORI DA TUTELARE

1/7 FASCE DI RISPETTO DEGLI OSSERVATORI DA TUTELARE FASCE DI RISPETTO DEGLI OSSERVATORI DA TUTELARE La delibera della Giunta Regionale Lombarda n. 2611 (11/12/2000) riporta l elenco aggiornato, ripreso dall art. 10 della L.R. 17/00, degli Osservatori astronomici

Dettagli

Conferenza dei Comuni della Brianza. Parere reso ai sensi dell art.49 L.R. 26/03 e s.m.i. N 2 del

Conferenza dei Comuni della Brianza. Parere reso ai sensi dell art.49 L.R. 26/03 e s.m.i. N 2 del Conferenza dei Comuni della Brianza Parere reso ai sensi dell art.49 L.R. 26/03 e s.m.i N 2 del 19.10.2016 Oggetto: Parere vincolante sulla proposta del Consiglio di Amministrazione in merito alla dichiarazione

Dettagli

LA CASA (QUANDO SI COMPRA) SI SCEGLIE NELLA BRIANZA VERDE

LA CASA (QUANDO SI COMPRA) SI SCEGLIE NELLA BRIANZA VERDE AZIENDA SPECIALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO - ORGANIZZAZIONE DI SERVIZI PER IL MERCATO IMMOBILIARE tel. 039/2807511 039/2807521 Iustriale: tiene il nuovo, si contrae il vecchio, i prezzi dei capannoni

Dettagli

1/8 FASCE DI RISPETTO DEGLI OSSERVATORI DA TUTELARE

1/8 FASCE DI RISPETTO DEGLI OSSERVATORI DA TUTELARE FASCE DI RISPETTO DEGLI OSSERVATORI DA TUTELARE La delibera della Giunta Regionale Lombarda n. 2611 (11/12/2000) riporta l elenco aggiornato, ripreso dall art. 10 della L.R. 17/00, degli Osservatori astronomici

Dettagli

COMUNI DELLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA

COMUNI DELLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA BRIANZACQUE S.r.l. Sede Legale Viale Enrico Fermi 105-20900 MONZA (MB) Telefono 039262301 - Fax 0392130074 www.brianzacque.it - brianzacque@legalmail.it COMUNI DELLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA RICOSTRUZIONE

Dettagli

Oggetto: Parere vincolante sulla revisione della Convenzione di affidamento del SII a Brianzacque Srl e dei relativi allegati

Oggetto: Parere vincolante sulla revisione della Convenzione di affidamento del SII a Brianzacque Srl e dei relativi allegati Conferenza dei Comuni della Brianza Parere reso ai sensi dell art.49 L.R. 26/03 e s.m.i N 1 del 19.10.2016 Oggetto: Parere vincolante sulla revisione della Convenzione di affidamento del SII a Brianzacque

Dettagli

Costituzione degli ATEM per l affidamento delle concessioni di distribuzione di gas naturale

Costituzione degli ATEM per l affidamento delle concessioni di distribuzione di gas naturale ATEM MONZA BRIANZA 2 - OVEST Lissone, 30 Luglio 2014 Costituzione degli ATEM per l affidamento delle concessioni di distribuzione di gas naturale La riforma del settore gas Con la pubblicazione del decreto

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2009

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2009 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 BRIANZA MILANESE Comuni di: BESANA IN BRIANZA, BRIOSCO, CAMPARADA, CARATE BRIANZA, CORREZZANA, GIUSSANO, LESMO, RENATE, TRIUGGIO, USMATE VELATE, VEDUGGIO CON

Dettagli

Piano di Zona Allegato 1: Analisi contesto demografico

Piano di Zona Allegato 1: Analisi contesto demografico Piano di Zona 2015-2017 Allegato 1: Analisi contesto demografico a cura di Coordinamento Uffici di Piano IRS Indice Indice... 2 1. Premessa... 3 1.2 Excursus dei dati principali... 3 2. Territorio e popolazione...

Dettagli

Molta + BRIANZA. Provincia di Milano Assessorato per l Attuazione della Provincia di Monza e della Brianza

Molta + BRIANZA. Provincia di Milano Assessorato per l Attuazione della Provincia di Monza e della Brianza 2 0 0 9 Provincia di Milano Assessorato per l Attuazione della Provincia di Monza e della Brianza CONVENZIONE EUROPEA DEL PAESAGGIO CONVENZIONE EUROPEA DEL PAESAGGIO Firenze, 20 ottobre 2000 (Ratificata

Dettagli

LINEE INTERURBANE PROVINCIA MONZA E BRIANZA

LINEE INTERURBANE PROVINCIA MONZA E BRIANZA AU BT 118 / 2014 del 12/12/2014 (1-5) z203 Cologno (M2) Brugherio Monza (FS) - Muggiò z205 Limbiate (T.2) -Varedo (FNM) -Nova M (T.166) -Muggiò -Monza (FS) z209 Cesano M. (FNM) -Bovisio M -Desio (T.166)

