COMUNE DI PAVIA IL DIRIGENTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI PAVIA IL DIRIGENTE"

Transcript

1 COMUNE DI PAVIA Assessore: dott. Roberto Portolan Mobilità Trasporti Protezione Civile Viale Resistenza n Pavia tel. 0382/ fax 0382/ CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI E TITOLI PER L ASSEGNAZIONE A TITOLO GRATUITO DI N. 3 LICENZE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO PUBBLICO NON DI LINEA CON AUTOVETTURE - TAXI - IL DIRIGENTE del Settore Attività Economiche, Mobilità e Traffico competente all indizione ed espletamento del concorso pubblico per esami e titoli per l assegnazione di n. 3 licenze disponibili nell ambito del contingente numerico previsto dal vigente regolamento, per esercitare il servizio pubblico di trasporto di persone non di linea con autovetture taxi - nel territorio del Comune di Pavia: - Vista la legge n. 21; - Vista la L. R. della Lombardia n.20; - Visto il D.L.gs.vo n. 285; - Visto il D.P.R N Visto il D.P.R n. 403; - Vista la Legge n. 127; - Vista la Legge n. 241 e successive modificazioni ed integrazioni; - Visto il D.P.R N. 445; - Visto il vigente Regolamento per i servizi di taxi e di noleggio con conducente di veicoli e natanti adibiti al trasporto pubblico non di linea di cui alla deliberazione di Consiglio Comunale n. 23 in data 10 maggio 2007: - Vista la Direttiva della Giunta Comunale n. 392/07 del ; - Visto il D.L.gs.vo 267/00 art. 107 e seguenti - Vista la Determinazione dirigenziale n. del (approvazione del bando)

2 RENDE NOTO che è indetto concorso pubblico per esami e titoli per l assegnazione di n. 3 licenze, da rilasciarsi a titolo gratuito, per esercitare il servizio pubblico non di linea con autovetture taxi - nell ambito del territorio del Comune di Pavia. 1 - REQUISITI PER L AMMISSIONE Per essere ammessi al concorso, è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: 1) avere la cittadinanza italiana. Tale requisito non è richiesto per i soggetti appartenenti all Unione Europea, fatte salve le eccezioni di cui al D.P.C.M n. 174, pubblicato sulla G.U. del , serie generale n. 61. Per i cittadini degli Stati membri dell Unione Europea è richiesto, altresì, il godimento dei diritti politici dello Stato di appartenenza o provenienza e adeguata conoscenza della lingua italiana (D.P.C.M n. 174), da accertare in sede di svolgimento della prova orale; 2) essere iscritti nelle liste elettorali ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime; 3) avere il godimento dei diritti civili e politici; 4) essere iscritto nel ruolo dei conducenti della provincia di Pavia di cui all art. 6 della legge 15 gennaio 1992 n. 21, sezione autovetture; 5) essere in possesso di patente di guida di categoria B o superiore di cui all art. 116 del Decreto Legislativo 30 aprile 1992 n. 285 e successive modificazioni Codice della Strada nonché di certificato di abilitazione professionale del tipo KB o superiore; 6) non essere titolare di altra licenza taxi rilasciata da altro Comune; 7) essere esente dai seguenti impedimenti soggettivi: a) l essere incorso in condanne a pene che comportino l interdizione da una professione salvo che sia intervenuta riabilitazione a norma degli artt. 178 e seguenti del C.P.; b) l essere incorso in provvedimenti adottati ai sensi delle Leggi 27 dicembre 1956 n (misure di prevenzione); 31 maggio 1965 n. 575 e successive modifiche (antimafia); 13 settembre 1982 n. 646 (misure di prevenzione di carattere patrimoniale); 12 ottobre 1982 n. 726 e successive modifiche (misure urgenti contro la delinquenza mafiosa); c) l essere stato dichiarato fallito senza che sia intervenuta cessazione dello stato fallimentare a norma di legge;

3 d) l essere incorso, nel quinquennio precedente la domanda, in provvedimenti di revoca o decadenza di precedente licenza o autorizzazione di esercizio sia da parte del Comune al quale la domanda è stata presenta, sia da parte di altri Comuni; e) l essere incorsi in una o più condanne, con sentenze passate in giudicato, per delitti non colposi, a pene restrittive della libertà personale per un periodo, complessivamente, superiore ai due (2) anni, salvi i casi di riabilitazione; f) svolgere altre attività lavorative in modo da compromettere la regolarità e la sicurezza del servizio; g) non essere soggetti agli impedimenti di cui all art. 9 comma 3 della Legge 15 gennaio 1992 n DOMANDE DI AMMISSIONE AL CONCORSO La domanda di ammissione al Concorso, sottoscritta dal concorrente a pena di esclusione e redatta in carta semplice, con caratteri chiari e leggibili, secondo lo schema riportato in calce, dovrà essere indirizzata al Sindaco e presentata direttamente a mano al Protocollo Generale del Comune di Pavia P.zza Municipio n Pavia o inviata a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro i termini previsti dal presente bando. Sul retro della busta, il concorrente deve apporre il proprio cognome e nome ed indirizzo e l indicazione dell oggetto del Concorso cui intende partecipare. Nella domanda ogni aspirante deve dichiarare, sotto la propria responsabilità, consapevole delle responsabilità penali per le ipotesi di dichiarazioni mendaci previste dall art. 76 del Testo Unico di cui al D.P.R n. 445, quanto segue: - generalità del richiedente; - luogo, data di nascita, residenza, cittadinanza e domicilio; - codice fiscale; - il possesso della patente di guida di categoria B o superiore di cui all art. 116 del decreto legislativo 30 aprile 1992 n. 285 e successive modificazioni Codice della Strada nonché il certificato di abilitazione professionale del tipo KB o superiore ed i relativi estremi; - l insussistenza degli impedimenti di cui al punto 7 dei requisiti per l ammissione al concorso ; - iscrizione al ruolo dei conducenti della Provincia di Pavia con indicazione dei relativi estremi; - di non essere titolare di altra licenza taxi rilasciata da altri Comuni; - il possesso di eventuali titoli preferenziali di cui al successivo punto 9 specificando quali;

4 - la dichiarazione attestante di non essere affetto da malattie incompatibili con l esercizio del servizio; - la conoscenza di una o più lingue estere (specificare quali); - la dichiarazione di conformità agli originali dei documenti eventualmente allegati ai sensi del D.P.R. 445/2000; - la dichiarazione di essere consapevole della veridicità della domanda e di essere a conoscenza delle sanzioni penali ai sensi del D.P.R. 445/2000; - il consenso al trattamento dei dati personali; - l accettazione in modo incondizionato di tutte le norme previste dal bando; - il recapito al quale si chiede che sia trasmessa, ad ogni effetto, qualsiasi comunicazione relativa alla procedura concorsuale. Dovranno essere comunicate, a cura del concorrente, eventuali successive variazioni. L Amministrazione Comunale non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatte indicazioni del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell indirizzo indicato nella domanda, ne per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o di forza maggiore. 3 DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA DOMANDA Alla domanda dovranno essere obbligatoriamente allegati: a) la ricevuta di versamento sul c/c postale n della tassa di concorso dell importo di Euro 3.87= intestato a Comune di Pavia Piazza Municipio n Pavia, indicando specificatamente, nello spazio riservato alla causale, il tipo di concorso cui si intende partecipare. Il pagamento non documentato o effettuato dopo la scadenza del bando comporta l esclusione dal Concorso. La tassa suddetta non è rimborsabile. b) fotocopia del documento di identità in corso di validità; c) elenco, in carta semplice, dei documenti presentati, datato e firmato dal concorrente. Se la domanda è consegnata a mano, l elenco dovrà essere prodotto in duplice copia. Una di esse sarà restituita al concorrente, munita del timbro e della data di ricezione.