Dettagli

Lombardia 1082/2009/VSGF

Lombardia 1082/2009/VSGF Lombardia 1082/2009/VSGF REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: Dott. Nicola Mastropasqua Dott. Antonio Caruso Dott. Giancarlo Penco

Dettagli

BRIANZA OVEST e CESANO MADERNO

BRIANZA OVEST e CESANO MADERNO Analisi Statistica Imprese Artigiane iscritte alla Camera di Commercio Industria e Artigianato di Milano, Provincia, Monza e Brianza BRIANZA OVEST e CESANO MADERNO Fonte: Database Anagrafica CCIAA aggiornata

Dettagli

Informativa per i Comuni della Brianza centrale SVILUPPI DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DAL 1 GENNAIO 2015

Informativa per i Comuni della Brianza centrale SVILUPPI DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DAL 1 GENNAIO 2015 Informativa per i Comuni della Brianza centrale SVILUPPI DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DAL 1 GENNAIO 2015 Il settore del Trasporto Pubblico Locale attende che venga attuata la riforma prevista dalla Legge

Dettagli

PREMIO BRIANZA ECONOMICA Edizione 2012

PREMIO BRIANZA ECONOMICA Edizione 2012 PREMIO BRIANZA ECONOMICA Edizione 2012 (D.G. n. 51 del 16/04/2012) R E G O L A M E N T O ART. 1 - FINALITÀ Nell ambito delle azioni istituzionali volte ad incentivare l operosità e l impegno quotidiano

Dettagli

PIANO D AMBITO PRINCIPALI RIFERIMENTI NORMATIVI. -D.LGS 152/06 (art. 149) struttura generale del PdA

PIANO D AMBITO PRINCIPALI RIFERIMENTI NORMATIVI. -D.LGS 152/06 (art. 149) struttura generale del PdA PIANO D AMBITO PRINCIPALI RIFERIMENTI NORMATIVI D.LGS 152/06 (art. 149) struttura generale del PdA L.R. 26/2003 e s.m.i. art. 48 approvazione PdA spetta all ente responsabile dell ATO, previo parere conf.

Dettagli

Capitolo 7. Infrastrutture

Capitolo 7. Infrastrutture Capitolo 7 Infrastrutture Variabili e indicatori utilizzati: Dotazione infrastrutturale viaria Dotazione infrastrutturale ferroviaria Numero di autovetture circolanti Numero di veicoli per trasporto merci

Dettagli

PREMIO BRIANZA ECONOMICA Edizione 2016. (D.G. n. 3 del 25/01/2016) R E G O L A M E N T O

PREMIO BRIANZA ECONOMICA Edizione 2016. (D.G. n. 3 del 25/01/2016) R E G O L A M E N T O PREMIO BRIANZA ECONOMICA Edizione 2016 (D.G. n. 3 del 25/01/2016) R E G O L A M E N T O ART. 1 - FINALITÀ Nell ambito delle azioni istituzionali a sostegno del sistema delle imprese, la Camera di Commercio

Dettagli

Incontri informativi. La denuncia dei rifiuti speciali Modello Unico di Dichiarazione Ambientale (MUD) Lucidi Graziella Bricchi

Incontri informativi. La denuncia dei rifiuti speciali Modello Unico di Dichiarazione Ambientale (MUD) Lucidi Graziella Bricchi ISO 9001 : 2000 Certificato n. 97039 Settore Territorio Area Ambiente e Sicurezza Incontri informativi La denuncia dei rifiuti speciali Modello Unico di Dichiarazione Ambientale (MUD) Lucidi Graziella

Dettagli

L inflazione urbana e il valore del suolo

L inflazione urbana e il valore del suolo Fiera delle Utopie Concrete Città di Castello 8-11 ottobre 2009 LA MISURA GIUSTA Il valore e il consumo di suolo L inflazione urbana e il valore del suolo Documenti - Immagini Maria Cristina Treu Politecnico

Dettagli

Aggiornamento modulo INAI L per la Comunicazione Unica

Aggiornamento modulo INAI L per la Comunicazione Unica Aggiornamento modulo INAI L per la Comunicazione Unica Dal 30 settembre 2010 è disponibile una nuova versione del modulo per la compilazione dei dati INAIL ai fini della Comunicazione Unica. Le novità

Dettagli

RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA 2013/2015 Monza, luglio 2013 Monza,

RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA 2013/2015 Monza, luglio 2013 Monza, Monza, Indice Pagina Sezione 1 5 1 - La popolazione 7 o 1.1 - La Provincia di Monza e della Brianza 7 o 1.2 - L andamento demografico 8 o 1.3 - La struttura della popolazione 10 o 1.4 - La popolazione

Dettagli

Per un nuovo parco regionale tra Nord Milano e Brianza centro-occidentale

Per un nuovo parco regionale tra Nord Milano e Brianza centro-occidentale Per un nuovo parco regionale tra Nord Milano e Brianza centro-occidentale Un territorio tutto pieno, quasi senza più aree di rallentamento, silenzio, penombra, campagna, natura La parte di territorio del

Dettagli

" # % "&' ( )*++,,, /012-) 3 * $ 5$ % " &' ( # 6$

 # % &' ( )*++,,, /012-) 3 * $ 5$ %  &' ( # 6$ !! " # $ % "&' ( )*++,,,-- --++.. +/012-) 3 * 4 - - $ 5$ % " &' ( # 6$7881 9 - INDICE Il bilancio demografico della Brianza 2008 La Brianza a 55 Comuni La popolazione straniera residente nella Provincia

Dettagli

Modifiche del servizio dal giorno 9 SETTEMBRE 2013

Modifiche del servizio dal giorno 9 SETTEMBRE 2013 AU BT 065-bis / 2013 del 15/07/2013 (1-5) z205 Limbiate (T.2) -Varedo (FNM) -Nova M (T.166) -Muggiò -Monza (FS) z209 Cesano M. (FNM) -Bovisio M -Desio (T.166) -Nova M. -Muggiò -Monza (FS) z219 Paderno

Dettagli

NR Comune Località Denominazione ufficio postale Indirizzo

NR Comune Località Denominazione ufficio postale Indirizzo NR Comune Località Denominazione ufficio postale Indirizzo 1 ABBIATEGRASSO ABBIATEGRASSO ABBIATEGRASSO VIA S.CARLO, 26 2 ABBIATEGRASSO ABBIATEGRASSO ABBIATEGRASSO SUCC. 1 VIA SFORZA CENTRO COMM.LE 3 AGRATE

Dettagli

Capitolo 5. Strutture formative. 5.1 Istituti Numero di unità scolastiche per tipologia di istituti medi superiori

Capitolo 5. Strutture formative. 5.1 Istituti Numero di unità scolastiche per tipologia di istituti medi superiori Capitolo 5 Strutture formative Variabili e indicatori utilizzati: Numero di unità scolastiche degli istituti medi superiori Numero di istituti per 10.000 giovani in età scolare Numero di iscritti agli

Dettagli

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A X I I I L E G I S L A T U R A N. 1906 D I S E G N O D I L E G G E d iniziativa dei senatori MANTICA, CARUSO Antonino e PELLICINI COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL

Dettagli

15 Lambro, Abbazie ed Expo

15 Lambro, Abbazie ed Expo SCHEDA DESCRITTIVA PCIR 15 Lambro, Abbazie ed Expo Allegato 2 aprile 2014 Percorso Ciclabile di Interesse Regionale 15 Lambro, Abbazie ed Expo Lunghezza: 114 Km Territori provinciali attraversati: 15 Lecco

Dettagli

Modifiche del servizio dal giorno 9 SETTEMBRE 2013

Modifiche del servizio dal giorno 9 SETTEMBRE 2013 AU BT 065 / 2013 del 15/07/2013 (1-5) z205 Limbiate (T.2) -Varedo (FNM) -Nova M (T.166) -Muggiò -Monza (FS) z209 Cesano M. (FNM) -Bovisio M -Desio (T.166) -Nova M. -Muggiò -Monza (FS) z219 Paderno D (FNM)

Dettagli

degli osservatori da tutelare ai sensi della L.R. 17/00

degli osservatori da tutelare ai sensi della L.R. 17/00 ELENCO DEI COMUNI NELLE FASCE DI RISPETTO degli osservatori da tutelare ai sensi della L.R. 17/00 d icembre 2008 Provincia di Milano Direzione Centrale Risorse Ambientali. Settore Lotta agli inquinamenti

Dettagli

I bilanci dei comuni italiani negli anni dal 2006 al 2010

I bilanci dei comuni italiani negli anni dal 2006 al 2010 Gerardo Massimi già ordinario di Geografia Economica presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell Università G. d Annunzio di Chieti Pescara (sede di Pescara) I bilanci dei comuni italiani

Dettagli

Deliberazione n. VII/6501 Seduta del 19/10/01. Allegato A) Zonizzazione del territorio regionale

Deliberazione n. VII/6501 Seduta del 19/10/01. Allegato A) Zonizzazione del territorio regionale Deliberazione n. VII/6501 Seduta del 19/10/01 Allegato A) Zonizzazione del territorio regionale Zone critiche Sono individuate quattro zone critiche sovracomunali, tre zone comprendono comuni delle provincie

Dettagli

RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA 2014/2016 Monza, settembre 2014 Monza,

RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA 2014/2016 Monza, settembre 2014 Monza, Monza, Indice Pagina Sezione 1 3 1 - La popolazione 5 o 1.1 - La Provincia di Monza e della Brianza 5 o 1.2 - L andamento demografico 7 o 1.3 - La struttura della popolazione 9 o 1.4 - La popolazione

Dettagli

Dossier a cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza

Dossier a cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza Novembre 2015 Dossier a cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. DATI DI SINTESI... 3 3. GLI SPOSTAMENTI PER LAVORO... 9 4. GLI SPOSTAMENTI

Dettagli

Il Mercato degli Immobili d Impresa nella Zona Nord della Provincia di Milano

Il Mercato degli Immobili d Impresa nella Zona Nord della Provincia di Milano Collegio Agenti d Affari in Mediazione delle Province di Milano Monza & Brianza dal 1945 Il Mercato degli Immobili d Impresa nella Zona Nord della Provincia di Milano Matteo Pedretti OSMI Borsa Immobiliare

Dettagli

Novità sulle vaccinazioni: tutto ciò che bisogna sapere per andare a scuola VACCINATI!