5 4 SCADENZA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA La domanda di ammissione al Concorso e la documentazione ad essa allegata, devono pervenire al Comune di Pavia entro e non oltre le ore 12 del giorno 6 febbraio 2008 pena l esclusione. Nel caso in cui gli Uffici Comunali siano chiusi per sciopero, per calamità o altri gravi motivi, nel giorno di scadenza, il termine stesso sarà automaticamente prorogato al primo giorno successivo di riapertura degli Uffici. Si considerano prodotte in tempo utile anche le domande spedite per raccomandata postale con avviso di ricevimento, entro il termine fissato nel presente bando (a tal fine farà fede il timbro a data dell Ufficio postale accettante). Non verranno comunque ammessi i concorrenti le cui domande, ancorchè spedite in tempo utile per raccomandata postale, pervengano all'amministrazione trascorsi oltre otto giorni dalla scadenza del bando. La data di presentazione o di arrivo della domanda risulta dal bollo a data apposto su di essa dall Ufficio Protocollo del Comune di Pavia. 5 REGOLARIZZAZIONE DELLA DOMANDA E DELLA DOCUMENTAZIONE La Commissione Giudicatrice, con formale invito sottoscritto dal Presidente, ammetterà la regolarizzazione delle domande che presentassero delle imperfezioni formali o delle omissioni non sostanziali. La mancata sottoscrizione della domanda e/o l omissione o l incompletezza delle dichiarazioni relative alle generalità personali determinano l esclusione dal concorso. La regolarizzazione formale non è necessaria quando il possesso del requisito non dichiarato può implicitamente ritenersi posseduto per deduzione da altra dichiarazione o dalla documentazione presentata. Il mancato perfezionamento in tutto o in parte degli atti richiesti e l inosservanza del termine perentorio accordato per l invio degli stessi, comportano l esclusione dal concorso. 6 - COMMISSIONE GIUDICATRICE E SUA ATTIVITA La Commissione di concorso sarà nominata ai sensi dell art. 15 del vigente Regolamento per i servizi di taxi e di noleggio con conducente di veicoli e natanti adibiti al trasporto pubblico non di linea.

6 In relazione alle domande presentate dai candidati relative all accertamento della conoscenza delle lingue straniere, la Commissione, se necessario, potrà essere integrata con esperti nelle lingue prescelte dai candidati. La Commissione di concorso valuta la regolarità delle domande per l'assegnazione delle licenze taxi le quali sono dichiarate ammissibili se presentate in conformità alle modalità di cui al punto 2 - Domande di ammissione. La Commissione di Concorso, valutata la regolarità delle domande di ammissione, redige il relativo elenco dei candidati ammessi che è successivamente affisso all Albo Pretorio del Comune e nei locali ove si svolgono gli esami. La data delle prove di esame è comunicata agli interessati a mezzo lettera raccomandata A.R. da inviare al domicilio indicato nella domanda. La Commissione, prima di pronunciarsi sull ammissibilità delle domande, stabilisce alla presenza di tutti i suoi membri, a pena della nullità del concorso, i criteri di valutazione del successivo titolo Prove d esame. 7 - PROVE D ESAME L esame si articola in una prova scritta ed una orale concernenti le seguenti materie: 1) Conoscenza Legge 15 gennaio 1992 n. 21 e Legge Regionale 15 aprile 1995 n. 20; 2) Conoscenza del Regolamento comunale che disciplina l attività; 3) Conoscenza degli elementi di toponomastica locale e dei principali luoghi o siti storici del Comune; 4) Elementi di diritto amministrativo, civile, la cui conoscenza è necessaria per l esercizio della professione; 5) Nozioni riguardanti la storia culturale, architettonica e civile della città; 6) Eventuale verifica sulla conoscenza delle lingue estere indicate nella domanda di ammissione; 8 - CRITERI PER LA VALUTAZIONE DELLE PROVE D ESAME. Per ciascuna prova il punteggio massimo è stabilito in 30 punti ed il punteggio minimo da conseguire per il superamento di ciascuna di esse è di 21 punti. Verranno ammessi a sostenere la prova orale i candidati che avranno ottenuto nella prova scritta un punteggio minimo di 21 punti.

7 Il punteggio utile per la collocazione in graduatoria è dato dalla sommatoria dei voti conseguiti nella prova scritta e nella prova orale. A parità di punteggio conseguito nelle prove di esame, verranno valutati i titoli preferenziali e, nel caso di ulteriore parità, con gli stessi criteri, si procederà ad ulteriore votazione sulla verifica della conoscenza delle lingue estere indicate dai candidati. 9 - TITOLI PREFERENZIALI A parità di punteggio, nell assegnazione delle licenze, costituiscono titoli preferenziali, nell ordine: 1) aver svolto il servizio taxi in qualità di collaboratore familiare alla guida del veicolo del titolare della licenza per un periodo di almeno sei mesi continuativi negli ultimi tre anni ( punti 1 ogni sei mesi di servizio); 2) aver svolto il servizio taxi in qualità di sostituto alla guida del veicolo del titolare della licenza per un periodo di almeno sei mesi continuativi negli ultimi tre anni (punti 0.90 ogni sei mesi di servizio); 3) aver esercitato il servizio N.C.C. in qualità di collaboratore familiare, dipendente o socio, di una impresa di noleggio, comunque non titolare di autorizzazione, per un periodo di almeno sei mesi continuativi negli ultimi tre anni (punti 0.80 ogni sei mesi di servizio); 4) aver esercitato l attività di N.C.C. per un periodo di almeno sei mesi, anche non continuativi, negli ultimi tre anni (punti 0.70 ogni sei mesi di servizio); 5) aver svolto il servizio per un periodo inferiore a sei mesi negli ultimi tre anni (punti 0.60); 6) essere disponibile ad effettuare il servizio con veicolo appositamente attrezzato per un più agevole trasporto delle persone con handicap (punti 0.50); 7) la conoscenza di una o più lingue estere, da accertarsi con le modalità di cui all ultimo comma del titolo Prove d esame riconoscendo punti 0.40 per la conoscenza di ogni lingua estera; 8) la disponibilità di effettuare il servizio con auto ecologiche (punti 0.30); 9) essere più giovane di età (punti 0.20) ASSEGNAZIONE E RILASCIO DELLA LICENZA Il Dirigente del Settore, acquisita la graduatoria di merito redatta dalla Commissione Giudicatrice, provvede all assegnazione delle Licenze. La graduatoria di merito redatta dalla Commissione ha validità un anno.