Novità sulle vaccinazioni: tutto ciò che bisogna sapere per andare a scuola VACCINATI! Novità sulle vaccinazioni: tutto ciò che bisogna sapere per andare a scuola VACCINATI! Decreto legge 7 giugno 2017, n. 73 disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale. Ministero della Salute

Dettagli

Fonti energetiche: evoluzione storica e prospettive future

Fonti energetiche: evoluzione storica e prospettive future Fonti energetiche: evoluzione storica e prospettive future L evoluzione del fotovoltaico e del risparmio energetico In Provincia di Monza e Brianza Renato Ornaghi, Energy Saving Srl La gestione dell energia:

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Direzione Generale per il mercato del lavoro Direzione Generale per l innovazione tecnologica e la comunicazione Allegato E Diario degli aggiornamenti (Agevolazioni)

Dettagli

I giovani della provincia di Monza e Brianza: i dati principali

I giovani della provincia di Monza e Brianza: i dati principali I giovani della provincia di Monza e Brianza: i dati principali 1 2 Indice Introduzione... 4 1. Aspetti demografici... 5 1.1. Indici di struttura della popolazione della provincia di Monza e Brianza....

Dettagli

PIANO STRATEGICO PROVINCIALE DELLA MOBILITA CICLISTICA

PIANO STRATEGICO PROVINCIALE DELLA MOBILITA CICLISTICA PIANO STRATEGICO PROVINCIALE DELLA MOBILITA CICLISTICA Schede progetto Il Responsabile del procedimento Direttore del Settore Territorio f.to Arch. Antonio Infosini novembre 2012 Il Direttore del Settore:

Dettagli

ANNUARIO STATISTICO DELLA NUOVA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA

ANNUARIO STATISTICO DELLA NUOVA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA Camera di Commercio di Monza e Brianza Confindustria Monza e Brianza ANNUARIO STATISTICO DELLA NUOVA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA ANNO 2007 L Annuario è stato redatto da: Annamaria Lissoni (Ufficio Studi

Dettagli

REGISTRO DELLE UNITA' D'OFFERTA SOCIALI ACCREDITATE Ambiti Territoriali di Carate, Desio e Seregno

REGISTRO DELLE UNITA' D'OFFERTA SOCIALI ACCREDITATE Ambiti Territoriali di Carate, Desio e Seregno CITTÀ Ambiti di di CARATE DESIO DESIO MONZA Azienda Speciale Consortile REGISTRO DELLE UNITA' D'OFFERTA SOCIALI ACCREDITATE Ambiti Territoriali di Carate, Desio e Seregno ultimo aggiornamento 07 giugno

Dettagli

Gli adempimenti per l iscrizione a

Gli adempimenti per l iscrizione a Gli adempimenti per l iscrizione a scuola Le vaccinazioni obbligatorie per i minori di età compresa tra zero e sedici anni Le vaccinazioni obbligatorie per legge sono di seguito indicate: anti-poliomelitica;

Dettagli

REPORT MALATTIE INFETTIVE

REPORT MALATTIE INFETTIVE U.O. Epidemiologia ASLMB e Staff Direzione Dipartimento di Prevenzione BOLLETTINO EPIDEMIOLOGICO 4 TRIMESTRE E RIEPILOGO 2011 REPORT MALATTIE INFETTIVE INDICE Pag. QUARTO TRIMESTRE 2011. Numero di segnalazioni

Dettagli

Settore territorio Pianificazione Territoriale, Infrastrutture, Mobilità Sostenibile, Interventi Strategici, Parchi

Settore territorio Pianificazione Territoriale, Infrastrutture, Mobilità Sostenibile, Interventi Strategici, Parchi Settore territorio Pianificazione Territoriale, Infrastrutture, Mobilità Sostenibile, Interventi Strategici, Parchi PIANO DI AZIONE DELLA RETE PROVINCIALE (D.LGS 194/2005) Assi stradali principali con

Dettagli

Gli adempimenti per l iscrizione a

Gli adempimenti per l iscrizione a Gli adempimenti per l iscrizione a scuola Le vaccinazioni obbligatorie per i minori di età compresa tra zero e sedici anni Le vaccinazioni obbligatorie per legge sono di seguito indicate: anti-poliomelitica;

Dettagli

BUS GOOD NEWS. DAL 9 SETTEMBRE 2013 IL SERVIZIO MIGLIORA LE NOVITA SUI NUOVI LIBRETTI ORARI E SU

BUS GOOD NEWS. DAL 9 SETTEMBRE 2013 IL SERVIZIO MIGLIORA LE NOVITA SUI NUOVI LIBRETTI ORARI E SU BUS GOOD NEWS. DAL 9 SETTEMBRE 2013 IL SERVIZIO MIGLIORA LE NOVITA SUI NUOVI LIBRETTI ORARI E SU WWW.BRIANZATRASPORTI.IT PROVINCIA MONZA BRIANZA www.provincia.mb.it/ trasportopubblico INFO 800 778857 Numero

Dettagli

CONSIGLIO COMUNALE. Sindaco di Bresso - Fortunato Zinni

CONSIGLIO COMUNALE. Sindaco di Bresso - Fortunato Zinni CONSIGLIO COMUNALE LUNEDÌ 23 FEBBRAIO 2009 ALLE ORE 21,00 Il Nord Milano è stato uno dei territori pionieri in Italia nello sviluppare strumenti di pianificazione sovracomunale per superare la crisi

Dettagli

Risultati e Attività ARPA Presentazione Provincia di Monza e Brianza 16 febbraio 2012

Risultati e Attività ARPA Presentazione Provincia di Monza e Brianza 16 febbraio 2012 Risultati e Attività ARPA 2011-2012 Risultati 2011 Provincia di Monza e Brianza Attività di controllo ordinario e procedimenti Attività controlli procedimenti Controlli IPPC industria 21 12 +50% Controlli

Dettagli

PROGETTO DATA BASE TOPOGRAFICO Milano 28 gennaio 2010

PROGETTO DATA BASE TOPOGRAFICO Milano 28 gennaio 2010 PROGETTO DATA BASE TOPOGRAFICO Milano 28 gennaio 2010 Legge di Governo del Territorio (l.r. 12/2005) nuovo sistema di responsabilità - Principio di sussidiarietà e sostenibilità risposta all esigenza di

Dettagli

RELAZIONE DELLE ATTIVITA SECONDO SEMESTRE /7/ /12 /2012

RELAZIONE DELLE ATTIVITA SECONDO SEMESTRE /7/ /12 /2012 RELAZIONE DELLE ATTIVITA SECONDO SEMESTRE 2012 1/7/ 2012 31/12 /2012 Nell ultimo semestre del 2012 sono stati perseguiti gli obiettivi che ci eravamo dati e pubblicamente presentati alla collettività della

Dettagli

REGISTRO DELLE UNITA' D'OFFERTA SOCIALI ACCREDITATE Ambiti Territoriali di Carate, Desio, e Seregno

REGISTRO DELLE UNITA' D'OFFERTA SOCIALI ACCREDITATE Ambiti Territoriali di Carate, Desio, e Seregno CITTÀ Ambiti di di CARATE DESIO DESIO MONZA Azienda Speciale Consortile REGISTRO DELLE UNITA' D'OFFERTA SOCIALI ACCREDITATE Ambiti Territoriali di Carate, Desio, e Seregno ultimo aggiornamento 31 agosto

Dettagli

Stazione del Servizio Ferroviario Regionale Stazione del Servizio Suburbano Regionale ACCESSIBILITA DISABILI MOTORI ACCESSIBILITA DISABILI VISIVI

Stazione del Servizio Ferroviario Regionale Stazione del Servizio Suburbano Regionale ACCESSIBILITA DISABILI MOTORI ACCESSIBILITA DISABILI VISIVI SCHEMA DELLA RETE Nome della stazione Possibili interscambi nella stazione Stazione del Servizio Ferroviario Regionale Stazione del Servizio Suburbano Regionale ACCESSIBILITA DISABILI MOTORI ACCESSIBILITA

Dettagli

PIU LIMBIATE MENO CEMENTO Via Monte Sabotino nr. 5/E Limbiate (MB) Codice Fiscale

PIU LIMBIATE MENO CEMENTO Via Monte Sabotino nr. 5/E Limbiate (MB)   Codice Fiscale Alla Provincia di Monza e della Brianza Settore Pianificazione Territoriale e Parchi Via A. Diaz, 1 20090 Monza (MB) c.a. Direttore Arch. Paolo Morazzoni OGGETTO: Osservazioni al PTCP Provincia di Monza

Dettagli

Ufficio di Piano. Ambito Territoriale di Carate Brianza

Ufficio di Piano. Ambito Territoriale di Carate Brianza AVVISO PUBBLICO Accreditamento di soggetti professionali per l erogazione, mediante titoli sociali, di servizi a favore di minori o alunni certificati o con disabilità sensoriale 1. Gli Ambiti Territoriali

Dettagli

IL CONSUMO DI SUOLO NEL NUOVO PTCP. Assessore Fabio Altitonante ottobre 2012

IL CONSUMO DI SUOLO NEL NUOVO PTCP. Assessore Fabio Altitonante ottobre 2012 IL CONSUMO DI SUOLO NEL NUOVO PTCP Assessore ottobre 2012 SOMMARIO UNITÁ DI MISURA DI SUPERFICIE E CONVERSIONI MISURAZIONE DELLA PROVINCIA DI MILANO COS É IL CONSUMO DI SUOLO DUSAF: LE CLASSI DUSAF: GLI