8 I candidati dichiarati vincitori, saranno invitati con lettera raccomandata A.R. a dimostrare, entro 30 giorni dalla data di ricevimento, il possesso dei requisiti indicati nel bando di concorso producendo in originale o copia autenticata i documenti dichiarati nella domanda di ammissione nonchè: 1) iscrizione all albo delle imprese artigiane di trasporto o al registro imprese presso la C.C.I.A.A. 2) possesso o disponibilità in leasing del veicolo per il quale sarà rilasciata la licenza di esercizio: 3) polizza assicurativa per la responsabilità civile nei confronti di persone o cose, compreso i terzi trasportati, con massimali pari ad almeno Euro ,00 (cinquemilioni/00); 4) certificazione o dichiarazione di idoneità sanitaria al servizio, rilasciata dall ASL DI PAVIA; 5) Copia fotostatica della carta di circolazione del veicolo e certificato di proprietà 6) Copia fotostatica del certificato di assicurazione RC-AUTO ; 7) Nulla osta per presa visione e conformità del veicolo rilasciato dalla Polizia Locale di questo Comune; 8) di non essere in possesso di autorizzazione NCC, anche se rilasciata da altri comuni, ovvero di averla riconsegnata all Ente che l ha rilasciata nell arco del quinquennio. I vincitori di concorso dovranno obbligatoriamente iniziare il servizio entro due mesi dalla data di rilascio della licenza, prorogabili, per cause di forza maggiore, a discrezione dell Amministrazione. L Amministrazione provvederà d Ufficio alla verifica dei requisiti morali presso il Casellario Giudiziale. Il presente bando di concorso verrà pubblicato su un quotidiano locale, sul sito internet del Comune di Pavia ed affisso all Albo Pretorio, dove potrà essere consultato negli orari d Ufficio ferma restando la possibilità di ottenerne copia; potrà inoltre essere scaricato dal sito internet: Pavia, dal Municipio, IL DIRIGENTE RESPONSABILE DEL SETTORE ECONOMIA, MOBILITA E TRAFFICO Gabriele Pioltini

9 AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI PAVIA Piazza Municipio n PAVIA l sottoscritt fa domanda di poter essere ammess al concorso pubblico per esami e titoli per l assegnazione a titolo gratuito di n. 3 licenze per l esercizio del servizio pubblico non di linea TAXI. All uopo dichiara, sotto la propria responsabilità: 1. di essere nat a il 2. di essere residente a (prov. )-CAP Via 3. Codice Fiscale 4. di essere in possesso della: 5. di: cittadinanza italiana cittadinanza di uno Stato dell Unione Europea ed in quanto tale di godere dei diritti civili e politici nello stato di appartenenza o provenienza e di avere adeguata conoscenza della lingua italiana; essere iscritt nelle liste elettorali del Comune di non essere iscritt o di essere stat cancellat dalle liste elettorali del Comune di per il seguente motivo avere il godimento dei diritti civili e politici essere iscritto nel ruolo dei conducenti della provincia di Pavia di cui all art. 6 della Legge 15 gennaio 1992 n. 21, sezione autovetture (indicare estremi) essere in possesso della patente di guida categoria n. rilasciata da in data valida sino al essere in possesso del certificato di abilitazione professionale tipo rilasciato dall Ufficio Provinciale M.C.T.C. di n in data scade il non essere titolare di altra licenza taxi rilasciata da altro comune

10 di non essere soggetto agli impedimenti soggettivi di cui al punto 7 lettere a, b, c, d, e, f, g del titolo 1 Requisiti per l ammissione del bando di concorso di essere in possesso dei seguenti titoli preferenziali di non essere affetto da malattie incompatibili con l esercizio del servizio di conoscere le seguenti lingue estere 6. che i documenti eventualmente allegati sono conformi agli originali ai sensi dell art. 47 del D.P.R. 28/12/2000 N di essere consapevole della veridicità della presente domanda e di essere a conoscenza delle sanzioni penali di cui all art. 76 del D.P.R. 28/12/2000 n di autorizzare, ai sensi del D.Lgs. 30/06/2003 n. 196, ad utilizzare i dati personali contenuti nella presente domanda esclusivamente ai fini della procedura 9. di accettare in modo incondizionato tutte le norme previste dal bando di concorso. Chiede che le comunicazioni relative al concorso le/gli vengano dirette al seguente indirizzo: Cognome e nome Via n. C.A.P. Telefono o cellulare n. In allegato: 1) copia ricevuta di versamento sul c/c postale n della tassa di concorso dell importo di Euro 3.87= intestato a Comune di Pavia Piazza Municipio n Pavia 2) fotocopia documento d identità in corso di validità 3) elenco documenti presentati Data, firma per esteso

L ASSEGNAZIONE DI N. 01 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE A MEZZO DI AUTOVETTURA. ********

L ASSEGNAZIONE DI N. 01 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE A MEZZO DI AUTOVETTURA. ******** PROT. N. 369 REG. PUBBL. N. 23 Oggetto: BANDO DI PUBBLICO CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 01 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE A MEZZO DI AUTOVETTURA. ******** IL

Dettagli

COMUNE DI MONDOLFO PROVINCIA DI PESARO E URBINO

COMUNE DI MONDOLFO PROVINCIA DI PESARO E URBINO COMUNE DI MONDOLFO PROVINCIA DI PESARO E URBINO SETTORE 8^ POLIZIA LOCALE ED ATTIVITA PRODUTTIVE BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N.2 LICENZE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI TAXI CON AUTOVETTURA IL

Dettagli

Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F. Luogo di nascita: Stato Provincia Comune. Residenza: Provincia Comune Frazione

Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F. Luogo di nascita: Stato Provincia Comune. Residenza: Provincia Comune Frazione BOLLO SERVIZIO DI TAXI O NOLEGGIO DI VEICOLI CON CONDUCENTE (AUTOVETTURA SINO A NOVE POSTI O NATANTE) DOMANDA DI RILASCIO LICENZA/AUTORIZZAZIONE (A SEGUITO DI BANDO DI CONCORSO) (Legge 15 gennaio 1992,

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE

IL DIRIGENTE DEL SETTORE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE DI AUTOVETTURA FINO A NOVE POSTI COMPRESO IL CONDUCENTE IL DIRIGENTE DEL SETTORE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SUAP

IL RESPONSABILE DEL SUAP (cap. 73040) Provincia di Lecce Tel. (0836) 552583 - Fax 554008 AREA 1: SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE e mail: suap.comune.aradeo@pec.rupar.puglia.it suap@comune.aradeo.le.it BANDO DI CONCORSO

Dettagli

Piazza Vittorio Emanuele Orlando Cinisi Tel. 091/ fax SETTORE I UFFICIO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE

Piazza Vittorio Emanuele Orlando Cinisi Tel. 091/ fax SETTORE I UFFICIO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Piazza Vittorio Emanuele Orlando 90045 Cinisi Tel. 091/8610200 fax 0918699004 SETTORE I UFFICIO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 12

Dettagli

BANDO PUBBLICO BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 LICENZE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO TAXI IL DIRIGENTE DEL SETTORE

BANDO PUBBLICO BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 LICENZE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO TAXI IL DIRIGENTE DEL SETTORE BANDO PUBBLICO BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 LICENZE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO TAXI IL DIRIGENTE DEL SETTORE VISTA la Legge 15 gennaio 1992 n. 21 recante Legge quadro per il trasporto

Dettagli

CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE

CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE CITTA DI ERCOLANO Provincia di Napoli SETTORE DI POLIZIA MUNICIPALE Sub A) IL DIRIGENTE DEL SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Visti: - la legge 7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i.; - il D. Lgs. 30 aprile 1992, n.