Dettagli

Luglio Settore Urbanistica Servizio Governo del Territorio

Luglio Settore Urbanistica Servizio Governo del Territorio Luglio 2009 Settore Urbanistica Servizio Governo del Territorio PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO DOCUMENTO DI PIANO ALLEGATO A Il contesto socio-economico e territoriale del nord Milano. Le indicazioni

Dettagli

REGOLAMENTO dell AVIS PROVINCIALE di MILANO

REGOLAMENTO dell AVIS PROVINCIALE di MILANO REGOLAMENTO dell AVIS PROVINCIALE di MILANO ART. 1 - COSTITUZIONE, DENOMINAZIONE E SEDE. L Avis Provinciale di Milano che aderisce all AVIS Nazionale in virtù dell assenso espresso dal Comitato Esecutivo

Dettagli

SISTEMA TURISTICO MONZA E BRIANZA ALLEGATO 4 ALLA PROPOSTA DI PST - ELENCO GENERALE DEGLI INTERVENTI

SISTEMA TURISTICO MONZA E BRIANZA ALLEGATO 4 ALLA PROPOSTA DI PST - ELENCO GENERALE DEGLI INTERVENTI 1 E2 / ALTA 2 B1 / ALTA IMMAGINE COORDINATA E MATERIALI PROMOZIONALI ST PROGETTO VILLE - INTEGRAZIONE MILANO, COMO E LECCO VILLORESI IV LOTTO - 1 stralcio VILLORESI IV LOTTO - 2 stralcio RIPRISTINO VALASSINA

Dettagli

~ Regione. ... Lombardia. ASL Monza e Brianza. Il Commissario Straordinario Matteo Stocco

~ Regione. ... Lombardia. ASL Monza e Brianza. Il Commissario Straordinario Matteo Stocco ~ Regione... Lombardia Deliberazione Seduta del 2 4 D I C 2013 Approvazione graduatoria aziendale di disponibilità per il conferimento di incarichi liber rofessionali er la medicina fiscale: triennio 2014-2016.

Dettagli

POTENZIAMENTO DEI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO 2-3 GIUGNO 2012 PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA AUTOLINEE Z150 Z221 Z225 Z227 Z320 Z321 Z323

POTENZIAMENTO DEI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO 2-3 GIUGNO 2012 PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA AUTOLINEE Z150 Z221 Z225 Z227 Z320 Z321 Z323 POTENZIAMENTO DEI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO 2-3 GIUGNO 2012 PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA AUTOLINEE Z150 Z221 Z225 Z227 Z320 Z321 Z323 ORARIO PROVINCIA MONZA BRIANZA Linea Z150 Sabato 2 giugno

Dettagli

REGISTRO ACCREDITAMENTO UNITA' D'OFFERTA SOCIALI PRIMA INFANZIA

REGISTRO ACCREDITAMENTO UNITA' D'OFFERTA SOCIALI PRIMA INFANZIA Ambiti di DESIO Azienda Speciale Consortile REGISTRO ACCREDITAMENTO UNITA' D'OFFERTA SOCIALI PRIMA INFANZIA ultimo aggiornamento 18 settembre 2017 UNITA' D'OFFERTA SOCIALI PRIMA INFANZIA Tipologia 31104SC00039

Dettagli

Capitolo 3. Popolazione

Capitolo 3. Popolazione Capitolo 3 Variabili e indicatori utilizzati: residente Densità demografica per kmq straniera Saldo migratorio (saldo tra iscritti e cancellati) Saldo naturale Tasso di natalità Tasso di mortalità Composizione

Dettagli

possibilità per il territorio?

possibilità per il territorio? AGRICONNESSI Cinisello Balsamo, 26 novembre 2016 L Atlante delle criticità e delle opportunità: quali limiti e possibilità per il territorio? Gioia Gibelli l area di progetto indicata nel dossier di candidatura

Dettagli

Conferenza stampa Assemblea AVIS Provinciale di Monza e della Brianza 23 Marzo 2013

Conferenza stampa Assemblea AVIS Provinciale di Monza e della Brianza 23 Marzo 2013 Conferenza stampa Assemblea AVIS Provinciale di Monza e della Brianza 23 Marzo 2013 SOCI Al 31 dicembre 2012 i Soci Donatori Attivi delle Avis Comunali della Provincia di Monza e Brianza sono n. 24.621

Dettagli

Egregio Comandante Polizia Locale Milano MILANO (MI) Egregio Comandante Polizia locale Comune di Segrate

Egregio Comandante Polizia Locale Milano MILANO (MI)   Egregio Comandante Polizia locale Comune di Segrate Regione Lombardia - Giunta ASSESSORE A SICUREZZA, PROTEZIONE CIVILE E IMMIGRAZIONE SIMONA BORDONALI Piazza Città di Lombardia n.1 20124 Milano www.regione.lombardia.it sicurezza@pec.regione.lombardia.it