Dettagli

IL DIRIGENTE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE RENDE NOTO ALL. A Delibera BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N.2 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOVETTURA CON CONDUCENTE CON VEICOLI ADIBITI ANCHE AL TRASPORTO DISABILI E

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO Settore Mobilità Trasporti Ambiente e Sviluppo Sostenibile

COMUNE DI ROVIGO Settore Mobilità Trasporti Ambiente e Sviluppo Sostenibile COMUNE DI ROVIGO Settore Mobilità Trasporti Ambiente e Sviluppo Sostenibile BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 7 AUTORIZZAZIONI SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOVETTURA CON

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOVETTURA CON CONDUCENTE

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOVETTURA CON CONDUCENTE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOVETTURA CON CONDUCENTE IL DIRIGENTE TECNICO Richiamato il Regolamento Comunale per l autorizzazione

Dettagli

COMUNE DI PRAIANO PROV. SALERNO. Bando di pubblico concorso per l assegnazione n. 4 licenze di taxi e di n. 2 licenze di taxi da

COMUNE DI PRAIANO PROV. SALERNO. Bando di pubblico concorso per l assegnazione n. 4 licenze di taxi e di n. 2 licenze di taxi da COMUNE DI PRAIANO PROV. SALERNO Prot.0004221/2013 Bando di pubblico concorso per l assegnazione n. 4 licenze di taxi e di n. 2 licenze di taxi da effettuarsi mediante quadri ciclo elettrici. Vista la Legge

Dettagli

Requisiti di partecipazione e criteri di scelta:

Requisiti di partecipazione e criteri di scelta: AVVISO DI MOBILITÀ L Agenzia nazionale per la sicurezza del volo indice una procedura di mobilità volontaria, ai sensi dell art. 30 del decreto legislativo n. 165/2001, riservata ai dipendenti delle amministrazioni

Dettagli

CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOVETTURA CON CONDUCENTE

CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOVETTURA CON CONDUCENTE Modello 1 Marca bollo 14,62 CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 1 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOVETTURA CON CONDUCENTE DOMANDA DI AMMISSIONE AL CONCORSO Al Sig. Sindaco

Dettagli

Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso

Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso Via Roma n. 75 31010 Godega di Sant Urbano tel. Uff. rag. 0438 433003 www.comunegodega.tv.it Prot. n_14190 lì, 20/12/2016 Scadenza 20.01.2017 BANDO

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 64 del 01-6-2016

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 64 del 01-6-2016 26204 COMUNE DI BITRITTO Bando di concorso, per titoli ed esami, per l assegnazione di n. 3 autorizzazioni per il servizio di noleggio autovettura con conducente. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VISTA la

Dettagli

SERVIZIO TAXI e NOLEGGIO CON CONDUCENTE Richiesta licenza 1

SERVIZIO TAXI e NOLEGGIO CON CONDUCENTE Richiesta licenza 1 Bollo 10,33 (eventuale) SERVIZIO TAXI e NOLEGGIO CON CONDUCENTE Richiesta licenza 1 Al Responsabile del procedimento del Comune di Il Sottoscritto Cognome: Nome: Codice Fiscale: Luogo di nascita: Prov:

Dettagli

COMUNE DI FONTANELLA Provincia di BERGAMO

COMUNE DI FONTANELLA Provincia di BERGAMO COMUNE DI FONTANELLA Provincia di BERGAMO AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI UN ISTRUTTORE TECNICO CAT. C ART. 1 È indetta selezione pubblica per

Dettagli

ALLEGATO A. Alla Provincia Regionale di Catania denominata Libero consorzio Comunale ai sensi della L.R. 8/14. Marca da bollo da 16,00

ALLEGATO A. Alla Provincia Regionale di Catania denominata Libero consorzio Comunale ai sensi della L.R. 8/14. Marca da bollo da 16,00 ALLEGATO A Marca da bollo da 16,00 Domanda di ammissione al pubblico concorso, per soli titoli, per l assegnazione di n. 5 autorizzazioni all esercizio del servizio di noleggio autovettura con conducente,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA SHORT LIST PER EVENTUALE ASSUNZIONE DI PERSONALE A TEMPO DETERMINATO CON MANSIONE DI SALDATORE

AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA SHORT LIST PER EVENTUALE ASSUNZIONE DI PERSONALE A TEMPO DETERMINATO CON MANSIONE DI SALDATORE AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA SHORT LIST PER EVENTUALE ASSUNZIONE DI PERSONALE A TEMPO DETERMINATO CON MANSIONE DI SALDATORE 1. Oggetto dell avviso. Con il presente avviso si intende

Dettagli

COMUNE DI SERRE Provincia di Salerno. Sede Via V.Emanuele Tel.0828/ Fax 0828/ C.F

COMUNE DI SERRE Provincia di Salerno. Sede Via V.Emanuele Tel.0828/ Fax 0828/ C.F COMUNE DI SERRE Provincia di Salerno Sede Via V.Emanuele Tel.0828/974900 Fax 0828/974798 C.F. 82001850658 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N 2 (DUE) AUTORIZZAZIONI PER L'ESERCIZIO

Dettagli

CITTA DI PORTOGRUARO (Provincia di Venezia)

CITTA DI PORTOGRUARO (Provincia di Venezia) CITTA DI PORTOGRUARO (Provincia di Venezia) PROT. N. 0015558 DEL 12.04.2012 BANDO DI PUBBLICO CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSEGNAZIONE DI N. 10 AUTORIZZAZIONI PER SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE

Dettagli

COMUNE DI SALZANO Provincia di Venezia. AREA AMMINISTRATIVA Settore Commercio- Attività Produttive

COMUNE DI SALZANO Provincia di Venezia. AREA AMMINISTRATIVA Settore Commercio- Attività Produttive Prot.n. 0018969 Salzano, 8.NOV.11 COMUNE DI SALZANO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSEGNAZIONE DI N.5 AUTORIZZAZIONI PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO AUTOVETTURE CON CONDUCENTE. IL RESPONSABILE

Dettagli

REGIONE PIEMONTE - BOLLETTINO UFFICIALE N. 49 DEL 10/12/2009. Pubblica selezione per il conferimento di 1 borsa di studio, per

REGIONE PIEMONTE - BOLLETTINO UFFICIALE N. 49 DEL 10/12/2009. Pubblica selezione per il conferimento di 1 borsa di studio, per REGIONE PIEMONTE - BOLLETTINO UFFICIALE N. 49 DEL 10/12/2009 Azienda ospedaliera Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria Pubblica selezione per il conferimento di 1 borsa di studio, per l'attuazione

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO AREA 3 - MOBILITÀ - INFRASTRUTTURE - EDILIZIA - PATRIMONIO - PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO TRASPORTI E MOBILITÀ

PROVINCIA DI PESARO E URBINO AREA 3 - MOBILITÀ - INFRASTRUTTURE - EDILIZIA - PATRIMONIO - PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO TRASPORTI E MOBILITÀ PROVINCIA DI PESARO E URBINO AREA 3 - MOBILITÀ - INFRASTRUTTURE - EDILIZIA - PATRIMONIO - SERVIZIO 3.4 - TRASPORTI E MOBILITÀ Allegato A alla Determinazione Dirigenziale n.2924 del 05/09/2006 AREA 3 -

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEL TURISMO ARTIGIANATO E COMMERCIO DECRETO N. 41 DEL

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEL TURISMO ARTIGIANATO E COMMERCIO DECRETO N. 41 DEL ASSESSORATO DEL TURISMO ARTIGIANATO E COMMERCIO L Assessore DECRETO N. 41 Oggetto: Concorso per esami per l accertamento dei requisiti di qualificazione professionale ai fini dell esercizio dell attività

Dettagli

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA

ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI GROSSETO AVVISO DI PROCEDURA DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA IL PRESIDENTE Visto l art. 30 D.Lgs. 165/01 che disciplina il passaggio diretto

Dettagli

COMUNE DI VIZZOLO PREDABISSI Provincia di Milano POLIZIA LOCALE

COMUNE DI VIZZOLO PREDABISSI Provincia di Milano POLIZIA LOCALE BANDO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N. 01 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO DA RIMESSA DI AUTOVETTURE CON CONDUCENTE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Vista la Legge n. 21 del

Dettagli

UNIONE DELLA ROMAGNA FAENTINA. Prot. n Riolo Terme,

UNIONE DELLA ROMAGNA FAENTINA. Prot. n Riolo Terme, UNIONE DELLA ROMAGNA FAENTINA SERVIZIO ASSOCIATO ATTIVITA PRODUTTIVE Prot. n. 2600 Riolo Terme, 04.04.2012 Ufficio del Comune di Riolo Terme BANDO DI PUBBLICO CONCORSO PER SOLI TITOLI PER L ASSEGNAZIONE

Dettagli

I L D I R I G E N T E

I L D I R I G E N T E COMUNE DI RENDE (Provincia di Cosenza) Settore 4 SUAP - COMMERCIO Via Rossini Rende tel.: 09841659200 09841659217 e-mail: suap.rende@virgilio.it BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI RELATIVO ALLA ASSEGNAZIONE

Dettagli

Allegato B domanda di partecipazione concorso ncc. MARCA DA BOLLO euro

Allegato B domanda di partecipazione concorso ncc. MARCA DA BOLLO euro Allegato B domanda di partecipazione concorso ncc. MARCA DA BOLLO 14.62 euro AL COMUNE DI PESCOSOLIDO Sportello Unico Attività Produttive in Forma Associata della XIV Comunità Montana Valle di Comino Ufficio

Dettagli

COMUNE DI BOSCOREALE Provincia di Napoli Terra della pietra lavica Prot.2996 del 2 Marzo 2015

COMUNE DI BOSCOREALE Provincia di Napoli Terra della pietra lavica Prot.2996 del 2 Marzo 2015 Prot.2996 del 2 Marzo 2015 BANDO DI CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSEGNAZIONE DI N 11 (UNDICI) AUTORIZZAZIONI PER IL SERVIZIO PUBBLICO NON DI LINEA DA SVOLGERSI MEDIANTE L'USO DI TAXI COLLETTIVO

Dettagli

REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI POTENZA Via Torraca, POTENZA

REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI POTENZA Via Torraca, POTENZA REGIONE BASILICATA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI POTENZA Via Torraca, 2 85100 POTENZA AVVISO DI MOBILITÀ INTERNA TEMPORANEA (MESI OTTO), A DOMANDA E PER SOLO COLLOQUIO, RISERVATO AL PERSONALE IN SERVIZIO

Dettagli

SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE Richiesta autorizzazione

SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE Richiesta autorizzazione Bollo 14,62 SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE Richiesta autorizzazione Al Responsabile dei Servizi Amministrativi, Affari Generali e Istituzionali del Comune di 33040 CORNO DI ROSAZZO Il Sottoscritto

Dettagli

22020 Torno via Plinio n.4 tel fax BANDO AUSILIARI DEL TRAFFICO

22020 Torno via Plinio n.4 tel fax BANDO AUSILIARI DEL TRAFFICO BANDO AUSILIARI DEL TRAFFICO L UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA LARIO E MONTI Rende noto che E indetto un avviso pubblico per lo svolgimento dell attività di Ausiliare del Traffico. Il presente avviso garantisce

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DI N. 06 AUTORIZZAZIONIPER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DI N. 06 AUTORIZZAZIONIPER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DI N. 06 AUTORIZZAZIONIPER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE I L R E S P O N S A B I L E D E L S U A P VISTA la legge 15 gennaio 1992 n. 21;

Dettagli

MODELLO A allegato al D.D.A. n. 776 del

MODELLO A allegato al D.D.A. n. 776 del MODELLO A allegato al D.D.A. n. 776 del 24.11.2010 Al Direttore Amministrativo dell Università degli Studi di Perugia P.zza Università, 1 06123 PERUGIA Il sottoscritto chiede di essere ammesso a partecipare

Dettagli

DATA DI NASCITA SESSO: M F LUOGO DI NASCITA. Perché. Posizione militare (per i nati fino al 1985): Rinviato In attesa di chiamata In servizio di leva

DATA DI NASCITA SESSO: M F LUOGO DI NASCITA. Perché. Posizione militare (per i nati fino al 1985): Rinviato In attesa di chiamata In servizio di leva Al Direttore amministrativo dell'università degli Studi di Trieste Ripartizione Personale Tecnico-Amministrativo Gestione Stato Giuridico Piazzale Europa, 1 34127 Trieste Il/la sottoscritto/a chiede di

Dettagli

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina REGIONE PIEMONTE BU39S1 29/09/2016 Codice A1410A D.D. 26 settembre 2016, n. 579 Approvazione avviso di moblita' riservato al personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato della CRI di cui alla

Dettagli

Il/La sottoscritt nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Io sottoscritt, nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n.

Il/La sottoscritt nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Io sottoscritt, nat_ a. (Prov. ) il e residente a. in Via n. Al Sig. Sindaco del Comune di SAN QUIRINO OGGETTO: Domanda di ammissione al contributo economico a sostegno delle locazioni a favore di soggetti pubblici o privati che mettono a disposizione alloggi a

Dettagli

Per l'ammissione alla selezione, gli aspiranti devono presentare domanda, redatta in carta semplice, nella quale devono indicare:

Per l'ammissione alla selezione, gli aspiranti devono presentare domanda, redatta in carta semplice, nella quale devono indicare: Avviso pubblico per colloquio e prova pratica per l'assunzione a tempo determinato di n. 1 posto di Collaboratore amministrativo servizio elettorale categoria B3 In esecuzione della deliberazione di G.C.