Dettagli

Attività Proprietà Titolo di godimento

Attività Proprietà Titolo di godimento Sedi ASL della Provincia di Monza e Brianza in Locazione o Comodato Nr 1 Monza Viale Elvezia, n. Direzione Generale SI.BI. S.p.A. locazione 798.41,00 6.74,37 Monza Viale Elvezia Parcheggio Consorzio Alto

Dettagli

Importo servizio trasporto. Importo servizio assistenza , , , , ,20

Importo servizio trasporto. Importo servizio assistenza , , , , ,20 N. Codice della pratica Stao della pratica 1 511302 Pratica 2 488111 Pratica Codice beneficiario Richiedente Comune (o altro) Codice fiscale del richiedente Importo servizio trasporto Importo servizio

Dettagli

Supervisione: Renato Mattioni Segretario generale - Camera di Commercio di Monza e Brianza

Supervisione: Renato Mattioni Segretario generale - Camera di Commercio di Monza e Brianza Il Rapporto è stato redatto da: Alessandro Del Tredici, Elena Gandolfi, Valentina Rottoli Supervisione: Renato Mattioni Segretario generale - Camera di Commercio di Monza e Brianza Coordinamento: Monica

Dettagli

Sulle tratte extraurbane di Trenord con partenza dalle stazioni indicate in elenco sono validi solo gli abbonamenti settimanali dell'area riportata.

Sulle tratte extraurbane di Trenord con partenza dalle stazioni indicate in elenco sono validi solo gli abbonamenti settimanali dell'area riportata. LOCALITÁ, ZONE E AREE SITAM PER BIGLIETTI E ABBONAMENTI CUMULATIVI Sulle tratte extraurbane di Trenord con partenza dalle stazioni indicate in elenco sono validi solo gli abbonamenti settimanali dell'area

Dettagli

Top500+ Le eccellenze di Monza e Brianza. Analisi 2017 RICERCA N 06/2017. A cura dell Area Centro Studi

Top500+ Le eccellenze di Monza e Brianza. Analisi 2017 RICERCA N 06/2017. A cura dell Area Centro Studi Top500+ Le eccellenze di Monza e Brianza Analisi 2017 RICERCA N 06/2017 A cura dell Area Centro Studi La presente ricerca è stata curata dal Centro Studi Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza.

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 4597 Seduta del 17/12/2015

DELIBERAZIONE N X / 4597 Seduta del 17/12/2015 DELIBERAZIONE N X / 4597 Seduta del 17/12/2015 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali FABRIZIO SALA Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI FRANCESCA BRIANZA CRISTINA

Dettagli

L accessibilità dei Comuni della Città Metropolitana di Milano e della Provincia di Monza e Brianza

L accessibilità dei Comuni della Città Metropolitana di Milano e della Provincia di Monza e Brianza L accessibilità dei Comuni della Città Metropolitana di Milano e della Provincia di Monza e Brianza DOSSIER RICERCA N 03/2015 10/2014 A cura del Settore Competitività Territoriale, Ambiente ed Energia

Dettagli

BOLLETTINO EPIDEMIOLOGICO 1 TRIMESTRE 2010

BOLLETTINO EPIDEMIOLOGICO 1 TRIMESTRE 2010 U.O. Epidemiologia Servizio Epidemiologia e Sistemi Informativi e Staff Direzione Dipartimento di Prevenzione BOLLETTINO EPIDEMIOLOGICO 1 TRIMESTRE 2010 R E P O R T M A L A T T I E I N F E T T I V E INDICE

Dettagli

E LA CASA IN BRIANZA RESTA UN INVESTIMENTO

E LA CASA IN BRIANZA RESTA UN INVESTIMENTO AZIENDA SPECIALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO - ORGANIZZAZIONE DI SERVIZI PER IL MERCATO IMMOBILIARE tel. 039/2807511 039/2807521 Primi segnali di ribasso anche per il segmento industriale: il prezzo

Dettagli

Percorso Ciclabile di Interesse Regionale

Percorso Ciclabile di Interesse Regionale SCHEDA DESCRITTIVA PCIR 05 Via dei Pellegrini Via per l Expo - Allegato 2 aprile 2014 Percorso Ciclabile di Interesse Regionale 05 Via dei Pellegrini - Via per l Expo Lunghezza: 162 Km Territori provinciali

Dettagli

CONSORZIO PARCO DEL MOLGORA Parco Locale di Interesse Sovracomunale

CONSORZIO PARCO DEL MOLGORA Parco Locale di Interesse Sovracomunale CONSORZIO PARCO DEL MOLGORA Parco Locale di Interesse Sovracomunale Osservazioni al Piano Faunistico Venatorio della Provincia di Milano gennaio 2012 Premessa Le osservazioni sotto riportate hanno lo scopo

Dettagli

BRIANZA ECONOMIA. Imprese e territorio

BRIANZA ECONOMIA. Imprese e territorio BRIANZA ECONOMIA Imprese e territorio RAPPORTO BRIANZA 2009 IMPRESE e TERRITORIO RAPPORTO BRIANZA 2009 Camera di Commercio Monza e Brianza Confindustria Monza e Brianza Il Rapporto è stato redatto da:

Dettagli

REGISTRI DELLE UNITA' D'OFFERTA SOCIALI ACCREDITATE Ambiti Territoriali di Carate, Desio, Monza e Seregno

REGISTRI DELLE UNITA' D'OFFERTA SOCIALI ACCREDITATE Ambiti Territoriali di Carate, Desio, Monza e Seregno CITTÀ Ambiti di di CARATE DESIO DESIO Azienda Speciale Consortile REGISTRI DELLE UNITA' D'OFFERTA SOCIALI ACCREDITATE Ambiti Territoriali di Carate, Desio, Monza e Seregno ultimo aggiornamento 30 dicembre

Dettagli

REGISTRO ACCREDITAMENTO UNITA' D'OFFERTA SOCIALI PRIMA INFANZIA

REGISTRO ACCREDITAMENTO UNITA' D'OFFERTA SOCIALI PRIMA INFANZIA Ambiti di SEREGNO Azienda Speciale Consortile REGISTRO ACCREDITAMENTO UNITA' D'OFFERTA SOCIALI PRIMA INFANZIA ultimo aggiornamento 22 maggio 2017 UNITA' D'OFFERTA SOCIALI PRIMA INFANZIA Tipologia 31104SC00039

Dettagli

- 05/01/ :13

- 05/01/ :13 05/01/2018 11:13 01/09/17 ven 02/09/17 sab 03/09/17 dom 04/09/17 lun 05/09/17 mar 06/09/17 mer 07/09/17 gio 08/09/17 ven 09/09/17 sab 10/09/17 dom 11/09/17 lun 12/09/17 mar 13/09/17 mer 14/09/17 gio 15/09/17

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA N. 75 DISEGNO DI LEGGE d'iniziativa della senatrice BAIO DOSSI COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 5 GIUGNO 2001 Istituzione della provincia di Monza e della Brianza TIPOGRAFIA

Dettagli

PENSIONATI Monza Brianza Lecco FNP 2 CONGRESSO TERRITORIALE DOCUMENTAZIONE BOSISIO PARINI 14/15

PENSIONATI Monza Brianza Lecco FNP 2 CONGRESSO TERRITORIALE DOCUMENTAZIONE BOSISIO PARINI 14/15 FNP PENSIONATI Monza Brianza Lecco 2 CONGRESSO TERRITORIALE DOCUMENTAZIONE BOSISIO PARINI 14/15 MARZO 2017 INDICE INTRODUZIONE ORGANIZZAZIONE E TESSERAMENTO...PAG. 1 WELFARE E CONTRATTAZIONE...PAG. 37

Dettagli

SERVIZI DI TRASPORTO. Novità. Scegli tu la data e la fascia oraria, del servizio trasporto su appuntamento!

SERVIZI DI TRASPORTO. Novità. Scegli tu la data e la fascia oraria, del servizio trasporto su appuntamento! SERVIZI DI TRASPORTO Novità Scegli tu la data e la fascia, del servizio trasporto su appuntamento! I pacchi piatti sono facili da trasportare. Se la tua auto non è abbastanza grande, puoi usufruire delle

Dettagli

LO STATO QUANTITATIVO DELLE ACQUE SOTTERRANEE NELLA PROVINCIA DI MILANO

LO STATO QUANTITATIVO DELLE ACQUE SOTTERRANEE NELLA PROVINCIA DI MILANO LO STATO QUANTITATIVO DELLE ACQUE SOTTERRANEE NELLA PROVINCIA DI MILANO - Il Sistema Informativo Falda elabora ogni anno per i mesi di marzo e settembre la cartografia della soggiacenza (profondità della

Dettagli

P.zza Cambiaghi 9-20052 MONZA http://www.mb.camcom.it

P.zza Cambiaghi 9-20052 MONZA http://www.mb.camcom.it P.zza Cambiaghi 9-20052 MONZA http://www.mb.camcom.it Intervento a sostegno delle PMI della Brianza per programmi di crescita aziendale: Iniziativa in conto abbattimento tassi per operazioni di patrimonializzazione

Dettagli

Circolare regionale n. 58/2001 Qualità dell Ambiente

Circolare regionale n. 58/2001 Qualità dell Ambiente Circolare regionale n. 58/2001 Qualità dell Ambiente Oggetto: L.R. 11 maggio 2001, n. 11 "Norme sulla protezione ambientale dall'esposizione a campi elettromagnetici indotti da impianti fissi per le telecomunicazioni

Dettagli

SERVIZIO DI CONTINUITA ASSISTENZIALE (EX GUARDIA MEDICA)

SERVIZIO DI CONTINUITA ASSISTENZIALE (EX GUARDIA MEDICA) SERVIZIO DI CONTINUITA ASSISTENZIALE (EX GUARDIA MEDICA) NOZIONI PER LA GESTIONE DEL CENTRALINO DI BASSANELLI WALTER LUIGI SERVIZIO OFFERTO CONTINUITA ASSISTENZIALE FARMACIE DI TURNO SERVIZIO DI IGIENE

Dettagli