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E

COMUNE DI MONTESPERTOLI U F F I C I O R I S O R S E U M A N E AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA ESTERNA PER LA N. 2 POSTI DI ESPERTO AMMINISTRATIVO CAT. GIURIDICA C1, RISERVA IN VIA ESCLUSIVA ALLE CATEGORIE PROTETTE AI SENSI DELL ART. 18, COMMA 1, L. 68/1999 LA RESPONSABILE

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO, INTERNO E RISERVATO, PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI SOSTITUZIONE, A TEMPO DETERMINATO, PER MESI SEI, EVENTUALMENTE RINNOVABILI, PER LA DIREZIONE DELLA STRUTTURA COMPLESSA U.O. NEONATOLOGIA

Dettagli

SOCIETA SUZZARA SERVIZI S.R.L.

SOCIETA SUZZARA SERVIZI S.R.L. SOCIETA SUZZARA SERVIZI S.R.L. AVVISO DI SELEZIONE PER L ASSUNZIONE DI UN FARMACISTA In esecuzione della deliberazione del C.d.A. del 23/12/2008 RENDE NOTO che è indetto una selezione per l assunzione

Dettagli

Ambasciata d Italia Tokyo

Ambasciata d Italia Tokyo Ambasciata d Italia Tokyo AVVISO DI ASSUNZIONE DI UN IMPIEGATO A CONTRATTO DA ADIBIRE AL SERVIZIO DI SEGRETERIA-COPIA L AMBASCIATORE D ITALIA IN TOKYO VISTO il DPR n. 18 del 5.1.1967, concernente l Ordinamento

Dettagli

IL DIRIGENTE SETTORE AA.GG. E DEL PERSONALE

IL DIRIGENTE SETTORE AA.GG. E DEL PERSONALE BANDO PER LA STABILIZZAZIONE DEL PERSONALE A TEMPO DETERMINATO FINALIZZATO ALLA COPERTURA DI N 1 POSTO A TEMPO PIENO INDETERMINATO ADDETTO STAMPA- REDATTORE IL DIRIGENTE SETTORE AA.GG. E DEL PERSONALE

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 DI TORINO BANDO DI AVVISO PUBBLICO

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 DI TORINO BANDO DI AVVISO PUBBLICO SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 DI TORINO BANDO DI AVVISO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione n. 303/DG/29/07 del 4.7.2007 è indetto pubblico avviso, per

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA INTERNA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001 17/03/2016 Prot. 2137 AVVISO MOBILITA VOLONTARIA INTERNA IL RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO AVVISO INTERNO

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO AVVISO INTERNO SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 DI TORINO AVVISO INTERNO In esecuzione della determinazione n. 171/C.01/09 del 25.9.2009 è indetta selezione interna riservata

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Servizio Motorizzazione Civile AVVISO PUBBLICO Indizione sessione d esame per il conseguimento dell abilitazione all esercizio della professione di insegnante

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO Avviso Indizione avviso pubblico per titoli e colloquio Dirigente Medico, disciplina Ortopedia e Traumatologia. AZIENDA SANITARIA LOCALE VITERBO

Dettagli

AVVISO DI FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DEL PERSONALE DA ASSUMERE CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO

AVVISO DI FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DEL PERSONALE DA ASSUMERE CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO AVVISO DI FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DEL PERSONALE DA ASSUMERE CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO La SOACO S.p.A., al fine di selezionare il personale da assumere, avvisa chi ne abbia interesse

Dettagli

REGIONE MOLISE A.S.Re.M Via U. Petrella, 1, Campobasso

REGIONE MOLISE A.S.Re.M Via U. Petrella, 1, Campobasso REGIONE MOLISE A.S.Re.M Via U. Petrella, 1, - 86100 Campobasso AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO /RISOLUZIONE QUESITI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI TEMPORANEI COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO

Dettagli

LUOGO DI NASCITA INDIRIZZO DI RESIDENZA DOMICILIO

LUOGO DI NASCITA INDIRIZZO DI RESIDENZA DOMICILIO Modello A Bando di selezione n. prot. del Al Direttore del Dipartimento di Medicina Clinica e Molecolare Università degli Studi La Sapienza Viale Regina Elena, 324 00161 Roma Il sottoscritto chiede di

Dettagli

Comune di GROPELLO CAIROLI Provincia di PAVIA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI:

Comune di GROPELLO CAIROLI Provincia di PAVIA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI: 1 Comune di GROPELLO CAIROLI Provincia di PAVIA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI: N.1 AUTORIZZAZIONE PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI AUTONOLEGGIO DA RIMESSA CON CONDUCENTE MEDIANTE AUTOVETTURA.

Dettagli

PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI AVVISO PUBBLICO

PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI AVVISO PUBBLICO PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UNA TERNA DI NOMINATIVI DA SOTTOPORRE AL MINISTRO DELL AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE DELL INCARICO DI DIRETTORE

Dettagli

ASPAM Srl Uninominale di Castiglione delle Stiviere (MN)

ASPAM Srl Uninominale di Castiglione delle Stiviere (MN) ASPAM Srl Uninominale di Castiglione delle Stiviere (MN) Bando di concorso pubblico per titoli ed esami per l assunzione a tempo indeterminato di n. 1 posto di Farmacista - Direttore di Farmacia Il Presidente,

Dettagli

Formazione Specifica in Medicina Generale REGIONE SARDEGNA

Formazione Specifica in Medicina Generale REGIONE SARDEGNA Formazione Specifica in Medicina Generale REGIONE SARDEGNA Selezione per la partecipazione al Corso per n. 60 Tutor All. 1 alla Determinazione n. 909 del 17 luglio 2012 Avviso pubblico di selezione per

Dettagli

COMUNE DI FIESSO UMBERTIANO (PROVINCIA DI ROVIGO)

COMUNE DI FIESSO UMBERTIANO (PROVINCIA DI ROVIGO) COMUNE DI FIESSO UMBERTIANO (PROVINCIA DI ROVIGO) BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA FINALIZZATA ALL ASSEGNAZIONE DI N 3 (TRE) AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso pubblico per la costituzione di un elenco di candidati idonei all assunzione a tempo determinato per la posizione di docente di Sostegno negli istituti di istruzione secondaria di secondo grado

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANETA Provincia di Taranto

COMUNE DI CASTELLANETA Provincia di Taranto COMUNE DI CASTELLANETA Provincia di Taranto BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 6 (SEI) LICENZE DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE MEDIANTE AUTOVETTURA (fino a 9 posti compreso il conducente) IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI LIVORNO FERRARIS Tel. (0161) C.A.P Fax (0161)

COMUNE DI LIVORNO FERRARIS Tel. (0161) C.A.P Fax (0161) REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI VERCELLI COMUNE DI LIVORNO FERRARIS Tel. (0161) 47.72.95 47.75.03 C.A.P. 13046 Fax (0161) 47.77.70 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO E INDETERMINATO

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (EX ART. 30 D. LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (EX ART. 30 D. LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI Prot. n. 334 CHIAMPO, 12.05.2017 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA (EX ART. 30 D. LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI INFERMIERE PROFESSIONALE Cat. C - CCNL

Dettagli

SECONDA SESSIONE ANNO 2015. - Legge 15 gennaio 1992, n. 21 (Legge quadro per il trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea);

SECONDA SESSIONE ANNO 2015. - Legge 15 gennaio 1992, n. 21 (Legge quadro per il trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea); BANDO PER L AMMISSIONE ALL ESAME DI IDONEITA PER L ISCRIZIONE NEL RUOLO DEI CONDUCENTI DEI VEICOLI O NATANTI ADIBITI AL SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO NON DI LINEA SECONDA SESSIONE ANNO 2015 RIFERIMENTI

Dettagli

C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^

C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^ C I T T A D I A R I C C I A (CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE ) IL DIRIGENTE DELL AREA I ^ AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ESPERTO A MMINISTRATIVO - CAT. C - A TEMPO

Dettagli

PROVINCIA DI LECCE IL DIRIGENTE

PROVINCIA DI LECCE IL DIRIGENTE PROVINCIA DI LECCE SETTORE LAVORI PUBBLICI E MOBILITÁ SERVIZIO TRASPORTI E MOBILITÁ IL DIRIGENTE VISTO l art. 4 del vigente Regolamento per il conseguimento dell attestato di idoneità professionale all

Dettagli

Comune di Montegrotto Terme

Comune di Montegrotto Terme Comune di Montegrotto Terme REGOLAMENTO PER LA STABILIZZAZIONE DEL PERSONALE PRECARIO A TEMPO DETERMINATO Approvato con deliberazione della G.C. n. 210 del 23 ottobre 2007 1 REGOLAMENTO PER LA STABILIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CARATE BRIANZA PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI CARATE BRIANZA PROVINCIA DI MILANO COMUNE DI CARATE BRIANZA PROVINCIA DI MILANO CONCORSO PUBBLICO, PER ESAMI, PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N. 1 AGENTE DI POLIZIA LOCALE (CAT. C) IL RESPONSABILE DI SETTORE Vista la deliberazione

Dettagli

ARPAT Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana Via Porpora,22. Tel. 055/ Fax 055/ FIRENZE P.

ARPAT Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana Via Porpora,22. Tel. 055/ Fax 055/ FIRENZE P. ARPAT Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana Via Porpora,22. Tel. 055/32061 - Fax 055/3206324 50144 FIRENZE P.IVA 04686190481 Avviso pubblico per il conferimento dell INCARICO DI

Dettagli

COMUNE DI BUSETO PALIZZOLO

COMUNE DI BUSETO PALIZZOLO COMUNE DI BUSETO PALIZZOLO Concorso pubblico, per titoli, per l'assegnazione di n.2 (due) autorizzazioni per l'esercizio del servizio di autonoleggio con conducente (autoveicoli fino a 9 (nove) posti compreso

Dettagli

COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino COMUNE DI LA LOGGIA Provincia di Torino ------------------------------------------------------------------------------------------------------- AVVISO DI SELEZIONE PER LA COPERTURA MEDIANTE MOBILITA ESTERNA

Dettagli

C O M U N E D I V O L L A

C O M U N E D I V O L L A C O M U N E D I V O L L A S.U.A.P. BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER SOLI TITOLI, PER L ASSEGNAZIONE DI: N.1 (UNA) AUTORIZZAZIONE PER S E R V I Z I O T A X I ; N.4 ( Q U A T T R O ) A U T O R I Z Z A Z I

Dettagli

Prot. n 1275 del SCADENZA:

Prot. n 1275 del SCADENZA: Prot. n 1275 del 12.01.2010 SCADENZA: 27.01.2010 AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI N 2 INCARICHI A POSTI DI COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO ASSISTENTE SANITARIO CAT. D.

Dettagli

Al Comune di Trieste. Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: COGNOME NOME

Al Comune di Trieste. Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: COGNOME NOME DOMANDA (da compilare a macchina o in stampatello) RISERVATO ALL UFFICIO CONCORSI PROT. N. 3-07/10/17/1 STAB_ISTR_RICRE Riservato al Protocollo Generale SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI PER LA COPERTURA

Dettagli

SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA

SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA BANDO PER L'EROGAZIONE DI DUE BORSE DI STUDIO A PARZIALE COPERTURA DELLE SPESE DI MOBILITA INTERNAZIONALE DESTINATE A STUDENTI ISCRITTI ALL UNIVERSITA DI GLASGOW,

Dettagli

UFFICIO COMMERCIO. Determinazione n. 01 del

UFFICIO COMMERCIO. Determinazione n. 01 del UFFICIO COMMERCIO Determinazione n. 01 del 18.08.2016 OGGETTO: Approvazione bando di concorso per assegnazione di n. 01 autorizzazione per autovettura sino a 9 posti. Preso atto del Regolamento approvato

Dettagli

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- ****

COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** COMUNE DI ROVATO - Provincia di Brescia- **** BANDO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ai sensi dell art. 30, commi 1 e 2 bis D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO, A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO,

Dettagli

COMUNE DI CALVI RISORTA

COMUNE DI CALVI RISORTA COMUNE DI CALVI RISORTA PROVINCIA DI CASERTA Piazza Municipio 1 C.A.P. 81042 TEL. 0823/651222 fax 0823/570835 CODICE FISCALE: 80008970610 PARTITA IVA: 01704570611 ALLEGATO A POLIZIA MUNICIPALE BANDO PUBBLICO

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO REGIONE CALABRIA U.O. GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO, INTERNO E RISERVATO, PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI DIREZIONE DELLA STRUTTURA SEMPLICE DIPARTIMENTALE

Dettagli

A V V I S O D I M O B I L I T A

A V V I S O D I M O B I L I T A A V V I S O D I M O B I L I T A TRA ENTI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE CATEGORIA C - A TEMPO INDETERMINATO E FULL TIME. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE In

Dettagli

COMUNE DI ALTAVILLA SILENTINA Provincia di Salerno

COMUNE DI ALTAVILLA SILENTINA Provincia di Salerno COMUNE DI ALTAVILLA SILENTINA Provincia di Salerno OGGETTO: BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER SOLI TITOLI, PER L ASSEGNAZIONE DI N. 5 AUTORIZZAZIONI PER L ESERCIZIO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE

Dettagli

Allegato A al D.R. n del (DOMANDA)

Allegato A al D.R. n del (DOMANDA) Allegato A al D.R. n. 1688 del 6.10.2011 (DOMANDA) Al Magnifico Rettore dell'università degli Studi di Perugia Ufficio Concorsi P.zza dell Università, 1 06123 PERUGIA _l_ sottoscritt_ (cognome e nome)

Dettagli

Domanda CEDENTE. Il /La sottoscritto/a nato/a_ a (prov. ) il cittadinanza sesso M F telefono residente a (prov. ) via n.

Domanda CEDENTE. Il /La sottoscritto/a nato/a_ a (prov. ) il cittadinanza sesso M F telefono residente a (prov. ) via n. NUMERI IDENTIFICATIVI DELLE MARCHE DA BOLLO Domanda Autorizzazione (inserire i numeri solo in caso di presentazione in modalità telematica) ALLO S.U.A.P. DEL COMUNE DI MANTA CODICE PRATICA riservato allo

Dettagli

DOMANDA (da compilare a macchina o in stampatello) Riservato al Protocollo Generale RISERVATO ALL UFFICIO CONCORSI PROT. N.

DOMANDA (da compilare a macchina o in stampatello) Riservato al Protocollo Generale RISERVATO ALL UFFICIO CONCORSI PROT. N. DOMANDA (da compilare a macchina o in stampatello) Riservato al Protocollo Generale RISERVATO ALL UFFICIO CONCORSI PROT. N. 3-05/10/18/2 ISTR_AMM_DIS SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI ESAMI PER IL CONFERIMENTO

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE EX A.S. N. 7 PARTE GIURIDICA ASP DI CATANZARO

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE EX A.S. N. 7 PARTE GIURIDICA ASP DI CATANZARO AVVISO INTERNO E RISERVATO AL PERSONALE AMMINISTRATIVO, DIPENDENTE A TEMPO INDETERMINATO, PER LA COSTITUZIONE DELL UFFICIO GESTIONE DEL CONTENZIOSO DEL LAVORO DELL ASP DI CATANZARO. Art. 1 Generalità In

Dettagli

Bando di pubblico concorso per titoli ed esami per l assegnazione di n. 2 (due) autorizzazioni per il servizio di noleggio con conducente.

Bando di pubblico concorso per titoli ed esami per l assegnazione di n. 2 (due) autorizzazioni per il servizio di noleggio con conducente. Bando di pubblico concorso per titoli ed esami per l assegnazione di n. 2 (due) autorizzazioni per il servizio di noleggio con conducente. IL RESPONSABILE DELL AREA DI VIGILANZA, COMMERCIO E POLIZIA AMMINISTRATIVA

Dettagli

UNIONE RUBICONE E MARE Provincia di Forlì-Cesena

UNIONE RUBICONE E MARE Provincia di Forlì-Cesena AVVISO PUBBLICO DI RICERCA DI PERSONALE MEDIANTE PASSAGGIO DIRETTO FRA ENTI ( MOBILITA ) AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. 30 MARZO 2001 N. 165, PER LA COPERTURA DI N.5 POSTI A TEMPO PIENO DI ISTRUTTORE

Dettagli

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale

CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n Bollate (MI) codice fiscale CITTA' DI BOLLATE Piazza Aldo Moro n. 1 20021 Bollate (MI) codice fiscale 00801220153 AVVISO DI MOBILITA' ESTERNA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER COPERTURA N. 1 POSTO DI CATEGORIA C CON IL PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 2 ESECUTORI TECNICI NEI SETTORI AMBIENTALI E MANUTENZIONI CON PATENTE CAT. C LIVELLO IV DEL

Dettagli

COMUNE DI COLLECCHIO SERVIZIO LAVORO E SVILUPPO ECONOMICO Viale Libertà, n 3 Collecchio Tel.0521/ Fax. 0521/ In collaborazione con

COMUNE DI COLLECCHIO SERVIZIO LAVORO E SVILUPPO ECONOMICO Viale Libertà, n 3 Collecchio Tel.0521/ Fax. 0521/ In collaborazione con COMUNE DI COLLECCHIO SERVIZIO LAVORO E SVILUPPO ECONOMICO Viale Libertà, n 3 Collecchio Tel.0521/301226-301231 Fax. 0521/301120 In collaborazione con IMMOBILIARE EMILIANA SRL Via Montecoppe Sotto, 17 Collecchio

Dettagli

COMUNE DI MARRUBIU. Cod. Fisc P. IVA Tel. 0783/ Fax 0783/ UFFICIO DEL PERSONALE

COMUNE DI MARRUBIU. Cod. Fisc P. IVA Tel. 0783/ Fax 0783/ UFFICIO DEL PERSONALE COMUNE DI MARRUBIU Piazza Roma n o 7 C.A.P. 09094 Provincia di Oristano Cod. Fisc. 80001090952 P. IVA 00089760953 Tel. 0783/8553300 8553305 Fax 0783/858209 Prot. 4.553 UFFICIO DEL PERSONALE BANDO DI SELEZIONE

Dettagli

BANDO N. 4/2015 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA

BANDO N. 4/2015 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA SCADENZA _14/08/2015 BANDO N. 4/2015 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 468 del 13/07/2015 è indetto avviso pubblico di mobilità volontaria,

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE ROMA G Via Tiburtina, 22/A CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 17 POSTI DI

AZIENDA SANITARIA LOCALE ROMA G Via Tiburtina, 22/A CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 17 POSTI DI AZIENDA SANITARIA LOCALE ROMA G Via Tiburtina, 22/A 00019 TIVOLI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 17 POSTI DI COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE CAT. D, PRESSO L AZIENDA U.S.L.

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO Provincia di Verona Via Roma n. 18

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO Provincia di Verona Via Roma n. 18 SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE DI UNA ASSISTENTE SOCIALE CON CONTRATTO DI FORMAZIONE E LAVORO DELLA DURATA DI MESI VENTIQUATTRO IL DIRIGENTE In esecuzione della deliberazione

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI COMUNE DI MELITO DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI BANDO DI CONCORSO PER TITOLI PER L ASSEGNAZIONE DI N 40 (QUARANTA) AUTORIZZAZIONI PER IL NOLEGGIO DI AUTOVETTURA CON CONDUCENTE (N.C.C.) IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

(Ente di diritto pubblico ai sensi dell art. 114 del D.lgs. n. 267/2000) BIENNIO: 2016-2017

(Ente di diritto pubblico ai sensi dell art. 114 del D.lgs. n. 267/2000) BIENNIO: 2016-2017 PROCEDURA COMPARATIVA PER LA CREAZIONE DI UN ELENCO DI FARMACISTI IN RAPPORTO LIBERO PROFESSIONALE PER PRESTAZIONI DA SVOLGERSI PRESSO LA FARMACIA GESTITA DALL AZIENDA SPECIALE DI SERVIZI DI CASALPUSTERLENGO

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura DECRETO n. 01/2011 del 10 marzo 2011 Bando per l attribuzione di premi di laurea aventi per oggetto la riqualificazione architettonica e ambientale del territorio del Comune di Priolo Gargallo con particolare

Dettagli

AZIENDA SPECIALE MULTISERVIZI GERENZANO

AZIENDA SPECIALE MULTISERVIZI GERENZANO AZIENDA SPECIALE MULTISERVIZI GERENZANO CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER N. 1 POSTO DI FARMACISTA COLLABORATORE A TEMPO DETERMINATO (SEI MESI) E PARZIALE (20 ORE SETTIMANALI ESTENSIBILI A 24 ORE).

Dettagli

COMUNE DI FRANCAVILLA FONTANA Bando pubblico per l assegnazione di n. 18 autorizzazioni di noleggio con conducente.

COMUNE DI FRANCAVILLA FONTANA Bando pubblico per l assegnazione di n. 18 autorizzazioni di noleggio con conducente. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 45 del 21-4-2016 19207 COMUNE DI FRANCAVILLA FONTANA Bando pubblico per l assegnazione di n. 18 autorizzazioni di noleggio con conducente. BANDO PUBBLICO

Dettagli

Articolo 1 Requisiti di partecipazione

Articolo 1 Requisiti di partecipazione Dipartimento I Politiche delle Risorse Umane e Decentramento Allegato sub lettera A) Protocollo n. GB/40947/06 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI, PER IL REPERIMENTO DI PERSONALE A TEMPO DETERMINATO DA IMPIEGARE

Dettagli